marco_negri_03

Srebrenica mai vista
Foto di Marco Negri

Srebrenica 11 luglio 1995. Cosa resta del più grave eccidio in Europa dopo la Seconda Guerra Mondiale? Tanti corpi senza nomi nelle ​​fosse comuni​ scoperte quotidianamente​​, impediscono – vent’anni dopo – alle ferite del genocidio bosniaco di rimarginarsi.​ Un racconto profondo, che io e Marco Negri abbiamo voluto ripercorrere in punta di piedi. Dando voce in un modo nuovo ai sentimenti di chi rivive un dramma. Tutto questo attraverso la fotografia e il processo creativo dietro la composizione di un’immagine chiamata a congelare la memoria. GUARDA E ASCOLTA LA PHOTOSTORY

 

LEGGI ANCHE
Giacomo Carlini

Articoli correlati

  • Andre

    Vergonatevi avete voluto aiutare i MUSULMANI in bosnia e kosovo negli anni novanta contro i Serbi CRISTIANI e adesso pagate dazio in quanto questi paesi (Bosnia e Kosovo) sono covi dell’Islam radicale. A srebrenica sono stati eliminati potenziali terroristi MASCHI e ADULTI e NON donne e bambini. Fate pena e tenetevi la vostra propaganda filo-islamica da quattro soldi.

    W la Serbia! Il Kosovo è Serbia!

    • virgilio

      Andrea sono con te un croato

  • marcello manconi

    bella cosa, i musulmani non avevano un esercito e sono stati massacrati a migliaia. Vergogna Serbia e Croazia(anche se vince il mondiale).

  • marcello manconi

    Andre perchè li chiami terroristi? Avevano solo il torto di essere musulmani. Quando la Turchia invase la Bosnia, impose l’islam a tutti. I serbi che si opponevano sono fuggiti sulle montagne delle Krajne, ma migliaia si sono convertiti a forza pena l’impalazione. E se è vero che la Bosnia è in europa, i musulmani bosniaci sono tutti di pelle bianca e “fratelli di sangue” di Serbi e Croati. Solo Tito sapeva tenerli insieme pur mettendo molti serbi nei ruoli più importanti dello stato. Eppoi mi risulta che negli anni della guerra l’Isis ancora non esistesse. Erano normali Europei che l’Italia non ha avuto il coraggio di aiutare contro il genocidio. Solo l’ “amata U:S:A: ha avuto le pa**e per intervenire e rovesciare la situazione. Milosevic assassino e con lui Arkan(che è stato eliminato perchè sapeva troppo), Mladic grande bas**rdo, pure tua figlia si è suicidata avendo un padre siffatto.

  • marcello manconi

    ora i tempi sono cambiati, è credibile che molti miliziani ex-isis si rifugino in paesi musulmani. Specie se sono vicini all’Europa. La colpa è di Santo Erdogan che ha lasciato passare le frontiere a cani e porci.