OLYCOM_20170210090912_22127107

Trump rivoluziona l’apparato Usa

Per gli Stati Uniti è più di una banale “riorganizzazione”. Quando si parla del Consiglio per la sicurezza nazionale (National Security Council), parliamo infatti del principale organo che consiglia e assiste il presidente degli Stati Uniti in materia di sicurezza nazionale e politica estera. In questo ambito il presidente Donald Trump ha operato una  sua“rivoluzione” silenziosa: il tycoon ha rimosso il presidente del Joint Chiefs of Staff e il direttore della National Intelligence (ovvero la CIA) dai membri regolari del comitato di presidio, assegnando al suo chief strategist, Steve Bannon , un ruolo di prim’ordine.

LEGGI ANCHE
Ponte Kissinger tra la Russia e Trump

Questo dimostra quanta influenza abbia l’ex direttore di Breitbart  nelle scelte strategiche dell’amministrazione Trump. Non accadeva da decenni che il presidente nominasse il suo consigliere politico all’interno del consiglio.

Le funzioni del Consiglio per la sicurezza nazionale

Su PolitiFact, Linda Qui racconta l’importanza del rimpasto del Consiglio di sicurezza e le funzionalità di tale organo: “Fondato nel 1947, il Consiglio per la sicurezza nazionale riunisce gli alti funzionari della politica interna ed estera, dell’esercito e della comunità d’intelligence per supportare il presidente nell’ambito della sicurezza nazionale. Per statuto, tra i membri del consiglio vi sono presidente, vicepresidente, segretario di Stato, segretario alla Difesa e, dal 2007, il segretario all’energia. Allo stesso modo – rivela l’analista –  i consulenti, secondo statuto, sono il presidente del Joint Chiefs of Staff (al vertice delle Forze Armate) e il direttore della National Intelligence”.

“Truman partecipava spesso alle riunioni del consiglio, in particolare prima della guerra di Corea. Eisenhower, d’altra parte, vi partecipò a quasi tutte. Eisenhower gradiva la chiarezza dell’organizzazione e il procedimento formale. Altri, come Kennedy, preferivano task force e flessibilità”, sottolinea Joshua Rovner, professore di sicurezza nazionale alla Southern Methodist University.

Il comitato di presidio

Steve Bannon, oltre ad essere stato inserito all’interno del Consiglio, partecipa anche alle riunioni del comitato di presidio, sottogruppo creato sotto la presidenza di George W. Bush. Come spiega Linda Qui su PolitiFact, “il gruppo è costituito dal Consiglio, ma senza presidente e vicepresidente. In genere, il comitato di presidio è composto da membri regolari come i segretari di Stato, Difesa ed Energia, Presidente del Joint Chiefs of Staff e Direttore della National Intelligence e membri non previsti dalla norma, come i segretari al Tesoro e alla Sicurezza Interna, il procuratore generale, il rappresentante delle Nazioni Unite, il direttore dell’Ufficio Gestione e Bilancio, il capo di gabinetto del presidente e il consigliere per la Sicurezza Nazionale”.

La “rivoluzione” di Trump

Tra i cambiamenti più rilevanti rispetto al passato è da sottolineare il declassamento dei ruoli del direttore dell’Intelligence e del presidente del Joint Chiefs. Se per Obama figuravano tra i “membri effettivi”, per The Donald, al contrario, il loro impegno sarà molto più limitato: saranno infatti tenuti a “partecipare esclusivamente per discutere di questioni relative alle loro responsabilità e competenze”. E’ molto più di una semplice questione organizzativa.

Il ruolo chiave di Steve Bannon

Naturalmente, la novità più importante riguarda la nomina di Steve Bannon, consigliere di Donald Trump e suo chief strategist, all’interno del Consiglio e del comitato di presidio. Il fondatore di Breitbart è un fedelissimo del presidente e proprio per questo motivo il tycoon ha deciso di dare particolare importanza alla sua figura all’interno dell’organigramma presidenziale. Una decisione che i media americani hanno reputato “controversa”, se si pensa che i predecessori di Trump non volevano che un loro consigliere politico potesse entrare in conflitto con il consigliere per la sicurezza nazionale (carica ora ricoperta dal generale Michael Flynn).

Il senatore John McCain, criticando la scelta del presidente, l’ha definita “una svolta storica per il Consiglio”. Trump sa benissimo che le “minacce” per la sua presidenza possono arrivare dall’interno e questa decisione non è maturata casualmente: il presidente ha bisogno di uomini di fiducia, esperti, su cui poter sempre contare. Proprio come Steve Bannon.

  • Bocci Massimo

    Forza Taikun, ripuliamo il mondo dall’infetto, corrotto Meticciato, cominciando dall’Occidente e ritroviamo benessere,civiltà,umanità,progresso!!! Cosa possibile solo derattizandolo dalla lebbra corruttiva Meticcia e dai loro corrotti….ACCOLITI SERVI!!! UE-Euro!!!

    • massimo

      I razzisti dovrebbero essere esclusi dal consesso sociale : Un bel T.S.O. e via a delirare lontano dalla portata dei normo-pensanti !

      • Anita Mueller

        Ben detto massimo! E oltre a un bel T.S.O. ci vorrebbe anche una bella punizione corporale per questi stolti: io ai miei figli quando fanno da monelli, gli calo le mutande e li bastono fino a far diventare i loro culetti rossi come il peperone!

        • Roberto G.

          Ti piace proprio tanto parlare di mutande, culetti nudi e bastonati, brutta pervertita!

          • zValeria

            Non è una pervertita, è una “diversamene” donna che fa il troll (neanche questo le riesce bene). Lo si capisce dal modo in cui parla e dai vocaboli che usa. Bisogna aver pazienza e ignorare

          • Libertà o cara

            Non abbiamo prove se non parole scritte senza pensare! Non siamo nell’Urss dove l’accusa era prova bastate per la condanna! Ancora …

        • telepaco

          I tuoi figli finiranno per soffocarti e buttarti in un letamaio come meriti, animale stupido che non sei altro

        • Libertà o cara

          Gentile signora non si può parlare di razzismo (cosa è in effetti?) senza prima aver studiato a fondo e capito Voltare! Mi par di cogliere che lei non convince con le parole e la dolcezza ma “picchia” con crudele piacevolezza (fino al peperone)! Ora vorrei che lei ci confermasse che il più forte fa le leggi ed è giudice ed applica le punizioni! Ora lei è una signora e se l’uomo da lei scelto appliicasse a lei questa procedura della crudele piacevolezza (gonnellIna, mutandine e culto rosso come un peperone)? È quello che arriva dai paesi medio orientali: le donne vanno picchiate con dolcezza! E quando i suoi pargoli saranno virgulti poderosi, forti della forza che la natura assegna ai giovani, potranno applicare con lei questa crudele piacevolezza di cui lei ci narra con orgoglio? Che so una minestra un po’ salata, la cena non pronta, una pietanza non gradita saranno bastati per un culetto rosso al peperone? Le signore spesso prima scrivono trascinate dall’entusiasmo e poi … Ci illustri cosa è razzismo, cosa è il pensiero di Voltare, ed infine ci dica se l’uomo può picchiare la sua donna con dolcezza! Pratica di coloro che alcuni (prezzolati) vogliono migranti negli States! Una ultima domanda: il GULag è razzismo? I negozi riservati sono razzismo? Attendiamo … Libertà o cara

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Piccolo aiutino: il nick è il medesimo ma quello con meno commenti è un falso. Ti pensavo più sveglia.

          • Libertà o cara

            Giudizio personale! E le risposte chieste? Chi tace acconsente, vero?

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Nulla di tutto ciò perché avevi risposto al nick che usa il mio nome.

      • Ubimauri

        Se lo dici tu.

      • venzan

        Tu sei un razzista di noi tutti a casa nostra, tu devi sparire

    • Anita Mueller

      Se tu fossi mio figlio, ti calerei le mutande e ti prenderei a bastonate fino a farti sanguinare il tuo bel culetto! Sei un razzista fascista e come tale non sei degno di vivere su questa Terra! Prepara il tuo bel culetto che mamma Anita te lo farà bello rosso come il peperone!

      • Demy M

        Mamma mia che democratica sinistrata,………..nel cervello.

        • albertzanna

          Non so se hai notato, Demy M., adesso il droide Anita tira in ballo il bel culetto denudato. Vuoi vedere che stra frequentando il sinistro Vladimiro Guadagno?

          • Demy M

            Ti ringrazio della segnalazione ma vorrei aggiungere, le mie scuse verso l’Autore dell’articolo perche’, se ci lottiamo fra di noi, oltre a non rispettare il tema in questione, ci facciamo trascinare in un baratro sterile e poco costruttivo.
            Rinnovo le mie scuse personali al Dott. Rossi e, spero, non cadere piu in questa sterile provocazione.
            Per il resto….Anita Mueller “cosa” e’?

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Non sei conosciuto per essere sveglio … a tal proposito Ceifan con … La psicologia del complottismo, Tutto è un complotto … Il complottista o cospirazionista in realtà è una persona convinta che i maggiori avvenimenti di attualità, politica, storia, economia e scienza siano frutto di un complotto organizzato e gestito da gruppi di controllo del nostro pianeta (a volte citati, altre volte “misteriosi”) che decidono in questo modo i destini ed il futuro della popolazione mondiale …

      • telepaco

        La prima a non esser degna di vivere sei tu merda umana, dovresti essere eliminata subito e incenerita, parassita schifosa provocatrice

      • Libertà o cara

        Dopo Voltare ripassa un po’ di storia per scoprire chi è il vero razzista!

        • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

          Tu piuttosto impara a riconoscere un account falso.

      • giacomo

        pervertita e ninfomane

  • Lamberto Z

    Trump dimostra ogni giorno di essere capace di individuare tutte le mele marce, incurante delle proteste inutili dei corrotti e degli asserviti ai poteri forti le sta sostituendo senza farsi intimorire, saranno 4 anni duri per lui, ma alla fine dimostrerà che aveva ragione con i fatti e sarà rieletto.

    • Anita Mueller

      Ecco lo specchio: ti sei appena descritto bene, ovvero la vera mela marcia sei proprio tu!

      • Lamberto Z

        Anita tu sei disturbata, basta captagon o roba simile, hai bisogno di uno pschiatra bravo.

        • Anita Mueller

          E tu invece hai bisogno di una bella serie di bastonate su quel tuo bel culetto denudato, come si fa con i bambini piccoli monelli!

      • Andrea De Benedetti

        Signora o signorina Anita io non la conosco ma dopo aver letto i suoi interventi non posso
        che concludere che lei e` solo una provocatrice in cerca della rissa.
        Non potendo partecipare nell`arena delle idee lei scientemente la butta in rissa dimostrando che non e` attrezzata mentalmente per un confronto civile.
        Con molta probabilita` non esiste una Anita Mueller ma un provocatore che usa un nome di copertuta.

        • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

          Piuttosto uno che usa lo stesso nome …

        • carmine fattimiei

          Andrea, anita è un bot ,non rispondere.

        • albertzanna

          Andrea De Benedetti (spero non fratello di quel De benedetti….)
          io in passato mi domandavo perchè, ogni volta che facevo un commento o ponevo una domanda all’androide Anita Mueller, le risposte c’entravano sempre come i cavoli a merenda.
          Poi ho capito, Anita Mueller è un androide con sembianze, virtuali, umane, che si deve essere autocostruita guardando gli episodi di Star Trek, quelli in cui c’era l’androide Data, ma con una fondamentale differenza, che Data era intelligente e migliorava acquisendo conoscenza, mentre Anita Mueller è è montata come giocattolo tipo spade rotanti o Gozzilla, e tale è rimasta. L’unica cosa che ha è un disco magnetico interno che gira e sputa fuori sentenze, spesso e volentieri assolutamente estranee all’argomento in questione, così fa vedere che lei è anche la Pizia dell’oracolo di Delfi, e come la Pizia risponde per enigmi, tipo “prima in altra stanza si parlava di Pippo, Pluto e Paperino e del governo di Topolinia, che è criticabile perchè non tiene conto delle contingenze…”

          E chi legge resta lì in sospeso a fronte di cotanta analisi strutturale destrutturante. Scommetto che un giorno o l’altro se ne uscirà con “so sprach Zaratustra Mueller”

        • Libertà o cara

          Parole centrate, occorre allontanare il lettore dal sito per questo lo si riduce a trivio di nessuna cultura. Sereno anno che resta … Libertà o cara

        • kyle80

          Disqus permette di bloccare un utente; clicca sul triangolo a destra che appare quando il cursore e’ sul nome dell’utente. La mia lista di utenti bloccati e’ lunga, ma di solito ci metto solo quelli che mi insultano direttamente. Potrei fare un’eccezione per la Müller…

      • Libertà o cara

        Gentile signora mela è di genere femminile! Oops la mela non lo sa!

      • giacomo

        il suo commento e’scorretto

  • mortimermouse

    lasciamolo fare, no? :-) quando si tratta di sicurezza, non si è mai troppo sicuri al 100 %. specialmente con la sinistra che si comporta come il demonio….

    • Anita Mueller

      Come osi parlar male della sinistra? Vuoi anche tu una bella serie di frustate sul tuo bel culetto denudato?

      • Demy M

        La tua democrazia si basa sulle frustate?
        Vai in Arabia Esaurita, li ti troverai bene.

  • Adriano da Cingoli

    Mentre Noi discutiamo, scissione si o scissione no, i nostri giovani se ne vano in giro con i pantaloni di babbo e le garanzie della mamma e domani ci vedremo al parco dei divertimenti (Scuola università) e soprattutto se vediamo che un Presidente si comporta come tale abbiamo anche opinioni in merito; ma siamo normali Noi che giudichiamo gli Altri o gli Altri che tirano dritto?
    Berlusconi era uno come, anzi lo è ancora nonostante la Magistratura e questa sinistra che diceva del suo Partito: “è un Partito di plastica!”; ricordiamo ancora i desaparecido come Occhetto, Veltroni, D’Alema, Bertinotti, Pecoraro Scanio, Mussi, Fini e Casini con Follini e Biondi e ancora Bersani e per finire Renzi; manca soltanto Grillo ma ha le ore contate il comico.
    Scusate la sfilza di Nomi; se ho scordato Qualcuno me ne scuso volentieri.
    Forza Italia sempre avanti con coraggio e l’era dei parolai che fanno soltanto danni alla Famiglia è finita almeno lo auguro a tutti altrimenti ci arrabbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbiamo. Ma si che Trump faccia la sua parte,Putin la sua e l’Unione Europea cambi registro altrimenti sono guai per tutti.
    Shalòm.

  • Manuel

    Anita non sarai un po pedofila e sessista per caso…troppe mitande calate e culetti rossi!!
    Oppure nella vecchia cccp ti hanno insegnato a fare così.
    Comunque anche la vecchia cccp si è evoluta, e sarebbe ora che lo facessi pure tu.

    • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

      Ce ne sono due, a quella con meno commenti piace scherzare.

      • Gian Luigi Lombardi-cerri

        Frase che illustra abbondantemente il livello cultural-linguistico di chi l’ha emessa.

        • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

          Analfabetismo funzionale …

  • Demy M

    Trump dimostra di essere un vero Comandante che, per navigare bene, ha bisogno del suo Equipaggio.
    E’ normale che i “democratici”, la mano armata dell’ establishment non gradiscano tutto cio’ ma, se la democrazia e questa se ne devono fare una ragione e stare zitti.
    Naturalmante tutta la feccia dem attacchera’ ancora, faranno proteste ma, alla fine, Trump verra rieletto, con buona pace per i Sorcioros di turno.
    Rassegnatevi, il tempo, inteso come orologio, gira in senso orario……

  • peodiguerra

    Probabilmente gli Usa cercheranno di diventare paese più serio.
    Purtroppo per loro Obama non ha solo incrementato il debito pubblico percentualmente in modo superiore a tutti gli altri in soli 8 anni (90%) ma ha lasciato disastri in tutti i campi

  • carmine fattimiei

    Anita è un bot, non rispondete.

  • kyle80

    L’articolo deve essere stato scritto la settimana scorsa; Flynn non e’ più’ consigliere per la sicurezza nazionale e la carica e’ tuttora vacante.

  • Demy M

    Se Trump attuera’ il suo programma promesso ai suoi elettori sara’ il Putin dell’occidente, con buona pace dei “democratici guerrafondai”, e dei Sororci di turno.

  • il gobbo

    È impressionante come la “Anita Mueller” o come cacchio si chiama sia riuscita
    a portare la discussione lontano dal tema, e a focalizzare i post solo seguendo
    la sua linea direttiva, di fatto rendendo la discussione senza senso alcuno se
    non la “botta e risposta”,si potrebbe definirla una nuova strategia: ovvero visto che
    non posso impedirti di esprimerti, ti incanalo nella discussione che voglio io.
    Che poi immancabilmente si traducono con insulti e denigrazioni.

  • eusebio

    Ieri molti media hanno accusato Trump di avere citato un attentato recente in Svezia.
    In realtà ha parlato di eventi generici, riferiti sicuramente all’ondata di stupri e crimini avvenuta negli ultimi mesi nel paese ad opera dei seguaci del cammelliere, cosa di cui non parla nemmeno la stampa locale, per non far crescere elettoralmente l’estrema destra, unica speranza di salvezza del paese e dell’Europa.

    • Corrado Grassi

      E la Botteri parlando della Svezia ha detto “Preoccupazione a OSLO!!!”…Ebbè il TG3…..

  • http://vincenzoaliasilcontadino.wordpress.com/ Vincenzo Di Tolve

    Ovvio, se Graig Deare, ha sparlato contro le scelte del suo Capo, è giusto che viene rimosso! Nei trent’anni di attivista e Segretario Politico, ho sentito e constatato imbecilli a protestare senza dare un contributo, ma un giorno, un Caporione, ccheski alla mia nomina a Segretario NAS non gli più rinnovato la tessera NAS non quella PSI: errori che tutti i Partiti fanno con Correnti di cui spifferi danneggiano la flebile vita interna. Stesso sta accadendo a FI e PD compare che vecchi tromboni, ( a parte i Traditori) senza aver creato nulla, ma solo danni contro il Paese possono aver ragione? Cosa diversa del PCI che era Semper Fidelis a Marx di cui era poco Democratico! Democrazia vuol dire pure partecipazione, ma con nuove idee non ciofeche contro l’avversario, infatti, il male ” Botteghe Oscure ” è il Dna come mi diceva spesso il mio amico lo Statista Bettino Craxi: ” Il lupo perde il pelo non il vizio! ” È Trump non è Democratico ma Tycoon, molto cazzuto nell’amare gli Yankee e l’America è spiacente per chi come De Niro e Madonna: costoro coglioncelli che passano dal Padrino ai Padroni e una brava Singer alla Lewinky pure figlia di Geppetto! Insomma, stesso DNA PCI da odio viscerale a chi li contrasta ( Craxismo, Berlusconiano) utilizzando Magistratura e gruppi extraparlamentari e Bravi ragazzi del Brasile dei Centri Sociali etc. e Padrini di Libertà, ma distruggendo la Patria o Napolitano-Monti-Letta-Renzi non campionissimi di Democrazia che associato ad Obama Sarkocy Hollande Merkel, fanno guerra alla Libia ed uccisione di GHEDDAFI causando un Esodo Apocalittico con migliaia di suicidi ed un cimitero MED-BOLDRINI? Parere mio, che vale per Papa Francesco che vive in uno staterello più ricco del mondo con alti muri e Alti Prelati che vivono alla grande?