apertura_occhi2

Viaggio nella destra alternativa Usa

In rete circola un video di un tappetto bianco con una svastica al braccio, che se la sarebbe presa con un afro americano grosso come un armadio. Il tappetto, che non sembra dotato di buon senso, in realtà usa solo le parole, che dall’ultimo spezzone del video non risultano neppure degli insulti, ma disperati tentativi di evitare il peggio. L’uomo di colore gli assesta un cazzotto, senza mezzi termini, e lo manda ko.

Il video è stato postato dal governatore della Toscana, Enrico Rossi, sulla sua pagina Facebook, che così l’ha commentato: “Girare per la città con una svastica al braccio? Pessima idea… Ecco cosa succede”.

Sicuramente il nazista bianco andava in cerca di guai, ma immaginiamoci la stessa scena al contrario. Cosa sarebbe accaduto se al suo posto ci fosse stato un tappetto di colore fan del comunismo duro e puro con al posto della svastica il faccione di Stalin, la falce martello o il barbuto Fidel ed un muscoloso bianco lo avesse atterrato con un gancio? Come minimo mezzo mondo politicamente corretto si sarebbe rivoltato chiedendo l’intervento dei caschi blu nell’America di “The Donald” in mano alla feccia suprematista di estrema destra.

Anche per questo paradosso è una buona idea andare negli Stati Uniti a scandagliare il mondo poco conosciuto e spesso demonizzato dell’Alt-Right, la destra “alternativa” americana, che ha dato voce al paese profondo, bello o brutto che sia, pungolando il classico conservatorismo del partito repubblicano. ECCO COSA VOGLIAMO FARE…

Un reportage del genere non significa essere schierati con idee razziste, naziste e roba del genere, che non appartengono a Gli Occhi della Guerra. Al contrario, serve ad addentrarsi in un mondo che va raccontato fino in fondo senza sconti, ma neppure preconcetti o paraocchi dettati dal dogma del politicamente corretto.

Per questo il reportage proposto di Edoardo Cigolini, che si è candidato con successo al Reporter Day 2017, va sostenuto.

Paga con carta di creditoPaga con bonifico

I nostri lettori ci hanno sempre seguito perché siamo fuori dal coro, e radiografare la destra “alternativa” Usa fa parte di questa maniera di fare giornalismo libero e controcorrente. Il giovane reporter partirà da Washington, entrando nei più noti catalizzatori dell’Alt-right, come Breitbart.com di Steve Bannon, l’ex consigliere del presidente Trump e responsabile della campagna elettorale, oppure il National Policy Institute, pensatoio diretto da Richard Spencer, che ha coniato il termine destra “alternativa”. E cercherà di capire cosa significa l’uscita dalla Casa Bianca di Bannon proseguendo nelle zone roccaforte dell’Alt-right, dove il sogno represso da anni è rivedere “l’America di nuovo grande”. Per non parlare dello spirito sudista, mai domo, che si è tramutato anche in violenza dissennata nelle battaglie di piazza in difesa delle statue dei generali Dixie. E ancora l’avanzata della destra nei campus americani e l’ultimo braccio di ferro che coinvolge pure il monumento a Italo Balbo a Chicago, da rimuovere, secondo i detrattori, perché fascista e non solo eroe della trasvolata atlantica del 1933.

Un mondo strano, forse “nuovo” e con idee discutibili, ma tutto da scoprire, grazie agli Occhi della guerra e al vostro aiuto.

Sostieni il reportage sulla destra alternativa americana QUI

  • Peo

    “……Monumento a CESARO Balbo……..” Non ammetto simili refusi. Siete ignoranti come capre svizzere. Sparite incompetenti, incapaci, inetti. Non vi sostengo di sicuro, manica di illetterati dilettanti e incolti. Che questo poi sia scritto da Biloslavo, che proviene dalla scuola del carissimo Almerigo Grilz che tutti quelli della Vecchia Guardia come me continuano a ricordare è INACCETTABILE.

    • Lorenzo

      il giornalismo moderno…specchio dell’attuale situazione educativa e cognoscitiva dell’italiano medio…in parole spicciole..l’IGNORANZA AL POTERE

      • albertzanna

        Forse tu, Lorenzo, non sai che c’è una origine di questo giornalismo moderno, che è figlio dell’IGNORANZA AL POTERE.

        La sinistra, egregio Lorenzo, semplicemente la sinistra lettrice della Pravda, quel giornalino che si pubblicava in URSS che, il giorno dopo che un potente del Cremlino era caduto in disgrazia, pubblicava la foto dell’intero Soviet riunito, e dove il giorno prima si vedeva l’immagine del “caduto in disgrazia”, il giorno dopo si vedeva la tapezzeria

        In parole povere, la menzogna e e la diseducazione conseguenza del ’68, quando la sinistra mise le mani sulla scuola e la distrusse, perchè un popolo ignorante e molto più malleabile ed orientabile di un popolo colto

        • Umberto Tordone

          lorenzo sa solo di piani quinquennali stalinisti, di bravi partigiani rossi che stuprano e ammazzano le bambine fasciste … ma sa anche di buone canne fa farsi prima e dopo i pasti offerti dal centro sociale dove alloggia

          • albertzanna

            E’ la realtà di tutti i Lorenzo dei centri sociali

          • Umberto Tordone

            guarda … molto probabilmente dietro i nick di questi miserabili pidocchi rossi … C’E UN SOLO NO GLOBAL !!! E ancora piu’ probabilmente, appena finito al centro sociale, la notte va a spacciare coca o altre merxx varie per arrotondare la paga: ma tranquillo che domani mattina (tardi) e’ di nuovo qui a rompere le balle …

    • gliocchidellaguerra

      Grazie per la segnalazione. È stato ovviamente un “lapsus calami” e chiediamo scusa a tutti i lettori per l’errore

      • mariobon

        Cercando di ignorare questa vergognosa dimostrazione di faziosa inciviltà e cercando di ritornare “a bomba”, sarebbe, io credo, molto interessante sapere qual’è l’opinione della destra alternativa circa la giravolta di Trump rispetto a gran parte di quanto aveva promesso in campagna elettorale. Mi pare che si sia praticamente arreso alle pressioni di una P.A. permeata dai liberal; il suo staff originario ha visto molte defezioni, spontanee o indotte non so, ed il Pentagono sembra fare la parte del leone. Non c’è più molta differenza, mi pare, tra la sua attuale linea e quella della precedente amministrazione. Che ne è stato, p.e., della sua iniziale disponibilità e dichiarata tendenza ad un rapporto molto meno conflittuale con Putin? Io credo che L’Europae tutto lìOccidentye sbagli profondamente nella sua politica di contrapposizione alla Federazione Russa, specialmente per quanto riguarda la lotta al terrorismo islamico.

        • Claudio

          l’impressione e` che si siano dovuti fare compromessi, per poter rendere esecutivi certi ordini. Mancando l’esperienza politica (che pero’ comporta anche tanta corruzione, ed ecco perche` Trump ha vinto), e trovandosi davanti ostacoli a partire addirittura dal partito repubblicano (hey, ragazzo, se vuoi fare qualcosa ci devi leccare il c…), Trump ha preso accordi diversi, alcuni secondo me ben studiati (l’uscita di Bannon sembra sempre piu’ una manovra che una purga), e per ottenere subito i fondi promessi come stanziamento per i danni dei vari uragani, invece di andare a leccare i vari McConnell o Paul Ryan, li ha semplicemente bypassati, superata la crisi del debt ceiling (che non era certo questo il momento migliore di affronrala come avrebbe voluto), ottenendo anche concessioni su DACA addirittura dalla Pelosi e da Schumer…
          e le cose vanno avanti, in barba ai sx e ai neocon
          just sayin’…

    • Fra

      hai ragione. Molto meglio le Fake News di Repubblica e la sua censura dei fatti di cronaca sgraditi. L’appigliarsi a un errore di battitura, o anche a un errore di punteggiatura, sperando di confutare un intero ragionamento, è tipico degli intellettualoidi di sinistra. Soprattutto quando non hanno argomenti. Saluti

  • mortimermouse

    una america stufa del politicamente corretto della sinistra, di dover cacciare sempre soldi e vedere fallire puntualmente le politiche sinistroide: è quello che succede in italia! ecco perché non capirete mai un c….o cre.tini di sinistra! siete contro Berlusconi ma è proprio lui che vi salva! non capite nulla di trump ma è proprio lui che rimette a posto le cose, non capite niente di putin ma è lui a sistemare i guai degli altri!

  • Peo

    Avete corretto eh il nome di Balbo….. C’è un correttore di bozze lì? FRUSTATELO CON UN CURBASC. Balbo sapeva perfettamente di che si tratta. Sarebbe il caso – in questa circostanza – di ripristinarne l’uso.

    • gliocchidellaguerra

      Gentile Peo, abbiamo corretto. È stato ovviamente un “lapsus calami” e chiediamo scusa a tutti i lettori per l’errore

      • maria angela gobbi

        maria angela gobbi • un giorno fa
        volevo scrivere al Giornale,ma non so come fare,e allora scrivo qui,partendo da”PERCHE’?”
        Perchè fare un’inchiesta sull’ America profonda,e non sull’Italia che sprofonda? Altro che gli occhi della guerra…In un blog ho citato quello che una ex collega mi disse anni fa,e cioè che in una Scuola un alunno era stato esonerato da Educazione MUSICALE perché islamico e per i genitori(IL genitore ,suppongo)la musica è diabolica.Credevo fosse un caso più unico che raro,invece un altro frequentatore del blog mi ha risposto che i casi simili sono molti,citando anche alunne che non possono frequentare ED Fisica…
        E’ vero? NON è vero? a questo reportage darei volentieri un sostanzioso contributo,e ci vorrebbero inviati combattivi ,decisi,ostinati.E’ un mio pallino,una mia fissazione:come possono integrarsi persone che stimano la Musica come diavoleria?Che non ammettono raffigurazioni se non geometriche e astratte? Come possono integrarsi in una Scuola che comprende la DIVINA Commedia?Che in Storia dell’Arte si occupa di Cristo,Pietà,Madonne,Chiese,Chiostri,Duomo,San Pietro Cappella Sistina ecc ecc ecc?
        Vorrei proprio che indagaste se gli alunni islamici nelle nostre scuole seguono il programma,sono interrogati,scrivono,ricevono voti adeguati.Se sono realmente esonerati dall’ Educazione Musicale,se le alunne che non possono seguire EdFisica(magari con grande dolore)presentano certificati medici.Se la NOSTRA Scuola si adegua all’islam!!!!
        Caro STAFF va’ a guardare con occhi da guerra,per favore!

  • gianrico

    Avete preso per vera una sceneggiata messa su da i soliti noti.Ma siamo proprio babbei.

    • gliocchidellaguerra

      Gentile Gianrico, è proprio per smontare quella sceneggiatura – alla quale non abbiamo mai creduto – che vogliamo andare in America.

  • albertzanna

    sono anni che ripeto che in America si deve parlare con ‘uomo dlal strada, che discende il linea diretta dagli uomini dela Frontiera, quelli che hanno fatto veramente l’America

    E dove non trovi un leftist neppure a cercarlo con la lente di ingrandimento

    E quella America è nettamente maggioritaria, nel paese.

    I LEFTIST delle grandi città, del Washington Post, del NYT, della CNN, di Hollywood, delle università piene di fighetti radical chich (che non rappresentano il paese della tecnologia e della innovazione) sono come i dpendenti della PA in Italia, mantenuti dallo stato federale e dalle oligarchie finanziarie, che sono di sinistra sin dai tempi di Lenin, quando i Rockefeller e i Rothschild andavano a Mosca a negoziare il potere mettere le mani sulle risorse naturali russe, e che fecero miliardi a palate con la forniture di armi, aeroplani e aiuti alimentari alla Unione Sovietica durante la Guerra Mondiale (è dalla fine della Guerra che l’URSS si vanta d’avere sconfitto il nazismo)

    SEGUIRO’ IL VOSTRIO REPORTAGE, CON OCCHIO ATTENTO, IO CONOSCO L’AMERICA PROFONDA

    • gliocchidellaguerra

      Grazie Albertzanna per il suo commento! Continui a seguirci

    • mariolino

      Che sarebbero i Leftfist?
      Gli uomini della frontiera hanno fatto l’america togliendo di mezzo chi ci stava prima, non mi sembra un titolo di merito, forse il genocidio più accurato mai visto, altro che ss, però erano più artigianali, poi le vittime erano selvaggi e non conta.
      Come si fa a definire di sinistra gente come quella che ha nominato, sono oligarchie finanziarie, ovveor la DESTRA nella sua massima espressione, e sono quelli che comandano davvero in tutto il mondo, come disse uno di loro nell’800 sul controllo della moneta, il vero potere assoluto.

      • albertzanna

        MARIOLINO, MA CHE FIGURETTE STA FACENDO……proprio da peracottaro, come dicono a Roma!!!

        Primo. mi vorrebbe dire cosa sono i L E F T F I S T??

        E lei vuole scrivere dell’America attuale, dove i LEFTISTS altro non sono che i liberals americani, eredi e continuatori del Communist Party of America? che sogna di trasformare la nazione americana in un nuovo Soviet?
        Si vada a rileggere le motivazioni della campagna elettorale 2016 di Bernie Sanders, e visto che lei è di quelal sponda, mi dica se Sanders non parla come parlava Togliatti nei suoi anni ruggenti, fatti i debiti aggiornamenti temporali, che poi lo possono essere fino ad un certo punto, perchè se i mussulmani vogliono riportare la civiltà all’anno 632 dC, anno dell Egira (epoca di maometto), voi comunisti vorreste riportarlo al 1917, anno della rivoluzione sovietica e delal nascita ufficiale del comunismo duro e puro

        LA STORIA DEL MONDO E’ LI’ SOLO PER ESSERE LETTA, la scrive il tempo incidendola sulla roccia, e tutte le adulterazioni politiche ed i distinguo che voi volete fare continuamente, facendo gridolini da verginelle violete, non la possono cambiare in nulla che gradireste di più, la storia del mondo è una storia che per il 10%, forse 15% è vera civiltà e progresso, per il resto è pura ferocia, guerre, prevaricazioni di un popolo sull’altro, e i popoli che non si sono piegati sono stati semplicemente soppressi OVUNQUE NEL MONDO, NON SOLO IN AMERICA

        Già dalla antichità più antica i nuovi arrivati si son arrogato diritti territoriali e di potere sopprimendo chi c’era prima. Quindi, per cortesia, non facciamo ancora le verginelle violate. Tanto per parlare di corde in casa dell’impiccato, cosa pensa che abbiano fatto i suoi partigiani rossi, negli anni 1944/1946, quando si sono trovati nella condizione di scannare, impuniti, tanta gente che, unica colpa che aveva avuta, era stata quella di avere vissuto per 20 anni sotto il fascismo, assieme ad altri ci avevano vissuto alla stessa maniera ma………con la fine delal guerra e la fine del fascismo, affermarono che loro non erano mai stati fasciscti e che quelli che lo erano stati, esattamente come loro, dovevano essere spazzati via??
        Fu la Frontiera italiana del dopo guerra italiano? oppure come la chiamerebbe lei??

        Chi fuggiva dall’Europa ed arrivò in America successivamente al 1492 dC, si trovò una terra immensa abitata da circa 5/6 milioni di nativi americani che, dato l’assolutamente totale isolamento del nuovo continente (se le occorre le faccio una lezione di storia e geografia fisica) si buttò a pancia bassa su quella terra ed iniziò a colonizzarla.

        Scoprì che c’erano dei nativi che li contrastavano, e come è sempre accaduto nella storia umana, ne derivò una guerra, con gente, i nuovi arrivati, che aveva già scoperto la polvere da sparo, le armi, i cannoni, e che portava malattie sconosciute, contro i nativi armati di archi, frecce, lance, coltelli di selce (i nativi non conoscevano il ferro) e asce di guerra.

        Se lei non lo sa, prima dell’arrivo dell’uomo bianco in America, non è che quelle terre conoscessero solo pace, prosperità ed armonia. La ferocia delle varie tribù è nota, ormai storicamente provata, nel nord America, Centro e Sud. Anche la, prima dell’arrivo dell’uomo bianco, i massacri erano cosa normale

        Ha mai sentito parlare della “guerra fiorita”, che si scatenava fra varie tribù dell’impero Azteco, che venivano scatenate ora da una , ora dall’altra, per fare migliaia prigionieri che dovevano servire per le grandi cerimonie di offerta di cuori, strappati dal petto dei prigiionieri VIVI, onde onorare i vari dei che, i sacerdoti affermavano, volevano queste offerte sanguinose per propiziare i raccolti e dare prosperità alle varie città e rendere divini gli imperatori?

        Si studi la Storia, Mariolino, quella vera, non scritta nella segreteria del suo partito e poi mi spieghi, per sempio, perchè la vostra associazione “Nessuno Tocchi Caino” è nata proprio a sinistra

        Sono curioso di sentire la sua risposta

        • Pieretto

          Bell’intervento, concordo in toto, poi la storia del genocidio dei nativi ha stufato, come scrive lei da che mondo è mondo la storia è fatta di guerre e sopraffazioni ma a parte questo si vuol continuare a raffigurare il mito del buon selvaggio quando quelle popolazioni in buona parte non vivevano certo in pace tra loro ma tra le altre cose ad esempio si dilettavano spesso nel trattare i prigionieri diciamo nelle maniere più fantasiose, qualcuno allora si attacca al fatto che “noi” siamo andati laggiù a rompergli le scatole mentre loro non venivano a disturbare qui, e grazie al kaiser, non avevano i mezzi per farlo, un po’ come quando si dice gli Usa sono stati l’unica nazione a sganciare armi atomiche e perdipiù contro i civili, al di là del dibattito storico sulle motivazioni sembra che gli altri siano tutti angioletti, ma quando mai, semplicemente in quel momento erano gli unici ad averle e non temevano ritorsioni, se nelle stesse condizioni nelle varie epoche si fossero trovati i vari Hitler, Stalin, Mao, Pol Pot o si trovassero adesso gli ultimi dei dittatori sfigati attuali avrebbero fatto / farebbero la stessa cosa moltiplcata per n volte, d’altra parte le loro “imprese” il più delle volte contro i loro stessi popoli parlano per loro, non che con questo voglia giustificare tutte le scelte fatte nel tempo degli Americani, intesi principalmente come governo, anzi, di stupidaggini e talvolta crimini e misfatti ne hanno commesso anche loro e amplificati dalla loro forza ma certi stereotipi sono insopportabili.

          • mariolino

            Legga la risposta a ad Albert, vale anche per lei.
            Angioletti non ne esistono, ma anche nelle carogne cè una certa gradazione, e la storia non si fa con i se, le bombe atomiche le hanno tirate solo loro, il perchè non conta.

          • Pieretto

            Veramente il perchè conta sempre, la storia non si fa con i se è un po’ un luogo comune, non è che ci voglia chissà quale immaginazione per trarre alcune conclusioni logiche, comunque le bombe atomiche erano solo un esempio, se ne parla tanto perchè erano una novità dirompente dal punto di vista strategico, a proposito di gradazioni carognesche nella storia sia prima che dopo ci sono state un gran numero di stragi di maggiore entità vuoi come numero di vittime che come crudeltà ma non pretendo certo di convincere nessuno, quando si discute di certe cose entrano in ballo in modo considerevole anche valutazioni soggettive, una differente maniera di vedere e percepire le cose influenzata da gusti, esperienze, sentimenti.

          • mariolino

            Le bombe sono rimaste nella storia perchè sono una cosa unica, e speriamo resti tale come uso, anche perchè il Giappone non aveva più armi e munizioni, con le spade da samurai, ammesso di avere chi le sapeva ancora usare, andavi poco lontano.
            Dicono pure che uno dei motivi fu far vedere ai russi chi comandava, visto che erano anche loro in procinto di invadere il Giappone da nord, al contrario di altre stragi, sempre per esempio i bombardamenti sulla Germania, con numero di morti simile, ma solo quelli, con le radiazioni i morti e malformati sono durati decenni.
            I tedeschi hanno cominciato, ma forse i vincitori si sono rifatti con gli interessi.

          • maria angela gobbi

            un motivo per le atomiche fu anche questo” Il Giappone,I Giapponesi,consideravano la sconfitta un disonore spaventoso,non si sarebbero arresi se non dopo molto tempo,solo se giunti all’ultimo limite,e moltissimi americani avrebbero continuato a morire:l’atomica dette al Giappone il colpo decisivo per potersi sentire assolti dall’ignominia della resa.

          • Claudio

            Pieretto, tutto OK, come se avessi scritto io, ma come controparte ha un muro di gomma

        • mariolino

          Non sono per niente una verginella, e la matematica la conosco poco, purtroppo, quella non basta prendere un libro e leggere, ma la storia invece la conosco abbastanza, anche quella della conquista americana nord e sud, non scoperta come dicono.
          Che il mondo sia sempre andato avanti a massacri lo so benissimo, però ci sono massacri che non contano un cazzo, e altri che ti fanno impiccare, se pensa che mi riferisca a Norimberga ha capito bene, se esistesse la giustizia dovevano processare anche i vincitori, o nessuno.
          Quanti fossero i nativi americnai non lo sa nessuno, sono solo stime fatte in tempi antichi, di sicuro ne restano ben pochi dopo il trattamento, ho letto anche roba dettata dai cosidetti pellirosse, non capivano perchè venivano cacciati come fossero bufali, erano un pò ingenui.
          Purtroppo su di loro non cè molto da leggere, ma per quanto riguarda Aztechi, Maya, Inca, e civiltà precedenti invece si, oltre ad esserci ancora decine di milioni di discendenti, in agosto sono stato in Perù e Bolivia, e le vecchie lingue aymara e quechua sono ancora parlate e ora pure scritte.
          Anni fà invece ho girato in due viaggi quasi tutto il Messico e anche il Guatemala, dove addirittura la maggioranza è di etnia maya, anche se conta poco, gli spagnoli hanno fatto meno pulizia degli inglesi, pur avendone massacrati milioni anche loro.
          Ho uno foto di mia figlia piccola sull’altare dove strappavano il cuore ai prigionieri per offrirlo al sole, le assicuro che prima di andare in giro, un tempo da soli in completa autonomia, mi documentavo benino, andavo anche a Roma nella biblioteca della società geografica italiana, dove si trovano un sacco di cose, non più in vendita.
          Il buon selvaggio non è mai esitito, ma neanche il buon moderno e pure antico, certo che i comunisti hanno fatto porcherie di ogni genere, ma il capitalismo imperialista, proprio nel senso di imperi vedi quello inglese e tutti gli altri, ne ha fatte anche di più, del resto il comunismo è durata 70 anni, gli altri millenni, ora rimane il finto cinese, più capitalista degli Usa, e il coreano, che però è come il re sole, lo stato sono io per diritto ereditario, Cuba conta una cippa di cacchio.
          Molti di voi guardano solo le malefatte dei comunisti, e sono tante, io invece le guardo TUTTE, e tutte mi fanno schifo, come sempre vige la legge del più forte, il capitale ha vinto, ma il sangue è corso lo stesso a fiumi, e succede pure ora ovunque.
          Lei mi paragona i massacri fatti in passato con le poche centinaia, fatti fuori per vendetta dai partigiani, i numeri se contano sono enormemente diversi, è successo lo stesso in Francia con i collaborazionisti di Vichy, ma non mi pare che venga tirato fuori tutti i momenti.
          Purtroppo è normale che succeda, dopo casini del genere, per tacitare tutto, Togliatti e DE Gasperi fecero l’amnistia generale, e un armadio fù scoperto di recente con dentro un sacco di roba.
          Come vede la storia un pò la conosco, e la giustizia, nel senso vero della parola, mai ha circolato granchè sulla terra, di sicuro la legge del più forte, prima e anche ora, quello fatto dal vincitore va tutto bene, chi perde perde tutto, anche la faccia, si tiene memoria solo delle sue malefatte, la altre vanno nell’oblio.
          Che i leftfist per lei siano quelli che ha detto lo sapevo, miglioro la domanda, volevo sapere se il fist si riferiva al fist fucking, che presumo sappia cosa è.
          Saluti, il prossimo viaggio, se ci arrivo, torno dove è lei, ormai posti più selvatici sono out.

          • Claudio

            la tua ultima frase riguarda la tua passione, che evidentemente ti stuzzica…
            non riuscite a non essere volgari

          • mariolino

            L’ultima frase si è la mia passione, ovvero girare il mondo, la penultima no davvero, non molti sanno cosa è, se volevo essere volgare lo scrivevo in livornese, volevo davvero sapere l’origine di leftfist, che non ho mai sentito prima, ho il sospetto che si riferisca a quella cosa li, volgare è chi la accosta a chi la pensa diversamente come lei.

          • Claudio

            leftists, LEFTISTS, e` quello che era stato scritto, il *fist* ce l’hai voluto vedere tu, da pervertito che sei.

          • mariolino

            Pervertito sarai te, però sono andato a rivedere e non avevo letto bene, ma cosa vuol dire ancora non lo so, sua signoria lo sa.

          • Claudio

            tipico di quelli come te: hai torto ma invece di scusarti vuoi sempre aver ragione

          • mariolino

            Mi dovrei scusare perchè ho letto male, ho riconosciuto l’errore e credo basti, ma la spiegazione del termine non la so lo stesso, non si trova sul dizionario.

          • Claudio

            no, non ti dovresti scusare per aver letto male, ma per aver insultato lo scrivente con un innuendo volgare, reprimevole di per se, ma specialmente per aver letto male. ma si sa, con voi la ragione non esiste.
            leftist = uno della sinistra, seguace della sinistra
            seguace di marx = marx ist
            seguace della sinistra = left ist
            da solo non ci arrivavi, cosi eccoti fatto il classico disegnino

          • mariolino

            In quanto a volgarità me ne hanno dette di assai peggiori, e la mia non era certo riferita alla persona, che certamente rispetto, invece quando vieni chiamato demente, assassino, vigliacco mentitore, minacciato di morte fisica, queste sono personali, al limite del codice penale ed oltre.
            Io invitai anche ad incontrarmi chi me le disse, mettendo mail reale, però il sistema di “discutere” lo sceglievo io, come usava in passato in quanto parte offesa, non si è visto nessuno, il vigliacco non ero io.

        • thalia

          Ma questa sua storia è in parte anche essa alterata, poiché risulta che in america all’arrivo dell’uomo bianco questo territorio si risvegliava da una glaciazione e non aveva animali o piante, sottobosco intendo, di cui gli arrivati potessero nutrirsi, affogando nella neve trovarono tacchini, sicuramente usciti dal confine Messicano di là originari, più caldo, quindi indios erano a sud i “taraumara” come si chiamano ora discendenti della tribù apache, siux invece verso il nord, il centro fu da esse popolato sempre a confine caldo, quindi i primi bianchi che si scontrarono con questi gli indios, indirettamente ripopolarono la terra deserta attraverso gli animali che portavano con sé, specie cavalli che fuggivano dalle lotte, l’america tutta non conosceva cavalli che si riprodussero selvaggiamente. Poi il messico era abitato, poiché equatoriale, dai maya a nord che si spostarono poi a sud e, nelle terre di mezzo, sull’attuale capitale regnava la città di “Tula” di cui Monteczuma I° era nemico, piccoli stati monarcici se pensiamo che la civiltà di Teotiuhacan è più antica della maya che se hai visto il monumento alla raza, ti puoi orientare, parliamo del 1500 AC. Gli Atzechi erano invece guerrieri mercenari che vagavano di cui il re si servì per distruggere Tula e diede loro la possibilità di formare palafitte al bordo del lago tenochitlan ( attuale centro della capitale) giacché vi avevano incontrato la famosa profezia dove fermarsi. Ma si era già nel 1350 d.C, essi dopo la caduta delle città rastrellavano ciò che era loro tributo e lo nascondevano, ragione per cui fra i loro oggetti si trovano altri dei tempi preclassici e classici. montectezuma mandò in cerca della provenienza di questa popolazione ma non fu possibile trovarla.

          • albertzanna

            Non so dove lei vada a reperire le sue notizie , ma l’ultima glaciazione che ha interessato la terra, emisfero nord, è stata quella di Würm, che iniziò circa 110.000 anni fa e i ghiacci iniziarono a ritirarsi all’incirca fra i 14.000 e i 13.500 anni fa, liberando le terre dell’Europa del nord circa fra il 9.600 e il 9.700 a.C., corrispondente con il termine dell’era geologica del Pleistocene
            Ovvio che ciò avvenne anche per il continente americano, che all’epoca era sconosciuto

            Le date sono precise, ovviamente 100 anni +/- perchè ci sono i segni geologici ben precisi a livello anche globale, le glaciazioni non hanno confini o limiti, Durante quella glaciazione una calotta di ghiaccio partì dal polo nord ed arrivò circa all’altezza della cittadina di Würm nella Baviera

            All’incirca 13.500 anni fa, quando il ponte di Bering consentì il passaggio degli uomini che venivano dall’Asia, essi entrarono nel nord dell’America, nella zona dell’attuale Alaska, e da li iniziarono la discesa a sud, fino ad arrivare alla Patagonia, che è l’estremo sud dell’America Meridionale

            Le configurazioni morfologiche dei popoli antichi americani provano questa teoria del loro arrivo dall’Asia

            I cavalli selvaggi americani, oggi conosciuti come Mustang, sono i discendenti di quelli portati dagli spagnoli a seguito della scoperta del continente americano da parte di Cristoforo Colombo, anche se è ormai dato per accettato che i primi che arrivarono nel Nord America provenienti dall’Europa furono i Vichinghi, più esattamente il famoso Eric il Rosso, circa nell’anno 1000 dC

            Per il resto della storia dei popoli americani nativi, anche se il termine non è antropologicamente esatto, è un tantino più complessa di come l’ha raccontata lei

            Moteczuma si scrive così, non come lo ha scritto lei, anche se il nome conosciuto in occidente è Montezuma, ma è stato sbagliato dai primi storici spagnoli a seguito di Cortes, che erano tutti frati e preti con nulla cultura storica

          • thalia

            la mia risposta è situata dopo happy fiture, al nono giorno con una mia,ps

        • Libertà o cara

          Gentile signor Albertzanna,
          un intervento, il suo, culturalmente succulento e storicamente formativo,
          intervento da condividersi e nello spirito e nella lettera.
          A me risulta che gli States precolombiani erano abitati da circa venti milioni di nativi, di origine centro-asiatica!
          La struttura sociale dei nativi voleva la donna a fare tutto, ripeto tutto e l’uomo, guerriero, dedito alla difesa della tribù e delle sempre scarse risorse alimentari preda ambita delle altre tribù!
          I film: “un uomo chiamato cavallo” e “balla coi lupi” pittano molto bene quella vita!
          #
          Le nozioni socio-economiche relative all’uomo nuovo ed alla abolizione della proprietà privata risalgono alla seconda metà del 1700: alla fondazione degli Illuminati di Baviera!
          Già nell’assemblea parigina del 1789 c’era un gruppo di “comunisti” allora nominati giacobini!
          Marx codificò nel manifesto I principi comunisti, ma non firmò l’edizione del 1848, firmò invece la successiva!
          Il colpo di Stato (rivoluzione) del novembre russo del ’17 fu finanziato dai banchieri di Wall Street e della City! Anticapitalisti?
          Sereno anno . . . Libertà o cara

      • eusebio

        La cosidetta “sinistra” include anche gli oligarchi wahabiti (case reali saudita. qatariota, AbuDhabi tec.) che assieme alla grande finanza ebraica controlla i media ex liberal (in cri economica nera) e li usa per decimare le odiate popolazioni bianche e cristiane.
        Le classi medie occidentali almeno da vent’anni sono angariate da queste decadenti oligarchie finanziarie legate alla commodity petrolio, prima se la sono presa con gli europei dell’est che infatti prima del crollo del muro erano in crescita demografica ed ora sono collassati e adesso stanno facendo lo stesso lavoro con le classi medie bianche occidentali, da qui lo scontro frontale tra mainstream ebraico-salafita e destra trumpista.
        Con la storia montata ad arte dei Rohingya avevano cominciato anche con l’estremo oriente, ma lì c’è la Cina con il suo regime manesco e le sue masse sterminate e stavolta gli dice molto male.
        Del resto da trogloditi come quell’imam saudita che ha detto che le donne hanno un quarto di cervello ci si può aspettare solo un fantasmagorico e scoppiettante suicidio.
        Le bombone russe su takfiri daesh fanno molta scena.

        • mariolino

          Che la monarchie assolute musulmane, la cosa più indietro che ci sia al mondo , anche più della coda del maiale, detto alla maremmana, siano di sinistra è la prima volta che lo sento dire, va a finire che anche Nerone era comunista.

          • eusebio

            Io non ho detto che le monarchie wahabite siano di sinistra, ho solo detto che si sono comprate la complicità, in USA ed Europa, di partiti, media e sindacati di sinistra per farci invadere dalle orde afroislamiche, sottometterci ed islamizzarci.
            Chi vuole le moschee, chi va a prendere gli invasori in Libia, chi ci mangia sopra quando arrivano arrivando a prostituirgli le figlie?
            I mentecatti di sinistra, sempre di meno e sempre più idioti.

          • Claudio

            una cosa e` davanti agli occhi di tutti: la sinistra appoggia i terroristi musulmani, magari anche solo perche` han dichiarato guerra agli USA, ma intanto…

      • Libertà o cara

        Gentile signore Mariolino,
        giudicare gli eventi due o tre secoli dopo gli accadimenti, con scarse se non nulle informazioni sui protagonisti delle vicende di cui, pone qualche problema al giudizio!
        Nella storia elladica si ha la fondazione di Marsiglia da parte di popolazioni greche, come nella storia greca si ha un succedersi di popoli: Micenei, Ioni, Dori!
        Noi tutti ci dicono: indo-europei, quale ne sia il senso pratico poi, non so!
        SI può cancellare la Storia? A me pare improponibile, stante la Liberia e la numerosa popolazione afro-americana rimasta negli Usa malgrado la segregazione razziale vissuta negli States!
        Tutti, cinema in testa, glorificano gli eroi di Alamo ma essi si batterono si per l’indipendenza ma anche per mantenere la schiavitù, rimasta poi in essere fino alla guerra civile!
        Tornando al punto iniziale la frontiera fu popolata da genti in fuga dalle miserie socio-economiche europee!
        Uno scontro di civiltà come tanti nella storia, vedasi Marsiglia! Non fu gratis giungere sino a Marsiglia!
        #
        Quello che si fa, la frontiera, è un discorso impostato ad arte da chi vuole lordare la bandiera Stars & Streeps, infatti non alzano paragoni magari con gli “illuminati” piemontesi che distrussero la terza potenza economica europea, per obbedire a sua maestà britannica!
        La scrittura ideografica cinese fu un ottimo espediente per tenere soggiogati i popoli della Cina, tanti popoli, tante lingue diverse! Ma una unica ideografia!
        Qualcuno chiede di dare indipendenza a quei popoli?
        #
        Sereno anno . . . Libertà o cara

        • mariolino

          Cè una legge a quanto pare eterna, quella del più forte, tutte le cose che ha nominato sono andate avanti in quel modo, e continuano anche ora, a volte solo la forza dell’economia, e poi le armi, che le sono strettamente legate.
          Il resto, ovvero i bei discorsi di eroi e simili, sono al 90% acchiappacitrulli, come si dice dalle mie parti.
          Se il mondo andasse avanti per giustizia non sarebbe certo così, ma dobbiamo adattarci o morire.

          • Libertà o cara

            Gentile signor Mariolino,
            la Storia ci narra delle vie di fuga disponibili agli ultimi di ieri, vie aperte fino ai giorni nostri!
            Prima le terre della frontiera, Argentina o Usa che fossero, poi la fuga nell’industria!
            Un bel giorno, piuttosto recente, comparve l’automa …
            #
            Nessuno affronta il problema …
            Come se l’automa non costituisce un problema …

            Invece l’automa imporrebbe la rimodulazione di molti, tanti concetti
            assegnando a termini noti altri sensi, attuali!
            Sensi pienamente rispondenti al conformarsi della realtà odierna
            o a dire modernità solidaristica (aiuto a chi necessita) e populistica (il popolo al centro)!

            Sarà possibile?
            Sereno anno . . . Libertà o cara

          • mariolino

            IO ho letto in passato molti libri di fantascienza, e penso che l’automa sarà un problema, molte cose sono già arrivate, nessuno ci pensa, la maggior parte di noi diventerà inutile.
            Non cè bisogno di arrivare ad estremi tipo terminator, basta molto meno in mano a chi comanda trà gli uomini, forse scorrerà molto sangue di nuovo, ai posteri……

        • thalia

          Indo – europei, sta appunto a significare il contorno dell’europa come essa si popolò, appunto popoli intorno. Scusi l’intromissione

    • Pieretto

      Nettamente maggioritaria nell’ America profonda di sicuro, nel paese non saprei, con la sempre maggiore urbanizzazione e l’incremento di immigrati dal Centro America il trend al momento non sembra tanto favorevole pur se al contrario di quel che sta avvenendo in Europa Occidentale loro sono senz’altro meglio attrezzati come mentalità, tradizione, armi, grandi spazi per non farsi sopraffare anche se le tecniche di controllo e condizionamento sempre più pervasive sono un nemico potente.

      Commento da semplice osservatore esterno, per adesso negli States non sono ancora andato nemmeno in vacanza anche se qualche Americano lo conosco.

  • Claudio

    scusate tanto, ma state per caso chiedendo soldi per aiutarvi a scoprire l’acqua calda?
    no, dico, perche` se cosi fosse credo che potrei aiutarvi a risparmiare, e molto.
    Tanto per cominciare, consiglio vivamente di togliete immediatamente quell’etichetta di alt-right che mi sembra vogliate appiccicare a chi ha votato per Trump, perche` puzza tanto di tentativo generalizzatore, che vi discrediterebbe fin dall’inizio, anche se farebbe sicuramente piacere alla massa di bugiardi e distorsori della verita` (vedi CNN, NYT, e via dicendo).

    • gliocchidellaguerra

      Buongiorno, Claudio. Ovviamente non vogliamo mettere alcuna etichetta a chi ha deciso di votare per Trump. Quel che è certo è che Trump ha preso anche voti dalla destra alternativa, che era stata ghettizzata negli Stati Uniti. Quello che vogliamo approfondire è proprio questo: ovvero come queste persone stufe della politica (e dei politici) tradizionali.

      • Claudio

        ok, magari non volevate mettere etichette, ma intanto l’avete fatto.
        ammettete come questa alt-right sia stata ghettizzata negli USA, ogni suo membro o anche solo *simpatizzante* e` stato definito nazi-fascista, e su quella scia bugiarda e fuorviante volete andare a indagare?
        Certo che tra chi ha votato Trump ci siano stati anche membri del KKK, come daltronde ci sono stati criminali narco trafficanti che avevano votato Obama e avrebbero senz’altro votato la clinton… vogliamo per cui etichettare come criminali tutti coloro che in passato han votato Obama?
        Secondo me siete partiti col piede sbagliato, e invece di voler andare sul posto per eventualmente capire meglio cosa sia successo, dite (almeno cosi sembra) di voler andare a capire questa alt-right, chi sono e cosa vogliono…

        Trump si e` presentato come un *non politico*, fuori dal giro delle lobby, e non al servizio degli interessi di altri paesi o ideologie politiche, e sinceramente dalla parte dei lavoratori, non solo a parole come fan quelli di sx, e nonostante l’enorme e potentissimo apparato mediatico della sx, li ha fregati, prendendo il voto di parecchi lavoratori, i blue collar voters, cosi come chi ha votato per la Brexit in Inghilterra.

        magari andrete ad investigare la alt-right in Inghilterra?
        saluti

        • Libertà o cara

          Gentile signor Claudio:
          ottimo commento!
          Aggiungo:
          la guerra di secessione fu scatenata dal Partito Democratico Dixie presidente Davis!
          Il KKK fu creatura dei reduci degli eserciti di Dixie agli ordini del generale Lee, quindi non potevano altro che essere liberals!!
          Se i nordisti vincitori concesso i monumenti ai Dixieland vuol dire che consideravano “eroi” i nemici sconfitti!
          Oggi sta avvenendo una cosa tragica:
          I signori del vapore, alla cui obbedienza s’è messo il Main Stream mondiale, stanno propagandando come cosa “orrenda” la difesa della Storia della propria Patria e della propria Gente.
          Il loro, dei signori, obiettivo è togliere alle genti ogni identità ed ogni dignità!
          Il Main Stream mondiale ha coniato un altro termine: primatisti.
          Obiettivo: togliere ogni valenza a tutto ciò che non sia il “volere” del padrone del vapore.
          Noti il Main Stream mondiale “è stretto” in una obbedienza ferrea ed acritica, ben più cruda di quella in uso tra militari in tempo di guerra!
          Infatti il Main Stream mondiale è un esercito in guerra contro le genti tutte.
          Guerra guerreggiata affinché si affermi il NWO.
          NWO propagandato dai Bush e tanto caro ai Clinton ed agli Obama!
          Donald J Trump ha colto il grido angosciato dell’America profonda, piegata e piagata dalle politiche dissennate dei suoi predecessori, ha impugnato la bandiera “Stars and Streeps” ed è stato eletto, a furor di popolo, “Commander in Chief”.
          I liberals stile KKK hanno immediatamente abolito la costituzione “We the people” pretendendo che Trump abbia ricevuto meno voti della Liberals fautrice del NWO!
          Povera Italia, l’Italia Nostra!
          Poveri noi!
          Sereno anno . . . Libertà o cara

          • Claudio

            grazie per il commento positivo, una nota, sui voti ricevuti dalla *fautrice del NWO*: se dal conteggio totale dei voti si escludono (anche solo a spanne) quelli resi legali da poco in California (ed altrove), quelli di Trump sono effettivamente la maggioranza

      • Micene

        Scusi un attimo, ma lei cosa ne sa dell’Alt-Right? Si vada a fare un giro a Detroit e poi capirà perché questo movimento identitario pro-bianco esiste. Senza contare che è l’unico che severamente si oppone ad ogni guerra, infatti quando Trump ha bombardato la Siria gli alt-righters sono stati i primi a manifestare contro.

        • Libertà o cara

          Gentile signor Micene,
          giusta ed universale l’attesa delle genti che vogliono vivere in pace i propri giorni!
          Ma questo non è il pensiero del potere, potere in senso lato ed universale!
          Due esempi:
          la guerra cinese agli Uiguri,
          la pace di Monaco, durata un anno appena!
          Il linguaggio dei politici, sempre sottoposti al potere vero, prevede, anzi impone l’uso delle armi per farsi meglio intendere!
          Ora mi scusi le domande, espresse secondo il rapporto fra le genti:
          cosa è la pace,
          cosa è la giustizia sociale.
          Per meglio significare: Caracas e se permette anche Chicago!
          Tutto tace sulla “guerra” di Caracas, nessuno dice di Chicago!
          Sereno anno . . . Libertà o cara

  • Claudio

    riprovo: scusate, ma non sono sicuro d’aver capito bene: state chiedendo sostenimento e contribuzioni finanziarie per scoprire l’acqua calda?
    fosse cosi, credo che potrei darvi una mano e risparmiare soldini, tanti soldini…
    Per prima cosa suggerirei di eliminare immediatamente l’etichetta di alt-right che, sbagliero’, ma mi sembra stiate cercando di appiccicare a chi ha votato per Trump.
    a meno che non stiate cercando simpatizzanti fra i bugiardi manipolatori dell’informazione (CNN, NYT, WP, e via dicendo), ma son sicuro sia stata una vostra svista…

  • Lorenzo

    huiiiiii…oggi destinero’ il costo del mio pranzo per aiutare le vostre”ricerche”….lololol…pecato che da pensionato con 20 euros al mese..destino piu’ o meno 1 euro al mio pranzo…vi accontentate ??? se no chiedete a Bossi Salvini e Maroni…se hanno ancora un po di quei 49 milioni…se mi rispnderete di no..vi minaccio di ricorrere agli avversari..al PCI.PDS.PD..che di “mangiatoie ” ne sanno pure parecchio

    • Umberto Tordone

      ma quale costo del tuo pranzo … se il tuo miserabile pranzo te lo paga il centro sociale che ti paga anche per rompere le balle qui ?

      • Lorenzo

        PRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRRR
        peccato non ci siano gli emoticon…povero untorello sottosviluppato…lolol

        • Umberto Tordone

          lorenzovan … ma fino a che ora lavori al centro sociale ! Hai 3 o 4 nick e ti tengono su soltanto le droghe pesanti che ti passano gratis ! Forse ti conviene andare a zappare la terra lorenzovan ! Prima o poi questo lavoro del caxxo … ti finira’

          • Nick2

            Mi auguro che tu rilegga i tuoi post. Non esprimo un concetto, non un’idea, non un punto di vista. Chi vuoi che boicotti i blog di gente perbene come te? Boicottare te corrisponde a boicottare il nulla. Chi pensi sia disposto a pagare qualcuno per postare su questo forum, frequentato al massimo da una ventina di vecchi rincoglioniti, fascisti e razzisti, la maggioranza dei quali non è in grado di sostenere un contraddittorio e, come unica arma di difesa, sfodera le solite patetiche frasi: “Sei dei centri sociali”, “Sei un no global” “Pagato dai centri sociali,” o addirittura ,”Sei pagato da Soros,”. Mi fai quasi tenerezza…

          • Lorenzo

            io mi sono gia’ tolto “la spina”…l’ho bloccato e puo’ scrivere quello che vuole tanto non mi compare nel mio pc…certa gente ti vince con lo sfinimento o con gli insulti…di piu’ di quello non hanno niente da dire

          • Umberto Tordone

            beh caro il mio giovane virgulto di stalin: dunque io ti faccio tenerezza ? Meno male ! Tu devi essere malato di mente e non poco ! Da stamattina sei qui a caccia di fascisti e cosi tutti i santi giorni usando tutti i nick possibili immaginabili! Ma non ce l’hai una famiglia ? Possibile che un cristiano sano di mente, possa vivere solo al centro sociale dalla mattina alla sera, a criminalizzare vecchi fascisti rincoglioniti …. PER UNA VITA INTERA ? Anche se, una volta terminato il lavoro, sicuramente andrai a spacciare la roba ai tuoi miserabili compagni di sventura. Possibile che non hai nessuno che si prenda cura di te e ti faccia visitare da un buon psichiatra ? Tu sei proprio pazzo ed il nazifascismo ti ha sconquassato le rotelle !!! Ma vatti a cercare una ragazza e lascia perdere il “fai da te” quando sei solo al centro sociale: alla lunga questa vita unitamente allo squilibrio mentale di cui sei vittima, ti portera’ alla fine: dai retta a me: cerca un parente (forse i genitori ti hanno abbandonato … e come dar loro torto … oppure erano nazifascisti anche loro ? Chissa’ ) e fatti accompagnare all’ospedale, vedrai che qualche cosa puoi ancora salvare … e smetti con “il fai da te”e con le canne !!!!

    • silver

      Se uno ha una miserabile pensione di 620 € vuol dire che nella vita non ha combinato un cazzo.

      • Lorenzo

        solo 42 nni di contributi versati…solo che da pefettto imbecille ho dichiarato onestamente aver lavorato in Italia..in Olanda e in Portogallo…se non l’avessi fatto come fa la maggioranza dei furbetti..mi cuccavo 3 pensioni…cosi’ hanno fatto a chi pagava meno…lolol…per fortuna ho guadagnato e risparmiato abbastanza per dnon dovermi preoccupare…PS IO in Olanda facevo tre lavori al giorno..e in un solo anno probabilmente facevo piu’ ore di lavoro che un normal fancazzista italiano i tutta la sua vita

        • silver

          Beh, con tre pensioni avresti ora una pensione decente. Scusami tanto, ma era chiaro che c’era qualcosa che non andava.

          • Lorenzo

            nessun problema…anch’io sarei rimasto in dubbio…ho voluto fare l’onesto…he he he…e mi hanno fregato!!!!

    • Rynnho Taur

      Ma tu non eri quello che nella piscina teneva i dobloni?.. come zio Paperone?… forse io ricordo male…

      • Lorenzo

        mica sono il berluska….mi hai confuso…lololol…anche se sono appena piu’ giovane…he he he

  • nik88nk

    “Un reportage del genere non significa essere schierati con idee razziste, naziste e roba del genere, che non appartengono a Gli Occhi della Guerra”

    Non apparterranno a voi forse, ma a molti di coloro che vi leggono di sicuro. Li leggete i commenti? Riferimenti velati (e non) a fascismo e nazismo sono all’ordine del giorno, ve ne rendete conto?

    “Cosa sarebbe accaduto se al suo posto ci fosse stato un tappetto di colore fan del comunismo duro e puro con al posto della svastica il faccione di Stalin…?”

    Vale il discorso di sempre, nazismo e comunismo vanno condannati in misura del tutto uguale in quanto estremismi che si alimentano a vicenda. Questo “giornale”, come altri nel senso opposto, condannano in genere solo una delle parti, ed i loro lettori lo stesso.

    • Lorenzo

      lo dico da anni..e l’unica risposta e’…”komunista di merda..vai in Nord Korea… e quando vado sugli opposti la risposta e’ “fscista di merda””lololol..e questa gente vota pure !!! poi ci chiediamo perche’ non abbiamo politici o una politica degna di questo nome…con quesi cittadini c’e’ poco da sperare

    • gliocchidellaguerra

      Gentile nik88nk, grazie per il suo commento. Tutti i totalitarismi, sia quelli rossi che quelli neri, sono ovviamente da condannare e noi non abbiamo parteggiato mai per alcun tipo di dittatura. Per quanto riguarda i commenti, qui sono totalmente liberi e ognuno risponde di ciò che pubblica.

      • nik88nk

        Intanto vi ringrazio della risposta, tuttavia non coglie il punto che ho sottolineato. Benchè affermiate di condannare ogni tipo di totalitarismo, in qualche modo le pagine di questo giornale sono diventate un riferimento per lettori che si dichiarano apertamente o velatamente fascisti/nazisti. Questo è ciò che emerge dai commenti e, se è vero che tale tipo di ideologia è da condannare, evidentemente il messaggio non è chiaro. Saluti

        • Demy M

          Egregio nik88nk, con il dovuto rispetto Le chiedo: ma se questo Giornale è ideologicamente come Lei presume e, giustamente dal suo punto di vista, lo critica, non farebbe bene a cambiare testata giornalistica? La critica, se costruttiva, serve al dialogo, al confronto ma se tutti dicono quello che scrive Lei, beh, si arriva ad uno scontro di idee impossibile da “moderare”. Buona giornata.

          • nik88nk

            Ciao, come ho avuto modo di dirti in un commento precedente io non insulto, non rispondo alle provocazioni e generalmente inserisco riferimenti consultabili per tutto ciò che affermo. Credo di avere il profilo DISQUS pubblico e consultabile a tale proposito.
            Se da ciò non risulta possibile costruire un dialogo costruttivo non mi sento di assumerne la responsabilità.
            Per quanto riguarda il cambiare testata giornalistica, personalmente trovo poco interessante confrontarmi con chi la pensa come me.

          • Demy M

            Beato Lei. Saluti

          • Umberto Tordone

            ma chi vuoi prendere in giro ? Tu non insulti ? Ma se continui a dare del nazifascista con infantile e fastidiosa ostinazione a chi non la pensa come te ! Le tue, sono soltanto provocazioni pacchiane da no global ! Il tuo compito qui, e’ esclusivamente quello di provocare secondo il solito squallido protocollo messo a punto dai centri sociali nostrani … altro che confrontarti con chi non la pensa come te !!!

          • Demy M

            …omississ…Per quanto riguarda il cambiare testata giornalistica, personalmente trovo poco interessante confrontarmi con chi la pensa come me……. Da queste parole deduco che non cerca il dialogo ma, al contrario, lo scontro. Avendo cose ben più importanti da fare che quisquillare con la persona in questione ho prefrito chiudere il discorso. Non è impossibile dialogare con Lui, è inutile. Saluti

          • Umberto Tordone

            purtroppo sono anni che tocca confrontarmi, mio malgrado, con squallidi personaggi prodotti dei peggiori centri sociali, come questo nik88, i quali sono addirittura pagati dai predetti comprensori delinquenziali, per boicottare e/o disturbare in ogni modo i blog della gente perbene. Questo sciagurato esemplare, come fanno molti dei suoi viscidi compagni di collettivo, usa diversi nick per riproporsi da queste parti . Come vedi il lupo rosso perde il pelo ma non il vizio tutto stalinista di ricorrere all’imbroglio pur di (cercare) di raggiungere lo scopo.. e di ribadire il concetto secondo il quale “chi non e’comunista stalinista e’nazifascista “.

          • Demy M

            Personalmente non sono di nessun colore politico ma, se dovessi scegliere necessariamente, non andrei mai a sinistra. L’orologio della vita và in senso orario, e non al contrario anche se, i sinistrosi, sono schiavi del passato e non riescono a vedere il presente.

          • nik88nk
          • Umberto Tordone

            bravo ! Tu hai 29 anni e per campare fai il rompiballe pagato dal centro sociale che ti alloggia anche. Allora visto che hai fatto per benino il tuo lavoro di scopritore e castigatore di nazifascisti ( qui ne hai scovati una cariolata) dai le dimissione e trovati un lavoro come fanno tutti i ragazzi perbene , in alternativa, vai a cercare altri nazifascisti presso altri giornali: forse farai anche meno fatica: GUARDA FINO A CHE ORA TI TOCCA LAVORARE PER MANGIAR CLASSICO PIATTO DI RISO E/O TOZZO DI PANE ?

          • nik88nk

            Inventare biografia e professione degli altri ti fa stare meglio? Accomodati. Tuttavia non ho alcuna simpatia per i centri sociali, per il comunismo (avendolo conosciuto da vicino), né per gli estremismi ed esaltati in generale. La modalità con cui scrivo non è frutto di corsi dei centri sociali, ma dell’educazione data dalla famiglia…un concetto che sembri non conoscere dato che sei stato in grado di mettere insieme solo una sequenza di insulti, vaneggiamenti e “velate” minacce.
            Probabilmente credi anche di darti un tono da dietro una tastiera..poveretto.

      • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

        Gentili Signori

        Nella stanza – L’ultima minaccia della Nord Corea: dare le armi nucleari ai terroristi – c’è chi (screenshot allegato) con mio nome e cognome pubblica oscenità e in altri casi insulta i partecipanti. https://uploads.disquscdn.com/images/fb8b8c6a728f341a15d876f99e5ff1870a7f47d6f308d14b9e0405ff591bbc39.png

    • Umberto Tordone

      nik88nk … non immagini neanche quanto i tuoi demenziali commenti, sempre improntati a dare del nazifascista alla gente perbene che bazzica da queste parti e che quindi non ha simpatie per lo stalinismo: il tuo e’il tipico scostante comportamento del no global nostrano: praticamente sei fastidioso come una zecca (rossa) … e vuoi apparire come una persona civile aperta al dialogo ed alla convivenza: una persona perbene, qui ti ha gia’ cortesemente invitato ad andartene fuori dalle scatole (io lo avrei fatto in manirera ben piu’ “concreta e comprensibile” se solo ne avessi la possibilita’) : sei proprio un tipo ostinato amico mio ! Ti vuoi a tutti i costi guadagnarti un posto al sole (rosso) nel paradiso di stalin e pol pot, dove conti di approdare una volta dipartito da questa valle di lacrime … ma, ironia della sorte, i figuri come te, invece di procurare proseliti alla causa dei menzionati stalin e pol pot , GENERANO EFFETTO DIAMETRALMENTE OPPOSTO : chi legge i tuoi post finalizzati ad ingrossare le fila dei dei seguaci dei padri rossi strappandoli dalle malefiche ideologie nazi fasciste … scappa a gambe levate !

      • nik88nk

        Caspita..chissà cosa faresti se ne avessi la possibilità…
        Parlando invece di “effetti diametralmente opposti”, oltre a non aver capito evidentemente ciò che ho scritto, hai appena contribuito a provare il mio punto. Ti ringrazio. :-)

        • Umberto Tordone

          geniaccio di un non global ! Sei riuscito a capire che nazifascisti non sono soltanto quegli sciagurati che vorrebbero porre un busto di una bambina stuprata ed ammazzata dai bravi partigiani bolscevichi nostrani, ma sono nazi fascisti anche quelli che vorrebbero trattare come meritano, provocatori e non global sui blog del giornale !!!!!

          • Lorenzo

            ee da quando il giornale…giornale suppostamente di centrodestra.. e’ diventato il covo di neonazisti e neofascisti?? l’avete cpmprato al berluska? se si…sparisco subito…se no…sparisci tu e volta nelle fogne coi tuoi kamaraden

          • Claudio

            le fogne sono dove sei nato tu

      • Lorenzo

        ahhh tordone…che sarebbe in buon italiano un tordo molto grosso…se tu sei un elettore di centro destra ..io sono un astronauta appena arrivato da Marte…vai a salutare il busto del benito (capovolto???) c che hai sul comodino e a lustrare gli stivaloni…non si sa mai…

        • Umberto Tordone

          lorenzo e tu da quale fogna salti fuori ? Sei un compagno di cameretta al centro sociale “amici di pol pot” del povero nik88 ? O sei un disgraziato fumatore di canne anch’esso pagato dal predetto centro sociale, per rompere le balle alla brava gente che frequenta i blog del Giornale ?

          • Lorenzo

            “brava gente ” tu e i tuoi kamaredaen brava gente??? ilmigliore di voi era da appendere subito testa in giu’…vi siete salvati una volta nelle fogne…la prossima mica vi andra’ cosi bene…

    • Claudio

      mentre la sinistra condanna solo ed unicamente quello con la svastica, e poi incita alla violenza cercando pure di giustificarla come *necessaria*, ed ecco che come risultato si vedono teppisti prendere a calci e pugni uno perche` *aveva votato Trump* (e non potevano nemmeno esserne sicuri), filmando e pubblicando la scena su FB

  • Demy M

    Per la Redazione. Perchè, dopo questa ennesima avventura negli USA, non fate un reportage sulla Federazione Russa cosi da “accontentare” tutti?

  • Umberto Tordone

    Per quanto mi riguarda, non vedo destre alternative negli USA ne altrove: vedo invece movimenti di pensiero che hanno abbandonato le stupide logiche ideologiche e si sono messi a fare fronte ai veri problemi che affliggono i propri paesi. Ovviamente e’ opportuno ricordare che tutti coloro che invece si richiamano alle logiche politiche ultra demagogiche eterne bieche cacciatrici di voti, ancora imperanti in moltissimi paesi (l’Italia fa parte dell’elite mondiale) vedono questa nuova classe politica come il fumo negli occhi : vedi il comportamento dell’establishment italiano (quello politico, affaristico finanziario e mediatico) quasi completamente schierato conto Trump, Orban e la May. Quindi, la destra, non c’ entra assolutamente niente. Io vedo soltanto politici di buon senso e soprattutto pragmatici impegnati, non come i nostri ad accattare voti, bensi a trovare sistemi semplici per arricchire i cittadini che amministrano, rendere piu’ sicura e semplice la loro esistenza, imporre agli immigrati, il rispetto della legge e delle tradizioni SENZA GUARDARE IN FACCIA NESSUNO: tutto cio’, a mio parere si chiama buon senso, eccellente attitudine alla buona amministrazione, oltre che onesta’ … e non destra alternativa. Non per nulla la nostra classe politica e’ lontana anni luce dalle figure politiche tipo Trump e la May

  • silver

    Certo sarebbe stato meglio se il tappetto con la svastica al braccio avesse tirato fuori una Colt 45 ed avesse fatto secco l’uomo di colore che successivamente avrebbe cambiato certamente colore. Speak sofltly and carry a Colt 45 (Theodore Roosevelt)

  • silver

    Lo spirito sudista tramutato anche in violenza dissennata nelle battaglie di piazza in difesa delle statue dei generali ? Fino a prova contraria la violenza dissennata era solo quella provenite dai “Leftists and protesters”. I c.d. ‘sudisti’ avevano tutto il diritto di difendere i monumenti che li erano da 150 anni come minimo, che i cicaltroni di sinistra Dem come da noi i sinistri del PD Fiano e Boldrini vogliono fare lo stesso con i monumenti degli anni 30.

    • Pieretto

      “Lo spirito sudista tramutato anche in violenza dissennata nelle battaglie di piazza in difesa delle statue dei generali”

      In effetti questa frase potrebbe far pensare che i resoconti di questo viaggio non si discosteranno di molto da quelli della grande maggioranza dei media, spero non sia così.

  • Lorenzo

    e per nin continuare sta storia il bravo kamaraad il grosso tordo va a tener compagnia agli altri kamaraden gia bloccati..non so se mi da piu’ fastidio un rom o un neofascista…per non sbagliare li blocco subito

    • Claudio

      ma a te non ti han gia` bloccato tutti?
      e chi credi di bloccare poi? come se tu fossi il padrone del blog…
      ecco, vai, sei bloccato! ha ha ha ha ha…

  • HappyFuture

    Il problema è DJ45. Non potete pensare di affrontare il “fenomeno” Trump con apertura mentale in modo “da capire” chi ha potuto votare per DJ45, e come in fondo in fondo the Don abbia qualcosa da proporre. La campagna elettorale di DJ45 è stata un “crescendo” di proteste di bassa lega a quello che dovrebbe essere la “semplice” educazione nei rapporti interpersonali.
    Ha iniziato con l’offendere le donne, tutte le donne come se tutte le donne dovessero “pagare” per le “malefatte” di Hillary Rodham Clinton (qualora questa avesse veramente avuto qualcosa per cui essere accusata.) DJ ha fatto campagna elettorale esortando, “lock her up”! Ma se poi visto che era una battuta, una delle tante.
    E ha subito preso di petto la prima donna che gli è capitata davanti, la Megyn Kelly della Fox news. Cioè una anchorwoman dalla “sua” parte. Strategia fatta proprio per agitare le acque. Così, tanto per ravvivare il confronto le ha detto che aveva gli occhi iniettati di sangue; in effetti a Megyn le usciva sangue da tutte le parti… E per agitare le acque ha portato avanti la storia delle e-mail classified che sono state rubate a Hillary dagli hackers (amici suoi)!
    Eppoi l’endorsement di David Duke ex gran maestro del KKK. A Charlottesville (Va) David Duke ha detto che loro avevano votato per the Don; a Charlottesville i simpatizzanti KKK e Nazi portavano in testa il cappelletto rosso della campagna elettorale di DJ45, “make America great”! . Nella pacifica marcia i dimostranti portavano armi in vista perché in Virginia vige la legge “open carry”, che permette di portare in bella vista armi. A Charlottesville un simpatizzante è piombato sulla folla con un’auto, ammazzando una donna. E DJ45 avrebbe voluto dare eguale colpa ai sinistri, che sono andati (senza armi) a dimostrare contro i destrosi. armati e cantando inni nazisti. Che andate cercando di sapere se le cose si sanno già? Volete giustificare il voto della destra a DJ45?

    Mi fermo qui. Che cavolo di reporting uscirà fuori?
    Bah! Buona notte!

    • Claudio

      hai appena scritto una serie di menzogne, lo sai (o se non lo sai, sei ignorante, ma ti farebbe piacere che queste fake news fossero vere, e le scrivi lo stesso), fai una gran confusione di fatti e cronistoria, e ti aspetti che una persona intelligente, o per lo meno onesta, ti ascolti?
      a me fa piacere che tu scriva questo tipo di interventi: piu’ lo fai, e piu’ gente lascia la sx: grazie!

      • HappyFuture

        Claudio, i tuoi dileggi ricadono su di te… puoi controllare le mie notizie su cnn o ovunque vuoi! Magari la storia di Megyn Kelly guardatela su Fox News.
        Che frana che sei!

        • Claudio

          sei come gli altri come te: menti sapendo di mentire, ma per chi leggesse e non sapesse, ed in ordine cronologico di come descrivi tu:
          1 *lock her up* veniva vociata da chi assisteva alla campagna elettorale di Trump, NON da lui stesso
          2 hillary clinton ha commesso abbastanza infrazioni (anche se poi ne lei stessa ha ammesse solo alcune) non solo da essere squalificata ipsofacto dal potersi candidare a cariche pubbliche, ma anche di finire in galera (da qui la frase lock her up), e non e` infatti detto che alla fine in galera ci vada veramente, anche se stan cercando di mitigare la cosa con *non aveva brutte intenzioni*
          3 Megyn Kelly una anchorwoman alla FOX NEWS, era tra quelli del *Never trump* iniziale, ed essendo pure piena di se stessa, abituata a prendere aggressivamente la situazione in mano ad ogni intervista, ed infastidita dal successo di Trump, ha presuntuosamente creduto di poterlo oltraggiare, costantemente cercando di sminuirlo, ad ogni occasione (come e` successo sotto gli occhi di tutti durante la famosa puntata con Chris Wallace come moderatore (che ho seguito, e che ricordo benissimo). Megyn Kelly era anche co-host della puntata televisiva (sempre parlando di Fox News) della notte delle elezioni, ed anche in questo caso ricordo benissimo come abbia strabuzzato gli occhi (peraltro nessuno lo ha commentato) quando la Fox News alle 11 ha predetto la vittoria di Trump.
          Megyn Kelly, arrivista senza scrupoli, aveva puntato tutto contro Trump, ed ha perso…
          Non era l’unica a non essere dalla parte di Trump a Fox News: Chris Wallace (registered democrat, by the way), e anche Greg Gutfeld lo ha osteggiato, ma Greg, anche se pure lui arrivista, e` meno presuntuoso, e piu’ intelligente di Megyn, ed ora ha uno show tutto suo e prende per il c…o gente come te, mentre di Megyn coda-tra-le-gambe Kelly non si snte neppure piu’ la mancanza.
          adesso ho altro da fare, ma ritorno presto

          • HappyFuture

            Puoi infinocchiare la gente una volta; due volte, tre volte… Non la puoi infinocchiare sempre.
            Dov’è il mio post?
            Senza vergogna…

        • Claudio

          ti ho gia` risposto, credo ieri se non l’altroieri, forse troppo lungamente, perche` vedo che e` sparito tutto.
          hai fatto un gran casino mescolando date e fatti, storpiandoli. Megyn Kelly era sempre stata contro Trump, di quelli *never trump*, e l’;aveva apertamente osteggiato deridendolo, convinta che non sarebbe arrivato alle finali, e che avrebbe eventualmente perso.
          Megyn e un’arrivista, arrogante e presuntuosa, che ha sempre cercato di sopraffare anche i colleghi (se c’era un gruppo, voleva avere l’esclusiva spotlight, ed era pronta a sminuire chiunque potesse emergere: la scena di una volta con Bolling insegna molto). Megyn ha persino strabuzzato gli occhi quando alle 11 di sera la Fox News ha dovuto concedere che Trump avrebbe vinto.
          Megyn se l’e` cercata. Anche Greg Gutfeld, un altro arrivista, era contro Trump, ma Greg ha intelligentemente saputo destreggiarsi, ed ora, pur non essendo sostenitore di Trump, deride chi lo osteggia stupidamente, come fai tu.
          Ho seguito tutto, non solo su FOX NEWS, e certamente leggo ma non mi lascio ingannare dalla CNN o dalle notizie dal NYT o Washington Post

          • HappyFuture

            Senti in Italia c’è disinformazione da paura. Io ti controllo. Non mento mai e le informazioni le prendo all’origine. Megyn amchorwoman della Fox news. La Fox è Repubblicana. Punto
            Tu invece sai che Megyn è un’arrivista.
            A me non racconti l’America c’ho vissuto.

          • Claudio

            hai vissuto in America.. e allora???
            quando, quanto tempo, ma soprattutto: chissenefrega, visto che le notizie le prendi dalla CNN!
            Fox News ha Repubblicani tra i reporters, ma anche molti non Repubblicani (come avevo menzionato, Chris Wallace, e poi Juan Williams, ed altri.
            il fatto che Megyn Kelly sia un’arrivista e` abbastanza evidente a chiunque segua la scena, tranne che a te, che dimostri che degli USA non solo non sai una pera, ma millanti di sapere: ti stai rendendo ridicolo in fronte a chiunque conosca anche solo un poco gli USA, e poi sarei io la frana? sparisci che fai ridere.
            vai a dare un resoconto di come ha vinto trump che resoconto non e`… solo propaganda ignorante la tua.
            la disparita dei voti finali e` di 2 milioni 868mila e passa per la Clinton, e allora???
            se togliessimo dal totale dei voti quelli della California, dove han reso legali un casino di immigrati (esattamente come qualche politico sta` facendo qui in Italia, per beccarsi poi i voti) la Clinton non avrebbe avuto quel margine, e sarebbe stata invece nel passivo. e poi vogliono *scoprire* come Trump abbia potuto vincere… con la stragrande maggioranza degli Americani veri, che se si tolgono tutti i delinquenti lasciati entrare (addirittura citta` *santuario*, fatti conto) sarebbe infatti stato stranissimo se avesse vinto la clinton!
            e non stare a tirar fuori *io c’ero* che fai ridere i polli, sia perche` non sei l’unico che c’era (e in questo blog c’e` chi c’e` ancora infatti), e poi perche` se racconti palle cosa vuol dire?
            anche quelli della CNN e Washington Post e NYT sono americani e ci vivono: e allora? il fatto li ha forse fermati dallo stampare bugie, sapendo di farlol???
            fai proprio ridere con la tua logica (o mancanza di)

          • HappyFuture

            Claudiooooo tu non sai la differenza fra Repubblicani e Democratici. Tu non hai alcuna cognizione dello spirito di libertà e democrazia che c’è in USA. Tu NON hai nessuna autorità su quello che scrivi perché tu non scrivi fatti. Tu scrivi perché lo sai… che Megyn Kelly è un’arrivista… E basta questo! Non ti accorgi della figuraccia che hai già fatto. Emigra… in un altro blog. Buona notte (nel vero senso della parola).

          • Claudio

            bravo, continua pure cosi

  • Umberto Tordone

    beh mi chiedo come questa redazione insista nel farsi prendere per i fondelli da alcuni luridi pidocchiosi no global che insistono (molto probabilmente, per mestiere) sui blog de Il giornale (compreso ovviamente questo) ? La democrazia ? Questi autentici delinquenti, non hanno nulla a che fare con la democrazia e/o la liberta’ di pensiero: questi sono qui ESCLUSIVAMENTE per cercare lo scontro (ahime’ non fisico) con le persone perbene che scrivono con l’intento di ragionare civilmente, sui temi posti. Perche’ dovreste sentirvi in colpa se li escludete a calci nel cuxx ? Le loro tecniche staliniste, contemplano la moltiplicazione nei nick : sicuramente dietro 2 o 3 nick cé’ uno solo di questi sciagurati: sta a voi individuarli e cacciarli a pedate. A volte mi fate persino incavolare, quando abboccate all’amo che vi tendono e vi mettete a disquisire civilmente con questi escrementi della natura, SENZA ACCORGERVI DELLA SODDISFAZIONE CHE DATE LORO, RISPONDENDO ALLA LORO FINTA IMPOSTAZIONE CIVILE MENTRE INVECE VI PRENDONO SOLTANTO PER I FONDELLI. La tecnica e’sempre la medesima: iniziano argomentando civilmente e tranquillamente … poi piano piano, attaccano con i fascisti, i nazisti, la gente perbene che deve essere appesa a testa in giu’, e cosi’via discorrendo … Ma non siete stanchi di sentirvi dare dei nazi fascisti da un branco di accannati non global ? Avete forse paura CADENDO NELLA LORO SQUALLIDA RETE, di sentirvi accusati di censurare le critiche ? Quelle di questi animali, non sonno critiche, ma sono autentiche offese nei confronti dei lettori del vs. giornale ? Ebbene vincete la paura PUBBLICANDO QUELLO CHE SCRIVONO DELLE PERSONE PERBENE che si ritrovano a dialogare con loro !!!

    • maria angela gobbi

      ma su altro blog c’è un Suo omonimo di idee opposte,o è Lei che ha una doppia personalità?

      • Umberto Tordone

        per la miseriaccia lorenzovan!!! Ti sei riciclato anche con il nome “maria teresa gobbi”????

        • maria angela gobbi

          Sbagliatissimo.Io son io,ovvero Maria ANGELA Gobbi.
          Vedrà che prima o poi qualcuno si accorgerà come me che lei commenta in vari blog cambiando opinione tanto per far contraddire
          Buon divertimento

          • Umberto Tordone

            mah… il mondo è pieno di sub normali anonimi: maria (o chi diavolaccio sei)… sono le 1,37 del mattino… e tu ti preoccupi se io scrivo su altri blog con altro nome: beh una persona sana di mente a quest’ora della notte… dovrebbe essere in tutt’altre faccende affaccendata: in altre parole, una persona normale non dovrebbe preoccuparsi se un poveraccio scrive su altri blog con altro nome… MA DOVREBBE SERIAMENTE PREOCCUPARSI PER IL SUO STATO DI SALUTE MENTALE… O NO?

          • maria angela gobbi

            sei tardone a capire:non ho detto che cambi nome,ma al contrario che con sempre tale nome scrivi con idee(ai fa per dire) opposte.Se son sveglia alle 1.37 del mattino può dipendere da molte cause,sei proprio senza rispetto,poverino(sub subnormale,e molto educato) .
            PS:esiste la possibilità di guardare i blog passati e chiunque può verificare cosa scrive Tordone

          • Umberto Tordone

            maria! Io ti ho semplicemente suggerito (per il tuo bene esclusivo) di farti vedere da uno psicoterapeuta! E tu invece di ringraziarmi, mi dai del tardone!! Donna (… o miserabile no global? ) ingrata!!! Però siccome sono una persona educata e paziente (tranne che con i pidocchiosi no global)… mi accorgo che sei riuscita a solleticare la mia curiosità : ebbene si maria! Lo confesso : muoio falla curiosità di sapere in quale disgraziato tragico momento della mia vita, ho trovato il coraggio (e soprattutto lo stomaco) DI TESSERE LODI ED ODI CELEBRATIVE NEI CONFRONTI DI PULCIOSI NO GLOBAL E/O, DI COMUNISTOIDI ADORATORI DI STALIN E POL POT (ABBASTANZA NUMEROSI QUI) : OPPURE DI AVER MAGNIFICATO LE MIRABOLANTI GESTA DEI PARTIGIANI ROSSI INTENTI A VIOLENTARE ED AMMAZZARE BAMBINE FASCISTE … oltre che, si intende, dove ho magari minacciato di morte qualcuno AVVEZZO A CRITICARE L’INTERA MERAVIGLIOSA CLASSE POLITICA ITALIANA E SOPRATTUTTO QUESTA ILLIBATA E CRISTALLINA DEMOCRAZIA DEL CAXXO ???? Mi raccomando maria !!! Fammi sapere fulmineamente… ne va della mia vita…

          • maria angela gobbi

            uguale a risposta datale poco sopra:
            LEI ha bisogno di un interprete italiano-italiano.”Squallida spalleggiatrice di no global …eccecc” IO?IIIIIOOOO??????
            scusi ,dallo psicoterapeuta vada LEI,oppure da un oculista,o-come detto sopra-da un interprete italiano-.italiano.Mi citi dove e quando si è fatto questa stravagante opinione su di me:su di me che canto spesso “Giovinezza giovinezza,primavera di bellezza,siamo giovani,abbiam vent’anni(io ne ho 84 ottantaquattro!) l’avvenire non temiam!”
            E buonanotte

    • Nick2

      Bravo, hai ingannato anche me. Tu stai prendendo tutti per il culo e, non contento, rincari la dose e rimproveri la redazione, accusandola di non accorgersi di quelli che boicottano i commentatori perbene. Mi sa che adesso ti beccano e prenderanno te a calci nel culo…

      • Umberto Tordone

        nick la tua puzza di mexx mi ha francamente nauseato: però una cosa posso e devo ancora dirtela (mentre ribadisco le osservazioni che ho fatto alla redazione che si lascia prendere per i fondelli, da uno scherzo della natura come te) ; ebbene tu dal pidocchioso accannato no global che sei, fai il gallo nascondendoti dietro l’anonimato del web e sopratutto dietro la sua virtualita’… ma ti assicuro che se tutte le persone perbene che vi detestano, rsgionassero e soprattutto agissero (ove possibile ) come me… ebbene le corsie dei reparti di traumatologia dei nostrani nosocomi PULLUREREBBERO DI FIGURI MESCHINI COME TE… Miserabile accannato pezzente.

    • maria angela gobbi

      basta leggere i suoi commenti per vedere che tutte le nefandezze che attribuisce agli altri sono esattamente quelle che scrive lei,Per es.rispondendo a me

      • Umberto Tordone

        cara Maria : dire che tu hai bisogno di uno psicoterapeuta non è una nefandezza: come vedi, con te, lur nelka consapevolezza che sei una miserabile spalleggiatrice di no global devastatori e stalinisti … mi sono soltanto limitato a preoccuparmi per la tua salute mentale. E tu continui a trattarmi cosi! Per me tutti coloro che ammorbano i blog delle persone perbene dando loro del nazifascista SOLO PER IL FATTO CHE DETTE PERSONE N9N SONO COMUNISTE STALINISTE, non sono “persone” ma sono soltanto luridi viscidi vermi striscianti che andrebbero (per il bene dell’umanità) fattinsparire

        • maria angela gobbi

          LEI ha bisogno di un interprete italiano-italiano.”Squallida spalleggiatrice di no global …eccecc” IO?IIIIIOOOO??????
          scusi ,dallo psicoterapeuta vada LEI,oppure da un oculista,o-come detto sopra-da un interprete italiano-.italiano.Mi citi dove e quando si è fatto questa stravagante opinione su di me:su di me che canto spesso “Giovinezza giovinezza,primavera di bellezza,siamo giovani,abbiam vent’anni(io ne ho 84 ottantaquattro!) l’avvenire non temiam!”
          E buonanotte

  • best67

    trump è scomodo perché ha rotto gli schemi!

    • Lorenzo

      no e’ scomodo perche’ pensa come pensava all’inizio il Berluska (e fu il suo grande errore..)che lo stato sia come una azienda…E NON E’..e fa cazzate su cazzate…cosa che un presidente o primo ministro prima o poi paga…come ben ha capito il nostro Silvio

      • best67

        dimentichi che gli Usa sono una repubblica presidenziale e non parlamentare!inoltre trump sarà anche scomodo prr i repubblicani perché ha dimostrato la loro incapacità di esprimere un leader ,ma di sicuro se “tradissero” il presidente pur sempre eletto col.loro partito.sarebbe un fatto nuovo e grave per i predetti”Usa”!

        • Lorenzo

          certo…ma forse non ricordi che il primo berluska intendeva la sua carica piu’ presidenziale che da primo ministro…e si comportava in conseguenza…sul fatto che non sipossa fare retromarcia quando si ha puntato sul cavallo sbagliato…non ci credo…ci sono tante maniere “sotterranee” per farlo sgomberare senza smuovere le fondamenta del partito

          • best67

            gli Usa non sono l’Italia.i presidenti Usa il mandato lo finiscono,tranne quelli deceduti durante lo stesso mandato.

  • maria angela gobbi

    volevo scrivere al Giornale,ma non so come fare,e allora scrivo qui,partendo da”PERCHE’?”
    Perchè fare un’inchiesta sull’ America profonda,e non sull’Italia che sprofonda? Altro che gli occhi della guerra…In un blog ho citato quello che una ex collega mi disse anni fa,e cioè che in una Scuola un alunno era stato esonerato da Educazione MUSICALE perché islamico e per i genitori(IL genitore ,suppongo)la musica è diabolica.Credevo fosse un caso più unico che raro,invece un altro frequentatore del blog mi ha risposto che i casi simili sono molti,citando anche alunne che non possono frequentare ED Fisica…
    E’ vero? NON è vero? a questo reportage darei volentieri un sostanzioso contributo,e ci vorrebbero inviati combattivi ,decisi,ostinati.E’ un mio pallino,una mia fissazione:come possono integrarsi persone che stimano la Musica come diavoleria?Che non ammettono raffigurazioni se non geometriche e astratte? Come possono integrarsi in una Scuola che comprende la DIVINA Commedia?Che in Storia dell’Arte si occupa di Cristo,Pietà,Madonne,Chiese,Chiostri,Duomo,San Pietro Cappella Sistina ecc ecc ecc?
    Vorrei proprio che indagaste se gli alunni islamici nelle nostre scuole seguono il programma,sono interrogati,scrivono,ricevono voti adeguati.Se sono realmente esonerati dall’ Educazione Musicale,se le alunne che non possono seguire EdFisica(magari con grande dolore)presentano certificati medici.Se la NOSTRA Scuola si adegua all’islam!!!!
    Caro STAFF va’ a guardare con occhi da guerra,per favore!

    • HappyFuture

      Mariangela lei si sarà accorta che affronta 2 problemi diversi: uno è il controllo della mente degli italiani mediante il bilanciamento delle notizie che abbiano come saldo: “dopo tutto è meglio l’Italia”! L’altro è provvedere ad un giusto esercizio della libertà individuale, dove “veramente” vi sia esigenza di espressione. Entrambi i problemi hanno capacità di modificare il nostro modo di vivere. Lei li ha sollevati. Ma gli daranno la “giusta” attenzione?
      Buona Giornata.

  • Marcus1571✓ᴰᵉᵖˡᵒʳᵃᵇˡᵉ

    Magari spiegate al “millennial” che vi ha fatto il banner in prima pagina che “perché” va con l’accento acuto.

  • thalia

    Ma ti pare che il rosso governatore Rossi della rossa Toscana non avrebbe profittato di una notizia simile? nessuno ci crede ma qui siamo giunti veramente alla frutta, per scrivere simili notiziole significa che i 33milioni spariti alle donazioni dei terremotati come diceva il Marchese del Grillo non sono un…. che siate fuori dal coro a questo punto la cosa è dubbia.

  • Se77e

    Quello che qui molti non capiscono è la comicità della scena: un suprematista bianco che crede nell’uso della violenza e delle maniere forti viene azzittito da… un cazzotto! Non che sia d’accordo con l’aggressione che questi ha subito ma dico… che ha avuto la sua stessa medicina!
    Rideteci sopra, che è semplicemente un fatto comico condito da un pizzico di giustizia poetica.

  • thalia

    Albertzama- in quel paese ci ho vissuto 20 anni, frequentavo le lezioni libere dell’università e se mi permette credo di aver appreso qualcosa in più del viaggiatore, ho persino scritti registrati in california. ma nella sua risposta non trovo tante divergenze date da piccoli episodi, come si crearono i cavalli, ma non sà che i xoloesquincle, il huhexolot ( dal nàhuatl,grande mostro) e il chiuhauha edistevano già?io parlo di una fine glaciazione chiamandola “risveglio” non dal suo inizio difatti risalgo a1500 anni AC, quando si pensa invece il messico abitato 30mila anni prima, quindi mi rifacevo agli atzechi la cui provenienza si conosce ancora con supposizioni, difatti tenochitlan fu eretta sì dagli atzechi, ma appena nel 1300 DC. il nord del messico era deserto e appunto da Tula iniziavano i popoli Chichimeca, huasteca, e totomac confinante verso sud con i mixtechi, olmechi,zapotechi e susseguenti maya. Colombo attraverso la loro storia non sbarcò nel Salvador come comunemente si indica ma, in un’isola battezzata da lui: San Salvador poiché la definì la salvezza che inviò il Signore. Se poi vogliamo affibbiare antropologicamente questo popolo a quello asiatico dobbiamo riprendere la storia dagli albori e non tracciare un filo di territorio attraverso la mappa geografica. possibile che i wichinghi siano sbarcati sulle coste del Pacifico su quelle di Jalisco dove c’è una popolazione bionda con occhi celesti che la moderna storia affibia invece ai tempi della conquista.

  • thalia

    Che vale postare una risposta 4 hr fa e, trovarla immersa fra una di 8 e una di sei giorni fa?

  • thalia

    Non vedo per quale motivo città e paesi costruiti con il denaro del sempre popolo devono essere distrutte da una manika di imbecilli fumatori di chissà quale peste, diversamente non si spiega questa furia che ogni tanti anni invade i loro cervelli. spappolati. ecco la differenza fra essi e i ragazzi di un tempo che facevano il servizio militare, tornavano a casa stufi di saltare, arrampicarsi e sparare e pensavano a cose differenti, come mettere su famiglia, dedicarsi al lavoro e vivere, ora finiti gli studi, ammesso li facciano, non sanno più che fare e diventano, se non tutti, delle macabre figure in cerca di nulla!