WhatsApp Image 2018-05-25 at 15.44.19

“Tende solo per i musulmani”
Lo schiaffo ai profughi cristiani​

(Parigi) A prima vista le tende del campo Millénaire, in centro a Parigi, sembravano tutte uguali. Qui vivevano circa 2mila immigrati, ma da ieri, dopo l’evacuazione, ne sarebbero rimasti meno di mille. Stime ufficiose, che non tengono in considerazione molti di loro fuggiti nella notte per scampare allo sgombero. “Basteranno tre o quattro giorni e il campo si riformerà”, afferma Wallerand de Saint Just, presidente del Front National della regione Ile-de-France.

La questione ha diviso la Francia per settimane: da una parte il sindaco socialista di Parigi, Anne Hidalgo, che accusava il governo del presidente  Emmanuel Macron di non aver assicurato le risorse necessarie per risolvere i problemi dei migranti nel campo. Dall’altra gli abitanti del quartiere, esasperati dalle condizioni di degrado della zona: accumuli di pattume ovunque , il canale Saint-Denis trasformato in discarica e mancanza di sicurezza.

Ma c’è un problema, però, che è stato ignorato da tutti, e soprattutto da quelle associazioni impegnate sul posto proprio per aiutare i migranti: le  discriminazioni  all’interno del campo. Quelle tende che infatti a prima vista sembravano tutte uguali, in realtà mascheravano una gerarchizzazione del territorio ben precisa: da una parte del canale i sudanesi e i somali, dall’altra gli eritrei. Da una parte, quindi, i musulmani, e dall’altra i cristiani ortodossi.

Un dipendente del comune parigino che si trovava al campo ha fatto notare una cosa a Gli Occhi della Guerra. “Guarda qui”, ha detto, indicando una delle tende che erano appena state portate da alcuni uomini a bordo di un camioncino. Sulla tenda blu c’era una scritta: “Dono della comunità musulmana“. Questa persona, che per motivi lavorativi vuole restare anonima, ci ha raccontato che spesso alcune associazioni musulmane locali vengono al campo per aiutare i migranti. “Hanno appena portato una decina di tappeti di preghiera e alcune tende”. Quelle tende, però, non sono per chiunque, ma esclusivamente per i migranti musulmani presenti nel campo. Insomma, se un eritreo cristiano ne avesse avuto bisogno, non avrebbe potuto prenderla. E, anzi, avrebbe rischiato dei guai. Ma le discriminazioni riguardano anche il mangiare. “A volte portano cibo e lo danno prima a loro, poi, se rimane, agli altri”, ci dice.  E aggiunge: “Inutile provare a chiedere conferma agli eritrei di quanto ti sto raccontando. Non te lo diranno. Hanno paura”.

Dopo qualche minuto proviamo ad avvicinarci ad alcuni di loro. Sono facilmente riconoscibili per i lunghi capelli ricci. Li incalziamo e qualcuno subito esclama: “No, no, non succede niente di tutto questo”.  Ma alle nostre spalle, intanto, si avvicina un altro migrante. È un sudanese che arriva dall’altra parte del canale. Ci si piazza davanti e vuole sapere cosa vogliamo chiedergli. Intanto il gruppetto di eritrei si fa da parte. Il dipendente del comune, a quanto pare, aveva ragione. 

  • Nerone2

    Che articolo…!

    • Raoul Pontalti

      del menga…

      • Roberto Modenesi

        Tho !!! il morto vivente e’ resuscitato !!!

        • Raoul Pontalti

          Se sono vivente ancorché morto non ho bisogno di risuscitare…

          • luigirossi

            Ma dai Potier,abbi coraggio e fatti lapidare! da noi intendo.

          • Raoul Pontalti

            In mia ssenza mi potete pure lapidare…

  • montezuma

    Questo articolo che confermo personalmente punto per punto, è fortemente indicativo della tragica realtà che sta investendo l’Europa e dell’incapacità morale, culturale e politica di farvi fronte!!!

    • Bragadin a Famagosta

      non c’è nulla da fare il calice amaro lo dobbiamo bere fino in fondo

    • Islamicando

      LOL

    • Héloïse 28

      Ma sono proprio i nostri criteri morali, culturali e politici, che ci impediscono d’agire adeguatamente.
      Quindi, o si trova un’altra scala di valori, visto che agli invasori non gliene importa
      nulla di calpestarli, oppure per noi è finita.

      • Tip Tap

        La mia scala di valori non è cambiata quindi spero che torni in auge con la caduta dei progressisti radical chic europei che ce l’hanno imposta …

      • montezuma

        Tragico e vero.

      • Marco_Seghesio

        Non credo sia solo questione di “criteri morali, culturali e politici” adeguati.
        L’Europa, in particolare gli stati della vecchia CEE, con la caduta dell’URSS, non ha neanche cercato di realizzare il pur difficile passaggio alla confederazione.
        In particolare arrivando a una politica estera e a dei comandi militari confederali, che ne sarebbero stati lo strumento operativo.
        Se in Libia, Francia e Italia sono contrapposti, dove vogliamo andare per controllare l’Africa Sahariana ? Magari con gli USA che si dichiarano “alleati”, controllando in Europa imponenti basi militari, con la sua politica, non per questo pero’ esimendosi di “soffiare nel fuoco” tra i paesi UE ? Magari intestandosi attacchi finanziari o invasioni ad un presinto potentissimo finanziere e non direttamente dal governo degli Stati Uniti, perche’ almeno nella forma e’ leale e fedele alleato.
        Hai voglia ora ad avere “criteri morali, culturali e politici”, che puro sono stati da decenni sterminati, per sostituirli dall’artificiale criterio del “politically correct”.
        Manca una comune forza politica e militare per controllarne e ordinarne tutti i nostri teatri limitrofi, nei quali operano liberamente e cinicamente paesi spesso lontani e subdolamente a noi ostili.

  • best67

    sorellanza islamica!

  • ClioBer

    Purtroppo, l’opportunità d’evitare guai, nonché di non andare oltre la decenza, non mi consentono di scrivere ciò vorrei.
    Tuttavia, poiché i link vengono censurati, chi vuole farsi un’idea di com’è ridotta la ex stupenda Parigi, dove fra l’altro ho trascorso un periodo felice della mia gioventù, potrà copiare e inserire nella pagina Google di ricerca, uno dei temi che trovate in calce.
    Buona visione
    – African Mass Immigration ruins Streets of Paris! Youtube
    – Migrants in Paris turning the City into a Royal Hellhole!!! Youtube
    – Migrants Invade Paris Train Station youtube

    • Islamicando

      Meglio oggi parigi rispetto a quando c’erano i fassisti ed è meglio di italia ssenofoba che vota Salvini!

      • luigirossi

        Salvini sta per andare al governo.Preparati ad essere preso a calci in kulo e buttato fuori dal Bel Paese

        • https://plus.google.com/111270859164215141850/posts giubra63

          Salvini è bilanciato dai pro.Islam M5S

          • L.D. Anima

            i 5s non hanno idee politiche dicono tutto e niente.

        • Hannibal Lecter

          non si faccia trarre in inganno, questo fantomatico islamicando è un italiano di sinistra

          • Roberto Modenesi

            L’idiota del villaggio ! :) :)

          • Islamicando

            Gli unici stranieri sono fassisti e polisia nel villaggio multiculturale europeo!

        • Gio

          Mi manca l’aria per il troppo tanfo dei trogloditi ! Via gli islamici da Parigi, dall’Europa e dall’Italia ! Al più presto !

          • Islamicando

            NO! Servono più migrant!

        • Islamicando

          Lui obbedisce a Merkel che è vostra padrona e lei dice che ci vuole accogliensa e tu non puoi farci nulla devi solo pagare !

      • Bilfab Bilfab

        Chiedilo ai francesi….

        • Islamicando

          L’ho già chiesto infatti e loro che non sono rassisti dicono che è meglio così!

      • FRENCY31

        tra gli europei e gli immigrati del 3° mondo c’è una competizione di tipo Darwiniana
        una competizione Darwiniana x la conquista delle risorse
        Come ovvio che sia, tutte le risorse sono solo ed esclusivamente x gli europei
        x gli immigrati niente

        Per cui, espulsione di tutti gli immigrati del 3° mondo
        da tutta Europa
        Ora ! ! !

        • Islamicando

          NO! Tanto anche se ha vinto fassista Salvino c’è merkel che dice che dovete sempre accogliere!

    • Lady_Cassandra

      C’è anche questo articolo di Vox news pubblicato anche su twitter: Ronde della Sharia a Parigi, la testimonianza di un ‘miscredente’ – VIDEO

    • L.D. Anima

      Suggerisco anche
      -Paris Isn’t Paris Anymore | A Story About The Last Time I Visited Paris

  • Terry Dactyl

    liberte’..egalite’ fraternite’ musulmane’

    • Islamicando

      meglio l’ultima parola

      • Shaq Boom

        Meglio estinguerli tutti

        • Islamicando

          Chi? Gli europei? Tanto done musulmane fanno più figli di ocidentali e quindi presto europa sarà islamica!!

          • luigirossi

            Islamicando,ti presento Salvini.Se done islamiche fare biu figli allora biu islamici da buttare in mare.

          • Islamicando

            Infati oggi Merkel ha ordinato che accogliensa va avanti!

          • Shaq Boom

            No i musulmani

  • Islamicando

    E allora? i musulmani non posono donare le tende ai loro frateli? Siete Fassisti?

    • Terry Dactyl

      Come un padre musulmano dona la figlia di 10 anni ad un orco in matrimonio combinato (anche per permettere un altro migrante intollerante di entrare in Italia). Che cultura barbarica!

    • Bilfab Bilfab

      Vai a farti curare, idiota !

      • Islamicando

        TACI!

    • fabiano199916

      certo che possono…ma vorrei ricordare che anche Mussolini permetteva maggiori agevolazioni a chi apparteneva al suo partito…

      • Islamicando

        Infatti Mussolini ha deto che era protettore di Islam in Libia! Faceva bene!

        • fabiano199916

          Quindi tu sostieni Mussolini, quindi tu sei fascista

          • Islamicando

            No, io sono antifa come centri sociali, infati ho deto l’unica cosa giusta fatta da mussolini!

          • fabiano199916

            Lo sai quali agevolazioni Mussolini dava?

  • rm18888

    Gli islamici vanno espulsi tutti. Ce solo quella soluzione

  • luigirossi

    Non sto scherzando quando dico che i tre grandi paesi che la circondano ,ITALIA GERMANIA E SPAGNA,DEVONO PREPARARSI AD INVADERE LA FRANCIA PER RIPRISTINARE LA LEGALITA’.Non mi meraviglierei se la maledetta feccia islamica organizzasse una rivoluzione dove i salafiti prenderebbero il posto di giacobini e sanculotti e si preparassero a ghigliottinare Macron.Questo contagio non possiamo permettercelo,tanto piu’ che la Francia ha la Bomba.In mano ai gollisti fa ridere,in mano agli islamici molto meno.

  • Bilfab Bilfab

    L’importante è che lo facciano i musulmani, perché se lo avessero fatto i cristiani, eeeeeeeeeeehhhhh…. Ormai: neri, islamici, zingari ed ebrei, seppur per ragioni diverse, tengono sotto scacco le menti dei popoli deboli, facendo leva sui propri passati di persecuzioni o di ingiustizie, in modo da ottenere ciò che vogliono ed essere al di sopra della legge.

  • diego amodei

    Gli eritrei cristiani ortodossi … ma smettiamola e chiudiamola qui.

  • FRENCY31

    esistono 2 tipi di musulmani ; quelli di fronte alla telecamera della TV e quelli dentro la cabina elettorale
    1) quelli davanti alle telecamere sono tutti moderati, democratici e pacifisti
    2) quelli dentro la cabina elettorale, protetti dall’anonimato del voto segreto, votano per i partiti fanatici e integralisti che vincono le elezioni con la maggioranza assoluta dei voti

    come ad esempio il FIS algerino, partito dichiaratamente fanatico e integralista, che ha vinto le elezioni del 1992 col 52% dei voti

  • Demy M

    Caso strano manca la firma del “francesino” Potier. Un po’ di vergogna?

    • Zeneize

      Ha la bocca piena.

    • http://vaffanculo.org/ guest star

      parli del produttore di pitali da notte?
      una gran professione…

  • la-gazza

    avevo dei vaghi
    ricordi su un fatto accaduto anni fa che all’epoca era passato
    quasi in sordina, come molti avvenimenti sottovalutati, così sono
    andato su google “francia fondazioni arabia qatar banlieue”.
    Ricordavo bene: anni fa (2012) il governo francese ha permesso agli
    sceicchi di entrare nelle banlieue e fare “assistenza sociale”,
    investendoci molti soldi. Dai commenti degli articoli d’epoca si
    passava dal chiedersi sul perché di tale scelta essendo quelle zone
    “un vuoto a perdere” a quelli che esultavano perché finalmente
    le banlieue non erano più allo sbando. Non so se la cosa sia
    collegata, ma da allora è stato uno scivolare verso il radicalismo,
    tra “Ronde della Sharia” in “no-go area” per gli infedeli,
    ora le strane gestioni dei profughi… chissà poi quanto abbiano
    contato gli estremi degli attentati del Bataclan & company… non
    è che le motivazioni che anni fa nessuno ha compreso siano invece
    più che chiare?

  • kikko19

    invece delle tende, direi di distribuire biglietti di solo andata per tornare in mezzo a cammelli e capre per questi finti rifugiati. ovviamente per soli mussulmani.

  • Mario Marini

    A quando la confisca dei beni in europa del regime del qatar, protagonista di queste porcherie?