Putin3

Siria, così la vendetta di Putin
può infliggere un duro colpo a Israele

Dopo l’attacco in Siria, la risposta della Russia potrebbe rivolgersi anche contro Israele. E questo potrebbe colpire in maniera sensibile la strategia israeliana nel conflitto siriano.

La Russia, come scritto ieri su questa testata, può agire su più livelli per la rappresaglia contro l’Occidente. E in questo senso, l’aver rinsaldato l’alleanza con l’Iran dimostra la volontà di Mosca di serrare i ranghi. L’attacco alle basi siriane ha dimostrato che l’Occidente non si è interessato a quanto dichiarano i due maggiori alleati di Damasco. Li ha voluti isolare, e, anche senza aver ottenuto grandi risultati a livello militare, li ha ottenuti sotto il profilo politico. 

I raid chirurgici non segnano un cambiamento della strategia americana in Siria. Fondamentalmente, i risultati ottenuti sono quasi gli stessi, a livello strategico, di quelli ottenuti dopo il presunto attacco chimico di Khan Shaykhun. L’amministrazione americana ha di fatto ribadito l’idea di non voler rimanere esclusa in Siria per colpa dei successi di Bashar al Assad e dei suoi alleati. Ha ribadito che esiste un’alleanza che può contrapporsi a Mosca e Teheran. Ma, contemporaneamente, non ha voluto colpire davvero la Siria e non ha scatenato alcun bombardamento letale. Tanto che alla fine dei raid, Donald Trump ha anche detto che la missione era compiuta.

Questo però significa, dall’altro lato, che per Israele il problema non è affatto risolto. Sì, ha avuto un peso notevole nel far piombare i missili di Regno Unito, Stati Uniti e Francia contro le basi siriane. Ma nessuno lo ha fatto con l’obiettivo di dare un colpo forte all’esercito siriano. Nessuno ha accusato l’Iran. E, di fatto, nessuno ha scalfito la strategia iraniana nella regione. 

Ma se nessuno ha colpito la strategia iraniana, ora potrebbe essere proprio Israele il primo obiettivo della risposta del blocco alleato di Damasco. Del resto, la Russia non è stata colpita direttamente dagli attacchi né potrebbe rispondere colpendo gli autori dei raid. Significherebbe scatenare una guerra oltre che una mossa del tutto priva di senso. Ma si può colpire il maggior alleato di chi ha scatenato i raid. Tutto in modo soft, molto diplomatico, ma, allo stesso tempo, in profondità. E con una Siria sotto costante lente d’ingrandimento e con l’Iran eccessivamente soggetta alle attenzione americane, la rappresaglia potrebbe arrivare proprio dalla Russia.

Come potrebbe farlo? Innanzitutto chiudendo lo spazio aereo siriano agli israeliani. È noto, infatti, che Mosca ha per molto tempo permesso, con estrema cautela, raid chirurgici di Israele sul suolo siriano. Inutile negarlo. Se l’aviazione di Tel Aviv ha potuto colpire convogli Hezbollah e basi “pericolose” in questi mesi, l’ha fatto con una sorta di placet russo. La Russia controlla lo spazio aereo siriano: niente può volare senza il suo ok.

Le cose però sono cambiate in questi ultimi mesi. La Russia ha cambiato atteggiamento, consapevole delle pressioni di Israele per scatenare una nuova escalation in Siria contro Bashar al Assad e contro la presenza iraniana. Una pressione che stava mettendo a repentaglio i risultati ottenuti in questi faticosi anni di guerra.

E Putin, in rotta di collisione con Benjamin Netanyahu sulla Siria, ha iniziato ad avallare le risposte ai raid israeliani. A febbraio, con l’abbattimento del jet che aveva bombardato la Siria, se n’è avuta prova. Ma soprattutto, il ministero della Difesa russo per primo ha accusato Israele di aver bombardato la base T-4 vicino Homs nella settimana precedente al raid dell’Occidente. Un segnale che i rapporti si erano incrinati.

Se la Russia chiudesse i cieli della Siria, di fatto renderebbe impossibile per le forze armate dello Stato ebraico di proseguire nella loro strategia siriana. In questo modo, Vladimir Putin manderebbe tre messaggi. Il primo, un messaggio di rafforzamento dell’asse rivolto ai suoi alleati, e cioè a Teheran e Damasco, in quanto garante dei cieli siriani. Il secondo messaggio rivolto a Israele, e cioè che la pazienza nei confronti di Tel Aviv sulla Siria è finita. Terzo messaggio, quello rivolto agli Stati Uniti, che avrebbero il loro maggiore alleato regionale privato della libertà di manovra. E che sarebbero dunque costretti a rimodulare i loro piani non potendo contare sulla libertà di manovra di Israele.

  • Alox2

    Unica cosa che la Russia puo’ fare (e che probabilmente ha gia’ fatto) e’ fornire all’Iran l’atomica e dato che sono terroristi proveranno ad usarla…Putin ha buttato sotto il tram Assad, ora tocca ad Hassan, ma si nasconde dietro una foglia di fico: Mosca e’ nel mirino da qualche anno!

    • Matteo Morra

      Bello sto film dove lo fanno? Voglio vederlo.

      • Alox2

        E’ in diretta tv …ma non ascoltare la propaganda Occidentale; Rossiya 24’s ti dicono pure cosa portare nel bunker anti-atomico.

        • Nikolai

          tu non sai di cosa parli…ti consiglio davvero di fare anche tu quello che dice Rossiya…

          • Alox2

            Stiamo a vedere la reazione del nanetto coniglietto Putin…la Russia diverra’ un territori vasto come la Svizzera! hahhahahhahahaha

          • virgilio

            ahahahahahahaha……..deficiente va fare i piatti prima che tu moglie ti incazzoti

    • Amore_e_Giustizia

      Ma di domenica non trovi nient’altro di meglio da fare che scrivere le tue inutili str0nzat3 quotidiane? Sei così ritardato da non riuscire a trovare un hobby migliore che non sia quello di spargere menzogne e assurdità?

      • Alox2

        Odio ed ingiustiza…ma non ti vergogni? Somaro

        • virgilio

          stai zitto cloaca!

      • Ling Noi

        E’ un verme venduto, un laccabidet degli invasori americani.

        • Demy M

          Potier mascherato.

    • virgilio

      ” e’ fornire all’Iran l’atomica e dato che sono terroristi proveranno ad usarla”

      e speriamo al piu presto e in primis sui circoncisi come te babeo!

  • Oraculus

    Lo scrivente pensa veramente che possa accadere cio’ sui cieli siriani??…ma allora la Russia (Putin) potrebbe arrogarsi il diritto di dominare i cieli di mezzo mondo , e altrettanto cosi’ dicasi da parte degli USA & Co. La Siria non e’ Russia…e se i nemici di Israele provengono da quei cieli , Israele ha tutti i diritti di usarli…comunque sento odore di atomica…pare che sia la unica misura convincente…e Russia col suo Putin e’ meglio che ficchi il suo malefico naso…solo nella sua Russia. Faccia come i suoi amici cinesi…ed io romperei addiritura le relazioni socioeconomiche con Putin e la Russia…come disse Reagan…la Russia?? e’ il regno del MALE!!…

    • Ling Noi

      Il problema in europa è che ci sono ancora troppe persone come te che hanno del vomito rancido al posto del cervello. Perchè non vai a fare il barbone negli States?

      • Alox2

        Senti chi parla…vai vendere scodelle di riso!

      • Oraculus

        Il solito comunista…senza gli americani l’Europa sarebbe obbligata a subire Putin…Erdogan compreso. Putin con i suoi prossimi decenni di potere , ambisce a ricostruire il potere territoriale della Russia di Stalin…E’ solo grazie agli USA che il declino degli europei farebbe gravissimi danni…agli euroepi. Argomenta o stai zitto!!.

        • Ling Noi

          Ignorante stupido, non vedi neanche che l’europa è serva del padrone americano, l’invasione della feccia africana, finanziata dalle ONG di Soros avviene proprio per crearci problemi interni e tenerci schiacciati, e tu fai l’elogio di chi è nemico dell’Italia da oltre 100 anni, insieme agli altri 2 stati banditi, Francia e Inghilterra. L’Urss non esiste più da decenni, e in ogni caso non ha mai attaccato o bombardato l’Italia. Le tue fisime sul comunismo sono rutti da decerebrato, anche perchè fingi di non vedere che i migliori alleati attuali di tutte le carognate Usa, sono proprio i cattocomunisti europei.

          • Alox2

            Avete il Partito Unico Comunista, con un leader eterno: hai il coraggio di parlare? Cento milioni di volte gli USA, il Capitalismo, il Mercato…sono Russia e Cina che dalla desolante storia comunista cercano di uscirne: ma sono diventate DITTATURE!

          • Nikolai

            ahhahahahhahhahhahha..eccone un altro con il cervello cotto…

          • Alox2

            Ecco il troll di quattro rubli: Putler e’ peggio di Hitler!

          • Nikolai

            si lallero’

          • Boris

            L’Europa serva è ricca come il padrone americano che vai dicendo, mentre la Russia è un paese arretrato …

          • Alox2

            Inoltre, purtroppo, abbiamo leader come Berlusconi (che e’ persona non voluta in Ucraina) Salvini, Di Maio etc che potrebbero cambiare alleati, lo dicono apertamente…e non sarebbe una novita’ vista la storia!

          • Ubimauri

            Pero’ intanto lo Zio Sam se vuole andare in orbita deve chiedere un passaggio ai russi….

          • Demy M

            Anche se vuole volare. Senza titanio addio Boeing.

          • Oraculus

            Non contraccambio le tue provocazioni , ma accetto la polemica…su tutto e tutti se le nostra cosa non vanno bene , come italiani cio’ lo dobbiamo solo ai nostri politici…che poi , coi nostri vicini e cooeuropei vi siano discordie cio’ e’ semplicemente “fisiologico” tra le relazioni di popoli diversi…Putin??…si sente uno Zar…e come tale sta attuando…

          • Demy M

            Non ti spacciare per Italiano, verme ebreo.

          • Rodolfo Sturlese

            e trump si sente dio…beota

          • Ling Noi

            Non interessa come si senta Putin, interessa il fatto che avere buoni rapporti con la Russia è vantaggioso, si possono avere materie prime in cambio delle nostre esportazioni, che attualmente sono bloccate. Sempre per il discorso dei “vicini”, lo sai che la Germania ha fatto una legge che esenta dalle sanzioni le società a capitale misto? Sai cosa vuol dire? Che loro commerciano come prima e noi facciamo la parte dei fessi, zerbini degli americani. Che del resto, da sempre gli Usa curano i propri interessi, mica i nostri, “America first” non l’ha invento Trump. Come diceva quello la? Ahi serva Italia, di dolore ostello…

          • Nikolai

            perche’ continui a rispondere in modo serio a degli idioti? rischi di passare per idiota anche tu…solo un consiglio

          • Alox2

            siete due gli idioti!

          • Nikolai

            uhuhuhuhuhu

          • virgilio

            suka troll!

          • Rodolfo Sturlese

            al robotino si è rovinata la programmazione…torna dagli yankee a farti programmare di nuovo

          • Zeneize

            Ah, io lo dico sempre, le prostitute devono prendere tutte le contraccezioni possibili, se no vengono fuori dei pasticci… Tu per esempio “Anox2” non dovresti essere qui, anzi non dovresti proprio esserci…

          • Ling Noi

            Sapessi quanti ne ho bloccati….

          • sarudy sarudy

            Complimenti. Analisi perfetta che condivido. E poi qualcuno deve dirlo a questi celebrolesi che il comunismo in Russia nn c’è più da trent’anni….

        • cir

          crepa

          • Oraculus

            Daro’ le disposizioni per fartelo sapere…

          • Demy M

            Ma tu chi sei per dare disposizioni? Un verme sionista piu’ grande?

          • Oraculus

            E’ l’abitudine al…comando ,,. sono un…capitalista!!…

          • Alox2

            Leggi ed impara!

          • cir

            da te??

          • Nikolai

            diglielo va..questi stanno fuori di testa..

        • Nikolai

          il comunismo in Russia…se c’era il comunismo mettevano le sanzioni a chi? ai soviet? ahahahhahhahahhahaha…le comiche qui…

          • Alox2

            DI comico sei solo tu: un giullare!

        • sarudy sarudy

          ora_culus guarda che sono gli americani che vogliono il declino dell’Europa. Riesci a capirlo??

          • Oraculus

            Il declino dell’Europa e’ solo colpa degli europei…coi quali noi condividiamo stupidita’ e scelte politiche con uomini sbagliati e politiche sbagliate…quelle fasciocomunsite su tutte…

          • Demy M

            Smettete di fare gli usurai, di commerciare con organi umani, di promuovere la pedofilia e l’Europa sara’ salva.

        • virgilio

          tu sei un povero deficiente,USraele sta distrugendo l’europa e tu koglione li sostieni!

        • Demy M

          Putin potrebbe, voi m3rde sioniste continuate a fare i terroristi. Adesso Letamiau divra’ rifugiarsi insieme a te. Nelle fogne.

        • Rodolfo Sturlese

          veramente chi voleva accogliere erdogan in europa siano noi per velocizzare l’islamizzazione.. bevi meno

        • Demy M

          Il solito comunista…cosi scrivi tu. Cosa ci dici di Fiano comunista ebreo?

          • Oraculus

            Fiano??…e altri come lui…del tipo Mieli , etcc…sono solo dei…rinnegati , ecco quello che penso di loro…ma non sono certo degfli stupidi…

    • Alox2

      In parte condivido…e’ la Russia che invade spazi aerei di altri Paesi (a volte qualcuno li abbatte come di recente la Turchia) non gli USA. Assad ha accettato l’aiuto della Russia un Dittatore che aiuta un’altro…l’attacco dell’anno scorso, come quello di quest’anno di Francia, UK ed USA sono dovuti all’uso di sostanze chimiche da parte di questi tiranni: il Mondo giustamente reagisce quando si esagera!

      • Nikolai

        ahhahahahahhahhhha…prrrrrrrrrrrrrrr..non e’ una pernacchia, tranne, e’ il tuo cervello che scurreggia…hahhahhahah

        • Alox2

          Ahhahahahahah che bestia di troll!

          • virgilio

            prenditi pure la mia Prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr…………..questa e fresca,fresca
            fagioli di produzione mia………sai che profumo

      • sarudy sarudy

        … ma sei sicuro che le sostanze chimiche siano russe. Hai mai pensato ai servizi segreti inglesi??

        • Alox2

          Lo pensi tu!

      • Zeneize

        Interessante, stavamo tutti aspettando con trepidazione di conoscere la tua linea di “pensiero” LOLOLOL.

    • agosvac

      Si sbaglia alla grande! La Federazione Russa è stata ufficialmente invitata dal Governo siriano , mentre gli USA non sono mai invitati da nessuno quando intervengono.

      • Boris

        Putin sta danneggiando la Russia, non solo lasciando la Siberia ai cinesi, o incentivando l’islamizzazione nelle regioni russe con maggioranza cristiana …

        • Nikolai

          ahahahhhahhahhhahha…questa e’ davvero bellissima…

          • Alox2

            Putin e’ un balordo dittatore…

          • CARLO FILE

            USA uno stato criminale assassino,e Trump uno clown.USA uno stato dittatore che attaccava Irak con false prove e ancora oggi non vogliono andare fuoriescono in Irak come Hitler era in Francia,come AGRESSORI OCUPATORI.

          • robbert67

            Si ma fu la Francia a dichiarare guerra alla Germania….

          • https://disqus.com/home/settings/profile/ franco.a.trier

            la Francia le ha sempre prese iniziando da Napoleone..

          • Bragadin a Famagosta

            togli sto straccio

          • Nikolai

            e’ vero…ma e’ altrettanto vero che tu sei un balordo ciucciacazzi…

          • Ubimauri

            L’ unico balordo qui sei tu.

          • Rodolfo Sturlese

            si perche trump e meglio , e i due idioti di macron e may che credono che il mondo sono loro

          • Boris

            … Russia: Kadyrov impone la ‘sharia’ in Cecenia – ANSA …

          • CARLO FILE

            La scaria si impone in England,Francia,Belgio,Germania…

          • Jackie Quasar

            Esatto !

          • virgilio

            affari loro koglione!

          • Jackie Quasar

            Condivido ! E’ una opinione fake.

        • sarudy sarudy

          boris NON dire stupidaggini…. sei per caso un ceceno?

          • Nikolai

            i ceceni non parlano male della madrepatria, e’ un trecciolato barbuto..

          • Andri75

            La madrepatria sarebbe la Russia ? Temo che non lei non conosca bene la storia e tantomeno dei Ceceni.

        • Rodolfo Sturlese

          quante ” ombrette” ha bevuto

      • Alox2

        Appunto anche la Russia e’ responsabile dell’uso di armi chimiche…e l’attacco e’ avvenuto!

        • fabio.liaci

          Se lo dici tu ! Chissà perché l’OPAC manda gli specialisi suoi sul posto a verificare….

          • Alox2

            OPAC? ONU? Adesso Putler le invoca? Dopo I missili?

          • CARLO FILE

            Ma quali missili ,oggi Micron gia vuole andare in Russia scusarsi.Piu di 70 missili abbattuti dal vecchia anti area Siriana.

        • Corrado Grassi

          Le prove dove sarebbero e soprattutto quali gas sarebbero stati usati?

          • Alox2

            Vai a dirlo a Macron, May, Trump…o gia’ sono I balordi non I dittatori Assad o Piutin.

          • CARLO FILE

            Vai dirlo ai assasini USA e loro amici DITTATORI RE SAUDITA CHE BRUCIA BAMBINI IN YEMEN,E ERDOGAN CHE BRUCIA KURDI IN SIRIA.

          • https://disqus.com/home/settings/profile/ franco.a.trier

            tutti puzzano compresi voi italiani vai a vedere cosa Fece Graziani in Africa, questo fecero:parla di 100 ribCufra, considerata da Graziani “centro di raccolta di tutto il fuoriuscitismo libico”, fu elli uccisi, 14 ribebombardata il 26 agosto e i ribelli inseguiti verso il confine con l’Egitto. Lo stesso Graziani li ha passati per le armi e 250 fermati tra cui donne e bambini. Dopo una nuova insurrezione, il 20 gennaio 1931 la città è rioccupata dagli italiani; ne seguirono tre giorni di violenze ed atrocità impressionanti che provocarono la morte di circa 180-200 libici e innumerevoli altre vittime tra i sopravvissuti:[14] 17 capi senussiti impiccati, 35 indigeni evirati e lasciati morire dissanguati, 50 donne stuprate, 50 fucilazioni, 40 esecuzioni con accette, baionette, sciabole. Atrocità e torture impressionanti: a donne incinte venne squartato il ventre e i feti infilzati, giovani indigene violentate e sodomizzate (ad alcune infisse candele di sego in vagina e nel retto), teste e testicoli mozzati e portati in giro come trofei; torture anche su bambini (3 immersi in calderoni di acqua bollente) e vecchi (ad alcuni estirpati unghie e occhi), vogliamo parlare dei francesi ad Algeri? o dei gourmes marocchini a cassino o magari in VietNam gli yankes? O dei colonialisti criminali inglesi? Ce ne è per tutti. QUESTA è STORIA..

          • Demy M

            Dimenticato Hitler?

          • Bragadin a Famagosta

            dimenticata la Polonia? sto tanghero..dimenticato osa fecero a Gdynia e Wejherowo nel settembre ’39?

          • Bragadin a Famagosta

            togli sto straccio e ficcatelo nel Khulo

          • Marco Gelardini

            raccontato da un crucco …

          • Andri75

            Le prove mancano perchè alla missione arrivata in Siria è stato negato il libero accesso. Gli hanno portati a spasso per Damasco per poi consegnare il report degli esperti Russi.
            Ora si inventeranno un’altra bufala come quella del laboratorio di Ginevra che avrebbe detto che a Londra non sarebbe stato usato un agente nervino Russo, poi smentita dallo stesso laboratorio e anche dalla missione internazionale che ha confermato che si trattasse di un prodotto militare Russo.

          • Demy M

            Menti sapendo di mentire, stile potier. Siete ridicoli.

        • Nikolai

          si pare di un migliaio di perete…ahahhahhahahaahah

          • Alox2

            Obbiettivo raggiunto! hahhahahhhahaha aspettiamo la reazione del nano russo hahahahaaha

          • virgilio

            103 missili e preticamente neanche uno arrivato in porto…….hahahahahahahaah…

        • CARLO FILE

          Come USA per usare napalm bombe su bambini in Vietnam.

          • Rodolfo Sturlese

            e i desfoglianti che hanno distrutto intere foreste

          • Emilia2

            Il Napalm, come tutte le cose usate dagli USA, e’ permesso, anzi, fa bene alla salute.

        • virgilio

          quale attacco deficiente??
          quello era un fuoco d’artificio in onore a Putin e Assad che hanno liberato la Siria
          imbecille patentato

        • Zeneize

          Va’ a dare un’occhiata di persone e poi torna a riferire, invece di stare a letto a masturb4rti.

        • Marco Gelardini

          deficente, cambia medicina!

      • Marco Gelardini

        … e sopratutto ha in tasca un ufficiale mandato ONU!

        • Andri75

          Infatti l’ONU ha nuovamente bocciato sonoramente le risoluzioni Russe mentre continua a sostenere quelle dell’Occidente, compresi Stati “amici” della Russia come il Kazakistan e l’Etiopia.
          L’invito da parte di Assad mi pare un pò una forzatura visto che si tratta di un dittatore e visto che la relativa proposta non è stata approvata dall’ONU (senza che nessuno ponesse il veto).
          Ammettiamo anche che non si necessario un mandato dell’ONU, allora se questo vale per la Siria volete dirmi che se l’Ucraina (che peraltro a differenza della Siria è una Democrazia, visto che gli stessi osservatori Russi hanno dichiarato valide le ultime elezioni) dovesse invitare USA e UK a disporre l’esercito sul suo suolo voi sareste d’accordo ?
          Putin invece non vuole neppure permettere di disporre una forza di interposizione dell’ONU (ha sempre posto il veto).
          Come sempre due pesi e due misure!

          • Zeneize

            Usraele prova a rovesciare gli Assad da anni, mentre ha messo su Poroshenko e gli altri ricconi col passaporto israeliano a Kiev. Stai quindi paragonando pere e mele, perché sei in malafede e probabilmente stupido.

          • luigirossi

            il fatto che ora ti chiami ANDRY invece che POTIER la dice lunga sulla tua figura di kacca che sai di aver fatto di difensore delle cause perse dell’occidente giudaico.

          • Andri75

            Guardi che proprio sbagliato bersaglio. Se lei mai avesse letto i miei interventi passati vedrebbe che sono convinto che la plutocrazia giudaico-massonica che governa una parte dell’occidente rappresenta un pericolo tanto grave quanto lo stanilismo Putiniano.

    • Peo

      Reagan parlava di UNIONE SOVIETICA. Oggi si sta parlando di RUSSIA. Che – incidentalmente – legata come è alla Tradizione Cristiana altro non è che l’unico Occidente contemporaneo degno di questo nome. Il resto è solo Borsa, multinazionali, finanza, banche. Ah… la Siria ha un’alleanza con la Russia. Che quest’ultima ne protegga i cieli mi pare il minimo. Quanto a Israele, mi sembra che sia lo Stato che dichiara essere suo quel che ha rubato agli altri. Esserne nemici non credo sia cosa condannabile.

      • Oraculus

        Altro incosciente…Israele?? e gli Israeliani??…stanno vivendo in un concentrato di pochi decenni , quanto noi abbiamo vissuto per almeno un paio di millenni!!…io li ammiro per il rispetto che hanno di chi invece li cancellerebbero dalla faccia della terra…e cio’ si chiama , umanita’ e…umilta’…tutto quanto in millenni tutti i suoi nemici mai hanno nemmeno considerato con i loro nemici…

        • Peo

          Gente che arriva in un posto, ricca e ben armata, e dice che il loro dio glielo ha promesso (come disse chiaramente Sharon). Caccia o uccide i precedenti abitanti e dichiara quella terra sua. E vi organizza il proprio Stato razziale e religioso. La storia di Israele è in queste poche righe. Non c’è altro. E incidentalmente segue perfettamente quanto ordinato da YHWH nell’Antico Testamento. C’è a chi piace. Ad un sacco di gente NO.

          • Oraculus

            La storia dell’umanita’ , almeno la nostra , nasce dagli ebraici…in quelle terre che con varie traversie dopo un olocausto con 6milioni di ebrei raccolti ovunque in Europa fosse possibile e in pochi anni assassinati…e tra Hitele e Stalin sappiamo tutti del come…i pochi ebraici rimasti ne hanno ottenuto , dalla Comunita’ Internazionale , come compensazione un fazzoletto poi divenuta Israele , e poi??…la terra e’ da sempre stata da chi la sa conquistare e proteggere per conservarne il possesso…tu vai a contestare quelle terre che Tito ci ha…vinto!!…(un esempio)…cedere e credere nelle ragioni nei palestinesi??…e’ solo razzismo antiebraico…lo stesso di millenni…quello che umilmente l’ebreo ha sempre subito e mai combattuto…anzi ha sempre lealmente corrisposto prima come cittadino che religioso alle chiamate del popolo con cui condivideva la sua esistenza…italiani compresi…Non condividero’ mai questo odio per l’ebreo…ma condividero’ o anzi ricambiero’ per sempre quello che l’islamico ha per me come cristiano…

          • Peo

            E te pareva che si ritornasse all’olocausto. Con quello si chiude la bocca a chiunque, vero? Critichi Israele e ti accusano di voler riattivare i forni….. Contesti l’ebreo e ti si ribatte che intendi in realtà riaprire Auschwitz. Israele NON HA ALCUNA LEGITTIMITA’ NE’ STORICA NE’ MORALE. Ne scriveva ampiamente e con competenza Barnard anni fa…Lecito sarebbe che vi facessero ritorno tutti gli arabi che ne sono stati cacciati dal 1948 e si votasse. Chi ha più voti governa. Punto e basta. Non c’è altro.

          • Oraculus

            Per come hanno fatto la storia degli ebrei quegli avvenimenti che tu…sottovaluti…perche’ tu supervaluti quelli dei palestinesi e islamici contro gli ebrei…e Israele di oggi??…il tuo odio razzista non ti fa ragionare…casi tuoi…e in quanto a legittimita’…ma cosa vai cinciando??…la legittimita’ sta all’ONU!!…a te quello che ti rivolta le budelle e’ solo l’odio per l’ebreo…e l’amore per l’islamico che come te odia l’ebreo…ma sei cosi’ fesso che non capisci che odi chi ti e’ leale amico nell’ebreo…per compiacere invece l’islamico che ti sta usando ma che ti odia eccome pure a te!!. Se non sei scemo…tu come molti altri qui , infine dovreste capirlo…da che parte stare…

          • virgilio

            ha rotto i koglioni sporco ebreo vai a lavarti che puzzi a chilometri

          • L. Honores

            Impossibile chiudere la bocca quando coincide con l’ano, come nel tuo caso, povero bestione demente. Ci metti pure le maiuscole per dire le tue fesserie, imbecille.

          • Peo

            Il pasto kosher ti è andato di traverso? Come mi dispiace…

          • virgilio

            suka pure tu circonciso!

          • cir
          • sarudy sarudy

            …. vai a kakèr vai …

          • Oraculus

            eh…eh…eh…e’ duro capire d’essere uno…stronzo…piu’ uno e’ cretino e meno argomentazioni ha!!…tu , come uno dei tanti altri , che come te scrivono bestialita’ da questa colonne…

          • Nikolai

            prrrrrrrrrrrrrr

          • cir

            vai a kakare !!

          • Nikolai

            standing ovation, standing ovation per te!!!

          • virgilio

            l’olocausto non e mai esistito tutta una invenzione giudea

          • Demy M

            Non citare la storia dell’Umanita’ perche voi ebrei non siete umani ma animali in via d’estinzione. Per fortuna.

          • Oraculus

            Dandomi dell’ebreo non offendi la mia cristianita’…Demy , invece scadi tu come opinionista per convenienza razzista!!…brutta gatta da pelare la tua…la mia considerazione su di te era diversa , mentre oggi…purtroppo e’ ai minimi…sei un poveraccio!!…ma qui ti realizzi…auguri.

          • Demy M

            La tua considerazione rivolgila ai bambini Palestinesi con cui fate il tiro al bersaglio. Se per poveraccio intendi chi odia i pedofili, chi uccide per creare il commercio di organi Umani, chi disprezza gli usurai,chi sfrutta i morti per fini di lucro, chi fomenta guerre per arricchirsi, ed altro, allora io sono orgoglioso di essere poveraccio. In ogni caso non mi accoppio con consanguinei come voi ebrei che vi siete auto eletti senza elezioni. Adesso vai nella fogna del tuo kibbutz.

          • Bragadin a Famagosta

            si calmi, io questi tizi li ho bannati tutti.non sono persone interessate al dibattito, sono persone pagate per fare quello che stanno facendo, ecco perchè li ho tagliati fuori…non ha senso tentare un dialogo.

          • Nikolai

            quando lo capisci che quello e’ un ebbrrreo? altro che ammiratore…questi forum ne sono pieni…gli italiani veri hanno giudizio, sono cristiani…questi sono tutti ebbrei…li devi solo prendere per il culo…ahhahhahhahhah

          • Peo

            Nikolai… abbi pietà di chi alla scuola della Yeshiva è stato cattivo studente. Se lo leggi te ne rendi conto.

          • Oraculus

            Noi cristiani siamo mezzi ebreaici…voi siete dunque dei…Caino!!…vergognatevi sporchi razzisti!!.

          • Nikolai

            tu non sai niente..Cristo e’ stato tradito dai farisei ebbrei…Cristo e’ stato messo sulla croce da voi…perche’come sempre avete visto in lui un pericolo…il pericolo di un uomo che diceva che più’ sei ricco più’ ti allontani da Dio, l’esatto opposto di quello che dicono i vostri rabbini..studia asino!

          • Oraculus

            Cristo??…e’ stato circonciso , dunque era , fu e per sempre sara’ un ebreo!!…io??…come ricco credo sempre piu’ che , chi e’ povero e’ solo un collione…e come tale merita di vivere…il Rabbino??…e’ padre , marito e guida spirituale…tutto quanto invece la nostra cristinita rinnega con l’ambiguita’ di avere cosi’ un clero falso come…Giuda…e come te!!.

          • Nikolai

            sei una diarrea e niente di più…prrrrrrrrrr

          • Oraculus

            Eh…eh…eh…sei a corto di argomenti??…cazzi tuoi ,

          • Demy M

            Sempre quell’oggetto di piacere in bocca, stile ebraico per traduzione.

          • Oraculus

            …incomprensibile…argomenta con riferimento!!.

          • Demy M

            Strano che tu, da ebreo non abbia capito. Non staccavate i genitali a morsi?

          • virgilio

            gli hai sukkiato il kazzo per dire che cristo era circonciso……ahahahahahaha….

          • Demy M

            Eri presente quando Cristo fu circonciso? Capra!

          • Nikolai

            sbattiamoli fuori dalla nostra amata Italia ste puzzole…

          • Peo

            Via via…. c’era quel poveraccio… come si chiamava? Gesù di Nazareth mi pare. Assolutamente innocente. Pilato chiese agli ebrei se volessero salvo lui o il famoso bandito Barabba. E loro entusiasti gridarono: “Barabba!!!”. Pilato ricordò loro che il suo sangue sarebbe ricaduto su di loro. E loro se ne fregarono ostentatamente. Ora poi si lamentano anche di quel che gli è accaduto dopo! Dovrebbero rifletterci attentamente.

          • Oraculus

            Sei comico…ti rifai alle leggende…ed ignori quelle realta’ che poi sbugiardarono quei contaballe di oggi diretti discendeti da quelli di allora!!…una vergogna cristiana…millenaria!!.

          • Peo

            Invece la Torah…. pura verità. Eccome no…

          • Nikolai

            fagli una pernacchia … ti da più’ soddisfazione con quelli cosi’…io pure ragionavo all’inizio ma poi capisci che e’ come parlare con un muro..

          • Peo

            Sono divertenti. Non hanno argomenti. Non avendone spesso insultano. E sono la misura di come la propaganda sionista sia nel più completo degrado. Una volta li istruivano meglio. Evidentemente stanno grattando il fondo del barile.

          • cir

            lasialo perdere PEO , non merita risposta.

          • Nikolai

            esatto, l’unico modo e sfancularli…e spennacchiarli…altrimenti non troverai soddisfazione…non e’ gente che usa la ragione..

          • Rodolfo Sturlese

            probabilmente hanno dei chips nel loro cervello deteriorati

          • Peo

            Mi viene quasi l’idea che non siano persone, ma “robot”. Il lessico è poverissimo. La grammatica un’opinione. Il concetto vago e limitato nell’esposizione. Non argomentato validamente. Propongono luoghi comuni (sempre gli stessi) spesso slegati tra loro. Come se un programma attingesse ad un database di concetti pre-elaborati e li proponesse nella discussione rispondendo a parole o frasi chiave. Ma il tutto fosse ancora “in beta” come si dice. Cioè una sperimentazione in evoluzione di una metodologia propagandistica destinata – una volta perfezionata – a divenire informazione vera. Giornalismo. Lancio di agenzia. In pratica una semplice “narrativa” la si fa diventare cronaca. E storia, una volta saturati i media.

          • Ubimauri

            A me i giudii mi ricordano tanto i testimoni di geova….

          • Demy M

            La vergogna e’ quella che avete inventato su Hitler. Operatore Ecologico per necessita’.

          • cir

            ma vaffank-ulo !!!

          • Nikolai

            bellissimo, cosi li devi trattare…facciamo vedere che non siamo capre come loro pensano che siamo…i falsi ipocriti…

          • Oraculus

            Il vostro guaio??…caro “cir” e’ il basso QI che vi attanaglia nella stessa comunita’ di razzisti della specie piu’ disprezzabile…ma se cosi’ sta bene a voi…allora sta bene a tutti!!…peccato , avrei apprezzato di…incazzarmi , ne avevo bisogno come stimolo…psicologico…pazienza…per oggi mi e’ andata male…ho conosciuto solo collioni come te!!…ciao.

          • Nikolai

            ma non piagnucolare la storia del razzismo…razzismo viene da razza…gli ebrei sono una comunità’…quindi se uno offende il nazismo, o il satanismo o similutini cos’e’ razzista? vai a scuola, ciuccio!!!

          • Demy M

            Gli ebrei non sono una comunita’ ma un’accozzaglia di tribu’ messe insieme.

          • Demy M

            Tu sei un meticcio senza Dna.

          • Nikolai

            grande Demy

          • Ubimauri

            Adesso non ci insultare: noi europei siamo soprattutto greco/romani (quelli che vi hanno fatto un c u l o cosi’ 2000 anni fa). Il cristianesimo ce lo avete passato voi extracomunitari come si passa un’ infezione virale.

          • Nikolai

            ho visto la zanzara qualche giorno fa…c’era Chiesa come ospite..hanno iniziato a parlare di Assad e Parenzo (noto giudeo) ha incominciato a dare del difensore di un assassino a Chiesa che sosteneva la posizione russa…poi Cruciani, introduce l’argomento del cecchino israeliano che insieme ad altri uccidevano gente disarmata palestinese a 200 metri dal confine e gioivano dopo che li centravano…sai cosa ha detto Parenzo di questo?…uso le sue parole ‘che quel soldato faceva il suo dovere, il problema era in chi aveva fatto il video’ quando anche la guerra ha un suo codice d’onore che riguarda il divieto di sparare sul nemico disarmato…Parenzoncontinuava a sostenere la sua tesi…capisci perche’ gli ebbrei li devi ignorare ed evitare come si evita una cacca sulla strada? perche sono come i mussulmani estremisti…pericolosi e cattivi nell’animo…non ha a caso gli ispiratori della politica americana degli ultimi trenta anni sono i neocon, sionisti della peggio razza…i non sono antisemita…sono antistronzi

          • Alox2

            I tuoi nemici disarmati si fanno saltare ai posti di blocco…e’ risaputo ai terroristi come te non crede piu’ nessuno: vanno abbattuti a 200000!

          • Nikolai

            erano al di la del muro del vostro confine …erano disarmati…l’umanita’…e’ questo che differenzierà’ sempre un cristiano come me da un ebbrrreo come te..e ne vado fiero..ah scusa dimenticavo, prrrrr

          • Ubimauri

            Aderisco incondizionatamente.

          • Alox2

            E allora? Sei un Arabo? Sei un Nero? Sei solo ridicolo un giullare senza piume…hahahahahah

          • Nikolai

            prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr

          • Alox2

            TRRRRRROOOLLLL da quattro rubli!

          • Nikolai

            troll sei tu…io sono uno libero di pensare senza bisogno di essere imboccato da nessuno..

          • virgilio

            rotto in kulo gratis

          • Maura S.

            La storia che si ripete, il loro sistema da millenni.

          • Emilia2

            Gli Ebrei pero’ emigrarono in Europa anche per non essere cacciati o uccisi dagli antichi Romani, nostri antenati.

        • virgilio

          i giudei vanno messi nel posto giusto……che sarebbero i forni e cosi tutti quei dificienti come te,e siete parecchi su questo blog

          • Oraculus

            Ma dimmi Virgilio , ci sei o lo fai??…per giocare??…tanto non puoi cambiare le cose…tu sei quello che sei…e cio’ e’ solo colpa del tuo…essere , io??…non ho nessuna colpa dei tuoi malesseri…comunque…auguri , aggiustati!!.

        • Demy M

          Voi siete usurpatori e dovete andarvene dai vostri fratelli per la guerra Sauditi.

      • sarudy sarudy

        OK!!!

      • Demy M

        Oggi si parla di Federazione Russa, non Russia. Saluti.

    • Nikolai

      un amico di Reagan…quando avrebbe detto questo?..eravate a cena lei, Reagan e chi altro? ahahahahahhahah

      • Alox2

        Vai su youtube ed ascolta I discorsi di Reagan…e’ storia anche se non ti piace!

        • Peo

          Alox…. Reagan parlava MILLENNI POLITICI fa…. Allora era lui l’alfiere dell’Occidente conto il comunismo sovietico. Ora il capo del Cremlino è amico fraterno di un Berlusconi al punto di trascorrere a casa sua qui un’intera giornata (ed è un uomo tra i più potenti del pianeta). Putin è certo probabilmente un nuovo zar ma CRISTIANISSIMO. Partecipa alla santificazione pubblica ortodossa dei Romanov. E segue le funzioni religiose (l’ho osservato attentamente) con gesti devozionali spontanei e tutt’altro che manierati. Mosca (la cosiddetta Terza Roma) è una delle tre rome (Roma, Costantinopoli, Mosca). E con gli attuali chiari di luna – anche religiosi – è diventata semplicemente LA PRIMA

          • Alox2

            Putin ha condannato Gorbachev ed ha ucciso Nemstov il braccio destro di Yeltsin…chi ha orecchie per intendere intenda!

          • Peo

            Eh? Certo. Risulta una responsabilità di Putin anche nella sbornia che ha fatto cadere dalla bicicletta Vassili Kirilenko a Arkangelsk, due anni fa. Una storia tristissima.

          • Alox2

            No non confonderti…lo ha detto Putler che non condivide l’operato dei predecessori: che uccide e imprigiona l’opposizione e’ roba nota e stranota. Sveglia

          • Nikolai

            hahahahahah…volevo vedere un film comico stasera…ma ormai e’ saltato…tu sei comunque meglio…ahahhah…dice sveglia pure…e dice che io sono un troll…ahahahah

          • virgilio

            queste sono solo le guerre che anno fatto in tutti gli angoli della terra,
            la prossima volta ti elenchero i morti assassinati,quelli avvelenati con agenti chimici,droghe,farmaci,OGM,con cibo spazzatura,con esperimenti su intere popolazioni a loro insaputa,con la criminalita di stato….ecc.ecc.ecc.

            The yankee figli di pu##ana Stoty.Wikipedia

            Cronologia anno per anno delle principali guerre in cui sono stati coinvolti gli Stati Uniti (1776-2017)

            1776-guerra d’indipendenza americana, Chickamagua Wars, seconda guerra cherokee, guerra pennamite-Yankee

            1777-guerra d’indipendenza americana, Chickamauga Wars, seconda guerra cherokee, guerra pennamite-Yankee

            1778-guerra d’indipendenza americana, Chickamauga Wars, guerra pennamite-Yankee

            1779-guerra d’indipendenza americana, Chickamauga Wars, guerra pennamite-Yankee

            1780-guerra d’indipendenza americana, Chickamauga Wars, guerra pennamite-Yankee

            1781-guerra d’indipendenza americana, Chickamauga Wars, guerra pennamite-Yankee

            1782-guerra d’indipendenza americana, Chickamauga Wars, guerra pennamite-Yankee

            1783-guerra d’indipendenza americana, Chickamauga Wars, guerra pennamite-Yankee

            1784-Chickamauga Wars, guerra di pennamite-Yankee, guerra di oconee

            1785-Chickamauga Wars, guerra indiana del Nord-Ovest

            1786-Chickamauga Wars, guerra indiana del Nord-Ovest

            1787-Chickamauga Wars, guerra indiana del Nord-Ovest

            1788-Chickamauga Wars, guerra indiana del Nord-Ovest

            1789-Chickamauga Wars, guerra indiana del Nord-Ovest

            1790-Chickamauga Wars, guerra indiana del Nord-Ovest

            1791-Chickamauga Wars, guerra indiana del Nord-Ovest

            1792-Chickamauga Wars, guerra indiana del Nord-Ovest

            1793-Chickamauga Wars, guerra indiana del Nord-Ovest

            1794-Chickamauga Wars, guerra indiana del Nord-Ovest

            1795-guerra indiana del Nord-Ovest

            1796-Nessuna guerra maggiore

            1797-Nessuna guerra maggiore

            1798-quasi-War

            1799-quasi-War

            1800-quasi-War

            1801-Prima guerra di barberia

            1802-Prima guerra di barberia

            1803-Prima guerra di barberia

            1804-Prima guerra di barberia

            1805-Prima guerra di barberia

            1806-Sabine spedizione

            1807-Nessuna guerra maggiore

            1808-Nessuna guerra maggiore

            1809-Nessuna guerra maggiore

            1810-Gli Stati Uniti occupano la Florida occidentale

            1811-Guerra di tecumseh

            1812-Guerra del 1812, guerra di tecumseh, Seminole Wars, usa occupa l’isola di Amelia e altre parti della Florida orientale.

            1813-Guerra
            del 1812, guerra di tecumseh, peoria guerra, guerra di Creek, usa
            espande il suo territorio nella Florida occidentale.

            1814-Guerra del 1812, guerra di Creek, usa espande il suo territorio in Florida, guerra contro la pirateria

            1815-Guerra del 1812, seconda guerra di barberia, guerra contro la pirateria

            1816-Prima guerra seminole, guerra contro la pirateria

            1817-Prima guerra seminole, guerra contro la pirateria

            1818-Prima guerra seminole, guerra contro la pirateria

            1819-spedizione di yellowstone, guerra contro la pirateria

            1820-spedizione di yellowstone, guerra contro la pirateria

            1821-Guerra contro la pirateria (cfr. Nota sopra)

            1822-Guerra contro la pirateria (cfr. Nota sopra)

            1823-Guerra contro la pirateria, guerra arikara

            1824-Guerra contro la pirateria

            1825-spedizione di yellowstone, guerra contro la pirateria

            1826-Nessuna guerra maggiore

            1827-Guerra camper

            1828-Nessuna guerra maggiore

            1829-Nessuna guerra maggiore

            1830-Nessuna guerra maggiore

            1831-guerra indiana di sacramento e fox

            1832-GUERRA DEI BLACK HAWK

            1833-Guerra Indiana Cherokee

            1834-Guerra Indiana Cherokee, campagna del territorio indiano di pawnee

            1835-Guerra Indiana Cherokee, guerra seminole, seconda guerra di creek

            1836-Guerra Indiana Cherokee, guerra seminole, seconda guerra di Creek, guerra di confine del Missouri-Iowa

            1837-Guerra Indiana Cherokee, guerra seminole, seconda guerra di Creek, osage guerra indiana, guerra dei pallettoni

            1838-Cherokee, guerra dei seminole, guerra dei pallettoni, guerra indiana

            1839-Guerra Indiana Cherokee, guerre seminole

            1840-guerre seminole, forze navali statunitensi invadono le isole figi

            1841-Seminole Wars, le forze navali statunitensi invadono l’isola di mckean, le isole Gilbert e le Samoa.

            1842-guerre seminole

            1843-le forze statunitensi si scontrano con il cinese, le truppe americane invadono la costa africana

            1844-guerre del Texas-Indiana

            1845-guerre del Texas-Indiana

            1846-guerra messicano-americana, guerre tra Texas e India

            1847-guerra messicano-americana, guerre tra Texas e India

            1848-guerra messicano-americana, guerre tra Texas e India, guerra di cavallo

            1849-guerre
            del Texas-Indiana, guerra di cavallo, guerre indiane del Sud-Ovest,
            guerre Navajo, schermaglia tra la 1 a Cavalleria e gli indiani

            1850-Guerra
            del Texas-Indiana, guerra cavallo, guerre indiane del Sud-Ovest, guerre
            Navajo, guerra di Yuma, guerre indiane della California, spedizione di
            pitt river

            1851-guerre del Texas-Indiana, guerra di cavallo,
            guerre indiane del Sud-Ovest, guerre Navajo, guerre apache, guerra di
            Yuma, guerre indiane dello Utah, guerre indiane della California

            1852-Guerra
            del Texas-Indiana, guerra cavallo, guerre indiane del Sud-Ovest, guerre
            Navajo, guerra di Yuma, guerre indiane dello Utah, guerre indiane della
            California

            1853-Guerra del Texas-Indiana, guerra cavallo, guerre
            indiane del Sud-Ovest, guerre Navajo, guerra di Yuma, guerre indiane
            dello Utah, guerra dei Walker, guerre indiane in California

            1854-guerre
            del Texas-India, guerra di cavallo, guerre indiane del Sud-Ovest,
            guerre Navajo, guerre apache, guerre indiane della California,
            schermaglia tra la 1 a Cavalleria e gli indiani

            1855-guerre
            seminole, guerre tra Texas e India, guerra di cavallo, guerre indiane
            del Sud-Ovest, guerre Navajo, guerre apache, guerre indiane della
            California, guerra di yakima, spedizione winas, guerra di klickitat,
            guerra di puget sound, guerre del fiume Rogue, forze statunitensi
            invadono le figi Isole e Uruguay

            1856-guerre seminole, guerre tra
            Texas e India, guerre indiane del Sud-Ovest, guerre Navajo, guerre
            indiane della California, guerra di puget sound, guerre del fiume Rogue,
            guerra di tintic

            1857-guerre seminole, guerre Texas-India, guerre
            indiane del Sud-Ovest, guerre Navajo, guerre indiane della California,
            guerra dello Utah, conflitto in Nicaragua

            1858-guerre seminole,
            guerre Texas-India, guerre indiane del Sud-Ovest, guerre Navajo, guerra
            del mojave, guerre indiane della California, spokane-Coeur d’alene-Palos
            guerra, guerra dello Utah, forze statunitensi invadono le isole Figi e
            l’Uruguay

            1859 guerre tra Texas e India, guerre indiane del
            Sud-Ovest, guerre Navajo, guerre indiane della California, spedizione
            pecos, spedizione di Antilope Hills, spedizione del fiume Bear, raid di
            John Brown, attacco delle forze statunitensi contro il Paraguay, forze
            statunitensi invadono il Messico

            1860-guerre del Texas-India,
            guerre indiane del Sud-Ovest, guerre Navajo, guerre apache, guerre
            indiane della California, guerra dei paiute, guerra dei kiowa-Comanche

            1861-Guerra
            civile americana, guerre tra Texas e India, guerre indiane del
            Sud-Ovest, guerre Navajo, guerre apache, guerre indiane della
            California, campagna cheyenne

            1862-Guerra civile americana, guerre
            tra Texas e India, guerre indiane del Sud-Ovest, guerre Navajo, guerre
            apache, guerre indiane della California, campagna Cheyenne, guerra del
            Dakota del 1862,

            1863-Guerra civile americana, guerre tra Texas e
            India, guerre indiane del Sud-Ovest, guerre Navajo, guerre apache,
            guerre indiane della California, campagna Cheyenne, guerra del Colorado,
            guerra di goshute

            1864-Guerra civile americana, guerre
            Texas-Indiane, guerre Navajo, guerre apache, guerre indiane della
            California, campagna Cheyenne, guerra del Colorado, guerra dei serpenti

            1865-Guerra
            civile americana, guerre Texas-Indiane, guerre Navajo, guerre apache,
            guerre indiane della California, guerra del Colorado, guerra dei
            serpenti, guerra dei Black Hawk dello Utah

            1866-guerre del
            Texas-India, guerre Navajo, guerre apache, guerre indiane della
            California, schermaglia tra la prima cavalleria e gli indiani, la guerra
            dei serpenti, la guerra dei Black Hawk dello Utah, la guerra di nuvola
            rossa, la guerra della contea di Franklin, gli stati uniti invadono il
            Messico , conflitto con la Cina

            1867-guerre del Texas-Indiana,
            lunga camminata dei Navajo, guerre apache, schermaglia tra la prima
            cavalleria e gli indiani, la guerra dei serpenti, la guerra dei Black
            Hawk dello Utah, la guerra di nuvola rossa, le guerre comanche, la
            guerra della contea di Franklin, gli Stati Uniti. Le truppe occupano il
            Nicaragua e attaccano Taiwan

            1868-guerre del Texas-Indiana, lunga
            camminata dei Navajo, guerre apache, schermaglia tra la prima cavalleria
            e gli indiani, la guerra dei serpenti, la guerra dei Black Hawk dello
            Utah, la guerra di nuvola rossa, le guerre comanche, la battaglia del
            fiume washita, Guerra della contea di Franklin

            1869-guerre del
            Texas-Indiana, guerre apache, schermaglia tra la 1 a Cavalleria e gli
            indiani, la guerra dei Black Hawk dello Utah, guerre comanche, guerra
            della contea di Franklin

            1870-guerre del Texas-Indiana, guerre
            apache, schermaglia tra la 1 a Cavalleria e gli indiani, la guerra dei
            Black Hawk dello Utah, guerre comanche, guerra della contea di Franklin

            1871-guerre
            del Texas-Indiana, guerre apache, schermaglia tra la 1 a Cavalleria e
            gli indiani, la guerra dei Black Hawk dello Utah, le guerre comanche, la
            guerra della contea di Franklin, il massacro di Kingsley Cave, le forze
            statunitensi invadono la Corea

            1872-guerre Texas-India, guerre
            apache, guerra dei Black Hawk dello Utah, guerre comanche, guerra modok,
            guerra della contea di Franklin

            1873-guerre del Texas-Indiana,
            guerre comanche, guerra modok, guerre apache, massacro di Cypress Hills,
            forze statunitensi invadono il Messico

            1874-guerre del
            Texas-Indiana, guerre comanche, guerra del fiume rosso, guerra della
            contea di Mason, forze statunitensi invadono il Messico

            1875-conflitto
            in Messico, guerre tra Texas e India, guerre comanche, Nevada
            Orientale, guerra della contea di Mason, guerra della contea di colfax,
            forze statunitensi invadono il Messico

            1876-Guerra del Texas-Indiana, guerra delle colline nere, guerra della contea di Mason, forze statunitensi invadono il Messico

            1877-Guerra
            del Texas-Indiana, schermaglia tra la prima cavalleria e gli indiani,
            la guerra delle colline nere, la guerra dei nasi forati, la guerra della
            contea di Mason, la guerra della contea di Lincoln, la guerra del sale
            di San Elizario, le forze statunitensi invadono il Messico

            1878-conflitto indiano, bannock guerra, guerra Cheyenne, guerra della contea di Lincoln, forze statunitensi invadono il Messico

            1879-Guerra Cheyenne, Sheepeater guerra indiana, guerra del fiume bianco, forze statunitensi invadono il Messico

            1880-le forze americane invadono il Messico

            1881-le forze americane invadono il Messico

            1882-le forze americane invadono il Messico

            1883-le forze americane invadono il Messico

            1884-le forze americane invadono il Messico

            1885-Guerre Apache, spedizione del Nevada Orientale, forze statunitensi invadono il Messico

            1886-Guerre Apache, guerra di Pleasant Valley, forze americane invadono il Messico

            1887-le forze americane invadono il Messico

            1888-U.S. Show of force contro Haiti, le forze statunitensi invadono il Messico

            1889-le forze americane invadono il Messico

            1890-Guerra
            Indiana Sioux, schermaglia tra la 1 a Cavalleria e gli indiani, guerra
            di danza fantasma, ginocchio ferito, forze statunitensi invadono il
            Messico

            1891-Guerra Indiana Sioux, guerra di danza fantasma, forze americane invadono il Messico

            1892-La guerra della contea di Johnson, le forze statunitensi invadono il Messico

            1893-le forze statunitensi invadono il Messico e le Hawaii

            1894-le forze americane invadono il Messico

            1895-le forze statunitensi invadono il Messico, bannock i disordini indiani

            1896-le forze americane invadono il Messico

            1897-Nessuna guerra maggiore

            1898-guerra ispano-americana, battaglia del lago delle sanguisughe, disturbi indiani chippewa

            1899-guerra filippino-americana, guerre delle banane

            1900-guerra filippino-americana, guerre delle banane

            1901-guerra filippino-americana, guerre delle banane

            1902-guerra filippino-americana, guerre delle banane

            1903-guerra filippino-americana, guerre delle banane

            1904-guerra filippino-americana, guerre delle banane

            1905-guerra filippino-americana, guerre delle banane

            1906-guerra filippino-americana, guerre delle banane

            1907-guerra filippino-americana, guerre delle banane

            1908-guerra filippino-americana, guerre delle banane

            1909-guerra filippino-americana, guerre delle banane

            1910-guerra filippino-americana, guerre delle banane

            1911-guerra filippino-americana, guerre delle banane

            1912-guerra filippino-americana, guerre delle banane

            1913-guerra filippino-americana, guerre delle banane, nuova guerra Navajo del Messico

            1914-guerre delle banane, gli stati uniti invadono il Messico

            1915-guerre delle banane, gli stati uniti invadono il Messico, Colorado Paiute guerra

            1916-guerre delle banane, gli stati uniti invadono il Messico

            1917-guerre delle banane, la prima guerra mondiale, gli stati uniti invadono il Messico

            1918-guerre delle banane, prima guerra mondiale, u. S invade il Messico

            1919-guerre delle banane, gli stati uniti invadono il Messico

            1920-guerre delle banane

            1921-guerre delle banane

            1922-guerre delle banane

            1923-Guerra delle banane, Posey guerra

            1924-guerre delle banane

            1925-guerre delle banane

            1926-guerre delle banane

            1927-guerre delle banane

            1928-guerre delle banane

            1930-guerre delle banane

            1931-guerre delle banane

            1932-guerre delle banane

            1933-guerre delle banane

            1934-guerre delle banane

            1935-Nessuna guerra maggiore

            1936-Nessuna guerra maggiore

            1937-Nessuna guerra maggiore

            1938-Nessuna guerra maggiore

            1939-Nessuna guerra maggiore

            1940-Nessuna guerra maggiore

            1941-Seconda guerra mondiale

            1942-Seconda guerra mondiale

            Seconda guerra mondiale

            1944-Seconda guerra mondiale

            1945-Seconda guerra mondiale

            1946-Guerra fredda (usa occupa le Filippine e la Corea del sud)

            1947-Guerra fredda (usa occupa la Corea del Sud, le forze statunitensi sbarcano in Grecia per combattere i comunisti)

            1948-Guerra fredda (forze americane aiuto partito nazionalista cinese contro i comunisti)

            1949-Guerra fredda (forze americane aiuto partito nazionalista cinese contro i comunisti)

            1950-Guerra di Corea, rivolta di jayuga

            1951-Guerra di Corea

            1952-Guerra di Corea

            1953-Guerra di Corea

            1954-guerra segreta in Guatemala

            1955-Guerra del Vietnam

            1956-Guerra del Vietnam

            1957-Guerra del Vietnam

            1958-Guerra del Vietnam

            1959-Guerra del Vietnam, conflitto ad Haiti

            Guerra del 1960-Vietam

            1961-Guerra del Vietnam

            1962-Guerra del Vietnam, guerra fredda (crisi missilistica cubana; marines americani contro i comunisti in Thailandia)

            1963-Guerra del Vietnam

            1964-Guerra del Vietnam

            1965-Guerra del Vietnam, occupazione americana della Repubblica Dominicana

            1966-Guerra del Vietnam, occupazione americana della Repubblica Dominicana

            1967-Guerra del Vietnam

            1968-Guerra del Vietnam

            1969-Guerra del Vietnam

            1970-Guerra del Vietnam

            1971-Guerra del Vietnam

            1972-Guerra del Vietnam

            1973-Guerra del Vietnam, aiuti usa Israele nella guerra dello Yom Kippur

            1974-Guerra del Vietnam

            1975-Guerra del Vietnam

            1976-Nessuna guerra maggiore

            1977-Nessuna guerra maggiore

            1978-Nessuna guerra maggiore

            1979-Guerra fredda (guerra proxy della cia in Afghanistan)

            1980-Guerra fredda (guerra proxy della cia in Afghanistan)

            1981-Guerra fredda (guerra di Procura della cia in Afghanistan e Nicaragua), primo golfo della Sirte incidente

            1982-Guerra fredda (guerra di Procura della cia in Afghanistan e Nicaragua), conflitto in Libano

            1983-Guerra fredda (invasione di Grenada, guerra di Procura della cia in Afghanistan e Nicaragua), conflitto in Libano

            1984-Guerra fredda (guerra di Procura della cia in Afghanistan e Nicaragua), conflitto nel golfo persico

            1985-Guerra fredda (guerra di Procura della cia in Afghanistan e Nicaragua)

            1986-Guerra fredda (guerra di Procura della cia in Afghanistan e Nicaragua)

            1987-conflitto nel golfo persico

            1988-conflitto nel golfo persico, occupazione americana di Panama

            1989-secondo golfo della Sirte, occupazione americana di Panama, conflitto nelle filippine

            1990-Prima guerra del Golfo, occupazione americana di Panama

            1991-Prima guerra del golfo

            1992-conflitto in Iraq

            1993-conflitto in Iraq

            1994-conflitto in Iraq, gli stati uniti invadono Haiti

            1995-conflitto in Iraq, gli stati uniti invadono Haiti, bombardamento nato della Bosnia-Erzegovina

            1996-conflitto in Iraq

            1997-Nessuna guerra maggiore

            1998-bombardamento dell’Iraq, attacchi missilistici contro l’Afghanistan e il Sudan

            1999-Guerra del Kosovo

            2000-Nessuna guerra maggiore

            2001-Guerra al terrorismo in Afghanistan

            2002-Guerra al terrorismo in Afghanistan e Yemen

            2003-Guerra al terrorismo in Afghanistan e Iraq

            2004-Guerra al terrorismo in Afghanistan, Iraq, Pakistan e Yemen

            2005-Guerra al terrorismo in Afghanistan, Iraq, Pakistan e Yemen

            2006-Guerra al terrorismo in Afghanistan, Iraq, Pakistan e Yemen

            2007-Guerra al terrorismo in Afghanistan, Iraq, Pakistan, Somalia e Yemen

            2008-Guerra al terrorismo in Afghanistan, Iraq, Pakistan e Yemen

            2009-Guerra al terrorismo in Afghanistan, Iraq, Pakistan e Yemen

            2010-Guerra al terrorismo in Afghanistan, Iraq, Pakistan e Yemen

            2011-Guerra al terrorismo in Afghanistan, Iraq, Pakistan, Somalia e Yemen; conflitto in Libia (guerra civile libica)

            2012-Guerra al terrorismo in Afghanistan, Iraq, Somalia, Siria e Yemen

            2013-Guerra al terrorismo in Afghanistan, Iraq, Somalia, Siria e Yemen

            2014-Guerra
            al terrorismo in Afghanistan, Iraq, Somalia, Siria e Yemen; guerra
            civile in Ucraina, seconda guerra fredda con la Russia

            2015-Guerra
            al terrorismo in Afghanistan, Iraq, Somalia, Siria e Yemen; guerra
            civile in Ucraina, seconda guerra fredda con la Russia

            2016-Guerra
            al terrorismo in Afghanistan, Iraq, Somalia, Siria e Yemen; guerra
            civile in Ucraina, seconda guerra fredda con la Russia

            2017-Guerra
            al terrorismo in Afghanistan, Iraq, Somalia, Siria e Yemen; guerra
            civile in Ucraina, seconda guerra fredda con la Russia

          • Nikolai

            si infatti e si scopato pure tua sorella..

          • Alox2

            Sei tu un figlio di incesto!

          • Nikolai

            ahhhahahha…quante cagate che dici tutte in una volta…prrrrr

          • virgilio

            e tu un figlio di pu##ana,tro!a

          • virgilio

            lurido bugiardo,portami le prove??

        • Nikolai

          HO VISTO…parla di comunismo…che non esiste più’ in Russia da più’ di venti anni…le nuove generazioni in Russia non hanno niente di comunismo…e’ gente cristiana…piu’ di venti milioni di persone sono sono diventati cristiani ortodossi…anche Tom Hanks lo e’ diventato…non sai niente…balalalalla

        • virgilio

          sempre meglio il comunismo che il nazismo americano,ciapa tel ku!

    • virgilio

      e bello sognare vero?
      continua pure il tuo sogno solo che quando ti risveglierai e tornerai alla realta ti accorgerai che
      hai come sempre il grande Putin dietro di te con il suo enorme kazzo nel tuo sfintere,
      quello dell’altra notte e stato solo un fuoco d’artificcio in onore della grande vittoria di Putin e Assad
      in Siria,mettiti il cuore in pace che tanto non avete finoto di prenderlo nel didietro!

      • Alox2

        A volte il Dio Putin sparisce….ma andremo a scavare nei bunker e confronteremo la dentiera per verificare se e’ veramente Lui, come con Hitler!

      • Oraculus

        Mi ripeto come sopra…oggi sono generoso e rispondo a tutti…io??…non temo Putin , e’ che conseguentemente ai fatti e non alle parole , lo sento sempre piu’ nemico…

    • robbert67

      Israele da 70 anni fa il bello è il cattivo tempo in MO e non solo. La vicenda Moro è solo una delle tantissime operazioni condotte in giro per il mondo. Si sentono forti e protetti. E lo sono visto che possono dare comandi a Usa GB etc…. Controllano le istituzioni finanziarie mondiali e quindi possono imporre a tutti le loro scelte. Ora però qualcosa sta cambiando. L’arroganza ha superato il limite.
      La cosa curiosa è che se qualcuno dovesse colpire in maniera forte e cattiva proprio è solo loro…..beh forse molti attuali sodali ai loro servizi potrebbero a loro volta liberarsi dallo scomodo giogo….
      È finito il tempo dei lamenti loro e della consolazione da parte di tutti gli altri. Troppe cose non funzionano a causa di un piccolo popolo. Forse a qualcuno potrebbe venire in mente che il mondo può anche farne a meno…..

      • Nikolai

        grande…fagli capire a sti trecciolati e barbuti che noi italiani andiamo a scuola…noi siamo la culla della civilta’, non sti babbuini..

      • Demy M

        Perche’ rischiare la vita di 7 miliardi di Persone e non eliminare 7 milioni di terroristi?

        • Oraculus

          Per te?? , vale quello scritto al tuo amico “Roberto67″…consolatevi a vicenda…soffrite della stessa…meningite…

          • Demy M

            Voi siete affetti da blenorragia acuta e nin curabile.

          • Oraculus

            Voi chi??…lo scolo??…cosa della mia gioventu’…da decenni scopo solo sposate o divorziate…

          • Zeneize

            Tu ti fai le p1ppe da decenni, cagna inutile.

          • Demy M

            Bisognava lottare Adolf qualche anno dopo, giusto per dargli il tempo di fare pulizia completa.

        • robbert67

          I dati ufficiali fonti sioniste dicevano che prima della IIWW gli ebrei nel mondo erano circa 18milioni e mezzo. Alla fine della IIWW sempre le fonti ebraiche indicavano una popolazione di pari numerosità. Ora la cosa mi preoccupa non poco in quanto gli ebrei sono sempre stati bravi con i numeri….per cui mi piacerebbe sapere cosa effettivamente era successo in quegli anni nel centro dell’europa

          • Demy M

            Semplice. Trattandosi di “popolo eletto” una loro femmina(non Donna) avra’ partorito almeno 2,35 figli/e per ogni anno. In nome della loro dissimulazione tutto e possibile e vero.

      • Oraculus

        Ti leggo solo ora e sgomento per tanta insulsaggine capisco solo che e’ dovuta alla solita solfa…quella del razzista mangiaebrei…e’ irriversibile , piu’ siete collioni e…poveri e’ piu’ vi accanite contro chi e’ meglio di voi…per 2mila anni l¡ebreo ha chinato la testa…ha sopportato , odio e angherie…ma ora per cambiare la realta’ di oggi e’ troppo tardi , meglio avere l’ebreo amico che…nemico!!. Quello che oggi isarele produce nella liberta’ dei suoi territori , non sono solo banane , cocco , e altre fesserie , produce armi e queste sono adeguate alle intelligenze impiegate perche’ servano a difendere Israele…una difesa da non sottovalutare…credimi . E di arroganza , la tua e’ solo quella della speranza…una speranza non adeguata ai tempi…sei un “flop” come il palestinese…

        • robbert67

          L’arroganza e la tracotanza trabocca abbondantemente nella tua risposta.
          Basta leggere la bibbia per capire che un popolo che si tramanda di aver sconfitto e soprattutto eliminato uccidendoli i suoi cugini di sangue ovvero i figli del fratello di un loro avo…..che nello stesso testo vanta più volte di aver commesso eccidi, che si vanta una infinità di altri crimini…..beh non penso possa andare fiero di nulla.
          Ciò detto la storia insegna che loro non si sono mai voluti integrare con nessuno e non il contrario. Ma con lei è inutile parlare. Per cui la saluto cordialmente dicendole solo che la storia è maestra di vita…

        • Demy M

          Voi siete quelli delle famigerate colate di piombo fuso versate con le due sciarpe! Vai nella fogna, miserabile!!

        • Zeneize

          Non ti era già stato detto di tacere e studiare, pezza da kulo per somari?

      • http://batman-news.com stefano

        oer robbert
        Credo che parecchia gente ci stia già pensando. Di qualche sinagoga in meno prima di tutto, per poi arrivare a Tel Aviv. E’ ora passata. Adolf l’aveva capito 80 anni fa..

    • Demy M

      Ti informo che dal 13Maggio tutte le basi militari occupanti il territorio Siriano verranno bombardate perche’ ritenute covo di terroristi ed invasori. Amennnn!!

      • Oraculus

        La tua e’ una informazione…meningiomatica??…stai peggiornado!!.

        • Demy M

          Consolati respurando la melma del tuo paese di riferimento. Io vivo in un Grande Paese ed il mio Presidente e’ B.B.Putin, non il tuo letamiau.

          • Oraculus

            Hola’ Demy , dove vivi??…in un grande paese??…quello di Putin??…allora non ti invidio…anche se vi sono gente e localita bellissime…vivrei e anche volentieri in Israele…ma ho scelto da decenni di vivere su una…isola dell’Oceano Atlantico…

          • Demy M

            Qui i vermi non possono vivere. Resta nella tua fogna.

          • Oraculus

            Ecco vedi , ti incazzi!! , invece di essere contento di vivere nel paese dei compagni (tavarich)…tuoi compagni…tutti cosi’ appassionatamente…comunisti e figli di comunisti…pazienza…stammi bene , te lo auguro di cuore…

        • Demy M

          No, mi e’ stata comunicata dal Mossad.

    • Rodolfo Sturlese

      co…..ne l’america e dio in terra , bevi meno

      • Oraculus

        Sto rispondendo a tutti , anche a nessuno come te…sono troppo generoso…ve ne state approffitando!!.

    • Jackie Quasar

      E gli Stati Uniti di Trump l’Impero del Male. Quel male che corrode il pianeta e che lentamente e inesorabilmente sara’ purificato.

    • Zeneize

      Ci sono alcune cose che non capisci, cioè praticamente tutto…

    • http://batman-news.com stefano

      Oraculus, fatti una sopposta, cosi’ godi!!! Sei proprio un demente.

    • luigirossi

      Reagan si riferiva all’Unione Sovietica.La Russai non esisteva:oggi se ne leggono delle belle;è la giornata del dilettante

  • Vlado Cremisi

    Non è da escludere però è da considerare il fatto che gli israeliani colpiscono solo obbiettivi in odor di Iran e non quelli russi.

    • Alox2

      E’ l’Iran, I loro leader politico-religiosi che da sempre annunciano la distruzione di Israele, non la Russia (che comunque oggi li arma).

      • Vlado Cremisi

        perchè gli israeliani non vogliono la stessa cosa?

        • Alox2

          No!

      • agosvac

        Anche i Sauditi hanno sempre finanziato organizzazioni antiisraeliane!

        • Alox2

          Di recente si sono aggiunti ad Egitto e Giordania e riconoscono l’esistenza di Israele.

          • agosvac

            Già, finché Israele li aiuta contro l’Iran, poi la cosa sarebbe diversa: non credo esista uno Stato islamico che, sotto, sotto, non voglia la distruzione di Israele. Vede, il problema è religioso: l’Islam odia l’ebraismo più di quanto odi il Cristianesimo, o non lo sapeva???

          • Alox2

            Se mettono fuori la testa, se si fanno vedere vengono colpiti ovunque…due giorni dopo il 9/11 c’e’ stata una dichiarazione di guerra ricordi? Siamo in guerra lo sai?

          • Vlado Cremisi

            E di recente non riconoscono più Gerusalemme come capitale, da qualche ora per l’esattezza

          • Alox2

            Ognuno fa’ le sue scelte..

          • Vlado Cremisi

            La scelta di Putin è quella del dialogo con la Lega Araba per stabilizzare l’intera regione ecco perchè non escludo il concetto dell’articolo in questione

          • Alox2

            La scelta di Putin e’ sempre e comunque contro chi ritiene responsabile della caduta dell’URSS: gli USA.

          • Vlado Cremisi

            Non penso sia il suo incubo in questo momento e non voglio uscire dal mediorente, qui mi trovo bene, sembra il terzo girone

          • Vlado Cremisi

            però non ho capito da chi vorresti fosse governata la Russia

        • Alox2

          Sono tutti Paesi trogloditi, l’attacco al 9/11 fu’ portato a termine da Sauditi guidati da Bin Laden…almeno sappiamo oggi sappiamo dov’e’! Se abbiamo la mafia in Sicilia suggerisci di raderla al suolo? E’ quando chi e’ al comando, I leader si fanno garanti, si autoproclamano responsabili di attacchi terroristi o mafiosi che vengono colpiti o frenati…

          • virgilio

            “Sono tutti Paesi trogloditi, l’attacco al 9/11 fu’ portato a termine da Sauditi guidati da Bin Laden”
            guidati da tua sorella deficiente!
            il 9/11 e opera del MOSSAD con la complicita di CIA e pentagono(i neocon)
            cretino allegro

        • Vlado Cremisi

          Ed ora sono intenzionati ad abbracciare la causa palestinese

      • cir

        grande Iran!!

        • Alox2

          Finche c’e’! Aspetta e vedrai…

          • Nikolai

            no sei tu che devi aspettare…

          • Alox2

            Ti sculettiamo il culetto russo…

          • Nikolai

            di rosso in russia c’e solo il tuo cubetto che sculetta..tranquillo…la storia parlerà 😉

          • Zeneize

            Ecco, tu più che sculettare non puoi. O hai forse intenzione di andare a combattere, finocchietta? Pensa a tutti quei bei maschioni in uniforme, ti piacerebbero. Poi ti darebbero un fracco di legnate.

  • best67

    opzioni di vendetta?

  • agosvac

    Credo che chiudere i cieli siriani all’aviazione israeliana sia l’opzione più giusta e la più efficace. Se Israele vuole bombardare in Siria che lo faccia a suo rischio!!! Forse dopo aver perduto qualche altro F16 o, peggio, uno o due F35, la smetterebbe.

    • Boris

      Sognare d’altronde è gratis …

    • bruno

      Sparano dallo spazio aereo libanese il vero dispetto sarebbe chiudere il cielo libanese con gli s400

      • Vlado Cremisi

        O percorrere la stessa strada con i caccia siriani così da vedere da che parte sta Hariri, bella idea

      • Demy M

        Non sara’ necessario perche’ il complesso S-400 oltre ad intercettare il bersaglio lanciato puo’ colpire il punto di “fuoco”, sia esso aereo, nave o base a terra.

        • Strottz

          Ma tu Dementino sei esperto anche di armamenti e non solo di idraulica!

          • Zeneize

            Ti punge il pentacolo nel kulo eh? Un’altra porcheria da imbecille…

    • Andri75

      Peccato che, a detta anche di diversi esperti Russi, gli S400 non siano in grado di intercettare gli F35. Sugli S500, attualmente in sviluppo, esistono molti dubbi e poche certezze.
      Anche ammettendo che gli S400 fossero in grado di inquadrare gli F35 sarebbe una vittoria di Pirro abbatterne un paio perchè, non appena inquadrati, fornirebbero le coordinate di tiro sui radar rendendo le batterie a terra inutilizzabili.

      • luigirossi

        Chi sono questi !”esperti russi”?Abbattuti un paio di F35,il panico si diffondera’.Lo sappiamo su cosa conta israele:sulla presunzione della sua invulnerabilita’

        • Demy M

          E’ il sosia di potier. Lasciamolo perdere nella sua fogna israeliana.

        • Andri75

          Se abbattessero un paio di F35 scoppierebbe la terza guerra mondiale, per fortuna non capiterà per motivi squisitamente tecnici.
          Gli esperti sono ad esempio : Alexei Leokov (editore di uno dei più importanti giornali di analisi militare in Russia), Anton Maldasov, Vadislav Shyrighin. Ce ne sono molti altri ma questi sono tra i più conosciuti e danno interpretazioni diverse che vanno dal fatto che l’S-400 non sia proprio in grado di inquadrare gli F35 neppure ad altitudini elevate, fino al fatto che, anche se inquadrato l’F35 ha una serie di contromisure tali da impedirne l’abbattimento.

          • luigirossi

            quei tre sono giocatori di hockey.manca Andrey kuznetzow,che sta in panchina

          • Andri75

            Per fortuna che esiste Internet ed è possibile per tutti fare una ricerca, vedrà che ci sono fior di articoli, anche interviste su youtube (alcune sotto titolate in Inglese se non capisce il Russo).

          • Soap&Rope

            ‘Anton Maldasov, an expert russian innovation’.. non mi sembra un picopalla qualunque.
            Gli altri due sono un ex cosmonauta sclerotico e il terzo non ho capito cosa faccia.

          • Zeneize

            Il primo è un vecchio astronauta, il secondo un pianista, il terzo un giornalista comunista. Non ho trovato alcun loro scritto che tratta di queste cose.
            Forse però la colpa è della putt4novska, l’esperta di stealth che per sbaglio ti ha fatto…

          • Demy M

            Non sanno neanche mentire tanto sono stupidi.

          • Zeneize

            È bastato un minuto con google, questo è uno di quei cogli0nazzi pseudoscientifici, sono fra i più buffi.

          • Demy M

            Hai ragione tanto che li vuole la Turchia, gli Esauriti….continua con la tua stupida e bambinesca propaganda dal call center di tel aviv.

          • Andri75

            La Turchia li vuole perchè gli S400 sono ottimi sistemi, certamente meglio dei Patriot ma, come detto anche dal capo di Stato Maggiore Turco, non sono sistemi che vanno ad inficiare il potenziale bellico NATO. La Turchia è una potenza regionale alleata degli USA per cui non ha nessuna necessità di abbattere aerei di quinta generazione e quelli Russi e Cinesi per ora sono solo sulla carta con capacità tutte da dimostrare.
            Le ricordo che li ha comprati anche l’Arabia Saudia “nemico” della Russia.

      • Demy M

        Sei talmente ridicolo da non sapere che le batterie S-400 sono mobili non stazionarie.

        • Andri75

          Dimostra ancora una volta assoluta mancanza di conoscenza in ambito militare. Non serve a nulla abbattere una batteria, peraltro difficile da individuare, si abbatte il sistema radar, cosa che blocca l’intera capacità di tiro.
          Che siano semi-moventi e non stazionari i sistemi non conta nulla sia perchè una volta acquisito l’obiettivo lo stesso viene seguito, sia perchè il tempo di reazione sarebbe praticamente immediato.
          La differenza con i sistemi di vecchia generazione è l’integrazione completa dei dati di scenario per cui, non appena inquadrato, un F35 potrebbe lanciare i suoi missili (che impiegherebbero, nella peggiore delle ipotesi, un paio di minuti a colpire l’obiettivo) o utilizzare un altro veicolo più vicino o un drone con un Hellfire o un sommergibile o una nave con un Tomahawk.

          • Zeneize

            Se io ti do un calcio e tu ti giri per darmene un altro, ma io mi sono spostato, te ne do un altro, e poi un altro, e così via. Troppo complicato eh, cogli0nazzo?

          • Demy M

            Capisco che sei esperto di armi e conosci tutte le verita’ che ti fanno comodo. I radar NON sono su postazioni fisse cosi come i sistemi S-400. Basta scrivere con chi usa la bibbia scritta dagli ebrei.

          • Andri75

            Mi spiace ma non è cosi : la postazione di lancio, cosi come i sistemi radar di tiro sono su postazioni fisse che vengono trasportate con dei semoventi che peraltro viaggiano a meno di 30km/h. Si legga la pagina del Ministero della Difesa Russo se non crede a me.
            Il semovente per i sistemi di lancio è il MAZ o il KRAZ mentre per il sistema di tiro e radar è in genere il Kamaz. Recentemente è stata anche implementata una piattaforma per il riposizionamento “veloce” ma, come dicevo, non è mai stata prodotta, probabilmente per via dei tagli al budget della difesa.

          • Demy M

            Mi hai stancato con le tue minkxxxe. Vai nella fogna per sempre.

          • Andri75

            Un bella risposta che denota il grado di conoscenza sull’argomento. Solitamente per confutare quanto scritto si riportano dati, non insulti.
            Capisco che con il rublo a 80 la paghetta del nano si sia ristretta ma cosa vuole, ancora 6 mesi e di questo passo le converrà passare alla propaganda Ucraina.

          • Demy M

            Non meriti altre risposte. Vai nella fogna.

      • agosvac

        Strano , allora, che non li abbiano ancora usati. Vedremo se Israele sarà il primo a farlo, a suo rischio.

        • Andri75

          A leggere le riviste di difesa Russe, che ho sopra citato, pare invece invece che li abbiano usati eccome e pure ad alta quota. Lo stesso Ministero della Difesa Russo ha commentato che erano ben a conoscenza dell’invasione dello spazio aereo e avrebbero potuto abbatterli ma non l’hanno fatto.
          Le ricordo peraltro che gli USA da tempo hanno potuto sperimentare le capacità degli S-300 il cui sistema radar e modalità di impiego non è molto differente rispetto agli S-400. Poi lei crede davvero che la Russia venderebbe gli S-400 alla Turchia o all’Arabia Saudita o alla Cina (che oggi per la Russia rappresenta un nemico ben più pericoloso e invadente degli USA) se fosse un sistema antiaereo in grado di garantirle la superiorità ?
          Gli USA hanno forse venduto gli F22 o gli F35 ai nemici o possibili tali ?

          • Zeneize

            Tu hai citato un astronauta, un pianista e un giornalista comunista, cogli0nazzo… Sigh.

        • Soap&Rope

          Devono prima essere sicuri che non ci sia pioggia….

      • valerio

        A leggere qualche commento mi rendo conto che i filorussi vivono ancora nel pieno della propaganda bolscevica. L’invincibilità dell’Armata Rossa, il condottiero invincibile, l’orgoglio di essere temuti e via dicendo, ma da quello che vedo in Siria malgrado gli s300, s400, s500, radar, flotta, tecnologia insuperabile gli Israeliani, gli americani, gli inglesi, i francesi vanno e vengono quando gli pare e piace, malgrado gli dicano pure dove vanno, a che ora e con quali mezzi.

        • Andri75

          Come non darle ragione. Il problema è che il “tifo da stadio” non consente di aprire discussioni che invece, almeno per me, sarebbero molto più interessanti del “missile l’ho più lungo io” e che sarebbero molto utili anche ai Russi stessi.
          Una chiara visione di dove le guerre si combattono peraltro si è avuta la scorsa settimana : sono bastate le sanzioni personali a 12 oligarchi per far piombare il rublo quasi ai livelli del 2014, perdere il 15% della capitalizzazione di borsa e far tornare gli stipendi Russi attorno ai 450 EUR al mese (roba da Ucraina).
          Pensate cosa succederebbe se venissero applicate sanzioni vere sull’intero comparto petrolifero o, ancora peggio, se venisse chiuso il sistema Swift, le carte di credito o l’esportazione di macchinari e tecnologie verso la Russia.
          E questo è il vero problema che molti qui si ostinano a non capire : il ruolo predominante della grande finanza su tutto e tutti. Il venir meno dei valori e persino della vita umana per dar sfogo al proprio io (appositamente con la i minuscola).
          E allora meglio parlare della farsa di bombardamenti annunciati, di quello che potrebbero fare i Russi ma non fanno per chissà quale motivo (da abbattere i cruise americani, agli F35 di Israele a prendere Kyiv in 3 giorni).
          Putin è parte di questo sistema, con una mentalità diversa e con la necessità di tenere sotto controllo un popolo che storicamente ha sempre avuto bisogno di un condottiero e di un nemico esterno contro cui combattere per non annichilirsi in una guerra fratricida. Dimostrazione è che i miliardi di Putin non sono in Rubli a Mosca ma in Euro e Dollari in Austria, in Svizzera, a Cirpo. I suoi figli e parenti stretti non abitano a Togliatti o Minsk ma a Vienna, Londra, New York.

          • Zeneize

            E sì, sappiamo che la grande finanza conta tantissimo. Grazie per le solite “dimostrazioni” che non dimostrano nulla, a parte che quella notte, tua mamma, quel cliente, l’anticoncezionale…

          • valerio

            Condivido la sua valutazione, specialmente per quanto concerne la mentalità del popolo russo che, nei più, definirla rozza e dispotica è essere clementi.

          • Andri75

            Riguardo alla mentalità Russa devo ammettere che ho trovato, soprattutto tra i più giovani, persone intelligenti e anche raffinate, ovviamente conta molto il livello sociale ma anche tra di loro permane quel senso di vuoto quando si parla di politica, libertà, diritti.
            La visione prevalente è quella che ben valga rinunciare alla propria libertà e ai propri diritti in cambio della possibilità di non doversi interessare per nulla della cosa pubblica e di poter far nuovamente grande la propria Nazione.
            Uno degli errori, a mio avviso, più grandi fatti dall’Occidente al momento della caduta dell’CCCP è stato quello di non capire il senso di vuoto che si è creato nella popolazione Russa. Mentre tutti gli altri Paesi del mondo Sovietico cercavano libertà e rivalsa, i Russi si sono trovati a passare dall’essere un Impero ad una piccola potenza regionale.
            Nel bene o nel male Putin ha regalato ai Russi il sogno, direi forse di più l’illusione, di un nuovo Impero, creando invece solo un impero personale e depradando lo Stato delle risorse necessarie a renderlo competitivo e eliminando la possibilità della crescita di un terzo settore sano.
            Dal punto di vista culturale e informativo ha ridotto notevolmente l’utilizzo della lingua inglese e creato (basta vedere i TG di tutti i giorni) un clima di guerra e di attacchi continui contro cui la Russia si può difendere solo con investimenti incredibili nella difesa, investimenti che vanno poi giustificati con imprese mirabolanti, come i missili supersonici (che nessuno ha fino ad ora visto volare e considerando la fine che hanno fatto tutti gli ultimi lanci orbitali qualche dubbio viene), gli aerei di quinta generazione (che non volano e infatti gli ordini sono fermi o annullati), etc, etc.
            Sono comunque molti i Russi ad essere consapevoli della situazione (soprattutto nelle grandi città) ma non vedono alternative e senza una persona forte la loro paura è che la Russia si disgreghi completamente : tasso di povertà altissimo; Urali, Sibera, Cecenia sempre in fermento; invasione silente della Cina.

          • valerio

            Trovo che la sua disanima coincide perfettamente con l’esperienza che ho. Tuttavia per certi aspetti io sono più severo. Lei parla di cultura raffinata, specialmente nelle nuove generazioni, e può essere vero, ma da quanto vedo io è una cultura sempre basata su un principio egocentrico. Per la gran parte dei russi il mettersi in discussione ed avviare confronti basati sulla conciliazione è difficile se non impossibile. Probabilmente la loro indole deriva da quell’isolamento geografico che li ha da sempre emarginati e l’unica alternativa che trovavano e trovano per essere considerati è il senso di timoroso rispetto che riescono ad esercitare. Un poco come il camorrista napoletano. Se ci fa caso ricatto, minaccia e offrire protezione sono alla base dei rapporti che intrattengono con chiunque, a qualsiasi livello. Difficilmente nei rapporti non affettivi sono concilianti anzi il loro primo istinto è stabilire una gerarchia che a seconda delle circostanze si basa sulla forza, sul potere, sul denaro, mai sulla competenza. Le mie esperienze molto probabilmente mi hanno condizionato e probabilmente sono prevenuto, tuttavia resta evidente che per i russi allontanarsi da quel cliché è praticamente impossibile.

          • Zeneize

            Un dialogo stupendo fra due minus habens che non padroneggiano la lingua né la logica elementare, ma fanno del loro meglio per impressionare gli altri. Mi viene il dubbio che si tratti di marcellino in entrambi i casi…

          • valerio

            Confermi la mia opinione sui russi e i filorussi, tanta boria e poca sostanza. Tutti tronfi della potenza militare russa, ma da quello che vedo israeliani, inglesi, americani e francesi entrano ed escono dalla Siria come vogliono e quando vogliono, vi dicono pure cosa, quando e dove vanno e con tutti i vostri “s” qualcosa non siete in grado di impedire un bel niente. Chiacchieroni!

  • Il Tanzo

    Israele entra ed esce a proprio piacimento negli spazi aerei ostili senza autorizzazioni russe, altro che, 1 aereo abbattuto è una goccia in un mare

    • Demy M

      Vero. Entra in verticale e ne esce in orizzontale.

    • Ling Noi

      Riguardo a te, la definizione di “goym” calza a pennello. D’ogni tanto gli ebrei hanno ragione.

    • Zeneize

      Un altro nomignolo per la solita cagna, dicci cagna, tu vai in prima linea a combattere per israele? O combatti a colpi di lecca?

      • Il Tanzo

        Zecca comunista nonché traditore della patria, taci

        • Zeneize

          Quindi ti occupi di lecca eh? Era chiaro. Uomini, donne, muli, tutto fa per quelle come te. Che schifo eh.

  • johnny rotten

    Farà di più la Russia, a Mosca si sta discutendo di fornire gli S-300 e forse anche gli S-400, per i russi non sarebbe un problema dato che hanno messo in produzione e a pieno ritmo, regime di guerra lo hanno chiamato, gli S-500 Prometheus, quindi basterà trasportare in Syria i missili delle generazioni precedenti via via che entrano in servizio quelle nuove, con costi minimi la mezzaluna sciita risulterà inviolabile per i criminali sionisti e anche per i loro servi anglo-francesi.

    • Peo

      La Russia è in una condizione di forza SPAVENTOSA nei termini di poter fornire armi tecnologicamente avanzate a chi non le ha. Mentre gli USA e compari vari ad Israele forniscono già il meglio. Credo che basterebbe una minaccia in tal senso e Sion tornerebbe a cuccia.

      • Demy M

        Gia’ in viaggio via Mar Caspio.

      • Matteo Pongiluppi

        Che stupidaggini su un esercito vecchio come quello della Russia

        • MAUROC59

          mica tanto vecchio, piuttosto limitato in quantita’ di armi, al momento la Nato ha il doppio degli armamenti, tuttavia il morale e la disciplina dell’esercito russo vale 10 volte gli eserciti occidentali. Per concludere gli eserciti occidentali sono al servizio del male assoluto….. e non penso assolutamente che il potere combattivo degli eserciti tedesco, italiano, greco etc. sia cosi risoluto nei confronti della Russia… anzi in cuor loro forse il nemico lo vedono alle spalle… giustamente

      • johnny rotten

        The Jerusalem Post, April 15,2018 06:35
        Russian supply of S-300 systems to Syria major threat to IAF
        With Russia considering supplying the S-300 surface-to- air missile
        systems to Syria, Israel’s air superiority is at risk of being
        challenged in one of its most difficult arenas.

      • valerio

        Tanta boria e poca sostanza. Tutti tronfi della potenza militare russa, ma da quello che vedo israeliani, inglesi, americani e francesi entrano ed escono dalla Siria come vogliono e quando vogliono, vi dicono pure cosa, quando e dove vanno e con tutti i vostri “s” qualcosa non siete in grado di impedire un bel niente. Chiacchieroni!

      • albertzanna

        Ma che strane idee vi fate voi antisionisti e propalestinesi

        Una razza, quella ebraica, ed un popolo, gli israeliani, che da millenni combattono per la loro vita, secondo voi tornerebbe a cuccia?

        Ma andate a cuccia voi, comunistardi e sinistri, che dove mettete mano fate solo danni

    • Alox2

      La verita’ e’ che gli amici di Putin sventolavano gia’ gli S400 come invincibili…le immagini parlano da sole!

      • virgilio

        le immagini???!!!!
        e dove sono???
        nisba immagini perche nessun missile e arrivato in porto,quelli erano fuochi d’artificio in
        onore di Putin e Assad per aver liberato la Siria,balengo!

      • fabio.liaci

        I Russi non hanno attivato la loro contraerea, a sparare è stata solo quella siriana.
        Lo dicono sia i Russi che gli accidentali.

        • Andri75

          Veramente lo dicono solo i Russi, cosi come dicono di aver abbattuto quasi tutti i i missili, cosa che si vede chiaramente non essere vera e lo dicono gli stessi media Siriani parlando di una pioggia di fuoco e mostrando le immagini della distruzione provocata nelle aree interessate.
          La differenza fondamentale è poi che USA, Francia e UK hanno deciso di non abbattere la contraerea per evitare di peggiorare un clima già teso.
          In caso di guerra vera e non attacco mirato, i sistemi radar necessari agli S300 e gli S400 verrebbero abbattuti dopo il primo colpo con tanta pace per la presunta superiorità Russa.
          La realtà è che la situazione Siriana è ben più complessa e oggetto di equilibri che non sono cambiati con l’attacco “mirato”. L’occidente aveva bisogno di mostrare ai propri cittadini una risposta alle barbarie di Assad, Putin di mostrare che se l’EUR ha nuovamente toccato quota 80 non è perchè hanno colpito il suo portafogli (e quello della cricca di oligarchi che lo sostiene derubando il Paese) è perchè sta costruendo una nuova “grande Russia”.
          Entrambe sono menzogne utili solo al pubblico interno e non ci sarà nessuna escalation.
          La Russia e Assad sono stati avvertiti giorni prima e hanno evacuato le aree interessate.

          • Demy M

            Adesso che ci hai erudito con la tua grande esperienza di geo-politica, di armi, di economia e starnazzato contro Putin puoi ritenerti soddisfatto. Adesso cedi il posto al tuo collega nel call center israeliano

          • luigirossi

            gli S400 non verrebbero abbattuti perchè non volano:inoltre i moderni radar antiaerei sono PASSIVI.Vai a studiare

          • Andri75

            Un radar passivo con un sistema di tiro che può non solo inquadrare ma anche colpire un aereo stealth ?
            Un normale radar passivo è in grado, al massimo, di individuare che un aereo sta volando in una determinata area ma non può ottenere la velocità e l’altitudine, è un principio di fisica. Abbinando più radar è possibile stimare un’analisi 3D della posizione di un aeroplano normale ma non di uno stealth.
            Le ultime evoluzioni dell’S400 tendono a spostare la componente attiva del radar all’interno del sistema di guida del missile ma parliamo di sperimentazioni del 2016-2017 per le quali bisognerà aspettare diverso tempo.

          • Demy M

            Sei capace di applicare il sistema A.R.P.A. al settore aeronautico? Se si dimostrerai di essere ignorante senza possibilita’ di recupero.

          • Ling Noi

            Ti piacciono tanto i terroristi islamici e i loro complici, vero? E dicci un po’, carino: preferisci al-Nusra o Tahrir al-Sham?

          • Andri75

            Non capisco cosa c’entri scrivere dati sulle capacità di difesa aerea Russa con il supportare dei gruppi terroristici. La Russia in Siria ha combattuto in maniera estremamente blanda il terrorismo preferendo una politica di evacuazione dei gruppi più radicali che le ha permesso di creare una sorta di cuscinetto con i territori controllati da Assad e concentrarsi sull’opposizione allo stesso che, le ricordo, è in grandissima parte civile.
            La Russia peraltro finanzia direttamente uno dei peggiori terroristi islamici di sempre : Kadyrov, le cui milizie combattono al grido di Allah è grande.
            La verità è che la situazione è talmente complessa e variegata che difficilmente si può distinguere ciò che è bianco e ciò che è nero. In Siria gli interessi di USA, Israele, Turchia e Arabia Saudita (tutti alleati) sono ben diversi e a volte contrastanti.
            L’Iran, la cui cultura tradizionale è molto vicina a quella Europea (collaboro con una rivista Italiana che da anni rivendica la vicinanza culturare dell’Iran) si è schierato per motivi geopolitici con la Russia e in parte con il nemico di sempre l’Iran.

          • Ling Noi

            La Russia in Siria combatte in maniera determinante, difatti l’esercito siriano e loro alleati, con l’appoggio dei russi e della loro tecnologia è riuscito a ribaltare una situazione che era quasi disperata. L’evacuazione degli ultimi terroristi, avviene quando per ammazzarli bisognerebbe distruggere tutto compresi i civili, per cui si spostano i terroristi superstiti per poi ammazzarli in altre zone meno popolate. La cosa più falsa in assoluto che voi potete scrivere è che ci sia un’opposizione “civile” ad Assad, il 70% dei terroristi (oppositori) non sono di origine siriana.

          • Andri75

            Sinceramente vedo la situazione molto più complicata di come la riporta.
            Prima di tutto l’opposizione ad Assad è iniziata come una rivolta da parte della popolazione civile, sostanzialmente una guerra tra sunniti e sciiti. Che poi in questa guerra ci siano state influenze straniere, soprattutto Saudite, è possibile.
            Della guerra civile hanno approfittato le “bandiere nere” che rappresentano una minoranza assoluta tra i gruppi che combattono, arrivando al massimo ad avere alcune decine di migliaia di combattenti. A quel punto in battaglia sono intervenuti anche i Curdi che hanno avuto, loro si, un ruolo determinante nella guerra contro l’ISIS.
            Poi sul fatto che la Russia abbia fatto un grande uso di tecnologia in Siria ho i miei dubbi : sono stati utilizzati bombardieri addirittura di terza generazione, una portaerei che fa fatica a stare a galla e, per la maggior parte, bombe non intelligenti che infatti hanno fatto strage di 10.000 civili e raso al suolo interi quartieri, da qui si vede il grande rispetto per i civili.
            La vittoria di Assad è una vittoria di Pirro in quanto ha perso quasi tutti i punti strategici del Paese, volendo il Qatar potrebbe ora costruire il suo gasdotto (ma non ne ha bisogno in quanto ha puntato sul gas liquefatto nel corso degli ultimi anni) e i pozzi estrattivi sono tutti in mano a Turchia e Curdi.
            Il motivo per cui i terroristi sono stati lasciati andare è che si è creato un cuscinetto di interposizione tra le forze di Assad e le forze curde e turche, nonchè le zone ancora sotto il controllo dell’opposizione, cosa che garantisce un impiego di forze limitato e di limitare i rischi che il conflitto riprenda.
            Le sole due incursioni che la Russia ha compiuto verso la zona controllata dai curdi sono fine rovinosamente.

          • Ling Noi

            Rispondo, con rispetto visto che hai scritto in modo pacato, che quello che affermi sono opinioni non aderenti alla realtà dei fatti. Una prova, i terroristi portati a Idlib si stanno combattendo fra di loro, JTH contro HTS. I russi hanno avuto una buona idea a portarli li, prima si sfoltiscono fra di loro, poi l’aera verrà attaccata e liberata.

          • Andri75

            I Russi hanno avuto certamente una buona idea a creare un cuscinetto, questo nessuno lo discute, se poi se i terroristi (anche qui ci sarebbe fare una disamina tra le varie sigle) si combattono tra di loro tanto meglio per il futuro.
            Il mio punto era però relativo al fatto che Russi e Assad hanno combattuto fino all’ultimo uomo contro i ribelli locali usando in almeno una occasione armi chimiche per sterminarli (sull’ultimo avvenimento non ci sono prove ma sull’attacco dell’anno scorso si) mentre non lo hanno fatto con i terroristi veri.
            I terroristi sono una minaccia relativa per Assad in quanto non hanno mai avuto l’obiettivo dichiarato di rovesciare il suo regime.
            Oggi forse il pericolo maggiore per Assad (non per la Russia che il suo obiettivo di avere una base permanente in Medio Oriente l’ha già conseguito) è rappresentato dai Curdi perchè controllano le risorse e le vie di transito del Paese e per questo la Russia ha cercato il supporto della Turchia per eliminarli.

          • Zeneize

            “I Russi hanno lasciato più terroristi vivi per limitare i rischi che il conflitto riprenda.”
            “I terroristi sono una minaccia relativa per Assad in quanto non hanno mai avuto l’obiettivo dichiarato di rovesciare il suo regime.”
            Io mi chiedo se sto sognando e spero di avere a che fare con qualcuno molto al di sotto della media.

          • Ling Noi

            Qualche precisazione, l’anno scorso fu colpita una casa che i terroristi usavano come centro comando e nelle cantine si trovavano prodotti chimici e il bombardamento dell’edificio ne ha causato le esalazioni. Ribelli e terroristi sono la stessa cosa, i terroristi semplicemente volevano conquistare tutta la Siria. La Russia aveva già le basi in Siria da anni, in base ad un precedente accordo. I curdi, non hanno esitato ad accordarsi con l’Isis e con gli americani. Gli americani poi, li hanno traditi come sempre. La regione curda in Siria è una piccola parte a nord-est, non centra niente con l’area che gli americani fanno occupare al SDF https://uploads.disquscdn.com/images/0dbd910545a0de1709939a83d11640d46ce8d03c5c98c109858660d16f91fe19.jpg Zona di Kirkuk, 2014

    • misc3

      Gli S400 non servono a niente contro i missili lanciati da f15 in volo sul libano, come nel caso del bombardamento della base T4.

      • Nikolai

        si si…infatti la Russia ha accusato subito Israele…quello voleva dire ‘scemi? vi vediamo, inutile che scorazzate con f15

        • Jackie Quasar

          Condivido ! Sia che sei Lilin e anche se non lo sei.

          • Strottz

            Hai fatto bene a dirlo, perché qui tutti ci chiedevamo se condividi o no!

      • Ling Noi

        I banditi israeliani si nascondono dietro ai coni degli aerei civili, non si può abbattere aerei civili per cercare di abbattere aerei militari. Oops, la NATO lo ha fatto a Ustica…

    • Strottz

      Rotten’culen, tu essere molto malato sotto tuo scalpo!

      • Ling Noi

        Le 2 “t” in realtà sono una “n”.

        • Strottz

          Intuizione geniale muso giallo (in realtà). Dimmi, te sei il più scemo qui o c’è di peggio?

          • Ling Noi

            Nulla è peggio dello stato terrorista dei tagliatori di prepuzi.

          • Zeneize

            L’inferiore “strottz” ha il prepuzio strappato a morsi, poi per completare l’opera gli hanno infilato un pentacolo nel kulo. Dove vive è considerato un genio e per questo soprannominato “str0nzo”, che è il loro piatto delle feste.

          • Strottz

            E che centra, cretino! Ma vabbè ho capito. Sei il numero uno. Al posto tuo però, io mi guarderei le spalle, perché la concorrenza è forte.

          • Ling Noi
          • Gio

            Dicono che gli ebrei abbiano un QI medio piuttosto elevato.
            E personalmente ci credo.
            Però debbo ammettere che certi ebrei, tipo questo raffigurato in questa foto, fanno veramente schifo e penso che siano tra le eccezioni che confermano la regola !

          • Ling Noi

            Il problema sono le religioni monoteiste, inculcate fin da piccoli, poi crescono cosi. https://uploads.disquscdn.com/images/ae85f103ad81d9bc26c5138d1eb8f5e40ad445a9cc53132f2658669e5b7745a9.jpg

          • Strottz

            Sai qual è la differenza tra te e il mentecatto nella foto? Se lo sai, dimmelo perché io non ne scorgo alcuna. Tu, essendo una zecca gialla, sei certamente un po’ meno intelligente, ma sostanzialmente siete dei fanatici indottrinati, ognuno con le sue kaxxate. Due poveri mediocri esseri quasi umani (per non essere troppo cattivo).

          • Ling Noi

            Tu sei solo un tossicodipendente.

  • fabio.liaci

    Io ci credo poco. La Russia è tuttora molto prudente e conciliante nella sua politica israeliana, anche per via di tutti quei cittadini israeliani di origine russa, o addirittura con la doppia cittadinanza.

  • diocer

    La Russia militarmente sarà pure una superpotenza , ma ha una economia da terzo mondo. Le sue finanze si reggono sull’esportazione di materie prime. La sua moneta va in affanno quando il prezzo del petrolio accenna a flessioni. Putin tanto il gradasso non lo può fare.

    • Nikolai

      te ne accorgerai presto…molto presto…poi dire che Putin e’ un gradasso da un vigliacco che si nasconde dietro un nickname e’ molto ridicolo

      • Alox2

        Putin e’ un Dittatore un po’ coniglietto! hahhahahahahahaha

        • Nikolai

          ripeti la canzoncina dell’asilo?…bravo mamma e papa’ saranno contenti…canta su..dai canta…hahhahhahahha

        • virgilio

          un coniglietto che ti ha fatto un kulo cossi…………hahahahahahahaha………..

      • diocer

        Sono un povero mugik, scommetto che lo sei pure tu.

        • Nikolai

          tu un mugik? ma va a cagher…

    • Alox2

      La Russia ha l’atomica come la N. Corea e basta…visto il vasto territorio sara’ piu’ laborioso scovare il bunker dove Putin si nasconde.

  • alberto_his

    Articolo da contenuto condivisibile: la Russia sa benissimo da chi arrivano i problemi. A differenza di GB, USA e F, i russi hanno uomini e mezzi sul territorio siriano, il tutto legalmente. Il raid appena concluso (ingiustificato, illegale e criminale) ha avuto effetti più mediatici che pratici, ed è stato condotto in accordo con i Russi (e a cascata Siriani e Iraniani); non credo sia piaciuto dalle parti di Tel Aviv, nonostante le dichiarazioni di circostanza. IL non è in una buna posizione: ha margini di manovra sempre più risicati, supporti dal fratello grosso e scemo (lasciamo stare inglesi e francesi, per serietà) sempre meno certi mentre si rende conto che agire in prima persona, per quanto potenzialmente letale possa essere, pare ormai l’unica opzione rimasta

  • Federico

    Ma peché gli americani non si portano israele nel Texas o nel Nebrasca, sarebbe un sollievo per la pace nel mondo e per la tranquillità degli israeliani e anche per il prezzo del petrolio. E potremmo anche spendere di meno in armi e di più per cose utili da farsi sulla terra. Forse è per questo, fin che l’atmosfera è surriscaldata c’è chi ci guadagana colla spesa militare. Dunque in realtà gli USA mantengono Isralele sulla graticola perché serve loro di scusa per i loro malaffari e a scomandare in tutto il pianeta.

    • Alox2

      Ma non hai nient’altro da fare?

      • Nikolai

        anche tu…perche non vai a leggere la Tora’ invece di influenzare chi non si mai fare’ influenzare da un imbecille come te?

    • Nikolai

      sono Satanici…sono il Male…

  • bruno

    Putin farà esattamente con Israele quello che ha fatto con lo sconfinamento turco ad Afrin un bel niente la Russia è la squadra debole che deve fare catenaccio

    • Alox2

      La Russia lancia la pietra e nasconde la mano…ora tocca all”Iran di eseguire l’ordine dell’orsetto Russo crede che Mosca e’ al riparo!

    • Demy M

      Non ne sarei tanto sicuro.

  • misc3

    Accusare Israele di aver bombardato la base T4 e’ stata realmente una risposta militare forte da parte della Russia. A Putin non gliela si fa.

  • http://www.tuttiicriminidegliimmigrati.com/ basquale

    Un bel paio di paia di bombe zar su israele e stati uniti d’ amerdica.Le armi chimiche nucleari le possono detenere solo loro e gli altri no ?

  • Salvatore

    La lotta al terrorismo islamico dovrebbe unire Russia e America, Putin e Trump, in una alleanza benefica e umanitaria, a favore della popolazione siriana, al di là di interessi geopolitici e petroliferi.

    Possibile mai che debba vincere sempre il proprio interesse ? e che l’ IDEALE ( unicità razza umana !) debba sempre capitolare davanti al realismo cinico e beffardo ?

  • Claudio

    Sono sempre stato contrario ai ‘riavvicinamenti’, G7 e Russia non avevano e non hanno interessi in comune. Quando Berlusconi, col placet Usa, invito’ Putin erano altri tempi, e la Russia era in condizioni finanziarie pessime, come tutti ricorderanno. Putin aderì all’iniziativa perché gli conveniva, guadagnava tempo e dopo 15 anni di proficue vendite di materie prime a prezzi ai massimi di mercato, ha soldi in cassa che prima non aveva. Non ho particolari ragioni per antipatizzare la Russia o Putin, dico solo che i nostri interessi non coincidono, lo si vede in tutto il medio oriente, in Libia, in Europa orientale, e in tante altre situazioni. Non sono sorpreso delle esibizioni muscolari, dopo la Georgia nel 2008 era già chiaro lo schema di gioco, tenere sotto schiaffo i vicini, sfottere UE e Nato cercando di prendere qualcosa dove capita, magari non tirando troppo la corda. Non credo che il gioco funzionerà in eterno, prima o poi si stabilizzerà, e potrebbero arrivare anche sgradite sorprese, tipo Bielorussia. Aspettiamo e vediamo.

    • Nikolai

      eccone un altro…un altro ebbrrreoo prrrrrrr

    • virgilio

      si aspetta cavallo che l’erba cresca

  • Giovanni Alberto Calzaferri

    Al mondo forse solo qualche centinaia di persone sanno quello che sta succedendo veramente in Siria e anche questi spesso ne vedono solo una parte, poi leggo questo giornali e constato che molti commentatori di questo articolo sanno tutto e senza avere il minimo dubbio, da entrambi i campi sparano le loro verità e conoscenze. Complimentoni!!!!!!!!!! Roba da assumervi nei servizi delle principali potenze mondiali 😀

    • Vlado Cremisi

      Forse ti riferisci agli 007 inglesi?

  • Italo Balbo

    Putin si è accorto che degli israeliani non ci si può fidare, da statista qual’è sa bene che gli israeliani soffrono solo se gli si tocca il patrimonio, piuttosto che perdere uno shekel si farebbero violentare una figlia. In Russia ci sono molti magnati ebrei da colpire nel patrimonio, non sarà difficile trovare prove della loro corruzione e metterli sotto torchio. Giusto per fargli capire l’antifona.

    • Nikolai

      lo sta facendo da tempo…da quando ha iniziato a lavorare per i cittadini russi..per questo e’ una leggenda qui…e vedrai ancora quello che fara’..perche’ non e’ finita…

    • Demy M

      Dopo la ufficialita’ delle elezioni, che avverra’ unitamente all’ incarico di Presidente, ci saranno molti cambiamenti.

    • Demy M

      Segua le vicende nella Federazione Russa dopo il 7/5, ne sara’ molto sorpreso.

  • Demy M

    Putin, che oggi ha parlato con il collega Iraniano, ha confermato la prossima consegna dei sistemi S-400 ai Persiani.

  • https://disqus.com/home/settings/profile/ franco.a.trier

    una buona lezione israeliana necessita così si calmerà..ognuno a casa propria e tutti amici.

    • Bragadin a Famagosta

      senti tanghero, sto straccio ficcatelo in quel posto

  • https://disqus.com/home/settings/profile/ franco.a.trier

    CHE OGNUNO VIVA AL SUO PAESE SENZA CHE NESSUNO GLI ROMPA LE PALLE,GLI USA COSA FECERO PER IL CHILE CON PINOCHET? NIENTE ANZI FU PROPRIO LA CIA A DARE INZIO AUTORIZZARE IL GOLPE DI PINOCHET

  • https://disqus.com/home/settings/profile/ franco.a.trier

    GLI SI DIA UN PEZZO DI TERRA AI PALESTINESI E CHE NON ROMPANO PIù LE PALLE.

  • Nick2

    Bravo, Lorenzo Vita, solletica un po’ la pancia ai quattro poveracci innamorati di Putin e di Xi Jimping. Quattro settantenni rincoglioniti, pensionati da 20 anni, che sputano nel piatto dell’Occidente, nel quale lautamente hanno mangiato e tuttora continuano a mangiare. Mi piacerebbe che si trasferissero un paio d’anni nel nuovo El Dorado di Putin, con la pensione russa e il welfare russo. Non a caso la vita media di un uomo russo arriva a malapena a 60 anni…

    • Aleksandr Nevskij

      i quarantenni russi odierni avranno condizioni di vita simili a quelle dei nostri genitori in vecchiaia, in particolare al netto dell’incremento demografico in corso e al netto della crescita, che nonostante i boicottaggi occidentali ha ripreso vigore. Qualsiasi proiezione vede al 2050 una Russia che si piazza fra le prime nazioni al mondo come ricchezza. Un pensionato italiano odierno non farebbe mai a cambio con la pensione e l’aspettativa di vita di uno russo, bisogna vedere come andranno le cose fra trent’anni.

      • Nick2

        Sono d’accordo. Finalmente una persona corretta.

      • Jackie Quasar

        Condivido !

    • Zeneize

      È venuta l’ora dell’imbecille “Nick2” adesso, anche lui con problemi d’Italiano, il fare effeminato e il cervello mini…

      • Nick2

        Correggimi l’errore, luminare dei decerebrati Ogni tuo intervento palesa la tua pochezza.

        • Zeneize

          Taci, cagna, alle sei del mattino. Sei in America o in Israele? Sei un alunno delle elementari?

  • Davide Cristaldi Del Bosco

    La rappresaglia russa sarà quella di vendere un sistema di difesa contraerea al Libano

  • Pio Gozzi

    Ohhhh..strateghi da tastiera, è finita la CCCP….

    • Demy M

      Oggi abbiamo UsArabic uniti.

  • Jackie Quasar

    Dopo questo bombardamento criminale Anglo-Francese-Americano del sacro territorio di Siria, cambieranno molte cose o nulla. Personalmente da sostenitore di Israele e dei suoi diritti difensivi sto’ trasformando la mia opinione a difensore del piu’ debole e cioe’ del sacro popolo siriano al quale e’ stata imposta, da criminali ingerenze straniere, (occidente, sauditi, turchi) una guerra civile tremenda che ha distrutto e martoriato. A questo punto Assad diventa un eroe che ha difeso la sovranita’, il secolarismo, il popolo lealista e i combattenti eroi dell’esercito siriano e aggiungo i combattenti eroi della parte curda che gli americani non sanno difendere nemmeno dal loro alleato turco e NATO mr.Erdogan. Bestie criminali sono quei terroristi che hanno usato le citta’ siriane e la sacra popolazione della Siria come scudo e come ricatto con l’appoggio criminale di un occidente che si arrabbia per il cloro usato per snidare i topi terroristi mentre ignora le armi convenzionali che hanno martoriato quel popolo e che essi stessi hanno fornito. Non dimentichiamo che AlQuaida e’ nata in quell’Afganistan supportato dai Russi ed e’ cresciuta con i finanziamenti sauditi e americani in chiave anti-russa. In definitiva se la Russia difende qualcuno e’ comunque un torto ed in chiave anti-russa, sporchi francesi, luridi inglesi, bamboccioni americani, sauditi e turchi clerici possono finanziare AlQuaida, ISIS, terroristi criminali moderati che uccidono i loro fratelli concittadini utilizzando armi chimiche e convenzionali.
    La risposta arrivera’, lenta, potente, inesorabile.

  • Mariana Erdei

    Leggendo questo articolo, mi viene un sospetto…… forse per diminuire l’influenza e potere di Israele, Trump e Putin con la taciuta collaborazione di Assad hanno “architettato” questa sceneggiata….. cosi hanno AUTORIZZATO PUTIN ad INTERVENIRE con pieno diritto CONTRO ISRAELE.
    Vedremo presto come agisce Putin…..

    • Vlado Cremisi

      Oppure un avvertimento che Assad sta per iniziare a far pulizia vicino i suoi confini, e li ci sono anche quelli dell’ ISIS

      • Mariana Erdei

        Non credo che questo sia una novità !… Anche perchè Assad era SEMPRE CONTRO ISIS, rafforzato da Putin e dai peshmerga. Mentre gli americani si sono posizionati lì nei tempi di Obamba solo per finta…ma in realtà per dare supporto ai ISIS, Al-Nusra, etc.
        Sembra che ciò che disse Macron ieri di aver convinto Trump di restare in Siria con le truppe….era una barzelletta….. e WH smentisce : “La missione americana non è cambiata, il presidente ha chiaro il fatto che vuole le forze Usa a casa il più presto possibile”.

        Forse unico che si preoccupa davvero per questa decisione è proprio NETANYAHU …ha paura di rimanere solo nel Ring contro Siria, Iran, Russia. ….bene gli sta !!!!

    • Zeneize

      Potrebbe anche essere, però alla prossima mossa diretta contro Israele l’aipac metterà Trump sulla griglia. Vedremo.

      • Mariana Erdei

        Certo, loro non sono stupidi. Ma appunto….. Trump non può sfidare direttamente Israele. Ma ora deve sbolognarsi di Israele, quale sta premendo sempre più forte chiedendo un ATTACCO CONTRO IRAN !!! E forse proprio questo che Trump vuole evitare !!!!…. perchè ciò potrebbe portarci davvero sulla strada dell atomica !!!!

        • Zeneize

          … e per questo gli USA hanno fatto un attacco “finto” sabato notte. Sì, l’ho pensato anch’io, è plausibile.

          • Mariana Erdei

            Non dimenticare che questa MOSSA FINTA NON E’ LA PRIMA VOLTA !…è già accaduto 1 anno fa, appena arrivato Trump. Quindi, 1 + 1 è quasi certezza !!!
            Altrimenti è inspiegabile questi missili a vuoto, a seguito di ogni coordinazione tra USA e Russia per giorni prima.
            Invece ciò che è inaspettato, l’arrivo della Flotta Cinese !!!…al momento sembra che sia in alleanza con Putin. anche perchè la Cina già 1 anno fa ha dichiarato il suo interesse nella ricostruzione della Siria. Ovvio che cerca la stabilità se vuole investire miliardi in Siria.

  • Jackie Quasar

    Per cancellare dalla faccia della terra Israele e’ sufficiente un solo missile a testate multiple, nucleari.

    • Strottz

      Per cancellare te basterebbe una trappola per sorci e un pezzettino di formaggio.

  • http://batman-news.com stefano

    Putin sta perdendo tempo. La vera causa da anni della disastrosa situazione in Medio Oriente e Siria sta in Israele. Chiuda gli spazi aerei e se passa anche una formica l’abbatta. E se ne freghi delle ritorsioni occidentali che magari faranno saltare i Mondiali di calcio. Ma la Russia riguadagnerebbe il rispetto di tutto il pianeta e metterebbe nella mer… quell’occidente assassino che sta violando i principali diritti dell’essere umano.

    • fabio.liaci

      Tanto le sanzioni già ci sono ed è chiaro che COMUNQUE verranno ampliate.

  • stefanovichok

    Russia e Siria hanno ragioni da vendere sull’interferenza occidentale nella carneficina siriana.
    Purtroppo però non hanno mezzi sufficienti a contrastarla sul piano delle ritorsioni.
    Ancora le subiscono con pesanti ripercussioni.
    La Russia con le sanzioni in atto sta già perdendo troppo e non può in questo momento rischiare l’isolamento.
    Ci vorranno anni di costruzione della propria industria interna prima di rendere la Russia in grado di fare la vera voce grossa.
    Visto quel che ha fatto in 5 anni probabilmente ce la farà.
    Poi potrà fregarsene dell’occidente.

    • Mariana Erdei

      Infatti ! ci sta Putin per dirigere tutto, senza guerre vuole puntare sullo sviluppo del Paese da rendersi AUTONOMI ! Ci scommetto che ci riuscirà ! Appunto, ai altri gli rode…. e cosi fanno di tutto per rallentare questo processo.
      Trump invece ha capito che fare troppe guerre ovunque indebolisce il suo Paese ed arricchisce soltanto il sistema bellica…… per cui anche lui deve orientarsi verso il proprio Paese e Popolo….cosi tenta di riportare lavoro e sviluppo anche nei altri settori, cercando di indebolire la Cina, ma nello stesso tempo ha bisogno di Putin ed anche della Cina per sconfiggere IL POTERE.

  • luigirossi

    AVREI UNA PICCOLA OSSERVAZIONE,ANCHE SE OFF TOPIC
    I caccia francesi per arrivare a distanza utle dall’obiettivo hanno volato per 2700+2700 km,il che significa che sono serviti 2 air refielling lontano dalla Francia.Due giorni fa questo giornale informava che una cisterna volante della nostra Aeronautica,una KC 767 assai piu’ capiente dei KC135 francesi, era in zona.Vuoi vedere che i luridi traditori del PD hanno fatto un’altro favore al nostro peggior nemico?

  • valerio

    A leggere qualche commento mi rendo conto che i filorussi vivono ancora nel pieno della propaganda bolscevica. L’invincibilità dell’Armata Rossa, il condottiero invincibile, l’orgoglio di essere temuti e via dicendo, ma da quello che vedo in Siria malgrado gli s300, s400, s500, radar, flotta, tecnologia insuperabile gli Israeliani, gli americani, gli inglesi, i francesi vanno e vengono quando gli pare e piace. Malgrado gli dicano pure dove vanno, a che ora e con quali mezzi.

    • Zeneize

      Tu non sai chi sono i filorussi, e ancora meno sai che cosa succede in Siria. Vedo però che Corriere e Repubblica fanno sempre effetto sulle testine più deboli.

  • Dango956 .

    Ma quale minaccia? la Russia ha legami molto intensi con Israele anche perché molte famiglie di ebrei russi immigrati in Israele sono in realtà famiglie miste e quindi dopo gli arabi i Russi sono l’etnia non ebrea più importante d’Israele, e fioriscono i rapporti economici e culturali. Putin potrebbe benissimo invece farsi garante dell’Iran e della Siria nei confronti di Israele, anzi secondo me il suo disegno è proprio questo, la cosa ha reso isterici gli USA. Probabile che l’establishment israeliano sia diviso a questo proposito, e per il momento prevalga ancora la linea che si affida solo alla tutela militare americana P.S. Valerio la politica estera non fa per te: i Russi sono stati avvertiti proprio per evitare lo scontro diretto con gli USA , che nessuno vuole anche perché porterebbe a situazioni del tutto imprevedibili. Se in 17 anni di guerra i Taliban sono ancora influenti in varie zone del paese, una guerra contro la Russia non sarebbe certo una passeggiata a meno di non pensare all’utilizzo di armi atomiche. Ma se è così siamo alla follia pura, il Deep State Americano (che tiene per le palleTrump) Macron e la May andrebbero portati d’urgenza in un reparto di Psichiatria.

  • Mariana Erdei

    C’è un altra cosa che mi viene in mente. Ultimamente USA sta lanciando per qualsiasi cosa NUOVI SANZIONI contro la Russia. Non vorrei che questi servano proprio a Putin, in aiuto a sconfiggere il potere dei Oligarchi russi, tra cui molti ebrei… (altrimenti dall’interno sarebbe più difficile toglierli il potere e ricchezza)… Credo che Trump e Putin hanno fatto persino il “patto di sangue” ….lo vedremo tra qualche annetto se riusciranno migliorare il Mondo !

  • albertzanna

    faccio una domanda

    Sto notando che i miei commenti spariscono, praticamente dal momento stesso che li invio

    Vorrei sapere se accade perchè il giornalista , Lorenzo Vita, non li gradisce, o perchè la stessa Redazione del Giornale li banna, oppure per altri motivi.

    Ringrazio se mi si darà una risposta