FOTOGRAMMA_20180414194052_26177958

“Siria, non c’erano armi chimiche”
La verità nascosta dietro gli attacchi

76 dei 105 missili da crociera lanciati da Usa, Gran Bretagna e Francia contro la Siria nella notte del 14 Aprile, hanno colpito il Centro di Ricerca di Barzah a Damasco.

Sono stati “precisi, travolgenti ed efficaci” come ha affermato Kenneth Mc Kenzie, Direttore del Joint Chief Staff dello Stato Maggiore americano nella dettagliatissima conferenza stampa.

Il Centro Ricerche di Barzah

Dei 76 missili su Barzah, 57 erano Tomahawk e 19 JASSM; questi ultimi lanciati da aerei.

La versione ufficiale è che qui, nella sede del Centro di Studi e Ricerche Scientifiche Siriane si realizzasse lo sviluppo, la produzione e il collaudo di armi chimiche e biologiche.

L’importanza dell’obiettivo era tale che gli occidentali c’hanno scaricato sopra oltre il 70% del volume di fuoco utilizzato per punire Assad dei suoi “presunti” crimini.

Le immagini satellitari del sito di Barzah raso al suolo hanno fatto il giro del mondo a dimostrazione dell’efficacia dell’operazione occidentale.

L’OPAC sapeva…

Eppure di questa storia, qualcosa non torna. Il Centro di Barzah è stato ispezionato dall’OPAC (l’Organizzazione per la Proibizione delle Armi Chimiche – OPCW in inglese) ben due volte.

L’OPAC ha poi redatto tre documenti che dimostrano lo sviluppo delle analisi sul sito siriano.

Nel primo documento datato 24 Aprile 2017 (codice EC-85/DG.5) il Team di esperti scrive: “ le prime ispezioni presso le strutture del Centro Ricerche e Studi Scientifici Siriani (SSSRC) di Barzah e Jamrayah si sono svolte dal 26 febbraio al 5 marzo 2017. Il Team d’ispezione ha prelevato campioni che sono stati inviati ai laboratori designati dall’OPCW per l’analisi. Il Segretariato è in attesa dei risultati dell’analisi prima di completare il rapporto finale dell’ispezione” (pag.2 capo 9).

Poi a Novembre scorso l’OPAC ha effettuato una seconda ispezione descritta nel rapporto del 23 Febbraio 2018 (codice EC-87/DG.16) in cui si dice: “i campioni prelevati durante la missione sono stati sigillati, imballati e spediti al laboratorio OPAC che li ha ricevuti alla presenza di rappresentanti della Repubblica Araba Siriana il 15 gennaio 2018. I campioni sono stati separati il 9 Febbraio 2018 in presenza dei rappresentanti della Repubblica Araba Siriana e inviati a due laboratori scelti dall’OPAC, per le analisi” (pag. 3 capo 11).

Ed infine il mese successivo nel report del 23 Marzo del 2018 (codice EC-88/DG.1), l’OPAC pubblica il risultato delle analisi: “ L’analisi dei campioni prelevati durante le ispezioni non hanno indicato la presenza di sostanze chimiche schedulate nei campioni e il Team d’ispezione non ha osservato alcuna attività incompatibile con gli obblighi derivanti dalla Convenzione durante la seconda ispezione presso le strutture di Barzah e Jamrayah” (pag 3 capo 11).

Quindi un mese prima del bombardamento l’OPAC sapeva che nel Centro Ricerche di Barzah non si svolgeva alcuna attività legata alla fabbricazione o utilizzo di armi chimiche o biologiche. Ma allora perché è stato distrutto?

Allora, cosa c’era a Barzah?

È possibile che i governi occidentali non fossero a conoscenza dei rapporti OPAC? Ovviamente no.

E allora perché hanno deciso di bombardare un Centro Ricerche che con le armi chimiche non c’entrava più nulla, con un’operazione apertamente illegale e violando il Diritto internazionale? Perché quasi tutti i missili sono stati lanciati lì con l’obiettivo di raderlo letteralmente al suolo? Hanno forse voluto distruggere qualcos’altro che non è possibile dire per non trasformare una rappresaglia per motivi umanitari, in un atto di guerra contro uno Stato sovrano? A questo serviva la storia dell’attacco chimico a Douma? A legittimare questo attacco?

L’unica cosa certa è che americani, inglesi e francesi hanno mentito: a Barzah non c’erano armi chimiche. E l’Opac ne era a conoscenza poiché l’ha scritto nei suoi documenti. La guerra siriana è innanzitutto una guerra contro la verità.

@GiampaoloRossi puoi seguirlo anche su Il Blog dell’Anarca 

  • Bazanga

    Le armi chimiche ce le ha Israele. Andrebbe quindi bombardato Israele con un attacco “preventivo” come va tanto di moda oggi….

    • Aveterottoilcazzo

      Dai provati provato a farlo, ahah, spari c***te in libertà! Putin non fa nemmeno in tempo a pensarlo che gli israeliani gli hanno già piazzato una bomba atomica nel c**o.

      • Demy M

        Ah se zio Adolfo avesse avuto il giusto tempo per bonificare l’aria!!

      • Italo Balbo

        E’ proprio questo il vero problema ! E, da italiano, europeo ed essere umano ritengo che sia a questo che si deve porre rimedio: un popolo, quello ebraico, che si nutre del mito di Masada, del muoia Sansone con tutti i Filistei, che ha dato il nome Opzione Sansone alla sua strategia nucleare non è, solo, l’equivalente di un bambino viziato che pretende l’eterna ed indiscutibile soddisfazione di ogni suo capriccio, ma è un folle con una pistola. Il primo, e principale, obbiettivo dell’umanità DEVE essere il privare gli ebrei della possibilità di nuocere. Solo rinunciando, per sempre, alle armi nucleari gli ebrei potranno rientrare nel consesso dei popoli da rispettare e civili.

        • Bazanga

          “DEVE essere il privare gli ebrei della possibilità di nuocere. …” è molto più pragmatico e risolutivo privarli della vita, cosi li si mette in condizione di non nuocere più definitivamente

          • Italo Balbo

            Un passo per volta.

      • Demy M

        Immolati come a Masada, il mondo te ne sara’ grato.

      • i.v.l.c.1.a

        Hanno più bombe atomiche della Russia?

      • Bazanga

        Viva gli attacchi preventivi inventati dagli americani! Questa volta pero’ tocca ad Israele, spiace (a te) ma si deve fare….

        • Demy M

          Zio Adolf mi ha scritto che e’ in viaggio……….

          • Bazanga

            Speriamo… :)

          • Sacrifice

            Ma che speri deficiente! Sai dove sta sculettando tuo zio Adolf ora?

          • Bazanga

            Nel paradiso del Valhalla assieme alle Valchirie, in attesa del grande ritorno per ripulire lo sterco umano come quelli come te

      • Aleksandr Nevskij

        ti piacerebbe eh? Un bel siluro a ipercavitazione nelle chiappe… mmmm che libidine! Fai domanda all’ambasciata russa, magari ti accontentano.

      • Zeneize

        Ah ecco, un altro a cui piace infilarsi oggetti nel kulo, chissà perché quasi tutti i nostri troll hanno la stessa inclinazione…

    • Maria

      LEI TACCIA CRIMINALE NAZISTA AMANTE DEI FORNI CREMATORI. GOD WILL PAY MEASURE FOR MEASURE BE SURE YOU CRIMINAL NASZI:Maria

      • Bazanga

        Criminali siete voi ebrei, che meritate solo il forno crematorio per i crimini contro l’Umanità che dal Medio evo avete commesso, popolo infame

      • Zeneize

        You pointless cunt have issues with the shift key? With all your other issues on top, that draws a sad picture.

  • Italo Balbo

    Ma davvero c’è qualcuno che ancora crede che Assad abbia usato armi chimiche ? Ogni volta che gli USA annunciano un disimpegno in Siria arriva puntuale il false flag di un attacco chimico, si scatenano i media sionisti, e si rischia la terza guerra mondiale. E tutto per cosa ? Per i criminali obbiettivi israeliani.

    • Aveterottoilcazzo

      Io ci credo, e credo anche che credere alle bugie di un ex capo del KGB sia piuttosto puerile. Meglio credere a quelle di Trump almeno ci conviene stare con l’America a parità di menzogne.

      • Italo Balbo

        Credi anche alle scie chimiche ed ai rettiliani ? Per tuo ammaestramento: io sto con l’Italia, la mia Patria, che sta sempre dalla parte del Diritto Internazionale.

        • Aveterottoilcazzo

          No caro tu non stai con l’Italia! Stai con la Russia! Stai con il porco dittatore che ammazza i giornalisti e spende per le armi il doppio dell’America in termini pro capite! Ahahah adesso va di moda blaterare di diritto internazionale! E nascondersi dietro tali chiacchiere! Oltremodo ridicolo. Putin e il suo cane Assad hanno violato qualunque norma.

          • Italo Balbo

            Poverino, fai pena.

          • i.v.l.c.1.a

            Delle scie chimiche cosa ne pensi?

          • Rodolfo Sturlese

            ti serve urgente un tso

          • Silvio

            Forse é piu conveniente per la NOSTRA SALUTE che gli pratichino LOBOTOMIA TOTALE. Hahaha

          • Ling Noi

            Gli Usa sono nemici dell’Italia da oltre 100 anni, assieme a inglesi e francesi. Studia la Storia, cretino.

          • Aleksandr Nevskij

            ma sei nato così o sei caduto dal seggiolone?

          • cir

            gakati in bocca.

      • Lady_Cassandra

        Uno dei commeni al video su YouTube intitolato

        “FLASHBACK : March 17th 2018 !!!!! Syrian Gas Attack Was Planned To Blame Assad !!!”

        è di un SIRIANO che si chiama “MasterOne Piece”

        QUESTO è IL SUO COMMENTO:

        The Truth about USA and Syria and WW3 :
        I will tell the whole true story so listen carefully. This happened and will happen in your countries so be careful.

        1. The Syrian Rebels : those people are criminals and they got all their weapons and support from France, Saudi , Turkey and Israel.
        They start a religious war and cause the death of million of people , Al-Assad now is fighting those criminals rebels. And they are not easy terrorists they used the media to hide all their ugly crimes , the rebels killed millions of people by beheading them, slaughtering , burning, stunning and they rape women of Syria(one rebel rapes at least 200 innocent girl between 13-40).
        The SAA Syria Arabic Army Heroes and Al-Assad are fighting those criminals rebels .
        Who are they (Rebels)? They are known as Al-Hur (Free Army), Al-Nusra and many terrorist groups.

        2. ISIS (Islamic State): those people are Al-Qaeda and they are well trained and supported by USA,UK,Israel and Saudi Arabia secretly.
        Now those criminals start to kill everyone of the people of Syria(Al-Assad people 95%) and the rebels(5% of Syria who start killing the other 95%) and absolutely Syria start defending its people from ISIS and start eliminating ISIS with the main objective(The Rebels) , because ISIS and the rebels are two faces for the same coin(terrorism) .
        The media of Saudi Arabia , Arabic Gulf and USA were protecting those criminals rebels and ISIS and defending them by calling them groups instead of terrorists , Really WTF? .

        3. When Syria start winning the war against the rebels and ISIS , those terrorists start playing another game by using the Media and fooling Trump that Syria used chemicals and the truth is ISIS and the rebels used chemicals on the people and on the Syria Arabic Army. So what did Trump do when Syria forces were advancing on ISIS and Syria was wining , he missiles the Syrian bases at al-Shwaairat , yes people, Trump helped ISIS to win and he thought he is helping the people but that was the opposite.
        CONTINUA

        • Lady_Cassandra

          La seconda parte del commento è stata messa in moderazione, non so se è visibile comunque basta andare su YouTube per trovarlo

        • Maria

          Another cracy!! I do not reply he will not understand or better comprehend!!!!Maria

          • Silvio

            Maria, CASSANDRA non es **CRACY** ma leggermente ACCELERATA ,pero in questo caso apri il DIZIONARIO **-INGLESE-ITALIANO e non troverai **CRACY**ma constatare che PAZZO é **FOOL,MAD, SILLY,MADMAN OR ****CRAZY **, Hahahah

          • Lady_Cassandra

            Accelerata sarà tua sorella!

          • Silvio

            HAHAHAHAHAHAHA, Per lo meno IO ti ho catalogata di ACCELERATA MA non come MARIA che ,facendo uso del** ERRATUM VERBO INGLESE*** DISSE che tu eri PAZZA. In quanto a mia SORELLA , siccome si é FERMATA , logicamente NON é piu ACCELERATA

          • cir

            ma non sai essere serio almeno una volta??

          • colzani

            hey here’s the notorious maria who was getting her degrees in Eton! i wonder who’s the “cracy” one… get the fu.k out miserable piece of sh*t.

          • Carlo Raab

            ma ignoratela e basta, povera mentecatta pagata dai sionisti per spargere fake news sui social networks!

          • AlbertNola

            Pagata da me! Idiota!

          • Zeneize

            Il tuo inglese è più o meno cattivo come il tuo italiano. Si vede che la “laurea a Eton” è un’altra palla clamorosa.

        • Carlo Raab

          un po’ esagerato, ma probabilmente corrisponde alla verita’ essenziale. i bankster sionisti vogliono solo l’espansione della loro creatura in Medio Oriente, lavorano assieme ai loro cugini di sangue in Turchia e non badano al numero di vittime che causano coi loro sporchi disegni di potere. notate come sia diventato finalmente evidente che la religione dei cospiratori e’ fattore quasi irrilevante. cosa accomuna i Turchi Osmani (Ottomani) a quelli di Israele?

          • AlbertNola

            La tua idiozia congenita.

      • i.v.l.c.1.a

        Gli USA sono la nuova nazione fascita/nazista che sostituisce la Germania di Hitler.

        • Aleksandr Nevskij

          ferma un secondo, pensaci meglio: nel Terzo Reich non avresti visto Asia Argento e Laura Boldrini a Berlino partecipare alla conferenza del movimento #IchAuch

        • Carlo Raab

          c’e’ una grossa differenza. la Germania nazista era inizialmente motivata a riprendersi le sue terre in quelle che sarebbero diventate la Polonia e la Cecoslovacchia, e in Prussia. gli USA (ma principalmente Israele e i banksters sionisti) in Medio Oriente vogliono solo prendersi le terre e le risorse degli altri. quindi sono molto peggio dei nazisti. sono infatti predoni dalle steppe centro-asiatiche, come dimostra la costante collaborazione con la Turchia.

          • cir

            verissimo . !!!!

      • Ling Noi

        Hai una logica da cammello.

      • Bazanga

        Credi anche a babbo natale, povero demente

      • stefanovichok

        Se Putin avesse detto una sola bugia comprovata, l’avrebbero comunicata all’intera galassia

      • Zeneize

        Ah che bello, ci serviva giusto un nuovo imbecille, mi stavo annoiando. Se vuoi ho un posto libero nell’angolo della stalla, il fattore ti frusterà se disobbedisci ma potrai nutrirti liberamente di topi.

    • cir
  • Lalla Pl

    Ma non é assolutamente vero. Una notizia fake news la vostra . Niente é stato chiarito. Gli ispettori son fermi a Damasco, e non possono ancora iniziare il lavoro. E poi per i risultati si dovrá attendere 4 settimane. Non diffondete notizie che non siano vere, sennó siete uguali a tutti gli altri che s’inventano la presenza di armi chimiche.

    • fabbri73

      Visto che per i risultati si dovrà attendere 4 settimana mi spiega su che basi gli USA hanno attaccato la Siria? Inoltre nell’articolo si parla di un centro di ricerca non di Douma. Almeno faccia la fatica di leggere e se possibile capire.

      • Aveterottoilcazzo

        Fabbri73 perché il vostro idolo Assad è un maiale assieme a Putin. Non servono prove per bombardarli!

        • Italo Balbo

          Ah ecco così è chiaro, un altro graziato dalla legge Basaglia…

          • Aveterottoilcazzo

            Levati quel.nick che Balbo non appoggerebbe mai un porco comunista assassino come putin.

          • i.v.l.c.1.a

            Bello il tuo nickname, invece ……

          • Rodolfo Sturlese

            e tu nemmeno il coraggio di mettere la tua faccia….probabilmente quella di un beota

          • Ling Noi
          • Aleksandr Nevskij

            Ué, siam mica qua a promuovere la jihad con la cravatta a pois!

          • Aleksandr Nevskij

            ma tu sei una mezza sega o un quarto di sega? Dal tono che usi parrebbe quasi un ottavo ma sarebbe un record, anche per i collaborazionisti che frequentano questo forum.

          • silver

            Putin non è affatto comunista. Comunista sarai tu e tuo nonno grattigiano.

        • http://batman-news.com stefano

          Tu sei da impiccare in Piazzale Loreto!!!!

          • Silvio

            Stai suggerendo come han fatto a MILANO con MUSSOLINI, vero ?

          • http://batman-news.com stefano

            Certo!!!!!!

        • John

          I Porci americani che hanno bombardaro l’Iraq con la stressa bufala,lei non li ricorda vero..!!??

        • Lalla Pl

          Lei ha perfettamente ragione. Tutti sono dei criminali, e nessun crimine esclude l’altro. Peró prima di arrivare a bombardare aspetta che ci siano realmente delle prove. Cosa che sino a d’ora non si hanno.

          • Demy M

            Sintonizzi il cervello. Lei dice che “Avete……” e poi scrive…pero’ prima di bombardare. Da quale call center di Tel Aviv scrive?

          • i.v.l.c.1.a

            Secondo me scrive dalla stesso call center da cui scriveva la vecchia Anita Mueller, Boris e Drake.

        • Demy M

          I maiali hanno un Dna, quelli come te no.

        • i.v.l.c.1.a

          Quindi siccome tu sei più maiale di tutti possiamo bombardare il tuo bel kuletto!

        • Rodolfo Sturlese

          beh ti maiali e pieno anche il mondo cosidetto democratico trimp -trump , micron
          e una maiala dal viso ci assomilia-

        • Ling Noi

          Assad sta finendo di ammazzare i vostri terroristi islamisti, per questo ce l’avete cosi tanto con lui.

        • Bazanga

          L’unico maiale qui sei tu, gli ebrei e tutte le altre spazzature umane da gasare e cremare, non vi sono altre alternative. Il Führer sta per tornare, i tempi sono maturi, preparati

        • Zeneize

          A proposito di maiali, come sta tua mamma?

        • cir

          crepa.

    • Aveterottoilcazzo

      Lalla ma per forza questo è un giornale pagato da Putin! E se dici qualcosa ti segnalano i commenti come spam! Metodo KGB!

      • Demy M

        Non volendo leggere quanto scritto da chi pratica usura, pedofilia,commercio di organi umani ed aiuta i terroristi, io ti eleggo a principe delle fogne israelite.

      • Demy M

        E tu che mixxxa ci fai qui? Vai a vederti un film porno a tel aviv.

        • Silvio

          Il sopradetto **HAROTTOILCAZZO *** dopo aver VISTO il FILM raccomandato potrebbe MANGIARE per ANTIPASTO DIVERSE fettine di PROSCIUTTO di PARMA o di SAN DANIELE e dopo una **COTOLETTA di MAIALE**. Se dice di **NO**´PREGO , vuol DIRE che é un EBREO. E se é un EBREO afferma il **DETTO** : **PORCO** NON ** MANGIA DEL PORCO** concludendo il SILLOGISMO che gli EBREI sono dei****PORCI**. E siccome gli ARABI sono anche loro SEMITI e gli é proibito MANGIARE **maiale***, gli si puo addire lo stesso SILLOGISMO. Hahahaha

      • i.v.l.c.1.a

        Mentre del metodo mk-ultra della CIA cosa di dici?

      • Rodolfo Sturlese

        a co…ne

      • Aleksandr Nevskij

        bravo collaborazionista, adesso ti sei meritato i trenta denari d’argento dalle forze occupanti

    • francesco

      No Lalla gli ispettori erano li per il presunto attacco del 7 aprile non l’ipezione del 23 febbraio 2018. Quindi il tuo monito a ..Non diffondete notizie che non siano vere.. è fuori luogo.

    • John

      Ma lei chi e’ per fare tali affermazioni con certezza?? Come pure tutti i giornali, TV, giornalisti d’accatto, servi e vassali di ogni circo..nessun dubbio…Quanti idioti al mondo..!!
      I media francesi hanno appena confermato che Macron non aveva nessuna prova..!!

    • Lalla Pl

      Non avete capito un bel niente del mio commento. Sto solo dicendo che neanche Il Giornale puó confermare ció che non é. Non puó dire , affermando che gli ispettori non hanno trovato armi chimiche , quando ancora sono fermi a Damasco per questioni di sicurezza, senza poter iniziare il loro lavoro con le ricerche. Io detesto la propaganda che arrivi da qualsiasi parte. P.s a tutti voglio dire che io sono contro l#attacco , e a qualsiasi altro attacco che venga fatto senza prove.

      • Rodolfo Sturlese

        beh la may ha detto che aveva le prove…pero non le ha mostrate-macron ha spergiurato che le aveva .. pero non le ha fatte vedere. idem trump.
        perché se le avevano non le hanno mostrate?

        • Demy M

          Perchè non esistono, questa è la triste e cruda realtà.

    • Demy M

      I risultati erano gia a coniscenza, tanto che Lavrov li ha pubblicati il giorno prima del bombardamento in nome della demonecrazia.

    • Maria

      Ci sono purtroppo testimonianze dei sopravvissuti. Vuol mettere in dubbio la loro testimonianza????Maria

      • Italo Balbo

        No, mettiamo in dubbio la tua.

      • colzani

        non ci sono terroristi del pkk o del ypg da curare oggi? pezzenti diffamatori, zingari e assassini.

    • Ling Noi

      Non hai letto l’articolo.

  • Aveterottoilcazzo

    Ma in questo blog di tifosi fanatici di Putin, che ve la cantate e suonate tra di voi…mi chiedo cosa lo teniate aperto a fare, se dovete anche segnalare chi non è d’accordo come spam! Volete sentire sempre e solo la vostra campana? Secondo voi Putin non è abbastanza furbo da nascondere le.prove vero? Da ex capo del KGB? Ma nooo cosa vado a pensare, sicuramente le armi chimiche le ha inventate Trump perché voleva bombardare una navicella aliena nascosta!

    • fabbri73

      Io non sono un fanatico di Putin ma mi chiedo chi abbia dato agli USA il distintivo di gendarme mondiale. E poi se sono cosi sensibili ai morti civili perché non bombardano l’Arabia Saudita che ha fatto e fa migliaia di morti in Yemen?

      • Aveterottoilcazzo

        E chi l’ha dato a Putin allora?

        • fabbri73

          Putin ha bombardato l Arabia Saudita? Non mi sembra

        • Rodolfo Sturlese

          def.. nte , l’intervento putin e stato richiesto dallo stato siriano, gli altri attori no

        • Demy M

          Io !!! Lo Zar che vuole ” bonificare” il territorio chiamato israele.

        • i.v.l.c.1.a

          Putin non fa il gendarme del mondo, difende semplicemente un suo alleato, la Siria. Trump invece nel tempo libero ama farsi sculacciare dalle attrici porno.

          • silver

            Beh Di Battista del m5s si fa sculacciare e sodomizzare dal negro Bingo Bongo che viene dal Congo.. Quardate la foto in Internet.

      • http://uzunuddu.blogspot.com Leo Vadala

        Chi ha dato agli USA il distintivo di gendarme mondiale? Glie l’han dato Italia, Francia, Inghilterra, Spagna, ecc. ecc. che guardano sempre agli USA per risolvere un qualsiasi serio problema mondiale e poi sbraitano quando gli USA lo fa.

        • Bazanga

          Non direi proprio. Dopo la fine della guerra fredda e la lotta al comunismo mondiale non ci sono stati più problemi, non era un problema Saddam dopo essere stato cacciato dal Kuwait, non lo è l’Iran, non lo è l’arroccata e chiusa Corea del Nord, non lo era Gheddafi e nemmeno Assad. Gli interventi sono sempre dattati da motivi geostrategici ed economici, i quali si intrecciano a vicenda, dove c’è uno c’è anche l’altro, questa è la verità

          • http://uzunuddu.blogspot.com Leo Vadala

            Se ben ricordo, c’e’ stato anche un problemino nel Kosovo e dintorni che fu risolto con l’aiuto di truppe americane. D’accordo con lei in quanto a Saddam. In quanto all’Iran, la Corea del Nord e Assad, lei e’ libero di credere che non siano problemi. Quando poi diventeranno problemi – e o prima o dopo lo diventeranno – vedra’ che puntualmente gli USA saranno chiamati a risolverli e, subito dopo, saranno messi in castigo per averlo fatto.
            Che gli interventi siano sempre dettati da motivi geostrategici ed economici e’ assolutamente vero, ma cio’ e’ vero non solo per gli interventi degli USA bensi’ per quelli della Russia, Cina, Italia, Francia, Germania, Inghilterra, ecc. Anche quelli del Vaticano, se vogliamo.

          • Bazanga

            Eccolo, il problema del Kossovo, quel nuovo paese inventato e tolto alla Serbia che oggi è un coacervo di attività jhadiste e di diffiusione di salafismo e wahabismo islamico che sono la base della dottrina jhadista? Quel paese che più di tutti in Europa sta fornenedo forein fighters all’ISIS, e gli animali americani avrebbero risolto il problema bombardando i serbi cristiani per aiutare questi scarafaggi islamici nel cuore dei Balcani? Ma mi faccia il piacere su…
            Lei si contraddice nella stessa frase, prima è d’accordo con me che le guerre si fanno SOLO per interessi economico geostrategici, e poi dice che quelli sono problemi che qualcuno deve risolvere(???). Che problemi sono se non per togliere il petrolio e il gas naturale dal controllo di questi personaggi? La guerra in Siria è scoppiata perchè Assad ha rifiutato di far passare il gasdotto del Qatar e dell’Arabia dal suo territorio, gas proveniente da un mega giacimento nel golfo persico di pertenenza qatariota e iraniana. Gasdotto che invece Assad ha detto si al suo passaggio a quello iraniano, che attinge allo stesso giacimento del Qatar dall’altro lato del mare. E lei mi dice che per questo motivo, ovvero per aiutare dli “alleati” dell’Occidedente sauditi e qatarioti (già questo mi fa ribrezzo) a far passare il loro gasdotto invece di quello iraniano, è giusta questa guerra ad Assad che rappresenterebbe per tutti un “pericolo”? Ma lei sta bene di testa o ha bisogno di assistenza?

          • http://uzunuddu.blogspot.com Leo Vadala

            Un paio di osservazioni e poi chiudo. 1) Non ho niente in comune con gli islamici, ma non mi permetterei mai di chiamarli scarafaggi. 2) Tutte le guerre sono fatte per interessi economici geostrategici, ma cio’ non toglie che, una volta iniziate, sono problemi che debbono essere risolti.

          • Bazanga

            Ultima osservazione: chi decide quali siano i problemi? E per quali popoli debbano essere problemi e non per altri? E chi da agli occidentali e agli USA in particolare la patente di sceriffi mondiali che “risolvono problemi”? Sono in missione per conto di Dio, come si credono loro? La forza militare ed economica? Occhio che la forza militare ed economica ce l’avranno i cinesi tra poco, e risolveranno i “problemi” dal loro punto di vista…lei ha una visione alcquanto atlanticocentrica mi pare, tutto cio’ che porta acqua al loro mulino è buono e va bene cosi, tutto cio’ che porta acqua al mulino altrui e non si allinea alle richieste degli anglosassoni è un problema da risolvere…. non mi pare un modo di ragionare tanto obbiettivo. E porta a guerre, che ormai non si possono più vincere visto gli attori in campo. Assad resterà al suo posto e gli USA si ritireranno cosi come han fatto in Viet Nam, in Somalia, in Iraq ormai in mano sciita, e in Libia con un ambasciatore morto sulla coscienza. Non sono più in grado di “risolvere problemi” mi pare…

        • Marco_Seghesio

          Immagino che, con grande sollievo, Trump potrebbe finalmente dormire tranquillo, se al posto della NATO, gli europei diventassero finalmente adulti e la sostituissero con la CED.
          Cosi’ gli USA saranno certo ben contenti di togliersi “il distintivo”.
          Quindi se Lei ci facesse scapolare tranquillamente questo problema degli americani, sarebbe un primo passo.

          Certo resta solo da far capire ai francesi che e’ da mo’ che Napoleone e’ morto e neanche la “Marianna” non sta piu’ molto bene, con buona pace della De Gaulle e dei Le Triompant.

          Certo farsi carico di una politica internazionale comune bisogna pur mollare qualcosa e prepararsi, in prima persona, alle operazioni militari e non solo di completamento di quelle americane.
          Penso che poi il seggio francese dell’ONU nel Consiglio di Sicurezza debba magari essere condiviso con gli altri paesi europei, visto che non puoi pensare che gli altri siano cosi’ fessi da dare alla Francia il ruolo della mosca cocchiera e a loro quella della mula.

        • Emilia2

          L’Italia non ha bisogno di guardare agli USA. Le basta guardare le basi e truppe USA che la occupano.

          • http://uzunuddu.blogspot.com Leo Vadala

            Sapevo che ci sono basi americane in Italia, ma non sapevo che queste basi addirittura occupavano l’Italia. Tra l’altro, credo che se lei auspicasse la chiusura di quelle basi sarebbe come minimo linciata dagli abitanti di Aviano o Sigonella, ecc. che sopravvivono solo per la presenza di quelle basi.

          • Emilia2

            Il governo italiano, se non dovesse versare tutti i soldi che da’ alla NATO, potrebbe mantenere gli abitanti di Aviano e Sigonella (i quali comunque potrebbero cercarsi un lavoro piu’ onesto)

          • http://uzunuddu.blogspot.com Leo Vadala

            Guardi, sono un illuso pacifista, ma anche ammesso e anche concesso che i soldi dati alla NATO sono soldi sprecati, lei davvero crede che il governo italiano non troverebbe un qualsiasi altro modo per sprecare quei soldi?
            Infine, trovo la sua ultima osservazione non troppo lusinghiera nei confronti degli abitanti di Aviano e Sigonella. Il lavoro che fanno E’ onesto.

    • cangurino

      non mi è per nulla chiaro che nesso abbia il suo commento con l’articolo. Lo condivide? No? Che cosa ritiene scorretto? Grato per un suo parere.

    • cangurino

      rettifico il precedente commento, non avevo visto i numerosi messaggi che ha già postato. Non si prenda la briga di rispondere, il suo pensiero è sufficientemente chiaro. USA buoni, pellerossa e russi, cattivi. La pistola fumante usata in Irak, per stessa ammissione di Bush, non è mai esistita. Così Le sembra tutto ok? Ottimo, contento lei, contenti tutti.

    • Demy M

      Dimentichi Colin Powell?

    • Rodolfo Sturlese

      tso..tso tso urgente

    • i.v.l.c.1.a

      Non erano armi chimiche, era il borottalco per il culetto di Trump, visto che recentemente era stato sculacciato da un’attrice porno.

    • Aleksandr Nevskij

      cihairottoilcazzo, ma tu puppi o lecchi?

      • cir

        sukkia..

        • Aleksandr Nevskij

          giusto, non ci avevo pensato!

  • https://disqus.com/home/settings/profile/ franco.a.trier

    è risaputo che sono falsi non ricordate più la Iraq? C’erano armi chimiche o altre? NO.

    • Maria

      Ci sono prove di gente scappata dalla Syria, Vuol mettere in dubbio il loro racconto di si errore sopravvissuti??? Malato come altri che condividono il tuo pensiero.Maria

      • cenzino fregnaccia pettinicchi

        Perchè non risponde nel merito, Maria.

        • Bragadin a Famagosta

          perchè è una troll pagata per fare casino

        • montezuma

          Poco affidabile a mio parere.

        • cir

          ora ha la bocca occupata…

      • Zeneize

        Io metto in dubbio qualunque cretinata tu scriva, perché hai già dato molte pessime prove.

    • montezuma

      La vera … storia non è stata resa nota completamente. Per l’Iraq. Per la Siria, chissà se e quando!

    • stefanovichok

      Prima di morire Saddam Hussein le ha date ad Assad. Me lo ha detto un hacker rigorosamente russo.

      • Jackie Quasar

        Ahaa ha! Buonaquesta !

  • https://disqus.com/home/settings/profile/ franco.a.trier

    la USA è la prima produttrice nel mondo di armi chimiche.

    • Bragadin a Famagosta

      siamo d’accordo, ma togli sto straccio…mi rende nervoso …

  • Raffaele Serusi

    se veramente ci fossero state armi chimiche i bombardamenti avrebbero causato un disastro. Che Macron dichiari abbiamo distrutto i depositi di armi chimiche di Assad conferma che i Francesi sono rappresentati da un microcefalo

    • Jackie Quasar

      Macron microcefalo e Trump macrocefalo e Theresa May befana.

    • Maria

      Il materiale distrutto nei bombardamenti non era ancora completamente atto ad essere usato poiche mancavano le ultime trasformazioni necessarie per l uso per cui non ci fu ne fu fumo ne inquinamente. Superstiti di Duma dopo accurate visite mediche soffrono sintomi di avvelenamento da gas!!!! Volete sempre saperne di piu di chi riferisce dal luogo dell avvenuto bombardamento. A me e stato confermato da testimoni siriani in fuga in contatto con curdi.Maria

      • cenzino fregnaccia pettinicchi

        Maria, se cita le fonti che certificano che i superstiti di Duma soffrono sintomi di post avvelenamento gliene sarei grato.

      • Fernando Vehanen

        I precursori del fosforo sono dannatamente tossici anche loro. Si prega di non sproloquiare su cose che non si conoscono affatto, p.f.

        • Fabio Giovanzana

          O quelli dell’Opac,non sanno fare il loro lavoro,oppure è tutta una bufala,per coprire altre “motivazioni”.

      • colzani

        oggi abbiamo imparato che maria oltre ad essere andata ad Eton e in seguito preso due lauree e imparato ben 18 lingue ha anche un dottorato in chimica ed è una profes-sionista di elaborati tossici. inoltre è testimone diretta perché dal curdistan dove scriveva ieri si è trasferita grazie all’aiuto dell’ambasciata italiana (che però non la fa votare) a damasco dove ha potuto di persona respirare i gas e concludere che mancavano “le trasformazioni necessarie” per renderli letali. quanto piu’ satanici quanto piu’ stupidi ed infami mentitori, voi siete escrementi dell’umanità porci sayanim.

        • Italo Balbo

          E’ esperta dalla nascita, le sue flatulenze sono pestifere come il suo pensiero.

          • Silvio

            Se MARIA avesse lanciato le su FLATULENZE durante la pioggia dei MISSILI é probabile che gli avrebbe DISTRUTTI piu che i S-400 RUSSI. hahaha

        • i.v.l.c.1.a

          E infine Maria incartava pure la cioccolata milka insieme alle marmotte, parlando in Schwyzerdütsch ……….. anche se ora tale cioccolata viene prodotta a Lörrach in Germania ……. ma Maria non lo sapeva ……

        • Doris

          Maria deve avere le idee un po’ confuse se riesce a confondere i nonni con i bisnonni. Infatti a lei, Colzani, scriveva ” E per rinfrescarle la memoria mio nonno italianissimo di religione ebraica fu lincenziato come direttore di un importante ditta e mia nonna clara italianissima fu licenziata dalla scuola materna e tuttoggi tutte e due mi raccontano nonostante l eta avanzata piu di ottanta anni anzi 96 il nonno e 92 la nonna la tragedia vissuta. In Israele i Palestinesi esercitano commerci. Ma e inutile sprecare il tempo con persone fuori dalla realta.Maria Mi correggo erano i miei bisnonni e ora grazie ai miei vecchissimi nonni mi hanno descritto le leggi rat razziali di quel tempo. Maria

          • colzani

            mi ricordo quando scrivevano che nel loro paese erano stati uccisi 10 ebrei, no anzi 100 o forse erano mille… no adesso sono sicura, mia bisnonna mi raccontava che erano 10.000, nessun sopravvissuto. …a parte mia bisnonna.

      • aiccor

        paramedici in forza al pronto soccorso che ha curato i feriti dell'”attentato” confermano che nessuno di loro aveva sintomi di avvelenamento. riferiscono di due estranei che sono entrati nel pronto soccorso con telecamere gridando che era stato un attentato con gas, quindi consigliavano tutti di lavarsi faccia e testa, creando panico. La gente ovviamente obbediva e loro filmavano. cercate il video, è in rete, dei due paramedici che raccontano la verità!

      • stefanovichok

        Se non avevano ancora finito di creare il gas non sono stati loro a lanciarlo su Duma. Ma la materia prima dei gas siamo sicuri sia innocua?

      • Zeneize

        Davvero cogli0nazzo? Se il gas non era pronto, che cosa hanno lanciato su Douma? Le tue scorregge kosher?

        • colzani

          ouch, un altro autogol degli stupidi sayanim israeliani.

      • robbert67

        Hai mai pensato di rivolgerti al SERT?

      • Fabio Giovanzana

        Fino a pochi giorni fa,si diceva” che l'”arma chimica”,era
        CLORO.Disponibile ovunque,reperibile da chiunque….Se fosse stato
        colpito un deposito di “CLORO”(notoriamente tenuto in
        bombole),apriti cielo…Il gas sprigionato(più pesante
        dell’aria),avrebbe combinato un disastro…Niente,…nessuna
        traccia!!Con i missili “intelligenti”,cosa hanno
        colpito?…Niente di “chimico”!Il motivo perchè abbiano
        “sparato” questa bufala,è un’altro…

      • Jackie Quasar

        Maria Assunta ! Da chi, da Trump ?

      • luigirossi

        testimoni ultraspecializzati in armi chimiche ed “in fuga”.ma non ti occupi di bambini?

    • montezuma

      Solo uno, come i predecessori, che porta avanti la grandeur dei meglio affaracci loro (e di chi è nell’ombra internazionale) e senza guardare in faccia nessuno! Avendo vissuto da vicino (ahimé) quello che ha fatto Sarkozy nel 2011, sono rimasto disgustato. C’è da aspettarsi di tutto da questi. Però, fanno brutalmente i loro interessi!

    • robbert67

      Appunto un Micron più che Macron. Ma questo già si sapeva ancor prima delle elezioni presidenziali francesi più taroccate della storia.
      Diciamo che più che eletto dai francesi è stato imposto ai francesi. Da chi? Da quelli che proprio in questa vicenda stanno incassando la posta …..con gli interessi. Lui continua a lavorare per i suoi padroni famosi e potenti ma al tempo stesso innominabili per la stampa.
      Tornando all’operazione chirurgica sulla Siria è evidente, a chiunque non sia passivamente pervaso è invaso mentalmente dalla poderosa propaganda vigente, che si tratta di interessi economici e geopolitici. La Siria è stata prima un protettorato inglese e poi francese, con un piccolo territorio controllato nel nord dalla Russia. Tutto era andato bene per Assad fino a quando, già avverso a creare la solita banca centrale (ennesima centrale dell’usura, pratica prescritta in maniera precisa nell’Antico testamento) già ostinato a non voler contrarre debiti con l’FMI e la Banca Mondiale, gia ostinato a non voler privatizzare nemmeno un pezzetto dei propri giacimenti minerari….., Fino a quando non ha opposto l’ennesimo rifiuto ai potenti banchieri: nessun permesso di passaggio per la pipe line del gas del Quatar che avrebbe dovuto raggiungere l’Europa attraverso Siria e Turchia. Ma d’altronde se avesse accettato avrebbe fatto uno sgarbo alla Russia. Povero Assad, vaso di coccio in mezzo a vasi di acciaio…
      Ora considerando le premesse rimane come questione di fondo la solita domanda : come fanno paesi come Usa, GB e Francia e UE a parlare di libertà di diritto di democrazia quando da secoli pretendono di imporre a tutti gli altri le loro ragioni e i loro interessi a scapito di tutti gli altri. E per di più coinvolgendo l’Onu che esprime di fatto le loro istanze fregandosene di tutti e del diritto internazionale!

    • Lucio

      Macron farebbe bene ad esporsi di meno. Dice anche di aver convinto Trump a restare in Siria (cosa che poi la Casa Bianca ha smentito).
      Rischia di rimanere coinvolto nel ginepraio… e di non uscirne più.

    • Fabio Giovanzana

      Microcefalo,regolarmente votato dalla stragrande maggioranza dei Francesi….e se tanto mi da tanto….

      • aiccor

        votato da 8.000.000 di francesi, metà dei quali si chiamano mohamed…..su 67.000.000 molto rappresentativo!

    • aiccor

      acca’ nisciuno è fess…

  • http://batman-news.com stefano

    Certe menzogne americane e inglesi vengono a galla, a testimonianza che i veri stati terroristi della Terra sono loro insieme agli israeliani. E’ ora di farla finita, una volta per tutte: spero che la Cina dia una mano a Russia e Iran per piazzare qualche supposta atomica in questi stati . Senza dimenticare quel buffoncello di Macron.

    • Aveterottoilcazzo

      Ma veramente c’è gente così malata e tifosa di putin da augurarsi che la CINA distrugga l’America e l’Europa? Siete malatissimi. Ma perché non emigrate tutti in Siberia a zappare il ghiaccio, o in Cina ad ammirare il paradiso dei lavoratori, cari malati?? Andate fuori dall’Italia, GOD BLESS AMERICA! E w Israele!

      • Silvio

        ***GOD BLESS the **SATAN BOMB that WILL DESTROY the **SIONISTIC USA-EUROPE and ISRAEL****

        • Aveterottoilcazzo

          Ma vergognati

          • Silvio

            ***GOYIM ROMPICAXXO**!!!

          • Demy M

            Adesso è passato su altra pagina come potier….

          • Rodolfo Sturlese

            tu essendo senza cranio…manco puoi vergognarti

          • Silvio

            Il mio CAXXO no l´hai ROTTO AFFATTO perche ce l´ho INTATTO .Chisa dovresti provare con quello che tanto TI PIACE che persino é al TUO LATO. Hahahah

        • Maria

          You complety wrong dear satanic Silvio. Your comment is a total blasfemy as you are insulting God s holyness and be sure God will pay measure for measure remember Hitler and his criminal collaborators. You will perish destroyed by the satan bomb. Maria

          • Ling Noi
          • Ling Noi
          • Bragadin a Famagosta

            ho bannato tutti i tuoi colleghi..tra poco banno anche te..inutile perdere tempo , sei una propagandista scarsa, non hai i riferimenti culturali giusti, non buchi lo schermo, non puoi parlare a noi italiani popolo scafato come parli ai babbei mericani che si bevono tutte le ostiate che raccontate loro…mi ricordi uno di quei call center messi in Albania..stessa credibilità…adios

          • Silvio

            MARIA MARIA, Le BESTEMMIE non sono il CASO MIO giacché Io non credo in NESSUN DIO e per cio nessun di LORO MI PUO CASTIGARE e molto meno il ***YEHOVA **che, invocato GIORNO E NOTTE dai ***SUOI FIGLI ** sembra ha tanto da fare. Tra l´ altro son sicuro che se ESISTESSE un DIO si sarebbe gia PENTITO d´AVER CREATO un essere CHIAMATO UMANO vedendo quel che FA e quel che ha FATTO da quando ,su due ZAMPE CAMMINA ed ha CAMMINATO. RIGUARDO al ***SATAN***, temo meno a QUELLI i che controlla PUTIN che agli **SATANICI*** che CONTROLLANO gli ***EBREI-SIONISTI-***

          • colzani

            your fu*king god might make us pay stupid piece of shit, as you said your shi77y god is called satan and you all filthy israeli rats are his abortions. go n fu*k yourself stupid filth

          • i.v.l.c.1.a

            Maria ce lo riscrivi in Schwyzerdütsch così riusciamo a capire anche noi italiani?

          • silver

            There is no god! Read the Bible.

          • Aleksandr Nevskij

            maria never wing

          • Zeneize

            Cagna schifosa e blasfema, non menzionare il nome di Dio invano e non violentare la lingua inglese, che è pur sempre bella.

      • Demy M

        Suicidati con il pop corn, bovaro di seconda mano.

        • cenzino fregnaccia pettinicchi

          Delicatissima.

          • Demy M

            Ho voluto evitare, altrimenti ci voleva un ” purificatore” a fiamma continua.

        • montezuma

          Non smarrisca il vocabolario …

      • i.v.l.c.1.a

        Diciamo che quando una nazione si comporta da bullo, non solo non si attira molte simpatie ma poi non bisogna meravigliarsi di atteggiamenti poco dolci nei suoi confronti.

        • cir

          ma no , quello e’ un cretino , crede a tutto . E’ persino convinto che Trump sia sano di mente … Ti rendi conto dello stato cerebrale in cui si trova ?

      • Rodolfo Sturlese

        se sei senza…. come fanno a romperlo, in quello sopra tieni segatura

      • Ling Noi

        Ma vacci te in ammeriga a fare il barbone, traditore di emme.

      • Aleksandr Nevskij

        cipuppiilcazzo, ci auguriamo che la SCO ponga un freno all’inarrestabile follia imperialista statunitense, che è fonte peraltro di sofferenza e ingiustizia in ogni parte della società occidentale. Quando imploderà come l’URSS saremo tutti felici.

      • silver

        Tu devi essere un classico cretino di sinistra. Vero?

      • cir

        perche’ non vai a sukkiare ka-zzi come ti ha insegnato tua madre ?

    • Maria

      Se ne pentira amaramente quando sul nostro paese saranno lanciati missili Turco-iraniani. Si vergogni per l indifferenza nei riguardi dei bambini soi errore vittime del gas usato che voi spudoratamente negate. L Italia sta diventando un pericolo pubblico con corruzione uccisioni furti sparatorie corruzione da nord a sud ma quasi tutti evitano di parlarne disprezzando invece il resto dell Europa. Come siamo ridotti male!!!!!Maria

      • Ling Noi

        Nostro paese chi? Casoami il vostro paese abusivo che non dovrebbe esistere.

      • Lady_Cassandra
        • silver

          She is wearing a back-protector.

          • Demy M

            La Lady è la famigerata Anita Mueller.

          • Lady_Cassandra

            E tu sei un famigerato venduto al globalismo, finto antiglobalista, patetico Giano bifronte

          • cir

            ma sai valutare le persone o sei parente del cardellino ?

      • Zeneize

        Sinceramente, sul tuo paese possono lanciare quello che vogliono.

      • luigirossi

        Sul nostro paese e sull’europa nessun attacco iraniano ovvero sciita di nessun genere si è mai visto.Turco iraniani è una sciocchezza ,non essendoci alcuna alleanza tra i due governi,quello turco essendo sunnita.le persone per bene non credono peraltro al gas di Assad,i prezzolati del Mossad si.

        • Maria

          Mi dispiace deluderla. La Turchia e un alleata dell Iran perche entrambi pur essendo uno sunnita e l altro sciita sostengono la fratellanza musulmana. Inoltre sia i sunniti che gli sciiti leggono applicano le stessi leggi coraniche per cui il loro atavico antagonismo non e basato su problemi teologici di dogmi o credenze come e nel caso del cristianesimo ma e invece una lotta di potere di successione dato che Maometto mori senza lasciare eredi maschi morti in giovanissima eta. Rimase come erede la Figlia Fatma sposata al cugino Ali per cui ne nacque un vero conflitto poiche Fatma reclamava per via della parentela sanguinea la successione essendo figlia di Maometto contrastata invece dal suocero di Mai errore Maometto Abu Bakr di cui aveva sposato la figlia hadicha Abu Bakr rivendicava la successione per le vittoriose campagne militari condotte. BRIEFLY Si scateno una lotta di potere che costrinse Ali a fuggire in Iraq con i figli Hassan e Hussain ove crearono una scissione di potere di sucessione fondando i centri di Falluja e Nassaria. Da cui nacque la definizione di scima ripreso dalla nostra lingua italiana con il significato di divisione. Ali e i figli furono fatti assassinare da Abu Bakr. Per cui lo sciismo ha le sue radici in Iraq dove a tuttoggi e a maggioranza guidata dalla minoranza sunnita. In seguito lo sciismo si spoto in Iran da cui uscirono delle frange come gli Aluviti di Assad e gli Alawiti vicini agli Yazidi un misto di Zaratustra cristianesimo ed islam. La Turchia ha ottimi rapporti con l Iran infatti importa molto gas. Quindi non si faccia illz errore illusioni c e un triplice patto tra Turchia Iran e Putin per spartirsi la Siria di Assad una marionetta in mano all Iran e a Putin.Ma quanto durera questa alleanza?? Non certamente molto poiche il bellicoso camaleonte Erdogan vuole impadfronirsi definitivamente di Afrin mentre l Iran raggiungere le alture del Golan e aiutare Hamas suo alleato mentre Putin desidera mantenere le basi in Siria con la speranza un giorno di dominare tutto il medf errore mediterraneo.Maria

          2018-04-18 11:43 GMT+02:00 Disqus :

          • luigirossi

            tra Arabia saudita ed Iran è in corso una lotta mortale.Sarebbe interessante se lei andasse in Yemen a testimoniarci qualcosa sui bambini bombardati dai sauditi

          • Maria

            Non diferndo assolutamente l Arabia Saudita lei non ha percepito il mio messaggio. Ripeto l Arabia Saudita per crudelta e pari all Iran solo che la societa iraniana e piu istruita di quella saudita. Sono al corrente dei bambini nello yemen ma cio e dovuto sempre come ripeto alla millenaria guerra tra sunniti e sciiti e nel sud dello yemen ci sono comunita islamiche sciite che l Iran difende incviando missili infatti alcuni mesi orsono un missile cadde su Rhyiad. Ultimissime notizie della radio satellitare forse i vostri radiotelevisioni lo diranno a DUMA l gli addetti dell ONU che volevano entrare a Duma per controllare hanno dovuto fare marcia indietro perche hanno sparato loro addosso vietando l ingresso, Interpellati alcuni esperti non di parte affermarono che ora non c e piu la possibilita di trovare le prove del gas poiche il cloro evapora facilmente e i testimoni sono stati minacciati di morte. I massacri continueranno e l Europa a causa della sua divisione poiche nasconde interessi commerciale come USa e Russia e tutto il mondo occidentale continueranno a vendere armi e missili. L occidente si sta suicidando e violando i diritti umani soprattutto quelli dei bambini. PECUNIA NON OLET!!!!! Famoso detto dell antica Roma quando Vespasiano fece costruire pisciatoi a Roma per ottenere voti dal popolo. Oggi in una forma piu bieca e deleteria e rimasto questo famoso detto.Maria P.S. Piccolo o meglio spiegazione basate su fatti reali geopolitici LA SIRIA e DIVISA IN TRE PARTI A NORD AFRIN CON I CURDI A SUD CON UNA GRANDE MAGGIORANZA SUNNITA SOSTENUTA DALL ARABIA SAUDITA E DAI RIBELLI CONTRO ASSAD PRO SCIITA E IL CENTRO CON PROPAGGINI VERSO IL LIBANO DA ASSAD ORA UNA MARIONETTA IN MANO DELL IRAN E DEGLI HEZBOLLAH CON I SOLDATI RUSSI ASSIEME. Questo e il quadro ma roa TURCHIA IRAN e INDIRETTAMENTE ARABIA SAUDIA AL SUD VOGLIONO SPARTIRSI LA TORTA MENTRE PUTI E L OMBRELLO DI PROTEZIONE DELL IRAN E INDIRETTAMENTE TRUMP DEI BUGIARDI INFIDI SAUDITI. I musulmani per avere vantaggi possono usare la TAQYYA=dissimulazione.Maria

            2018-04-18 16:13 GMT+02:00 Disqus :

          • Zeneize

            Mario, ti profumano i testicoli, lasciati stare.

  • John

    In Gran Bretagna , a Porton Down, esiste la piu’ grande fabbrica di armi chimiche Inglese.
    L’UK ha firmato come altri paesi la convenzione contro le armi chimiche.
    Questa fabbrica abusuva e’ contro le leggi internazionali,come quelle esistenti negli USA, e va distrutta immediatamete.

    • Christian Ciuca

      :)) ci fai ridere tutti John… :)

      • Aleksandr Nevskij

        ma te non vivevi a Bucarest?

    • Demy M

      Che ne dici di una bella esplosione nel centro chimico di Porton Down?

      • cir

        un sogno meraviglioso , milioni di morti e larve che girano far i superstiti…

  • Corrado Grassi

    Il problema caro Rossi è che evidentemente i tre leaders in patria hanno problemi. E grossi anche e quindi, e qua si sente puzza di spin lontano un migio, inventiamoci qualcosa per distogliere l’attenzione dei media da noi ed eccoti qua il casus belli…

  • Piero De Stradis

    E’ la stessa OPCW che dubita che la Siria abbia dismesso tutte le armi chimiche così come stabilito negli accordi del 2013 e 2014, quando il governo siriano (dopo la minaccia di un attacco da parte di USA Francia Inghilterra, all’epoca c’era Obama) accettò di rinunciare alle armi chimiche e di consegnarne le sue riserve alla comunità internazionale per farle distruggere. Secondo l’OPCW, dal 2014 ad oggi ci sono stati 390 casi in cui si sospetta l’utilizzo di armi chimiche.
    Fosse vero che a Barzah non c’erano armi chimiche e che questo era noto agli USA, alla Francia ed all’Inghilterra, la motivazione dell’attacco è semplice e non c’è alcuna dietrologia. Avvertire Assad che se vogliono possono distruggerlo, come e quando vogliono, ed avvertire Putin che non hanno bisogno del suo permesso. L’attacco lo hanno detto tutti così come è stato concepito è solo dimostrativo. Presi per i fondelli da Assad, USA e Co. non potevano di nuovo solo minacciare, ma dovevano agire.

    • Demy M

      I fatti, provati con prove ed analisi certe, dicono il contrario. Nessun componente chimico trovato.

  • Giovanni Amodei

    Poi si stupiscono per gli attacchi terroristici! Ognuno fa le porcate che si può permettere.

  • Aveterottoilcazzo

    Oggi Putin ha ammazzato un altro giornalista. Ma ovviamente qua tra tifosi veri e account falsi pagati dal kremlino gli utili idioti di Mosca stanno facendo la ola per il loro idolo. Spettacolo ripugnante. Viva l’America e viva Israele!

    • i.v.l.c.1.a

      Oggi invece Donald Trump ha ammazzato un altra attrice porno: voleva accusare anche lei che Trump non solo ama essere sculacciato come un bambino piccolo, ma ama pure essere bastonato e frustato a sangue.

    • Demy M

      Nessun giornalista amnazzato. Confermi che la dissimulazione e falsita’ e’ prerogativa del popolo eletto.

    • Maria

      I gas ci sono eccome. La ringrazio per il sostegno ad Israele e gentilmente mi permetta di aggiungere che la situazione terribile della Siria e il pericolo dell Iran purtroppo sono il prodotto della passata disastrosa politica di Jimmy carter che apri la strada a Khomeiny e poi di Obama che non fermo la guerra civile. L America e in crisi di declino e la maggioranza dell Europa soprattutto di noi italiani e anti americana dimenticandosi che gli USA ci liberarono dal nazi-fascismo. Comunque la situazione in medioriente e esplosiva.Maria

      • Italo Balbo

        Gli unici gas sono le tue flatulenze, Maria, le prove… ci vogliono le prove non le tue chiacchiere.

      • colzani

        i gas li meritate voi ratti infetti di sayanim, ringraziate i vostri zerbini che vi sostengono nei crimini con cui state distruggendo l’umanità. che schifo…

      • i.v.l.c.1.a

        Dopo aver mangiato tutti quei fagioli, mia cara Maria, sfido che i gas ci siano eccome ……..

      • silver

        L’unico gas in circolazione è quello emanato dai giudei e loro amici quando scureggiano. Le loro scuregge sono armi tossiche di distruzione di massa. Ad Auschwitz ne sanno qualcosa. Altro che Cyclon B.

    • Rodolfo Sturlese

      ma va a ca ..g..e

    • Demy M

      Uno che si presenta come ciuffopendente, incapace di intendere e di volere, merita di andare nella fogna del kibbutz e restarci per sempre.

    • Italo Balbo

      L’Italia NON riconosce Gerusalemme come capitale di israele, tu da che parte stai ? Con l’Italia o sei un viscido traditore e stai contro la Patria ? W l’Italia !

    • Demy M

      Gli UsArabic imploderanno al loro interno mentre, per israelUsati, ci vuole una bonifica per eliminare la tossicità vigente nel paese di Letamiau.

    • Aleksandr Nevskij

      hairottoilcazzo, uccidere qualcuno volandolo dal terzo piano è quanto mai rischioso…

  • tzilighelta

    E lo so non è andata bene, Assad quel gran capo di stato che tutto il mondo invidia ne è uscito vivo anche questa volta, Putin il suo protettore adesso ha campo libero, così insieme agli altri due benefattori, l’Iraniano e il turco, possono fare della Siria carne di porco, poveri Curdi, e poveri noi che dobbiamo leggere queste fantasiose ricostruzioni per dare ragione a chi di ragione non ne ha!

    • i.v.l.c.1.a

      A me sembra che chi non abbia senso logico, che è totalmente incoerente, fazioso e bugiardo, quello sia tu!

      • tzilighelta

        Cosa me ne frega a me di quello che sembra a te, detto da uno che usa tre o quattro nomi diversi poi! Quello che hai scritto non ha nessun significato, non sei in grado di smentire niente, al pari dei tuoi amici troll, lecchini di Putin e Assad! Roba da alto tradimento se non fosse che siete ridicoli!

        • i.v.l.c.1.a

          A te no, ma a quelli che mi hanno messo un like invece si! Sapessi quanto i tuoi commenti “migliorino” l’umanità e quale “grandissimo” contributo tu renda a quest’ultima 😛
          Ma onestamente: quel tuo commento non ti sembra che calzi a pennello rivolto a te stesso?

          • tzilighelta

            Ma cosa ne ne frega dei tuoi like, sono tutti disturbati mentali come te! Non è il caso di vantarsi! Ma dimmi tu questo con i like, ma quanti anni hai 12

          • Aleksandr Nevskij

            l’importante è avere 46 cromosomi, e non 47 come i tuoi genitori

    • Aleksandr Nevskij

      tzilighei, vai a nanna

      • i.v.l.c.1.a

        secondo me anche tziligay vuole essere sculacciato come Trump da un’attrice porno prima di andare a letto e dopo esser stato naturalmente inkulato per benino.

      • tzilighelta

        Eccola qua la signora in calze a rete! Vi lascio soli con w.c.1 chissà quante cose avete da dirvi!

        • Aleksandr Nevskij

          in effetti, stavamo parlando di tua madre, una donna davvero in gamba!

    • Zeneize

      A proposito di porci, come sta tua mamma? I successi di Putin ti fanno bruciare il kulo e lei ti mette la cremina eh? Che schifo.

  • Maria

    La smettiamo di diffondere notizie false Non c e stata nessuna conseguenza con fumo etc perche il materiale distrutto non era stato ancora debitamente trattato per cui si decise di n bombardare dopo serie ricerche dei servizi segreti che informarono nei dettagli il materiale gia pronto per la trasformazione in seguito di gas nocivi. Serc Secondariamente E Putin lo tiene segreto in Siria combattono mercenari russi al soldo di magnati russi e gli alleati ne hanno ucciso ben 3ß errore ben 300 non e una bufala ma informazioni russe. Putin evita di dirlo per evitare impopolarita in patria per cui questi combattenti russi si celano sotto le spoglie di mercenari. Non parteggio ne per Trump ne per Putin e neanche per il Mossad che tutti per non dire quasi tuttio mi affibiano. I gas c erano e ci sono le prove.Maria

    • i.v.l.c.1.a

      Ce le elencheresti queste supposte prove?

      • Italo Balbo

        Non può, non ce ne sono.

      • Divoll79

        Erano nelle supposte?!

    • colzani

      i maria scrivono: dopo “serie ricerche dei servizi segreti”!!! “i gas c erano” e noi (del
      mossad) abbiamo le prove. bas7ardi zingari criminali ancora non avete
      capito che sappiamo chi siete, sporchi sayanim?

  • Jackie Quasar

    Quindi l’attacco missilistico e’ una vendetta e ricatto, dei Paesi criminali che lo hanno commesso, per il semoplice fatto che la Gouta e’ stata finalmente ripulita dai ribelli e definitivamente liberata. L’attacco si ripetera’ quando Damasco ripulira’ Idlib. Poi sara’ guerra vera per scacciare i turchi da Afrin.

  • Italo Balbo

    I wisraele oggi sono particolarmente agitati, insultano, sbavano, commettono banali errori di ortografia, si rifugiano nei soliti cliché, non producono un solo commento, dico uno (!) che sia sensato. E’ evidente che li abbiamo asfaltati, dura per loro guadagnarsi la pagnotta oggi ! Il loro rabbino stasera li lascia senza cena …Ah ah ah !

    • Demy M

      Una corrispondente della CNN, recatasi in Siria, ha confermato l’assenza di sostanze chimiche essendosi recata sul posto ” immaginario” della coalizione demoniocratica.

      • Drake

        Ti è sfuggito il rapporto ufficiale dell’Onu che aveva confermato l’uso del gas da parte del governo siriano a Khan Sheikhoun …

  • silver

    The US attack on Syria is completely illegal and utterly immoral. and more than that it was a big mistake. Assad of Syria had non chemical weapons at all and the factories which have been destroyed by 100 missiles for 5 billions Dollars value, were only small tinning and medicine factories where cough syrups and drugs against cold were prepared. Trump and his advisers have cut a very sorry figure. Mission accomplished. LOL.

  • silver

    Per quale dannato motivo Berlusconi ha detto che sarebbe stato meglio tacere invece di parlare come Salvini. Solo un ipocrita e un falso può parlare così.

    • Italo Balbo

      Perché sa bene, da imprenditore, che gli ebrei lo tengono per le palle. Se pronunciasse anche solo una velata critica gli farebbero fuori le aziende. Questo è il vero conflitto di interesse che lo penalizza.

      • Divoll79

        Probabile.

    • Divoll79

      Forse temeva che Mattarella si mettesse paura di dare l’incarico a un simile “estremista” della verita’ a tutti i costi.

  • Demy M

    Grazie al Giornalista Giampaolo Rossi per aver confermato la falsa notizia circa l’uso del gas da parte di Assad. Ancora una volta la demonecrazia UsArabIsraeliana colpisce ancora.

  • Enzo Righi

    La storia insegna: Saddam Hussein, Gheddafi e ora Assad, sono stati bersagli di accuse non provate
    per grandi interessi di parte, con il risultato di tante vittime innocenti.

  • silver

    The US attack on Syria is completely illegal and utterly immoral. and more than that it was a big mistake. Assad of Syria had non chemical weapons at all and the factories which have been destroyed by 100 missiles for 5 billions Dollars value, were only small tinning and medicine factories where cough syrups and drugs against cold were prepared. Trump and his advisers have cut a very sorry figure. Trump and his two fool friends felle into the rebels’ trap. They with CIA’s help have organized the fake Assad’s bombardment. Mission accomplished. LOL.

    • colzani

      you should ask the filth from israel that infests this forum, they can give the proof that their satanic agencies have found wmd in assad toilet as well. those israeli, so stupid…

  • silver

    Solo gli idioti possono credere che Assad abbia a disposizione armi chimiche. Se vi ricordate il 2011 allorchè Obama voleva bombardare la Siria anche per un supposto attacco con armi chimiche, fu disposta dall’ONU un’indagine per appurare se effettivamente la Siria aveva armi chimiche. Praticamente non fu trovato quasi niente e quel poco che fu trovato fu distrutto. L’ONU a seguito di quel controllo certificò che la Siria era priva di armi chimiche. Ora è riemersa la favola che invece la Siria armi chimiche le possiede e stranamente le adopra solo per uccidere i propri civili e bambini e non i ribelli nemici di Assad. Robe manicomiali a cui solo dei ritardati mentali possono credere.

    • colzani

      anche questa volta venne organizzata una commissione d’indagine ma i bombardamenti sono iniziati prima ancora che questa si mettesse all’opera!

      • Demy M

        Caso strano, questi gas letali colpiscono solo bambini e qualche donna. Oggi hanno fatto vedere la foto di una bambina siriana salvata ben 3 (tre) volte dai famigerati ” caschi bianchi”. Stessa foto e stessa bambina già identificata.

        • i.v.l.c.1.a

          Sicuramente da grande la bambina diverrà una famosa attrice di Hollywood.

        • Ermes Uguccioni

          Quattro, invero, sto ancora cercando la foto del quarto salvataggio, che mi avevano mandato via facebook.
          Per non parlare del tipo calvo e in sovrappeso coi baffi, che è riuscito a trovarsi in ben cinque scenari, dalla Palestina all’Irak.
          Mai visto personaggi più sfigati di così, sempre nei rotti, ed al contempo tanto fortunati da sopravvivere a bombardamenti, armi chimiche, terremoti, sequestri con ostaggi e sparatorie…

  • Dumas

    Ottimo articolo. Adesso però vogliamo sapere cosa avrebbe potuto esserci in questo fantomatico sito di Barzah

    • Lady_Cassandra

      Questa è una parte di un commento di un siriano ad un video di YouTube intitolato

      FLASHBACK : March 17th 2018 !!!!! Syrian Gas Attack Was Planned To Blame Assad !!!

      Il nickname dell’autore del commento è MasterOne Piece e spiega cosa effettivamente è stato colpito, cioè un centro universitario simile all’MIT.

      10. So everyone is curious , What did the terror USA Strike hit exactly? mmmm…. they strike the research facility as if it’s a chemical factory. I worked in that facility , I was a student there , yes people , that facility is a place to teach the university students about IT and communications and electronics like (MIT). Syria had chemical raw materials and it was nothing to make a weapons of it , because Syria was using it for medicine and to treat plants and insects. Syria will not create a chemical weapons , there is no purpose for using chemicals because Syria always wins on the criminal rebels and ISIS and those chemical materials were destroyed in the sea couples of years ago and now Syria import their Medicines from other countries.
      11. OK why Syria will never use or never used chemicals? ISIS and the criminal rebels hold thousands of innocent hostages of Syrian Al-Assad people and ISIS and the criminal rebels have families and children and that is the reason why Syria never used or will never use chemicals on the terrorists , Syria is not Israel,USA,UK,France or Saudi Arabia and other countries of terrorism.

      12. So USA attacked places like the research facility that has no chemical at all, but if you go now to check you will find signs for chemicals ,….. why??? BECAUSE USA attacked with chemical missiles to hide USA crimes and lies. The chemical investigation teams were going to start in hours after the USA terror strikes, The team were going to find freaking NOTHING. What USA,UK and France did was an act of terrorism and they should be stripped off their destruction weapons. They are the reason the Syrian War still going and if USA,UK and France keep doing this shitty things they do, the whole world will act to end those countries of terrorism.

  • silver

    I am wondering at the infinite reaches of liberal, left bullshit about Assad’s chemical weapons and specially at the strange behaviour of his bombs-throwers: they hit only women, children and old people, but never rebels and enemies. Very strange isnt’it?

    • HappyFuture

      The fact of the matter is that the sites that are bombed once are hideouts for terrorists; once are peaceful civilian dwellings. It all depends on the need to justify the bombs. The Strike are alla a success.

  • silver

    It is very odd that from the destroied chemical weapons factories no toxic cloud emaneted. Not even a little puff of smoke.

    • Aleksandr Nevskij

      destroyed, come gli ani di tsilighei, Alox, Maria e tutti gli altri collaborazionisti giuda iscarioti del forum

  • Aleksandr Nevskij

    ah bene, stasera mi sono trangugiato costolette di maiale belle speziate con una tale quantità di fagioli di contorno che se scurreggio su una balla di coriandoli è carnevale tutto l’anno! Secondo voi la May farà un discorso in parlamento a riguardo?

    • Divoll79

      Attento, o diranno che e’ stato Assad.

  • silver

    It is very odd that from the destroyed chemical weapons factories no toxic cloud emaneted. Not even a little puff of poisonous smoke. Ridiculous!

  • ENRICO

    Quella distrutta dai raid era una fabbrica di latte in polvere e latte condensato;così come era il contenuto della famosa provetta agitata da Powell prima dell’invasione dell’Iraq nel 2003 spacciato per antrace!

    • stefanovichok

      Era antrace. Ne sono sicuro. O no?

      • ENRICO

        Che si sappia a tutt’oggi NO,non lo era!

        • stefanovichok

          Il mio era puro sarcasmo!

          • ENRICO

            Meno male;ma la situazione generale è ormai così confusa,paradossale e nebulosa che non si capisce più se qualcuno scherza o dice sul serio,a cominciare dai politici!

      • Mario Trieste

        sembra che tale encico non capisca il sarcasmo! ))

        • ENRICO

          Tu invece non sai nemmeno leggere:io sono ENRICO,non “encico”!
          Torna alle elementari.

          • Mario Trieste

            enciccio enciccio

          • ENRICO

            Torna all’asilo!

          • Mario Trieste

            Anche all’ asilo saprebbero capire una battuta, cerebroleso!!

          • ENRICO

            Da come ti esprimi in effetti dimostri di non aver potuto fare neanche l’asilo:ti hanno messo subito in un istituto per minorati mentali irrecuperabili nel quale risiedi tuttora!

          • Mario Trieste

            si si, va bene, ora torna a giocare in cameretta.

          • ENRICO

            Vedi,la differenza tra me e te è che io posso entrare e uscire a piacimento dalla mia”cameretta”,tu invece,per dove sei e per come sei,no;sei bloccato a vita,soprattutto nel cervello(che non c’è)!

          • Mario Trieste

            si si, certo, il bello è che potevi semplicemente dire che non ti eri accorto del sarcaso, succede…la fretta, disattenzione, invece ti piace insistere, godi proprio a fare figure di mevda, contento te, non sarà un filo di masochismo?

          • ENRICO

            Ma a te poi che caxxo te ne frega se uno afferra oppure no un sarcasmo;sei tu quello che rompe le balle per una cosa da nulla e si comporta come un troll!
            La figura di”mevda”sei tu a farla non io!

          • Mario Trieste

            Non sapevo che si doveva chiedere il permesso a te per scrivere un commento! a proposito di commenti, vedo che hai cancellato il tuo stupido intervento, mission Accomplished, e molto meglio di quella americana in Siria!

          • ENRICO

            Premesso che ovviamente i commenti li giudica ed eventualmente li blocca solo il titolare del blog e non i lettori,
            i commenti(come gli individui)possono essere stupidi o intelligenti,buoni o cattivi,colti o ignoranti,offensivi o educati;è proprio dai commenti che si capisce l’individuo.
            E tu che tipo di individuo sei?

          • Mario Trieste

            io non ti ho certo offeso per primo, anzi, io non ti ho neppure scritto, io parlavo con stefanovichok facendogli notare che qualcuno non capisce il suo sarcasmo, il resta l’hai fatto tu. Ti conviene farla finita, più scrivi più fai figure di ca cc a

          • ENRICO

            No?
            Mister,tu avrai anche parlato con stefanovichok,ma alludevi esplicitamente a me,peraltro storpiando il mio nome;è del tutto evidente che se parli con uno di qualcun altro,quest’ultimo-a seconda di COME ne parli-può risponderti bene oppure male;vedi un pò quindi tra me e te chi è che sta facendo la figura di ca cca!
            P.S.impara l’educazione,che ne sei del tutto sprovvisto.

          • Mario Trieste

            ma falla finita, per un errore di battitura hai montato su un casino, onestamente mi hai proprio rotto le b a l l e, mi tocca bannarti come anita – boris e alox2… chiuso!

          • ENRICO

            Sei tu che hai provocato questo sgradevolissimo scambio di battute,non io!
            Ma concordo:è meglio finirla qui!

    • Drake

      Dove hai nascosto le vittime di Saddam Hussein?

      • Aleksandr Nevskij

        te l’hanno dato il biscottino a forma di osso? Sei un bravo cagnetto

      • ENRICO

        Io non nascondo NULLA!
        Nel 1988 Saddam usò il gas contro i curdi provocando migliaia di morti,ma dato che in quel periodo l’Iraq era utile contro l’Iran,il fatto non ebbe le conseguenze che avrebbe dovuto avere!
        P.S:Indovina chi aveva fornito l’arma chimica a Saddam!

        • Drake

          Chi era il primo fornitore di armi? L’Urss …

          • ENRICO

            Di armi convenzionali senza dubbio l’URSS;ma per le armi chimiche c’era qualcun altro!
            Inoltre,quando nel 1988 saddam gassò un villaggio curdo,NESSUNO in occidente o altrove fece nulla,eccezion fatta per la deplorazione,ovviamente!

          • Drake

            E l’Urss?

          • ENRICO

            E l’URSS fece esattamente quello che fece l’occidente:NULLA!

          • Drake

            Nemmeno quando Hussein aggrediva paesi circostanti …

          • ENRICO

            Ti riferisci al Kuwait,suppongo,;dato che la guerra con l’Iran era stata sostenuta in primis dagli USA;nel 1990 l’URSS di Gorbaciov si allineò IMMEDIATAMENTE alla condanna dell’ONU e partecipò alla prima guerra del Golfo nel 1991;se credi che in un tale contesto l’URSS potesse fornire armi chimiche a Saddam,allora entriamo nella fantascienza!

          • Drake

            Tra gli aggrediti da Hussein c’era anche l’Iran … con centinaia di migliaia di morti … tra cui migliaia uccisi con il gas iracheno …

          • ENRICO

            E secondo te a CHI faceva comodo la guerra Iran-Iraq?

      • cir

        nelle sfintere di tua madre.

  • Jackie Quasar

    L’attacco chimico che a Douma non e’ mai avvenuto e’ solo la motivazione giustificativa del bombardamento missilistico di USA, Francia e Inghilterra, il vero motivo e’ una ritorsione per la conquista della Gouta e l’espulsione dei ribelli. E’ solo un atto dimostrativo e di ricatto affinche’ la Siria non proceda con la liberazione di Idlib e di Afrin. Infatti si sanziona la Russia non per supposto supporto in relazione alle armi chimiche ma bensi supporto al governo sovrano di Siria nella guerra di liberazione espulsione delle sacche terroriste foraggiate all’occidente, sauditi e turchi.
    Le armi chimiche sono il fantoccio utilizzato dai criminali che governano questi Paesi occidentali per giustificare l’intervento a fronte della loro opinione pubblica.

    • Drake

      Dove hai nascosto gli oltre 100.000 raid russi In Siria con migliaia di morti e mutilati?

      • Aleksandr Nevskij

        quando tua madre ti ha concepito con un babbuino, s’è dimenticata il cervello?

        • cir

          si , ed e’ nato un babbuino sottosviluppato !

  • Paola

    Posso soltanto PREGARE.
    Per la situazione descritta, ma anche per certi volgari e inutili commenti.

  • Leonardo Zangani

    Come si può essere così fessi……lo scorso anno stesso scenario e quando il fumo si dirado fu provato che era una bufala organizzata dai caschi bianchi, ovvero i servizi inglesi che li hanno creati.

  • Alox2

    E intanto i Dittatori Assad e Putin non permettono i controlli all’OPAC…naturalmente devono decontaminare e ripulire la zona! Meglio fidarsi di serpi a sonagli che Putin, Assad o l’Iraniano…e per fortuna hanno appena fatto un incontro sulla pace in Siria!

    • Aleksandr Nevskij

      scodinzola pure, ne avrete per poco

  • HappyFuture

    Bombardare un sito di armi chimiche significa cura peggiore del male. DJ45 coi suoi fedelissimi sta giocando una pericolosa roulette russa perché il revolver ha il tamburo tutto carico. Tutto per distrarre dai suoi problemi con l’FBI, che si può dire l’ha già incastrato. Come ha detto Comey, “Trump morally unfit” per essere presidente.
    Una vergogna. E su di lui si può tarare la classe politica occidentale.
    Poveri noi.

  • Nick2

    Come non è provato (anche se molto probabile) che ci fossero armi chimiche, a maggior ragione non è provato il contrario. La vostra è disinformazione bella e buona, volta a screditare sempre e comunque l’Occidente ed Israele e ad esaltare un tiranno sanguinario come Assad e la Russia che lo protegge.

    • Aleksandr Nevskij

      i tuoi padroni saranno sconfitti, e tu smetterai di ringhiare

  • TheEnd

    Come le fialette di Colin Powell. Per i boccaloni che ci credono. W gli AmeriCani

  • Pelzen

    Ma allora perché all’ONU non viene presentata una mozione di condanna contro quegli stati che hanno lanciato i bombardamenti? L’ONU dovrebbe essere neutrale, no?

    • Drake

      Le violazioni dei diritti umani da parte dell’asse del male, ovvero Russia, Cina, Iran, Siria e Corea del Nord, dove le hai nascoste?

      • Aleksandr Nevskij

        il tuo concepimento è la più grave violazione dei diritti umani

      • Pelzen

        boom!

    • cir

      PUTIN il GRANDE’ l’ ha chiesto . l’ onu ha risposto di no.

    • Mario Trieste

      è stata presentata, ma USA GB e Francia hanno il diritto di veto. l’ONU dovrebbe essere rivista, e la sede trasferita in uno stato neutrale e civile.

      • Pelzen

        Hai ragione!

  • Marco Giudici

    76 missili contro sta roba qua, adiacente ad una zona densamente popolata, senza un solo caso di persone intossicate da agenti chimici. Siamo nel terreno della FEDE.

    https://uploads.disquscdn.com/images/bf95fc06ceafee5c9f7ebf5e861db1782700751d125b99e58ceb3af5f9f454af.jpg

    • albertzanna

      La notizia è che sono stati bombardati siti di stoccaggio di materiali che servono a produrre armi chimiche non stoccaggio di armi chimiche già prodotte, che se colpite e distrutte avrebbero potuto dare luogo a contaminazione chimica dell’intera area bombardata..

      Basta andare a leggersi le notizie, che si trovano in internet, per sapere che, prima d’essere prodotti i gas tossici, le materie prime che li compongono sono normalissimi componenti chimici che, al massimo, possono provocare danni alla pelle a chi li maneggia a mani nude, ma non certo morte o invalidità

      Ho l’impressione che la maggior parte dei commentatori che negano la realtà dei crimini siriani siano attivisti pro palestina e pro islam, per i quali, come per gli islamici stessi, negare le evidenze o la verità sia un riflesso pavloviano stile corano o stile comunismo

      • Aleksandr Nevskij

        Nel nuovo millennio qualsiasi popolo che ha accesso alla rete è in grado di valutare serenamente la reatà ignorando ogni patetico tentativo di inquadramento attraverso i vetusti mass media come i giornali e le televisioni. Le censure in rete d’altronde sono facilmente aggirabili, ad esempio scaricando banali estensioni del browser che utilizzano server proxy.
        Dunque se la maggioranza degli occidentali odia il proprio regime evidentemente c’è una ragione, e la ragione è che da una situazione di benessere economico ed esistenziale nel giro di un ventennio ci siamo ritrovati in un inferno di privazioni e ingiustizie, dove i privilegi sono divenuti diritti e viceversa.
        I troll al soldo di Mosca magari esistono ma sono un fenomeno irrisorio come in ogni altro paese, Italia inclusa. Quello che muove la massa di persone è tutt’altro. E’ semmai l’infamia che il regime globalista si è guadagnato in decenni di guerre, supercazzole, crisi economiche ed esasperazione del divario economico fra ricchi e poveri. Ed è proprio su questo che l’imperialismo USA, alias globalismo, imploderà, stanne certo. Perché quando un regime arriva al punto di essere odiato dalla maggioranza del popolo che governa ha chiuso. Il sistema del resto ha fallito ben più del comunismo sovietico, e i dazi doganali introdotti negli USA ne sono una prova cristallina. Siamo persone, non consumatori.
        La minoranza dei consumatori ancora sereni lo difendono in buona fede, e cadono dalle nuvole di fronte allo scontento popolare manifesto. Difendono il proprio orticello accusando gli altri di essere pagati per odiare il sistema che gli dà il pane. Non se ne fanno una ragione di essere felici in un mondo che si regge sull’infelicità. E’ comprensibile questa reazione, ma è illogica.
        Il gioco in fondo è semplicissimo: se il popolo è felice il regime si rinforza e sopravvive, se il popolo è frustrato il regime s’indebolisce fino ad implodere. Non ci sono trucchi, solo la realtà. Il regime russo crea più felicità che frustrazione, e cavalca l’onda dello scontento occidentale, dove il regime globalista crea più frustrazione che felicità.
        Siamo giunti al punto di vedere masse di cittadini occidentali bramare per avere un regime come quello russo che al posto del politically correct e delle guerre etiche mette l’incremento demografico e la crescita economica. Non è questione di troll, ma di democrazia, e la maggioranza vince sempre. Come dicevano gli antichi romani: vox populi vox Dei.

      • Mario Trieste

        Ho l’impressione che, al contrario di lei, la maggior parte dei commentatori usi il cervello prima di mettersi a scrivere un commento.

        • albertzanna

          Quindi lei è l’evidenza lampante che il suo cervello non è collegato.

          Lei non ha risposto ad uno, che sia uno, degli interrogativi impliciti che ho posto con le mie considerazioni.

          Spiacente, lei non ha superato la prova

          • Mario Trieste

            rispondere a cosa? alle sue cretinate? non mi ci metto neppure, la lascio nella sua demenza.

          • albertzanna

            Come è sempre prevedibile lei
            Non avendo risposte da dare si rifugia in ciò che lei reputa essere “uno sdegnoso silenzio”

            Infantile, molto infantile

          • Mario Trieste

            rispondere cosa? a chi? tanto vale discutere con una lucertola, sicuramente ne capisce di più di geopolotica.

          • albertzanna

            Sono totalmente d’accordo con lei
            Continui a parlare con le sue lucertole, sono certo che, con la sua ottusità, vi capirete perfettamente

            Giusto per sua conoscenza, io ho fatto un servizio militare molto lungo, e a parte i primi 17 mesi in una base missili nel Veneto, in mezzo alla campagna con tante lucertole :-), aggregato NATO, i successivi 19 mesi negli USA e poi altri 5 lustri, sotto copertura, a fare l’analista geopolitico militare.

            Lei capisce, quindi, che io invece sono abituato a parlare con esseri umani, molto intelligenti e preparati

            I rettili lacertidi mi piacciono, per esempio la loro capacità di sacrificare la coda, per ingannare il predatore e poi farla ricrescere. Da ragazzino avevo costruito un rettilario, con dentro lucertole e ramarri (che sono più grossi e di verde brillante intenso). Ebbi modo di studiarmele molto bene

          • Mario Trieste

            demenziale, non si permetta più di insultare l’intelligenza delle lucertole paragonandola alla sua!

          • albertzanna

            Ma per carità!!
            Io stimo le lucertole, che per la dimensione del loro tronco encefalico, sono furbe e molto reattive, a differenza sua, ali è letargico

            E lei il difetto evolutivo, lei che sin dalla nascita ha rappresentato una regressione intellettuale di tipo neanderthaliano

          • Mario Trieste

            Certo che le stimi, sono tuoi simili.

      • Marco Giudici

        Magari è meglio che cominci a leggere l’articolo tu prima di cianciare di riflessi pavloviani coranici o comunisti:

        “Ed infine il mese successivo nel report del 23 Marzo del 2018 (codice EC-88/DG.1), l’OPAC pubblica il risultato delle analisi: “ L’analisi dei campioni prelevati durante le ispezioni non hanno indicato la presenza di sostanze chimiche schedate nei campioni e il Team d’ispezione non ha osservato alcuna attività incompatibile con gli obblighi derivanti dalla Convenzione durante la seconda ispezione presso le strutture di Barzah e Jamrayah” (pag 3 capo 11).

        Quindi un mese prima del bombardamento l’OPAC sapeva che nel Centro Ricerche di Barzah non si svolgeva alcuna attività legata alla fabbricazione o utilizzo di armi chimiche o biologiche. Ma allora perché è stato distrutto?”

        • albertzanna

          MAGARI sarebbe bene che lei provasse a leggere ciò che ho scritto, mettendoci un minimo di attenzione

          Lei vuole fare la punta agli stuzzicadenti (non agli spilli, noti bene), ma io ho ben evidenziato che nei siti bombardati non esisteva pericolo di contaminazione chimica aggressiva (tipo gas tossici, sarin e simili). e d’altra parte l’attacco era stato abbondantemente preannunciato da parte di chi lo aveva programmato. Poi il fatto che lo Stesso ONU non lo ha condannato, la dice lunga circa il giudizio di condanna internazionale di elementi “Giudici” come lei

          Si è trattata di una azione dimostrativa, come dire dire a suocera perchè nuora intenda.

          Ma com’è che voi, contestatori professionali, non andate mai oltre la mera banalità nei vostri parzialissimi commenti?

          • Marco Giudici

            Mi consenta una duplice curiosità, dunque, dato che è così profondo:

            Come fa Lei a sapere che:
            “…. sono stati bombardati siti di stoccaggio di materiali che servono a produrre armi chimiche non stoccaggio di armi chimiche già prodotte”? e quindi escludere che vi fossero armi chimiche, ma fossero presenti i componenti per produrle (notizia in palese contraddizione con quanto asserito da OPAC ndr)

            ed essere così certo del fatto che TUTTI i componenti per produrre armi chimiche siano innocui e soprattutto lo siano in un caso di un bombardamento che potrebbe innescare reazioni indesiderate (una situazione non proprio, diciamo, da laboratorio)

          • albertzanna

            Le rispondo perchè sono ancora in pieno lavoro, da me sono le 01,30 precise, che domani devo partire per un viaggio di lavoro in Cile

            Ma veniamo alle sue due domande, che se le avessi fatte a mia nipote Clara, bimba di 9 anni molto intelligente, mi avrebbe guardato con aria ci compatimento …

            Lei forse non sa che la totalità degli esplosivi è ricavata da elementi chimici di base tranquilli che diventano esplodenti quando mescolati assieme.
            Lei, non avendo nozioni di chimica e fisica, non può capire, ma le garantisco che, per esempio, la dinamite è composta da glicerolo e da acido nitrico fumante.
            Pensi cose le dico, che nel corpo umano esistono i trigliceridi, i maledetti che con il colesterolo le producono così tanti guai, anche a livello cerebrale, che altro non è che un derivato della glicerina, che probabilmente sua nonna usava per mantenersi morbida la pelle delle mani (mi pare che nei market di trovi ancora la scatoletta rossa con marchio Glysolid, appunto crema per mani)

            Mescolando assieme questi sue componenti chimici si ottiene un liquido oleoso che, causa l’acido nitrico, è molto instabile. Alfred Nobel mescolò la sostanza con della farina fossile che fece da carta assorbente, per cui il composto di stabilizzò e divenne un esplosivo che si innesca solo con una miccia.

            Lo stesso è con i prodotti che compongono il conosciutissimo Sarin, per esempio, gas nervino, o che componevano la Iprite, diventata famosa durante la I° Guerra Mondiale. Se tenuti separati questi componenti chimici sono mortali, se ingeriti, come tutte le basi acide, ma mescolati sviluppano, con una forma di combustione, gas mortali

            Lei pensi alle nuvole piroclastiche di certe eruzioni vulcaniche, che sono mortali non tanto per la velocità con cui rotolano giù dai fianchi della montagna, arrivando anche a 800 km/h, o per la temperatura, centinaia di gradi C°, ma per i gas che contengono, a base di anidride solforosa. Lei immagini che se si chiude in una stanza a tenuta ermetica, con tante persone che abbiano mangiato fagioli, e tutti si mettono a fare flatulenze (volg: scoregge) in continuazione saturando la stanza, vi intossichereste di gas solforoso, che arriva ad essere mortale

            I siti in Siria che sono stati colpiti stoccavano i componenti separati, perciò non ci sono state esalazioni di gas venefici o tossici.
            Ora, considerando che esistono leggi ed accordi internazionali per vietare la vendita di questi componenti, se non che ad aziende ben conosciute che fabbricano, appunto, questi gas nervini, chi ha lanciato i missili sui siti di stoccaggio intendeva impedire ad Assad di continuare a produrre queste armi chimiche

            Se io bombardo una azienda che produce acido nitrico, è ovvio che a seguito della rottura dei serbatoi che lo contengono ci sarà una contaminazione da acido nitrico, nei dintorni della zona, ma a parte l’odore pungente che le provocherebbe problemi di respirazione, ed eventuali bruciature e avvelenamento se tocca l’acido o l’ingerisce, non ci sarebbero esalazioni di gas tali da bloccare i centri nervosi che sono preposti alla muscolatura, soprattutto quella involontaria, o attacchi tossici al sistema simpatico del corpo umano, che causerebbe blocchi cardiaci e molto altro

            Ed è ovvio che anche lo stesso Assad, sapendo che può essere bombardato, non terrebbe i vari componenti stoccati gli uni sugli altri, che comunque diventano pericolosi solo se mescolati assieme in determinate proporzioni.

            In giro per il mondo esistono laghi di sostanze chimiche naturali, che sono il prodotto dell’attività magmatica terrestre, ma lei può andarli a fotografare, sentirà strani odori nell’aria, ma nulla di più che fastidio, bruciore al naso se si avvicina troppo e, naturalmente perderebbe la vita se ci va a fare in bagno

            Io non sono profondo, ma semplicemente colto, e poi, essendo un ingegnere, ho fatto anche gli esami di chimica, all’università, una mia figlia è laureata Chimica industriale, io stesso, quando da ragazzo mi divertivo a costruire missili, come propellente usavo una miscela di permanganato di potassio e ossido di zinco, più una base acida come comburente. tre prodotti che da solo sono innoqui

          • Marco Giudici

            La ringrazio per la risposta alla seconda domanda, molto esauriente, bello anche il richiamo alle scatolette rosse della Glysolid, di cui facevano fior di spot televisivi ancora negli anni ’80 con il jingle SOS Glysolid. Tuttavia faccio fatica a conciliare la sua certezza che tale sito, descritto come abbandonato dall’OPAC, stoccasse effettivamente componenti atti ad assemblare armi chimiche.
            Per altro, fino ad ora l’unico arsenale/labotorio chimico trovato e filmato a Duma si trova nel seminterrato di un palazzo precedentemente occupato da Jaysh Al Islam. Poi, possibile sia tutta una messinscena da parte russa, ma è per dirle che su depositi e dintorni non credo sia possibile avere grosse certezze.

          • albertzanna

            L’OPAW è un organismo dell’ONU
            Negli anni, soprattutto avendo fatto l’analista militare, una dei primi organismi, tanto decantati, che ho imparato a considerare solo di pura propaganda, ad un costo esorbitante quanto inutile, è proprio l’ONU, e l’OPAW ne è una filiale, che va a fare ispezioni da sola senza accompagnamento di testimoni.

            Un pò come gli ispettori della IAEA, che dovrebbero andare nei vari paesi che costruiscono centrali atomiche per verificare che producano solo energia elettrica, invece che plutonio per armi atomiche

            Spiacente, non credo nelle ispezioni OPAW, tanto meno nelle prove che hanno portato e mostrato publicamente

  • albertzanna

    l’OPCW, detto anche JAM, – Joint Investigative Mechanism – è un organismo istituito dall’ONU per investigare su chi viola i divieti di produrre armi chimiche.

    E sapendo chi ormai comanda dentro l’ONU, di ciò che dichiara questa organizzazione ormai provata ampiamente inutile, io non credo una parola.

    Poi cosa possa sapere di più Trump, come Presidente degli Stati Uniti, o la May, come primo ministro inglese, o Macron, come Presidente francese, non lo so. Certamente loro hanno accesso ad informazioni molto dettagliate, per avere scatenato l’attacco della settimana scorsa.

    Io ho il sospetto che quando si tratta di cose che accadono nei paesi arabi e islamici del medio oriente, ci siano due correnti di verità, una che riguarda ciò che i paesi in questione accettano che si faccia sapere al resto del mondo, ed una che riguarda le cose che non si devono sapere, perchè andrebbero a ledere gli interessi dei paesi islamici, che secondo l’ONU hanno diritti di ogni tipo, compreso quello di negare l’evidenza che Gerusalemme è sempre stata la città ebraica per eccellenza, mentre l’ONU ha attestato, con dichiarazione ufficiale, che nessun ebreo ha mai abitato nella città santa.

    Partendo da questa squallida realtà, io sono propenso a credere che l’OPCW, detto anche JAM abbia semplicemente mentito nel dire che, durante le due ispezioni, non abbiano trovato prove di attività di produzione di gas per armi chimiche.

    Questo è l’ONU dei giorni nostri, ma ormai anche da molti ani. Forse qualcuno di voi non ricorda che, successivamente al terremoto di Haiti del 2010. è scoppiato lo scandalo degli abusi sessuali dei caschi blu dell’ONU contro le donne e le minorenni delle zone terremotate, lo stesso accade da anni nella repubblica del Congo, ma generalmente ovunque siano dislocate le truppe ONU

    Per non parlare dello scandalo delle ruberie che i funzionari ONU praticano ormai abitualmente, con buona parte dei fondi stanziati dai vari stati del mondo all’ente internazionale, che servono più per pagare viaggi extra lusso e hotels minimo 5 stelle, con stipendi dal valore altissimo e rimborsi spese a piè di lista (ovvero, senza controllo), uno dei motivi che hanno indotto Trump a tagliare il contributo, miliardario, che gli Stati Uniti ogni hanno pagano per il mantenimento della istituzione, che sempre più assomiglia ad un ente mafioso, piuttosto che che ad una istituzione che dovrebbe essere un esempio di probità virtuosità ed aiuto alle popolazioni dei paesi governati da dittature criminali

  • Drake

    L’articolista può scrivere come scrive, e cioè a favore delle dittature, perché la democrazia glielo permette. L’articolista, tuttavia, non va a vivere nei paesi che difende perché violano i diritti umani. L’articolista sa bene che nei paesi che violano i diritti umani, e che pertanto difende, dopo un articolo come questo, sparisce.

    • Aleksandr Nevskij

      Drake, l’eutanasia in Svizzera è legale

    • Islamicando

      Ma non si capisce che USa hanno solo voluto bombardare islamici per il petrolio?

      • Drake

        Gli oltre 100.000 raid russi in Siria cosa sono?

        • Islamicando

          Si sta parlando di USA in quell momento. Putin agisce con il consenso della Repubblica Araba di SIria!

          • Drake

            Le bombe russe non distruggono cose e persone?

          • Islamicando

            Fai finta di non capire! Russi uccidono è vero, ma per difendere il governatore di musulmani invece NATO ammazza tutti per le ricchezze!

  • Lucio

    ma poi la ricerca è già stata fatta, quindi…
    Semmai dovevano riuscire a colpire siti di stoccaggio e produzione ma si vede non ve ne erano.
    Poi 70 missili per una serie di palazzine? Proprio uno show patetico. Far vedere di lanciare 110 missili in un breve lasso di tempo, questo interessava.
    Poi che siano o meno stati intercettati è palese che i bersagli erano concordati e mezzi fasulli. Che senso ha lanciare 70 missili sul solito bersaglio? Ripeto: solo un patetico show.

    • Drake

      Non c’era il tempo per sgomberare i depositi … proprio perché gli attacchi americani, francesi e britannici, sono avvenuti senza preavviso …

      • Lucio

        senza preavviso ma telefonando ai russi 😀 😀

      • Aleksandr Nevskij

        come te del resto, senza preavviso e senza un padre certo

  • http://dovemimettonosto.it Livio

    È stato un atto di forza, si direbbe. Uno si ritrova grande e grosso e allora dice «qui comando io». Vi ricordate la favola della pecora che si abbevera dove beve anche un lupo (ma a valle del lupo)? Certo è che noi italiani rimediamo ormai la figura di quelli che non contano nulla, quelli che vanno bene per dare da mangiare ai maiali e sorvegliare le capre. Insomma, «facciamo il tifo», veniamo qui a dire la nostra.

    • ENRICO

      Condivido;e anche dal punto di vista simbolico è proprio così;in un video pro-UE di qualche anno fa,erano rappresentati in vesti diverse i vari stati dell’UE;ebbene,l’Italia era simboleggiata da una cameriera;più emblematico di così non si poteva fare!

      • http://dovemimettonosto.it Livio

        Non lo sapevo. Una cameriera… che porta da mangiare ai negri e sopporta le loro profferte. Ce lo meritiamo.

  • Massimiliano Borsa

    Nel documento EC-88/DG.1 i due centri risultano in discussione per la loro distruzione entro 2-3 mesi dall’accordo sulle modalità, mentre lo scambio di informazioni con il rappresentante Siriano non era ancora concluso. C’era un contenzioso operativo su come procedere alla distruzione in sicurezza, ma non sulla presenza di prodotti chimici nei due siti. E’ evidente che questo rapporto al più avrebbe potuto giustificare una rinnovata pressione politica per concludere rapidamente la distruzione dei due siti. Questo rapporto però non può essere usato per escludere l’uso di gas chimici il 7 c.m. o per evitare la visita degli esperti OPCW a Duma.

  • Delio Ferrari

    (Iraq due), anche qui non trovato alcun prodotto chimico ne alcuna arma di sterminio di massa, però loro invadono e bombardano, lo stesso per la spia in Inghilterra, poi si lamentano che i popoli li odiano e fanno attentati alle loro nazioni. Chi cerca alla fine trova la vendetta dei popoli stufi di subire.

    • Drake

      Frottole?

      … L’accordo sulla distruzione delle armi chimiche siriane era stato raggiunto dopo il primo uso massiccio di questo tipo di armi nella guerra siriana, il 21 agosto 2013: nelle prime ore di quel giorno militari fedeli al presidente siriano Bashar al Assad avevano bombardato alcuni quartieri orientali di Damasco che si trovavano sotto il controllo dei ribelli, usando missili contenenti agenti chimici tossici. L’attacco, nel quale erano rimasti uccisi oltre mille civili, aveva portato a più ampie discussioni sull’uso di armi chimiche in Siria presso il Consiglio di Sicurezza, il cui risultato era stato un accordo tra stati occidentali e Russia, sostenitrice di Assad, per la distruzione delle armi chimiche siriane. Nel lungo processo che ne è seguito sono state distrutte 1.300 tonnellate di agenti chimici … Il Post – Le armi chimiche siriane sono state distrutte …

  • papik40

    Tutto e’ possibile ma il fatto che solo fino a domani non sia permesso agli ispettori Opac di accedere ai luoghi dove ci sono stati gli attacchi chimici non fa che alimentare il dubbio che siriani e russi stiano pulendo e/o depistando!.

    • Dango956 .

      Va detto che quelli che hanno denunciato questi ritardi sono solo gli Inglesi che fano parte del gruppo di ispettori, non sappiamo di che nazionalità siano gli altri componenti. E’ chiaro che i siriani potrebbero ripulire il luogo ma è anche vero che basta poco ad un eventuale infiltrato dei ribelli islamici per diffondere reperti che indichino l’utilizzo di gas chimici, basterebbero dei frammenti di granata a gas.

  • silver

    Se fossero state colpite veramente fabbriche di gas velenosi l’intera Siria dovrebbe essere avvolta da una nube di gas , invece nemmeno una nuvoletta. Logico, hanno distrutto solo fabbrichette di medicinali e preservativi.

  • silver

    Il buffo è che queste tremende armi chimiche vengono adoprate non contro i terribili ribelli, ma solo contro donne, bambini e anziani. Mai che un ribelle nemico di Assad muoia gasato. Solo gli infanti. LOL!!

  • Luca Bresciani

    e allora cosa c’era?
    IMBECILLE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!