LAPRESSE_20170325185722_22615901 (1)

Rischio Maidan in Bielorussia

Sono giorni difficili per la Bielorussia di Lukashenko. Dal 15 marzo scorso si susseguono per le strade di Minsk una serie di proteste, cui hanno preso parte diverse centinaia di persone, con la notizia di arresti e repressioni da parte della polizia antisommossa della capitale bielorussa.

I fatti sono stati scatenati da quella che è stata definita la “Legge anti-parassiti sociali”, un provvedimento legislativo che obbligava i non lavoratori a versare il doppio delle imposte solitamente corrisposte, per un ammontare complessivo di circa 404 nuovi rubli bielorussi (circa 200€), la nuova valuta lanciata la scorsa estate dal governo del Paese, per far fronte all’inflazione di straordinarie proporzioni che aveva colpito il Paese, con una precedente conversione sull’euro ad un valore 10mila volte maggiore. La tassa proposta equivaleva all’incirca allo stipendio mensile medio di un lavoratore, da corrispondersi allo stato qualora ci si trovasse volontariamente inoccupati. La protesta si è poi diffusa a macchia d’olio sotto gli slogan della protesta contro il Presidente della Repubblica Aleksander Lukashenko, alla guida della Bielorussia dal 1994, giunto al suo 23esimo anno di presidenza.

Le prime proteste sono iniziate circa 12 giorni fa, il 15 marzo, la Festa della Costituzione del 1994, e sono proseguite a singhiozzo fino a sabato 25, giorno del 99esimo anniversario della nascita della Repubblica Popolare di Bielorussia, il cosiddetto “Den Voly” (Giorno della Liberazione). La manifestazione è stata organizzata dall’Organizzazione per la salvaguardia dei diritti umani “Viasna” (Primavera), direttamente supportata da Amnesty International e altre ONG russe ed ucraine specializzate nel settore, tutte facenti riferimento ad una opposizione a Putin e Lukashenko. Viasna ha radunato a Minsk circa duemila persone, mentre la polizia in tenuta antisommossa si è schierata per impedire che le fila della manifestazione potessero ingrossarsi. Tuttavia, secondo quanto apparso su TASS nella giornata di domenica, ricostruendo i fatti occorsi in Bielorussia, è venuto fuori che la manifestazione del 25 era stata vietata dalle autorità bielorusse per motivi di ordine pubblico e per una mancata accettazione del tragitto che si sarebbe pianificato di percorrere nel centro città.

LAPRESSE_20170325185730_22615904 LAPRESSE_20170325185751_22615905 LAPRESSE_20170325185757_22615907 LAPRESSE_20170325185752_22615906 LAPRESSE_20170325185758_22615908 LAPRESSE_20170325185728_22615903 LAPRESSE_20170325185827_22615916 LAPRESSE_20170325185809_22615911 LAPRESSE_20170325185803_22615909 LAPRESSE_20170325185804_22615910

La protesta non è rimasta circoscritta alla capitale Minsk, ma alcune centinaia di persone si sono radunate in alcuni centri del piccolo stato est-europeo, quali Brest, Grodno e Vitebsk, toccando un livello di capillarità rilevante. L’Unione Europea ha condannato gli atti di repressione operati dalle autorità bielorusse, richiedendo l’immediato rilascio dei leader della protesta arrestati. Radio Liberty ha reso noto anche l’accaduto di Mikalay Statkevich, attivista politico e oppositore di Lukashenko contro il quale era stato candidato alla presidenza. L’emittente filo-occidentale ha parlato della temporanea scomparsa di Statkevich, di cui la moglie non ha avuto notizie dal 23 di marzo.

Il timore che si possa trattare però di manifestazioni appositamente strutturaste per infiltrare le “quinte colonne” dei nemici del regime non è sfuggito alla stampa indipendente russa. Gazeta.ru riporta infatti delle dichiarazioni rilasciate durante la scorsa settimana dallo stesso Lukashenko, il quale sostiene apertamente della presenza di queste “quinte colonne” che vanno ad aizzare le folle manifestanti, andando ad aggravare ulteriormente la situazione nel Paese. Secondo quanto dichiarato da Lukashenko all’organizzazione russo-bielorussa “Zapad – 2017”, vi sarebbero detenuti in carcere dozzine di militanti addestrati in appositi campi di addestramento allestiti in Bielorussia, Ucraina e da qualche parte in Polonia o Lituania, finanziati con fondi occidentali e supportati dalle intelligence straniere.

Secondo il report in questione tali militanti avrebbero tra i 25 ed i 43 anni, e sono addestrati per lo scontro con armi bianche o da fuoco sui quali i servizi di sicurezza del Paese hanno aperto un’indagine per far luce su chi stia provvedendo all’organizzazione delle proteste e degli scontri. Lukashenko sa di essere in pericolo e sostiene di dover convivere con la minaccia. Lo spettro, tuttavia, è quello di una Maidan Bielorussa, questa volta in Piazza Ottobre, non più indipendenza. Alcuni osservatori collegano direttamente gli accadimenti delle due “piazze”, anche in vista del nefasto esito di Kiev per il presidente Yanukovich. Le autorità bielorusse, infatti, preoccupate di un eventuale dietrofront dell’Europa sulla strada del dialogo con Minsk, hanno bloccato l’iter legislativo del decreto anti-parassiti, rimandando una sua revisione all’inizio del prossimo anno, di fatto discutendo l’autorità dello stesso Lukashenko.

  • carlo

    dovrebbero svegliarsi a maggior ragione nella Russia di Putin, dal momento che è proprio li il motore di tutti guai passati, presenti e speriamo non del futuro … la gente, l’opinione pubblica di Bielorussia e a maggior ragione in Russia, cominciano ad aprire gli occhi ed è ormai sempre più stanca e ad averne piene le scatole di promesse su promesse mai mantenute dei vari leader alla Lukashenko e alla Putin, alla Medvedev, che imperterriti come nulla fosse e refrattari assoluti ad ogni critica stanno entrambi ingrassando a dismisura riempendosi le tasche delle ricchezze dei loro popoli.
    mentre la loro gente è costretta a tirare la cinghia e ad assecondare le dissennate avventure militari come appunto le ruberie e il continuo ladroneggio, specialmente del più importante di loro, ormai sempre più sulla scena mondiale e senza dubbio il più inattendibile e proprio per questo il più pericoloso …

    • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

      I russi si stanno svegliando dal sonno. Le proteste di massa nelle grandi città russe confermano quanto andiamo dicendo rispetto alla corruzione della leadership russa.

      • carlo

        quello che non riesce la propaganda vera o presunta che sia , riesce la mancanza di prospettive e il calo di tenore di vita sostanziale e concreto, laddove sono in sostanza calati stipendi e pensioni, come nel caso della Russia del 50% in soli due anni causa il calo delle materie energetiche sul mercato internazionale, il noto boicottaggio occidentale, le varie costose guerre in Ucraina e Siria e non ultimo il costante saccheggio del paese mai fermato e neanche neppure rallentato da parte dei loro boiardi, e oligarchi del potere mafioso.

        • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

          L’ingordigia della leadership russa è impressionante. Putin controlla quasi tutti i media russi. Putin controlla anche i social russi mediante la società Internet Issledovanja, facendo riempire il web di commenti a suo favore allo stesso discreditando i suoi avversari.

          • telepaco

            Putin controlla anche te, ma tu non te ne accorgi idiota

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Putin il buono, come anche guida di un paese con bassissima densità di popolazione, deve accogliere una parte degli stranieri arrivati qui in Europa.

          • telepaco

            E quindi fatti accogliere , cosi finisci in Siberia, idiota

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Non vuoi proprio un popolo russo buono. Uno che ci viene a dire che vuole sdebitarsi nei nostri confronti.

          • telepaco

            Il popolo russo è già buono, sei tu che sei stupida che non lo capisci

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Il qui Giornale scrive che anche Enrico Mentana, il direttore del tg di La7, ha pubblicato il video-denuncia di Navalny contro la corruzione, invitando i sostenitori, come te, di Putin a guardare come viene trattato il dissenso in Russia.

          • Demy M

            No per favore!!! In Alaska ok, ma non in Siberia…..grazie.

          • Nerone2

            Ma che Alaska? A rompere i giocarelli anche a noi? … Che se ne andasse a Fukushima li il clima e’ particolarmente “caldo”…… LOL

          • Demy M

            Allora mandiamola in Arabia Esaurita cosi la curano come merita.

          • Kipelov

            Oh ragazzi…unbelievable,it’s incredible…Gli altri fanno casino,destabilizzano tutto il medio oriente,finanziano il terrorismo,bombardano civili e che ti tirano fuori dal cilindro? i russi dovrebbero pure accollarsi i clandestini a casa loro…una logica kafkiana inoppugnabile…

          • Demy M

            Le inventano tutte pur di danneggiare Putin, forse credono che sia Osama Bin Obama?

          • Kipelov

            Stiamo sfiorando il ridicolo..il problema è che questi giochetti di potere e questa controinformazione porta solamente danno alla gente.Il giochino politico della discriminazione a 360 gradi e della delegittimazione tramite notizie false (od in ottica tale) onestamente non riesco a sopportarlo.Perchè i cari europeisti/garantisti con il portafogli pieno se ne fregano altamente di tutta la sofferenza e le difficoltà che il popolo russo ha dovuto subire ed a cui andrà inevitabilmente incontro nel caso il sistema fosse destabilizzato ancora una volta:in fondo, è ciò che gli investitori auspicano:la spartizione delle risorse .Navalny non è uno qualunque, è chiaramente strumento nelle mani dei soliti noti.Basterebbe leggere la sua biografia per evidenziare collegamenti e sponsor.Tutto pubblicamente dichiarato…peccato siano “dettagli” che i quattro trombettieri del regime ben si guardano dall’evidenziare o spiegare.

          • Demy M

            I quattro trombettieri del regime…….non possono che obbedire al padre padrone di turno.

          • soldellavvenire

            oltre al fatto che la mueller ti seppellisce di argomenti e tu in risposta insulti e dileggi, non ti accorgi nemmeno con cosa stai “interagendo”: sei forse tu la prova che IA è meglio

          • telepaco

            Io insulto e dileggo proprio perchè so con chi sto interloquendo e non vale la pena andare oltre, mi diverto ad insultarla con 2 righe. Poi quali sarebbero i suoi argomenti, idiozie sparate saltando di palo in frasco sugli argomenti più disparati? Parlare del problema di alcolismo o non autosufficienza alimentare quando si parla di tutt’altre cose? Non hai capito nulla su Anita allora…

          • carlo

            infatti il tutto mi ricorda, ormai tantissimi anni fa, quando nella Romania di Ceausescu noi vacanzieri al mare a prendere sole e bagni … osservavo i loro giornali esaltanti il regime e il loro leader fallato sempre presente e costantemente sui giornali e ogni dove, salvo poi essere informati dalla gente del luogo con cui avevamo rapporto di amicizia, confessarci che i loro dannati giornali nemmeno informavano magari di un semplice incidente di un bus con soltanto un morto o dei feriti come è normale.
            il tutto per il regime doveva funzionare perfettamente e senza intoppi !
            ora, il regime russo di Putin comincia sempre di più ad assomigliare a quel vecchio, stantio e fallimentare ex progetto … non c’è più il comunismo è vero, forse …
            ma il regime è sempre più quanto a repressione, menzogne, falsità e povertà quanto di più simile a quello del vecchio passato ….

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Come nella DDR, gli incidenti venivano nascosti, o altrimenti sminuiti. In Romania, poi, la gente, per paura di restare bloccata per mancanza di energia elettrica, non usava l’ascensore. Senza metterci qui a raccontare che nel socialismo reale anche i disastri ecologici erano la regola.

          • carlo

            infatti in Romania erano costretti gli stessi abitanti a mangiarsi quando,
            NB: c’erano … solo ed esclusivamente i piedini del porco, in quanto il resto dell’animale veniva venduto all’estero per pagarne i debiti che il cialtrone al governo di allora contraeva in giro per il mondo.

            un po come ora il regime di Putin, i quali i suoi sodali Boiardi di stato fanno la bella vita nei posti più belli ed esclusivi del pianeta a spese della massa e della quasi totalità dei loro sudditi,

            che come vediamo su un interessante video a disposizione di chiunque su
            You Tube, non dieci anni fa o venti anni fa …
            no, no, no … solo un mese fa, da dove si evince chiaramente come alcuni personaggi non ben identificati, lanciano cibarie varie al popolino in attesa di potersi sfamare in quel ben poco dignitoso modo.

            con dei pochi bocconi che gli vengono appunto lanciati come si lancerebbe la polpetta a mo di branco di cani affamati in attesa del loro pasto …
            questo tipo di governo, è il governo che magari alcuni anche qui in europa vorrebbero instaurare ? non egregi, mi dispiace … si prendano pure baracche e burattini e se ne vadano a “gozzovigliare” altrove … magari proprio in Russia, che ne dite !? … noi da parte nostra gli facciamo solo tanti auguri ! …

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            E cosa dire delle torture fisiche, e violenze psicologiche, denunciate dall’attivista dell’opposizione russa Ildar Dadine? Come scordare le foto del carcere moscovita di Matrosskaya Tishima, che ci facevano vedere uomini quasi nudi, malnutriti e circondati da topi e scarafaggi?

          • carlo

            cosa vuole … li si usa così … mangiano pane raffermo condito di tortura, galera all’oppositore, accuse inventate e quando serve, carri armati e missili nucleari a go go per gli altri che restano e mancano momentaneamente all’appello … o a quanti superstiti resterebbero, non si fanno mancare proprio nulla direi, i signori sono serviti ! a ciascuno il suo direbbe il saggio …

        • Demy M

          Ma dove hai letto tutte queste birimbillate stratosferche, nel manuale Soros? Sei un rossofobo di seconda mano e spari sentenze senza ne capo e ne coda. Leggi le statistiche circa le pensioni prima e dopo l’avvento di Putin invece di farneticare e scrivere parole che sembrano un concentrato di acido muriatico.

      • Ubimauri

        Hai ragione: dovremmo svegliarci anche noi italiani. Non se ne puo’ piu’di queste classi diregenti corrotte. Dovremmo scendere tutti in piazza a Roma, ma anche a Bruxelles perche’ la’ i suddetti diregenti non sono neanche eletti.
        Dovremmo abbattere tutti i governi del mondo e lasciar fare ai banchieri e ai miliardari, che loro si’ che sono onesti.

        • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

          Navalny non aveva pubblicamente accusato il primo ministro russo, Dmitry Medvedev, di aver accumulato beni e contanti per 1,2 miliardi di dollari? Ne sai qualcosa?

          • Ubimauri

            Allora piu’che organizzare manifestazioni non autorizzate, dovrebbe preoccuparsi di cercare le prove di quanto afferma: e’ pure un avvocato…

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Infatti sul Corriere della Sera hanno pubblicato il dossier del blogger … Russia, la villa in Toscana e le piste da sci private: l’oppositore Navalny e l’«indagine» sul premier Medvedev … Secondo un filmato messo a punto dal leader dell’opposizione Aleksej Navalny, Dmitrij Medvedev avrebbe diverse proprietà intestate a dei prestanome sia in Russia che all’estero …

          • Ubimauri

            Allora immagino che avra’sen’altro sporto denuncia alla magistratura. Se puo’denunciare Medvedev avendo prove concrete, perche’ organizzare manifestazioni non autorizzate mettendosi cosi’ in condizione di essere denunciato egli stesso?
            Navalny non mi e’ mai sembrato un cretino, pero’ ultimamente si comporta un po’ come se lo fosse.
            A giudicare dalla repentina reazione di USA e UE, viene il sospetto che l’arresto fosse proprio quello che cercasse…

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Ha scelto la via giusta, come tu stesso stai realizzando.

          • Ubimauri

            Infatti. Si tratta di una provocazione con la quale spera di far salire la tensione e fornire ai suoi sponsor (nel senso che lo pagano) in USA e UE un ulteriore pretesto per aumentare la pressione sulla Russia. Anche perche’come canditato alla presidenza ha ben poche chances…Per farlo diventare presidente non resta che un colpo di mano….
            Ma che te lo dico a fare? Tu queste cose le sai meglio di me.

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            L’evento di ieri è molto di più … non c’entrano le cariche.

          • Ubimauri

            Non ti fare troppe illusioni, Anita. Ilpopolo russo non la vuole la vostra “societa’aperta”. Ne ha viste troppe e di terribili per non fiutare subito la fregatura.
            Lo sai come li chiamano in Russia i progressiti democratici di sinistra tipo Hilary Clinton o Laura Boldrini? Trotzkisti. E Trotzky da queste parte se lo ricordano ancora….

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Il popolo non c’entra.

          • Ubimauri

            Che il popolo sia una massa di rincoglioniti che si possa condurre dove si vuole e’ la tipica convinzione dei trotzkisti progressisti.
            Se il popolo non c’ entra allora da dove dovrebbero arrivare i voti per l’ elezione di Navalny? Da Bruxelles?
            Il voto a lui il popolo non lo dara’ mai, perche’ qualsiasi russo sa che il “ragazzo” non ha antropologicamente i requisiti per tenere sotto controllo una cosa come la Federazione Russa in cui la gestione del potere richiede un’ abilita’ particolare per avere la quale non basta’ la legittimazione di un mandato elettorale. Per i russi queste considerazioni sono di primaria importanza quando vanno a votare (non pensano certamente alla societa’ aperta).
            Navalny al Kremlino, pur se animato dalle migliori intenzioni, sarebbe un pericolo per il suo paese e per il mondo intero perche’ perderebbe la testa alla prima difficolta’, avendo sotto mano la valigetta dei codici di lancio.

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            La Russia è andata, nel senso che è già dissolta.

          • Ubimauri

            La speranza e’l’ultima a morire…
            Le rosse torri del Kremlino continuano ad esssere il piu’grande (e il piu’ pericoloso) miraggio dell’Occidente.

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Le torri piacciono piuttosto all’Islam.

          • Ubimauri

            Pero’e’l’Occidente che paga i tentavi di “regime change”…Inequivocabilmente.

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Errore. L’Occidente manda professionisti per evitare il collasso.

          • Ubimauri

            Durante la presidenza Eltsin i “professionisti occidentali” erano i benvenuti e il collasso fu a un passo… Ormai in Russia l’hanno capito anche nei villaggi piu’ remoti della Kamchakta che i professionisti occidentali cercano semmai di provocarlo il collasso.
            Che mi racconti, Anita?

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            So di agricoltori austriaci, tedeschi, svizzeri che raccontano dell’inaffidabilità russa soprattutto per alcolismo.

          • Ubimauri

            Vai un po’ chiedere agli agricoltori germanofoni cosa pensano degli italiani….

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Lo vedi come difendi i difetti che sai tali? Però questa difesa ti costringe a riflettere.

          • Ubimauri

            Sei tu che non rifletti. Lo si vede dalla tua incapacita di comprendere l’ironia ( mai conosciuto un trotzkista che avesse il senso dell’umorismo….)’:
            Intendevo dire che i tedeschi trovano inaffidabile chiunque non sia tedesco.

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Prova ad interpretare allo stesso modo i miei testi …

          • Ubimauri

            Nei tuoi testi non c’e’ironia…Solo meschinita’. Non mi sorprende che a te sembri tale.

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Schemi fissi. Dogma ci cova …

    • Carlo Lauletta

      Scusi, in base a che cosa Lei afferma che in Russia e in Bielorussia “la gente è sempre più stanca” dei governanti e che questi “stanno ingrassando riempiendosi le tasche delle ricchezze dei loro popoli”?

      • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ☆☆☆☆

        Per lo stesso motivo per il quale si son stufati, prima di loro, i popoli di Polonia, Ungheria, Romania, Bulgaria, Repubbliche Baltiche, Germania Est, No ?

        cavolo, siamo nel 2017 e c’è ancora gente che non ha capito cosa succede in Europa ?

      • carlo

        in base a cosa !? ma non li legge i giornali internazionali ultimamente ? manifestazioni di protesta tutti i momenti, e disaffezione quando non rassegnazione in ogni luogo, dalla Bielorussia di questi giorni, alla disaffezione al voto in Russia, i recatisi al voto nelle ultime legislative sono stati intorno al 50%, forse anche per la mancanza di un opposizione al parlamento credibile … poi manifestazioni anche li in Russia di protesta dei camionisti poche settimane fa, la grande manifestazione dei giovani per la maggior parte scontenti e delusi per la mancanza di prospettive e per la vergognosa corruzione da parte dell’entourage di Putin e della sua cricca … e il tutto nonostante la sempre più attiva repressione di ogni dissenso. uno degli slogans più gridati l’altro giorno per esempio era quello di lasciar perdere la Siria e riparare piuttosto le strade
        della Russia … o criticare le enormi proprietà immobiliari che hanno accumulato in modo fraudolento i due della banda bassotti per non parlare del loro chiamato cerchio magico di Putin … in poche parole come ha detto il leader della protesta Navalny,
        rubano, rubano, rubano … e se ancora non bastasse ci sarebbe ben altro da raccontare …

  • Christian Ciuca

    alle porte ? no no, vuoi dire in casa, a Mosca proprio, sta succedendo ora con dimostrazioni, centinaie di arresti, il leader anti-corruzione Navalny maltratato e impriggionato, questo e’ l ‘inizio dalla fine per ll Tsar.

    • telepaco

      Si come no, 4 gatti rincoglioniti, come i nostri centri sociali quando manifestano. La stragrande maggioranza sta con Putin fatevene una ragione

      • carlo

        certo sono quattro gatti rincoglioniti, però il potere come fu già per l’ancienne regime … questi quattro gatti come li chiama lei … si prendono sempre e comunque solo delle bastonate anziché essere ascoltati … certo la massa dei cittadini ha paura … vada un po lei a manifestare se poi rischia il posto di lavoro come minimo, la galera o l’assassinio se proprio va male …
        (l’ultimo a Kiev, Denis Voronenkov) e solo perché si è permesso di esprimere un semplice, pacifico, giusto e democratico dissenso !!!! ma va la …

        • telepaco

          In Cina è molto peggio e nessuno dice niente, non parli del sistema mafioso criminale cinese, e non auspichi sanzioni economiche contro il colosso cinese, che fa sparire gli oppositori come quelli di Tien An Men e non permette alcuna manifestazione o alcun altro partito alternativo a quello comunista nelle elezioni, altro che la Russia dove i partiti presenti sono numerosi, più che negli USA. A te interessa dare contro Putin, non portare la “democrazia” in Russia come la intendi tu. Perchè se per democrazia tu intendi il caos e anarchia che vige in Italia, che prende ordini dalle commissioni europee non elette da nessuno su qualsiasi argomento, non ci siamo proprio

          • Demy M

            Qualche trolley senza rotelle parla di democrazia, ma quale democrazia? Quella americana che non accettando la elezione di Trump scese in piazza? E questa la democrazia che il trolley di turno auspica?

      • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ☆☆☆☆

        certo, i russi sono un popolo bue: sono sempre dalla parte del potere. Poi, in russia i potenti mangiano, ed i poveri sgobbano (e sono felici di sgobbare )

    • virgilio

      hahahahahahahaha……….baluba!!!!……….hahahahahahahaha
      deficiente di rumeno…..hahahahahaha

      • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ☆☆☆☆

        che popolo i russi: anche quando URSS cadeva a pezzi ridevate.. ridevate.. ridevate coem ora ed alla fine ve la siete presa nel culo .

        Accendi il cervello, anche a misk la gente sta iniziando a stufarsi di voi.

        Ti rammento che il grosso ha già fatto il passo, manca solo Minsk e Kiev e poi mosca rimane da sola ( beh, gli rimane roba mussulmana tipo georgia e tutte ste frattaglie qui )

        • Christian Ciuca

          :) questa mi e’ piaciuta caro Breedlove :) : “ridevate.. ridevate come ora ed alla fine ve la siete presa nel culo .”

  • luigi farinelli

    Ormai solo le anime belle sobillate dagli ipocriti leccapiedi “progressisti” del regime euro-atlantico pre-Trump ignorano i veri istigatori e finanziatori dei “patrioti”, dei golpe (spesso non solo bianchi), delle “primavere” e delle “rivoluzioni colorate”. .

    • carlo

      ma quanto farneticate ! le anime belle, sempre che siano in buona fede … mi pare proprio sia la categoria alla quale lei appartiene … ma svegliativi un po dai !
      la gente in quei paesi prende sempre più coscienza di quanto siano cialtroni, ladri e farabutti i loro governanti specialmente alla luce dei loro stipendi e delle loro pensioni calate della metà in soli due anni ! mentre loro, il potere mafioso governativo continua imperterrito a razziare a piene mani il loro stesso popolo.

      • telepaco

        Sogna sogna, per 2000 persone andate in piazza che fanno casino adesso tutti i bielorussi e i russi sarebbero scontenti, i nostri centri sociali quando manifestano sono di più…..non hai ancora capito nulla. Non sono le piccole minoranze chiassose che rappresentano il sentimento di un paese, altrimenti da noi sarebbero tutti di sinistra solo perchè sono sempre in piazza per qualunque cagata, mentre la sinistra non raccoglie neanche il 25% degli aventi diritto di voto tra PD e cespuglietti vari. La realtà è ben diversa e Putin in patria gode dell’appoggio delle stragrande maggioranza della popolazione, anche se a te fa venire il sangue alla testa per la tua fobia, lo capisco carlo…..

        • carlo

          ma lasci stare i centri sociali dai … centrano come i cavoli a merenda su, non sia ridicolo andiamo …
          come no, bla bla bla … se fosse così sicuro il cialtrone di mosca non avrebbe introdotto tutte queste misure restrittive e coercitive da regime conclamato laddove non si può manifestare nemmeno pacificamente e neppure avrebbe introdotto una sorta di milizia o polizia ad uso “ad personam” …a suo diretto controllo che prende ordini direttamente da lui.
          per non parlare di censure a livelli ormai Sovietici vecchia maniera … continui pure con i suoi bla bla bla … sicuramente la Jena di San Pietroburgo rimarrà al potere ancora purtroppo per tutti noi ancora per qualche tempo … la gente non avrà più di ciò che ha necessità, bene, allora tutto salterà …comunque tutto ciò è la conferma ancora ce ne fosse il bisogno, di come tutto ciò conferma solamente che li, vi è un serio problema democratico e di rappresentanza reale, lo si vede ormai da un bel po … continuate pure a sostenere un bandito della mafia connection … ce ne faremo una ragione … del resto i fiancheggiatori della malavita sono una costante in ogni contesto criminale … non c’è da sicuramente da stupirsi …

          • telepaco

            “che li, vi è un serio problema democratico e di rappresentanza reale…” ah, lì avrebbero un problema democratico, invece in UE no eh? Tutto quello che decidono le commissioni UE sono frutto del volere dei cittadini vero? L’immigrazione di massa mussulmana imposta è un volere dei popoli europei vero? Gli ultimi presidenti del consiglio in Italia sono frutto delle scelte del popolo italiano giusto? Renzi faceva il sindaco di Firenze, non è neanche mai stato eletto come parlamentare prima di diventarlo e tu parli di un problema di democrazia in Russia? Ma vai a dormire va…

          • Demy M

            Forse scrive le belinate che gli suggerisce napoLETAME ormai ex comunista da quando non ricevette piu soldi dall’ex URSS.

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Secondo te perché protestavano?

        • Luca Berardi

          La realtà è ben diversa e Putin in patria gode dell’appoggio delle stragrande maggioranza della popolazione”
          Esattamente come Hitler che anzi godeva anche di un appoggio popolare maggiore :).
          Tanto Putin fa “sucidare” i vari Politkovskaja, Nemtsov, Litvinenko, Berezovkj, Magnitskj, Voronenkov, sai mai che a qualcun altro venisse in mente di criticare il suo regime :)

          • Ubimauri

            Un fiore sulla loro tomba l’ hai portato almeno?
            Se vai in Russia non ti arrestano solo perche’ sei un frocio trotzkista. Non ti preoccupare.

          • Luca Berardi

            I famosissimi froci trozkisti AHAHAHAHAHAHHAHAHAHAHAHAHAHHAHAHAHHAHAHAAH

          • Ubimauri

            Non sono un po’troppe tutte quelle AH?

          • telepaco

            Ecco, quando non sapete cosa rispondere andate a raccattare Hitler, il quale effettivamente aveva tanta popolarità. Pensa invece a tutti quelli fatti sparire dai servizi segreti occidentali, pensa ai vari Snowden e Assange fuggiti che rischiano la vita, pensa ai morti causati dal presidente “democratico nobel per la pace” in Siria e Libia, ai 500.000 morti per aiutare i loro alleati sauditi nel controllo del medio oriente. Pensa che l’Occidente è alleato di una monarchia Assoluta, dove vengono lapidate le adultere e decapitati i gay e gli apostati, pensa a quanto siete bravi a stare con questa gente infame, fate pena

          • Luca Berardi

            E chi ha ma isostenuto che Obama non fosse altrettanto deleterio di Putin almeno in politica estera? Peccato per voi che ora Trump stia rimettendo le cose a posto in MO

          • telepaco

            Sta cosi rimettendo a posto il medio oriente che ben 12 ore dopo l’attacco alla base, che ha causato 12 morti si dice ma dubito a questo punto visto che sono stati avvertiti un’ora e mezza prima, i jet di Assad hanno ripreso a bombardare ed effettuare le loro missioni, pensa che danni ha fatto. Se questo è il modo di mettere a posto il medio oriente siamo a posto cosi :)

      • Nerone2

        Ma stai parlando dell’Italia?

      • luigi farinelli

        Questo vale pure in Occidente, dove la situazione è pure peggiore dal punto di vista del lavaggio del cervello e fare due più due oggi è diventato uno sfoggio di fantasia perché il risultato non fa più quattro, nell’epoca relativista ma quello che uno vuole: la “fantasia” al potere. Direi meglio l’ideologia come mezzo di rincoglionimento di massa. Anime belle sono e anime belle rimangono perché se meritassero un altro epiteto allora sarebbero ipocriti collusi col regime del Pensiero Unico, infezione ormai virale, anch’essa globalizzata.

    • soldellavvenire

      ma questo regime euro atlantico pre trump tarda un po’ a crollare stante trump, vuoi dire che siamo già nel post trump?

      • Ubimauri

        Tipo: Si faccia una domanda e si dia una risposta

      • luigi farinelli

        Abbia pazienza: Trump si è appena insediato. E’ vero: ha, contro, i “progressisti”, sia quelli in malafede che, appunto, le anime belle tutto “nuovi diritti” e ideologia, tutti sedicenti “sostenitori del popolo”. Però se per esempio Trump stoppa il NAFTA che aveva ridotto alla fame milioni di contadini messicani, pur di attaccarlo, gli “amici del popolo” gli danno del “razzista” e “fascista”. Intanto le multinazionali agricole, tipo Monsanto, impongono OGM e sementi ibride che si sostengono con pesticidi e stabilizzanti tutti brevettati dalle multinazionali stra-miliardarie USA sostenute dai Rockefeller, Bill Gates, Soros, ecc. I semi ibridi non si riproducono e così ogni anno i contadini sono costretti ad acquistare nuove sementi anziché usare, come fatto per millenni, parte del loro raccolto per la nuova semina, obbligandoli a indebitarsi con gli usurai per pagarsele, assieme a tutti gli “indispensabili” fertilizzanti chimici Monsanto e Dupont, e, con l’introduzione degli OGM, per pagarsi gli “assolutamente necessari” anti-parassitari e diserbanti studiati apposta per quello specifico seme OGM (tutti a brevetto Monsanto o delle altre multinazionali USA!!). Siccome non ce la fanno, debbono inesorabilmente perdere i terreni. Se poi Trump mette in crisi il TTIP che avrebbe fatto la stessa cosa in Europa (a pagare sarebbe stata soprattutto l’Italia) ecco le anime belle che insorgono (pagate da Soros) contro l’ “isolazionismo” USA e a fianco degli eurocrati che, di soppiatto, stanno cercando di reintrodurre il TTIP, non voluto dai cittadini, con altre organizzazioni similari. Intanto danno del “fascista” a Putin come se non fosse appoggiato totalmente dal popolo, indifferenti che, per le sanzioni alla Russia, sprofondi sempre più la nostra economia e fanno di tutto pur di far crollare Trump, pagando attrici, nani, ballerine, “intellettuali” di sinistra , giornalisti e politici. Ma la gente si sta sempre più svegliando e capendo con che razza di VERI criminali a livello globale abbia a che fare, sostenuti dai “progressisti” radical chic, “difensori del popolo”. E questo li sta letteralmente terrorizzando. Sparano le ultime cartucce per tentare di far valere ancora i loro sporchi interessi mondialisti (destabilizzazione del Medio Oriente e Nord Africa attraverso “primavere” e ricerca di “armi di distruzione di massa”; abbattimento delle sovranità nazionali, immigrazione indotta per far abbassare i costi e i salari, accerchiamento della Russia per farla scendere a miti consigli; ricatti a chi non accetta “la democrazia dell’Occidente” e colpi di Stato contro gli indesiderati nemici della globalizzazione, de-industrializzazione e de-natalizzazione funzionali alla globalizzazione ultra-mercantilista (neo-marxista).

        • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ☆☆☆☆

          Guarda che Trump non è un traditore. Ve lo hanno detto in campagna elettorale, se ci avete creduto avete dei grossi problemi perchè non oso immaginare a cos’altro potreste credere .

          • luigi farinelli

            Che strano commento: io sono dalla parte di Trump anche per il fatto che abbia contrastato il NAFTA e il TTIP. Cosa avrei dovuto credere? Non capisco.

          • Ubimauri

            Lascia stare…. Si tratta di uno psicopatico

          • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ☆☆☆☆

            ah, tu sei dalla parte di Trump?! in questo caso spero che tu non sia mai dalla mia parte… Ma lo sai che Trump è occidentale ed americano in particolarE?

  • Sterminator

    Ecco i clowns ammaestrati di Soros.

    • http://coglionistan.blogspot.com/ Philip Michael Santore

      Eccerto, la gente sta così bene e ha così tanti diritti in Bielorussia: chi mai vorrebbe manifestare se non prezzolato dal SIM (Stato Imperialista delle Multinazionali – vedasi i comunicati delle BR)?

      • Sterminator

        – Ucraina, prima del Maidan il cambio Hrivnia/Euro era 11:1, dopo il Maidan 28:1. Ora stanno così bene che c’hanno pure la guerra in casa… me cojoni

        – Italia, 4.000.000 di persone “democraticamente “sotto la soglia di povertà, l’importante che “democraticamente” importiamo clandestini e lecchiamo il c..o alla democraticissa UE che ci impone cetrioli e banane a curvatura.

        • Demy M

          Beh, in compenso hanno murato gli ingressi delle banche Russe per non pagare i debiti contratti prima…..

          • Ubimauri

            E devono ancora pagare una fatturina di tre MLD alla Gasprom….

          • Demy M

            La UE, Merkel in testa, aveva promesso il pagamento, la rapida adesione alla EU e alla nato. Sono trascorsi 3 anni e tutto e silenziosamente fermo.

          • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ☆☆☆☆

            è vero. ma solo un brutto popolo come quello russo puù godere nel vedere il popolo ucraino fallito. Questo vi rende un popolo di merda.

          • Ubimauri

            E che tipo di popolo e’ quello che puo’ accettare le condizioni in cui versa la Grecia. Coglione.

          • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ☆☆☆☆

            i problemi della Grecia sono “leggermente” diversi da quelli dell’Ucraina. TRa l’altro, nessuno ha mai invaso militarmente la Grecia. Voi invece state ammazzando persone ogni giorno in Ucraina. Ho appena letto un bollettino di altri due morti crepati ieri sera per mano del tuo popolo (di merda aggiungo io, perchè chi gode a fare queste cose può essere solo una merda )

          • virgilio

            ci hai azzeccato in pieno e proprio un coglione ma grande!

  • Georgi Mihaylov

    io penso che un maidan in bielorussia vuol dire guerra, qualcuno sta giocando col fuoco.

  • Kipelov

    Non avevo dubbi, il carissimo Carlo è partito alla grande non appena letto le quattro panzane dei giornali nostrani di regime,Repubblica in primis seguita a ruota da La Stampa,per non citare tutti gli altri.I quali, in un parossismo dionisiaco di pura esaltazione orgiastica hanno avuto il coraggio di dipingere una manifestazione (priva di qualsivoglia autorizzazione e pertanto non consentita) come il grande successo del secolo??Vi giuro che nemmeno il compianto Sergio Marazzi avrebbe potuto imbastire di meglio come sceneneggiata.Curiosità per i meno sprovveduti:possibilie ,proprio in questo contesto geopolitico mondiale,dove ovviamente la Russia gioca un ruolo di primo piano ed i successi in politica estera hanno fatto traballare i sogni malati d’egemonia territoriale atlantica(Assad in Siria con l’esposizione mediatica di chi ha creato e finanzia l’Isis,la rivendicazione della Crimea a salvaguardia della propria autonomia nazionale,territorialità e diritto d’affermazione dei popoli,la proposta di una multipolarità quale fattore essenziale di bilanciamento e sviluppo pacifico futuro per tutta l’umanità),che i russi ad un tratto scoprano la corruzione del sistema?Chi è in realtà Alexei Navalny? Quarantuno anni a giugno, Navalny è
    cresciuto in una famiglia di tradizione militare e ha intrapreso gli
    studi in legge. Nel 2006 ha cominciato a essere finanziato dal National
    Endowment for Democracy statunitense, l’ufficio del Dipartimento in
    Stato (di fatto una dependance della CIA) specializzato in
    destabilizzazioni estere e cambi di regime, per un progetto di dibattito
    giovanile denominato DA!, lanciato insieme a Maria Gaidar, figlia di
    quello Yegor Gaidar che impose la teoria shock della deregulation sui
    prezzi quando era premier nel 1992. Non si sa se per il lascito del
    classico zio d’America o per talento nel trading, Navalny riuscì a
    ottenere contestualmente una somma di denaro tale da vederlo rastrellare
    il minimo necessario di azioni di tutte le principali aziende russe
    quotate, tanto fa trasformarlo in socio di minoranza: quel “tesoretto”
    fu la sua garanzia e il suo salvadanaio per la campagna anti-corruzione.
    Nel 2010, il nostro eroe fu uno dei 20 fortunati ad essere accettato
    dal prestigioso Yale World Fellows Program su migliaia di candidati.E a chi rispondono, di fatto, gli Yale Fellows? Al veterano del Foreign
    Office britannico Lord Malloch-Brown e ad alcuni alti rappresentanti
    delle Open Society Foundations di George Soros. Ma non basta, il
    prestigioso programma è finanziato dalla Starr Foundation di Maurice
    “Hank” Greenberg, ex presidente e amministratore delegato del gigante
    assicurativo statunitense AIG, azienda che deve parecchio alla politica
    USA, avendo goduto di sussidi a pioggia sia con Bush che con Obama.
    Inoltre, Greenberg e la Starr hanno un lungo curriculum come
    facilitatori di regime change in giro per il mondo, a partire dal
    rovesciamento del presidente filippino, Ferdinand Marcos. Guarda caso,
    fu proprio da New Haven, sede del dottorato, che Navalny fece partire la
    sua campagna anti-corruzione contro la Transneft, l’azienda di Stato di
    gestione delle pipeline petrolifere, specificatamente in relazione a
    movimentazioni di denaro attorno al progetto East-Siberia Pacific Ocean
    (ESPO), casualmente all’epoca operativo da solo un anno e destinato alla
    fornitura di petrolio russo alla Cina.Inoltre, Navalny è uno degli operativi di Gene Sharp, il luminare della
    programma neurolinguistica, le cui tecniche sono state utilizzate
    durante la “rivoluzione arancione” in Ucraina: Sharp, veterano di studi
    avanzati a Oxford e con 30 anni di lavoro al Center for International
    Affairs di Harvard, è tra l’altro autore di “The politics of Noviolent
    Action: Power and Struggle”, nel quale viene sottolineata l’importanza
    dell’utilizzo simbolico di colori, slogan brevi e incisivi e altri
    suggerimenti per sobillazioni di vario genere. Per finire, mentre si
    trovava a Yale, Navalny fu informatore e consulente per uno studio di
    due anni condotto dal Berkman Center for Internet and Society di
    Harvard, una delle istituzioni partecipanti alla OpenNet Initiative,
    lanciato in contemporanea nel Regno Unito dalla Cambridge University. E a
    cosa lavorò? Uno studio di profilazione dal titolo “Mapping the Russian
    Blogosphere”, nel quale dettagliava in differenti sezioni il mondo
    della Rete russo con particolare attenzione al potenziale impatto
    sociale delle varie tematiche trattate.Insomma, diciamo che lo spontaneismo è un’altra cosa. Inoltre, unite a
    quanto sta accadendo in piazza il fatto che la notte del 24 marzo, sei
    militari russi sono stati uccisi e alcuni altri feriti durante un
    attacco di miliziani in una base della Guardia Nazionale russa a
    Naurskaya, in Cecenia, a 70 chilometri da Grozny. Il comunicato
    ufficiale parlava genericamente di “miliziani armati” che hanno
    sfruttato il buio per provare ad entrare nella base russa ma la presenza
    del Califfato nei territori della ex URSS è nota e il pensiero corre
    immediatamente a un possibile atto dimostrativo dell’Isis nel Caucaso,
    al fine di operare reclutamento, soprattutto dopo il conflitto a fuoco
    durato un intero giorno lo scorso dicembre, quando la polizia cecena
    riuscì a uccidere sette miliziani che si erano asserragliati in un
    palazzo della capitale.Infine, stranamente le piazze hanno cominciato a ribollire anche in
    Bielorussia, proprio a pochi giorni dopo il colloquio di disgelo tra
    Vladimir Putin e il presidente, Alexandr Lukashenko. Anche in questo
    caso, di colpo, manifestanti e attivisti hanno scoperto nottetempo che
    il potere nel loro Paese ha carattere vagamente autoritario e hanno
    deciso di alzare i toni: non si sa in base a quali informazioni lo abbia
    dichiarato ma Lukashenko ha reso noto che molti dei manifestanti
    arrestati hanno ricevuto un addestramento in Polonia, Ucraina e
    Lituania. Di certo, ci sono le rimostranze ufficiali dell’ambasciata Usa
    a Minsk, la quale ha chiesto l’immediato rilasciato dei fermati e di è
    detta “preoccupata” per il fatto che vengano vietate dimostrazioni
    pacifiche.Ma c’è anche dell’altro: solo pochi giorni fa si è scoperto che alcune
    agenzie governative e ong Usa hanno aumentato i loro stanziamenti per
    iniziative legate a diritti umani, media e sviluppo della società civile
    in Bielorussia. Qualche nome? National Endowment for Democracy, USAID e
    lo stesso Dipartimento di Stato, il quale avrebbe finanziato corsi di
    formazione per giornalisti indipendenti. La cronaca parla di oltre 400
    persone arrestate, mentre molte altre sarebbero state malmenate
    brutalmente dalla polizia, stando a quanto riportato dall’Associazione
    dei giornalisti bielorussa: “Se la sono presa con chiunque,
    indiscriminatamente, vecchi e giovani. Siano stati trattati con
    brutalità”, ha riferito Sergei Kozlovsky. Il suo impiego? Corrispondente
    della BBC.
    ————————————————————————————————————————-
    Ricordo per i prezzolati dissimulatori che sostengono la fantomatica teoria del 30%: Navalny è stato già trombato alla grande per quanto riguarda le elezioni a sindaco di Mosca:la famosa percentuale (pari per altro al 27 e moneta,ad essere precisi):27% ……Alle comunali,NON ALLE PRESIDENZIALI, per cui…di che opposizione andate cianciando??Procuratevi taaaaaaanto maalox plus,cari detrattori, perchè le cose non andranno come i vostri padroni sperano.Tornate pure a ricevere ordini

    • carlo

      vedo che nonostante, ha mai cessato il suo costante presidio del sito … dia anche però la possibilità di replica … perché senno non vale …

      • Kipelov

        Dopo gli straordinari ampiamente retribuiti di questi weekend di lavoro, penso di meritarmi un po di relax leggendomi le news italiote di Carletto&co.,non trova?
        Detto poi da un russofobico che non si risparmia nemmeno un articolo che sia uno purchè si possa gettare fango sulla federazione russa e sul suo governo non mi pare il massimo della coerenza.

        Lei smentisce o conferma le informazioni di pubblico dominio su Navalny? A proposito, mica l’ho vista in Tverskaya assieme ai suoi amiconi fratelli in libertas e pro democrazia…sempre a blaterare dalle retrovie eh?

        • carlo

          le ripeto … lasci esprimere anche chi non la pensa come lei o pretenderebbe
          qualcun’altro … anziché censurare come da tipico regime Russo imperante attualmente …
          l’alternativa è cantarvela e suonarvela tra voi … ma sareste in alternativa, ancora di più, alquanto ancor meno credibili di quanto già lo siate … auguri …

          PS. noto che la tranquillità, appena la verità fugge dalla gabbia … qualcuno si innervosisce oltre misura …

          • telepaco

            Ma chi ti sta censurando??? Ci tocca leggere le tue fesserie ogni volta….se tu che ti stai sputtanando da solo, noi non facciamo nulla….scrivi, scrivi, esercita il tuo diritto di dire idiozie, continua pure che due risate ce le strappi sempre :)

          • Kipelov

            Vedo che,come sempre ,non risponde alle domande, purtuttavia la rassicuro:la mia serenità non è di certo messa in discussione da lei.Il massimo che riesce a stimolare è la mia ilarità,son due cose ben diverse.Poi,carissimo carlo,ancora una volta:non si sopravvaluti..lei non è nemmeno tenuto in considerazione, figuriamoci se qualcuno pensa di censurarla…finirebbe il divertimento.

          • carlo

            già, per intanto mi vedo troppo spesso, pur non offendendo personalmente alcuno, come purtroppo capita al sottoscritto, di venire censurato …
            proprio come quei “quattro gatti” in Russia che osano … i quali in teoria così “pochi” e “ininfluenti” non dovrebbero spaventare il conducente al potere … ma in pratica come si muovono, prendono solo bastonate sul groppone …
            veda, da noi c’è un detto … nessuno prende a calci un
            cane morto …

          • Demy M

            Non c’e’ stata nessuna violenza, non dire bubblegum senza zucchero. Posta qualche filmato come prova, altrimenti taci.

          • soldellavvenire

            …se gli pesti la coda, il cane abbaia: altro detto delle mie parti

          • Kipelov

            E la volpe,invece, racconta sempre la favoletta dell’uva acerba quando non riesce a coglierla dal ramo.

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Favola come quella della giovane Olga Lozina, arrestata solo perché si trovava nel centro di Mosca con la sorella e la madre per una passeggiata?

          • Carlo Lauletta

            Sarà quella come quella iraniana che i nostri giornali ci dissero essere stata condannata a morte per adulterio e poi si scoprì che aveva fatto uccidere il marito, una bazzecola.

          • Kipelov

            È una ragazza che si trovava sul posto suo malgrado ed è stata posta in stato di fermo con sua madre e sua sorella perché coinvolti nella folla al momento del riconoscimento operato dalla polizia.Per sua stessa ammissione, nonostante la foto scattata ad hoc che trova sui quotidiani,ha candidamente raccontato che è stata trattata con gentilezza e nessun sopruso le è stato perpetrato.Si figuri che è stata intervistata mentre si trovava al commissariato in attesa d’identificazione.Pensi un po’ che regime oscurantista…

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Usa il suo nome con Google … Stavamo camminando quando i soldati sono improvvisamente saltati fuori dal nulla e hanno iniziato a catturare le persone …

          • soldellavvenire

            se si è sentito nella parte del cane cui è stata pestata la coda, volentieri accetto la parte della volpe che mai ha mangiato uva né desiderato di farlo, fedro ha toppato la metafora e anche lei

          • Kipelov

            Più che altro lei ha dato del “cane a cui ingiustamente è stata pestata la coda” all’85% della popolazione della Federazione Russa che hanno scelto liberamente il LORO presidente…mentre i suoi discorsetti sanno tanto di “vorrei ma non posso”..

          • telepaco

            Toh, un comunista che simpatizza per l’occidente ultraliberista e neocon, contro la Russia di Putin accusata di essere ancora troppo socialista, questa la dovevo ancora leggere…..a già, la Russia è una dittatura, la tua Cina invece no, giusto? :) :) :)

          • soldellavvenire

            è vero che simpatizzo per il regime cinese, non è vero che simpatizzo per i neo conservatori di cui trump è l’emblema mentre diffido fortemente di un comunista che si spaccia per democratico

          • telepaco

            Trump è un isolazionista, o meglio un non interventista, l’emblema dei neocon interventisti con le guerre umanitarie era la Clinton, forse hai capito male

          • soldellavvenire

            te lo concedo, trump non é neo conservatore ma vetero conservatore, non è ultraliberista ma solo iper liberista

      • Demy M

        Come si puo replicare a delle fandonie??

    • Demy M

      in ogni caso, nessuno e stato arrestato. Alcuni sono stati portati negli uffici della polizia per essere identificati e poi rilasciati. La manifestazione non era stata autorizzata e come tale e da ritenersi illegale.

      • Kipelov

        Verissimo,e nessuno è stato trattato male,dato che era libero di twittare come sempre pur essendo sottoposto a stato di fermo.Il resto è solo la solita solfa dei cattodem occidentali che sbavano su ogni notizia in chiave antiputiniana.

        • Demy M

          Ieri ero vicino alla manifestazione (caffe Singer) a San Pietroburgo e non e successo nulla di violento come qualche trolley senza rotelle vuole intendere.

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Come durante il regime sovietico, i non vedenti erano la maggioranza.

          • Ubimauri

            Dalle mie perti invece dicono che chi semina vento raccoglie tempesta.

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Infatti, e Putin adesso lo sa.

        • carlo

          buona questa … nessuno viene trattato male !? ma se l’FSB o il GRU hanno appena ammazzato un’altro personaggio eccellente l’altro giorno a Kiev ! sveglia Kipelov ! legga un po i giornali … anche i nostri, non sia mai …

          • Kipelov

            Ma si svegli lei carletto, lei vede kgb e maltrattamenti ovunque.Posti una sola prova (UNA) in cui vengano dimostrate violenze sui civili durante lo scorso weekend.E quelli sella SBU presi con le mani nel sacco in Crimea con tanto di esplosivi allora?Ma vede una differenza…quelli erano soggetti reali,immortalati dalle telecamere.La Repubblica o La Stampa vanno bene per gli indottrinati come lei.Si documenti,egregio

          • carlo

            ma quali agenti dell’SBU ! l’Ucraina ha più volte smentito ogni coinvolgimento nella faccenda, si tratta chiaramente dell’ennesima manovra inventata di sana pianta come del resto fu il rapimento qualche anno fa di un ufficiale mi sembra dei servizi segreti lettoni.
            tutti atti compiuti apposta per screditare l’avversario di cui sono maestri proprio quelli del KGB-FSB-GRU ecc ecc …
            in ogni caso, pare mio esclusivamente personale … gli ucraini fino a prova contraria possono operare tranquillamente in Crimea essendo loro territorio momentaneamente sotto occupazione.
            pertanto sarebbero legittimati ad operare in una loro parte di paese.
            si occupi piuttosto del suo KGB-FSB-GRU, in quanto quelli, veramente e concretamente si stanno dando con grande impegno in attentati fuori dal loro paese, viene in mente l’ultimo attentato a Kharkiv in cui hanno fatto esplodere un deposito di materiali bellici … ricordando ancora una volta l’assassinio a Kiev dell’ultima povera vittima il russo Voronenkov … egregio Kipelov …
            altro che SBU …

          • Kipelov

            Bene,bene, adesso arriviamo al punto di giustificare anche chi usa esplosivo per colpire obiettivi civili:CIVILI, NON MILITARI.L’ignoranza e la malafede avanzano di8 gran carriera.Se l’ucraina smentisce, allora è giocoforza vero eh? ah,carletto carletto,….che disperazione!:-) Ma Voronenkov non era sotto l’egida e la protezione di Kiev ?Anche lì, una sua dipartita prematura chi avvantaggia in questi tempi?Su chi verrebbe puntato immediatamente il dito accusatore occidentale?Ma andiamo,su,via quelle fette di salame dagli occhi,carissimo, glielo dico onestamente.Naturalmente Video, foto,arresti…tuuuuute cattiverie putiniane eh?

          • Luca Berardi

            “arriviamo al punto di giustificare anche chi usa esplosivo per colpire obiettivi civili”

            E invece giustifichiamo chi come Putin ha invaso la Crimea violando gli accordi firmati a Budapest nel 1994 con cui la Russia si impegnava a rispettare i confini ucraini Crimea compresa? Putin è un invasore, ma lui può fare quello che vuole? Qualcosa non mi torna 😉

          • Kipelov

            Berardi ,Berardi,Berardi, è UNA VITA che la gente la prende per i fondelli grazie alle sue FALSE ricostruzioni storiche…Sa perchè qualcosa non le torna?perchè viene qui a raccontare solamente scemenze storiche in salsa cattodem.Personalmente,ripeto, è un disco rotto che suscita solamente noia e tanta,ma tanta per davvero, compassione.A lei non tornerà mai un bel niente,dato che ricostruisce la storia a suo uso e consumo.

          • virgilio

            “Qualcosa non mi torna”
            con quella testa di cazzo che hai come vuoi che ti torni?!
            vai a studiare e poi ritorna

          • Luca Berardi

            Si ho letto dell’uccisione di Denis Nikolayevich Voronenkov lo scorso 27 marzo a Kiev. Era un’altra delle poche voci anti Putin rimaste vive

          • carlo

            andando così le cose, tra qualche tempo il Putin si fregherà le mani, rimarrà da solo e senza opposizione degna di questo nome … da quelle parti usa così .. qualche problema !? nessun problema … c’è sempre il polonio radioattivo o qualche potente bevanda alla diossina di cui l’ex Ucraino Juscenko ne sa qualcosa … o qualche altro intruglio velenoso eredità della vecchia URSS … oppure la sempre ottima Makarov a disposizione, cruenta, ma alla vecchia maniera …

          • Ubimauri

            Ci rimane sempre la tua: non credo che Putin mandera’ qualcuno a sopprimerti (….).

          • Luca Berardi

            Mi raccomando , sempre argomentare sui contenuti e MAI minacciare quando non si sa più cosa dire vero Unbimauri? :-)

          • Ubimauri

            Vero.

          • virgilio

            ci mancavi ebete!

          • Luca Berardi

            Sempre pregnanti le sue argomentatissime teorie Virgilio :-)

          • telepaco

            …”un’altro personaggio eccellente….” personaggio eccellente?? A Kiev ci sarebbero dei personaggi eccellenti?? Da quando? :) e cosa vuol dire personaggio eccellente per te? Boh….

          • carlo

            ehhhh … i personaggi eccellenti sono tutti al Cremlino … a cominciare dai due Bertoldo e Bertoldino più Cacasanno rimasto altrove, detti anche tutti e tre,
            la banda bassotti dalla Russia con amore … … tutti e tre insieme non ne fanno uno finito …

          • Carlo Lauletta

            Scusi, come fa Lei a sapere chi è il colpevole

          • carlo

            è presto detto, l’attentatore è rimasto ucciso nella sparatoria avuta con la guardia del corpo del malcapitato.
            si tratta neanche a farlo apposta di un rinnegato collaboratore o ex collaboratore dei servizi di intelligence russi, non è molto chiaro a proposito …
            tale Pavlo Parshov cittadino Ucraino ecc ecc.
            trova tutta la storia, la vicenda e il curriculum del personaggio in questione sui siti di informazione ucraini e in ispecie su un noto sito d’opinione in lingua inglese. conoscevano vita e miracoli del personaggio, ma purtroppo a quanto pare i loro agenti segreti sia pur migliorati negli ultimi tempi, hanno ancora molta strada da fare … diciamo così … in ogni caso l’assassino Putin ha colpito ancora … un po per volta, un uccisione per volta, non ci saranno più oppositori in Russia che potranno dare fastidio al timoniere del Cremlino …

          • Ubimauri

            Carlo: ti meriti il posto di capo della squadra mobile di Kiev. Sei un vero segugio.

    • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

      Non c’è solo Navalny, ma anche Trump che ha detto chiaramente che si aspetta dal governo russo una de-escalation delle violenze in Ucraina e la restituzione della Crimea.

    • carlo

      immancabilmente come da copione neanche a farlo apposta spunta fuori quasi dal nulla al fine di difendere quello che è impossibile da difendere in quanto sarebbe una contraddizione in termini anche solo accennarne in modo anche solo velato … la macchina del fango che c’è in lei, anzi, in voi, si è già messa prontamente in moto dopo un primo comprensibile sbandamento … eh Kipelov ?

      governo russo a seguito delle legittime rimostranze dal mondo, “it is a provocatzia” ! certo sempre provocazioni … sono loro gli sgherri del governo banditesco a pestare, incarcerare, assassinare, ad espellere ad invadere ecc ecc … ma non si deve disturbare il manovratore fisso sulla sua folle e insensate corsa verso la follia più totale …
      ma la colpa di tutto questo ? ma certo, di quelli che vorrebbero soltanto il diritto di manifestare civilmente e democraticamente come da paese con dei minimi diritti civili.
      a quanto pare come da copione, è più che molto evidente, la Russia del Putin devo ogni volta ricordare così civile e democratica non lo è affatto …

      i suoi sproloqui mi ricordano tanto i famosi vecchi reali processi farsa di mie vecchie letture a proposito del vostro ancienne regime …
      dove non era obbligatorio essere colpevole o innocenti … tanto eri sempre in ogni caso colpevole e ne uscivi con le ossa rotte dal momento che la sentenza era obbligatoriamente sempre la colpevolezza in ogni caso.
      della serie, calunniate, calunniate ! qualcosa resterà …
      o quella tipo; una bugia ripetuta migliaia di volte diventa una verità …
      continui pure a diffamare e ad accusare delle peggiori cose chi stoicamente si oppone all’ex degno tenente colonnello KGB di San Pietroburgo … tanto le bugie hanno la gambe corte egregio Kipelov … e vengono continuamente smascherate da chiunque con un solo un minimo di informazione non di regime … ormai siete ridotti a dover nominare un giorno si l’altro pure il solito Soros, dipartimenti vari statunitensi ecc ecc … buono o buoni in tutte le salse e alla bisogna … quando non si hanno argomenti a sostegno di false tesi e convinzioni …
      dasvidaniya Kipelov, dasvidaniya …

      • Kipelov

        Ma la farsa è il suo pane quotidiano,egregio carletto…Smascherare cosa?Una manifestazione che voleva bloccare Tverskaya e la Metro non autorizzata e quindi ?Un detenuto organizzatore di una protesta farsa che si beccherà 350 € di multa e che dalla galera twitta e posta selfie, un’identificazione di massa (peraltro dovuta e doverosa) delle persone presenti sul posto a cui non è stato torto un capello nemmeno per sbaglio ,(nonostante siano stati arrestati “pacifici” dimostranti di cui qualcuno armato)….Capisco che volevate lo scontro con il pretesto,ma vi è andata male ancora una volta…ed è per questo che sbandierate con toni esagitati da cazzari mistificando la realtà delle cose.
        NEGA la documentazione su Navalny?

    • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ☆☆☆☆

      Ecco un troll professionista del cremlino. Spero che tutto ‘sto lenzuolo valga almeno 10 rubli, altrimenti sei davvero un utile idiota ( come dice il vostro Lenin a proposito di quelli che si fanno sfruttare dal cremlino e ne son felici )

      • Kipelov

        Puo’ insultarmi quanto vuole,caro Sturmtruppen dei miei stivali,lei invece che troll sarebbe:Scuola Radio Elettra o CEPU?Stia sereno, perchè capisco che vuole venire qui a ricevere attenzioni che ovviamente non trova altrove.Si curi,egregio, glielo ripeto:troppo testosterone esterno fa seccare le olive e poi le sale tutto in quella zucca vuota che si ritrova.

        • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ☆☆☆☆

          Adesso che fai, ti lamenti degli insulti? prima dite ogni nefandezza, poi se uno di dice “idiota” citando, tra l’altro, uno dei vostri Santi Leader, fate gli offesi.
          C’è quindi da dire una cosa: la vostra ipocrisia è IMMENSA.

          • Kipelov

            No no,stia tranquillo,nessuna lamentela, offesa o risentimento.Sempre così nei confronti di chi commisero.Anzi, se vuole sfogarsi scriva pure, riceverà anche la consulenza degli altri utenti.Si confidi pure buon uomo, siamo qui apposta per farla sentire utile a qualcuno.

          • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ☆☆☆☆

            no, eppure al messaggio precedente mi pareva proprio di aver letto una lamentela. Forse ti sei reso conto che anche alla vostra ipocrisia c’è un limite ?

          • virgilio

            cio Kipe!
            M. P. Breedlove e un deficiente non lo caga piu nessuno,anche al bar che frequenta quando arriva lui se ne vanno tutti,ne hanno piene le palle di questo coglione

          • Kipelov

            Ciao Virgilio,il Natale è passato,ma si avvicina la Pasqua:preghiamo per lui affinché il buon Signore possa aiutarlo a crescere e che in quella povera e buia testolina confusa entri finalmente un po’ di luce.Buona giornata anche a te!!

    • Luca Berardi

      soprattutto CONCISO AHAHAHAHAHAHAHAHAHH, poi ovviamente per non essere arrestato da Putin si deve avere oltre il 50% dei voti,è ovvio. Come se per non essere perseguitati o arrestati fosse necessario avere un numero minimo di voti. Sotto Hitler gli oppositori erano pochissimi , ma per questo non meritavano un alto rispetto? Fate ridere i polli :-)
      Politovskaja, Nemtsov, Berezovskj, Litvinenko, Magrnitsky e ora anche Voronenkov sono stati “suicidati” perchè denunciavano il regime di Putin e il loro coraggio non può certo essere misurato a percentuali quando un dittatore come Putin crea un regime di paura nella propria nazione e di aggressione contro altre nazioni (Georgia e Ucraina)

      • Kipelov

        Per gente sguaiata ,revisionista smemorata ed inadeguata come lei è sempre bene ricordare ed illustrare i punti che malauguratamente si vuole omettere o che volutamente si nascondono durante i dibattiti.

        Politovskaja, Nemtsov, Berezovskj, Litvinenko, Magrnitsky e ora anche Voronenkov :stipendiati da chi, contatti con chi e residenza dove?Berardi, risponda e non ci giri intorno:dica pure a tutti i nomi dei “CHI”Le prove, caro Berardi, dove sono? Tutti omicidi che hanno contribuito esclusivamente a mettere il cremlino sotto una VOLUTA cattiva luce.Una politica che NON paga, se non per gli scemotti indottrinati che si rifiutano di vedere al di là del proprio naso.Le pedine sacrificabili sono state usate finchè necessarie, poi la loro uscita di scena è stata decisa sempre con modalità atte ad imputare e concentrare peercentualmente sospetti sulla Russia.Sveglia, Berardi, qui non tutti sono addormentati e proni ai tiggì nazionali come qualcuno.

  • Ling Noi

    Film già visto, soliti registi delle “società aperte”.

    • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

      Mr. Putin – tear down this wall.

      • Ubimauri

        Perche’ so’ Fassssscisti…..

    • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ☆☆☆☆

      certo che uno come te lo vorrei conoscere nella realtà: sei troppo convinto delle tue cose non verosimili che mi crei una gran curiosità.

      • Ubimauri

        Fossi in te non avrei tanta fretta di fare la sua conoscenza.

        • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ☆☆☆☆

          invece potrebbe essere un interessante esercizio di antropologia. Non so perchè, ma mi sono convinto che di persona sia meno maleducato che via web.

          • Ubimauri

            Anche tu mi dai la senzazione di essere molto piu’mansueto dal vivo.
            Qui sembri il generale Patton in persona…

          • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ☆☆☆☆

            Io applico una regola: scrivo nel forum le stesse cose che direi dal vivo.

            quando però i russi ed i venduti ai russi iniziano a dire che cose come “figlio di puttana” oppure tutte quelle cose sulle mie bambine, diventa ovvio che la mia risposta non è più fedele al mio principio del “scrivere quello che direi” MA questo succede a causa della vigliaccheria del tuo popolo che se via web dice di voler stuprare le mie parenti, è altrettanto vero che MAI mi sono trovato in una situazione dove qualcuno voleva fare qualcosa a mia moglie solo perchè io non sono un venduto ai russi.

          • Ubimauri

            Ho notato che dopo l’ arresto di Navalny sei tornato a imperversare nei forum con rinnovato furore…
            I casi sono due: o hai dinuovo cercato di corrompere un impiegato del comune di San Pietroburgo per vincere un concorso (e ti e’ andata male), o ti sei fatto piumare da un’ entreneuse (slava) in un night e tua moglie ha visto l’ estratto conto della carta di credito….

          • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ☆☆☆☆

            Quante cose che sei convinto di sapere ma che non consoci.

          • Ubimauri

            Va bene, Rimmel. Hai ragione tu anche ‘sta volta.

  • CARLO FILE

    La merda di USA e EU vano avanti con loro rivoluzione di merda.Anche Hollande e Germania avevano proibito manifestazioni Turche,e perché Russia non può proibire in una Mosca di 12 milioni di abitanti con 20 000 protestanti pro USA pagati di Soros e altra merda USA e EU che sempre si mischia in altri stati.

    • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

      Le manifestazioni contro Putin e la corruzione in Russia hanno avuto luogo da Vladivostok a San Pietroburgo e Mosca … tra gli arrestati anche un giornalista del Guardian, Alec Luhn …

      • CARLO FILE

        Turchi in Germania volavano fatto una manifestazione e Merkel aveva detto nein,e manifestazione non si e fatta.Signior Navalni o Mr.1,5% del popolo Russo avrà sua scans 2018 andare contro Putin in elezioni presidenziali .Ma vi assicuro che rimane sul 1.5% di consensi Russi.

        • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

          Stai migliorando, non hai usato la storia delle coperte portatrici del vaiolo per sterminare gli oppositori …

          • CARLO FILE

            voi avete la storia come sterminare popoli in ex Yugoslavia e Africa con fascismo Italiano,e meglio che stai zitto terrone zingaro

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Dicevo già, stai migliorando.

          • CARLO FILE

            certo che sto migliorando ,ti piace ammazzare bambini terrone fascista,

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Ovvero quando il corpo è sveglio mentre la mente dorme …

          • CARLO FILE

            come tuo che e pieno di coca cola e hamburger hehehe

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Altri invece, come accaduto in Siberia, bevono bagnoschiuma (perché l’alcol costa troppo) e poi muoiono.

          • CARLO FILE

            Certo che tu conosci Siberia hahahaha povero coglione,in Italia in Trieste bevevano alco metilico puro e sono morte tante persone, vai vedere il piccolo di tanti ani fa,coglione hahahahaha

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Lo dice la RSI – Radiotelevisione svizzera di lingua italiana … Bevono bagnoschiuma, 55 morti … L’avvelenamento di massa è avvenuto in Siberia – Altre sedici persone ricoverate …

          • CARLO FILE

            puodarsi,ma problema quanto ce aria e venti in la mente, come fai vedere tu povero stronzo.

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Comunque non usare le coperte al vaiolo.

          • CARLO FILE

            vedo che terrone comincia colaborare hahahaha

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Terrone, ebreo o zingaro, sempre un essere umano è.

          • CARLO FILE

            cosi come in USA dove ammazzano John Kennedy,Bob Kenndy e Martin Luther King.

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Mentre tu, poco lontano, stavi salvando i nativi dall’alcolismo?

          • CARLO FILE

            no stavo salvando Italiani dal mafia,sud di Italia e una sola mafia

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Ma non vivevi nella steppa russa?

          • CARLO FILE

            No sono TERRONE COME TU,MI CHIAMANO IL PADRINO,E MIA FAMIGLIA SI CHIAMA MAFIA,SONO DOC ITALIANO E MI CONSCE TUTTI IL MONDO,SONO AMBASCIATORE DI CULTURA ITALIANA,VIVA LA MAFIA

          • CARLO FILE

            No li stavano salvando Indiani nativi tua bella razza Europea di merda,li salvavano con genocidi e alco,oggi sono tutti bravi in riservati come animali,CHE BELLA DEMOCRAZIA MADE IN USA.

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Dei nativi sotto il dominio sovietico sai raccontare qualcosa?

          • CARLO FILE

            Si si cosi come fano USA con Indiani

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Adesso l’hai usata …

      • CARLO FILE

        Vai vedere corruzione in Italia,siete più corrotti di tutti, insieme con la mafia.

        • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

          Quanti manifestanti russi sono stati condannati a trattamenti psichiatrici obbligatori?

          • CARLO FILE

            cosi ani come Indiani dal Sioux che li avevano rubato la terra USA,e adesso li arrestano e li mettono in riservati come animali che bella democrazia ,ti piace e.

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Però non vedi i nativi russi mandati via dai russi per fare posto ai cinesi …

          • CARLO FILE

            dove sono andati via nativi Russi per li Cinesi ,dica dove.Non dire Crimea.
            Indiani nativi in USA sono in reserve come animaliste questo e per te democrazia, e vengono anche arrestati dal polizia USA.

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Fai bene a domandare perché dopo secoli di sottomissione violenta delle popolazioni indigene da parte degli eserciti russi, sono solo pochi gli indiani della Siberia sopravvissuti.

          • CARLO FILE

            In USA sono sopravvissuti pochi Indiani,e anche quelli in riservati come animali

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Hai messo al posto della Russia gli Usa. Leggi qualcosa sulle tragedie dei nativi russi …

          • CARLO FILE

            Si si hahahaha ma che cazzo fumi hahahahaha Cinesi hahahahahahahahah

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            A tal proposito l’Espresso … Siberia: là dove la Russia diventa Cina … Per secoli è stata una frontiera difesa dai cosacchi. Poi un luogo di deportazione staliniana. Oggi lembo di terra surreale che, per sopravvivere, guarda a Pechino …

          • CARLO FILE

            Cosi come in USA,dove NSA e CIA fano lavoro di psichiatra

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Tu pensa, Putin ex Kgb e nessuno che lo vuole processare. Manipolazione mentale?

        • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ☆☆☆☆

          si, sogna pure. in russia non è possibile fare niente senza stecca. pensa che hanno pure dovuto spostare il cantiere della nuova base spaziale perchè i fond sparivano ma i lavori erano sempre fermi.
          Ma voi russi non avete una stampa su cui informarvi: il cremlino controlla tutto ed i corrotti stanno proprio al cremlino.

          • CARLO FILE

            hahahah io non sono Russo,ma sono dalla frontiera Italia Slovenia,ITALIA E PAESE PIU CORROTO DAL MONDO CON MAFIA IN SUD E POLITICI CORROTI.ogni giorno vengono arrestate mafia capitale con profughi, e mafia che ruba soldi a terremotati,SIETE UN PAESE MAFIOSO E CORROTO.

          • CARLO FILE

            EU controlla :Bruxeles,CIA,NSA,NATO, BANCHE E MULTINAZIONALI,E COSI COME IN VECHIO COMUNISMO,e tu sei solo uno povero giocatolo con cervello lavato.

          • CARLO FILE

            hahahaha ma io non sono Russo,sono della frontiera, e vedo ogni giorno RAI,MEDIASET,e vedo che in Italia sono tutti corrotti,specialmente in sud Terroni come sei tu.Ogni giorni arrestano politici corrotti in Italia.

      • CARLO FILE

        hahahaha si in una città di 12.500.000 di abitanti ,20 000 pagati dimostranti sono oposizione HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA

        • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

          Ci mancavi … soprattutto con queste tue risate improvvise …

          • CARLO FILE

            beh loso che verità non ti piace ,ma democrazia e questa,20 000 non presentano niente contro 12.500.000 ,se ti piace o no.Ma matematica e per te solo una opinione hehehehe

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Ci stai dicendo che la maggioranza russa ha ragione? E quando era l’Urss?

          • CARLO FILE

            No aveva ragione tuo perdente Mussolini che e andato attaccare CCCP ,e come vero Italiota ha perso la guerra.In democrazia vince la maggioranza, no due cogloni comprati come sei tu merda umana.

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            A tal proposito il Corriere della Sera … Putin «tradito» dagli orologi … «Valgono 6 volte il suo reddito» …

          • CARLO FILE

            hahahaha ma certo che siete coglioni e anche ignoranti, hahahahaha per stare oppositore serve 4% per entrare in parlamento,coglione di Nemtsov li aveva apena 2% hahahahahaha

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Non si capisce bene, vuoi dire che in Russia non c’è corruzione?

    • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ☆☆☆☆

      per me è la russia ad essere una merda.

      • CARLO FILE

        hahahaha ma stai li dove sei, siete solo povera gente senza cervello venduti per una coca cola e hamburger.Lascia stare la Russia,Italia fascista aveva già perso una volta.
        Me ne frego del Europa dal ovest, ancora un po e siete tutti musulmani.PER ME ITALIA E UNA MERDA INSIEME A TERRONI ZINGARI COME SEI TU,TERRON 1.50CM ALTO E PELOSO COME RATTO.

      • CARLO FILE

        ma la cacca sei tu, come avevo detto Ingeltera cosi voleva bene EU e la merda Italiana come sei tu ,che se nesono andati fuori dal EU.E tu sei una merda dal sud Italia un terrone pieno di complessi e sei contro Russi per stare un poco bene.Da noi IN FRILUI VI CIMANO TERRONI DI MERDA.

    • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ☆☆☆☆

      Voi profughi slavi siete tutti così: dite peste e corna di US ed EU ma fate le file per venire qui a parassitare i nostri beni. Non vi rendete conto di quando valete poco.

      • CARLO FILE

        ma che dici stronzo,SIETE VOI ITALIANI CHE SIETE PIU GRANDI PROFUGI.avete esportato MAFIA in tutto il mondo.Propio EU con la Germania e belgio e altri paesi nordici che odiano profughi TERRONI .In USA se dici che sei Italiano,prina cosa che dicono MAFIA.
        Stronzo EU non esiste più,Ingeltera se ne andata, e li in Ingeltera chiedono a bambini Italiani quando si inscrivano in scuola da dove provengono, siete Nord Italiani,siete sud Italiani o napolitani o Siciliani ,CHI SA PERCHE INGLESI CHIEDONO IN SCUOLA QUESTE DOMANDE.SICUARAMENTE NO PER RISPETO DI ITALIANI HAHAHAHAHAHA.
        E dopo stronzo sporco Italiaota,in EU non emigrano Slavi,IN EU EMGRANO NEGRI,MUSULMANI,AFRICANI,ARABI,ROMENI,ALBANESI.TIENI TI TUA EU E ITALIA PIENA DI MERDA COME SEI TU E TERRORISTI E CRIMINALI CHE FANO CRIMINI INSIEME CON TERRONI.

  • azo

    Non posso dire che tra comunisti Russi e democratici Europei, ci sia molta differenza, perché tutt’e due sono capeggiati da corrotti manigoldi e che i Democratici, cono composti da NAZZI-SIOCIAL-COMUNISTI, CHE HANNO CAMBIATO IL NOME DEL PARTITO,” MA CHE SONO TUTTI TESSERATI AL PARTITO COMUNISTA”!!! LA DIFFERENZA, È CHE L`EUROPA PENSA DI ESSERE DALLA PARTE DELLA GIUSTIZIA E CHE TUTTE LE MALEFATTE E I SOPPRUSI FATTI AGLI STATI A NORD DEL MEDITETTANEO SIANO LEGALI, MENTRE CIÒ CHE SUCCEDE IN RUSSIA TUTTO È ILLEGALE !!!

  • soldellavvenire

    che strano, con l’elezione di trump sembrano essersi moltiplicate le iniziative anti russe: forse non “controlla” ancora bene la CIA? o è vittima dei “poteri forti”? o, ipotesi che getterebbe nel panico i filo trumputiniani, gli SUdA su ordine del loro nuovo capo sferrano un’offensiva all’arcinemico? sarei propenso per questa ipotesi, perché le altre sono anche peggiori, significherebbe che gli SUdA sarebbero sull’orlo della guerra civile

    • virgilio

      hai un sostenitore di calibro!
      si quel deficiente di rumeno……hahahahahahaha…..

  • Ubimauri

    Perche’ l’UE non ha protestato quando la polizia ha represso le proteste in USA, scatenatesi dopo che la stessa aveva ammazzato un paio di neri disarmati?
    Se non sbaglio in una citta’ era stato instaurato anche il coprifuoco?
    Si capisce: la’ era una questione di ordine pubblico se non addirittura di sicurezza nazionale, mentre in Russia e Bielorussia gli “illegittimi” governi vessano il popolo…

    • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ☆☆☆☆

      UE? ma se UE fa così schifo come dite voi, perchè le persone che abitano in Polonia, Ungheria, Romania, Bulgaria, Repubbliche Baltiche, Germania Est preferiscono UE alla Russia?

      • Ubimauri

        Infatti: sono menbri da poco, ma hanno gia’ costituito il grippo di Visegrad

        • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

          Il Gruppo di Visegrád è stato costituito nel 1991 per promuovere l’integrazione del gruppo nell’Unione europea, come poi è avvenuta.

          • Ubimauri

            Non ne dubito, ma se continua cosi’ presto diventera’ il gruppo che promuove l’uscita dall’UE e líntegrazione nell’Eurasia…

          • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ☆☆☆☆

            certo che il rosicamento del popolo russo è massimo: non ci potete proprio pensare che la parte est dell’Europa è persa (per voi) per sempre. Con o senza unione europea, tanto la garanzia di indipendenza di quei popoli non arriva dall’EU.
            Ma indovina da dove arriva ? basta che guardi il disegnino che ho messo.

          • Ubimauri

            La Russia non dovra’ fare niente… Ci pensera’ la UE con le sue politiche assurde a spingerli verso Est. Lo sta gia’facendo.
            Daltronde l’Inghilterra ha avviato ufficialmente la procedura di uscita proprio questa settimana.
            L’andazzo sembra abbastanza chiaro.
            Tra poco sapremo anche come vanno le cose in Francia.

          • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ☆☆☆☆

            Non dovrà fare niente? Ti comunico che la russia sta già facendo di tutto. ( tipo in Ucraina ) per bloccare tutti ‘sti popoli che si vogliono auto determinare. Vedi osa succede a credere alle cazzate di quel regime ? succede che tu nel 2017 caschi da pero e dici che la russia non fa niente quando solo in ucraina ha fatto un casino della madonna.

          • Ubimauri

            Guarda che in Ukraina maidan l’ hanno fatto “semmai” per abbattere un presidente ukraino corrotto (almeno questo era quello che i dimostranti raccontavano ai giornalisti). Il paese e’ indipendente da 25 anni. Che cazzo c’entra la Russia?

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Non vedi piuttosto l’Islam avanzare in Russia?

          • Ubimauri

            Lo vedo avanzare molto in Italia, Francia, Inghilterra, Germania, Olanda…
            Ed e’ un islam molto arrabbiato con l’ occidente, quello.
            Molte delle ex repubbliche sovietiche sono paesi dell’Asia centrale a maggioranza musulmana. E’naturale che un integrazione eurasiatica avvenga anche tenendo conto della componente musulmana. La differenza e’che quei paesi non vengono destabilizzati o distrutti provocando l’esodo della polazione.

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Conosci queste parole? … «Non è che danneggi il Quirinale – spiega il serenissimo del 1997 -. Danneggi il c… che sta guardando la partita e che si incazza come una iena, capito?» …

          • Ubimauri

            Lo confesso….Questa volta proprio non ho capito di che cazzo stai parlando, Anita.

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Il significato di conoscere e capire non è lo stesso …

  • Lamberto Z

    su pandoratv si vedono poliziotti disarmati e senza manganelli arrestare un manifestante con la pistola, ovvio che volevano la strage, inoltre le manifestazioni non autorizzate sono un reato, purtroppo in Italia siamo abituati a vederle mentre bruciano auto, distruggono negozi, lanciano molotov e attaccano al polizia e non finire mai in galera anche se le leggi ci sono.

    • Demy M

      Verissimo, anche se sul La7 (Tagada) il piddiota Romano ha detto che ci sono stati pestaggi, cariche della polizia,……..

    • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

      La rigida legislazione russa anti-proteste forse non esiste?

      • Lamberto Z

        la rigida legislazione ha condannato a 15 giorni di carcere Navalny.
        In Italia I contravventori sono puniti con l’arresto fino a sei mesi e con l’ammenda da € 103,00 a 413,00. Con le stesse pene sono puniti coloro che nelle riunioni predette prendono la parola.
        Il Questore, nel caso di omesso avviso ovvero per ragioni di ordine pubblico, di moralità o di sanità pubblica, può impedire che la riunione abbia luogo e può, per le stesse ragioni, prescrivere modalità di tempo e di luogo alla riunione. I contravventori al divieto o alle prescrizioni dell’autorità sono puniti con l’arresto fino a un anno e con l’ammenda da € 206,00 a € 413,00”.
        400 arresti fatti da Obama per una manifestazione non autorizzata davanti alla casa bianca 11 aprile 2016. Ma di cosa stiamo parlando?

        • carlo

          certo che lei è proprio una bella sagoma … quando leggo certe cose mi viene del tutto impossibile non replicare anche se non chiamato in causa … in Russia ora come ora è praticamente vietato a tutti e in ogni momento, e in ogni caso la libertà di manifestare sia pur pacificamente, se non manifestazioni a sostegno chiaro del regime e di Putin non è possibile.
          al contrario dei nostri paesi in europa dove questa proibizione è del tutto teorica e questa proibizione viene messa in pratica praticamente mai ! sfido a dimostrare il contrario.
          quindi non facciamo i finti tonti su … un minimo di serietà dato l’argomento …

          • telepaco

            Prova ad organizzare una manifestazione di neonazisti in un qualsiasi paese europeo, specialmente in Germania, e poi fammi sapere se ti danno l permesso e se ignori i divieti cosa ti succede….a già, loro democraticamente non hanno diritto a manifestare giusto?

          • carlo

            si vabbè … un altra fatta fuori dal vaso … cosa centrano le manifestazioni
            filo-naziste con il discorsi e l’attualità di mosca dell’altro ieri non lo capisco proprio.
            intanto mi risulta che manifestazioni apertamente naziste in Russia le tengono tranquillamente, mentre quelle democratiche NO.
            sarà un caso ?
            .

          • Carlo Lauletta

            Eh no, c’entrano proprio, perché non può dare lezioni di libertà un paese (l’Italia) in cui si viene condannati per avere alzato il braccio (non mi interessa se con il pugno aperto o chiuso)

          • Lamberto Z

            o non legge o è in malafe, avevano l’autorizzazione in un altro posto, hanno cercato lo scontro a tutti i costi ed erano anche armati.

          • carlo

            certo, come no …ha letto pari pari il comunicato degli organi repressivi
            governativi … che non sanno mai cosa inventarsi di nuovo per essere credibili e prendere per i fondelli la loro e la nostra opinione pubblica … ma le bugie hanno le gambe corte … la dissidenza, al brigante di San Pietroburgo fa paura … a allora giù mazzate e galera … non siamo ancora arrivati al gulag, ma poco ci manca …
            ai manicomi di Brezneviana memoria per gli oppositori già ci sono arrivati … come già ci sono arrivati da tempo con l’assassinio di chi da fastidio.
            manca appunto solo più il gulag, poi abbiamo completato il tutto …

          • carlo

            prima di tutto sarebbe necessario avere dei riscontri provenienti da tutte le fonti anche delle opposizioni e degli organizzatori … quelle governative da sole non sono sufficienti a maggior ragione in un contesto come la Bielorussia, non proprio del tutto affidabile in senso delle libertà .
            poi io mi riferivo alle manifestazioni russe, che mi sembrano più importante come contesti … in quanto la testa è li, il comando effettivo pure … il resto conta relativamente.
            i bielorussi comunque penso ne abbiano piene le balle di rimanere ingabbiati in un contesto in un certo senso rimasto ancora ai tempi sovietici.
            vorrei vedere un po lei …

          • Sor Pampurio

            e’ meglio che si aggiorni. Questo Giornale e’ sul libro paga di Putin. Come Salvini, Le Pen etc. che si aspetta? ci si mette pure a discutere? comunque e’ divertente leggere questa propaganda un retro’; molto de panza … Mi ricorda quei film parrocchiali di serie B dove c’erano le scoreggie, le tette …

          • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ☆☆☆☆

            Il fatto che sia sul libro pag di questo o di quelli non ci deve impedire di indicare le cazzate. Alla fine essere in occidente li ha dei vantaggi rispetto a row ( che è il nostro modo per dire Rest Of the World )

    • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ☆☆☆☆

      pandoratv? mi sono sempre chiesto chi sono i lobotomizzati che guardano una cosa del genere.
      ma come fate a credere a tutte quelle cazzate senza manco porvi delle domande ?

      lo sai cosa fa il datore di lavoro se se ad un colloquio di lavoro dici che tu di informi in un sito del genere e dici che lo ritieni attendibile?

      • Lamberto Z

        io ho visto un video che è stato ripreso da un passante presente alla manifestazione non autorizzata, cosa c’entra quello che dice Pandoratv? un video è un video, tra l’altro ce ne sono tanti simili su youtube. Cosa farnetichi? forse ti hanno lobotomizzato l’unico neurone che avevi!

        • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ☆☆☆☆

          io ho visto solo UN video dove spiegavano perchè non è possibile che la missioen Apollo sia davvero andata sulla luna.

          dopo la visione ( più di un’ora) mi son detto tra me e me: “il deficiente sono io che mi metto a guardare ‘ste sciocchezze”

  • Svevus

    Prima erano sotto US ( Unione Sovietica ) ora sono spinti ( Soros & c. ? ) and andare sotto l’ USA ( Unione Sovietica Americana )

  • Claudio

    Anche in Bielorussia gli stessi errori russi commessi in Ucraina. Invece di supportare finanziariamente i paesi alleati, al Cremlino, complice il basso valore del petrolio, pensano che le ‘preziose’ materie prime debbano essere lautamente pagate anche nei paesi amici, sul modello dei tartassati consumatori occidentali. Un modello che, chiaramente, non può reggere trattandosi di paesi che non hanno le risorse dell’occidente. Una paga media bielorussa si aggira intorno ai 200/300 euro mese, e per molte famiglie o ci si riscalda o si mangia. Uno scenario inaccettabile, cui aggiungere ‘trovate’ come la reintroduzione della servitù della gleba in chiave moderna, ove un terreno è vendibile insieme alla ‘manodopera’ che non può allontanarsi dal cespite, o come la tassa sul ‘parassitismo’, una specie di balzello sul disoccupato, che oltre che tale, deve anche pagarci le tasse. Pare, francamente, roba da matti.

    • carlo

      fintanto che quella gente li, i bielorussi, rimarranno al traino della folle, esclusiva e criminale economia russa che sopravvive anch’essa soltanto sulla base dei prezzi internazionali delle materie energetiche, è sicuro che nulla cambierà per loro in meglio … Lukashencko è stretto tra due fuochi … e rischia di saltare in ogni caso …
      da una parte il suo popolo che vorrebbe un reale e concreta apertura con l’Europa, e sarebbe anche ora … dall’altra, lo Tzar di tutte le Russie che non ha nessuna intenzione di concedergli autonomia e indipendenza concreta, pena una roba simil Ucraina e forse pure peggio … le avvisaglie ci sono già tutte … si tengano pure pronti gli amici bielorussi, che i prossimi saranno loro ! altro che popoli fraterni e uniti da intenti comuni …

  • Bocci Massimo

    Che l’umanità tutta, dopo ISIS,Jihad,ed affilati, criminali Nazisti UE-Euro, si possa liberare una vota per tutte della LEBBRA e CORRUZIONE,METICCIA finanziaria,Soros e C.,che non hanno limiti (dato che operano con i nostri soldi!!!)) Alla CORRUZIONE, sistematica di tutto e tutti pur di distruggere qualsiasi forma di democrazia AUTOCTONA OCCIDENTALE, e anche in Russia (martire con 100 anni di bolscevismo,criminale comunista) ci sono scarafaggi,corrotti cialtroni rinnegati,dei propri popoli,i pan democratici del CAZZO!!! Dunque a questa piattola!!! CORROTTO (PAGATO!!! A libro paga!!! Onlus. Soros)!!! Un po’ di sane botte (in mancanza di insetticida…DTT) dovrebbero essere state salutari,un gran peccato per quelle che sono andate fuori,SCARAFAGGIO.
    Però avete visto il regime Russo,come lo chiamano e definiscono i corrotti,METICCI servi.come il Colorato,Hillary,Soros, forse gli propinerà a questi corrotti, una multa da servi METICCI di 350 Euri,il Soros c’è rimasto male,con tutti i miliardi (NOSTRI!!!) che impiega per corrompere tutto e tutti, 350 €,ma
    ma questo è il vero valore (forse anche sopravalutato) dello…STERCO METICCIO ANTI OCCIDENTALE!!! Tutto e TUTTI!!! Solo residuati di FOGNA!!!

    • Sor Pampurio

      ??

    • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ☆☆☆☆

      LOL!! lo sai che Soros è il classico oggetto che i regimi danno in pasto al “popolo bue” dicendo che tutte le colpe sono sue. Il mondo poi si è diviso in 2: quelli che ci credono ancora, e quelli che si sono fatti furbi.

  • Carlo Lauletta

    Amnesty International, le ONG . . . Ha da tornà Baffone, ha da tornà !

  • marcot

    L’articolo omette alcuni punti:
    1) non è vero che il rublo bielorusso si sia inflazionato nel giro di un paio d’anni, ha subito una inflazione graduale nel tempo. Nel 2004, 1 euro valeva 7.500 rubli; quando è stato introdotto il nuovo rublo (2016) il cambio era di 1:20.000 e comunque non erano più in circolazione cartamonete di taglio inferiore ai 100 rubli, per cui togliendo 4 zeri e introducendo di copechi non è cambiato nulla. La Bielorussia ha una economia di trasformazione e ha adottato una politica di inflazione competitiva, che fino ad oggi le ha garantito una buona stabilità economica.
    2) il tasso di disoccupazione globale del paese è al 1,2% e quello giovanile al 2% (prego confrontare queste cifre con i corrispondenti 11,5% e 40% italiani), il che significa che la stragrande maggioranza della popolazione lavora o è pensionata, quindi non è coinvolta dalla nuova tassa.
    3) questa “rivoluzione colorata” è una riedizione povera della “rivoluzione dei jeans” del 2006, che portò molte più persone in piazza (gli organizzatori di allora parlarono di 16.000 persone a Minsk) e che non destabilizzarono minimamente il paese e finirono con un nulla di fatto. Qualche centinaio di manifestanti su una popolazione di 10 milioni di abitanti sono un po’ pochi per impensierire un governo.
    4) la stragrande maggioranza dei Bielorussi non hanno la minima intenzione di entrare né nell’Unione Europea né nella NATO, quindi anche nell’ipotesi in cui dovesse cadere l’attuale esecutivo, si imporrebbe comunque un governo che manterrebbe il paese nell’Unione Eurasiatica. L’allontanamento economico dalla Russia non avverrebbe comunque.

    La Bielorussia non è l’Ucraina e non rischia minimamente di fare la stessa fine.

    • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ☆☆☆☆

      Lo avete detto anche per Polonia, Ungheria, Romania, Bulgaria, Repubbliche Baltiche… papale papale.

      • marcot

        Falso. Non ho mai detto niente del genere su questi paesi, che per sua informazione appartengono alla NATO da parecchi anni.

        • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ☆☆☆☆

          si, infatti lo dicevate prima del crollo dell’URSS.
          E dopo il crollo dell’URSS non vi ho mai sentito dire della possibilità che l’Ucraina avesse potuto entrare in conflitto con Mosca. Bene, sappi che l’Ucraina è persa per almeno tre quarti.

          Pertanto, a fronte di quanto successo negli ultimi 30 anni, come fai ad avere tutta sta sicurezza granitica che mai e nessuno a Minks prima o poi qualcuno tra la popolazione si possa stufare di condurre un esistenza alla “russian way” ?

          • marcot

            Lo dicevate chi? Per sua informazione, io sono anticomunista, cristiano praticante e per quel che mi riguarda che sia finito il comunismo è stato solo un bene. Non so se gliel’hanno detto, ma sia in Russia sia in Bielorussia si festeggia il giorno dell’indipendenza dall’URSS (nella Federazione Russa è il 12 Giugno, Djen Rossij).

            Comunque le mando le ultime notizie dalla Bielorussia: non ci sono manifestazioni, non ci sono masse in piazza e la gente va tranquillamente a lavorare. Quindi le do un suggerimento: vada a farsi un sonnellino, così la sua rivoluzione antirussa in Bielorussia se la può almeno sognare.
            Forse…

          • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ☆☆☆☆

            ma dai!? anche putin adesso è anti-comunista. sei avete cambiato ideologia son fatti vostri. i russi rimangono russi in ogni caso.

            mica penserai che quando putin (uno che giovane lavorava con stalin ) e tutti gli altri del regime sovietico quando questo è andato a gambe all’aria, le persone fisiche abbiano cambiato DNA e tutto di un tratto abbiano cambiato in modo diametrale tutte le loro convinzioni ? Questo non è possibile, non è umanamente possibile per nessuno.

            hanno fatto anche un proverbio: il lupo per il pelo….

          • marcot

            Anche voi americani non cambiate mai. Date del comunista a chiunque non condivida le vostre opinioni (anche a chi non lo è) e poi lo bombardate. E questa cosa la chiamate “democrazia”.

          • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ☆☆☆☆

            cerca di ragionare: cambiare mentalità non è per nulla facile e se cerchi di farlo quando sei già adulto, fallisci. Non stiamo parlando di cambiare automobile. Forse è addirittura più facile cambiare moglie che cambiare mentalità.
            E tu, che immagino sia comunista, come mai non hai cambiato quando urss è cascato ?

  • Sor Pampurio

    -Il timore che si possa trattare però di manifestazioni appositamente strutturaste per infiltrare le “quinte colonne” dei nemici del regime non è sfuggito alla stampa indipendente russa.-

    La stampa indipendente in Russia non esiste. Fate ridere.

  • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ☆☆☆☆

    Prima o poi succederà ( le previsioni dicono: molto poi) l’ineluttabile: Dopo Polonia, Ungheria, Romania, Bulgaria, Repubbliche Baltiche, Germania Est. ci sono Ucraina (che è al 50% ) e poi, proprio la Bielorussia.
    Tutti questi stati, uno dopo l’altro, sono sfuggiti e sfuggiranno al controllo di Mosca. (ed i russi ROSICANO… ma Rosikano….. ) Non è ovvio che la gente prima o poi si rompe le scatole di essere governati in quel modo?

  • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ☆☆☆☆

    Il muro di Berlino crollerà anche per loro. Il tempo metterà le cose a posto.

  • Luca Berardi

    Il dittatore Lukashenko non è da meno del nazista rosso Putin quanto a repressione della libertà di espressione