OLYCOM_20171007183113_24557618

Polonia, milioni recitano il rosario
“contro l’invasione islamica”

Una catena umana, dalle spiagge di Danzica ai boschi al confine con la Repubblica Ceca. Oltre un milione di polacchi si è dato appuntamento, sabato scorso, per pregare contemporaneamente lungo tutti i confini della nazione. Una preghiera per la salvezza del mondo e della Polonia. Ma non solo. Nel giorno della festa della Madonna del Rosario e dell’anniversario della battaglia di Lepanto – quella in cui la Lega Santa guidata da don Giovanni D’Austria sconfisse, nel 1571, la la flotta navale dei turchi musulmani – molti dei partecipanti all’iniziativa, come riporta il New York Times, hanno detto di essersi riuniti per pregare contro la “secolarizzazione del Paese e l’islamizzazione dell’Europa”.

LEGGI ANCHE
India, le religioni contro l’estremismo

“Preghiamo perché le altre nazioni europee e il mondo intero comprendano che è necessario tornare alle radici cristiane della cultura europea, se vogliamo che l’Europa rimanga Europa”, ha detto, infatti, l’arcivescovo di Cracovia, monsignor Marek Jedraszewski, durante la messa di sabato mattina, trasmessa in diretta dalla locale Radio Maryja, che ha dato il via all’evento.

Alle due del pomeriggio, quindi, coroncine alla mano, milioni di persone si sono raccolte in preghiera in oltre 320 chiese nei pressi dei confini dello Stato e in altre 4mila zone di preghiera. Inginocchiati in spiaggia, in processione nei boschi e ai valichi di frontiera, in fila sotto la neve o fermi sui pescherecci in mezzo al mare, negli aeroporti, nelle stazioni e nelle piazze delle principali città, oltre un milione, fra laici e religiosi ha partecipato al rosario collettivo per la pace e per la “difesa dell’Europa cristiana”. “In passato ci sono stati attacchi ai cristiani da parte dei musulmani”, ha detto all’Associated Press un cittadino di Gdansk che ha partecipato al raduno, “oggi l’Islam ci sta invadendo e abbiamo paura di questo”.

Il numero dei partecipanti all’iniziativa “ha superato di gran lunga le aspettative degli organizzatori”, ha fatto sapere in una nota il portavoce dei vescovi polacchi, don Paweł Rytel Andrianik, citato dall’agenzia Sir. Il “Rosario ai confini”, questo il nome della manifestazione, è stato, infatti, secondo i vescovi polacchi, “l’evento religioso più grande in Europa dopo la Giornata mondiale della gioventù del 2016”. Un’iniziativa promossa da laici ma che, come riporta lo stesso quotidiano statunitense, è stata sponsorizzata dalla locale conferenza episcopale e da numerosi esponenti di Diritto e Giustizia (Pis), il partito di governo.

Per questo, sui social network non sono risparmiate critiche alla manifestazione da parte dell’opposizione liberale che ha accusato il governo di usare la “religione come strumento per mantenere il Paese nell’arretratezza”. Nel giugno scorso la Commissione Europea, infatti, ha lanciato una procedura di infrazione contro Varsavia per i mancati ricollocamenti dei migranti sbarcati in Italia e Grecia. All’epoca il presidente polacco conservatore Andrzej Duda, come riporta l’Ansa, aveva condannato la decisione di Bruxelles, affermando che la Polonia, pur essendo un Paese aperto, “non può accogliere in modo forzato come vorrebbe l’Ue”.

  • Antonio Fasano

    Voi recitate il vostro rosario (idolatrico) noi recitiamo il nostro Corano! E voi sempre di meno e noi sempre di più!

    • Marco Bi

      Voi state facendo girare i coglioni a sempre più persone… questo è un altro dato di fatto!!!

      • Antonio Fasano

        Mi Semra abbastanza difficile. Per farsi girare i coglioni bisogna prima averli. Di coglioni in giro ne vedo tanti. Quelli che mancano sono i loro portatori.

        • Rodolfo Sturlese

          il più grande di tutti sei tu

        • Marco Bi

          Quando andavo a scuola ormai diversi lustri fa c’era in classe con me un ragazzone che tutti prendevano in giro, gliene combinavano di tutti i colori. Dal chiuderlo in bagno a fargli i gavettoni di acqua gelata dal tirargli giù i pantaloni in mezzo alle bambine a nascondergli la cartella fuori dalla finestra. Lo spintonavano e quando si trattava di fare ginnastica o giocare a pallone gli facevano sgambetti, gli nascondevano i vestiti glieli mettevano a bagno nell’acqua e glieli facevano trovare tutti inzuppati. Insomma una tortura continua. Un giorno all’intervallo vidi un nugolo di ragazzi che volavano a terra come fuscelli alcuni di loro col sangue al naso altri con i vestiti strappati. Il ragazzone che si era rotto le palle e li stava strapazzando tutti. Non c’era nessuno né da singolo nel gruppo che riusciva a tenergli testa lì stava menando tutti. Bisogna temere sempre l’ira dei miti e voi questo musulmani di merda non lo avete mai capito Infatti puntualmente nella storia dopo aver passato anni a rompere i coglioni alla gente le avete puntualmente beccate. Neanche questa volta sembra abbiate capito la lezione. E adesso vai a lavarti i piedi e con la stessa acqua bevila e prepararci il cous cous… 1500 anni sono passati e sempre le stesse teste di cazzo da pecorari ingroppacapre avete.

        • Alessandro Siddi

          Soffrite di una grande invidia e frustrazione, perché siete dei buoni a nulla e non sapete fare un cazzo, forse avete i coglioni, anche in testa, ma non avete un cervello, in 1400 anni l’unica cosa che avete saputo fare è devastare quella parte di pianeta dove siete stati e ora tocca a noi, torneremo di corsa alle grotte grazie a cretini e minorati mentali che sanno solo scopare e fare figli ma non sono in grado di costruire niente di intelligente, a meno che non si perde la pazienza e la finite nel posacenere….

          • Antonio Fasano

            Sarà, ma il pianeta è nostro e il potere si mantiene con la minchia e con l’utero. E voi ormai non avete ne l’una ne l’altro! Fatevi le valige e toglietevi dalle palle.

    • Zorz.zorz

      Buon dì.converra’ con me che,essendo Dio unico per tutti,diverse sono le percezioni che ognuno di noi ha di Esso.Quello che non è ammissibile dell’Islam è la intrusione nella sfera privata,come tale deve essere il sentimento religioso.Saluti

      • Antonio Fasano

        Perfettamente d’accordo: e l’Islam non si intromette affatto nella sfera privata dei credenti delle altre religioni. Mi sembra che siano i cattolici polacchi a farlo on questo caso. E poiché la religione, proprio perché attinente la sfera privata, non è un fattore nazionale o etnico, mi sanno dire i recitatori di rosario come vorrebbero impedire a me, Musulmano e portatore di una nazionalità comunitaria, di andare a installarmi in Polonia e di praticarvi la mia religione?

        • Fabio Filiputti

          Come non si intromette nella sfera privata??! Che ancora oggi cristiani vengono uccisi per non diventare musulmani.. O devono pagare una tassa (vedi pizzo camorristico) per essere “tollerati”..
          O è 8n malafede o non sa si ciò che parla… Caro signor Antonio

          • Antonio Fasano

            Spiacente ma lei è proprio ignorante. Le faccio sommessamente notare che i Cristiani sono rimasti in territori islamici per circa 1400 anni. E ci sono ancora oggi con le loro chiese e i loro monasteri. Vuole l’elenco?

          • Rodolfo Sturlese

            tu devi essere proprio cretino…..ma ci sei stato almeno in quei paesi
            io si arabia saudita iran iraq Yemen egitto emirati

          • best67

            da quelle parti i non arabi non sono bene accetti!gli islamici non arabi li fanno andare solo alla mecca (dove si va solo una volta nella vita)!

          • Antonio Fasano

            E allora se non ha visto le chiese (ad esclusione dell’Arabia Saudita) devi essere proprio cieco!

          • Salmovivent

            Chissenefrega delle chiese e delle moschee. Il punto è un altro. Voi musulmani con la vostra esistenza imbrutite il mondo!
            Dovete sparire! E sparirete!

          • Antonio Fasano

            Se illuderti ti fa bene ai calli illuditi pure.

          • Alessandro Siddi

            Le chiese erano preesistenti all’invasione musulmana, noi saremo ciechi ma lei è ignorante peggio di un muflone, ad esempio in Egitto ci sono numerose chiese dei copti, peccato però che non sia permesso costruirne di nuove o riparare quelle già esistenti, cosa che accade in tutta la casa della pace, magari invece di sparare stronzate per cercare di fregare chi non conosce l’argomento provi a documentarsi, voi muslimmi senza taqqya non siete capaci di discutere, mentite talmente tanto da essere pure convinti, delle stronzate che sparate!

          • Antonio Fasano

            È vero molte chiese erano preesistenti all’Islam. E l’Islam dominante le ha rispettate. Possiamo dire la stessa cosa per le Moschee Andaluse e siciliane, pre-esistenti a quelle cattoliche attuali?

          • best67

            in arabia saudita,no!

          • Antonio Fasano

            In Arabia saudita non ci sono mai stati. E comunque nemmeno in Vaticano ci sono degli Islamici. E poi il Mondo Islamico è enorme ma il vostro chiodo batte sempre sulla dittatura saudita vostra alleata.

          • best67

            nella Città del Vaticano lo spazio non c’è;in Arabia esaurita si!

          • best67

            in arabia i cristiani c’erano (e anche gli ebrei)!gli ebrei vennero espulsi da maometto,mentre i cristiani furono deportati poi nell’attuale iraq!

          • Tony

            Infatti sono arrivati lì prima di loro.

          • AlbertNola

            Niente elenchi, niente statistiche! Se no fai la fine di quella tedesca non so come si chiama.

        • luca lamberi

          Intanto tu sei in Italia e libero di sparare le tue c……,

          • Antonio Fasano

            Intanto in Italia nemmeno ci vivo.

          • Rodolfo Sturlese

            bravostai in buona compagnia degli st…come te

          • luca lamberi

            Rimani dove sei che gente come te l’Italia è già piena

          • luca lamberi

            Fai l’elenco delle chiese in Arabia saudita,emirati arabi,oman,yemen….
            Voi mussulmani siete solo una banda di c…….

          • Antonio Fasano

            Va bene. Ad esclusione dell’Arabia Saudita ci sono più chiese nei paesi islamici che moschee in quelli cristiani. Tra poco ti allego un bel file.

          • Emilia2

            Ma molte sono sconsacrate.

          • best67

            o espropriare!

          • Antonio Fasano

            Mi dici dove l’hai appreso? Io posso portarti i numeri dati dal Vaticano di quelle in funzione nei paesi Islamici. Ovviamente solo per quelle cattoliche.

          • Emilia2

            Ne ho viste personalmente qualcuna in Libia e in Algeria. Non ho detto che lo siano tutte.

          • AlbertNola

            Non allegare, Antonio, ti crediamo sulla parola…

          • Demy M

            Però sfrutti la pensione Italiana, hai delle società in Italia e non paghi le tasse nel tuo Paese di Origine. Sei un rinnegato oltre che seguace del pedofilo musulmano.

          • Antonio Fasano

            Errore: io pago le tasse (e molte) proprio in Italia. Non sono un evasore come la maggioranza di voi.

          • AlbertNola

            Vai a votare? Secondo il mio grande maestro Friedrich August von Hayek chi non paga le tasse non dovrebbe avere diritto di voto.

          • Antonio Fasano

            Io pago le tasse, ho diritto al voto ma non vado a votare perché non credo nella vostra lercia democrazia.

          • AlbertNola

            Torna, Antonio, ti accoglieremo a braccia aperte…

        • Fabio Filiputti

          Il fatto è che l’islam è 8n sistema giuridico,ancor prima che una religione. E la storia dimostra che dove I musulmani sono in minoranza chiedono la parità democratica, dove invece comandano opprimono.
          Se vuole un esempio vada dai suoi amici a Londra, dove ci sono quartieri in cui è praticata la sharia e neppure le forze dell’ordine possono intervenire..

          Caro signor Antonio

          • Antonio Fasano

            Caro sig. Fabio 40 anni fa ho fatto parte di un “Tribunale” Sharaitico a Copenaghen. Presieduto dall’Imam della locale Moschea lo Sceicco Ruollah El Mudjaddidi. Poi primo Presidente dell’Afghanistan dopo la cacciata dei russi. Ebbene praticamente stavamo quasi sempre a giudicare casi di “concorrenza sleale” tra commercianti Islamici del quartiere di Valby! Fungevamo da Collegio arbitrale a cui si sottomettevano volontariamente i litiganti! E questo è tutto!

        • Zorz.zorz

          Buona sera.Forse non mi sono spiegato.L’islam non si intromette nelle altre religioni( ci mancherebbe) fintanto che è credo minoritario.Una religione non deve intromettersi neppure nel credo o non credo dei propri correligionari.Il rapporto,o non rapporto con Dio è un fatto privato.Anzi è il fatto più privato che esista.saluti

          • Antonio Fasano

            Infatti l’Islam non si intromette nemmeno negli affari di coscienza dei propri fedeli. Per il semplice motivo che non esistendo un’autorità delegata da “Dio” per rappresentarlo sulla terra nessuno può imporre la propria visione dell’Islam e imporla a un altro. Converrà che l’Islam, come qualsiasi altra dottrina religiosa, non può intromettersi negli affari di nessuno senza una “mediazione” secolare. Il cattolicesimo ha la chiesa cattolica ma l’Islam (sunnita) chi avrebbe? Perciò l’aggregazione è sempre su base volontaria e chi viola questo principio si pone al di fuori della dottrina islamica.

          • Zorz.zorz

            Buona sera.mi spieghi perché in Marocco,paese ritenuto più moderato le poche chiese hanno i militari di guardia…

          • Antonio Fasano

            Intanto in Marocco le Chiese, in rapporto al numero di cristiani, non sono poche ma moltissime. I militari di guardia sono militari islamici per evitare attentati. Esattamente come ci sono militari (o polizia) di guardia a San Pietro, al Duomo di Milano e a tantissime chiese anche in Italia. Nessuno nega che ci potrebbero essere attentati. Nell’ottica di una guerra tra mondo islamico e occidente. E, per certi falsi islamici, le chiese sono diventate simbolo dell’aggressore occidentale.

          • Zorz.zorz

            Si.le chiese sono numerose non per i marocchini cristiani,rari come le mosche bianche e viventi in incognito ” catacomba le”, ma testimoni del passato coloniale francese.In Italia,come in Marocco il pericolo per attentati viene sempre dagli stessi terroristi( islamici).saluti

          • Antonio Fasano

            Infatti, e questo vale anche per Tunisia e Algeria. Chiese che non servono più a nessuno ma che sono state rispettate e salvaguardate. Mentre le Mosche in Andalusia che fine hanno fatto?

          • AlbertNola

            Saranno ricostruite, non ti preoccupare: gli Emirati Arabi, Kuwait e l’Arabia Saudita hanno stanziato per l’Andalusia, secondo fonti accertate, 6 miliardi di dollari.

          • Antonio Fasano

            Questo è possibile solo perché i “cristiani” si vendono facilmente. Diciamo che hanno tendenza a prostituirsi. Per intanto quelle di una volta le hanno distrutte. Alla faccia della tolleranza.

          • Salmovivent

            Senti chi parla di prostituzione! Voi musulmani che le vostre donne le dovete insaccare perché hanno la tendenza di farsi sbattere anche dai cammelli di passaggio!
            E pulisciti bestia!

          • silver

            E i Mori dell’Andalusia che fine fecere? Fecero la stessa fine che faranno i Muslims che ora sono in Europa ‘prossimamente su questo schermo.’

          • Antonio Fasano

            Staremo a vedere la fine che faranno i Muslimun in Europa!!!

          • Tony

            Scusi, ha sentito mai parlare di genitori islamici che non permettono alle figlie di fidanzarsi con infedeli, magari anche ammazzandole ? Alla faccia della non intromissione negli affari di coscienza !!!

          • best67

            le islamiche possono sposare solo islamici!

          • Antonio Fasano

            Genitori che si definiscono “islamici” non sono l’Islam. Così come i torturatori dell’Inquisizione, che ovviamente si definivano cattolici, non erano il cristianesimo.

          • Marco Bi

            Mi sembra di leggere la favoletta dei terroristi rossi che secondo i comunistaccii erano compagni che sbagliavano… però li appoggiavano e battevano loro le mani. L’islamico cattivo e quello che uccide gli infedeli. L’islamico buono e quello che prega 5 volte al giorno che l’islamico cattivo uccida gli infedeli. E poi nel caso qualcuno gli dica Oh ma che cazzo fai? Questo risponde “Eh ma c’è scritto sul corano”

          • Antonio Fasano

            Già, come quei cristianucci (ucci, ucci) che sganciano bombe sulla testa degli islamici e se uno li rimprovera dicono che lo fanno per la democrazia e per l’emancipazione femminile.

          • Marco Bi

            Far vivere nel terrore gli islamici è cosa buona e giusta visto che tutto il Corano è basato sul terrore da infondere agli altri, agli infedeli.

          • Antonio Fasano

            Non è che ti confondi con la Bibbia? Ad esempio al capitolo “La guerra santa” contro i Madianiti. Ordine del Dio Padre di Gesù? “Sterminateli tutti”!!! E comunque mi sembra che il terrore abbia conquistato il cuore degli occidentali. Basta una scoreggia orientaleggiante che i pavidi crociati prendano la fuga!

          • Marco Bi

            In Italia la Bibbia non la segue nessuno e comunque è relegata a libro religioso. Invece nel mondo di merda al quale tu appartieni e cioè quello islamico, il libretto per psicopatici che chiamate corano, non solo rappresenta la religione ma anche l’ordinamento statale e giuridico. Infine mi sembra di vederti particolarmente esaltato per le azioni compiute dai tuoi fratellini psicopatici, ti gongoli dietro una presunta pavidità degli occidentali, nei tuoi post, alterni momenti in cui fai il piangina perché secondo te gli occidentali sganciano le bombe sulla capoccia delle teste di cazzo tuoi correligionari, a momenti in cui fai il ganassa sostenendo che noi occidentali in un confronto con i musulmani ci caghiamo addosso. Gli occidentali non temono i musulmani al contrario temono le leggi occidentali. Occidentali hanno paura di finire in galera per aver messo al loro posto un musulmano, puniti da quelle stesse leggi che si sono dati per vivere civili. In pratica voi musulmani del cazzo in Occidente state ancora godendo delle leggi fatte per noi ma usate le regolette del gioco che vi siete fatti voi col libretto mefistofelico. Mentre nei vostri turpi, squallidi e lerci paesi islamici, giocate con le vostre regole e costringete gli occidentali a giocare sempre con le vostre regole Tu lo sai vero che il giochetto non potrà andare avanti ancora per molto? Quello di cui dovreste avere terrore voi e l’ira dei miti, perché la storia insegna essere implacabile.

          • Tony

            Non è la stessa cosa, mi permetta. L’inquisizione avveniva mezzo millennio fa ed era comunque attuata dal potere forte dell’epoca, non dalla gente. Oggi nessun cristiano si comporterebbe come fanno gli islamici.

          • Antonio Fasano

            Ovviamente per lei tutte le popolazioni dovrebbero effettuare i cambiamenti allo stesso ritmo e nello stesso momento. Perché lei parte dalla concezione che è buono, progredito e moderno per l’occidente. E chi non si adegua è un troglodita. Inoltre, sempre parlando di percezioni, non le sembra che afgani, iracheni, siriani, ecc. nel vedersi sganciare bombe sulla testa (bombe che provocano milioni di morti) possano pensare che sono quei “barbari di cristiani” a farlo?

        • AlbertNola

          Conosco la Polonia: i polacchi vanno regolarmente in chiesa, sono molto religiosi, ma non fanno figli. La popolazione invecchia a vista d’occhio. Quand’ero a Danzica ho visto solo due musulmane col velo e con figli accanto. Dietro l’angolo c’erano delle belle ragazze polacche che uscivano ubriache dalla discoteca. Fra qualche anno anche la Polonia e l’Ungheria avranno bisogno di milioni di giovani forze-lavoro. Purtroppo, solo l’Islam è in grado di procurargliele.

          • Antonio Fasano

            Ecco, bravo e cominci a capire.

      • Antonio De Luca

        L’allah coranico è il falso dio baal della bibbia derivante dal culto di saturno. E’ satana!

    • luca lamberi

      Ma vedi d’andare in Arabia Saudita

    • Demy M

      Hai ragione, noi sempre meno perchè i tuoi fratelli ci stanno massacrando ma,…………non per molto. Prima o poi ci sarà la resa dei conti e tutti quelli come te non avranno la possibilità di pagare il conto perchè già a fare compagnia al pedofilo tuo grande maestro.

      • Antonio Fasano

        No, sempre di meno perché non fate più figli.

        • silver

          Ci sará Treblinka nel tuo futuro.

    • Zorz.zorz

      Vero.Le vostre donne sono fabbriche per Allah.Pero’ le donne mi creda sono più evolute dei loro maschi,votati al jiahd.Ne conosco un paio che sono in odore di abiura..saluti

      • best67

        le donne islamiche fanno le “fattrici” solo dove le curano e gli danno i sussidi come in inghilterra o francia!dalle loro parti,molte non sopravvivono al terzo/quarto parto!

    • best67

      prima o poi farete bla fame,e i sauditi non vi sfameranno più!

    • Antonello

      A me risulta che vi stiano decimando in casa vostra… e ti aggiungo che l atto finale sara’ qui’ in europa.. Dovevate scannarvi a vicenda in quelle terre maledette. Abramitici……….

    • gianfranco

      scusi, il rosario è una cinquina di decadi di AveMaria iniziate con un Padre Nostro ed alternate da un Gloria. Se lei per rosario invece considera il ***pallottoliere***… allora sono affari suoi, non è colpa nostra se la sua mente non arriva nemmeno a distinguere la realtà perché lavata da un libro scritto da un pedofilo durante le campagne di guerra, NB questo libro viene spacciato come portatore di pace oltre a sapere assoluto. SVEGLIA!!! sono passati 1300 anni, solo negli ultimi 100 anni sono state fatte numerose scoperte, la maggior parte delle quali non ancora accettate dall’ISLAM, persino scrivere qui, in una chat pubblica, senza restrizioni NON è ammesso, vada, vada dove vige veramente la sharia, e ci sappia dire!! Nel frattempo anche la Chiesa Cattolica è passata attraverso l’illuminismo e gli aborigeni australiani, che erano molto più indietro del Medio Evo, ma vi hanno superato. E non dico come tecnologia, anzi per il rispetto dell’essere umano, SOPRATUTTO DONNA, la famiglia, gli anziani, sono anche più avanti di tanti occidentali e questo da sempre.

      • Antonio Fasano

        Davvero? Pregare Maria non sarebbe politeismo? E inginocchiarsi davanti a delle statue non sarebbe idolatria?

        • gianfranco

          Nutrivo qualche dubbio, però è lei che me li toglie tutti.
          Innanzi tutto prenda padronanza della lingua con cui scrive/esprime i suoi pensieri, un dizionario potrebbe esserle di molto aiuto, potrebbe cercare il significato delle parole prima di scriverle e se non è sicuro rilegga, almeno qualche volta la smetta di essere mussulmano e si comporti da persona che sa usare il PROPRIO cervello.
          Non vado oltre, impossibile dialogare con chi, pur di avere ragione, spara grosso arrivando a delle conclusione che sono logiche solo nella sua testa.

          Ecco un altro da escludere dopo Anita M.

          • Antonio Fasano

            Ecco bravi, blocchi, blocchi e scompaia.

        • Antonio De Luca

          Capra anche i musulmani vanno a pregare una pietra di merda nei loro pellegrinaggi. Dove oltretutto avvengono decine di morti a causa del sovraffolamento. Questa non sarebbe idolatria?

    • silver

      I KL e i relativi Vernichtungslager in Polonia ci sono ancora. Possono sempre essere rimessi in funzione. Mai dire Mai.

  • dottor Strange

    non ho nessuna intenzione di convivere con i musulmani, dal momento che la convivenza con i musulmani è impossibile (salvo fare come in Russia e Cina, dove stanno zitti e buoni, sennò…)

    • Antonio Fasano

      Puoi sempre suicidarti.

      • Rodolfo Sturlese

        comincia tu….utile id

      • Demy M

        Perchè si deve suicidare, non è preferibile asfaltarvi come mai accaduto? Gravissimo errore di Adolf…….

        • Antonello

          Rispettava le altre culture come nazionalsocialismo insegna. Naturalmente a casa loro.

          • Demy M

            Esatto, mentre questi figli del pedofilo vogliono imporre la loro ideologia pena lo sgozzamento.

      • Antonello

        Eccolo qui’….. Dove son finiti i tuoi proclami di “, buonismo islamico” , “coscienza” etc….. ?

        • silver

          Buonismo islamico? Guarda che l’Islam è quella schifezza di religione scritta da quel pedofilo e assassino a nome Maometto nel Corano, un libro pieno di cazzate scopiazzate con variazioni sul tema dalle cazzate contenute nella Bibbia.

        • Marco Bi

          Antonello un islamico va trattato come veniva trattato da sant’Ambrogio o Vlad Tepes. Sono serpenti, se ti fai prendere dalla commozione e li tratti bene, ti mordono alla gola. Un islamico buono è un islamico morto

      • Salmovivent

        Tu invece potresti pulirti, animale!

      • silver

        Oppure potrebbe ‘suicidare’ i Musulmani. Sarà lo Sport del futuro non ti preoccupare.

  • Demy M

    I musulmani devono vivere in Africa senza possibilità di emigrare vista la impossibilità a potersi integrare nella Civiltà.

  • gianfranco

    Studiate cosa il generale statunitense Pershing fece ai terroristi che catturava. Non ci fù più terrorismo islamista radicale per 35 anni! Sarà poco corretto politicamente MA LORO LO SONO?

  • Emilia2

    Una novita’. Pare che fino a ieri i Polacchi fossero ossessionati solo dagli invasori russi.

    • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

      1/5 dei russi non è forse musulmano?

      • Zorz.zorz

        Non esageriamo….

        • Antonio Fasano

          Esagerare? E allora guardati quanti islamici ci sono nella Federazione russa.

          • andreii93

            5-7% della popolazione secondo le statistiche più recenti

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Menziona i documenti …

      • silver

        Ma cosa dici mai? I Russi Musulmani? Ma vogliamo scherzare? Ci sono Musulmani in alcune repubbliche della ex URSS come la Cecenia per esempio, ma non in Russia. Tutto qui. Private lessons needed.

        • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

          La Cecenia non è forse parte della Federazione Russa?

          • andreii93

            Anita, specifichiamo le cose come stanno davvero. Bisogna distinguere tra chi è di etnia russa (russkie in russo) e chi non è di etnia russa ma ha comunque la cittadinanza russa (rossijskie in russo). Purtroppo in italiano esiste solo il termine “russo”, ma in russo esistono quei due termini che fanno molta chiarezza. I russi sono generalmente cristiani ortodossi o atei mentre tra gli altri gruppi etnici con cittadinanza russa vi sono musulmani (ad es. tatari, ceceni, ingusceti, lesghi…), buddisti e animisti (in Siberia). In tutto i cittadini russi mussulmani sono circa il 5-7% della popolazione, quindi tanti, ma non certo il 20% che tu affermi dicendo “1/5 della popolazione”. Se dobbiamo dire la verità, diciamola per davvero almeno.

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller
          • andreii93

            Qualsiasi fonte russa lo dice.

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Quale fonte?

          • andreii93

            Tanto per citarne tre: gli studi del Russian Public Opinion Research Center (2010), del Levada Center (2012) e del Fondo “Opinione Pubblica” (2013).

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            E cosa ci racconta Levada Center?

          • andreii93

            Cercateli e approfondiscili da sola, se ti interessano. Tutti e tre parlano di una percentuale tra 5-7% di islamici. Fine. Mi va via troppo tempo dialogando a vuoto con chi cerca di vedere coi cetrioli sugli occhi. Buona giornata.

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Capisco, i dati non esistono …

  • Buba17

    questi hanno ragione, non è possibile convivere con chi, come gli islamici, non condividono le nostre leggi e valori.

  • silver

    Contro l’invasione islamica non serve il rosario, ma i nastri per le mitragliatrici. Se non basta allora si potrà usare di nuovo il Cyclon B o suoi derivati..

  • silver

    Gli Islamici furono battuti a Tours e a Poitier, a Lepanto, a Vienna e a Sebrenika. Il bello per loro ha da venire ancora. Non penseranno mica di passarla liscia. Mai dire mai.