parigi francia

L’ombra del Mossad su Parigi:
la denuncia degli 007 francesi

I servi segreti francesi hanno un problema: Parigi. La capitale è al centro di una vasta rete d’intelligence di tutto il mondo che gli 007 d’Oltralpe non riescono più a controllare. E il Mossad, l’agenzia di spionaggio israeliana, ha trasformato la città in uno dei suoi più importanti centri operativi. A rivelarlo sono gli stessi funzionari dell’intelligence francese al quotidiano Le Monde, in un’inchiesta dal titolo esemplificativo: “L’ombre du Mossad plane sur Paris“, l’ombra del Mossad aleggia su Parigi.

Parigi capitale dell’intelligence mondiale

Secondo l’inchiesta della testata francese, Parigi è diventata in questi anni uno dei grandi teatri dell’agenzia di intelligence di Israele. Un alto funzionario dei servizi francesi, citato dal quotidiano, ha definito Parigi “il campo da gioco del Mossad”.  “I cinesi e i russi potrebbero essere nostri nemici, ma non dimentichiamoci che gli israeliani e anche gli americani si stanno comportando con grande aggressività“. 

“La nostra capacità di rispondere alle loro azioni è limitata perché si affrettano a usare la ‘carta diplomatica’ e si lamentano con il primo ministro francese e gli uffici del presidente” ha detto il funzionario. Il quale però ha anche aggiunto che “le mani della Francia sono legate” poiché dipende da Israele “in molte questioni delicate”. Una prospettiva interessante che getta una nuova luce sull’operato dei servizi segreti francesi ma anche israeliani e nei rapporti che ci sono fra 007 di Israele e Francia, evidentemente non così affini come può apparire.

L’assassinio di Mahmoud al-Mabhouh

Secondo Le Monde, un esempio di questa capacità del Mossad di operare indisturbata a Parigi nonostante l’allerta dei servizi d’Oltralpe, è stata l’operazione con cui è morto Mahmoud al-Mabhouh, un alto funzionario di Hamas ucciso a Dubai.

Naturalmente Israele non ha mai né confermato né smentito di essere dietro questa uccisione. Ma questo era assolutamente prevedibile. I servizi non potranno mai dire di essere coinvolti in un’operazione ma, allo stesso tempo, lasciare il dubbio implica anche incutere timore. 

Da quanto è riuscito a capire il quotidiano transalpino, il Mossad ha allestito una sala operazioni improvvisata in una stanza d’albergo a Parigi, nel quartiere Bercy. Da qui coadiuvavano l’operazione a Dubai, dove erano stati inviati due agenti con un volo dell’Air France.   

Il centro di comando dell’operazione non era quindi né a Gerusalemme, né a Tel Aviv né in altre capitali europee (molti sospettavano ci fosse Vienna), ma direttamente nella capitale francese, il “campo da gioco” dei servizi israeliani. Una scelta che chiaramente non è piaciuta alle autorità francesi. Per Parigi, c’era il forte rischio che Hamas ritenesse che ci fosse la Francia dietro l’omicidio del funzionario dell’organizzazione palestinese. E questo non era accettabile visti gli storici contatti fra i servizi d’Oltralpe e il Medio Oriente sponda araba. 

Come riferito al quotidiano israeliano Yedioth Ahronoth, l’intelligence francese ritenne l’utilizzo di Parigi e dei passaporti francesi da parte degli agenti del Mossad una provocazione inaccettabile. 

Francia e Israele, rapporti complessi

L’inchiesta di Le Monde ricorda la complessità dei rapporti tra Francia e Israele. Rapporti solidi, certo, ma assolutamente complicati. Parigi mantiene ottime relazioni con i Paesi arabi e del Medio Oriente e con molti Paesi dell’antico impero coloniale. Questo ha indotto nel tempo a un duplice rapporto con i servizi israeliani: complicità, in molti casi, ma anche distanza. Perché le due agende non sono mai state del tutto sovrapponibili e lo dimostra la qualità dei rapporti fra francesi e buona parte del mondo musulmano.

La centralità di Parigi risiede anche in questo, cioè di essere la centrale politica di un mondo che Israele condivide e con cui deve relazionarsi. A Parigi si incontrano i leader libici, si parla dello Yemen fra Arabia Saudita ed Emirati, ci sono importanti contatti degli iraniani e si organizzazione molte conferenze fra Stati africani. E la Francia, storico alleato di Israele, ospita e supporta governi ondivaghi, dal Golfo Persico all’Africa sub-sahariana.

In questo gioco di complicità e sfida, Parigi diventa facile obiettivo del Mossad. E questa strana partita è rappresentata dalle parole di un funzionario dei servizi segreti francesi. inviato a Gerusalemme dopo l’omicidio di al-Mabhouh. All’incontro con l’allora capo del Mossad, Meir Dagan, le parole furono queste: “Resteremo amici, ma ci sarà un prezzo da pagare per quanto avvenuto”.

  • honhil

    E’ una lamentela che fanno i servizi segreti francesi, o uno spot verso se stessi?

  • Pelzen

    Strano che i francesi molto accorti accennino ai servizi sionisti. Forse hanno qualche sassolino nella scarpa da togliere (Charlie Hebdo, Nizza, Bataclan, ecc.ecc.)

    • Maria

      Esattamente ed ultimamente il grave caso Benalla Macron che gli occhi della guerra evita abilmente di menzionare.Maria P.S. Benalla e di origine algerina ed era la guardia del corpo di Macron e commise violenza durante dimostrazioni senza una vera giustificazione.

      • colzani

        chi Benalla della loggia massonica abdel kader? o Benalla appartenente all’israeliana chalghoumi? Benalla al servizio della sionista achoui? Non è Benalla un collaboratore del dged, da sempre dipendente dal mossad? ora si vuol far credere che Benalla lavorasse per il gspr e addirittura giornalisti – con ambizioni alla presidenza rai – sostengono ci sia la pista omosessuale a svelare l’arcano dietro il caso macron-benalla, e prontamente i ratti sionisti quando stuzzicati – come da Pelzen – sull’assurdità della versione ufficiale di episodi come charlie hebdo o il bataclan, reagiscono come meglio sanno fare, in puro stile pavlov, raccontando le solite idiozie che hanno imparato a memoria a bastonate e carota.

        • Maria

          colzani e risaputo che Benalla e di origine algerina. Secondariamente non er informato dello scandalo v causato all eliseo non del tutto ancora risolto. Ho seguito su internet tutto il caso. Inoltre in Europa i terroristi tirano i fili anche in medioriente soprattutto in Israele e con le ultime sacche di DAESH e ISIS in Siria dove 400 uomini sono pronti a morire per allah.Il governo francese e risaputo fa affari d oro come tutta l Europa del resto con l Iran e i suoi ayatollah con i bugiardi Sauditi corrotti fino al midollo che l Europa s inchina per via del petrolio mentre i loro acerrimi nemici sciiti iraniani incendiano le petroliere nello stretto di ORMUZ Le petroliere appartengono ai Sauditi e all Europa e trasportano il petrolio in Europa. Per meglio capire la situazione guardi su YOUTUBE le recenti conferenze date da Cristiano Magdi Allam sul pericolo dell lslam. Israel e continuamente sotto il fuoco di Hamas un organizzazione terroristica che invia sotto minaccia delle armi ragazzini a lanciare aquiloni incendiari che hanno gia distrutto un area grande come Manattham. L agricoltura israeliana e in gravi situazioni e quasi completamente distrutta. A Gerusalemme un Palestinese ha attaccato con un lungo coltello tre innocenti passanti al grido Allah U Akbar uccidendone uno e ferendo gli altri due gravemente. Per il momento non ci sono mezzi per prevenire il lancio di aquiloni incendiari. Ma il silenzio in Europa e veramente scandaloso.Maria

          • colzani

            origine algerina, e allora?
            ma come marias, prima dicevate che voi le notizie le avete prima mano “non mediatiche” ed oggi scrivete che vi informate con internet?
            dunque, sono i terroristi che tirano i fili in europa o è il mossad che tira i fili di daesh e isis in medioriente?
            l’europa si inchina verso il petrolio? ah si, e quale? perché mi ricordo che quando mossadegh volle nazionalizzare il petrolio in mano ai britannici gli avete fatto fare una brutta fine mettendo al potere un criminale come pahlevi e la sua savak.
            dobbiamo ascolatre le conferenze su youtube di un convertito islamico che per vendere libri pretende di essere uno studioso coranico e biblico? ma chi ci crede ancora, solo i lobotomizzati dalla vostra propaganda sionista.
            gli aquiloni incendiari è già stato dimostrato non aver fatto alcun danno, mera propaganda hamas e israeliana. l’agricoltura israeliana soffre ogni anno di siccità e incendi e qualche anno fa haifa venne devastata ben due volte con numerose vittime ma non confinando con i palestinesi non si è potuto trovare l’aquilone terrorista, vero?
            in europa stiamo in silenzio di fronte alle menzogne che voi arabi ed israeliani raccontate perché sappiamo che alla vostra criminale propaganda non c’è più limite e pudore.
            vergognatevi.

          • Maria

            Ho seguito su internet solo gli accesi dibatti all eliseo. Di origine algerina perche tutta l Europa si fida troppo dei musulmani nati nel nostro continente infatti gli auturi dei terribili attacchi terroristici erano cittadini europei di origine o algerina o marocchina. E questo e un gravissimo problema che pochi prendono in considerazione.Maria

            2018-07-30 13:31 GMT+02:00 Disqus :

          • colzani

            dire che ho seguito su internet i dibattiti non significa nulla soprattutto dopo aver scritto di aver “seguito tutto il caso”.
            poi, cosa vi aspettate, attentati di matrice islamica compiuti da islandesi o da norvegesi? quale origine dovrebbero avere presunti attentatori islamici? cristiana polacca? o forse buddista tibetana? siete i soliti imbecilli da avanspettacolo.

          • Zeneize

            Credo che questa gentaglia preferisca il retrospettacolo :)

      • Doris

        No. Benalla è di origine marocchina.

  • Libertà o cara

    Come mai molti terroristi nostrani son potuti fuggire verso lidi più accoglienti?
    Vero signora Carlà.
    Libertà o cara

    • piotr

      Stai parlando di Bariloche? O di Buenos Aires? La feccia fascista ci ha fatto la succursale da quelle parti…..

  • Bragadin a Famagosta

    tutti spiano tutti e fanno i loro interessi tra i più inconfessabili..lo sanno tutti…tutti tranne le vergini vestali del PD affette da Putin fobia…

    • Maria

      Non mi degno di rispondere ad un atavico fascista ignorante di fatti reali odierni.Maria

      • Ling Noi

        Ricevere insulti da della canaglie come voi è una medaglia al merito.

  • tzilighelta

    Evidentemente Lorenzo Vita si è perso la serie tv francese “Le Bureau” altrimenti non sarebbe caduto dal pero!

    • Lorenzo Vita

      Nessuno cade dal pero, si riporta una notizia. Buona giornata

      • Zeneize

        È il solito troll dai mille nomi, un teppistello organizzato. O lo banna o continueremo a insultare la sua povera mamma.

    • colzani

      giusto!
      il giornalismo si fa seguendo le serie televisive. e perché non le telenovelas e i reality show?
      ridicolo.

      • tzilighelta

        Giusto si, tu per esempio sei un personaggio da serie TV in quelle dove il balordo a volte fa il protagonista! La mia era un’osservazione alla non notizia, tanto è vero che questi argomenti sono trattati anche dai cinematografari, i balordi come te arrivano sempre dopo!

        • colzani

          i balordi che non si lobotomizzano con la porcheria dei “cinematari” arrivano dopo? Quindi anche Le Monde è arrivata dopo, giusto?
          grazie, meglio di così non poteva esprimere la sua pochezza.

          • tzilighelta

            i cinematari come li chiami tu ci campano dai balordi come te, tu li eviti ma loro ti tengono d’occhio e tuo malgrado diventi un personaggio, una macchietta!

          • colzani

            mi fa piacere che sia d’ispirazione per questa feccia che tu segui.
            resta il fatto che solo un imbecille porta unha serie televisiva a sostegno di una sua teoria…
            grazie ancora per lo spettacolo che stai dando, divertente.

          • tzilighelta

            Per te che sei abituato a Don Matteo tutto il resto è feccia, ma è inutile che cerchi di spostare l’argomento su cose futili, tu sei un anti semita odi gli ebrei e auspichi la distruzione di Israele, è solo per questo che sei intervenuto! E per questo sei diventato una macchietta! Per il resto confermo tutto, una non notizia che ha esaltato il balordo di passaggio, tu, con tutte le scarpe!

          • colzani

            come si può odiare un credente? sei tu che accusandomi di ciò ti dimostri razzista: gli ebrei non sono un popolo, una etni o una razza. Al contrario quelle bestie infette di israeliani sono una accozzaglia di zingari radunati in palestina.
            Dimenticavo, adesso che è stato proclamato ufficialmente lo stato ebraico, è forse grazie a ciò che puoi affermare che chiunque sia antisraeliano è antisemita, vero? chi sarebbero questi “semiti” visto che tra gli israeliani non ne troviamo che una piccolissima minoranza e oltretutto discriminata proprio dalla maggioranza ashkenazi? come non lo sai che i peggiori antisemiti sono proprio gli israeliani? i tuoi amici ashke-nazi?
            cosa confermi, che il mossad potrebbe essere implicato nella faccenda charlie hebdo? o quella del bataclan? nizza? eppure certe “non notizie” si apprendono anche nelle serie televisive alle quali tu attingi la tua cultura…

          • tzilighelta

            al contrario di te io non mi sento il depositario della verità assoluta, se un argomento mi interessa raccolgo informazioni da qualsiasi parte provengano, anche da questo blog! Tu invece sembri già arrivato, pronto al martirio! Rilassati, guarda un bel cartone animato, come diceva il grande Gassman prima di tuffarsi nel mare di un isola greca ….immergiamoci nel mare di Ulisse che ci fa bene anche alla cultura!

          • colzani

            hai ragione, dovrei fare come te: informarmi con le serie tv e le telenovelas. immergiamoci nella cultura greca? che ne dici di un po’ di ostracismo?

          • tzilighelta

            Le telenovelas sono allo stesso livello degli interventi che ci proponi quotidianamente, io non mi informo attraverso le serie tv, il mio post sottolineava l’inconsistenza del pezzo dal momento che lo stesso veniva trattato con disinvoltura persino da una serie tv! E comunque per te persino quello è un livello irraggiungibile!

          • colzani

            il tuo post sottolineava come ‘le bureau’ avesse già informato di tali avvenimenti!
            e se ci informa una serie tv…

          • tzilighelta

            Si infatti è così, pensa a quanto sei rimasto indietro tu, ancora alle vecchie telenovelas, ai pettegolezzi del cortile, persino i parrucchieri sono più informati di te!

          • Zeneize

            Il mio barbiere dice che tua mamma si accontenta di mezzo shekel, è vero tzilichecca?

    • Zeneize

      Un altro nomignolo per il solito str0nzetto di cagna… E ovviamente un altro commento inutile, come un po’ tutto il tuo sciocco essere.

  • Georgi Mihaylov

    super star, ”I servi segreti francesi”, non ho capito se è un errore o se lo ha lasciato apposta?facendo il doppio senso

  • Maria

    Purtroppo l articolo non evidenzia la doppia politica di Macron e il nostro paese ben lo sa. Mossad si e recato in Francia perche l ambasciata francese in Israele uno dei suoi addetti trafficava armi con i terroristi. In Francia continuano gli attacchi antisemiti contro cittadini francesi di religione ebraica con il silenzio dei fascisti lettori degli occhi della guerra. Gli assassinii perpetrati contro ebrei vengono considerati dei malati ma errore mentali anche se nell assi errore assassinare urlano Allah U Akbar morte agli ebrei a volte sotto l influsso di droghe pesanti!!!! E un dato di fatto che ci sono legami tra i terroristi in medioriente e quelli francesi. Certamente il Mossad ne tanto meno la polizia francese rivelano le vere motivazioni. Purtroppo l odio e l ignoranza di molti lettori e veramente scandalosa.Maria

    • colzani

      idioti marias, ma se i terroristi non hanno mai attaccato israele per quale motivo dovrebbe il mossad agire all’estero per combattere cellule terroristiche che non hanno mai manifestato la volontà di colpire “lo stato ebraico”? Marias, gli omicidi degli ebrei in Francia sono meno dello 0,08% del totale, ma voi da buoni propagandisti siete capaci di farli diventare omicidi a sfondo antisemita! Da bravi ignoranti dovreste sapere (visto che ci vivete in mezzo agli arabi) che quella frase – allahU akbar – viene pronunciata da ogni credente musulmano quando tampona ijncidentalmente con l’auto un malcapitato oppure quando inavvertitamente si pesta un dito con il martello mentre appende un quadro. ogni volta che un musulmanoi si trova inn condizioni di stress, pericolo, minaccia, ecc invoca dio, e non c’è nessuna invocazione alle vostre fantasiose “morte agli ebrei”, idioti.
      Purtroppo odio e ignoranza di voi ratti israeliani non sono nemmeno materia di scandalo, non più. vi conosciamo.

    • Ling Noi

      I terroristi di Al-Nusra “caschi bianchi” li avete salvati voi.

    • Zeneize

      Per fortuna cabbiamo errore ciabbiamo Maria Wolf che ci racconta storie di cugina di putin e informazioni non mediatiche devo smettere stanno sparando error vibratore pile scariche.

      • Maria

        Mi sa dire chi e sta Maria Wolf?? E forse la sua amante?? Lo sa benissimo che mi chiamo MariaLuisa Marinoni nata a Milano e residente da molti i anni in Toscana. La smetta di scambiarmi con degli ignoti.Maria

        • Zeneize

          A Poggibonsi?

          • Maria

            ma la smetta di fare lo spiritoso e provocare stupidita!!!!!!Maria

          • Zeneize

            È che sei troppo in gamba per noi. Siamo solo dei poveri fascisti ignoranti, nulla in confronto a chi sa sei o sette lingue, si è laureata a Eton e ha fatto un corso di antirazzismo in Germania. Devi avere pietà di noi inferiori.

  • candido

    In Francia hanno trovato uno straniero che gli fa il lavoro sporco in casa, in maniera discreta, efficace, efficiente e con estrema precisione chirurgica.

    Per pulire in un sol colpo la coscienza e il cortile di casa è ancora meglio dell’invenzione della Legione Straniera.

    Francamente io non mi lamenterei, anzi, forse chiuderei anche più di un occhio

  • gilmas

    Grande Mossad.