Cattura

Mattatoio Damasco

(Damasco) Ahmad si batte il pugno sul petto, mi mostra la felpa ricoperta di macchie scure. “Lo vedi? Lo vedi? Questo è il sangue di mio nipote. Stava tornando a casa da scuola, si è fermato per comprare un regalo per la festa della mamma (in Siria si celebra il 21 marzo NdR) e quel missile lo ha tagliato in due. Sono corso in strada, l’ho preso tra le braccia, ma lui era già in paradiso”.

Siamo a Kashkoul, il quartiere popolare alla periferia est di Damasco teatro  della più sanguinosa strage di civili delle ultime settimane. Una strage costata la vita a 44 tra donne, uomini e bambini. Una strage messa a segno da quei ribelli di Ghouta  che l’Europa per anni ha dipinto come le uniche vittime del conflitto siriano dimenticando e  ignorando morti e feriti di Damasco e delle altre zone controllate dal governo.

Ma stavolta ignorare  i caduti di Kashkoul sarebbe troppo anche per la cattiva coscienza di chi  dal 2011 ad oggi ha  deliberatamente preso le parti  dei gruppi jihadisti auspicando la caduta del presidente Bashar al Assad.  Stavolta  il  macellaio, come andava di moda chiamarlo, non è certo Assad. Una volta di più siamo di fronte ad una carneficina  messa a segno da quei ribelli che troppe volte e con troppa superficialità sono stati descritti come portatori di libertà e democrazia.

“Altro che libertà, qui hanno portato solo morte e distruzione. A me hanno rapito e ucciso un figlio e ora guarda cos’hanno  fatto… qui non ci sono militari, qui non ci sono gli uomini di Bashar al Assad,  qui c’è solo della povera gente come me…   ma a  loro non interessa – ulula una donna – loro alla vigilia della festa della mamma, una delle feste più sentite qui in Siria,   hanno lanciato un missile in un mercato affollato di bambini. Non sono semplicemente dei terroristi sono delle creature  disumane”.

Tra i bimbi falcidiati da quel missile  c’era anche Garand. Aveva otto anni era cristiano, era arrivato in Siria con la madre per fuggire dalla guerra che dilania il Sud Sudan. Il suo corpicino straziato adesso riposa in una bara  bianca posata davanti all’altare della chiesa del Memoriale di San Paolo.

Il convento cristiano eretto per ricordare  la conversione di San Paolo dista meno di due chilometri dal luogo della strage.  Padre Fazi Azad,  un francescano arrivato dalla chiesa del quartiere di Kashkoul recita  messa, guarda commosso quel feretro candido sospeso in una navata affollata dai volti scuri  e turbati della comunità cristiana sudanese.

“Lui aveva solo otto anni ed era il più giovane di sei fratelli. Era un nostro chierichetto, veniva in chiesa ogni domenica. Ieri stava tornando a casa da scuola quando quel missile lo ha falciato. Conoscevo bene sua madre. Aveva deciso di portarlo  qui assieme ai suoi  fratelli per metterli al sicuro. Sognava di crescerli lontani  dalla guerra che dilania il loro paese  e fa dei cristiani un popolo di perseguitati. Invece guerra e persecuzione hanno inseguito quel povero bimbo fin qui”.  

Madre Yole Girges, una suora originaria di quella provincia di Idlib sottomessa da anni agli arbitri e alle nefandezze  dei ribelli islamisti guarda quel piccolo feretro e trattiene a stento le lacrime. “Povera creatura, era un bimbo innocente. Che colpa aveva per venir ucciso così? Sicuramente nessuna, ma agli uomini cattivi di Ghouta poco importa. Per loro la vita dei bambini non conta nulla. Per loro non c’è nulla di sacro. Spero solo che davanti a tanto dolore, davanti a tanta crudeltà, il mondo e l’Europa capiscano finalmente chi sono i ribelli e si rendano conto di  quanti errori hanno commesso negli ultimi anni”.

  • Karl Schmidt

    Gli islamisti sono la vera cancrena della Siria, enon solo. . .Finora sono stati aiutati da quell’Occidente che continua a non capire niente del Medio Oriente. Occorre sostenere il “menopeggio”, cioè il governo di Assad che, pure con molte contraddizioni, è sufficientemente laico e interreligioso. Se l’Occidente (USA ed Europa) continueranno nell’errore tragico di sostenere gli islamisti, non ci sarà un futuro vivibile per la Siria.

    • Tobi

      Perché definisce il governo di Assad il “menopeggio”? Assad ha difeso la sua patria. Invece chi ha governato l’Italia l’ha venduta ai potentati esteri. L’avessimo avuto noi come governante un “menopeggio” come Assad!

      • Alcantara

        ru la Siria di Assad prima della guerra civile non sai neppure che dittatura fosse e cosa sia tutt’ora, sei un leone da tastiera…

        • Divoll79

          E tu una pecora da tastiera.

        • 01Claudio B

          Alcantara, Con la risposta data sembrerebbe che lei ‘conosca bene la Siria. Quanto tempo ha vissuto colà? Ne conosce leggi, usi e costumi? Credo di no. Che le carceri non siano hotel 5* come in Italia è INNEGABILE. Ma in un paese dove c’è la CERTEZZA DELLA PENA ed il RISARCIMENTO DEL DANNO è normale sia così.Avessimo in Italia le loro leggi non avremmo la criminalità che ci sta ammazzando. Si consoli comunque poiché in tutto il mondo islamico, in Africa, in oriente, nel 98% del mondo le carceri sono CARCERI dove si paga il danno ed il carcerato “viene rieducato”. Colà pochissimi carcerati DIVENTANO RECIDIVI dopo la condanna come invece accade in Italia..

          • Tony Moretta

            Nelle prigioni siriane vengono internati i dissidenti anti-regime, i veri criminali sono al governo.

          • Alcantara

            Lei non conosce il M.O., nè t@ntomeno la mentalità araba, che a differenza di quel che pensa la maggior parte della gente differenzia da paese a paese, conoscendo molto del M.O. e dell’Africa maghreb e sub sahariana posso certamente esprimere il mio pensiero, o vuole che Le invii scanner dei numerosi passaporti usati in questo trentennio…?

      • Zorz.zorz

        Buon dì . Dice così perche non conosce direttamente od indirettamente la carceri del presidente ereditario Assad. Ciò non toglie che in quel contesto( solo là ) sia il meno peggio. Siccome anche lui è espressione di una minoranza, intelligentemente compatta tutte le minoranze contro i sunniti. Impossibile, nell’islam ,regimi democratici,( ebbene sì,meglio la nostra democrazia alle loro società), obtorto collo,viva Assad……( Congiuntivo presente di vivere).

      • Tony Moretta

        No, ha difeso la sua poltrona, e nemmeno da solo. Ha dovuto supplicare l’aiuto di Mosca e Teheran.

        • chelavek

          Scoretta stai con i terroristi. Redimiti!

  • Jackie Quasar

    Macellai sono coloro che hanno foraggiato i ribelli nella guerra civile siriana ; EU, Stati Uniti, Turchia, Arabia Saudita etc.

    • Alcantara

      …anche i Russi hanno aiutato i turchi a combattere YPG, non dimentichiamo, la no fly zone sopra la Siria impista dalla Russia che fine ha fatto ? hanno pure abbattuto aerei russi e Mosca non ha aperto bocca…l

      • Divoll79

        E tu che ne sai?

        • paolo045

          Eehh!….’Noi’ sappiamo tutto!

          • virgilio

            tu non sai neanche che sei vivo!

        • Alcantara

          Lo dicono fonti Kurde YOG residenti in Europa, in Italia, a Bologna, per esempio…ed è gente che ha combattuto e ha compagni che combattono per un ideale, contro il fascismo Turco e Russo

    • Tony Moretta

      I ribelli combattono per la libertà della Siria, dalla dinastia Assad!

      • Gabriele Iannotta

        ….ma che stai a dire!!! Sono invece foraggiati da chi vuole rovesciare un presidente eletto tramite votazioni politiche!

        • Tony Moretta

          Elezioni farsa, come quelle nordcoreane del marzo 2014.

          • chelavek

            Scoretta sei un sostenitore del terrorismo

      • virgilio

        troll morto di fame!

  • avolteritornano

    Ho visto un breve “speciale” di Sky sull’argomento: dieci minuti di vagonate di letame sulla Russia per i sedici morti della scuola di Idlib, di cui non si conosce neanche l’attribuzione (e visti i precedenti, la verità che sia accaduto), in tutte le salse più strappalacrime e sciacalleggianti; e cinque secondi per i 35 morti di Damasco, per i quali l’attribuzione è perfettamente nota a tutti.
    Che si potesse essere così sfacciatamente settari nel confezionare un’informazione, che a questo punto diventa materiale buono solo per il secchio della spazzatura, non accadeva da tempo.
    Bene, vuol dire che sono alla canna del gas.

    • Tony Moretta

      La Russia è un regime totalitario, che non ha alcun rispetto per la libertà e i diritti umani, lo ha dimostrato più volte.

      • Francesco Papa

        Curati…Ne hai davvero un grande bisogno 😀

        • Tony Moretta

          Tutti voi, non io.

        • Tony Moretta

          Sei solo un traditore al soldo del nemico!

        • Tony Moretta

          Ritira subito quello che hai detto!

        • Tony Moretta

          Esigo delle scuse, e subito!

        • Tony Moretta

          Mi stai ascoltando? Sei solo un incivile!

          • Demy M

            Anita vai a suicidarti mettendo la testa nel wc. Farai un regalo al mondo intero.

        • Tony Moretta

          Rispondimi!

          • virgilio

            ancora??!!………..suka koglione

        • Tony Moretta

          Tu devi curarti, tu e tutti quelli come te!

        • Tony Moretta

          Siete soltanto dei criminali al soldo della Russia putiniana!

          • 01Claudio B

            Tony Moretta, Imbecille! Smettila di rompere, visto che neppur conosci la realtà Russa.

          • Tony Moretta

            No, continuerò a parlare in favore della libertà.

        • Tony Moretta

          Ah, prima insulti e poi ti nascondi per paura? Complimenti davvero!

        • Tony Moretta

          Ripeto, esigo delle scuse!

          • virgilio

            ecco fatto………suka koglione deficiente

        • Tony Moretta

          Rispondimi, ho detto!

        • Tony Moretta

          Sto ancora aspettando le tue scuse.

        • Tony Moretta

          Tu mi hai mancato di rispetto, scusati subito.

        • Tony Moretta

          Voglio delle scuse, è chiaro o no?

        • Tony Moretta

          Ho detto esigo delle scuse!

        • Tony Moretta

          Tu mi hai mancato di rispetto, ed esigo delle scuse.

      • Zeneize

        Va’ a succhiar belini, ritardato.

      • chelavek

        E’ conclamato: hai un elettroencefalogramma piatto con picchi negativi

        • Tony Moretta

          Voi sostenitori di Putin e Assad non ce l’avete affatto!

          • chelavek

            Scoretta la mamma lo sa che sei ancora attaccato al PC e hai saltato le pastigliette pure oggi?

          • Tony Moretta

            I tuoi insulti non mi toccano, continuerò a parlare in favore della libertà e della democrazia.

          • chelavek

            la tua è propaganda terroristica Scoretta

      • fabio.liaci

        Pappagallo.

        • Tony Moretta

          Meglio pappagallo che traditore.

          • Mario Trieste

            Tu tradisci l’umanità, pezzo di melda!

      • virgilio

        gli USA sono un regime totalitario, che non ha alcun rispetto per la libertà e i diritti umani, lo ha dimostrato più volte.

  • johnny rotten

    Nietzsche diceva che quello che non ti uccide ti rafforza, calza a pennello per l’eroico popolo syriano, è impensabile di questi tempi e osservando il livello di decadenza raggiunto dai popoli occidentali credere che esistano popoli così fieri come quello syriano, talmente resistente da diventare il muro contro cui si è schiantato quello che doveva divenire il secolo americano, abortito sul nascere.

    • Tony Moretta

      Come al solito scrivi cose insensate.

      • chelavek

        Scoretta, piccolo demente propagandista del terrorismo, la mamma ti ha dato le pastiglie oggi?

        • Tony Moretta

          Tutti voi siete dementi e propagandisti, mercenari al soldo del dittatore satanico del Cremlino!

          • Shaq Boom

            Dittatore satanico ? Hahahahahahaah

          • Tony Moretta

            Qualcosa in contrario?

          • Shaq Boom

            Direi proprio di si

          • Tony Moretta

            Beh, problemi tuoi.

          • Shaq Boom

            I problemi ce li hai solo tu :D, putin è lultimo tra i peggiori nella lobby dei potenti

          • Tony Moretta

            Putin è un tiranno spietato e brutale, opprime il popolo e viola i diritti umani.

          • Shaq Boom

            Infatti è così crudele che l’hanno rimesso al potere

          • Tony Moretta

            “Rimesso al potere” Come se l’avesse mai mollato.

          • Shaq Boom

            Appunto, con le elezioni potevano mandarlo via e invece se lo sono tenuti chissa perchè…

          • Tony Moretta

            “Chissà perchè”… Sai, 4 anni fa, in Corea del Nord, si svolsero delle “elezioni” dove Kim Jong Un, padrone assoluto della nazione, era l’unico candidato. Ovviamente ha stravinto col 100% dei voti.

          • Shaq Boom

            Visto ?

          • Shaq Boom

            Putin non era l’unico candidato e di certo non cè la dittatura

          • Tony Moretta

            Per me se i partiti d’opposizione non possono partecipare alle elezioni, se gli oppositori vengono uccisi o incarcerati, se i media sono controllati dallo stato, se non c’è ricambio al vertice nè alternanza di governo è dittatura (o democrazia “bloccata”).

          • Alcantara

            beh beh beh, che la Russia non sia uno stato di diritto mi pare assodato, o vogliamo mettere in discussione pure questo ?

          • Shaq Boom

            Certo che no

          • chelavek

            Scoretta, piccolo terrorista mononeurone, Putin è un grande Presidente amato dal suo popolo. Tu invece ti renderesti più utile all’umanità sei ti mettessi a zappare il mare

          • Tony Moretta

            è un tiranno spietato, amato solo dai criminali come te.

          • chelavek

            Scoretta se tu non fossi un segaiolo mononeurone a carico di mamma e papà, potresti fare un salto in Russia e ti mostrerei come i Russi amano il loro preidente e di come vivano molto meglio di esseri monocellulari come te

          • Tony Moretta

            Se non fossi un traditore e un troll al soldo dello zar folle sarebbe possibile discutere in maniera civile con te.

          • chelavek

            Scoretta, pippaiolo butterato, vieni qui in Russia così ti farò redimere dai tuoi peccati!

    • chelavek

      Ormai il marciume del regime a stelle e stracci e dei suoi viscidi tirapiedi è stato totalmente messo a nudo

      • Tony Moretta

        Il regime l’ha instaurato Putin in Russia.

        • Shaq Boom

          Ma vai a raccogliere fiori -.-

  • bruno

    Sbattete questo articolo in faccia alla Goracci e alla Maggioni e noi coxxni che paghiamo il canone con la bolletta elettrica

  • Alcantara

    Il problema in M.O. sono la Turchia ed Erdogan, sono loro che vanno eliminati assieme alle milizie ribelli finanziate da Turchia e Qatar. Onore sempre a YPG e ai Curdi di Rojava, compresi i morti europei che hanno lottato e lotrano contro la dittatura turca

    • Tanzo

      Concordo in pieno aggiungendo Hezbollah come movimento terrorista da eliminare e sono dispiaciuto che gli Stati Uniti aiutino i curdi solo in parte della Siria e Iraq ma la politica e fatta di compromessi con lo scomodo alleato turco.

      • Alcantara

        Mi spiace, ma dissento dal suo pensiero su Hezbollah, faccia qualche giorno in Libano e si renderà conto quanto Hezbollah faccia e abbia contribuito ad aiutare i profughi di Beirut Sud, e come forza di governo sia amata e rispettata. Ovvio che in Siria, essendo finanziata dall’Iran, si comporti di conseguenza, ma ha sempre e solo attaccato sunniti mai Kurdi.

  • Tanzo

    Gli islamici/islamisti che dir si voglia sono feccia, ok, ma la politica di questo sito è smaccatamente filo Assad e filo Putin, non proprio innocenti eroi contemporanei…

    • Divoll79

      Sicuramente piu’ innocenti di tutti gli altri.

    • paolo045

      Forse ha ragione; non è detto che non siano stati Assad e Putin a lanciare il missile che ha causato i 44 morti civili, e magari, con l’appoggio di Berlusconi.

  • Degustibus

    Porcodio

    • Zeneize

      E povera tua mamma…

  • Tony Moretta

    Propaganda pro-Assad.

    • giuseppe 97

      meglio pro-sciutto e pro-volone.

      • Francesco Papa

        Il provolone Moretta…Il Trollone USA

        • Tony Moretta

          Valgo più io che tutti i sostenitori di Assad e Putin messi insieme. E sto ancora aspettando le scuse per l’insulto di prima.

          • Zeneize

            Tu vali meno del letame, sciocca creatura.

    • chelavek

      Tu invece sei un noto propagandista pro-terrorismo (che siano i tagliagole barbuti o quelli ucronazisti)

      • Tony Moretta

        No, io sono per la libertà e la democrazia! A governare la Siria deve essere il popolo, non un caudillo di Putin!

        • chelavek

          Il Popolo siriano ha già scelto il suo legittimo Presidente, al-Assad. Come tu con il tuo mononeurone hai scelto di servire il terrorismo

          • Tony Moretta

            Non ha scelto nulla. Assad non è legittimo, un dittatore al soldo di Mosca.

          • chelavek

            Scoretta il tuo amore per il terrorismo è ormai palese ed in base a questo bisognerà agire

          • Tony Moretta

            Per la libertà, tu sostieni la dittatura.

          • chelavek

            Io sono contro la dittatura di voi servi del terrorismo a stelle e stracci. W Putin e W Assad!

          • Tony Moretta

            Vergogna! Con le tue parole velenose getti fango su due interi popoli, elogiando i loro aguzzini! Prima o poi dovrai rispondere del tuo sostegno a quei due tiranni!

          • chelavek

            Scoretta, suppoter di tagliagole barbuti e ucronazisti, redimiti il tuo neurone solitario per i tuoi peccati! Bestia!

  • Islamicando

    Occidente assassino paghi per danni fatti a Repubblica Islamica di Siria! Rassisti, accogliete i profughi!