baby

Libia, baby jihadista minaccia l’Italia in video

MISURATA – “Dalla Libia faremo scaturire la scintilla per conquistare l’Andalusia (una parte della Spagna nda) e Roma, con il permesso di Allah”. L’ennesima minaccia dello Stato islamico contro l’Italia salta fuori da un video inedito ritrovato a Sirte durante i combattimenti per liberare la città e consegnato a il Giornale. Nel video non manca un appello ai kamikaze: “Fratello mio indossa le cinture esplosive per il tuo Signore e attacca aeroporti e confini”.

Questa volta non è un tagliagole mascherato a promettere attentati e l’espansione del Califfato oltre il Mediterraneo, ma un ragazzino forse neppure maggiorenne. Si presenta con il nome di battaglia Abu Omar al Maghrebi, che indica l’origine marocchina. Nel video, in alto a destra, compare la bandierina nera del Califfato. Le immagini durano 6 minuti e sono montate in maniera professionale. Sembra sia stato girato in parte a Bengasi, ma ritrovato a Sirte, l’ex roccaforte delle bandiere nere in Libia, che sta per venir sopraffatta dai governativi. La data in arabo della produzione copre un periodo fra ottobre e novembre 2015. Oltre alla bandiera nera compare il simbolo della “wilayat Barqa”, la provincia libica del Califfo.
Nella seconda parte del video il giovane terrorista attacca gli “infedeli” promettendo che “verremo da voi per farvi saltare in aria. I vostri corpi esploderanno in mille pezzi”. Nessun riferimento agli attentati in Europa, ma le immagini sovrapposte di esplosioni, attacchi suicidi e cadaveri smembrati non lasciano dubbi sul destino che le bandiere nere vorrebbero riservare agli “infedeli”. Il terrorista minorenne è ben vestito con una tunica di raso blu e l’immancabile fucile mitragliatore kalashnikov a fianco. I capelli sono neri ed un po’ ricci avvolti in una specie di turbante giallo e marrone. Sbarbatello e faccia da bravo ragazzo ha appena un’ombra di baffi.

LEGGI ANCHE
Libia, 7 febbraio: la grande paura

La minaccia all’Italia non lascia dubbi: “Dalla Libia faremo scaturire la scintilla per conquistare l’Andalusia (una parte della Spagna nda) e Roma, con il permesso di Allah”. Subito dopo il video propone la bocca di fuoco di una mitragliatrice in primo piano.

“La Libia sarà la porta per la conquista dell’Africa” esordisce Abu Omar al Maghrebi nella parte più minacciosa del video. Poi aggiunge che la provincia libica del Califfato “servirà a conquistare l’Europa con il permesso di Allah”. E si scatena contro gli “apostati collaboratori degli americani. La Libia sarà la vostra tomba”. Il riferimento è ai combattenti di Misurata e Tripoli, nemici giurati da sempre, che stanno stringendo il cerchio attorno all’ultimo quartiere in mano allo Stato islamico a Sirte. L’appello più inquietante è quello finale rivolto ai kamikaze, dopo aver parlato della Libia come porta per l’Europa e inneggiato alla conquista di Roma. “Fratello mio ti invito dal profondo del cuore ad indossare le cinture esplosive per il tuo Signore (Allah nda) e attaccare aeroporti e confini – esorta il giovane terrorista – Nonostante i loro servizi segreti siamo giunti in Libia, terra del Califfato e siamo pronti a morire” per espandere lo Stato islamico fino a casa nostra.

nuova strip

Nella prima parte del video le riprese si soffermano su una lezione di pronto soccorso ad un gruppo di jihadisti in gran parte mascherati. Gli unici che si vedono in volto sono sudanesi, che si prestano a fare da cavie per simulare come si rianima un ferito o si ferma un’emorragia.

Dopo le minacce agli “apostati collaboratori degli americani” compare il cattivo maestro. Un terrorista più anziano con il barbone nero come la pece, che addestra un soldatino giovanissimo dell’Isis ad utilizzare un fucile di precisione. Subito dopo, guarda caso, arriva la minaccia di conquistare Roma. Il video, assieme a decine di altri, sono stati trovati nella base del centro mediatico delle bandiere nere a Sirte alla periferia della città durante l’offensiva di inizio estate. Ci sono immagini degli attacchi ai terminali petroliferi in Libia, il video in russo con le immagini della strage di Charlie Hebdo che promette la caduta del presidente Vladimir Putin e materiale filmato di addestramento, anche occidentale. Oltre a tanti filmati di Sirte sotto le bandiere nere.

Un combattente della katiba (reparto) Shaid (martiri), in prima linea, ha deciso di consegnare il materiale alla stampa italiana “per rendervi conto del pericolo non solo in Libia, ma che state correndo anche voi”.

  • gianfranco

    Indubbiamente un attacco aRRoma, checché Al-Fano ne pensi, è certamente prevedibile, non è questione di se, ma di quando.

    Nel frattempo, col permesso di Allah, da ottobre/novembre 2015 ad oggi le cose sono un attimo cambiate in Libia e chissà che il ‘giovine’ è ancora vivo o si sta godendo le vergini
    btw piuttosto stupido morire per cercare di avere quanto già si ottiene da vivi, non trovate?

  • venzan

    Opporsi alle volontà degli islamici è islamofobia, che non è permessa, anzi guai ad esserlo.

    • TEX

      Ma vai a cagar…. tutti a casa loro…..manca poco… W SALVINI

      • venzan

        Ehii.. spurcaciun, non hai capito la mia ironia.

    • TEX

      Basterebbe una supposta di 70 tonnellate su Lamecca…..

    • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

      E’ la supremazia rispetto alle donne che è anche da noi ma meno esplicita (in Italia solo un sindaco su sette è donna). Ed è un mondo, quello dell’uomo che bara, che sta (giustamente) per tramontare.

      • Markos Sales

        conosco molti uomini in Italia che sono pronti a cederti il loro lavoro da muratore o da asfaltista con macchina asfaltatrice in cambio del tuo da statale, In Sardegna cercano servi pastori addetti alla mungitura.

        • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

          Ecco che ci siamo. Spunta l’ipocrisia, ovvero la voce che non si reca nella cura degli anziani, che non macella l’animale che mangia, che non pulisce i gabinetti che usa. Eccola la voce dell’ipocrisia.

    • http://blog.libero.it/PeloRiccio/view.php?reset=1&id=PeloRiccio Giancarlo Matta

      esagerato.

      • venzan

        La mia ironia è purtroppo una realtà nel nostro Malato occidente.

  • giuseppe 97

    e quello vorrebbe portare Facebook in Africa? Ma dovrebbero bloccare le connessioni internet in certe zone, così non si collegano più e non si tramandano messaggi pericolosi di terrorismo ad insegnare l’odio verso l’occidente a tutti i fanatici. Poi si vedrà. Bisogna ripartire da zero.

    • Paolo

      Evidentemente non li conosci. Lo esportano la proprio per portare il terrorismo da noi. Zuckemberg è ebreo, un tipo poco raccomandabile e strapieno di dollari coi quali fa quello che vuole. Siamo noi gli stupidi che non siamo padroni a casa nostra e servi della nazione dell’ebreo.

      • TEX

        si sa che il mondo lo comandano gli ebrei, no? Non lo sapevi?

        • Paolo

          Se avessi letto bene il mio commento non avresti risposto come hai fatto. Quando l’ho saputo non eri ancora nato, però mi fa piacere che sei informato. Ti raccomando Luciano Onder, il giornalista del TG di Canale 5 che si occupa di medicina. Lo hanno importato in mediaset dalla Rai per fare il lecca-lecca alla medicina tradizionale e le case farmaceutiche. Non fosse mai che Canale 5 parlasse di cure alternative, per cui, eccoti l’ebreo.

          • Markos Sales

            compagno statale sei di quella famosa quota legge 285 ? scrivi direttamente dalla sezione del PD?

      • TEX

        Ma sto ladro parassita di zukkkemberg andasse a lavorare e zappare la terra per cicoria e broccoletti…. magari trovera’ il lavoro per lui….

    • TEX

      Questo ha proprio la faccia da asino…. si vede subito che e’ nato stupido….. poveraccio….. ha ii giorni contati.

  • alberto_his

    Adesso vi attaccate anche alle parole di un ragazzino…

    • Markos Sales

      ANCHE I RAGAZZINI RIESCONO A PREMERE IL PULSANTE COLLEGATO AL DETONATORE.

      • alberto_his

        Vi piace proprio farvi spaventare

        • Markos Sales

          Sinceramente chi ci spaventa sono i catto-comunisti che con una manovra di palazzo e con i voti di una minoranza elettorale fatta di dipendenti/pensionati statali si sono insediati abusivamente occupando tutte le poltrone possibili , sostenuti da una parte dei parlamentari di destra frutto di una compravendita evidente anche ai bambini . Ora i sinistrati dopo averci rapinato dei nostri pochi beni frutto del nostro lavoro di decenni con una tassazione ai limiti dell’esproprio proletario stanno riempendo le nostre città’ i nostri paesi di vitelloni africani nullafacenti in cerca di felicita’ e di figa non mussulmana.

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Sei homo sapiens, ovvero sei nato già sapiente, ma non vedi i pericoli invisibili. Per cui non ci sono, non sono possibili. Parmenide: la ragione, non l’occhio, vede il vero …

          • Markos Sales

            ma di cosa parli compagna statale, qui si parla di cose serie , per le discussioni riguardanti la depilazione , la laccatura delle unghie e la messa in piega devi andare su altre letture.

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Piena conferma. Eccolo il sapiente, l’homo sapiens, che vede tutto mentre manco realizza il pericolo in cui versa. Pericolo invisibile. Ma lui sa tutto, proprio tutto.

    • TEX

      una bombetta proprio per lui e finira’ di dire stronzate….

    • TEX

      ma dai…questo e’ morto e ancora non se n’e’ accorto.

      • MLF

        Beh il video e’ del 2015… probabile che nel frattempo si sia ricongiunto al suo dio Albar 😉

        • virgilio

          si Albar stanno consumando una camomilla!

          • MLF

            Per riprendersi dallo chock di non aver trovato alcun paradiso d’oro e pietre preziose e vergini a go-go ma essere invece finiti in un inferno cristiano, di quelli proprio “come Dio comanda”?
            Cavolikkio, che inc***** sarebbe!!!

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Tu non contesti l’ambiente in cui viene costretto l’avversario ma l’avversario reso tale dall’ambiente. Eppure è l’ambiente la cornice del quadro che riprende la tua osservazione.

        • TEX

          Ah..ah.. gia’ …. probabile… infatti a roma non e’ successo niente…

  • Bocci Massimo

    Un o’esagerato lo Jihadista, farci appezzi ora che sono diventati così performanti con gli interventi alle tonsille,via si dia una calmata Allah e ridimensioni le AMBIZIONI e pretese, e poi dove lo trova un ALTRO PAESE DI BEOTI come questo, che mette in hotel (a spese nostre chi ti vuol sgozzare) va bene che qui c’è qualcuno che vende i giubilei e le dispense papali, per il paradiso (però senza vergini non esageriamo)
    ma siamo pur sempre I PIU’ RICOGLIONITI DELLA TERRA, e poi c’è Alfino che dice che ancora non abbiamo subito attentati, MA SOLO UN INVASIONE BARBARICA!!! Ma gli Allah non son mica tutti rintronati come questo,hanno i petrodollari,ci sono anche i multi miliardari (come il pio,pio) e gli Emiri, Black più ricchi della terra e Black SERVI!! Che cooptati e con brogli e amicizie CRIMINALI!!! Variegate, possono anche fare i SERVI e SERVIZI direttamente alla casa bianca ecc.ecc, E infischiandosene di Allah,le vergini A PAGAMENTO e COOPTATE se sbattono già qui senza aspettare i fantomatici, pseudo paradisi, un esempio è qui da noi gli ITALIOTI c’è le SPA, del benessere,per i figli………….di Allah, tutto gratis PAGA IL REGIME,(dei ladri,catto-comunisti), basta pensare alla mancia per lo scafista, il resto tutto gratis logicamente con i nostri soldi, (regime che intanto, per far quadrare il REGIME!! A unisono e in parallelo fa schiantare gli Italiani,un clandestino un Italiano al cimitero)perché come per SPA, di Allah,ha investito anche per la nostra SPA,INFERNO PREMATURO, cos’ì quando sarà la dipartita (sempre più presto visto l’impegno del Regime,Rignano corre) meglio di oggi si dovrebbe sempre stare.

  • TEX

    mandatelo a casa dalla sboldrina e dalla kienge, magari lo ospitano col permesso di all-ano e lo fanno presidente dei p-dioti….

  • il navigante

    Caro giornalista Fausto Biloslavo, di solito i tuoi articoli sono di un certo spessore, questa volta però mi sembra che riportare le scemate di un idiota minorenne, magari pagato per fare il filmino, tu ti sei un po…screditato.

  • angiolopontenani

    Ditegli che venga pure a questo deficiente rimbecillito. A farlo a pezzi ci penso io. E poi in pasto ai porci. Tanto per confermare definitivamente la sua natura.

  • dakia

    Non credo si sia scredidato, mi sembra che i terroristi che già hanno attaccato sono quasi tutti minorenni, così trattasi di coloro che uccidono in solitario e che il nostro governo, come la germania del resto si limita a liquidare con un “non sani di mente.” Anzi forse perché non adulti non ragionano e si esaltano credendo a tutto ciò che lo zoppetto nero insegna loro. Poi noi dovremmo ricordare la ferocia dei marocchini a cui il nostro governo scelleratamente ha dato i primi visti d’ingresso, sono dei balordi sempre al servizio di chi usa violenza di masochisti e frustrati paranoici che per i loro traumi si servono di questi stupidi per farli sfogare sessualmente e prendere nel cammino ciò che trovano, se muoiono le vergini, se restano la gloria e il potere. Questa è una conseguenza di quando si chiudono i dossier , quei famosi libri neri che farebbero un pò di scuola alla nostra gioventù presente e ventura, ma il napuletano pose il veto al revisionismo lasciandoli puri e innocenti e bisognosi di rifugio.

  • bluesunday

    … aspettiamo i “baluba in zavatte” dai, secondo me non riuscirebbero a reggere un mese al casino di roma.

  • schiatt’e muort

    vieni vieni che ti facciamo lo sfintere nuovo…..

  • Mr.Joe

    Durante il Ventennio, i miei nonni, 2 spacconi Siciliani, lavorarono tutti e due in Libia, uno faceva il camionista, l’altro il capo muratore. Mi dissero, senza peli sulla lingua, di aver avuto poco rispetto per i libici che secondo loro erano dei beduini delinquenti incapace di fare nulla di produttivo. Beh, per i bisnonni di questo moccioso, le cose non andarono così bene come mi fecero capire. Spesso tentavano agguati ai coloni italiani lì, ma per molti, si sono trovati sotto i camion o con una cazzuola nel cranio. Fatelo venire sto’ stron** e vediamo che fine farà!

  • dakia

    Il casino di Roma lo stanno creando loro, oppure non lo abbiamo ancora capito?Troppa folla, sporcizia, carte nei tribunali e processi, anagrafe e ospedali che traboccano di loro, autobus e metrò dove se chiedi il biglietto ti mandano al pronto soccorso. Dovrebbero rendere più di noi se volessimo una PA triplicata ma perderemmo la nostra identità, allora fuori come fecero loro con noi, vollero restare colorati e sozzi e noi semplice, facciamo lo stesso…a casa no che li aspettiamo qui.

  • TEX

    Islamici musulmani arabi e fecce simili tutti a casa loro, senno’ “soluzione estrema” W SALVINI.

  • Corrado Cappai

    Fantastici… nessun commento… nessuna parola in più o in meno. semplicemente questo… Fantastici!!

  • Vincenzo Bova

    Sono capre con parvenze umane.

  • Bobobello

    Ma che vada a prenderlo nell’allah!

  • gianrico

    Pierino risponde : Vieni che ti faccio un ( ) .tanto.

  • Liber de Wintonia

    Nient’altro che l’ennesimo beduino omosessuale represso.

  • Fracaxxodavelletri

    Mavvakkagher stronza

  • ippolito

    Sarà per minacce come questa che ormai piazza San Pietro è mezza vuota tutte le domeniche, pure la scorsa in cui si canonizzava Madre Teresa?

  • ippolito

    Con la tua sharia ci ci puliamo il ….