1474400464-soros1

La lunga mano di George Soros sui Balcani

Lo scorso 22 settembre il Primo Ministro albanese Edi Rama ha incontrato George Soros durante la sua visita negli Usa. Nulla di sorprendente visto che Rama è di fatto considerato un uomo di Soros nei Balcani, essendo stato membro del consiglio di amministrazione del ramo albanese della Open Society Foundation, fondata proprio da Soros nel 1993 e non a caso nel 2013 era presente al matrimonio del magnate ungherese naturalizzato statunitense.

L’ex sindacco di Tirana, Lulzim Basha, durante una sua visita a Washington aveva definito Edi Rama “il principale investimento di George Soros in Albania”, aggiungendo che a causa del suo criticismo nei confronti del magnate e del suo sostegno al Presidente Trump, era diventato bersaglio delle organizzazioni di Soros: “Sono attaccato da lui, dai suoi uomini e anche dai media internazionali perché sono un sostenitore di Trump”.

L’attacco alla Procura Generale

Il legame tra Soros e Rama era già emerso lo scorso febbraio durante lo scontro tra la Procura Generale d’Albania, Adriatik Llalla e l’ambasciatore statunitense Donald Lu, accusato di essere un agente di Soros e di voler manipolare dall’interno la politica albanese.

Lu aveva accusato il Procuratore Generale Llalla di essere contro la riforma della giustizia nel Paese, tanto auspicata da Rama, da Soros e dall’ex amministrazione Obama che aveva pienamente appoggiato il Partito Socialista del Primo Ministro.

Il Procuratore LLalla era arrivato al punto di accusare Lu di minacce dirette nel caso in cui non avesse appoggiato i pacchetti e le riforme giudiziarie ma non solo: “In più di un’occasione l’ambasciatore Lu aveva fatto pressione sulla Procura Generale affinchè venissero chiuse inchieste nei confronti di aziende sospettate di aver violato le leggi albanesi”.

Insomma, la triangolazione tra Rama, Soros e l’amministrazione democratica statunitense è da tempo ben nota, del resto è stato proprio quest’ultimo a sostenere anche la fallimentare corsa alla Casa Bianca di Hillary Clinton.

Le interferenze in Italia

L’ingerenza da parte sia dell’amministrazione Usa che di Soros nelle faccende interne di Stati sovrani è risaputa e questo lo sa bene anche l’Italia, basta ricordare il caso dell’ex ambasciatore statunitense a Roma, John R. Philips, che si schierò a favore del “si” al referendum voluto da Renzi, affermando che la vittoria del “no” sarebbe stato un passo indietro per l’Italia; la stessa cosa la fece poi l’ex presidente Obama:” Il ‘sì’ al referendum aiuterà l’Italia. Le riforme sono quelle giuste. Spero che Matteo resti al timone, faccio il tifo per lui”.

Più di recente, i post in favore della onlus attiva nell’accoglienza degli immigrati, la “Welcome Refugees Italia”, pubblicati dal Consolato statunitense di Milano sulla propria pagina Facebook.

Non bisogna inoltre dimenticare la visita di Soros a Palazzo Chigi a inizio maggio per incontrare il premier Gentiloni, proprio in concomitanza con lo scoppiare del caso ONG/traffico di immigrati. Soros, attraverso la sua “Open Society”, è uno dei principali finanziatori delle attività in mare delle Ong tra cui la maltese Moas, ma anche l’organizzazione Avaaz, un gigante americano della solidarietà, collegato a MoveOn, un gruppo di pressione americano ricollegato più volte a Soros.

L’Ungheria e la rotta balcanica

L’esecutivo ungherese intanto denuncia il fatto che Paesi conservatori come Polonia e la stessa Ungheria sono divenuti bersaglio dell’Unione Europea per aver messo in atto un’opera di contrasto nei confronti di ciò che viene definito come “piano Soros per l’immigrazione di massa”, approvato dai vertici dell’Unione Europea, che dovrebbe permettere l’ingresso di milioni di immigrati per poi ridistribuirli all’interno dei Paesi membri.

L’incontro citato all’inizio tra Soros e il premier albanese Rama a Washington potrebbe essere ricollegato anche alla questione dell’immigrazione. Infatti non è da escludere che le ONG stiano pensando a un’eventuale apertura a sud della rotta balcanica attraverso i confini greci, macedoni ed albanesi ora che al largo delle coste libiche l’attività dei “barconi” è diventata più problematica in seguito agli accordi Italia-Libia e nel momento in cui Ungheria e Polonia fanno muro. Non a caso Albania, Macedonia e Grecia sono tre Paesi dove le lobby legate a Soros sono particolarmente presenti e attive. Nei prossimi mesi sarà dunque utile tenere gli occhi puntati sull’area balcanica per la questione immigrati.

  • ENRICO

    Infame,schifoso e maledetto innominabile!

  • Paolo Tomasello

    Mandato di cattura internazionale per questo lurido schifoso criminale, parente della Clinton. sponsor del mussulmano sunnita Barack. Hussein Obama. e finanziatore degli animali dell’ ISIS!

    • 01Claudio B

      “lurido schifoso criminale”, e non solo. Ha il pregio di FAR ODIARE TUTTI GLI EBREI, date le sue origini. Mi spiega, qualcuno, perché, da ebreo, non va a vivere in ISRAELE?

      • Antonello

        Perche’ per i “goyim” lui e’ contro israele….

      • atvr63

        secondo me è odiato anche dagli ebrei, ha un trascorso in gioventù che penso faccia schifo anche a loro..

        • Antonello

          Allora gli ebrei dovrebbero odiare anche i Morgan, Cohen, Loeb etccc, oltre naturalmente Rockfeller e Rothschild che hanno creato israele… ah no, Rothschild no, lui e’ il loro messia che gli ha riportati alla terra promessa dal loro dio di merda sanguinario…

          • Ermes Uguccioni

            Lui è una creatura proprio dei Rotschild e Rockefeller,
            I suoi trascorsi di gioventù sono lì a dimostrarlo.
            Non potevano certo sporcarsi le mani mandando a morire migliaia di ebrei ungheresi per depredarli, come non potevano assaltare Stati amici come Italia e UK negli anni 90, od i grandi Stati asiatici.
            Allora han pensato bene di finanziare Soros, perché lo facesse per loro.
            Questi è un mero esecutore.
            In una ipotetica gerarchia, potremmo definirlo un amministratore delegato, ma a decidere è sempre il consiglio degli azionisti.

          • AlbertNola

            Quando sei stato l’ultima volta al bar con Soros? È sicuramente un tuo intimo amico.

          • Zorz.zorz

            Buon dì .Il loro Dio è il nostro( di noi ,se cristiani).

          • Antonello

            A me risulta sia solo un elohim.. e che come dice chiaramente la bibbia lo e’ di un solo popolo…. il cristianesimo se ne e’ “appropriato” seguendone cmq alla lettera gli insegnamenti criminali…

          • Zorz.zorz

            Ha un po’ di confusione.Se è giovane ha qualche speranza….

          • Antonello

            Apri una c..o di bibbia……

          • Zorz.zorz

            Ma le il c…o lo mette ovunque?

          • Antonello

            Mi spiace per te ma non son circonciso….. Vai dai tuoi cugini arabi.

          • Zorz.zorz

            Non so cosa c’entri la circoncisione con il suo sproloquio.

          • Antonello

            Mi stai sulle palle gia’ solo per i tuoi patetici “buon di’….” dunque vai a rompere il c..o a qualcun altro, juden…..

          • Zorz.zorz

            Lei Antonello invece mi è simpaticissimo.buon dì.Se offendere le fa bene,continui.Puo’ essere una terapia.

          • Antonello

            Bravo, e grazie dei suggerimenti… sei una persona ammirevole.

          • http://pariflessioni.blogspot.it/ Pariflessioni

            Ma ti pare? La cricca fa soldi con chiunque; lo stato di Israele è solo una scusa per fomentare la guerra per altri n anni. Cosa che infatti è successa. Ti pare che alla cricca interessi qualcosa che non siano i soldi?

          • AlbertNola

            Viva Israele! Viva Netanjahu!

          • virgilio

            nel culo a te Israele! e Netanjahu!

          • Antonello

            I soldi li stampano.. quelli cercano solo potere e dominio globale.

          • http://pariflessioni.blogspot.it/ Pariflessioni

            Ma è da mo che hanno potere e dominio globale; comandano tutto in occidente!

      • agosvac

        Probabilmente perché in Israele lo metterebbero subito a morte!!!

      • http://pariflessioni.blogspot.it/ Pariflessioni

        Perché è odiato anche lì a causa della sua politica “faccio i soldi sfasciando gli stati”.

        • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

          Anche le baby pensioni sfasciano gli stati …

          • http://pariflessioni.blogspot.it/ Pariflessioni

            E quindi?

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Pure l’evasione fiscale sfascia gli stati … insomma, ci sono speculatori ma poi ci sono le generazioni che fanno i debiti che fanno pagare ai loro figli e nipoti …

          • http://pariflessioni.blogspot.it/ Pariflessioni

            Certamente la mala politica non è cosa buona. Però mi pare che l’Italia sia passata da un debito pubblico/Pil dal 60% ad oltre il 100% in poco tempo. Roba da decenni di mala politica

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Qualcuno ha rubato?

          • http://pariflessioni.blogspot.it/ Pariflessioni

            In che senso? Non capisco la domanda

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Tanto per fare un esempio, le baby pensioni sono un furto?

  • Demy M

    Nonostante sia il terrorista più criminale e potente del mondo riesce a vivere “democraticamente” negli Usa. Forse che i finanziamenti alla Criminalclinton non sono stati abbastanza?

    • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

      Per tu dirlo tale devi avere le prove. Perché non le usi per sottoporlo ad un processo con tanto di condanna?

  • chelavek

    Che la grande mietitrice si possa presto portare via questo demonio

  • eusebio

    Ormai i giochi di Soros sono scoperti e palesi.
    Adesso si vuole liberare di Poroshenko troppo morbido con Putin per far attaccare la Russia da Salakashvili.
    Il suo delirio di onnipotenza provochera’ catastrofi e sara’ fermato molto bruscamente.

  • John

    Soros, ebreo, odiato dagli Ebrei, in quanto, come da lui descritto, aveva aiutato i nazisti a sequestrare i beni degli ebrei in germania , definendolo in piu’ bel periodo della sua vita. Speculando allo scoperto sulla lira , nel 1992 fece bruciare per l’inutile sostegno 40.000 miliardi di lire, al nostro paese, intascandosene 15.000.
    Chi lo sostiene oltre ad essere nazista e’ un grande imbecille, nemico dell’Italia. https://uploads.disquscdn.com/images/5fab7f5ce72f2f826e125f4796894fdbdc9c81fe5dd0be8ccce429720e9e80d5.png

    • Demy M

      Che abbia aiutato i nazisti mi sembra difficile vista l’età, che sia odiato dagli ebrei ,perchè manifesta apertamente l’ideologia del potere economico, è più che probabile visto che sono abituati a nascondere il loro potere.

      • John

        Certo, non ora, nel periodo del Reich..Ma sono memorie da lui scritte che trovi in rete..

        • Demy M

          La guerra è finita da circa 70 anni, il mostro ne ha circa 80……Forse ha scritto le memorie per ingannare i lettori visto che, i nazisti, non erano comunisti come lui.

          • Antonello

            Memorie adatte ai “goyim”…. Cosi’ come le sue manovre antisraeliane.. Fa parte della stessa cricca giudeo/sionista di Rothschild e company, e’ solo il prescelto a metterci la faccia….

          • Demy M

            Potevano scegliere una faccia meno satanica.

          • Antonello

            Son tutti simili… si son incrociati tra famiglie per generazioni. Alla fin fine hanno quasi ragione a definirsi “razza”.

          • AlbertNola

            Loro almeno sono una razza, tu invece sei una nullità.

          • John

            György Schwartz , ha 87 anni..
            Suo padre Tividar , dovette cambiare cognome per sfuggire all’antisemitismo crescente,e non perdere le sue notevoli proprieta’ , e comprò al piccolo erede dei documenti falsi che certificavano l’avvenuta adozione da parte di un cittadino ungherese che per professione aiutava gli ufficiali nazisti a confiscare le proprietà ed i beni degli ebrei magiari mandati nei campi di sterminio.

            Soros, tredicenne ,non poté che obbedire al volere del padre naturale, seguendo così il finto genitore adottivo e collaborando con lo stesso nelle operazioni di confisca a danno di quelli che sarebbero dovuti essere i suoi “amici“. In seguito defini’ quello come il periodo piu’ bello della sua vita, senza riconoscersi alcuna colpa , in quanto quel lavoro lo avrebbe fatto qualcun altro…

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Nazisti e comunisti? …

            Wikipedia … The Soviet Story (2008 documentary film) …

            Using these interviews together with historical footage and documents the film argues that there were close philosophical, political and organizational connections between the Nazi and Soviet systems. It highlights the Great Purge as well as the Great Famine, Molotov–Ribbentrop Pact, Katyn massacre, Gestapo-NKVD collaboration, Soviet mass deportations and medical experiments in the GULAG. The documentary goes on to argue that the successor states to Nazi Germany and the USSR differ in the sense that postwar Germany condemns the actions of Nazi Germany while the opinion in contemporary Russia is summarized by the quote of Vladimir Putin: “One needs to acknowledge, that the collapse of the Soviet Union was the greatest geopolitical catastrophe of the century” …

        • beppe casciano

          John, anche io odio Soros, ma è del 1930… cazzo faceva? al massimo sequestrava le caramelle ai suoi coetanei…

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Sa pure fare i conti … Nel 1989, uno dei beneficiari di una borsa di studio di Soros per frequentare Oxford era un giovane attivista ungherese, Viktor Orban. Oggi, quell’Orban è primo ministro dell’Ungheria e demonizza il suo benefattore di un tempo … Il Sole 24 Ore … In difesa di George Soros: l’odio contro il miliardario è una malattia globale …

  • Antonio Carollo

    questo è vero il diavolo in persona,ma poi a 86 anni perché non si gode i miliardi fatti con le speculazioni e lascia il mondo in santa pace?perfino in Israele lo odiano a quest’essere infame,senza patria,senza onore,senza scrupoli e con belzebù che già lo tira per le chiappe…e l’università di bologna che gli conferisce pure la laurea honoris causa

    • Demy M

      Bologna, la rossa, contribuisce alla distruzione dei valori umani, tipico dei comunisti tanto cari al criminale in questione.

  • dante salme

    LIQUIDATELO.

  • carlo

    insomma che questo individuo, questo Soros … possa essere un personaggio piuttosto abbietto, controverso, meschino, sordido e tutto quello che si vuole sarà anche vero, forse … ciò non toglie che attribuirgli tutto questo potere nemmeno fosse un capo di stato di un qualche ipotetico pericoloso paese
    nuclearizzato … (una sorta di Spectre a livello globale) … mi sembra un po eccessivo ! quasi da paranoia.

    • Antonello

      Lui e’ il cartello dietro il quale si nasconde il resto della cricca…

      • AlbertNola

        E tu sei topolino.

    • John

      Al nostro Paese costo’ la svalutazione della lira e 40.000 miliardi di Lire, grazie al sostegno che il governatore di Bankitalia, Ciampi, porto’ , seguendo stupidamente Soros…Ma non solo..

      I suoi passatempi con le monete nazionali però non rimasero impunite in altri stati: in Francia fu processato e giudicato colpevole di “insider trading”, e dovette sborsare 2 miliardi di dollari, in Indonesia fu condannato all’ergastolo e in Malesia, invece, alla pena di morte.

      Il suo Motto e’ :
      “Più una situazione si aggrava, meno ci vuole a rovesciarla, e più grande è il lato positivo”. George Soros

    • Demy M

      Soros ha investito “anche in ucraina”. Terreni da coltivare con prodotti Monsanto.

  • Bocci Massimo

    Lui è l’essenza del male assoluto il feccia antiumana che si prefige la conquista, distruzione,dissoluzione (sostituzione di tutte le popolazioni Occidentali e della Democrazia) in un cont

    • Antonello

      Lui e’ la rappresentazione del talmud, tutto qui’…..

      • Zorz.zorz

        Buon dì.Ma lei,in franchezza ,sa cosa sia il Talmud?

        • Antonello

          Spiegacelo tu , juden…

          • Zorz.zorz

            Lei è un poveretto.Le assicuro che,purtroppo non sono israelita.

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Singolare = Jude / Plurale = Juden

      • agosvac

        Ma ne è proprio sicuro???

        • Antonello

          Paragona le sue “politiche” e dei suoi degni colleghi con i passi del talmud ( ma anche torah e bibbia..) dove si parla del comportamento da tenere verso i non ebrei, goyim… Mi sale solo un dubbio… a che religione appartieni ?

          • Zorz.zorz

            Buon dì.Mi arrendo.irrecuperabile.

          • Antonello

            Senti un po…. vuoi che ti citi i passi o te ne vai a…..o da solo ?

  • John Bruce Leonard

    nel sito della casa bianca c’è una petizione on line per dichiararlo terrorista ed arrestarlo. io e mia moglie abbiamo firmato

    • agosvac

      Bravi! Ma convincete anche altri a firmare.

  • Nick2

    Nessuno ci racconta la verità. “L’immigrazione di massa” E’ NECESSARIA per l’Europa, perché il nostro continente è ammalato terminale di vecchiaia. Un continente con più ultrasettantenni che ragazzi sotto i 20 anni, è FINITO.
    Se esaminaste le piramidi dell’età di Italia e Germania (che in realtà sono trottole) capireste che stiamo per deflagrare. Se nulla cambierà, entro 10-15 anni, quando i baby boomers saranno in massa in pensione, salteranno welfare e sistema pensionistico. E’ matematico. Perderemo tutto e diventeremo terzo mondo.
    La Merkel, che non è cretina e vuole veramente il bene del suo paese, lo ha capito ed ha iniziato a far entrare nel suo territorio milioni di nuovi giovani. In Europa ne servono circa 30 milioni. La scommessa, difficile da vincere, è riuscire ad integrarli e a dar loro un lavoro. Non ci sono alternative, se non dimezzare le pensioni (dei poveracci, naturalmente). I numeri sono implacabili, chi li nasconde è solo un ipocrita. Grazie ai movimenti xenofobi e nazionalisti, l’Europa, malata di vecchiaia, morirà di populismo.

    • BlackSail33

      Peccato che la marmaglia africana islamica che importiamo l’ultima cosa che ha in mente è andare a timbrare il cartellino, tirare la lima per 8 ore e pagare i contributi. Questi non vogliono lavorare. Questo ve lo dovete mettere in testa. Il problema non si risolve cosi. Se i 6 miliardi di euro usati per i nullafacenti li avessero investiti in poitiche per sostenere la natalità forse il problema avrebbe potuto risolversi. Ma per gli italiani non c’è mai un cent. Resta il fatto che soros è il cancro e va estirpato.

      • Zorz.zorz

        Buon dì .la maggior parte di quei56 miliardi di euro( fondi europei) sono andati nelle tasche dei nostri carissimi e italianissimi mafiosi che hanno in mano tutte le cooperative” benefiche”.Diamo a Cesare…..saluti

        • John

          Buongirono..esatto..!! A maggior ragione non possiamo finanziare noi i migranti irregolari poiche’ i mafiosi al governo si tengono i denari a loro destinati..!!
          E Soros paga i nostri governanti e le ONG affiche’ il traffico lucroso non cessi..
          Nessuno pensa che lo facciano per scopi umanitari..!! Un saluto..

      • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

        6 miliardi? Circa 70 miliardi di euro solo gli interessi sul debito pubblico nel 2016 … quindi anche senza sbarchi eravamo sommersi dai debiti accumulati da una generazione che fa lo gnorri per convenienza …

      • Nick2

        Bisogna distinguere la verità (anche se non ci fa comodo) dai luoghi comuni. Nelle industrie siderurgiche del bresciano e bergamasco la quasi totalità degli operai è di origine africana o araba. Idem per le ceramiche emiliane. Nell’edilizia lavorano quasi esclusivamente romeni e marocchini. Nei trasporti internazionali romeni ed altri esteuropei, nelle consegne pacchi a domicilio nelle città solo marocchini o arabi. Nell’agricoltura tutti indiani e pakistani, nella piccola industria metalmeccanica e nell’artigianato almeno il 50% dei lavoratori sono stranieri (africani ed arabi). I nostri figli (colpa nostra) non vogliono sporcarsi le mani e preferiscono trovare occupazioni saltuarie poco retribuite, che permettano loro di vestirsi bene e di frequentare bar e locali alla moda.

        • Zorz.zorz

          Buon dì.Le assicuro che nel Bresciano( valle sabbia) più del 90/100 degli impiegati,sono brescianissimi.saluti

          • Nick2

            Degli impiegati, ma non degli operai! Sono bresciano anch’io!

          • Zorz.zorz

            Impiegati nel senso di dipendenti,non di amministrativi.saluti

          • Nick2

            Nelle ferriere della Valsabbia? A Odolo? A Sabbio Chiese? A Vestone? A Vobarno? Tutti italiani? Non essere disonesto.

          • Zorz.zorz

            Ho detto90/100.a odolo su 11 Ferriere ve ne è 1 e 1/2.a Vobarno la Falk è chiusa.Se va a casto,nelle Ferriere venete il 95/100 è Bresciano e sono le più grosse.saluti

          • Nick2

            Odolo è il paese italiano con la maggior concentrazione di cittadini islamici e al terzo posto c’è Vestone. Lavorano quasi tutti nella siderurgia. Nota che a Odolo si produce più di ¼ del tondino per costruzioni di tutta Italia.

          • Zorz.zorz

            Purtroppo bisogna usare il passato.Si produceva.Oggi Delle 12ferriere che”colavano” giorno e notte,a odolo ne sono aperte 2 .saluti

    • John

      E’ vero Nik…nessuno ci racconta la verita’, Dalla Boldrini, a Soros, a tutti quelli del PIDDI’ che vogliono importare clandestini, come te..Tutte balle..pure le tue perche’ non sostenute mai dai numeri…

      • Nick2

        Guardate la piramide dell’età. Fate una proiezione a fra 10 anni (non è difficile) e i calcoli sono presto fatti. I demagoghi fanno credere ai loro sostenitori che la matematica sia un’opinione. Purtroppo non è vero…

    • agosvac

      Temo che lei non stia troppo bene! Forse sarebbe bene che si facesse visitare da un bravo, anzi bravissimo psicologo.

    • Zorz.zorz

      Buon dì .proprio perché la Merkel è tutto fuorché cretina,ha scelto per prima: la maggior parte siriani( per lo più cristiani),con livello culturale medioalto.Noi come al solito,pensiamo di essere i più furbi….saluti

    • Manolis e Giorgos Immortali ✠

      Se i “movimenti xenofobi e nazionalisti” avessero vinto la seconda guerra mondiale oggi il problema dell’invecchiamento dell’Europa non ci sarebbe. Basta vedere le politiche di Fascismo e Nazionalsocialismo per capire chi ha sempre avuto ragione.

    • Ramsmeat

      Basta fare delle leggi e promuovere una cultura che spinga a far figli ed un’età accettabile, non che a 40 anni c’è chi vive come ne avesse ancora 16.
      L’immigrazione è malapolitica, è un genocidio silente, è uno stupro culturale ed impoverimento economico.
      Una buona politica agirebbe a livello lavorativo, economico e culturale.
      Chi accetta l’attuale situazione è come se fosse felice di avere un tumore maligno in fase terminale.
      L’Europa ha vissuto alti e bassi demografici nei secoli, specialmente a ridosso di pandemie e guerre; di questo passo ci saranno guerre in Europa ma non sono certo che la popolazione aumenterà, anzi, assisteremo ad una vera mattanza ed i complici sono molti.

      • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

        Oggigiorno i genitori durano meno, si separano, divorziano … e come conseguenze hai una società meno affidabile. Una buona politica è aumentare il prezzo dell’alcol …

  • John

    PER I SOSTENITORI DELL’IMMIGRAZIONE INGNORANTI IN MATEMATICA…

    In Italia e Grecia 100 nonni hanno 42 nipoti. La piramide demografica e’ rovesciata e crollera’.
    Nonni e genitori hanno emesso un Debito Pubblico enorme, quando erano 100. Pensare che i nipoti saranno in grado di rimborsare quel debito quando sono 42 e’ follia..!

    I 100 nonni sono quasi tutti alloggiati bene, a casa loro. L’immobiliare crescera’ quando non ci saranno che 42 compratori per 100 venditori? NESSUN PROBLEMA dicono i nostri “Governanti”…
    Si riempa il Paese di Clandestini che compreranno “cash” gli alloggi dei nonni, le auto e pagheranno le nostre Pensioni.. DIamogli lo Jus Soli..!!!

    In Realta’ le case saranno espropriate, occupate da abusivi che vivranno di furti e rapine, le stesse del nostro Governichhio. Spariranno le nazioni Europee con la loro civilta’ e saranno tutti obbligati a riconoscere le leggi dell’Islam, le loro abitudini e credenze. I sopravvissuti puliranno i vertri alle auto deille Risorse e le donne che non si prostituiranno faranno le badanti dei figli che i Clandestini sganciano a piu’ non posso.

    Questi sono i numeri…

    • Nick2

      Quali numeri?

    • Nick2

      Fra 15 anni i nonni ancora in vita saranno 70, i genitori che nel frattempo saranno andati in pensione saranno 40, I genitori che ancora lavoreranno saranno 60. I nipoti che lavoreranno saranno 20.
      Domanda. Come faranno 60 genitori e 20 nipoti a pagare le pensioni di 70 nonni e 40 genitori?

      • John

        Ed in piu’ a pagare il Debito Pubblico…IMPOSSIBILE..siamo perfettamente daccordo.
        E Nick pensa che i clandestini che arrivano abbiano la cultura , le competenze migliori dei milioni dei nostri disoccupati ? Che apriranno delle aziende per far lavorare i propri compagni? Quando la Germania nel 2016 ne ha impiegati 54 ? di cui 50 nelle Poste??
        Ed A Roma cosa propongono per il lavoro delle risorse quando li lasciano dormire per terra ovunque? QUesti si ribelleranno prima o poi …

        Il fatto e’ che il governo nasconde il tracollo dell’Inps in arrivo, anche se Boeri dichiara di avere mezzi pe 2 anni scarsi. Il nostro Debito Pubblico continua ad aumentare , con relativi interessi , gia’ oggi, e la disoccupazione aumenta. Il PD sa che andremo al fallimento come la Grecia e intanto si spartisce i denari destinati all’accoglienza..tanto
        domani non saranno piu’ al governo… Non c’e’ speranza o soluzione…
        Buona giornata…

  • Bragadin a Famagosta

    soros è una canaglia..e tutto il resto è silenzio

  • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

    Nel 2015, il governo di Vladimir Putin ha espulso dalla Russia la Fondazione Open Society perché non era più disposto a tollerare il sostegno di Soros a organizzazioni come Memorial, che si occupano di fare ricerche sul periodo del terrore sovietico … Il Sole 24 Ore … In difesa di George Soros: l’odio contro il miliardario è una malattia globale …

    • http://pariflessioni.blogspot.it/ Pariflessioni

      Vox populi,..

    • Manolis e Giorgos Immortali ✠

      Chi non odia il lercio speculatore kapò è un essere indegno di vivere come uomo libero, è uno schiavo del sistema liberal che toglie i diritti fondamentali del lavoro, della sanità, della famiglia, della patria per avere in cambio le nozze gay e l’immigrazione incontrollata.

      • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

        Devi però ammettere che la maggioranza degli esseri umani sulla Terra manco sa che Soros esiste …

        • Manolis e Giorgos Immortali ✠

          La maggioranza degli esseri umani sono pecore matte, ed il giudio ride di loro.

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Leggo l’antisemitismo fatto per raccogliere facili consensi …

          • Berserkr

            E’ più facile parlare di anti-fascismo a sproposito.

        • Berserkr

          Il fatto che l’ignato ignori chi crea danni non significa che non esistano nè questi ultimi nè quest’ultimo. La colpa non è degli ignari, ma di chi li rende tali: tra i quali proprio chi crea danni e i suoi manutengoli “puri di cuore”.

  • bruno

    meno male che questa testata esce dal coro e ci informa cmq adesso c’e la strage di Las Vegas a tenere banco

  • Manolis e Giorgos Immortali ✠

    Possibile che non ci sia un cecchino disponibile per risolvere definitivamente la questione Soros?

    • Demy M

      E’ un cittadino americano,…………

      • Manolis e Giorgos Immortali ✠

        E se lo si centrasse mentre è negli Usa?

        • Demy M

          Troppo protetto, non sarebbe facile.

  • Demy M

    Il tema è Soros e qui parliamo di Inps, immigrati e cavolate varie……