lapresse_20161213203227_21594058_ok

La liberazione di Aleppo

Aleppo è stata liberata. Oppure è stata occupata nuovamente. A seconda che si legga questa notizia con gli occhi dei lealisti oppure dei ribelli. Aleppo, da qualsiasi parte la si guardi, è però ormai una città fantasma. Le case sono state abbattute dai pesanti bombardamenti dell’aviazione russa, i mercati sono stati sventrati anni fa, mentre la grande moschea degli Omayyadi è ormai un cumulo di macerie. L’assedio delle truppe fedeli a Bashar Al Assad è iniziato il 19 luglio del 2012 ed è durato più di quattro anni. È terminato ufficialmente ieri sera, almeno secondo quanto fanno sapere i russi (anche se si incontrano ancora sacche di resistenza). Gli americani non confermano la “veridicità” della fine delle ostilità.

LEGGI ANCHE
La spirale balcanica: il jihadismo in Europa
LAPRESSE_20161213203455_21594104  OLYCOM_20161214094751_21597697  OLYCOM_20161214094143_21597666  OLYCOM_20161214094750_21597696  LAPRESSE_20161213203609_21594138  OLYCOM_20161214094142_21597665  LAPRESSE_20161213203518_21594115  LAPRESSE_20161213203611_21594139  LAPRESSE_20161213203519_21594117  OLYCOM_20161214094756_21597698  LAPRESSE_20161213203540_21594127  LAPRESSE_20161213203500_21594106  LAPRESSE_20161213203501_21594109  LAPRESSE_20161213203454_21594102 (1)  LAPRESSE_20161213203311_21594065  LAPRESSE_20161213203227_21594058  LAPRESSE_20161213203249_21594062  LAPRESSE_20161213203251_21594063  LAPRESSE_20161213203313_21594066  LAPRESSE_20161213203244_21594061  LAPRESSE_20161213203227_21594058 (1) LAPRESSE_20161213203136_21594047 LAPRESSE_20161213203131_21594046 LAPRESSE_20161214101711_21597846 LAPRESSE_20161213203130_21594045 LAPRESSE_20161214101705_21597843 LAPRESSE_20161213203157_21594052

In questo lungo ed estenuante assedio, le truppe di Assad sono state sostenute dall’aviazione russa, dai volontari iraniani e da quelli libanesi di Hezbollah. L’ingente presenza di miliziani sciiti ha in passato sollevato il dubbio – in alcuni casi fondato – che venissero compiute violenze ai danni della popolazione sunnita. Uno scenario, questo, molto simile anche a Mosul.

Le condizioni dei civili

Secondo le stime diffuse dalla Bbc, sono almeno cinquantamila le persone ancora intrappolate nei pochi quartieri di  Aleppo est che sono ancora in mano ai ribelli. Fonti locali parlano invece di centomila persone. Impossibile dare un numero preciso. Mosca ha fatto sapere che almeno seimila civili, di cui almeno duemila bambini, sono riusciti ad abbandonare i distretti in mano ai ribelli. Una cosa non da poco se si pensa che, poco più di un mese fa, gli stessi ribelli sparavano su coloro che cercavano di scappare verso i quartieri controllati da Assad. Secondo una testimonianza raccolta dal reporter di guerra Robert Fisk dell’Independent, i ribelli hanno giustiziato diverse persone che cercavano di abbandonare la parte est di Aleppo. La stessa fonte ha anche dichiarato che, in diverse occasioni, i ribelli hanno posizionato molte armi vicino agli ospedali, mettendo così a rischio la popolazione.

I ribelli avrebbero ancora il controllo di una manciata di quartieri della seconda città siriana. Tra questi figurano Sukkari e Mashhad.

Già due giorni fa, quando l’esercito siriano è penetrato nel cuore della città, la tv di Stato ha diffuso diverse immagini in cui gli abitanti di Aleppo est festeggiavano la liberazione.

Sull’altro fronte, invece, gli attivisti dell’Aleppo Media Center diffondevano le immagini devastanti degli sfollati in fuga. L’Ufficio Onu per i Diritti umani, come riporta la Bbc, ha affermato di avere avuto informazioni credibili su 82 civili uccisi dai governativi in quattro diverse zone della città.

La presa di Aleppo rappresenta certamente un importante passo in avanti per Bashar Al Assad, ma la guerra in Siria non può certamente dirsi finita.

Sospesa l’evacuazione dei civili

L’evacuazione dei ribelli e delle loro famiglie da Aleppo, dopo aver subito ritardi di alcune ore, è stata interrotta. Secondo quanto diffuso dall’Osservatorio siriano per i diritti umani, gli autobus inviati da Damasco sono tornati alla base. Le operazioni, concordate con la mediazione di Russia e Turchia, sarebbero dovute cominciare alle 5 del mattino, ma tre ore più tardi i bus inviati da Damasco erano ancora parcheggiati all’ingresso del quartiere di Salaheddin, senza spiegazioni ufficiali.

lapresse_20161214101711_21597846

Secondo l’Osservatorio siriano per i diritti umani la responsabilità del ritardo è del governo siriano. In base all’accordo, circa diecimila persone dovranno essere trasferite a al-Atarib, a ovest della città, o nelle zone rurali del lato orientale della provincia settentrionale di Idlib, controllata dai qaedisti di Jabhat Fateh Al Sham, ovvero la vecchia Al Nusra (branca siriana di Al Qaeda).  Le fonti dell’opposizione siriana, citate dal quotidiano turco filo-governativo Sabah, sostengono che l’accordo sia stato in realtà fermato dall’Iran. In un tweet, Hadi al-Bahra, ex presidente della Coalizione nazionale dell’opposizione, accusa invece il regime di aver “bloccato l’accordo” e di aver chiesto ai ribelli di “partire senza le loro armi e andare solo a Idlib”, contrariamente all’intesa di ieri, che prevedeva un loro trasferimento ad al-Atareb, cittadina in mano all’opposizione a nord-ovest di Aleppo, e in alcune zone rurali nella parte est della provincia di Idlib.

In mattinata sono ripresi i bombardamenti dell’aviazione di Damasco contro l’ultima ridotta in mano ai ribelli.

Le condizioni dei cristiani

Secondo monsignor Abou Khazen, vicario apostolico di Aleppo, “la città finalmente sta per essere completamente liberata e unificata dopo quattro lunghi anni di divisione e di morte seminata da diversi gruppi armati siriani e non”. La testimonianza del presule è stata raccolta da Federico Cenci di  Zenit, che scrive: “Durante l’occupazione ‘la vita non era affatto facile, specialmente negli ultimi mesi di combattimenti, perché i ‘ribelli’ impedivano di far arrivare viveri e medicinali, mentre i loro depositi erano riforniti’. Questi gruppi – ribadisce il vicario apostolico – appartengono tutti alla galassia del fondamentalismo islamico e – aggiunge – ‘imponevano alla popolazione dei precetti e dei modi di vita all’insegna del fanatismo, totalmente estranei alla tradizione del popolo siriano'”.

  • Ilario Fontanella

    Le immagini devastanti dei civili in fuga, bisognerebbe metterle a confronto con quelle dei civili che scappano dai terroristi, fiumi di persone,

    • Leonardo Facchin

      Più che altro il fatto è che i civili adesso sono in fuga perché finalmente hanno la possibilità di scappare, mentre prima erano evidentemente trattenuti. Il che già offre uno squarcio sulle condizioni in cui vivevano.

      Altra considerazione interessante è che se veramente sono 10.000 le persone che vogliono essere trasportate fuori da Aleppo Est (immagino in gran parte miliziani con le loro famiglie), allora c’è una sorta di conferma che la paura e l’odio tanto sbandierati dai massmedia nei confronti delle autorità siriane sono ben meno radicati di quanto si ripeta ossessivamente.
      Tra le persone che hanno già abbandonato Aleppo Est negli ultimi dieci giorni e quelle che ancora devono farlo, a questo punto possiamo stimare che la parte orientale della città ospitasse almeno 100.000 persone. Probabilmente di più. La maggior parte quindi sembra aver preferito rimanere sotto la giurisdizione governativa piuttosto che andarsene verso le zone controllate dai ribelli.
      Ovviamente la precisione di questi rozzi conti è soggetta a rivisitazione quando avremo numeri più accurati.

  • PSG1-a1

    Infatti i “liberatori” hanno appena “giustiziato” 82 civili tra i quali c’erano donne e bambini…

    Truppe “liberatrici” infarcite di pazzi musulmani fondamentalisti (tali e quali ai tagliagole “ribelli”) che vanno sotto il nome di “volontari iraniani” ed Hezbollah libanesi… Altro che “liberazione”!

    La notizia é su tutti i giornali esteri… Ovviamente ilGiornale queste notizie non le pubblica, in ossequio al patto di disinformazione tra nano criminale russo, e nano itagliano!

    • Davide Cristaldi Del Bosco

      Ma stai zitto fanatico comunista

      • PSG1-a1

        Comunista sará sua sorella/madre.

        Si legga i miei interventi a favore di Berlusconi (prima che si trasformasse in nano…) e capirá quanto di “destra” io sia.

        Di certo, peró, non sono un neo-nazi come tanti idioti su questo giornale. Io ho letto, conosco la storia, e non posso essere né fascita/nazista (come lei forse?), né tantomeno comunista (oltre 100,000,000 di morti ammazzati!).

        Fascismo, nazismo e comunismo nascono dalla stessa scrofa incinta che é il socialismo.

        Io con questa mer*a non voglio averci niente a che fare. Certe cose le lascio a voi.

        • Bragadin a Famagosta

          cretino, io andavo il Russia quanto tu friggevi salamelle al festival dell’UNità

          • virgilio

            hahahahahahahahaha…………..

          • Bragadin a Famagosta

            vedo che ti piacciono gli affari grossi…ma non sospirare tanto …un po’ di contegno ecchec…

          • virgilio

            e testa di cazzo abbi un po di rispetto per chi ti manda affanculo coglionazzo!

          • Bragadin a Famagosta

            rispetto per un mentecatto pedofilo come te?

          • virgilio

            cio mona to mare la sa che ti se una checa rotta in culo?

          • Bragadin a Famagosta

            ma va la testa di cazzo , ti i bisati ce li hai nel culo

          • Bragadin a Famagosta

            zitto e a cuccia idiota

      • PoteriForti

        no, un semplice utile idiota oppure un troll atlantista.

    • ZapBrannigan

      credi ancora all’ONU e alle menzogne di BBC, CNN, washington post e compagnia bella? in questi anni eri su marte si vede.

      • Lucaf

        no è pagato, fa parte del programma di propaganda messo su dalla ue per combattere la terribile influenza russa sulle nostre menti.

        • PSG1-a1

          Guarda che é putler, ad avere interi organi di stampa addetti alla disinformazione!

          Ed il centro stá a S. Pietroburgo, via Savushkina 55!

          Ormai lo chiamano simpaticamente Olgino Troll Factory!

          • Lucaf

            AHAHA PUTLER!!!! ma tu sei OTTOVOLANTE!!!! TI AVEVO QUASI DIMENTICATO!! DOVE ERI FINITO? TI AVEVANO MESSO IN CASSA INTEGRAZIONE?

          • PSG1-a1

            No, qualcosa di molto di piú simpatico!

            I tuoi amici che amano tanto la libertá, mi bannarono perché li sputtanavo a ripetizione a ritmo giornaliero!

            Ovviamente questo la dice lunga sulla codardia de ilGiornale, e sul loro “senso della Libertá”…

            Ovviamente per me, é un inventivo a continuare: avevo colpito nel segno!

            P.S. – Io avevo giá detto chi ero… Firmo sempre i primi post.

          • Lucaf

            ti bannarono per le cazzate che spari evidentemente

          • PSG1-a1

            No… Perché sputtanavo continuamente gli “autori” degli articoli de ilGiornale!

            E portai a riguardo prove, orari, links… Provai con tempi alla mano, che su ilGiornale c’erano “certi utenti” che postavano 2 diversi post, su due diversi articoli ESATTAMENTE ALLO STESSO TEMPO! E quando scrivo “allo stesso tempo”, INTENDO STESSA ORA, STESSO MINUTO, STESSO SECONDO…

            Cioé provai con dati alla mano, che ilgiornale usa “Troll interni” (gestiti da ilGiornale stesso) per accendere polemiche “ad hoc”.

            Ovviamente questi “utenti” NON avevano il limite dei 1000 caratteri, e potevano usare qualsivoglia parolaccia, insulto, minaccia possibile.

            Alcuni di loro, sono presenti ancora oggi.

          • Bragadin a Famagosta

            l’unico troll sei tu emerito babbeo, sei così’ disinformato che fai schifo..ma va a vedere lupini a Forli’

          • virgilio

            ma cosa vuoi sputtanare deficiente ebete!!

          • Bragadin a Famagosta

            si ma è un ebete ISO 9001

          • Kipelov

            9001:2000,non è arrivato neanche al 2008

          • Bragadin a Famagosta

            ma cosa vuoi sputtanare piccolo idiota frustrato…le tue frequentazioni con le puttanate sono solo a pagamento dopo una dose generosa di pillole blu

          • PSG1-a1

            Guarda che mica tutti hanno la stessa storia familiare che ha portato alla tua nascita… 😉

          • Bragadin a Famagosta

            un bel missile ti è arrivato nel culo vero?

          • PSG1-a1

            Parla sempre della sua famiglia suppongo… Visto che lei é venuto al mondo, suppongo che qualche “missile” sia arrivato!

          • Bragadin a Famagosta

            parlo di te che sei un miserando coglione

          • Bragadin a Famagosta

            ma non sei stufo di farti prendere per il culo? scrivi come un analfabeta, i tuoi riferimenti culturali sono da mentecatto…vieni qui per lenire le tue frustrazioni, sei senza una donna perchè sei brutto come la fame…e sei pure scemo…hai mai pensato al gesto risolutore e pietoso del seppuku?

          • virgilio

            “Ed il centro stá a S. Pietroburgo, via Savushkina 55!”

            spero che presto ne apra anche un po dapertutto in europa in varie capitali sarebbe perfetto,vai Vladimiro sei grande in culo a sti deficienti di troll

        • Guest

          Questo è troppo tonto, mi sa che non è pagato ma è farina del suo piccolo sacco.

          • PSG1-a1

            Se si parla di “tonti”, lei é il primo della lista.

          • Bragadin a Famagosta

            tu sei esperto nel ramo vero coglione gigante

      • PSG1-a1

        Io credo in quello che vedo…

        Voi vi tappate – di proposito – gli occhi per non vedere la realtá.

        Una realtá che contraddice ogni vs parola.

        • Guest

          E cosa vedi? Sei ad Aleppo? O nella stanza dei tuoi, che ti credono a scuola?

          • PSG1-a1

            No, vedo i video dei bombardamenti russi sui civili…

            Vedo i bombardamenti dei vigliacchi russi senza mostrine militari in Ucraina…

            Vedo le infiltrazioni russe nei Paesi Baltici…

            Ho visto i vigliacchi russi invadere la Georgia e distruggere la Cecenia, per poi darla in mano ad un pazzo islamico radicale come Kadyrov…

            Voi vi tappate gli occhi. E credete di vivere contenti.

          • Bragadin a Famagosta

            ma come fai ad essere così disinformato? ma torna a scuola

          • PSG1-a1

            A proposito di scuola… Ci torni lei a scuola, visto che non sa nemmeno che dopo un punto, si deve cominciare la nuova frase con la lettera maiuscola: SOMARO!

          • Bragadin a Famagosta

            senti imbecille non ho tempo da perdere con un analfabeta come te, almeno fai le 150 ore ti conviene

          • PSG1-a1

            Aridaje!

            SOMARO! Dici “analfabeta” a me, e poi cominci un nuovo post con la lettera minuscola!

            SOMAROOOOO!!!

            Torna in 2a elementare: é il posto tuo!

          • Bragadin a Famagosta

            senti cretino, io quei paesi li conosco, e parlo una lingua della zona, che non ti dico perchè tanto per te mentecatto politicamente è la stessa cosa…non scrovere che posti solo idiozie..torna a scuola

          • PSG1-a1

            Uhhhhhh… Che paura che mi fanno i tuoi “insulti”!!!

            Sono proprio terrrrrrrrorizzzzato!

            Ignorante, comincia il nuovo post con la lettera maiuscola: errare humanvm est, perseverare autem diabolicvm!

            P.S. – La parola “scrivere”, si scrive con la “i”, e non con la “o” come hai fatto tu! “Scrovere” lo scrivono i bimbi ritardati alla 2a elementare.

          • virgilio

            suka!

          • Bragadin a Famagosta

            scommetto che prima eri un baciapile sovietico trasformato ora in antirusso acritico…tipico delle mezze calzette babbeo da export

          • PSG1-a1

            Te l’ho giá detto: non ne azzecchi una, neanche per sbaglio!

            Io in Russia ci lavoravo (come in tutto il Nord Europa), e mi pagavano profumatamente in quanto i russi – da caproni (in questo siete simili…) quali sono – non sono in grado di produrre niente da soli… Non hanno industrie/menti capaci di costruire un qualcosa di utile.

            Tutto viene dall’estero, loro sono solo degli “operatori” che usano materiale al 99% estero.

            Ora al posto mio ci vanno i cinesi!!! Buah-ahahahah!!!

            Ho dovuto cambiare numero di telefono, per evitare le continue chiamate/sms che mi/ci imploravano di tornare!

            La Russia riesce a fare neanche un’autovettura decente… Son fermi alle Lada e UAZ! Non hanno industrie farmaceutiche! Non hanno industrie tecnologicamente avanzate! Non hanno industrie chimiche degne di questo nome!

            Importano tutti i macchinari dall’estero, perché non sono in grado di produrre niente…

            Tutto grazie e putler (e buona parte dei suoi predecessori…).

          • pierluigi

            “Non hanno industrie/menti capaci di costruire un qualcosa di utile.” –

            Infatti le Soyuz sono notoriamente costruite dalla Nasa, che poi le rivende segretamente alla Russia, e paga infine decine di milioni di dollari per ogni astronauta americano che vuole arrivare sulla Stazione Spaziale Internazionale, (che non è che una copia della Mir).
            …pare di leggere “Selezione dal Reader’s Digest”.

          • PSG1-a1

            Vede caro mio, lei parla di cose degli anni ’60…

            La popolazione russe non se ne fá una benemerita mazza dell’industria bellica (quella ce l’hanno e come! Anche se nelle stesse condizioni di cui sopra…): gli unici a guadagnarci sono putler ed i suoi oligarchi.

            A proposito lei forse non sá che le Sojuz (si scrive con la “J”…) avevano motori e parte dei componenti “made in Ucraina”!

            Infatti, notizia di poche settimane fá, l’Ucraina ha messo a punto un nuovo motore per navicelle che é stato immediatamente venduto sia agli USA, che non ricorreranno piú a quelli russi.

            P.S. – Gli USA usano motori russi per meri motivi di risparmio, non perché non sanno farli… 😉

          • alberto

            cecchino, non faccia il saputello:
            “secondo la traslitterazione inglese, Soyuz è il nome con cui è conosciuta una serie di veicoli spaziali…” Con la Y !
            il suo PS e’ un altro ‘tiro’ abortito.
            Perche’ costano meno?
            non hanno comunque scelta visto che non ne hanno e quelli russi…funzionano
            Forse li ha costruiti lei quando era in loco? …:D

            .

          • PSG1-a1

            Peccato che ilGiornale sia un giornale in lingua italiana, e tutti noi scriviamo in lingua italiana (anche se molti di quelli che la pensano come lei, la lingua italiana non sanno nemmeno cosa sia)

            Lei dice un sacco di corbellerie! Solo un povero di mente puó prendere in considerazione una traslitterazione inglese, quando si parla in italiano…

            Lei é un bluff colossale. E smascherarla é un gioco da ragazzi!

          • alberto

            Egregio Cecchino, se ha la bonta’ di cercare ”союз’, Sojuz, Soyuz, in internet, avra’ la sorpresa di trovare molti siti italiani, giornali compresi tipo Il Post, dove e’ scritto: Soyuz
            Faccia quindi una precisa richiesta all’Accademia della Crusca per porre termine a questo scempio.
            Buon lavoro e buone feste

          • PSG1-a1

            Il “post” é un giornale in lingua inglese… Lo vuole capire si, o no?

            Quí si parla in ITALIANO! Ed in lingua italiana si scrive Sojuz!

            Le allego cosa dice la “Treccani” al riguardo: “Sojuz Denominazione della terza serie di astronavi sovietiche orbitanti intorno alla Terra (le due serie precedenti erano quelle delle Vostok e delle Voschod). La prima S. fu lanciata nel 1967, etc etc”

            Ogni ulteriore vs tentativo di ribaltare una realtá cosí semplice da capire, risulta ridicolo e sintomatico del vs livello mentale.

          • alberto

            Egregio Cecchino, ancora un bersaglio clamorosamente.
            -il Post è un quotidiano online italiano, edito dal 2010 e diretto da Luca Sofri. La redazione è composta dai giornalisti Arianna Cavallo, Francesco Costa (vicedirettore), Emanuele Menietti, Giulia Balducci, Elena Zacchetti, Luca Misculin, Gianni Barlassina, Gabriele Gargantini oltre che da Luca Sofri e una serie di collaboratori.-
            Riprovi…

          • Bragadin a Famagosta

            ma stai zitto idiota, l’Ucraina è una costola della Russia, a Kiev il principe Vladimir nell’anno 1000 si è convertito al cristianesimo, da li è cominciata la “Reconquista” della Polonia nel seicento..asinone che sei..e vai a lavorare fannullone

          • virgilio

            suka!

          • Bragadin a Famagosta

            cos’è una prassi in uso a casa tua?

          • Bragadin a Famagosta

            è quello che fa tua mamma?

          • virgilio

            va in puttana di tua madre quella troia chi ti ha interpellato?

          • Bragadin a Famagosta

            zitto succhia cazzi

          • carlo

            in realtà è proprio il contrario egregio ballista, casomai è la Russia ad essere una costola dell’Ucraina, quando Kiev era già un centro importante, Mosca era soltanto un piccolo villaggio insignificante e praticamente non esisteva, la civiltà protoslava Russa è nata proprio nei dintorni di Kiev e comunque nell’odierna Ucraina lì viveva e aveva origine il centro culturale e religioso, non il contrario, vada a guardarsi una mappa del 980 dc , studiamo un po o perlomeno informatevi prima di postare inesattezze … è chiaro !?

            “l’antica Kiev divenne il centro di gravità nel processo di creazione di stati dell’Europa orientale nel IX secolo, l’area di Kiev occupava dieci ettari di terreno e la sua popolazione era di circa un paio di migliaia di persone, nonostante questo in modo efficace riuscì a creare un grande stato come il Rus di Kiev diffuso dal mar Baltico al mar Nero dai Carpazi al Volga !”
            “la creazione di questa galassia a dato vita a paesi come L’Ucraina, Russia, Bielorussia ecc ecc”

          • Bragadin a Famagosta

            senti professor Aristogitone della Lenticchia, a te la storia della Russia la insegno..dall’inizio del Rus di Novgorod al Ruirjk della Moscova..sei troppo scarso per ragionar con me.
            Non capire che la Nato doveva riservare a questi nuovi paesi un ruolo neutro come la Finlandia è indice di pochezza politica…e adesso vai tranquillo non ti chiedo neanche la parcella…

          • carlo

            e ci mancava anche lo pseudo tuttologo professore de noialtri … che ci deve insegnare la storia Russa … soltanto che lei anziché avere la presunzione di insegnare dovrebbe prima di tutto avere la cortesia si smetterla di riportare pari pari quella che è semplice becera propaganda che ormai da tempo il regime Russo imperante non manca di ammorbarci tediosamente e capillarmente …
            capito !? poi la NATO egregio ballista si è sempre proposta ! non imposta ! se il curriculum di quel farlocco paese che tanto evidentemente lei ammira e che sta insieme soltanto con il nastro adesivo e il terrore sparso a piene mani avesse una storia anche solo recente un pochino meno aggressiva, probabilmente, anzi ne sono convinto nessuno dei paesi accennati avrebbe sentito di tutelarsi rispetto alla cattiva fama che purtroppo per tutti hanno acquisito nella loro disgraziata storia … parcella !? lei può disquisire soltanto con suoi pari grado …
            io mi astengo volentieri, anche se a volte quando leggo certe corbellerie è difficile non intervenire … stia bene …

          • Bragadin a Famagosta

            ma cosa devo spiegare ad un idiota presuntuoso come te, che antepone la nasciata di Kiev al Rus di Novgorod..e che ha una sintassi politica degna della Boschi…ma torna a scuola babbeo.

          • carlo

            lei, e la faccio breve, dice poco se non il nulla, ma si atteggia a studioso ? e di che !? … i personaggi come lei li conosco fin troppo bene … criticano aprioristicamente il prossimo ma non propongono nulla di comprensibile e men che meno con un qualche riscontro storico accettabile e quindi un nulla nella sostanza, ma che stiamo a discutere ?
            comunque tanto per concludere in bellezza … che cosa centra Novgorod con Kiev è difficile capirlo, Kiev innanzitutto pare fosse stata fondata addirittura prima del quinto secolo dc
            per poi diventare capitale dello stesso principato verso la fine dell’800 dc,
            Volgograd a quanto leggo il suo primo insediamento risale al 1200 come fortezza di frontiera, quindi le sue affermazioni sono un bel nulla di attendibile.
            in quanto alla presunta mia scolarizzazione pensi un po alla sua che è meglio,
            per lei basta il detto; il bue che da del cornuto all’asino …

          • Bragadin a Famagosta

            gli studenti impreparati come lei io li boccio..ora sparisca..via…non mi secchi

          • PSG1-a1

            Buffone, furono gli ucraini ad espandersi in nei territori a Nord…

            A QUEI TEMPI LA RUSSIA NEANCHE ESISTEVA! MENTRE INVECE IL REGNO UCRAINO C’ERA GIÁ…

            Ha mai sentito parla della “Consecutio Temporum”?

            Ignorante!

          • virgilio

            “Gli USA usano motori russi per meri motivi di risparmio, non perché non sanno farli”
            hahahahahahahaha……..cazzaro coglionazzo

          • Emilia2

            Quindi riconosce che le armi (che sono tra le cose piu’ importanti) le costruiscono bene.

          • PSG1-a1

            No, lei scambia lucciole per lanterne!

            Io riconosco che gran parte dell’industria russa, costruisce armi… Armi che poi rivende sia a gente come Assad, e sia ai tagliagole che dice di dover combattere…

            Armi di qualitá generalmente molto scadente ed obsoleta, ma perfetta per essere rivenduta a canaglie come isis, N. Corea e gran parte dei teatri bellici dove ci si scanna per un pezzo di pane.

            Non per niente il 95% dell’equipaggiamento dei cani tagliagole é russo!

          • Emilia2

            Tutti sanno che le armi ai tagliagole le forniscono i Sauditi e gli USA

          • PSG1-a1

            Lei dice fandonie: basta guardare un qualsiasi video per vedere che il 95% dell’armamentario delle bestie dell’isis é russo!!!

            Una delle pochissime cose USA sono i vecchi missili anticarro TOW trafugati dall’Iraq e poi successivamente forniti da Turchia ed Arabia.

            L’isis ha pure abbattuto una dozzina tra aerei ed elicotteri russi/siriani USANDO LANCIAMISSILI PORTATILI RUSSI Strela-2M… Lanciamissili che tutt’ora il criminale nano putler rifiuta di riconoscere (nonostante i filmati a riguardo!).

            Lei di armamenti capisce ben poco. Lo sanno pure i sassi che i russi stanno facendo affari d’oro, fornendo armi a tutte le parti in guerra!

          • Emilia2

            Cioe’, I Russi forniscono a quelli dell’ISIS i lanciamissili per abbattere i propri aerei? Bene, se sono cosi’ stupidi, facciamo subito la guerra alla Russia, cosi’ vinciamo (E Lei si arruoli. Auguri, in Siberia c’e’ un bel clima fresco)

          • pierluigi

            Ho corretto la y, così libero anche il povero Alberto, che Lei continua ad angariare con i Suoi vocalizzi)
            Le faccio altresì notare, comunque, che la campagna di “desovietizzazione” avviata dal governo sionista di Kiev ha travolto strade, piazze, statue e mausolei, ma si è ben guardata dal distruggere le Università, i Politecnici, gli ospedali di epoca sovietica, e le industrie che l’Urss aveva delocalizzato come Antonov, e si tiene ben stretto il patrimonio tutto sovietico di conoscenza e tecnologìa che certo non è arrivato ieri, né da Washington, né da Bruxelles.

          • alberto

            egregio ‘cecchino’ ( visto il suo nick),lei e’ proprio bravo a sparare ma …cavolate.
            Se la pagavano profumatamente vuol dire che i soldi ci sono in Russia contrariamente a cio’ che lei e ‘compari’ sostenete
            Che poi la ‘disturbino’ per tornare e’ solo una sua pia illusione data dal fatto che non la mandano piu’ e che non percepisce piu’ questi fantomatici , lauti compensi. La racconti giusta; probabilmente lei e’ un tecnico di qualche ditta italiana che , come molti altri, viene mandato in giro per sistemare attrezzature.
            Buone vacanze.
            PS
            Sembra che allora i cinesi siano piu’ bravi di lei…:D

          • PSG1-a1

            Infatti ho buona mira, ed ho colpito ancora nel segno… La sua “risposta” stizzita ed insignificante, ne é la prova!

            Io non ho mai detto che in Russia “non ci sono soldi”! Ho detto che i russi fanno la fame piú nera! Che é cosa ben diversa da quello che ha scritto lei.

            Lei é un bugiardo in mala fede, che pur di avallare le sue faziositá, non esita ad inventare di sana pianta cose che non ho mai detto, né pensato!

            Io ripeto ormai da anni, che il criminale putler (patrimonio di 40/60 Mld di dollari!) é uno schifoso criminale che invade i paesi confinanti, ed affama il suo stesso popolo ingrassando i soliti “porci oligarchi” che accumulano enormi somme di denaro, che poi portano all’estero!

            Il tutto alla faccia dei poveri russi che fanno la fame.

            Lei é veramente una misera persona a cercare far passare per mie, affermazioni che non ho mai fatto.

            Si vergogni!

          • alberto

            Egregio ‘cecchino’, sostenere che i russi facciano la fame e’ un’affermazione gratuita,sciocca e tipica degli Hillary-boys.
            Ancora piu’ esecrabile se, come lei sostiene , e’ stato in Russia per cui non puo’ mentire cosi’ spudoratamente.
            Buone feste.
            P.S.
            Secondo stime fatte da ‘vostre’ fonti di dis-informazione, Putin disporrebbe di almeno 83 Mld .
            Puo’ darsi che domani la somma aumentera’…:D
            Di nuovo buone feste

          • PSG1-a1

            Lei é solo un bluff… Lei non saprebbe nemmeno indicare la Russia sul mappamondo… Lei non ha letteralmente idea di come vivono in Russia!

            Spenda bene i suoi soldi, e compri un biglietto per la Russia! Vada appena fuori dal centro di Mosca! Vada a farsi un giretto nei centri minerari/metallurgici!!!

            Vada a farsi un giretto nell’Oblast di Čeljabinsk… Oppure vada a Nizhny Tagil… O a Lipeck… Ed ammesso che non la derubino ed ammazzino appena entrato (se si é “stranieri” lí si entra solo con la scorta armata di kalashnikov, e giubbotti livello 3/4!), capirá immediatamente cosa significa “FAME NERA”…

            Lei é solo l’ennesimo troll pagato da ilGiornale per scrivere caxxate.

            E si vede lontano un miglio!

          • alberto

            Egregio Cecchino, vede come riesce a fare grandi figure peregrine?
            Io in Russia ci vivo da venticinque anni , a Mosca, e posso dire di averla visitata tutta; intendo la Russia. Sul fatto che Mosca sia unica non c’e’ da contestare ma le sue stravaganti affermazioni sulla pericolosita’ di altri luoghi sono false .
            Io mi sentirei certo meno sicuro a passeggiare , per esempio, a Milano in certe zone alla sera piu’ che in Russia in qualsiasi luogo. Certo, se uno si va’ a cercare i problemi , li trova sicuramente;ovunque.
            P.S
            Non sono certo pagato da Il Giornale e la precedo su eventuali risposte, allusioni ridicole; nemmeno da siti o organizzazioni russe.
            P.P.S
            A proposito di trasliterazione: Липецк e’ con la Z ‘ц’

          • virgilio

            meno male che i russi non hanno niente e vanno da dio!
            e la seconda potenza comerciale dopo la cina

          • PSG1-a1

            La Russia non é affatto al 2o posto!

            Vai da dire caxxate altrove!

          • Bragadin a Famagosta

            dimenticavo immenso imbecille ma PSG sta per Pig? e a1 per analfabeta 1?
            :-)

          • PSG1-a1

            Sempre piú troglodita, analfabeta, ignorante e caprone: l’abbreviazione di “pig”, semmai sarebbe “pgs”!!!

            Sei proprio un fallito in tutto! Non ne azzecchi una neanche per sbaglio… Che pena che mi fai.

          • Bragadin a Famagosta

            Vedo le infiltrazioni russe nei Paesi Baltici..

            ma vai dall’oculista..mentecatto

          • PSG1-a1

            No, io in quei paesi ci vado mensilmente…

            Lei lo sa che il governo russo da una sorta di “pensione” a chi si stabilisce lí???

            Lei non sa neanche dove la Russia sia sul mappamondo!

            P.S. – A proposito, SOMARO, i puntini si sospensione devono essere sempre tre! Non uno di meno, non uno di piú! Torna in 2a elementare, la maestrina ti sta cercando!

          • Panthera Pardus

            Giusto per far capire a tutti quanto sei in malafede – ovvero sei un veicolo di disinformazione

            (Cito)
            “Lei lo sa che il governo russo da una sorta di “pensione” a chi si stabilisce lí???”
            (Fine citazione )

            Starai mica parlando delle pensioni di guerra pagate appunto ai reduci li residenti dai tempi della CCCP ?
            Forza rispondi!

          • PSG1-a1

            No, quello in malafede é lei… Il nano criminale russo da un’indennitá monetaria a chi si trasferisce nei territori CRIMINALMENTE occupati in Crimea (incarcerando i Tatari di Crimea, legittimi abitanti dell’area), nel Dombass occupato, ed in alcune enclave dei Paesi Baltici come Ida-Virumaa…

            Torni a fare il troll in Savushkina street, n55!

          • virgilio

            profesore dei miei coglioni!! ebete

          • the dudette

            E che la cecenia bruci!!!!!!!!!!

            Dopo l’orrore di Beslan, non meritano altro, quei scarafaggi.

          • PSG1-a1

            Concordo…

            Peró quegli “scarafaggi” come li chiama lei, adesso sono al potere!

            Lei forse non lo sa, ma in Cecenia, il presidente eletto da putler ha reimmesso “sharia” e delitto d’onore!

            Ora la Cecenia é una repubblica islamica radicale. Il tutto col beneplacito di putler, che prima dice di combattere gli islamici, ma poi nei fatti, li mette al potere.

          • the dudette

            Sti caxi. Non oserebbero un’altro Beslan o teatro. Putin li lascia ammazzarsi a vicenda, come dovremmo fare noi.
            Un gran bel muro intorno a tutte le fogne islamiche, e ciao belli: fatevi saltare in aria quanto vi pare e piace.

          • PSG1-a1

            Sono loro stessi che hanno fatto “Beslam”… Ora sono al potere! Che senso avrebbe fare un attentato contro loro stessi…

            Lo vuol capire, o no?

            Troppo difficile?

          • the dudette

            Sono al potere nella loro fogna!!!
            Per il resto che ci lascino in pace.
            Cos’e’ che TU non capisci?

          • PSG1-a1

            Certamente molto piú di uno come lei, che in Russia o Cecenia non c’é mai stato…

          • Bragadin a Famagosta

            ma va là imbecille che e sai tu pecoraio di beslan….per fortuna è arrivato putin e basaiev l’ha preso in quel posto.

          • Bragadin a Famagosta

            ma cosa dici cretino a beslan il tuo amico basaiev era pagato dai sauditi..cretino gigante idiota e fesso.

          • virgilio

            ebete e coglionazzo gia che ci siamo non guardiamo al risparmio siamo sotto le feste spendiamo,stronzo buco del culo mal lavato………..agiungerei biricchino!
            cosa dici sto esagerando adesso??

          • Bragadin a Famagosta

            ma no nessun epiteto è fuori luogo per un demente

          • virgilio

            “delitto d’onore!”
            come da te in sicilia!

          • PSG1-a1

            Buah-Ahahahahah!!!

            Ma che povero mentecatto che sei! Io sarei siciliano???

            Povero demente… Sei talmente scemo, che mi fai tenerezza! Sei talmente scemo, che non sai neanche leggere i miei post, dove spesso emergono parole comunemente usate dove sono nato e cresciuto.

            Povero che sei… Vai fare compagnia a quell’altro scemo di Franco Iacch… Lui si é siciliano! Ed infatti non capisce un caxxo!

          • virgilio

            deficiente e chi li legge i tuoi post?
            ci mancherebbe che leggo le tue stronzate
            io sono qui solo per mandarti in puttana di tua madre,ebete

          • virgilio

            grande Kadyrov nel culo a sti deficienti troll

          • PSG1-a1

            Cioé inculo e te stesso… Finalmente cominci a ragionare bene!

          • Bragadin a Famagosta

            si lo vede sulla palla di vetro che ha comprato da Vanna marchi…guarda anche se vedi gli ineffabili di Al Nusra( emerito idiota)

          • PSG1-a1

            Emerito idiota é chi non sa scrivere due righe in italiano…

            Ma fino a che classe é arrivato lei, 3a elementare?

          • Bragadin a Famagosta

            emerito coglione scrivi come un extracomunitario

          • Panthera Pardus

            PSG-a1 “vede”
            (Cito)
            vedo i video dei bombardamenti russi sui civili…

            Vedo i bombardamenti dei vigliacchi russi senza mostrine militari in Ucraina…

            Vedo le infiltrazioni russe nei Paesi Baltici…
            (Fine citazione)

            Vede anche altre cose? Una documentazione video…

            m youtube com/watch?v=AHZw09PoIU0

        • Bragadin a Famagosta

          tu dovresti taparti la bocca mentecatto..ma leggi almeno Limes invece di topolino

          • PSG1-a1

            Ahhhh… È da quel covo di decerebrati che arrivano tutte le suo caxxate?

            Quindi é talmente a corto di idee ed opinioni, che é costretto a copiare le cavolate altrui!

          • Bragadin a Famagosta

            dovresti parlare di meno sottospecie di sterco

        • Bragadin a Famagosta

          il cervello che hai tappato emerito pitecantropo

          • PSG1-a1

            Se io sono un pitecantropo, lei é un’amèba!

          • Bragadin a Famagosta

            ma stai zitto mezza sega analfabeta

    • Lucaf

      sAI COSA è L’Osservatorio siriano per i diritti umani? UN ORGANO DI PROPAGANDA GESTITO DA un solo uomo “tuttofare”, finanziato dall’Unione Europea. Il tizio si chiama Rami Abdel Rahman e diffonde lesue verità dalla sua residenza nella campagna inglese. Riferisce fatti mai provati, mai visti o notizie giunte da fonti non controllabili. E’ sempre quello che riferiva delle decine e decine di ospedali pediatrici bombardati quotidianamente dai cattivoni russi. (si sa ad aleppo est esistevano solo ospediali pediatrici)
      Il suo “osservatorio” è stata l’unica fonte di informazione dell’interminabile torrente di propaganda prodotto dai media occidentali. Ma il peggio è che anche le Nazioni Unite utilizzano questa fonte screditata e apertamente propagandista come fondamento dei loro rapporti. Almeno è questo che il New York Times (NYT) diceva in un articolo: “Un uomo occupatissimo dietro il bilancio delle vittime della guerra civile siriana”.
      Dimmi…pagano sempre bene Mogherini e ambasciata USA? In tempi di crisi si pronti a tutto vero?

      • PSG1-a1

        Questo é quello che dicono coloro che non vogliono vedere la realtá dei fatti…

        La veritá é che assad é un criminale, figlio di criminale “golpista dei golpisti”! La loro dittatura ha represso da sempre le opposizioni politiche, che sono scappate all’estero per non essere ammazzate!

        È questa la “libertá” in cui credete?

        Andatevela a vivere in prima persona in Siria, o in Russia, dove ogni legge libertaria é repressa nel sangue… E dove – assurditá nell’assurditá! – il “trono” passa di padre in figlio (che per la legge siriana era TROPPO GIOVANE!).

        Parlate di “libertá e giustizia”, e prendete le parti di due bestie criminali!

        • Lucaf

          si va bene dai, per oggi lo stipendio te lo sei guadagnato.

          • PSG1-a1

            Mentre lei anche per oggi, si é guadagnato la dose giornaliera di sputtanamenti in diretta… 😉

          • Lucaf

            SI SI

          • PSG1-a1

            Vedo che lo ha capito pure lei! Bene, é un passettino avanti!

          • PoteriForti

            Collaborazionista islamista?

          • PSG1-a1

            No, semplicemente uno che usa il cervello (ed occhi…), e capisce che la “cura” é pure peggio del “male”.

          • PoteriForti

            si, gli occhi per vedere quello che ti vogliono far vedere….
            meno male che lei usa il cervello!

          • PSG1-a1

            Chi non capisce che putler é solo un criminale, che dice di combattere i tagliagole – mentre se li tiene ben stretti in Russia, dove ha presenziato all’apertura della mosche piú grande d’Europa – é solo un povero illuso che mente a se stesso. https://uploads.disquscdn.com/images/ee69e92bf7e02fafc23eee8da928933589477423b5e5a791b1e01b26207caa61.jpg

          • PoteriForti

            Adesso capisco come funziona il suo cervello……pensare che al mondo tutti i musulmani siano dei terroristi è da malati.

          • PSG1-a1

            Quindi secondo il suo sgrammaticato post, tutti i musulmani “buoni” stanno in Russia, e tutti i “musulmani cattivoni” stanno nel resto del mondo, vero?

            Si rende conto di quanto sia idiota tale ragionamento?

          • Bragadin a Famagosta

            allora come si sta col culo rotto????

          • PoteriForti

            Sei un povero fallito. Mi fai pena.

          • PSG1-a1

            Non mi pare proprio… Forse il fallito é lei, che non sa far altro che insultare senza saper controbattere con le parole, il cervello e l’arguzia a quello che ho detto.

            Lei ha fatto un ragionamento infantile, stupido ed irreale.

            Io gliel’ho solo fatto notare. Lei si dimostra allo stesso livello del suo post: zero.

          • Bragadin a Famagosta

            allora come si sta col culo rotto???

          • Kipelov

            Chiesto la foto in prestito ,oppure siete entrambi la stessa persona?Stranamente uno tace sempre quando interviene l’altro..e poi parlate di “troll interni al Giornale”..beh si, due per lo meno ci sono sicuramente no?

          • PSG1-a1

            Prima di postare, cortesemente frequenti un corso rapido di lingua italiana…

            I suoi post, oltre a scaturire da idee false, stupide e faziose, sono grammaticalmente incomprensibili.

            Grazie.

          • Kipelov

            Suvvia, sto parlando del suo alter ego femminile,caro militarino da tastiera.Troppe latrine da pulire non rendono i collegamenti neuronali sufficientemente svegli, a quanto pare

          • kingkaew

            Molto presto i Pasdaran, Hebzollah e trupe Alawite arriveranno a Gerusalemme per liberrarla dal gioco giudeo. In Europa riapriremo i forni per metteci negri e sunniti e dopo un paio di anni di purghe il mondo ritornera’ ad essere un Paradiso

          • Bragadin a Famagosta

            allora come si sta col culo rotto??_

          • virgilio

            bella foto grande il mio Putin e fotogenico in tutte le posizioni,
            intanto te suka!!

          • PSG1-a1

            Si vede lontano un miglio che a putler, vorresti portartelo pure a letto!

          • virgilio

            si checa sei gelosa?

          • Bragadin a Famagosta

            che ne sai del letto tu? pederasta

          • PSG1-a1

            Ancora non hai capito di essere una capra ignorante?

            Ho fatto centro, eh??? Si vede che quelli come lei, odiano i “pederasti” a parole, ma poi pagano i trans per farselo fare grosso cosí!

            Come l’ex capo dei neo nazi austriaci… Tutti culattoni!

          • Bragadin a Famagosta

            ma cosa vedi che sei sguercio pirlissimo

          • Bragadin a Famagosta

            allora come si sta col culo rotto.??

          • Bragadin a Famagosta

            ma va a fare un giro coglione

          • PSG1-a1

            I falliti, costretti con le spalle al muro da semplici ragionamenti, passano all’insulto.

            È tipico di chi non ha niente da portare avanti… Niente idee, niente fatti, niente cervello.

          • Bragadin a Famagosta

            che ne sai tu del cervello?

          • Bragadin a Famagosta

            idiota immenso

          • Bragadin a Famagosta

            torna alle aste coglione

          • PSG1-a1

            A vendere in tuo misero sederino?

          • Bragadin a Famagosta

            no a fare pompini come fa tua moglie

          • Bragadin a Famagosta

            scrivi come un extracomunitario, prendi due euro e togliti dai coglioni

          • Bragadin a Famagosta

            sei tu che non hai capito una mazza fesso

          • PSG1-a1

            Impari a scrivere in italiano… Ma fino a che classe é arrivato lei, la seconda elementare?

            E pretende di capire quel che succede in Siria, mentre scrive un’infinitá di strafalcioni in mezza riga! Ignorante! Nel senso letterale: lei non sa niente di niente! Men che meno l’italiano…

          • Bragadin a Famagosta

            zitto analfabeta torna alle 150 ore

          • Bragadin a Famagosta

            idiota hai mai pensato al suicidio

          • Bragadin a Famagosta

            ma sparisci rotto in culo

          • Bragadin a Famagosta

            allora come si sta col culo rotto??

          • Bragadin a Famagosta

            gli sputtanamenti della tua testa di cazzo , coglione

          • the dudette

            Ha ragione, Assad E’ un criminale.
            Ma e’ ancora meglio delle tagliagole.

            E proprio questo il problema dell’Islam: non producono persone normali.
            Abbiamo la scelta tra satanici, e dittatorii. Ma non esistono uomini normali.
            Perche’ uomini normali non ammazzano la propria gente (vero Bergoglio) come i mussulmani fanno dappertutto.

          • virgilio

            “Assad E’ un criminale”

            che prove hai??

          • PSG1-a1

            E lei, anche per oggi, si é guadagnata la giornaliera dose di sputtanamenti in diretta!

          • Bragadin a Famagosta

            non ti sei ancora sparato?

          • PSG1-a1

            Si le ho sparato la solita dose quotidiana di sputtanamenti…

          • Bragadin a Famagosta

            gli sputtanamenti della tua testa di cazzo

          • Bragadin a Famagosta

            ignorante analfabeta torna a scuola

        • Bragadin a Famagosta

          giù la testa coglione

    • Guest

      Su su, pagliaccetto, non agitarti, repubblica e la stampa ne parlano di sicuro.

      • PSG1-a1

        Io non leggo giornali italiani (a parte ilGiornale, per farmi 4 risate!)… Si informi meglio. Lo dico da anni.

        • Bragadin a Famagosta

          tu non leggi in genere..si vede da come scrivi l’italiano

          • PSG1-a1

            Certo che bisogna proprio essere dei dementi patentati per contestare il mio modo di scrivere, e poi fare 5 STRAFALCIONI DA CAPRONE IGNORANTE IN MEZZA RIGA!

            Lei non sa neanche i principi basilari della lingua italiana! Dovrebbe stare zitto, e tornare a scuola a prendere gli schiaffi da maestra e compagnucci…

            Ora le faccio vedere quanto lei sia ignorante, presuntuoso e ridicolo…

            Lei ha scritto: “tu (1o errore: ignorante, una nuova frase necessita della lettera maiuscola!) non leggi in genere (2o errore: i puntini di sospensione DEVONO essere sempre tre!)..si (3o e 4o errore: manca lo spazio dopo i puntini, e per giunta manca nuovamente la lettera maiuscola!) vede da come scrivi l’italiano )5o errore manca il punto, ed oltretutto si dovrebbe dire “scrivi in italiano)“.

            Lei é un semianalfabeta, e pretende di criticare il mio modo di scrivere! Ignorante, presuntuoso e ridicolo!

            Torni in 3a elementare!

          • Bragadin a Famagosta

            zitto scemo analfabeta nazista

          • PSG1-a1

            Interessante… Dice “analfabeta” a me, MA COMINCIA UN NUOVO POST CON LA LETTERA MINUSCOLA

            Quí l’analfabeta, ignorante ed ottuso arrogante é solo lei (e quelli che ragionano come lei…).

          • Bragadin a Famagosta

            dovresti parlare di meno sottospecie di sterco…

          • Bragadin a Famagosta

            ignorante come una talpa..almeno leggi Repubblica

          • PSG1-a1

            Ho giá risposto: non leggo i giornali italiani, tranne ilGiornale per farmi 4 risate.

            La Repubblica, la lascio a quelli come lei.

          • Bragadin a Famagosta

            tu non leggi un cazzo, quello si

          • Bragadin a Famagosta

            io ti insegno 3 lingue coglionissimo

          • Bragadin a Famagosta

            idiota

          • Bragadin a Famagosta

            allora come si sta col culo rotto?? bene suppongo

          • PSG1-a1

            Se lei conosce giá la risposta, vuol dire che parla del suo di culo rotto! E che fosse cosí, lo sapevamo tutti!

          • Bragadin a Famagosta

            succhia cazzi, non sei ancora stufo di essere inculato da tutti nel blog?

          • Bragadin a Famagosta

            fesso

          • Bragadin a Famagosta

            vedo che baci trump, sei puro culatone vero?

          • Bragadin a Famagosta

            somaro galattico ti cerca la suora

        • Bragadin a Famagosta

          tu non leggi i giornali? ma che cazzo leggi sottospecie di sterco.

        • Bragadin a Famagosta

          somaro, tieni una carota, nel culo

    • alessio f

      Assad sta facendo esecuzioni sommarie di civili, fra cui donne e bambini, passa per le armi intere famiglie. Li sterminerà tutti, come ha già fatto in passato, con la benedizione della Russia.
      Carnieletto smettila di divulgare notizie false, sei vergognoso. Cambia mestiere. Tu e Giampaolo Rossi mettete su una rosticceria che vi viene meglio.

      • PSG1-a1

        Giampaolo Rossi, é quello che dopo essere stato sputtanato a ripetizione dal sottoscritto (articolo sul FALSO bombardamento di un ospedale in Iraq da parte – presunta – degli USA) MI BANNÓ L’IP, E CENSURÓ TUTTI I COMMENTI PER SETTIMANE, SOTTO IL SUO PERSONALE CONSENSO!

        Questo la dice lunga su che razza di fazioso, presuntuoso, falso ed ipocrita sia…

        • Kipelov

          Mah..Otto, dica la verità:non si ricordava nemmeno più la password d’accesso,talmente usa credenziali multiple,ed allora è stato semplicemente costretto ad abbandonare il vecchio profilo..anche perchè non se la filava più nessuno,nemmeno di striscio (non che ora cambi qualcosa).Si è auto-epurato per manifesta incapacità d’intendere e volere e dà la colpa agli altri(ma del resto è questa la vostra specialità no?Anzi,riuscirà a dimostrare che il colpevole è Putin no?).Il falso storico qui è sempre e soltanto lei:di troll si vedono sempre i soliti quattro rinco antiputiniani e filo atlantici, di cui lei è orgoliosamente testa di serie numero 1…una squadra che vale tanto quanto il due di briscola.Dio mio, che miseria e che squallore.Avanti con i ragli alla prossima new entry da eterno sfigato,mi raccomando.

          • PSG1-a1

            Toh… Parla proprio lei che é uno dei “troll interni” de ilGiornale…

            Quelli come lei scrivono tanto, ma dicono poco perché in testa hanno il nulla cosmico.

            Lei é uno di quelli che ho sputtanato a ripetizione, quasi giornalmente!

            La sua ignoranza (nel senso letterale del termine) e la sua innata comicitá hanno allietato – ed allieteranno ancora a lungo – le mie giornate riempiendole di grasse risate: ad ogni suo commento, mezzo ufficio cascava dalla sedia dalle risate!

            Lei é pagato, miseramente direi, da ilGiornale stesso per farci ridere!

            E questo, intendo farci ridere, lo fa proprio bene!

          • Kipelov

            Lei confonde miseramente lo stizzito con il divertito ed il compassionevole. Tende, ancora una volta, ad attribuirsi importanza che non ha mai avuto prima, nè tantomeno ora,nè avrà mai in futuro:scenda dal pero ed impari un minimo di umiltà.Non solo non ha mai sputtanato proprio nessuno, ma di figure organiche ne ha rimediate a centinaia, e continua imperrito sulla stessa strada.Ancora una volta, glielo ripeto, non si attribuisca meriti che non ha mai avuto, nè mai si verificheranno.Lei ride talmente tanto da sembrare schizofrenico.Quanto ai suoi colleghi,(siano essi reali o parto deviato della sua infelice ed inadeguata personalità multipla -non mi interessa minimamente approfondire la questione-),sa come si suol dire:il riso abbonda sulla bocca degli sciocchi.E’ ad un livello di climaterio isterico più totale,sembra quasi allucinato:dato che Natale si avvicina,vedremo tutti di essere più bravi.Si sfoghi pure, buon uomo.Qua troverà sempre qualcuno di buon cuore disposto ad ascoltarla. Ed adesso, torni alle console ,non si metta le dita nel naso e cerchi di crescere mentalmente e ,soprattutto, moralmente.Si ricordi anche di centrare la tazza e di non schizzare fuori dal vaso.

          • PSG1-a1

            L’ho pizzicata ancora nel vivo…

            Si la sua frustrazione traspare chiarissima tra le misere righe che scrive… E non si preoccupi, io centro sempre il vaso, mentre lei ad ogni commento lo ingorga (il vaso…) di nuova e putrida materia organica appena uscitale di bocca.

            E non mi venga a parlare di moralitá… Lei prima di proferire questa parole, dovrebbe fare i gargarismi con la candeggina! Uno come lei, che santifica un criminale sciagurato come putler, non sa neanche cosa significhi “moralitá”.

            Le ricordo inoltre che é da sciocchi ridere senza motivo…

            Mentre io ed i miei colleghi, abbiamo ottimi motivi per ridere delle stupidaggini da lei scritte e ripetute all’infinito – nel vano tentativo – di renderle credibili.

            Lei é quello che scrive: falsitá e faziositá.

            Peró ha sicuramente un futuro, visto che la carriera politica é andata male, le consiglio Zelig: sicuramente la prenderanno!

            P.S. – Appena la prendono a Zelig, sará la volta buona che pago il satellite per vedere le sue “fantasiose veritá”

          • Bragadin a Famagosta

            vai a dormire buffone

          • PSG1-a1

            Lei prenda la pillolina che le ha dato il dottore… Cosí evita di tornare nella stanzetta imbottita!

          • Bragadin a Famagosta

            ma torna alla scuola dei pazzi

          • PSG1-a1

            Si, dove mi prendo cura di quelli come lei!

          • Bragadin a Famagosta

            prendi in cura i gay

          • Bragadin a Famagosta

            sparisci merdaccia

        • virgilio

          ma va a dormire alcolizato!

          • PSG1-a1

            Buffone, non hai mai un briciolo di idea da portare avanti… Mai un pensiero sensato… Mai un ragionamento!

            Sei solo un frustrato fallito che tenta di essere “qualcuno” sul web…

            Ma si capisce lontano un miglio che sei uno zero.

          • virgilio

            suka

          • Bragadin a Famagosta

            idiota handicappato

          • PSG1-a1

            I poveri “handicappati”, quelli veri intendo, sanno scrivere sicuramente meglio di lei!

            Rifletta su questo dato di fatto, e capia che razza di zero lei sia.

        • Bragadin a Famagosta

          coglione

      • telepaco

        Ed è giusto che sia cosi. Speriamo che stermini tutti i tuoi amici di Al Nusria o similia, cosi ce li leviamo dalle palle. Tu invece piangi pure pe ri poveri jhadisti, devi essere un nuovo convertito alla jhad immagino…

      • Kipelov

        Non una parola per tutti i cristiani morti, per gli innocenti sgozzati in piazza,per i bimbi figli dei terroristi che sparavano alla nuca di civli e per tutte le altre amenità perpetrate dai tuoi amici di AL Nusra.Bellingcat non ti ha informato questa volta dei video fake girati dai berretti bianchi …ci svegliamo ed inveiamo sempre tardi e sempre dal lato sbagliato eh?

      • chelavek

        ecco un altro amico dei tagliagole islamisti

    • virgilio

      suka!

    • Bragadin a Famagosta

      tu dovresti leggere topolino

      • PSG1-a1

        Il fatto che Topolino sia il suo unico giornaletto, non deve voler dire che tutti lo prendano come spunto di veritá come fa lei…

        I suoi consigli, sono come carta igienica.

    • virgilio

      suka!!!

    • Bragadin a Famagosta

      zitto coglione

    • Bragadin a Famagosta

      ma finiscila mongoloide

  • agosvac

    Tutti i buonisti che oggi criticano la riconquista di Aleppo, lamentando la morte di civili innocenti, dov’erano quando gli eserciti alleati, durante la seconda guerra mondiale, bombardavano fino a raderle al suolo le città tedesche??? Forse che i civili di allora erano meno civili di quelli di oggi??? Allora il nemico era hitler, oggi sono i terroristi islamici. Oggi, come allora, si combatte una guerra di sopravvivenza: se avesse vinto hitler, tutto il mondo sarebbe stato nazista. Oggi se vincessero i terroristi islamici tutto il mondo diventerebbe islamico!!! Possibile che non si riesca a capire una cosa così semplice?????

    • the dudette

      I sinistroidi sono sempre stati un po’ confusi. Secondo me e’ perche’ sono innati ritardati.
      Spiegali un po’ come Hilter ha fatto il discorso il primo maggio 1927, che comincio’ così ‘Noi siamo SOCIALISTI, nemici del sistema capitalistico moderno….’

      Poi vagli a spiegare che ‘Mein Kampf’ e’ un bestseller in tutti paesi islamici nel mondo, che Hitler e’ ammirato in tutta la regione islamica, e che il Grande Mufti di Gerusalmme (palestinese) era alleato e amico personale di Hitler. Puoi trovare foto sull’internet di loro 2 insieme.

      Poi guarda come gli esplodono le teste vuote, dalla confusione.

    • telepaco

      Magari avesse vinto Hitler, col senno di poi e per come siamo messi di merda in questa Europetta buonista sarebbe stato meglio. E gli iislamici non sarebbero neanche potuti entrare, altro che violentare e dare calci per strada alle nostre donne in Germania. Il mondo non sarebbe nazista come dice la falsa propaganda, Hitler non era interessato a territorio extraeuropei o a colonie in Africa o in giro per il mondo (lo spiega chiaramente nel main kamp che non bisogna andare a rompere le palle ai neri in Africa), ci sarebbe un’europa unita che somiglia alla Svizzera. Non esiterebbe lo strapotere americano per cui noi europei oggi siamo colonia, il nazismo con la morte di Hitler si sarebbe evoluto o scomparso come il comunismo, non sono ideologie destinate a durare. Invece ci troviamo la dittatura del politicamente corretto, il degrado, la criminalità straniera e sentirci stranieri a casa nostra con i barbuti salafiti sotto casa

      • Emilia2

        Io ho molti dubbi che il nazismo si sarebbe evoluto in meglio, e che un’Europa unita sotto I nazisti sarebbe diventata come la Svizzera (del resto i Tedeschi non cambiano mai molto). Pero’ forse non avremmo avuto tutta questa invasione africana e il fatto stesso che si sia tentati di rimpiangere il Reich tedesco dimostra come adesso siamo completamente immersi nella merda, come ha detto Lei.

        • telepaco

          ” forse non avremmo avuto…” forse eh, ma solo forse :) nulla dira per sempre e qualsiasi ideologia si evolve, adesso ure le religioni. il nazismo rispecchava la mentalità razzista dell’epoco, di tutti non solo dei tedeschi, per gli inglesi gli indiani e gli africani erano subumani da sfruttare, anche se loro avevano la democrazia. La verità non si trova nei libri di scuola dove dipingono tutto il male da una parte ed il bene con i vincitori, il mondo degli anni 30 era molto simile tra gli inglesi e i tedeschi di quegli anni, la mentalità dell’epoca era quella, adesso te li fanno passare per difensori dei gay e delle minoranze etniche ma i neri nei paesi alglosassoni erano trattati in regime di apartehid, basta vedere i film addirittura degli anni 50 negli USA per capire, altro che nazisti. I nazisti non volevano neri in casa ovvio, ma nemmeno colonie in Africa, Hitler critica nel suo libro il fenomeno del colonialismo dicendo che le razze devono vivere separate. Sbagliato o meno non avremmo avuto i casini con terzo mondo che abbiamo oggi

      • carlo

        niente meno non trova di meglio che tirare fuori dalla storia un Hitler !? guardi che non c’è bisogno di arrivare a tanto, basterebbe un po più di serietà di intenti, e far rispettare la legge, anche perché egregio telepaco, potrebbe capitare anche lei inconsapevolmente nelle grinfie dell’eventuale Hitler di turno … prego torni a riposarsi … può essere che al risveglio possa acquisire un po di buon senso !

        • telepaco

          Rischierei volentieri di finire nelle grinfie di un Hitler (ma per chi si comporta bene questi regimi non sono cosi pericolosi, mio nonno non ha mai avuto problemi col fascimo pur non essendo fascita) pur di evitare invece i rischi di un europa islamica, con scontri sociali e terrorismo ovunque. Io ho delle priorità, se la democrazia degenera in schiezza come oggi meglio il nazismo. Non mi pare che i tedeschi degli anni 30 stessero poi cosi male, ebrei a parte, basta leggere i resoconti dell’epoca non inquinati dalla propaganda occidentale. Hitler era molto popolare in Germania, piaccia o non piaccia, molto più della culona di oggi di sicuro

          • Emilia2

            “Ebrei a parte” E se Lei, o qualche suo parente, foste stati ebrei? PS. Per me e’ vero che suo nonno, ma anche gli Ebrei nell’Italia fascista in genere non avevano problemi, fino a quando, a causa dell’alleanza con la Germania, arrivarono le Leggi razziali eccetera. E’ pure vero che Hitler all’inizio fece parecchio per risollevare economicamente la Germania, pero’ e’ inutile girarci intorno, I Tedeschi sono sempre portati a essere dominatori piu’ razzisti e crudeli degli altri, soprattutto di noi Italiani (vedi anche adesso con la Grecia)

          • telepaco

            “E se Lei, o qualche suo parente, foste stati ebrei?…” Beh , in tal caso me ne sarei andato dll’Europa. Tra la presa del potere del nazismo e lo scoppio della guerra, che ha portato poi all’eliminazione degli stessi, sono passati 6 anni. C’era tutto il tempo di lasciare l’Europa, visto che non si era ben visti (bisogna anche vedere il perchè poi gli ebri non li sopporta nessuno, non solo i nazisti, l’antisemitismo è vecchio di svariati secoli). In realtà il progetto originario nazista era di espellerli in madagascar, vada a leggeri su wikipedia il progetto madagascar, ma poi col peggiorare della guerra, con milioni di giovani tedeschi che stavano perdendo la vita nel fronte orientale si decise per la soluzione finale, in quanto si voleva impedire che gli ebrei la facessero franca e superasero indenni una guerra che stava massacrando la migliore gioventu’ d’Europa. Loro a combattere a 30 gradi sotto zero in Russia e gli ebrei al calduccio? ovvio che no, li mandarono a lavorare nei lager. Io non sono nazista, e non sono certo per lo sterminio, ma non capire che se tanto odio esiste nei loro confronti da secoli forse forse un qualche motivo ci sarà pure o no?

          • Emilia2

            Questa non l’ho capita. Per rimediare al fatto che tanti giovani tedeschi morivano al fronte (magari i Tedeschi potevano anche fare a meno di attaccare la Russia) era giusto massacrare gli Ebrei, donne e bambini compresi? Anche a me non piacciono i banchieri o finanzieri ebrei tipo Rockefeller o Soros, ma colpevolizzare tutto un popolo mi sembra proprio sbagliato. E l’odio verso gli Ebrei esiste dal Medio Evo anche per motivi religiosi e per invidia. Prima, pure gli antichi Romani a volte (a torto o a a ragione)non avevano grande simpatia per gli Ebrei, ma, essendo piu’ civili dei Tedeschi, non ne progettarono mai lo sterminio. Li combattevano se facevano rivolte armate, ma riconoscevano loro vari diritti.

          • telepaco

            Ma io non ho mica scritto che hanno fatto bene a fare cosi, ho solo detto che nella situazione che si trovavano per l’odio che portavano verso gli ebrei si decise lo sterminio accantonando il progetto iniziale di un’espulsione totale in madagascar. I romani più civili dei tedeschi pero’ mi fa veramente sorridere, quadno si ribellavano ne crocifiggevano un po’ e ne schiavizzavano un altro po’ vendendoli mei mercati di schiavi in giro per l’Impero. Ai romani interessava solo che gli si pagasse el tasse e gli si obbedissi, per il resto non interessava che dio pregavano. A quei tempi pero’ gli ebrei erano ancora un popolo di pastori e contadini, non di banchieri o usurai, come sono diventati poi dal medio evo in avanti. Ma dopo l’ennesima ribellione al Cesare di turno si decise di ammazzarne la metà e di espandere per tutto l’impero l’altra metà. Questa storia che i romani erano in fondo civili cozza con la realta’ di quei tempi, Giulio Cesare fece sterminare con donne e bambini una popolazionje celtica del Belgio, i Nervii, perchè non volevano arrendersi a loro. Eppure è considerato un grande imperatore e nella mia città c’è un corso intitolato a lui. La sai quel’ è la differenza con Hitler? E’ che lui ha vinto la guerra dei triumviri ed è diventato imperatore, Hitler ha perso la guerra e si è suicidato, tutto qua. Ma entrambi appartengono alla categoria dei conquistatori, gente che non ha scrupoli a mandare a morire migliaia o milioni di soldati.

          • Emilia2

            Nel Medio Evo molti Ebrei divennero banchieri o usurai anche perche’, almeno all’inizio, la Chiesa vietava ai cristiani di dare il denaro a prestito, o perche’ certi Europei barbarici non ne erano capaci. Poi, almeno in Italia, i banchieri lombardi, fiorentini ecc. ristabilirono un equilibrio.

          • carlo

            tralasciando il nazismo, torno a ripetere che senza dover ricorrere a quella ideologia, che tra parentesi anche i miei familiari pur essendo socialisti da sempre non ebbero mai noie dal regime e hanno sempre lavorato indisturbati, anche perché si fecero giustamente un po gli affari loro … comunque gli strumenti per un regime democratico ci sono senza dover scomodare ideologie pericolose ! centra sempre soltanto il fatto che si vogliano applicare o meno, è quello il problema ! se si lascia troppo spazio all’Islam in Europa e in Italia è un fatto che dipende da noi … anche dalle singole persone, in Australia ad esempio si fanno seriamente i respingimenti e i blocchi navali ! e se ne fottono se i critici di turno biasimano il governo per quello che fa. tirano avanti e non sono dei pusillanimi accondiscendenti come noi …

  • Bragadin a Famagosta

    Era ora che Assad facesse pulizia, tutta questa campagna pro civili è solo una manfrina degli USA per salvare i loro tagliagole

  • azo

    È ora di smetterla di accusare la Russia, di questi bombardamenti!!! Tutti i BUONISTI che puntano il dito, devono farsi un esame di coscenza e decidere se i paesi Cristiani devono vivere nel terrore continuamente oppure di farla finita con tutti i tagliagole anche a costo della popolazione??? “””CHI SI DEVE PUNIRE, SONO COLORO CHE SIN ORA HANNO VENDUTO ARMI A RIBELLI, A DITTATORI, PER POI COMBATTERLI!!! QUESTA È LA GENTE CHE MERITA LA PENA DI MORTE, MA PURTROPPO SONO GLI AMICI DEGLI AMICI CHE NELLA POLITICA, HANNO INTERESSSI MOLTO PRIVATI PER ARRICCHIRE LE LORO AMICIZIE”””!!!

  • the dudette

    La Russia sta’ dalla parte giusta. E’ L’europa che sta’ dalla parte sbagliata.

    • pierluigi
      • the dudette

        Ah si perche’ quasta cartolina meme ci dice tutto, eh? Hahahahah

        Ma chi l’ha fatta, un innato mongo, nella sua cameretta a casa della mamma, e solo i scemi come lei ci credono immediatamente? Ma vada a fare in culo, va’…!

        Poi, Israele non commenta MAI sulle situazione politiche dei loro nemici. Apparte il fatto che era assolutamente contro la primavera araba, l’inizio della guerra in siria, e finanziata da Obama e dall’Eu….ma perche’ spiego queste cose ad un’imbecille che crede alle cartoline dell’internet?

        • pierluigi

          La foto è puramente simbolica di una situazione NOTA, di cui Israele non ha peraltro mai fatto mistero. Israele ha intorno a sé una autentica CINTURA DI PROTEZIONE di terroristi sunniti di Al qaeda, Al Nusra, Isis… Quelli sul Golan li cura nei suoi ospedali, e li difende in battaglia con attacchi aerei sulle truppe siriane e su Hezbollah. Quelli sul Sinai invece continuano a fare quotidianamente strage di soldati egiziani, ma in cinque anni non si sono lasciati scappare neppure un
          colpo di fionda contro Israele.

          “Quando avrete i missili fatti in casa che vi pioveranno sulle teste, dai vostri adorati mussulmani, andate a chiedere aiuto ai palestinesi” –

          Quando sui depositi di ammoniaca di Haifa pioveranno i missili fatti in casa di Hezbollah, l’apprendista stregone Netanyahu, invece, sarà costretto a chiedere aiuto all’Arabia Saudita, perché gran parte dell’occidente si è stancato di pagare per finanziare il terrorismo sionista.

      • ZapBrannigan

        i Fanboy di Israele si distinguono sempre per compostezza e lucidità analitica… a giudicare da come ti rispondono. si suicidassero.

        • the dudette

          Un’altro mongo che crede a tutte le caxate dell’internet, le cartoline per mongoloidi semplicisti

          Oh, ci credo che l’Italia sta’ morendo: siete tutti spastici! Hahahaha

          Quando avrete i missili fatti in casa che vi pioveranno sulle teste, dai vostri adorati mussulmani, andate a chiedere aiuto ai palestinesi, e non ad Israele, il paese che ha inventato il sistema anti missili Iron Dome….

          • ZapBrannigan

            😀 sei talmente ignorante che lasciarti al tuo destino è la peggiore delle pene.

            e maleducato come uno zingaro

          • the dudette

            Io non sono quello che crede ad ogni caxata che vede, come questa insultante cartolina per spastici idioti utili. Sto’ tizio che da’ la mano a Bibi potrebbe essere CHIUNQUE, imbecille.
            Meglio zingaro come me, che traditore dhimmificato, difensore di pedofili, stupratori e taglaigole di cristiani, come te

            Spero che i tuoi adorati mussulmani ti daranno il tipo di gratitudine che si danno a vicenda ……. *BOOM* ;D

          • ZapBrannigan

            non ci sei nemmeno andato vicino

            sinceri saluti

          • virgilio

            presto sara il loro turno non bisogna precipitarsi ogni cosa ha il suo momento e il sistema anti missile potranno ficarselo nel culo

          • Bragadin a Famagosta

            il culo è il tuo..idiota

          • virgilio

            suka!

          • Bragadin a Famagosta

            ma sempre nel culo ce l’hai idiota

          • virgilio

            lecami il culo frocio!

          • Bragadin a Famagosta

            suka è quello che fai tu ai negri di Lampedusa

          • Bragadin a Famagosta

            ehi rotto in culo, hai comprato la vaselina? e di alla mamma di non fare più pompini come madonna.

          • Bragadin a Famagosta

            testa di cazzo pedofilo, dammi il tuo indirizzo che vengo a trovarti e ti faccio un culo come una zampogna..

          • Bragadin a Famagosta

            zitto pederasta inculato da una renna di babbo natale

    • Bragadin a Famagosta

      dillo a questo imbecille di carlo

  • carlo

    e ridagli ! con questa bombe, sempre e solo bombe su inermi civili, poi tra quelli magari si colpisce di tanto in tanto anche qualche combattente, la politica nazista del Russo Putin non accenna a fermarsi nemmeno un momento.
    questi seviziatori di genti non accennano minimamente ad accettare una tregua che permetta al resto della popolazione di allontanarsi dai combattimenti, l’importante per i reietti guerrafondai Russi è quella di causare vittime su vittime e distruzioni che un giorno quando la guerra sarà finalmente finita, si dovrà procedere alla ricostruzione che naturalmente toccherà ai soliti noti … cioè noi, perché Putin il mafiosone del Cremlino di sicuro se ne laverà le mani, in quanto come si è sempre detto l’importante per quel tizio è avere una o due solide basi nel Mediterraneo, che è poi quello che lo ha portato a sostenere senza indugio l’omologo Assad detto il sanguinario.

    • Ling Noi

      Infame carogna, scrivi impunemente calunnie che sono il contrario della realtà, fra l’altro di pubblico dominio. Mettiti una cintura esplosiva e fatti esplodere, magari allah ti da anche a te le vergini.

    • telepaco

      Idiozie alle quali manco tu credi. Ora con il nuovo segretario di stato di Trump amico della Russia sei rimasto fregato forte, mi spiace per te. E hai ancora il coraggio di parlare, la russofobia non ha fatto presa su nessuno, fattene una ragione

      • carlo

        mi sembra che discutere anticipatamente di quello che farà o non farà il nuovo presidente Americano sia del tutto prematuro, penso altresì che Trump non è altro alla fine dei conti che un classico palazzinaro affarista senza scrupoli !? che pensa agli interessi suoi e del suo paese anche se i suddetti interessi sono poi sempre qui in Europa ! vedremo, e non è detto che con un altro approccio magari diverso più “amichevole” e conciliante, non possa risolvere questioni che evidentemente l’Obama e la Clinton con un approccio più muscolare non erano riusciti a ottenere da Mosca. vedremo quanta la buona fede di quel soggetto li a Mosca anche se io sono molto ma molto scettico a proposito …
        vero è che vedremo un po il furbacchione Russo quali sono le reali intenzioni che cosa ha in mente, se siano proprio del tutto dettate dalla contrapposizione egemonica tout court e continuerà a ragionare da furbastro come sempre ha fatto e cercare di erodere qualcosa nell’est Europa … in fin dei conti gli Stati Uniti sono sempre gli stessi, e i loro interessi implicano giocoforza il fatto di mantenere la supremazia politica in Europa e certamente non a cederla al primo venuto … in parole povere sono due antagonisti con un terzo incomodo nella fattispecie la Cina …

    • Kipelov

      E ridagli, con queste cialtronerie che escono sempre a raffica e che rispecchiano esclusivamente l’esatto opposto della realtà…peggioriamo,carlo,peggioriamo terribilmente.Ormai il conto delle volte che l’hanno conmtraddetto in castagna smontando tutte le sue assurdità ucraino/dipendenti e russofobiche non si contano nemmeno più.Non ha un minimo di contegno?

      • carlo

        ehh Mister Kipelov ! lei continua ad ignorare colpevolmente i giornali ! legga, legga, legga !
        non viva nel’ignoranza a meno che, ed è una concreta possibilità, che lei con questa disinformazione ci campi …

        da La Stampa del 14/122016 delle ore 14,13: Salta la tregua , nuovi bombardamenti su Aleppo; slitta l’evacuazione di civili e ribelli.
        intanto i pullman che avrebbero dovuto trasportare i ribelli e i civili fuori dalle zone orientali di Aleppo, in Siria, stanno ritornando nei depositi.
        l’evacuazione sarebbe dovuta iniziare alle 4 Italiane di questa notte, ma i mezzi erano rimasti fermi in attesa nella zona di Al Ramusa.
        l’osservatorio ha accusato le autorità siriane di impedire l’uscita dei ribelli e dei civili dalla zone orientale di Aleppo, mentre i ribelli dicono che la responsabilità è delle milizie iraniane.

        e le stesse cose riporta tutta la carta stampata, e premesso che qui non stiamo discutendo circa la sorte dei ribelli o i terroristi che combattono in Aleppo e dintorni che pari sono in quanto a disumanità e barbarie alle milizie Siriane di Assad e compagnia, ma ci preoccupiamo dei civili che nulla possono e centrano con le vicende belliche, e pertanto oltre ai giornali nonché le reti televisive tutti riportano quanto sopra, come al solito i suoi amici Russi e di riflesso i loro scagnozzi siriani di Assad promettono, firmano, garantiscono, poi disattendono completamente quanto promesso e garantito, così come hanno fatto la medesima cosa in Ucraina firmando accordi nel passato per poi stracciare bellamente quanto firmato controfirmato poco prima proprio come una vera e propria consorteria di imbelli e codardi fin nel profondo dell’animo.

        in quanto a lei continui pure a sostenere quella gentaglia, ma non pretenda che uomini onesti e leali parteggino e appoggino quegli infami e abietti personaggi, non sarà mai !

        • Kipelov

          Ehh Carlo,ma lei non li vede proprio i report ed i video in cui la gente ringrazia Assad ed i russi per averli liberati dalle grinfie dei suoi cari “ribelli moderati” che le stanno tanto a cuore,nevvero?Mi cita la ex democristiana “LaStampa” quale quotidiano attendibile quando hanno come corrispondente la Zafesova per quanto riguarda la Russia??Dica dica, mi fa tenerezza.Parlando di disinformazione atlantico/ucrainoide, lei non la batte proprio nessuno.Vi preoccupate dei civili?Ma se l’ONU NON ha mandato UN AIUTO UMANITARIO CHE SIA UNO!(tranne repubblica ceca,ma tramite la russia)! Le varie onlus,uhncr et similia sinora hanno curato e protetto i terroristi con le loro famiglie,lasciando che trucidassero i cristiani.Cristiani come lei,supoongo..solo dalla parte sbagliata della barricata e non per loro libera scelta.Il primo ospedale da campo russo per i civili di aleppo (RUSSO,nel caso l’avesse dimenticato!) è STATO BOMBARDATO POCO DOPO LA SUA INSTALLAZIONE!Chi ha fornito le coordinate di esatte per il bombardamento?Ma chi ne era al corrente oltre ai russi.Indovini un po’!Ah,che bello fare i buonisti dalle retrovie, al riparo da casa sua..un mito,davvero.

          Qui quello che campa e propaga disinformazione mediatica allo stato puro non è di certo il sottoscritto.Lei o ignora e omette, o quando non sa parla…un bel soggetto,non c’è che dire!!!!

          • carlo

            egregio Kipelov non deve sicuramente venire qui lei a farmi la morale per quanto succede in Siria, anche perché avendo io comunque un lontano cugino
            in quanto a chilometri … acquisito di lontane origine Siriane di rito ortodosso andato in sposo molti anni fa ad una mia cugina paterna capisco benissimo quali sono i drammi che da sempre i cristiani patiscono in quelle terre a tal punto che i genitori sempre del cugino ormai molto tempo fa lasciarono quelle terre per il sud America e li trovarono come molti Siriani un avvenire dignitoso e tranquillo come del resto molti di loro Siriani appunto, ma anche Libanesi, Iracheni che li in Argentina trovarono una seconda loro patria come l’ex presidente Menem che anche lui come ben saprà era di origine Siriaca ma forse di religione Islamica… fatto questo preambolo da me profondamente sentito, devo parimenti dover però aggiungere che in sostanza in quel disgraziato paese la Siria, l’origine di tutti i mali è senza dubbio il fatto che il dittatore Assad non capisco perché, metaforicamente parlando, non decise di lasciare il comando ad una possibile alternanza di potere dopo le manifestazioni di piazza nel periodo delle famose proteste Arabe, le cosiddette primavere Arabe, sono profondamente convinto che se quel soggetto avesse mollato … non si sarebbe protratta la guerra fino ai nostri giorni, e sono pertanto convinto che dopo un probabile fuocherello di qualche mese o addirittura qualche giorno le cose si sarebbero stabilizzate ! come fu per la Tunisia o l’Egitto egregio Kipelov, ma purtroppo sopratutto a causa dei suoi amici Russi che temendo a ragione forse la perdita delle loro fallaci basi in quell’area convinsero quell’impresentabile soggetto a mantenere il potere costi quel che costi … e ora ci sono questi bei risultati !
            poi non vedo perché non si debba tentare di esportare la democrazia in luoghi dove ne sono carenti !
            guardi che la democrazia nella sua massima espressione è una garanzia di stabilità economica prima e poi politica ! le faccio osservare che i paesi Africani da cui provengono tutti questi profughi che fuggono da guerra da instabilità sopratutto economica, ebbene in tutti, o quasi tutti hanno un forte deficit democratico quando non addirittura sono dei paesi con una forte repressione
            sociale al loro interno ! quindi al di là del problema morale questo dovrebbe essere un imperativo nostro quello di moralizzare e accompagnare alla democrazia certi continenti, ma purtroppo abbiamo fatto esattamente il contrario cercando di spremerli al massimo e fregandosene di quello che erano le loro problematiche politiche interne,
            anzi, le grandi potenze hanno bellamente sostenuto taluni governi repressivi e corrotti all’ultima potenza…, e questi egregio sono i risultati !
            volenti o nolenti non possiamo permetterci di far finta di nulla e nascondere la testa sotto la sabbia ! è chiaro il concetto !?

          • Kipelov

            Un doveroso preambolo, niente da eccepire.Parte anche abbastanza bene.(voglio dare per veritiera la storia “mio cugino dice”, anche se l’incipt non è propriamente dei più originali, ma siamo a Natale quindi si diventa tutti più buoni)..e poi, al solito, scivola nella sua follia fantastica.
            1) Le primavere arabe sono il regalo partorito dalle brillanti menti oltreoceaniche per destabilizzare tutto il medio oriente e metterlo nelle mani della più intollerante dittatura wahabita integralista e per la quale TUTTI i non mussulmani sono cani infedeli da sottomettere e far sparire dalla faccia del pianeta.Nulla condividono con il concetto di rivalsa della dignità e della libertà del popolo.Quella del dittatore sanguinario e macellaio è la solita favola e bufala per far vedere un nemico insesitente e quindi creare il perfetto capro espiatorio per legittimare ciò che in realtà si chiama golpe.Primavere ,arabe,rivoluzioni arancioni e colorate ed altre amenità di questo tipo.Perchè un governate legittimo dovrebbe cedere il comando quando non è il popolo a chiederlo, ma una potenza straniera sfruttando le masse?
            2) NESSUNO può arrogarsi il diritto ad esportare democrazia con la forza,con le rivolte ed in ambito di extra-territorialità al di fuori dei propri confini.Nè tantomeno è legittimato ad esercitare tale “diritto” autoreferenziale con le armi .Le stesse armi che causano ulteriori morti…perfettamente evitabili.Ma si sa..ai democratici nulla frega della popolazione locale.AIUTI AD ALEPPO :ZERO.RIPETO ZERO.
            3) Chi fugge è gente che la fame non l’ha mai patita,che non è vittima nè di persecuzioni nè di guerre,nè di repressioni sociali od economiche.Tant’è vero che solamente quattro rimbamba con le fette di salame sugli occhi ancora fanno finta di non notare nè l’abbigliamento firmato con cui giungono a noi(NIKE,ADIDAS,RAY BAN), nè gli Iphone di ultima generazione (500-700 eurini/cadauno), nè tantomeno i fisici scolpiti da anni d’esercizi in palestra.QUindi le sue frottole sui poveri disagiati le racconti ad altri.Quelli vanno moralizzati,questo sì.Ma a scarpate nel posteriore e rispediti tutti dal primo all’ultimo,dato che non è gente che fugge:sono o militari in incognito dell’Isis, oppure fancazzisti incalliti che pensano soltanto ed esclusivamente a farsi mantenere.La testa sotto la sabbia la mette la gente come lei,quella che sino a pochi messaggi fa asseriva “che andava tutto bene, che la sua città era tranquilla,che si sentiva sicuro e protetto”..o sbaglio?Si prepari carlo,le nuove risorse che lei dovrà mantenere stanno arrivando al galoppo,dovrebbe esserne contento.VOI state facendo finta di niente, scartavetrando le gonadi un giorno sì e l’altro pure, con le vostre fobie su Mr.Putin,quando NON state facendo nulla (SE NON FAVORIRE) UN’INVASIONE PROGRAMMATA E PIANIFICATA GRAZIE ALLE SUE TANTO CARE PRIMAVERE ARABE.Il giorno poi che i casini scoppieranno anche in italia,vedremo se avrà ancora il tempo e la voglia di raccontare fandonie e bugie sulla Russia quando dovrà combattere per salvare la sua vita e quella dei suoi cari(e le auguro di non vederlo mai,quel giorno.Glielo dico con il cuore).Scommetto che cambieranno un bel po’ di priorità.

  • chelavek

    Aleppo è libera dai terroristi finalmente! Grazie Russia, grazie Putin!