l

La fake news della donna islamica
indifferente dopo l’attacco a Londra

Molti ricorderanno la foto della donna musulmana con il jihab che passa accanto a un ferito sul ponte di Westminster senza fermarsi, a seguito dell’attacco terroristico del 22 marzo scorso. Uno scatto condiviso dall’account twitter Texas Lone Star (@Southlonestar), che descrive se stesso come “un orgoglioso americano, texano e patriota”. La fotografia era accompagnata da una descrizione eloquente: “La donna musulmana non presta la minima attenzione all’orrore dell’attacco, cammina tranquillamente accanto a un uomo che sta morendo e controlla il suo telefono #PrayForLondon #Westminster #BanIslam”. Nonostante l’autore dello scatto fosse già intervenuto in difesa della ragazza, in poche ore l’immagine diventa virale e in tanti si scagliano contro la donna, tacciata di indifferenza.

Ora, secondo quanto reso noto dall’Independent e dallo stesso Twitter, l’account @Southlonestar da cui è partita l’immagine è un troll. Un account falso che sarebbe stato creato in territorio russo, uno dei 2.700 troll sotto la lente d’ingrandimento dell’US House Intelligence Committee che sta investigando sulle possibili e presunte influenze della Russia nella campagna elettorale di Trump.

L’attentato di Westminster

È il 22 marzo quando Khalid Masood, 52enne musulmano radicalizzato dall’Isis, alla guida di un furgone falcia le persone che camminano sul ponte di Westminster, a Londra, uccidendone cinque. Il post successivamente condiviso su Twitter con l’hashtag #BanIslam, raffigurante la ragazza mentre passeggia sul ponte di Westmister, all’apparenza indifferente, totalizza in pochi minuti circa 1900 retweet, diventando così virale. Ci sono però anche migliaia di utenti che accusano Texas Lone Star di manipolare la realtà: tra di loro anche l’autore dello scatto, il quale descrive la ragazza come “traumatizzata e sconvolta”. 

Texas Lone Star, un profilo avvolto nel mistero

@Southlonestar, nello specifico, aveva più 16.000 follower ed era associato a Texas Lone Star. Il suo account, individuato da Twitter come un “troll”, è stato sospeso nelle scorse ore e non risulta più visibile: nonostante ciò, facendo una ricerca più approfondita, si possono reperire alcuni vecchi status condivisi da questo profilo fasullo. Il contenuto è scioccante, e non rispecchia la descrizione emersa in queste ore: si passa dagli insulti veementi contro Trump – in occasione della visita del presidente Usa in Arabia Saudita – ad altri in cui dichiara persino di voler “stuprare la sorella” o di sostenere la mattanza dello Stato islamico contro la minoranza cristiana in Siria. Non propriamente dei contenuti in sintonia con la politica del Cremlino e nemmeno con quella del presidente Donald Trump. 

Ciò che scriveva Texas Lone Star era ben oltre il “politicamente scorretto” o il limite consentito e risulta abbastanza incredibile che quel tipo di contenuti, violenti e pericolosi, abbia potuto circolare per mesi sui social, senza un adeguato controllo e senza delle restrizioni. Provvedimenti che sono arrivati, ma in maniera tardiva. Per quanto concerne invece l’origine di questa “ondata” di account falsi e troll – nonostante sia stata collegata alla Russia e, in particolare, all’Internet Research Agency (con sede a S.Pietroburgo) – rimane invece incerta e poco chiara o comunque non direttamente collegata al Cremlino, almeno per il momento. 

  • Andrea Fontenova

    Ma quando mai Putin ha usato di questi mezzucci, dai !

    • Divoll79

      Di questi tempi, se potessero, lo accuserebbero anche dei terremoti, degli uragani o della siccita’.

    • Bragadin a Famagosta

      certo putin ha violentato anche cat woman

    • Marco Bi

      E tu che sei stato anni al Cremlino, certe cose le sai…

      • Andrea Fontenova

        Ma certo !

  • MarioGalaverna2000

    Non mi sembra il volto di una ragazza indifferente all’accaduto, anzi, dalla mimica facciale e dalla mano mi sembra sconvolta.

    • Bragadin a Famagosta

      vero ha sofferto per ben 3 secondi

    • berserker2

      Mario……veramente (e ognuno la interpreta a modo suo…….), sembra una tipa agghindata come nei suk di Bengasi, irrispettosa della cultura e del Paese che l’ha accolta, che ci riporta indietro nel Medioevo (se non fosse per il telefonino retaggio del cattivo Occidente), colta da un improvviso mal di denti…….infatti porta la mano alla guancia, incurante di tutto quello che le accade intorno, intenta a guardare sull’agenda del telefonino il numero di telefono del dentista pacco/marrucchino cui si rivolge per la bisogna (ovviamente la visita poi avviene sotto sguardo e controllo della madre, del padre, dei fratelli e del nonno in cariola e il dentista viene bendato e non la può toccare con le mani…..).
      Del resto, tutto sommato, ma accanto a lei, cosa mai è successo di “importante” dal dover suscitare la sua attenzione o il suo rammarico……nulla, solo degli inglesi, bianchi, probabilmente cristiani, travolti, uccisi, massacrati da un pacco/marrucchino come lei……..niente di che allora.

      • Marco Bi

        (ovviamente la visita poi avverrà sotto sguardo e controllo della madre,
        del padre, dei fratelli e del nonno in cariola e il dentista viene
        bendato e non la può toccare con le mani…..).

        e le cure saranno a carico degli inglesi…

    • Marco Bi

      A me che sia sconvolta, sofferente, indifferente, contenta, gioiosa, terrorizzata… non frega nulla, anzi ancora meno…
      A me interessa cosa rappresenta quella specie di zombie velato, quel Belfagor innestato a forza in una realtà che non le appartiene, quel visitors frutto dell’esperimento sociale di occidentali ai danni di altri occidentali.
      Io quando vedo quegli alieni girare per strada, rimango interdetto come se vedessi dei dinosauri girare per Milano.

      • Ramsmeat

        Eheheh. C’è chi parla di alieni con tute futuristiche provenire da galassie lontane lontane su di astronavi colossali.
        In realtà gli alieni hanno veli in testa e arrivano coi barconi.

  • Sterminator

    Contiamo anche gli account troll made in USA?

  • venzan

    Sono molto diversi da noi, noi occidentali siamo di cultura cristiana, anche se cristiani non siamo più, e non portiamo odio per nessuno a differenza di loro che l’odio lo hanno scritto nel loro libro sacro per tutti i diversi da loro.

    • Mario Cola

      “non portiamo odio per nessuno”, abbiamo le radici cristiane, come berserker2, che si ispira al vangelo.

      • venzan

        Il cristianesimo non è aperto a tutti ma solo agli “uomini di buona volontà” sappi, se non capisci non importa.

      • berserker2

        Eilà Mario Coca Cola…….. di solito non rispondo agli imbecilli catto/sinistrati……è tempo perso, non solo le cose non le volete capire per ordini di Partito…… ma proprio non le POTETE capire. Al massimo vi meritate prese per il culo, ed è quello che vi faccio……prese per il culo. Si discute e ragiona solo con le persone normali e per bene e voi non lo siete. Discutere con qualcuno in malafede, che mente sapendo di mentire, o non in grado di capire, un imbecille appunto e spesso anche le due cose messe insieme, non ne vale la pena. Tu continua a rimanere “convinto” delle tue cazzate sinistrate, confutate e distrutte dalla Storia che a noi non ce ne frega una ceppa.
        Sei contenta cocacola che con te ho fatto un’eccezione, abbine orgoglio, stampa sto post, e ogni volta che stai per dire una cazzata, prova a respirare, contare, leggilo, e poi straparla pure, magari prima o poi, tra una cazzata e l’altra, copiando gli argomenti di Destra, magari una cosa giusta riesci a dirla pure tu.
        ……Oh, se sapessi a cosa realmente io mi ispiri……….non ci dormiresti più la notte, pertanto, continua a belare sereno, portati qualche bell’africano marrucchino a casa tua, lo presenti a signora e famiglia, per coerenza catto/ricchio/sinistrata e stammi bene.
        Vai a brucare su qualche altro giornale, possibilmente senza spinellarti.

    • cir

      infatti .., dal talmud direttamente…

      – Un Giudeo può mentire e spergiurare per condannare un Cristiano. Il nome di Dio non è profanato quando si mente ai Cristiani.

      Baba Kama, 113a, 113b.

      “Il nome di Dio non è profanato quando,

      per esempio, un ebreo mente ad un goi dicendo:

      Io ho dato qualcosa a tuo padre, ma egli è morto;

      tu me lo devi restituire,

      purchè il goi non sappia che tu stai mentendo.”

      (Talmud, Babha Kama, 113b)

  • berserker2

    Ma quale “fake news” e fake news…….QUESTA E’ UNA FOTO……e dalla foto non sembra di molto turbata la marrucchina velata e se lo è appena un pò……non lo sono il padre, il fratello, lo zio, il fidanzato, il portiere……..non lo sono a milioni di muzzurmani che anzi hanno gioito e goduto di questa ennesima strage ad opera di altri marrucchini muzzurmani come loro.
    Così come allo stadio di Instambul, durante il minuto di silenzio per le Torri Gemelle, si giocava Lazio-Galatasaray…….fischiarono, schiamazzarano beceramente, godendo della tragedia……e allo stadio non erano mica certo i terroristi o quelli dell’ISES……..erano appunto, il padre, il fratello, lo zio, il portiere della marrucchina velata di Londra…..
    Se la marrucchina, vergognosamente velata nel 2000 e in Occidente, se ne stesse a casa sua, insieme ai parenti suoi……. queste tragedie in Europa non accadrebbero, con buona pace dei sinistrati buonisti, accoglionisti, imbelli e imbecilli.

    • http://www.exeo.it Paolo Loro

      È successo purtroppo anche in altre occasioni, come durante il minuto di silenzio in ricordo delle vittime degli attentati di Parigi, prima della partita Turchia-Grecia, a Istanbul. Ad ogni attentato occidentale, come quello di halloween a New York, nel mondo islamico si scatenano nei social e nei media le gare allo sfregio delle nostre vittime, donne e bambini compresi. È veramente assurdo arrovellarsi sugli imponderabili sentimenti di questa singola donna islamica a passeggio tra i cadaveri, quando ogni attentato è seguito nel medio oriente da decine di migliaia di like e faccine ridenti, senza che nessuna voce autorevole, a cominciare da quella del papa, abbia il coraggio di levarsi a stigmatizzare pubblicamente tale inaccettabile atteggiamento. Io non amo l’islam, ma non per questo ha applaudito quando gli attentati capitano a loro: ogni attentato a persone innocenti è un pugno sullo stomaco dell’umanità. Ma per loro è diverso: affondano senza pietà la lama ogni laddove la lama riesce a penetrare. Dobbiamo capire che con loro l’acquiescenza porta alla schiavitù, la sottomissione all’estinzione, il pacifismo alla sopraffazione. I latini dicevano: «oderint, dum metuant». Mi abbiano in odio, purché mi temano. Forse non la totalità, ma sicuramente una elevata percentuale di islamici ci odierà sempre e comunque, agognando di far scorrere il nostro sangue: del resto sembra sia un loro preciso dovere morale. Non potendo farci tollerare con l’accondiscendenza, tanto vale farci rispettare. Se ancora siamo capaci di un sussulto di orgoglio e di spirito di sopravvivenza, in questo crepuscolo dell’Occidente.

    • Ramsmeat

      Si, tutti gioiscono ma noi non possiamo odiarli, pensa!
      Fossimo stati così coglioni nel secolo scorso Hitler avrebbe vinto senza sparare un colpo e, visto come ci siamo ridotti, forse sarebbe stato meglio.

  • Divoll79

    E ti pareva che, in qualche modo, non venissero accusati i russi anche qui??…

    • Nerone2

      Aho… e sti russi hanno proprio scocciato! .. LOL LOL

      Questi articoli sono diventati un po’ monotomi. Domani che si inventeranno sui russi?

      • Divoll79

        Che mangiano i bambini?……………..

        • Nerone2

          Naaa… quella e’ vecchia! LOL
          I bambini se li mangiano i preti e quelli di Hollywood Zionisti…

          Dobbiamo diventare dei profeti per capire che diavoleria si inventeranno sui russi, domani, dopo domani….

          • Divoll79

            Ma questi rispolverano sempre qualcos del passato, aggiungendoci qualche chicca nuova. Per esempio: mangiano i bambini dopo averli fotografati per i siti di culinaria pedofila….

          • Nerone2

            anche questo e’ vero… spolverano cose vecchie per farle diventare cose nuove… :-)

          • Divoll79

            Scherzi a parte, potrebbero organizzare qualche false flag, qualche provocazione o qualche guerretta come quella della Georgia che invase nottetempo l’Ossezia, per poi dire che i Russi hanno invaso la Georgia coi carrarmati. Io da questo think tank ormai mi aspetto qualunque cosa, anche la piu’ assurda e ridicola.

          • Nerone2

            Hum…
            E nel frattempo con questi articoli lavano il cervello al pecorume…

          • Divoll79

            Mi sembra di notare, pero’, un certo risveglio generale, nel senso che ormai ci casca solo una minoranza di russofobi convinti.

          • Nerone2

            infatti sembra…
            continuano a scrivere al lupo, al lupo, al lupo … alla fine neanche le pecore ci credono piu’. …. LOL

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Sta accadendo l’esatto opposto di quanto da mesi vai dicendo anche in questa sede … Panorama – Russiagate: Donald Trump Jr. e i suoi contatti con WikiLeaks (Tutte le frasi incriminate tra il primogenito del presidente Usa e il gruppo di Julian Assange) … “Hey Donald, sarebbe bello vedere un commento tuo e di tuo padre che spieghi questa storia”, scriveva l’account Twitter di WikiLeaks a Donald Jr. in un messaggio privato sollecitandolo a promuoverne la pubblicazione …

          • cir

            divoll , avrai visto un film sbagliato? salutissimi !
            direttamente dal talmud

            – Una ragazza Gentile dall’età di tre anni può essere violentata.

            Aboda Shara 37a.

      • colzani

        MA HA VISTO IL GDP RUSSO?

        • Nerone2

          Si… l’ho visto correre veloce. E’ un bel fuoristrada.

          • colzani

            non molto bene però su terreni melmosi e putridi come mueller

  • Menono Incariola

    Il troll russo…
    Ma che cosa si fumano per inventarsi notizie che provocano uno tsunami di DIARREA!

    Che volete che gli freghi ai Russi del casino a Londra, mica e` casa loro!

    • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

      La Stampa del 14 novembre 2017 – Ora si muove anche Theresa May: “La Russia sta militarizzando l’informazione, ma sappiamo ciò che state facendo” … La settimana scorsa, dopo un’inchiesta di Wired, sono emerse numerose evidenze del fatto che un folto benché delimitato gruppo di account twitter influenti nei social era controllato all’87 per cento da operatori russi. I tool usati sono stati i medesimi di altre operazioni emerse – in Usa, o in Francia – ossia xenofobia, contenuti anti-immigrazione, discredito delle èlite, accuse non provate di corruzione delle classi dirigenti …

  • johnny rotten

    Ma c’hanno proprio la fissa dei Russi, li mettono in mezzo ovunque, hanno sciroppato il cervello ad un mucchio di persone, gente senza palle, al posto di incolpare di tutto la Russia, che provassero a fargli la guerra, al posto di lamentarsi come delle femminucce.

    • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

      … Russia-based Twitter accounts that targeted the US presidential election also used divisive and racist rhetoric in an attempt to disrupt politics in the UK and Europe … Wired – Here’s the first evidence Russia used Twitter to influence Brexit …

  • Bragadin a Famagosta

    avete visto tante donne islamiche protestare dopo gli attentati? dove?

  • Signore Dio

    Certo che se qualche parola scritta su internet da utenti anonimi può condizionare la politica, i politici stessi farebbero meglio a mettersi la testa nella m…a.
    Sono stanco di farmi prendere per il c..o.

  • Signore Dio

    Comunque io continua a vedere una tipa che cammina facendosi i fatti propri. Che sia sconvolta o meno lo sa solo lei

  • carlo

    per forza … è gente abituata alla violenza, ai cadaveri e alla sofferenza con quella che è ogni miseria umana con di più privi di ogni empatia e in special modo se non sono della loro stessa religione … ma la cosa grave è che questa insana abitudine diverrà sempre più una costante pure dalle nostre parti … infatti anziché cambiare noi loro, loro cambieranno noi … questione di tempo … già si cominciano a percepire le prime avvisaglie …

  • Roberto G.

    Io odio i social. Per me i social sono per gli idioti ed i poveri di spirito, incluso ovviamente anche him e Lui. Per questo io ho accounts fasulli in tutti i social, ma li uso solamente per iscrivermi ai siti. Non mi è mai passata nemmeno per l’anticamera del cervello l’idea di postare in rete le foto della pizza che sto mangiando.

    • AlbertNola

      Amo i social! Sono libertà e democrazia!

  • Ling Noi

    Era meglio che lo zar Alessandro continuasse il blocco commerciale contro gli inglesi. I russi hanno salvato gli inglesi all’epoca contro Napoleone e nella WW2, decisamente uno spreco.

    • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

      La servitù della gleba in Russia, dove l’hai messa?

  • LebesgueIntegral

    A ben guardare, la faccia sconvolta la ragazza ce l’ha.
    A essere cattivi, c’e’ poi il tizio che guarda il cadavere con le mani in tasca…

  • LebesgueIntegral

    A detta dei miei colleghi (matematici) russi, e’ il segreto di nessuno che ci sono le fabbriche di Trolls.
    Il collega dell’ufficio accanto al mio (che e’ di St Petersburg), conosce persino l’edificio dove vanno.

    La tecnica risale al secolo scorso (ben prima di internet) ed e’ usata soprattutto per politica interna (per screditare qualsiasi l’opposizione). La componente rivolta all’estero e’ una frazione.

    • Demy M

      Presente!!

      • LebesgueIntegral

        Pensavo proprio a te! Nice of you to admit it.

  • eusebio

    Ma che vi siete schierati con la Clinton?
    Tanto i sauditi hanno sempre meno soldi da versarle, stanno facendo casino inLibano e dintorni per far alzare il prezzo del petrolio a 70 dollari, ma non schioda dai 60 e anzi potrebbe scendere verso i 50, le spese militari per la guerra nello Yemen e l’occupazione del Bahrein ormai sono insostenibili e la bancarotta imminente.
    Addio, Saudi Arabia, travolta dalla sanguinaria rivolta degli sciiti…

  • Gioc.

    Quando succedono queste cose gli islamici sono contenti anche se non lo danno a vedere altro che sconvolti, sono falsi.

  • Mario Trieste

    Praticamente se ad un giornalista dell’Indipendent si intasa il cesso ci ritroveremmo a leggere in prima pagina che qualche russo gli ha sabotato la casa !!