generali israele cecchini palestina

Ora Israele risponde ad Hamas:
“Siamo pronti a uccisioni mirate”

Tensione sempre più alta fra Israele e Hamas sulla Striscia di Gaza. E si torna a parlare di omicidi dei comandanti militari.

Il movimento palestinese Jihad islamica ha pubblicato un video in cui si vedono comandanti israeliani nel mirino di un cecchino. Nel video, il cecchino posa lo sguardo sulle truppe e sugli ufficiali israeliani vicini al recinto di confine di Gaza. “Uccidi il nostro popolo a sangue freddo e pensi di essere protetto, quando i mirini dei nostri cecchini sono stati fissati sui tuoi comandanti”. Queste le parole scritte in ebraico e arabo alla fine del video. Un chiaro riferimento agli ultimi episodi di violenza che vedono i palestinesi morire sotto il fuoco delle Israel defense forces (Idf).

La risposta di Israele non si è fatta attendere. Ed è arrivata attraverso un tweet del ministro dell’Intelligence e dei Trasporti Israel Katz. “Le minacce dell’organizzazione terroristica Pij di sparare agli ufficiali delle Idf con i cecchini da Gaza, costituiscono una linea rossa“, ha scritto su Twitter il ministro. “Hamas deve sapere che qualsiasi attacco ai comandanti delle Idf al confine con Gaza porterà immediatamente a una ripresa delle uccisioni mirate della leadership di Hamas”.

Gli omicidi dei comandanti palestinesi costituiscono una minaccia da non sottovalutare. I servizi israeliani hanno piani per far fuori i vertici delle organizzazioni palestinesi. E anche se il video del cecchino è stato prodotto dalla Jihad islamica, non da Hamas, il riferimento a questa organizzazione fa comunque riflettere. 

La minaccia coincide con l’omicidio di al-Batsh in Malesia

Tra l’altro arriva proprio nelle stesse ore in cui il Mossad viene accusato di aver ucciso un ingegnere palestinese in Malesia, Fadi al-Batsh. Il capo della polizia di Kuala Lumpur, Mazlan Lazim, ha detto che due uomini su una moto hanno sparato 10 colpi alla vittima. 

Mazlan ha rifiutato di commentare i rapporti secondo cui la vittima fosse un membro di Hamas. “È troppo presto per dirlo, stiamo ancora indagando su tutti gli aspetti”. L’ambasciatore della Palestina in Malesia, Anwar Al Agha ha rifiutato di commentare il presunto legame con l’organizzazione palestinese.

Secondo i testimoni dell’omicidio, i due che hanno sparato i colpi in sella alla moto avevano “caratteristiche europee”. Questo è quanto detto dall’ambasciatore a Reuters. Il vice primo ministro malese Ahmad Zahid Hamidi ha detto che i sospettati erano considerati europei con legami con un’agenzia di intelligence straniera. Ma ha anche aggiunto che la vittima avesse legami con servizi di alcuni Stati e che era attiva nelle organizzazioni non governative pro-palestinesi.

Hamas ha detto pubblicamente che uno dei suoi membri è stato “assassinato” in Malesia e ha inviato una delegazione per incontrare i funzionari malesi per discutere dell’omicidio. E Ismail Haniyeh, leader dell’organizzazione, ha detto che l’uccisione di al-Batsh rientra perfettamente nella tradizione del Mossad.

  • giuseppe 97

    hamas hamas ma non lo hammassano mai.

  • Italo Balbo

    E dove sarebbe la notizia ? Sono decenni che i terroristi israeliano ammazzano i patrioti Palestinesi e le loro famiglie, bambini compresi, in tutto il mondo ! La novità sarebbe la condanna degli assassini ebrei.

    • Daniele Marano

      ma va a farti una birra

      • Peo

        Perchè, non è vero? La tua è una risposta cretina che ti qualifica. Argomenta o sloggia.

      • cir

        crepa lurido circonciso.

        • Mario Marini

          Con questi slogan da nazista lei fa il gioco dei Lerner, non altro

        • Lunex

          Suka Sionista rotto in kulo

        • Lunex

          Pidocchio esci da quella larva di zecca dove sei incastronato. Suka Zingaro Sionista

      • cir

        ucciditi maledetto circonciso!!

        • Maria

          Chi maledisce sara maledetto. Mi fate tutti schifo con i vostri commenti putridi e non vale neanche la pena di rispondervi.Maria

          • alberto

            Maria….
            Esodo-21-12
            -Chi colpisce volontariamente una persona e la uccide, deve essere messo a morte.-
            Nota: i palestinesi sono persone !

          • Libertà o cara

            Gentile signore Alberto,
            la Storia è proprio buffa, ci presenta situazioni cotradditorie a josa!
            Basta scorrerla con occhio “scanzonato” per farne l’esperienza!
            Difficile allora poter applicare la massima!
            Parlando solo di casa nostra:
            L’Italia esalta i personaggi del 1860 che pur causarono morti e stragi nel Sud!
            Sereno anno … Libertà o cara

          • maestraco

            E lo rovinarono !!!

          • cir
          • Maria

            Cortesemente Le chiedo di essere piu esplicito nella sua risposta. Il Termine persona di origine greco-romana ha un significato qualinquista per cui i Palestinesi sono Arabi poiche la storia non di parte ci dice che i veri palestinesi sono gli odiati ebrei infatti i Romani occuparono l attuale Israele uccidendo e sfruttandolo con tasse esose creando poverta e malcontento che sfociarono in rivolte contro l oppressore e nel 135 dopo Cristo l imperatore romano Adriano soffoco in tremendo bagno di sangue l ultima rivolta ebraica distruggendo completamente il tempio lasciando solo il muro del pianto cambio il nome di Gerusalemme in aelia capitolina e la terra di Israele fu chiamata palestina per umiliare gli ebrei facendo loro ricordare i lkoro antichi nemici i Filistei. Quando nel 1917 la dichiarazione Balfour creo un focolare agli ebrei dopo continue persecuzioni conversioni forzate gli arabi furono ostili infatti nel 1929 assassinarono 67 ebrei distruggendo la comunita ebraica ricostruita dopo la guerra deio sei giorni ma dopo l accordo di Oslo I e II sotto giuridizione dell Autorita palestinese ostile agli ebrei. Dopo la tragedia dell olocausto l ONU decise la spartizione in due stati uno agli arabi e l altro agli ebrei. Gli arabi rifiutarono e nel 1948 dichiararono guerra e la persero. Da allora ci attaccano. Ci sono ste tantissime trattative di pace sempre rifiutate e lei non menziona mai i continui attacchi terroristici i cui autori sono glorificati. Distrussero 58 sinagoghe e usarono le lapidi dei cimiteri ebraici per lastricare strade. Nel 1973 durante la piu grande festa ebraica la siria e altri 4 paesi arabi attaccarono israele che rieschio l estinzione. E lei mi parla dei palestinesi come se fossero degli innocenti. Hamas usa bambini e donne come scudi umani usando trucchi per trarre in inganno i soldati che difendono i civili da attacchi sangz errore sanguinosi. Hanno costruito tunnels per commettere stragi. Lei poi si dimentica dell attentato alle olimpiadi di Monaco di Baviera nel 1972 dove terroristi palestinesi assassinarono barbaramente atleti israeliani.Maria

          • colzani

            mai lette tante str0nzate e menzogne concentrate in un singolo post. ma è così che vi istruiscono a voi sayanim? scrivete per quale ong lavorate e dateci i vostri identificativi, oramai è palese che siete israeliani e che siete profes-sionisti della menzogna e la vostra presenza ad infettare questo forum italiano è la conferma che senza le menzogne non potreste vivere, senza la storia dell’olocausto, come confermate voi stessi, non avreste potuto legittimare il furto della Palestina, senza il terrorismo non potreste giustificare il piu’ pauroso arsenale militare procapite al mondo, senza minacce inventate non potreste estorcere 4500 milioni all’anno ai contribuenti Usa, senza bugie non esistete, voi siete la menzogna, siete la dissimulazione, siete serpenti ed il vostro istinto è quello di mordere e uccidere.

          • alberto

            Maria, la prego. Ho risposto ad un suo commento dove ha citato Numeri 24-9 (chi ti maledice sia maledetto). Io le ho citato un altro versetto…
            Riguardo al termine “persona”, e’ inutile e pretestuoso stare a disquisire.
            Il lemma ha un preciso significato, anche nella Bibbia : Individuo della specie umana, senza distinzione di sesso, età, condizione sociale ecc.
            Saluti

          • Kimo Timonen

            Ma infatti, levati dalle palle ridicola poveraccia

          • Zeneize

            Allora non rispondere, oltrettutto sei semianalfabeta.

        • Lunex

          Prima che ti spari da solo in bocca almeno fatti una bella sukata insieme a quella Vakka rotta in kulo di tua Madre . Suka Sionista verm e di m3rda

      • cir

        per ora mi faccio tua figlia…

      • cir

        israele va distrutta , incenerita e disinfettata con la calce viva.

        • Mariagrazia Vianello

          Quanto amorte anti razzista!

        • bruno

          Ormai ce la teniamo magari sarà la causa del terzo e rapidissimo conflitto mondiale

        • Maria

          tu sarai incenerito distrutto e disinfettatato dalla perversione della tua anima.Maria

          • Fabio Pelliciari

            ma speriamo israele venga nuclearizzato

          • cir

            poi asfaltato e disinfettato….

    • Bragadin a Famagosta

      si tra poco lerner e Saviano si strapperanno i capelli

    • Mariagrazia Vianello

      Sono decenni che anche civili isralini sono ammazzati da Palestinesi.

      • cir

        con le fionde???

        • Maria

          Spiritoso!!!!!!Maria

      • Maria

        Mariagrazia e inutile difendere simili sciagurati razzisti pieno di odio ed indifferenti alle sorti del nostro paese. Sono incurabili poiche le metastasi li stanno consumando e non se accorgono.Maria

        • Libertà o cara

          Gentile signora Maria,
          il termine razzista, buon ultimo, è usato da chi, avendo torto, vuole aver ragione!
          Meglio argomentare!
          La realtà internazionale che si va dispiegando è disperante!
          Non vale la pena citare le notizie giornalistiche: tragiche assai in ogni continente!
          Forse sarebbe produttivo argomentare dei potentati e dei popoli del mondo, delle condizioni esistenziali disumane che si vanno diffondendo a macchia d’olio!
          Riconosco che il muro è servito a scongiurare omicidi-suicidi in Israele!
          Sereno anno … Libetà o cara

        • colzani

          che c’entra il razzismo con il “nostro” paese (l’Italia non è ancora vostra). razzismo verso chi? gli ebrei? ma non sono una razza. verso israele? ma allora anche voi siete razzisti quando criticate la siria. la turchia. l’iran. decidetevi insomma.

      • Zeneize

        Ah quei palestinesi son terribili, pensa che a volte tirano perfino dei sassi ai valorosi soldati del tsahal, che devono sparare ad altezza d’uomo per difendersi, ma tanto è lo stesso perché pensano di essere superiori ai subumani goym, cioè non aderenti alla setta (cioè anche tutti noi, quindi anche te), dunque niente rimorsi e avanti così.

        • Massimiliano

          se i goym sono rappresentati da individui della tua caratura chiunque é legittimato a sentirsi superiore

          • Zeneize

            Bravo, inutile leccabelini, un ottimo messaggio, proprio degno di un coniglio assassino: ecco cosa scrivi all’una di notte fra una leccata e una succhiata.

  • Peo

    Scusate, ma dov’è la notizia? Gli israeliani ammazzano da sempre i propri oppositori all’estero. Talvolta con operazioni estremamente raffinate e complesse. Ne ricordo una di pochi anni fa che coinvolse decine di operatori che agirono nientemeno che in un emirato arabo. Tutti forniti di passaporti apparentemente AUTENTICI di Paesi occidentali che dopo il fatto fecero baccano (ma poco…). La vittima venne uccisa in un albergo, soffocata mi pare con un cuscino. I giornali ne parlarono (ma naturalmente poco e per pochissimo tempo). Agli ebrei è lecito fare questo, e anche moltissimo di più. Praticamente…tutto!

    • avolteritornano

      Gli ebrei sono prima di tutto ebrei, e solo dopo tutto il resto.
      E’ per questo che lasciarli infiltrare nei gangli vitali dei sistemi nevralgici di una Nazione è un suicidio.
      Basti guardare come hanno scalato il potere negli US, dove l’espressione comune che viene usata per descrivere la cosa è che “tengono per le ***** ” l’Amministrazione, la politica, la finanza USA.
      Infatti chi è che pensa che certe decisioni militari e geopolitiche vengano attuate nell’interesse dei cittadini Americani ? Vengono prese nell’interesse di Israele, anche se questo confligge con quello USA: gli americani si ritrovano ad essere cittadini di serie B in casa loro.
      E non sono i soli.

      • cir
      • Peo

        C’è una frase sprezzante di Hitler (notoriamente il Male Assoluto) rivolta agli ebrei. Conosciuta, ma citata con grande difficoltà, e raramente. Leggendola se ne comprende la ragione… “Prendete un buon cittadino tedesco e mandatelo in America. Dopo vent’anni avrete un buon cittadino americano. Prendete un ebreo e mandatelo in America. Dopo vent’anni avrete ancora un ebreo…”

        • cir

          non vedo nulla di sprezzante , ha solo voluto dire che gli ebrei ovunque vadano non si intgreranno mai con gli altri , loro si sentono in popolo diverso , benedetto da dio …. https://uploads.disquscdn.com/images/8a28a05934bc3d7a79e1f1564ee13a77d02910cb19936179229138cf5558c788.jpg

        • bruno

          Più che sprezzante realista

        • colzani

          …avrete un cittadino americano in meno.

          • Gian Paolo Cardelli

            Ecco il minorato mentale dimostrare un’altra volta la sua falsità: se fosse stato coerente con quello che scrive avere dovuto scrivere “un americano di religione ebraica in più…vediamo adesso cosa si inventa per tentare di nascondere l’ennesima prova della sua vera natura…

          • colzani

            solo un contabilino… solo un pervertito… un sionista, anche con cittadinanza, non potrà mai essere un americano. un sionista è un antiamericano. si preoccupi invece lei di nascondere la sua di natura, sa di cosa parliamo vero?

          • Gian Paolo Cardelli

            Povero imbecille: si parla di EBREI ed ora, pur di non ammettere la sua infima natura, scantona sui “sionisti”, quando PROPRIO LEI, piccolo decerebrato prossimo all’Alzheimer, HA SCRITTO CHE SONO DUE COSE DIFFERENTI!!!

          • colzani

            non mi diverte piu’ cardelli, ora ammetto d’avere compassione anche se con delle m3rde pedofile non bisognerebbe averne. se un ebreo americano ha anche la cittadinanza israeliana, questa è dominante. ora invece di sionista ci metta ebreo. ebreo non è una nazionalità stupida capra, al contrario dell’essere sionista e pertanto un ebreo antisionista sarà cittadino della nazione che ha adottato. ma visto che lei è cretino e via dei fogli delle istruzioni dei suoi trenini elettrici non può comprendere dovrei citarle un passo del diario di anna frank (che non ho sottomano) ma che piu’ o meno recitava “noi non potremo mai diventare olandesi o inglesi, o altre nazionalità. noi rimarremo sempre ebrei”. è la vergogna del forum, l’Italia nella sua peggiore forma. si trasferisca insieme ai suoi compagni pedofili con la prossima aliyah

          • Gian Paolo Cardelli

            Ma lo vede che è completamente cretino? scrivendo questo, oltre al misero tentativo di nascondere la sua boiata su ebrei e sionisti, STA SMENTENDO PEO E GLI ALTRI, NON ME, CAPRA!!!

          • colzani

            “ma lo vede che” lei ha solo in testa tre cose? una i trenini elettrici e l’uso che ne fa per adescare minorenni e l’ultima è la sublimazione della sua microscopica personalità cercando disperatamente e freneticamente di evitare quello che avrà reiterato cento volte “la figuraccia”. non ha capito che io ho piacere ad essere smentito al contrario di lei che soffre ogni volta che le sue score99ie vengono confutate con del banale deodorante. Prenda la cloche e tiri dritto verso la fine della sua inutile esistenza e doni i suoi trenini ad un orfanatrofio.

          • Gian Paolo Cardelli

            I suoi tentativi di nascondere la sua dissociazione mentale tentando di accusarmi di cose che si è inventato ormai fanno solo ridere: quello che scrive su questi argomenti è sotto gli occhi di tutti, e quando si scrive il contrario di quanto si è scritto dieci righe prima si perde ogni credibilità; lei ha dimostrato di essere un cretino, se ne faccia una ragione…

  • johnny rotten

    In pratica non cambia nulla, a parte il fatto che chi ripete come minaccia quanto fa da anni dimostra di aver esaurito tutte le possibili risposte, segno questo d’insanità mentale, nulla di nuovo insomma.

  • Italo Balbo

    La pratica del massacro di inermi è nel DNA ebraico, la tristemente famosa brigata ebraica, che il 25 aprile alcuni “smemorati” vorrebbero persino celebrare, fu responsabile del massacro di centinaia di italiani, dopo la guerra, nella zona di Tarvisio. Un tragico episodio meno conosciuto delle foibe ma non meno grave per gli italiani.

    • colzani

      tra i piu’ grandi responsabili delle foibe degli italiani era proprio quel mosa, braccio destro di tito, ebreo sionista che venne addirittura arruolato come consulente tra le fila dell’idf durante il conflitto israeliano-arabo.

      • Boris

        Il messaggio quotidiano per i creduloni …

      • cir

        tipo un BELA KUN…

        • Svevus

          Traduzione dell’ ungherese : Abele Cohen

          • cir

            grazie!

      • Maria

        malati mentali incurabili.Maria

        • Libertà o cara

          Gentile signora Maria,
          la Verità cura tutte le malattie mentali “politiche”.
          Se tu ci “illumini” delle Verità che a noi,
          secondo il tuo giudizio,
          dovessero mancare,
          noi te ne saremo sempre grati!
          Noi non siamo tra coloro che non volevano il muro!
          Sereno anno … Libertà o cara

        • colzani

          “diversamente umani” non ci arriverete mai.

        • Zeneize

          Brucia eh, cagna omicida?

      • Gian Paolo Cardelli

        mosa chi: cos’altro si inventa pur di alimentare il suo odio?

        • colzani

          che ca22o c’entra che comunismo e ebraismo non c’entrano nulla? neppure il rugby e la filosofia. ma è cretino davvero. mosa era ebreo ed è il responsabile dei piu’ atrocci crimini in jugoslavia, accolto come eroe in israele e probabilmente c’è una immaginetta anche nel suo salottino. mi rimangio solo una cosa, di essermi trattenuto fino ad adesso con voi m3rde sioniste, meritate solo insulti e bastonate come le peggiori bestie. poi un pedofilo…

          • Gian Paolo Cardelli

            Cosa c’entra? tutte le volte che associa ebrei e comunisti c’entra, perché, L’HA SCRITTO LEI, “non c’è nulla nella cultura ebraica che sia associative al socialismo (e suoi derivati, sintesi mia del suo “pensiero”)”. Quindi tutte le volte che ripeterà queste sue farneticazioni glielo ricorderò, perché “c’entra”, minorato mentale.

    • Bragadin a Famagosta

      mi da qualche informazione? non conoscevo il fatto…

      • Italo Balbo

        Il giornalista americano Howard Blum, corrispondente del New York Timese vincitore di due premi Pulitzer, nel 2001 scrive un libro sulla Brigata ebraica e su questi eventi (H. Blum, La Brigata. Una storia di guerra, di vendetta e di redenzione, Net 2005H ) e sostiene che uomini della Brigata abbiano preso parte a queste esecuzioni uccidendo 1.500 prigionieri di guerra, in massima parte semplici soldati. Ma per i soldati ebrei criminale nazista era anche chi portava un cognome tedesco, e vennero prelevati e assassinati circa 150 civili friulani dal cognome austriaco accusati di essere “nazisti” inclusi partigiani garibaldini e osovani colpevoli di avere cognomi troppo sgraditi ai soldati della Jewish Brigade

        • Zorz.zorz

          Vedi sopra.

          • Italo Balbo

            Continua a non smentire nulla.

    • Zorz.zorz

      Ma allora è proprio duro di cervice. Al Tarvisio non fu uccido un italiano dagli ebrei. Non è che una balla piu volte ripetuta diventi verità…

      • Italo Balbo

        Le ho citato le fonti, non ha smentito con nulla. Le sue elucubrazioni non sono smentite.

      • colzani

        per smentire dovrebbe anche lei fornire dei documenti probatori. mentre aspettiamo ancora quelli di bologna…

        • Gian Paolo Cardelli

          E naturalmente i documenti dell’accusa non c’è bisogno di mostrarli, vero?

          • colzani

            quale accusa cretino? il suo amichetto impostore ha scritto una menzogna e quando messo in un angolo è venuto fuori con il numero di telefono del figlio di un affittacamere deceduto. io non devo mostrare documenti dell’esistenza di un quartiere che non è mai esistito. non devo fornire documenti di rogiti che non ci sono mai stati. si preoccupi piuttosto che nessuno testimoni le sue nefandezze, pervertito.

          • Gian Paolo Cardelli

            l’accusa che la brigata ebraica massacrò indiscriminatamente anche italiani che non c’entravano nulla, minorato mentale.

          • colzani

            la brigata ebraica fu responsabile dell’uccisione di 150 friulani per il solo fatto di avere un cognome tedesco.l’operazione nakam non aveva strategie militari era una mera operazione di vendetta di concerto con i miliziani titini. chiunque avesse il nome tedesco o fosse sospetto di esser stato tra le fila naziste riceveva esecuzione sommaria

          • cir

            come a Norimberga…..

  • http://batman-news.com stefano

    Credo che sia ora di riaprire i forni crematori. Quelli veri….

    • Maria

      Lei sara il primo ad essere infornato….Tanti auguri.Maria

  • Federico

    Una nazione di assassini allora! Non è un modo democratico di trattare gli altri paesi. Quando si chiede rispetto, prima si dà anche rispetto e non credo che questi metodi rispecchino la volontà di tanti Israeliani.

    • cir

      sono ebrei .. cosa ti aspettavi ??

    • Gian Paolo Cardelli

      Quindi quando il suo vicino di casa ripete di continuo che non sarà soddisfatto finché non sarà riuscito ad ammazzarla, lei si limita a “rispettarlo”…

      • Maria

        Ma a chi si riferisce??Maria

        • Gian Paolo Cardelli

          alla mentalità degli antiisraeliani, per i quali quel Paese non ha diritto a difendersi perché, secondo i loro cervelli, non ha diritto di esistere…

          • Kericjang

            La mentalità degli antiisraeliani, dicasi antisionisti, che sta per antisemiti. Se il concetto di “discorso d’odio” da combattere in rete ha senso concreto, segnalo alle autorità competenti i seguenti: Italo Balbo, Colzani, Cri, Zeneize, Peo, Avolteritornano, Aleksandr Nevskij e Kimo Timonen.

      • luigirossi

        io non mi sono imposto al mio vicino occupandone il salotto.Sei patetico,come lo sono sempre coloro che difendono una causa persa

        • Gian Paolo Cardelli

          Nemmeno gli ebraici, anche se quelli come lei hanno bisogno di credere il contrario.

  • Roberto Bello

    Ne ho sentite tante sulle atrocità che i “soldati” israeliani commettono nei confronti di indifesi palestinesi. Francamente non ho conoscenza diretta ma, tenendo anche conto di quanto è prona l’informazione con i potenti (e loro lo sono molto), non ho alcuna fiducia nelle notizie addomesticate dell’occidente, per contro, linguaggi come “ammazzeremo…” sono da assassini. Gli ebrei massacrati dai nazisti non devono essere, per questi macellai, un paravento, nemmeno nel nostro inconscio. Consiglio la lettura dell’ottimo: “Critica della vittima”.

    • cir
    • Maria

      Hamas lo lo lascia?? Ci sono foto in cui hamas usa civili tra cui molti teens come scudi umani. Le foto non sono di Israele ma di Amnesty international e l associazione per i diritti umani di cui faccio parte. Maria

      • colzani

        fuori le foto. e ci dica qual’è questa ong per cui lavora e mostrate le credenziali (come il diploma che ha conseguito alla Eton LOL) altrimenti smettetela di raccontare palle.

      • Zeneize

        Amnesty è tanto credibile quanto il tsahal stesso. Per quale associazione lavori? Organi senza frontiere?

  • Bragadin a Famagosta

    amarcord gli esquadrones de la muerte

  • avolteritornano

    Ormai il re è nudo: questi si sono nascosti per decenni dietro la Shoah ma ormai la gente ha deciso di cominciare a valutarli, e trattarli, per quello che sono.

  • luigirossi

    E’ la logica delle Fosse Ardeatine:nulla di nuovo.Distinguere israeliani e nazisti diventa ormai sempre piu’ difficile

    • cir

      non confondiamo la mer-da dal risotto..

  • luigirossi

    Ad oggi la conta dei civili assassinati dalla infame polizia che spara su civili inermi( unica al mondo) a Gaza,molti dei quali bambini,sta a 38.Olocausto olocausto!!

    • Gian Paolo Cardelli

      Infatti i 38 morti ammazzati erano quasi tutti attivisti dichiarati e riconosciuti di Hamas…

      • Italo Balbo

        Dichiarati e riconosciuti da chi ? Da ballisrael ?

      • colzani

        non dica ca9ate e anche se fossero stati attivisti sono stati freddati dalle m3rde infette dei ratti dell’idf senza che un singolo colpo fosse stato esploso. se quelle m3rde dei suoi amichetti israeliani mi sparassero per lei sarebbe un atto dovuto perché per lei ogni antisionista è un attivista. ma forse ha ragione, perché per noi ogni israeliano è un pedofilo pervertito e lei non è da meno, dovesse farsi un giretto a teheran quelli depravati come lei finiscono appesi. doni i suoi ternini ad un orfanatrofio…

        • Gian Paolo Cardelli

          Qui l’unica “m3rda”, falsa, ipocrita ed ignorante, è lei.

          • cir

            schifoso ebreo .impiccati.

      • luigirossi

        Infatti attivista di Hamas lo sarebbe anche mia zia se vivesse a Gaza.Anche tu sei un attivista del Mossad,d’altronde.

        • Gian Paolo Cardelli

          Ah, davvero? tutti gli abitanti di Gaza sono attivisti di Hamas? tutti i tedeschi erano nazisti? tutti gli italiani erano fascisti? tutti i francesi sono chauvinisti? Vada a nascondersi, fanatico.

          • luigirossi

            IL TUO SI CHIAMA BENALTRISMO;NUN CE PROVA’,DICONO A ROMA.CHI ABITA A GAZA NON PUO’ NON ODIARVI,CANI ASSASSINI.NON E’ LA STESSA LOGICA PER CUI UNO CHE AMA LA PIZZA E’ PER QUESTO ITALIANO

          • Gian Paolo Cardelli

            No, il mio si chiama “logica”, mentre il suo “chi abita a Gaza non puo’ non odiarvi” si chiama “fanatismo”: ha intervistato tutti gli abitanti di Gaza? se la pensano tutti cone Hamas come mai alle ultime manifestazioni sono andati solo alunne migliaia di persone e non “tutti gli abitanti di Gaza”? Torni con i piedi per terra, che così evita di scrivere queste idiozie…

    • Maria

      Memoria corta la sua poiche in Siria i massacri continuano e piu di 450,000 mila sono i morti fra cui moltisiimi bambini. Vergognatevi!!!!! Martia

      • Kimo Timonen

        Ma smettila subumana che ti riempi la bocca di diritti umani dei bambini e poi i tuoi adorati cecchini israeliani li freddano esultando come scimmie ubriache. Vergognati tu ed impiccati cretina

      • colzani

        una banda di ratti infetti israeliani che infesta il forum e nella piu’ antica tradizione talmudica hanno la faccia tosta da continuare a mentire e dissimulare. andate a morire canaglie assassini.

        • Gian Paolo Cardelli

          Un intervento che dimostra tutta la sua obiettività, nazista falso ed ipocrita di infimo ordine…

          • colzani

            ecco il pedofilo sionista difendere i ratti infetti. quanti bambini ha adescato questa settimana m3rdaccia?

          • Gian Paolo Cardelli

            Attenzione a Colzani: parla come un nazista, argomenta come un filoislamico e dimostra ragionamenti da dissociato mentale, ma non fatevi ingannare: è soltanto un cretino… (libero quanto inevitabile adattamento di una famosissima battuta di Groucho Marx, su cui Colzani vomiterà, perché anche lui era ebreo…). Dimenticavo: anche Colzani è ebreo…

          • colzani

            con chi sta parlando cardelli? crede davvero che qualcuno la stia leggendo? si guardi allo specchio e pensi a quei poveri bambini che sono passati per le sue mani…

          • Gian Paolo Cardelli

            Con tutti quelli che leggono soltanto ed hanno capito la sua inutilità… e sono più di quanto il suo microcefalo le consente di accettare…

          • colzani

            cardelli, non mi legge nessuno e la ringrazio per essere il mio piu’ grande follower. se quanto scrivo è frutto di un microcefalo lascio a lei immaginare cosa c’è nella sua crapa pelata che mi segue…

          • Gian Paolo Cardelli

            Soffre pure di protagonismo adesso? Io replico ALLE SUE IDIOZIE, non a lei di cui non mi importa nulla. Colzani? è un nick anonimo come un altro, e come tale va trattato.

      • luigirossi

        Massacri dell’ISIS arrmato finanziato addestrato da Israele.Come al solito nella vostra squallida storia state errando per avidita’ incontrollata di dominio.Aiutare Isis è servito a farvi conoscere meglio,e l’antisemitismo dilaga ovunque,dagli USA all’Europa.Ora vi condanna la famosa attrice israeliana NATALIE PORTMAN,ormai icona dell’antiisraelismo.Fascista e nazista anche lei?.Chi semina vento raccoglie tempesta

      • Zeneize

        Tu Mariota sei parte della causa di questi massacri, pensa quanto dovrai pagare quando verrà il momento.

    • cir
  • Ilario Fontanella

    se la jihad uccide gli israeliani è colpa di Hamas se 10 sauditi fanno crollare le torri gemelle è colpa di Saddam, c’è una certa logica nel discorso…..

    • Gian Paolo Cardelli

      Se conoscesse la realtà di quei posti non avrebbe mai scritto una simile fesseria…

      • colzani

        certo perché il cardelli la conosce… forse forse qualche viaggio turistico in israele, per i motivi che oramai tutti conoscono.

        • Gian Paolo Cardelli

          Vuole negare che la base sociale degli arabi è la tribù e non lo stato nazionale, mentecatti che non ricorda nemmeno quello che scrive?

          • colzani

            e che ca22o c’entra adesso questa ultima str0nzata? lasci stare i beduini arabi che non conosce e si limiti a scrivere le sue solite tr0iate, è lei i pir1a che fa il saccente altezzoso sciolinando conoscenze di “quei posti”. come li ha visitati, sui plastici dei suoi trenini in miniatura?

          • Gian Paolo Cardelli

            c’entra tutte le volte che qualche altro ignorante pari suo vaneggia di “stati sovrani” in M.O., e solo un ipocrita come lei puo’ negarlo.

          • colzani

            oh, l’esperto pedofilo cardelli, il professore in diritto internazionale e strategie militari, in storia antica e moderna, nonché dottore in teologia ci racconta che data la “base sociale” tribale degli arabi non è concesso avere “stati sovrani”. provi a negare di essere solo un meh-toom-tam tachat

          • Gian Paolo Cardelli

            ecco l’imbecille dissociato mentale che non capisce l’italiano scritto profondersi in un’altra perla della sua “cultura”: qualcuno potrà spiegare a questo mentecatti che il verbo “concedere” non c’entra nulla con quanto avevo scritto, o pensate che sia tempo perso, viste le pietose condizioni in cui versa?

          • Gian Paolo Cardelli

            Se non lo capisce perché c’entra e quanto sia ridicolo parlare degli stati arabi mediorientali come se fossero stati nazionali come quelli europei conferma che il suo cervello è ormai irrimediabilmente compromesso.

          • colzani

            lei non può neppure parlare degli stati statunitensi come fossero quelli europei cardelli. neppure di quelli della confederazione russa. non può parlare di quelli sudamericano e paragonarli a quelli europei. dove vuole arrivare? da nessuna parte come al solito…

          • Gian Paolo Cardelli

            Alla dimostrazione che gli Stati arabi mediorientali non sono stati creati su base nazionale, ma sulla scelta del capotribù più influente dell’epoca, e che quindi chiunque scriva “gli attentatori erano Sauditi!” “Saddam era iracheno!” dimostra di non sapere di cosa sta parlando, mentecatto.

          • colzani

            mi dispiace deluderla viscido verme romano, nessuno la segue ed è un peccato perché lo spettacolo che sta dando è commovente. ora ho la certezza che lei abbia particolari interessi per i bambini.

          • Gian Paolo Cardelli

            Io invece ho la certezza da tempo che lei è solo un cretino ignorante che deve inventarsi la realtà per evitare di doversi suicidarsi.

          • colzani

            se fossi in lei uno così lo avrei bannato da tempo o lo avrei ignorato.
            il suicidio? ci penso spesso ma ho troppe cose che mi terranno ancora su questa terra come i miei figli. i figli cardelli, non quelli degli altri di cui lei abusa. “doversi suicidarsi”? lo faccia per le creature a cui rovinerebbe l’esistenza.

          • Gian Paolo Cardelli

            E perché? io banno chi sa solo insultare senza argomentare, mentre nel suo caso dimostrare l’imbecillità delle argomentazioni altrui quando si dimostrano tali è proprio il modo in cun si dovrebbero usare questi spazi. E se poi la cosa mi permette di ridere delle sua accuse nei miei confronti, visto soprattutto il modo cui se l’è dovute inventare, ben venga qualche sana risata sulle sue miserie intellettuali…

          • colzani

            io non riesco ad argomentare, insulto e non sono alla sua altezza avendo fatto l’aviere lavacessi in pza novelli al contrario di lei che è un ufficiale dell’esercito. poi, se le mie “accuse” le provocano ilarità la sua vita deve davvero essere piu’ misera di quello che ho descritto con le mie “accuse”…

          • Gian Paolo Cardelli

            Più che altro sono le sue “accuse” che farebbero ridere anche l’imperatore del Mondo, da quanto sono ridicole ovvero visto il modo in cui se l’è inventate…

          • colzani

            mi fa piacere che le ritenga ridicole cardelli. esattamente quali sono ridicole? che lei è un bambinone che gioca con i trenini? che ama sognare di essere una pop star di fronte alla sua badante? il quartiere dormitorio dove abita? l’utilitaria che guida? il lavoro di m3rda che ha sopportato per una vita? la malatti che la costringe ad interessarsi ai bambini? oppure le frottole che racconta di aver servito come ufficiale nell’esercito? forse sono accuse ridicole quando vomito alle sue “basta tenere dritta la cloche”? di ridicolo cardelli c’è la sua statura, anche quella fisica. di ridicolo c’è l’opulenza di m3rda, anche quella fisica. di ridicolo c’è il vuoto in testa, anche sopra. di ridicolo c’è che ha passato una vita inutile e mediocre e finirà i suoi giorni come li ha iniziati, nella noia e nella mediocrità portando a pisci4re il cane o cambiare la lettiera del gatto. in compenso non “farà mai figuracce” nei forum perché questo è quello di cui è convinto.

          • Gian Paolo Cardelli

            Di ridicolo c’è la sua pretesa di aver capito tutto di me, quando invece non ha capito nulla, o ritenendo stupidamente false certe mie cose oppure giudicandole infime, cosa che, vista la sua ignoranza dimostrata in tanti campi, non può fare senza suscitare sonore risate…

          • colzani

            le risate fortunatamente le ho fatte solo io quando scriveva di essere ufficiale dell’esercito… dream on c2.

          • Gian Paolo Cardelli

            Che lei fosse un cretino era chiaro da un pezzo: solo uno che è tale ride delle cose vere e prende seriamente quelle false.

          • alberto

            Caro Cardelli, tribu’?…arabe?…non israelite?
            Che Salvador Dali si sia sbagliato quando dipinse …“Dodici tribù d’Israele” ?
            …:D…:D…:D
            Ad maiora

          • colzani

            Lei esagera. Così mi mette cardelli in difficoltà e poi scappa o la banna.

          • Gian Paolo Cardelli

            Le risulta che lo stato di Israele sia suddiviso in dodici giurisdizioni, ognuna delle quali rispecchiante una delle dodici tribù bibliche? Se voleva dare prova di imbecillità c’è riuscito benissimo.

          • alberto

            Caro Cardelli, sempre ‘fine ed elegante’…:D:D….
            “”Se voleva dare prova di ‘tamarraggine’ e totale mancanza di comprendere l’ironia c’è riuscito benissimo.” ! …:D:D
            Ad maiora

          • Gian Paolo Cardelli

            L’ironia si basa sulla cultura, non sull’ignoranza, ed accomunare il racconto biblico con la situazione attuale araboislamico non è sintomo della prima.

          • alberto

            Ecco, appunto, caro Cardelli:
            “L’ironia si basa sulla cultura, non sull’ignoranza”
            Un vero peccato lei non abbia capito l’ironia nel citare Salvador dali’ ed i suoi quadri sulle tribu’ israelite dopo che lei aveva affermato che solo gli arabi avessero le tribu’
            E’ evidente che tutti, compreso il sottoscritto, conosciamo le tribu’ israelite dalla Bibbia e che oggi non ‘esistono’ ne’ hanno particolari territori a loro assegnati. Nemmeno i ‘Leviti’ hanno piu’ il controllo di citta’ ( erano 48) .
            Se pero’ lei fosse cosi’ gentile da illustrarmi in quante e quali ‘tribu’ ‘ sono, oggi, suddivisi gli arabi, le saro’ grato.
            Ad maiora

          • Gian Paolo Cardelli

            Perché vuole imitare quel mentecatto di Colzani nel dare dimostrazione di non capire l’italiano scritto? intanto quel “solo” se l’è inventato lei, ed in secondo luogo sto parlando della situazione tribale araba CONTEMPORANEA, situazione che gli “ebrei” si sono lasciati alle spalle da secoli…
            Se poi non vuole mostrarsi come copia conforme del mentecatto summenzionato, deve solo cercare “tribù arabe” su Google, e le apparirà la lista completa, CENTINAIA DI NOMI, in men che non si dica…

          • alberto

            Fatto, caro Cardelli. Pensa che non abbia approfondito prima di scriverle?
            Certo, le tribu’ arabe elencate sono qualche centinaio; molte di piu’ delle 12 israelite ma anche loro ‘appartengono al passato’
            Se ha la bonta’ di verificarle , notera’ che per ciascuna c’e’ la chiara indicazione di: “was, fu come per quelle israelite .
            Le auguro una buona giornata
            Ad maiora

          • Gian Paolo Cardelli

            e se si diverte ad estendere la ricerca a “tribù iraq” “tribù siria” ecc. noterà che quel “was” diventa “is” o “are” a seconda dei casi… se non riesce a concepire la differenza tra “tribù arabe” e “tribù DELL’ARABIA” certe ricerche deve farsele fare da qualcun altro, purtroppo per lei.

        • cir

          i soliti 30 denari…

      • Zeneize

        Perché tu cogli0nazzo li conosci? Ci sei stato in gita aziendale con Filini e la banda musicale di capodanno?

      • Ilario Fontanella

        tutte le notizie che abbiamo “noi poveri mortali” provengono da fonti chiaramente di parte, filtrate e rivedute dai vari “spin doktor” quindi personalmente cerco di elaborare un qualcosa che sia attinente alla realtà, la realtà palestinese mi interessa, perché profughi per profughi, spesso ho confrontato quella realtà con i profughi Istriani… cosa sarebbe successo se anziché portare gli sfollati dall’Istria a centinaia di chilometri di distanza si fosse permesso/obbligato loro a risiedere a ridosso del confine? Quanto poi alla mia fesseria… se 10 persone con il passaporto francese, e antenati francesi distruggono la Fontana di Trevi non penso che ne daremmo la colpa alla Svizzera…. chiaramente non so quali siano i rapporti fra jihad (che da quanto ho capito significa guerra che può essere intesa come guerra interiore per raggiungere l’illuminazione oppure come guerra vera per distruggere i nemici della fede) ed Hamas se lei mi potesse illuminare gli’e ne sarei grato… cordialmente Ilario Fontanella

        • Gian Paolo Cardelli

          Certo che tutte le fonti sono di parte: per questo occorre sempre fare un confronto incrociato, cosa che invece non fa mai quasi nessuno: per la quasi totalità una fonte è “autorevole ” solo se dice quello che si vuole sentir dire.
          Chiarito questo,
          1. I profughi “palestinesi” in realtà non esistono: quelli che si definiscono tali sono in realtà ARABI, proprio come lo sono la quasi totalità dei “siriani”, “giordani”, “iracheni”, “sauditi”, ecc.
          2. I “campi profughi” stanno tutti nei Paesi limitrofi: come mai I loro “fratelli arabi” li hanno segregati invece di integrarli, come è invece avvenuto per i profughi istriani in Italia? prima grossa differenza.
          2 bis. se fossero rimasti a ridosso del confine non sarebbe successo nulla: ce la vede l’Italia di allora agire militarmente contro la Jugoslavia per “difendere i diritti del popolo istriano”, per non parlare del totalmente differente contesto tra tutti i Paesi limitrofi? seconda differenza, anzi: seconda e terza.
          3. se gli USA avessero ragionato allo stesso modo con la Baraldini, saremmo ancora tutti vivi? erano sauditi DI NASCITA, ma non erano espressione dell’Autorità saudita, da cui il comportamento USA: questo argomento è proprio la chiave per scoprire la falsità e l’ipocrisia degli “antiamericani a prescindere”.
          4. la Jihad è entrambe le cose: combattendo contro gli “infedeli” si raggiunge anche il primo obiettivo.
          5. Hamas ufficialmente punta alla distruzione di Israele, obiettivo condiviso da molti altri ARABI e non solo (vedi Iran, che non è un paese ad etnia araba); è però un “obiettivo” con più obiettivi: intanto finché esiste il problema arrivano i soldi dalla Comunità internazionale (e questo secondo me è il principale, con buona pace dei “puri di spirito”). Il secondo motivo è politico: chi riuscisse nell’intento molto probabilmente diventerebbe leader dell’intera regione, o almeno è quello che spera chi tenta di riuscirci…
          Ora ascolti le altre campane, che non tarderanno ad arrivare, e faccia il doveroso confronto: poi ne riparleremo.

          • luigirossi

            @gianpaolocardelli:disqus
            RISPONDO SUBITO:QUELLA SECONDO LA QUALE CHI PARLA ARABO VA CONSIDERATO ARABO E DISPREZZATO E’ UNA MENZOGNA XENOFOBA.
            IO HO AVUTO COMPAGNI DI UNIVERSITA’ GIORDANI,KUWAITIANI
            E PALESTINESI,ED UN COLLEGA LIBANESE,CHE ERANO RAGAZZI EDUCATI CORTESI E PERICOLOSI COMPETITORI CON LE RAGAZZE,CHE NE AMMIRAVANO LA COMPOSTEZZA
            TRA LORO ED UNO SPACCIATORE MAGREBINO MEDIO C’ERA LA DIFFERENZA CHE CORRE TRA L’OVOMALTINA E LA KACCA

        • Gian Paolo Cardelli

          Se ha letto la replica di Luigirossi ha adesso un elemento importante di confronto. ..

          • Ilario Fontanella

            la replica è stata eliminata, l’ho letta prima, ma non la ritrovo… non sono stato io, forse Putin? Peccato, mi pareva uno interessante punto di vista, conosco una famiglia di siriani, di religione più o meno cristiana, lei rigorosamente bionda e con gli occhi azzurro verdi… lui, di fatto torcofono ma anche di religione cristiana e origini siriane, lui è dovuto scappare dalla Turchia dopo che suo padre era stato ucciso a causa della sua religione, e per degli appezzamenti di terreno…. nonostante siano cresciuti lontano dal loro paese si sentono Siriani… comunque, anche se sono tutti più o meno arabi hanno una fortissima componente etnico-famigliare che distingue gli uni dagli altri…e ciascun gruppo parla l’arabo in maniera differente…
            Il tema su cui però avrei voluto richiamare l’attenzione di Luigirossi sono proprio i 10 sauditi che avrebbero colpito le torri gemelle…. quando i tifosi del Fijnoord hanno danneggiato la Barcaccia del Bernini a nessuno è venuto in mente di dire che sono stati i Belgi anche se in Belgio ci sono molti gruppi che sostengono il Fijnoord… 10 imbecilli ubriachi hanno fatto danni e non so se gli Olandesi hanno risarcito oppure no, eppure nel racconto delle torri gemelle la colpa ricadde su Saddam, che possedeva armi di distruzione di massa…. sulla vicenda di Sarkozy è calato un impressionante silenzio… in europa due gruppi linguistici si stanno scannando allegramente nel silenzio quasi totale della stampa. Chiaro che la “plebaglia europea” si va ad informare dove trova le notizie che interessano… storica è stata le presentazione all’ONU dell’ “infermiera” kuwaitiana sulle atrocità commesse dai cattivissimi soldati di Saddam; infermiera che in Kuwait ci andava in vacanza, essendo la figlia dell’ambasciatore Kuwaitiano… che Saddam fosse un imbecille non ci sono dubbi, ha fatto una guerra per far piacere agli usa e gassato migliaia di Persiani, ecc. ecc. ma se dovessimo uccidere tutti gli imbecilli al mondo rimarremo in pochi… buona serata a tutti quelli che si prenderanno la briga di leggere….

          • Ilario Fontanella

            non ritrovo più neppure la sua replica…

          • Gian Paolo Cardelli

            strano: io sto continuando a vederle tutte.

          • Ilario Fontanella

            mha….

      • cir

        se tu sapessi quanto sei ko-glio-ne ti saresti impiccato con un fil di ferro .

  • Mario Marini

    Se Israele elimina qualche brutto ceffo di hamas non la vedo così tragica, sono parenti stretti di isis e al-Qaeda e non a caso sono ospiti dello stato-canaglia del qatar…..
    In Italia invece c’e’ il PD che quelli e quelle di hamas li mette nelle sue liste elettorali, vedesi l’integralista velata sumaya Abdel qader……….

    • bruno

      Sono tutti porci terroristi mediorentali ebrei e arabi nemici degli europei cristiani

      • Mario Marini

        In questo ha parzialmente ragione, vedo troppe teste di legno ebree di sinistra e islamiche integraliste alleate in funzione anticristiana.

        • Maria

          Per sua conoscenza i cristiani possono fare i pellegrinaggi protetti dall esercito israeliano e possono rinnovare le chiese. Vada in Turchia e poi vedra una grandissima differenza. Dove lascia i X comandamenti?? Nell Islam non vengono riportati come nella bibbia. Gli ebrei non hanno usato gas in Eritrea ed Etiopia voi negater errore negate la storia.Maria

          • Mario Marini

            Sono stato in Israele e lo so con certezza ,ma quando parlo di teste di legno ebraiche di sinistra mi riferisco ai delinquenti come George Soros e ai lacchè pennivendoli come gad lerner, non certo agli Israeliani.

          • colzani

            cast lead, uso indiscriminato di fosforo bianco su civili in aeree ad alta densità abitativa. 400 bambini arsi vivi sotto il fuoco dei valorosi topi infetti dell’idf.

          • Gian Paolo Cardelli

            Come sancito da Pallywood…

      • Maria

        Gli ebrei hanno vinto molti premi per la medicina e la fisica e la chimica lo scopritore o meglio l inventore del vaccino contro lo poliomelite era un ebreo e voi mezz errore mettete sullo stesso piano arabi ebrei. Gli ebrei non sono i nemici dei cristiani siete ignoranti in materia di storia poiche imbevuto dallo piu sporco deleterio razzismo. La chiesa creo i ghetti l inquisizione e grazie al grandissimo papa Giovanni XXIII si cancello la definizione di perversi ebrei. Non siete neanche degni di essere i discedenti degli antichi romani che furono imperialisti ma non razzisti. Caracalla nel 212 dopo Cristo concesse a tutti la cittadinanza romana e la maggioranza degli imperatori rispettava gli ebrei. Il nostroi paese e corrotto la mafia spadroneggia e voi nessun accenno ai delitti piu efferati contro le donne allo sfacelo del nostro patrimonio culturale. Vergognatevi.Maria

        • Mario Marini

          Durante la guerra il Papa era PIO XII, non certo Roncalli……ma si sa quelli di sinistra amano ed esaltano solo chi gli fa comodo……
          I Soros e i Lerner sono NEMICI dei cristiani e alleati di comodo dei fratelli musulmani, il resto sono chiacchiere

        • Kimo Timonen

          Piantala di rompere i cogli0ni con sta ca770 di religione, se sei capace di argomentare senza tirarla in ballo bene sennò smettila di dire idiozie .

        • colzani

          gli ebrei non sono i nemici dei cristiani però furono gli ebrei che sterminarono 60 milioni di cristiani in ussr. ed il razzismo non c’enra nulla, gli ebrei non sono una razza ma una associazione a delinquere, una mafia. dovremmo vergognarci di avervi concesso i nostri debiti pubblici.

          • Gian Paolo Cardelli

            Ah, sono tornati ad essere ebrei, adesso? occhio alla replica…

          • colzani

            Ah, è tornato il pedofilo del forum? la pu77ana dei sionisti?
            chi ha mai detto che non erano ebrei, delle m3rde assassine figli di ebrei possono ripudiare quanto vogliono le loro discendenze e le letture sabbatiche del talmud in famiglia, possono pure farsi una plastica genitale e ricucirsi il prepulzio ma sempre macellai figli di ebrei rimangono con le mani sporche di sangue di 60 milioni di cristiani sterminati. ora torni a giocare con i suoi trenini e se riesce vada anche a farsi fo77ere

          • Gian Paolo Cardelli

            Chi l’ha mai detto, ha anche la faccia come il cxxo di chiedere? L’HA SCRITTO LEI, DEFICIENTE, ed è sufficiente per definirla tale!

          • colzani

            ebbene verme pedofilo, oggi le scrivo che i suoi amichetti m3rdosi che hanno sterminato 60 milioni di cristiani erano ebrei. prenda la sua smart e si schianti contro un treno vero, pervertito. dia un futuro sereno ad un bambino

          • Gian Paolo Cardelli

            e scrivendo il contrario di quello che ha scritto prima ha dimostrato la sua vera essenza: un infimo essere mosso solo dall’odio e dalla cultura che ha sostenuto di avere COMPLETAMENTE INESISTENTE, null’altro che un inutile tifoso di quart’ordine le cui parole non possono essere stampate nemmeno sulla carta igienica usata per non sporcarla, un biloso esserino incapace di capire persino quello che ha scritto LEI STESSO, dalla memoria talmente labile da non ricordarsi nemmeno quello che scrive dieci righe prima ( e l’ha dimostrato con le sue idiozie sulla bomba atomica…). In sintesi, un essere inutile dal quale sentirsi insultare (per giunta con motivazioni inventate, come la sua “cultura”..) puo’ solo farsi sentire più importante di quanto si sia realmente…

          • colzani

            qui la volevo cardelli, ha visto cosa ci vuole per farla sentire importante? mi mancava questo tassello per avere il suo profilo completo ma era già abbastanza evidente, non riesce a confrontarsi con nessuno senza prendersi vagonate (non quelle dei suoi trenini) di insulti. ha trovato rifugio solo in psicolabili e sayanim da quattro soldi come mueller, drake, tex, maria, boris ecc. la mia cultura inesistente è stata in grado di farle scrivere lenzuolate e posso immaginare quanto scrive quando trova una cultura del suo calibro.
            le coronarie cardelli: 60 milioni di cristiani sterminati da bolscevichi ebrei, figli di ebrei, di discendenza ebraica, ammogliati con ebree, ce n’è per tutte le salse, resta però il comun denominatore, il piu’ grande olocausto della storia moderna è stato compiuto per mano di governi composti da ebrei. sta “sudacchiando”?

          • Gian Paolo Cardelli

            Qui la volevo io, deficiente: se adesso afferma che “quei governi erano composti da ebrei” SMENTISCE SE STESSO, perché LEI STESSO HA AFFERMATO CHE “L’EBRAISMO È SOLO UNA RELIGIONE, E QUESTA NON SI TRASMETTE PER LINEA DI SANGUE”, se lo ricorda o vuole che le “rinfreschi la memoria”?
            Se erano “figli di ebrei” NON ERANO PER QUESTO EBREI: l’ha sempre scritto lei, mentecatto…

          • colzani

            le sue smentite non mi interessano e non mi interessano “le figuracce”, non sono qui a combattere con un pedofilo: ho scritto 60 MILIONI DI CRISTIANI STERMINATI DA BOLSCEVICHI EBREI, FIGLI DI EBREI, DI DISCENDENZA EBRAICA, AMMOGLIATI CON EBREI cosa vuol dire? che comunque questi fossero ebrei o figli di evrei o di discendenza ebraica resta il fatto che c’è un fattore che li accomuna tutti, l’ebraismo. L’educazione che questi criminali hanno ricevuto crescendo in un ambiente ebraico, imparando dagli insegnamenti satanici del talmud, è una e determinante così come è stato determinante appartenere a questa setta mafiosa per poter coprire il 90% delle cariche governative e tutti i ruoli di governance del kgb e della polizia. Non vuole fare figuracce? la smetta di ca9are da quell’inutile orifizio che chiama bocca e non esca di casa senza indossare occhiali e parrucca.

          • Gian Paolo Cardelli

            Ed insiste a fare la figura del cretino?

            “ho scritto 60 MILIONI DI CRISTIANI STERMINATI DA BOLSCEVICHI EBREI, FIGLI DI EBREI, DI DISCENDENZA EBRAICA, AMMOGLIATI CON EBREI cosa vuol dire?”

            vuol dire che DEVE FARE UNA SCELTA, perché le quattro categorie da lei scritte NON SONO ACCOMUNABILI…vuole che le ricordo CHI L’HA SCRITTO?

            “che comunque questi fossero ebrei o figli di evrei o di discendenza ebraica resta il fatto che c’è un fattore che li accomuna tutti, l’ebraismo. ”

            No demente: L’EBRAISMO È SOLO UNA RELIGIONE; indovini chi l’ha scritto?

            “L’educazione che questi criminali hanno ricevuto crescendo in un ambiente ebraico, imparando dagli insegnamenti satanici del talmud, è una e determinante ”

            EH, NO, caro il mio imbecillotto: se l’ebraismo è ANCHE questo allora l’ebreo diventa una POPOLAZIONE, COSA CHE SEMPRE LEI INVECE NEGA…

            Quando si decide ad andare da un bravissimo psichiatra, così FORSE guarisce dalle gravi patologie mentali che dimostra di avere?

          • colzani

            dunque, vediamo questo nanerottolo di cardelli se sotto la testa pelata c’è qualcosa: ebreo, figlio di ebrei, discendente ebreo e ammogliato con ebrei in comune cos’hanno? il cristianesimo? infatti, che li accomunava era il legame con quella religione. se questi zingari erano una popolazione, allora sono anche i cristiani una popolazione e gli islamici ed i taoisti ed i miniferrovieri. qquando deciderà che molestare i bambini non è solo un gravissimo reato ma anche una vergognosa malattia forse dovrebbe appendere quell’ammasso di ciccia ad un lampione.

          • Gian Paolo Cardelli

            Niente, continua a non accorgersi della sua esilarante dissociazione mentale: quelle quattro cose hanno in comune solo un AGGETTIVO, ma, COME HA SCRITTO LEI, non possono avere altro perché l’ebraismo, L’HA SCRITTO LEI, È SOLO UNA RELIGIONE…o vuole rimangiarselo?
            Provi a sostituire il termine “ebreo” nella sua farneticazione con “cristiano” : forse capirà…

          • colzani

            l’ebraismo è una religione come lo è il cristianesimo cogli0ne. ma furono ebrei, o figli di ebrei o altri ca22i ebrei che guidarono gli ussr sterminando 60 milioni di cristiani, esattamente come quando da cretino parafrasa quella m3rdosa della fallaci per la quale tutti i terroristi sono islamici. vede quanto è minuscolo e non solo in statura cardelli? il termine ebreo non posso sostituirlo con cristiano perché i carnefici sovietici non lo erano, erano ebrei. così come non posso sostituire con stato di zingari stato ebraico, se lo avete chiamato stato ebraico è perché c’è qualcosa che va oltre la religione ma che un mini uomo dedito alle mini cose, incapace di vedere in grande e fare grandi cose, non può capire grandi concetti e non riuscirà mai a capire cosa l’educazione talmudica e la mafia ebraica siano. come può uno scarto di uomo, e sa a cosa mi riferisco cardelli, pensare che un aggettivo sia “solo” un aggettivo, ma capisco, l’aggettivo che piu’ le si addice è pedofilo ma lei crede che sia solo un aggettivo e pertanto come tutti i malati pervertiti e gli psicolabili non lo ritiene anormale finché verrà il giorno che il padre di qualche figlio le praticherà il brit milah integrale e si troverà con la causa dei suoi mali infilata in quell’orifizio inutile che chiama bocca.

          • Gian Paolo Cardelli

            La sua imbecillità non le permette proprio di capirlo: più chiama “ebrei” quelli che, IN BASE ALLE SUE STESSE AFFERMAZIONI, non possono esserlo e più rischierà una denuncia per strage colposa , visto che sta rischiando di far morire dal ridere tante persone che hanno letto le sue bestialità!

          • colzani

            lasci stare le mie affermazioni, potrei farle l’elenco dei singoli esecutivi bolscevici composti interamente da ebrei, potrei aggiungere tutti i dirigenti della polizia sovietica e dell’armata rossa, tutti categoricamente ebrei. per discendenza, per linea di sangue, per famiglia, figli di ebrei, sposati ad ebrei, metaebrei, ebrei atei, sconsacrati, rinnegati, ripudiati, fill the blank… rimane quel prefisso EBREO che a chiunque non sia un pervertito filosionista apparirebbe evidente una cosa…
            scemo, nessuno segue questi scambi se non i suoi amici sayanim

          • Gian Paolo Cardelli

            Lei è impagabile: continua a ripetere concetti sugli “ebrei” che LEI STESSO HA SMENTITO! O non se ne rende conto, ed allora è un cretino totale, oppure lo sa, e gode nel farne la figura: altre soluzioni non ne vedo, “irreprensibile letterato” che non capisce nemmeno quelli che scrive…

          • colzani

            sono ancora bloccato cardelli,
            vediamo se riesce a leggere comunqu:
            ok, ipotizzi che sia un dissociato e che smentisca le mie parole.
            ora
            smentisca questo: bronstein ebreo capo dell’armata rossa mai rinnegato
            l’ebraismo; sokolnikov, tesoriere dei soviet ebreo mai rinnegato il
            proprio essere ebreo, radek, il costituzionalista, ebreo mai ripudiato
            l’ebraismo; litvinov, ebreo ministro agli esteri, mai ripudiato il
            propro credo; apfelbaum, ebreo tra i 7 fondatori del politburo, mai
            ripudiata la sua fede; Lourie, ouritski, kamenev, volodarski. rosenfeld?
            smidovitch? yankel o steklof? schlichter, lander, kauffman, schmidt,
            lelina, spitzberg, tutti ebrei che mai ripudiarono la loro appartenenza
            all’ebraismo. anvelt o il segretario salomon? goukovski, volodarski, il
            capo del sistema gulag berman? il capo dei campi di concentramento
            yagoda? l’ebreo dzerzhinski capo della cheka? o il suo sostituto ebreo
            menzhinski? Yakov? l’ambasciatore usa litvinov, ebreo e assiduo
            partecipante del zwo w della JO? savinkov, famoso ebreo ai servizi
            segreti? posso andare avanti a ricordarli uno ad uno, tutti ebrei mai
            convertiti e nessuno che abbia ripudiato il proprio ebraismo o le sue
            discendenze: dalla kameneva a axelrod, apetkman,bielski, blumkin,
            gelfman oppure gershuni? sa chi era il criminale ebreo sovietico
            goldenberg? e krivitsky o parvus? shlomo rosemblum, ruthenberg, iona
            yarik. Il killer di lenin, l’ebreo kaplan? Joffe? le devo ricordare
            alcuni ebrei di spicco come
            cherniakhovsky comandante armata rossa o
            dragunsky comandante dell’armata rossa? krivoshein o malinovsky
            ministro difesa? ecco la mia smentita idiota! torni a giocare con i
            trenini…

          • Gian Paolo Cardelli

            Io smentirla? È LEI CHE DEVE DECIDERSI, PERCHÉ STA SMENTENDO SE STESSO!
            Se si è ebreo perché si discende da ebrei allora l’ebraismo NON È SOLO UNA RELIGIONE, COME HA SCRITTO LEI.
            Se invece l’ebraismo È SOLO UNA RELIGIONE, COME HA SCRITTO LEI, allora tutti quelli che ha elencato NON ERANO OVVERO NON ERANO PIÙ EBREI!
            Da non credersi: smentisce se stesso e poi pretende che siano gli altri a farlo!

          • colzani

            non giochi con i termini. quello che definisce un ebrei non mi interessa. le ho elencato alcuni delle centinaia di quadri ebrei che guidarono l’ussr. non ci sono cristiani tra le centinaia di esecutivi che forma quel regime criminali. cosa definisca un ebrei è ininfluente perché stranamente, per credo religioso o per discendenza, gli organici dei governi sovietici erano a prevalenza ebraica. posso smentire me stesso mille volte ma la responsabilità dei crimini bolscevichi non si cancella così come non si cancella la discendenza e l’educazione di questi criminali. proprio come non si cancellano i traumi che un pedofili causa a dei minori, può chiamare il porco un semplice vecchio ammalato oppure un bavoso pensionato frustrato, ciò non toglie che rimanga un pedofili.

        • Zeneize

          C’è la mafia in Israele? Fanno delitti efferati contro le donne? Me l’immaginavo. Tu però sei maschio e brutto, non corri pericoli vero?

        • luigirossi

          Giovanni XXIII era un burattino ebraico che indisse il Concilio per fare della Chiesa uno strumento delle vostre infami lobbies.Potrei scrivere per ore su questo ed altro:per esempio perchè avete assassinato Giovanni Paolo i

        • luigirossi

          chi odia il paese che lo ospita e nella cui lingua non solo parla ma pensa non puo’ essere altro che un pervertito.Voi ebrei avete l’esclusiva i questa indecenza

        • Gian Paolo Cardelli

          Un appunto alla replica che le ha inviato Colzani:
          1. quegli ebrei non erano ebrei, perché l’ebraismo è solo una religione, e questa non si trasmette per linea di sangue;
          2. non c’è nulla nell’ebraismo che possa indurre il credente a concepire il bolscevismo in particolare ed il socialismo in generale.

          Sa chi ha affermato tutto questo? COLZANI STESSO…

          • Maria

            L ebraismo non e una razza termine coniato alla fine del “700 in Francia. Gli antichi romani non erano razzisti ma imperialisti anzi chi pagava le tasse all imperatore veniva rispettato salvo eccezioni. Il Bolscevismo e il prodotto mal riusctio del socialismo di Karl Marx la cui famiglia si convertti al cristianesimo e lui divenne ateo. Colzani e molti altri mi dispiace dirlo sono ignoranti e considerano la circoncisione un atto barbarico. Provenfgo da famiglia di medici ed e stato confermato che non influisce ne sullalibidine nel pöiacere sessuale. Gli ebrei hab error vinto tanti premi nobel e Israele e un paese modernissimo che ha reso fertile il deserto e primeggia nella tecnologia piu moderna. Nel 1947 dopo tantissime persecuzioni e l olocausto le nazioni ci diedero un pezzettino di terra una parte agli arabi mentre l altra parte ad Israele nel 1948 gli arabi dichiararono guerra ad Israele poiche rifiutavano la spatizione e dall allora ci dichiarono guerra. Guerra che mi ferisce spiritualmente e la loro difesa nei confronti di Assad e inoltre non hanno nessuna sensibilita per i diritti umani soprattutto quelli dei bambini di cui mi occupo. Mi hanno maledetta mi hanno affibiato gli insulti piu sconci ed augurato ad Israele di essere incenerita. Grosso modo ho risposto al suo commento.Maria
            2018-04-23 18:51 GMT+02:00 Disqus :

    • Maria

      E inutili convincerli poiche la perfidia e la lora bandiery errore bandiera.Faranno una brutta fine.Maria

    • Lamberto Z

      beh se per questo anche ebrei, Fiano per esempio.

    • Zeneize

      Il pd e dintorni sono pieni di giudei, interessante eh?

  • Aleksandr Nevskij

    L’occidente implode sotto il peso di un sistema misantropico che, ancor più del comunismo sovietico, da una premessa giusta sta finendo per creare il risultato opposto e la Cina, un domani non remoto, occuperà questo vuoto di potere. Gli ebrei quindi concluderanno la loro epica parabola millenaria passando dal rango di popolo eletto a quello di popolo ignoto.

    • Maria

      Sarete voi con le vostre sconcecerie a fare una brutta fine.Maria

      • Aleksandr Nevskij

        conosci ebrei con gli occhi a mandorla? Io no. Più la Cina diventerà ricca e potente e meno gli ebrei conteranno. Non faranno alcuna finaccia, semplicemente non conteranno più una sega, proprio come te, fecaloma.

        • Chris LXXIX

          conosci ebrei con gli occhi a mandorla? Io no.

          In tutta onestà ci furono degli Ebrei Cinesi… gli Youtai :-)

          • Aleksandr Nevskij

            sì, 140mila su 1,4 miliardi, tutti immigrati dalla seconda guerra mondiale. Se potier o maria non contano una sega nell’universo, questa minoranza qua riesce ancora a contare di meno!

      • luigirossi

        con le SCONCECERIE fa una brutta fine solo la sintassi

  • Svevus