carro armato israeliano (La Presse)

Esercitazioni a sorpresa nel Golan:
sale la tensione tra Israele e Siria

La calma apparente che circonda il confine fra Israele e Siria, dopo mesi di escalation militare, sembra destinata a interrompersi. Nelle giornata di ieri, le Israel defense forces (Idf) hanno avviato un’imponente esercitazione a sorpresa nelle Alture del Golan, chiamando a rapporto migliaia di riservisti.

Secondo quanto riferito dai media israeliani, le manovre dureranno diversi giorni. Tra l’oggetto dell’addestramento non solo gli spostamenti delle truppe ma anche una serie di esercitazioni a fuoco vivo. Il portavoce delle Idf  ha sottolineato che tutto è stato pianificato in anticipo come parte delle esercitazioni del 2018 ed è volto a mantenere l’idoneità e la prontezza delle forze armate in caso di attacchi repentini.

Le esercitazioni dell’aeronautica

Le esercitazioni a sorpresa di domenica si inquadrano in una serie di grandi manovre di addestramento che hanno coinvolto tutte le forze armate israeliane nelle ultime settimane. Su questo testata, avevamo parlato delle esercitazioni della Marina militare dello Stato ebraico, che aveva avuto come obiettivo quello di prepararsi in caso di scontro con Hezbollah nei pressi delle piattaforme di gas al largo delle coste israeliane.

Giovedì scorso, invece, sono terminate delle importanti esercitazioni dell’aeronautica militare che hanno avuto uno scenario di doppio fronte di guerra, il Sud e il Nord. In pratica, uno scenario che vede coinvolta la Striscia di Gaza e un altro che vede coinvolto il confine con Israele e con il Libano, dove le tensioni non accennano a diminuire nonostante l’apparente tranquillità delle forze di entrambe le parti. 

Le esercitazioni dell’aviazione israeliana hanno visto coinvolte centinaia di aerei da guerra ed elicotteri. Un addestramento in grande stile durato sette giorni e che ha visto operare le forze aeree sia di giorno che di notte. Scopo principale dell’esercizio, in particolare sul fronte meridionale, era quello di addestrare l’aviazione per migliorare il supporto aereo per i soldati impiegati sul terreno insieme a una serie di attacchi rapidi contro centinaia di bersagli a terra.

Le minacce di Netanyahu contro Assad 

Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu la scorsa settimana ha inviato un messaggio molto chiaro al presidente siriano Bashar al-Assad. Durante la sua visita di Stato a Londra, in cui ha tentato nuovamente di convincere il governo britannico a unirsi alla linea dura contro l’Iran e a stracciare l’accordo sul nucleare, il premier di Tel Aviv ha detto: “Non è più immune, il suo regime non è più immune. Se ci spara, come abbiamo già dimostrato, distruggeremo le sue forze“.

“Penso che ci sia un nuovo calcolo che deve essere fatto e la Siria deve capire che Israele non tollererà il trinceramento militare iraniano in Siria contro Israele”, ha detto. “Le conseguenze non sono solo per le forze iraniane lì presenti, ma anche per il regime di Assad”, ha detto Netanyahu, che ha aggiunto: “Penso che sia qualcosa che dovrebbe prendere in seria considerazione”.

Ieri, invece, il premier israeliano ha parlato con i suoi ministri del viaggio in Europa. All’inizio della riunione settimanale del gabinetto, Netanyahu ha detto: “Mi sono concentrato sull’aggressione iraniana nella nostra regione, sugli ultimi sviluppi nella nostra regione  soprattutto sugli sforzi dell’Iran per stabilire una presenza militare in Siria”. “I leader europei hanno concordato con l’obiettivo principale che mi sono fissato, e questo sta creando un ampio accordo internazionale secondo cui l’Iran deve lasciare la Siria, tutta la Siria. Questo era l’obiettivo del viaggio ed è stato, in larga misura, raggiunto “.

  • Mario Bianchi

    Stiamo arrivando sionistelli stiamo arrivando…

    • albertzanna

      Sionistelli: nome che assomiglia molto ad un lassativo, probabilmente quello che tu usi tutti i giorni per defecare con la bocca

      • Maria

        Attenzione al nuovo sultano che vi fara correre a causa della diarrea….Auguri Maria

        • albertzanna

          Ma figurati!!!
          Ci sono corsi e ricorsi che hanno la fisica teorica prevede.

          Abbiamo avuto nei secoli altre minacce islamiche, tipiche di una religione falsa e di un dio, Allah, che come il demonio fabbrica pentole, ma non sa costruire coperchi

          Perciò che venne distrutto a Lepanto, ed un’altra Lepanto sta di nuovo arrivando

          • luigirossi

            CORS E RICORSI CHE HANNO LA FISICA TEORICA PREVEDE.Di chi diavolo è questo teorema?Del,bagnino che ti controlla la barca?

      • Raul E Rebolledo

        albertzanna tu sei unfinocchio

    • Maria

      Stiu Stiamo arrivando europelli stiamo arrivando ALLAH U AKBAR, Erdogan ilö nuovo sultano!!!!! Maria

  • potier

    ha ha ha … basta una semplice esercitazione di Tzahal e tutti se la fanno sotto … in ogni caso Israele non ha nessuna intenzione di invadere la Siria, non solo perché questo non gli interessa affatto, ma neppure lo ritiene necessario ! al massimo potrebbe procedere con una temporanea e limitata offensiva di portata molto limitata, che avrebbe un solo fine, quello di allontanare il più possibile e possibilmente di distruggere delle eventuali basi, insediamenti o depositi militari iraniani e dei loro tirapiedi Hezbollah, tutto qui, ne più ne meno di quando effettuò quella famosa ed efficace opera di pulizia e smantellamento dei covi dei terroristi al di la in territorio Libanese nel 2006, appunto sempre contro gli Hezbollah.
    e oggi guardate che l’esercito di Israele è molto ma molto più potente ed efficiente rispetto persino a quello già temibile del 1949, del 1967, del 1973 del 2006 ecc ecc … inoltre non devono neppure più guardarsi gli israeliani le spalle ai confini di Egitto e di Giordania, pertanto devono soltanto concentrarsi e tenere sotto mira appunto il confine siriano e parzialmente quello libanese … in quanto a Gaza dei semplici
    disturbatori … infatti che le forze armate israeliane siano così potenti lo ha persino capito quel grosso, anzi piccoletto come statura … bullo di periferia che comanda su a Mosca … il quale non ha potuto nemmeno impedire, o si è ben guardato dall’insistere più di tanto, che Israele ove ritenesse necessario possa colpire in profondità il territorio siriano, russi o non russi presenti.

    • colzani

      “tutti se la fanno sotto”…”israele è molto ma molto piu’ potente” …”semplici disturbatori”…”colpire in profondità il territorio siriano”…
      sentiteli i ratti infetti prediletti dal loro dio delle fogne: possiamo fare quello che vogliamo, come abbiamo sempre fatto ed il mondo intero deve stare zitto ed accettare.
      chi alza la voce è un antisemita, un nazista.
      una cosa però l’ha detta giusta: il “piccoletto” di Mosca dall’alto della sua poderosa armata militare può solo stare zitto e lasciare che i suoi padroni facciano quello che credono, quando credono “necessario” e dove “ritengono necessario”.
      Grazie per aver confermato, caro Potier, a mezzo della vostra incontenibile arroganza, tipica dei “bulli di periferia”, quanto putridi e fetidi siete voi “diversamente umani”. Come si usa ricordare, il diavolo fa le pentole…

      • Maria

        Guardi che gli hezbollah hanno nascosto sotto terra ci sono foto satellitari piu di migliaia di super missili di lunga gittata. Secondariamente l Iran ha confermato di proseguire il suo arrichimento dell uranio e da documenti e filmati l Iran ha gia potuto portare avanti il suo programma nucleare e la Turchia di Erdogan collabora con l Iran e ors sta minacciando perfino l Austria perche Kurz ha fatto chiudere 7 moschee che predicavano la jihad e finanziate da Erdogan. L Iran si e alleato con Erdogan perche entrambi collaborano nelle ricerche militari e la Turchia e diventata il paese militarmente piu potente e tecnologicamente avanzato di tuttop il mediterraneo perche fa parte della NATo quindi riceve le armi modernissime non solo israele.Maria

        • colzani

          mostrate queste “foto satellitari” queste “migliaia di “super missili di lunga gittata”. L’iran ha confermato di proseguire quanto stabilito dagli accordi, ovvero di arricchire l’uranio nei limiti consentiti per lo sviluppo nucleare civile, ed ha rispettato tutte le richieste di smantellamento incluse nell’accordo. Ora non mettete turchia ed iran sullo stesso piano perché non lo sono, così come le manovre di kurz non influenzano le politiche turche. l’iran è alleato di chiunque abbia intenzione di aprirsi al libero scambio e in oltre due secoli non ha sconfinato e non ha mostrato velleità imperialiste al contrario di una nazione che magicamente è comparsa 70 anni fa e grazie a insistenti conflitti ha allargato la sua territorialità ed ancora ambisce a farlo. Se la turchia atlantica fa paura, a noi italiani fa ancora piu’ paura un paese di ratti infetti con in mano 300 testate nucleari e oltre 70 violazioni ONU, un paese che si definisce stato ebraico, fondato su un racconto religioso e guidato da fanatici bigotti, questo fa paura piu’ dei loro amici sauditi.

          • Maria

            Queste fotografie e questi documenti sono stati pubblicati su molti giornali europei ed mondiali. Come mai non li ha potuti vedere?? Perfino furono mostrati durante i dibattiti televisi italiani. Ma lei dov era????Maria

          • colzani

            li vogliamo vedere qui a sostegno di quanto affermate. io non guardo dibattiti televisivi italiani ma sono presente in questo forum italiano e gentilmente vorrei la documentazione probatoria e a quel punto dovreste anche spiegare perché alcune notizie che riportate le vendete come pulite dalla “informazione mediatica” mentre altre ce le presentate impacchettate dalla stessa informazione. chi decide cosa è vero e cosa è falso? voi? perché noi italiani dovremmo credere a dei propagandisti israeliani?

        • Italo Balbo

          Cominciate a smantellare l’arsenale nucleare illegale di Tel Aviv.

          • colzani

            in verità non è illegale. questi topi infetti, cancro dell’umanità, non hanno mai sottoscritto nessun trattato di non proliferazione e pertanto, nonostante piangano come dei ratti in trappola, non hanno nessun obbligo come paesi civili e democratici che invece questi trattati li hanno firmati.

          • Italo Balbo

            In quanto aderente all’ONU israele ha l’obbligo di concedere ispezioni all’AIEA. E’ il motivo per cui viene sanzionata la Corea del Nord, pur essendosi ritirata dal TNP. Rapporti della Cia hanno rivelato che Israele ottenne grandi quantità di uranio arricchito con mezzi clandestini’. A questo proposito il New York Times ricordava ai lettori la perdita di uranio altamente arricchito dalla Nuclear Materials and Equipment Corporation ad Apollo, Pennsylvania, nel 1965.Dal 1967 fino agli anni `80 Israele ha potuto contare sul Sudafrica dell’apartheid per la fornitura di circa 550 tonnellate di uranio per l’impianto di Dimona, contravvenendo ai disposti dell’ONU sulla materia.

          • colzani

            certo, ma non è in violazione a nessun accordo di non-proliferazione sottoscritto e l’UN non è in grado di implementare, come sappiamo bene, le risoluzioni di cui israele è in violazione. nel 2012 l’UN con 174 voti conttro 6 astenuti chiese ad israele di unirsi al TNP in modo da permettere agli ispettori di entrare nei suoi territori. questa è una scappatoia legale che permette agli israeliani di nascondersi dietro un dito e nessuno (ne gli alleati russi o statunitensi) si permetteranno mai di fare pressioni su questi putridi diversamente umani.

          • Italo Balbo

            Affatto, Tel Aviv è nella stessa condizione della Corea del Nord, se questa condizione è meritevole di sanzioni per una nazione lo deve essere anche per l’altra. Che poi vi sia il costante veto americano a sanzioni effettive non implica che la posizione di Tel Aviv sia legale.

          • colzani

            vede, la nk sottoscrisse il trattato che gli israeliani si sono sempre rifiutati di firmare. questo atto in sé è una dichiarazione di intenti e come tale, ipocritamente, viene letta. un po’ come quando si trova cento euro in bolletta per il tv e una volta pagati è automaticamente tacita l’ammissione di possesso dell’apparecchio. israele – che sappiamo bene esser stato ideato, creato e sostenuto dalle UN, o almeno dalla cricca che vinse la ww2) sfugge a questo impegno verso la comunità internazionale in quanto (è vero che non ha firmato un accordo multilaterale di controllo nucleare) non è sottoposto a nessun obbligo – come il diritto internazionale prevede – ad ispezioni laddove non sussistano condizioni tali da ritenere in sede di consiglio internazionale, necessario il monitoraggio delle presunte attività.

          • Italo Balbo

            Le sanzioni servono, per l’appunto, a “convincere” i recalcitranti a collaborare con la comunità internazionale. Fu così per la Libia, e mal gliene incolse, per l’Iraq, per il Sud Africa, per la NK, per l’Iran… l’elenco è lungo. Non comprende israele non certo perché Tel Aviv è dalla parte della legalità, ma solo, come giustamente dice,perché ” non sussistano condizioni tali da ritenere in sede di consiglio internazionale, necessario il monitoraggio delle presunte attività.” per l’opposizione USA.

          • colzani

            vero, ma scusi se insisto. solo 4 paesi non sottoscrissero il trattato e mentre pakistan ed india comunque accettarono di collaborare con l’aiea (non ricordo se anche il sudan lo fece), israele si trova nella posizione “legittima” di poter allontanare la minaccia ispezione semplicemente dichiarandosi libera da programmi nucleari bellici. ad oggi, india e pakistan sono tenute a fornire aggiornamenti e permettere ispezioni nei rispettivi territori proprio per “ammissione” di esstenza di un programma nucleare, cosa che israele non fece e mai farà, e queste, come giustamente ricorda, sono le condizioni di “non sussistenza” ai monitoraggi UN.

          • Italo Balbo

            Dichiarare il falso ne fa un paese al di fuori della legalità caro Colzani, comunque la si voglia vedere, just my two cents.

          • colzani

            dichiarare il falso ne fa il paese che : una fogna abitata da parassiti maestri nella dissimulazione e nell’inganno. any angle you look at it.

          • Italo Balbo

            Per questo non bisogna cedere ai cavilli ed avere ben chiara l’assoluta illegalità dell’arsenale nucleare israeliano e della politica di sistematica violazione dei diritti umani e di ogni norma del Diritto internazionale da parte di Tel Aviv.

          • colzani

            concordo. ma come vincere una causa in un foro di giustizia quando questo è praticamente infestato da questi parassiti?

          • Maria

            Cominciamo dalla Cina e poi dall Iran e poi ne riparleremo.Maria

          • Italo Balbo

            La Cina non è una minaccia per l’Italia, l’Iran non ha armi nucleari, israele le ha ed è una minaccia per l’Italia.

      • potier

        che tu fossi un nazista non avevamo il ben che minimo dubbio, visto l’accanimento e la convinzione dei tuoi improperi, maledizioni, insulti e odio nei confronti degli ebrei degli americani e di noi europei … perché tu sicuramente hai l’aria di essere un rinnegato della tue stessa gente, pertanto tu e quelli della tua risma fatevene pure una ragione, militarmente Israele non sarà mai sconfitta, questa è la triste per te realtà, punto.

        • colzani

          dove sono gli “improperi” verso ebrei, americani ed europei? può mostrarli topo di fogna infetto invece di vomitare il solito veleno? la mia gente è quella che si distingue dagli zingari israeliani. Tu piuttosto mi sembra essere chiaramente schierato, e di certo non lo sei con noi italiani ed europei. Anche tu della grande tribu’ nomade ashkenazi?
          ps. dammi dell’antisionista ma non renderti risicolo con le vostre str0nzate “nazista” “antisemita” ecc

          • potier

            si hai perfettamente ragione, IL SOTTOSCRITTO è schierato con Israele, con gli USA e con l’Europa … tu per quanto ne ho capito sei schierato dall’altra parte, con arabi, russi, cinesi, iraniani e compagnia bella … vai pure avanti così bravo … dovresti però per coerenza prendere la cittadinanza di quei paesi invece di venire qui ad insultare noi …

          • colzani

            no, da quello che scrive si evince che lei è schierato con israele, con i governi filosionisti statunitensi ma di sicuro non con noi europei. quello che hai capito tu, come prevedibile, è che vedi il mondo fatto a curve calcistiche. ebbene stupida capra israeliana, io tifo per la mia gente e per la mia terra e non certo per i vostri cugini arabi, di sicuro non per quell’aborto di nazione costruita da bolscevichi ebrei e tuttora controllata da 30 oligarchi ebrei che è la russia. L’iran? grande popolo, gente con storia e cultura, rispettosi e onesti, esattamente al contrario di voi ratti israeliani, e nonostante queste qualità del popolo persiano lungi da me schierarmi con chiunque non sia sotto l’ombra del tricolore. la mia cittadinanza m permette di insultare le m3rde sayanim come te e tutta la tribu’ di zingari impostori e parassiti come voi.

          • luigirossi

            @disqus_FRRBAA8Zcp:disqus
            Se non fossi un’analfabeta e sapessi fare le addizioni,ti renderesti conto che hai praticamente menzionato la META’ DELL’UMANITA’.Tutti tuoi nemici,Potier.Ma gli ospedali psichiatrici li avete,in Francia,o avete solo le banlieues e la Sharia,i camion doppio uso ed il terrorismo?

          • luigirossi

            @disqus_FRRBAA8Zcp:disqus
            cosi’ mon ami tu odi gli hezbollah,gli abitanti di gaza,i cinesi,gli arabi Ed i russi,per non parlare di noi italiani.Ma Potier,come fari quando il tuo buffo paese avra’ per presidente AL DEGUL EL MAKRONI?Suicidati prima,AL POTIERI EL KRETIN.

        • luigirossi

          @potier
          mai dire mai,deficiente:porta jella da sempre.

    • Roberto Barbon

      Israele non ha intenzione di invadere la Siria? E dov’è allora il Golan? Per caso fa parte di Israele? Al contrario, le forze iraniane ed hebollah presenti in Siria non hanno mai tirato un colpo oltre il confine siriano.

      • Maria

        Dove lascia la guerra del Kippur che constrinse Israele ad occupare il Golan??? Secondariamente gli Hezbollah stanno preparando il colpaccio con i loro migliaia e migliaia di missili nascosti sotto terra anzi per sua conoscenza hanno iniziato a vestire uniformi dell esercito regolare siriano per mimetizzarsi e aspettano l occasione favorevole per colpire israele. DOMANDA SE L ODIATO ISRAELE SPARISSE SECONDO LEI CI SAREBBE LA PACE????Maria

        • colzani

          quante informazioni che ha la signora maria per essere una semplice volontaria di una ong per la tutela dei diritti. a proposito ancora non ci ha detto come si chiama maria e per quale ong lavora. senza queste informazioni tutto quello che scrive può solo esser considerato come propaganda dei soliti m3rdosi sayanim israeliani.

          • Maria

            Non faccio parte del OH errore ONG O.K. Mi occupo di di ritti umani all estero mentre l ONG trasporta i profughi in Europa scaricandoli sul nostro paese lasciato solo a risolvere il problema. Io mi trovo in Iraq tra i curdi.Maria

          • colzani

            voi avete una deformata idea di cosa sia una ong. comunque, per quale organizzazione lavorate? se vi occupate di diritti umani non c’è nulla da nascondere, anzi. ci dica il suo nome e cognome e per chi lavorate e dove.

          • Zeneize

            Interessante. Te ne occupi da sola? O fai parte di qualche organizzazione?

        • Roberto Barbon

          Israele “occupa” il Golan, così come occupa la Cisgiordania. Questo non significa che siano territori israeliani, anzi… è una questione aperta: per il Golan potrà chiudersi solo dopo una ratifica tra le parti belligeranti con l’eventuale definizione di nuovi confini, mentre per la Cisgiordania gli accordi sono stati conclusi molto tempo fa, ma Israele unilateralmente si rifiuta di metterli in atto e mantiene illegalmente l’occupazione militare.

        • luigirossi

          Secsparissero gli ebrei ci sarebbero i soldi?

        • Zeneize

          Israele occupò il Golan nel 1967, 6 anni prima della guerra del Yom Kippur. Studia le basi, bestia. Fattelo spiegare dalla cugina di Putin.

      • potier

        confermo, non si è mai sentito che Israele abbia avuto intenzione in tutta la sua storia di aver voluto l’intenzione di occupare la Siria, (lo avrebbero potuto fare facilmente nel 67 nel 73 e nel 82)
        inoltre il Golan fu occupato dagli israeliani a seguito appunto della guerra dei sei giorni in cui come sappiamo Israele fu aggredita dai paesi arabi circostanti. da dove per altro i siriani da quelle alture del Golan tiravano colpi d’artiglieria sulle fattorie e sulle cittadine agricole della Galilea, quindi lei pretenderebbe pure che gli israeliani dopo averle conquistate nel 67 con molta fatica dopo aver subito una guerra d’aggressione da parte dei siriani restituissero le alture per poi rischiare di essere punto e a capo come prima del 1967 ? ah non c’è dubbio, lei è proprio una volpe …

        PS: Hezbollah non ha mai tirato un colpo oltre il confine siriano !?
        ma ha mai letto i giornali !!??

        “il leader di Hezbollah, Sayyed Hassan, ha detto oggi che
        un attacco missilistico (55 missili) DALLA SIRIA contro alle alture del Golan occupate da Israele la scorsa settimana (Maggio 2018) ha segnato una nuova fase nella guerra siriana”

        • Roberto Barbon

          Non è che “io pretenda” che Israele lasci le alture occupate, non sono certo io a comandare. Dico solo che le alture sono e restano in Siria fintanto che i confini non verranno eventualmente ridefiniti nelle sedi opportune.
          Fino a quel giorno le alture faranno parte del territorio siriano.
          O forse posso andare in Svizzera, ammazzare un po’ di soldati, piantare la mia bandierina italiana e dichiarare che quel metro di terra conquistata con fatica è italiano?
          Ho letto i giornali, perlopiù stranieri, in particolare quelli russi e libanesi (tra l’altro ero proprio in Libano un paio di mesi fa). Hanno parlato di artiglieria hezbollah che è intervenuta contro gli Israeliani sul Golan, quindi all’interno della Siria, non in Israele.

          • potier

            infatti è proprio per questo se Israele tiene d’occhio la Siria, se non ci fossero gli iraniani e appunto gli sciiti di Hezbollah, di sicuro Israele non si occuperebbe della Siria e nemmeno del Libano. inoltre mi domando cosa centrano i barbuti iraniani in Libano, Siria, Yemen, Iraq, tanto per essere chiari, cosa vogliono competere alla pari con grandi potenze come Stati Uniti, Russia, Cina e compagnia bella ?
            ma facciano il piacere, si occupino piuttosto del loro paese, dei loro cittadini dal momento che non mi sembra che quella sia tra le nazioni in testa come livello economico e come alta aspettativa di vita delle persone …

          • luigirossi

            @disqus_FRRBAA8Zcp:disqus
            “COSA CENTRANO I BARBUTI”..VEDI POTIER,”CENTRANO ” E’ VOCE DEL VERBO “CENTRARE”,SI DICE C’ENTRANO,POTIER,ANALFABETA.LO FAI APPOSTA O STAI TENTANDO DI ASSASSINARE L’ITALIANO PER INVIDIA? IL TUO CAPO FAREBBE BENE A LICENZIARTI,STAI COPRENDO DI RIDICOLO TE STESSO ED I TUOI BOSS.

        • luigirossi

          @disqus_FRRBAA8Zcp:disqus
          “abbia avuto intenzione di aver voluto l’Intenzione….”
          Potier,tu scrivi in un italiano tale,che se sporcassi di inchiostro la zampa di una gallina ne uscirebbe una prosa piu’ elegante.
          Ritirati Potier,è per il tuo bene.Ma anche per il nostro.Troppo ridere ci puo’ far male

    • luigirossi

      @disqus_FRRBAA8Zcp:disqus
      insomma un esercito simile a quello di Hitler.Come ho gia’ detto il mondo è retto da Leggi di autoconsistenza che ne assicurano la sopravvivenza.
      Sono le Leggi che sconfissero Hiter e che provocarono la scomparsa del comunismo.Sono leggi che odiano l’onnipotenza dei paranoici inviolabili indistruttibili invulnerabili come quelli dei quali parli tu,pazzoide malato di mania di grandezza.
      GLI DEI SEGUONO L’ARROGANTE CON IL LORO ODIO (Seneca).
      Lo scoprirete a vostre spese.

    • Maria

      Israele e minacciata dalla Siria inoltre i soldati degli Hezbollah e delle milizia iraniane indossano ora uniferm errore uniformi dell esercito regolare siriano per cui di difficile distinzione. Maria

      • colzani

        un po’ come quando gli israeliani indossano i passamontagna dell’isis!

        • Maria

          ride bene chi ride ultimo. Maria

    • Italo Balbo

      Lo sappiamo che le forze armate israeliane sono molto potenti, sono il pericoloso peggiore posto di fronte all’Italia ed all’Europa. Non ci sarà mai sicurezza per l’Italia e per l’Europa fino a che Tel Aviv mantiene il suo arsenale nucleare, costruito illegalmente.

  • johnny rotten

    Anche i terroristi fanno le esercitazioni, non ne hanno abbastanza di fare il tiro a segno contro le Infermiere con le mani alzate, cercano sempre nuovi stimoli, proprio come i serial killer.

    • Maria

      uiloni
      Purtroppo siete male informati perche recentemente habb error hanno registrati tutti i movimenti dell infermiera non da parte israeliana bensi da parte palestinese e ilfilmato la mostra intenta a lanciare una granata contro l esercito israeliano. Secondariamente Hamas ha costruito un tunnel sotto il livello del mare per poter attaccare i civili israeliani di ashdot e sderot. Inoltre gli aquiloni stanno causando ingentissimi danni all agricoltura israeliani poiche portano bombe incendiaria usando lattine vuote di coca cola e i piu pericolosi sono i palloncini gong errore gonfiati con elio che esplodono al suolo colpendo civili e abitazioni poiche sono costituiti da un numeroso gruppo. Ma nessuno ne tiene conto anzi si ritiene Israele il vero colpevole.Maria

      • colzani

        marias, oramai sappiamo chi siete e le menzogne che sistematicamente divulgate sui forum italiani. come possiamo credere alle parole di un “signora” che afferma aver studiato ad Eton e che regolarmente scrive, grazie al dono dell’ubiquità, da diverse zone di guerra e premurosamente aggiornarci con “Informazioni non mediatiche”? Oggi ci racconta che Hamas ha “costruito un tunnel sottomarino”!?! che attacca i civili israeliani (quale sarà mai la valenza tattica?) con aquiloni carichi di “bombe incendiarie”!?! e che dire dei pericolosissimo palloncini gonfiati ad elio (conoscete altri gas con cui gonfiare i palloncini?) in grado di “esplodere al suolo” probabilmente grazie a comandi a distanza in grado di far fuoriuscire l’elio e permettere il congegno esplosivo di essere innescato una volta impattando al suolo. Come potremmo mai credere che israele sia il vero colpevole? nec caput nec pes sermoni apparet

        • Maria

          Guardi che conosco il latino= IL DISCORSO NON HA NE CAPO NE PIEDI meglio tradurre ne CODA. QUISQUIS ILLE EST NUNQUQ Errore NUNQUAM IN MEORUM AMICORUM NUMERO ERIT. Buona traduzione latinista!!!! Secondariamente ho studiato in Inghilterra menzionando Eton per testare se l universita era anche per le donne. Legga questo testo che ho tradotto in inglese buoana traduzione. Mahmoud Hojjati the Iranian minister of agriculture during a press confernce affirmed that EU s cooperation will be more prosperous with Iran s trade. Maria

          • colzani

            idioti, eton non è una unversità. collezionate una figuraccia dietro l’altra. sparite m3rde israeliane, non c’è spazio tra noi italiani. ratti infetti privi di cultura.

          • Zeneize

            Il latino mi sembra a posto, devi averlo copiato. L’inglese è atroce, a livello del tuo italiano. Wolf mi sembra un nome crucco, forse puoi riprovare in yiddish?

      • Italo Balbo

        Maria… l’elio è più leggero dell’aria, dei palloncini gonfi di elio volano verso l’alto non verso il suolo…. Non ti vergogni a scrivere simili baggianate ?

        • Maria

          Mi sono dimenticata di aggiungere che l elio gas nobile non infiammabile mischiato all idrogeno esplode. All universita Americana nel Wisconsin alcuni anni orsono fecero degli esperimenti e il risultato fu che questi palloncini possono effettivamente esplodere. O.K.??Maria

          • colzani

            LOL anche le tette di pamela anderson possono esplodere. alcuni anni fa all’università harvard “fecero degli esperimenti ed il risultato fu che ” queste tette “possono effettivamente esplodere”!!! ma in quale cesso vi hanno pescato per scrivere idiozie con tale frequenza?

          • Maria

            Ripassi le lezioni di chimica e vedra che hidrogeno e un gas infiammabilissimo. Si ricordi degli Zeppeling!! E be non sia cosi volgare.Maria

          • colzani

            certo che è infiammabile deficiente, ma come lo infiamma l’idrogeno che i palestinesi spediscono in israele, con l’accendino? con la miccia? e poi cari maria, spiegate perché dovrebbero mischiare l’idrogeno con l’elio che è un gas inerme ed il perché avete citato l’elio nel primo post che avete scritto. degli zeppelin ricordo la pentatonica maggiore che page faceva esplodere sulle diminuite quinte. con le bestie come voi non si può fare a meno di essere volgari.

          • Maria

            Sono delusa della sua ignoranza in chimica perche questo sistema fu usato per sua conoscenza dai Giapponesi con il nome di lanterne infiammabili e consistevano in palloni ma non palloncini gonfiati con l idrogeno. I Palestinesi di Ghaza usano palloncini gonfiati con helium e uniti a grappoli da altri palloncini gonfiati con l hydrogeno. E la smetta d insultarmi con la sua continua arroganza. Legga la stampa int. che conferma l uso di questi palloncini come le ho grosso modo spiegato. Maria

          • Antonello

            E’ strano.. che con le ca….te che scrivi non sia il mossad stesso ad eliminarti.

          • colzani

            capre, la chimica ci insegna che l’elio è un gas inerme. dovete spiegare come viene fatto esplodere e come raggiunge il suolo un palloncino gonfiato con miscela d’elio e idrogeno. secondariamente i “palloncini” giapponesi erano palloni aerostatici che trasportavano ordigni esplosivi, nessuno faceva esplodere miscele di gas inermi e idrogeno facendoli toccare il suolo. come non insultare una m3rda bugiarda che non scrive che idiozie?

          • Zeneize

            Quindi dobbiamo fidarci di Repubblica, BBC e NYT?

          • Maria

            Mi demincavo di aggiungere che le lanterne infiammabili usate dai giapponesi durante la seconda guerra mondiale contro gli americani erano molto piu grandi dei palloncini du errore di Hamas. E venivano soprannominatew FU-GOMaria

          • colzani

            le “lanterne” erano palloni aerostatici che trasportaveno ordigni esplosivi. la vostra idiozia la potete scrivere solo sui fumetti per bambini, capre ignoranti.

          • Italo Balbo

            Non cambia il fatto che volano verso l’alto e non verso il suolo…

          • Zeneize

            Eh sì, l’elio vola verso il basso, e nel Wisconsin ti fai un bel pippone. Però vai avanti così, che ci mancavi.

      • luigirossi

        Peccato,Maria,che L’Elio essendo un Gas Nobile non esploda,non essendo passibile di alcun tipo di reazione chimica.Tu ed il mio amico Potier avete un nemico terribile,anzi due:la Fisica e la Matematica..D’altronde Pitagora affermava che la Matematica serve a molte cose,per esempio a smascherare i bugiardi. Shalom,Maria.premio Nobel chimica in arrivo!!

        • Maria

          Mi sono dimenticata di aggiungere che l helium usato per gonfiare i normali palloncini mischiato con l idrogeno produce una miscela esplosiva testata alcuni annio errore anni ou orsono all universita americana del Winsconsin. O.K.?? Maria

          • colzani

            idioti, state parlando di fenomeni di fusione. la miscela che viene creata negli atenei è fatta per ricreare la fusione che avviene per esempio in astri come il sole e di certo non sono stati fatti esperimenti con palloncini colmi di elio e idrogeno. secondariamente n3rde sayanim, l’idrogeno e l’elio non esplodono da soli ma la combustione necessita essere attivata ed essendo l’elio piu’ pesante dell’idrogeno non si capisce bene perché un gas inerme come l’elio debba essere utilizzato mentre si potrebbe utilizzare direttamente l’idrogeno. poi però dovete spiegare come avviene l’accensione del gas e come viene portato a livello suolo avendo un peso atomico di circa il 50% di quello dell’elio.
            forza, un’altra veloce ricerca in wikipedia…

          • luigirossi

            All’universita’ del Wisconsin testano miscele elio idrogeno per scoprire che esplodono? Credo sia l’Iniversita’ di Paperopoli. L’elio NON ESPLODE IN NESSUNA MISCELA,E L’IDROGENO CHE ESPLODE.L’elio è aggiunto per impedire che esploda troppo presto:svolge in effetti il contrario di cio’ che lei dice.

          • Zeneize

            Raccontaci dell’università del Wisconsin. È lì che hanno inventato l’idrogeno?

  • agosvac

    Netanyahu mente sapendo di mentire: la maggior parte dei Governi europei gli ha risposto “picche” alla sua richiesta di emarginare l’Iran perché con l’Iran fanno grossi affari. Sono curioso di sapere se effettivamente e quando si farà l’incontro tra Trump e Putin. Se andasse in un certo modo Israele si potrebbe trovare isolato anche nei riguardi degli USA. In fondo la pace in tutto il mondo viene prima, molto prima della sicurezza di Israele. Per quanto riguarda le esercitazioni dell’esercito israeliano, se hanno voglia di giocare che lo facciano. Dubito che Israele, da solo, possa avere il coraggio di attaccare l’Iran.

    • Maria

      E secondo lei l Iran e un paese democratico??? Ma lo sa che oggi c e stato un attentato in Iraq e ha causato 30 morti?? Infatti l Iran sta insdtallando milizie sciite in Iraq destabilizzandolo. Netaniahu e lei e un ignorante in politica poiche affetto dai bugiardi Mass Media presento docvumenti in cui l Iran sta producendo e continui a produrre l uranio arrichito per ottenere la bomba atomica. 1500 documenti non falsificati dimostrano a tuttoggi che l Iran continua il suo programma nucleare. A Fordow citta montagnosa dell Iran ebbene gli ayatollah hanno costruito sotto terra centrig errore centrifughe per la produzione dell uranio arrichito. Ci sono fotografie divulgate in tutto il mondo!!! Infatti il programma nucleare iraniano di SPAND ha sostituito il vechhio AMAD. Per cui il deal firmato dall EU e basato su menzogne. ICPOA secondo Federica Mogherini non e basato sulla fiducia bensi su concrete proposte di meccanismi di verifica che monotorizza fatti raccolti dall IAEA purtroppo l Iran non ha rispettato questi accordi e i documenti rilevati lo confermano. Infatto il centro nucleare di ricerche di Fordowe errore Fordow doveva essere chiuso secondo il piano d azione dell aprile del 2015. Ma l Iran non lo fece ed per questo che Netanyahu si reco in Europa. Il nostro paese e il principale esportatore dell Iran. Secondo i dati dell Eurostat l esportazioni europee verso l Iran sono saliti a 7,3 billioni=miliardi di euri registrando un raddoppio di anno in anno.Maria

      • Italo Balbo

        Sicuramente l’Iran è molto, molto meglio di israele. Quante volte l’Iran ha attaccato i suoi vicini negli ultimi 200 anni ? E quante volte lo ha fatto israele negli ultimi 70 ? Bastano i fatti per giudicare.

        • Maria

          Guardi che nel 1979 nci fu la rivoluzione islamica degli Ayatollah che opprimono le donne e impiccano gli omosessuali. L ha dimenticato?? Prima di Kemal Atatürk fu il padre del defunto ed esiliato scia di Persia che non obbligo le donne a portare il velo. Ma si ricorda la Mogherini in visita a Teheran con la testa coperta per non incorrere nelle ire degli ayatollah?? Mi scusi ma lei e veramente ignorante in materia di regime degli ayatollah!!!

          • colzani

            per voi un chador permette di dimenticare le centinaia di migliaia di
            persone uccise da quel maiale di reza pahlevi. ora elencate un solo
            condannato per omosessualità in iran senza dimenticare che eventualmente
            l’omosessualità è una aggravante in genere ad un reato piu’ grave. le
            vostre associazioni arcigay che vorrebbero che i due ba5tardi che hanno
            violentato e ucciso un minorenne in iran passino per martiri della causa
            gay e voi da perfette m3rde israeliane ad amplificare.

          • Italo Balbo

            Quanti Stati sono stati attaccati dall’Iran quanti da israele ? Non divagare. la domanda è semplicissima-

          • Zeneize

            Atatürk non era il cripto ebreo che ordinò il genocidio degli Armeni? Poi rispondi alla domanda qui sotto, da brava: quanti stati ha attaccato l’Iran? Quanto Israele?

      • colzani

        Iran e Iraq? chi ha causato l’attentato? l’Iran? RIvendicazioni? documentazioni? milizie sciite in iraq? ovvero quelle che hanno contribuito a sconfiggere i vostri amici dell’isis? arricchimento dell’uranio in iran? ovvero quello consentito e concordato nei limiti del 3,65% dagli accordi del 5+1? Ci mostrate la dicumentazione probatoria riguardante le centrifughe “sotterranee”? (vi ricordo che dovete ancora documentare i Tunnel sottomarini di hamas!) Citi un solo documento in cui l’iran è in violazione agli accordi o che le ispezioni aiea abbiano sollevato dubbi in merito. uno solo. meglio un partner come quello persiano, con una cultura e storia millenaria che avere amici dei ratti infetti israeliani carichi di testate nucleari ed incapaci di lasciare ispezionare il proprio territorio dall’ONU o sottoscrivere qualsiasi accordo di non proliferazione nucleare o chimica.

        • Maria

          L attentato e stato rivendicato dai gruppi pagati dall Iran poiche la maggioranza degli iracheni sono sciiti e in Iraq si trovano le tombe dei figli di Ali Hussein e Hassan assassinati dagli sciiti e sono venerati dall Iran paese sciita.Maria

          • colzani

            di cosa state parlando? gruppi pagati dall’iran? ma non ne avete abbastanza di ricevere bastonate e spalar m3rda?

      • Zeneize

        Documenti non falsificati in una città montagnosa, e fotografie divulgate in tutto il mondo. Una cosa però non capisco: il tuo paese è il principale esportatore dell’Iran? Credevo che Letamiau proibisse certe cose. Eh, pecunia non olet…

  • Maria

    Gli occhi della guerra e la maggioranza dei suoi lettori sono non al corrente della vera situazione in medioriente soprattutto nella striscia di Ghaza dove aquilonoi errore aquiloni trasportano lattine vuote di coco cola piene d esplosivo con lo scopo d incendiare campi di grano e finora sono riusciti causando ingentissimi danni poi si sono aggiunti palloncini pieni di elio che hanno lo scopo di colpire civili esplodendo e anche d incendisa errore incendiare raccolti. Per sicurezza gli abitanti di Sderot e Ashdot confinanti con Ghaza sono costretti a rifugiarsi in rifugi appositi con una velocita veramente inson insostebile. Le ultime notizie dall Iraq una autobomba ha colpito un autobus facendo 30 morti. L Iran sta soffiando sull Iraq con l intento di destabilizzarlo come la Siria.Maria P.S. Scusate gli errori ma il computer oggi fa le bizze ed e molto vecchio per cui e facile preda di pertubazioni di connessione.Maria

    • colzani

      voi non dovete scusarvi con noi italiani del forum, ma con l’umanità. avete dimenticato di ricordare la minaccia dal mare causata dalle innumerevoli barchette di carta incendiarie che i bambini di gaza hanno “varato” e che i venti caldi dell’est stanno spingendo verso i vulnerabili porti israeliani, per non citare i violenti attacchi da parte dei palestinesi ai danni dei coloni israeliani a colpi di
      الموسيقى الفلسطينية

    • albertzanna

      Tu assomigli tanto ad un’altra Maria che scriveva di cataclismi che avrebbero dovuto annientarci.

      Linguaggio tipico dei fanatici islamici come te

    • Zeneize

      Azz le m4sturbazioni di connessione sono terribili. Meno male che dietro quella tastiera c’è un pozzo di cultura, laureato ad Eton!

  • Italo Balbo

    E’ bene ricordare che l’Italia NON riconosce l’occupazione del Golan da parte di Tel Aviv. L’Italia, la UE e l’ONU esigono che gli aggressori israeliani restituiscano il Golan ai legittimi proprietari siriani. Il nuovo Governo italiano, mondato di elementi perniciosi come la Nirenstein e Fiano, dovrebbe sanzionare severamente Tel Aviv.

    • Maria

      Nel 1973 durante la piu grande festivita ebraica La festa del perdono= Yom Kippur quando si digiuna e si prega la Siria con altri paesi Arabi compreso l Iraq attaccarono Israele e i carri armati siriani sfondarono la frontiera del Golan teatro di continui attacchi terroristici da parte della Siria. Per cui Israele fu costretta ad occupare il Golan per meglio difendere le frontiere con la Siria. S informi meglio ed impari la storia per favore.Maria

      • colzani

        quindi da 1973 ad oggi il golan è occupato per difendersi dagli attacchi degli arabi, giusto? quindi trattasi di occupazione? perché allora siete in continua violazione alle basilari leggi del diritto internazionale che vietano la colonizzazione di territori occupati? cosa accadrà quando finalmente riuscirete ad attirare nella vostra trappola la siria o il libano e procederete ad occupare altri territori per meglio difendere le nuove frontiere? voi la storia la avete imparata con la raccolta panini?

      • Italo Balbo

        Il Golan fi invaso nel 1967, dopo un atytacco a tradimeto da parte di Tel Aviv. Studia maria, studia !

  • tzilighelta

    Tutte le opzioni per fermare l’islam vanno benissimo, il Golan è un cuscinetto di sicurezza utile per la salvaguardia del territorio, Israele, ultimo e unico avamposto di civiltà in un continente governato da trogloditi! Per forza di cose è obbligato a svolgere questo ingrato compito, e per fortuna fino adesso è riuscito a cavarsela bene! Relativamente agli sconfinamenti di territorio, le risoluzioni ONU e tutti gli appelli di buonisti pacifisti associati ai razzisti, contano poco o nulla, l’ONU non è riuscito a fermare mai una guerra, neanche una battaglia, neanche un massacro, dalla ex Jugoslavia fino al Ruanda Hutu vs Tutsi, Butros Butros e suoi successori non hanno fatto mai niente! Quando si tratta di salvarsi la vita e l’esistenza stessa di un popolo, le risoluzioni lasciano il tempo che trovano, l’azione è l’unica via per consolidare la pace!

    • luigirossi

      Ma non ci sono solo le Risoluzioni,c’è il voto sovrano dell’Assemblea che vi qualifica per NEMICI DELL’UMANITA’.

      • tzilighelta

        E guarda non perderò il sonno per questa notizia! I nemici dell’umanità sono quelli che difendi tu!

        • luigirossi

          Ah lo so lo so:nemmeno Hitler soffriva di insonnia.

          • tzilighelta

            Battutona!

    • Zeneize

      Brava checchetta, agisci e non venire a disturbare gli adulti.

  • Raul E Rebolledo

    Per prima cosa vedremo la grande Coppa del Mondo in Russia e poi vedremo cosa succede negli Altos del Golan