LAPRESSE_20180407201225_26122801

I vertici israeliani tuonano su Douma:
“Gli Stati Uniti intervengano in Siria”

A poche ore dalle accuse all’esercito siriano sul presunto attacco chimico a Douma, Israele alza la voce e chiede all’alleato americano di attaccare la Siria.

Il ministro degli Affari strategici e della sicurezza pubblica Gilad Erdan, numero due del Likud, parlando alla radio dell’esercito ha detto che auspica che gli Stati Uniti riprendano  immediatamente l’azione militare contro il governo di Bashar al Assad. “L’attacco scioccante – dice Erdan riferendosi agli eventi di Douma – mostra l’incredibile ipocrisia della comunità internazionale che si concentra su Israele di fronte all’organizzazione terrorista Hamas che sta inviando civili al nostro muro, quando ogni giorno vengono uccise decine di persone in Siria”. L’attacco, conclude Erdan, “mostra la necessità di rafforzare la presenza degli americani e di altre forze internazionali, perché senza di loro il genocidio che stiamo vedendo si intensificherà”.

Sono parole pesantissime, accuse gravi, e che arrivano a una settimana esatta da quell’annuncio del presidente degli Stati Uniti Donald Trump sulla volontà di ritirare le forze americane dalla Siria. Un annuncio che aveva colpito in negativo il primo ministro israeliano, Benjamin Netanyahu, che aveva telefonato direttamente alla Casa Bianca per discutere con il suo omologo Usa della decisione. E ci sono testimoni che affermano che la telefonata abbia avuto momenti estremamente tesi, con il premier israeliano che ha più volte alzato la voce.

A schierarsi a favore della ripresa degli attacchi Usa in Siria, anche il ministro delle Costruzioni Yoav Galant, ex generale dell’esercito, figura molto vicina a Netanyahu. “Assad è l’angelo della morte, e il mondo starebbe meglio senza di lui”, ha detto Galant. Altre parole che pesano come macigni, soprattutto nei difficili rapporti fra Israele e la Russia, sostenitrice del governo siriano.

Il leader del centrosinistra, Avi Gabbay ha detto di essere rimasto scioccato e addolorato dalle foto di Douma. Il leader dell’opposizione Isaac Herzog (Unione sionista) che scrisse un articolo per The Jerusalem Post proprio per ricordare che Israele doveva intervenire in Siria, ha scritto su Twitter: “Ho lavorato chiesto ripetutamente un’azione internazionale. Abbiamo bisogno della leadership degli Stati Uniti che combini un’azione militare decisiva così come della diplomazia con la Russia “.

Nachman Shai, deputato dell’Unione sionista, ha chiesto una riunione d’emergenza della commissione Affari Esteri e Difesa della Knesset per discutere della prontezza del Home Front Command israeliano in caso di attacco chimico siriano contro Israele. Ma ha detto una cosa ancora più inquietante, andando a ricordare le maschere antigas distribuite agli israeliani quando ci sono state minacce chimiche dall’Iraq. Un curioso e terribile parallelo che non fa propendere per una soluzione diplomatica in Siria nel medio termine.

Questa levata di scudi israeliana contro la Siria, ma soprattutto l’invito agli Stati Uniti e alle potenze occidentali di intervenire militarmente, deve far riflettere. Israele ha un ruolo fondamentale nella regione. E si conosce perfettamente il peso specifico che ha il suo governo e che hanno i suoi funzionari all’interno dell’attuale amministrazione americana.

La Casa Bianca ha già annunciato misure contro il governo siriano. Trump in un tweet ha parlato di Assad come di un “animale” e ha puntato il dito direttamente contro l’Iran e la Russia come corresponsabili dell’attacco. Un attacco chimico che, come già detto, non avrebbe avuto alcun senso da parte delle forze siriane, ormai prossime alla conquista di Douma e della sacca ribelle. Ma siamo in un momento in cui ogni attacco può scatenare un effetto domino pericoloso e potenzialmente incendiario. La Siria è uno dei tanti campi in cui sta avvenendo uno scontro mondiale. E uno dei terreni in cui Israele e Iran si giocano la loro partita. La speranza è che il popolo siriano non venga inghiottito in una terza fase di una guerra orrenda. E che questa volta le potenze coinvolte non aumentino di numero.

  • venzan

    E certo, il governo americano è agli ordini degli ebrei israeliani

    • Peo

      Già… chi comanda REALMENTE in America????

      • Divoll79

        Wall Street e FED.

        • Demy M

          In caso di conflitto “allargato” saranno i primi bersagli insieme alla City di arabiclondon, BCE ed associati.

          • Bragadin a Famagosta

            vi prego salvate almeno la cantina di juncker

          • Demy M

            E’ già vuota…..:-))

          • paolo045

            E così gli Alpini saranno…in astinenza; maledetto!

        • avolteritornano

          Perfetto. Adesso prova a contare quanti dei governatori della FED del dopoguerra siano ebrei. E poi fai le proporzioni sulla popolazione totale, tenendo conto che negli USA gli ebrei sono il DUE PER CENTO.

      • AlbertNola

        Gli albanesi!

        • paolo045

          Per questa volta, é ‘buona’; continui sulla strada.

    • AlbertNola

      No, dei massoni come te!

  • dottor Strange

    alla fine USA e Israele si romperanno i denti. forse allora la smetteranno di seminare il caos nel mondo. per quanto TV e giornali addomesticati continuino a ripetere le stesse menzogne, il loro livello di credibilità tende a zero. in compenso, ciò che tende a più infinito è l’antipatia per gli Ebrei e di ciò mi rammarico, perchè colpisce anche la maggioranza di loro che è composta da persone normali e che si comportano bene. ma, per colpa di politicanti senza scrupoli (e corrotti) e finanzieri massoni che affamano la gente e diffondono ideologie criptosataniste, ci andranno di mezzo tutti

    • Italo Balbo

      I due Stati canaglia sono zeppi di armi nucleari, purtroppo per soddisfare la loro hybris rischiano di distruggere il pianeta. Sono molto, molto peggio di Hitler.

      • dottor Strange

        infatti sono piuttosto preoccupato. bisogna che la gente si dia una svegliata prima che sia troppo tardi. fra l’altro, i pupari di questo teatro sono anche strafatti di coca, perciò pensano di essere invincibili

        • Demy M

          Strano che le orde pacifiste siano in silenzio.

          • Divoll79

            Quelle strepitano solo quando la vittima e’ qualche africano in Italia.

    • paolo045

      Mi sembra che sui fatti in specifico, la TV e i giornali italiani non siano stati tanto ‘zelanti’ come al solito: o mi sbaglio?

      • dottor Strange

        aspettano ancora ordini precisi, però la Botteri invita Trump ad intervenire per punire il cattivo Assad

  • Bragadin a Famagosta

    di solito la prima gallina che canta ha fatto l’uovo…
    :-)))

    • Peo

      Esattamente quello che pensavo io. Preciso preciso.

    • Italo Balbo

      E’ palese !

    • Demy M

      Non cantava prima il gallo ciuffopendente?

      • Bragadin a Famagosta

        ma non fa le uova

        • Demy M

          Giusto, ma gli mette il casco bianco.

  • Claudio

    Trump? Un gran chiacchierone. Da quando c’è lui la Russia fa quello che vuole. Servono sanzioni efficaci, altro che guerriciole per procura. È sul profilo economico che la Russia è debole, è lì che bisogna intervenire, i proventi delle materie prime russe servono a finanziare una mezza dozzina di guerre. Ognuno tragga le conclusioni che crede.

    • Roberto Pani

      claudio cosa fumi?

      • Bragadin a Famagosta

        il famoso cannone Saddam

      • Rodolfo Sturlese

        claudio il crack

      • Demy M

        Sicuramente sterco di cammello saudita.

      • virgilio

        i sigari con i baffi!

    • Ling Noi

      Hai leccato bene il tampax della Nikki Haley oggi?

      • Rodolfo Sturlese

        x claudio sembra di si… poareto

      • crunch

        speriamo vada in menopausa prima possibile…non si sa mai che faccia pure figli….

    • Bragadin a Famagosta

      fatti avanti tu sanguetta

    • montezuma

      Per fare cosa? “Da quando c’è lui”? Perché, con Obama Putin non faceva quel che voleva? Cosa finanzierebbe Putin?

    • paolo045

      “altro che guerricciole per procura”. Io sono disposto ad accettare anche una guerra nucleare, ma prima lei si deve sparare un colpo in testa; poi, ‘io speriamo che me la cavo’; (autocensura).

    • cir

      infatti le conclusioni te le ha date LING NOI

  • Demy M

    Altre batterie del sistema S-400 e testate nucleari in Siria. Non c’e’ altra soluzione contro i terroristi israelusati e setta criminale associata.

    • Jackie Quasar

      Condivido !

  • alberto_his

    Tempismo sospetto. Truce attacco chimico su civili proprio quando l’IDF si esibisce nel pezzo forte del repertorio (cecchinaggio su civili inermi) e quando le voci su un disimpegno delle forze armate USA dalla Siria (non invitate e quindi presenti illegalmente sul territorio della Repubblica Araba) iniziano a diventare solida realtà. Se mai qualcuno avesse avuto dubbi su chi tirava le fila dell’affaire ISIS & Co…

    • Alox2

      Putin, Erdogan e Hassan…avranno deciso che la soluzione e’ chimica!

      • Ubimauri

        Ultimamente ‘ste armi chimiche sono tornate di gran moda…. :-DDD

        • montezuma

          “Queste” armi chimiche (e se sono state usate) sono più strumenti di pressione momentanei per terrorizzare la popolazione oppure scoraggiare questo o quel gruppo. Non è roba su vasta scala.

        • paolo045

          Costano poco; poco più della fionda di David (?).

      • CARLO FILE

        Come USA che avevano deciso uccidere 1 milione di civili Iracheni nel guera in Irak 2003 con le prove false sul armi chimiche, e poi MAI trovate .

      • paolo045

        Forse è la soluzione più… economica; loro non hanno i soldi dell’Occidente.

  • Peo

    Hanno fretta. Assad sta per vincere la guerra sostenuto dai russi (e con i siriani che non aspettano altro che essere liberati definitivamente da degli invasori prezzolati che nulla hanno mai avuto a che fare con loro). Questo pretesto (illogico militarmente e politicamente e da qualsiasi altro punto di vista) potrebbe essere l’ultima chance per provare a forzare la situazione. Gli israeliani lo sanno bene. E spingono sugli USA. Seguirà tutto il cosiddetto Occidente che non sai dire di no ai padroni del vapore (e della finanza… e dei “mercati”…).

  • Signore Dio

    Ma hanno già fatto una decina di presunti attacchi chimici. Alla gente che abita in occidente non gliene frega una cippa, se devono attaccare possono farlo senza fare propaganda inutile

    • Bragadin a Famagosta

      ma si vergognano..allora prima il Corriere e Repubblica ci devono scassare le palle con un bel servizietto degno di bernard henry Lewy

    • montezuma

      La propaganda è parte integrante. Ci siamo scordati la “protezione dei civili” in Libia? Risoluzione già scritta dalla segreteria di Sarkozy mentre le TV facevano vedere immagini di repertorio che con la Libia non c’entravano una beata?

    • paolo045

      Condivido, ma bisogna salvare …la faccia.

  • Divoll79

    Aaaah! Ecco chi e’ stato a lanciare i gas chimici s Douma!

    • Bragadin a Famagosta

      secondo me è stato Putin..gli era avanzato un po’ da Londra e allora….

      • Demy M

        Non solo!! Anche l’incendio alla Trump tower è opera di Putin.

        • Divoll79

          Anche le buche a Roma e le frane sulle Alpi.

      • AlbertNola

        È stato lui!

    • Alox2

      Attacco chimico deciso nel vertice per una soluzione in Siria fra Putin, Erdogan e Hassan…cosa credi siano in grado di fare tre malfattori?

  • Jackie Quasar

    Questa volta Israele dovrebbe zittirsi. Douma e’ affare interno siriano e presto verranno li eliminate le ultime sacche di terroristi. Se Israele ha diritto di difendere i suoi confini presso Gaza, la Siria, dopo 5 anni di guerra civile portata avanti con massicci aiuti esterni (occidentali, sauditi etc.) ai terroristi, ha diritto sovrano di massacrare il terrorismo e difendere la sua sovranita’ ed iniziare la ricostruzione.

    • Peo

      A Israele questo non sta bene. La sua politica è finalizzata ad avere nell’area Paesi DIVISI su linee di frattura etnica e religiosa. Con l’Irak sappiamo come è andata. Con la Siria non gli sta andando altrettanto bene. Non ci fosse stato Putin il piano sarebbe perfettamente riuscito. Con l’Iran trafficano per ottenere dagli USA il “Bomb bomb Iran” da un sacco di tempo. Lì però c’è un Paese coeso e la faccenda si fa difficile. L’unica possibilità è un atto di forza basato sull’esistenza di una presunta arma nucleare (del tutto inesistente peraltro). Quanto alle corrottissime monarchie del Golfo ci siedono assieme gozzovigliando su qualsiasi tavolo o greppia internazionale.

  • Italo Balbo

    Tel Aviv invoca rappresaglie ? La prima canaglia che parla ha fatto il crimine… E’ un adagio sempre vero.

    • Demy M

      Anche il responsabile per le costruzioni invoca intervento Usa, forse hanno gia un progetto di costruire nuovi insediamenti per gli “eletti”?

      • Bragadin a Famagosta

        si sa che i palazzinari sono palloni gonfiati di gas

    • Bragadin a Famagosta

      che sia la stessa gallina di prima?

  • Jackie Quasar

    Attacco chimico commissionato dalla Cia per giustificate l’intervento imperialista in una Siria sovrana.

    • Ubimauri

      Una cosa cosi’.

    • cir

      molto , molto possibile !!

  • Ling Noi

    Adesso è tutto chiaro, Israele vuole che gli Usa attacchino la Siria cosi loro possono continuare ad uccidere i palestinesi disarmati mentre i giornalisti sono dirottati a seguire gli americani contro Assad.

    • Divoll79

      E possono anche continuare a tenersi illegalmente il Golan.

      • Demy M

        Se la situazione peggiora (bombardamenti Usa)il terreno rubato chiamato israele andra’ via dal Golan.

        • Sacrifice

          Prima di postare ‘ste stupidaggini , falle rileggere a qualcuno che sia almeno normale Dementino.

          • cir

            ma si , lo facciamo correggere dalla nirenstein , dalla bocca della verita’

      • https://plus.google.com/111270859164215141850/posts giubra63

        Come la Cina il Tibet e il Marocco il Sahara Occidentale…..ma nessuno ne parla. Golan preda di guerra voluta dalla Siria nel 1967. A proposito, preferisco Assad ai jihadisti sostenuti dal Qatar e Arabia Saudita.

      • Emilia2

        Per me, possono anche tenersi il Golan, pero’ continuo a non capire come possa essere il vero interesse di Israele ad avere ai suoi confini degli islamici fanatici invece di Assad.

        • Divoll79

          Per lei si, ma bisogna vedere che ne pensano i siriani.

          • Emilia2

            Non sempre e’ giusto, pero’ spesso chi perde una guerra perde anche dei territori (vedi noi Italiani con l’Istria). Poi a me sarebbe piaciuto che Siriani e israeliani arrivassero a un qualche compromesso, che ora, con tutto questo casino, non e’ piu’ possibile

      • Islamicando

        Golan è islamico e va ceduto alla Siria! Guardare la mappa a sinistra per conferme!

        • Divoll79

          Il Golan era ed e’ gia’ della Siria.

          • Zorz.zorz

            Lo pensa lei.

          • Divoll79

            Non e’ un’opinione, ma un fatto riconosciuto a livello internazionale e storico. Il Golan e’ un territorio occupato illegalmente da Israele (e non e’ l’unico). E’ un’opinione, invece, che, per il solo fatto di essere stato occupato, appartenga a Israele.

          • Zorz.zorz

            Sono stato piu volte sul golan .Mai visto n arabo. Ogni cosa è di chi ne fa uso.

          • Divoll79

            Bene, che ne dice se domani io e i miei amici veniamo a casa sua e le occupiamo il salotto? Lo useremo soltanto noi, quindi sara’ nostro di diritto.

          • Zorz.zorz

            Già fatto i titini a fiume. I suoi compatrioti presero a sassate i miei zii. Panta rei…

          • Zeneize

            Se erano come te se lo sono meritato, scemo del villaggio.

    • AlbertNola

      Come godo.

      • Ubimauri

        Alla sua eta’ ancora si masturba….

        • Sacrifice

          Alla tua età fai ancora battute adolescenziali…

          • Ubimauri

            La irritano?

        • paolo045

          Sta solamente battendo con un martello il suo pene (eretto) su una incudine e, quando sbaglia colpo, gode; metodo USA.

        • AlbertNola

          Ho 4 badanti moldave che tentano l’impossibile…

      • Islamicando

        RASSISTTAAAAAAA

  • avolteritornano

    Non ci voleva molto a capire cosa sarebbe successo non appena Trump ha dichiarato che voleva disimpegnarsi dalla Siria: avrebbero fatto di tutto per obbligarlo a fare l’opposto. I soliti miserabili ben noti guerrafondai.

  • BlackSail33

    Ora sappiamo chi l’ha organizzato. Tempismo tipo quello del gas usato per la spia russa. Spiace per molti cittadini israeliani innocenti da queste porcate ma il loro governo, la feccia finanziaria ebraica americana sono criminali della peggior specie.

  • best67

    ora?

  • Federica Maggi

    Gli israeliani che tuonano contro un (presunto) massacro di civili ? Ma da quale pulpito …. comunque sono cani che abbaiano alla luna, da settimane i russi stanno aumentando le forze aeree ed elettroniche in Siria proprio per scoraggiare avventurose incursioni da parte dei ‘paladini occidentali del bene ‘ quindi non succederà proprio nulla perché chiunque provasse a intervenire in Siria potrebbe farsi molto male .

    • Demy M

      Il Ministero degli Esteri della Federazione Russa ha avvertito che, se la zona del presunto attacco sarà quella dei militari russi, missili americani e i loro supporti saranno distrutti.

  • GiulioValerio Maggioriano

    non hanno nessuna vergogna ,la siria non ha nessun interesse ad usare gas,i terroristi si…,devono smetterla di usare la stampa per diffondere false notizie pero funzionali alle loro strategie destabilizzanti,e bashar al asad non e un animale ma un signor presidente amato dal suo popolo,.,,,,

  • Anita Mueller

    Oggi ho sognato che l’Italia, la Svizzera e l’Austria avevano raso al suolo prima Israele e poi gli USA.

    • Alox2

      Sogna sogna…

      • Anita Mueller

        I miei sogni sono sempre premonitori. Ad es. stanotte ho sognato che lo prendevi nel kulo senza la vaselina.

        • cir

          anche alox2 sogna sempre quello , si e’ stufato di prenderlo in bocca !

          • Anita Mueller

            A dire il vero Alox2 ha sempre realizzato quel brutto sogno sin da piccolo, almeno una volta giorno.

      • cir

        i sogni si avverano sempre.

    • paolo045

      Sottilissima la tua ironia; complimenti! (per questa volta).

    • Islamicando

      Era solo un sogno, in realtà siete schiavi di USA perchè sapete che altirimenti Islam vi conquista!

    • cir

      e’ un sogno che faccio da 50 anni …

  • John C.

    Ma guarda! Ora ai giudei gli importa la vita degli arabi? Ma da quando? Il che dimostra che l’uso del gas e’ stata un’operazione di agenti loro proprio per accusare Assad e spingere gli Americani a bombardare la Siria. Operazione sotto falsa bandiera: specialita’ Israeliana.

  • angelomichele

    L’aspetto sconcertante è il doppio standard israeliano. Israele spara
    sui manifestanti mobilitati da Hamas, affermando come giustificazione
    che sono terroristi e denuncia la propaganda menzognera di Hamas, mentre in Siria difende i terroristi islamici dall’offensiva dell’esercito siriano e ritiene degna di fede la loro propaganda

    • Divoll79

      In realta’, lo standard e’ uno solo: quello che conviene a Israele.

    • numeroventuno

      Sembra piuttosto che quelli morti per un attacco chimico sono morti più volte, mentre morire per una fucilata tutto sommato è normale, come se finissi sotto una macchina.

    • cir

      scusa , ma non conosci gli ebrei ??

  • numeroventuno

    Prepariamoci al peggio, mi sembra chiaro che non ci sia più niente da fare per fermare questa follia.
    Vogliono andare allo scontro con la Russia, con una prova così ridicola? Potevano farlo anche senza.

    • Demy M

      Con la Federazione Russa si faranno male, molto male.

      • Sacrifice

        Vi ritirereste con la coda tra le gambe, come il solito. Facendo gli offesi…

    • Alox2

      La distruzione della Russia e’ dovuta solo a Putin…che ha scelto di intervenire per difendere Dittatori come Lui!

  • stefano

    Ecco scoperta l’origine delle bombe chimiche: Israele. La prima gallina che canta ha fatto l’uovo! Per distogliere l’attenzione sui massacri di Gaza. Si sono anche vantati di aver sorvolato l’Iran senza essere scoperti. Vigliacchi.

    • cir

      penso proprio che sia cosi . sono degli esperti..

      • Demy M

        Esperti nel commettere crimini contro l’Umanità. Personalmente non credo alla storia della shoa, ma se ce ne fosse una moderna mi ricrederei.

        • Drake

          Crimini contro l’umanità? La Russia, che difendi, non è l’erede dell’Urss che ha ucciso milioni?

        • cir

          sulla shoa e’ nato israele come stato . hanno pianto e frignato per tre anni fino ad ottenere dall’ america e a ruota dall unu l autorizzazione a essere stato .vedere le frignate presso Truman…la schoa e’stato il lascia passare per ottenere lo scopo oltre a danni spaventosii chioesti in denardo alla Germania. Comprendi benissimo che se si scoprisse che la schoa e’ stata inventata qualcuno dovrebbe risponderne…

  • CARLO FILE

    Sionisti attenti,Russia vi avevano salvato dai nazisti, e Russi vi possono distruggere .

    • Sacrifice

      Abbiamo sbagliato a graziarvi nel 45. I cani rabbiosi si abbattono!

      • Zeneize

        Tu e i tuoi amichetti di kulo non avete le p4lle per torcerci un capello.

        • Sacrifice

          Vuoi dire che siamo troppo buoni per farlo? Beh, in parte hai ragione. Ma al vostro posto non sfiderei troppo la fortuna.

          • Zeneize

            Provaci, sciocco sodomita. Comincia a darci l’indirizzo, su.

    • cir

      fammi sognare !!!!!

  • piero

    IL PROBLEMA LO PRENDIAMO ANCHE NOI, CON QUESTI COMUEBREI ITALIANI, E TUTTA L’EUROPA CHE TIRA A FARE DA SCHIAVETTO AGLI STATI UNITI, SARA’ LA NOSTRA FINE PERCHE PRIMA O POI SI SUONERA A SUON DI BOMBE ATOMICHE, E L’UNICO CHE NE RIMANE INDENNE E’ LA FINTA DEMOCRAZIA DEGLI STATI UNITI

    • deadkennedy

      sul rimanere indenne non penso proprio

    • HappyFuture

      Lei capisce uno zero a sinistra sugli USA.
      Sono gli USA che sono manipolati da Netanyahu e dagli inglesi. Con gli inglesi forse si gira pagina per l’affare Christopher Steele e Russiagate.
      Con Bibi, forse è finita perché il principale negoziatore pro Israele, Jared Kushner è indagato ed è stato downgraded nella staff del suocero.
      Amici di Israele ci rimangono gli Italiani. Ma fortunatamente contiamo appunto “uno zero alla sinistra”!

    • Drake

      Preferisci sostenere un paese come la Russia dove gli uomini vivono quasi 20 anni meno degli uomini italiani?

  • random640

    il tutto per porre le premesse a un esodo di cd rifugiati “veri” verso la ue..con Assad fuori gioco e noi che ci ciucciamo milioni di siriani, mica se li prende israele!!! o gli usa, guarda se non va a finire cosi stringi stringi…col papa che saltera come un matto per l’accoglienza, onu la banda di trafficanti mondiali a rompere sempre all’ue che si riempira di un altra ondata prevalentemente islamica, famiglie e guerriglieri islamisti compresi. Assad tutta la vita, e Trump non cada nella trappola

  • random640

    mentre i criminali sauditi, possono come al solito protegersi sotto le sottane usa e israeliane…eee? cioe’ i piu deleteri “alleati” arabi dell occidente

  • HappyFuture

    Bibi deve zittire. In Siria era stata sbandierata la sconfina dell’Isis. Evidentemente stanno enpurando la nazione. E non si può prendere in giro il mondo. Una volta sono terroristi; unazi volta civili inermi, come fa comodo. Bibi ha licenza di uccidere… tutti: lanciatori di pietre e bombardieri.

  • koyaanisqatsi

    La prima gallina che canta ha fatto l’uovo

  • montezuma

    Quando esce qualche affermazione roboante come questa, mi pare necessario chiedersi CHI l’ha fatta (i media fanno presto a cambiare le carte in tavola) e perché. Per comprendere i motivi è necessario seguire l’evoluzione di quanto sta accadendo. In molti di questi articoli manca quasi completamente l’origine (magari in due o tre righe). La ridda dei commenti appare di conseguenza sconclusionata. Preda degli isterismi anti- …qualcuno.

  • Islamicando

    Vergogna occidente che favorisce sionisti anti islamici! Italia deve ritirarsi da Nato e concentrarsi solo su accogliensa!

    • Divoll79

      L’Italia deve uscire dalla NATO e concentrarsi sull’espulsione di tutti i migranti economici arrivati illegalmente da paesi non in guerra (cioe’ il 95%)

      • Islamicando

        Libia è in guerra a causa dell’occidente, i migranti partono da lì e non dovete respingere e dovete favorire accogliensa!

      • Drake

        Eppure difendi la Russia con 10 milioni di clandestini.

  • Svevus
    • cir
    • Doris

      I bambini dovrebbero essere tutti uguali, ma constato che ciò è vero solo per pochi. Un bimbo israeliano è uguale a un bimbo palestinese ; un bimbo yemenita è uguale ad un bimbo siriano etc etc. Bambini la cui sorte o la cui morte dovrebbe pesare sulla coscienza di chi, per puro potere smisurato e avidità, ha provocato e provoca questa carneficina.
      Non ci sono scusanti nè per Israele, nè per i palestinesi, nè per gli Usa o altri. Madeleine Albright,(nel 1996 )disse “Penso che questa sia stata una scelta molto difficile (fare morire 500 mila bambini iracheni) , ma il prezzo ne vale la pena.”
      Se digiti Monster Madge puoi vedere un video illuminante.

      • Divoll79

        La Albright dovrebbe stare in catene davanti a un plotone di esecuzione. Lei e quelli che ragionano come lei.

  • Terry Dactyl

    Amici di Tehran l’uso di armi chimiche va bene, poi contro donne e bambini? Coprire le mammelle della lupa della Roma va bene nella champions cosi gli iraniani non ‘si sfogano’ con una cagna. Scifo assoluto.

    • Demy M

      Più schifosi di voi m3rde sioniste c’è solo la fogna, il vostro habitat naturale.

    • cir

      crepa circonciso !!

    • Demy M

      Invece voi, m3rda ebraica non fate schifo quando vi accoppiate fra consaguinei? Ti sei chiesto se tua madre è tua sorella?

  • la-gazza

    capisco
    che il Medio oriente è un ginepraio dove uno è amico di tutti e di
    nessuno a seconda delle convenienze, però non capisco la politica di
    Israele per
    abbattere il dittatore e sostituirlo con integralisti ancora più
    fanatici e aggressivi. Capisco
    la volontà di contrastare l’asse sciita, ma davvero credono che,
    una volta fatto fuori il dittatore comunque laico, chi prenderà il
    suo posto non parta con una jihad ben più dura contro lo stato
    ebraico la cui distruzione è sempre e comunque un dogma per tutti
    gli integralisti?

  • Dango956 .

    Direi che se mettiamo insieme tutti i pezzi di quanto avvenuto negli ultimi 25-30 anni è del tutto evidente che il disegno di Israele & USA per il tramite dell’Arabia Saudita (una monarchia assoluta di stampo feudale con cui l’Occidente fa da sempre lauti affari senza preoccuparsi di democrazia, diritto di voto, costituzione, stato di diritto, condizione femminile, punizioni corporali e quant’altro), sia stato quello di annientare i regimi laici (Iraq, Libia e Siria) e la componente laica del movimento palestinese (con i quali presto o tardi sarebbe stato impossibile non trattare), a vantaggio delle forze estremiste jihadiste. Solo l’intervento russo in Siria ha costretto gli occidentali a combattere l’ISIS con qualcosa di diverso dalle chiacchiere, ma sconfitto DAESH si preferisce continuare a prendere a calci il vespaio piuttosto che operare per una stabilizzazione della regione, propiziata da un accordo tra USA e Russia, che costringerebbe gli attori locali a fare tutti un passo indietro e Israele a trattare seriamente con i Palestinesi. Purtroppo il fatto che gli anglo-americani siano così ansiosi di tornare alla guerra fredda con Mosca non lascia presagire nulla di buono. Inutile dire che l’UE è più che mai allineata pedissequamente con gli anglo-americani e lo è ancor di più dopo l’ingresso dell’ex Europa dell’Est nell’unione e con le presidenze Sarkozy e Macron in Francia, molto più atlantisti dei loro predecessori. Tutto questo nonostante sia evidente che dividere l’Europa dalla Russia sia antitetico agli interessi economici e geo-strategici dell’Europa continentale (lo ha sempre detto lo stesso Romano Prodi oltre che Silvio Berlusconi) e nonostante gli oggettivi rischi terroristici ai quali si espone la popolazione civile, lasciando il Medio Oriente nel caos.

  • luigirossi

    il mio modesto parere è che questi “attacchi chimici” servono a diffondere odio nella OP occidentale in vista di una guerra generalizzata di israele ed US al Libano per distruggere come avviene periodicamente anche a Gaza le abitazioni della gente Hezbollah mantenendoli in poverta’,per estorcere al Libano le aree petrolifere offshore,poi per attaccare l’Iran e distruggere gli “impianti nucleari”.L’uso di bombe classiche si rivelera’ inutile,ed Israele passera’a quelle atomiche.Una cosa cosi’ terribile richiede una OP opportunamente plagiata e disinformata.
    Io credo che la Russia possa prevenire il tutto intimando ad Erdogan,che è il perfetto capro espiatorio essendo un cane pazzo,di lasciare la Siria pena un attacco nucleare tattico sulle basi militari turche.Questo aumentera’ di molto il perstigio di Mosca
    Se non lo fara’ non manterra’ quanto promesso ad assad,e la guerra di cui parlo sopra assieme alla definitiva presenza della Turchia in Siria fara’ di Israele e Turchia stati canaglia i padroni del MO, emarginanando la Russia che è l’unica che lo merita avendo sconfitto ISIS

    • Demy M

      Quest’accozzaglia di terroristi e criminali non avrà mai il coraggio di usare l’atomica ma, come nel loro stile migliore, bombardano usando lo spazio aereo del Libano. Putin si trova in uno stato di “ attesa “ perché, pur essendo stato rieletto, riceverà l’investitura il prossimo mese, da qui la difficoltà ad intervenire con decisione visto che c’è questo vuoto di potere, e lui non può chiedere al Parlamento l’autorizzazione per un intervento come fece nel mese di Settembre 2015. Da qui i movimenti dei soliti sciacalli nazisti israeliani e dei loro “ fratelli per la guerra” UsArabia.

      • Drake

        Eppure la Russia è l’erede dell’Urss che ha ucciso milioni …

  • enricodiba

    Ormai i padroni del medio-oriente sono i russi.

    • Divoll79

      Mentre Usa, Israele, Arabia Saudita, Francia e Qatar, le zecche.

      • enricodiba

        Si vede che umiliazione hanno appena ricevuto

    • Drake

      Eppure il PIL russo non arriva a quello della Spagna.

      • enricodiba

        Solo i fessi guardano ancora il pil.

        • Drake

          Ovvia risposta per chi non sa come spiegare che il PIL pro capite russo (8.700 dollari nel 2016) è inferiore a quello greco (18.100 dollari nel 2016) …

          • enricodiba

            Spiegami perché il pil americano è cresciuto negli ultimi 20 anni, mentre la povertà negli Usa è aumentata…
            Lascia perdere mi fai perdere solo tempo…

          • Drake

            La spiegazione è semplice: stai mentendo.

          • enricodiba

            Vai a giocare e lascia i grandi discutere di cose serie…

      • enricodiba

        Invece con il pil alto gli americani hanno un terzo di poveri…aumenta il pil americano e anche i poveri, leggiti Stiglitz che paragona il pil al pollo di Trilussa, almeno impari qualcosa…

        • Drake

          Eppure … REUTERS … Putin says Russia must halve poverty rate within six years … Putin, addressing Russian lawmakers, said that as many as 20 million Russians were living in poverty and that the government had to ensure that real incomes grew … + Rai News … Russia San Pietroburgo: sempre più senzatetto in città, ormai sono migliaia Per strada soprattutto truffati, immigrati e cacciati di casa. In tutto il Paese sono tra i 3 e i 5 milioni …