bombardamento in Siria

Israele conferma l’attacco in Siria:
ecco la nuova fase della guerra

Un ufficiale delle forze armate di Israele ha confermato al New York Times che c’è l’aviazione israeliana dietro l’attacco alla base T -4 in Siria della scorsa settimana.

In molti hanno sospettato da subito il coinvolgimento di Israele nel raid. Troppo preciso e troppo chiaro il bersaglio: l’Iran. La base T-4 vicino Palmira è infatti considerata il maggiore avamposto delle forze armate iraniane in territorio siriano. Ma nessuno da Israele aveva confermato l’attacco né smentito le accuse. Accuse che arrivarono da Damasco, da Teheran ma anche da Mosca. Il ministero della Difesa russo, infatti, accusò immediatamente Israele di aver bombardato la base con due F-15 dallo spazio aereo libanese.

“Era la prima volta che attaccavamo direttamente obiettivi iraniani, sia strutture che persone”, ha detto la fonte militare israeliana al New York Times. Una conferma che arriva dopo il raid in Siria da parte di Francia, Gran Bretagna e Stati Uniti e di cui il raid sulla base T-4 sembrava essere il preludio.

Un attacco che ha rivelato i veri obiettivi della strategia israeliana in Siria (colpire l’Iran a qualunque costo) e che hanno dato il via a un’escalation di tensione estremamente pericolosa. All’inizio l’Iran aveva quasi minimizzato le perdite. Ma poi quei sette militari uccisi hanno iniziato a pesare come macigni. E Ali Akbar Velayati, uno dei più importanti consiglieri della guida suprema dell’Iran, durante una visita in Siria ha affermato che “I crimini non rimarranno senza risposta”. La guerra per procura, in sostanza, è da archiviare: ora la guerra è diretta. Israele ha bombardato una base iraniana. 

Ora quello che si teme è appunto la reazione iraniana all’attacco di Israele. Perché Teheran ha giurato di vendicarsi. Ma da parte dell’Iran, fino ad ora, la reazione non c’è stata. E il motivo è che la risposta deve essere studiata nei minimi dettagli e soprattutto di concerto con gli alleati regionali, specialmente con la Russia. Il rischio di provocare un incendio di proporzioni eccessive è alle porte. E bisogna trovare il modo di rispondere senza dare adito a Israele di poter di nuovo colpire l’Iran come contro risposta.

I più alti vertici della difesa israeliana hanno già reso noto che se gli iraniani dovessero colpire obiettivi israeliani, le Israel defense forces (Idf) potrebbero sfruttare l’opportunità per realizzare un massiccio contrattacco sull’intera infrastruttura militare iraniana in Siria. Per la strategia di Teheran sarebbe una catastrofe. Per l’Iran, il rischio di cadere in una trappola è forte. Ed è stato ampiamente valutato dalle forze armate iraniane, che adesso vogliono capire come rispondere. 

La questione è tutt’altro che da sottovalutare. Israele non è rimasto particolarmente soddisfatto dai raid compiuti dalla coalizione occidentale sulla Siria. Hanno colpito presunti centri di ricerche e basi per le armi chimiche di Bashar al Assad. Ma il vero obiettivo di Israele, e cioè la presenza militare dell’Iran, è rimasto perfettamente intatto. Anzi, lo strike di Usa, Gran Bretagna e Francia semmai ha dato modo all’esercito siriano di ottenere maggiore forze e compattezza e di migliorare la sinergia con i suoi alleati regionali. E a Tel Aviv hanno già detto che sono disposti a pagare qualsiasi prezzo per interrompere la presenza militare iraniana in Siria.

In sostanza, è avvenuto quello che si temevaIran e Israele sono sostanzialmente in guerra. E Israele ha fatto la prima mossa: ha ucciso sette militari iraniani in Siria con un bombardamento teso a distruggere il programma dei droni dell’Iran, di cui la base T-4 era il centro nevralgico. Sarà la risposta di Teheran a dirci se siamo entrati in una nuova fase di questa guerra, oppure se l’Iran sarà disposto a incassare il colpo aspettando il momento opportuno per colpire. I fronti che potrebbero aprirsi per Israele, dalla Siria al Libano, sono estremamente complessi e difficili da gestire. 

  • colzani

    “i veri obiettivi della strategia israeliana” sono quelli di provocare una reazione iraniana. l’iran non rappresenta nessuna minaccia per israele, non confinano, mentre la potenza israeliana se lasciata libera sarebbe in grado di piegare l’iran in meno di una settimana. oramai israele, usa e uk hanno stabilito nuove regole per il diritto internazionale fregandosene della comunità globale e tipico dei gradassi provocano cercando la reazione e legittimare un salto di livello nel confronto. non serve ricordare che le politiche statunitensi e britanniche sono guidate dalle lobby sioniste e che questi criminali sanguinari ci trascineranno nell’inferno della guerra fuori tutta. vomitevoli “diversamente umani”!

    • Zorz.zorz

      Non capisco perché oggi non parla dei sessanta milioni….non se ne dimentichi.saluti

      • colzani

        mi dia l’occasione. al momento il tema è un altro, sempre che riesca a capire di cosa si sta parlando.

        • Zorz.zorz

          L’aspetto…non si dimentichi il traffico di organi,di putt..e ,i pedofili…..la seguo. Saluti

          • colzani

            ha già dimostrato un particolare interesse per questi argomenti. io le posso ricordare quello che i bolscevichi hanno fatto ai cristiani…

          • Zorz.zorz

            Comincia a migliorare,parlando di bolscevichi e basta.saluti

          • colzani

            sappiamo tutti chi erano questi criminali, non me lo faccia ricordare provocandomi.

          • Zorz.zorz

            La saluto senza provocazioni.Non deve solo esagerare.

          • colzani

            la verità la chiamate esagerazione oppure antisemitismo. che pena…

          • Zorz.zorz

            Non è proprio cosi. Nell’umano tutto è relativo. La verità non è di quaggiù…

          • luigirossi

            Lei è ispirato dal Cielo,questo si capisce leggendola.La Verita’ non è di quaggiu’,ma a volte la Giustizia lo è.Norimberga sta ancora al suo posto,puo’ sempre venir buona per i Netanyahu ed i loro complici

          • Zorz.zorz

            Panta rei ….tutto si trasforma,anche le montagne..Solo gli idioti restano identici.saluti

          • luigirossi

            lei sta minacciando tutti di non avere intenzione di cambiare,e questa non è una buona notizia.Quanto allo studio,lasci perdere… lei ha gia’ confuso John Bell con Graham Bell.

          • Zorz.zorz

            Mi congratulo,veramente,per la memoria. Se piu giovane( lo spero per lei) ,mi permetta un consiglio. Diffidare di chi ha sempre ragione e non sbaglia mai.stia bene

          • colzani

            infatti lei è sempre dalla parte di chi ha torto.

          • Zorz.zorz

            Sono uno sportivo. Il torto,grazie a Dio non lo decide lei.( Neanche io).

          • colzani

            da come scrive assomigli piu’ ad un dispensatore di sentenze che uno sportivo.

          • Zorz.zorz

            Lo sportivo,per dire che tifo per il piu debole.

          • colzani

            con 300 testate nucleari e l’arroganza di poter infrangere i fondamentali del diritto internazionale impuniti, con quale faccia tosta può scrivere una simile scemenza? lei si dimostra di essere un hooligan piu’ che un tifoso.

          • Zorz.zorz

            Vede, l’unica scienza ” pura” è la matematica.Centinaia di milioni,esagitati,contro sei milioni…….

          • colzani

            parla di matematica e centinaia di milioni contro sei e vorrebbe erigere impianti teorici su cos’è giusto e cosa non è giusto? la verità e la menzogna? è con la matematica che è riuscito ad inserire la variabile “esagitati”? io potrei metterle la costante “pedofili”

          • Zorz.zorz

            Vede,la sua costante fa sballare il ragionamento…

          • colzani

            ragionamento?

          • Zorz.zorz

            D’accordo,il suo sproloquio…

          • colzani

            se il mio sproloquio ha indotto lei a argomentare con concetti matematici e filosofici, nonché teologici ho paura che ancora una volta lo sproloquio è tutto nella sua testa.

          • Zeneize

            Taac, ecco il nostro scemo del villaggio prenderle di nuovo, ma tutto va bene, è chiaro che prenderle ti piace.

          • colzani

            ne parli con il suo rabbi.

          • Zorz.zorz

            Ho confidente un frate cappuccino…

          • colzani

            ne parli a lui allora.

          • Zorz.zorz

            Ho parlato. Riparlero’. Tra il resto conosce padre Pizzaballa…

          • colzani

            oggi darò uno strappo alla regola: vado al bar dello sport a parlare con peppino il barista…

          • Zorz.zorz

            Magari è più producente….ma sa chi è Pizzaballa?…..non il portiere di calcio

          • colzani

            non interessato.

          • Zorz.zorz

            D’accordo.buona sera.

          • Demy M

            Bolscevichi ebrei per correttezza.

          • Zorz.zorz

            Vede,anche se non mi sente ,le consiglio di mettere il cervello nel freezer. Sta bene in Siberia? Ci resti!. Parli con le matrioske….spero che la paghino bene per l’impegno.

          • Italo Balbo

            Chissà perché per il catasto di Bologna ha perso la memoria…

          • colzani

            ahahah

    • luigirossi

      Israele non è minimamente in grado di piegare L’Iran a meno che non usi l’atomico,cosa di cui gli assassini che comandano a Tel Aviv sono peraltro capaci grazie al loro odio per tutto il resto dell’Umanita’ che non si ebraico.

      • Ermes Uguccioni

        E’ solo un problema di differenti sensibilità intellettive.
        Dare una risposta terrificante sarebbe facile, pure per l’Iran, ma le conseguenze sarebbero gravi soprattutto per vicini ed alleati.
        Basta un solo missile convenzionalissimo, ben piazzato, che colpisca la centrale nucleare di Dimona, tra l’altro vecchiotta, e di sicuro Israele sarebbe a terra per un bel pezzo.
        Ma le conseguenze di una irradiazione paragonabile ad una Chernobyl in tutta l’area, poi chi le rimedia?
        Khamenei magari è pazzo, non certo cretino.
        Diverso sarebbe il discorso se venissero usati molteplici lanci, volti tutti, nessuno escluso, ad abbattere a terra l’aviazione e ad affondare tutte le navi visibili.
        Ma per quello, senza la Russia, sarebbe assai arduo, e pure con la Russia e la Cina alleate, non è che sia poi una passeggiata.
        Tra l’altro, sarebbe il casus belli sperato da quei falchi israeliani (e non solo), per fare tabula rasa, con qualsiasi mezzo, nucleare compreso.

        • colzani

          i siriani non sono riusciti a fermare i lanci statunitensi e i raid israeliani e vorrebbe far credere che gli israeliani non risuscirebbero a fermare quattro lanci dall’iran? crede che iron dome sia davvero stato eretto per quattro razzi sparati da gaza?

          • Dango956 .

            La sicurezza di Israele è solo un pretesto per non trattare seriamente con il mondo islamico, salvo accordi più o meno segreti con quel grande campione di democrazia e di tolleranza religiosa e moderazione che è la Monarchia Assoluta Saudita. E’ evidente che in Iran per quanto possano essere fanatici (molto meno dei seguaci dell’ISIS e di Al Qaeda in ogni caso, anche perché l’Iran ha alle spalle una civiltà millenaria che i Sauditi poveri beduini arricchiti si sognano) non sono così cretini da provocare reazioni magari con bombe atomiche tattiche da parte occidentale. E anche la stessa Russia sarebbe la prima a non avere alcun interesse a lasciare mano libera all’Iran,lasciandogli fare quello che ogni tanto predicano. Tra l’altro la comunità ebraica in Iran è riconosciuta ufficialmente e gode di garanzie giuridiche e istituzionali, quindi ci sarebbero tutti gli ingredienti per una convivenza pacifica tra Israele e Iran, ma è Israele a non volerla, e la loro confusione mentale, che ha contagiato anche gli USA, ha fatto sì che abbiano appoggiato il sanguinario estremismo salafita che ha colpito più volte l’Occidente con il terrorismo, per combattere l’Iran e gli amici dell’Iran che non hanno mai organizzato attentati in Occidente.

          • colzani

            in realtà non ho mai visto fanatici iraniani.

          • Luca Berardi

            Certo gli Ayatollah che fanno impiccare i gay, lapidare le adultere, torturare gli oppositori e arrestare le donne senza velo non sono fanatici , sono MODERATISSIMI :-)

          • colzani

            i gay che israele ha lanciato una campagna mediatica erano due assassini, le adultere non vengono lapidate in iran e neppure condannate a morte e non c’è persecuzione penale o civile se non viene indossato il velo. comunque il giudizio sulla oderatezza diu un paese non si misura con quei parametri soprattutto se drogati da propaganda di falsari e criminali israeli8ani.

          • Emilia2

            In Iran le donne sono OBBLIGATE a indossare non solo il velo, ma indumenti vari (pantaloni e non basta, sopra soprabiti o altro). Questo anche le straniere. Me lo hanno confermato perche’ mi interessava molto andarci come turista. Ho rinunciato.

          • colzani

            questa è una di quelle obiezioni che sono soliti fare i sionisti. ogni paese ha la sua cultura, in iran le donne devono indossare il velo e non trovo la cosa disumana data appunto la condizione culturale e le tradizioni nonché la religione. possiamo estremizzare e dire che i paesi piu’ civili sono quelli dell’amazzonia dove le donne circolano con il seno di fuori o il brasile dove c’è un intero inventario di cu1i passeggiando lungo qualsiasi riviera e allora rinunciare ad un viaggio in iran perché è d’obbligo il velo è comprensibile così come è comprensibile procrastinare dall’entrare in una chiesa se si indossa una minigonna o una scollatura. ma ciò non fa del vaticano un paese canaglia, sbaglio?

          • Emilia2

            Entrare in una chiesa e’ diverso, perche’ e’ un luogo di culto. Io mi sono sempre tolta le scarpe per entrare in moschee o templi indu’, senza discutere, perche’ luoghi di culto. Altra cosa e’ dover stare intabarrate (come detto, non e’ solo il velo) per tutto il viaggio. Tra questo e la minigonna dovrebbe esserci una via di mezzo. Cmq non capisco che cosa c’entri il sionismo. Se una preferisce fare un viaggio in India invece che in Iran e’ sionista? Non e’ che il sionismo e’ una vostra ossessione?

          • colzani

            lei si è fatta una errata idea di cosa bisogna indossare in iran dove sul capo le è sufficiente un velo ed un abito che copra il cu1o, parli con qualche donna che in iran ha speso le sue vacanze. ma non è questo il punto, i sionisti puntualmente devono ricordare questa regola iraniana buttando in caciare ogni tema. Si parla di israele e spuntano fuori le impiccagioni per omosessualità (falso) oppure le lapidazioni per adulterio (falso) oppure il PIL pro capite inferiore ad israele (falso) e in ultimo il velo alle donne.
            non è che l’anti-iran è la vostra di ossessione?

          • Emilia2

            L’Iran non e’ una mia ossessione. Anzi, mi era venuta l’idea di andarci per turismo, poi ho cambiato idea. Sono andata in un altro Paese islamico, secondo me piu’ moderato (l’Algeria) e mi e’ piaciuto molto. Quanto a Israele, mi sembrava giusto che gli Ebrei potessero trovarci un rifugio e una Patria, date le persecuzioni che hanno spesso e volentieri subito in Europa (la piu’ grave quella nazista, ma non solo quella). Poi Israele e’ stato minacciato dall’Iran, ma mi sembra che ora esageri con la sua politica antiiraniana e di fatto favorevole a Isis e simili, sulla scia degli USA (mi spiace, la principale colpa io la do’ agli USA, perche’ sono la Superpotenza e spadroneggiano anche in Italia). Quanto all’essere sionista, io sono ignorante, nessuno e’ stato cosi’ gentile da spiegarmi bene che cosa vuol dire. Difendere l’esistenza di Israele, pur non approvandone tutte le politiche, vuol dire esserlo? Bisogna essere ebrei?

    • Luca Berardi

      ‘iran non rappresenta nessuna minaccia per israele”
      Come no, il regime terrorista iraniano minaccia esplicitamente di distruggere Israele un giorno si e uno no (a Teheran c’è pure un orologio che scandisce il tempo mancante alla fine di Israele) e appoggia i terroristi palestinesi di Hamas ed Hezbollah, ma non è una “minaccia” per Israele. Non so se ridere o piangere

      • colzani

        1 quando l’irzn ha minacciato israele? 2 hezbollah e hamas sono considerati terroristi da usa ed israele non dalla ue o dall’italia 3 terroristi curdi del pkk e ypg sono sostenuti e finanziati da israele lo stesso per i ribelli siriani e ci sono evidenze di aiuti anche a isis da parte delle agenzie intel israeliane 4 una nazione che arbitrariamente sconfina in altre nazioni e bombarda come la possiamo definire? iran non ha mai fatto atti simili 5 noi piangiamo per le stragi che sistematicamente i sionisti compiono 6 voi ridete

      • virgilio

        sarebbe ora!

  • dottor Strange

    Israele continua a soffiare sul fuoco per provocare una guerra con l’Iran, che diventerebbe una guerra mondiale. chi è favorevole, si arruoli nello Tsahal e si tolga dalle scatole. chi è contrario impedisca al nostro governo di partecipare a questa follia. fra l’altro, l’estremismo islamico che ci minaccia è tutto di matrice sunnita, gli sciiti non sono un pericolo per noi

  • Fracaxxodavelletri

    Quante kagate pazzesche mi tocca leggere. Dei raffinati analisti di politica internazionale allignano in questa pagina. Dei strateghi di fama mondiale propalano castronarie a go-go. Israele é piccolo ed é accerchiato da gente che lo odia, che lo vuole distruggere, che li vuol far sparire dalla faccia della terra. Non fa altro che difendersi anche, a volte , prendendo l’iniziativa. Tutto qui.

    • luigirossi

      No,c’è un errore nelle minkiate che scrivi.E’ il mondo ebraico ad essere odiato,dovunque sia e non solo in israele.Lo è perchè possedere le banche,i giornali monnezza, i blog porno,i fasi Nobel,le organizzazion di strozzini che acquistano le case sequestrate dalle banche ai èpoveracci,la cultura dell’odio e della menzogna fa di voi i NEMICI DELL’UMANITA’.Voi siete un foruncolo sulla faccia del mondo che sta diventando un cancro.Quel foruncolo occorre schiacciarlo e disinfettarlo

      • Zorz.zorz

        Buon dì .lei parli per lei. Per gente come lei che odia gli ebrei c’è gente come me che li ama( non vado a criminalizzare). La smetta poi coi siti porno e con i pedofili e traffico di organi. Oltre ad essere buffonate fanno affronto all’umana intelligenza.Poi come sempre vi è chi tifa la mediocrità e che l’impegno…..chi l’ignoranza chi lo studio…..bisogna solo scegliere il campo.saluti

        • luigirossi

          Non ho la benchè minima intenzione di smetterla con i siti porno nè di denunciare che sono proprieta’ della GOLDSTEIN ASSOCIATES.Lei possiede qualche azione,della suddetta?

          • Demy M

            Manca la pedofilia, usura, traffico di organi e collusione con i terroristi.

          • Zorz.zorz

            Lei metta la testa nel freezer. stia in Siberia e non ritorni.Spero per lei che almeno la paghino.

          • Zorz.zorz

            Nel mondo dove c’è domanda c’e’ offerta.I siti porno sono legali? Se si perche non esiste un imprenditore ” ariano”?. Non mi dica per timor di Dio…..

    • Dango956 .

      Israele avrebbe un sistema infallibile per garantire la sua sicurezza: trovare una soluzione equa alla questione Palestinese invece di continuare con gli insediamenti illegali, e lasciare che Gerusalemme diventi una città aperta a tutte le religioni monoteiste. La sicurezza di Israele potrebbe scaturire dalla garanzia Russa visto che Putin è sì alleato di Siria e Iran ma ha anche rapporti piuttosto intensi con Israele per il tramite della comunità di Ebrei russi immigrati (moltissimi dei quali tra l’altro sono Russi non Ebrei essendo la diaspora ebreo-russa composta in gran parte da famiglie miste); anche spostare la sede dell’ONU da New York a Gerusalemme potrebbe essere un ulteriore elemento di tranquillità per Israele. Ma il punto è che l’attuale dirigenza Israeliana non intende trattare i Palestinesi alla pari e non intende rinunciare al sogno integralista religioso di riportare Gerusalemme a capitale dello Stato come era “appena” 2 millenni fa.

      • Demy M

        Uno Stato basato, e creato, sulla religione e’ un errore/orrore che pagheremo molto caro.

        • Kimo Timonen

          Concordo ma purtroppo vedo che non sono né gli unici né mancano anche i commentatori/politici che la buttano sulla religione con intento di contrapposizione, errore secondo me di proporzioni immense che provoca danni letteralmente incalcolabili

        • tzilighelta

          Stai parlando dell’Iran, giusto!

          • colzani

            stato ebraico. stato ebraico. stato ebraico.

    • Demy M

      Potier che usa altro nickfogna?

  • Andrea Chiodi

    Esaminiamo alcuni fatti. Innanzi tutto l’ Iran da almeno 300 anni non ha mai invaso nessuno e, come tutti sanno, rispecchia il bando delle armi atomiche (cosa che invece non fa Israele, ma si sa… ad Israele è tutto permesso…).
    L’Iran come tanti altri paesi musulmani considera la nascita di Israele come un torto internazionale nei confronti della popolazione palestinese, ma questo non può giustificare la paranoia israeliane nei confronti dell’ Iran in quanto le stesse cose dovrebbero valere per molti stati arabi, tra cui per es l’Irak e la Siria. Ovviamente la posizione iraniana è puramente politica e non ha implicazioni razziali: come noto, all’ interno dell’Iran la piccola minoranza di cittadini iraniani di religione ebraica ha pure, per costituzione, una rappresentanza fissa in parlamento. Dunque, non si capisce bene perché Israele ha questo (molto manifestato) terrore nei confronti dell’Iran, apparentemente molto maggiore della preoccupazione per la presenza di una Siria comunque ostile ad Israele, quasi gli iraniani fossero dotati di poteri sovrumani rispetto gli arabi e siano quindi da temere molto di più rispetto agli arabi di Siria ed Irak (c’è un filo di razzismo in questo?). O forse è la paura ed il ricordo delle umiliazioni militari subite da Hezbollah ? Dunque, la grancassa del pericolo iraniano mi sembra suonata anche in maniera strumentale da parte israeliana, sicuramente al fine di avere qualche possibilità in più di ostacolare in ogni modo la pacificazione in Siria ed il recupero dell’autorità da parte del governo siriano (che quindi potrebbe riprendere il suo ruolo come potenza limitante le ambizioni di Israele).
    Allo stesso tempo è ben comprensibile l’ostilità nei confronti dell’ Iran da parte degli Stati Uniti che da sempre non hanno ben digerito l’ aver perso ogni influenza sul paese rispetto ai tempi dello Scià. Come al solito mi sembra la solita convergenza di interessi tra USA ed Israele in cui non si sa chi guida l’altro

    • dottor Strange

      in Iran sono presenti da sempre anche cristiani Assiri ed Armeni e nessuno gli ha mai rotto le scatole, nemmeno gli ayatollah

      • alberto_his

        Stesso discorso vale per mazdaici ed ebrei; la Repubblica Islamica dell’Iran ospita la più numerosa comunità ebrea del MO fuori Israele. Bibi ancora si ricorda il gesto dell’ombrello a lui rivolto quando la comunità venne invitata a migrare in Israele.

      • Luigi Diana

        Passeggiare con la bibbia in mano e’ un reato a Teheran come per le donne andare a vedere una partita di calcio o in bici.I cristiani sono discriminati in Iran e il loro numero e ridicolo.Il Natale e la Pasqua non si festeggiano…L”Iran e’ una repubblica islamica che si rifa’ alla sharia.

        • colzani

          caga7a tipica di un m3rdoso israeliano. in iran lei può indossare il crocefisso e anche leggere la bibbia in pubblico al contrario di quella fogna di paese dove stanno i vostri cugini sauditi. Il natale e la pasqua vengono celebrati nelle comunità cristiane dai cristiani e pure la pasqua ebraica è celebrata dalla piu’ grande comunità ebraica del medio oriente dopo israele. stupidi sayanim impostori.

    • albertzanna

      Lei ha messo assieme una accozzaglia di dati, supposizioni e certezze, sue ma non provate da nessun altro che lei, o quelli fanatici come lei.

      Si rilegga e poi ampli il suo “esame”

      Forse si accorgerà d quanto sia fuori strada

    • Demy M

      Se israele ha deciso di attaccare l’Iran la guerra ci sara’ perche sanno di non essere da soli.

      • colzani

        è vero, certa tracotanza ci dice chiaramente che Usa e Uk spalleggieranno incondizionatamente ogni azione di queste carogne sioniste.

        • Demy M

          Solo che questa volta sara’ dietro la porta di israele e non a migliaia di km. distante.

          • colzani

            è il conflitto che vogliono Demy. qualsiasi altra nazione avrebbe già reagito alle continue provocazioni di questi criminali. gli iraniani non hanno 70 anni di storia alle spalle, sanno come trattare con serpi e “diversamente umani”.

          • Demy M

            Personalmente ammiro e rispetto i Persiani, e con la stessa intensita’ disprezzo questi animali senza Dna.

          • colzani

            il giorno che la persia dovesse attaccare israele perderebbero il mio rispetto, non come popolo ma come strateghi.

          • Demy M

            Condivido, ma non sempre si pio’ soccombere. Ricordo una vecchia massima: chi pecora si fa, il lupo se la sbrana.

          • investigator113

            il proverbio calza a pennello

          • Luigi Diana

            L’Iran ammazza solo i suoi cittadini di fame e miseria.Il reddito medio di un iraniano e 400 dollari…Ad Israele ci deve leccare il culo.Israele ha tante societa’ internazionali quotate nelle maggiori borse internazionali.Ad oggi non esiste un clandestino o rifugiato israeliano in Italia.L’Iran invece?milioni di rifugiati in Euruopa

          • colzani

            il 90% delle pene capitali in iran sono verso i trafficanti di droga, quasi esclusivamente curdi. La droga che arriva dall’afghanistan passa per il curdistan destinazione israele, il piu’ grande hub internazionale del mediterraneo. il restante 10% delle pene capitali si divide in 5% in pedofili e violentatori, 3% in assassini ed il 2% circa per crimini legati al terrorismo. l’iran nonostante anni di embarghi e una guerra non voluta con l’iraq si trova al 18° posto tra le nazioni con il gdp (PPP) pro capite piu’ alto mentre la vostra nazione frankestein israele è al 58° posto. i rifugiati iraniani in europa erano tutti cortigiani di quel tiranno di Pahlevi che ha demolito una grande democrazia di mossadegh. israeliani rifugiati? ma che ca22o sta dicendo, rifugiati da cosa cretino?

          • Luigi Diana

            Dove li hai presi questi dati sul 90 % delle pene capitali tutte per droga? Quelle sulla droga che poi dovrebbe arrivare in Israele dall’Afganistan? Perche’ dovrebbe poi fare questo giro? L’Iran e’ un paese di pezzenti dove le manifestazioni per miseria e disoccupazione sono frequenti e tutte represse con la forza.Pure internet e’ liimitato e l’accesso e’ consentito solo tramite autorizzazioni governativa .Ogni anno sono 25.000 gli iraniani che fuggono per chiedere rifugio.Quanti sono gli italiani che vanno come turisti in Iran o ci lavorano? Nonostante Israele sia un decimo dell’Iran lo sai quanti italiani ed europei ci lavorano e ci vanno da turisti?Quanti sono i turisti iraniani che si possono permettere di fare una vacanza in Europa?E invece gli israeliani? Con il passaporto iraniano puoi andare legale solo nei cessi arabi e ti controllano anche il buco del cuulo.Con quello israeliano puoi andare in tutti i paesi civilizzati senza visto.Indovina perche’? Perche’ l’Iran e’ un cesso di paese che non r!mostra i suoi cittadini.M agarimatutta la penisola araba fosse come Israele….non esisterebbe immigrazione clandestina.

          • colzani

            ma come, non siete voi quelli che parlate il farsi? le condanne sono ufficializzate dagli organi amministrativi e dalle autorità con tanto di decreto di sentenza e capo d’accusa. è molto semplice fare la casistica percentile.
            perché la droga passa dall’iran? perché forse il kurdistan si trova anche in iran?
            che sia un paese di pezzenti, può essere ma si guardi le chart compilate dall’IMF o dalla World Bank o se non crede a queste due istituzioni ebraiche allora confronti i dati con quelli stilati dalla CIA e vedrà che l’iran è di ben 30 posizioni piu’ avanti del suo civilissimo israele per qualità della vita (PPP). i turisti israeliani? non saprei dirle, li confondo con quelli mussulmani, solo piu’ arroganti e sporcaccioni. turismo in israele e in iran? una terra come quella persiana che accoglie una delle culle della civiltà, antica di millenni, con una popolazione forse povera ma onesta ed ospitale confrontata con un abominio vecchio di 70 anni, abitata da centinaia di entnie provenienti da tutte le parti del mondo, con un tasso di criminalità tra i piu’ alti della regione, povertà al 21%, seri problemi con le tossicodipendenze, paradiso dei pedofili… se devo descrivere un cesso non esiterei a indicare israele e glielo dice uno che di cessi se ne intende avendo lavato cessi secondo un altro pedofilo del forum per anni in aeronautica.

          • Emilia2

            In Iran ci sono molte opere d’arte da vedere, e’ vero, pero’ magari i turisti ci vanno meno perche’ e’ difficile ottenere il visto e perche’ ci sono regole assurde su come devono vestirsi le donne, anche le turiste.

          • Luigi Diana

            Tu sei vivi su un altro mondo..Vai in Israele e conoscerai il l’integrazione totale di 2 milioni di musulmani che sono medici,poliziotti e politici con uguali diritti. Tu non sei mai stato in israele e manco in Iran..L’iran è un paese dove l’eroina è l’unica stimolo ad un futuro impossibile e il sogno degli iraniani è fuggire all’estero. La matematica e i dati del ministero degli interni sulla immigrazione ti condannano. In Europa sono milioni gli iraniani profughi .Nei paesi musulmani (ANCHE iRAN..) la tratta dei bambini,lo spaccio e la prostituzione minorile è prassi consentita anche dalla polizia corrotta. Basti che vedi i detenuti nelle carceri italiane ..la prima religione in carcere è l’islam nonostante i musulmani non siano piu’ dell’ 8 %. I reati che commettono? spaccio,delinquenza per sfruttamento di prostituzione e tratta di esseri umani i piu’ comuni..La matematica è i dati ufficiali ti smentiscono. Quanti sono nelle carceri italiani gli ebrei in o gli israeliani?

          • colzani

            integrazione israeliana si chiama apartheid. da buon infame impostore riesce a scrivere che in iran c’è tratta di bimbi, e spaccio quando il 95% delle pene capitali è per traffico di droga e violenze sessuali e pedofilia. i vostri piccoli cervelli credono di poter ingannare le nostre eccellenze italiane e la nostra capacità di valutazione al punto da scrivere che le carceri sono in maggioranza occupate da islamici. idioti, in ogni paese la popolazione carceraria rappresenta lo strato sociale meno abbiente che nel caso dell’Italia (e così in tutta europa) è formato da immigrati. l’altra idiozia, a dimostrazione che voi sayanim non mettete il naso fuori da quella fogna di israele, è che in Italia crimini di matrice iraniana non ce ne sono. ebrei che dovrebbero andare in carcere e che non ci vanno direi che sono una infinità con a capo il piu’ grande ladrone e impostore De Benedetti.

          • http://batman-news.com stefano

            Tu non stai bene, fatti curare in fretta. Altrimenti trovi qualcuno che ti infilza, ma forse godi.

          • Luigi Diana

            Scusa chi e’ mi infila? Che significa “infilza’? Con un coltello? Ma mi stai minacciando per il mio commento ?

          • http://batman-news.com stefano

            Io non sono per la violenza. Ti infilza le chiappette, visto che a te piace prenderlo nel c…

          • Luigi Diana

            Scusa ma i gusti sessuali cosa c’entrano ? Cavolo dal ricchissimo e industrializzato Iran sei passato all’interessamento sulle chiappette….Stai sulla strada dell’islamismo radicale …a quando il nuovo nome Yassin o Moahmed?

          • http://batman-news.com stefano

            Ma che c..zo dici. Informati. La civiltà della Persia noi ce la sognamo. E te lo dice uno che CI va almeno tre volte l’anno in vacanza. A Teheran e Shiraz la sera posso passeggiare liberamente con miamoglie. A Roma e Milano nn è possibile. Smetti di dire cretinate. L’Iran se vuole si compra mezza Europa.

          • Luigi Diana

            Tu non sei mai ststo in Iran e sei un bimbominchia che spara fesserie 24 h su internet a diffamare Israele …che manco cinosci.L’Iran ha nel 2018 ancora i pulmann divisi fra anteriore per uomini e posteriore per donne.Le poche ricche donne iraniane solo all’estero in vacanza le puoi vedere vesrite all’occudentale.In strada non possono avere il capo scoperto.Il PIL dell’IRAN e’ come quello della Campania.L’immigrazione e’ una oistante ed e’ il paese arabo con il piu’ alto consumo di eroina fra i giovani .I giovani si danno alla droga non avendo nesduna speranza di futuro…Tu sostieni il nulla contro l’unuca demicrszia del M.O. dove c’e’ anche il gay parade

          • http://batman-news.com stefano

            Caro amico quando vuoi venire con me in Iran fammelo sapere. Ma ho capito perchè disprezzi così tanto l’Iran: sei solo un finocchietto e là i vizietti privati vanno tenuti tra le quattro mura di casa.

          • Luigi Diana

            L’ultima manifestazione di piazza ha vusto 50 morti accertati secondo l’autorita’ iraniana e migliaia feriti e in carcere.La motivazione? L’aumento del prezzo delle uove e la miseria generale…Si sostiene il nulla…L’Iran e’ il nulla della penidola arabica a causa dell’islam radicaluzzato al potere.

          • Demy M

            Cosa dice circa i 30.000 clandestini che israele vuole espellere dando loro dei soldi? In Italia ci sono clandestini, in israele ladri sconosciuti che rubano armi da depositi iper controllati. Per il resto vada pure a leccare.

          • Luigi Diana

            Tu non conosci ne gli iraniani,ne gli israeliani,ne ebrei e al massimo conosce qualche marocchino che ti fornisce qualche schifezza.

          • colzani

            gli israeliani non li conosce nessuno, nessuno li vuole conoscere e loro non si vogliono far conoscere. una creazione come frankestein, un abominio pericoloso e innaturale.

          • Luigi Diana

            Gli italiani che ci lavorano sono tanti e ogni anno ci vanno dieci milioni di turisti.In Iran ci vai solo tu con il pensiero.I miei sono dati riscontrabili.

          • Demy M

            Conosco i Persiani ma non conosco nessun ebreo perche non pratico usura, non sono pedofilo, non mi accoppio con consanguinei come voi porci dell’umanita’, e non commercio in droga e organi umani.

          • Luigi Diana

            In Israele la pedofilia è un reato e si va in carcere ..nei paesi musulmani si sposano legalmente. I matrimoni con consangunei sono una costante solo nell’islam e maometto diede l’insegnamento. La vendita degli organi umani è l’unico commercio oltre alla droga che è possibile fare per gli hezbollah ma Israele come li trova sul Golan in numero superiore a 5 ..li riduce sistematicamente. Salutami i nuovi clandestini iraniani che cercheranno rifugio in Europa e digli che se spacciano droga qua si va in carcere.

          • Demy M

            In israele la pedofilia e’ industria di stato. Voi vi accoppiate fra di voi per mantenere la vostra miserabile ed inutile esistenza tanto che tu potresti essere figlio di tua sorella. Adesso cambia postazione in quel call center di fogna da cui scrivi e non disturbarmi mai piu.

          • Luigi Diana

            la pedofilia è ammessa in Iran e Afganistan tra le tribu’ dei Bacha – Bazi con la vendita dei bambini. E’ ammessa poi il matrimonio con bambine come fece il profeta pedofilo e ladro. La poligamia fino a 4 mogli per un marito è legale in Iran e quindi spesso i figli di diverse mogli ma con lo stesso padre si accoppiano dando vita a sgorbi ignoranti e con deformazioni fisiche. Tu le tue mamme le vuoi tutte bene o c’è qualcuna che preferisci.? .I musulmani usano la taqqyia per difendersi.. Sono consapevoli della loro mancanza di etica rispetto agli ebrei e cristiani e sapendo le recriminazioni sulla loro amoralità fatta dagli stessi. Quindi accusano i cristiani e gli ebrei dei loro normali comportamenti amorali …IL LADRO ACCUSA GLI ALTRI DI ESSERE DERUBATO PRIMA CHE GLI STESSI LO CHIAMINO LADRO.Questa è taqqyia o kit man insegnata da maledetto corano del piu’ grande criminale della storia umana..

          • colzani

            in iran i pedofili li appendono finché smattono di respirare al contrario di voi pervertiti il cui governo li tutela e addirittura accoglie quelli che scappano dalla legge di altre nazioni e non mettete insieme cristiani ed ebrei perché non ci sono fronti uniti ma solo criminali israeliani ed il resto del mondo.

          • Luigi Diana

            parli dei gatti persiani? Quelli almeno non impiccano bambini alle gru o non si accoppiano con mogli morte o figli se gli è morta la moglie..

          • Luigi Diana

            Vatti a vedere un qualsiasi canale tv iraniano…per 24 ore al giorno parlano di distruggere Israele.Poi quando mandano qualche hezbollah in piu’ nel Golan dopo poco gli israeliani lo mandano da allah…

          • colzani

            mi dica quale canale tv iraniano, sono curioso. inoltre, lei capisce il farsi? stia bene in quella fogna a cielo aperto di telaviv.

          • Luigi Diana

            Tutte le tv iraniane e anche molti canali arabi come al arabya

          • colzani

            quindi lei capisce l’arabo ed il farsi? arabya di dubai? ma quando metteranno un sayanim con un minimo d’istruzione e d’intelligenza? vi fate male da soli, stupidi ratti.

          • Luigi Diana

            Che c’è bisogno di capire l’arabo per vedere 4 scimmie musulmane che stanno a parlare della jadh contro Israele 24 h al girono?

          • colzani

            se non ha bisogno di capire altre lingue vada a parlare con i suoi pari “diversamente umani” e lasci stare gli animali. anche il vostro talmud mi sembra chiaro in proposito, non dovrebbe neanche scrivere in un forum di gentili.

      • cir

        ovvio . senza lo zio sam non oserebbero respirare.

    • Anton Chigurh

      Quali sarebbero le umiliazioni militari? Quelle subite nel 2006? Con un numero di morti Hezbollah (cifre ammesse dai barbuti) doppio rispetto ai giudei? Quella guerra che Nasrallah stesso disse di essersi amaramente pentito di aver scatenato? Si è visto difatti quante altre ne hanno tentato! Pagliaccio.

      • Ling Noi

        Nel 2006 gli invasori israeliani sono scappati in fretta dal Libano, questo è Storia, checchè i venduti come te cerchino di confutare. E al guerra fu scatenata dagli isreliani.

        • Anton Chigurh

          Venduto? Tu invece cosa saresti? Un patriota? E per conto di chi? Immagino per conto degli abitanti degli immondezzai maomettani. Sulla Storia non replico nemmeno, figuriamoci se mi devo abbassare a discutere con i topi di fogna.

          • Demy M

            Tu non ti devi abbassare , sei già nella fogna.

          • Luigi Diana

            Fogna? La differenza che tu dei cessi arabi ne parli ma vivi nei paesi civilizzati e ogni giorno vedi sbarcare con i gommoni i poveracci dai cessi paesi maomettani …IN iRAN INTERNET è LIMITATO E DEVE ESSERE AUTORIZZATO,,,sarai costretto a comunicare con i segnali di fumo o a spedire una lettera affrancata :)- Sei ridicolo…ma simpatico

          • Demy M

            Uno stato nato da una criminale religione non ha modo di esistere.

          • Luigi Diana

            L’islam è una ideologia illegale e contraria ai diritti umani e di fatto sara’ vietata in Europa fra meno di 10 anni. La popolazione araba si ridurra’ per immigrazione, fame e miseria del 50 % in ,meno di 20 anni. Il tuo maometto finirà in un libro di storia come il nazismo. Che gli iraniani si tengono i re magi a sparare le cacate del corano per un altro decennio non ci pensare proprio..La fame gli fara’ venire le palle e li cacceranno e questa volta le moschee le bruceranno per non fare la fine della Libia o Siria …tu sogni un mondo che non esiste.

          • colzani

            l’islam non è una ideologia capra metagiudaica. grazie per averci illustrato i satanici piani di israele: mettere alla fame tutti e poi riscrivere la storia.

          • Luigi Diana

            Una religione nata dalle farneticazioni di un pedofilo,ladro e criminale ignorante rappresenta solo una setta demoniaca che è illegale e lo sarà da per tutto come gia’ lo è in mezzo mondo. Fammi sapere quanti poveri e miserabili musulmani sono sbarcati con il gommone questo anno e se c’era 1 israeliano clandestino…Am Chai Israel.

          • colzani

            interessante sentire parlare un israeliano di pedofilia… hatichat harah

          • Luigi Diana

            Una religione nata dalle farneticazioni di un ladro,assassino e torturatore analfabeta è una setta totalitaria che deve essere dichiarata illegale perchè contraria ad ogni diritto umano. Fara’ la fine del nazismo fra meno di 10 anni..

          • colzani

            il sogno dei satanisti israeliani; uccidere un miliardo di mussulmani, avere schiavi i gentili e aspettare il loro messia.

          • Ling Noi

            Io sono nazionalista e sovranista, tu, sei un venduto al nemico. Non è che siccome non mi piace la padella islamica allora mi devo buttare nella brace ebrea. L’islam è solo una copia dell’ebraismo.

          • Anton Chigurh

            Non mi schiero certo con gli animali, pure perdenti tra l’altro. Tu invece ci stai benissimo con quelli la.

          • Demy M

            Gli animali si distinguono per Razza, cosa che voi non potrete mai essere perchè un’accozzaglia di tribù che si fecondavano in famiglia: Incesto per acclamazione del popolo elettosi da solo. Date un segno tangibile della vostra miserabile esistenza, fate come a Masada e cosi sia. Amen !

          • Zeneize

            Intendi animali parlanti eh? Certo che avete una fede ben strana.

          • Luigi Diana

            l’islam è illegale e sarà vietato in Europa fra meno di 10 anni.

          • Ling Noi
          • Luigi Diana

            forse ti staranno antipatici ma ad oggi nessuno di loro si fa esplodere,ha il matrimonio legale con bambine,4 mogli,uccide innocenti per l’europa e altri crimini ma sopra tutto …vengono da turisti in Europa, I musulmani iraniani o vengono da rifugiati o clandestini come tutti gli altri dai paesi islaminchia..Talvolta trovi il turista arabo ma non fa numero.:) Chi sono i rifiuti inutili per l’umanità civilizzata ora?

          • Demy M

            Gli ebrei.

          • Ling Noi

            E’ inutile che cerchi di fare il furbo, l’Islam, che detesto come ogni altra religione monoteista, è solo una copia dell’ebraismo. (cerca Sanhedrin 55b) L’unica differenza è che gli ebrei non vogliono ebreizzare gli altri e accettano conversioni e matrimoni solo se sei super-ricco, come la figlia di Trump.

          • virgilio

            va cipa i rat troglodita!

        • Luigi Diana

          Furono rapiti dei soldati israeliani..questa fu la causa della guerra del 2006 e i morti furono il triplo fra i soldati nemici arabi. Israele decise di lasciare il Libano (ma non perse niente sostanzialmente perchè non aveva insediamenti civili) perchè la Comunità internazionale gli e lo chiese dopo la strage che fece di hezbollah con un piccolo fucile e qualche cannoncino..spesso difesi da scudi umani. I musulmani estremisti parlano di vittoria semplicemente perchè gli israeliani smisero di farne strage..pensa un po’ che cazo di mentalità bacata.

          • Ling Noi

            Già dalla prima frase si capisce dove pendi, i soldati nemici si catturano, non vengono “rapiti”. La tua ricostruzione del resto è degna dei film di Rambo: spacconate da bullo senza fondamento. https://uploads.disquscdn.com/images/9a23367e218cdffdbcbbc818d7b1b5fed21cc25180bf471b16484a9abf557b23.jpg

          • Luigi Diana

            Far vedere un tank ribaltato cosa dovrebbe significare che tutto sommato qualche danno lo fecero a fronte del triplo dei morti? Se non ci fossero stati anche tantissime vittime civili sarebbero stati tutti ospiti di allah Da allora nel Golan gli unici motoveicoli che ci possono transitare sono le bici degli hezbollah che si nascondono subito nelle buche dopo che hanno lanciato il petardo di Natale..Continuassero a spacciare droga in Libano con il fazzoletto in fronte che è meno pericoloso che fare la jadh con israele. A proposito sono ritenuti un gruppo terroristico perseguito anche dalla nostra DIA e dall’INTERPOL

          • colzani

            sbagliato hezbollah non sono ritenuti un gruppo terroristico dalla dia perché questa è sotto le dirette dipendenze del governo italiano. interpol è un’altra cosa ma non ha listato il gruppo hezbollah come terrorista e si limita a lavorare di concerto con gli organi di polizia israeliani e statunitensi, questo è il compito di interpol.

          • Luigi Diana

            Hezbollah è considerato un gruppo terroristico dagli Stai del Golfo (dagli stessi arabi..) e dall’Italia che ha commesso azioni terroristiche lo stesso è indagato per traffico internazionale di droga proveniente dall’iran…la jadh dal 2006 la fanno per finta con gli israeliani…Non ne vale la pena a diventare uno shaid.

          • colzani

            l’italia non ha condannato nessuna organizzazione chiamata hezbollah per atti terroristici o traffico di droga. non cercate di inventarvi pagliuzze negli occhi del prossimo quando avete un trave nel vostro o meglio, Zayin b’ayin!

          • Ling Noi

            Vedo che sei molto confuso, il Golan non centra niente con Libano. Il resto delle tue farneticazioni sono cose che ti immagini.

          • Luigi Diana

            Gli Hezbollah usano il Libano per l’esportazione in Europa della eroina. Il Golan oggi è territorio siriano ma di fatto viene bombardato dagli israeliani come se fosse casa loro..Leggi attentamente quello che ho scritto …Tu parli di cose che non conosci ma che fai finta di sognare, La verità è che gli aerei israeliani e gli elicotteri IDF sconfinano tranquillamente cercandoli come topi nel deserto…e guai se li trovano.

          • colzani

            il 90% dell’eroina che arriva in europa passa attraverso il piu’ grande hub del mediterraneo, telaviv ed i piu’ grandi cavalli sono i vostri amici curdi. sconfinare è quello che da millenni fanno gli zingari, sconfinano nelle nostre abitazioni e nelle nostre tasche e da 70 anni a questa parte anche in territori altrui non essendo soddisfatti del furto commesso nel 1947

          • Ling Noi

            Chi ha il monopolio del papavero da oppio è la CIA (Afghanistan, quasi totalità della produzione mondiale). Il Golan è siriano ma occupato da Israele dal 1967. Siriani e libanesi non possono accedervi. Casomai aerei e elicotteri IDF sconfinano nello spazio aereo libanese per attaccare la Siria perchè il Libano non ha difese AA.

      • Zeneize

        Non sai che nel 2006 hezbollah ha messo in fuga il valoroso tsahal come un gregge di kulandre davanti a una donna nuda? Non ti serviva il nuovo nomignolo, non c’era neanche bisogno che postassi, torna pure a nasconderti adesso, scema.

    • Ling Noi

      cit. “la nascita di Israele come un torto internazionale” non bisogna essere musulmani per considerare Israele uno stato abusivo, basta il Diritto.

      • Emilia2

        Lo Stato di Israele e’ stato subito riconosciuto dall’ONU (USA e URSS comprese). Questo per essere precisi, senza voler negare che ora Israele stia facendo gravi errori di politica estera.

        • Ling Noi

          Va bene, allora se i romani volessero ricreare l’impero di Augusto? Basterebbe una votazione Onu?

  • silver

    E cosa aspettano gli Iraniani, ma anche i Siriani, a colpire Israele come si deve? Mica avranno paura?

    • colzani

      è quello che gli israeliani vogliono.

    • Demy M

      Israele non e’ sola. Ci sono Usa, Francia, UK, Arabia, Emirati, Qatar, Turchia, altri della Nato….

      • silver

        Israele può colpire gli Iraniani e gli Iraniani devono solo subire? Non credo che se dovessero rispondere come si deve quei Paesi citati farebbero qualcosa. Anche l’Iran ha i suoi amici che non sono da poco.

        • Anton Chigurh

          Eh si, in effetti hai ragione! Scommetti che loro non ci hanno pensato? Fai una cosa, mandagli una mail con i tuoi preziosi consigli, vuoi che non diano retta ad un genio come te?

          • Demy M

            Vi conviene raccoglievi tutti nelle fogne e fare l’ultimo gesto come a Masada. Il mondo vi ringrazierà.

        • Demy M

          Non ho scritto questo, solo che i terroristi israeliani agirebbero con i loro ” fratelli per la guerra”, e non è facile vincerli da soli. Aspettiamo che arrivino gli Orientali e poi il confronto sarà diverso. La Cina potrebbe costruire una sua base miltare nello Stretto di Hormuz, in territorio Iraniano.

        • Drake

          Il dilemma iraniano: spendere soldi per armi oppure per attenuare la povertà spaventosa?

  • Kimo Timonen

    È una vergogna che con 5000 entità mondiali sovranazionali (a paroke e palate di soldi) ci siano dei paesi str0nzi come questi che si possono permettere di ammettere pubblicamente di avere bombardato un paese sovrano verso il quale non ci sono dichiarazioni di guerra senza che un ca77o di nessuno dica nemmeno bhe.

    • Drake

      Gli oltre 100.000 raid russi dal 2015 ad oggi in Sira cosa sono?

  • agosvac

    Questa di Israele di “vantarsi” di avere distrutto una base iraniana in Siria è, chiaramente, una provocazione. Ma dubito che l’Iran cada nella trappola e reagisca smodatamente, lo avrebbe già fatto visto che tutti sapevano chi fosse il colpevole anche senza la conferma dello stesso Israele. La reazione sarà concordata con l’alleato e sarà tale da non consentire risposte israeliane. I mezzi bellici che la Federazione Russa ha in Siria consentano l’abbattimento di aerei nemici anche se lanciano missili nascondendosi nei cieli libanesi. E nessuno potrebbe avere a che dire se ci si difende invece di fare un contrattacco. Basta avere pazienza ed aspettare il prossimo attacco degli aerei israeliani.

    • Anton Chigurh

      Nel mentre che tu vomiti idiozie facendo finta di essere un grande esperto de sti c….zi i giudei colpiscono dove gli pare e piace, i barbuti per ora incassano e basta, quanto alla reazione, sarà uguale alle altre.

      • Demy M

        Nel mentre tu continui ad essere terrorista io ti condanno all’esodo nelle fogne ebraiche affollate di pedofili ed usurai.

        • Anton Chigurh

          Toh, ogni volta salta fuori lo Scemo di Vladivostock. Sei tu il capo di quei 4 fessi che si atteggiano a strateghi dell’Idiozia? In effetti difficile dire chi sia il capo, siete tuti quanti ben messi.

          • Demy M

            Come mai sei qui, non hai nessun bambino con cui trastullarti, o stai aspettando la prossima vittima per asportargli degli organi e poi venderteli?

          • Anton Chigurh

            Passo ogni volta che i Giudei assestano un bel calcio nelle palle ai tuoi simili, cosa che in effetti succede di frequente, per leggere la spazzatura da frustrati che scaricate ogni volta.

          • Demy M

            Dici bene, …calcio nelle palle, cosa che voi non avete perchè pedofili. Adesso ti resetto “democraticamente” visto che mio zio Adolf non mi ha lasciato le chiavi.

          • Massimiliano

            a trastullarsi con i bambini ci pensano i seguaci del vecchio porco blondet

          • colzani

            intanto abbiamo scoperto un pedofilo sionista proprio in questo forum…

          • Massimiliano

            ah si,ne sono certo,lo avete anche perquisito ?

          • colzani

            magari averlo tra le mani…

          • Gian Paolo Cardelli

            Non ci faccia caso: Colzani è solo un paranoico incapace di capire la realtà che lo circonda. Provi a chiedergli degli “ebrei bolscevichi” e vedrà quante idiozie tirerà fuori, contraddicendosi di continuo…

          • colzani

            provi invece a chiedersi quanto le costano i suoi vizietti? com’è che non ha figli cardelli ed ha questa particolare attenzione per quelli degli altri?

          • Gian Paolo Cardelli

            Provi invece a chiedersi che figura da cretino sta rimediando continuando con queste idiozie.

          • colzani

            semplice: chi difende un pedofilo non può avere la mia pietà.

          • Gian Paolo Cardelli

            Lei invece, continuando a sostenerlo solo perché le ho smontato la fede in questa idiozia, ne suscita tantissima…

          • colzani

            non se la prenda allora. mi sarò sbagliato, il fatto che non ha figli non vuol dire che deve importunare quelli degli altri ed il fatto che difende con veemenza un governo che difende i pedofili non significa che lei sia un pervertito con particolari attenzioni per i minorenni. Doni i suoi trenini elettrici ad un orfanatrofio.

          • Gian Paolo Cardelli

            Io prendermela? ma se sto sghignazzando sin da quando ha cominciato con questa idiozia basata sul nulla!

          • colzani

            mi fa piacere che il vecchietto pervertito sudacchi mentre ridacchia della propria condizione miserabile. doni i suoi trenini ad un orfanatrofio.

          • Gian Paolo Cardelli

            “sudacchiare”? continui ad inventarsi la realtà mi raccomando, che tanto la figura del cretino la fa lei…

          • colzani

            questa mi mancava: siamo arrivati ai livelli dei suoi amichetti sayanim, errori di battitura, maiuscole agli inizi di una frase, punteggiatura… è senza risorse che deve attingere a questi infimi espedienti o per aiutarla dovrei scrivere ispedienti?

          • Gian Paolo Cardelli

            Ma che altro si sta inventando pur di non ammettere che ha preso una cantonata colossale?

          • Massimiliano

            ma taci pu**ana di blondet,vomiti solo le palle di quel kulo

          • virgilio

            taci kornuto!

          • virgilio

            a cucia bruta bestia!

      • Zeneize

        Può darsi, e può darsi di no. Comunque le checche come te di solito non prendono parte a lotte e conflitti, quindi non dovrebbero parlarne perché non ne hanno nozione.

  • Mario Bianchi

    L’Onu dimostri che ha ancora ragione d’esistere.

    • Italo Balbo

      Il più grande errore dell’ONU è stata la creazione di israele.

  • Italo Balbo

    Tel Aviv, dopo 70 anni di aggressioni, attacchi a tradimento, massacri di Palestinesi, occupazioni di territori illegali, leggi razziste, assassinii mirati, spregio dei Diritti dell’Uomo e del Diritto Internazionale ha consumato il credito che fu concesso agli ebrei in, peraltro non dovuta, riparazione ai veri o presunti torti subiti durante la seconda guerra mondiale. E’ ora che la comunità internazionale reagisca, riconoscendo israele come Stato canaglia e sanzionando pesantemente Tel Aviv. Questo imperativo di civiltà deve anche essere un impegno personale: boicottare i prodotti israeliani è un gesto di umanità, fatelo !

    • tzilighelta

      ISLAM dopo 1000 di anni di aggressioni, attacchi a tradimento, massacri di sciiti contro sunniti e minoranze etniche, invasioni di territori illegali, leggi medievali, assassinii in pubblica piazza, spregio dei Diritti dell’Uomo del Diritto Internazionale e della ragione, intesa come materia grigia, ha consumato il credito che fu concesso ai tempi di Lawrence d’Arabia, peraltro non dovuta, riparazione ai veri o presunti torti subiti durante le secolari guerre fratricide. E’ ora che la comunità internazionale reagisca, riconoscendo l’Islam come entità canaglia e sanzionando pesantemente tutta la regione dalla Mecca a Misurata. Questo imperativo di civiltà deve anche essere un impegno personale: boicottare i prodotti islamici è un gesto di umanità, se avete comprato un cammello, disfatevene!

      • Italo Balbo

        Lo sapevate che Israele…?” – Lo sapevate che gli israeliani non-ebrei non possono comprare o affittare terra nell’entità sionista? -Lo sapevate che, nonostante la sua recentissima fondazione, (1948) è il Paese che ha collezionato il maggior numero di risoluzioni di condanna dell’ONU? -Lo sapevate che nega sistematicamente il diritto di voto alla maggioranza palestinese, che altrimenti eleggerebbe il proprio Governo? -Lo sapevate che ammette legalmente la tortura come metodo poliziesco e di coercizione, passando inosservato agli occhi di Amnesty International? -Lo sapevate che è stato condannato da una risoluzione dell’ONU del 1974 che definiva il sionismo come ideologia razzista? – Lo sapevate che le targhe palestinesi sono di colore diverso per distinguere gli ebrei dai non-ebrei? – Lo sapevate che Israele assegna l’85% dell’ acqua agli ebrei ed il 15% restante è diviso fra tutti i Palestinesi nei territori? Per esempio ad Hebron, l’85% dell’acqua è convogliato a circa 400 coloni, mentre il 15% deve essere diviso fra 120.000 Palestinesi? -Lo sapevate che occupa impropriamente ampi territori fregandosene dei continui avvertimenti da parte della Comunità Internazionale? – Lo sapevate che gli Stati Uniti danno ai sionisti 5 miliardi di dollari di aiuti ogni anno? – Lo sapevate che gli aiuti che annualmente gli Stati Uniti concedono ad Israele sono maggiori di quelli che gli Stati Uniti assegnano all’intero continente africano? – Lo sapevate che Israele è l’unico paese del Medio Oriente che ha armi nucleari? – Lo sapevate che Israele è l’ unico paese del Medio Oriente che rifiuta di firmare il trattato di non proliferazione nucleare? – Lo sapevate che Israele attualmente occupa i territori di una nazione sovrana (la Siria) sfidando impunemente le risoluzioni del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite? – Lo sapevate che Israele ha ordinato l’assassinio dei suoi nemici politici in altri paesi (le famose ‘operazioni chirurgiche’…)? – Lo sapevate che gli ufficiali dell’Alto Comando delle forze israeliane hanno ammesso pubblicamente di giustiziare i prigionieri di guerra disarmati? – Lo sapevate che Israele rifiuta di perseguire i soldati che hanno riconosciuto ed ammesso l’esecuzione dei prigionieri di guerra? – Lo sapevate che Israele confisca ordinariamente i depositi bancari, i commerci e la terra e rifiuta di pagare le compensazioni a coloro che le subiscono? – Lo sapevate che Israele si oppone o ignora 69 risoluzioni del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite? – Lo sapevate che l’ odierno Israele si estende su di un territorio sul quale esistevano oltre 400 villaggi palestinesi ora scomparsi? – Lo sapevate che i quattro primi ministri di Israele (Begin, Shamir, Rabin e Sharon) hanno partecipato ad azioni terroristiche o altri attacchi contro civili, a massacri di donne e bambini, ad espulsioni forzate dei civili dai loro villaggi? – Lo sapevate che il ministero degli esteri israeliano paga due ditte americane di pubbliche relazioni per promuovere Israele agli Americani? – Lo sapevate che il governo di coalizione di Sharon include un partito xenofobo – Molodet -che sostiene l’espulsione di tutti i Palestinesi dai territori occupati? – Lo sapevate che gli insediamenti illegali sono aumentati durante gli otto anni trascorsi dagli accordi di Oslo? – Lo sapevate che Israele ha dedicato un francobollo ad un uomo che ha attaccato un bus civile uccidendo diverse persone ed ha dedicato un monumento ad un fanatico colono – Baruch Goldestein – che nel 1996 uccise senza motivo più di 30 musulmani in preghiera? – Lo sapevate che Israele è l’unico paese al mondo in cui la tortura verso i prigionieri e detenuti è legale? – Lo sapevate che i rifugiati palestinesi compongono maggior parte della popolazione di rifugiati del mondo?

        • colzani

          quei 5 miliardi sono in realtà 3800+700 milioni in finanziamenti militari oltre a 150 milioni per lo sviluppo del già avviato e funzionante progetto iron dome.

        • tzilighelta

          Lo sai che hai scritto un mare di boiate, lo sai che alla Knesset siede un partito regolarmente eletto che si chiama Lista Araba Comune, sono palestinesi che godono di tutte le libertà che nei loro paesi di origini se le sognano! Lo sapevi che Secondo l’Organizzazione per la Cooperazione e lo Sviluppo Economico (OECD), tra il 1993 e il 2016 sono stati investiti in Cisgiordania e nella Striscia di Gaza oltre 35 miliardi di dollari in aiuti. Di questi, circa 24 miliardi (il 70% degli aiuti totali) sono stati stanziati tra il 2006 e il 2016, con una media di 2,2 miliardi all’anno, 560 dollari pro capite all’anno. Queste cifre fanno dei palestinesi uno dei principali beneficiari di aiuti non militari pro capite al mondo. Secondo l’OECD, negli ultimi cinque anni, i primi 12 donatori per la Palestina hanno provveduto a circa l’89% del totale degli aiuti. I primi sei donatori sono USA, Unione Europea, UNRWA (Agenzia ONU per il soccorso e l’occupazione dei Rifugiati palestinesi nel Vicino Oriente), Norvegia, Germania e Gran Bretagna, che forniscono insieme il 70% degli aiuti. Lo sapevi tu ignorante pecorone che non sei altro, che con “settembre nero” i terroristi palestinesi hanno seminato il panico in tutta europa Italia inclusa per anni! Ricordati che tu con me, per lo stesso argomento. hai già fatto una figura di melma, conservo ancora i post di tutte le balle demenziali che hai scritto, non hai perso il vizio!

          • Italo Balbo

            Lo sai che i primi a fare attentati e stragi in Italia sono stati gli ebrei, non i Palestinesi ?

          • tzilighelta

            Stai dando i numeri! Prova a smentire quello che ho scritto e poi vai a nasconderti, tu e quell’altro scienziato di Colzani!

          • Italo Balbo

            Prova tu a smentire quello che ho scritto: i primi a fare attentati in Italia sono stati gli ebrei non i Palestinesi, strage di Roma nel 1946.

          • tzilighelta

            La prova la devi portare tu non io, ti ho già detto che sei un ballista, ho già smontato il tuo delirio precedente e adesso insisti con una fantomatica strage del 1946 quando ancora lo stato di Israele non esisteva! L’ambasciata inglese colpita a Roma nel 1946 non ha provocato neanche un morto! Pensa ai 35 mld di dollari versati nelle casse dell’autorità palestinese! Idiota!

          • Italo Balbo

            Infatti ho scritto di attentati commessi da ebrei, stupidino…Non sei ancora riuscito a smentire nulla, povero onanista mentale

          • tzilighelta

            Hai imparato la lezione eh! Vedi che ti hanno fatto bene le legnate, fai ancora uno sforzo, io ti aiuto con un’altra batosta e forse puoi ancora migliorare! Non c’è stata nessuna strage, inutile insistere sei ridicolo!

          • Italo Balbo

            Puoi dare lezioni ai rettiliani, come al solito ti ho sputtanato, corri dietro la lavagna in castigo.

          • tzilighelta

            Come al solito cosa, ora non ti vergogni neanche di fare figure del casso, è tutto scritto e lo hai scritto tu! Deficente!

          • Italo Balbo

            Ciao ciao, vai a farti consolare dal rabbino che le hai prese di nuovo, coniglio.

          • tzilighelta

            Ecco bravo fai ciao con la manina e levati dalle palle! Anche oggi hai preso la tua razione di legnate!

          • Italo Balbo

            Povero cucciolo, le ha prese e adesso frigna…

          • tzilighelta

            Sei pure finocchio!

          • Italo Balbo

            Ti piacerebbe eh ? Ma ti è andata male…

          • Luigi Diana

            I musulmani hanno il terrore di essere omosessuali..accusano chiunque non è musulmano di esser un gay. :) Tranquillo qui in Europa e in Israele hai gli stessi diritti e non sarai lanciato da un balcone come in Iran …per i musulmani abbiamo pronte le nostre racchie psicotiche,mezze drogate a cui non offriamo manco un caffe’. Le donne arabe belle ed istruite stai tranquillo che la prima cosa che fanno è di scegliersi un europeo civilizzato..:).

          • Zeneize

            Le “nostre” racchie psicotiche? Intendi tua mamma e tua sorella? Certo che, a mezzo shekel, non si può pretendere troppo.

          • Luigi Diana

            Nel palazzo dove abito ci sono un paio di ciccione mezze analfabete che fanno schifo al c***o na non sembrano drogate ..(in genere sono quelle le donne dei musulmani..)… Qualche tuo parente pezzente musulmano potrebbe avere il passaporto italiano e buttare nella spazzatura quello arabo…Piu’ di tanto non è possibile per te …il tuo allah fa cacare!

          • Zeneize

            Non mi hai risposto su tua madre e tue sorella, e neanche sulla tua omosessualità occasionale o sistematica. Vedo tanta rabbia e tanto odio però, è chiaro che sono di fronte a un disgraziato con seri problemi. La tua dev’essere una lobby molto infelice, piena di spostati, diciamo satanica.

          • Zeneize

            Proprio tu parli di finocchi? Dai su, capisco la chutzpah ma qui hai perso il senso del ridicolo.

          • Gian Paolo Cardelli

            In quale film l’ha visto? ci furono due feriti, non due morti, e l’attacco fu contro l’ambasciata BRITANNICA, non contro l’Italia… ah già: ma lei non sa che un’ambasciata è, A NORMA DI DIRITTO INTERNAZIONALE, territorio del Paese a cui appartiene, non di quello che la ospita…

          • Italo Balbo

            Due donne italiane morte, vergognati.

          • colzani

            anche se non ci fossero stati morti caro Balbo l’atto in sé ci illustra il genere di belve con cui avevamo a che fare. se sono entrati nella nostra capitale a fare i loro porci comodi e di tutto questo non se ne è mai parlato, si figuri quello che accadeva in palestina. mi viene da vomitare a pensare alle m3rde che appoggiano questi “diversamente umani”…

          • Luigi Diana

            I nazi-comunisti sono stati cancellati dalla storia per i crimini commessi contro i loro connazionali e contro il mondo.Gli è stato vietato di ricostituirsi in un movimento politico simile e quelli che gironzolano sulla scena politico hanno un ridicolo elettorato meno dell’1 % per lo piu’ di emarginati,piccoli pregiudicati,violenti genetici , disagiati con problemi di dipendenza da droghe, occupazione e scarsa scolarizzazione.Oramai ,pur di perseguire la loro pazzia anti semita, si sono ridotti a sostenere 4 poverissimi terroristi musulmani salafiti di Gaza o a sminchiare nascosti su di un pc. Se ne facessero una ragione ..gli ebrei sono sopra vissuti ed esistono ma ora hanno le armi ed un loro paese. Insieme ai terroristi musulmani potranno solo e sempre odiarli nel cercare di dimenticare la tragedia che sono stati per se stessi e per l’umanità.

          • colzani

            i comunisti che hanno sterminato 60 milioni di cristiani in USSR erano tutti della vostra stirpe: ebrei bolscevichi. Il piu’ grande olocausto della storia è stato compiuto da governi ebrei bolscevichi sull’ideologia di un intellighentia ebraica, il comunismo.

          • Luigi Diana

            Tu vivi di un pregiudizio paranoico .. completamete disinformato…Gli ebrei furono perseguitati da Stalin già prima del conflitto per pregiudizi personali. Troztji e l’amante della figlia Kaspler furono gli esempi piu’ eclatanti ma furono centinaia di migliaia gli ebrei mandati dei gulag per la “rieducazione” dallo stalinismo semplicemente perchè rappresentavano un pericolo per la statalizzazione delle proprietà. Gli ebrei polacchi furono ceduti a morte certa da Stalin a Hitler nella spartizione della Polonia e le stragi in Ucraina ebbero come collaboratori gli ucraini nazionalisti. Hitler nel Main Kamp parla di ebreo bolscevico unicamente perche’ accredita a Marx e a Hengel la titolarità della diffusione del potere unico del proletariato. Hitler addebita la sconfitta della Germania nel primo conflitto anche agli ebrei accusandoli di essersi unicamente arricchiti e di non aver partecipato nei conflitti. Cosa falsa..furono migliaia gli ebrei ufficiali e soldati morti sul fronte e molti furono decorati.Gli ebrei con i comunismo non ha nulla a che fare e la dimostrazione è che la maggioranza di loro abbandono la Russia già prima della perestroika anche clandestinamente.Tu hai una paranoia che è diffcile da curare…fatti aiutare da qualcuno.I miei commenti non saranno nemmeno investigati…Gli estremismi ideologici (islamismo.comunismo o fascismo) alla base hanno una intolleranza e diffidenza nei confronti di chi reputano un fantasioso pericolo…sono una malattia mentale.Nessuno vuole farti del male ..stai tranquillo.

          • colzani

            io scrivo perché ho studiato i fatti che precedettero la rivoluzione d’ottobre (il tentato colpo di stato ebraico del 1905) e gli avvenimenti che seguirono. Il 90% degli esecutivi bolscevichi erano ebrei e così per la sanguinaria cheka esclusivamente nelle mani di ebrei. la strage in uckraina fu un disegno portato avanti dall’ebreo kaganovich. gli ebrei non ebbero nulla a che fare con il comunismo? chi finanziò i 12 bolscevichi? chi finanziò la creazione dello stato ebraico in crimea e successivamente in siberia? chi aiutò le aliyah verso la palestina se non i governo bolscevichi. che poi nella repressione generale anche qualche povero credente ebreo sia finito sotto la gogna bolscevica è un’altra cosa. restano 60 milioni di cristiani sterminati dalla insensata guida di bolscevichi ebrei. gli estremismi ideologici (islamismo, comunismo, sionismo) alla base hanno una intolleranza e diffidenza nei confronti di chi reputano un fantasioso pericolo. concordo sono una malattia mentale. Tranquillo, vi fate male da soli.

          • Zeneize

            Negli anni 30 anche adolf aveva iniziato un programma per aiutare gli ebrei a fare aliah, e certe organizzazioni ebraiche tedesche avevano accettato con entusiasmo. Questo pezzo di storia è ancora piuttosto oscuro.

          • Zeneize

            Basta, su, noi stiamo parlando di storia, tu vieni fuori coi soliti deliri da semianalfabeti, ti abbiamo trattato anche troppo bene sai?

          • Gian Paolo Cardelli

            Su quale sito? Ne ho trovato uno solo che parla di due morti, mentre tutti gli altri parlano di due feriti, e nemmeno donne.

          • luigirossi

            Nemmeno i trikke ballakke di Gaza sono diretti verso Israele.Sono diretti contro l’ingiustizia e la disumanita’ di una occupazione illegale

          • Gian Paolo Cardelli

            I “politici” vengono pagati per fare proclami insulsi come questo: lei nell’imitarne il gergo ci fa solo la figura del boccalone, specialmente quando lo va a fare perché non sa come replicare alla sostanza dell’argomento, come ha fatto adesso.

          • Luigi Diana

            L’italia ha subito 2 attentati da parte dei palestinesi di settembre nero con oltre 50 vittime. Il piu’ grave fu a Fiumicino..Trovare degli italiani che difendono il terrorismo jadhista fa capire quando è importante difendere Israele e farci insegnare come combattere il radicalismo islamico.

          • Italo Balbo

            Gli ebrei hanno trucidato molti più italiani, la brigata ebraica a Tarvisio ha massacrato centinaia di italiani tra cui molte donne e bambini indifesi.

          • Zorz.zorz

            Non dica ca..ate .Ho parenti in Carnia. Non si inventi episodi inesistenti. Stia meglio !!

          • Italo Balbo

            L’operazione NAKAM fu posta in essere dalla brigata ebraica nel 1946, dopo la fine del conflitto, furono uccisi nei boschi di Tarvisio centinaia di prigionieri di guerra tedeschi e, su segnalazione dei partigiani jugoslavi, moltissimi civili italiani, con le famiglie. Secondo la testimonianza resa nel 2009 da uno degli ultimi protagonisti, Chaim Miller, ebreo viennese. I suoi parenti erano partigiani jugoslavi ?

          • Zorz.zorz

            Lei parlava di italiani.Civili italiani con famiglie n.p.( non pervenuto). Forse pensava a sud est…..

          • Italo Balbo

            Infatti, 150 civili italiani con le famiglie trucidati dalla brigata ebraica. Tra cui anche garibaldini e partigiani della Osoppo

          • Zorz.zorz

            Non eravamo al Tarvisio ma ad est…

          • Italo Balbo

            Noto che ora ammette il massacro di italiani, ha difficoltà solo a localizzarlo. La prossima volta, prima di accusare gli interlocutori di mentire, si informi. Non tutti sono come i ballisti di Bologna…

          • Zorz.zorz

            Io continuo ad affermare che lei dice ca..ate.I morti italiani sono stati causati dai nostri valorosi garibaldini coi titini,non dalla brigata ebraica.stia meglio

          • Italo Balbo

            Non secondo le testimonianze. La brigata ebraica ha massacrato oltre 1.500 prigionieri di guerra e 150 civili italiani, fra cui donne e bambini. Le ho già citato la fonte.

          • colzani

            le sue fonti non valgono. per questi valgono i servizi delle iene e i salotti della d’urso.

          • Luigi Diana

            dove hanno fato questi massacri di bambini la brigata ebraica ? L’italia conosce solo i massacri nazi fascisti imparagonabili a nessun altra strage negli ultimi 100 anni.

          • colzani

            certo, la strage di pza fontana? bologna? italicus? e che dire delle stragi compiute da quel simpaticone ebreo di Mosa Pijade? qualche istriano nel forum che ha il coraggio di alzare la mano e ricordare le foibe e l’eccidio di migliaia di italiani da parte dei partigiani ebraici titini?

          • Italo Balbo

            C’è scritto, leggi. E dei massacri della brigata ebraica ci sono testimoni e prove a profusione, come già citato.

          • Luigi Diana

            Solo i fascisti con l’attentato alla stazione di Bologna hanno superato i terroristi palestinesi con 50 morti nel 72…Islam e fascismo sono la stessa cosa da sempre. E’ una malattia mentale..Tua madre lo sa ? Ti hanno fatto vedre da qualcuno baravo? Riesci ad avere una vita normale o ti senti perseguitato ?

          • Zeneize

            Ma quali fascisti, cogli0nazzo, guarda non c’era bisogno che ti iscrivessi al forum sai? Non impegnarti troppo.

          • Zeneize

            A tziligheta e agli altri nomignoli le donne non interessano, perché hanno altri gusti. Poi qui si tratta di donne goy, queste bestie ragionano così.

          • luigirossi

            l’attentato all’ambasciata ha provocato TRE morti e distrutto un palazzo medievale,mostrando la vostra indole che Voltaire defini’ di BARBARI FEROCI.

          • Luigi Diana

            Non conta essere il primo ma l’ultimo e sopra tutto la quantita’ di morti…come per le donne:). Attento che c ‘e’ un piccolo ebreo che ti spia quando parli da solo…

          • Massimiliano

            lo sa che non deve interrompere il trattamento farmacologico?

          • Italo Balbo

            E’ quello che ti ha prescritto il dottore, ma non tutti sono malati di mente come te.

          • virgilio

            lo sai che sei un koglione?
            si lo sai!

          • Emilia2

            Quali attentati?

          • Italo Balbo

            Roma, Villa Torlonia, 1946

          • Emilia2

            Quante vittime ci sono state (non lo so, non ero ancora nata)?

          • Luigi Diana

            Dove hanno fatto gli attentati gli ebrei in italia e quando? Noi in Italia conosciamo quelli dei palestinesi che fecero 50 morti in particolare a Fiumicino..Ma tu vivi in Italia o su marte?

          • Italo Balbo

            Roma,bomba a villa Torlonia, 1946, strage di donne italiane.

          • Zeneize

            Guarda kulina che abbiamo accesso anche noi ai media di regime, non c’è bisogno che ti sbatta.

        • Demy M

          …..Lo sapevate che per avere una vera Pace in Medio Oriente bisogna esodare gli abitanti di israele in Arabia Esaurita, i loro fratelli per la guerra ed il terrorismo?

          • Luigi Diana

            Vagli a dire questo agli israeliani…puo’ darsi che ti danno la pensione da invalido mentale e ci guadagni.

          • Demy M

            Non voglio pensione da pedofili, usurai ed eletti da un loro Dio che ha causato una disgrazia mondiale. Siete solo una fogna puzzolente e basta.

          • Luigi Diana

            Segui la tua cura ora ,conosci qualche ragazza e limita le ore sul pc..vedrai che piano piano ti sentirai meglio :)

          • Demy M

            Continui a scrivere kazzate per provocare cosi da essere cestinati e gestire il forum fra voi pedofili statali. Io non ti banno ma ti auguro una nuova e finale shoa perche voi siete la feccia della Umanita’. Shalom pedofilo e stai attento ai tuoi figli, al buio potresti approfittarne.

          • Luigi Diana

            Non ci sarà nessuna Shoa perchè ora abbiamo l’11 comandamento..NON FARTI UCCIDERE! Abbiamo imparato che con i terroristi non si tratta poichè l’anti semitismo è una malattia mentale che non si cura….si elimina.Non ci saranno ne nuovi Hitler ,ne altri maomettani..aspetterai per l’eternità e ci guarderai vivere tutto il tempo che ti rimane. Noi ti ameremo lo stesso..Am Chai Israel

          • Zeneize

            Voi amate qualcuno? Ohibò questa è nuova, ci sono dei pezzi del talmud che sprizzano odio puro. Oppure stai mentendo, come consigliato dal talmud.
            In ambo i casi, ti consiglio i lampioni meglio illuminati: a uno shekel a botta, devi trovare più clienti possibile!

        • Luigi Diana

          I palestinesi non votano in Israele perchè non lo riconoscono come Stato . Gli arabi israeliani votano ed hanno un lor partito che è la terza forza politica. I plaestinesi non votano manco a Gaza dato che le ultime elezioni sono state fatte 14 anni fa ed hanno scelto hamas ed Abu mazen. La otrtura è vietata in israele cosi come la pena di morte e l’uso di bambini in conflitto,il divorzio per ripudio,la pedofilia ,la poligamia e molti arabi sono proprietari di Hotel e di case comprate regolarmente e non possessori per diritto di Saladino…Sei credibile come il isericordiso allah…una fantasia paranoica.

          • Demy M

            Voi non siete uno Stato perche vi hanno regalato un terreno rubato ai Palestinesi. Ecco perche’ sarete sempre maledetti dal vostro stesso Dio e dall’Umanita’ intera.

      • virgilio

        babeo!

      • Islamicando

        RASSISTTTAAAAA! Cristiani hanno fatto le crociate e vano sanzionati per primi! Islam è la religione più pacifica del mondo e lo dice l’unesco!

    • colzani

      purtroppo possiamo boicottare l’acquisto di pompelmi e challah ma l’industria porno come vede ha parecchi sostenitori anche in questo forum.

      • Italo Balbo

        Personalmente ho smesso di giocare con le figurine da molti anni, preferisco le donne in carne ed ossa, si sa che gli ebrei sono specializzati nel trovare e valorizzare le bassezze umane, ne sono i maestri.

        • colzani

          figurine, trenini, vizietti…

          • Demy M

            Anche la famosa bambola Barbie e’ invenzione ebraica.

          • Luigi Diana

            allah è un invenzione del romantico e pacifico maometto :)…non esiste ma i musulmani si fanno esplodere per lui.

          • Drake

            Inizia qui … Spose bambine, il dramma nascosto della guerra in Siria – Terre des Hommes …

      • Zorz.zorz

        Caro colzani,se non fuorilegge e così remunerativa,perche gli ariani non la fanno?.Non mi dica per pudore….Non c’è peggior critico del consumatore……

        • Italo Balbo

          Perché sono rincitrulliti dalla propaganda ebraica, le difese immunitarie, dopo 70 anni di indottrinamento kosher, sono molto basse. Addirittura gli ariani USA sono pronti a morire per israele, devono essere rieducati dal lavaggio del cervello subito, e devono smetterla con le droghe.

          • Luigi Diana

            Guarda che il nazi – comunismo non esiste piu’. In Italia alle ultime elezioni hanno preso rispettivamente 1 % i sostenitori di estrema destra e mano 2 % quelli di estrema sinistra..Sono di piu’ i terroristi muslumani che sostengono il matrimoni con le bambine e possibilmente con 4 :).. Rivolgiti ai servizi sociali che ti troveranno una soluzione…loro sanno cosa fare ..abbi fiducia in loro.

          • Luigi Diana

            Pensa un po questi ebrei? Invece in Italia quando uno si chiama Italo Balbo lo prendono a pernacchie e a rutti..HAHAHAHAHAHAH. Quelli che credono ad Allah, a maometto e al corano invece fanno venire in mente la miseria e la povertà…mettevi insieme a createvi un califfato fascista che il nero vi accomuna.

        • colzani

          ariani? ma lei è scemo davvero, mi scusi ma se le cerca.

          • Italo Balbo

            Non ha argomenti e provoca … solito metodo kosher

          • Luigi Diana

            Italo BALBO fa una bella manifestazione con tanto di bandiera iraniana in mano dove chiedi che l’Italia sia come l’Iran..!!!! HAHAHAHAHAHAHAHAH…ci vengo e ti difendero’ dalle sputazzate delle donne italiane con un ombrello ! HAHAHAHAHA

        • Zeneize

          Sempre in cerca di nuove umiliazioni eh? Studia soggetto e predicato, scemo del villaggio, e ripassa fra una decina d’anni per nuove istruzioni.

          • colzani

            questi neonazisti vengono a parlare di ariani, vogliono creare distinzioni di razze: “perché gli ariani non lo fanno”? sono senza pudore e senza morale, non a caso in quella fogna di paese si rifugiano tutti i pedofili del mondo con la scusa dell’aliyah e indisturbati proseguono i loro disgustosi vomitevoli rituali a scapito di bambini e bambine. che schifo…

          • Zeneize

            Beh, tutti tutti i pedofili no, ma molti. Siamo equi :) Ci sarebbe poi da parlare del traffico di organi…

          • Drake

            … Il Consiglio dei Guardiani continua a respingere qualunque proposta di rivedere le leggi che autorizzano il matrimonio per le bambine a partire dall’età di nove anni … Il Giornale – La strana morale sessuale nell’intransigente Iran

          • Zeneize

            Non stiamo parlando dell’Iran, cogli0nazzo.

          • Drake

            Nulla da dire a proposito?

          • Luigi Diana

            Le indagini sul traffico di organo portano inevitabilmente ad una attività collaterale del terrorismo islamista…come anche quello sul traffico di esseri umani e di droga.Praticamente il corano è peggio della mafia..un cancro da eliminare e da non tollerare nella sua forma radicale.

          • Drake

            … Pedofilia legalizzata? In Iran si può – Panorama …

          • Luigi Diana

            In Israele,in USA ed Europa i pedofili vanno in carcere. In Iran diventano aytollah e imam..Fattene una ragione …gli unici che hanno il matrimonio con le bambine dell’asilo sono gli stessi che lanciano i gay dai balconi o che prendono a sassate le donne impunemente …la tua taqqyia anche questa volta ha fatto cilecca.

          • colzani

            in iran non c’è lapidazione per adulterio e nemmeno impiccagione, se volete mentire falsificate i reports e poi potete sputare veleno. altrimenti nascondetevi nella vostra fogna di israele.

      • Italo Balbo

        Cominciamo con il boicottare queste marche e tutte quelle con il codice a barre indicato:

        https://uploads.disquscdn.com/images/6cbe9929bca9fcead05952f57c38c987c780fde899bfe557b4019ad406625b79.jpg

        • Anton Chigurh

          Immagino quanto colpirà questi marchi il tuo boicottaggio, saranno disperati per i mancati ricavi che un pezzente come te riuscirà a procurargli!

          • Demy M

            Voi pezzenti e miserabili ricevete circa 4 mlrd di dollari dai contribuenti amercicani, per questo non vi preoccupate. Strozzini, pedofili e terroristi oltre che miserabili che chiedono l’elemosina.

          • Gian Paolo Cardelli

            Ora ci si faccia sopra una bella “5 contro 1”.

          • Luigi Diana

            davanti ai supermercati vedo solo musulmani clandestini che chiedono l’obolo. Gli immigrati sono in stra grande maggioranza musulmani. I paesi musulmani sono tutti in guerra e alla fame. La maggior parte degli attentati jadhisti bengono fatti nei paesi musulnai (incluso Iran..). In Israele gli italiani ci vanno a lavorare e sono tanti gli europei e i musulmani che lavorano nelle sue multinazionali.Su quale pianete vivi ?

          • Zeneize

            Io ti chiuderei in una porcilaia con un paio di musulmani. Sai che ridere?

        • Luigi Diana

          Tutte queste multinazionali sono israeliani? Grande popolo..Gli iraniani invece hanno il primato del consumo dell’eroina fra i giovani…che cavolo di guerra devono fare ma sopra tutto con quali mezzi che sono dei pezzenti? Gli afgani e i pakistani manco di striscio ci passano quando emigrano in Europa :) .

      • Luigi Diana

        Israele e l’Europe non puo’ boicottare i prodotti palestinesi perche’ la palestina non produce nulla ma vive con i sussidi dell’Europa che ha paura di ritrovarsi un altro paio di milioni di pezzenti musulmani sui gommoni …E’ una storia che dura da 50 anni ormai :).

        • colzani

          gli aiuti che arrivano a israele? 4500 milioni anno?

          • Luigi Diana

            Non devono arrivare solo milioni ma anche forze militari per stroncare lo jadhismo cosi come hanno fatto in Siria .I terrorisri musulmani devono vivere con la paura che un missile gli arrivi sempre nel culo…La sharia si combatte dovunque perche’ non e’ integrabile con la vita umana.E’ una guerra fra la civilta e la democrazia contro chi cerca il medio evo e le crociate…Il rischio ? Fra qualche anno in Italia ci ritroveremmo con qualche iadhista che dira’ che l’Italia e’ tutta di sua proprieta’ anche se vive con 10 figli in una casa abusiva…

          • colzani

            se permette allora quei soldi li spendiamo noi come vogliamo per combattere i jihadisti e non quei maiali di israeliani che da quando ricevono miliardi gratis per il loro esercito gli esaltati islamisti sono solo aumentati. tagliamo i viveri agli israeliani e automaticamente tagliamo i viveri ai loro amici terroristi islamisti.

          • Zeneize

            Secondo te Israele combatte lo jihadismo?

          • Luigi Diana

            A Gaza il 99,8 stanotte sono diventati buddisti? Leggi lo statuto di Hamas e vedrai che si rifa’ al corano e alla distruzione degli infedeli miscredenti..

          • Zeneize

            Non mi hai risposto, sei italiano? Ops già due domande.

          • Luigi Diana

            Nella mia ISRAELE e in Europa tu sei un cittadino con uguali diritti e non si chiede se credi a paperino o a Zeus e manco sul, passaporto c’è scritto. perchè io sono la civiltà che combatte il medio evo e la discriminazione dell’islam dove le persone hanno un nome e cognome e si rispettano e hanno diritti se sono capaci di tollerare chi è gay,chi è donna ,chi crede a Jeg Robot e chi non ha problemi a farsi il segno della croce in Chiesa e il giorno dopo ad essere un buddista. Tu sei un musulmano e per capire questo dovrai ancora vivere tutte le tragedie che abbiamo vissuto noi e l’Europa con i totalitarismi…Tu sei sbarcato qua non solo per una prospettiva economkica ma perchè nel cesso di paese arabo da dove provieni non esiste un futuro a causa di una cultura ferma al medio evo

          • Zeneize

            Comunque per essere uno straniero non parli male l’Italiano. Un’ultima domanda: sei gay sistematico o hai mai avuto esperienze omosessuali?

          • colzani

            un po’ come quelli che si rifanno al talmud e predicano la sottomissione e lo sterminio dei gentili.

  • Luca Berardi

    Ottimo, la reazione stupita, anzi stupefatta, degli Iraniani fa capire che pensavano di agire impuniti dalle loro basi in Siria da dove direttamente e indirettamente tramite i terroristi loro protetti, Hamas ed Hezbollah, hanno cercato ripetutamente di colpire Israele

  • eusebio

    Non ci preoccupiamo delle beghe tra Israele ed Iran, preoccupiamoci dei politici di “centro” europei che sembrano completamente impazziti e dopo essersi venduti alle petromonarchie, peraltro sull’orlo della bancarotta economica e militare, hanno favorito le politiche di austerità che hanno portato al crollo demografico europeo e hanno agevolato l’invasione afroislamica.
    Bisogna toglierli velocemente di mezzo e buttare fuori le masse di clandestini.

    • Zeneize

      Vero, vero, ma non riesco a non vedere la manina di Israele dietro ai nostri problemi.

  • potier

    è un bel mistero … ma i signori russi unitamente al governo fantoccio siriano non vanno proclamando e soprattutto vantando un giorno si l’altro pure di avere ormai capacità di intercettare qualsiasi oggetto come missili e aerei che sorvolino il territorio siriano !? ma leggendo titoli come quelli dell’articolo di cui sopra, mi pare nulla sia cambiato rispetto a mesi o anni fa … ossia che appunto Heyl Ha’Avir faccia e continui a fare il bello e il cattivo tempo sui cieli sia di Libano che di Siria indistintamente russi o no …
    in conclusione con tutto quel po po di roba anti aerea, anti missile e anti chissà cosa ultra sofisticata nonché assolutamente e impareggiabilmente avanzata, possibile che non sia in grado di intercettare quasi nemmeno un ultra leggero ? pertanto lancio un appello … Putin ! lascia perdere, non è roba per te … fin’ora americani e israeliani hanno scherzato … ma non vorrei mai che …

    • Demy M

      Dopo questa tua ennesima figurda di m3rda puoi andare a riposare nella fogna.

      • Gian Paolo Cardelli

        Eccone un altro che da per scontate cose che tali non sono…

    • Demy M

      Per tua informazione gli ” attori” delle riprese in Siria per confermare l’uso di gas, sono stati individuati ed arrestati.

    • alberto

      Monsieur Carlo, legga l’articolo del Syrian Observatory a tale proposito.
      Le anticipo un estratto:
      that the number missiles that were downed, exceeded 65 missiles, of the total number of missiles
      Non puo’ certo asserire che quel sito sia pro-Assad, anzi. Nell’articolo si dichiara che almeno, sottolineo almeno, 65 missili lanciati dalla sua delinquenziale coalizione sono stati abbattuti senza utilizzare S200,S300 ,S400 ne’ S500 . Le e’ chiaro?
      Je vous conseille de méditer soigneusement

      • Gian Paolo Cardelli

        Ed a lei chi glielo ha detto che la notizia è vera? questo è il TERZO NUMERO che le “fonti autorevoli siriane” tirano fuori sull’argomento: prima 13, poi 76, ora 65… provi a giocarseli al Lotto: ha visto mai…

        • alberto

          Perbacco egregio Gian Paolo, quando non le piace ,mi contesta anche la vostra ‘Bibbia’ ?
          Mette in dubbio il ‘verbo’ di Rami Abdulrahman?
          Abominio ! Mischia la ‘sorgente di Verita’ con blasfeme e generiche ,,,” “fonti autorevoli siriane” ?
          Saluti

          • Gian Paolo Cardelli

            Quelli che credono alle cose in base a CHI le dice e non in base a COSA viene detto sono quelli come lei, che vi siete inventati le “fonti autorevoli” per evitare di pensare: io rilevo che questo è il terzo numero sui missili abbattuti, e che I danni inferti visibili dalle foto satellitari finora rilasciate non sono possono essere stati provocati da una decina di missili superstiti. Lei ironizzi pure: la figura del boccalone la fa lei, mica io…

          • alberto

            Egregio Cardelli, certo, certo….
            Uno che crede solo alle cose che , preventivamente, si e’ messo in testa indipendentemente da CHI le riporta e ,di conseguenza, le “fonti autorevoli’ sono appunto le sole che dicono le COSE in conformita’ al suo pensiero; cosa e’ ?
            Puo’ trovare esauriente risposta in un voluminoso testo di …psicanalisi !
            PS
            Mi perdoni ma veramente lei e’ un po’ sopra le righe dichiarando di essere un tale esperto di esplosivi da poter fornire una …’perizia’ sul numero di missili impattati sugli obiettivi.

          • Gian Paolo Cardelli

            Con la prima parte del suo patetico intervento ha descritto se stesso e nemmeno se n’è accorto, mentre con la seconda ha dimostrato di non tenere memoria delle analoghe situazioni passate: basta questo per potersi formare l’opinione che ho riportato (certo: aver visto di persona anche qualche risultato di proietti d’artiglieria su bersagli equivalenti una ulteriore mano la da, ma è una considerazione troppo lontana dal suo modo di pensare…)

  • potier

    leggere cosa hanno il coraggio di raccontare ogni giorno sulle TV nazionali russe i bugiardi governativi seriali del Cremlino, così talmente fuori da ogni minimo senso di empatia nei confronti di chi soffre e patisce la guerra da raffigurarsi il cinismo più becero di sempre, cinismo e disprezzo verso la vita umana che da tempo immemorabile contraddistingue quella disumana congrega di malfattori …

    “il filmato dell’attacco al coloro in Siria è un falso. FORSE I BAMBINI NUDI E BAGNATI TREMANO SOLTANTO DAL FREDDO … ALCUNI DEI BAMBINI SONO FORSE INCOSCIENTI, O FORSE STANNO SOLO DORMENDO, va bene se le foto delle vittime sono solo delle messe in scena e la gente NON è STATA UCCISA nel filmato …

    e ultimo penoso cinismo in cui si dilettarono nel falsificare e mistificare ciò che MAI stato dichiarato dalla Svezia, ossia quanto segue … “L’ONG Swedish Doctors. NB: (organizzazione del tutto inesistente) ha accusato i White Helmets di uccidere bambini per avere un quadro più realistico” affermano i propagandisti del Cremlino …

    e concludo con un altra notizia riguardo l’assassinio l’altro giorno dell’ennesimo giornalista russo indipendente anti sistema, tale Maxim Borodin il quale indagava sul coinvolgimento dell’agenzia di reclutamento “Wagner” e la loro presenza in Siria nello specifico le morti di questi mercenari a seguito del fallito attacco un mese fa su Deir el-Zor, dove e come sappiamo, persero la vita centinaia di russi colpiti dagli americani …

    • Demy M

      Nessun giornalista assassinato. Continui con le tue falsità e mistificazioni per nascondere la tua vera identità: sei un ebreo di seconda mano e vivi, come da tradizione, di mistificazione, usura, pedofilia, pornografia e commercio di organi umani che, tra l’altro, vengono fatti nella tua amata e criminale ucraina. Rassegnati. Il bombardamento in Siria è un atto criminale che pagherete caro, ad incominciare dal nanoleone baguettista e da May poppins.

      • Drake

        Secondo il Committee to Protect Journalists la Russia è il quinto posto più pericoloso al mondo per un giornalista …

    • Zorz.zorz

      Buona sera. Come si sa la Russia è paladina dei diritti umani, società di assoluta libertà di stampa,di trasparenza e correttezza, soprattutto in ambiente sportivo.Una società invidiabile,con qualità di vita altissima, sanità sia ambientale che individuale invidiabile,vita media tra le piu’ elevate, criminalità pressoché inesistente.Molto futuristici poi i sorrisi dei russi( denti di acciaio stile Robocop).insomma un paese dei sogni.Andatevene là….

      • potier

        Mister Putin un ladro e un assassino che ha cominciato a rubare “galline” si fa per dire già da quando era nel KGB, per poi fare il grande salto di qualità nel momento in cui fu messo nell’ufficio da vicesindaco di San Pietroburgo alla fine degli anni ottanta, e quando lui e già la sua cerchia di ladri e furfanti rubarono milioni di dollari in forniture alimentari per la popolazione affamata di quella città … per poi continuare alla grande e a tutt’oggi in modo assolutamente smodato a tal punto che qualcuno ha quantificato in 40 miliardi di dollari i suo patrimonio personale in liquidità, immobili, società ecc ecc mentre milioni di suoi concittadini sono in miseria, e però 110 famiglie russe possiedono il 35% della ricchezza del paese facendolo diventare il paese con la sperequazione più alta tra i paesi “sviluppati” …
        figuriamoci che in proporzione la classe media indiana è persino più ricca di quella russa … comunque non si preoccupi …
        non lascerà mai il potere di sua iniziativa, se non altro perché è letteralmente terrorizzato che il suo eventuale sostituto lo imprigioni o addirittura il popolo lo appenda a qualche lampione come successe ai vari Gheddafi, Saddam Hussein, Mubarak ecc ecc o anche allo stesso suo corrotto amico ucraino Janukovyc, il quale non lo impiccarono o non lo schiaffarono dietro alle sbarre solo perché se la squagliò nottetempo a Mosca …

    • alberto

      Monsieur Carlo:
      l’assassinio l’altro giorno dell’ennesimo giornalista russo ?
      Lei ha coordinato le indagini? Ha gia’ raccolto le prove inconfutabili per emettere il giudizio?
      Anche i giornali piu’ sottomessi all’usa-pensiero si sono evidentemente e provocatoriamente sbilanciati ‘supponendo una eliminazione politica ma lei no; lei ne ha gia’ la certezza …:D…:D..:D
      Poi….lei ha imparato il russo?
      “leggere cosa hanno il coraggio di raccontare ogni giorno sulle TV nazionali russe
      Lei segue i programmi? Comprende cosa dicono e cosa scrivono?
      A proposito dei suoi elmetti bianchi si prenda la briga di guardare qualche sito tipo –theindicter ( com) e cerchi white-helmets
      Abbiamo, fortunatamente , ‘perso’ in queste pagine i preziosi contributi del famoso Rommel ( alias Breedlove e Scaparrotti) scappato su Butac e bloccando chi gli risponde per le rime.
      Lei lo ha sostituito con forza e determinazione …:D:D:D
      Avec mes salutations les meilleures

    • alberto

      Monsieur Carlo , oltre a leggere i giornali russi….:D…:D
      non legge The Times?
      ” A British attack submarine has been locked in a “cat-and-mouse” pursuit by Russian submarines and warships, military sources revealed.”
      Ooooops…:D:D
      fais attention

      • Drake

        A tal proposito, sempre la stampa britannica … What really happened to Russia’s ‘unsinkable’ sub – The Guardian …

        It was supposed to be unsinkable. It could even withstand a direct hit from a torpedo attack. The Kursk was a leviathan with an almost mythical reputation as a war machine. This gargantuan nuclear submarine, the size of two jumbo jets, was the pride of the Russian navy …

    • virgilio

      Prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr…………..

  • https://www.youtube.com/watch?v=S31VLG8Qi78 Panthera Pardus

    Ma cosa ne frega agli iraniani di fare una rappresaglia per 7 morti ?
    Hanno da consolidare la Siria 🇸🇾 rafforzare gli hezbollah, assicurarsi che l‘iraq entri saldamente nella sua orbita ( il sud dell’iraq – a maggioranza sciita è praticamente una provincia iraniana ) mettere in difficoltà i sauditi nello Yemen… perché mai dovrebbero rischiare adesso lo scontro diretto con gli israeliani???
    Non ha nessuna logica.

    • Italo Balbo

      Infatti quella israeliana è la solita provocazione da codardi.

      • Gian Paolo Cardelli

        Perché: “conosce gli obiettivi israeliani” per poterlo affermare?

    • Demy M

      I Persiani non cadranno mai nella trappola sionista, sono molto intelligenti e sanno aspettare il giusto momento.

      • colzani

        non devono aspettare perché non hanno velleità espansionistiche o di conquista. devono purtroppo subire come subiscono da decenni.

        • Gian Paolo Cardelli

          Ed allora perché stanno tentando di mandare armi ad Hezbollah, ovvero stanno tenendo in Siria truppe senza alcuna autorizzazione ONU? quello che vale per gli USA vale anche per qualsiasi altro stato, giusto?

          • colzani

            proprio ragiona come un pervertito. iran aiuta un gruppo nella sua battaglia contro uno stato invasore e voi m3rde sioniste dovete diffonderlo come velleità espansionista. l’iran, finché non lo farà, non ha combattuto nessuna guerra fuori dai propri confini se non quella vinta contro l’isis su preciso invito di un governo sovrano che è quello siriano.

          • Gian Paolo Cardelli

            E’ quello che avevo chiesto: quindi la Siria ha chiesto ufficialmente all’Iran di inviare truppe per combattere l’Isis… non si capisce però perché, nel farlo, manda di continuo armi al gruppo terrorista Hezbollah, che con l’Isis non c’azzecca nulla… va avanti a lungo a scrivere idiozie filonaziste, omminicchio dal cervello malato? L’Iran non sta affatto combattendo l’Isis, ma sta RIFORNENDO HEZBOLLAH, col beneplacito di Assad. “A prescindere” dall’Isis, Israele ha quindi tutto il diritto di agire per impedire un nuovo conflitto ai suoi confini, se non peggio, e se lei glielo nega, come è ovvio visto quello che scrive, non fa che confermare che tutto il suo sapere si riassume solo e soltanto nell’odio ideologico, e null’altro… ma era evidente sin da quanto scrive idiozie su questo sito, ne stia pur tranquillo.

          • colzani

            il “gruppo terrorista” è tale per le m3rde sioniste ed il governo usa, vecchio pedofilo. “l’iran non combatte l’isis”? vede, è tutto chiaro, a voi pervertiti fa paura che i pedofili vengano appesi per il collo in iran mentre in quella fogna di israele vengono protetti. un imbecille come lei può pensare che l’iran possa mai permettersi di attaccare israele, e lei è l’esperto in strategie militari… l’iran ha sofferto una guerra convenzionale con un’armata confinante militarmente inferiore ai sionisti e dovrebbe nel mezzo di embarghi e minacce attaccare attraverso una siria martoriata dalla guerra una nazione piu’ forte e nuclearizzata? solo nel vostro cervello di pervertiti. fate un favore alle nuove generazioni: lasciatele in pace ed impiccatevi.

          • Gian Paolo Cardelli

            E quindi, piccolo omminicchio dal cervello malato, poiché l’Iran non puo’ permettersi di attaccare Israele (cosa che puo’ sostenere solo un piccolo fanatico ignorante come lei, peraltro), allora finanzia quei criminali assassini di Hezbollah… lei sta andando incontro a grossi mal di fegato, piccolo cretinetto…

          • colzani

            sostenere la causa di una nazione contro israele, quindi finanziare ed aiutare hezbollah avrebbe qualcosa a che vedere con l’impossibilità di attaccare? gliel’ho detto, lei è rincoglionito a giocare con i suoi trenini, faccia un’opera di bene e li doni ad un orfanatrofio e se non vuole gettarsi da un ponte, lasci stare i bambini.

          • Gian Paolo Cardelli

            Ovvio, viste le condizioni attuali: a bomba atomica in mano la cosa sarebbe differente, ma per il momento l’Iran, e lei di conseguenza, vi fate venire solo il mal di fegato perché tutti i convogli di armi iraniane per Hezbollah sono stati finora annientati… rosicare, rosicare, rosicare…

          • colzani

            lei è così piccolo e scemo da non aver capito neppure che non simpatizzo né per hezbollah né per l’iran. è così servizievole e putrefatto al midollo da non vedere che i suoi compagni pervertiti hanno in mano il medio oriente e ci giocano come il gatto con il topo e probabilmente questo senso di potenza di uno stato la gratifica al punto da dimenticare le sue impotenze. e questo è rassicurante perché significa che non è piu’ in grado di danneggiare la vita di giovani creature. si diverta con i suoi trenini elettrici mentre io… “rosico rosico rosico” LOL

          • Gian Paolo Cardelli

            Lei è così cretino da non capire che le sue simpatie qui non contano un -bip-: qui conta quello che scrive, e quello che scrive è tipico di chi si alleerebbe persino con l’assassino della propria madre pur di vedere distrutto Israele, cosa per cui lei accende ceri al suo dio peraltro, ovvero è talmente una sua ossessione da stravolgere la realtà inventandosi “perversioni” inesistenti.
            Questo ovviamente se lei è in buonafede, cosa che la qualificherebbe come lo “utile idiota” di turno, altrimenti ha raggiunto vette di falsità ed ipocrisia da Guinness dei Primati.

          • colzani

            parla proprio come quei pedofili israeliani, chi vuole israele distrutto imbecille? l’unico che ha mostrato simpatie è lei e quello che ha scritto è semore stato in difesa di ogni singola azione militare e politica di quei topi di fogna eletti dal loro dio e se criticare le politiche di un paese frankestein significa “allearsi” con l’assasioni di mia madre dimostra ancora una volta livelli di perversione che confermano le sue devianze sessuali.

      • Drake

        A tal proposito La Stampa … Il potere degli ayatollah vulnerabile come l’Urss … Con circa 80 milioni di abitanti, e le esportazioni composte all’80 per cento dal petrolio, per far quadrare i conti l’Iran dovrebbe esportare circa 25 milioni di barili al giorno. Riesce però a esportarne appena 2,5 milioni. Sarebbe più che sufficiente per Paesi come Abu Dhabi, con meno di 800 mila abitanti, ma per l’Iran, con una popolazione più di 100 volte numerosa, è una miseria: non riesce a raggiungere nemmeno la soglia del reddito pro-capite di 6 mila dollari del Botswana …

        • colzani

          reddito pro capite? secondo le stime dell’IMF e della World Bank il gdp pro capite (PPP) dell’iran è di gran lunga superiore a quello di israele posizionandosi al 18° posto contro un umiliante 58mo posto degli israeliani. dicevate del botswana luridi topi di fogna?

          • Zorz.zorz

            Buon dì. Forse parla di pil…..

          • colzani

            oddio di cosa crede che parlassimo Zorz? torni a dare da mangiare ai piccioni al parco.

          • Zorz.zorz

            Lei parlava di reddito pro capite…. I piccioni sono a posto e ben pasciuti.

          • colzani

            il reddito pro capite si calcola secondo i parametri di imf, wb e cia prendendo il gdp e dividendolo per gli abitanti e comparandolo per il costo della vita. provi a pensare al 21% di “piccioni” che fanno la fame in israele.

          • Zorz.zorz

            Appunto.Forse il pil della Persia è superiore,ma il reddito pro capite,penso proprio di no.Stia meglio !!

          • colzani

            il gdp iraniano è di poco superiore a quello israeliano (100 milioni di usd). parlo di PPP che non significa poveri piccioni pasciuti… lasci fare a qualcuno piu’ sveglio.

          • Zorz.zorz

            Sono andato anche in Iran. Le ripeto di informarsi meglio

          • colzani

            lei è andato in iran… maria? maria ci siete? provi a studiare e guardarsi i report che le ho citato e poi parli. anch’io sono andato a sharm e in egitto vivono meglio che a montecarlo…LOL

          • Zorz.zorz

            Non faccia l’investigatore in erba( nel prato). Sono italiano e non mi chiamo Maria.Non insista a dire ca..ate.In Iran il reddito pro capite e 1/5 di quello israeliano.

          • colzani

            vada a informarsi prima di scoreggiare: World Economic Outlook Database updated to January 2018 (reddito pro capita PPP) 12 aprile 2017 International Monetary Fund

          • Zorz.zorz

            Israele 36.000 Iran 20.000………

          • colzani

            allora è capace di fare le ricerche quando vuole, mi spieghi dove è quel 1/5 di cui scriveva poch’anzi. e ricordi pure agli stupidi che israele riceve ogni anno 4500 milioni di usd gratis dai contribuenti statunitensi. a pistacchi forse con 20000 riesco a vivere bene, voi a pompelmi e fucili non credo.
            comunque si legga il “Report for Selected Country Groups and Subjects (PPP valuation of country GDP)”. IMF. Retrieved 24 October 2017. e troverà l’iran al 18° posto mentre la sua bella israele è al misero 54° subito dopo il myanmar!

          • Zeneize

            Su, scemo del villaggio, facci vedere il conto delle brutte figure che hai fatto su questo forum.

          • Italo Balbo

            Un italiano con gravi problemi di identità, non esita a schierarsi contro la Patria e riconosce Gerusalemme come capitale di israele. Come italianiofa schifo, è un traditore consapevole o la sua è una malattia ?

          • Drake
          • colzani

            benedetta ignoranza, nel vostro caso maledetta. il gdp, mueller (questi sono i grafici con cui avete infestato il forum per mesi) è diverso dal gdp ppp pro capite. stupidi ratti infetti.

  • Gian Paolo Cardelli

    Domanda obbligatoria: a quale titolo gli Iraniani stanno in Siria?

    • colzani

      domanda stupida.

      • Gian Paolo Cardelli

        Domanda logicissima invece: se USA, UK e Francia non avevano alcun titolo “a norma di diritto internazionale” per agire militarmente ovvero per tenere truppe in un “paese sovrano” come la Siria, a che titolo invece ci stanno le truppe iraniane?

        • colzani

          quindi secondo la sua logica da pervertito io posso entrare in casa sua perché ha ospiti e gli inviti che lei fa ai suoi amichetti devono essere convalidati da me. dimostra non solo di essere l’ommenicchio piu’ sudicio del forum ma anche il piu’ stupido, “a che titolo ci stanno le truppe iraniane”! a che titolo ci stanno le truppe statunitensi in qatar, in saudi arabia, in skorea, in kosovo, in giappone ecc? piccolo uomo pervertito, io a casa mia faccio entrare chi ca22o voglio e se mi piace avere truppe iraniane nessun diritto internazionale lo nega o lo condanna al contrario delle vigliacche incursioni dei suoi m3rdosi amici pedofili israeliani. le sue domande logiche le faccia a quei bambini che hanno il futuro rovinato dalle vostre irrefrenabili malate deviazioni.

          • Gian Paolo Cardelli

            Ahhh, quindi la Siria E’ D’ACCORDO con l’Iran per rifornire di armi Hezbollah, secondo quello che lei scrive, e di conseguenza ne accetta la presenza sul suo territorio… perfetto, ma poiché, come dice il detto “gli amici dei miei nemici sono miei nemici” Israele ha tutto il diritto di attaccare i suoi nemici e chi li appoggia, nelle azioni militari israeliane in Siria non c’è nulla di vergognoso: semplice diritto a difendersi… grazie della sua preziosa consulenza, piccolo ometto dal cervello malato.

          • colzani

            il diritto di attaccare i suoi nemici si ferma nel momento in cui trova uno stato sovrano cui non è ingaggiato in nessun conflitto, idiota. gli amici dei suoi nemici sono suoi nemici nella sua piccola mente pervertita. il suo diritto a difendersi vecchio molestatore si fonda sulla consapevolezza che nessuna nazione confinante mai oserebbe attaccare israele e questi m3rdosi criminali che difende non aspettano altro, le mie preziose consulenze gliele ho già date: lasci in pace i bambini e si impicchi, pervertito.

          • Gian Paolo Cardelli

            Questo che ha scritto è l’apologia del fanatismo ignorante: il diritto ad attaccare i propri nemici non si ferma ai confini di uno stato, SE QUESTO STATO APPOGGIA I NEMICI, proprio come la Siria fa con l’Iran. Israele quindi ha tutto il diritto di attaccare bersagli iraniani in Siria, e per giunta avrebbe ache il diritto di attaccare quelli siriani stessi, visto che tecnicamente ci rimane ancora in guerra.
            Si inventi qualche altro pretesto per alimentare il suo odio da omminicchio quale dimostra di essere: questo fa ridere i polli.

          • colzani

            il diritto di attaccare quali nemici? gli iraniani sono in guerra con israele? la siria lo è? vada avanti vecchio pervertito, mi piacerebbe anche sapere qual’è la sua posizione sul diritto di abusare di un bambino se il fatto avviene entro i confini israeliani. tecnicamente se lei potesse usufruire del “diritto” di aliyah potrebbe anche abusare fuori dai confini israeliani. faccia ridere i polli mentre i minori piangono, piccola vecchia m3rda.

          • Gian Paolo Cardelli

            Non ci arriva proprio, vero? Hebollah ha nello statuto la distruzione di Israele, l’Iran tenta di rifornirlo di armi (anche se, a quanto pare, le bombe israeliane gli hanno mandato in vacca tutti i tentativi) e la Siria lo permette: ce n’è d’avanzo per continuare a far capire all’Iran che deve trovare altri motivi di esistere…
            Sulla seconda parte, visto che è frutto solo del suo fanatismo ignorante, non merita nemmeno una risposta: si rilegga gli articoli che secondo lei avallano la sua ossessione antiisraeliana sull’argomento, che forse così capirà perché sta facendo la figura del perfetto imbecille…

          • colzani

            non ci arrivo? hezbollah e iran sono in siria per combattere “gli amici dei loro nemici”: isis. non sono in siria per combattere israele. le logiche pervertite di sionisti e dei loro zerbini sono quelle che perpetuano le guerre nella regione idiota, e lei è un esperto di materie militari? lei è un profes-sionista del crimine. forse farò la figura del perfetto imbecille, ma come per israele, meglio trovarsi dalla parte del torto che permettere che anche solo un bambino paghi per le vostre perversioni.

          • Gian Paolo Cardelli

            ecco lo “utile idiota” darne ulteriore prova: quanti convogli carichi di armi per Hezbollah sono stati distrutti da Israele? cosa voleva fare il Drone iraniano abbattuto su Israele? cosa c’entra mandare armi ad Hezbollah con la lotta all’Isis?

          • colzani

            i convogli iraniani! lei si beve ogni genere di m3rda che i suoi amici le offrono, è per quello che è così rovinato. le armi ad hezbollah perché, stupido pervertito, anche questi erano sul fronte a combattere isis.

          • Drake

            Gli iraniani sono in Siria e sostengono ostilità nei confronti di Israele, anche per distogliere dai problemi interni tra cui il consumo di alcol e altre droghe nonché la corruzione onnipresente …

          • colzani

            mueller avete rotto.

          • Drake

            Le Iene – Molestie sessuali in Iran – puntata del 4 ottobre 2015 …

          • colzani

            hey, c’è chi si inventa analista politico guardando le iene. ho capito perché credete che non ci sia pedofilia nella vostra fogna di israele, i vostri programmi d’intrattenimento sono solo pornografici.

          • Drake

            Hai sbagliato paese … … La legge che legalizza la pedofilia rivela chiaramente qual è la situazione delle bambine e delle donne in Iran … Pedofilia legalizzata? In Iran si può – Panorama …

          • colzani

            in iran l’età minima per sposarsi è 13 anni per le femmine e 15 per i maschi e costituiscono il 3% del totale dei matrimoni mentre il 17% è composto dai matrimoni sotto i 18 anni. il resto dei matrimoni fate voi il calcolo, pedofili infetti.

          • Gian Paolo Cardelli

            Certo, perché è noto che Hezbollah, che sta in Libano, e l’Isis, che sta nel nordest della Siria, sono confinanti, vero? Chi si beve le idiozie della propaganda antiisraeliana è lei!

          • colzani

            perché solo ai pervertiti non è noto che hezbollah opera al confine con la siria per combattere isis.

          • Gian Paolo Cardelli

            Certo, perché l’Isis sta a ridosso dei confini con Israele, vero? Non solo dissociato mentale, ma pure boccalone…

          • colzani

            ma è scemo? dov’è isis a malta o on costa d’avorio? o forse sembrerebbe che sia penetrato anche in siria? hezbollah in siria per combattere isis rientra nel suo motto “il nemico dei miei amici è mio nemico”, vero cogli0ne? sempre questa m3rda d’israele avete in quel cervello pervertito? fino dove si speinge la mente di un pedofilo? doni i suoi trenini ad un orfanatrofio.

          • Gian Paolo Cardelli

            E gliel’ho pure scritto, ma la sua fanatica acredine le ha impedito di capirlo: L’ISIS in Siria sta A RIDOSSO DEL CONFINE CON L’IRAQ, non vicino al confine israeliano / libanese!
            Che essere piccino.

          • colzani

            bene, e sarei io il boccalone? chi gliele ha fornite queste informazioni i suoi stupidi amici israeliani?

          • Gian Paolo Cardelli

            Sta riportato su TUTTI gli organi di informazione sin da quando L’ISIS è entrato in Siria… e pretende pure di parlare!

          • colzani

            l’ho detto che discutere con un lampione è piu’ impegnativo! quindi hezbollah starebbe combattendo isis dove esattamente idiota? assad avrebbe invitato gli hezbollah a combattere dove non c’era isis? che genio miniuomo cardelli! quindi era tutta una scusa per portare armi iraniane e soldati libanesi al confine con israele vero? “TUTTI” gli organi d’informazione riportavano della presa della regione di alqusayr contro le forze ribelli. “”TUTTI” gli organi d’informnazione ricordavano degli attentati a beirut da parte degli estremisti islamici. “TUTTI” gli organi d’informazione hanno riportato dello scontro tra hezbollah e le forze di alqaeda a jarud. “TUTTI” gli organi d’informazione. “TUTTI” i giornali hanno riportato della voittoria su isis nella battaglia di homs. “tUTTI” hanno ricordato le vittorie ad aleppo su alnusra e arahr al sham. io non scor3ggio come lei.

          • Gian Paolo Cardelli

            Da nessuna parte imbecille: sta solo tentando di rifornirsi in vista di un prossimo conflitto con Israele, il suo unico e vero obiettivo sin fa quando è nato, e se ha mandato qualcuno dei suoi sgherri a darvi l’impressione di quello a cui avete abboccato, non è certo colpa mia se ci avete creduto…

          • colzani

            questo è quello che dicono i suoi eroi di m3rda alla guida di quella fogna di israele. “i suoi sgherri” hanno riportato (secondo le informazioni di “TUTTI” i suoi organi d’informazione) vittorie contro ribelli islamisti, alqaedisti e isis. naturalmente i suoi “TUTTI” devono essere le dichiarazioni, ribadisco, di quegli eroi di m3rda a cui lei lecca il cu1o. vero miniferroviere?

          • Gian Paolo Cardelli

            Questo è quanto farebbe qualsiasi organizzazione coerente con gli obiettivi che si è data Hezbollah, ma poiché lei è ancora convinto che a quei vertici si sprecano armi, tempo e denaro solo per “lanciare messaggi politici” sul genere di quanto fanno i sedicenti “politici” italiani (che infatti li lanciano a spese degli imbecilli italioti che li mantengono…) non può capirlo…

          • colzani

            questo è quello che si immagina un deficiente abituato a giocare con i trenini elettrici. idiota hezbollah non ha lanciato messaggi politici è entrato in siria per combattere ribelli e jihadisti ed ha sconfitto gli “amici degli israeliani” (questo secondo la vostra logica di m3rda ricorda? i nemici dei miei nemici sono miei amici ed è per questo che siete circondati di sterco e puzzate come car0gne.

          • Gian Paolo Cardelli

            Cosa c’è scritto nello Statuto di Hezbollah: sconfiggere L’ISIS o distruggere Israele? inferiore…

        • Italo Balbo

          Stupidino, i Russi e gli iraniani sono in Siria perché li ha invitati il legittimo Governo siriano, studia !

          • colzani

            “E’ contro il diritto internazionale! un tale atto giustifica ogni tipo di aggressione da parte degli israeliani!” questo è il diritto dei pedofili.

          • Gian Paolo Cardelli

            Dica la verità: lei un libro di Diritto Internazionale non sa nemmeno come è fatto, vero?

          • colzani

            ora neppure il virgolettato capisce?

          • Gian Paolo Cardelli

            Il virgolettato era innanzitutto fuori luogo perché qui il Diritto Internazionale lo stanno citando quelli che la pensano come lei, non gli altri, mentre la mia domanda, come al solito, lei è lontano anni luce dall’averla potuta capire…

          • colzani

            certo perché il suo diritto internazionale non deovrebbe permettere ad assad di invitare truppe di un altro paese sul proprio territorio. ma va a ca9are scemo.

          • Gian Paolo Cardelli

            Ed infatti non poteva che dare una risposta idiota: il Diritto Internazionale NON FISSA ALCUN OBBLIGO NÉ DIRITTO, VISTO CHE È SOLO LA MATERIA CHE STUDIA LEGGI ED ACCORDI INTERNAZIONALI.
            SONO QUESTI ULTIMI a fissarli, ma poiché non sapete nemmeno che la natura dell’accordo internazionale è completamente differente dalla legislazione positiva presente in uno stato sovrano, per darvi una parvenza di cultura citate roboantemente una cosa che NON C’ENTRA NULLA… Ve l’ho già detto: ANDATE A STUDIARE, prima di scrivere sfondoni!

          • colzani

            rilegga quello che ha scritto. è lei che vorrebbe far credere che la presenza iraniana in siria sia illegale e vorrebbe invece legottimare le incursioni ed i bombardamenti israeliani in uno stato sovrano. andare a studiare? è lei che ha bisogno di una visita e non solo per il morboso vizietto che ha.

          • Gian Paolo Cardelli

            No, caro il mio ignorante: questo è quanto LEI vuole credere, perché così le impongono i suoi pregiudizi ideologici. Se e quando sarà in grado di leggersi qualcosa di un libro di Diritto Internazionale capirà le fesserie che adesso ha scritto, e quanto sia sbagliato replicare alle intenzioni dell’interlocutore piuttosto che ai suoi argomenti… Ma su questo punto combatto contro i mulini a vento: sono troppi i frustrati convinti che partecipando ai cyber-forum si sopperisce alla propria piccolezza nel mondo reale…

          • colzani

            “leggere qualcosa di diritto internazionale”? “Cyber-forum”? lei è davvero fulminato, un pervertito che vive nel suo mondo fantastico credendo che i bambini abbiano piacere quando un pedofilo gli mette le mani addosso. che schifo.

          • Gian Paolo Cardelli

            Se non capisce nemmeno frasi così elementari non dica di essere un “letterato”, ignorante.

          • colzani

            cosa dovrei capire che un piccolo uomo frustrato si eccita vedendo le proprie foto su un forum e le vende come marketing. o cyber-forum? continui a farsi pugnette guardando i cataloghi di benetton 012.

          • Gian Paolo Cardelli

            Ha ragione: in quello che ho scritto non c’è nulla che lei possa capire, in effetti.

          • colzani

            proverò a chiedere a qualche ristoratore di tor san lorenzo o fiumicino.

          • Gian Paolo Cardelli

            E non riceverà nessuna risposta: provi ad indovinare perché, piccolino?

          • colzani

            perché la sua è una faccia che la gente dimentica volentieri. grazie per il piccolino, mia nonna ancora mi chiama così, mi sta diventando… nah mi fa sempre schifo e pietà.

          • Gian Paolo Cardelli

            E figuriamoci se azzeccava la risposta giusta:continui a cercare, continui a cercare… Ed il bello è che ridicolizza le logiche ricerche sul Web, lei che perde il suo tempo a cercare forsennatamente miei dati in giro, illudendosi di trovare chissà cosa…

          • colzani

            se davvero queste info le trovo nel web allora cardelli lei è davvero messo peggio di quello che credevo: un miserabile uomo in pensione con un irrefrenabile vizietto… complimenti per il lavoro di marketing.

          • Gian Paolo Cardelli

            Se si sa come cercare e soprattutto come verificare quelli che si è trovato sicuramente, ma poiché lei non sa farle entrambe nel suo caso sarebbe una perdita di tempo.

          • Gian Paolo Cardelli

            E quindi, poiché Hezbollah vuole distruggere Israele, l’Iran lo rifornisce allo scopo e la Siria glielo permette, Israele ha il sacrosanto diritto di bombardarli tutti e tre… Quando poi sento qualcuno definire “legittimo” un dittatore mi viene solo da ridere…

          • Italo Balbo

            Le tue elucubrazioni sono solo il parto della tua mente malata ma la realtà è diversa.

          • Gian Paolo Cardelli

            Lo dimostri…

          • colzani

            trenini, bambini e idiozie. che vita di m3rda, dia una fine decorosa a quell’inutile esistenza che l’ha portata a quella nullità ripugnante che dimostra essere.

          • Zeneize

            https://uploads.disquscdn.com/images/4f2276f3f9ff46b20477f3322aebd82254ad5c9fbcc9a8e342e89a736a3ae8e0.png
            C’è anche il karaoke, e alcune feste tipo il capodanno aziendale di Fantozzi.

          • colzani

            quanto scrive il cardelli è sufficiente per fare vomitare. la grafica gli rende solo sembianze umane.

          • Gian Paolo Cardelli

            E, come al solito, argomentare simili affermazioni insulse nemmeno a parlarne… Del resto, dopo aver dimostrato che di tutti i libri che sostiene di aver letto non ne ha capito nulla, è facile capirne il motivo…

          • colzani

            dove inizia e dove finisce la frase che ha cercato di formulare? il fatto di possedere quattro arti ed una faccia di m3rda non le garantisce un posto tra gli umani.

          • Gian Paolo Cardelli

            Inizia e finisce dove doveva iniziare e dove doveva finire:ancora una volta ha dimostrato che per lei l’insulto è solo una patetica e commiserevole arma per tentare di nascondere la sua incapacità a capire l’italiano scritto.

          • colzani

            non è questione di italiano rimbambito, è il contenuto. nella sua testa c’è il vuoto circondato da trenini elettrici e bambini.

          • Gian Paolo Cardelli

            Chi sta dimostrando di avere il vuoto in testa è lei, che continua a dimostrare di non capire nemmeno quello che scrive lei stesso…

          • colzani

            dimostro di continuare a dimostrare?
            non capisco quello che scrivo io stesso?
            cardelli attenzione alle coronarie, gliel’ho detto, lei è un libro aperto per me. già la vedo “sudacchiare” nervosamente mentre ritornano i flashback di quando subiva mobbing alla sua scrivania di contabile. Avesse fatto dei figli oggi potrebbe rendersi utile accompagnando i nipotini a scuola (sempre che non riuscisse a frenare le sue perversioni)…

          • Gian Paolo Cardelli

            Purtroppo pet lei con gli incisi arrivo comodamente al quindicesimo livello di parentesi, cosa che comunque evito di fare perché vedo che lei già al terzo perde il lume della ragione…

          • colzani

            lei deve solo evitare di farsi prendere da qualche padre furioso…

          • Gian Paolo Cardelli

            È un pericolo esistente solo nella sua mente bacata, troppo ottusa per saper vedere la realtà.

          • colzani

            cardelli, i suoi “colleghi” mi hanno confermato i suoi vizietti. i trenini, i karaoke, abbiamo scoperto che misero lavoro faceva e con quale utilitaria viaggia, sappiamo anche dove abita e crede che non sappiamo delle sue deviazioni?

          • Gian Paolo Cardelli

            È riuscito solo a farmi ridere per l’ennesima volta, povero piccino dal cervello malato…

          • colzani

            giro limoni, incominci con il vendere quel catorcio di for four, trovi una abitazione che non sia quel dormitorio periferico dove ora alloggia, i trenini li doni ad un orfanatrofio così per la prima volta farà felice un bambino invece di traumatizzarlo, e si porti la sua badante a fare un’altra crociera romantica questa volta invece dell’atlantico al largo delle coste siriane. a pulire cessi in aeronautica l’uomo di colza forse le può contare anche quanti capelli le sono rimasti in testa e quando ha fatto l’ultima colonscopia. ciuf ciuf

          • Gian Paolo Cardelli

            Piccolino, continua persino a smentirsi, oltre che a farmi sbellicare dalle risate: ha affermato poco fa che sa dove abito, e scrive che “sto in periferia”? Glielo avevo pur scritto che lei non si ricorda nemmeno quello che scrive mezz’ora prima: Alzheimer in arrivo, piccolino?

          • colzani

            se la balduina è centro lei ha una distorta idea di quello che è la vita. alzeimer? le ho dato un vantaggio di vent’anni. incominci a buttar giu’ la blu finchè le reggono le coronarie poi ci penseremo

          • Gian Paolo Cardelli

            Piccolino, ma pensa veramente di intimidirmi con queste pseudo-ricerche da minorato mentale? Sta dimostrando solo la sua frustrazione tipica di chi crede di contare qualche cosa solo perché scrive quattro strafalcioni su un sito che non è nemmeno suo, proprio come i tifosi disadattati si illudono che le squadre di calcio gli appartengano…

          • colzani

            ricerche? mi piacerebbe avere il tempo che ha lei… anzi no perché quello che ha è inutile e davvero poco rimasto. poi per capire la miserabile vita di un ragioniere basta ascoltare le idiozie che scrive e come vede i lettori mi hanno solo confermato quanto era evidente. illudersi che il sito mi appartiene? dai cardelli provi a bannarmi e vede che così non entro piu’ allo stadio, semplice no?

          • Gian Paolo Cardelli

            Sì ricerche, quelle che fa sul sottoscritto invece di farle su quello che dimostra di non aver capito. E quali lettori: i quattro frustrati come lei che pensano di contare qualcosa solo perché scrivono qui?

          • colzani

            le ho detto cardelli, un lavacessi dell’aeronautica senza sforzi le può contare anche i peli che non le crescono piu’ su quella testa di raviolo. indovini come? non era un “ufficiale dell’esercito”? posso tornarle utile per raccontarle dove spende il proprio tempo la sua badante dall’accento lombardo.

          • Gian Paolo Cardelli

            Un lavacessi non sa nemmeno cosa sia, un pelo, e l’ha, ampiamente dimostrato, piccolino…

          • colzani

            provi a chiedere alla badante varesotta quante volte si taglia i baffi… lei è esperta di peli.

          • Gian Paolo Cardelli

            Tipica replica di un essere meschino che cerca disperatamente il modo di far arrabbiare l’interlocutore, ma purtroppo per lei “il guerriero saggio non bada al gracidare delle rane”… piccino.

          • colzani

            oh, vedo che alla scuola ufficali dell’esercito le facevano leggere coelho. non le hanno anche spiegato che alla rana nello stagno non puoi descriverle l’oceano? ceretta?

          • Gian Paolo Cardelli

            È esattamente il motivo per cui non perdo tempo a spiegarle qualcosa di marketing. Elettrochoc?

          • colzani

            non è a me che deve spiegare ma a quelli alla sua altezza come maria e drake, nola e mueller. elettrochock?

          • Gian Paolo Cardelli

            Dal basso della sua piccineria non si è nemmeno accorto che questa fantomatica Mueller adesso s/ragiona come lei…

          • colzani

            ma come? prima eravate gomito a gomito, i mueller vi difendevano con veemenza sul tema degli ebrei bolscevichi ed ora cos’è successo?
            idiota forse è lei che non si è accorto che la “fantomatica mueller che s/ragiona” è un altro utente, stupido esperto del “cyber-spazio”. la mueller ha un ip diverso identico a drake.
            può andare avanti a chiamarmi piccino ma lei il metro e 65 non lo supera comunque… ah, lei intende un’altra statura, vero? in quello non la supera nessuno, lei è irraggongibile!

          • Gian Paolo Cardelli

            AhAhAh, e lei, dopo aver negato di fare ricerche su di me, spreca il suo tempo a verificare pure gli IP address di chi interviene? Ma vada a farsi curare la paranoia, cretinetti!

          • colzani

            scemo, bisogna fare ricerche per trovare un ip? secondo il pervertito cardelli per trovare una psw bisogna fare ricerche… ricerche su di lei? è così bravo nel suo marketing che lei stesso ha raccontato esattamente comne conduce la sua misera esistenza e la conferma l’ho avuta grazie ai commenti di altri partecipanti. Piccola statura e crede d’essere così importante? Ahahah?

          • Gian Paolo Cardelli

            Bisogna farle per scoprire se due nick scrivono dallo stesso IP, ma visto che ad associarla alla coerenza intellettuale si rischia la galera a vita…

          • colzani

            hey maestro del “cyber-spazio” dovrebbe sapere che quello che appare listato sono ip e non nick e senza necessità di fare ricerche pertanto chi volesse ed avesse le possibilità potrebbe trovare quanti nick usa con un semplice click, nessuna ricerca. per i suoi crimini in alcuni paesi si rischia la castrazione ed in altri l’impiccagione… in altri paesi come israele, la pedofilia è tollerata

          • Gian Paolo Cardelli

            Nel suo caso l’unica reazione in tutti i paesi è diventare bersaglio di frutta e uova marce, dalle risate che suscita nell’usare le parole della lingua italiana…

          • colzani

            cosa vuole, un lavacessi non è sofisticato come un pedofilo nell’uso del verbo. provi invece a indovinare in quale paese può essere presa seriamente una frase simile: “l’unica reazione in tutti i paesi [in cui si parla la lingua italiana immagino] è diventare bersaglio di frutta e uova marce, dalle risate che suscita nell’usare le parole della linguia italiana”. la reazione è diventare bersaglio di frutta e uova dalle risate… lei è piu’ rovinato dei bambini che ha rovinato. cosa poserà sulla sua tomba la sua badante una pista con due carrozze che girano invece dei fiori di plastica?

          • colzani

            ma dove le trova queste foto?

          • Zeneize

            Google, facebook, flickr, instagram… Ho trovato delle cose anche su quell’Umberto Tordone che minacciava denunce. Cerchi Mauro Tordone, credo che siano cugini o fratelli.

          • colzani

            ecco il perché meglio stare lontani da questi santuari dello schedamento.

          • Zeneize

            Assolutamente, ma non basta. Disqus è fatto abbastanza bene, quindi non è facile da penetrare senza trucchi speciali, ma per un amministratore è uno scherzo scoprire chi ha postato che cosa e poi cercare su facebook o twitter.
            Le tecniche più infide rimangono però quelle di “social engineering”. Si fanno parlare le persone su cui si vuole scoprire qualcosa con trucchi vari, al meglio un bel paio di zinne, funziona bene!
            Se poi uno è in polizia, allora c’è una pletora di tecniche che i comuni mortali non hanno a disposizione. Per esempio, Mauro Tordone ha lavorato a lungo per il ministero dell’interno, quindi avrà degli amici, poi almeno due dei nostri troll principali sono veramente israeliani, hanno parecchi account e sono devotissimi alla causa.
            L’unico antidoto efficace per stare anonimi è tor o certi proxy russi. I proxy occidentali consegnano i tabulati alla polizia su richiesta, quindi addio anonimità se c’è un sospetto di reato. Ci sono dei proxy russi, ma bisognerebbe fidarsi al 100%.
            State quindi attenti a non scrivere cose che possano portarvi in prigione perché siete tutti identificabili facilmente e rapidamente, non da me ma dalla polizia!

          • Gian Paolo Cardelli

            Perfetto: ora ci faccia sapere quanti “patrioti” sono stati neutralizzati fisicamente dai “sionisti”…

          • Zeneize

            Sei davvero cretino, ah ma sei cardelli, lo sapevo già allora.

          • Gian Paolo Cardelli

            La domanda rimane in piedi: ci faccia sapere se ovvero qualche “patriota del Web” si è ritrovato il Mossad all’uscio a minacciarlo di morte se non smette…

          • Zeneize

            Non occorre il mossad, basta un delatore (uno come te per esempio) e la polizia deve intervenire perché sono reati penali. È così in GB e D, credo anche in Italia e un po’ in tutta l’Europa occidentale. L’America è più permissiva.

          • Gian Paolo Cardelli

            Ma lei non sa riconoscere un’ironia quando ne incontra una? Se fossero vere certe idiozie a cui pure lei pare credere, con due “troll israeliani” in giro lei ed altri sareste già stati visitati da qualcuno da tempo, oppure è convinto di sapersi nascondere efficacemente nel Cyber-spazio dove tutto è tracciato per costruzione stessa del sistema? Poveri noi…

          • Zeneize

            Ma va’a dormire, scemo.

          • Gian Paolo Cardelli

            Ma si svegli lei, piuttosto, che di paranoie natele in testa per l’eccesso di Cyber-spazio ce ne ha ormai indubbiamente troppe!

          • colzani

            mi creda, la postale ha ben altre cose da fare che inseguire troll. quei quattro sprechi umani che scrivono da ip stranieri sono ancora meno preparati e piu’ imbecilli degli zerbini italiani che li sostengono. in prigione non ci va nemmeno se infrange la legge contro il negazionismo in quanto ospite di un forum il quale amministratore ha ben formulato tutti i disclaimer.

          • Zeneize

            I disclaimer proteggono il gestore del forum ma non chi scrive. So di persone che sono finite in prigione in D e GB, l’ultima che ho sentito era una vecchietta di Berlino un mesetto fa, ma si può? Detto questo, spero che abbia ragione e che l’Italia sia più tollerante, nonostante i Fiano.

          • colzani

            infatti se lei non è il titolare del media non è imputabile in italia.
            in germania è possibile anche se è solo un semplice commentatore, in inghilterra le garantisco non accade.

          • Zeneize

            OK l’Italia è rimasta “indietro” dunque, cioè un po’ più lontana dal baratro, bene.

          • Gian Paolo Cardelli

            Si vede che non ha mai studiato marketing: lei, da quel piccolo insignificante insetto che dimostra di essere, non si rende nemmeno conto che pubblicando le mie foto in realtà mi fa un favore… Studi, studi, ammesso che il suo cervello sia in grado di reggere le sforzo…

          • Zeneize

            Tu devi essere la versione economica di Fantozzi, faccia di formaggetta.

          • Gian Paolo Cardelli

            Lei invece ha già abbondantemente dimostrato la sua inutilità: studi, studi…(vale sempre la condizione già descritta)

          • colzani

            si chiama il “marketing della vergogna”, solo un deficiente può gioire di un simile imbarazzo.

          • Gian Paolo Cardelli

            L’esortazione a Zeneize vale anche per lei: studi il Marketing, prima di aprire bocca…

          • colzani

            se a lei fa piacere questo tipo di marketing oltre che pervertito è anche masochista.

          • Gian Paolo Cardelli

            “questo tipo di marketing” è la tipica risposta che può dare uno che il marketing, COME MATERIA DI STUDIO, non sa nemmeno dove stia di casa…

          • colzani

            certo cardelli, uno pubblica la foto di un composto di pelle e ciccia, alto un metro e 50 e questi ci parla di marketing. certo cardelli, certo…

          • Gian Paolo Cardelli

            Lei non immagina nemmeno che figura da ignorante fa nello scrivere cose del genere, ma non si preoccupi: la sta facendo solo agli occhi di pochissimi partecipanti, quindi continui pure a comportarsi come gli esagitati che andavano in estasi di fronte alla strega sul rogo…

          • colzani

            guardi, un esperto di marketing ha la decenza di stare zitto e non di speculare su una foto che possa essere piu’ o meno imbarazzante. figura da ignorante? solo constatazioni cardelli, vedendola scrivere ho notato assenza di materia grigia e guardando la sua foto ho notato ciccia e statura.

          • Gian Paolo Cardelli

            Perfetto: aggiungiamo un altro campo in cui ama fare la figura dell’ignorante presuntuoso… Ed ha pure dimostrato di non saper nemmeno valutare quello che vede, oltre alle ormai irrefutabili dimostrazioni di non capire nemmeno quello che scrive lei stesso: infatti ha toppato sia su dimensioni che su statura…

          • colzani

            la ciccia è evidente cardelli, la statura 1,60? 1,65? non è un problema l’altezza, il problema è che lei è basso di statura altrove.

          • Gian Paolo Cardelli

            Non sa nemmeno a quanto tempo fa risale quella foto, inferiore.. .

          • colzani

            cardelli oggi ha piu’ adipe di allora. ed è anche un buon gomito. non insista.

          • Gian Paolo Cardelli

            Povero piccolo ignorante, sapesse che tenerezza mi fa quando scrive queste “cose”…

          • colzani

            vuole giocare con noi?

          • Gian Paolo Cardelli

            Ci sto giocando sin dal nostro primo incontro, visto sin da allora la “coerenza” infantile che ha sempre dimostrato…

          • colzani

            a noi è sembrato che ha giocato con il web, il suo ip sembrava una pentola a pressione. è bravo a fare frenetiche ricerche, peccato che non capisca un ca22o di quelle informazioni superficiali che raccoglie e non sia neanche in grado di elaborarle. vuole giocare con noi?

          • Gian Paolo Cardelli

            “a noi” : ma chi vi credete di essere, la CIA? qui vedo solo quattro frustrati antiamericani che pensano di contare qualcosa ovvero si illudono che questo sito gli appartiene. Abbassi la cresta, che di cretinate ne ha e ne avete scritte pure troppe…

          • colzani

            “noi” normali “voi” pedofili, capisce adesso?

          • Gian Paolo Cardelli

            Io normale lei imbecille: così la realtà è molto meglio descritta, visto il modo con cui si è costruito l’idea che io sia pedofilo. . Piccolino.

          • colzani

            mi parli del modo con cui si è costruito l’idea che io sia antiebraico? cardelli, lei non è in grado di giocare con me, può solo farlo con quei poveri “piccolini” e con i suoi trenini elettrici. entrambi non la contraddicono e non le fanno fare “figuracce”.

          • Gian Paolo Cardelli

            Lei SCRIVE come un antiebraico, SCRIVE come un filonazista, SCRIVE come un “complottista” : da qui ad esserlo c’è ancora molta distanza, troppa per i suoi neuroni, evidentemente.
            Del resto, basta vedere come queste povere cellule sono state costrette a costruire la faccenda del “pedofilo”…

          • colzani

            detto da lei, tutti questi “scrive come” li prendo come stimolo ad avvicinarmi a quelle posizioni che per essere in antinomia con il suo pensiero devono necessariamente essere giuste. la faccenda del pedofilo? se l’è cercata lei perv, vuoi fare l’avvocato del diavolo, bruci all’inferno con lui.

          • Gian Paolo Cardelli

            Ecco: ora ha dimostrato tutta la sua pochezza mentale; “stimoli” del genere vengono usati dai tifosi di calcio qiando provano a mettere insieme qualche frase di senso compiuto (riuscendoci raramente, peraltro…)

          • colzani

            per conoscerli così bene deve averli frequentati questi tifosi di calcio… come parlano invece i miniferrovieri ed i pedofili?

          • Gian Paolo Cardelli

            È lei che parla come loro, quindi semmai è lei che deve darci spiegazioni al riguardo… P. S. : non ho bisogno invece di chiederle come parlano gli ignoranti presuntuosi lavacessi: me ne ha date ormai dimostrazioni a iosa.

          • colzani

            se parlo come loro, ripeto, implica che lei li conosca bene. miniferrovieri e pedofili?

          • Gian Paolo Cardelli

            No,piccino: è lei che, tanto per cambiare, confonde il criminale col criminologo…

          • colzani

            ca22o ragioniere, dopo l’ingegneria aeronautica, la specializzazione in termodinamica, la laurea in architettura ed ingegneria strutturale, il proficency in arti militari, i titoli di dottore in economia e quelli in politica, dopo aver sbandierato delle sue profonde conoscenze storiche nonché gli studi di filosofia, il master in marketing, oggi scopriamo anche che lei è un criminologo perché conosce il linguaggio dei tifosi. ci racconti delle sue esperienze con i minorenni… immagino che lì avrebbe molto da raccontare.

          • Gian Paolo Cardelli

            Ma veramente non capisce la figura da imbecille che rimedia nello scrivere simili scempiaggini? Sul “criminologo” ha dimostrato la più totale incapacità a capire una frase scritta (non che sia una novità, in effetti)! Sta ad un livello di pateticità che nessuno avrebbe pensato si potesse raggiungere, ed ovviamente non è in grado di rendersene conto!

          • colzani

            risolva l’equazione criminologo criminale tifoso …? incominciavano a mancarmi i suoi apprezzamenti come lavacessi o piccolino, come mai non li usa piu’? forse perche’ il sayanim tex ha cominciato ad usarli anche lui?
            vuole parlare di “pateticità” mr marketing dell’imbarazzo? Continuiamo l’argomento pedofilia mr vuoi vedere i miei trenini?

          • Gian Paolo Cardelli

            Non mi faccia ridere più di quanto già fa: lei ha dimostrato di non conoscere le quattro operazioni, figuriamoci se può comprendere un’equazione…

          • colzani

            non mi chieda di andare oltre il piu’ e meno, sono solo un lavacessi come dice drake o il nuovo “nick” tex.

          • Gian Paolo Cardelli

            È infatti il motivo per cui quei suoi interventi che presuppongono almeno il “per” per poter essere scritti fanno ridere i polli.

          • colzani

            “interventi che presuppongono il ‘per'”! ecco, lei si moltiplica oltre il dovuto.

          • colzani

            ripeto, “noi” normali, “voi” pedofili. capisce adesso o è troppo preso a cercare di non “fare figuracce” perché mi sembra che l’unico scopo della sua partecipazione al forum è quello, e davvero fa una brutta figura se acclama di essere esperto di marketing e poi fa “brutte figure” mostrando di non conoscere le fondamenta della comunicazione. di certo si vende malissimo, ma cosa ci si può aspettare da un ragionierino?

          • Gian Paolo Cardelli

            Il fatto stesso che insiste sul “pedofilo” dimostra tutta la sua incapacità a capire discorsi che altri hanno capito benissimo, piccolino.

          • Gian Paolo Cardelli

            La solita puntura di spillo di un essere piccino che non sa come argomentare…

          • colzani

            vuole argomentare di bambini? non credo
            idiozie? ha un repertorio incacolabile
            trenini elettrici? dichiaro la sconfitta

          • Gian Paolo Cardelli

            Ma di che vuole argomentare lei, che ogni volta che ci ha provato ha dimostrato di non aver capito nulla di quello che sostiene di aver letto!

          • colzani

            con lei non ho neppure incominciato ad argomentare, piu’ impegnativo con un lampione della luce o meno vomitevole con una ca9ata di cane per strada.

          • Gian Paolo Cardelli

            Lo si è visto con gli “ebrei bolscevichi”, dove non è riuscito a scrivere due interventi in sequenza coerenti tra di loro…

          • colzani

            lasci stare la coerenza cardelli, gliel’ho detto: se la sua è una sfida personale non mi disturba affatto, rimane invece una certezza che 60 MILIONI DI CRISTIANI SONO STATI STERMINATI DA GOVERNI COMPOSTI DA CRIMINALI DI DISCENDENZA EBRAICA. non cominci a “sudacchiare” e ogni tanto tenga la bocca chiusa che anche noi vorremmo respirare.

          • Gian Paolo Cardelli

            No, caro il mio filonazista “di tendenza” : il fatto è che sessanta milioni di persone furono ammazzate perché considerate nemiche del COMUNISMO e soprattutto, COME PROPRIO LEI HA SCRITTO, non c’è nulla nell’ebraismo, religione, cultura, tradizione o altro, che possa ricondurre al concepimento dell’ideologia socialista e sue derivazioni bolsceviche… o vuole rimangiarsi anche questo? Sa benissimo che posso “rinfrescarle la memoria” in ogni momento… Grazie comunque per permettermi di confermare quanto ho già scritto sulla sua coerenza…

          • colzani

            il motivo per cui furono eliminati 60 milioni di cristiani è ininfluente nel contesto che vuole far emergere come questi criminali discendessero tutti da famiglie ebraiche. rinfreschi la memoria, so che ha i mezzi ed il tempo e come ho già scritto lei può mettere in contraddizione quello che ho scritto mille volte ma ciò non nasconde una verità storica così come tutto il suo negazionismo non la assolve dall’essere un pervertito dalla parte dei pedofili, o dobbiamo rinfrescare la memoria?

          • Gian Paolo Cardelli

            Il motivo è fondamentale, come sa bene qualsiasi magistrato chiamato a giudicare un accusato, ma poiché lei di Diritto, Legislazione e dintorni ha già dimostrato di non sapere nemmeno cosa siano, non poteva che replicare da quel fanatico ignorante che non perde mai occasione di apparire…

          • colzani

            il motivo è ininfluente in questo contesto come non interesserebbe
            sapere il motivo degli atti terroristici compiuti in occidente, vero?
            non ricorda? non era lei che lucidava quella bellissima frase di quella
            pu77ana della fallaci che diceva che tutti i terroristi sono mussulmani?
            ebbene il motivo di quelle azioni terroristiche per la fallaci era
            ininfluente così come lo era per lei e così come lo deve essere per
            quelle m3rde di bolscevichi ebrei, perché le ricordo che tutti i
            professionisti della polizia segreta russa, i suoi dirigenti e gli
            esecutivi del partito bolscevico, erano di discendenza ebrea. vuole
            giocare con la giurisprudenza con me? lei può giocare solo con i suoi
            trenini elettrici e fare l’avvocato d’ufficio per i suoi amichetti
            pedofili alla balduina.

          • Gian Paolo Cardelli

            Il motivo è ininfluente solo perché sputtana alla base le sue farneticazioni antiebraiche, mentre la frase della Fallaci era preceduta, guarda la combinazione, dai MOTIVI per cui lo erano… “irreprensibile letterato” : che comica!
            Mi stava sfuggendo: “giocare alla giurisprudenza” con uno che confonde Legge, Accordo internazionale e Diritto? Sarebbe come giocare a scacchi con uno che non distingue nemmeno i due colori dei tasselli sulla scacchiera!

          • colzani

            la fallaci dice che tutti i terroristi erano mussulmani e con la stessa procedura le dico che tutti i macellai bolscevichi erano ebrei. anche lei stupido come quel ratto israeliano zanna? irreprensibile letterato è dr frankestein, ma può titolare anche il sottoscritto se le fa piacere e non indugi nel chiamarmi uomo di colza mi raccomando, giro limoni!

          • Gian Paolo Cardelli

            No: replicando alla Fallaci in quel modo non risponde a tono, ma smentisce solo se stesso, vuole che glielo dimostro? Piccino…

          • colzani

            quindi se non tutti i bolscevichi erano di discendenza ebrea perché non dovrebbero esserlo anche i terroristi non tutti di discendenza mussulmana? perché oggi non ci sono piu’ brigatisti però oltre il 90% degli attentati terroristici in europa non è compiuto da mussulmani. cosa vuole dimostrare cardelli che il piu’ grande criminale della storia kaganovich non era nato in una famiglia ebraica? non gli venne strappato il prepulzio a morsiconi? mi illustri in quale testo il kaganovich ripudiò la sua appartenenza all’ebraismo. non mi banni anche lei che mi toglierebbe il piacere di esser chiamato il lavacessi uomo di colza.

          • Gian Paolo Cardelli

            Se riuscirà a compiere due imprese Titaniche per le sue capacità, rileggere la Fallaci e rileggere quelli che ha scritto lei stesso, troverà la risposta, ma la vedo veramente dura…

          • colzani

            leggere la fallaci? ma è cretino? è vero, lei è un estimatore di vespa. leggere la fallaci…LOL

          • Gian Paolo Cardelli

            Ed ecco l’ennesima idiozia sul sottoscritto, inevitabilmente inquadrata nei suoi patetici tentativi di capire chi ha di fronte senza ovviamente riuscirci…

          • colzani

            suvvia cardelli, come posso pretendere di capire chi legge fallaci?

          • Gian Paolo Cardelli

            In effetti, considerando che ha dimostrato di non aver capito nemmeno quello che dichiara di aver letto…

    • Zeneize

      Non sai che sono stati invitati da Assad?

      • Gian Paolo Cardelli

        Si legga gli altri interventi la prossima volta, perché l’argomento è già stato sviscerato a sufficienza, incluso il motivo per cui Israele ha quindi tutte le motivazioni per intervenire in Siria…

        • Zeneize

          Ma va’ a dormire, scemo.

        • colzani

          l’unica cosa che ha sviscerato è lo sterco che esce dalla sua bocca. le “motivazioni per intervenire”…

          • Gian Paolo Cardelli

            È già stato assodato che lei non capisce l’italiano scritto, ignorante: non esageri nelle conferme…

          • colzani

            vede che è lei ad aver problemi con l’italiano? le ho scritto che quello che esce dalla sua bocca non è una lingua ma escrementi, mi dice come pretende che qualcuno la capisca?

          • Gian Paolo Cardelli

            Nel suo caso, se fosse vero, non avrebbe nemmeno bisogno di leggere, visto quello che dimostra di avere nella scatola cranica…

          • colzani

            costipato?

          • Gian Paolo Cardelli

            No, allegro, grazie alle sue fesserie, piccino…

          • colzani

            Ringrazio per il piccino, vent’anni in meno si sentono e ringrazio il cialo non averla avuto intorno quando ero un bimbo, giro limoni.

          • Gian Paolo Cardelli

            E figuriamoci se capiva il vero significato della parola “piccino”…

          • colzani

            ah, si riferisce alle capacità intellettive, vero? mi scusi se non gioco con i trenini elettrici, uomo maturo.

          • Gian Paolo Cardelli

            A quelle, al bagaglio cognitivo che si illude di aver acquisito, alla frustrazione che dimostra nell’interloquire con persone che si illude di conoscere, all’ostinazione nel qualificarle senza conoscerle affatto… Ce n’è d’avanzo per entrare nel mondo del subatomico…

          • colzani

            esperto di quantistica anche? LOL

          • Gian Paolo Cardelli

            Ai suoi occhi la quantistica inizia con le dimensioni di una boccia da bowling

          • colzani

            whatever cardelli, whatever…

          • Gian Paolo Cardelli

            Parli come mangia, grazie…

          • colzani

            certo, in italiano: come vuole cardelli, come vuole…
            ps in fatto di cibo credo che lei mangi come parla a giudicare della porcheria che ha dentro in corpo.

          • Gian Paolo Cardelli

            Viste le ormai innumerevoli contraddizioni in cui è caduto, direi proprio che a dieta deve mettercisi lei.

          • colzani

            scemotto, dall’alto della sua statura, lei può guardare in alto e suggerire diete agli altri? non sia ridicolo, lei che parla il lingo della valley (LOL) dovrebbe conoscere crap in crap out.

          • Gian Paolo Cardelli

            Non capisce nemmeno l’uso retorico di una parola… “irreprensibile letterato”: da antologia della risata.

          • colzani

            uso retorico della parola? eccone una priva: pedofilo! doni i suoi trenini ad un orfanatrofio.

          • Gian Paolo Cardelli

            Eccone una ancora meno retorica, e per giunta più descrittiva della realtà: imbecille.

          • colzani

            così va meglio, non si sforzi oltre.

          • Gian Paolo Cardelli

            Anche perché, a differenza delle sue fantase, questa è esaustiva.

  • Luigi Diana

    Sentire dei cretini che esaltano l’Iran e odiano Israele ci ricorda che prima di fb questi piccoli babbei stavano solo a casa a fare i fannulloni mentre ora stanno a casa e chattano e continuano a fare i fannulloni

  • Tanzo

    Gli iraniani sanno che mentre gli americani giocano a fare la guerra, gli israeliani fanno sul serio, di conseguenza al massimo manderanno al macello qualche terrorista suicida e visto che in questo blog di traditori mentecatti ce ne sono, qualcuno potrebbe offrirsi volontario.
    Ah per rendere un po’ più competitiva la partita qualche putiniano esperto di armamenti mandi un manuale d’uso dei famigerati, infallibili, invidiati s-400, perlomeno come si accendono !

  • Luigi Diana

    Ha fatto bene Israele.Dei cessi di paesi come Iran che minacciano sempre gli ebrei si merura questo ed altro. Se invece delle minacce evpropagabda fanno di piu si metitano di dare la fine dei nazisti e di Berlino…

    • Zeneize

      Ma va’ a dormire, scemo.

  • stefanovichok

    Vogliono una guerra distruttiva contro l’Iran per ridurla come l’Iraq, prima che si doti della moderna contraerea russa

    • Anton Chigurh

      Cerrto, quella che tira giù flotte di aerei nemici…..come per esempio quelli israeliani che hanno fatto fuori quel fesso iraniano che comandava i droni.

  • http://batman-news.com stefano

    Le ensormi bufale americane e sioniste, per non parlare di francesi e inglesi, stanno emergendo. Credo proprio che sia arrivata l’ora di dare un bella lezione atomica a Israele e Stati Uniti. Magari facendo saltare anche qualche ambasciata in Europa. E dopo tutti a dire: come sono cattivi questi terroristi!

  • Luigi Diana

    Evviva l’Iran con i suoi milioni di rifugiati,con le manifestazioni per l’aumento delle uova represse nel sangue,con le donne che non possono andare allo stadio o in bici,con i pulmann divisi per sesso e i figli che si dimenticano chi è la loro vera mamma e se la lor fidanzata è figlia dello stesso padre…:) :) :) . ….

    • Demy M

      Ti riferisci alla tribù israelita dove vi accoppiate fra di voi? I Persiani hanno una Storia, cultura, usi, costumi e tradizioni millenarie al contrario di voi pezzenti e sudici che non avete nulla; solo l’arroganza tipica degli esseri inferiori.

      • Luigi Diana

        AHAHAHAHAHAH……Sui passaporti iraniani si scrive solo il cognome del babbo musulmano ..lo sai perchè? Gli italiani fanno la fila per entrare a Teheran e il sogno delle italiane e sposare un iraniano con il turbante che le traveste con un bustone dell’immondizia nera….chiamala cultura se puoi AHAHAHAHAHAH…sei simpaticissimo. Si puo sminchiare per ore..Rivolgiti ai servizi sociali …vedrai troveranno una soluzione alla tua paranoia. AHAHAHHA

        • Demy M

          Con voi terroristi ed assassini della verità non serve il dialogo perchè impossibile. Adesso ti cassonetto cosi evito di leggere le tue ebraiche menzogne e falsità. Buona permanenza.

          • colzani

            non banni demy, è il loro gioco.

          • Demy M

            Ok, sarò paziente come un Persiano.

      • Luigi Diana

        A) ISRAELE : negli ultimi 10 anno 350 milioni di turisti da tutto il mondo e almeno 30 multinazionali conosciute nel mondo B) IRAN : negli utlimi 10 anni 2 milioni di profughi per il mondo ed è conosciuto solo per l’allevamento del gatto persiano .AHAHAHHAHAHAHA

        • Demy M

          Sai che non è vero, e quelli che vengono sono pedofili come te visto che avete la più grande industria pedo-pornografica del mondo. Fine delle trasmissioni.

        • colzani

          ecco come i criminali sionisti promuovono il loro civile paese: a numeri turistici. provate a vedere anche quanti turisti attira la dittatura cinese. voi cosa allevate? pedofili?

        • Anton Chigurh

          Noooo! E i pistacchi???? Dove li lasciamo????

          • Zeneize

            Ma nello sfintere di tua mamma, ovviamente. Le piace.

      • Drake

        Cultura … Il Giornale – Il dramma delle spose bambine … Zeinab aveva solo 15 anni quando è stata costretta a sposare un uomo molto più grande di lei, in Iran … Nel mondo ci sono 720 milioni di spose bambine …

      • Zorz.zorz

        Spero la paghino tanto per le ca..ate che dice. Stia al fresco,metta la testa nel freezer e non torni qua.

    • Zeneize

      Tu sai chi è tuo padre? Conosci il suo nome e cognome o sai solo che era il cliente xyz?

  • Shaq Boom

    La vera guerra ve la dico io: Le religioni m€rd0se estingueranno entro pochi anni cosi saremo tutti atei

  • Luigi Diana

    Evviva l’Iran che ha un terriritorio 20 volte israele ,10 volte la popolazione di Israele ma ha lo stesso PIL di israele…Praticamente si curano con il radicchio,si lavano le mutande a mano e farebbero un invasione a piedi o al massimo in motorette fino a Tel Aviv …Arrivati a Tel Aviv la metà di loro fa richiesta da rifugiato pur di non tornare a Teheran come spesso fanno alle olimpiadi.Un altra metà si imbarca per l’Europa …AHAHAHA Ma andateci voi in questi cessi di paesi senza futuro

    • colzani

      infatti se non sono un pericolo qual’è il motivo di voi m3rde sioniste nell’accanirsi contro questi pezzenti mangiapistacchi?

    • Zeneize

      Evviva la maialona tua mamma!

  • Dr. Freudstein

    Meno male che c’è Israele a spiegare a europei e americani come si difende il confine, la Nazione, come si fa la guerra senza informare prima il nemico di dove colpire. Sono i migliori !
    “Israele ha fatto la prima mossa”. No, l’Iran insidia i confini israeliani da anni con decine di migliaia di soldati.