LAPRESSE_20180511183031_26366029

Documenti segreti e strane dimissioni
preparano il cambio di regime in Iran

Tero Varjoranta è un fisico finlandese con una grandissima esperienza nel campo della sicurezza nucleare. Dal 2013 è stato Direttore dell’Aiea, l’Agenzia Internazionale per l’Energia Atomica.

Due giorni fa si è improvvisamente dimesso per ragioni che non sono state chiarite e che, nel comunicato ufficiale, sono “personali e riservate”. Le sue dimissioni sono arrivate pochi giorni dopo le dichiarazioni del Premier israeliano Netanyahu sul fatto che Teheran in questi anni avrebbe mentito sulle proprie attività nucleari e dopo la decisione di Donald Trump di uscire dall’accordo JCPOA (Joint Comprehensive Plan of Action) riaccendendo il conflitto con la Repubblica islamica.

Varjoranta è stato in questi anni uno dei principali mediatori con Teheran sulla questione del nucleare; il tecnico e diplomatico che ha fatto ispezionare i siti iraniani e verificato che il programma di armamento non convenzionale si fosse interrotto. All’indomani delle accuse di Netanyahu che hanno portato alla svolta americana, l’Aiea da lui diretta ha ribadito che da dopo il 2009 “non esistono indizi credibili che l’Iran persegua un programma coordinato di armamento nucleare”.

Un giorno dopo le dimissioni di Varjoranta, un’altra figura centrale dell’accordo ha lasciato il proprio posto: l’americano Richard Johnson, uno dei massimi esperti al mondo di proliferazione nucleare e uomo cardine del Office of Iran Nuclear Implementation del Dipartimento di Stato Usa. Anche lui non ha chiarito le ragioni delle dimissioni.

Strane minacce

Il motivo del perché due dei tecnici più apprezzati che hanno lavorato al JCPOA abbiano deciso di lasciare i loro rispettivi incarichi si avvolge di mistero; la loro decisione appare inspiegabile considerando oltretutto che l’accordo rimane in vigore con gli altri Paesi che lo hanno sottoscritto: e cioè i membri del Consiglio permanente dell’Onu (Russia, Cina, Francia e Gran Bretagna), la Germania e poi in aggiunta l’Unione Europea.

Subito dopo le due dimissioni, negli ambienti neo-con Usa (in prima linea per spingere Trump al conflitto con l’Iran) e negli ambienti dell’opposizione iraniana sono state fatte circolare voci di ragioni legate ad un presunto giro di tangenti iraniane che coinvolgerebbero tecnici e politici occidentali.

Raman Ghavami, analista curdo-iraniano legato ai circoli occidentali ed editorialista del Jerusalem Post, in un twitter ha rivelato che il primo consigliere del ministro degli Esteri iraniano Ansari Zarif, avrebbe minacciato gli europei che se non si fossero opposti alla decisione Usa e si fossero piegati alle richieste di Trump di interrompere gli accordi commerciali “l’Iran avrebbe rivelato i nomi dei politici europei pagati durante gli accordi sul nucleare”.

La notizia, non comprovata da alcun elemento, è immediatamente rimbalzata sui siti più estremi della destra neo-con Usa come prova che la decisione di Trump starebbe scoperchiando le complicità dei deboli europei.

Documento segreto

La realtà è forse più semplice: in Medio Oriente, gli Stati Uniti hanno un nemico storico la cui capitolazione è l’obiettivo da sempre dei disegni di egemonia americana: l’Islam sciita. Non solo per ragioni geopolitiche ma anche perché Iran e Siria rappresentano i fondamentali avversari dei due alleati storici di Washington: Israele e Arabia Saudita.

Fallito il regime change in Siria attraverso l’induzione di una guerra di aggressione travestita da guerra civile, Washington e i suoi alleati mediorientali hanno deciso di indirizzare il conflitto direttamente contro l’Iran.

Lo schema sembra essere lo stesso del 2002 contro l’Iraq: diffondere un falso pericolo di minaccia per la sicurezza mondiale in capo ad un regime ostile e determinare il suo abbattimento.

Il pericolo di ieri erano le armi chimiche di Saddam (inesistenti); il pericolo di oggi è la presunta bomba atomica degli ayatollah (anch’essa inesistente almeno per quanto affermano l’Aiea e gli europei). Cambia però la strategia sul come attuare il regime change; all’invasione militare in Iraq, oggi Washington sostituisce lo “strozzamento economico” dell’Iran con l’appoggio all’opposizione anti-ayatollah che s’intensificherà con la crisi economica indotta artificialmente.

Il Washington Free Bacon, giornale d’inchiesta di area conservatrice, ha svelato il piano studiato dal SSG (Security Studies Group), il think tank di analisti e consiglieri della Casa Bianca vicini al falco neo-con John Bolton, oggi Consigliere alla Sicurezza Nazionale di Trump e principale sponsor di un intervento contro l’Iran.

Come ha spiegato il Presidente del SSG, Jim Hanson: “l’’amministrazione Trump non intende inviare carri armati per rovesciare direttamente il regime iraniano. Ma auspica di poter trattare con un governo post-mullah a capo di un Iran privo di armi nucleari e meno pericoloso”. Da qui il sostegno “alle minoranze etniche e religiose oppresse dal regime per creare le condizioni per una campagna efficace volta a spaccare lo Stato iraniano”.

Ed è questa la vera ed unica ragione della decisione di abbandonare il JCPOA: non prove di armi nucleari ma necessità di non avere vincoli o accordi con Teheran per poter generare il regime change in Iran.

E questo è anche il motivo per cui  Washington vuole che il sistema della sanzioni contro l’Iran sia il più totale possibile da parte dell’Occidente, per mettere in ginocchio quell’economia.

Da qui il contrasto con gli europei (Germania, Francia e Italia in primis) che non intendono annullare le decine e decine di miliardi di euro di accordi commerciali e industriali con l’Iran; sopratutto dopo la perdita di fatturato che le imprese europee sono state costrette a subire a causa delle sanzioni alla Russia imposte da Washington e Londra.

Se l’Europa dovesse mantenere le sue posizioni sul JCPOA e sull’Iran, Washington sarà costretta a scegliere tra le pressioni di Israele e Arabia Saudita affinché il regime iraniano venga abbattuto o la tenuta dell’unità dell’Occidente. È evidente che nella decisione di Trump giocherà un ruolo il desiderio americano di riprendere, dopo i disastri compiuti in Libia e Siria, quel ruolo guida in Medio Oriente oggi offuscato dalla Russia di Putin.

@GiampaoloRossi puoi seguirlo anche su Il Blog dell’Anarca 

  • johnny rotten

    Gli yankee ed i giudei non fanno distinzioni tra sunniti e sciiti, li vogliono tutti o schiavi o morti.

    • Gio Nanni

      No loro sono con i sunniti

      • johnny rotten

        Non hai capito nulla, allora te lo spiego meglio, per i giudei tutta l’umanità al di fuori di loro è composta da animali parlanti, tutti goym, esseri inferiori dei cui culti a loro non gliene può fregar di meno.

        • MarioGalaverna2000

          A dire il vero per i musulmani gli ebrei sono tutti scimmie e porci travestiti da umani per l’eterna maledizione di allah. La gente del libro è dhimmi e il resto infedeli da sterminare.
          Leggi il versetto 5 – 60

          • cir

            prova a dargli torto !!

    • cir

      compresi i goym !

  • potier

    abbattere quel regime autocratico, clericale, dall’impostazione oscurantista, guerrafondaio e portarlo definitivamente ad un progressivo avvicinamento agli Stati Uniti e all’Occidente, questo deve essere la parola d’ordine e l’auspicio che tutto il mondo civile e democratico si augura e spera.

    • luigirossi

      Il mondo civile e democratico auspica PROCESSO AL GOVERNO ASSASSINO DI ISRAELE DAVANTI AD UNA NORIMBERGA.

      • Demy M

        israele non merita nessun processo, ma solo una condanna esemplare e definitiva.

        • Gian Paolo Cardelli

          per cosa: “eccesso di legittima difesa”?

          • Italo Balbo

            Per crimini contro l’umanità.

          • Gian Paolo Cardelli

            Di cosa blateri poppante: dei delinquenti di Hamas che hanno spinto i civili contro le barriere proprio per prendere per i fondelli i boccaloni come te, azione che gli è costata la morte di un centinaio dei suoi soldatacci, debitamente eliminati dai cecchini israeliani che stavano lì proprio per questo? Oppure hai creduto alla balla della neonata morta per i gas?

          • colzani

            è vero ci sono documenti fotografici in cui si evince un cordone di militanti hamas spingere a forza donne e bambini palestinesi contro le recinzioni israeliane. questa pallywood come la chiama lei è arrivata al punto di gassare i propri bambini per poi accusare i soldati dell’idf.

          • Massimiliano
          • colzani

            ecco le famose prove! ma andate a spalare il mare…

          • Italo Balbo

            Lo sappiamo che per te si sono tutti suicidati, così come gli ebrei ad Auschwitz si suicidavano in massa. Sei molto coerente, giuda .

          • luigirossi

            Anche gli ebrei piu’ ricchi spingevano i piu’ poveri verso le camere e a gas dopo aver pagato le SS,farabutto.

          • luigirossi

            Per ASSASSINIO DI MASSA,STRAGE,CRIMINI CONTRO L’UMANITA’ E GENOCIDIO.E’ abbastanza,criminale?Voi scherzate con le parole,intanto l’umanita’ intera si sta accorgendo dei vostri crimini e della vostra natura malvagia.Ogni morto di Gaza sveglia milioni di coscienze,ed un giorno vi sveglierete barricati in un bunker come il vostro Venerato Maestro nel 45

      • diocer

        Israele te lo metterà a quel posto e nemmeno te ne accorgerai.

        • luigirossi

          a te capita perchè lo hai troppo largo,ci ballerebbe dentro quello di un elefante

          • diocer

            probabile che il tuo amico sia un rinoceronte

      • Islamicando

        Tute le terre di Ebrei sionisti vanno date a palestinesi musulmani, Israele è ultimo stato crociato e non ha diritto di esistere perchè hano ucciso molti islamici!

        • alberto_his

          Cosa aspetti a partire per liberare la terra palestinese, oh bananas islamico?!?

          • Islamicando

            Io sono ospite in italia, ci pensano i popoli musulani a liberarsi dell’invasore e poi anche europa diventa Eurabia!

          • alberto_his

            Lazzarone

          • Marco Bi

            Ecco bravo cammellaro… hai scritto bene “ospite”… ospitalità che molto presto vi sarà revocata a suon di fucilate in faccia.

          • Italo Balbo

            E un troll sionista, ignoralo.

          • Massimiliano

            e tu che troll sei? di che nazionalità erano gli abitanti di gaza prima del 1967? e quelli di jenin?

          • Islamicando

            No puoi fare così perchè Merkel ti obbliga a accogliensa e se non fai così sono sanzioni internazionali!

          • Marco Bi

            Ce ne strafottiamo delle sanzioni… l’importante è bonificare l’Europa dai traditori e dai cammellari.

          • Islamicando

            Voi italiani dovete pagare per accogliensa e sansioni di UE, tanto non avete coraggio di opporre resistensa!

          • Marco Bi

            La “resistensa” ma quella elettrica ve la faremo provare tra non molto.
            Ed ora vai a fare le abluzioni, il bidet e, con la stessa acqua, prepara il cous cous per tutta la famiglia… vah.

          • Islamicando

            ISLAMOFOBOOOOOO!!! Tu sarai quello che contribuirà di più per I rifugiati per punisione!

          • Marco Bi

            Toh prendi la banana scimmione unto e bisunto.

        • Marco Bi

          E una volta che quelle terre finiscono agli islamici sai cosa succede?
          Diventano fogne… come ampiamente dimostrato.

          • Islamicando

            Guarda che capitale d UK è LONDONISTAN ed è meglio di città italiane! SIONISTAAAA

          • Marco Bi

            I trogloditi musulmani in UK sono il 5,5%… e stai qui a ciarlare?

          • Islamicando

            Mohamed è primo nome maschile per bambini inglesi, prego!
            Di questo passo tutto UK sarà islamicO!

    • Italo Balbo

      Sono d’accordo : il regime autocratico, clericale, dall’impostazione oscurantista, guerrafondaio di Tel Aviv va abbattuto per il bene dell’occidente, quello vero, non quello che puzza di kosher.

      • Islamicando

        E vero e poii restituite palestina agli islamici che sono lì da 1400 anni dopo la jihad! maledetti sionisti!

        • Gian Paolo Cardelli

          Ci fa un riassunto storico del “popolo palestinese” ANTECEDENTE AL 1967? quali città ha fondato, quali personaggi storici/artistici ecc. puo’ vantare, quale moneta usava, quali scoperte scientifiche ha compiuto, quale lingua parlavano, quali usanze, costumi, tradizioni puo’ vantare… su, che siamo tutti orecchi!

          • berserker2

            Ma scherzi…..ma stai scherzando!!!! Ma come…. non conosci le incredibili scoperte e invenzioni der nobbile poppolo muzzurmano….. allora intanto hanno inventato il Netta-ano a dita comprensivo di bevi-mano a cucchiaietta, ovvero si possono pulire il gulo con le mani e SUBITO dopo, con la stessa mano possono bere, in un sol gesto e con una sola mano, lasciando l’altra libera di potersela infilare nel naso…..fu una enorme scoperta scientifica che perse il Nobbel solo perchè “gli altri” pagarono di più. Poi hanno inventato il motore a scoppio, nel vero senso della parola, ovvero, ogni volta che l’accendono…..deflagra……con notevole ilarità dei presenti sottanati (a parte quello che l’accende….). Una menzione particolare va poi alla macchinetta per la circoncisione, che viene utile anche per tagliare le unghie dei piedi e, nella bisogna anche per le infibulazioni muzzurmane. Spetta sempre a loro il merito di avere inventato l’ingularella, ovvero inchiappettarsi tra maschi allupati tra le dune, poi hanno inventato le capanne di sterco pressato di capra, antisismiche, antistaminiche e antistaminchia. Hanno pure inventato i numeri arabo-palestinesi che vanno dal 5 al 7 (quelli prima e quelli dopo ancora no, ma ci stanno lavorando con una prestigiosissima equipe diretta dal noto Dr. Omar El Stu Strunz. La musica ha avuto un notevole impulso grazie alle loro nenie lagna monotonali, Nella moda hanno inventato quei comodi sarcofaghi termodinamici a sudore chiamati burqa in cui sotterrano le loro donne strapelose, lardellose, sudate e malscopate…. e last, but not least, hanno inventato i kebab a base di sugna di topo, prelibatezza culi-in-aria che tutto il mondo gli invidia. Poi ti dirò anche delle GRANDI metropoli che hanno costruito al paesello loro, tra puzza, fetore, sterco, guano, mosche, puzza di aglio, rutti al cumino e scorregge alla cipolla……

          • Italo Balbo

            Quindi, siccome gli eskimesi, i sioux, i lapponi, tutte le etnie bantu messe insieme non hanno inventato quasi nulla si possono tranquillamente sterminare, secondo il tuo cervello di gallina… Faceva bene, dunque Hitler, a gasare gli ebrei che rispetto ai tedeschi non valgono una cippa.

          • berserker2

            Italo, Italo……e un pò di ironia sù….. peraltro i Sioux, i Lapponi e mettici pure gli Esquimesi, sono dei grandi popoli che vivono in armonia col tutto…. che non hanno mai rotto le palle a nessuno con attentati e bombe…… Dei bei popoli così come i Persiani Iraniani e i bravi Siriani.
            Ah……il cervello non è di gallina…. e per fortuna, non ragiona a schemi prestampati.

          • Italo Balbo

            L’ironia macabra, sopratutto sulla pelle dei bambini massacrati a Gaza, la trovo piuttosto inopportuna.

          • Gian Paolo Cardelli

            I bambini a Gaza sono stati massacrati da Hamas, poppante, ma quelli come te non potrebbero mai accettarlo… Pronto per la figuraccia prossima ventura poppante?

          • Italo Balbo

            A cuccia traditore dell’Italia.

          • Massimiliano
          • colzani

            a heart condition has nothing to do with the protest but inhalation of toxic gases causes complications and potential lethal damages.

          • Massimiliano

            è morta per un dfetto congenito al cuore,evidentemente non mastichi l’inglese o più verosimilmente sei della stessa parrocchia del balbetto

          • colzani

            qui l’inglese non c’entra nulla stupid git, una complicazione cardiaca degenera quando il malato è sottoposto ad agenti che anche in soggetti sani causerebbero effetti collaterali.

          • luigirossi

            Schifoso indecente mentitore drogato,accusare i bambini di mettersi di mezzo alle pallottole per farsi ammazzare è l’ultima tua trovata.Non solo uccidete a sangue freddo,ma comparite qui ad accusare le vostre vittime con post falsi e minacciosi di stampo nazista.L’intera comunita’ mondiale è indignata,salvo i burattini USA che dominate ormai con gli strozzini della vostra finanza e con i giornali porno politici come il NYTIME,WP con la CNN,CBS etc.Hitler non avrebeb trovato scuse migliori.Io ti dico:il mondo esiste da sempre su leggi di autoconsistenza che sono quelle che hanno sconfitto sia Hitler che il comunismo.per questo pagherete come sempre hanno pagato quelli come voi

          • Marco Bi

            I bambini massacrati a Gaza… suvvia… scommetto che non ci dormi la notte, che non vai più al ristorante, in ferie, a fare le partitelle a calcetto… c’hai la vita sconvolta per i bambini di Gaza eh?

          • Italo Balbo

            A te no ? Sei così disumano ? Povero te … che brutta persona.

          • Marco Bi

            E infatti già ti vedo:
            Italo Balbo stasera se n’annamo a facce ‘na magnata alla trattoria de’ sora
            Lella? E tu: “No ragazzi sono sconvolto per i bambini di Gaza”

            T’immagino… non chiedi nemmeno più le ferie per andare al mare ad agosto… perchè distrutto per i bambini di Gaza…

            Fate proprio ride… ipocrisia a gògò…

            Infatti
            poi hai visto quando i musulmanoidi sterminano occidentali a nastro qui
            da noi, quante manifestazioni, cordoglio, pupazzetti e fiaccolate fanno
            a Gaza…

            A te dei bambini di Gaza non t’interessa nulla…
            devi solo far vedere quanto sei buono, bravo e bello a preoccupartene,
            fa parte della recita a soggetto con la quale ci state annoiando
            da tempo immemore. Il solito circo Barnum di sinistra.

          • Italo Balbo

            E tu di che circo fai parte ? Dei pedofili kosher ?

          • Marco Bi

            Io faccio parte di quelli che ti pisciano i9n testa e, per ora, ti raccontano che è pioggia.
            Ma

          • Italo Balbo

            Pure megalomane…poveretto !

          • Marco Bi

            Italo Balbo, un altro filosofo diplomato alla Scuola Radio Elettra…

          • Massimiliano
          • colzani

            a heart condition idiota significa che aveva problemi cardiaci, ed in qualsiasi caso di disfunzioni cardiache un qualsiasi agente esterno può portare complicazioni. forse anche quelli che hanno ricevuto un proiettile in testa avevano forme di esaurimento nervoso o depressione, vogliamo scagionare i maiali dell’idf per questo?

          • Massimiliano

            idiota scommetto che sei un pentagrullino,impara a leggere ,la piccola era già terminale per un grave difetto cardiaco e quei miserabili genitori senza dignità per un pugno di dollari l’hanno venduta alla causa degli altrettanto miserabili criminali di hamas

          • colzani

            la vostra risposta dimostra quanto stupidi ed infetti siete voi ratti israeliani. che ca22o c’entra l’essere 5stelle o leghista. e solo delle m3rde sioniste come voi possono accusare dei genitori di aver venduto anche solo un minuto d’esistenza del proprio figlio per “un pugno di dollari”. siete bestie sataniche peggio dei piu’ infetti parassiti generati nelle fogne di quella terra rubata che chiamate israele.

          • Massimiliano

            informati meglio invece di darti arie da saccente,idiota

          • Massimiliano
          • colzani

            sempre il solito tweet da parte di un “unknown health official”. la morte come risultato di una condizione cardiaca pre-esistente stupidi idioti significa che l’esposizione ai gas non avrebbero causato la morte ad un bambino normale. così come l’esposizione a sostanze tossiche e letali ha collaterali diversi in funzione dell’individuo che li riceve, un vecchio o un malato sono piu’ vulnerabili di una persona sana. inoltre questo “health officer” probabilmente non sa neppure cos’è un’aspirina per scrivere “nothing to do with the protest” come se si potesse morire di proteste! idioti, idioti, idioti.

          • Massimiliano
          • Massimiliano

            idiota

          • cir

            ma loro sono fatti così … i circoncisi !

          • Massimiliano
          • colzani

            noi che amiamo israele. cosa aspettarsi?

          • colzani

            Balbo, hitler non ha gassato nessuno. benché anche lui sia stato un pazzo al pari dei suoi colleghi britannici, russi e giapponesi, questi ultimi almeno avevano l’intelligenza di non perder tempo nello sterminare uomini, una fossa, un proiettile e fine del cinema. riempire una camera a gas, svuotarla dei cadaveri, riempire un forno alla volta, attendere un paio d’ore e ripristinarlo avrebbe voluto dire estendere il conflitto al 1987 come minimo.

          • Italo Balbo

            Era una figura retorica, so bene che è fisicamente impossibile sostenere che le “camere a gas” potessero contenere una densità di 24 persone per metro quadro, oltre a tutto il resto, ma andiamo OT:

          • colzani

            lo so Balbo, ma attenzione che queste “figure” funzionano come gli allah akbar, basta pronunciarli che si innalzano i patiboli.

          • Demy M

            Quando ci sono migliaia di vittime/cadaveri ,ed è imossibile dare degna sepoltura, cosa si fa? Non abbiamo oggi la cremazione per mancanza di loculi? In ogni caso, ciò non giustifica gli eccessi criminali commessi.

          • Gian Paolo Cardelli

            Ehi poppante, ci fai il nome di un personaggio “palestinese” ANTECEDENTE AL 1967 passato alla Storia per un qualsiasi motivo? Pronto per la figuraccia prossima ventura?

          • Italo Balbo

            Se vuole lezioni le mando il mio IBAN, giuda.

          • Massimiliano

            emerito idiota

          • Gian Paolo Cardelli

            Semplicemente perfetto…

          • Italo Balbo

            Basta citare Erodoto, che ne scrisse secoli prima di Cristo, per sputtanarti, ignorante !

          • Gian Paolo Cardelli

            Lo vedi che sei solo un poppante che blatera di cose che non conosce? Erodoto parlava di un “popolo di circoncisi che vive nella Siria Palaistine”:
            1. indovina quale popolo GIÀ ALLORA praticava la circoncisione?
            2. Come poteva Erodoto parlare di “Palestina” SE LA REGIONE FU RIDENOMINATA COSÌ SOLO QUATTRO SECOLI DOPO LA SUA MORTE?
            Pronto per la figuraccia prossima ventura poppante?

          • Italo Balbo

            Appunto parlava di Erodoto parlava di Palestina non di israele o tribù ebree, che mai menziona, i Palestinesi ancora oggi praticano la circoncisione. Studia stupidino d’un traditore…

          • colzani

            il nome palestina (peleset) risale ad una iscrizione egizia già dal 12mo secolo avanti cristo. gli assiri chiamavano questa regione palashtu.
            la circoncisione veniva praticata anche dai politeisti prima ancora della comparsa dei monoteisti.

          • Massimiliano

            di arabi ne tantomeno pallestinisti non vvi era traccia

          • colzani

            infatti la palestina era una terra deserta vero? se gli egizi già chiamarono quella terra peleset, come potevano chiamarsi i suoi abitanti?

          • Zorz.zorz

            Vada a spiegare ai turchi che Istanbul prima si chiamava costantinopoli ( e il perché) e prima ancora bisanzio…..Panta rei. Della circoncisione,non ne sarei così sicuro,in quanto Abramo,nel ” patto” identificava una differenza dagli altri. Se altri lo facevano che differenza era? Buon di

          • colzani

            vada lei a spiegare ai suoi soci che il nome palestina esiste da oltre 3000 anni.
            il fatto che stalingrado ora si chiami s.perter o che canton sia divenuta guangzhou deve spiegare cosa ha a che vedere con l’esistenza provata della terra di palestina.
            sulla circoncisione dimostra ancora tutta la sua ignoranza e sempre gli egizi testimoniano questa pratica che sembrerebbe essere stata importata da tribu’ africane.

          • Zorz.zorz

            Il nome Palestina non identifica i suoi abitanti odierni,il nome Israele e Giuda si.I palestinesi di allora non sono gli odierni ad eccezione degli ebrei.Sono d’accordo con il suo ultimo condizionale. Stia meglio

          • colzani

            il suo livello intellettivo è sempre quello? come li chiama gli abitanti “odierni”? non è forse l’inverso, che è il luogo che identifica il popolo che lo abita? I palestinesi di allora sono estinti. chi abita oggi quelle terre sono il frutto di secoli di occupazione araba ed ottomana e qualche milione di immigrati ashkenazi. il condizionale implica che la circoncisione è una pratica tribale che precede la società egizia ed il suo uso tra i cultori dell’ebraismo è storicamente successivo.

          • Massimiliano

            non scrisse di certo dei palestinesi asino,,erodoto parlò dei filistei , nel 5 secolo AC, Gli arabi arrivarono nel 1400 asino e ignorante e,ovviamente dimenticavo idiota

          • Islamicando

            Conta il popolo palestinese, non le singole persone che puoi trovare su internet!
            La palestina 1400 ani fa è stata liberata grazie a jihad e ora dovrebe essere dei Islamici palestinesi!

          • Gian Paolo Cardelli

            Liberata da chi: chi erano gli “invasori” che I seguaci del vostro “profeta” avrebbero cacciato? Ma chi pensa di poter prendere in giro?

          • Islamicando

            Gli Islamici hano liberato Palestina da invasori Romani grazie alla jihad, ma tu non studi i libri di storia?

        • bevgi

          Il popolo palestinese non esiste! Ci sono solo gli arabi islamici che vogliono
          distruggere Israele! I palestinesi non hanno nulla che li distingua dagli altri
          arabi; parlare di Palestina è un inganno per far credere necessaria una
          restituzione che altrimenti sarebbe difficilmente giustificabile. Mentre abbiamo più di 3000 anni di storia (del popolo ebraico) documentatissima su cosa accadde nella zona di Israele e nazioni confinanti, non abbiamo alcuna traccia
          reale dell’esistenza di un popolo palestinese fino al 1967. Come mai?
          La Palestina è un’area geografica, non ha niente a che vedere con una
          nazionalità. Gli arabi hanno inventato da questa parola un’entità
          nazionale negli anni ’60, definendosi “palestinesi” per scopi politici. Non sa nemmeno di cosa parla.

          • Marco Bi

            Per me andrebbero lasciati li a sterminarsi tutti tra di loro, arabi con arabi, arabi con ebrei, ebrei con ebrei. Dare una bomba atomica ad ognuno di quegli stati e poi mettersi seduti a mangiarsi i pocorn con una bella birretta davanti alla TV. Una volta sterminatisi tutti tra di loro, trasformare quei territori in mega parcheggi e centri commerciali.
            Tanto da li solo rotture di palle per l’umanità intera arrivano

          • colzani

            mi piace l’idea di aprire grandi mall e parking lot ma per farli girare c’è bisogno di clienti… si trasferisce lei e la sua famiglia in quella pietraia radioattiva?

          • Marco Bi

            No colzani la mia era un’iperbole

        • cir

          su questo sono d’accordo con te.

      • Massimiliano

        OSCURANTISTA? AHAHAH, povero idiota

        • Italo Balbo

          Come sopra: si impegni !

    • Ferdinando Trella

      Mord-e-shureh to !!

    • alberto

      Monsieur Carlo..
      e portarlo definitivamente ad un progressivo avvicinamento agli Stati Uniti ….“.
      Avvicinamento ?
      Com’e’ diplomatico, oggi ….:D…:D…:D
      Intendeva scrivere : “nelle MANI ” degli Stati Uniti …:D

      • Gian Paolo Cardelli

        Anche lei sta “nelle mani” degli USA, ma puo’ dirne liberamente peste e corna senza temere di finire in galera: sarebbe pronto a rinunciare a questa prerogativa finendo sotto un altro “padrone” meno… diciamo così: “accondiscendente”?
        Glielo scrivo in altre parole: sta sputando nel piatto in cui mangia.

        • alberto

          Cardelli, io non sputo nel piatto dove mangio considerando che, vivo in Russia e quindi non sono neppure ‘nelle mani’ degli usa. ( almeno per il momento…:D:D )

          • Gian Paolo Cardelli

            Allora sta al soldo dei banchieri sionisti che dettano la politica a Putin… non ha mai letto cosa dice Colzani in materia?

          • alberto

            Non sono cosi’ ‘addentro’ alle dinamiche del potere per confermare o smentire cio’ che lei riporta
            come asserzioni di Colzani ma mi sembra lui sostenga che tutto il mondo sia nelle ‘loro mani’…;)

          • potier

            mi permetta Mosieur albert … lei scrive bene, vive in Russia … pertanto sarebbe interessante capire a che pro tutto questo “sbattimento” per la “causa” non già e nemmeno per il popolo russo in se stesso .. quanto piuttosto proprio per la loro classe dirigente che sappiamo essere come ben sappiamo … anche se lei non lo ammetterà pubblicamente e logicamente MAI … ma chissà quali e quanti suoi interessi e collusioni proprio con quel sistema così ecc ecc … è inutile pertanto lei porti a spasso il can per l’aia come si dice, e ci venga a spiegare che e come la Russia, il popolo russo ecc ecc ecc … viceversa da parte del sottoscritto, non ho mai nascosto tra le altre cose, quali i miei interessi personali, economici, culturali, di gratitudine e di simpatia legano indissolubilmente non tanto me personalmente, quanto e piuttosto il mio paese, la sua gente, il continente, miei lontani parenti ecc ecc … interessi comunque anche miei personali per quanto riguarda il lavoro anche se almeno su questo punto direi ex lavoro …
            (mi sono appunto ritirato del tutto già da qualche mese dal mondo del lavoro) ma ripeto soprattutto i forti e insostituibili interessi che sono certamente da ricercarsi lì negli USA e di sicuro non ad est geograficamente parlando.
            in questo caso appunto per quanto riguarda la Russia e per quanto riguarda il bel paese direi tutto sommato sono interessi piuttosto marginali rispetto a quelli di la dell’Atlantico, e se non fosse per il gas con cui ci riscaldiamo. ma è allo stesso tempo utile ricordare che il gas non lo vende solo la Russia ! il quale medesimo paese in passato, ma anche attualmente, rappresentava e rappresenta un costante pericolo, direi onestamente più ieri che oggi, quando fu un pericolo mortale o comunque di contrapposizione checché qualcuno ne dica.
            A la Prochaine fois …

          • luigirossi

            @POTIER
            prosa delirante :bocciato in terza elementare.

          • http://vaffanculo.org/ guest star

            io sputerei nel piatto di corbelli e peggio
            ma l’ho incessato da moh;non lo leggo e non lo reggo.

        • telepaco

          Questa balla che per essere “liberi” bisogna essere “schiavi” degli USa e nemmeno sputare dove si mangia deve finire. La Svizzera è libera e non deve niente agli USA, stessa cosa per la Svezia, per l’Austria e tutti quei paesi non allineati e fuori dalla NATO che sono pur sempre democratici. O le risulta che la democrazia esista solo nei paesi NATO sottomessi alla politica angosassone? Ma veramente pensate che se uscite dall’Occidente non potete più scrivere le vostre fesserie su internet senza essere controllati, arrestati e torturati? Vivete proprio in un mondo tutto vostro cari miei….

          • MarioGalaverna2000

            Telepaco, ma non t’accorgi che stai parlando dell’occidente in generale? E’ la NATO che ti da fastidio e credi che sotto l’Islam vivresti meglio? Ma dove cappero vivi. Pensi veramente che i bloggher cinesi o musulmani siano liberi di giudicare i loro governi? quelli rischiano la ghirba TU NO.

          • tex

            Non devi svegliarti ma Svizzera e Svezia sono parte, anche militare, dell’Occidente che detesti.

          • Gian Paolo Cardelli

            La “schiavitù” ce la vedono solo gli “antiamericani a prescindere”, e se non si sente libero provi a trasferirsi in Cina ed a scrivere sul Web qualcosa contro il Governo cinese: poi ne riparleremo…

          • potier

            infatti la Svezia non allineata, non sottomessa, e democratica, ultimamente sta andando a piangere indovini un po da chi ? e indovini perché ? la Svizzera poi confina con paesi democratici e liberali che mai attaccherebbero briga con gli svizzerotti … idem con patate per quello che riguarda l’Austria … pertanto almeno questa non l’ha indovinata … trovi pure qualche altra più convincente motivazione grazie …

          • luigirossi

            @disqus_FRRBAA8Zcp:disqus
            perchè l’industria militare svedese è in mano a”fondi”,ed i fondi sono in mano a LORO.

        • luigirossi

          Sputare nel piatto dove mangiate è tipico di voi ebrei.In Italia pullulano i vostri luridi giornali antitaliani e qui i post antitaliani degli ebrei.Voi siete NEMICI DELL’UMANITA’,STROZZINI E SADICI ASSASSINI,e poichè siete figli di una cultura malvagia di antica tradizione,ogni volta che commettete un crimine avete gia’ pronta la relativa strategia di disinformazione.C’era stato infatti un precedente cui fare riferimento.

  • la-gazza

    forse l’unica preoccupazione potrebbe essere nell’instaurazione di un regime più integralista simil-Isis, ma non credo che ci sia molta gente che si straccerà le vesti per la caduta di quel sistema… che, in fondo, è stato il primo di una lunga catena che ha sprofondato il mondo musulmano nell’oscurantismo religioso

    • albertzanna

      Diagnosi esatta

  • Islamicando

    Le minacce occidentali a repubblica islamica di Iran no fanno paura! Dovete capire che Iran è islamico da 1400 anni e non dovete cambiare come Israele che è sionista!

    • Gian Paolo Cardelli

      Ma lei pensa veramente che qui la Storia non la si conosca?

      • Italo Balbo

        Tu no !

        • Gian Paolo Cardelli

          Ci fai un riassunto della storia del “popolo palestinese” ANTECEDENTE AL 1967, poppante?

          • Italo Balbo

            Studia che ti fa bene, in alternativa dammi la tua mail che ti do il mio IBAN e previo sufficiente compenso ti posso dare lezioni.

      • Islamicando

        Sì, lo penso e alora?

        • Gian Paolo Cardelli

          Ed allora farà solo la figura del cretino, perchè quello che è avvenuto in passato qui lo conosciamo benissimo, e non è certo quello che lei vorrebbe darci ad intendere. Ora ce lo fa un riassunto della storia del “popolo palestinese ANTECEDENTE AL 1967?

          • cir

            l’ unico cretino sei tu.

          • Islamicando

            634-638: guera di liberazione islamica della Palestina, che fa parte di maggior impero del mondo antico, come testimonia la slide a sinistra.
            1099-1200 circa: vergognosa crociata toglie palestina a Islam che poi però riconquista!
            Poi ci sono turchi e poi colonialismo britanico illegale!
            Hai visto i crimini commessi da Occidente!

          • Marco Bi

            Islamicaxxo nella storia voi invertebrati cammellari avete sempre preso legnate sulle gengive alla fine… quello che vi frega è il quoziente intellettivo troppo basso, siete sempre 20 punti in meno rispetto alla media dell’epoca in cui vivete, e non ci potete fare nulla. Esempi ce ne sarebbero a migliaia, uno su tutti: “Guerra dei sei giorni”…

          • Islamicando

            TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI! TACI!

          • Marco Bi

            Lo vedi? Quoziente intellettivo pari a quello degli oranghi, con la differenza che gli oranghi sono simpatici e non fanno i danni che invece fate voi cammellari.

          • Islamicando

            Ho detto taci! Obedisci ai padroni africani!

          • Marco Bi

            Taci dillo a quella mummia nera intabarrata che ti tieni in casa. Casa naturalmente è un eufemismo… la capanna fatta di sterco e fango come usate voi cammellari ciabattati.

          • Islamicando

            Ma io sono in italia e voi mi mantenete, dici che case itagliane sono fate di cacca?

  • Demy M

    I più grandi e famigerati esportatori della demonecrazia nel mondo hanno messo in moto la loro criminale ed inumana macchina da guerra. Non bastava l’Iraq, la Libia, lo Yemen,le Primavere Arabe e la Siria che, con il loro Frankenstein Isis ha causato migliaia di vittime civili, adesso la mira è concentrata sui Persiani. Chi sarà il prossimo bersaglio?

  • Sterminator

    Da togliere le sanzioni alla Russia e mettere in piedi un bel embargo contro gli USA

    • albertzanna

      Tu ti sei troppo esaltato con i vari films tipo TERMINATOR e sei un gran fan di Arnold Schwarzenegger.

      Mi fai venire alla memoria i tempi di Rambo Sylvester Stallone. Io allora avevo concessionario, che vendeva i miei macchinari in Lombardia e Piemonte, che alle sue dipendenze aveva uno dei suoi rivenditori fanatico di Rambo, ed ogni volta che andava al cinema a vederlo, poi usciva con la voglia di spaccare tutto, ammazzare agenti nemici a destra e sinistra e in casa aveva una collezione di pugnali e machete che terrorizzavano moglie e figli.

      Ecco, tu sei esattamente così

    • itsmy opinion

      togliere le sanzioni alla Russia mi sembra giusto e fattibile, il resto proprio no.

    • MarioGalaverna2000

      E spera che i russi si oppongano alla resa dei conti con l’islam? Loro hanno più rogne di noi con una sifatta religione. Già dimenticato la strage di Beslan dove dei musulmani fanatici hanno ucciso VOLUTAMENTE dei bambini?

      • Sterminator

        gli USA non sono il baluardo della democrazia… se non sei d’accordo ti bombardano. L’islam radicale va emarginato/eliminato a prescindere.

        • mauroc59

          per questo hanno creato al qaeda e Isis.

        • Demy M

          Gli UsArabic sono il baluardo della demonecrazia.

      • Bobby Bodo

        Quelli che Attuarono la Strage A Beslan Furono Islamisti Sunnito Ceceni
        Tra Musulmani Sciiti e “Islamisti” ce una Immensa Differenza
        Sciiti Iraniani ho Altri non Hanno mai Attuato Attentati al di fuori del Medio Oriente !
        Fai Ricerche Concrete Prima di Raccontare Ipocrisie !

        • Massimiliano
          • telepaco

            Ci credi solo tu a sta minkiata pero’….

        • MarioGalaverna2000

          A me frega niente di che setta siano, sono islamici seguaci del corano, ergo, pericolosi a prescindere. In ogni caso, quando un regime è apocalittico e usa UNA POLIZIA RELIGIOSA che gestisce LA MORALE del bassoventre, è da abbattere. Non avranno fatto la strage di Beslan ma impiccano donne incinte o ragazzine perchè beccate mano nella mano col filarino. FOLLIE

          • telepaco

            Se dovessimo intervenire contro tutti gli stati che applicano la Shaira al primo posto ci mettiamo l’Arabia Saudita, alleata di ferro dell’Occidente, il Qatar, gli Emirati Arabi, la Mauritania, il Niger, il Pakistan (altro alleato americano fino a ieri) il Sudan, ecc devo continuare? O si fa solo la guerra all’Iran e si baciano le mani dei sauditi per un po’ di petrolio a buon mercato? Vogliamo abbattere le monarchie di Arabia e Qatar o seguiamo i dementi americani e abbattiamo solo gli Ayatolla’?

          • MarioGalaverna2000

            Se leggesse i miei interventi capirebbe che questo suo è inutile ma lo ribadisco, qualsiasi governo fondato su precetti religiosi di qualsiasi religione si tratti, amici o nemici che siano. La religione è un fatto privato e non si deve imporre a nessuno, men che meno con le armi o il tritolo. Se poi, suddetta imposizione è un dogma di fede a maggior ragione va cancellata con ogni mezzo e gli adepti RIEDUCATI alla convivenza civile e pacifica.

          • tex

            Manca la Cecenia, regione russa.

          • Massimiliano

            intanto cominciamo con le canaglie iraniane

          • colzani

            incomincerei con i vostri alleati dell’isis per poi passare ai fondamentalisti di ahrar al sham o i vostri protetti leninisti del ypg. perché non ricordare i vostri alleati terroristi del pkk? da dove volete cominciare?

          • Massimiliano

            ma piantala ridicolo,preoccupati dei criminali barbuti di hezbollah

      • alberto_his

        Falso! Molti russi sono musulmani e servono regolarmente nell’esercito. L’esercito sovietico, ai tempi dello sfaldamento dell’URSS, era il più potente esercito islamico del pianeta

        • MarioGalaverna2000

          E, guarda te il caso, gli ufficiali musulmani sono diventati i capi dei terroristi che operano dalle repubbliche sovietiche musulmane.

          • Italo Balbo

            I capi di irgun ed hagana, dei terroristi, sono i padri fondatori di israele….

          • Massimiliano

            hahaha,idiota

          • Italo Balbo

            Tutto qua ? Un pensiero un po’ più articolato ? Un minimo di stile nell’insulto ? Suvvia si impegni !

          • Massimiliano

            non meriti altro,un idiota va considerato come tale

          • Gian Paolo Cardelli

            … che non pretendono di sottomettere nessuno, a differenza di quanto impone il Corano…

          • Italo Balbo

            Balle! La cronaca quotidiana non fa altro che porci di fronte ai soprusi ebraici sui Palestinesi. Le sue menzogne sono talmente evidenti da far ridere tutto il forum.

          • Demy M

            Se non fosse una situazione tragica……

          • Gian Paolo Cardelli

            Talmente balle che uno degli ingressi è stato riaperto ed i feriti “palestinesi”, QUELLI VERI, sono già in cura presso gli ospedali israeliani…
            pronto per la figuraccia prossima ventura poppante?

          • Italo Balbo

            E quanti sono ? In quali ospedali ? Per quali ferite ? Sicuro che non fossero gli agenti provocatori ebrei ? Non ti bastano le figure di mxxxa che hai già fatto con Ivana Trump per oggi ? Sei masochista oltre che giuda ?

          • luigirossi

            Anche gli ebrei venivano curati amorevolmente ad Auschwitz.A Bergen Belsen funzionava un ambulatorio ginecologico avanzato,a Dachau un kindergarten modello.

          • cir

            ma sei ancora a rompere i ko-gli-o-ni ??

          • colzani

            lei conosce il corano come conosce la torah. dove esattamente “pretende di sottomettere”? perché se il primo suggerirebbe questo esercizio il secondo non è da meno.

          • alberto_his

            Al servizio di chi?

          • MarioGalaverna2000

            dimmelo tu di chi sono al servizio. Mica sono un complottista.

      • Zeneize

        Chi credi che abbia messo insieme gli islamisti “fanatici” degli ultimi 20 anni? Sveglia fantocci.

    • tex

      Poi la Russia il suo gas a chi lo vende?

  • luigirossi

    La mia modesta opinione è che Theo Varlonta abbia paura di essere assassinato dal Mossad o essere al centro di una campagna diffamatoria orchestrata dal solito NYTIMES se non inventera’ qualche violazione del trattato.Puo’ anche darsi che ,sempre consigliato da qualche Kippah,si sia dimesso per pemettere che il prossimo suo sostituto sia un fazioso ed un mentitore.Quel che mi pare certo è che dietro tutto cio’ c’è qualcosa di lurido.

    • Demy M

      Ricatto e minacce per fargli dichiarare quanto vogliono gli UsArabic.

    • Terry Dactyl

      La tua opinione e’ davvero modesta. Ti stanno seguendo i Mossad.. e fra poco scoppiera’ la porta del tuo roulotte.. BOOOOM!

      • Demy M

        Bravo potier !!

  • MarioGalaverna2000

    Qualsiasi azione che serva ad abbattere l’islam politico, sciita, sunnita, wahhabita e/o similar fanatiche è ben accetto. Tutto ciò che serve a ricondurre l’umanità al raziocinio scevro da qualsiasi credenza dogmatico-fanatica vincolante va fatto.

    • Italo Balbo

      Quindi va eliminato anche l’ebraismo ! Per me va bene.

      • MarioGalaverna2000

        Palese, opposizione a qualsiasi religione e ai religiosi che pretendano di sottomettere l’umanità in nome di una fede in una figura metafisica indimostrabile approfittando della consapevolezza della morte. Quando vedrò un babbuino invocare gli dei mi convertirò.

        • Gian Paolo Cardelli

          Devo darle una brutta notizia: l’ebraismo è l’unica religione derivante dai canoni abramitici che non fa proselitismo…

          • deadkennedy

            te credo x antonomasia loro pretendono di essere la setta che comanda tutti…. ma è molto difficile farlo capire ai cinesi…. chissà perché!

          • MarioGalaverna2000

            Va bene ma come comandano? come stanno influenzando la sua vita? Di che cosa la stanno privando? E di contro, come sarebbe la sua vita sotto gli Aiatollah?

          • Silvio

            EBRAISMO non fa il PROSELITISMO per non AVERE la CONCORRENZA negli SPECULA-TIVI AFFARI che sono INSEGNATI dal SUO **ESCLUSIVO **YEHOVA****agli AVI, degli AVI, degli AVI Hahahahaha

          • Italo Balbo

            Balle ! La figlia di Trump è appena stata “convertita” . Le sue balle colossali fanno ridere tutto il forum, traditore.

          • Gian Paolo Cardelli

            1. Ne hai appena scritta una colossale;
            2. Pronto per la figuraccia prossima ventura poppante?

          • Italo Balbo

            Dal sito ANSA, “La conversione di Ivanka Trump e’ valida e la figlia del presidente eletto degli Stati Uniti puo’ essere considerata ebrea a tutti gli effetti: l’annuncio – riferisce l’emittente Canale 10 – e’ giunto ora dal rabbino capo (sefardita) Yitzhak Yosef ” …. A cuccia pagliaccio !

          • Gian Paolo Cardelli

            “conversione” non significa “proselitismo”, poppante…

          • Demy M

            Ancora non si è capito chi ” gestisce ” gli UsArabic, a parte la setta religiosa ebraica di nefasta memoria.

          • cir

            no italo . certe conversioni vengono fatte per ragioni ” pubblicitarie ” di convenienza, tipo Madonna… ma non sono accettate come vere.

  • Italo Balbo

    La faccenda ricorda le minacce del sottosegretario di Stato per il controllo degli armamenti USA Bolton che al direttore della OPWC, la famosa Organization for the Prohibition of Chemical Weapons, il brasiliano José Bustani, che aveva dichiarato che non esistevano armi chimiche in Irak nel 2002 disse “Sappiamo dove abitano i tuoi figli ” costringendolo alle dimissioni. Tra i gangster USA e gli assassini israeliani il Diritto Internazionale, su cui si basa la pace nel mondo, sta morendo.

    • Gian Paolo Cardelli

      Gliel’ho già scritto: non parli di Diritto Internazionale, perché per il solo fatto di farlo assurgere a fonte normativa fa capire che lei un libro in materia non l’ha mai preso in vita sua…

      • Italo Balbo

        A cuccia traditore dell’Italia, non sei degno di scrivere nella lingua di Dante.

        • Gian Paolo Cardelli

          Pronto per la figuraccia prossima ventura, poppante?

          • Italo Balbo

            Ecco che ricomincia con la solita paranoia… poverino fai pena !

          • Gian Paolo Cardelli

            Scommettiamo, poppante?

          • Italo Balbo

            Quando vuoi, basta che poi paghi e non scappi.

      • Raoul Pontalti

        Il diritto internazionale ha le sue fonti normative (essenzialmente: consuetudine (che ha valore normativo!), convenzioni e trattati internazionali in cui le parti normative sono esplicitate per iscritto). Forse a non aver mai letto nemmeno un manuale scolastico di diritto internazionale sei proprio Tu…

        • colzani

          si sbaglia, posso testimoniare che il ragionier cardelli si è erudito in materia all’accademia internazionale di wikipedia dando dimostrazione di estrema fedeltà frequentando assiduamente e leggendo tutti i titoli e rappresentazioni grafiche in esso contenute.

          • Italo Balbo

            Il suo limite è che capisce, e di rado, solo le figurine…

          • colzani

            quelle che distribuisce fuori dalle scuole?

          • Gian Paolo Cardelli

            Lei puo’ testimoniare soltatno la sua presunzione di sapere cose che non puo’ conoscere, e non perde occasione per farlo, lavacessi…

          • colzani

            si sbaglia ancora. il mago di wikipedia qui ha dimostrato essere lei. cardelli lo smanettone di google è oramai una leggenda metropolitana e la sua fama la precede soprattutto tra la popolazione minorenne

        • Gian Paolo Cardelli

          Ed ecco un’altra cretinata: il “diritto internazionale” è UNA DISCIPLINA ACCADEMICA CHE STUDIA LE FONTI NORMATIVE INTERNAZIONALI, NON “LE POSSIEDE”, e come tale non fissa alcun vincolo verso nessuno, come invece credono gli ignoranti come quel poppante di IB…

          • Raoul Pontalti

            Somarello il diritto internazionale prima che una discplina accademica è un ordinamento giuridico distinto da quello dei singoli Stati e consiste in un sistema di norme e principi regolanti i rapporti tra gli Stati. E’ dunque cogente nei confronti degli Stati che ne sono i soggetti giuridici (insieme con altri soggetti internazionali come ONU. UE, etc.) .

          • luigirossi

            qualsiasi cosa sia NON AMMETTE LA STRAGE DI MASSA.QUESTO E’ L’ARGOMENTO,ILRESTO E’ DEPISTAGGIO.

        • luigirossi

          Attentonto Pontalti a non confondere il diritto internazionale con la formula del DDT.Quando si pretende di pontificare su tutto usando il computer al posto del cervello si rischia

      • luigirossi

        Cioè il DIRITTO INTERNAZIONALE NON PARLA DI CRIMINI CONTRO L’UMANITA’?

  • ADL

    Dopo i disastri di Libia e Siria, a me pare che avremo il MEGA DISASTRO Iran. A che aspetta la Cina a schierare le navi da guerra al largo di Israele, in funzione di deterrenza delle follie DEMONEOCON E DEI SUOI FEDELI SGUATTERI ???

    • tzilighelta

      La Cina aspetta un genio come te, uno capace a usare il telecomando dei modellini di navi da guerra da schierare a largo di Israele, le uniche navi che la Cina può schierare, e tu invece sei l’unico genio capace di pilotarle dalla poltrona di casa tua, la stessa da dove scrivi queste boiate interplanetarie!

    • Gian Paolo Cardelli

      Lei è rimasto alla politica della cannoniere del Diciannovesimo Secolo: le cose in materia navale sono “un pochino” cambiate, da allora… e glisso sulle strategie della varie potenze mondiali, che lei par credere di conoscere molto bene, vero?

      • Italo Balbo

        E che ne sai tu di strategia ? L’unica cosa che conosci è la squallida mercede del traditore della Patria, reo confesso per di più.

        • Gian Paolo Cardelli

          Tu preparati soltanto per la figuraccia prossima ventura, poppante, e lascia simili discorsi a chi ci si è documentato per qualche decennio…

          • Italo Balbo

            Eccolo che ricomincia con la sua paranoia… poverino fai pena !

          • colzani

            in questo devo avvertirla Balbo che il Cardelli potrebbe aver ragione anche se la sparata sul “documentarsi da qualche decennio” può provocare solo ilarità

          • Italo Balbo

            Su cosa ?

          • colzani

            gerusalemme capitale.

          • Italo Balbo

            Premesso che, per amor di Patria, mi piace constatare l’evidenza della concordia tra la posizione dell’Italia e quella sancita dal Diritto Internazionale… Davvero crede che l’Italia possa in futuro schierare , in politica estera, in contrasto con la posizione del Vaticano e della UE ? E senza guadagnarci nulla in cambio ? Naaaa…. ! L’avrebbe già fatto Berlusconi, che arrivò persino a far eleggere la Nirenstein in Parlamento, ma di riconoscere le occupazioni israeliane non gli passò mai neanche per l’anticamera del cervello.

          • colzani

            att
            enzione le occupazioni israeliane per gli italiani sono ancora un piatto indigesto. diverso invece è il tema gerusalemme nel quale gli italiani sono già tolleranti. necessita solo un governo di destra perché uno di sinistra non troverebbe consenso all’opposizione, proprio come avvenne per la ratifica del trattato di lisbona.

          • Italo Balbo

            Ribadisco: l’Italia non si metterà in contrasto con Vaticano ed UE per Gerusalemme, non ne vale la pena.

          • colzani

            forse. ma quello che davvero vale la pena a noi non è dato conoscere e di sicuro se ne è valsa la pena per una nazione come gli Usa all’occasione lo diverrà anche per noi.

          • Italo Balbo

            Gli USA non hanno il Vaticano in casa… E sono degli ingenui, basti constatare che israele nemmeno applica sanzioni alla Russia per capire quanto inutili siano gli israeliani agli USA.

          • cir

            io aspetterei a dirlo…

          • Italo Balbo

            Vedremo. Discuterne ora è come discutere del sesso degli angeli: inutile.

          • Demy M

            Non solo la Nirestein, anche un Frattini e diversi ” dirigenti” della Farnesina.

          • Gian Paolo Cardelli

            La suscita sicuramente, ma solo in quelli che pensano di sapere ed invece non sanno nulla… proprio come lei.

          • colzani

            cardelli da qualche decennio lei al massimo si è documentato sulle lozioni per capelli ed i cataloghi dei trenini elettrici. senza “studiare” le ho mostrato che so piu’ di lei di quanto non sappia qualsiasi cosa che le russa in fianco la notte. e non se la prenda, non è lei che genera ilarità ma la sua macchietta. lei al massimo genera compassione.

  • tzilighelta

    The famous group scatenato stamattina, il gruppetto di sciammanati anti Israele oggi ha indossato il turbante, si è infilato un asciugamano zozzo in quella testa da ….. per calarsi meglio nella parte di genio del male!

    • luigirossi

      si scrive con due N,SCIAMMANNATI. Non costa nulla,niente paura,strozzino.

      • tzilighelta

        Koglione ti ho forse insultato? Strozzino lo dici a tuo nonno, io scrivo come cacchio mi pare!

  • tzilighelta

    Un orologio, il countdown in piazza della Palestina a Teheran segna l’avvicinarsi della profezia dell’ayatollah Ali Khamenei ” niente rimarrà dello Stato ebraico entro il 2040”. Altro che prove, altro che bomba atomica, con questo orologio ce n’è abbastanza per polverizzare l’intero consiglio dei guardiani di stogazz…….! L’Iran è un grande paese che merita di tornare nel mondo reale e non in quell’incubo dove è precipitato grazie agli Ayatollah!

    • colzani

      una profezia non è una minaccia. l’ayatollah poi profetizzò la fine del regime israeliano e non di israele, stupido ignorante. tu sei uno di quelli che voleva dichiarare guerra ai maya per la loro profezia del 2012, ahahah!

      • Italo Balbo

        E’ un troll, dei meno capaci peraltro, don’t feed the troll !

      • Gian Paolo Cardelli

        Proprio come le “profezie” dei mafiosi verso chi non paga il pizzo… ed ho detto tutto.

        • colzani

          e con cosa ritirano il pizzo gli iraniani? ha mai visto dei mafiosi presentarsi in bicicletta e minacciare un comando di un esercito? certo che ha detto tutto cardelli, come al solito…

        • luigirossi

          in sicilia ci sono 2000 mafiosi e l’isola è nelle loro mani.INel mondo ci sono 17 milioni di ebrei ed il mondo sta cadendo nelle loro mani:finchè una enorme rivolta li seppellira’

      • tzilighelta

        Che battuta oh!

  • Claudio

    America, bene così. Non è un mistero che aziende europee più o meno oligarchiche bramino di farsi trovare pronte a spartirsi l’arrosto iraniano. I condizionamenti economici su decisioni sagge e ponderate sono sempre deleteri. Peraltro queste aziende vanno a spartirsi la torta lontano da occhi indiscreti, e tanti saluti ai lavoratori italiani o europei. I contratti con l’Iran prevedono sempre l’impiego esclusivo di lavoratori locali.

    • Raoul Pontalti

      Scimunito gli aerei che Airbus vende agli iraniani li si fabbrica in Iran? i macchinari elettromeccanici. le navi. i propusori navali, etc. che le aziende europee vendono agli iraniani li si fabbirca in Iran? I lvoratori locali serviranno e solo in parte per costruire fabbriche chiavi in mano, alberghi, etc. ma i manufatti ostituenti beni mobili si producono fupri dell’Iran. Torna sui bancie della ragioneria a studiare merceologia, geografia economica e rudimenti di tecnologia industriale.

  • http://batman-news.com stefano

    Credo che si passata da un pezzo l’ora di sganciare un paio di supposte atomiche su Tel Aviv e Washington. Usa e israele sono i maledetti pericoli del mondo. Vanno eliminati. Se potessi io comincerei col far saltare qualche ambasciata in Europa. E devo dire che nel casino del periodo, chi sta riguadagnando punti è quel pazzoide di Erdogan che ha cacciato l’ambasciatore di Israele dalla Turchia per i fatti palestinesi. Bravo!!!

    • Silvio

      Sebbene non SIA ERDOGAN un SANTO e sebbene a ISRAEL come SI VEDE gliene importa un FICO , ha ben FATTO con questa **MISURA**, FASTIDIANDO la ANEMICA POLITICA EUROPEA con i suoi TURCHI,ISLAMICI di ogni TENDENZA e quella PREPOTENTE degli EBREI-SIONISTI ***MADE IN USA.**

    • tzilighelta

      No è l’ora della supposta che ti devi infilare su per il tubo! E pure i tuoi amici che ti hanno dato il like, una raffica di supposte maxi anche per loro!

    • Massimiliano

      a far saltare le ambasciate ci pensano già le canaglie iraniane e i loro scagnozzi,si informi,arriva in ritardo

      • colzani

        se fosse stato così a quest’ora avreste già una giustificazione per attaccare l’iran. il fatto è che ad oggi ancora non avete prove, l’iran ha sempre dichiarato estraneità ai fatti e nessuno ha mai rivendicato l’attentato.

      • http://batman-news.com stefano

        Strano, queste belle notizie non mi sono arrivate. Gli iraniani non hanno mai fatto, purtroppo, saltare ambasciate. Anzi, hanno dovuto difendersi per dieci anni da Saddam che, foraggiato da quelle canaglie di americani, gli avrevano fatto guerra aggredendoli. Poi anche Saddam ha fatto la fine voluta dai suoi amici Usa, prima che si rendesse conto con quali animali era stato in combutta. Studia un po’ che ti farebbe bene.

  • agosvac

    A mio parere tra la situazione dell’Iraq del 2002 e quella attuale dell’Iran c’è una notevole differenza. L’Iraq di Saddam era completamente isolato, L’Iran attuale non è isolato. A parte i contratti milionari con molti paesi europei, l’Iran ha forti contratti con la Cina ed anche l’appoggio, se non un’alleanza, della Federazione Russa. Diciamo che è un osso molto ma molto duro da rosicchiare!!!

    • Demy M

      Se israele si muove dovrà rivolgersi ad un buon centro di stomatologia.

      • http://vaffanculo.org/ guest star

        lavanda gastrica con l’uranio arricchito

    • tex

      La Cina, ma anche la Russia, si gioca i clienti NATO per l’Iran medioevale?

  • Roberto

    Il fatto è che gli usraeliani hanno 50mila “agenzie” dove ognuna ha i suoi compiti. Quando noi riusciamo a capire cosa c’è sotto ad un fatto, loro stanno già mettendone in piedi altri centinaia. Tutto questo per arrivare a soggiogare il mondo intero. L’Europa non ha speranze, è divisa e disorganizzata, avrebbe dovuto sciogliere la Nato e creare un esercito europeo, non un dipendente non pagato degli israeliani. Speriamo che Russia, Cina e Iran riescano a fare un fronte comune. Dovrebbe essere chiaro che se non lo faranno gli usraeaeliani li metteranno in gabbia.

    • MarioGalaverna2000

      Va Bene, Roberto, ammettiamo che ci sia un disegno egemone usa/sion, che ci succederebbe praticamente? come cambierebbe la vita in occidente?
      E se invece vincesse l’Islam teocratico come lo vedrebbe lei il futuro del pianeta.

      • Italo Balbo

        Uno alla volta: cominciamo con il nemico peggiore, il sionismo, poi vedremo per il resto.

        • diocer

          Ti faremo fuori prima che ti muovi.

          • colzani

            è già la quinta inaia di orte che leggo su questi forum da parte dei pacifici israeliani, quelli che dicono che si difendono.

          • Gian Paolo Cardelli

            La minaccia è stata indirizzata verso chi ha GIA’ manifestato l’idea di sterminare i “sionisti”, termine ipocrita per evitare di scrivere “sporchi ebreacci”, frase che descrive perfettamente quello che sta in testa a quelli come lei e come IB…

          • colzani

            se lei ha mai letto un mio commento dove invito a sterminare i sionisti lo mostri diversamente ancora una volta dimostra di essere quell’escremento che è. lo stesso per lo “sporchi ebreacci” termine che esce da quell’orificio che usa come se fosse il suo ano e che conferma la sua natura di sterco. al contrario, vedo tra i suoi amici sionisti molte minacce di morte, anche indirizzate al sottoscritto con relativo hackeraggio del ip e ban da disqus. ora una zucca pelata come la sua che non riconosce cosa c’è dentro quella scatola vuota crede di sapere cosa c’è nella mia guardando dal basso della sua ministatura?

          • Italo Balbo

            Mai scritto sporchi ebreacci, ho scritto spesso che il Cardelli è un vile traditore, un giuda ed un verme. Ma è rivolto a te in quanto feccia, non darti arie che non ti competono.

          • luigirossi

            Tu hai gia’ parlato di DEPORTAZIONE A TEL AVIV A PROPOSITO DI QUALCHE BLOGGER.tossicomane giudaico.Odio e minacce,menzogne e falsita’,tu fai schifo come un topo di fogna.

          • Italo Balbo

            Un mio peto ti seppellirà ! LOL

          • http://vaffanculo.org/ guest star

            già che ci sei mollagli anche il solido;
            si sentirà a suo agio con una sepoltura
            della sua stessa sostanza.

          • diocer

            Degustatore di feci, te ne manderò una razione.

          • cir

            roba koscher , fa per te’-

          • Massimiliano

            non sai nemmeno scrivere correttamente ,asino

          • diocer

            La bile ti fa aggrovigliare le budella. Al posto di un peto uscirà una loffa.

          • colzani

            gli israeliani avevano bisogno di un loro zerbino italiano e ne hanno arruolato uno direttamente nei bassifondi napoletani? qualità!

          • Italo Balbo

            Mettiti in fila, non fare il prepotente, ne basta anche per te.

        • Gian Paolo Cardelli

          La tipica risposta degli ipocriti.

          • cir

            infatti non dovevi rispondere .

          • Massimiliano

            ma no,il balbo da risposte da idiota, quale è

          • luigirossi

            meglio un idiota italiano che una scorreggia kosher come te

          • Massimiliano

            c*gli*ne sono italiano più di te e servo il mio paese con onore,non sono un parassita da tastiera

      • Zeneize

        Ti piace quello che sta succedendo? Come sono andati gli ultimi 25 anni in occidente? Vogliamo svegliarci?

  • deadkennedy

    mentre l’iran, con il supporto della cina, si prepara al regime change in Israele via libano …..

  • NSA

    SS E GESTAPO MADE IN USA SI MUOVE DI NUOVO.

    • Zeneize

      Non confondiamo il risotto con la m3rd4.

  • Raoul Pontalti

    Articolo delirante… Le minoranze politiche iraniane antisistema sono inussitenti (esistono solo nominalmente) e qelle etnico-religiose (curdi e baluci, tra l’altro sunniti) sono periferiche e numericamente ridotte. e dunque ininfluenti sul “cambio di regime”. Il cambio di regime, come nel 1979 allorhé fu cacciato la sha, lo determina il bazar il quale al momento è tranquillo e si tiene gli ayatollah. i giochini politici al di fuori dell’Iran non modoficano di un ette la poltica interna iraniana.

    • colzani

      non ci sono orecchie per ascoltare caro Pontalti. qui funziona meglio un proclama dell’arcigay o di una ong sponsorizzata da bonino e soci.

    • luigirossi

      Come mai lo Shah fu cacciato?Perchè non era juventino?Pontalti,va ia ripassare la chimica.QUANDO FINIRA’ LA FARSA DEI PONTALTI POTIER CARDELLI ZANNA NASCOSTI DIETRO LO STESSO PERSONAGGIO ,ed il ,SUO DATABASE?

  • itsmy opinion

    i guerrafondai americani sono veramente il pericolo numero uno di questo mondo. Sempre in guerra i maledetti.

  • Bruno Ferraro

    Interessante notare che la strategia delle sanzioni economiche non abbia prodotto alcun regime change in Corea, Cuba, Russia. E non è che all’Iran non siano state applicate in precedenza.