obama

Intanto gli Usa armano la Turchia

Il Pentagono ha autorizzato una fornitura di una “quantità non dichiarata” di bombe intelligenti alla Turchia per un valore di poco inferiore ai 700 milioni di dollari. Il contratto di 682.900.000 dollari, siglato in regime di Foreign Military Sales, prevede la fornitura di bombe BLU-109.

Il Pentagono ha assegnato l’appalto alle Ellwood National Forge ed alla General Dynamics Ordnance and Tactical Systems.

“Abbiamo bisogno di sistemi intelligenti – commentano dal Ministero della Difesa turco – stiamo combattendo una guerra asimmetrica“.

L’aviazione turca continua a colpire le roccaforti del Partito dei lavoratori del Kurdistan (PKK) nel nord dell’Iraq. Secondo il Pentagono, questa sarebbe la prima fornitura di sistemi BLU-109 alla Turchia. Le consegne, secondo contratto, dovrebbero concludersi entro il 2020.

Le BLU-109 (acronimo inglese per Bomb Live Unit) sono nell’inventario del Pentagono fin dal 1985 ed utilizzate già in Iraq ed Afghanistan. La BLU-109 contiene 250 chili di Tritonal. La detonazione è ritardata per consentire alla bomba di penetrare in un bunker: in questo modo si assicura la distruzione della struttura. La versione “bunker buster” acquistata dai turchi, consente di penetrare fino ad 1,8 metri di cemento armato.

  • roberto ferroni

    Non é bastata una guerra di Spagna dove i due veri contendenti si scontravano per procura ? Quella fu la prova generale della IIa guerra, vogliamo proprio arrivare alla terza ?

  • venzan

    Il governo Obama è al servizio di Erdogan e dei sauditi per distruggere la Sira e la Libia ( anche questa è opera sua), e fare di tutto un califfato come la stessa Arabia Saudita. Il suo predecessore aveva già provveduto a distruggere l’Iraq.

  • Silvano

    Non armate Erdogan

  • ernesto.rebolledo1

    Non mi piace il doppio gioco di Obama

  • itsmy opinion

    le bombe intelligenti non sono quelle che finiscono sugli ospedali?

  • levy

    Fornire armamenti alla Turchia significa una diretta provocazione alla Russia, che sicuramente reagirà, Questo pupazzo che siede alla casa bianca provoca una escalation militare e di certo non merita il premio Nobel per la pace.

  • Massimo Bocci

    Un miserabile,poco Nobel e molto corrotto,che sta sparando gli ultimi colpi di un mandato terroristico,(ISIS) su ordine e commissione dei suoi padroni i criminali mercanti……Meticci.

  • cesareber

    Da uno che è nelle simpatie dei nostri comunisti mascherati da democratici non ci si poteva aspettare che una simile infame vigliaccata. L’abbronzato sa benissimo che la Turchia sta massacrando i curdi, perciò risulta ancor più una imperdonabile mascalzonata armare il verme Erdogan.

  • Mario L.

    Obama sei un avvocato a fare il presidente, stai attento, non è cosa tua occuparti di certe faccende.Testolina.

  • Otto-Volante

    La Turchia in quanto paese NATO, HA SEMPRE UTILIZZATO ARMAMENTI E MUNIZIONAMENTO USA…

    Dov’é la notizia?