OLYCOM_20170516173433_23116192

Gli Usa: “Ridisegnare i Balcani”

Cancellare gli accordi di Dayton e ridisegnare i confini dei Balcani. La proposta rivoluzionaria non viene da qualche mente distopica o complottista dell’etere, ma direttamente dalle pagine di una stimata rivista d’Oltreoceano: il New York Observer. Dalla penna di John Schindler, esperto di Balcani ed Europa orientale, il settimanale americano lancia la provocazione che, forse, non va presa come una semplice idea di un analista, ma come una possibilità di lettura del quadro geopolitico balcanico da parte dell’establishment statunitense nei prossimi anni.

John Schindler non è un personaggio qualunque all’interno della stampa americana. E non è soprattutto di poco conto il fatto che scriva sull’Observer. L’analista viene dalle fila della Nsa, la National Security Agency, e rappresenta uno dei maggiori esperti di politica militare negli Stati Uniti. Inoltre, l’Observer è di proprietà di Jared Kushner, genero di Donald Trump e consigliere molto influente all’interno della cerchia dei collaboratori del nuovo presidente americano. E quindi, quanto scritto dalla rivista newyorkese non può essere preso come la semplice elucubrazione mentale di un osservatore, ma quantomeno come un dubbio che si sta inserendo nella classe dirigente dello Stato americano.

La proposta di Schindler è che, trovandosi di fronte a dei Balcani in ebollizione, con la Russia che sta assumendo un ruolo sempre più preponderante nel mondo e con la Nato che cerca in tutti i modi di costringere il Cremlino a rinchiudersi nella sua fortezza, l’unica soluzione sarebbe quella di riformulare la geografia politica della regione europea. In sostanza, l’America sarebbe caduta in un errore storico di proporzioni enormi, che ha fatto sì che si desse adito a una serie di conflitti che potrebbero esplodere nell’arco di qualche decennio. L’errore commesso dall’Occidente, in sostanza, sarebbe stato quello di utilizzare come base per la nascita delle nazioni indipendenti dei Balcani, i confini imposti alle varie regioni dalla classe dirigente titina ai tempi del socialismo jugoslavo. Confini amministrativi che, però, rappresentavano a detta dell’analista non tanto realtà entiche e territoriali reali ma il semplice frutto di errori o di malafede dei dirigenti comunisti. La realtà sarebbe un’altra, e potrebbe essere una necessità nel prossimo futuro.

Quale sarebbe la ricetta di Schindler? Ridisegnare i confini secondo quanto la storia e la cultura dei luoghi ci dicono su quella regione. In sostanza si darebbe il via a una spartizione dei territori balcanici non su base politica ma su base etnica. Dayton è stata un errore e così la politica dell’Unione Europea e della Nato, e, sempre secondo l’analista, sarebbe inutile e controproducente perseverare nello sbaglio. La Repubblica Srpska andrebbe quindi consegnata alla Serbia, il Kosovo all’Albania, la parte occidentale della Bosnia assegnata alla Croazia, il Kosovo settentrionale ridato ai serbi e la Macedonia divisa quale là fra gli Stati che rappresentano le diverse etnie del Paese. Per l’Observer tutto ciò sarà inevitabile, e pertanto, l’unica soluzione sarebbe quella di coadiuvare il tutto dall’alto, con l’ombrella della Nato e della comunità internazionale. Piuttosto che aspettare il sorgere di conflitti etnici che nei Balcani sono sempre un rischio cui nessuno vuole incorrere.

L’idea ha naturalmente fatto il giro del mondo ed è già giunta alle orecchie di molti quotidiani balcanici nonché di molti analisti sia slavi che russi, che non vedono certo di buon occhio quest’opzione di ridefinizione dei confini. In particolare a preoccupare sarebbe proprio la Macedonia, che già da qualche tempo è in preda a una totale destabilizzazione politica. Una crisi istituzionale prima ancora che politica che sembra proprio indicare quanto sostenuto da Schindler nella sua analisi. Nella stessa direzione dell’Observer sembrano poi andare le scelte della politica albanese, che ormai da settimane, se non da mesi, parla con molta facilità di Grande Albania, un Paese che comprenderebbe parte della Macedonia e il Kosovo appena divenuto indipendente. Certamente, per ora, resta un’idea. Ma è l’idea di un uomo della NSA amico di Jared Kushner. E per come si stanno evolvendo le cose nei Balcani, non sembra che sia da sottovalutarla.

  • Gianni Fazion

    Certamente, l’idea è molto interessante e quindi se gli USA vogliono ridisegnare i confini della ex Yugoslavia… devono far restituire l’Istria, la zona di Postumia, Caporetto e molto altro all’Italia in quanto sono sempre state italiane è solo l’imbecillità di certi strateghi americani del passato ha dato quelle zone a Tito. Ci sarebbe da rivedere anche la costa dalmata, zona di influenza veneziana per molti secoli, ma sarebbe troppo. Tito ha distrutto le varie etnie con migrazioni di massa imposte ed i governanti attuali (dei vari staterelli) hanno fatto di peggio.

    • Libertà o cara

      Gentile signor Fazion,
      non è il caso di coinvolgere gli Usa in questo disastro italiano sul confine orientale!
      Una lettura dei fatti che la Storia ci narra porta a tutt’altra conclusione!
      Gli yankees posero fine ai “tribunali del popolo” che stavano spargendo cadaveri per l’Italia!
      Quindi altri …
      Sereno anno che resta. . . Libertà o cara

      • Gianni Fazion

        Mio/a caro/a Libertà o cara… Tito, gli USA ed altri hanno ridisegnato i confini ancora negli anni ’50… l’Istria e molte altre zone della Slovenia e della Croazia erano italiane..,. L’esodo degli italiani fu fatto con la forza, ho amici che all’età di 6/7 anni attraversarono l’allora confine della zona B (Trieste) con le scarpe e con nient’altro… requisirono tutto e i nostri concittadini rimasereo in mutande. Alcuni grandi italiani (Missoni, Rubbia) e molti altri se ne vennero in patria molto delusi per quello che era nuccesso loro… ma i politici di allora dettero ragione a Tito nonostante facesse deportazioni di massa. Gli Stati Uniti fecero un errore madornale nell’acodiscendere alle richieste di Tito… I risultati si vedono ora..,., la ex Yugoslavia divisa in tante piccole regioni che non sono in grado di mantenersi….

        • Libertà o cara

          Gentile signor Gianni,
          quello che lei dice è rispondente alla realtà dei fatti!
          Realtà dei fatti bellamente nascosta agli italiani …
          Quelle vicende andrebbero lette alla luce di due avvenimenti:
          la foto di Yalta,
          la guerra fredda!
          Per la foto di Yalta: grande amicizia, il comunista Tito poteva ospitare la flotta russa nelle acque calde adriatiche.
          Per la guerra fredda, Tito si fece “non impegnato” e così la flotta russa dovette ripiegare sulla Tripoli di Geddafi!
          La motivazione di tanta Storia?
          Non trovo motivo razionale plausibile!
          C’è nella Storia un motivo razionale plausibile?
          Sereno anno che resta. . . Libertà o cara

    • Anita Mueller

      Vorresti per caso mettere in dubbio la saggezza degli americani, dopo che ci hanno liberato dai tedeschi durante la seconda guerra mondiale? Avresti preferito che oggi parlassimo il russo al posto dell’italiano?

      • Gianni Fazion

        Cara Anita, gli americani sono peggiodelle cavallette… dove passano non rimane nulla. Otto anni dell’abbronzatoi… guerre a non finire e Premio Nobel per la PACE per aver ucciso centinaia di migliaiadi persone. Ma non c’è solo lui… da oltre 70 anni è così… Poi un giorno ti racconto alcune cose… gianni.fazion@gmail.com scrivimi e ti rispondo

  • Renatoslt

    Ma perchè gli Stati Uniti non si fanno i cazzi propri invece di mischiarsi come le zecche da tutte le parti, idem x la Nato che mi auguro duri ancora poco, che pensino al loro paese, noi non li caghiamo più

    • geddylee2

      oramai è impossibile sottrarsi al giogo degli USA, della UE e della Nato, siamo un paese senza spina dorsale…

      • Libertà o cara

        Gentile signor geddylee2,
        voglia, di grazia precisare, quale giogo:
        quello Usa di Obama, di Soros e delle sanzioni alla Russia. Sanzioni grazie alle quali abbiamo perso posti di lavoro in numero consistente e fatturato da non citare?
        oppure
        il giogo di Trump che l’Italia offese a mezzo del canterino di fama che si negò per la festa di insediamento alla presidenza del “Commander in Chief”!
        Briatore, cui va il grazie, cercò di riparare all’offesa portata con cinica indifferenza alle sorti economiche nazionali?
        Sorti al disastro?
        Sereno anno che resta. . . Libertà o cara

        • Anita Mueller

          E il maltolto sovietico mai restituito neanche ai giorni nostri dove lo mettiamo?

          • Libertà o cara

            Gentile signora Anita,
            si ponga al servizio del popolo sovrano italiano e denunci, a chiare lettere, chi è perché sta distruggendo l’Italia.
            Senza tergiversare con filosofie alchemiche!
            Sereno anno che resta. . . Libertà o cara

        • geddylee2

          tutte

          • Libertà o cara

            Gentile signore geddylee2,
            parlando di Usa occorre precisare che Wall Street in combutta con la City determinarono molti presidenti americani del passato!
            L’attuale viene combattuto ed osteggiato dal Deep State attraverso l’uso indiscriminato del Main Stream mondiale asservito!
            L’attuale presidente è stato eletto dal “We the people” e lo sta servendo secondo promesse elettorali! Da qui la guerra!
            In Italia il Deep State sta instaurando il NWO nella condiscendenza assoluta del Main Stream mondiale asservito!
            Poveri noi!
            L’ultimo scorso XX settembre la casta di governo della penisola fece pervenire a palazzo Giustiniani i suoi auguri!
            Sereno anno che resta. . . Libertà o cara

          • Emilia2

            Non mi sembra proprio che Trump (colpa sua o no) stia mantenendo le promesse elettorali. Comunque, se non e’ colpa sua, cioe’ se e’ costretto a rimangiarsi tutto e a fare cose sbagliate, vuol dire che in America la democrazia non esiste (cosa di cui gia’ dubitavo)

          • Libertà o cara

            Il Deep State ordina il dileggio ed il Main Stream mondiale asservito esegue

          • Libertà o cara

            Gentile signora Emilia2,
            senza voler dare enfasi alle cose di casa altrui,
            ricorda, un tempo alcuni dei nostri vicini, a noi avversi, ci contavano che non bisognava interessarsi degli affari interni di altri popoli,
            occorre riconoscere che “Buy American, Hire american” proviene dalle promesse elettorali e testimonia che sono mantenute!
            Un’altra promessa elettorale è la guerra promessa allo spirito antiamericano del Deep State!
            Bene l’asservito Main Stream mondiale, per i soliti trenta denari, lordi disangue innocente, è in guerra senza limiti con lo yankee “We the people” a dimostrare che la guerra alle sanguisughe procede!
            I progetti della campagna elettorale, sono appunto progetti! Una volta eletti essi mutano in fini che informano l’azione politica quotidiana e la determinano!
            L’azione avversa del Main Stream mondiale (diversamente veritiera) ci ricorda le promesse elettorali ancora non mantenute, così possiamo verificare!
            Si può affermare che il ricomporre i cocchi della disastrosa politica dell’asservito Obama, disastrosa per gli yankees (Rust Belt) e per noi (sanzioni alla Russia) procede con l’impegno ed l’intelligenza propri di un uomo libero, padrone di sé stesso!
            Il termine “democrazia” che lei cita è un termine arduo assai, il suo senso oscilla dalla dittatura del proletariato della democratica DDR, passando per Congo e Venezuela, fino alla Washington in cui convivono il “We the people” ed il Deep State!
            Sereno anno … Libertà o cara

          • geddylee2

            sono d’accordo… però basta questa enfasi sull’anno che resta… piuttosto falla sulla libertà che resta… se ce ne fosse ancora un pezzetto…

          • Libertà o cara

            Gentile signore geddylee2,
            contento di condividere con lei gli stessi valori.
            Quel sereno voleva essere un saluto.
            Niente più enfasi
            Libertà o cara

          • geddylee2

            OK, SALUTI A LEI

      • Anita Mueller

        Magari credi pure alle scie chimiche, non è vero? E magari ami pure ubriacarti con succhi di verdura, non è vero?

        • geddylee2

          mi sei mancata… cavoli, visto che oggi sono abbastanza libero, vado a cercarmi qualcosa sulle scie chimiche… ottima idea

          • Anita Mueller

            È tutto tempo sprecato! Le scie chimiche non esistono!

          • giulio pelernei

            Non è vero, le scie chimo-comuniste esistono e sappiamo pure in quale cervello risiedono.

          • geddylee2

            se lo dici tu, quasi quasi comincio a crederci…

        • iIveroxfiles

          Perché non lo sai che sei fai fermentare gli zuccheri delle verdure diventano alcool..?? Basta che segui il processo di distillazione. In galera fanno così…!! 😉 Fatti un bel grappino alla melanzana o coi broccoli che ti allarga la visuale del mondo che, sfortunamente, ti ospita..!

          • Anita Mueller

            Ecco un altro drogato.

          • iIveroxfiles

            Te ne intendi di canne e affini. eh..?!! Sempre a pensare a quello. Alla droga, all’alcool… Ma perché non provi a pensare positivo..??!

          • luca63

            Mancanza di cazzo .

        • iIveroxfiles

          Ma il tuo programma mentale che ti hanno inserito gli americani con un Chip non prevede l’opzione pausa di riflessione?!

      • TOMCAT

        Direi che noi come Italia siamo parte del sistema occidentale con oneri e doveri. Durante la seconda guerra mondiale abbiamo cambiato cavallo in corsa per evitare che ci rompessero la spina dorsale come successo agli tedeschi.

        • Anita Mueller

          Ben detto, TOMCAT!

        • geddylee2

          mi scusi, ma di quale spina dorsale parla?

        • Libertà o cara

          Gentile signor TOMCAT,
          simpatico e goliardico il nome da lei scelto!
          Emblema dell’italiano vero di oggi: tutti lo pesano!
          Le due guerre mondiali andrebbero lette alla luce di eventi e personaggi e fratellanze che datano al più tardi dal 1776!
          È in giro per il web un acronimo: NWO!
          Ad esso ci si deve riferire ed occorre intenderlo nei suoi sensi più intimi per potersi spiegare l’oggi e con l’oggi tutto il passato sin da allora!
          Due nomi, anzi tre: Albert Pike, Giuseppe Mazzini e Guidestones!
          Una sommessa richiesta: quale titolo di merito e nei confronti di chi ha la signora Merkel kanzlerin Angela per essere l’imperatrice europea di fatto?
          “Vado a casa a fare i compiti!”
          Sereno anno che resta. . . Libertà o cara

      • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ★ ★ ★ ★

        Non è che non sia possibile, è che non ci conviene. Se tu conoscessi i rapporti commerciali e culturali tra europei ed americani, non scriveresti ‘sta sciocchezza sovietica.

        ps
        tra l’altro, la NATO è una associazioni , e l’Italia è un socio.

        • Andrea Dessì

          Un po’ come essere soci di un’organizzazione massonica o di un’organizzazione a delinquere: che bellezza…

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Colpa dei succhi di verdura?

          • Andrea Dessì

            si, tanti, tanti succhi di verdura e scie chimiche con la crema pasticcera e il maltolto sovietico, moltiplicato per la radice quadrata di due col resto di 7.

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Forse credere alle bufale ha a che fare con le verdure …

          • Anita Mueller

            ….nel mio caso però il mio prodigarmi per spargere menzogne e disinformazione è dovuto al cannibalismo….

          • giulio pelernei

            E al cannabisismo o al peyotismo.

          • Anita Mueller

            Beh, questo non posso dichiararlo pubblicamente, tuttavia…

          • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ★ ★ ★ ★

            guarda, se a voi russi non piace il mondo occidentale, potete starvene nel vostra nazione di merda piena di gente come te .

        • geddylee2

          le mie sciocchezze sovietiche fanno scopa con le tue minkiate ameri-cane

      • Libertà o cara

        Gentile signor geddylee2,
        lei dice siamo un paese …
        Mi permetta:
        Mia madre è italiana,
        Mio padre è italiano,
        Io sono italiano
        fino ad oggi, domani non lo so!
        Ed abbiamo una bella spina dorsale!
        Al pari della gente del nostro livello!
        Questo paese, oggi disastrato, ha una casta di potere
        ben distinta dai suoi cittadini italiani!
        Casta di potere avversa? Ai singoli la sentenza!
        Un esempio distruttivo che vien dal passato: “Camillo Benzo cone di Cavour”!
        Sereno anno … Libertà o cara

        • geddylee2

          non ce la posso fare…

    • Lucio

      forse perchè la loro economia si regge solo se riescono a sottomettere gli altri.

      • Anita Mueller

        Cosa vorresti dare ad intendere con codesta affermazione, che gli americani sono i nostri nemici?

        • Lucio

          Semmai che non vanno visti come amici in quanto come tutti pensano prima ai propri interessi.
          Solo noi non siamo bravi in questo.

          • deadkennedy

            lasciala perdere è una stordita

          • Anita Mueller

            Screanzato che non sei altro, ritira subito ciò che hai detto!

          • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ★ ★ ★ ★

            certo che tu, con i tuoi 2000 nickname, metterti a mimare un altro utente come stai facendo dimostri di essere una persona davvero con ua vita triste e vuota. Guarda che si capisce che sei sempre quello super sfigato di Nuke, una persona così sfigata come te non credo possa esistere.

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Stai comunicando con il nick falso (quello con meno commenti) e cioè stai parlando con Jessica, Mirco Baldari, Andrea Dessì, Giovanni B., gennarino …

          • Anita Mueller

            E qui ti sbagli mio caro: gli americani sono gli unici amici che abbiamo!

          • Mr.Joe

            E si vede cara U$$ troll pagata da come ci stanno facendo invadere dal fecciume del terzo mondo. Ma vattene a cagà!

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Un altro della banda Sputnik Nuss …

          • Anita Mueller

            …..che è una band di Reggio Emilia….

          • giulio pelernei

            Anita/o gli unici amici che abbiamo sono i cani.
            Faremo una colletta nel forum e te ne compreremo uno.
            Di che razza lo vorresti?

          • Anita Mueller

            Un altro della banda Sputnik Nuss …

          • Anita Mueller

      • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ★ ★ ★ ★

        Per il momento la russia & iran che stanno impedendo con la forza la costruzione di un gasdotto che poterebbe un nuovo fornitore all’Italia. Così come sempre loro si oppongono al TAP .
        Mentre l’economia russa è tutta basta sullo sfruttamento del suolo. E tu, in pratica, sei talmente con il paraocchi che vedi la situazione all’opposto di quella che realmente è.
        L’economia usa si regge con l’industria, con anche i prodotti che TU usi senza ceh nessuno ti obblighi.

        • Lucio

          il gastdotto che doveva fare bene all’Italia era già in programma ed era il South Stream.
          Il TAP si farà, non ti preoccupare. Anzi, al TAP sembra si oppongano maggiormente 4 gatti per via degli ulivi.

          • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ★ ★ ★ ★

            Si, gli ulivi sono una scusa perchè hanno già iniziato a traslocarli. Dietro quelle proteste, cerano dei membri M5S che hanno raccolto suggerimento da mosca. ( e no è la prima volta che lo fanno. se ci fai caso succedono sempre casini ogni volta che il tema è petrolio o gas, ovvero lo strumento con cui la russia ci spenna. )
            infatti gli ulivi son salvi, ma loro continuano a protestare. Adesso ad esempio hanno trovato una nuova scusa: dicono che i camion che porteranno via la terra per fare i lavori, andranno a creare dei problemi in alcune zone .

          • Lucio

            La Russia ci spenna? Può darsi. Ma gli arabi fanno altrettanto ed inoltre ci finanziano il terrorismo a casa nostra.

          • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ★ ★ ★ ★

            E’ notevole che non te ne importi nulla se la russia ci spenni.
            Gli arabi pure, ma quali arabi? fai l’elenco di coloro che in ogni modo cercano di ritardare o bloccare la costruzione dei vari gasdotti verso l’ITalia e tutto ti sarà chiaro coem il sole.

          • Andrea Dessì

            Ha parlato colui che ha raggiunto l’illuminazione spirituale: ahhhhhhh……….

          • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ★ ★ ★ ★

            dire di volere pagare meno gli idrocarburi per l’Italia non è una illuminazione spirituale, ma è qualcosa di molto ragionevole e di comprensibile da tutti . (tutti tranne voi indottrinati con il regime di merda di mosca. )
            Visto che ci tieni tanto che i russi guadagnano, donagli TU i soldi TUOI .

          • Andrea Dessì

            Sai solamente dire che la Russia ci spenna. Dai, allarga i tuoi orizzonti e cerca di distruggere la stupidità che alberga in quella tua zucca vuota!

          • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ★ ★ ★ ★

            Si, la russia ci spenna e lo dico ogni volta che vedo qualcuno che non lo capisce .

        • Andrea Dessì

          Ma non dire cazzate: l’economia USA (e getta) si fonda su titoli spazzatura e sul fatto che tutte le maggiori transazioni avvengono mediante il dollaro (carta igienica) che non è ancora fallito per il semplice fatto che è agganciato al petrolio dei loro complici sauditi. La Germania produce beni reali, la Svezia produce beni reali, ma gli USA e il Regno Unito producono solamente spazzatura e carta straccia e tu vai inventarti la cazzata megagalatica che gli USA siano un paese industrializzato? L’unica cosa che producono sono le armi di distruzione di massa, quelle che così tanto piaciono a te e rimpiazzano il tuo pisellino che ormai non si muove più da tempo!

          • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ★ ★ ★ ★

            si, lo dicevate anche negli anni 90. Le previsioni economiche finanziarie non sono cose adatte per degli esaltati lobotomizzati che si vengono ad un regime ostile.

            poi il tuo livelli di ingenuità è incredibile: dici che usa non produce cose reali, ma per dirlo usi dei protocolli inventati da AT&T , usi il motore disqus ( che è in Califoria ). In pratica hai appena certificato di non capire niente ed ovviamente ricorri, come tutti i perdenti,
            all’insulto personale perché in termini oggettivi siete pura propaganda.

          • Andrea Dessì

            Tu invece una bmw di fabbricazione tedesca, non mi sembra che usi una di quelle schifezze americane male assemblate. Poi mangi prodotti italiani o europei, non mi sembra che a parte la Coca-Cola l’America abbia meglio da offrire. Infine se permetti lo sviluppo del protocollo HTTPfu iniziato dal britannico Tim Barners-Lee al CERN (Svizzera) nel 1989 e non certo inventato dagli americani. Quante cose devo insegnarti…

          • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ★ ★ ★ ★

            Per dire che USA non ha nulla da offrire, stai usando una tecnologia USA. AHHAHAHAHA 😀 ( la peggior cosa ceh ti possa succedere sarà quando ti renderai conto delle ultra-mega-scemenze che dici )

          • Andrea Dessì

            E quale sarebbe questa tecnologia che sto utilizzando?

          • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ★ ★ ★ ★

            quale? lo stack TCP /I P ? il motore di disqus ? il carriere del sito che stai visitando che è Akamai tech. . Sai quanti brevetti usa/eu stai adoperando senza manco saperlo ? E chissà poi quanti ne hai nel dispositivo che usi.
            per non parlare dello stesso Internet, che nasce proprio durante la guerra fredda per permettere ai sistemi di comunicare tra di loro.
            tutte queste cose di russo hanno ZERO. ( ma tu sei convito del contrario, pensa che genio che sei )

          • Andrea Dessì

            Ma tu guarda: e io che pensavo fosse stato Putin in persona a creare tutta questa diavoleria…

          • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ★ ★ ★ ★

            No, l’hanno create coloro ceh tu pensi non sappiano fare nulla. Pensa che ignoranza che hai addosso.

          • Andrea Dessì

            Basta: dopo queste tue affermazioni sostituirò la mia bandiera sovietica con quella a stelle e strisce americana: hahàhhh, come mi diverto!

          • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ★ ★ ★ ★

            Che ipocrita. La tua russia di merda campa SOLO parassitando gli idrocarburi al pianeta. Dal vostro pulpito che critiche vi potete
            permetter di farE? nessuna. non hai proprio credibilità. Forse è per questo che vuoi distruggere il sistema: sai di essere una persona completamente fallita.

          • Andrea Dessì

            Mentre a te invece piace questo sistema corrotto e marcio, non è vero?

          • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ★ ★ ★ ★

            tela maglietta o della NATO o di oracle .

          • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ★ ★ ★ ★

            corruzione ? Come fai a fare l’indignato della corruzione e poi proporre il modello russo!??! ma roba da matti!!!

    • Anita Mueller

      Preferiresti che al posto degli USA si immischiassero i tuoi amici comunisti russi?

      • iIveroxfiles

        Io invece preferirei che, tutti, si facessero i cazzi propri. Pure certi personaggi ambigui che dibattono sui blog. Come pure preferirei che i paesi che costruiscono armi a iosa invece di venderne per miliardi agli sceicchi di Arabia Saudita per poi parlare di pace se le infilassero dritto dritto nel culo e poi premessero il grilletto…Amen

      • giulio pelernei

        La tua ossessione contro il Comunismo rivela il desiderio del tuo inconscio: chi disprezza compra.

        • Anita Mueller

          Bugiardo!

          • giulio pelernei

            Tipica reazione trotzkista.

          • Anita Mueller

            trotzkista a chi?

          • giulio pelernei

            A colei che crede di essere Anita Mueller ma che in realtà è Anito/a Muellerov/a.
            È mica facile ricostruire una personalità frammentata.

          • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ★ ★ ★ ★

            Guarda che è una signora, anche un po’ avanti con gli anni. La tua ferrea convinzioni che non la sia, dimostra ceh le tue convinzioni sono sbagliate.

          • Andrea Dessì

            E tu cosa sei invece: uomo, donna o persona confusa che sta ancora nella via di mezzo? La tua bmw blu è sempre coperta di sticker pro-NATO?

          • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ★ ★ ★ ★

            Sono uno che ti fa cacare sotto visto ceh sono mesi che mi insulti e poi non ti fai mai vedere.
            vieni che ci incontriamo così mi spieghi tutto per bene.

          • Andrea Dessì

            18 giugno alle 12:30 in passeggiata nella città in cui abiti! Fatti trovare o vengo a cercarti fino a casa tua! Verrò qualche giorno prima per fare accurate indagini su di te! Non vedo di spiezzarti in due!

          • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ★ ★ ★ ★

            non hai capito, io non abito a punta marina, ma ci vado in vacanza perchè ho una casa proprio la.

          • Andrea Dessì

            Questo cambia i miei piani: a questo punto invece della 12:30, facciamo 12:00. Tu potrai riconescermi facilmente: capelli biondi, occhi blu, altezza 1.97 m., aspetto muscoloso e verro vestito con dei bermuda color beige e una camicia di lino color bianca con le maniche lunghe rigirate. Dimmi come farò a riconoscerti a parte la bmw blu!

          • alberto

            Andrea, … il buon Erwin ,quando deve compilare dei documenti ed arriva al punto:
            — NATO a…
            va in confusione per l’emozione :D…:D
            Saluti

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            E’ il falso con meno commenti …

          • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ★ ★ ★ ★

            Metti un avatar particolare che sia difficile da copiare. ho scoperto l’identità del tizio che ha l’account uguale al tuo. è la stessa persona di virgilio, nuke, dessi e chi più ne ha più ne metta. Solo lui da solo partecipa qui con più di 10 account diversi. Deve essere una persona nella vita davvero disturbata.

          • alberto

            Caro Erwin, :
            “…Solo lui da solo partecipa qui con più di 10 account diversi.
            Lei e’ sulla buona strada con 3 (conosciuti). Ancora uno sforzo…;)
            Di generali 4 stelle guerrafondai ce ne sono tanti
            Saluti

          • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ★ ★ ★ ★

            si, ma c’è una differenza abissale: i miei mestessi non fanno finta di non conoscersi tra di loro. il fatto che uso uno o l’altro dipende da fattori esterni ( tipo che alcuni sono salvati solo in determinati picci )
            il tizio Nuke di rischiocalcolato, quello che secondo me meglio rappresenta voi russi ed il vostro comportamento, usi i tanti lui-stesso contemporaneamente fingendo di essere persone diverse. Ed in più cerca di tenerlo nascosto.
            ovviamente è troppo tonto e usa le stesse identiche medesime formule e si fa beccare in due secondi. Sto tizio, credimi, non sta per nulla bene: Addirittura si ha creato una finta AnitaMuller, ma rimane sempre troppo tonto e lo hanno beccato dopo il primo giorno.

        • luca63

          Nell’inconscio c’e’ ben altro : croniche mancanze di cazzo.

          • giulio pelernei

            Tuttavia, Anita è più probabile che sia Anito.

          • luca63

            Moolto probabile,ma la mancanza di cazzo permane …

    • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ★ ★ ★ ★

      ma perchè i russi non si fanno i cazzi loro ? ma che pensino al loro paese .

      • Andrea Dessì

        Mentre gli americani i cazzi loro se li fanno sempre, vero? Mentre tu i cazzi tuoi te li fai sempre, vero?

        • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ★ ★ ★ ★

          Questa è Italia, caro mio. Tu e gli altri russi ve ne potete benissimo stare a casa vostra. nessuno vi obbliga, state nel vostro paradiso idelogico e non rompete le balle.

          • Andrea Dessì

            Peccato che non sono ne russo ne cittadino di alcun paese dell’est europeo, ma italiano. Ma è tipica dei deficienti sostenitori della NATO essere presuntuosi e presumere che il proprio avversario debba per forza essere russo. Chi non mi dice invece che uno dei tuoi genitori sia russo/a e magari è per questo motivo che odi tutti i russi? È solo un’ipotesi, eh!

          • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ★ ★ ★ ★

            Allora sei un traditore in piena regola perché uno che si spende così tanto per gli interessi russi a scapito dei nostri senza manco essere russo è un traditore in piena regola. Ed i traditori sono la peggio categoria che esista. Io faccio parte di quella corrente di pensiero che è sempre contro la pena di morte, ma non nel caso di tradimento. La pena deve essere si la pena di morte, ma implementata con la fucilazione alle spalle.

          • Andrea Dessì

            E se fossi io a fucilarti alle spalle di fronte ai tuoi concittadini? Sono sicuro che ti caccheresti nelle mutande dalla paura!

          • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ★ ★ ★ ★

            eh, ma non sono io il traditore.

          • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ★ ★ ★ ★

            presuntuoso? tu ogni giorno presumi una infinità di cosa su di me, i miei genitori e la mia famiglia in generale. Ora che fai, hai pure il coraggio di lamentarti se altri presumono ? ma ripiglaiti.

  • il gobbo

    da come la vedo, se questi psicopatici ameri-cani andranno nuovamente a destabilizzare i Balcani,rischiano di mettere un cerino dentro una polveriera
    con conseguenze imprevidibili, la Russia e la Cina devono finirlra di tentennare
    e lasciare fare, ci devomo mettere un freno all”espansionismo yankee .

    • Anita Mueller

      Ecco l’amico di Putin: non sarai per caso pure tu comunista?

    • Maxxis

      Saranno anche psicopatici, ma le regioni che destabilizzano sono ben lontane da casa loro e quindi toccherà a qualcun altro pagarne le conseguenze!

  • la-gazza

    stanno venendo al pettine tutti gli errori della guerra del Kosovo…

    • Anita Mueller

      Sviluppa meglio il tuo concetto!

      • deadkennedy

        se anche lo sviluppasse con te è inutile sei una stordita cronica che non distingue la mano dal piedi, sorvoliamo su altri dettagli anatomici che i tuoi amichetti di colore di parcheggiano a piè sospinto ovunque!

  • carlo

    non sarebbe una proposta da respingere a priori, in quanto per lo meno si toglierebbero degli alibi ai vari nazionalismi che da sempre perdurano e permangono da quelle parti, e non solo.
    una spartizione in senso etnico e religioso aggiungo, potrebbe essere una proposta accettabile e di buon senso, se così avesse funzionato da sempre … il mondo nella sua lunga storia avrebbe seguito un altro percorso e non avrebbe patito ciò che la storia di brutto ci ha tramandato, non ci sarebbero state guerre, massacri e crimini contro l’umanità, ma purtroppo la qual’cosa ha sempre funzionato nel senso inverso di questa semplice ragione.
    avendo l’umanità sempre e solo seguito una certa e duratura ricerca del profitto e della rapina senza alcuna etica morale, pertanto, soltanto una logica predatoria fine a se stessa.
    di conseguenza un popolo o una certa etnia ha sempre guardato alle risorse dell’altro come un qualcosa di cui impossessarsi a danno dei legittimi possessori di quegli stessi beni.

    • Anita Mueller

      Su carlo, mettimi un mi piace sul mio commento!

      • iIveroxfiles

        Se vai sull’Unità di renzi o su Facciadibook al profilo del cojone toscano che voti, di Laiche te ne mettono un casino….

        • Anita Mueller

          L’amico comunista di Putin ha appena parlato…

          • iIveroxfiles

            Ci potevi mettere anche maniaco o psicopatico. Così almeno aggiornavi la traccia sul disco rotto che suoni….

          • Anita Mueller
          • giulio pelernei

            Anito/a Muellerov/a sei il bue che dice cornuto all’asino.

          • Anita Mueller

            E tu chi saresti, l’asino?

          • giulio pelernei

            Anito/a ma perché asino non me lo dici in russo che è la tua lingua madre?
            Ti ricordo che asino si dice Ослик.

          • Divoll79

            Oslik e’ il diminutivo. In russo si dice Osiol. E, per la verita’, i russi dicono Koziol, che vuol dire caprone.

          • giulio pelernei

            Grazie per la correzione.
            Quando si dialoga [si fa per dire… siamo nell’ambito della schizofrenia] con Anito/a non ci si può sbagliare.

          • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ★ ★ ★ ★

            guarda che non è la vera anita muller. E’ quello scemo disadattato di virgilio/nuke/dessi (ed un sacco di altri nomi) che non sa più cosa inventarsi pur di impiastrare i forum.

          • Andrea Dessì

            Ho fatto un giro di perlustrazione dalle tue parti e ho chiesto di te: tutti erano concordi che il tipo con la bmw blu e l’adesivo col reparto militare, e tutti erano concordi che tu sia solamente un povero disadattato, perditempo e fallito, mi hai fatto pena e perciò me ne sono andato dopo due ore. Se vuoi però posso tornare e farti un culo come si deve. La scelta sta a te. DASVIDANIYA TOVARICH !

          • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ★ ★ ★ ★

            che cazzata. se fossi davvero passato ed avresti chiesto me lo sarebbero venuto a dire.
            guarda che punta marina è una piccolissima frazione di ravenna dove tutti si conoscono tra di loro. E molti dei villeggianti sono sempre le stesse persone. un disadattato come te non passa inosservato in una comunità così piccola.

      • giulio pelernei

        I like te li metti tu sola/o…
        Come autostima siamo proprio messi male.

  • Libertà o cara

    Gentile signore Renatoslt,
    la sua aspirazione al vivere quotidiano tranquillo è una aspirazione di tutti i popoli della terra!
    Ben altra è l’aspirazioni delle varie caste di potere, cui il padrone oscuro ordina e comanda senza possibilità alcuna di astensione!
    Da questo stesso giornale si levarono alti lai per la violazione, puramente verbale, di quella che al giornale si vorrebbe suonasse “una sola Cina”.
    Proposizione imperialistica di quella che è una delle più sordide dittature mai esistite! Uiguri!
    È il Main Stream mondiale! Esso, pur di propagandare e conseguire il comandato NWO, non bada a “spese” morali o a sacrifici dei “popoli”, un tempo sovrani ma oggi solo masse di manovra!
    Inquinamento cinese!
    Fame e morte in Venezuela!
    Cuba
    Disastri sociali infernali a Caracas, Johannesburg, Chicago, …
    Su tutto si taccia, per volere e per ordine espliciti del Deep State!
    Ma si paventino disastri epocali al solo citare Trump ed il suo interessarsi e governare negli interessi del “popolo sovrano”! Popolo che a tutto aspira men che alla guerra, alla fame ed alla dittatura stile sovietico come implicito nel NWO.
    Sereno anno che resta. . . Libertà o cara

    • Anita Mueller

      Ecco un altro che crede ai rettiliani e al NWO. Magari credi pure alle scie chimiche?

  • deadkennedy

    cioè questi a tavolino tirano le righe dei confini di altri stati come cacchio gli torna più comodo, il tutto detto apertamente in pubblico…. be potremmo fare altrettanto negli usa o in Israele, visto che il suo zampino è perennemente dietro a tutti sto caos…

    • Anita Mueller

      Hai per caso qualcosa contro gli ebrei?

      • deadkennedy

        contro le ebree non ho proprio nulla (anzi non spiace mai una bella piallata) gli ebrei (machili) non sono di mio gusto. dato che tendenzialmente trattasi di popolazione maschilista o
        ho da che ridire sul loro modo di muoversi. contenta ora?

  • Anita Mueller

    Evviva gli USA, abbasso tutti coloro che credono alle scie chimiche e che bevono troppi succhi di verdura!!! Io vivo in un mondo di fantasia tutto mio, mi illudo pure di risolvere i problemi della fame del mondo, gli USA sono la nostra salvezza e il nostro faro di luce, e ora qualcuno vorrebbe rompere questo mio quadretto idilliaco facendomi credere che le scie chimiche esistono e che i responsabili sarebbero gli USA insieme alla NATO? GIAMMAI!!!!!!!

    • deadkennedy

      in pratica non passa giorno che apri la bocca per togliere a tutti i dubbi della tua universale ignoranza

      • Anita Mueller

        Anche tu per caso amico di Putin e dei comunisti?

        • deadkennedy

          mai stato in russia e nemmeno ho poster di putin, ma farsi i cavoli propri questo a una stordita come te non passa per la testa vedo!

          • Anita Mueller

            Vedo che troppi succhi di verdura e di frutta ti stanno dando alla testa, non è vero? Non è che per caso ti droghi pure?

          • deadkennedy

            si mi drogo: di musica! tu invece smettila di metterti a pecora?

        • geddylee2

          W PUTIN

        • Maura S.

          I comunisti sono in Italia, ma purtroppo nel suo caso clinico di demenza galoppante , inutile farglielo notare

          • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ★ ★ ★ ★

            Ma avete così tanta nostalgia di quel sistema fallito e fallimentare che era URSS ? nessuno si è mai chiesto perchè la gente comune, se può, scappa da quei meccanismi?

          • Andrea Dessì

            Tipo Edward Snowden o la sua ragazza?

          • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ★ ★ ★ ★

            Snowden ? il tuo cervello è così piccolo che nno ti consente di capire al differenza tra un sistema ed una singola persona.

          • Andrea Dessì

            Fai il duro per nascondere la tua omosessualità e la tua totale mancanza di autostima?

    • giulio pelernei

      Con tutte ‘ste scie chimico-comuniste, il tuo cervello non può vedere la luz.
      O ha bevuto troppi fruktoviy sok adulterati o hai praticato troppi giochi BDSM siberiani.
      Si no te bebes un verdadero gas/zpacho andaluz, nunca veràs la luz.

    • Andrea Dessì

      Certo che oggi hai veramente toccato il fondo, Anita!

  • Sor Pampurio

    “con la Russia che sta assumendo un ruolo sempre più preponderante nel mondo”

    fregnacce

    • Anita Mueller

      L’amichetto di Putin ha appena parlato…

      • geddylee2

        e tu di chi sei amica? di topo gigio?

        • Anita Mueller

          Non fiatare!

          • geddylee2

            gatto silvestro?

    • Divoll79

      Questa e’ l’unica cosa vera che dicono gli americani.

  • Ling Noi

    Quando gli anglo mettono squadra righello su una mappa, hanno sempre fatto disastri.

    • Anita Mueller

      Tra questi disastri vorresti anche includere la liberazione dell’Italia grazie agli anglo-americani?

      • giulio pelernei

        Ancora con le scie chimico-comuniste…
        Non capiscano come gli altri commentatori del forum non si siano ancora accorti di questa tua pulsione inconscia rimossa.

        • Anita Mueller

          Adesso ci si mette anche il dottor Sigmund Freud…

  • Georgi Mihaylov

    La macedonia è stata sempre bulgara! gli albanese andrebbero sterminati insieme a loro tutta la feccia musulmana.

    bulgaria e macedonia, due nazioni UN popolo una lingua.

    • Anita Mueller

      Ritira subito quello che hai detto, screanzato russo che non sei altro!

      • Georgi Mihaylov

        sono bulgaro è ho scritto in bulgaro.

        cosa centra la russia?

    • Raoul Pontalti

      Se è vero che la Macedonia ex jugoslava ha popolazione prevalentemente slava linguisticamente e appartenente al ceppo bulgaro di cui costituisce la variante dialettale occidentale è altresì vero che la medesima Macedonia ha una composizione etnica variegata includente anche albanesi che non sono affatto tutti musulmani.

      • Georgi Mihaylov

        tutti gli eroi nazionali (padri fondatori) macedoni delle macedonia tutti hanno conscienza bulgara. voi un po di nomi? nel enciclopedia macedone re samuele è macedone (secondo loro) quando è stato un re bulgaro.(rubano la storia) verifica tu stesso, vai su samuel di bulgaria in qualsiasi tu voglia lingua, in quella macedone samuele diventa macedone LoL

        Ilyo Voyvoda wiki
        Dame Gruev wiki
        yane sandanski wiki
        Dimitar Popgeorgiev wiki
        Gyorche Petrov wiki
        Pere Toshev wiki
        Aleksandar Protogerov wiki
        Dzole Stojchev wiki
        Petar Poparsov wiki
        Ivan Hadzhinikolov wiki
        Apostol Petkov wiki
        Boris Sarafov wiki
        Aleksandar Turundzhev wiki
        Vasil Chekalarov wiki
        Cyril Parlichev wiki
        Metody Patchev wiki
        Dimo Hadzhidimov wiki
        Slaveyko Arsov wiki
        Lazar Poptraykov wiki
        Hristo Uzunov wiki
        Vasil Adzhalarski wiki
        Ivan Antonov wiki
        Manush Georgiev wiki
        Todor Aleksandrov wiki
        Petar Chaulev wiki
        Pavel Shatev wiki
        Hristo Batandzhiev wiki
        Hristo Andonov wiki
        Ivan Mihailov wiki
        mara buneva wiki
        Gotse Delchev wiki
        Hristo Tatarchev wiki
        Miladinov brothers wiki
        Rayko Zhinzifov wiki
        Nikola Karev wiki

        TI posto ogni singolo rivoluzionario ”macedone” se vuoi? tutti ”molto macedoni” nati in macedonia ma tutti con coscienzaidentità bulgara, prima della jugoslavia i macedoni si riconoscevano in bulgari.

        Rayko Zhinzifov
        in his works, Zhinzifov emphasized the Bulgarian consciousness of the Slavic population of his native Macedonia. In his eyes, “Macedonian” was merely a geographic and ethnographic area of the Bulgarian lands as opposed to a separate ethnic or national term (cf. Guslyar v sobor, Karvava koshulya). Rayko Zhinzifov

  • Mr.Joe

    Invece direi ai cari Yankees: occupatevi di baseball, hot-dogs, Coca Cola e schifezze del genere. Lasciate stare la geopolitica, è cosa troppo complicate sebbene i vostri “cugini” anglosassoni oltre atlantico vi suggeriscano tanti piani nelle orecchie. La strategia di “divide and conquer” fra poco vi esploderà in faccia!

    • Anita Mueller

      Usa l’italiano! Si dice “divede et impera”!

      • alberto_his

        Si scrive “divide et impera”. Il problema dei fighetti è che trovano sempre uno più fighetto di loro

        • Anita Mueller
          • alberto_his

            Belle micione! Peccato non avere una moschea sullo sfondo

          • Raoul Pontalti

            Gallina vecchia fa buon brodo…

          • Christian Ciuca

            te la faresti la vecchiaccia….?

          • Anita Mueller

            Christian per favore, un po’ di buone maniere con persone un po’ più anziane!

          • Christian Ciuca

            cioe coi gatti

        • Raoul Pontalti

          Sì ma senon indichi dove cade l’accento tonico i fighetti sabagliano la dizione, dunque: dìvide et ìmpera

          • Anita Mueller

            Insomma, mettetevi d’accordo!

      • Libertà o cara

        È latino!

    • Libertà o cara

      Gentile signore Mr.Joe,
      il rapporto con gli yankees assume connotazioni tragicomiche: da un rifiuto assoluto dell’idea stessa di yankee alla pietistica chiamata in soccorso quando le cose vanno male o il pane non basta!
      Arriva Obama ed ordina “sanzioni alla Russia cattiva” tutti s’affrettato ad obbedire, costi ai popoli quel che costi! Nessuno, ripeto nessuno che si sia alzato a dirgli: “stattene a casa tua”!
      Di sicuro anche le espressioni di rifiuto, dicibili oggi in assoluta libertà, sono sinonimo di quella padronanna di sé che caratterizza il sociale yankee!
      Ed in aggiunta, assorbiamo come spugne asciutte tutto quello che giunge dagli States! Siamo in piena contraddizione!
      Ma non accettiamo il confronto, loro sono strutturati anche psicologicamente molto meglio di noi!
      Si mugugni pure … ma difettiamo di possibilità, volontà e coraggio … allora?
      Sereno anno che resta. . . Libertà o cara

  • Divoll79

    Ma il Kosovo e’ SEMPRE stato territorio serbo! Gli americani, come gli inglesi dell’800, continuano imperterriti a mettere il naso in paesi altrui, creando disastri e conflitti. L’ONU, se ancora esiste, metta un freno agli USA, non sono i padroni del mondo e hanno gia’ “ridisegnato” abbastanza.

    • Anita Mueller
      • giulio pelernei

        In effetti, è davvero un obbrobrio.
        Tuttavia, ho visto installazioni di artisti moderni occidentali anche peggio di questa.

        • Anita Mueller

          Hai le prove o foto al riguardo?

          • Andrea Dessì

            Te le do io le foto, Anita; dammi il tuo indirizzo e te le spedisco, così le possono ammirare anche i tuoi alter ego M.P. Breedlove e luc: sarà bellissimo, vedrai!

    • Georgi Mihaylov

      eppure anche bosilegrad ed dimitrovgrad territorio da sempre stato bulgara ed etnicamente tutt’ora bulgaro, oggi è serbo? perche????? peccato che nessuno cita questi due territori quando si parla di kosovo… sia chiaro non è che mi piace vedere il kosovo nelle mani di albanesi.

      eppure bosilegrad e dimitrovgrad sono i kosovo bulgari.

      • Libertà o cara

        Gentili signori che dibattere di Slavi e Tedeschi,
        magnifica dotta dissertazione che rimanda alle migrazioni di popolazioni e ce ne mostra gli esiti in essere ai giorni nostri!
        È bello tenere nel massimo onore le proprie radici etno culturali.
        Permettetemi due osservazioni.
        La prima: siamo popoli indoeuropei!
        La seconda: l’impero romano estese la cittadina romana ad includere tutti i popoli dell’impero! Segno inequivocabile di universalità!
        Dovremmo al contempo esaltare le noste radici patrie ed ambire quella universalità che l’oggi ci pone quale possibile scelta culturale di vita!
        Rifiuto assoluto, nel mio dire, di quel NWO, che altri vorrebbero imporre urbi et orbi!
        Sereno anno che resta. . . Libertà o cara

        • Georgi Mihaylov

          la repubblica federale tedesca riconosce ufficialmente che il 20% della popolazione (su 80 milioni) del est germania ha origini storiche slave, con questo ho detto tutto.

    • Raoul Pontalti

      Non c’è nente da fare con i bananas che sproloquiano di tradizione identitaria, purezza etnica, valori religiosi (senza saper recitare per intero neppure il Padre nostro) e via farneticando per ignoranza totale della storia. In Cossovo i Serbi arrivarono nel VI-VII secolo (invasioni barbariche) trovandovi i resti della civiltà romana e greco-macedone che si era innestata su quella (poco evoluta invero) degli Illiri di Dardania. L’attuale Cossovo è poi una mistificazione della storia originata ad opera dei titini dalla fusione di due entità storicamente e politicamente distinte: il Cossovo propriamente detto e la Metochia. I Serbi dunque in Cossovo come nel resto dei Balcani sono arrivati dopo tutti gli altri ad eccezione dei Turchi. Gli albanesi, eredi di una delle popolazioni illiriche stanziate in epoca preistorica, sono dunque da ritenersi autoctoni. Altra considerazione: quelli che parlano di purezza e fanno tanto i razzisti (Greci a parte) sono invece un crogiolo di razze diverse: germaniche, slave, iraniche, altaiche, etc che dal IV secolo calarono sui territori dell’Europa centrale e poi investirono l’impero romano mescolandosi con le popolazioni via via incontrate (per i Balcani gli illiri ad es, per l’Europa occidentale le genti celtiche, etc.). I puri tedeschi sono in realtà dei bastardi che neppure nei peggiori canili se ne trovano di consimili e ciò lo hanno dimostrato le indagini genetiche.

      • Georgi Mihaylov

        i cosi detti puri tedeschi non esistono, perche la germania è stata ed e tutt’ora slava, devo di nuovo citare tutte le citta tedesche (in maggioranza) compresa berlino che hanno nomi slavi! devo citare il fatto che piu della meta germania è stata abitata solo da slavi? devo citare tutte le tribu slave prsenti in germania? devo dire anche che in maniera massiccia i tipici villaggi slavi in massa si trovano non in uno stato slavo..ma proprio in germania!!! cosa chi fa una statua di niklot (principe slavo degli obodriti) nel castello di Schwerin ??

        milioni ma proprio milioni di slavi oggi anno un identita tedesca portano nomi tedeschi parlano tedesco ma nel dna sono slavi.

      • Georgi Mihaylov

        i cosi detti puri tedeschi non esistono, perche la germania è stata ed e tutt’ora slava, devo di nuovo citare tutte le citta tedesche (in maggioranza) compresa berlino che hanno nomi slavi! devo citare il fatto che piu della meta germania è stata abitata solo da slavi? devo citare tutte le tribu slave prsenti in germania? devo dire anche che in maniera massiccia i tipici villaggi slavi in massa si trovano non in uno stato slavo..ma proprio in germania!!! cosa chi fa una statua di niklot (principe slavo degli obodriti) nel castello di Schwerin ??

        milioni ma proprio milioni di slavi oggi anno un identita tedesca portano nomi tedeschi parlano tedesco ma nel dna sono slavi.

        che differenza che tra un ucraino,bielorusso,russo,polacco,ceco, VS tedesco?? lol

        in polonia non esistono minoranze tedesce..sono tutti slavi che col tempo sono stati germanizzati in massa,stesso discorso per la ceca.

        • Raoul Pontalti

          Non esagerare nel verso contrario! Solo nei territori perduti dalla Germania e in parte dell’ex DDR si rinvengono toponimi slavi (Lipsia ad es.) e per contro si rinvengono toponimi sicuramente tedeschi (cavalieri teutonici…) in Slesia, Pomerania, Prussia oreintale e occidentale (Marienburg, Frauenburg, Koenigsberg, Heiligenbeil. Marienwerder, ec.).

          • Georgi Mihaylov

            Così nel secolo VIII° gli slavi si trovavano ben addentro al cuore dell’attuale Germania, in terre lasciate liberi dai germani emigrati verso occidente e meridione: dall’Holstein alla Baviera, fino a Bamberga e Ratisbona, era tutta “slavia”. Come lo era anche la Prussia, terra che Bismark volle affermare “cuore” della nazione tedesca. A dirci della presenza slava in Germania è oggi la toponimia. Non una disciplina da prendere sotto gamba poiché il pretesto dell’etimologia fu usata dai tedeschi per reclamare questa o quella cittadina in Lorena e in Alsazia fin dai tempi delle guerre franco-prussiane. Anche il nazismo usò l’elemento storico per rivendicare uno “spazio vitale” a scapito dei paesi slavi confinanti arrivando persino a ritenere Danzica una “città da sempre tedesca” malgrado la radica Kdzanzk sia protoslava.

            Un esempio più pregnante è Berlino il cui nome nulla ha a che vedere con l’orso, simbolo della città (“bar” in tedesco medievale), ma deriva dallo slavo “berlo”, ovvero “bastone” o “palo”, termine che ancora oggi si trova in ucraino, polacco e ceco. “La città circondata da una palizzata”, questo il significato di Berlino. Poco più a sud di Berlino c’è Lipsia, dallo slavo “lipa”, cioè “tiglio“. Tale radice è alla base di molti toponimi nei paesi slavi, su tutti Lipica, in Slovenia, che diede origine al cognome del filosofo tedesco Leibniz. E’ poi evidente come Graz tradisca la radice slava “grad“, ovvero “la città”, diffusissimo in tutti i paesi slavi. La regione della Pomerania, oggi polacca e un tempo germanica, deriva dall’antico slavo “po more”, cioè ” a ridosso del mare”. Nel limite estremo della Pomerania sorgeva Stargrad dove “star” è la radice di “vecchio” (pensate alla Stari Grad di Praga, la città vecchia), che i tedeschi hanno rinominato Oldenburg.

            A sud della Pomerania si trova il Brandeburgo, germanizzazione dello slavo “Branibor” dove “bor” sta per “bosco” (come ancora oggi in russo e polacco, mentre è “pino” in bulgaro) e “bran” indica “difesa” e “protezione”. Quindi “bosco che protegge“.

            alqune tribu slave.. parliamo di milioni lol
            Heveller, Linonen, Milzener, Nakoniden, Abodriten, Polaben, Ranen, Rugier, Wilzen, Wenden, Wagrier,Sorben

          • Raoul Pontalti

            Sfondi porte aperte ma non mi smentisci su quanto affermo, ossia che in quella che fu la Germania Ovest toponimi slavi non se ne trovano (se ne trovano però in Italia: Gorizia, Redipuglia, etc. frutto delle incursioni slave dell’alto medioevo) e che nei territori tedeschi orientali perduti si trovano toponimi sicuramente tedeschi, oltre a quelli indicati dovuti ai cavalieri teutonici, ad es. i toponimi aventi terminazione in -rode (da Rodung, dissodamneto) relativi a centri di edificazione di villaggi da disboscamento e dissodamento del suolo per fini agricoli. Stargard è Stargard (e non Stargrad) sia in tedesco che in polacco rispettando formalmente l’etimo -gord (Burg. Altstadt. ossia cittadella fortificata). Se vai a sacchegiare Wikipedia in tedesco prova poi a tradurre in italiano i termini trovati….(es. Sorben va tradotto in Sorabi, etc.).

          • Georgi Mihaylov

            attento io sono slavo.. star (vecchio) grad (citta) cioè citta vecchia (stargrad)

            se vai a spulciare qua e la … capirai che chi sono una sacco di parole slave nella lingua tedesco!! vale anche l’incontrario ovviamente, comunque gli sorbi sono quello che è stata meta germania in passato! comunque lo stesso governo tedesco ammette che il 20% delle gente del est germania ha origini storiche slave, anche se io penso che quel 20% sia un numero di comodo…sono molto ma molti di piu.

        • deadkennedy

          lascia perdere il mangia pane a tradimento badogliano della prima ora…. lui e anita sono la stessa cosa. se non vivesse in una regione a statuto speciale che gli permette di parassitare sarebbe già impiegato in certe aree perifiriche di roma. pontalti è un povero frustrato che non distingue la sua mano dal suo piede

          • Raoul Pontalti

            Quadrumane bastardo non attribuire ad altri la confusione degli arti scimmieschi che hai tu che bastardamente e vigliaccamnete adotti pseudonimo estero.

          • deadkennedy

            zecca semi comumista e paraculo finiano. se tu non fossi mamtenuto dall’allegro sistema trentino saresti a fare quello che ha fatto tua madre per darti da magna e, sperava lei, un posto di dignità nella società (si chiama lavoro a marchetta). bastardo badogliano di merda. apri la bocca solo per vomitare ovvietà tipichè di un parassita frustrato e fallito. anche il tuo è uno pseudonimo essendo tu un ologramma mentale partorito da un programmatore ubriaco. sei troppo coglione per essere reale

  • TOMCAT

    L’unica soluzione è potenziare l’Unione Europea e includere tutti i paesi balcanici nell’UE, non ci sarebbe più confine e problema risolto.

    • Anita Mueller

      Bravo TOMCAT, vedo che ci capiamo!

  • Raoul Pontalti

    La separazione etnica nei Balcan è praticamente impossibile stante l’elevato numero di etnie, lingue, religioni con relativi riti compenetrati nell ostesso territorio, nelle tesse città e persino negli stessi villaggi. Sarajevo d es. la si smembra in tre parti? e la Macedonia ex jugoslava? dove mettiamo gli albanesi cattolici e quelli ortodossi e quelli islamici?, e gli aromeni? e i turchi? e ibulgari etnici? e i greci? e gli zingari? e tulte le altre etnie?. Dividiamo una piccola regione d’Europa in tanti fazzoletti e in ciascuno ci mettiamo un’etnia? La soluzione è quella “imperiale”, ossia quella di fare parte di un’entità politica più vasta, come l’Unione europea (rinnovata ovviamente), che tuteli le minoranze etniche dalle prevaricazone localistiche. La soluzione imperiale quelle terre la conobbero per millenni, il nazionalismo cretino per ca un secolo e ha già provocato troppi guasti.

    • Anita Mueller

      In questo modo i tedeschi, ladini e italiani dell’Alto Adige, i francoprovenzali e i Walser della Valle d’Aosta, i catalani di Alghero e i ladini del Friuli-Venezia Giulia e del Veneto si sentirebbero finalmente a casa loro in un’Europa finalmente unita politicamente, fiscalmente, militarmente e culturalmente. Vedi che ogni tanto ci arrivi anche tu caro Raoul Pontalti alle giuste conclusioni?

    • Christian Ciuca

      grazie Raoul, li aromeni sono romeni dei Balcani, i valacchi del sud di Danubio, i soli latini dei Balcani, da secoli circondati o in mezzo ai slavi.

  • thalia

    Allora si dovrebbero rifare i confini di tutta l’Eu signori dell’Observer, a cominciare da quelli tedeschi a cui fu tolta la Prussia data alla polonia, togliere alla germania la parte di confine naturale che apparteneva alla Jugoslavia, alla Romania la regione draculiana e restituirla ai tedeschi, all’italia restituire marsiglia corsica, alto adige, metà della lituania e la penisola d’Istria, tutti queste amputazioni le avete sezoinate voi alleati,nello stesso periodo, togliendo terre avite e donandole a chi vi era simpatico. Rifare i confini significa l’uccisione (aleatoria) di molte anime abituate seppure dolorosamente nel tempo a convivere a forza, è passato più di mezzo secolo, fare un nuovo trasloco psicologico non è cosa solo di confini ma anche di esseri umani.

    • Christian Ciuca

      sei mato? come poi scrivere “la regione draculiana di Romania va restituita ai tedeschi”? Gia’ Vlad Dracula era il re di Valacchia, la sua citta, Targoviste, era la capitale di secoli, i tedeschi arrivati erano sassoni, scapati via dal nord-Germania, hanno chiesto asilo e son rimasti da noi.

      • thalia

        Ma voi fate i conti con il medio evo?Guardate che mooolto prima ci fu l’impero romano che popolò quei lidi, schiavo deriva da una parola romana e non da re Valacchia.

        • alberto

          Thalia, Thalia…
          …schiavo deriva da una parola romana ?
          Termine latino ma anche grego (Sklavos).Non ‘romano’ !
          Il lemma compare nel XIII secolo dovuto al nome del popolo (slavi) , per estensione…
          Attenta…;)
          Saluti

          • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ★ ★ ★ ★

            Come mai è durata così poco la bandiera dell’armata rossa? hai preso troppi “nomi” ? Dovresti rimetterla almeno è tutto più chiaro.

          • alberto

            caro Erwin, anche senza spiegarlo, chiunque avrebbe compreso che era per celebrare il 9 maggio !
            Stia bene…

          • alberto

            …;) preferisce questa ? ..;)

          • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ★ ★ ★ ★

            non si capisce bene, si vede solo un elicottero, che ha l’aria di essere un agusta westland (quindi non è dei vostri )

          • alberto

            Caro Erwin,a parte il fatto che a bordo ci sono io, si’ e’ un Bell ‘Ranger’…
            Come , non riconosce la piattaforma della Gazprom davanti alla Адмиралтейская наб ( S. Peter )??
            PS
            devo mettere foto su Mi-8 o…AN 2 o altro?
            Stia bene

          • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ★ ★ ★ ★

            seee, dici tanto dici tanto e poi invece di usare un elicottero russo, o uno d nostri agusta westland cosa usi? un elicottero fatto per più del 90% in usa da una fabbrica yankee !! AHAHAHAH 😀 GHAHAHA 😀

            Si, forse il cavallo è meglio!!

          • Andrea Dessì

            Sentitelo l’esperto di elicotteri militari: di la verità che ti hanno riformato dall’esercito perché avevi il pisello troppo piccolo e ora non riesci a staccarti dal mondo militare, non è vero?

          • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ★ ★ ★ ★

            sei davvero messo male se pensi che il distinguere la fabbrica di un aereo possa rendere “esperti”

          • Andrea Dessì

            Lo so che tu non sei un esperto in un bel niente. Però tutti quelli che parlano di armi, elicotteri militari con tanto godimento mi piace considerarli dei mocciosi che si spacciano per esperti di questioni militari. Ma perché non inizi ad appassionarti a una vera donna invece che a tutte ste menate militari?

          • http://www.af.mil/AboutUs/Biographies/Display/tabid/225/Article/104769/general-philip-m-breedlove.aspx M. P. Breedlove ★ ★ ★ ★

            sei talmente messo male che no puoi credere che qualcuno abbia una moglie e dei figli. Questo avviene solo a chi si considera profondamente sfigato, talmente sfigato da non riuscire ad immaginare l’esistenza di non sfigati.

          • alberto

            ps
            caro Erwin, se permette, torno a…cavallo ;);)

          • Andrea Dessì

            Dai smettila di giocare all’agente segreto e cercati invece un vero lavoro: mi risulta che dalle tue parti stiano cercando dei lavapiatti e dei gelatai!

          • thalia

            X Alberto–per ciò che mi riguarda sì, poiché vi furono lasciate, come nei luoghi in cui operavano, oltre alle truppe in congedo gli schiavi essendo territorio non popolato fu chiamato comunemente slavonia, io non leggo Wichipedia sai?

  • thalia

    L’ho già fatto ma come mai non appaiono i miei post?

  • Dario Brisku

    Sebbene sia compiuta da un analista di nazionalità americana, che a quanto pare è impopolare tra i followers di questo blog, a me sembra l’analisi più lucida fra tutte quelle presentate, oltre che assolutamente ragionevole sul piano logico (se le finalità a cui si tende è la stabilità nei balcani ovviamente).

    • Raoul Pontalti

      Sono più stabili i Balcani oggi rispetto alla fine degli anni 80? La Jugoslavia smembrata in 7 tocchi (manca ancora la Voivodina….e attendiamo la frammentazone della Bosnia-Erzegovina) ha reso più stabile i Balcani rispetto a prima e dunque smembrando ancora, magari la Macedonia in 30 pezzi, la Slovenia (parte ungherese ossia la Transmurania), il Montenegro, lo stesso Cossovo (separandolo dalla Metochia) lo si stabilizerà di più. Ogni rio e ogni colle segni un confine, con posto di frontiera e dogana…

  • thalia

    Libertà o cara__ giacché in lingua ispanica, cara significa “faccia” noi confondiamo o non approfondiamo mai l’etimo della parola “indo europea con l’india” che in verità non a che fare con essa, meglio che voi dotti spiegaste che “indo” significa l’espansione delle antiche tribù europee, ossia migrazioni dei dintorni ma qui si suole imporre l’epoca vittoriana ai secoli A.C, punto il secondo da dove più o meno si è datato un calendario, cioè epoca greco-romana attraverso cui siamo potuti giungere agli Assiri-Babilonesi e la civiltà egizia non dimenticando che nel 600 circa colombo era alla ricerca di questa India.

  • thalia

    DivoII79–per la mia innata curiosità sono stata sempre attaccata alla storia e sapevo che Skipari non è mai stato un paese grande, dal buio dei secoli roma giunse in ungheria, c’è un meraviglioso acquedotto in un paese a nord di budapest perfettamente funzionante, quindi dalla pannonia in giù fu territorio dell’impero che esso popolò, come fece qui del resto con soldati in congedo,malati e schiavi, da qui l’etimo di slavonia che indicava la zona slava o di detta gente.Mentre nelle guerre europee fra austria russia germania e francia, Skipari fu fatto cuscinetto fra questi guerrafondai dl est- ovest dato in consegna da l’allora società delle nazioni ai savoia con ciò restò all’italia che non invase quel territorio come spesso si suol dire.quindi esisteva belgrado, praga, ecc…

  • thalia

    Lucio–ai 4 ulivi si aggiungono tutti i terreni coperti dal fotovoltaico, mentre oggi su tagadà hanno mostrato la frutta, la unica italiana erano le ciliege, il resto, aranci nespole, pesche noci e melette venivano dalla spagna, le banane sai da dove. siamo il primo paese che ha fotovoltaico ma mangia al posto delle sue deliziose arance quelle che appaiono foderate di plastica che sono spagnole e non sappiamo come sono coltivate. è con gente che la pensa come te che non si coltivano più terreni e si cavano ulivi secolari importando olio dalla tunisia quando gas ne abbiamo a sufficienza e se dovesse mancare dovresti pensarci tu a riscldare tua moglie, come facevano gli uomini un tempo!

  • thalia

    X Dario Briskus–Sebbene qui sparirà come sempre il mio post di risposta, voglio precisarti che ognuno è analista certo del proprio paese ma nei restanti toppa poiché come vediamo gli usi,idiomi e sistemi di condursi sono differenti. quindi non si tratta di rendere impopolare un progetto già sperimentato in carne meno di un secolo fa in cui gli abitanti sottoposti a esso soffrirono per un forzato esilio psicologico. se un ragazzo soffre cambiando amici immaginiamo quando deve affrontare uno scombussolamento totale nel sistema di vita.Purtroppo gli americani sono facili a fare guerre e cambiamenti, nei paesi altrui, però! non ha pensato che la pace del mondo abbisogna di progetti ed effetti differenti invece di porre il confino a un luogo?