LAPRESSE_20171017184041_24668734

Gli Usa addestrano una nuova milizia
per blindare i confini curdi in Siria

La coalizione a guida americana sta addestrano una nuova formazione in Siria per blindare i confini del Paese. Lo riporta il Jerusalem Post. La nuova milizia sarà composta da 30mila unità, 15mila delle quali provenienti dalle Forze democratiche siriane e avrà il compito di presidiare le zone nel nord della Siria al confine con la Turchia, a sud est al confine con l’Iraq e, infine, lungo il fiume Eufrate, come ha spiegato il colonnello Thomas F. Veale al Defense post

Cattura

Clicca sulla mappa per vedere gli sviluppi della guerra in Siria

Questa decisione non è stata ovviamente piaciuta ad Ankara, che teme una maggiore ascesa dei curdi. Come riporta il Jerusalem Post, “il sostegno degli Stati Uniti alle Sdf ha messo a dura prova i legami con la Turchia, che considera le forze dello Ypg come un’estensione del Partito dei lavoratori del Kurdistan (Pkk)”. Non a caso, lo scorso 9 gennaio, l’agenzia turca Anadolu scriveva preoccupata che il Pentagono e la Cia stavano addestrando una nuova milizia denominata Esercito del Nord. L’agitazione in Turchia è insomma tanta. Il 13 gennaio scorso, inoltre, l’esercito turco ha colpito con colpi di cannone le postazioni curde nell’enclave di Afrin, nel nord della Siria. Ieri, invece, il presiedente Recep Tayyip Erdogan ha detto che le truppe di Ankara possono attaccare i curdi in qualsiasi momento.

Ma i curdi – e di questo Ankara deve tenere conto – sono tra i vincitori del conflitto siriano. Combattendo nel nord, le Sdf sono riuscite ad arginare l’ascesa del sedicente Stato islamico e a conquistare una gran fetta di territori, non sempre con l’appoggio della popolazione, come mi spiegò in un’intervista monsignor Jacques Behnan Hindo, arcivescovo della diocesi di Hassaké Nisibi, che comprende anche Raqqa: “La presenza curda è sempre più pressante. Qui in città hanno preso tutti gli incroci e occupato tutte le vie, specialmente nel quartiere cristiano. Gli uomini dello Ypg si stanno comportando molto male con noi cristiani. Sono molto aggressivi. Inizialmente hanno preso il sud della città, poi si sono allargati sempre più. Hanno preso tutto il cotone e tutte le nostre ricchezze. Hanno rubato perfino le sedie. Hanno svuotato tutto, ora non c’è più nulla”.

LAPRESSE_20170505194501_23002873 LAPRESSE_20170509195222_23040111 LAPRESSE_20170509195211_23040106 LAPRESSE_20170505194653_23002900 LAPRESSE_20170509195217_23040110 LAPRESSE_20170505194622_23002894 LAPRESSE_20170513152326_23081107 LAPRESSE_20170509195240_23040120 LAPRESSE_20170509195223_23040112 LAPRESSE_20170513152354_23081119 LAPRESSE_20170513152334_23081111 LAPRESSE_20170513152327_23081108 LAPRESSE_20170513152356_23081120 LAPRESSE_20170513152401_23081124 LAPRESSE_20170513152402_23081126 LAPRESSE_20170513152408_23081131 LAPRESSE_20170513152413_23081133 LAPRESSE_20170513152423_23081137 LAPRESSE_20170513152407_23081129 LAPRESSE_20170513152429_23081144 LAPRESSE_20170513152418_23081135 LAPRESSE_20170513152437_23081149

La nuova formazione curda rischia di complicare ulteriormente la situazione in Siria. Bashar al Assad ha ormai vinto la guerra e, salvo colpi di scena, le varie formazioni che in questi anni hanno combattuto nel Paese dovranno dialogare con Damasco. Sembra che anche i curdi siano disposti a farlo in cambio di una maggiore autonomia. Ma non è detto. La ricomposizione del Paese passa infatti dalla decisione che le varie potenze internazionali prenderanno in favore di una fazione o dell’altra. Gli Usa cosa faranno? Useranno i curdi contro Assad? E nel caso in cui i curdi – spalleggiati dagli Stati Uniti – chiedessero l’indipendenza come reagirà Ankara? Quel che è certo è che la nuova formazione ha un unico obiettivo: quello di contrattare con più forza l’influenza curda – e quindi di Washington – nella Siria di domani.

“Stroncare la forza curda”

Oggi Erdogan è tornato a parlare dei curdi, dicendo che “gli Stati Uniti hanno istituito un esercito terrorista lungo i confini del nostro paese e spetta a noi strangolare questo esercito terrorista prima che nasca. L’operazione potrebbe iniziare da un momento all’altro”.

Ieri il vice primo ministro turco Bekir Bozdag aveva detto gli Stati Uniti “giocano col fuoco” in Siria.

  • Maria

    In Siria si trovano gia due mila soldati americani per frenare l avanzare degli hezbollah. E molto controverso il punto di vista su chi abbia in effetti battuto l ISIS che si sta ricompattando mentre la Turchia ha dispiegato al confine con l iraq del nord dove mi trovo truppe per cogliere con tranelli l occasione favorevole ad attaccare i Curdi. La Germania su richiesta della Giordania ha inviato inviati speciali militari ed armi per far fronte al ricompattarsi dello stato islamico che trova ancora simpatizzanti tra la popolazione giordana di origine palestinese. L ISIS e stato sconfitto grazie all intelligente tattica militare di Putin in collaborazione con USA ed Israele checche si dica a causa dell ignoranza di molti lettoru che non sono sul posto e seguono invece a tavolino o sullo schermo d internet le notizie mediatiche fuorvianti. Nello yemen si continua a morire con l indifferenza del mondo.Maria

    • luigirossi

      Non c’è stata nessuna collaborazione di Israele con Putin:la Russia ha dovuto attaccare le colonne di tankers che portavano prezioso petrolio estratto nel Kurdistan in Turchia,dove nelle banche israelite (ISRAELITE,nonostante la Turchia sia uno stato islamico)si trasformava in soldi per comprare armi israeliane.E’ con i bombardamenti russi che è iniziata la fine dell’ISIS privato dei finaziamenti.Obama ed Israele non hanno mai toccato quelle colonne,nè i pozzi.Avere praticato questa sporca politica costera’ carissimo ad Usa ed Israele:l’opinione pubblica mondiale non è fatta di idioti.

      • Maria

        luigi rossi informati meglioSi sono incontrati e ci sono documenti per discutere sugli eventuali attacchi da effetturare ak eror al tempo dell ISIS in Siria onde evitari scontri e malintesi tra l aviazione israeliana e quella russaMaria

        2018-01-15 10:51 GMT+01:00 Disqus :

    • virgilio

      stai zitta brutta ebrea infame,prima dell’intervento dei russi israele gli USA e la coalizione hanno cosi bene combattuto l’ISIS che l’ISIS si era conquistato praticamente tutta la Siria,piu loro bombardavano piu l’ISIS conquistava terreno,infami troll morti di fame non vi basta l’esempio
      della Libia e dell’Iraq (per citarne solo2) una bella democrazia in questi paesi vero??

    • alberto

      Attenta gentile Maria che ,se si ostina a scrivere in italiano maccheronico senza accenti, apostrofi,corretta punteggiatura, ottiene risultati a volte decisamente ridicoli, tipo :
      ►” USA ed Israele checche“◄
      checche ?? …:D…:D…:D
      Saluti

      • brett

        lei è un insegnante?

      • potier

        egregio Monsieur albert anche per lei vale la stessa cosa … non tutti noi che commentiamo abbiamo per professione e per studi specifici la possibilità di scrivere ed eventualmente parlare in modo perfetto … ad esempio il sottoscritto lavora e ha studiato in tutt’altro campo, pertanto qualche strafalcione è perdonato … l’importante è rendere il concetto che si intende esprimere comprensibile … poi per la forma ripeto non siamo tutti scrittori, professori, giornalisti i quali questi ultimi come anche parecchi politici di strafalcioni quando anche dei veri e propri concetti, idee e logiche strampalate, mi pare che lascino le stesse, parecchio a desiderare … per lo meno visti certi risultati …

      • Maria

        trovandomi all estero non uso ne computer ne smartfones italiani per cui mancano dei necessari accenti e apostrofi. Chiaro??Maria

        • alberto

          Suvvia Maria, pc e cellulari hanno tutti la possibilita’ di scelta per scrivere in almeno un paio di lingue. Lei comunque sta usando i caratteri latini ed e’ impensabile che su una tastiera con caratteri latini non ci siano numeri ed altri caratteri tipo punteggiatura etc..
          PS
          per esempio il ‘punto interrogativo’ dove l’ha trovato ?

          • Maria

            La tastiera tedesca e completamente diversa ma e la programmazione elettronica che influisce sulla scrittura per esempio die invece della proposizione plurale italiana. Non parliamo poi dell inglese e del francese. E un vero disastro.Lei ben sa che le tastiere sono fatte per il paese in cui si vive e la programmazione avviene su parole e scrittura diverse dall inglese e dal tedesco per esempio. Programmare un computer o uno smartfone cinese e una vera impresa poiche la scrittura cinese e ideogramma impossibile trasferirla direttamente nella programmazione elettronica per cui gli ingenieri usano l alfabeto occidentale per K.? poi trasferirlo sul programma cinese un lavoro molto complesso ed impegnativo O.K.???? Non sono analfabeta come lei crede provi ad usare una tastiera inglese oppure tedesca!!!Maria

          • alberto

            Tanto per informarla, gentile Maria , io sono in Russia ed ho una tastiera ( anche sui cellulari) che contempla sia il cirillico sia l’inglese …вот так (шт сшкшддшсщ !)

          • Maria

            Non uso per il momento lo smartfone ma un computer con tastatura non italiana. Con lo smartfone si puo benissimo inserire facilmente le lingue straniere mentreil computer la cosa non e cosi easy come si crede. Qualcuno mi ha scritto perfino stupidaggini con l alfabeto ebraico ma non ho con me la tastatura perche mi trovo in un centro isolato e domani sono di partenza verso il nord al confine turco. Non continuero piu mai piu poiche ho fatto un esperienza che mi servira di lezione per le mie ricerche in corso. Maria
            2018-01-16 21:35 GMT+01:00 Disqus :

          • colzani

            Mi domando quando ciula se usa un profilattico non italiano che disastri che combina.

          • Maria

            Non ho un cellulare moderno e costosissimo come il suo. Ho solo la tastiera per l ebraico ma per motivi di sicurezza non c e l ho con me.Maria

          • alberto

            Non si preoccupi gentile Maria. Cercheremo di fare una attenta esegesi dei suoi commenti pur senza una corretta ortografia…;)
            Saluti

          • Maria

            Trovo la definizione esegesi non appropriata al caso. Ad ogni modo con lo smartfone e facilissimo impostarlo su altre lingue straniere ma non il computer. Lo chieda ad un tecnico. Le ultimissime sono le seguenti la polizia ancora in grande allarme e alla ricerca di spie iraniane parlanti l ebraico e in contatto con cellule terroristiche di Al Quds pronte a commettere atti terroristici contro istituzioni ebraiche ed americane. La visita dell iraniano Rouhani ha salvato l Italia.Maria

    • Zeneize

      C’è ben poco di controverso, Anita. Una cosa non capisco: perché @gliocchidellaguerra non ti ha ancora mandata via, dopo 2543 commenti inappropriati. Io ti manderei via a calci, visto che non fai neanche ridere.

  • Demy M

    E con quale diritto gli Usa invadono la Siria? Con quale autorizzazione, sempre gli Usa, organizzano terroristi in un Paese sovrano? Avendo perso la guerra in Siria continuano con i terroristi, i loro ” fratelli per la guerra”.

    • Mario Verdi

      Ma non c’era una coalizione internazionale contro l’Isis?

      • Emilia2

        Gli americani & C. dicevano di essere contro l’ISIS, ma spesso e volentieri hanno bombardato l’esercito regolare siriano, e ora questo Stato curdo lo stanno facendo a spese della Siria. Perche’ odiano cosi’ tanto i siriani?

        • Maria

          Lesercito siriano era anch esso diviso da una parte i combattenti pro Assad dall altra quelli contrari cioe favorevoli alla maggioranza sunnita di cui la Siria eil rappresentante per cui sono intervenuti gli hezbollah ora in pianta stabile in Siria con un access error acceso risentimento da parte dei Sauditi che finanziavano l ISIS. In tutto quel marasma di forze combattenti gli USA indirettamente sostebnevano solo una piccola parte di dissidenti contro Assad ma per evitare il totale dominio dell iran Putin mantenne in sella Assad al potere. Morale della favola in Siria si froteggiavano sunniti sostenuti dai Sauditi e dall altro lato sciiti soi sostenuti dall Iran mentre dall altra parte le due potenze occidentali USA e Russia si contendevano l egemonia gli uni a favore dei criminali sauditi e dall altra dai criminali sciiti pro Iran. Il potere rende l uomo cieco a scapito dei diritti umani. Maria

          • Emilia2

            Io ho avuto la fortuna di visitare la Siria e i suoi bellissimi siti archeologici (allora ben conservati) diversi anni fa. Non si notava nessuna lotta tra sunniti, alawiti e sciiti, e abbiamo pure visitato una cittadina cristiana del tutto tranquilla. I “dissidenti” anti Assad sostenuti dagli USA o dall’Arabia non erano certo pacifici e hanno favorito l’espandersi dell’ISIS (e non mi dica che gli USA non potessero prevederlo). Il potere rende l’uomo cieco, ma mi spiace, in questo caso la ragione e’ dalla parte dei Russi. Il qualunquismo del “tutti sono colpevoli” favorisce solo il delirio di onnipotenza che ha colpito gli USA dopo la caduta dell’URSS.

        • Mario Verdi

          Ma allora chi ha combattuto contro l’Isis sul territorio iracheno?

          • Emilia2

            Gli iracheni e i curdi. Io pero’ parlavo soprattutto della Siria; il principale testro di guerra contro l’ISIS e’ stata la Siria.

          • Mario Verdi

            I giornali, che menzionano una coalizione internazionale contro l’Isis, quindi mentono? I curdi hanno aerei con cui bombardare, sia in Siria che in Iraq, le postazioni dell’Isis?

          • Emilia2

            Le postazioni dell’ISIS, e degli altri terroristi vari, in Siria sono state bombardate dal’aviazione russa. Prima dell’intervento russo, l’ISIS continuava ad aumentare il territorio sotto il suo controllo. Certo che la maggior parte dei media occidentali mente; fa il lavoro loro assegnato dal Dipartimento di Stato, che comanda su tutto l’Occidente; basta dire che come principale fonte sulla Siria si servono del cosiddetto “Osservatorio sui Diritti Umani” con sede in inghilterra.

          • Mario Verdi

            L’Isis non era solo in Siria. Aumenti il merito russo e riduci quello delle altre forze (senza contare i ribelli sono circa 20 nazioni), ma i russi contro l’Isis avevano solo circa trenta velivoli.

          • Emilia2

            Non voglio assolutamente ridurre il merito della CIA (nell’addestrare e armare gli estremisti islamici)

          • Mario Verdi

            La Cia non c’entra ma tu che neghi che la lotta contro l’Isis è stata svolta da una COALIZIONE INTERNAZIONALE.

          • Emilia2

            Coalizione internazionale (USA e vassalli) che ha vinto solo a Raqqa. Il resto della Siria e’ stato liberato dall’esercito siriano con l’aiuto della Russia. (Purtroppo la CIA c’entra molto)

          • Mario Verdi

            La Siria è liberata? Tutt’altro …

      • Maria

        Giustamente ma questa coalizione era formata da USA Curdi da una parte dall altra Sauditi nemici dell Iran per la conquista del potere sunnita in Siria dato che e a maggioranza sunnita ma oggi le minoranze sciite sono al potere con rabbia dei Sauditi.Maria

        • Mario Verdi

          La coalizione contiene più NAZIONI. A tal proposito Wikipedia “Intervento militare contro lo Stato Islamico”.

        • Demy M

          Chi ha invitato questa presunta coalizione ad invadere la Siria? Non esiste nessuna risoluzione, ma solo la volontà dei ” fratelli della guerra” di difendere i loro cugini dell’Isis. Adesso taci perchè di kazzate ne hai scritto già abbastanza.

    • chelavek

      Nessun diritto. Come con nessun diritto hanno occupato mezzo pianeta

      • Maria

        Chi salvo l Europa nazista?? Gli USA fecero errori ma cercarono di combattere il nascente stato islamico coadiuvato dai curdi e mercenari. In Siria combattevano ISIS USA Curdi da un lato e dall altro Assad Putin e gli hezbollah sostenuti dall Iran mentrei Sauditi foraggiavano di danaro l ISIS. L interesse quindi era di impossessarsi della Siria soprattutto da parte degli hezbollah che sono riusciti. L ISIS si sta nuovamente ricompattando ma quello che piu disgusta nessuna empatia per i dimostranti in Iran schiacciati da arresti e torture!!!Un vero scandaloMaria

        • Antonello

          Error error, distruggere Iran, pericolo per israele , error error error… I loro morti non contano niente, conta solo israele… error error, voi non capite pericolo di Iran…

          • Maria

            Ultimissime notizie non mediatiche i servizi segreti tedeschi hanno arrestato in Baviera e nel BADEN BADEN 10 agenti segreti iraniani pronti a colpire obiettivi militari in Europa e in medioriente!!! Maria

          • Antonello

            Cessssss pericolo Iran, error error error…… Continui ?

          • Antonello

            Cosi’ come c erano terroristi Irakeni, Libici e Siriani prima della vostra guerra “democratica”….

          • alberto

            Gentile Maria,
            ►”e nel BADEN BADEN “◄ ?
            Forse voleva scrivere …nel Baden-Württemberg ?
            Oppure … A Baden Baden….forse questi agenti segreti erano al famoso centro termale per rilassarsi :D:D
            Saluti

          • Maria

            Würtemberg ho abbreviato il nome grazie per l informazione Maria

    • Maria

      Demy mi trovo in Iraq circondata da vicini sciiti minaccianti i curdi di sterminio. In Siria gli Americani e i Curdi combattono l ISIS ora affievolito ma si sta ricompattando per riprendere la battaglia per chi gli USA hanno lasciato 2000 soldati e in Siria ci sono gli hezbollah che da ricerche non mediatiche bensi della nostra guardia di finanza vendono droga pesante all occcidente per rimpinguare le entrate del bilancio. Non sono minghiate….io mi trovo su posto e seguo l andazzo… Tu che tanto difendi gli hezbollah perche non t interessi invece del genocidio yemenite causato dai criminali sauditi?? Impara l arabo e il farsi vai all estero nelle zone di guerra e allora avrai un altro quadro della situazione altro che i tuoi continui rimbrotti da tavolino affascinato dalle notizie mediatiche sfalsate!!!! Mi occupo di diritti umani lasciando la sporca politica da parte e i razzismo. Per tua conoscenza gli antichi romani erano degli imperialisti ma non dei razzisti poiche il concetto di razza nacque in Europa in Francia alla fine del 1700 e poi fu sviluppato da alcuni filosofio errore filosofi tedeschi come Fichte. Noi iz italiani non siamo ariani ne i popoli nordici ma un incrocio di popoli per fortuna. La definizione di semita studia l antropologia non e una definizione razziale bensi geografica nulla a che fare con razza e religione!!!!Maria

      • Maria

        Scusate le imprecisioni ed errori ortografici causati da inconvenienti esterni non da meMaria

        • Antonello

          I tuoi amici dell isis ti stanno infilando la tuta arancione ?

      • Antonello

        Mi risulta sempre piu’ chiaro il motivo per cui vi hanno sempre scacciato a calci… Falsi, menzogneri, manipolatori e sempre in presunto pericolo…. Continuo a chiederti : Ma chi c..o pensi di prender per il c..o ?

      • Demy M

        …omissis.. perche non t interessi invece del genocidio yemenite causato dai criminali sauditi?? Aggiungiamoci i ” fratelli della guerra” Usa ed Israele, dimenticanza? Io non devo non devo imparare l’arabo perchè sono ” anche Arabo”. Non mi fare perdere tempo, vai a coltivare la terra nel deserto.

        • Maria

          Allora non hai letto il mio recente commento indirizzato persolmente a te e scrivendo vergognati vergognati per il tuo silenzio sui civili yemeniti del sud. Difendo i diritti umani e non la sporca politica. Il genocidio armeno guarda su AGHET il documentario di YOUTUBE almeno i criminali Sauditi ammettono il massacro ma non Erdogan e i suoi sporchi sostenitori. Vergognati e leggiti il mio errore il MEIN KAMPF e vedrai cosi scrive Hitler a tale proposito. Non cambiare opinione sul mio commento a favore dei diritti umani. Guardati AGHET e riceverai forti rimproveri della comunita armena di Francia e USA Vergognati vergognati.Maria

          • colzani

            Se leggessimo il suo errore mein kampf non troveremmo connessioni tra le sciocchezze che scrive e quello che vorrebbe far credere. Gradiremmo invece vedere il suo diploma superiore tedesco sul nazismo-fascismo.

          • Maria

            Ma almeno l ” hai letto il Mein Kampf?? Hitler menziona chiaramente il genocidio armeno affermando MA CHI SI RICORDERA PIU DEL GENOCIDIO ARMENO??. Guardati su Youtube il documentario AGHET sul genocidio armeno non so se il nostro paese lo trasmette su youtube.Maria

          • colzani

            come no? ho conseguito anch’io il diploma di mein kampfismo alla scuola superiore. Infatti nel mein kampf non si fa cenno allo sterminio degli armeni. Questa leggenda metropolitana si sta diffondendo alla velocità del 4G nel web così come il presunto discorso di hitler alla werhmacht sulle imprese di gengis kahn e degli ottomani con gli armeni. Ciò ancora una volta a dimostrazione (come le menzogne sui terroristi iraniani che ha diffuso ieri) che lei è pagata per fare propaganda e mentire di proposito come la storia che era nel kurdistan iraqeno mentre da un’altra parte scriveva che era con i terroristi comunisti curdi del pkk. Voi sayanim non valete la suola delle scarpe con cui i vostri padroni si puliscono sulla vostra schiena. Vergogna.

          • Antonello

            Occhio alle diverse edizioni del M.K…. Dai un occhiata a quella su 2 libri della Thule e fai paragoni. Cmq giusto per appunto, sia Hitler, Rosemberg, Hess.. dichiararono in vari sedi il coinvolgimento dei dunmeh di Salonicco …

          • colzani

            In qualsiasi edizion possa essere stato rilegato non ci sono le castronerie che scrivono i maria dalla base terroristica del pkk.
            su chi controlla il governo turco da prima di ataturk credo solo gli asini sono all’oscuro.

          • Antonello

            Tradotto…. Sul resto concordo.

          • Drake

            Maiuscola o minuscola?

          • colzani

            la vostra mente?

          • Drake

            Bisogna mettere in maiuscolo la prima parola di una frase.

          • Demy M

            Senti cosa ignota che scrive in automatico. Se c’è qualcuno che deve vergognarsi sei tu e tutto lo staff apperocato alle solite mestruali idee di guerra. Nello Yemen ci sono i ” fratelli per la guerra” alisas : Israele con i suoi piloti, gli Usa e l’Arabia Esaurita come te. Smettila di importunarmi, e vai a giocare a bocce in Palestina vestita da israeliana.

          • Maria

            T come sei ripetitivo Mariaoh sei tu che m importuni con le tue baggianate…. smettila di scriverle ti rendi ridicolo sai eppoi non hai fantasia sei monotono privo di umorismo per cui non vale la pena risponderti perche il tuo disco d improperi e una melassa nioiosa ma talmente noiosa Uffa Uffa

          • Demy M

            Miracolo ottenuto!! Non scrivermi più sarà un piacere.

          • Maria

            Demy yes it is indeed a miracle as you wrote like the small smartphone case flying developed by AEE Aviation Selfly as the perfect pocket-sized drone!!! Good day Maria

            2018-01-18 7:28 GMT+01:00 Disqus :

          • Demy M

            Scrivi in arabo, non capisco quello che hai scritto ma, se non rispondi è meglio.

          • Antonello

            L ….a , non rispondi quando ti chiedono sul come mai il tuo caro israele non riconosce , nega…, il genocidio ARMENO.

  • alfapenta

    Attenzione che la mappa riporta ad un sito live ua ucraino e generalnente di parte ribelli. In quel sito scrivevano anche jad isti commenti .

  • potier

    ma qualcuno non aveva già baldanzosamente propagandato che il duo Assad-Putin avevano già vinto tutto e bla bla bla ? e allora come si spiega che un terzo della Siria da come si evince sono praticamente in mano all’opposizione anti-Assad sostenuta dagli americani, in un’altra zona si sono installati a quanto pare i turchi di Erdogan, e se ci mettiamo pure l’attacco ad una base russa che ha causato ben sette aerei distrutti o danneggiati più i due caduti sempre russi … alla luce di tutto ciò allora mi domando, non è proprio come ce la raccontano il solito bugiardo e ciarlatano Putin e il suo degno compagno di merende Assad …

    • virgilio

      Prrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr……………..

    • alberto

      Une petite clarification, Monsieur Carlo a proposito di :
      ►”il duo Assad-Putin avevano già vinto tutto e bla bla bla ? e allora come si spiega che …”
      Non ricorda cosa proclamo’ il suo amico Bush esattamente otto anni fa dal ponte della Lincoln?
      “Abbiamo vinto, I combattimenti in Iraq sono finiti e la coalizione ha vinto. La sconfitta di Saddam Hussein è una vittoria nella guerra contro il terrorismo ”
      bla,bla,bla,bla,bla…:D:D:D
      Mes amitiés

      • potier

        il fatto che mister Bush a suo tempo avesse dichiarato quanto lei ci ricorda che vuol dire scusi ? ora abbiamo il leader russo il quale rassicura che la missione è termina in modo favorevole per lui … ma in realtà come del resto ci racconta l’articolo in questione e cartina alla mano si evince che proprio così non è … come è altrettanto vero che, da come sempre ci racconta il soggetto a proposito dell’Ucraina, i russi suoi concittadini non muoiono, quando al contrario anche lì non è affatto così dal momento che ci lasciano la
        pelle eccome … a Bientot ..

        • Demy M

          Noto che continuate a postare le vostre frustazioni personali, e quelle dei vostri paesi di riferimento, solo per nascondere il vostro totale fallimento sociale, umano, politico e, visto che ci siamo, anche quello militare.

    • luigirossi

      Il duo (singolare) AVEVA gia’ vinto tutto….un terzo(singolare) della Siria E’ praticamente in mano….Quando la sintassi è in mano ai vasai,l’odore di quel che c’era nel vaso resta inconfondibile.

      • potier

        meglio qualche mio piccolo errore di grammatica e di sintassi rispetto all’inconsistenza dei concetti e degli argomenti in cui si cimenta solitamente lei … a noi studenti dell’istituto tecnico industriale insegnavano più che la grammatica a lavorare … lei evidentemente ha lavorato più con la lingua che con il resto …

        • luigirossi

          hai ragione,se lo dici tu.Ricordati pero’ che RAGIONE si scrive con una G sola.

          • potier

            ragione ? raggione ? … questa non l’ho affatto capita … comunque sarebbe interessante al di la di tutto, sapere certa gente del suo calibro … brava a dar lezioni al prossimo … come e in che misura contribuisce nel sostenere il PIL del paese in cui presumo viva …

          • luigirossi

            A 70 anni sta al mio paese mantenere me,come alla medesima eta’ sta al tuo mantenere te.Io ho piuttosto una curiosita’:come tu contribuisci al PIL della Francia facendo il provocatore in un blog italiano.

          • potier

            capisco, elegante modo per non voler ribattere alla domanda … allora riformulo la stessa domanda …qual’era a suo tempo inteso come professione, il suo lavoro per tenere a galla il PIL nazionale italiano ? perché sa … di mestieri e professioni ce ne sono parecchi … ma quelle che arricchiscono un paese sono poi certe e ben determinate … se mi di dice ad esempio il mestiere di giornalista o scrittore … almeno che non sia talmente bravo e conosciuto dall’essere in grado di pubblicare e vendere all’estero … viceversa alla nazione d’origine come professione rende ben poco … non so se mi spiego …
            PS: il sottoscritto giusto per precisare è italiano non so in che percentuale dal momento che i miei nonni erano Franco-provenzali … i quali purtroppo nel 1945 il De Gaulle non riuscendo a riportare a casa certe nostre valli alpine ecc ecc …

    • Maria

      La Siria non e in mano agli americani bensi ah error agli hezbollah. PÜer favore imparate l arabo e il farsi seguendo le loro radio e tv e andando sul posto!!!! Maria

  • chelavek

    Nuovi terroristi a libro paga dell’impero del caos

  • Maria

    E la voce di Erdogan che stami udii sulla radio satellitari si fanno piu minacciose dispiegando nuovi armamenti al confine con l Iraq e la Siria ma deve stare attento a non irritare troppo Putin che sostiene Assad acerrimo nemico di Erdogan poiche ha sugellato un patto d amicizia insincero e puo facilmente incrinarsi data l impulsivita malefica di Erdogan.Maria

  • Maria

    Alla fine di gennaio o ai primi di febbraio Erdogan visitera il Papa a Roma per discutere su Gerusalemme. Gli Armeni sono furenti perche riceve un criminale che non riconosce il loro genocidio che Hitler aveva menzionato nel MEIN KAMPF. Seguira poi il re di Giordania e forse anche del principe Saudita Muhammad bin Salman. Un bel complotto con persone che torturano eccetto il giordano e odiano i crustiani.Maria