KAPISA PROVINCE, Afghanistan – A French marine with Task Force Korrigan points out the location of insurgents after taking small arms and rocket propelled grenade fire at Combat Outpost Belda in the Shpee valley of Kapisa province, Afghanistan, Aug. 7. Three Afghan National Army companies, supported by 500 French marines serving with International Security Assistance Forces, and Coalition force elements, conducted a large operation intended to deny the enemy safe haven and contribute to election security in Shpee, Aug. 6-8. (Photo by U.S. Army 1st Lt. Lory Stevens, Task Force Warrior Public Affairs)

Forze speciali francesi in Siria:
più stretta l’alleanza con gli Usa

Da oltre un mese, le forze speciali francesi sono attive in Siria per sostenere le operazioni americane contro l’Isis. Lo ha annunciato oggi il ministro della Difesa statunitense James Mattis.

Parigi sta giocando un nuovo ruolo nella guerra in Siria, che segue costantemente fin dal suo inizio (fu proprio l’ambasciatore francese ad accompagnare il suo omologo statunitense ad Hama non appena scoppiarono le rivolte).

Lo scorso 30 marzo, il presidente Emmanuel Macron ha incontrato una delegazione curda, ipotizzando anche l’invio di truppe (poi rimangiato, almeno sulla carta) per fermare l’avanzata di Recep Tayyip Erdogan. Ma le truppe francesi in Siria ci sono e il loro compito – stando almeno a quanto fanno sapere da Parigi – è quello di stabilizzare il Paese e combattere contro il sedicente Stato islamico. Dietro a questi interessi di facciata, però, se ne nascondo altri.

Bashar al Assada Parigi non piace più. Sono lontani ormai gli anni in cui il giovane presidente veniva ricevuto da Jacques Chirac e da Nicolas Sarkozy. Un arcivescovo siriano, una volta mi telefonò arrabbiato per dirmi: “Non devo più dare consigli al ministro degli Esteri francesi. Ascolta la mia opinione e poi fa il contrario”.

In questi ultimi mesi, Macron si è inoltre segnalato come il più grande oppositore di Damasco. Pochi giorni dopo il presunto attacco chimico di Duma, il presidente francese disse di avere le prove che avrebbero incastrato Assad. Quelle prove, nonostante il paper di 8 pagine diffuso dall’Eliseo, si basano solamente sui filmati e sulle immagini diffuse in rete e non hanno quasi alcun riscontro dal campo. 

Lo stesso Macron si è subito accodato a Donald Trump per bombardare la Siria. Un’azione dimostrativa per mettere nel mirino Damasco. E che ben spiega il ruolo che la Francia vuole avere nel Mediterraneo. Leader incontrastata. Nel bene o nel male.

  • Bragadin a Famagosta

    forze francesi invitate da chi?

    • Demy M

      Da mamma Brigitte. :-)

  • Italo Balbo

    La batosta presa in Viet Nam ed Algeria non ha insegnato nulla ai francesi ed alla loro grandeur. Usassero le truppe per riportare l’ordine nelle loro banlieue anziché per destabilizzare la Siria.

    • pippo

      La Siria è già destabilizzata e certo che l’hanno capito , non esiste che un paese possa dominare con la forza un’altro è storia vecchia . Oggi si fa con l’economia e la finanza .

  • potier

    se non fosse per gli americani, i francesi e i britannici che tengono ancora alta la bandiera occidentale,
    ora la nostra amata Europa sarebbe ormai da tempo schiava di gente alla simil Putin … dal momento che i tedeschi e gli italiani sono assenti, non si vedono, e fanno purtroppo finta di nulla, saremmo appunto una semplice colonia russa comandata a suon di bacchettate …

    • Demy M

      Lei è schiavo di se stesso. Putin di servi come lei non sa che farsene.

      • Bragadin a Famagosta

        bannalo io l’ho fatto

        • Divoll79

          Anch’io. Da un pezzo. E non e’ il solo.

      • tex

        Culto della personalità imbarazzante.

        • Demy M

          Tu non puoi capire perchè non hai una tua personalità.

          • tex

            Non ha personalità chi come te venera un ciarlatano.

    • Marco_Seghesio

      Si’ mi pare che anche in Libia hanno tenuto alto qualcosa di occidentale, ma molto basso per gli italiani.
      Certo finche’ gli europei non trovano la “quadra” di una politica, un’economia e quindi una strategia internazionale comune, non ci resta che fare il tifo, vuoi per Trump, vuoi per Putin.
      Che tristezza !
      Mi pare che l’inqualificabile Merkel ha di fatto appaltato a Macron la politica estera, in cambio dell’economia: in quanto agli altri restano a fare i nanetti nel giardino.

      • Alox2

        Se gli Italiani fanno patti con I dittatori e non vedono nulla di strano, ci pensano gli altri ad aprirci gli occhi…credo non ci siano dubbi da che parte stare, anche se abbiamo espulso il minimo di due diplomatici Russi invece di 20 o 30. Ci devono tirare le orecchie, come nell’ex-Yugoslavia, prima di prendere una posizione semplice, logica…classica vergognosa leadership italiana!

        • Marco_Seghesio

          Io eviterei di dover strizzare il fazzoletto da parte di questi europei, cosi’ costernati da questa Italietta che, incredibilmente, instaura a destra e a manca solo degli odiosi dittatori: perdirindina, noi europei siamo democratici !
          Lei sara’ giovane, ma io ricordo ancora bene come la Francia era la protettrice dell’allora Zaire e, soprattutto, di quel lestofante come Mobutu, trattato con tutti gli onori dal presidente Mitterrand.
          Non e’ che ci siano stati diamanti e oro nel Katanga ?
          E che dire di come la Francia, a costo di una rivoluzione dopo l’altra in Burkina Faso, ha mantenuto per anni Campaore’ e si sospetta fortemente che abbia eliminato il carismatico (ma forse troppo nazionalista) Sankara’.
          Non e’ che ci siano stati uranio e oro nel Burkinabe’ ?
          Insomma, io credo che sia piu’ corretto dire le cose come stanno: semplicemente l’Italia e’ piu’ debole, senza stracciarsi troppo le vesti, ergendosi a maestri della democrazia.
          La cosa che non va e’ che la Francia crede di essere piu’ forte, ma nella II Guerra Mondiale ha perso esattamente come l’Italia. E quando lo si capira’ sara’ pero’ troppo tardi.
          In caso contrario, senza difficolta’, avrei studiato bene il francese.
          Ma il Regno d’Italia di Beauharnais e’ da mo’ che e’ passato.
          Solo i francesi non lo hanno capito.

        • Zeneize

          Altro che tirare le orecchie, qualcuno dovrebbe darti tanti calci da consumarsi le suole. Se scrivi un recapito mi offro volontario.

        • Mario Marini

          Quindi bisogna fare patti con gli esponenti della democrazia liberale come arabia saudita, qatar, emirati arabi, Bahrein, brunei, oman e Kuwait……sic!!!! MA VADA A ZAPPARE !!!!!!!!!

    • Ling Noi

      I francesi e i britannici, oltre agli Usa, tengono alta la bandiera della tirannia. Ma nessun impero è eterno….

      • Alox2

        Guarda che e’ il cinese Xi jinping ad avere il potere eterno…non confonderti! E pure il Russo Putler si e’ sistemato per bene…certo che ne hai di coraggio!

        • Mario Marini

          Mentre negli usa i presidenti cambiano, le lobby agressive restano, tanto c’è il burattino di turno che esegue i loro ordini…..questa è la democrazia per gli allocchi leccapiedi come lei………….

    • Roberto Pani

      per che non vai in america ?

      • Alox2

        Perche’ non vai in Russia?

        • Mario Marini

          Perché non se ne va negli emirati arabi assieme a fini, genero e moglie?

    • paolo045

      “la nostra amata Europa..” Io non sono un amante dell’Europa; pertanto, la prossima volta parli per se’ stesso e non per tutti!

      • Marco_Seghesio

        Forse le sfugge che il termine di poiter “la nostra amata Europa” sembra essere più che altro ironico.

      • potier

        lei è solo uno che molto probabilmente sputa sul piatto dove mangia … pertanto non fa testo, si trasferisca pure nel paradiso russo ma con stipendi che hanno loro …

    • luigirossi

      La Francia di Macron è un nano militare ed un gigante propagandistico.Nessuna persona seria pensa che i francesi contino qualcosa nell’inferno siriano,dove i giochi sono stati fatti da Putin e gli iraniani.Macron pensi alle sue banlieues e mandi l’esercito a Tolosa,messa a ferro e fuoco dalla teppaglia dei casseurs.Poi fara’ i conti col suo stesso popolo alle prossime elezioni:il tentativo di impoverire i francesi per arricchire la cricca giudaica dei Rotshild ed accoliti non funzionera’,ed a mostrarlo sara’ l’enorme disagio sociale e gli indicatori economici che la allontaneranno non solo dalla Germania,ma perfino dall’Italia.Fenomeno gia’ in corso.

    • chelavek

      Le solite cretinate di uno che è nato servo, che vive da servo e che morirà da servo.

  • dottor Strange

    spero che subiscano presto forti perdite a livello di feriti. non auguro la morte a dei ragazzi mandati a fare un lavoro sporco dal toyboy massone sionista. fra parentesi, a che titolo la Francia invia soldati in Siria?

    • Silvio

      Cominciando con i BARONI ROTHSCHILDS ***

  • Demy M

    Il nanoleone dimentica che il colonialismo è finito da un pezzo ma, invece di risolvere i problemi interni, si prodiga per celebrare numerosi funerali per i suoi soldati che, sia chiaro, sono invasori e devono essere trattati da terroristi. Esecuzione sul posto senza se e senza ma.

    • tex

      Colonialismo? Russia in Siria, Russia in Crimea?

      • https://www.youtube.com/watch?v=S31VLG8Qi78 Panthera Pardus

        La Russia è in Siria dietro richiesta del governo Siriano.

        La popolazione della Crimea – quasi tutta Russa – ha esercitato il suo diritto di autodeterminazione e se ne è tornata in Russia ( di cui non faceva parte per decisione di krusciov – ucraino ) , ciò che valeva per il valoroso popolo kosovaro varrà anche per il valoroso popolo della Crimea – Ti pare ?

        • tex

          Altro nickname, stessa frase, viva l’onestà che finge.

      • Cardillo Claudio

        Ma come leggi la storia ?

        • tex

          Quale?

  • Alox2

    Ottimo! Tener sempre la tensione alta a questi balordi Dittatori…magari poi fanno come il N. Coreano.

    • Mario Marini

      I grandi democratici si trovano in arabia saudita, qatar, emirati arabi, oman, Kuwait ecc. MA VADA A ZAPPARE !!!!!!!!!!!!!

  • http://batman-news.com stefano

    Anche i francesi e quel bucciotto di Macron vanno eliminati. Fisicamente.

  • CARLO FILE

    Ma cosa pensa questo Micron,che eu Napoleone,e finisce cosi come Napoleone.Francia non e una super potenza militerete una potenza locale e basta.

    • tex

      La Francia è una potenza nucleare, e non è una nazione in via di sviluppo come la Russia.

      • CARLO FILE

        HAHAHAHAHAHAHA certo come no HAHAHAHAHAHA Francia e una potenza nucleare e Russia no HAHAHAHAHA ma che pagliaccio che sei, non credi anche tu quello che scrivi hahahahaha.Russia con 8500 teste nucleari non e una potenza, invece Francia con 300 teste nucleari e una potenza militare hahahahaha.Russia pro mangiare la Francia in 2 giorni, cosi come aveva fatto Hitler hahahahaha.E alla fine Francia e uno stato alo abbandono ,in Parigi sono certi quartieri musulmani che non entra anche polizia, altro che sviluppata hahaha.Francia non sara mai una potenza Nucleare,perche sono Russia e USA ,Francia e una potenza locale, forse per attaccare Albania e certi piccoli paesi.

        • tex

          Non lo dico io che la Russia è una nazione in via di sviluppo ma lo dicono i dati economici NON CONTESTATI dal governo russo.

          • CARLO FILE

            No lo dico io che la Francia non e una potenza nucleare e anche una potenza militare, dicono datti e vertici militari, amette anche la NATO.Francia e una potenza locale.

      • cir

        infatti ..non e’ una nazione in via do sviluppo, e’ via di decadenza morale ed economica oltre che sociale..

        • https://www.youtube.com/watch?v=S31VLG8Qi78 Panthera Pardus

          La decadenza morale e sociale Russa ?

          È vero sono sconvolto dalle adozioni di infanti nati con donatore di sperma con utero in affitto dati a coppie di lesbiche e/o gay ( transgender e non ) con matrimoni celebrati dai sindaci con tutta la stampa che felice fa il coro…. in Russia… giusto ?

        • tex

          Domanda: sei musulmano?

  • chelavek

    Balordi criminali. I vigliacchi francesini non fanno paura a nessuno

  • https://www.youtube.com/watch?v=S31VLG8Qi78 Panthera Pardus

    Magari si poteva anche specificare che le truppe francesi in Siria stanno violando le leggi internazionali visto che c’è un governo eletto che non ha invitato ne francesi ne americani.
    Poi Macron cosa si agita in politica estera che in politica interna è ammazzato di scioperi ?

  • Kimo Timonen

    A ‘sti scemi di francesi non lo ha spiegato nessuno che andare in giro con il bullo della scuola non li fa diventare più fighi?
    Prenderanno solo più botte quella volta in cui il bullo sarà distratto o avrà altro da fare

  • Mario Marini

    Una volta la Francia era la voce critica dell’occidente, ora invece sembra lo stato più zerbino della nato…sarà che troppi islamici in loco condizionano in modo negativo la politica estera? Penso di si, non a caso i lobbysti usa finanziano le ong…………..

  • Cardillo Claudio

    Orsu’, abbattiamo un paio di Rafale e facciamoli tornare in patria