Sovranisti

Ecco il piano dei populisti
per assaltare l’Europa

Joerg Meuthen non ha dubbi: l’uomo giusto per guidare la Commissione europea dal 2019 è Matteo Salvini. Secondo quanto riportato dal Frankfurter Allgemeine Zeitung l’europarlamentare di Alternative für Deutschland avrebbe accolto con favore la possibile di candidatura del leader leghista, e attuale ministro dell’Interno, per il posto ora occupato da Jean-Claude Juncker. Per il numero tre dell’Afd, il vicepremier italiano rappresenterebbe una ventata di novità rispetto ai candidati della vecchia politica.

Il nome di Salvini è tutt’altro che casuale, come ha dimostrato la visita in Italia della leader del Rassemblement national (dopo il cambio di nome da Front national) Marine Le Pen avvenuto all’inizio di ottobre. Il successo elettorale con l’ingresso nel governo della Lega è stata la dimostrazione che il fronte sovranista può entrare nella stanza dei bottoni, e che con le elezioni del 2019 può farlo anche a livello europeo. La crescente ostilità contro la burocrazia di Bruxelles, ben incarnata dai volti della Commissione, verrà cavalcata da tutti i partiti euro-scettici.

Sarebbe però un errore pensare che il voto alle formazioni populiste sia un mero voto di protesta. Le percentuali della Lega, o il successo elettorale di Viktor Orban in Ungheria, sono la dimostrazione che il modello europeo non ha convinto appieno l’elettorato e che ora i cittadini sono pronti a riprendersi parte della sovranità che era stata ceduta all’Unione. Segni di un possibile ribaltone sono apparsi in tutto il continente, indice che il malessere dei cittadini riguarda anche i governi locali.

sovranisti in ue

L’avanzata dei partiti sovranisti

Quelli che fino a una decina di anni fa venivano derubricati come piccoli partitini oggi hanno via via conquistato terreno. Oltre alla Lega e al Fidesz di Orban, ci sono almeno altri quattro esempi in cui i partiti sovranisti sono al governo. È il caso dei Veri finlandesi che fanno parte della coalizione che guida la Finlandia. Del partito anti-sistema Ano 2011 che nel 2017 ha preso quasi il 30% dei voti in Repubblica Ceca e dell’ingresso nel governo austriaco del Partito della libertà che sempre nel 2017 ha preso il 26%.

Per il momento tutti gli schieramenti sono ancora in fase di studio. Percorrendo tutto l’arco parlamentare è difficile trovare una formazione che abbia già formalizzato alleanze e piani. Ma le cose iniziano lentamente a muoversi e la visita di Le Pen va in questa direzione. Certo è che il fronte nazionalista è tutto da costruire, le alleanze ancora tutte da tessere. Il nucleo di partenza sarà con ogni probabilità il Menl, il Movimento per un’Europa delle Nazioni e della Libertà. Il partito europeo al momento ha tre grandi “azionisti”, la Lega, il Front National, e Il Partito della libertà austriaco, con la partecipazione dei nazionalisti fiamminghi che però hanno una crescita limitata. Senza dimenticare l’ingresso quasi certo dei tedeschi dell’Afd.

gruppi sovranisti ue

Un alleanza tutta da costruire

Con ogni probabilità il grande tessitore potrebbe essere Salvini. Il leader del Carroccio dovrebbe andare a cercare l’appoggio di tutta la galassia sovranista, ma non sarà semplice. Da un lato dovrà coinvolgere alcuni partiti ancora piccoli, come ad esempio il fronte dei partiti baltici o i greci di Alba dorata. Dall’altro dovrà tentare di scardinare vecchie alleanze. Alla causa potrebbero fare comodo i voti dei partiti scandinavi ma questi sono sparsi in altri gruppi parlamentari. È il caso dei Democratici svedesi che nell’ultima legislatura sedevano tra le fila del gruppo “Europa della libertà e della democrazia diretta” (la stessa formazione di cui fa parte il Movimento 5 stelle). Forse potrebbe essere più facile convincere Finlandesi e Danesi che ora siedono tra i conservatori, gruppo che ospita anche i polacchi di Diritto e giustizia. Convincere il partito ora al governo a Varsavia non dovrebbe essere difficile, anche perché diversi parlamentari polacchi hanno virato su posizioni sempre più sovraniste e identitarie. 

Un altro modo per creare la cosiddetta “Lega delle Leghe” potrebbe arrivare da un’alleanza con il gruppo di Visegrad. E in questo senso l’eventuale intesa con i polacchi del PiS potrebbe aiutare. Coinvolgere i nazionalisti slovacchi, rimasti senza gruppo dal 2015, non dovrebbe essere difficile, mentre i cechi di Ano potrebbero già essere più difficili da convincere data la loro appartenenza ai liberali dell’Alde, una delle formazione che più di tutte ha attaccato il possibile ticket Salvini-Le Pen. Ma il vero problema potrebbe arrivare da Victor Orban. Se è vero che il Partito popolare lo ha formalmente messo sotto accusa per le scelte di politica interna, va detto che il primo ministro magiaro ha ribadito più volte la sua volontà di rimanere tra i popolari, causando non poche tensioni nel partito.

A sette mesi dal voto i sondaggi hanno registrato un’avanzata dei sovranisti, ma si tratta di consensi non sufficienti a conquistare la maggioranza. Secondo una simulazione di Politico.Eu l’eventuale unione delle forze anti-sistema, che vadano dal Menl al partito per la democrazia diretta passando per i conservatori e riformisti arriverebbe a circa 158 seggi. Un bottino notevole, ma non sufficiente per avere la maggioranza.

Con ogni probabilità la nebbia sul futuro del fronte nazionalista si disperderà solo con l’inizio del prossimo anno. Il governo italiano, e Salvini con lui, sono impegnati nel delicato passaggio della legge di bilancio. Mentre i 27 leader Ue sono alle prese con la spinosa questione della Brexit che dovrebbe risolversi entro fine anno. Resta però un’ultima grande incognita. Quella delle nomine fatte dal Consiglio e confermate dall’Europarlamento. Ammesso che il fronte riesca ad imporsi, e se l’elezione di Trump ci ha insegnato qualcosa niente è da escludere, resta la partita sul mandato della Commissione. Se dopo il voto del 2019 dovesse affacciarsi un parlamento a trazione sovranista non si potrebbe dire lo stesso del Consiglio Ue. Molti leader degli Stati membri sarebbero ancora al loro posto, come Emmanuel Macron e Angela Merkel. Ma allo stesso tempo il governo italiano, sponsorizzato da una Lega in ascesa, potrebbe usare le alleanze costruite durante la campagna elettorale per cambiare gli equilibri anche tra i 27 leader Ue.

  • Libertà o cara

    Gentile dottor Alberto,
    lei scrive “populisti” e “assaltare”, sono parole queste che danno la stura a riflessioni amare assai!
    Assaltare: o a dire un’azione propria del nemico, uno di fuori che tenta con la violenza e le uccisioni di porsi a padrone!
    Ora se caliamo l’articolo nel continente antico dei popoli dobbiamo domandarle: dove vede lei quelli di fuori? Dove vede lei l’assalto?
    Si potrebbe conferire al suo termine un senso altro: esisterebbe in Europa una sottoclasse di gente considerata inferiore! Sottoclasse perché non all’altezza di essere considerata e trattata da classe!
    Non credo sia questo il senso dell’espressione ma dall’articolo si evince proprio questo!
    Populisti: o a dire che si interessano del popolo! Ma non è questo il senso dell’azione politica giusta? È giusta ed encomiabile quella politica i cui fini sono: servire del “meglio” il popolo a migliorarne le condizioni esistenziali o socio culturali!
    Se i fini perseguiti fossero altri in tanti vorrebbero che si parlasse di alto tradimento, termine da sempre rifiutato!
    Ora populista è termine di conio recente e tanti, di certo illuminati, lo servono con accentuazione negativa, come pure ho sentito usare con colorazione negativa: nazionalista!
    Si vuol forse o si deve forse sovvertire il comune pensare della gente?
    Si può dare della “nazionalista” alla signora Merkel che espelle il nero?
    Se sì come vanno definiti coloro che quell’africano ricevono e se lo tengono “ope legis” europea?
    Scopriamo con raccapriccio che la lingua italiana difetta di concetti adeguati all’oggi!
    Sereno anno … Libertà o cara

    • Mario Marini

      Io direi difendere l’Europa, perché chi la vorrebbe assaltare sono le lobby usa di soros, l’islam delle tirannidi del golfo e la manovalanza africana della negritudine

      • Alox2

        Ma che lobby e lobby unico problema al Mondo oggi e’ Putin che minaccia a destra e manca con le atomiche….

        • Mario Marini

          Il solo problema sono i meticci usa e le tirannidi islamiste del golfo persico, detto questo meticcio analfabeta nordamericano islamofilo e negrofilo si tappi la fogna

          • Alox2

            Mai stai zitto comunista nostalgico del c..o.

        • paolo045

          …e in alto e in basso…

        • Federico

          Putin ha messo fine alla guerra in Siria, fomentata dagli americani, lo ha anche detto Obama che in Ukraina ed in Siria sono stati gli americani a portare la guerra!

          Obama ci portava alla guerra meno male che è arrivato Trump che ha parlato con Putin, mentre con Obama Putin non riusicva a parlarci, il premio Nobel non si degnava neanche di parlare coi russi.

      • Svevus

        molti giornali sono dalla parte di soros

        • Divoll79

          Si, Crepubblica, Sfatto Quotidiano, La Stanga…

      • carlovittis

        E la Cina invece? La Russia?…quelli sono amici?

        • Divoll79

          La Russia e’ sicuramente amica.

          • carlovittis

            Ho smesso da molto tempo a credere nell’amicizia tra i popoli. Ci possono essere soltanto convenienze e interessi comuni. Quelli tra la Russia e il resto dell’Europa convergono certamente in molti campi, come pure tra l’Europa e l’America. Andrebbe sfruttato questo periodo storico con Trump negli USA, Putin in Russia e, speriamo, una vittoria dei sovranisti alle elezioni europee 2019, per fare un fronte comune contro la Cina e l’islam di qualsiasi tipo, che sono la vera minaccia per la nostra civiltà e il nostro modo di vivere. La vittoria dei sovranisti però non è per niente certa, Trump potrebbe perdere le elezioni di meta mandato e neppure Putin è eterno… L’unica cosa sicura è che i prossimi anni saranno molto interessanti.

          • Zeneize

            maialox, è inutile che fai finta di essere intelligente, ti sgamiamo.

          • carlovittis

            Sgamate pure quanto vi pare, se solo ti levi dal c….

          • Zeneize

            Quello che deve levarsi dalle balle sei tu maialox, ma un po’ mi diverti. Facciamo così: tu resta pure, poi però ti becchi qualche battuta su tua mamma, sul lattice, sul cassonetto, sul letame… Ok?

          • Emilia2

            Non si capisce bene quali sono le vere intenzioni di Trump in politica estera

    • Alox2

      La gente si e’ rotta dell’EU…punto.

      • Se77e

        Il cittadino medio è ancora europeista e per il momento è solo in Italia che un nutrito esercito dei beoti sta credendo alla favoletta che tutte le colpe sono dell’Europa e non della nostra classe politca. Perchè la Spagna corre e l’Italia è ferma al palo? Entrambi i paesi sono in Europa, ci rifletta.

        • Gioc.

          Guarda il grafico nell’articolo, con calma però, e capirai che il nutrito esercito di beoti come lo definisci tu, con un linguaggio da tonto radical chic, non è presente solo in Italia ma in quasi tutti i paesi europei e crescerà sempre di più, mettiti l’anima in pace.

          • Se77e

            Minoranza.

          • luigirossi

            In minoranza è il tuo QI.Quando si ha un bel nome comePotier,perchè cambiarlo?

          • Se77e

            Minoranza.

        • otello77

          la spagna ha corso adesso carissimo non corre piu’ e da tanto. A noi la politica scellerata dei Vostri Renzi e Berlusconi per non parlare di Monti e Napolitano non hanno permesso di farlo, anzi hanno creato esattamente l’opposto.
          La favoletta e’ quella in cui crede lei che l’Europa e’ unita che senza di essa moriremo tutti. Le ricordo che e’ grazie all’europa e le sue assurde imposizioni e regole se il mercato italiano agricolo, della pastorizia, e’ crollato con le varie quote latte imposte, con l’obbligo di buttare i nostri frutti agricoli (di cui soddisferemmo tranquillamente il fabisogno nazionale) per acquistarne da paesi europei ed extraeuropa, paesi in cui non ci sono gli stessi controlli che in italia, in cui si usano ancora prodotti cancerogeni o comunque di dubbio impatto sulla salute dell’uomo e di cui aime’ sia i cittadini sia la sanita’ sta gia’ facendo conto. Grazie a piccoli contributi, si lavano le mani come ponzio pilato della questione migranti che deve sbrogliare l’italia a sue spese. Mentre gli altri possono sforare il famoso 3% noi che comunque ne restiamo dentro largamente (2,4%) non possiamo farlo, ma solo perche’ il tutto non serve ad arricchire i soliti, le lobby ma bensi cerca di ridare un po di speranza una boccata di vita al POPOLO!!!
          Gli “amici” come Prodi che dopo aver fatto danni con IRI ha pensato bene di svendere il nostro paese accettando di entrare subito in Europa con un cambio lira/euro che ha indebitato gli italiani che si trovavano risparmi ed ora non hanno i soldi per vivere. E il problema mi vuole fare credere che non e’ l’europa e i nostri vecchi politici ma lega e movimento 5 stelle??? si si creda pure alla sua favoletta.

          • Se77e

            Non corre più? Ha già un PIL, calcolato sul potere d’acquisto, che è quello che fa il benessere del cittadino medio, superiore dell’Italia. E questo con una disoccupazione superiore alla nostra!

          • Ilario Fontanella

            spagna 1311 italia 1935 con una deflazione salariale

          • Se77e

            Il PIL per potere di acquisto si calcola ovviamente procapite e al netto del costo della vita.

          • luigirossi

            Secondo il PIL calcolato sul potere d’acquisto,l’India ha un PIL tre volte quello della Germania.

          • Se77e

            Questa è la fesseria del giorno.

        • Zaba57

          La Germania non rispetta una regola UE -> non succede niente
          Ogni altro paese non rispetta una regola -> il mondo sta per finire!
          Solo questo ti aiuta a capire quanto schifo faccia la situazione basta vedere anche i seggi quasi tutti tedeschi o francesi ormai l’UE ha mostrato la sua vera faccia di Germania che non ha mai smesso di sperare nel suo sogno di conquistatrice.

          • Se77e

            Le battaglie si combattono con le armi preposte a quello e non come sta facendo il nostro governo gialloverde, che infatti non ha alleati negli altri paesi.

          • Zaba57

            Bugia ha molti alleati i fronti populisti guardano all’Italia ora vogliono avere lo stesso successo di Salvini. Basta che vai in qualunque social per leggere commenti video e post di organizzazioni giornalisti e persone con molto seguito europee che non fanno altro che parlare bene di Salvini e della sua politica contro l’immigrazione ILLEGALE e la dittatura dell’UE.

          • Gioc.

            Non ha alleati? Vabbè continua a dormire fervente ed appecorato europeista.

          • Se77e

            Basta leggere le dichiarazioni di Kurz. che ha bocciato sonoramente la manovra voluta da Salvini.

            Ah già… il Giornale certe notizie non le da, quindi i suoi lettori rimangono ignari.

          • Gioc.

            Raramente leggo il Giornale e comunque in politica spesso vengono fatte delle dichiarazioni di facciata ma te certe logiche non riesci comprenderle.

          • Se77e

            Quindi Kurz si rimangerà la parola e non appoggerà le sanzioni all’Italia? Questa se l’è inventata sul momento, vero?

          • Gioc.

            Come no…

          • luigirossi

            Kurz dovrebbe pensare ai guai suoi:come l’invasione di feccia erdoganiana che lo minaccia.

          • luigirossi

            KUrz? Anche le formiche tossiscono?

          • Se77e

            Grande intelligenza la sua, ma si vedeva da lontano…

          • luigirossi

            Di non avere alleati “negli altri pa aesi” ne siamo orgogliosi.IN quei paesi Salvini fa gia’ paura,sopratutto nella tua Francia

          • Se77e

            La barzelletta del giorno.

          • luigirossi

            Ride bene chi ride ultimo,Potier.

        • luigirossi

          La Spagna corre? Un mio amico spagnolo mi informa che in Spagna ti assumono al Lunedi’ e ti licenziano al venerdi,poi ti riassumno il Lunedi successivoi e ti riassumono venerdi.Poi ti licenziano il 30 Gugno e ti riassumono (forse) il primo settembre.La disoccupazione è il doppio della nostra.

        • lollo lolli

          La Spagna corre? E dove? Giusto maialox o un suo amichetto può dire queste fesserie.

          • Se77e

            Lo spagnolo medio può permettersi maggiori beni e servizi che l’italiano medio, le fesserie quindi sono solo le sue.

          • lollo lolli

            Povero maialox, a scrivere fesserie alle 5 del mattino, che triste.

          • luigirossi

            Lo spagnolo medio viene assunto il lunedi e licenziato il venerdi,poi riassunto il lunedi e licenziato il venerdi,e via cosi’Lo spagnolo medio è nel 22% dei casi disoccupato.

          • Se77e

            Inutile spiegare qualcosa a qualcuno che non sa cosa il PIL pro capite.

      • paolo045

        Conciso e, per questa volta, condivisibile.

        • lollo lolli

          Eh no, maialox è circonciso ma mai condivisibile.

          • paolo045

            Sarà, ma per questa volta devo stare con Alox2.
            Poi, “semel in anno licet insanire.”
            Me “lo consenta”; grazie.

    • step
    • Paolo Ferraris

      Nemmeno “Il Giornale” riesce a sottrarsi dal lessico imposto dal “pensiero unico politicamente corretto” , ossia il Corano della Stampa e della Televisione imposto, in Italia, dall´ordine dei giornalisti che stabilisce quali parole si possono usare e quali no.

    • Siber Massai

      Secondo me il giornalista scrive cosi per uniformarsi alla linea editoriale del Giornale che è antisalvinista.

  • Alox2

    Assalto…mamma li turchi!

    • Mario Marini

      Si tappi la fogna, meticcio negrofilo e islfamofilo nordamericano mandolinaro ai maccaroni……

      • Alox2

        Povero idiota!

    • lollo lolli

      Povero maialox, tuo padre potrebbe benissimo essere uno di quelli, per quello che ne sappiamo…

  • rokko eisuoifratelli

    Peccato che gli altri sovranisti, quelli amici di Salvini, siano ancora più restii della commissione attuale a permettere ad altri stati, come l’Italia, di fare debito e mettere in pericolo i conti di tutti.
    Se ci fossero già i sovranisti, ci avrebbero già isolati completamente.

    • otello77

      vorrei tanto sapere quali conti metterebbero in pericolo? e’ l’europa, i media e le dichiarazioni scellerate di personaggi come Juncker o Moskovici che dimostrano che a certi livelli di “potere” bisogna mettere gente col cervello che ragiona che prima di fare dichiarazioni folli da creare a loro volta paura e panico nei mercati. Non si puo’ parlare perche’ si ha la lingua in bocca, prima bisogna ragionare sulle conseguenze a cui certe dichiarazioni potrebbero portare. Se avessero per esempio detto che la manovra Italiana era pretenziosa ma giusta per rilanciare il paese oggi parleremmo di mercati in rialzo spred sotto i 200 e ditte di reting che non declassano una nazione basandosi solo su dati e non sapendo veramente come sta il paese stesso. Ma a “queste persone” fa comodo fare terra bruciata su di noi perche’ perdendo credibilita’ si ammazza una nazione e la si comanda a bacchetta come meglio si vuole, la si invade e conquista senza morti ne distruzione materiale. Siamo nell’era della guerra 3.0 fatta sull’economia e che noi senza imporci perderemo.

      • rokko eisuoifratelli

        I mercati si sono mossi ben prima delle dichiarazioni dei due personaggi che hai citato.
        Ma non voglio convincere nessuno, tanto so che non cambierai idea.

        Io dico semplicemente che questi che ci sono ora sono quelli più accomodanti; se l’Europa diventerà “sovranista”, saremo trattati come degli appestati. Un assaggio puoi avercelo con le dichiarazioni di Kurz.

    • Divoll79

      Che sciocchezza.

      • rokko eisuoifratelli

        Che sciocchezza, dici ? Guarda le reazioni di Kurz, tanto per fare un esempio.

    • luigirossi

      SAI CHE DOLORE!iSOLATI DA QUALCHE UBRIACONE E DAI FANTOCCI DELLE ELITES MONDIALISTE? NE SIAMO ORGOGLIOSI.

    • lollo lolli

      Basta prendere quelle porcherie, Rocco!

  • Se77e

    Non capisco che alleanza potrebbe fare Salvini con l’Austria se Kurz ha usato toni durissimi per criticare la manovra italiana. E anche Le Pen prima o poi dovrà dire la sua, o forse qualcuno crede che la Francia, con la sua quota di partecipazione nella BCE, accetti di farsi carico del debito italiano in eccesso?
    Ora i cosiddetti sovranisti sono in luna di miele, ma cosa succederà quando ci sarà da mettere mano al portafoglio o cooperare veramente, ad esempio sulla gestione dei migranti, sulla distribuzione dei fondi allo sviluppo o quando ci sarà da aiutare i paesi più in difficoltà?

    • Tirk

      Cooperare nella “gestione” dei migranti? Cioè farsene carico tutti quanti? Riempire l’Europa della peggior feccia del mondo? E pure mantenerla? I cosiddetti migranti vanno rispediti al mittente, altro che suddivisi!

      • Se77e

        Salvini stesso ha detto che è l’Europa tutta che deve farsi carico dei migranti, ma forse lei vive su un altro pianeta…

        • luigirossi

          E lei vive su quel pungente arrugginito chiodo che è la Tour Eiffel.Noi comunque,non so se te ne sei accorto Potier,coi migranti abbiamo CHIUSO.

          • Se77e

            Chiuso? Il fanfarone padano aveva promesso mezzo milione di rimpatri, se ne è già scordato?

    • luigirossi

      Ma va buffone,la FRONS sogna di mettere le mani sui nostri risparmi,altro che “farsi carico”.Butta la maschera col pallino blu,Potier

      • Se77e

        Certo, perché ora il debito italiano se lo compra lei con i suoi amici del Bar Sport.

    • lollo lolli

      Il debito in eccesso? Hai letto di nuovo Repubblica? Tu non devi leggere, e ancor meno scrivere.

      • Se77e

        Problema suo se lei è così disinformato.

        • lollo lolli

          Eh sì, siamo disinformati… LOLOLOL povero maialox.

          • Se77e

            Saranno contenti i suoi nipoti per il debito che lascerete…

          • luigirossi

            Ai miei nipoti lascero’ un eredita’ con molti zeri,grazie ai BTP che detengo.E tu che lascerai ai tuo?I buoni francesi che non rendono nulla e che la Merkel vi compra per farvi la carita’?

          • Se77e

            E saranno felici di vedere che le loro tasse saranno destinate principalmente a pagare gli interessi che contrasse il nonno. Evviva!

  • HappyFuture

    Ma voi continuate a essere… Europeisti?

    Poveri voi.

  • ADM90

    Mi fa piacere che dentro questa forza ci sia una lesbica che vuole salvare l’europa dall’invasione islamica di Soros. Perché se tra 20 anni comanderanno gli islamici voglio vedere dove andranno a finire tutti i diritti dati (giustamente) agli omosessuali

  • Massimiliano Borsa

    Per un fronte sovranista manca una proposta istituzionale condivisa della UE: stato federale/confederale, con riferimento ad un modello esistente e funzionante. USA, Canada, Svizzera ? Senza questo, sarebbe solo il fronte dei NO. Salterebbe il mercato unico di persone, merci e capitali e occorreranno almeno dieci anni per eliminare l’esistente legislazione europea.

    • HappyFuture

      Se mai si inizia, mai si finisce.

      • Marco_Seghesio

        Se mai si inizia, mai si finisce. Questo è poco, ma certo. Come, quando e dove si finisce, questo è il dilemma, a cui nessuno potrà dircelo.
        Mi pare che fosse il gen.Lundendorf, nel migliore stato maggiore del mondo, a dire che ogni piano non regge all’atto pratico, nelle operazioni. Arrivederci se vai in operazioni che hai affatto impostato o fatte “alla grossa”.

    • Divoll79

      Personalmente, ritengo che la confederazione sia da escludere, e’ esattamente quello che vogliono le super-oligarchie globaliste (unione, confederazione, e’ tutto lo stesso). Dovremmo soltanto costruire una rete di alleanze commerciali e culturali restando tutti degli stati sovrani distinti e separati.

      • Idleproc

        Non hai ben compreso verso cosa stanno cercando di pilotare noi “populisti”, la ricetta è quella di prima, per poterlo fare devono “ridimensionare” Trump dall’altra parte e anche gli amici dell’Est si troveranno a rischio.
        Guarda le coincidenze con le elezioni di medio termine:
        “comitiva” in viaggio dal centro america verso gli USA.
        vicenda Kassogi

        “attentati” alla CNN&C
        caduta degli indici di borsa a WS (il problema reale esiste ma puoi decidere quando innescarlo)
        tentativo mediatico di separare i “populisti” dai due lati del grande mare.

        ….
        Le coincidenze non esitono e poi la patacca verrà servita.

  • ClioBer

    Questi numeri con Matteo, una vera ariete, sono destinati a lievitare sensibilmente.
    Ormai, persino oltre Atlantico, a parte i media e mainstream stomachevolmente faziosi , riconoscono in Salvini l’uomo che può affrancare l’Europa dal “giogo” della finanza e dall’orrido meticciato che questi spregevoli gruppi di potere, veri mascalzoni senza dignità, inseguono, promuovono e finanziano.

    P.S. Quanta rabbia e dolore ho in corpo per la povera Desirée, non ho parole per descriverlo.
    Idealmente l’abbraccio con tutto l’affetto di cui sono capace e con l’immenso rammarico per essere stati capaci di proteggere la sua giovane vita..
    È una necessità improcrastinabile che questa gentaglia venga scacciata dal nostro paese, poiché possono condividere il territorio con specie a loro più affini, non con gente civile.

    • Divoll79

      Non ci sono specie piu’ affini a loro. Il piu’ feroce dei leoni e’ un angelo, al pargone.

    • BlackSail33

      E la morte di Desiree è anche da imputare ad una buona parte di italiani farabutti che impediscono che si possa fare del vero ordine pubblico, da quelli che lottano per impedire che un criminale africano venga cacciato dalla nostra terra. I nemici li abbiamo già in casa. Non li elenco, è già noto chi sono.

      • elpocho

        dai coraggio. scatenate una guerra etnica nell italietta. non vedo l’ora di gustarmi le truppe speciali dell onu che irrompono a palazzo chigi per arrestare Mayonese e Sardini

        • cenzino pettinicchio

          Tu puoi solo gustarti qualche dente dei tuoi rotto. Nona hai altro da offrire, cialtrone.

        • luigirossi

          @el pocho
          .Brutto schifoso,travestirti da Lorenzo un giorno e da pocho un’altro è tutto cio’ che sai fare.Qualcuno mi ha rimproverato sul web per i toni che uso con te,ma la verita’ vera è che uno sschifoso come te andrebbe cancellato,e non so dal web.

        • lollo lolli

          Tu non la vedresti perché ci premureremmo di farti fuori nel casino. Oh che perdita, una kulina isterica è stata uccisa! LOLOLOL.

        • Zeneize

          Non vedo l’ora di metterti in una berlina medievale e ridere quando la gente passa e ti prende a calci.

        • fabio.liaci

          L’Onu non ha truppe speciali (e neanche non-speciali), ‘gnurant.

      • la-gazza

        infatti ieri sera dalla Palombelli c’erano ancora politici di sx e membri Ong che continuavano a dire che bisogna integrare, che la colpa è di noi italiani che non includiamo… e che il problema è Salvini “perché quando sparano ai neri non si muove” (nemmeno vi fosse una caccia all’uomo)

        • Emilia2

          Il problema e’ che, anche volendo, non si puo’ integrare oltre un certo numero (ci sono seri studi al riguardo)

    • elpocho

      il buzzurro Salvini può solo sperare che gli cada il governo, perchè per un ignorante del genere si può solo provare pena, la stessa pena che ci si sente quando un undicenne comincia a voler fare discorsi da grande con una convinzione infantile. questo è salvini, un bambinone mai cresciuto, un viziato NONOSTANTE di famiglia umile.

      • luigirossi

        @el pocho
        .Salvini ha ,secondo i sondaggi,accumulato tanti voti quanto l’intera DC ai tempi belli dei “cavalli di razza”.Fattene una ragione,schifoso infame traditore.Presto per cercar quelli come te ed il tuo partito bisognera’ sollevare faticosamente i tombini.

      • lollo lolli

        Bello, un Untermensch che prova pena per qualcuno altro… Decisamente contro natura, sai kulina?

    • lollo lolli

      Hai visto il titolo sul secolo “Salvini contestato a Roma al grido di sciacallo?” Bisogna prendere a calci quei “giornalisti”.

  • Marcus Henry de Graya

    Alle mappe riportate nell’interessante articolo occorre aggiungere:
    Nazione (sigla partito)
    1) Belgio (VB)
    2) Spagna (VOX)
    3) Lettonia (NA)
    4) Lituania (TT)
    5) Romania (PRM)
    6) Bulgaria (BMPO, NFSB, PPA)
    7) Cipro (PPA)
    8) Malta (IE)
    9) Lussemburgo (ADR)
    10) Portogallo (PNR)

    Rimangono scoperta l’Irlanda e non tutti quelli indicati riuscirebbero ad eleggere rappresentanti

  • Il Paninaro

    L’europa unita non esiste,non è mai esistita e mai esisterà.basta fregnacce,
    bisogna fare in fretta a smantellare tutto e a tornare alla normalità.

  • Arvydas

    “Un alleanza” TITOLONE senza apostrofo, evvai…

  • la-gazza

    È chiaro che lassù facciano di tutto per far fallire i sovranisti perché possono proporre, in modo credibile, un modello alternativo alla dittatura dei burocrati. In Italia ormai è cosa già nota sulle azioni per far fallire il bilancio… ma anche in Francia LePen non se la passa meglio: ho letto che Maccherone le ha fatto togliere la scorta e un giudice minaccia di sottoporla a perizia psichiatrica e toglierle l’immunità per aver postato video dove denunciava la violenza Isis. Evidentemente il potere dell’Unione-sovietica-europea
    comincia a temere qualcosa per reagire così