GETTY_20170308182049_22448970 (1)

Come nasce il consenso di Wilders

La retorica islamofoba, euroscettica e anti-immigrazionista di Geert Wilders, leader e fondatore del Partito per la Libertà (Pvv), preoccupa l’establishment europeo in vista delle imminenti elezioni politiche olandesi del 15 marzo. È il primo, importante test sulla tenuta dell’Ue, in attesa delle elezioni presidenziali francesi, che si terranno in aprile. Secondo gli ultimi sondaggi, infatti, la forza euroscettica se la giocherà all’ultimo seggio con il partito popolare del Primo Ministro uscente Mark Rutte . Sempre che, anche in caso di vittoria, Wilders sia in grado di formare un esecutivo, dato che il sistema olandese prevede dei governi di coalizione e nessuno, al momento, sembra voler stringere alleanze con un partito che è visto come una seria minaccia dalle istituzioni europee. Un “impresentabile” con cui nessuno vuole avere a che fare ma che gode di un ampio consenso nei Paesi Bassi. Ma per quale motivo la proposta del leader populista è così apprezzata?

LEGGI ANCHE
Olanda, ecco gli schieramenti

Multiculturalismo, un modello in crisi

I Paesi Bassi contano all’incirca 16 milioni di abitanti, con una densità di 397 ab/km², tra le più alte dell’Unione europea. Circa il 21% della popolazione ha uno o entrambi i genitori nati all’estero: è, di fatto, il secondo paese in Europa con la più alta percentuale di immigrati, subito dietro alla Svizzera. A Rotterdam, seconda città del Paese dopo Amsterdam, un terzo degli abitanti è nato all’estero, prevalentemente in paesi mediorientali o nordafricani. Il sindaco in carica è Ahmed Aboutaleb, di origine marocchina, musulmano praticante, e discendente di immigrati. La retorica di Wilders prende di mira l’immigrazione proveniente dai paesi islamici, che metterebbe in serio pericolo la cultura libertaria dei Paesi Bassi e le tradizioni “giudaico-cristiane” europee.

LEGGI ANCHE
C'è una nuova alleanza europea che sfida Macron e Merkel

Nel Paese, che nel 2015 ha accolto il doppio dei profughi rispetto al 2014 – nel 2015, infatti, le richieste sono state 56.900 – sono recentemente scoppiate un po’ ovunque proteste e manifestazioni contro i migranti. La percezione di illegalità e insicurezza è così aumentata, rendendo il processo d’integrazione difficoltoso, in un Paese spesso preso come modello dai progressisti europei. Wilders, come Donald Trump, si rivolge alla popolazione bianca e a quella classe media “impoverita” che più ha pagato lo scotto della crisi, benché la situazione non sia così grave come in altri Paesi dell’eurozona (il tasso di disoccupazione si mantiene sotto i livelli di guardia, intorno al 5.3%).

Un Paese disorientato e sfiduciato

Joris Luyendijk, in un’analisi pubblicata sul Guardian lo scorso anno – ancora attualissima – racconta la sfiducia e la disillusione che gli abitanti dei Paesi Bassi nutrono nei confronti dell’establishment europeo. Da qui il consenso delle tesi euroscettiche di Geert Wilders: “L’Europa e l’immigrazione, se un tempo erano dei temi tabù, oggi sono diventati oggetto di dibattito e riflettono una profonda perdita di fiducia nelle élite tradizionali. Eppure nessun paese sembra così disorientato come i Paesi Bassi. Una ragione importante dev’essere la serie senza precedenti di catastrofi che hanno colpito il Paese negli ultimi 15 anni. Tre omicidi politici di alto profilo. Un attentato alla vita di regina Beatrice, in cui otto persone sono morte. E infine l’abbattimento in Ucraina di un aereo di linea, quasi due anni fa, che ha ucciso tutti i 298  passeggeri a bordo”.

“Di questi – prosegue – 193 erano olandesi, il che significa che se consideriamo le dimensioni del Paese, in proporzione, i Paesi Bassi hanno subito una perdita di vite umane pari a quella dell’11 settembre. Questi sono i principali traumi che hanno minato profondamente il consenso verso le élite. Ci sono state poi le guerre perse in Afghanistan e in Ira – dove sono morti 25 soldati olandesi. C’è stato, infine, il disastro della crisi finanziaria del 2008, che ha colto le élite di sorpresa. Quando quelle stesse elité implorano quindi gli elettori di fidarsi di loro, dell’Unione europea, dell’euro e dell’immigrazione, molte persone ci pensano due volte”.

Almere, la roccaforte di Wilders

La roccaforte del consenso di Geert Wilders di trova a 30 km da Amsterdam. E’ Almere che, con con quasi 200 mila residenti, è la settima città più grande del Paese. E’ la città più multietnica dei Paesi Bassi, con il 30% di immigrati presenti e 153 nazionalità rappresentate. Qui il Partito per la libertà di Geert Wilders è di gran lunga il più votato e la retorica anti-islam ha fatto breccia. Inoltre, parte della popolazione locale è preoccupata per il numero spropositato di migranti economici presenti.

Ai microfoni della Bbc Joost, un commerciante, spiega: “È troppo facile venire qui. Ci sono troppi migranti economici provenienti da Turchia e Marocco. Io ho tre figli piccoli, in che razza di mondo dovranno crescere?”. Un’altra commerciante, Ria, parla della sua vicina musulmana: “A Capodanno ho provato a stringerle la mano e mi ha detto che non lo poteva fare perché non ero musulmana”. Comunque vadano a finire le elezioni del 15 marzo, il fallimento del modello globalista multiculturale si misura attraverso l’ampio consenso di cui sembra godere Geert Wilders nel Paese. Modello destinato ad implodere, con o senza di lui.

  • Matteo Brunetti

    L’ennesima prova di quanto popolo e governanti siano ormai completamente separati. Ma ormai l’UE è alla frutta, per nostra fortuna

  • venzan

    Multiculturalismo, globalizzazione, abbattimento muri e teorie gender imposte sono tutte porcate massoniche per sottometterci ed eliminare le volontà popolari.

  • Demy M

    Dai un’altra spallata alla UE !!

  • Libertà o cara

    Retorica islamofoba?
    gentile e ben informato dott. Vivaldelli ci conforti: è stato abolito il libero pensiero in questa Europa che ha misconosciuto le sue radici cristiane? lei non ne cenna, come mai?
    sereno anno che resta. … Libertà o cara

  • Renzo Fumolo

    Al di sopra delle opinioni Geert Wilders è un eroe dei nostri tempi.
    Euroscettici non significa essere contro l’UE al 100% ma vi sono diverse colorazioni dell’euroscetticismo che diventano più marcate là dove questo tipo di Europa che è stato proposto ha fallito e bisogna cambiare drasticamente rotta.
    L’Europa è dei popoli europei che vi abitano storicamente.
    Vanno tutelati i cittadini delle Nazioni che la compongono in primis, invece il segnale e la politica che è stata seguita in questi anni è stata contro i cittadini e a tutela di tutti quelli che cittadini non lo sono in quanto provengono da culture non compatibili con la nostra storia ed etica e che di conseguenza non si integrano alla nostra cultura ma che pretenderebbero che noi ci adattassimo alla loro.
    Le industrie hanno liberamente rilocato in Paesi extra UE per sfruttare condizioni più favorevoli in quanto a manodopera e tassazione e controlli, mentre da tutto il mondo non UE, in modo del tutto illegale e incontrollato, rifugiati cosidetti economici vogliono insediarsi sul territorio per inserirsi e sfruttare le opportunità offerte senza per questo integrarsi.
    E’ un processo che non può continuare all’infinito.
    Non è colpa dei Popoli d’Europa se il resto del mondo cresce di numero in condizioni che produrranno un impoverimento generale e una razzia delle risorse di un pianeta con territori limitati.
    Geert Wilders non è un conformista quanto lo sono le elite che hanno manipolato questa Europa;
    ha saputo vedere e mettere in evidenza le incongruenze di queste politiche e chi lo vota è olandese ed europeo quanto i cittadini che non lo votano.
    La libertà politica si misura in opinioni e nella opportunità di esprimerle in libertà.
    Questa UE che mette nell’angolo dei cattivi un libertario come Geert è destinata al fallimento ed è giusto e sacrosanto che così sia.

    • Libertà o cara

      Quello che fece Cavour agli italiani del suo tempo, a corte a Torino si parlava francese, vero conte di Cavour? Lo stanno riattuando oggi col sostegno propagandistico dei Main Stream nazionali! Leggendo i vostri giornali o ascoltando le vostre televisioni osservate lo spirito che li animano e gli obiettivi che si prefiggono, allora apparirà evidente in quale girone infernale ci stanno precipitando col il sostegno dei tanti che, per gli antichi 30 denari lordi di sangue del Giusto, li sostengono pensando di scamparla! Illusi!
      Libertà o cara

  • dottor Strange

    La Bonino (sorella massonica dichiarata) ha dichiarato all’assemblea del PD a Torino che, per quanto riguarda l’immigrazione, “bisogna prendere misure impopolari” (e quindi, contro i popoli). perciò bisogna che i popoli prendano contromisure nei confronti di questi criminali, prima che si giunga alla dittatura

    • venzan

      Aa.. la Bonino che tanto piace a Bergoglio

    • Leonardo Zangani

      le donne non sono ammesse nella Massoneria………

      • best67

        una utile idiota come quella sì!

      • Libertà o cara

        La invito a leggere “L’Eletta del Dragone”! Sereno anno che resta. … Libertà o cara

    • Demy M

      Bonino chi, quella che ha fatto migliaia di aborti con un “sistema” da metalmeccanico?
      Con il max rispetto per il metalmeccanico.

    • Gabri Gabri

      bonino quella che predicava l’eutanasia ??

  • Bragadin a Famagosta

    Wilders è u populista o dice le cose che nessun partito per viltà osa dire?

    • best67

      per i comunisti e derivati,quando vincono loro le elezioni è democrazia;quando le perdono è populismo (con annesso popolo bue)!ma populismo,è anche il tollerare una invasione che se no,i “poveretti” affogano!come se uno che abita al 6° piano,avesse l’obbligo di lasciare le finestre aperte (con scala a corda) altrimenti il “povero” ladro si rompe l’osso del collo!

      • Emilia2

        Quindi Lei li lascerebbe affogare?

        • best67

          se un milione di persone si buttano a mare le vai a prendere tutte te da solo? una sola scialuppa di salvataggio non può salvare tutti i naufraghi del titanic!lo stato italiano che ha speso 5 miliardi e rotti di € per i non invitati non ha speso sinora un centesimo per i 4 milioni e rotti di italiani in povertà assoluta!questa gente muore di fame,e se non muore è perché qualche associazione,non statale gli passa,quando può,un piatto di minestra!quindi per te questi italiani (4 milioni) potrebbero morire di fame?

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            E gli evasori fiscali italiani?

          • best67

            in espressione molisano-meneghina “che c azzeccano”?
            ogni paese è uguale davanti alle n.u. e deve pensare esso stesso ai propri cittadini!

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Il nostro debito pubblico richiede 65 miliardi di euro di interessi (anno 2016). Debito pubblico per evasione fiscale. Tutto chiaro?

          • best67

            da straniera non puoi capire tanti fatti italiani!

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Non sono straniera.

          • best67

            troppo ignorante di cose italiche per non esserlo!

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Non ti piace competere.

          • best67

            domande non attinenti l’argomento e/fuoivianti!

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Non vale anche per te?

          • best67

            se parliamo del giorno,io non me ne vengo con la notte!

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Bene.

          • Libertà o cara

            Gentile signore best67,
            la signora dal nome che suona teutonico come quello della canzlerin Merkel, compagna DDR, ha una unica missione: occupare gli spazi col nulla ripetuto all’infinito! Le fa algida compagnia la foto con la barba bianca dal nome patavino! Loro unico obiettivo impedire a tutti i costi il colloquio tra gli italiani veri! Non si è precipitata a raccogliere i naufraghi, i suoi commissari politici l’hanno comandata qui e lei, teutonicamente, persiste fino alla sfinimento nostro, mai amanti, noi, delle esse esse, che oggi hanno la stella rossa sul cappello e l’ak47 nella fondina, non usano più la p38! Dare a lei ed a barba risposta è fare il loro gioco! Sereno anno che resta. … Libertà o cara

          • best67

            poche e “misurate” risposte!come disse il fattore “conosco i miei polli”!

          • Libertà o cara

            Gentile e sintetico nonché naturalistico signore, simpatica, goliardica espressione! W l’Italia libera!

    • dottor Strange

      l’inviata del tg1 lo ha definito “l’esponente dell’ultradestra xenofoba”…. poteva appellarlo “criminale sanguinario” già che c’era

      • Libertà o cara

        Oramai questi del Main Stream televisivo hanno avuto dal padrone oscuro il “diploma di libera classificazione razzistica” di chi non la pensa come lui! E loro del Main Stream subito ubbidienti, scodinzolanti e felici si protendono! Riflettiamo di cosa sarà il nostro domani quando saranno crollate le ultime barriere che ancora ci difendono e proteggono! Riflettiamo! Sereno anno che resta. … Libertà o cara

  • Demy M

    Olanda, Francia, Ungheria, Polonia, Republlica Ceca, Slovacchia….vogliono “ridiscutere” la UE. Spero sia l’inizio della fine di questo mostro che ha distrutto la dignita, la democrazia, l’onore e l’economia di milioni di Persone! Fuori dalla UE = Unione Ebeti.

    • best67

      l'”attuale” ue finora ha fatto bene solo alla germania!se ne sono accortoi anche i francesi,(alla faccia del tante sbandierato asse franco-tedesco)!

      • Demy M

        Con Hollande tutto era “amichevole” ora, spero, cambi registro.

      • Libertà o cara

        Con sommo dispiacere del sogno Prodi dott. Romano

        • best67

          il “mortadella”?quello de “..grazie all’€ lavoreremo un giorno in meno a settimana..”?

          • Libertà o cara

            Infatti non c’è più lavoro in Italia … per gli italiani!

    • Libertà o cara

      Gentile signore che dire artistico e poetico!

    • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

      Stai parlando dell’alcol che appunto distrugge la dignità come accaduto nel comunismo. Sappiamo perché è vietata la guida in stato di ebbrezza …

    • Domenico

      Da decenni era tutto ben prevedibile. L`Europa non è come gli USA, paese vasto e all`inizio poco abitato. Si è consentita da noi non una moderata immigrazione ma una invasione di persone provenienti da un ambito culturale completamente diverso dal nostro. Tensioni e conflitti , come detto, prevedibili.
      La gente ha paura ed è comprensibile. La cronaca offre abbondanti esempi.
      Non sorprende che persone come Wilders raccolgano consenso.

      • Demy M

        Purtroppo e cosi, e non credo possa cambiare. La storia ci insegna che tutti i cambiamenti radicali si sono ottenuti con la forza, vedasi rivoluzione Francese, rivoluzione Americana, rivoluzione Russa ma, allo stato attuale, non c’e’ una rivoluzione Europea. Il Populismo e un movimento/idea/pensiero che nasce dal Popolo, ed e per questo che viene lottato dall’ elite.

  • unamattinamisonsvegliato

    COME NASCE il consenso di Wilders? Semplice, nasce dal senso comune e dalla sfolgorante evidenza delle cose. Solo CHI E’ PAGATO PER NON FARLO, non le vede!

    • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

      Viaggia parecchio sull’alcol … il detto consenso.

      • unamattinamisonsvegliato

        Mi sa che viaggiano di più gli altri, e non solo con l’alcol.

        • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

          Importante.

      • best67

        dillo a martin schultz!

        • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

          Lavora in Olanda? E’ olandese?

          • best67

            è stato fatto presidente dell’europarlamento solo perché aveva polemizzato col berlusca,ma in germania era noto come beone,e ora (senza avere nemmeno un diploma!) potrebbe diventare cancelliere!

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Appunto, corre per la prima poltrona tedesca mentre Wilders per quella olandese. Schulz ha frequentato il ginnasio superiore, Wilders ancora meno.

          • best67

            schultz,come la fedeli,non si è diplomato!e ha la presunzione di sapere solo perché sinistrante!

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Sapere che cosa significa? Ma comunque in questo caso vale sia per Schulz che Wilders.

          • best67

            “significa” che non è un letterato,e che rispetto a wilders può fare più danni!la verità è che molti hanno capitato che l’attuale situazione europea ha ingrassato solo la germania!

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Circa la Germania è normale pensarlo anche perché ripetuto da tanti. Comunque va vista la situazione patrimoniale degli italiani e dei tedeschi, cioè va veramente capito se quanto detto e sentito in Italia è vero, considerando anche che i tedeschi hanno ereditato il patrimonio della DDR.

  • Leonardo Zangani

    Ammettiamolo, quello che era un sogno e’ divenuto un incubo di burocrazia creata da personaggi incapaci “parcheggiati” al parlamento europeo per tenerli tranquilli e fare tenere loro la bocca chiusa.
    Nel frattempo la germania sta espandendo il proprio dominio in tutta l’Europa.
    Svegliatevi e’ arrivato il IV Reich……

  • Tuvok

    Udite udite!!! Il parlamento europeo ha approvato una regola procedurale che permette di interrompere la trasmissione live di un dibattito in caso di “linguaggio o comportamento diffamatorio, razzista o xenofobico da parte di un membro dello stesso parlamento, il presidente può anche decidere di CANCELLARE e SOTTOLINEO “CANCELLARE” tutte le frasi diffamatorie xenofobe o razziste pronunciate dal parlamentare.
    Non esiste nessuna specificazione di cosa si intenda per “diffamatorio razzista o xenofobo” ergo la valutazione è assolutamente discrezionale e dopo la “punizione” vengono anche cancellate le prove, onde evitare che il parlamentare cosiddetto xenofobo possa contestare la colpa che gli si attribuisce.
    Fonte: articolo pubblicato da “Gatestone Institute” intitolato “European Parliament Censors Its Own Free Speech”.
    Decisione degna del più BECERO REGIME DITTATORIALE.

    • Lupo

      Ultimi colpi di coda del mostro agonizzante, la tecnologia è loro nemica, sai quanti smartphone riprenderanno ogni dibattito e lo metteranno in rete!!
      La stupidità di questa gente è sconcertante, si stanno suicidando da soli per eseguire i comandi di poteri che li stanno usando come servi idioti, i servi idioti alla fine vengono sempre eliminati………

      • Tuvok

        Speriamo che succeda il più presto possibile
        .

      • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

        Ovvero segare il ramo su cui si è seduti … per tonfare nella povertà.

    • Cesare Pieraccini

      Ovvero; Dittatura Europea, cioè dire che non intendono dare spazio a opposizioni ed in questo modo quali limiti e regole del linguaggio?

  • best67

    si svegliassero anche i poco sobri olandesi!

  • Christian Ciuca

    ma lui e’ frocio.

    • Renzo Fumolo

      Frocio o meno Geert Wilders e’ un eroe; per il coraggio della verita’ , l’intuizione di dove stia il regime, le forme repressive che il regime attua nei confronti della libera espressione.

    • Frans

      Se non ci sono argomenti allora si dice “frocio”? Complimenti !!!

      • Christian Ciuca

        dai, sembra una donna, io non mi fido di sta gente strana cosi.

    • gliocchidellaguerra

      ma lei da dove compare? si crede forte? si sente importante?
      non spunti come un fungo maleducato.
      se deve sbucare dal nulla faccia almeno commenti leciti e appropriati.
      cordiali saluti
      admin

  • fausto

    Forza Wilders!

  • zhoe248

    Se vogliamo provare a salvare, ancora in modo pacifico, le nostre famiglie, figli, beni, città Paesi, alle elezioni che si svolgeranno d’ora in poi nei vari Paesi bisogna
    votare in massa, al fine di dare la maggioranza necessaria per governare, le formazioni politiche contrarie alle politiche proimmigrazioniste e proislamiste.

  • Demy M

    Analizzando gli ultimi eventi sembra che la UE stia per implodere, con o senza Wilders. Prima ci sono state “scaramucce” con la tedesca Merkel, ieri tra il governo Olandese e la Turchia con il risultato che, al momento,l’Ambasciata Olandese ad Ankara e stata chiusa. La stupida decisione del governo Olandese, presa per contrastare il “fenomeno” Wilders, potrebbe avere gravi ripercussioni nel complesso sistema UE/Nato. Vista l’onda populistica che serpeggia in Europa, e che spaventa l’ establishmen, cercano di porvi rimedio con decisioni azzardate se non stupide.Non si puo fermare quanto sta accadendo in Europa ( Olanda,Francia, Ungheria….) con azioni scellerate e pericolose dettate dalla paura di perdere il potere, cosa che, prima o poi accadra inesorabilmente. Oggi cercano di correre ai ripari, ma il tempo e scaduto perche sara impossibile fermare questa ondata di Cittadini stanchi e stufi di essere trattati come oggetti d’uso da usare. Non sono pro Turchia nel modo piu assoluto, ma le ultime decisioni prese in ambito UE potrebbero costringere Erdogan ad uscire dalla Nato e, in questo caso, finirebbe anche la UE. Con buona pace di chi, come me, non vuole essere “gestito” dai pupazzari di Bruxelles.

    • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

      Ma non avevi scritto che vivevi in Russia?

      • Demy M

        E allora?

        • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

          Qui sopra hai scritto che non vuoi essere gestito dall’UE … Ma comunque ci fai capire bene la prepotenza russa …

          • Demy M

            Curati.

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Dobbiamo venire noialtri in Russia, a comportarci come ti stai comportando qui da noi?

          • Demy M

            ..omisis.. a comportarci come ti stai comportando qui da noi? Qui da noi dove ? Cmq se vieni sarai benvenuta.

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Sei in un forum italiano … o lo reputi già russo?

          • Demy M

            Sono in forum Italiano ed allora? Smettila di agitarti, stai calma e scrivi con altri anche perche, non voglio accettare provocazioni da una come te.

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Piuttosto è ricordarti che sei in un forum italiano e non russo …

          • Demy M

            E tu scrivi sempre e solo di Russia. Distruggiti da sola.

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Ti ricordo che l’Italia è parte della Nato. E dell’UE.

          • Demy M

            Sei visionaria pazzamente russofoba. Non c’e’ una sola parola che riguarda la Russia.

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Non sei tu che spruzzi veleno contro l’UE? Forse perché, con assai meno risorse naturali, sta meglio della Federazione Russa?

          • Demy M

            Non solo veleno, ma anche rabbia. La UE e fatta per “cose” come te, non per le Persone Civili visto come agiscono contro i Cittadini. Rimani nel tema dell’articolo e non deviare sempre, come tua abitudine.

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller
          • Demy M

            Ti manifesti come un rifiuto solido dalle sembianze umane ma non riciclabile. In verita, e quello che sei.

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Tutto sono ma non la realtà umana che ha partorito suddetto scempio.

          • gliocchidellaguerra

            gentile Demy, abbassiamo i toni. Rischiamo che si scateni la terza guerra mondiale tra i commenti, la prego di calmare le sue dita nel commentare.
            buona giornata

          • Demy M

            Mi scuso, ma la pazienza, qualche volta,…….vola via. saluti

          • gliocchidellaguerra

            a volte la pazienza vola, questo è vero. Ma respirare prima di scrivere a volte, fa in modo che la pazienza resti a noi.
            detto questo è tutto ok.
            le auguro una buona giornata.
            cordiali saluti

  • Tuvok

    Il consenso di Wilder sarà senz’altro cresciuto a dismisura dopo i disordini di stanotte a Rotterdam, la stampa non lo dice ma la manifestazione è stata tutt’altro che pacifica, la polizia ha anche cercato di
    disperdere i cosiddetti manifestanti con potenti getti d’acqua. Per vedere cosa è effettivamente successo suggerisco di andare su twitter usando l’hashtag #Rotterdam e cliccare su “video”, ci sono diversi filmati che rendono perfettamente l’idea di quale sia stata la portata della protesta. Ci sono stati, pare, anche diversi arresti. Ovviamente non è politicamente corretto riportare queste notizie.