LAPRESSE_20160715093650_19973754

“Distruggere le immagini di Nizza”

La magistratura francese esige dal Comune di Nizza che cancelli la totalità delle immagini riprese dalle tante videocamere durante e dopo l’attentato del 14 luglio.


Per approfondire: La verità non detta su Nizza


Ne parla Le Figaro, che non manca di registrare l’assoluto sconcerto degli operatori del centro di videosorveglianza del Comune, sbalorditi da una proposta tanto irrituale. Eppure è così: se non vogliono avere guai penali, dovranno eliminare immediatamente tutto ciò che le 140 videocamere piazzate intorno al luogo del delitto hanno visto dalle ore 22:30 del 14 luglio alle ore 18:00 del giorno dopo.

LEGGI ANCHE
Corsa agli armamenti per Cina e Giappone

La motivazione ufficiale per la distruzione delle prove è evitare diffusioni incontrollate di immagini che possano ledere la dignità delle vittime o che possano essere usate a fini propagandistici dai terroristi jihadisti.

Ma nel concreto accadrà un’altra cosa: in Francia è in vigore da quasi 20 mesi una legislazione da “Stato d’eccezione“, per cui le copie incomplete delle registrazioni saranno affidate a un sistema opaco, che agisce con totale irresponsabilità in nome di un’emergenza ormai permanente, senza i normali bilanciamenti e controlli dello Stato di Diritto.

I precedenti sono già preoccupanti: non abbiamo praticamente immagini della strage del Bataclan del 13 novembre 2015 e quindi non possiamo arrivare a giudicare nulla su cosa sia davvero accaduto allora.

In questo caso cosa si vuole nascondere?

Scrivici quello che pensi nei commenti qui sotto

Partiamo dall’ipotesi minima. Può darsi che si vogliano insabbiare delle responsabilità legate a una semplice negligenza, come quella gravissima che ha denunciato un’inchiesta del quotidiano Libération, che sbugiarda le dichiarazioni del primo ministro socialista Manuel Valls e del ministro dell’interno Bernard Cazeneuve. I due avevano dichiarato che i controlli erano stati accurati e che c’era un posto di blocco robusto, con veicoli che bloccavano l’accesso al Lungomare degli Inglesi, tanto che il camion in mano all’assassino stragista avrebbe forzato il blocco solo salendo sul marciapiede. Tutto falso, come ha dimostrato il quotidiano Libération quando ha usato le armi più pericolose di un’inchiesta: immagini e testimonianze. Lo ha ricordato Marcello Foa: “Il governo francese ha mentito. Ha cercato, a posteriori, di aggiustare la realtà per coprire le proprie clamorose lacune”.


Per approfondire: Valls: “Ci saranno altri attentati”


Ebbene, in questo aggiustamento a posteriori potrebbe rientrare anche la cancellazione delle immagini della strage.

Le motivazioni ufficiali francesi somigliano a quelle usate dagli americani per non far vedere il corpo di Osama Bin Laden dopo che venne rimosso dalla Storia nel 2011. Dissero che nessuno doveva vedere Osama morto per non far strumentalizzare le immagini dai terroristi jihadisti. Come no? Il presunto seppellimento in mare chiuse per sempre la questione. A quanto pare anche nel mare della Costa Azzurra si vuole seppellire tutto, per fidarci solo di chi detiene le chiavi dell’allarme.

E qui l’atteggiamento delle autorità francesi autorizza a non trascurare altre ipotesi, più maligne. Ipotesi che non cercano solo la negligenza, ma vanno a rintracciare eventuali profonde complicità con la mano stragista.

Se io fossi un magistrato abbastanza protetto dall’indipendenza della mia funzione, nell’indagare su un massacro terroristico cercherei di non essere precipitoso, non avrei tutta questa fretta di eliminare fotogrammi che potrebbero mostrarmi eventuali complici del “lupo solitario” in azione, e scoprire magari che i lupi sono tanti, e si accoppiano con i lupi che il mio Stato ha inviato – a centinaia – a destabilizzare mezzo Mediterraneo. Fuor di metafora, in Francia, dove la magistratura non è poi così tanto indipendente, un magistrato aveva messo ugualmente becco nell’oscura vicenda della strage parigina della rivista Charlie Hebdo. La sua inchiesta venne fermata d’imperio dal ministro dell’interno Cazeneuve, là dove emergevano i rapporti tra i terroristi e i servizi segreti francesi: segreto militare, e più non dimandare.

Perfino il presidente turco Erdoğan, mentre difende le sue misure draconiane appena agli esordi in Turchia durante un’intervista ad Al Jazeera, ha buon gioco a citare lo Stato d’emergenza francese come un’anomalia molto più sperimentata.

La domanda rimane: cosa si vuol nascondere a Nizza?

AGGIORNAMENTO: Il quotidiano nizzardo Nice Matin riferisce che il Comune di Nizza intende rifiutarsi di cancellare le immagini. L’avvocato del Comune, Philippe Blanchetier, annuncia che l’amministrazione comunale non solo denuncerà il decreto ingiuntivo che ha ricevuto, ma che si appresta anche a chiedere al procuratore di Nizza di sequestrare queste immagini “al fine di non compromettere eventuali altre procedure che possano emergere al di là delle indagini anti-terrorismo attuali”.

  • mortimermouse

    e vai! questo atteggiamento può solo alimentare ulteriori (come se non bastasse) sospetti su hollande e sulla sinistra francese! una cosa del genere può benissimo accadere in italia! siamo sicuri di essere protetti? protetti da questi delinquenti al governo? o protetti dai santini? buffoni! idioti di sinistra, siete una massa di idioti senza cervello! e criticate pure la destra!!

  • gianfranco

    sperano nel vecchio adagio Occhio non vede, cuore non duole

  • MLF

    E chi lo sa.
    Credo ci siano molti “motivi” in gioco. Per esempio, come dice gianfranco, occhio non vede, cuore non duole. Mettere tutto a tacere al piu’ presto, per contenere il panico e la voglia di vendetta. Tipo Bin Laden, che secondo me e’ tuttora vivo e vegeto. O che in effetti avessero avuto qualche intel bellamente ignorato e la sicurezza sia stata insufficiente e devono oscurare la cosa. Un po’ come la figura di m**** delle 3 (dis)grazie al funerale farsa del nigeriano a Fermo, risultato poi essere l’iniziatore e effettivo pestatore della rissa. E tutti i benefici regalati alla compagna, anche se ha dichiarato spudoratamente il falso (il tutto provato da esami autoptici e testimoni). Silenziato tutto. e le 3 disgrazie tirano avanti come niente fosse.
    Di certo mi viene in mente il fatto che qualsiasi iniziativa contro l’islam e’ diventata perseguibile per legge come atto di “razzismo”.

    • Vian Primerano

      Bin Laden, te lo sei portato per caso a letto, visto che hai la certezza che sia ancora vivo? Tu pensa, lo visto ieri che volava in sella al suo cavallo bianco sui cieli di Berlino e gridava: mlf, mlf, dove sei?

      • MLF

        Oh ma, portare avanti un discorso decente ed educato con certi figuri non e’ proprio possibile eh? Sempre sul cafone si va a finire eh?
        Che pena.

        • Vian Primerano

          …mlf….dove sei ? …. dov’è finita la tua consapevolezza ? se la sono per caso divorata i voladores ? ….mlf…mlf…..

          • MLF

            Scusa, stavo rispondendo al tuo alias.

        • Marco Bi

          Io è per questo motivo che appena sento odore di zecca rossa, parto subito con gli insulti… così… per portarmi avanti col lavoro, tanto i sinistrati capiscono solo l’insulto, i manganelli e l’olio di ricino. Inoltre se non insulti tu per primo, lo fanno loro…

  • Adriano Maria Rossi

    La preoccupazione maggiore dei governanti francesi è quella di mantenere il più a lungo possibile il potere. Ci vorrebbe un nuovo 14 luglio!!!

  • albertzanna

    la magistratura democratica rossa italiana va facendo scuola nel mondo
    E’ la sinistra che ha perso la patria URSS con il crollo del muro di Berlino ma che ha agognato la rivincita del nuovo comunismo in occulto, mascherata da democrazia progressiste, che non significa nulla ma serve come copertura a ciò che è il comunismo che Napolitano ha imposto al paese con il colpo di stato del 2011, PERCHE’ QUELLO FU UN COLPO DI STATO!

    E’ come con la nascita del Bilderberg il cui primo capo fu Bernardo d’Olanda, ex altissimo ufficiale delle SS naziste che volle questa organizzazione segreta per riprendere l’idea di Hitler di un governo mondiale nazista dei mille anni.
    E mai dimenticare che il nazismo era il primo estimatore dell’islam

    Mutatis mutandi nulla è cambiato, dal 1917 e dal 1933, che fu l’anno in cui Hitler prese il potere.
    Abbiamo Internet, abbiamo i supercomputer, siamo arrivati sulla luna, ma la voglia di dominio e sopraffazione, delle ideologie più assassine del XX secolo, sono ancora li, vive e virulente, cui si è affiancata la voglia islamico del califfato mondiale sotto l’egida del libro più blasfemo della storia, il Corano, il sudario della libertà di pensiero e di progresso.

    • edo1969

      toh albertzanna sei tornato? vedo che la passione per un bel dolce farneticare estivo la trovi sempre… “È come col Bilderberg”, la magistratura rossa (e ‘daje…) “FU UN COLPO DI STATO!” … dammi retta Albert fatti visitare, non ci stai con la testa scrivi sempre le stesse cose a pappagallo: si stava parlando d’altro qua. Se partiamo da Hollande e subito andiamo all’URSS, a Napolitano, il Bilderberg e i nazisti non facciamo molta strada.

      • albertzanna

        Una delle prime cose che imparai, nella rossa Emilia dove nacqui, fu una massima importantissima, che nella mia famiglia NON COMUNISTA, era regola d’oro.

        Io, al suo insulso commento, posso solo rispondere così:
        Non metterti mai a discutere con un idiota: prima ti trascina al suo livello e poi ti batte con l’esperienza.

        Ovvio che l’idiota non sono io………..

        • Vian Primerano

          se non e’ lei l’idiota sig. albertzanna, chi vuole che sia. Lo sa qual’e’ la cosa piu’ buffa sia di veneti che di emiliani romagnoli? I veneti, considerati terroni del nord-est, si divertono a dare del terrone al resto degli italiani, gli emiliani (dal mio punto di vista, ancora piu’ terroni dei napoletani che almeno qualcosa di buono l’hanno inventata: la pizza), invece si divertono a fare i razzisti quando invece loro grassotelli, bassi e tarchiati (un po’ come quel cretino di Zucchero Fornacciari) e sopratutto ridicoli a non finire.

        • edo1969

          Sì ovvio Zanna, ovvio, non sei tu l’idiota. Il tuo primo commento anzi a rileggerlo rifulgeva di saggezza e di spunti molto interessanti per capire meglio l’attentato di Nizza… la magistratura italiana comunista, Napolitano, è come il Bilderberg… sai che faccio? Me lo stampo e lo rileggo stasera prima di dormire. A presto Zan’ stai in gamba eh?

    • deadkennedy

      Si capisce che non capisci una mazza. Il nazzismo propugna la razza. Qui vigliono una popolazione indistinta: questi sonp komusti, cerca di metterlo in testa.

      • albertzanna

        Una delle prime cose che imparai, nella rossa Emilia dove nacqui, fu una massima importantissima, che nella mia famiglia NON COMUNISTA, era regola d’oro.

        Io, al suo insulso commento, posso solo rispondere così:
        Non metterti mai a discutere con un idiota: prima ti trascina al suo livello e poi ti batte con l’esperienza.

        anche con lei, è ovvio che l’idiota non sono io………..

      • Fedemanc

        I komunisti come li chiami, non mi sembrano tutti cercare la razza indistinta.
        Vedi la Russia o la Cina, e non sono pochi i cinesi.

        Sono i komunisti di questa sponda, Boldriniani o da gauche bling bling francese, gentaglia snob che di lavoro parla a vanvera alle cene del capitalismo mondiale. E al popolo lavoratore regala tassazione da crimine per continuare a mangiare a sbafo mentre difende fannulloni importati.

    • virgilio

      tu sei parecchio confuso! so che fa caldo ma tu consumi roba pesante
      hahahahahaha……..siamo andati sulla luna hahahahaha…..torna giu ti prego

      • albertzanna

        Una delle prime cose che imparai, nella rossa Emilia dove nacqui, fu una massima importantissima, che nella mia famiglia NON COMUNISTA, era regola d’oro.

        Io, al suo insulso commento, posso solo rispondere così:
        Non metterti mai a discutere con un idiota: prima ti trascina al suo livello e poi ti batte con l’esperienza.

        Preciso che l’idiota non sono io………..

      • Christian Ciuca

        Si, siamo andati . 12 uomini, tutti americani . Ma gli altri erano gia li . Apollo sotto controlo dei grigi . Poi un giorno i americani hanno provato di seperne di piu sulla struttura interna della Luna , alora hanno deciso di far splodere un missile e misurare le onde tramite 6 seismografi disposti altorno il punto dell’impatto . Cosi hanno scoperto che Luna e vuota, sotto una fine banda di terra (che dopo analisi e’ risultata di origine 100% terrestra) non c’e piu niente . L’esplosione era di 5 kilotoni . Ecco perche i grigi hanno detto ormai non mettete mai piu i piedi sulla nostra basi principali di monitorimento della Terra . Ecco la triste verita .

    • Vian Primerano

      Ma siam sicuri che siamo veramente andati sulla luna? Forse ci e’ andata solamente MLF dopo che si e’ fatta un bel cannone ad Amsterdam.

      • albertzanna

        non le posso rispondere per conto di MILF, non la conosco e non conosco le sue abitudini e i suoi vizietti, ma mi pare che se c’è un grosso consumatore di canne, da queste parti ci sia soprattutto lei, Vian Primerano.

        Le blocco la risposta sul nascere: io non fumo nulla e non mi drogo, se voglio fare dei “trip” (intesi come viaggi) ho il mio aeroplano, molto più divertente e salutare

        • Vian Primerano

          un piper o un cessna? Un deltaplano o un parapendio? Un aereo di carta o un acquilone. Oppure ha confuso una sua uscita fuori dal corpo, ovvero un viaggio astrale, con un viaggio in aeroplano. Non mi risponda subito, ci pensi almeno 3 secondi.

        • MLF

          Ometta pure la I.

          • albertzanna

            MI scusi, errore della fretta nello scrivere

      • MLF

        Non ci e’ andato nessuno. E non fumo.

  • z

    Azz, nemmeno un colpo sulla sagoma del bersaglio. Dove hanno imparato a sparare… al CEPU??

    • hammyboy

      se sei in diagonale e colpisci il vetro davanti a lui lo manchi.

  • gianni

    Per “coprire clamorose lacune” ? Cercate la verità ma conoscete troppo poco la Massoneria e i suoi disegni. Non vi sfiora nemmeno l’idea che i governanti socialisti di Francia oggi siano al loro posto solo solo per far credere ai vostri occhi che le mattanze in atto non siano opera di ordini di fratelli “superiori” ma dei c.d. “terroristi musulmani”.
    Il “patriota” Mazzini, noto massone, decenni prima era a conoscenza del piano delle Logge di scatenare due guerre mondiali…

    • Pietro M.

      Quando si ragiona, e bene usare meta’ cervello per volare alto con la fantasia, e l’altra meta’ da tenere con i piedi per terra per cercare riscontri nel mondo reale. Se non si fa cosi’, si puo’ giungere a qualsiasi conclusione, che sara’ probabilmente sballata.

  • Nastagio degli Onesti

    Si impone, urgentemente,una decisa sterzata a destra !!!!!

    • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

      Destra o sinistra, cristiano o musulmano, il problema esistenziale è lo stesso.

      • deadkennedy

        Dipende a dx si può farr una certa tabula rasa compresi i collaborazionisti

        • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

          Tipo le risorse aumentano eliminando alcuni di noi? Ma la detta tabula rasa non c’è stata anche in ambito comunista?

  • ilsaturato

    Ha sbagliato la domanda Cabras, quella adeguata è: cosa vogliono salvare dalle conseguenze della strage terroristica-islamista di Nizza?

    E la risposta è sempre la stessa, la stessa che vale e varrà anche in Italia e in qualsiasi altro posto dove la politica non è più la rappresentanza del popolo ma una dittatura del potere e di un’ideologia…

    Vogliono salvare le loro poltrone, il loro potere assoluto su ogni istituzione, la possibilità di rispettare gli impegni a cui sono stati obbligati da quei devastatori planetari d’oltreoceano che li tengono tutti in pugno dopo averli spiati/intercettati per decenni, vogliono continuare a gestire montagne di soldi pubblici a loro vantaggio, continuare le loro politiche tese ad arraffare qualsiasi risorsa anche (e soprattutto) a scapito dei “teorici” alleati (vedi storia Libia-Gheddafi), ecc…

    E la storia dimostra che ovunque l’indecente ideologia rossa abbia avuto decenni per impestare la società nazionale, la magistratura è assolutamente funzionale e obbediente ad essa.

    Noi italiani lo sappiamo purtroppo molto bene…

    A denti stretti hanno dovuto (per l’ennesima volta) ammettere che questa ennesima bestia islamica non era uno squilibrato, un depresso, ecc… come tutta l’informazione schierata si è affannata a tentare di “far passare” dal 14 Luglio.

    Ops!… Questo pianificava la strage da mesi, ha avuto complici (islamici) che si muovono da basi (islamiche) in Europa e allora con gran stridìo di unghie sugli specchi latrano che “non ci sono evidenze di legami con l’isis”… non capendo che se anche fosse vero (e non lo è) sarebbe ancora peggio (per loro)!

    Perché la gente potrebbe finalmente capire che questi animali non hanno bisogno di “avere legami con l’isis”, ce l’hanno stampato nel DNA il delirio di eliminare gli “infedeli” e non sono “lupi solitari”, sono bestie sataniche che “fanno branco” anche senza avere il minimo contatto tra loro!

    Hanno tutti la stessa missione, alcuni vengono espressamente addestrati e infiltrati in Europa coi barconi (probabilmente sono già migliaia), altri si attivano all’improvviso ma sempre grazie all’indottrinamento incessante che le migliaia di imam, scuole coraniche, moschee, “associazioni culturali”, ecc., martellano indisturbati da anni in casa nostra.

    Ma agli Hollande, Valls, Cazeneuve, Renzi, Boldrini, Alfano, e compagnia brutta… cosa volete che ne freghi?

    L’importante, a seconda delle situazioni e dei singoli, è mantenere il potere, non dare la voce al popolo (specialmente adesso che è inferocito), continuare a lucrare sul “business migranti”, perseguire l’annullamento di ogni identità nazionale-culturale-sociale per sostituirla col quel bellissimo (nelle loro
    indecenti teste) “melting pot” che sarebbe assolutamente semplicissimo da manovrare (si illudono) e piegare agli interessi loro e di chi gli ha permesso di agguantare il potere.

    A Londra i “bravi islamici integrati” si sono già eletti il loro sindaco musulmano e questi idioti di politici francesi e italiani credono che una volta raggiunto lo scopo di dare il voto alle “preziose risorse”, queste li manterranno al potere “per omnia secula seculorum”… ma quando mai?

    Quelli del disco rotto “allah u akbar” si approprieranno non solo del potere ma di tutto ciò che siamo e delle nostre vite in un decimo di secondo!

    Le magistrature francesi e italiane sono un’intoccabile e plenipotenziario potere che ha ormai sottratto
    ogni forma di libertà e democrazia ai popoli, ma in termini di letalità (dovremmo già essercene accorti e comunque anche i più ciechi-sordi-muti se ne accorgeranno prestissimo) sono niente in confronto col “mostro islam”.

    Siamo tutti a 1 millimetro dal baratro, cosa dobbiamo ancora aspettare per liberarci da “questi” politici e da tutti “questi” (compresi “colorati”, “latinos”, “sequestratori di Marò, con turbante”, nessuno escluso) invasori? Ah, si… dobbiamo aspettare il permesso di Bergoglio… quasi dimenticavo!

    • virgilio

      non ti ho letto tutto sono arivato alla “strage terroristica-islamista”
      mi e bastato,chi te lo ha detto che e una strage terroristica-islamista??

      • berserker2

        Te devi essere un poveraccio eh…….mi devi scusare se non ti argomento la tua vile imbecillità tanto non servirebbe a nulla. Devi essere uno che ci mangia sopra al businnes dell'”accoglienza”, o devi avere sdilinquamento erotico per tutti quei bei giovanottoni neri neri, lucidi di afrore e mazzoforniti. Ci sarebbe da dire, argomentare, discutere……ma con quelli come te è inutile. Mi faceva solo piacere farti sapere, mettere al corrente di quanto tu sia imbecille…..vigliacco e imbecille per la precisione. Tant’è.

      • Marco Bi

        virgilio dica la verità, se lei si trovasse all’interno di un incendio immenso tipo quelli che si verificano in Australia o in California per intenderci… scommetto che non penserebbe a come uscirne fuori e quindi mettere al sicuro il suo grosso culo flaccido, ma starebbe li a pensare di che marca era l’accendino con il quale è stato appiccato il fuoco vero?
        Rispondo io per lei: SI!!!

    • Paulus+

      Sono totalmente d’accordo con lei. Il problema é quando i nostri eserciti decideranno di intervenire in favore dei loro popoli perché altrimenti i popoli faranno da sè al chè saranno c…zi amari per tutti i politici, burocrati e simili.

  • andiamobene

    fino a che ci saranno musilmani africani e arabi in europa ci saranno sempre attentati . la soluzione e’ mandarli tutti a casa loro o dai luoghi da dove provengono .

  • agosvac

    Ma siamo ben combinati in Francia! Il governo ordina la cancellazione di ogni immagine registrata, il comune di Nizza non solo si oppone ma chiede ai magistrati di Nizza di “sequestrare queste immagini” . Mi sembra ci sia un bel po’ di disaccordo: il Governo contro il comune di Nizza!!! Ma cosa c’è., realmente, sotto tutto questo casino?????

  • Mark Van der Laan

    I giudici francesi vogliono nascondere l’ennesima false flag (attentato sotto falsa bandiera) organizzato dagli occidentali e materialmente eseguito da un mentalmente instabile e frustrato mussulmano. Niente di piu’ facile e di piu’ semplice. Qualche breve parola riguardo la religione mussulmana: quando un cretino prende alla lettera le cosidette “sacre” scritture della propria religione, allora e’ solamente un povero cretino imbecille che invece invece di aprire il suo cuore usa solamente il suo ego e che di spirituale non ha proprio un bel niente ma di satanico tantissimo. Considerando che poi la religione mussulmana (come d’altronde anche quella ebraica e cattolica, quest’ultima non ha proprio un bel niente a che fare con gli insegnamenti sacri del Cristo) instilla il senso di colpa e di frustrazione invece che di liberta’ e d’amore ecco che il gioco e’ fatto. Ma tornando agli occidentali, quali sarebbero i vantaggi di questi ultimi? In generale quando si parla di occidentali si dovrebbe parlare di quel 1% che possiede criminalmente e ingiustamente quasi tutte le risorse di questo pianeta e che sta dietro al criminale governo ombra mondiale, e che vorrebbe instaurare al piu’ presto un dittatoriale governo mondiale con un’unica polizia e un solo esercito e il resto della popolazione (ormai ridotta a 500 mila unita’ in tutto il pianeta) ridotta in schiavitu’ e controllo totale. Non meravigliamoci se questa gente criminale possiede multinazionali come la Monsanto che stanno distruggendo la vita vegetale e animale e stanno facendo scomparire le piante sane per sostituirle con le loro che muoiono dopo un anno, stessa gente che da diversi anni spende una barca di soldi per conservare tutte le sementi del mondo in un rifugio anti-atomico in un’isola nel nord della Norvegia con tanto di guardie armate, la stessa gente che sta anche dietro ai famigerati esperimenti di bio-ingegneria e manipolazione del clima (mediante le scie chimiche) che stanno distruggendo non solo le piante, gli animali, avvelenando le terre e le acque ma sono pure responsabili di diverse malattie (tra cui il mortale morbo di Morgellons). Il tutto con la complicita’ di un gruppo di persone smidollate che pur di mantenere la poltrona e il loro potere sono disposti a tutto: questi veri traditori della patria la gente li chiama presidenti del consiglio, primi ministri o cancelieri, io li chiamo semplicemente luridi vermi, dei camerieri al servizio del governo ombra mondiale e quindi dei Rothschild. Su una sola cosa hanno ragione questi psicopatici: ovvero che purtroppo (per colpa loro) morira’ moltissima gente, ma su una cosa hanno torto: insieme a molti innocenti moriranno finalmente anche questi luridi pezzenti parassiti e chi avra’ il privilegio di rimanere su questa Terra potra’ finalmente godersi la pace e la felicita’. Chi non se lo merita, stando a Giorgio Bongiovanni, morira’ e chi di loro avra’ la “fortuna” di potersi reincarnare non potra’ piu’ farlo sulla Terra ma solamente alla periferia del nostro sistema solare in pianeti bui e freddi dove la temperatura raggiunge le diverse centinaia di gradi come Plutone o Nettuno. Per chi e’ stato veramente satanico invece, la sua anima verra’ distrutta per sempre e non potra’ mai piu’ vivere da nessuna parte: semplicemente cessera’ di esistere per sempre! Rothschild, Merkel, Soros, Napolitano (il piu’ stronzo e antipatico di tutti), Monti, Bush, Obama, ecc., siete pronti per il vostro squallido destino? Non vorrei trovarmi nei vostri panni (sporchi) !

    • virgilio

      concordo praticamente in tutto al di fuori del ” materialmente eseguito da un mentalmente instabile e frustrato mussulmano”
      questo e ancora da provare,che cera un beduino musulmano crivellato di colpi
      nella cabina e accerttato ma che sia lui l’esecutore della strage e ancora da vedere(ma non lo vedrai mai perche quel beduino era un caprio espiatorio)
      non so se hai visto il filmato amatoriale dove la polizia francese mena un uomo a terra vicino al camion e poi lo portano via di peso,prova a chiederlo alle autorita francesi forse che ti rispondono?
      pero ti consiglio di chiederlo al CRIF ne sanno molto di piu loro,
      intanto una cosa e quasi sicura che il beduino il giorno prima ha mandato 100
      milla euro alla famiglia e che era contentissimo e che si sarebbero presto visti con il fratello(testimonianza del fratello) per uno che va a fare una strage di questo genere bel ottimismo!

      • Mark Van der Laan

        Caro Virgilio non mi meraviglierei per niente di tutto cio’. Per prudenza nei miei commenti scrivo sempre “qualche frustrato e mentalmente instabile mussulmano” perche’ altrimenti vengo tacciato di “sinistrato” che vuole difendere i mussulmani. C’e’ da dire che molto spesso ultimamente (chissa’ poi perche mai prima, ma solo in questi ultimi due anni) gli esecutori materiali sono quelli che si definiscono mussulmani, ma io ho la certezza che il fucile in mano e il lavaggio del cervello glielo hanno fatto i servizi segreti occidentali. I mandanti sono sempre loro! E da tantissimo tempo!

    • MLF

      Morgellons? :-)) La Parassitosi allucinatoria?? :-)) Quella del complotto, dovuto alle scie chimiche?? :-)) La… malattia aliena?! :-))
      Attentato organizzato da Rothschild?!
      Ossignur…
      Le cose sono due: o ti hanno rapito gli alieni e scrivi da Plutone o hai letto troppe frasi del bot “Anita Mueller”

      • Mark Van der Laan

        MLF: in qualche altro commento tu mi dicesti di essere una donna. Io scherzosamente, ma mica tanto, ti bollai come una shemale. Ma credo di aver fatto un’errore. Tu di umano non hai proprio un bel niente. Non solo che ti manca la grazie e la dolcezza che ogni vera donna dovrebbe avere (purtroppo le donne romane e napoletane con la loro rozzezza sono un’eccezione), ma dalle tue parole emani un’odore di creatura rettiliana (o forse ibrida). Ma siam sicuri che tu sia proprio umana. Magari sei solamente un’algoritmo creato da qualche sviluppatore software che scriva di tanto in tanto la sua inutile cazzata, tanto per distrarre gli altri lettori. Oppure sei semplicemente ammalata dentro la tua povera testolina. No, non rispondermi, tanto sei solamente un inutile ologramma, che non serve certe al miglioramento della nostra societa’. MLF: abbreviazione di “Me Li Frego (i coglioni, contro la sfiga, quando incrocio MLF per la mia strada)”.

        • MLF

          Che finezza. Complimentoni.
          P.s. Sono nordica. Hai cannato anche questo :-)))

          • Mark Van der Laan

            Tu nordica? Haha, magari norvegese o islandese, di pura razza arianna, con i capelli biondi e li occhi azzurri, haha’….ma mi faccia il piacere!

          • MLF

            Tch-tch… bionda si, occhi ambrati. Cannato ancora. E non mi chiamo Arianna, ne’ sono ariana. :-)))

          • Mark Van der Laan

            Oh mein Gott (come vedi parlo anche il tedesco…senza usare google translator): sto sbrodando dall’eccitazione per questo (ovvero per il fatto che tu abbia i capelli biondi)…haha’…
            Schauen wir mal, ob du auch Deutsch kennst. Um ehrlich zu sein, bin ich ganz sehr neugierig, um zu wissen wo du Niederländisch gelernt hast. Vielleicht (sehr wahrscheinlich, glaube ich) im Hurenviertel in Amsterdam? Antworte mir ab sofort! Hahahhhh….

          • MLF

            Nope. Li’ ci bazzichi tu.
            E ho usato google translator, perche’ non parlo tedesco.

          • Mark Van der Laan

            E allora l’hai usato male google translator (a dire il vero il peggior tradutore online del mondo): Nope (e si pronuncia [nəʊp]) e’ inglese ed e’ un modo scherzoso per dire “no”. A dire il vero ho usato per brevissimo tempo (perche’ fa veramente schifo) google translator, quando stavo studiando il russo. Per il resto delle lingue che conosco, uso tutt’alpiu’ uno dei miei tanti vocabolari quando non sono sicuro su qualche parola. MLF, scherzi a parte: ma ti rendi conto (e questo vale per tutti) che ci stiamo mettendo a fare la guerra tra di noi (solo perche’ i nostri punti di vista non collimano al 100%) quando il vero nemico (il governo ombra mondiale non e’ una buffala, purtroppo esiste davvero: leggiti qualche libro di Anne Givaudan al riguardo o fa qualche ricerca un po’ seria) se la ride sotto i baffi. Che tu ci creda o no, potremmo tutti vivere nella prosperita’, ma qualcuno dietro le quinte ha deciso il contrario. Credi che tutte le crisi finanziarie, e tutti i casini nel mondo nascano per caso. La mia educazione universitaria (ingegneria elettronica e matematica) mi ha permesso di rendermi conto che tutte le volte dietro a un evento ripetitivo si nasconde sempre un pattern e non credo piu’ nella casualita’. Io penso ci sia veramente una regia dietro tutto cio’ e ancora una volta su internet e’ possibile raccogliere prove al riguardo (documenti, filmati, testimonianze, anche di generali o ex-generali che senza mezzi termini raccontano ad es. nei dettagli come avvengono i preparativi per l’irrorazione di scie chimiche nei cieli: ma tu continua pure a denigrare chi osa solamente menzionare questo argomento. Un po’ come quando Carlo Rubbia diceva che la fusione fredda era tutta una buffala e dopo 3 anni di esperimenti e risultati positivi presso il CNR dovette ricredersi ed ammettere che era stato troppo affrettato nell’esprimere quei giudizi (dogmatici)). Tu stai facendo il gioco di quelli che pretendi di voler combattere. Se ti fa piacere continua pure, come vedi a me il senso dell’umorismo e del gioco non mi manca di certo. Io mi sono sempre divertito nella vita e continuero’ a farlo, indipendentemente da quello che dicono, pensano o fanno gli altri. A proposito, ora devo andare, e’ ora del mio ansiolitico…

          • MLF

            Penso di conoscere l’inglese (e se vuoi distinguere, anche l’americano) meglio di te :-)
            Per essere un “matematico ed ingegnere elettronico”… fai strani errori grammaticali… ma vabeh, hai la follia dei matematici in ogni caso 😉

            No, le teorie alieno-mondial-complottistiche, Area-51, WW Big Brother ecc… non fanno per me. Sono molto piu’ pragmatica (anche che dogmatica).
            E battagliera lo sono sempre stata.
            La tua “regia” c’e’ chi la chiama Dio, chi Alla’, chi Baffoneth, chi casualita’, chi risultato dell’evoluzione, dando al termine il valore strettamente tecnico.
            Vivere tutti nella prosperita’ e’ Utopia, e anche Socrate ha fallito. Diversity.
            Discorso che sarebbe amplissimo, ma qui non e’ il caso.

            Devo andare anch’io, niente meds ma koopavond :-)

    • Emil Jacarta

      Esageri un po’, ma l’impostazione e giusta. Non si tratta però di psicopatici, ma di gente mediocre e avida, gente comune in buona sostanza e questo e il maggior problema. Ci saranno sempre, fino a che gliene verrà data l’opportunità.

  • eaglerider

    Lo avevamo capito sin dai primi momenti che la Francia voleva occultare la vera natura dell’attentato, quando hanno cercato di dire che era frustrato per la separazione, era gay, era un solitario. Io resto ancora con il dubbio che fossero due sul camion. Se non ci fossero stai i 100.000 € che ha spedito in Tunisia, ci sarebbero riusciti ad insabbiare.

  • virgilio

    povera francia oramai e completamente nelle mani del CRIF

    (Conseil Représentatif des Institutions Juives de France)
    ma non credete voi italiani che ne siete imuni,mancano solo gli attentati e siete nella stessa situazione della francia,pazienza!

  • azo

    Fà molto male, quando la cruda verità, sugli sbagli, che le alte cariche dei governi fanno. “””SPECIALMENTE, QUANDO SULL`ARGOMENTO SI SONO RACCONTATE MOLTE MENZOGNE!!! Per questi personaggi, a cui la popolazione hà dato loro si tanta fiducia e l`hanno ripagata con tanta viltà, “””SE CI SONO ANCORA PARLAMENTARI E MAGISTRATI ONESTI, DOVREBBERO FAR RITORNARE LA PENA DI MORTE”””!!!

  • montezuma

    Evidentemente c’è qualcosa da nascondere!

  • Sergio Letizia

    Come per le torri gemelle e tanti altri attentati, eventi alquanto stranamente mai completamente trasparenti e convincenti, ma anche stragi e terrorismo (ad esempio il rapimento e l’uccisione di Moro in Italia) è ormai evidente che c’è dietro a tutto ciò una responsabilità di poteri occulti, che utilizzano servizi segreti deviati, ma anche spesso assolutamente gestiti dai governanti, ormai notoriamente appartenenti alle solite organizzazioni segrete (non più tanto segrete ormai) che si chiamano Bilderberg, Council fo Foreign Relations, Commissione Trilaterale ecc. ecc. Il tutto per arrivare ai propri scopi: Nuovo Ordine Mondiale. Attraverso crisi finanziarie sistemiche drammatiche, terrorismo, guerre ……. tutto per giustificare poi interventi straordinari che di fatto diminuiscono la sovranità popolare, limitano libertà e democrazia e consegnano superpoteri nelle mani pericolose di elite sovranazionali, che poi impongono leggi e controlli autoritari. Stiamo precipitando verso una situazione di caos mondiale e deregulation, controlli da stato di polizia, insicurezza, miseria, disoccupazione, multiculturalismo, multietnia, religioni pian piano al bando, interi popoli espropriati di ogni sovranità, dignità, diritto, identità. Il tutto per arrivare ad un pianeta senza più stati nazione, identità e lingue locali, religioni, famiglia tradizionale ……. un’enorme torre di babele dove tutti i poteri ai massimi livelli, sono concentrati nelle mani di una elite mondiale planipotenziaria. Leggete l’Apocalisse dal Capitolo 13 al 18, c’era già tutto profetizzato da duemila anni …… ed ogni cosa torna fin nei minimi particolari.

  • satirev

    non è bene far sapere che dietro l’isis ci sia la Francia….

  • Paolo

    Perchè inorridire dopo questa notizia? Credevate che la giustizia fosse GIUSTIZIA? E’ l’istituzione più corrotta, al soldo del potere più bieco e criminale. In Italia ne abbiamo avuto una prova coi processi ad orologeria sempre verso lo stesso politico, aldilà della sua verginità morale. Neanche i mille più criminali della storia hanno avuto tanta attenzione da parte della magistratura…ciò che avviene in Francia è perfettamente in linea con i processi a uno definito pedofilo perchè si coricava con una diciassettenne. Una questione morale diventata politica…pensa i magistrati in gamba che abbiamo…e nel mentre agli italiani oggi si ruba tutto, anche la dignità; ma quella gente non conta niente per la magistratura, sempre al soldo del solito Don Rodrigo…ma verrà la Provvidenza a cambiare le cose, sperando che provveda davvero…una corda al posto della peste.

    P.S. – Se tutti gli uomini che si sono fatti una diciassettenne sono pedofili, quanti non pedofili ci sono in Italia? Lo dico io…gli omosessuali.

  • alberto_his

    Anche per l’11/9 prove materiali fatte sparire in fretta e furia, indagini insabbiate, documenti secretati… Quanto sta succedendo in Francia negli ultimi anni pone molti dubbi sul ruolo dei servizi francesi: incapaci, conniventi, registi? Certo secretare o distruggere prove e rapporti, bloccare indagini, eliminare a prescindere i massacratori (normalmente ben noti all’intelligence, anche se nel caso specifico credo non ci potessero essere altre soluzioni) non aiuta a comprendere davvero quanto sta accadendo, solo a intuirlo.

  • luca63

    Una nazione imbelle ostaggio dei socialisti come noi lo siamo dei cattocomunisti.Scelte folli in politica estera (Siria,Libia),gestione dell’ordine pubblico ridicola(vendita alcool e nessun controllo hooligans europei,nessun controllo a una grande manifestazione pubblica a Nizza).Una incapacita’ assoluta da parte di quel governo di buffoni nella prevenzione degli attentati e della reazione agli stessi .La piu’ grave :hanno ritardato l’irruzione delle forze speciali al Bataclan permettendo per 3 ore ai tagliagole di torturare a morte le loro vittime.Fossi un parente delle stesse ucciderei con le mie mani i responsabili di questa “gestione”.

  • cesareber

    La Francia cancella i video per non far vedere al mondo che due sprovveduti con la divisa da vigili hanno lasciato passare un camion alla Promenade des Anglais. Non fanno vedere inoltre che malgrado le stragi di Hebdo e Bataclan non c’era nessuno a proteggere i cittadini.

  • Roberto Deroberti

    Terzo false-flag, made in France