sarin

“Damasco non usò armi chimiche”

Il premio pulitzer Seymour Hersh in un articolo pubblicato il 25 giugno sul giornale tedesco die Welt (cliccare qui), accusa la Casa Bianca di aver attaccato in maniera pretestuosa la Siria, allorquando, in risposta a un presunto attacco chimico ordinato da Assad su  Khan Sheikhoun nell’aprile scorso, bombardò con i missili Tomahawk la base aerea di Shayrat.

Hersh, in base a informazioni provenienti dalla «comunità dell’intelligence» Usa, ricostruisce quanto avvenne allora, concludendo che non c’era alcuna prova di un attacco chimico, anzi. E che la reazione americana fu quindi senza fondamento.

Hersh spiega infatti che l’obiettivo del raid siriano su Khan Sheikhoun era una palazzina individuata come «centro di controllo» delle milizie islamiste, nella quale era prevista una riunione ad alto livello di capi jihadisti, tra i quali rappresentanti dei gruppi di Ahrar al Sham e al Nusra (al Qaeda).

«I ribelli controllano la popolazione attraverso la gestione della distribuzione di beni necessari alla loro sopravvivenza  – cibo, acqua, petrolio, gas propano, fertilizzanti etc.», spiega una fonte a Hersh.

Per poi dettagliare come il piano seminterrato della palazzina in questione, era «utilizzato come deposito di razzi, armi e munizioni, ma anche di prodotti da distribuire alla comunità, come medicine e decontaminanti a base di cloro utilizzati per pulire i corpi prima della sepoltura»

La Russia aveva comunicato in anticipo agli americani «i dettagli dei piani di volo» degli aerei impiegati nella missione, come avviene normalmente per evitare incidenti. A ricevere le informazioni del caso, l’Awacs che svolgeva questo ruolo di monitoraggio in funzione di deconflicting, il quale «era di pattuglia sul confine turco, 60 km o più a Nord» dell’obiettivo.

Il cronista americano spiega, in base alle sue informazioni, che la comunicazione dei russi doveva servire anche a evitare interferenze con il lavoro della Cia e per evitare di uccidere un qualche «informatore che fosse riuscito a farsi strada nella leadership jihadista». Del caso, l’avvertimento gli avrebbe permesso di «non partecipare alla riunione» (particolare invero interessante).

La missione era «speciale perché il target era di alto valore». Tanto che i russi per l’occasione avevano fornito ai siriani uno dei loro ordigni guidati, cosa del tutto usuale.

Non solo: i siriani avevano assegnato alla missione il loro «miglior pilota e il miglior gregario». La stessa comunità di intelligence americana, aveva dato all’obiettivo «il massimo punteggio» previsto nel suo ambito.

La riunione dei jihadisti si svolgeva al secondo piano del palazzo. Gli americani hanno monitorato l’attacco, che si è svolto verso la mezzanotte del 4 aprile, registrando l’esplosione di una bomba da «500 kg» che «ha innescato una serie di esplosioni secondarie che potrebbero aver generato l’enorme nube tossica che si è diffusa sulla città».

Una nube creata dalla «diffusione di sostanze fertilizzanti, disinfettanti e altri prodotti che si trovavano nel seminterrato» della palazzina colpita.

I cosiddetti ribelli e i media internazionali hanno subito accusato Assad di aver utilizzato sostanze chimiche, inondando il web di immagini di persone intossicate e di prodighi soccorritori.

La fonte di Hersh, invece, fa notare che un eventuale ordigno chimico non avrebbe potuto innescare le «esplosioni secondarie» registrate dagli americani.

Mentre «la gamma dei sintomi registrati [tra la popolazione locale ndr.] è coerente con la diffusione di una miscela di sostanze chimiche, tra cui cloro e organofosfati utilizzati in molti fertilizzanti, i quali possono causare effetti neurotossici simili a quelli del sarin».

Questo spiega anche perché i soccorritori non indossassero protezioni, necessarie per non morire immediatamente in caso di diffusione di gas sarin. Riguardo la narrazione di un attacco portato con armi chimiche, l’informatore di Hersh taglia corto: «È una favola».

Anche la Cia e la Dia hanno negato vi fosse del sarin immagazzinato nei pressi della base dalla quale era partito il raid su Khan Sheikhoun. La Cia aveva anche aggiunto che non c’era «alcuna prova che la Siria aveva il sarin o lo avesse utilizzato».

E aveva aggiunto che «Assad non aveva alcun motivo di commettere un suicidio politico», dal momento che un attacco chimico gli avrebbe attirato la reazione internazionale in un momento peraltro più che favorevole sul piano militare.

Lo stesso direttore della Cia, Mike Pompeo, aveva escluso l’uso di armi chimiche. E però Trump decise di ignorare gli avvisi contrari, anzi il Capo della Cia non fu nemmeno convocato nella riunione che avrebbe dovuto decidere la reazione al “crimine di Assad”.

Un crimine del quale non si aveva alcuna prova, è bene ripeterlo. L’unico elemento portato a suffragio della tesi accusatoria fu un’intercettazione nella quale il pilota dell’aero siriano inviato a bombardare accennava al carico «speciale» che trasportava.

Un cenno che rimanda, secondo Hersh, proprio all’ordigno speciale messo a disposizione dell’aviazione siriana dai russi, del quale abbiamo scritto in precedenza.

Il cronista americano, infine, grazie alle sue fonti, racconta la riunione nella quale si decise la reazione all’attacco siriano, nella quale furono prospettate quattro opzioni, tra cui alcune decisamente pericolose per la pace mondiale.

Si optò per il bombardamento della base aerea di Shayrat previo avviso ai russi. Uno «spettacolo pirotecnico», poco più, dal momento che i danni alla pista furono limitati e gli otto aerei siriani distrutti erano ormai del tutto inutilizzabili.

Ma al di là della reazione a effetto, resta che la narrazione del bombardamento chimico di Assad a Khan Sheikhoun è del tutto infondata, frutto della propaganda dei cosiddetti ribelli siriani e dei loro sponsor internazionali. Una distorsione della realtà, una delle tante avvenute in questa sporca guerra.

Proprio oggi la Casa Bianca ha dato notizia che Assad starebbe preparando un altro attacco chimico che, se attuato, innescherebbe una reazione americana. La Russia ha dichiarato «inammissibile» tale attacco Usa ad Assad, ritenendolo del tutto infondato.

Va notato peraltro che, dimostrando doti di grande preveggenza, anche il nuovo presidente francese Emmanuel Macron, in una recente intervista, ha parlato di un possibile attacco chimico di Assad, al quale la Francia averebbe risposto anche da sola se necessario (vedi Piccole note).

Momento di grande pericolo per la pace mondiale, stante che i russi non accetterebbero un attacco contro le truppe di Assad. Tutto ciò rende la denuncia del grande giornalista americano  ancora più coraggiosa, drammatica e attuale.

  • mortimermouse

    quando si seppe questa faccenda, io già sapevo che non poteva essere stato assad! per avere armi chimiche, doveva passare per gli americani o i russi! dato che all’epoca c’era obama che non faceva nulla per aiutare assad, si presume che la maggior parte delle colpe ricada su obama :)

  • SS61

    Nessuna novità, siamo rimasti alle armi di distruzione di massa dell’Iraq. Una balla ai gonzi, supportata dai media venduti, corrotti teleguidati dai criminali soros di turno, e si giustifica una guerra contro qualcuno, contro stati sovrani, con conseguente distruzioni e carneficine. Purtroppo è assodato, Assad ha due colpe, è alleato di Putin e il famoso gasdotto dalla Siria non lo fa passare. E allora via, una bella primavera, una bella guerra preventiva, senza dichiarazione ne mandato da quei buffoni dell’Onu. Tutti a plaudire, ad esaltare tagliagole con il casco bianco in testa, con i finti attacchi con armi chimiche, tanto le società occidentali rincoglionite di cazzate e buonismo idiota politicamente corretto si bevono tutto.

    • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller
      • Casorati Massimo

        Anche parecchie streghe condannate agli autodafé confessavano legami col demonio

        • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

          Halabja 1988 … tanto per ricordare …

      • Rosario Privitera

        e powell? quello della provetta falsa? per favore, ti togli dai cabbasisi? ce li stai scassando alla grande, non vedi che non hai neanche un like, che nessuno ti caca?

        • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

          La verità ti piace molto, e fai bene …

          • Antonio Schintu

            La verita non piace a te stronza! E’ troppo facile tra 10 mila articoli di giornale scegliere quell’unico che fa comodo alla tua visione distorta e non veritiera dei fatti. Te l’ho gia detto: se io vedo un tuo articolo, una foto o un grafico, capisco subito che la verita sta dalla parte esattamente opposta. Lo vuoi capire brutto troll di merda che stai solamente perdendo il tuo tempo con noi, e al tempo stesso ci stai facendo perdere il nostro tempo prezioso? Ti entra un pochino in quella testa vuota oppure no?

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Informati meglio, anche rispetto ai disturbi di personalità …

          • Mirco Baldari

            A te non piace di sicuro!

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            In un mondo che soffre la fame la Russia deve produrre un surplus agricolo come gli Usa. Ci arrivi perché?

          • Mirco Baldari

            La Russia fa benissimo, ogni nazione dovrebbe produrre agricoltura a km zero. Mi dici che male c’è in questo?

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Il male è che, con tutta quella superficie, non produce un surplus … capisci?

  • Cesare Cugini

    assad è l unico governante arabo che combatte l isis,,

    • carlo

      se è per quello è anche quello che cerca di colpire i suoi avversari e oppositori con ogni
      mezzo … non colpisce mica solo l’ISIS … se sembra normale che ci sia una famiglia al potere dal 1970, appartenente per di più ad un minoranza religiosa, (Alauiti, circa sei milioni di individui tra Siria e Libano a fronte di 18 milioni di altre confessioni solo in Siria) debba avere tutto il potere assoluto che ha accentrato a se e alla sua famiglia … a me non sembra affatto logico tutto questo, per altri evidentemente non è così …

      • Mario Sale

        i suoi oppositori e avversari sono appunto l’Isis , meno balle compagno

      • telepaco

        ISis o Al Nusria, i tuoi amici oppositori, sempre estremisti e terroristi sono

      • telepaco

        Non capisco poi perchè in altre circostanze condanni l’islamismo e la deriva islamica che invade l’Europa e qui difendi i ribelli “moderati” mentre sai benissimo che sono estremisti che combattono contro un dittatore laico amico delle minoranze religiose come i drusi e i cristiani, sei incoerente. C’è solo un motivo che spiega la tua vicinanza con i gruppi jhadisti di varie sigle aramte da Arabia e Qatar, che stanno contro un alleato di Putin il tuo incubo, e a te basta per simpatizzare con loro. Dimostri quindi tutta la tua faziosità, in Europa vorresti cacciarli e in medio oriente vorresti che predessero il comando di un paese da sempre laico e multiconfessionale, a danno dei cristiani, ma sei un bel tipo eh?

        • https://www.youtube.com/watch?v=S31VLG8Qi78 Panthera Pardus

          In re: il profilo dell’utente filoatlantico e sorosiano.
          Che poi è il profilo ufficiale del PD in politica estera…. o quello di FQ

          Se noti sono anche

          1) europeisti contro il populismo di destra; che poi è tacciato di essere filo russo.

          2) contro il solo terrorismo riconosciuto dagli usa; devono ancora capire cosa sia successo in Libia.

          3) pro ogni sesso vero o presunto e accaniti difensori dei diritti degli stessi; ma solo se in Russia – di arabia saudita non parlano MAI.

          4) se li poni davanti a qualsiasi evidenza la negano e passano oltre

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller
          • fabiano199916

            avrei alcuni dubbi riguardo a quella mappa…
            per esempio sulla Turchia che è “parzialmente libera”, o l’India…

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller
          • Antonio Schintu

            Stai perdendo solamente il tuo tempo! Quando vedo una delle tue mappe o dei tuoi grafici capisco subito che sono solamente propaganda americana.

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Probabilmente lo fai per un grazie flaccido …

          • fabiano199916

            tralasciando che è del 2014…
            Allora secondo questa mappa l’Arabia Saudita sarebbe uno stato pacifico…
            all’Ucraina è assegnato valore minore della Russia…(in Ucraina è scoppiata una guerra civile prorio dal 2014…)mentre in Russia non mi risulta ci sia alcuna guerra civile…
            è poi interessante notare che chiunque abbia stilato questa mappa era già a conoscienza nel 2014 che il Qatar era a rischio di guerra nei prossimi 2 anni…
            ma chi l’ha scritta? da cosa ha concluso che il Qatar è a rischio di guerra?

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Solo la guerra civile ostacola la pace? La Cecenia dove la metti? Si capisce subito l’intenzione che è alla base del tuo commento …

          • fabiano199916

            La guerra in Cecenia finì nel 2009, in Ucraina invece iniziò nel 2014, e quando finì?

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Finita la guerra finiti i rancori? Non direi …

          • fabiano199916

            …ma in Italia ci sono i sudtirolesi…che si tengono i loro rancori dal 1918…

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Rancori con i privilegi che hanno?

          • fabiano199916

            son d’accordo, hanno un sacco di privilegi, eppure chiedi ad uno qualsiasi di loro se è contento di essere italiano…

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Fingono per non perdere i privilegi …

          • fabiano199916

            Son più che d’accordo, gli andrebbe ricordato che la guerra è finita da un pezzo

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Lo sanno bene, lo sanno, ma fingono di non vedere e sapere per la ragione suddetta …

          • Antonio Schintu

            Certo, le solite mappe compilate dagli americani, da una sola delle parti in gioco.

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Già, probabilmente perché alle dittature non piace l’autoaccusa …

        • carlo

          semplicemente e molto francamente a me non piacciono e odio certe categorie di farabutti pseudo dittatori seriali abili e perfetti furbacchioni i quali hanno capito come funziona purtroppo il mondo da sempre.
          dal momento che con la scusa di portare avanti un certo interesse nazionale, o qualche presunto interesse popolare o di una certa comunità etnica, religiosa, di un certo proprio gruppo affine, di identità nazionale ecc ecc, in realtà portano avanti solo i propri personali sporchi affari, interessi, privilegi e benefici del loro gruppo sociale chiuso, e il tutto è caparbiamente difeso con estrema violenza e prepotenza che gli è permessa proprio in quanto il tutto ne derivare dalla loro propria condizione di casta al potere … poi che essi si chiamino ad esempio, Vladimir Putin in Russia, Bashar al Assad in Siria, il fu Gheddafi in Libia, la famiglia al potere dal 1948 in Nord Korea ecc ecc …
          a me poco importa, sono tutti dei perfetti delinquenti e criminali, i quali avrebbero benissimo, perfettamente e diversamente potuto intraprendere una carriera come quella ad esempio fu di Al Capone, Lucky Luciano, John Gotti o il nostro mafioso Salvatore Riina … a lei piacciono evidentemente questo tipo di personaggi … ma non può pretendere che tutti quanti a questo mondo si possa avere certe simili preferenze … chiaro il concetto !?

        • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

          Putin ex KGB un alleato?

          • Rosario Privitera

            poveri cabbasisi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

      • etgd

        Il punto focale è il diritto internazionale, non rispettato dagli USA. Certo che Assad è quello che è, come lo erano Saddam e Gheddafi.

      • carmine fattimiei

        Nei paesi musulmani non esiste democrazia.

      • Renzo Fumolo

        Assad e’ secolarista e ha sempre rispettato credo religiosi e minoranze.

  • mortimermouse

    a proposito…. non vedo gli amici di obama….. come mai? :)

  • Peo

    Assad respira perchè glielo consentono russi e iraniani. I quali MAI gli avrebbero consentito di utilizzare armi chimiche. In un momento in cui vince la guerra poi… Diciamo anche che negli USA i poteri forti della burocrazia militare e non solo fanno quello che vogliono ormai. E Trump – per non perdere la faccia – deve seguirli, sotto l’assurdo assedio mediatico in cui è, oltretutto. La grande democrazia americana è cosa di ieri, oramai.

  • Rifle Leroy

    “E però Trump decise di ignorare gli avvisi contrari”
    Altra dimostrazione che questo signore è un bluff. E fa male alla destra su scala planetaria.

    • Leonardo

      Il suo potere è pari a zero. La politica estera americana viene decisa da apparati vari e Congresso.
      Ha optato per il bombardamento solo per allontanare i sospetti di legami con i Russi, che rischiano di portarlo ad un impeachment .
      Poi personalmente, non penso minimamente che Mosca abbia interferito sulle elezioni americane. Trump e molti membri del governo, hanno rapporti d’affari personali con i Russi e vogliono un riavvicinamento per questo motivo.
      Dall’altra parte chi contesta Trump, vuole continuare la tensione con la Russia, per tenere divise Ue e Cina e per continuare a ricevere ingenti finanziamenti, contratti ecc, nella lucrosa economia di guerra, su cui si basa l’Impero Americano.

  • dottor Strange

    addirittura oggi il tg1 ha dichiarato che Assad avrebbe usato GAS NERVINO! ormai non si vergognano più di nulla. lo slogan è: “ditele grosse senza paura, siamo scemi di natura”. non parliamo poi di come vengono presentate le parti in guerra: da una parte “il regime di Damasco” (cioè i cattivi) e dall’altra “i ribelli” (cioè i buoni). questa valanga quotidiana di menzogne deve essere combattuta con tutti i mezzi

    • Nerone2

      eh eh eh … mi piace lo slogan sessantottino… :-)

    • https://www.youtube.com/watch?v=S31VLG8Qi78 Panthera Pardus

      Hai notato che c’è stata la celebrazione mediatica a reti unificate della twittatrice bambina da aleppo?
      Da confrontare con le due righe scritte quando il bambino dell’ambulanza è saltato fuori fosse di famiglia lealista.

      • Giancarlo09

        Si, queste pagliacciate hanno massima diffusione, invece, delle accorate lettere del Vescovo di Aleppo in favore del regime di Assad, delle critiche a Bergoglio e della descrizione delle mostruosità praticate dai “ribelli moderati” nei confronti della comunità cristiana nessuna traccia nei tg e giornali nazionali con la sola positiva eccezione del Giornale.

        • geddylee2

          e noi dobbiamo pagare un canone, anzi siamo costretti a pagare un canone in fattura enel per:
          1) sentire cazzate tutti i giorni
          2) avere un rai occupata militarmente da renzi
          3) dare a un lecchino 12 milioni

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Quindi la Rai causa l’incendio di cui trasmette le immagini?

          • geddylee2

            e rispondi seriamente per una volta… pare che tu ti diverta a emulare quel

            pagliaccio di renzi

          • carmine fattimiei

            Non rispondere anita è un bot.

          • geddylee2

            ovvero?

          • carmine fattimiei

            È un computer.
            Prova a fare delle domande.

          • Mirco Baldari

            Chiediamole qual’è la capitale del Sudafrica, visto che ne ha più di una.

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            … qual è …

          • Mirco Baldari

            Un bot parassita, aggiungerei io.

          • Rosario Privitera

            la rai non causa l’incendio, dà la colpa a chi l’incendio lo subisce, se lei non capisce il senso degli interventi si faccia fare i disegnin

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Argumentum ad hominem …

      • dottor Strange

        quando vedo i “bambini televisivi” usati come strumento di propaganda politica, ho un moto irrazionale ed istantaneo di simpatia verso il buon Erode….

    • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller
      • A.D.

        si c’erano, come le possiede pure gli USA. Anche nel 2013, pero, l’ONU appurò che la molecola usata negli attacchi era incompatibile con quelle possedute dalla Siria.
        Si trova facilmente in rete una sintesi che fa Paolo Romani, persona autorevole, in un suo intervento a speciale TG1.
        Se ci si informa sulla guerra in Siria viene fuori un quadro sconcertante, e, se ci aggiungiamo, che proprio in queste ore USA, Francia e UK, “prevedono” nuovo attacco chimico di Damasco cui seguirà violenta ripercussione !!!

        • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

          Invece le indagini delle Nazioni Unite avevano accertato che il gas era quello proveniente dai depositi siriani di allora …

          • Rosario Privitera

            al trollaggio c’è un limite , non frantumi ulteriolmente i cabbasisi

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Proiezione psicologica …

          • Vinicio Nincheri

            irresponsabile disinformatore di merda, spero solo che ti venga al piu presto un infarto e che ci lasci le penne, chiunque si nascanda dietro a questo nome. per me tu non sei una donna ma una viscida serpe velenosa, pronta a scagliare il suo veleno sugli altri lettori o sulle vittime dell’elite mondialista che opera sempre attribuendo ad altri i propri crimini e che tu testardamente e da vero irresponsabile di ostini continuamente a difendere. sappi che prima o poi la si paga amaramente per i propri crimini e che non ê nascondendoti dietro quel tuo orribile nome fasullo che riuscirai a farla franca.

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Perché difendi le dittature e i dittatori?

          • Tani Tanito

            perché hai un odio cosi’ profondo per i fiori e gli animali domestici?

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Intuisco: dire, in un mondo che soffre la fame, che è meglio coltivare la verdura anziché i fiori per te è odio …

          • Tani Tanito

            quindi tu uccideresti tutti i gatti, cani, cavalli, canarini, solo perché consumano cibo? e non solo ma faresti togliere tutti i fiori da ogni balcone, aiuola, giardino, parco di ogni paese o città ? ehheh sei proprio cattivella, se ti candidi come sindaco di roma ti do il voto solo per vederti in azione! Vota Anita, Vota anita…

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Niente di tutto ciò. Però limitare il numero delle nascite va fatto per permettere una sufficiente e sana alimentazione a tutti gli esseri umani sulla Terra.

          • Mirco Baldari

            Come fanno in Cina? Paese che tu ami tanto?

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Secondo te il numero dei cinesi è diminuito o aumentato? Una coppia donna e maschio con solo un figlio si dimezza nell’arco di una generazione …

          • alberto

            Gentile Anita, non vi vergognate della vostra ipocrisia ?
            Avete appena esteso le sanzioni fino a gennaio 2018 nei confronti del…’dittatore’ e poi…:ricevo questo :
            PRESENTAZIONE SULLE OPPORTUNITÀ
            DI INVESTIMENTO IN RUSSIA
            Roma, 3 Luglio 2017 – Ore 10.00

            Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, è lieto di invitarla alla Presentazione sulle Opportunità di Investimento in Russia,
            Siete degli emeriti buffoni !
            Saluti

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Circa le sanzioni nei confronti della Russia c’è tanta confusione: le sanzioni riguardano solo alcuni prodotti. Poi ci sono le sanzioni russe nei confronti delle aziende provenienti dai paesi che sanzionano la Russia.

          • alberto

            Gentile Anita, le sue unghie sullo specchio fanno un terribile e fastidioso rumore…;)
            E’ inutile che quotidianamente lanciate strali contro la Russia, prorogate le sanzioni contro di essa e poi promovete azioni per incrementare investimenti e relazioni commerciali con quel ‘brutto e cattivo’ Paese. Ridicoli!
            Saluti

          • Mirco Baldari

            Anita Mueller è solamente molto confusa. Forse a furia di leggere tutti quei bellissimi libri carichi di odio verso la Russia, ha perso completamente la testa.

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Intanto Putin fa crescere la resa agricola russa, ma non per te che non sapevi il paese non autonomo sul piano alimentare. https://uploads.disquscdn.com/images/4cc431b42ed9a8ef434b28de112225f43f6c901344b1cb637a6764fe8d463233.png

          • Mirco Baldari

            Forse perché sono più democratiche di certe finte democrazie?

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Non hai torto ma una rondine non fa primavera. Comunque la Svizzera per non subire la carestia deve usare la superficie agricola di altri paesi. Ma deve perché usa male la sua. Capisci? L’Italia si permette di lasciare incolti oltre 4 milioni di ettari, e quindi come la Svizzera deve usare la superfice agricola di altri paesi. La Russia idem. E i tre paesi sono solo la punta dell’iceberg. Capisci?

          • Mirco Baldari

            Guarda, penso di avertelo gia detto un’altra volta: io vorrei che ogni nazione producesse a km zero, per tutta una serie di motivi importanti che non sto ad elencarti. La Svizzera dovrebbe aumentare la superficie agricola (e aggiungerei persino arborea) e ridurre quella di allevamento animale, e lo stesso dovrebbero fare l’Italia e tutti gli altri paesi del mondo. Il fatto che la Russia lo stia facendo anche solo ora dimostra ai miei occhi un certo risveglio, anche se avrebbero dovuto iniziare molto prima. Bisogna produrre quello che serve al sostentamento di una nazione, ne più ne meno, senza pensare di dover produrre del superfluo giusto per volerlo esportare anche all’estero. Se vuoi esporta gli orologi, gli elettrodomestici, ma per favore non i prodotti agricoli, che per me dovrebbero sempre restare a km zero. E poi che gusto c’è se possiamo acquistare ogni tipo di frutto o di verdura in un’unica nazione? È più bello, e anche una sorpresa, assaggiare i prodotti esotici direttamente nelle nazioni che andiamo a visitare: e non dimentichiamoci che in ogni caso il gusto di un frutto o di una verdura fatto crescere in serra (specialmente nei Paesi Bassi) non è mai come uno cresciuto nel suo ambiente naturale! E te lo dice, come tu sai, uno che ama bere succhi di frutta e di verdura naturali…

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Occhio che la Svizzera ha un altro problema: usa la superficie agricola per produrre ciò che vende meglio (esempio il formaggio), quindi non è una questione di quantità, mentre in Italia si ha lo spreco della superficie agricola anche lasciandola incolta (anche per gli eredi degli agricoltori defunti che non sono agricoltori come i loro ascendenti) … Ci sono poi anche paesi che usano la superficie agricola all’estero per produrre biomassa eccetera eccetera …

          • Veronica Padure

            Hai perfettamente ragione!

          • dottor Strange

            la lasci perdere. la blocchi e stop

          • A.D.

            mi permetta di contraddirla: c’è stato attacco chimico, parliamo di Ghuta 21 agosto 2013, ma nessuno stabilì chi fu ad usare le armi chimiche, poi dal 2014 e definitivamente nel 2015, https://uploads.disquscdn.com/images/b60174f1ed745fb4ecc18199108d6639af8f48edfbec72135ace2fb5e6548240.png si stabilì che non poteva essere stato Assad.

          • Mirco Baldari

            Anche perché poi che interesse avrebbe Assad ad usare armi chimiche sapendo poi che gli USA avrebbero finalmente una scusa per invadere un paese sovrano che aveva osato rispondere “no” ai sauditi quando questi ultimi gli chiesero il permesso di poter far passare un loro gasdotto in territorio siriano, mentre invece tale permesso era stato concesso agli iraniani: è da li che sauditi con americani hanno creato l’ISIS, gli hanno fornito le armi e lo hanno continuamente sostenuto. E ora c’è il rischio che questi americani simulino un altro attacco col gas per dare la colpa ad Assad e avere una scusa per attaccare: veramente patetici!

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Le due versioni possono convivere, perché i soldati siriani possono anche avere venduto l’arsenale.

          • A.D.

            mi scusi, non ci sono due versioni. Un crimine non può essere commesso a metà, o lo si commette oppure no.
            Basta cercare i risultati delle indagini per capire, se si vuol capire.

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Intendevo le nostre due versioni, il gas usato e l’ordine di usarlo …

          • A.D.

            guardate cosa scriveva huffingtonpost giornale di rispetto, ma in rete si trova molto materiale.
            Obama non attaccò la Siria proprio perchè sapeva che non fu assad ad usare le armi chimiche. https://uploads.disquscdn.com/images/6c475196826a3e68a9d9b435da6fcf1780447c28b1f76348fe26c94200d2bc9c.png

      • Leonardo

        Peccato che il Pentagono stesso, ha dichiarato che Assad non ha gas sarin dal 2014…

        • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

          Peccato che prima di consegnare il gas Assad aveva negato di possederlo …

          • Leonardo

            Peccato che pure Saddam, qualcuno diceva che ce li aveva. Poi sappiamo com’è andata…

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Infatti le aveva, eccome …

          • Leonardo

            Ahhhh ahhhh ahhhh E dove? Non le hanno trovate i servizi segreti occidentali e tu sapevi dove erano? Oppure sostieni che Saddam gliele ha regalate ad Assad?

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Le ha usate in più occasioni e sono state anche trovate …

          • Leonardo

            Specifica dove le aveva e quando le ha usate. Sennò è fuffa.Comunque.
            Se le ha usate contro i curdi, perché non è stato fatto nulla per aiutarli?
            A me piace analizzare, la storia e le vicende con obiettività, senza accettare schemi preconfezionati.

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Non le ha usate contro i curdi?

          • Antonio Schintu

            Ma se persino Tonny Blair e George Bush a distanza di anni dovettere ammettere pubblicamente di aver fatto il più grosso errore della loro vita nel credere alle errate informazioni dei loro rispettivi servizi di intelligence, ammettendo pubblicamente in filmati televisivi che Saddam Hussein non possedeva affatto quelle armi di distruzioni di massa che erano invece servite come scusa solamente per invadere l’Iraq. Quindi ci stai dicendo che Blair e Bush hanno mentito 2 volte? Prima nel dire che Saddam aveva le armi di distruzione di massa e poi nel dire che non le aveva? Sapiamo che sei un troll prezzolato ma non capiamo come mai assumano dei cretini come te che le sparano talmente grosse da risultare tutte le volte per niente credibili! Vattene in pensione che forse in questo modo combini meno danni e invece di farci perdere tempo a rispondere alle tue bugie possiamo dedicarlo piu intelligentemente a leggere commenti piu intelligenti dei tuoi!

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Blair e Bush non hanno ammesso quanto da te riferito. Ma puoi sempre pubblicare la fonte. I militari iracheni il gas l’hanno usato più volte, anche contro i soldati iraniani.

          • Antonio Schintu

            Vai su youtube o google video e digita qualcosa come bush / blair admits their biggest mistake in accusing saddam hussein posessing arms of mass distruction. E inutile che ti metta i link perche altrimenti il commento non mi viene pubblicato. Certo che come troll comunque sei cosi bugiardo da risultare sempre meno credibile!

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Hai una fonte di una testata nazionale?

          • Antonio Schintu

            Testate italiane, no, ma americane e britanniche ce ne sono all’infinito, prova a cercarle e in ogni caso c’è più di un video di Tonny Blair in cui è lui stesso ad ammetterlo: cos’hai bisogno del giornale “repubblica” che ti metta l’avallo, quando è lo stesso Tonny Blair in persona ad ammettere i suoi errori?

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Conosco i contenuti che proponi ma non raccontano la tua versione.

          • Tani Tanito

            fonte san pellegrino , va bene? Oppure fonte tavina acqua frizzante naturale

          • fabiano199916

            no, il rapporto usato come prova era falso

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            La strage di Halabja … ci dice che Hussein non aveva le armi chimiche? La consegna del governo siriano ci dice che Assad non aveva le dette armi?

      • alberto

        Gentile Anita, un regalo per la sua preziosa collezione di foto…;) https://uploads.disquscdn.com/images/72c6ab85293922e829eb7794e98cc41d90c2442ed4e94213ba44b982b50534b7.jpg

  • carlo

    di testimonianze ce ne sono ancora di più che sostengono di come i siriani, i gas li abbiano usati
    eccome … in sostanza è sempre meglio prendere il tutto con un certo beneficio d’inventario … comunque un fatto è che dei civili a più riprese sono stati attaccati eccome da questi certi agenti
    chimici …

    • alberto

      Egregio Carlo :
      “…di testimonianze ce ne sono ancora di più che sostengono di come i siriani, i gas li abbiano usati…
      Certo ma non ci vuole un genio per comprendere la vergognosa ‘strategia’.
      Se tutti i media addomesticati riportano con nauseante ridondanza solo ed unicamente le versioni ‘canoniche’ senza mai dare spazio al legittimo contraddittorio (unica eccezione ‘gliocchidellaguerra’ e qualche altro…) diventa facile contare un numero sconfinato di sostenitori delle vostre bislacche e pretestuose tesi. Se poi ci aggiungiamo tutta la ‘truppa cammellata’ della quale lei e’ valido esponente insieme ai vari Rommel,Scaparrotti,Breedlove,Nik,Madama la Marquise (Stepan) ( a proposito, dov’ e’ finita?), diventate tanti veramente …:D
      Saluti

      • carlo

        su andiamo, lo a benissimo che a seguito di inchieste da parte di organizzazioni preposte delle Nazioni Unite, tutti i rapporti hanno generalmente puntato il dito sull’ineffabile
        Assad … e il suo esercito, c’è una lunga e recente letteratura a tal proposito.
        certamente avere la prova come quella che può essere una pistola fumante è un po difficile data la difficoltà di muoversi in quell’area … ma chi vuole che sia stato !? l’interesse strategico e criminale è tutto a favore del regime siriano.
        è un po come la storia dell’intervento russo in Crimea prima e Ucraina dopo, i quali Russi sostengono che le centinaia, centinaia, e centinaia di carri armati, blindati e missili tutti guarda caso di ultimo modello Russian made .. sono nati dal nulla … ma chi volete prendere per i fondelli !? guardi che non siamo mica tutti dei creduloni e dei fessacchiotti come i russi i quali se il governo gli dice che gli asini volano, volgono gli occhi al cielo …

        • Lello Mascetti

          Fare un’affermazione a dir poco gratuita e corroborarla con un paragone la cui attinenza è prossima allo zero è davvero un bel modo di sostenere la propria tesi. L’importante è non essere creduloni e fessacchiotti…

          • carlo

            affermazione gratuita !? lo vada a dire alle organizzazioni ONU che hanno puntato il dito contro Assad non a me …

      • Kipelov

        Come lui nessuno mai per arrampicarsi sugli specchi:Sino alla smentita ufficiosa ed ufficiale avvenuta dalla fazione a lui sodale(gli deve essere costata una fortuna in antigastrici),strombazzava ogni tre per due sull’attacco chimico insieme allo yogurt teutonico scaduto “ABBATTIAMO IL DITTATORE”!…adesso si accontenta di un più prosaico “eh beh, bisogna prendere le prove con il beneficio d’inventario”…l’essenza della coerenza tipica…una sagoma non indifferente.

    • Roberto Faccin

      Oltre mezzo secolo fa uscì u film destinato ad un notevole successo: “Marcelino pan y vino”. Mi colpì allora, e rammento spesso, la scena in cui un “potente” si sporcava di terra la camicia candida, per accusare l’innocente bambino di avergli tirato una palla di terra. In questo sport, gli Amerricani (la CIA) sono sempre stati abilissimi, e dubito che ai massimi livelli abbiano avuto rimorsi di coscienza nel far fuori un po’ di “amici” per poterne incolpare l’avversario di turno. Certo, in una guerra colpe e atrocità non stanno mai soltanto da una parte; in questo caso, tuttavia, credo proprio che la parte che gioca sporco sia prevalentemente quella che un tempo ritenevo erroneamente (e tanti, altri credo, anche partecipanti a questo Blog) l’incarnazione della democrazia e dell’onestà. Cordialità

      • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller
        • Rosario Privitera

          mettitele su per il culo

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            A te la verità piace parecchio …

          • Antonio Schintu

            A te piace solamente la “verita” di quelli che esprimono il proprio odio per la Russia, proprio come fai tu. Si dice che Dio li fa e poi li accoppia. Chissa quale sara l’ennesima stronzata di libro che andrai a leggere nuovamente. Divertiti, mi raccomando.

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller
          • Antonio Schintu

            Si mi dice che tu invece di essere solidale con i russi che hanno meno speranza di vita di noi italiani, usi questo grafico per sputtare ulteriore disprezzo nei confronti dei russi. Dovresti vergognarti.

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Piuttosto serve ridurre la causa (innanzi l’alcol) che tiene bassa la speranza di vita dei maschi russi.

          • Roberto Faccin

            Direi che queste voci sono state soffocate, e rimarranno coperte dalla terra fino al Giorno del Giudizio. Condivido con Lei ben poca simpatia, per non dire un senso di esecrazione, per il comunismo, per i danni che ha compiuto. Ma noto anche che da qualche decina di anni l’Unione Sovietica si è dissolta, e che non mi pare che la folle dottrina di Marx in quell’area geografica sia più molto di moda.

  • nik88nk

    “informazioni provenienti dalla comunità dell’intelligence”….secondo una dichiarazione assolutamente inverificabile da parte di Seymour Hersh. Il vostro modo di fare giornalismo continua ad essere sconcertante e vergognoso, quasi quanto il titolo.

    • alberto

      Egregio Nik, certo che la sua coerenza lascia interdetti….da Nobel !
      “…secondo una dichiarazione assolutamente inverificabile ( e senza prove) da parte della Cia e compagni…”
      siamo sicuri che gli hackers russi abbiano stravolto le elezioni americane. siamo sicuri che Saddam abbia armi di distruzioni di massa,siamo sicuri che Assad stia pianificando attacchi con armi chimiche….
      Questo non e’ : fare giornalismo sconcertante e vergognoso, ?…Ah, certo , quelli come lei affetti da ipoacusia riescono ( e vogliono) sentire il suono di una sola ‘campana’…:D
      PS
      Tenga presente che ritengo giusto che un giornale riporti le dichiarazioni dell’intelligence americano e di Macron ma e’ sconcertante,vergognoso ed inammissibile che non si dia altrettanto spazio alle voci che ne spiegano l’assurdita’. Cosa che giustamente fa “gliocchidellaguerra !

      • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

        Tieni presente questo monumento per commemorare i 100 milioni di vittime del comunismo … https://uploads.disquscdn.com/images/91dc09ce95cb274392d2d5b1e076c0502d1380296f295e10ad44265c93769c1a.jpg

        • Lello Mascetti

          Basta con la droga, cribbio!

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller
          • Rosario Privitera

            non hai sentito? basta con le robacce ti fanno maleeeeeeeeeee

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Ai russi queste tue parole non piacciono …

          • Antonio Schintu

            Perche non ti dai all’arte e fai qualcosa di utile agli altri invece di perdere tempo con libri di autori che esprimono solamente il loro odio per la russia?

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Odio per la Russia i libri e gli autori che la aiutano a non barare? Quindi, tanto per fare un esempio, dire smetti di inquinare è fare del male? https://uploads.disquscdn.com/images/039887252a3dc86a9f656c9eb25bef7a61c6d336e6a35a62dfa706c0b7777945.jpg

          • Mirco Baldari

            Perché non lo dici ai tuoi amici americani o Nato di smetterla di inquinare i nostri cieli con le scie chimiche? Ormai è all’ordine del giorno assistere a bellissime giornate fresche con cielo limpidissimo che a una certa ora si riempiono di scie chimiche sporcando i nostri cieli e facendo aumentare la temperatura in modo esponenziale: e poi ci lamentiamo dei disastrosi cambiamenti climatici che creano tornado, distruzione e morte. L’ipocrisia all’ennesima potenza quando poi dei deficienti come te si mettono pure a definire questo criminale fenomeno come delle bufale inventate. Due foto scattate da me a Monaco di Baviera, durante e dopo un’irrorazione di scie chimiche:
            https://uploads.disquscdn.com/images/2673811fc9bb4069b08500974697ae42efead5ad8ab737870c4a13fa43d6029d.jpg

            https://uploads.disquscdn.com/images/48afd450e229d222574e1c98fa87448ae7c56d7c1840b7a0e6de68c74b2eeb9e.jpg

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Fammi capire, ste scie chimiche che scopo hanno?

          • Mirco Baldari

            Non pensi che ti sia stato gia detto una marea di volte? Vogliamo cominciare col controllo o manipolazione climatica, da usare magari anche come arma da guerra? Ma la lista sarebbe molto più lunga…

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Diamine, butto le parole – gli scopi delle scie chimiche – per capitare su un sito che ne elenca 15 senza allegare una sola fonte … Ma poi perché le altre cause di inquinamento non le menzioni?

          • carlo

            ma quelle sono traccie derivanti da normali rotte aeree ! rotte aeree le quali negli ultimi due decenni sono aumentate a dismisura in seguito all’aumento del numero di persone che si spostano per mezzo di aerei … non confondiamo lucciole per lanterne prego … certi esperimenti sono stati fatti in passato è vero, ai tempi della guerra fredda, e in numero limitato negli Stati Uniti per aumentare, è vero, certi segnali radar militari sperimentali.
            ma da li ad attribuire a quelle che sono delle normali scie di condensazione dei gas di scarico dei jet con delle presunte scie chimiche ce ne corre … ma poi a quale scopo !? forse le sfugge il fatto che i presunti colpevoli di questo presunto misfatto hanno, o dovrebbero avere anche loro famiglie a terra e loro stessi la respirerebbero una volta a terra ! quindi secondo lei !? non le sembra tutto un po azzardato quanto andate diffondendo ? il cambiamento climatico è causato non da queste presunte scie chimiche ! ma semplicemente dalle normali attività industriali umane ecc ecc … su quello bisogna intervenire !

        • Antonio Schintu

          Almeno loro sono stati onesti ad ammetterlo, canadesi e americani hanno fatto monumenti simili per commemorare le infinite vittime tra gli indiani di America?

      • nik88nk

        Il compito di un giornalista, degno di tale titolo, dovrebbe essere ricerca, verifica e pubblicazione di notizie/informazioni. In particolare è la verifica delle notizie il riferimento a fonti ufficiali che distinguono un professionista da un blogger quindicenne amante dei complotti.
        Spacciare per notizia, una dichiarazione inverificabile è per definizione propaganda, non giornalismo. Definirlo tale, ripeto, è vergognoso.
        Se vuole commentare nel merito si accomodi, ma se legge attentamente si accorgerà non ho parlato di hackers, Saddam e quant’altro. Il mio commento è esclusivamente riferito a questo articolo.

        • alberto

          Scusi Nik , forse non mi sono spiegato bene o lei non ha capito o , purtroppo, non vuole capire.
          Hackers,Saddam e quant’altro erano degli esempi di notizie riportate senza dare il minimo spazio a coloro che sostenevano fossero delle plateali menzogne (fakes se preferisce).
          La notizia dell’intenzione di Assad di usare (riusare) le armi chimiche e’ la stessa cosa; anzi ,ancora piu’ sfronttatamente fasulla.
          I titoli dei vostri media sono a pannaggio di questa insulsa ‘divinazione’; non se ne trova uno che ha per titolo le dichiarazioni dei russi o siriani con relativo e giusto spazio…
          Le e’ piu’ chiaro ora?…
          Saluti

          • nik88nk

            No, forse sono io a non essermi spiegato bene.
            Una notizia è tale se la fonte è ufficiale, o quantomeno pubblica o se ciò che viene detto è in qualche modo verificabile o confermato da più voci.

            – Trump che accusa Assad di usare armi chimiche è una notizia
            – Un comunicato ufficiale del pentagono è una notizia
            – Un’affermazione del capo dell’FBI è una notizia
            – Un comunicato del ministro della difesa russo è una notizia
            – etc..

            Un tizio, che dice di conoscere uno dell’intelligence, che gli ha detto una certa cosa…non è una notizia. Aggiungere a ciò un titolo volutamente fuorviante rende il tutto pura disinformazione, forse degna di un ragazzino sui social, non di un “professionista”.

            Quali siano i “miei media” lo sai solo te

          • alberto

            Quasi ci siamo egregio Nik.
            -Un comunicato ufficiale del pentagono è una notizia
            -Un comunicato del ministro della difesa russo è una notizia
            Cio’ che cerco, inutilmente, di farle comprendere e’ che i titoli dei ‘vostri’ media; definisco ‘vostri’ nel senso eterodiretti dallo stesso ‘capo’ e ‘vostri’ perche’ sono le sole fonti alle quali vi abbeverate, danno risalto e,appunto titolano, solo ed unicamente il primo caso; mai il secondo.
            Cio’ non e’ giornalismo serio ma pura ed evidente ‘manipolazione’ .
            In particolare poi quando le ‘notizie ‘sono del tipo:
            Un tizio sostiene che l’intelligence gli ha detto una certa cosa…abbiamo le prove ma NON ve le forniamo perche’ e’ un segreto di stato
            sarebbe giornalisticamente corretto dare risalto, nello stesso modo, a chi critica certe affermazioni altrimenti e, come dice lei, disinformazione !
            Saluti

          • nik88nk

            Assolutamente no.
            Evidentemente ancora sfugge la differenza tra una notizia degna ti tale nome, che per sua natura può essere confermata/confutata, e un’informazione che non può essere verificata in alcun modo.

            – Nel primo caso la notizia può essere vera/falsa ed è compito dei giornalisti scoprirlo e pubblicarlo.
            – Nel secondo caso (ovvero l’articolo in questione) la “notizia” può essere vera/falsa, ma non lo può verificare nessuno.

            E’ questo il motivo per il quale è giornalisticamente corretto fare un titolo nel primo caso e non nel secondo.

            Una nota conclusiva, la versione di Seymour Hersh (tra l’altro) non coincide con quella dei russi/siriani…fra loro chi è che mente?

    • telepaco

      Ma allora perchè vieni a leggerle non si capisce. Leggiti le minchiate di Repubblica e del Corriere che danno notizie che piacciono a te, cosi eviti di perdere tempo no. Ma chi vi capisce?
      Come ha scritto sotto un alro utente non si capisce come siano invece verificabili le notizie di nuovi attacchi chimici e stiamo ancora aspettando le prove degli attacchi precedenti come mandante Assad e le armi di distruzione di massa di Saddam. Dobbiamo aspettae ancora tanto? Chiedilo ai tuoi giornalisti onesti e scrupolosi :)

    • geddylee2

      dai Nik… qua si parla di un premio pulitzer, mica di un cretino che da londra racconta ciò che avviene ad aleppo senza averci mai messo piede… un po’ di buon senso per favore

      • nik88nk

        John Nash ha vinto il Nobel per l’economia, però sosteneva anche di essere a capo di un governo mondiale…
        I premi ed i titoli hanno un loro peso, certo, ma un’affermazione inverificabile rimane sempre un’affermazione inverificabile e, come ho detto, cercare di farla passare per una “notizia” con un titolo volutamente fuorviante, è semplicemente vergognoso.

        https://uploads.disquscdn.com/images/45deb80dbc5f2eecb1c396f0b22dd4776058cb81ebc3b84272c01b12edbaed59.png

        • geddylee2

          non vedo dove sia la vergogna… Assad le armi chimiche non le ha usate… il video che girava ad aprile era già ridicolo di per sé, ti prego non andargli dietro…

  • Gio

    Qui abbiamo un esempio quanto fosse vero quanto diceva Goebbels il ministro della propaganda nazista della Germania di Hitler: “Una bugia ripetuta costantemente mille volte e più, diventa verità” !

    • Mario Sale

      questa cosa mi pare la avesse detta Lenin …e la ha fatta sua il nostro bambolo rosso..

      • Divoll79

        Le pare male.

    • Giancarlo09

      L’abitudine di spacciare bugie per verità ripetendole all’infinito è una costante mentale dei sinistrati che poco attaccati alla realtà fattuale finiscono alla fine per credere alle loro stesse cazzate. Il problema nasce quando pretendono che anche gli altri debbano aderire acriticamente alle loro farneticazioni inventate.

  • JaegerPanzerE100

    Abito vicino ad Aviano, c’e’ un gran via vai di aerei, era da tempo che non sentivo tutto questo casino.

    • Raoul Pontalti

      Cambia domicilio!

  • Lamberto Z

    Oltre a CIA, DIA, ci sono le prove fotografiche dei contenitori che risultano piegati e non esplosi, bisogna ricordare che l’organo mondiale dell’ONU incaricato allo smaltimento ha verificato e sottoscritto insieme a USA, UK,Francia, che tutti i depositi chimici sono stati caricati su una nave che ha scaricato in Calabria il carico. L’Italia è il Paese che ha provveduto allo smaltimento. Ci sono 24 fax inviati all’ONU da Siria e Russia in 2 anni che informavano dei depositi di armi chimiche al cloro da parte dei terroristi ribelli, che peraltro avevano già usato in altre occasioni. Rilevo che ci sono ancora dei beoti che credono a tutto quello che scrivono senza mai fare una verifica, anche attraverso altri mezzi d’informazione.

  • https://www.youtube.com/watch?v=S31VLG8Qi78 Panthera Pardus

    Vi e’ poi l’argomento che chiude la discussione.
    Assad con i Russi e gli Iraniani sta vincendo sia ora che ai tempi dell’episodio descritto – quindi Cosa gli servirebbe usare armi chimiche ?
    E’ interessante Notare come la balla sia uscita di nuovo, oggi era tutto un pigolare dei Mainstream italiani su gli Americani che sentono le voci come Giovanna D’Arco e prevedono un attacco chimico.. casualmente quando si estende il tratto di frontiera Iraq-Siria sotto il controllo dei lealisti…

    ***
    mie statistiche: 1105 commenti • 2584 voti
    riconoscimenti: rendo noto con orgoglio che sono stato bannato dal Forum di FQ 😀

    • Divoll79

      Io pure. Proprio oggi. Si vede che era il giorno dell’epurazione. Poi si lamentano che non hanno abbastanza sostenitori…

      • https://www.youtube.com/watch?v=S31VLG8Qi78 Panthera Pardus

        Già – che poi FQ io lo comprerei ma solo se facesse esclusivamente politica interna ed evitasse di fare il megafono alle veline del dipartimento di stato – io comunque lo frequentavo principalmente per convincere m5s “sani” ( = no scie chimiche ) e Piddini “ultimi lavoratori” (= che votano PD per inerzia) a votare lega :-)

        Riguardo al bando hai ricevuto questo ?
        ====================
        Gentile lettore,

        il suo profilo è stato bloccato poichè la sua attività di commentatore non si è rivelata in linea con le policy del sito:
        (Link alla policy)

        Siamo certi capirà che il nostro interesse primario è mantenere un clima civile di dibattito all’interno della community, verificando il rispetto da parte di tutti gli utenti delle regole di partecipazione.

        Cordialmente,
        la Moderazione
        ====================

        Cara moderazione :-) mi abbono a ilgiornale 😛

    • Nerone2

      Il FQ?… non vado neanche sul sito se no mi si infetta la CPU di cazzate… :-)

      • https://www.youtube.com/watch?v=S31VLG8Qi78 Panthera Pardus

        Che il loro sito sia un ammasso di pubblicità – è vero. Carica lentissimo e spesso arrivano Link dubbi.

        Che Travaglio abbia fatto ( e fa) articoli interessanti è però anche vero. Ed è per questo che fa peccato veder come il FQ sia un vettore acritico di propaganda atlantico-sorosiano.

        Come ho detto mi abbono al giornale ☺ – sito pulito e con questo Sallusti hanno una buona linea editoriale.

    • Giancarlo09

      Effettivamente è una nota di merito essere bannati da quel forum dove la pluralità di pensiero è un optional sacrificato sull’altare del pensiero unico, il loro.

  • Divoll79

    Tutto questo era stato descritto da un pezzo dai reporter russi sul campo ed era stato detto e ridetto da Lavrov. Notizie stravecchie. Ora questo giornalista americano conferma. Perche’? E perche’ proprio adesso? Forse, perche’ gli americani hanno avuto un improvviso attacco di coscienza? Certo, e i coccodrilli volano. Il vero motivo di questo articolo e’ molto piu’ semplice: il Congresso e il partito Dem vogliono usare tutto questo come carta da giocare contro Trump, accusarlo di “crimini di guerra” (e Obama??) e dare l’avvio all’impeachment.

    • Raoul Pontalti

      Francamente non condivido questo tipo di dietrologia. Tieni conto che maialate simili sono state compiute deliberatamente e con l’avallo di presidenti diversi sia come persone che come schieramento politico (basti qui ricoradare i poù recentii: Bush jr. e Osama prima di Trump)

      • Divoll79

        Dove la vede la dietrologia? Ho solo detto che l’ammissione che Assad non sia colpevole di aver usato armi chimiche viene usata non come mero servizio alla Verita’ e alla Giustizia, ma, ancora una volta, per secondi fini. Gli americani non sono mai onesti, non lo sono mai stati in tutta la loro storia (ricordi quel che ne dicevano i grandi capi pellerossa: costoro parlano con lingua biforcuta)

        • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller
          • Rosario Privitera

            hai fatto la cacchina?

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            E’ arrivato il caporeparto …

        • Raoul Pontalti

          La dietrologia risiede nella considerazione che questo fatto (la rappresaglia trumpiana) potrebbe essere usato per un impeachement. Ora siamo in presenza di un mancato crimine di guerra (l’uso dei gas) mentre la modesta risposta trumpiana non costituisce affatto un crimine di guerra anche per i rigorosi giudici internazionali (ma gli USA non sono soggetti al Tribunale Penale Internazionale, così come IL) e tantomeno per il Congresso a larga base repubblicana. A differenza della bufala di Bush e Powell delle armi di sterminio di massa di Saddam che aveva esclusivamente quali fonti i servizi USA, nel caso del (mancato) uso dei gas di Assad jr la fonte fu locale e avallata anche da F, GB, etc per i propri interessi.

  • umberto nordio

    Adesso si scopre che le armi chimiche le hanno usate gli stessi americani!

  • geddylee2

    bella scoperta…

  • Tobi

    “Il cronista americano spiega, in base alle sue informazioni, che la comunicazione dei russi doveva servire anche a evitare interferenze con il lavoro della Cia e per evitare di uccidere un qualche «informatore che fosse riuscito a farsi strada nella leadership jihadista». Del caso, l’avvertimento gli avrebbe permesso di «non partecipare alla riunione» (particolare invero interessante).”

    Ma se i russi prima dei loro attacchi avvisavano gli USA, siamo sicuri che questi ultimi non passassero le notizie ai terroristi permettendo loro di dileguarsi? Perché è noto che sono gli USA ad usare i terroristi mercenari. Chissà quante missioni russe contro i terroristi sono andate a vuoto per questo motivo.

  • Vincenzo Amoruso

    Un lungo patetico articolo fatto per sviare le oltre un milione di vittime: Anziani, donne e bambini, massacrati perché terroristi, l’intera città di Aleppo rasa al suolo (con la complicità di Putin) tutti terroristi? un popolo che insorge contro un tiranno crudele è fatto tutto di terroristi?

    • Eisenzahn

      Un breve, inutile, patetico post il suo !!

    • Vinicio Nincheri

      vincenzo tu sei proprio un gran cretino che non ha capito un cazzo! secondo me hai il quoziente intellettivo pari a quello di un singolo virus o batterio!

      • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

        Eppure Putin lavorava per la dittatura sovietica …

        • Antonio Schintu

          E tu invece per chi lavori?

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Non per una dittatura come Putin …

    • Lello Mascetti

      Leggo e rileggo l’articolo, ma non riesco a trovare il punto in cui si afferma che un “popolo” sia fatto tutto di terroristi. Sarà colpa mia.

  • Bocci Massimo

    Non uso!!! Ma questa potrebbe essere la verità vera, e ai media proto falsificazione Soros,non è mai fregato un tubo della verità vera loro sono dei creativi dalla mistificazione, là proto proto (o Soros) verità della falsificazione se la inventano tra compagni di merende gli sceneggiatori del falso Hollywoodiano, dove la creano a misura e soprattutto ordini dei loro padroni i Meticci globalizzatori (padroni,corruttori del mondo e domani se non interveniamo democraticamente anche dell’universo) gentaglia LADRA che assomma,menzogne millenarie monoteiste a quelle odierne ambientaliste, catastrofiste per poi imporci a mangiare e vivere nella loro merda, criminali che peggio di Nazisti e Bolscevichi che stanno distruggendo l’umanità e soprattutto la civiltà Occidentale,con orde di schiavi prodotte in stupratoi organizzati ONG,si perché ai padroni piace far fruttare il nostro denaro quello che ci hanno turlupinano,e ci rapinano (belin!!!) e che Euro truffa!! Si stampano,speculano e obbligatoriamente ci rivendono stampato su cartaccia al costo dell’oro e con quello che si comprano e producono schiavi,che poi sempre più miserabili immettono nel mercato per distruggere civiltà e progresso,in questo assistiti (Francesco e Allah) da sette specializzate in mistificazione, falsificazione monoteista, che addestrano indottrinano e moltiplicano ONG in villaggi stupro peggio di ignare bestie!!!! Soprattutto producono,la loro merce, una massa di schiavi, da manovrare con quattro spiccioli, per poi mandarli a invaderci, distruggere è destabilizzare,fine del progresso umano e della civiltà occidentale , oggi in mano a rinnegati, corrotti,cani traditori, che da l’interno sta preparando la nostra distruzione definitiva, vedi il regime Nazi Meticcio UE-Euro che ha già schiavizzato e truffato Europa e Europei, tutti presto sostituiti African pipol Meticci, i loro prodotti ONG.

  • Isabella Dominici

    Che scoperta…

  • Tobi

    Nel frattempo che USA e Francia fanno predizioni con la sfera di cristallo tirando fuori nuovamente la menzogna che Assad userà armi chimiche, un altro importante attore (o meglio regista) delle attuali guerre e caos in medioriente sta testando armi non convenzionali su popoli indifesi (questo grazie anche al silenzio dei media pilotati). La povera popolazione yemenita è sottoposta a bombardamenti anche con armi non convenzionali. Israele (per conto dell’alleata Arabia saudita) sta testando sugli yemeniti mini bombe nucleari (a bassa potenza e quindi meno facilmente discriminabili rispetto alle bombe convenzionali) e questo nel più totale e vergognoso silenzio dei media.

    Cercate il seguente titolo su internet:
    How Israel Was Busted Nuking Yemen

  • Vinicio Nincheri

    la cosa che mi preoccupa ê che gli americani stanno preparando un altro attacco chimico per dare nuovamente la colpa ad Assad.

  • Alfredo Denzio

    Ormai non si rendono nemmeno conto delle informazioni di cacca che dicono semplicemente perche’ la parola vergogna non fa parte del loro DNA
    alfredo denzio

  • Gioachimo Liera

    La storia degli USA volge al termine……..ho assistito….. allo sganciamento del dollaro dall’oro…al petrolio volare in giostra…..all’odio palestinese e arabo verso gli USA ….al terrorismo di Arafat su aerei e navi e nel mondo……..alla guerra Hammas -Israele…….alla guerra Saddam USA…. alla manipolazione e diffusione di false info per occupare i paesi del golfo….all’occupazione USA sulla politica EU attraverso le agenzie FBI e CIA e il loro spionaggio nell’etere.
    Hanno distrutto l’EU attraverso i tentacoli degli spericolati metodi finanziari invasivi….hanno esercitato controlli attraverso le loro agenzie di rating e indirettamente le banche e organizzazione finanziarie di origine ebraiche…..hanno dichiarato guerra all’EU e precipuamente l’Italia per la politica di SB verso la Libia di GHEDDAFI e la Russia di PUTIN…..hanno decretato una vergognosa politica di Obama e le tre grazie che hanno scardinato il Mediterraneo con le primavere arabe che hanno innescato la guerra in Siria e e le diatribe con la Turchia.
    Hanno abbandonato l’Iraq lasciando dollari e armamenti nelle mani di generali iracheni divenuti membri dell’IS e Daesh per occupare Siria e destabilizzare il M.O.
    OBAMA UN UOMO NERO…. UNO SCANDALO NERO…. E LE TRE GRAZIE BELLICOSE E GUERRAFONDAI CHE HANNO ESERCITATTO OVUNQUE NEL MONDO…..ODIO E DISTRUZIONE
    Ho visto la politica USA nefanda crescere e nutrire l’odio verso di loro, coinvolgendo l’ EU ed ora l’Italia a sopportare il peso dell’immigrazione clandestina, nera e islamica con l’aiuito e la mano tesa di un Papa insensato e ignorante.

  • Lucio

    o magari qualche americano “infiltrato” è rimasto ucciso e la cosa non è stata digerita.

    il canale di comunicazione USA-Russia sarà stato anche utile per evitare incidenti ma io mi sentirei di azzardare che gli americani lo possano anche aver utilizzato per informare i loro sponsorizzati.

  • fabiano199916

    quindi se gli U.S.A. attaccano i soldati siriani la Russia risponde e scoppia la 3 guerra mondiale?

  • Leonardo

    Ma c’erano dubbi? No, e anche senza avere le prove, bastava un minimo di raziocinio.
    Vi pare Assad, per quanto possa essere criminale, si mettesse ad usare armi chimiche?
    L’unica motivazione che lo poteva spingere ad un gesto del genere, era e resterà solo, un eventuale fine dell’appoggio da parte dei Russi. Ma non è successo e non succederà.

    Tra l’altro Assad non aveva consegnato tutte le armi chimiche?

  • Sergio

    La libertà di stampa non dovrebbe essere libertà di diffondere “falsità”. Nessuna certezza, nessuna responsabilità, nessuna verifica, solo racconti di fantasia.

  • carmine fattimiei

    Il guaio dell’oggi è che nessuno può chiedere agli Usa i danni per ciò che fa.
    Hanno dimostrato in modo plateale che sono per i taglia-gole.

  • Anita Mueller

    DAMASCO POSSIEDE LE ARMI CHIMICHE E STA CONTINUANDO AD USARLE CONTRO LA SUA STESSA POPOLAZIONE. HO DEI CONTATTI DIRETTI IN SIRIA CHE MI HANNO CONFERMATO TUTTO CIÒ. È QUINDI GIUSTO L’INTERVENTO AMERICANO E DI QUALSIASI ALTRO PAESE NATO CHE DOVREBBERO ANNIENTARE AL PIÙ PRESTO ASSAD E PURE LA RUSSIA! SE PER QUESTO CI DEVE ESSERE UNA TERZA GUERRA MONDIALE E COSÌ SIA: CHE LA RUSSIA, TERRA DI TUTTI I MALI SIA DISTRUTTA AL PIÙ PRESTO CON TUTTI I SUOI ABITANTI!

    • giulio pelernei

      Evidentemente i tuoi contatti hanno la polarità ± invertita.
      AHAHAHAH

  • Salvatore

    Non credo che Trump sia così stupido da provocare un’azione bellica APOCALISSE basandosi su indizi o notizie false- Non c’è proporzione !