1465527436-migranti

“Così i jihadisti partono da Sirte coi barconi”

«Alcuni terroristi sono scappati nel deserto. Altri sono fuggiti in barca, via mare, anche se non sappiamo dove si sono diretti» sostiene Fathi Bashaga, deputato di Misurata e coordinatore con il governo di Tripoli dell’offensiva su Sirte. Non è escluso che possano aver tentato di spacciarsi per migranti o di arrivare clandestinamente in qualche Paese del Mediterraneo compreso il nostro. Il rappresentante di Misurata nell’intervista esclusiva al Giornale rivela la presenza di combattenti europei nei ranghi dell’Isis a Sirte.

LEGGI ANCHE
Nella prigione delle bandiere nere

Quando sarà espugnata l’ex roccaforte dell’Isis?
«Presto, ma non voglio indicare alcuna data. Daesh (il Califfato) a Sirte è alla fine».

L’Italia vi sta aiutando nella lotta allo Stato islamico?
«I rapporti sono ottimi. In Italia ho incontrato esponenti del governo ancora prima dell’offensiva contro Daesh. Il vostro paese ci aiuta. Per due volte hanno evacuato i nostri feriti. E a breve, spero nei prossimi giorni, gli italiani dovrebbero installare un ospedale militare a Misurata penso nella base aerea. Ci sarà un team di medici italiani con una camera operatoria da campo».

E quanto al sostegno militare?
«Riceviamo informazioni di intelligence, ma sul terreno i combattimenti sono sostenuti solo dai libici. Gli americani garantiscono l’appoggio aereo. Gli italiani (dell’intelligence e corpi speciali presenti a Misurata, nda) ci hanno fornito dell’equipaggiamento, ma non è abbastanza. Abbiamo bisogno di veicoli blindati e di attrezzature anti mine e trappole esplosive per proteggere i nostri uomini. All’Italia abbiamo chiesto i mezzi blindati ed attendiamo ancora risposta».

Sui muri di Sirte i seguaci del califfo hanno scritto «questa è la strada per Roma». Cosa ne pensa?
«Non si tratta di propaganda. I terroristi hanno colpito a Parigi, Bruxelles, in Germania. La Libia è molto vicina ed il loro obiettivo è colpire ovunque, compresa l’Italia».

Potrebbero aver raggiunto il nostro paese sui barconi attraverso il Mediterraneo?
«Alcuni terroristi sono scappati nel deserto. Altri sono fuggiti in barca, via mare, anche se non sappiamo dove si sono diretti».

Ci sono combattenti occidentali con le bandiere nere a Sirte?
«Diversi cadaveri non sono certo di gente libica. Fra le fila di Daesh combattono yemeniti, sudanesi, tunisini e africani. Alcuni hanno la pelle chiara. Pensiamo che almeno uno sia un europeo. Non sappiamo ancora di quale Paese, ma gli alleati stanno verificando con l’esame del Dna.

Dopo la sconfitta dell’Isis a Sirte quale dovrebbe essere l’intervento italiano?
«Prima di tutto l’addestramento in Libia della polizia e delle forze armate con i vostri carabinieri. Può essere che l’esecutivo chieda anche un aiuto per formare la struttura amministrativa e di governo».

  • lorenzo

    Non sarebbe stupefacente se andassimo a prenderli con la nostra Marina militare….

    • Dave

      lo stupefacente ormai se lo fà tutti i giorni chi ci governa HAHAHAHA

      • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

        Dici bene. Vanno tutti governanti sottoposti al test anti-droga e anti-alcol.

        • Disqus_37677

          Stia molto in guardia, lei.

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Il decreto legislativo 81/08 già prevede, con l’articolo 41, l’obbligo di effettuare la sorveglianza sanitaria con scopo la verifica della assenza di alcoldipendenza e di assunzione di sostanze psicotrope e stupefacenti.

    • Tranfaglia Pasquale

      Vedi che la “nostra”(ingloriosa) marina militare , che mai nella storia ha difeso le nostre coste, oggi si chiama ASI( Associazione scafisti italiani ) perché già svolge la funzione di traghettare da noi clandestini e terroristi , a spese nostre.In accordo coi “colleghi” scafisti libici con cui sono in costante contatto di telefoni satellitari.

  • Paolo

    Voi del Giornale siete parte del sistema che vuol terrorizzare gli italiani con quelli dell’Isis che niente a che fare hanno col terrorismo, che invece è opera dei servizi segreti delle nazioni occidentali, USA per primi. Sono loro che li hanno creati e sempre loro che investono di terrorismo l’Europa perchè i politici si adeguino ai loro voleri. Ogni giorno è sempre lo stesso titolo…- Arrivano – Stanno venendo – Puntano all’Italia – Che schifo di nazione la nostra, che schifo di giornali, servi del padrone straniero.

    • Tranfaglia Pasquale

      Se vuoi che crediamo alle favole non sei spiritoso.Qui si parla di problemi tremendamente seri.Le cazzate valle a dire altrove per favore.Questi depistaggi si facevano trent’anni fa.I padroni tuoi e dei tuoi amici non ci sono più.

      • Paolo

        L’unico problema serio sei tu cretino e sei talmente cretino che pensi di me una cosa talmente falsa che denota quanto non capisci niente e sei demente. I padroni dei quali parli, dall’alto della tua ignoranza, li detesto più di te, figurati se sto di la, anzi, proprio perchè leggo sempre Il Giornale mi da fastidio terrorizzare, perchè terrorizzare è il compito di adesso di tutti i media, spinti dal padrone straniero. Ma tu sei troppo scemo per capire questi concetti, per cui, scrivi coi tuoi pari e non con chi ti è superiore.

        • Valis

          Perdoni maestà….ma non le sembra superato ed un po’ ingenuo finire sempre col dare la colpa alla cia alla massoneria al mossad o ai savi di sion!? Ora capisco che sua altezza si infastidisca nell’ interagire con dei plebei come noi ma mi permetta di consigliarle dei toni meno aggressivi e insultanti…malgrado tutto leggere due trol che si unsultano ci disturba.
          Le consiglio di continuare a seguire le scie chimiche

          • Paolo

            Stai buono servo e continua a leccare come hai sempre fatto. Do sempre del tu agli inferiori e nani, per cui, scusami se mi permetto…adesso puoi andare a quel posto che non cito per non essere troppo volgare. Se tu falsamente ti metti nella parte plebea, è la cosa più comica di questo mondo. Io ho fatto inizialmente il mio commento, se vi piace bene, se no tenetevelo lo stesso e non rigirate la frittata e soprattutto…imparate a ricevere le critiche…e soprattutto smettetela di terrorizzare la popolazione, è un trucco che conosciamo benissimo per condizionarla affinchè il potere la imprigioni sempre più con leggi anti-libertà. Se FORZA ITALIA si dichiarava CASA DELLA LIBERTA’, ecco, continui su quella strada che era anche quella che avevo scelto e non appoggi la sinistra banchiera nella sua politica anti-popolo e terrorizzante. Adesso hai capito cretino? Adesso siediti nel cesso e continua a fare l’unica cosa che fai bene…te lo devo scrivere?

          • gianfranco

            dicono l’esempio sia la più alta forma di insegnamento

          • Paolo

            Sei di quelli con la puzza sotto il naso? Preferisco avere a che fare con le parolacce e le parole dure che con persone serve e meschine. Ti senti toccato, visto che sei tanto delicato? Caro cicciobello, l’esempio migliore che si possa dare è l’onestà e quindi la dignità personale…se ne difetti fatti delle iniezioni con quelli come te. E poi, sii uomo, non checca, visto che ne abbiamo fin troppi di falsi buonisti tanto educati che ti pugnalano con tanta delicatezza. In Italia c’è tanto bisogno di uomini non di viscidi traditori e tanto per citarti il terremoto di stanotte, guardacaso è terribilmente simile a quello dell’Aquila…se hai un po di intuito pensa il perchè.

          • gianfranco

            La risposta se l’è già data, si vede che lei è un tipo RIFLESSIVO, di quelli che si fanno le domande allo specchio e si danno la risposta da soli.

            Touché

            Aggiungo solo che l’onesta e dignità personale non esulano dal rispetto degl’altri, la sua gratuità nell’apostrofare gratuitamente E SENZA CONOSCERE l’interlocutore è un OTTIMO ESEMPIO che lei ha appena dato di quanto siano alte le doti che vanta di avere.

            Potrei anche aggiungere che quanto ha scritto è un non senso, frasi messe li senza un filo logico, ne dal punto di vista grammaticale e tanto meno come aggregazione di concetti che riportano al tema della discussione, ma non avrebbe senso continuare, dalle mie parti li chiamano poveri ku*l – gente che ha una penna e si crede uno scrittore, un microfono e pensa di essere Cicerone, inutile parlare a quella gente, my mam used to say to do not argue with fools. People from a distance can’t tell who is who.

            BTW vorrei solo ricordarle che su Disqus vengono mantenute le informazioni di chi posta e chiunque è rintracciabile, andrei piano ad offendere sul piano personale (anche per questo ho parlato solo di MIA madre)

          • Paolo

            Sei un cretino che crede di fare l’educatore e poi ancora più cretino perchè pensa anche di scrivere meglio degli altri. Sei solo una mezza calzetta umana, fattene una ragione. Te l’ho già scritto, c’è chi nasce uomo e chi uomo mancato e non c’è cura o chirurgia capace di rimediare a un caso tanto patetico come te. Vai cercati una gnocca, perlomeno non peggiorerai negli anni…anche una persona poca pratica di psicologia capirebbe da come scrivi quanto sei narciso e pieno di te, solo che sei solo pieno di quella materia di scarto umano…almeno uno te lo deve pur scrivere coccobello. Vai lavati nell’acido così ti togli il putridume che hai sopra e ricordati coccobello che sono la persona più educata della Terra finchè non trovo uno che con falsa gentilezza controbatte quanto scrivo su una cosa ovvia che accade ormai e un altro disonesto come te difende pure l’indifendibile. Sei solo un disonesto, bipede peggiore che l’Italia possa avere che non capisce una mazza di quello che per primo ha già capito che il mio commento era giustificato. Mi sembri un povero e fallito avvocato dalle cause perse che però pensa di essere il migliore, mentre io ironizzo innalzandomi all’altro imbecille, ma sei troppo preso dal tuo narcisismo per vedere a un palmo dal tuo naso, ma non preoccuparti, il mondo è pieno di tuoi pari…diciamo solo che tu sei inguaribile…e adesso vai a quel paese signor Narciso e lascia l’Italia, non ce ne facciamo niente di gente come te che puzzi lontano mille miglia…di megalomania.

          • gianfranco

            Pare non sia stato pubblicato… ci riprovo

            innanzitutto *mi consenta* non ne ha azzeccata una!!

            Sono già a molte più di solo mille miglia di distanza dall’itaGlia, e come le piacerebbe essere fallito quanto lo sono io!!

            Lei piuttosto si agita troppo, senza visita non si può diagnosticare nulla, però dai suoi precedenti 249 posts (mi è bastato leggerne solo alcuni) e per deformazione professionale, potrei supporre in lei una buona dose di ipertensione, STIA ATTENTO, questo alla lunga – se non già in atto anche a sua insaputa, potrebbe procurargli non solo problemi di pressione, ma ben altro e se poi mangia così disordinatamente come scrive si potrebbe ritrovare guai seri di fegato/circolazione, ne parli col suo medico, io non lavoro per il SSN italiano e non faccio visite per corrispondenza, tantomeno gratuite.

            bla bla bla ma di concreto? nulla! Lei ha molte invidie per cose che non riesce a fare/ottenere e di questo incolpa solo gl’altri, quando la smetterà? Inizi dalle piccole cose, la prossima volta che avrà una banana, il mio caro signor io-so-sempre-tutto, provi a pensare che quel frutto ha viaggiato molto più di lei, se ne faccia una ragione, inverire contro tutti/o non risolve nulla….

            Balzac diceva che l’invidia è la confessione dell’inferiorità ed aveva ragione! Accetti le cose/persone per quello che sono, inizi da se stesso, potrebbe trarne presto maggiori benefici e migliori amici… anche in giro per il mondo, questo aiuta non poco ad aprire la mente.

            il mio più cordiale pfui!

          • virgilio

            Scusi altezza……”.ma non le sembra superato ed un po’ ingenuo finire sempre col dare la
            colpa alla Rusia a Putin a Assad e il giorno dopo ad Assad a Putin alla Russia!?
            continua pura a credere che le torri gemelle le hanno tirate giu
            2 beduini e che gli asini volano!

    • Luigi Gigio

      ha dimenticato israele, la cosa mi preoccupa.

      • Paolo

        Tranquillo che è sottinteso. Quando si dice USA si dice Israele. Però sappi che anche in Israele ci sono tanti contrari al sionismo e tutte queste politiche per il nuovo ordine mondiale. Sei ancora preoccupato?

        • Luigi Gigio

          sospiro di sollievo, tutto nella norma.

          • Paolo

            Scrivevamo proprio di quelli la e guardacaso stanotte un terremoto orrendamente simile a quello dell’Aquila. Mi sa che abbiamo la stessa idea, ma non diciamolo, ci sono persone che vogliono l’esempio.

      • Freedom83

        Le rispondo qua relativamente al commento sul video che prevedeva il terremoto in Italia. La previsione nel video non era “un giorno ci sará un terremoto nel centro Italia”, ma (in data 21/8) “attenzione che il centro Italia potrebbe venire colpito da un terremoto nei prossimi giorni”. Avverti nello stesso video anche il Myanmar, e anche li c’è stato un terremoto.

  • quinti.dorado

    mica è una novità che gli jihadisti hanno riempito la Italia, vedremo che faranno quando non entreranno più extracomunitari musulmani in Italia..per ora la lasciano riempire ..

  • giuseppe 97

    Ci sarà un team di medici italiani con una camera operatoria da campo…. intanto in Italia si muore come quel abbruzzese che ha girato varie strutture ospedaliere dove c’è stata carenza di personale. Questo è vergognoso. Ci sono Paesi in Africa che vivono nel benessere, ma che non fanno niente. Solo noi ci sentiamo in obbligo di andare ad aiutare in tutto il mondo e se ci fosse vita su altri pianeti, anche lì andremmo.

    • Antonio Secondo

      Abruzzese si scrive con una B, e nulla ti vieta di trasferirti in Africa se credi si viva meglio che qui.

      • Tranfaglia Pasquale

        Fa’ poco lo spiritoso.Se vuoi rispondere fallo con rispetto. L’ utente ha posto un problema serio.

        • Valis

          no….ha solo fatto esercitare le dita tra un pokemon e l’ altro, dimenticanco l’ ortografia e la grammatica. L’ odio come grande neutralizzatore funziona solo con chi si è neutralizzato il cervello!

      • giuseppe 97

        i classici professori che guardano solo l’ortografia non sapendo che scrivendo velocemente qualche battitura in più o in meno accade. Sei di una ignoranza del paranormale. Ma va bene così, comunistoide.

    • Gattogrigio

      Localizza il problema. Che in Italia gli ospedali debbano funzionare mi sembra il minimo.
      Li stiamo parlando di Libia, dove cerchiamo di tirar su un governo (fantoccio o meno non saprei) che possa esserci di aiuto per controllare i flussi migratori.
      Una mano gliela dovremo pur dare.
      Poi magari va tutto a carte quarantotto ma, se non altro, val la pena di tentare.

  • mortimermouse

    e ora dove sono quei cre.tini di sinistra , quelli che hanno insultato Berlusconi perché manteneva esercito in Afghanistan, e si era fatto amico di Gheddafi? tutti a dire che la presenza di militari in libia è giusta e sacrosanta…. che incredibili co….ni! :-) questi idioti di sinistra che un giorni dicono una cosa, il giorno dopo si contraddicono :) basti leggere, ad esempio, i commenti di LORENZAVANLOLOLOLOLOLOLOLOLLO LA GRATTACHECCA DI LISBONA …..

  • venzan

    Chi sbarca clandestino in Italia và schedato e tenuto chiuso in un campo profughi.

    • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

      Lo sbarco si lascia evitare creando, esempio nel deserto nordafricano, luoghi sorvegliati in cui anche sfruttare l’energia solare.

  • https://wordpress.com/read/blog/feed/43661236 Rosso Pasquí

    TRANQUILLI ITALIANI !!! Abbiamo il bell’Angelino, durbans smile, a proteggere il nostro paese e la popolazione, di cosa dobbiamo preoccuparci? Dite che non gli affidereste neanche il vostro cane per un’ora? Dite che é un incompetente e un ruffiano senza mestiere? Suvvía… solo solo illazioni, chiacchere di chi non lo ha in simpatia. Dite che ne ha combinate tante e che ha sempre negato le sue responsabilitá come un vero “infame” accusando invece tutti gli altri attorno e senza vergogna ha continuato al proprio posto come se niente fosse successo? Ma allora ditelo… ce l’avete con lui. Come si puó dubitare di un ministro cosí coerente e ligio alle Leggi, alla Costit…. Vabbuó, ho capito, é una battaglia persa. Neanche mentendo si riesce a qualificare questo nostro patriota moderno.

  • sempre arrabbiata

    sono già qua…aiutati che Dio ti aiuta e a Renzi e Alfano nn gliene può fregare di meno!!

  • sempre arrabbiata

    Ma di fermare i clandestini non se ne parla proprio?? Poi è ovvio che gli jihadisti scappano in Italia, perché nessuno li ferma!! Fatto gravissimo preso alla leggera da Renzi & C…

  • ivano

    Qualcuno avvisasse Alfano.

  • dakia

    Scusi VENZAN, chi è che non sbarca clandestino in Italia? e se sono richiusi in centri perché ce li troviamo a spasso ovunque notte e giorno…ma di corbellerie sappiamo raccontarne molte!