LAPRESSE_20171224142354_25348166

Per la Corea un momento storico:
è già pronto il trattato di pace

Corea del Nord e Corea del Sud sono pronte a firmare uno storico accordo di pace che metterebbe fine a una guerra lunga più di 60 anni. A rivelare le trattative fra i due governi coreani, un funzionario del Sud che ha parlato in forma anonima al quotidiano Munhwa Ilbo, così come riportato dalla Cnbc

L’incontro fra Kim Jong-un e Moon Jae-in, rispettivamente leader del Nord e del Sud, sembra dunque destinato a entrare nella storia. Se fosse confermato l’obiettivo dei negoziati, ci troveremmo di fronte a una rivoluzione dello scenario coreano senza precedenti. Con tutta una serie di declinazioni anche in termini di politica internazionale. Prima fra tutte, la presenza americana in Corea del Sud, che sarebbe destinata a ridursi sensibilmente in assenza di un alleato in guerra.

Kim e Moon potrebbero anche discutere della riduzione, se non proprio della fine, della famigerata zona demilitarizzata. La striscia di confine a cavallo del 38esimo parallelo, uno dei luoghi più militarizzati al mondo – nonostante la sua definizione- divide fisicamente e politicamente le due Coree dal 1953. Va ricordato, infatti, che Pyongyang e Seul sono tecnicamente in guerra da quando il conflitto coreano si concluse con una tregua. I due Paesi sono poi riusciti a evitare il riesplodere del conflitto, ma non c’è mai stato un trattato di pace.

A questo punto, l’attesa per l’incontro fra Donald Trump e Kim Jong-un, che dovrebbe avvenire entro poche settimane, si fa ancora più trepidante. Se i negoziati, con l’incontro fra Moon e Kim, andassero a buon fine, Trump sarebbe il primo presidente Usa dopo 60 anni a incontrare non un nemico ma un Paese neutrale. 

Per Trump una vittoria d’immagine che fa seguito alla notizia del viaggio di Mike Pompeo a Pyongyang nei giorni scorsi per incontrare il leader nordcoreano. “Pompeo ha avuto un grande incontro con Kim Jong-un, sono andati molto d’accordo. È molto intelligente, sa andare d’accordo con gli altri”. Così si è espresso Donald Trump a Mar-a-Lago, durante il summit con il premier giapponese Shinzo Abe.

Un annuncio tra l’altro insolito perché formalmente Mike Pompeo è designato come Segretario di Stato, ma non è stato nominato. E anzi, l’ex direttore della Cia rischia di non avere l’approvazione della commissione Esteri del Senato. “Penso che ce la farà. Credo che Mike Pompeo sia una persona straordinaria, sarà un grande segretario di Stato. Il nostro Paese ha bisogno di lui”, ha detto il presidente. Ma certezze, nella politica Usa durante questa amministrazione, non ve ne sono. Al netto del fatto che presentarsi con un viaggio a Pyongyang e con un colloquio con Kim Jong-un, è una credenziale importante.

Il presidente della Corea del Sud Moon Jae-in ha detto di volere firmare il trattato di pace, ma che è anche necessario un incontro fra Corea del Nord e Stati Uniti. “Potremo parlare di un dialogo di successo solo quando ci sarà stato il primo summit tra la Corea del Nord e gli Stati Uniti, non solo un summit tra il Nord ed il Sud. Avremo bisogno di soluzioni coraggiose e creative per far sì che i due vertici abbiano successo e non si ripetano gli errori del passato”.

Per ora, tutti attendono la possibile firma della pace. E la guardano con interesse anche le altre potenze mondiali coinvolte nella penisola coreana, e cioè Russia e Cina. Con quest’ultima che si è prodigata per molti mesi a far sì che Seul e Pyongyang dialogassero. Per Pechino è essenziale non avere tensioni nell’area ed evitare che gli Stati Uniti proseguano nella militarizzazione attorno al suo territorio. La pace in Corea sicuramente aiuterebbe in questa direzione. Inoltre, il fatto che Kim, prima di incontrare Pompeo, sia andato a far visita a Xi Jinping a Pechino, segnala che il governo cinese abbia messo le mani avanti. Voleva vederci chiaro e, probabilmente, ha chiesto a Kim di non rischiare una nuova escalation. Proprio per questo, il presidente cinese prepara la sua prossima visita a Pyongyang. 

  • investigator113

    cmq Kim stai più accorto che mai, non ti fidare, guardati attorno. Il trattato di pace tra le due Coree potrebbe rivelarsi un trabocchetto degli Usa per penetrare finalmente nei meandri della Corea del Nord. Consulta prima la Cina e la Russia. La Corea del Sud paga cara la democrazia serva dell’imperialismo sionista come del resto il Giappone, non parliamo poi dell’Europa, schiava addirittura degli Usa.

    • Gian Paolo Cardelli

      Vorrei il 10% del conto in banca del suo pusher…

      • investigator113

        guarda un po’ l’Iran che ha creduto agli Usa fermando il programma nucleare dietro la promessa delle sanzioni tolte, non solo non gliele hanno tolte gliele hanno aggiunte altre. Cambia tu il puscher, io grazie a Dio delle mode oltre oceano non ho mai avuto bisogno,

        • Gian Paolo Cardelli

          E guarda sempre un po’, il suo fornitore di tecnologia missilistica è un Paese che ha sviluppato anche la tecnologia nucleare… Devo continuare?

        • Alox2

          Infatti “investigator” e’ una parola Cinese o Russa o Italiana! Ma ti rendi conto di quanto sei ipocrita: almeno cambia con un nickname non anglosassone…

        • Zeneize

          Devi capirlo, la Pina lo sta lasciando per il fornaio, un orrendo butterato di 26 anni col kulo molto basso e un alito agghiacciante, tipo fogna di Calcutta. In più non gli tira più da diversi anni, povero cardellino.

        • Boris

          Bravo. Imitiamo l’Iran come paese dove ci sono 2,5 milioni di appartamenti vuoti, e dove la famiglia iraniana media spende circa 3/4 dei suoi introiti per l’affitto e le bollette. Bravo.

          • investigator113

            per quanto riguarda gli appartamenti vuoti evidentemente non hanno problema di invasione di zingari e africani e non hanno politici stolti come li abbiamo noi, lasciando occupare le case degli italiani. per questo motivo che i ns appartamenti non restano vuoti. Per il resto noi non stiamo poi tanto meglio di loro. viviamo nelle macchine per strada ecc. abbandonati a noi stessi per effetto della globalizzazione, euro, che sono politiche imposte dagli Usa. Lasciamo perdere

          • Boris

            In Italia, secondo l’Istat, ci sono 7 milioni di case vuote. Adesso cosa ci racconti?

          • investigator113

            che vuoi che ti racconti? che siamo tutti poveracci per effetto delle politiche globaliste.

          • Boris

            Non avevi scritto che le case degli italiani erano occupate dai clandestini?

          • investigator113

            le stanno occupando, 7 milioni di case vuote ci vuole un pò di tempo. intanto le case rimangono vuote e gli italiani si arrangino sotto i ponti, in strada, nelle macchine ecc.

          • Boris

            Quanti sono? In Russia i senzatetto sono 5 milioni …

          • vantguard

            Carissimo, mi spieghi per quale motivo tutte le popolazioni che sono state “occupate” dagli USA (tranne in Europa) hanno sviluppato un odio profondo ed inestinguibile verso l’America capitalista? Riesce ad avere ancora presa su quei governanti che sono corrotti quanto loro (Francia, UK, Italia, Arabia Saudi, Israele, e sud America).

          • Boris

            Perché escludi l’Europa? Comunque cosa ci dici della Corea del Sud e del Giappone?

          • vantguard

            Corrotte. Esattamente come l’Argentina di Videla oppure il Cile di Pinochet, il Brasile di Humberto de Alencar Castelo Branco. Vuoi che parliamo del Piano Condor? Oppure di Iran- Contras con il generale Ollie North? Poi sono venuti Afganistan, Iraq, Siria, Libia, Egitto…..
            Il Giappone, poi…. ridotto a cenere radioattiva.
            Ma ammazzati, dammi retta, non fai un soldo di danno.

          • Chris LXXIX

            E non dimenticarti El Salvador, dove la CIA, per interposta persona (ARENA) fece uccidere l’Arcivescovo Romero.

          • Boris

            Sei un baro, ma questo già lo sai.

      • Zeneize

        Per farne che, per comprare più formaggette? O per organizzare un paio di simpatiche festicciole? La cosa migliore per te è un viaggio a Lourdes, fidati, non aspettare.

        • Gian Paolo Cardelli

          Replica inutile di un essere inutile.

        • Alox2

          ma stai zitto ciuccio!

        • vantguard

          Già fatto.
          Ha trovato chiuso.

    • potier

      ma è mai possibile che la gente come lei dato che molto probabilmente vive da noi debba continuamente a sputare sul piatto dove mangia !? ma vai a vivere in qualche paese da te tanto elogiato … vai vai … poi facci sapere …

      • Zeneize

        Va’ a dar del kulo, scema.

        • Alox2

          Sei solo una c.xxa inutile!

          • cir

            inkula quella skro-fa di tua madre …circonciso!!!

      • investigator113

        quello che mangiamo e abbiamo qui in Italia è solo intelligenza capacità cultura ns, non dobbiamo niente a nessuno, anzi ci siamo messi in un vicolo cieco con l’Ue l’€ la globalizzazione voluta dagli Usa e tutta la cultura americana che ci ha portato a un degrado sociale e mentale oltre il limite con le sue mode di perversione. Ma dove vivete, ma guardatevi a attorno.

        • Boris

          Dai che ci mettiamo con paesi superperformanti come Russia, Cina, Iran, Corea del Nord e Siria …

          • investigator113

            intanto loro sono più liberi di noi. l’Europa è una colonia degli Usa che ci stanno portando alla fame, colpa l’imperialismo sionista rappresentata dall’oligarchia bancaria ebraica uguale a strozzinaggio, e ne siamo vittime in prima persona. Le sanzioni Usa sono armi da guerra e si sa dove c’è guerra c’è miseria.

          • Boris

            Le dittature sono famose per la libertà che concedono ai sottomessi dalle stesse … Bravo.

          • investigator113

            noi che ci riteniamo liberi siamo più sottomessi di coloro che vivono una dittatura. l’imperialismo è la somma di tutte le dittature. Guarda la Grecia libera ma non più indipendente, dipendente dall’imperilismo sionista, braccio destro l’Ue, la sta distruggendo. poi toccherà a noi,

          • Boris

            Altrove si muore, si fa la fame, Russia, Cina, Iran, Siria e Corea del Nord … solo un cretino pubblicizza gli anzidetti paesi.

          • investigator113

            strano tutti paesi che subiscono sanzioni Usa e pure pesantemente. d’altronde questo è appunto lo scopo. Adesso stanno iniziando pure con La Cina. Anche noi ci siamo impoveriti per le sanzioni alla Russia. è solo l’inizio. Quando ci sarà il bail-In Italia, faremo la stessa fine della Grecia. Cretino è chi crede ancora nella politica sionista, in Europa passando per l’Ue

          • Boris

            Sanzioni Usa? Ma gli Usa non erano gli sfruttatori dei detti paesi?

      • Ling Noi

        https://uploads.disquscdn.com/images/9f97f29457215255f3b9d335e1b8efdc52cb3ea4eefcba0124e69a1cdcca83e1.jpg A molti americani piacerebbe sputare nel piatto, se solo avessero da mangiare…

        • Alox2

          Un Cinese che fa’ la predica perche’ vede un barbone per strada…:ma lo sai che siete sotto dittatura comunista!

        • Boris

          … However, the problem with these data sets should already be clear. If you factor in population growth, you can make the claim that China has lifted 800 million people out of poverty if you define poverty as living on less than $1.90 or $3.10 a day. This doesn’t say anything about how well those lifted out of poverty are doing. A rural household living on $1.91 a day by this standard wouldn’t be counted as suffering from extreme poverty, even though by any objective measure a household earning that much on an annual basis would be cripplingly poor … China Is Still Really Poor – Geopolitical Futures

      • Alox2

        Visto l’odio che hanno verso il Mondo Occidentale, gli USA in particolare, il Capitalismo (ormai con molte regole anche qua) il Mercato…probabilmente sono terroristi, o forse gli hanno negato il visto di entrata in USA o si sono beccati 10 anni di espulsione per aver in qualche modo evaso la legge.

      • Demy M

        Come fa a dire:… molto probabilmente vive da noi? Lui non vive nei kibbutz come lei.

      • Demy M

        Intanto Kim, con missili di ” cartone” si siede al tavolo con Ciuffopendente, il capo della più grande potenza interplanetaria ( sulla carta). Poi si vedrà.

        • Boris

          Potenza globale è la Russia con 1/15 del PIL Usa?

          • vantguard

            E’ sufficiente per fare tremare gli USA dalla costa est a quella ovest.

          • Boris

            E viceversa. Quindi?

          • vantguard

            Imbecille: non esiste costa ovest della Russia.

          • Boris

            Non sei italiano, ma sei in un forum italiano. Anche tu iraniano?

          • Francesco

            Mi regali Pietroborgo? perche’ dare dell’imbecille? Uno si puo’ sbagliare senza essere un cretino.
            Quanto allo stato di guerra gli Italiani sono stati salvato dagli usa 3 volte, prima dai tedeschi, poi dai comunisti e poi dalla fame. Ed in ritorno non e’ stato chiesto molto. Se l’italia vuole buttarli fuori dalle basi basta uscire dalla Nato. Senza la Nato l’europa parlerebbe Russo, ma adesso forse non serve piu’ e prefeririesti rientrare nella sfera Russa.

    • Boris

      Scegliamo la Russia dove gli uomini vivono quasi 20 anni meno degli uomini italiani o la Cina dove dozzine di milioni sono schiavi nei cantieri e nelle fabbriche?

      • investigator113

        scegliamo la Russia per difesa contro l’aggressione imperialista sionista. Ormai ne siamo schiavi, dobbiamo liberarcene.

        • Boris

          Semmai scegliamo la Russia, che ha 1/15 del PIL Usa, contro il buon senso.

      • vantguard

        Preferisci l’America dove si stanno estinguendo per diabete, obesità, cibo spazzatura e armi automatiche?

        • Boris

          Frottole per difendere chi fa peggio.

          • vantguard

            da quando esistono gli USA sono in guerra con qualcuno. Da SEMPRE.
            In ogni parte del mondo.

          • Boris

            Frottole per difendere chi fa peggio.

    • Marcus1571

      Ma va a trollare sull’Unità! Pazzo antisemita!

      • investigator113

        e tu vai trollare al cesso. pazzo ebreo

        • Marcus1571

          Investigator…. qui siamo tutti in lacrime…. tanto amore per Mr Kim (è il cognome, mona). Ti auguro di incontrarlo e di marcire in uno dei suoi campi. Infinitamente miglior fato che incontrare me.

          • investigator113

            non voglio infierire più di tanto contro un ebreo, infondo non è un singolo ebreo il male della terra, è il sionismo, la casta ebraica che deve essere non dico eliminata, non sono mica a un nazista ma ridimenzionare il potere, questo si. Solo la Russia può fermare il sionismo ormai trasformatosi in una piovra che con i suoi tentacoli sta danneggiando le economie di tutto il mondo.

  • gfranco0039

    qui vediamo la falsità e le buffonate dei politici.

  • Alox2

    Avra’ visto gli armamenti super imper tecnologici di Putler…e adesso va’ da Trump (proprio il presidente US piu’ scandaloso e falso) a parlare di pace!

    • Zeneize

      È finta la giornata lavorativa al magazzino Amazon? Finalmente!
      PS “va” in questo caso si scrive senza accento, e ora va’ pure a fare i soliti p0mpini ai marocchi.

      • Alox2

        Vai correggere tua sorella pistola e somaro!

        • Zeneize

          Non imparerai mai nulla con quell’arroganza, devi essere più umile. Consiglio di ridurre le sodomie e farti bastonare dal fattore, per cominciare.

          • Alox2

            Povero imbecille.

          • Zeneize

            Non capisci proprio, devi essere più umile… Un paio di bastonate servirebbero.

          • virgilio

            suka keka

  • Demy M

    Spero che si arrivi ad una pace fra le due Coree senza nessun trattato con gli Usa visto che non li hanno mai rispettati.

    • Alox2

      Chi visse sperando mori’ cxxando. La desolante, dittatura Comunista N. Coreana del ciccio bomba tratta per salvare la propria pelle; la Corea del sud e’ quello che e’: libera e prospera grazie agli USA; se fosse stata occupata dai Paesi Comunisti (Cina e Russia) sarebbe povera, disastrata e minacciosa come tutti i Paesi rossi.

    • Marcus1571

      4 mona che cliccano UP su sto sghitto di colombo? Ma siete drogati????

      • Demy M

        Fatti una canna cosi ti rilassi per sempre.

        • Marcus1571

          Rilassarti…. non ti rimane altro visto che non riesci a capire il mondo che ti circonda.

          • Demy M

            Se il mondo che mi circonda sei tu, allora ti cassonetto subito nella indifferenziata tossica e nociva. Buona permanenza trogolo di seconda mano non riciclabile.

  • Gino Labriola

    È incredibile come la saggezza dei latini sia ancora attuale ai nostri giorni: “Si vis pacem para bellum”.
    Solo la determinazione del paffuto e intelligente leader nord coreano a realizzare le proprie armi nucleari, e la perseveranza dei cinesi, hanno permesso di arrivare al tavolo di pace. Altrettanto non è stato per Gheddafi e Saddam Hussein. Assad è stato preso per i capelli dai russi.
    Questa lezione servirà sicuramente da monito anche agli iraniani…