1474400464-soros1

Soros contro Putin (e populisti):
“Mi sento pronto a combatterli”

George Soros torna parlare e promette di combattere, con tutte le sue forze, il nazionalismo da lui definito come “l’ideologia dominante” nel mondo. In un’intervista rilasciata al Financial Times, il finanziare e ha sottolineato come l’Open Society Foundations, l’organizzazione “filantropica” da lui fondata un tempo “sintetizzava l’ottimismo riguardo la diffusione della democrazia in stile occidentale” dopo la caduta dell’Unione Sovietica ma ora il movimento progressista deve fare i conti con una nuova ondata di “patriottismo e populismo”. Alludendo proprio al collasso dell’Urss, il magnate ha affermato che l’attuale momento storico “è un dèja vu” e “ci sarà un nuovo grande cambiamento. L’ideologia dominante nel mondo ora è il nazionalismo. E l’Unione Europea è sull’orlo del collasso”.

LEGGI ANCHE
Navi americane nel mar Nero:
ora arriva la risposta della Russia

Soros contro Putin e la Russia

Lo speculatore attacca Mosca e Vladimir Putin, suo nemico giurato: “La Russia ha il potere di risorgere, basandosi sul nazionalismo”, ha sottolineato George Soros, che punta il dito contro il presidente russo. “A Putin non piaccio”, ammette il magnate, descrivendo un rancore che crede sia stato alimentato dalle critiche al leader russo e dal suo sostegno al georgiano Mikheil Saakashvili, l’ex presidente che salì al potere dopo la rivoluzione delle rose del 2003.

Soros ha poi negato che le sue organizzazioni siano state direttamente coinvolte nei colpi di stato in Ucraina, Macedonia e Georgia, anche se ha ammesso al Financial Times di aver sostenuto la rivolta anti-governativa a Kiev: “Non siamo stati coinvolti negli scontri – questo è contro le nostre linee guida e principi. Abbiamo però sostenuto i manifestanti, anche durante Maidan”. In un’intervista del maggio 2014 rilasciata dalla CNN, Soros ammise di essere responsabile della creazione di una fondazione in Ucraina che contribuì alla deposizione dell’allora legittimo leader del governo Viktor Yanukovych.

Il finanziare pronto a dare battaglia

L’87enne finanziare aveva anche pensato di lasciare l’Open Society Foundations ma, vedendo l’ascesa del nazionalismo su scala mondiale in netta contrapposizione alla “società aperta” e il globalismo da cui sponsorizzato, ha deciso recentemente di trasferire 18 miliardi di dollari dal proprio patrimonio personale alla rete filantropica, impegnandosi a rimanere presidente per altri cinque anni o più. “Sono abbastanza fortunato con i miei nemici”, ha detto Soros. “Mi sento pronto a reagire e a difendere ciò che è giusto”. Nell’ultimo anno, alcuni leader hanno sfidato il finanziare e le ingerenze dell’OSF.

In Ungheria, per esempio, Orbàn, ha promosso una dura compagna mediatica contro George Soros e l’ideologia delle frontiere aperte. Un’avversità che il Primo Ministro raccontò nell’aprile 2017 ai microfoni di Kossuth Rádió. “Se qualcuno vuole venire a vivere in Ungheria, deve chiedere il consenso al popolo ungherese. Non ci può essere una legge internazionale, una norma, un tribunale o un’organizzazione che sostiene che non importa ciò che pensa il popolo. Questo è impossibile. C’è, tuttavia, una campagna internazionale molto forte – osserva Orbàn – che è in corso da circa un decennio. È legata al nome di George Soros e cerca di dimostrare che i confini non hanno senso, che le nazioni non hanno alcun diritto di decidere e di stabilire come vivere”. 

  • rutger

    quando crepa?

    • Mariana Erdei

      Soros ci fa crepare noi prima…..poi si farà una grande risata e ci segue nell’ Inferno per romperci ancora…

    • PdL

      Il problema è che non lo vuole nemmeno messer satanasso….

    • lon.k.T1

      Senza un paletto di frassino conficcato nel c..o … MAI!

    • http://www.zorring.org Matteo B

      Ho come la sensazione che quando Soros dice: “A Putin non piaccio” abbia un concetto leggermente limitato su quanti siano, sulla Terra, quelli che non lo amano…

  • beppe casciano

    Per me va bene… ti sparerei in bocca molto volentieri, figlio di un cane

  • Demy M

    Un criminale internazionale ” protetto” dal paese in cui vive ed organizza rivolte colorate.

    • Mario Verdi

      Criminale internazionale non arrestato? Possibile?

      • Demy M

        Con i tuoi padroni ameriKani tutto è possibile.

        • Mario Verdi

          Tu menti e poi la colpa è mia?

          • Demy M

            Non a te, ma a routier…-:)))))))

          • Mario Verdi

            ??

          • agosvac

            Questa è una tipica espressione del gruppo mueller!!!!

          • Mario Verdi

            Di cosa parla?

        • AlbertNola

          I miei e solo miei padroni americani!

      • Zeneize

        Anita, te lo dico nella tua lingua: לך למצוץ זין בגיהנום . Ti piace, belina?

        • AlbertNola

          No, krazie!

      • agosvac

        Non è stato arrestato perché si guarda bene dall’andare nei Paesi che hanno espresso un mandato di arresto contro di lui. Non sono molti allo stato attuale, ma presto saranno di più.

        • Mario Verdi

          Non ci sono paesi che hanno espresso un mandato di arresto contro Soros. Però li può sempre menzionare.

          • Demy M

            Un paese è la Federazione Russa.

          • http://pariflessioni.blogspot.it/ Pariflessioni

            Mi sembra anche l’Indonesia. E mi sembra anche qualche paese est Europa. Insomma ovunque ha speculato ma non è riuscito a comprarsi tutti tutti i politici

          • Demy M

            Per fortuna non tutti sono appecorati ai sionisti.

          • http://pariflessioni.blogspot.it/ Pariflessioni

            Chiamarli sionisti è anacronistico. Oramai sono diventati altro. Se fossero veramente sionisti non avrebbero fondato lo stato di Israele così com’è oggi. A quelli non interessa niente di religione, gruppi etnici,.. gli interessa solo il dio denaro (come se Satana gli avesse promesso di poterne portare una parte nell’aldilà)

          • AlbertNola

            Ama Satana come te stesso.

          • AlbertNola

            Amo il denaro. Amo gli speculatori.

          • Mario Verdi

            La Federazione Russa non ha espresso un mandato di arresto contro Soros.

          • AlbertNola

            Affamata da Putin.

        • AlbertNola

          Tu essere muslim ricercato da Interpol?

    • Antonello

      Protetto da una cricca senza terra d origine….

  • valeriesolanas

    Soros contro Putin, sapete già cosa significa: preparatevi a tirare fuori il meglio della vostra pazienza. I prossimi anni li passerete in compagnia di decine di fantoccie con scritte sulle tette al vento e con centinaia di migliaia di capre, cerebroplagiate dalle solite femmine alpha, a belare nelle manifestazioni anti-bruttocattivonemaschiobiancoetero. Attenti anche ai vostri figli nelle scuole e davanti alle tv: si prevedono fittissimi e impenetrabili banchi di nebbia sinistroide pro-gender all’orizzonte e massicce deportazioni di immigrati prelevati direttamente dai loro Paesi.

    • PdL

      Perché questo nick ?

      • valeriesolanas

        Lo ammetto, è una cretinata. Non mi voglio ripetere, ma l’ho scelto in un momento in cui navigavo ancora nella cultura che ho orgogliosamente abbracciato da militante per decenni, e solo conoscendola fino in fondo da dentro posso dire che vale la pena di liberarsene nel modo che più le è consono, con una bella e purificante tirata di catenella dello sciacquone. Ora mi fa troppa fatica cambiare il nick, ma non c’è niente che mi sia più distante del putrescente livore femminista mascherato da argomentazione filosofica.

        • PdL

          Conosco ‘di fama’ il personaggio e, infatti mi sembrava che questo nick strida ampiamente con quanto sopra scritto.
          PS: ne desumo tu sia una donna, right ?

          • valeriesolanas

            E fiera di poter dire ‘dalla nascita’, a differenza dei Frankenstein che devono dire ‘dopo la riassegnazione’ e si fanno chiamare donne a suon di linciaggi e denunce. Ma lo sappiamo… il re non è mica nudo, ha solo dei vestiti nuovi.

          • Soap&Rope

            Proprio…. novelli Frankenstein; termine più appropriato di questo, per designare questi pervertiti non potevi trovarlo.
            Sicuramente l’errore della Solanas consiste solo nell’aver voluto generalizzare.
            Saluti.

  • Luigi za

    Ma perchè ‘sto tipo non va a fare filantropia all’Inferno? Son convinto che lo accoglierebbero con grande giubilo.

    • cir

      e’ un maledetto ebreo . ha dei compiti ben precisi

      • Antonello
        • cir

          accidenti , mi mancavano nella collezione di ecscementi !

          • Antonello

            Aggiungici anche il Commissario europeo per gli affari economici e monetari, Moscovici… , e la Dureghello e la sua comunita’ ebraica “Italiana”…

          • AlbertNola

            Ama gli ebrei come te stesso!

          • eusebio

            Pure Moscovici è ebreo, adesso capisco l’ingerenza pro Renzi.

          • Antonello

            A proposito di renzi..Verifica chi e’ Yoram Gutgeld…. 😉

        • Demy M

          Con questa immagine indegna e criminale mi hai guastato la digestione. :-)))

        • carlovittis

          Nessuno di questi è credente.

          • Antonello

            Si si , certo…. Quando gli sbattono in faccia gli innegabili crimini diventano tutti atei, come accadde con i dunmeh, con i rivoluzionari bolscevici, con quelli che dichiararono guerra a Hitler, con i banchieri odierni, con quelli che guidano le politiche usraeliane.. Magari erano atei pure quelli che venivano scacciati nei secoli precedenti…..

    • PdL

      No…. ritengo che nemmeno messer satanasso voglia uno ancora più criminale di lui.

    • AlbertNola

      No, Satana vuole all’inferno solo gente come te.

  • Jack Warner

    nessuno che ti dia un po’ di piombo? maledetto

    • cir

      non piombo no . rispettiamo le tradizioni . meglio il gas .

    • AlbertNola

      Piombo fuso sulla tua testa.

  • Svevus

    Soros come AlQaeda sono soggetti del buck passing USA

    • AlbertNola

      Sono soggetti dei tuoi sogni perversi.

  • chelavek

    Per il bene dell’umanità, che la grande mietitrice si porti via presto questo demonio

  • potier

    che coppia … che figure … che soggetti, uno per un verso, quell’altro per un altro verso ancora opposto al primo, siamo proprio ben messi noi poveri presi tra due fuochi … l’umanità di certa gente non penso proprio ne dovrebbe sentire la mancanza, speriamo nel Padreterno faccia un buon lavoro e ci liberi prima del più vecchio … e poi dato che purtroppo uno dei due è ancora relativamente giovane ci liberi pure di quel soggetto, visto che entrambi sono per ora protetti ciascuno da qualche forza e potere non ben definito e identificato …

    • Demy M

      …omissis…e poi dato che purtroppo uno dei due è ancora relativamente giovane ci liberi pure di quel soggetto,….ti riferivi al tuo idolo ucraino porkoshenko?

    • luigirossi

      Non c’è nessuna coppia:questa è una mistificazione come ti hanno isegnato a fabbricarne all’ agenzia sionista da cui provieni.Soros e Puti son o una coppia come lo sono la kakka e l’Ovomaltina.

      • AlbertNola

        Fanno schifo tutt’e due e tu con loro.

    • PdL

      O sei con Soros contro Putin, oppure sei con Putin contro Soros…. tertium not datur.

      • potier

        con nessuno dei due, sono entrambi due facce della stessa medaglia con due distinti e malvagi faccioni … tutti e due degli psicopatici con l’aggravante che uno dei due ha però il dito su un arsenale nucleare devastante più un’armata la quale mi ricorda tanto gli
        “Orchi della terra di mezzo” di Tolkieniano memoria … ma almeno quell’altro non ha eserciti ed armate infernali con qui sottomettere popoli e paesi … fa tutto e solo con i denari … non so comunque chi sia il peggiore, ognuno ha poi le proprie opinione su questo …

        • PdL

          Oddio, formalmente Soros non ha nessun dito su nessun arsenale…. formalmente perché ritengo che nella pratica abbia molto più potere di qualsiasi alto papavero gallonato del Pentagono, e non solo ed unicamente militare.
          In ogni caso bisogna decidersi: se uno adora l’invasione di muzzy e negri, fa benissimo a schierarsi con Soros; altrimenti bisogna, volenti o nolenti, schierarsi dalla parte di Putin.
          Il tertium incomodo è Donald Trump, il quale finora non mi ha affatto deluso, anzi…. solo che, purtroppo, lo vedo parecchio in difficoltà.

  • Zeneize

    Tipico vigliacco chutzpathico: certo che quel verme non è andato a sparare, si è limitato a dare armi ai suoi mercenari. Molto talmudico. Se io ti lego all’albero e ti lascio lì a farti divorare dai lupi non è omicidio, perché tecnicamente ti lascio una possibilità di cavartela.
    È interessante come certi sofismi si ritrovino qui, da parte dei nostri troll più testardi.

    • AlbertNola

      Dici a me?

  • Marco Casetta

    Soros è il nemico principale dell’Umanità, ma i suoi soldi corrodono tutto

    • cir

      no . soros e’ un ebreo purosangue.

      • AlbertNola

        Come te!

  • espirit

    Grande Soros… uno dei pochi veri democratici ancora in circolazione! Qui ormai si fa a gare a chi omaggia di più i dittatori, mah!

    • Bragadin a Famagosta

      tranne che da voi vero? almeno secondo Nethaniau

      • espirit

        Da voi chi scusa??

      • AlbertNola

        Ama Netanjahu come te stesso.

        • Bragadin a Famagosta

          grazie ma prefersico Flavio Silva

    • PdL

      Buoni clandestini, idiota….

  • renato saletta

    Occhio Soros gli incidenti possono succedere con l’auto, l’aereo, e lo yacht, menarlo a Putin è molto ma molto rischioso

    • cir

      tutto si puo’ . basta volerlo .

  • Ras-Putin

    Soros , nome che si legge anche all’inverso……è mefistofele che vuole rendere il mondo un…cesso.

    • cir

      e’ un nome inventato come 666 . e la dice lunga!

    • AlbertNola

      Soros è un tuo parente stretto.

      • Ras-Putin

        Col parentado…si va d’accordo di…rado.

        • AlbertNola

          Parliamo di altro, di storia, così impari qualcosa da me, due laure e 8 scaffali strapieni di libri. Il grande Rasputin stava salvando la Russia, aveva esortato lo Zar Nicola II a non entrare in guerra quando l’hanno ucciso. Sei un suo discendente?

  • Alex

    Schiatta

  • Bragadin a Famagosta

    Soros è un delinquente, andrebbe processato nella quasi totalità dei paesi civili di questo mondo

    • PdL

      Processato e poi condannato ad essere appeso a un lampione finché morte non sopraggiunga.

  • ClioBer

    Le sette vite belzebù Soros se le è già godute, cagionando sofferenze, patimenti e morte ovunque abbia messo il suo zampino, ma nell’ottava pare voglia andare a sbattere contro un vero “iceberg”.
    Speriamo che sia la volta buona che si rompa le cxxxa e che, finalmente ,l’umanità possa liberarsi di questo infido e malvagio figuro.

  • itsmy opinion

    ma perché non muore questo schifosissimo energumeno?⚰️ neanche lucifero lo vuole? o lucifero prende ordini da soros??

  • agosvac

    La cosa comica è che non c’è Nazione al mondo più “nazionalista” degli USA!!! Forse soros , un giorno o l’altro, se la dovrà vedere direttamente con l’attuale Presidente degli USA che se un “difetto” ha è quello di amare svisceratamente gli USA e di voler fare di tutto per salvaguardare la sua Nazione dalle invasioni dei migranti fasulli che sono i beniamini di soros, almeno fino a quando gli fanno guadagnare un sacco di bei soldini, tantissimi bei soldini!!!

    • Mariana Erdei

      Spero che Trump lo ha già messo nel suo mirino……diamo tempo a Trump….. sono sicura che presto ci saranno grandi cambiamenti nel meglio……e tanta gente sparirà dalla circolazione per un po’….

      • Divoll79

        Soros ha 87 anni, tra poco ci pensera’ la LIVELLA a farlo sparire dalla circolazione.
        Ho una bottigia di Champagne pronta in frigo proprio per quell’agognata occasione.

      • cir

        mi sa che trump deve stare attentissimo a non finire nel mirino di soros!
        deve solo ubbidire ed avere sempre la parola d’ ordine pronta .

        https://uploads.disquscdn.com/images/28873f3b589224130c9d2bbfbffdbccbcdbc276eca16866a7db40bddc75b6f50.jpg

        • Demy M

          Tutti i presidenti Usa hanno obbedito al ” padrone” , e chi ha osato pensarci sopra….è finito sotto terra.

      • Antonello

        Fa’ parte della cricca che ha permesso a Trump di diventare ricco….

        • AlbertNola

          Trump santo subito!

          • PdL

            Deciditi chi santificare… o Soros o Trump; perché sono antittetici.
            Il ‘like’ te lo do in quanto fervente ammiratore di Donald Trump.

  • Divoll79

    Soros, hai un piede nella fossa, altro che combattere Putin. Preparati a rispondere dei tuoi crimini mondiali davanti alla Storia (se non a dio, che forse c’e’ e forse no, ma che dovrebbe fulminarti).

  • Georgi Mihaylov

    io mi chiedo cosa aspetta ancora putin? e non gli spara un missile balistico termo nucleare in cu.o? a questo criminale

  • agosvac

    La cosa alquanto comica è che non c’è Paese al mondo più “nazionalista” degli USA dove abita ed è stato naturalizzato. Credo che, prima o poi, se la dovrà vedere con Trump che se un difetto ha è quello di amare svisceratamente gli USA fino al punto da volerlo difendere dai migranti fasulli che sono i beniamini di soros. C’è da dire che sono i beniamini di soros finché gli fanno guadagnare un sacco di bei soldoni, tantissimi, in verità.

  • Roman Reigns

    CREPA, VECCHIO STRON !

  • Vittorio

    Quanti bifolchi, tutti a criticare uno dei pochi che vi difende dalla propaganda putiniana che vorrebbe un’Europa debole e asservita alla Russia, un enorme cliente docile per il suo petrolio e al massimo un centro commerciale per i propri oligarchi. A sto punto sparatevi nei piedi direttamente… Siete dei patetici celoduristi in cerca di capri espiatori su cui sfogare le vostre frustrazioni.

    • PdL

      Buona sharia idiota…

    • Demy M

      E le sue frustrazioni dove le scarica?

  • http://pariflessioni.blogspot.it/ Pariflessioni

    Solo io sono rimasto sorpreso dai 18 miliardi di dollari spostati alla osf? Per questa persona devono essere bruscolini

    • Demy M

      Soros, il criminale, è solo una pedina nelle mani del Deep State. Da solo non conta nulla ma, essendo l’oggetto da usare, ha il suo tornaconto economico pagato dai sionisti guerrafondai.

      • http://pariflessioni.blogspot.it/ Pariflessioni

        Ma che dici? Uno che si può permettere di donare 18 miliardi (non milioni) di dollari è una persona estremamente ricca e potente. È parte attiva e importante del Deep state.