151001-N-OI810-852-1024x679

L’allarme dell’ammiraglio Usa:
“Solo una guerra fermerà la Cina”

“Solo una guerra può fermare la Cina dal controllo del Pacifico”. Non usa giri di parole l’ammiraglio Philip S. Davidson commentando al Congresso degli Stati Uniti la potenza navale cinese

GETTY_20180420173501_26221838 GETTY_20180420173506_26221841 GETTY_20180420173227_26221796 GETTY_20180420173807_26221885 GETTY_20180420173703_26221872 GETTY_20180420174006_26221917 GETTY_20180420181451_26222197 GETTY_20180420180746_26222154 GETTY_20180420174104_26221924 GETTY_20180420181629_26222218 GETTY_20180420181717_26222235 GETTY_20180420181642_26222223 GETTY_20180420181700_26222229

 

Il comandante del  United States Fleet Forces Command è molto sincero. La Cina ha raggiunto un tale livello di radicamento delle proprie basi navali in tutte le aree marittime disputate, che è sostanzialmente impossibile fare in modo che il controllo di quelle aree da parte cinese sia messo a repentaglio. Ed è in particolare il Mar Cinese Meridionale a preoccupare il comandante delle flotte statunitensi.

“Una volta occupato, la Cina sarà in grado di estendere la sua influenza a migliaia di chilometri a sud e proiettare la potenza in profondità fino in Oceania”, ha scritto l’ammiraglio Philip S. Davidson. “Le forze armate cinesi saranno in grado di utilizzare queste basi per sfidare la presenza degli Stati Uniti nella regione, e qualsiasi forza dispiegata dalla Cina nelle isole finirebbe facilmente per sopraffare le forze militari di qualsiasi altro pretendente sul Mar Cinese Meridionale”. Continua poi l’ammiraglio: “In breve, la Cina è ora in grado di controllare il Mar Cinese Meridionale in tutti gli scenari, al netto di una guerra con gli Stati Uniti“.

Le frasi di Davidson non sono da sottovalutare. Finora gli Stati Uniti e gli alleati del pacifico avevano parlato della Cina come superpotenza che metteva a rischio la libertà di navigazione. Il Pentagono ha sempre parlato della minaccia nelle rotte commerciali asiatiche e di pericoli derivanti dalla presenza militare cinese. Adesso l’ammiraglio Davidson dice qualcosa di diverso. In sostanza, ammette la sconfitta strategica degli Stati Uniti nel Pacifico.

Per il sistema di alleanze degli Usa nel Pacifico, questa ammissione significa che è necessario uno sforzo maggiore da parte di tutti. L’obiettivo della nuova amministrazione targata Donald Trump è sempre stato quello di chiudere l’espansione cinese attraverso un maggiore coinvolgimento dei partner Usa in Estremo Oriente. Gli Stati Uniti stanno cercando di formare una sorta di Nato dell’Indo-Pacifico composta da Australia, Giappone e India, in via principale, proprio per avere un supporto in questo contenimento della Cina.

Il monito di Davidson è chiaro: la Cina ha una posizione di netto vantaggio. La militarizzazione delle isole artificiali del Mar cinese meridionale, unita a una politica di espansione della propria influenza, sta scalzando la presenza Usa nel Pacifico. Gli alleati non hanno ancora le capacità militari per fermare l’avanzata cinese. Lo potrebbe fare il Giappone, che però ha una costituzione pacifista che lo frena. L’Australia, dal canto suo, paga un gap militare notevole sia in fatto di uomini che di mezzi, pur avendo tecnologia e soldi adeguati. L’India è un caso a parte. Difficile definirlo alleato degli Stati Uniti: segue una sua linea politica autonoma in cui la Cina è sì un grande nemico, ma anche un partner che può rivelarsi fondamentale. 

A questi problemi di natura strategica e diplomatica, gli Stati Uniti poi devono fare i conti anche con la crescita esponenziale della Cina. Una crescita che rende difficilissimo competere in termini strutturali con una potenza in piena fase espansiva. E l’era di Xi Jinping ha dimostrato che adesso Pechino vuole uscire dal suo enorme guscio asiatico per imporsi anche come potenza militarmente riconosciuta.

Il nodo Taiwan

Un esempio di questa difficoltà per gli Usa di scalfire la volontà cinese di imporsi sul Pacifico è l’isola di Taiwan. Xi Jinping ha già detto che non tollererà volontà di Taiwan di secedere definitivamente dalla Repubblica popolare cinese. Gli Stati Uniti finora avevano riconosciuto formalmente la dottrina di “una sola Cina”, ma i legami militari e politici fra Washington e Taipei non si sono allentati.

OLYCOM_20170207035449_22090443 OLYCOM_20170207035437_22090439 OLYCOM_20170207035307_22090434 OLYCOM_20170207035431_22090437 OLYCOM_20170207035443_22090441 OLYCOM_20170207035458_22090444 OLYCOM_20170207035448_22090442 OLYCOM_20170207035645_22090453 OLYCOM_20170207035650_22090454 OLYCOM_20170208094444_22102791

Nel caso in cui la Cina decidesse, in tempi più o meno brevi, di occupare l’isola di Taiwan, gli Stati Uniti sarebbero sostanzialmente costretti a osservarli. Non potrebbero intervenire senza scatenare una guerra. Una guerra che, vista l’elevata crescita del comparto militare cinese, sarebbe rischiosissima. Potrebbero sostenere militarmente il governo di Taipei, ma probabilmente con scarsi risultati.

Un editoriale del Global Times dai toni estremamente bellicosi deve far riflettere. “Benché la riunificazione pacifica con Taiwan sia la scelta ottimale, la riunificazione con la forza al continente viene seriamente considerata un’opzione. Spetta al popolo cinese decidere quando e come Taiwan sarà riunificata. Ciò dipende da quanto le autorità di Taiwan percorrano il sentiero dell’indipendenza, non da quanto gli Stati Uniti appoggino Taiwan. Infatti, più Washington sostiene i separatisti di Taiwan, prima vedranno arrivare il loro giorno del giudizio“.

Parole di fuoco, ma che sono un segnale molto chiaro della presa di coscienza da parte della Cina delle sue capacità militari. E l’ammiraglio Davidson, scrivendo al Congresso, lo ha reso evidente.

  • Guido Sartorio

    Gli USA sono malati di “superiorità”. Per loro la parità non esiste e tantomeno l’inferiorità. Homo Homini Lupus. Non hanno combattuto per liberare il Pianeta da dittatori prepotenti, aggressivi, militaristi, Hitler, Mussolini e Giapponesi, ma per non essere scavalcati. In Cina sono in tanti e la Russia ha 11 meridiani. Poveri noi tutti se gli Americani e Trump non si daranno una regolata!!

    • Vita Rossetti

      Vedrai che bravi padroni saranno i cinesi una volta che avranno preso il controllo di una buona parte del pianeta. Cosa che accadrà molto presto. Molti rimpiangeranno gli USA e gli imploreranno di intervenire per fermarli.

      • Demy M

        Lei prevede il futuro?

        • Vita Rossetti

          Purtroppo non ho questa capacità. Ho solo fatto qualche conticino paragonando la loro storia millenaria, quella del ‘900 (Tibet) e osservato il loro comportamento, sostanzialmente uguale in tutto il mondo, nelle città occidentali dove sono numerosi. Ho tratto le conseguenze e queste non mi piacciono. Se a lei piacciono tanto i cinesi è libero di trasferirsi da loro.

      • Luca

        Ti rendi conto che la maggior parte della forza economica della Cina proviene dalle aziende occidentali che producono li? Ci sono altri paesi dove si può andare a produrre, oppure si potrebbe iniziare a far produrre tutto ciò che ci serve dai robot, e addio Cina e paesi sottosviluppati.

        • Vita Rossetti

          E tu ti illudi che i cinesi se ne starebbero buoni, buoni ad osservare il loro declino? Non vedi come stanno reagendo all’idea dei dazi?

      • Guido Sartorio

        Rimpiangeremo la cioccolata e le calze di nylon che distribuivano dal ’43 in poi, per essere padroni della Sicilia in primis, e poi per controllare il resto dell’Italia che con Altiero Spinelli patrocinava un’Europa Unita???

        • Vita Rossetti

          Probabilmente lo avrebbero fatto anche senza le calze di nylon e la cioccolata, visto che l’Italia, Sicilia in primis, era pronta a sottomettersi a chiunque pur di chiuderla con la guerra.

      • Mirco Baldari

        Sembra che lei stia giocando a “vediamo chi è il padrone più buono”. Non le pare che noi esseri umani non siamo mica cani? A me personalmente non mi va ne l’idea di avere dei cinesi come padroni, ne degli americani, ma a quanto pare lei non la pensa come me.

        • Vita Rossetti

          Sarei d’accordissimo sul fatto di non avere padroni, ma la realtà dice tutt’altra cosa. L’Italia è un Paese che non sa stare senza padroni, quindi preferisco il padrone più lontano e meno numeroso dal punto di vista degli abitanti.

      • Homo Sapiens

        Chi ha il controllo di buona parte del pianeta sono gli USA che sovvertono e distruggono altre nazioni, a meno che giá non le dominino come la sottomessa e servile Italia: la Cina finora non ha sovvertito, bombardato ed invaso altre nazioni e si sta espandendo marittimamente nel mare che si estende davanti alle sue coste, mentre gli USA si sono impossessati con le loro navi di aeree marittime lontane dalle loro coste come appunto il Mar Cinese.

        • Vita Rossetti

          “la Cina finora non ha sovvertito, bombardato ed invaso altre nazioni”. Forse hai dimenticato il Tibet, il Nepal e Taiwan. Inoltre sulle sponde del Mar Cinese Meridionale si affacciano altre nazioni quali il Vietnam, le Filippine e parte dell’Indonesia. Credi che esultino dalla gioia all’idea di avere come padroni i cinesi?

    • Homo Sapiens

      Infatti gli stati uniti ritengono che ogni area del pianeta gli appartenga e se non è sotto il loro controllo vada conquistata: i paesi che si oppongono a questa conquista sono nemici da distruggere.

      L’eccezionalismo americano é un ideologia suprematista e bellicosa simile al fondamentalismo islamico.

  • random640

    prima o poi con la Cina si dovra’ fare i conti, in termini di scontro, questo e’ sempre stato l’obbiettivo a lungo termine delle strategie nato ed usa, fondamentale e’ pero’ stralciare la posizione della Russia,altrimenti per l’occidente sarebbe veramente una brutta gatta da pelare sopratutto per le possibilita’ usa…parliamo ovv di conflitto convenzionale. La Cina e’ stata fatta gonfiare troppo, facendola comunque rimanere un regime comunista, troppe concessioni commerciali, troppi occhi chiusi, sulla sua espansione e scorrettezza, messa al centro di questa marcia globalizzazione. una globalizzazione con fulcro in un regime, paradosso, piu’ che altro una cinesizzazione..

  • gfranco0039

    non la fermeranno certamente gli usa la Cina.

  • Bragadin a Famagosta

    Gli Stati uniti minacciano militarmente la Cina,la Russia,la Siria, l’Iran,la korea,il Venezuela,e economicamente la EU, Messico,Argentina,Brasile…domanda: ma non è che gli USA dovrebbero migliorare la loro diplomazia?

    • Demy M

      Impossibile migliorare quello che non hanno mai avuto in termini di politica estera.

  • Massimiliano Borsa

    La Cina è cresciuta economicamente e militarmente negli ultimi 20 anni, grazie alla globalizzazione. Gli USA hanno favorito e perseguito la globalizzazione e ora vorrebbero contenere la potenza che hanno aiutato a crescere: sembra la storia della Germania degli anni 30 del novecento! La reciprocità delle bilance commerciali è la sola arma degli USA e della Ue per contenere il colosso cinese!

    • Vita Rossetti

      Mi piacerebbe che fossi come auspichi. Ho molti dubbi sul fatto che i cinesi si fermerebbero solo bilanciando le varie economie. Sono in troppi e molti di loro sono molto poveri, quindi molto disposti a lavorare per pochissimo.

  • potier

    gli Stati Uniti avrebbero dovuto muoversi prima, è del tutto logico che più si lascia mangiare il topo più questo prolifica e diventa audace … del resto la strategia cinese nell’area è quella della fetta di salame, un pezzo alla volta e il salame lo si consuma senza che la controparte ne abbia cortezza o almeno non ne abbia un motivo per un agire con forza al fine di reclamarne a sua vota una parte.
    per quanto riguarda Taiwan non c’è che una soluzione, armare gli isolani a dal punto che un’eventuale tentativo di invasione rischi da parte per l’attaccante cinese di diventare estremamente rischioso e sanguinosissimo se non praticamente impossibile …

  • Islamicando

    GLi usa e nato fanno guerra a tutti anche aimusulmani e poi italiani fassisti si lamentano che non vogliono i profughi ma le guerre le hanno iniziate loro.
    SSENOFOBIIIIII

  • L’ultimo dominatore del web

    Serve a poco svegliarsi ora, la Cina ha iniziato a conquistare il mondo da decenni. Finchè tutti compreranno il made in China, sfido chiunque a non averlo fatto almeno una volta nella vita, essi avranno la potenza economica per dettare legge.
    Se l’Occidente non sarà unito, la situazione sarà grigia!

  • https://www.facebook.com/pages/Oldbatman/767231243325068 NewOldbatman

    Dove sono finiti tutti quei cartelli ‘yankees go home’..?

    • Homo Sapiens

      Se vai ad Okinawa li trovi.

  • Pelzen

    Il Generale ammette indirettamente che la politica americana estera è sempre stata fallimentare e che il mantenimento delle basi esterne non si fonda su qualche pellicola mirabolante, ma nei buoni rapporti con le popolazioni locali, cosa questa che gli Usa non hanno mai saputo fare.

  • Mirco Baldari

    Beh, alla fine lo sapevano tutti che gli obiettivi finali degli USA e del Governo Ombra Mondiale fossero la Cina … e pure la Russia. Spero solo che tutti i vari guerrafondai conoscano la peggiore delle punizioni!

  • chelavek

    Solo una guerra, forse, fermerà gli onnipresenti tentacoli del sanguinario impero a stelle e stracci

  • Homo Sapiens

    La facciano questa guerra contro Russia e Cina se ne hanno il coraggio: solo che stavolta non potranno strangolare avversari privi di risorse naturali, non potranno produrre piú armamenti di loro e non potranno bombardarne le cittá senza che vengano bombardate le proprie.

  • Lucio

    Il nord coreano si è calmato dopo che sembrava dovesse scoppiare una guerra da un momento all’altro.. In Siria l’occidente ha rimediato una vergognosa figura con le accuse di attacco chimico ad Assad ed anche questo pareva essere preludio ad una guerra con la Russia. Alla fine sembra che dopo aver sparato un po’ di missili a caso tutto si sia calmato. Il caso Skripal sembrava preludio di cose nefaste e poi ora tutto si è calmato.
    Ora si parla di guerra con la Cina.
    Morale del tutto? Abbiamo sempre bisogno di far credere che una guerra sia imminente. Gli USA hanno bisogno di questo per poter fare andare avanti il loro mercato di armi e giustificare i loro posizionamenti militari.

  • Newspartan

    GO BIG OR GO HOME!!! Se voi volete finire sotto il tacco dei komunisti con il muso giallo e gli occhi a mandorla prego accomodatevi in Cina perché qui da noi in OCCIDENTE filoamericani siamo e tale rimaniamo (Trump o no Trump!). Buye buye indianelli bolscevichi

    • Lamberto Z

      parla per te stesso. io ricordo la bastonata del vietnam, tutta la potenza occidentale contro contadini che vivevano con una ciotola di riso.

      • potier

        già, una ciotola di riso con però in dotazione i migliori armamenti russo-cinesi …

        • alberto

          Ma come monsieur Carlo, ha appena finito di scrivere commenti di scherno sugli armamenti soprattutto russi; ‘missili di cartone’ , ‘portaerei a carbone’, aerei vecchi’ etc ed ora parla di “i migliori armamenti russo-cinesi ” ?
          bonne journée

          • paolo045

            Mi ha appena anticipato: un vero sprinter!
            Au revoir!

          • potier

            oh mon Dieu ! un letterato come lei non sa interpretare correttamente una semplice frase come quella di cui sopra ? secondo lei cosa si dovrebbe intendere come
            “i migliori armamento russi” (sovietici) e cinesi ?

            NB: non ho scritto i migliori armamenti di tutto il “pianeta” … ma semplicemente armamenti sovietici…
            infatti e ad es non gli hanno mandato soltanto i vecchi T-34, ma ben altro e in gran numero come i T- 54/55 e forse anche i T-62 cinesi …

          • alberto

            Certo monsieur Carlo ma lei ha ‘giustificato’ le difficolta’ degli americani con il fatto che i viet avessero i…’migliori armamenti sovietici’..!
            Allora, se gia’ a quei tempi . gli armamenti sovietici usati dai vietcong erano un problema per gli americani . maggiormente lo saranno i missili di cartone,la portaerei a carbone e gli aerei che non volano di oggi…:D:D:D
            Est-ce clair maintenant?

          • potier

            infatti, i nord vietnamiti e con loro i vietcong avevano a disposizione oltre che la fitta giungla, anche il fatto di poter sconfinare e muoversi liberamente in Cambogia e Laos, nonché appunto avere a disposizione i migliori tra gli ARMAMENTI SOVIETICI e cinesi … in più ottenere del munizionamento infinito, poi se vogliamo discutere a posteriori di come quella non fu altro che una folle guerra, è vero, possiamo essere e siamo d’accordo … ma erano altri tempi in cui l’espansionismo comunista di tipo sovietico faceva più che paura …
            in quanto ai missili di “cartone” non è che una battuta sulla quale però non giurerei sul fatto che effettivamente come rilevato a suo tempo da qualcuno, per quanto riguarda la Nord Corea … effettivamente certi missili in parata ondeggiavano leggermente e percettibilmente quasi fossero davvero finti … in quanto alla portaerei russa, in effetti, visto il fumo emesso a suo tempo in Mediterraneo una certa sensazione da nave carboniera la dava … infatti ora è in cantiere per “aggiornamenti” bonne continuation …

          • luigirossi

            @disqus_FRRBAA8Zcp:disqus
            ANCHE LA DEGAULLE E’ INCANTIERE.SOFFRE DI ERRORI DI PROGETTO DOVUTI AL FATTO CHE E’ FATTA SU IMITAZIONE DELLE CONSORELLE AMERICANE,MA PIU’ PICCOLA.
            LA COSA E’ ALTAMENTE SIMBOLICA

          • Demy M

            Afghanistan, Libia, Iraq, Yemen, Somalia e Siria non sono ancora state “domate” dalla grande UsArabic e coalizione internazionale, salvo nei film hollywoodiani.

          • Drake

            Hai elencato paesi che simpatizzavano con l’URSS, simpatia che significa corruzione e povertà per le maggioranze …

          • Savino Nicola

            aaaaaaaaaaaaaahhhhhhhhhhhhaaaaaaaaaaaaaaahhhhhhhaaa beccato nel cappio ben detto

          • colzani

            touché.

        • Andrea Marocco

          Ed un ottima conoscenza del territorio

      • Marco_Seghesio

        Credo che la situazione USA nel Vietnam fosse uguale e contraria rispetto a quella dell’URSS in Afghanistan.
        Con armi fornite dell’altra “superpotenza” (URSS a danno dell’USA ovvero viceversa) e dei relativi “santuari” in cui rifugiarsi gli “insorti” (Laos e Pakistan rispettivamente).
        A mio giudizio ne’ gli USA, ne’ l’URSS, hanno “perso” nel senso militare del termine: Keh Sah e il Tet per gli USA e “Magistral” per l’URSS furono due operazioni piuttosto efficaci sul piano militare, ma troppo tardive ai fini politici.

        Almeno nella guerra fredda (ma mi pare anche dopo), se c’e’ un avversario militarmente forte, vale sempre il principio che le forze “regolari” perdono, se non vincono, mentre gli irregolari (o “insorti”), vincono, se non perdono.

        Eviterei comunque il mito del valoroso “vietcong” che, con il pigiama nero, un pugno di risa ed una biciclettina, batte la presunta potenza americana. Mi risulta che sul sentiero di “Ho Chi Min”, viaggiano numerose unita’ logistiche dell’esercito del Vietnam del Nord, regolarmente distinte a livello di organica. Cosi’ come probabilmente l’Armata Rossa in Afghanistan sapeva bene di combattere con il Pakistan (e quindi gli USA) e l’Iran, tutti in “barbe finte”.

    • Homo Sapiens

      Occidentale e servo felice degli americani ci sarai tú.

    • chelavek

      Servo filoamericano sarai tu. Non offendere gli alti italiani

    • Ling Noi

      https://uploads.disquscdn.com/images/21cfade0853e77b7501b71855373184d70ea70094079d8105e931f6ac22b441d.jpg Stare dalla parte di queste schifezze, oltre che traditori bisogna essere pure scemi.

      • Anita Mueller

        La verità è che sia le donne inglesi (tutte col naso adunco e la faccia da donne volgari) e le americane sono proprio dei cessi vomitevoli, senza alcuna grazie e senza alcuna femminilità. Dovrebbero essere sterminate in forni crematori.

    • Demy M

      I bolscevichi erano ebrei. Studia la Storia!

      • Drake

        Fonte? Documenti? Nemmeno in Russia sparano le balle che spari tu …

        • Anita Mueller

          Le balle lo sanno tutti che escono solo dalla tua bocca.

    • Zeneize

      Brava, ora che hai scritto la tua cretinata puoi tornare a succhiar belini a tel aviv. Marsch!

  • Mirco Baldari

    Che strano che la risposta a un mio commento sia sparita su questo e in altri blog di occhidellaguerra, come pure i commenti altrui. Che cosa sta succedendo?

    • Guido Sartorio

      E’ un quotidiano DESTRA!!! Attenti e saluto romano….

      • Homo Sapiens

        Veramente la censura per i dissidenti al pensiero unico é una prerogativa di voi sinistri.

        • Guido Sartorio

          Veramente nel 39 i sinistri vennero provocati dai nazifascisti con più di 50 milioni di morti e mezza Europa sinistrata dalle bombe angloamericane

          • Ling Noi

            Superpollo, la WW1 e la WW2 sono successe per la volontà di Francia e GB, malgrado la loro decadenza, di mantenere lo status quo di potenze imperiali, e gli Usa per prendere il loro posto.

          • robbert67

            il problema è e rimane la scarsa conoscenza della materia Storia. inutile affrontare discussioni se non si conoscono i fatti almeno degli ultimi 4 secoli.

          • Guido Sartorio

            Sopratutto dalla fine dell’ottocento in poi ed i numeri, non le chiacchiere. “il tiranno liquido”.

          • Guido Sartorio

            Superpollo? Raglio d’asino non sale al cielo. Mi spiace per tuo padre che non ti ha dato una civile educazione e insegnato a discutere nelle dovute maniere. Il mio nome lo trovi sul web. Leggi e poi rispondi, senza offendere.

          • Ling Noi

            Proprio in quanto sono una persona educata ho usato un’espressione colorita ma non offensiva. La falsa versione della storia imposta dagli invasori Usa, suffragata per convenienza dalla nostra marmaglia cattocomunista, semplicemente mi fa ribrezzo.

          • Guido Sartorio

            “marmaglia cattocomunista” non è offensivo?? Continua così!!!

          • Ling Noi

            Offensivo è pretendere di continuare a diffondere menzogne che offendono la Storia.

          • agosvac

            Si ricordi che “nazismo” è la contrazione di “nazional socialismo”.

          • vantguard

            ..e che Muzzolini venne allontanato dal Partito Socialista…..

          • Guido Sartorio

            Molti lo ricordano per averlo vissuto. “eia eia allalà” e le bacchettate sulle mani della maestra se non concludevi lo scritto con “viva il duce,viva il re, vinceremo” e a Trieste chi parlava sloveno veniva schiaffeggiato sulla pubblica piazza.

          • cir

            bei tempi!!

          • Bragadin a Famagosta

            invece a Fiume chi parlava italiano finiva nelle foibe

          • Guido Sartorio

            Meglio chiudere la trasmissione coi Lettori del Giornale. Mancano solo quelli che prima o dopo scriveranno: 20 mila infoibati in Istria e 20 milioni assassinati da Stalin in Russia, circa il 10% della popolazione.

          • Demy M

            In Russia hanno sterminato 60 milioni di Cristiani, e tutto ad opera dei bolscevichi ebrei. Le dice nulla il genero di Stalin?

          • Drake

            Non era la Russia ma l’URSS dove le religioni erano proibite. Autogoal …

          • Bragadin a Famagosta

            lei ha uno strano modo di confrontarsi..crede che gli interlocutori
            siano un branco di c…… accecati dai loro pregiudizi…lei è mai
            stato a Sebenico? i croati hanno slavizzato perfino i nomi dei
            costruttori toscani della Cattedrale…io invece ho la maledizione dei
            serbi, ricordare tutto.. Ho visto che ricorda il 1939..ma in quell’anno
            l’URSS non invase la Polonia insieme ad Hitler..e solo 3 anni prima non
            aggredì la Finlandia?..eppure pensi visto questo capitalismo medio e
            vale sto rivalutando il Comunismo…pensi come siamo messi male..

          • Demy M

            Omette di citare l’accordo tra Francia e Inghilterra per “spungere” Hitler ad attaccare k’ex URSS. Ah la Storia scritta da chi non ha vinto la guerra !!

        • vantguard

          E gli assalti all’Avanti, alla Gazzetta del Popolo e la strage del 18 dicembre a Torino fu per la libertà di stampa concessa da Muzzolini……
          Se tutti i ‘sapiens’ c’hanno la tua cilindrata mentale giuro che chiedo l’adesione alle scimmie….

      • Demy M

        E’ il sistena DISQUS che interviene dagli Usa, la Redazione nin puo’ fare nulla. I gestori Disqus sono ebrei…..

      • cir

        Sigh HEIL !!!

    • Amore_e_Giustizia

      Hai ragione: la redazione dovrebbe spiegare chiaramente per quale motivo sta rimuovendo senza alcuna motivazione certi commenti. Io la risposta la so: anche Berlusconi purtroppo obbedisce alle direttive dell’elite globalista mondiale, specie se si viene a parlare di certi argomenti scomodi.

    • Demy M

      Anche il mio post e’ scomparso. Segno che siamo nel giusto, cosa non gradita a IsraelUsArabic.

      • Guido Sartorio

        Siamo in molti a essere rimossi. Comunque siamo ospiti e come tali abbiamo la possibilità di cercare altri quotidiani per scambiare educate opinioni. Per momento…….?!

        • Demy M

          Oltre a Il Giornale la censura funziona come una ghigliottina.

          • Guido Sartorio

            Abbiamo visto come la pensa la maggior parte di quelli che leggono il Giornale e fanno commenti. Forse è meglio chiudere la trasmissione!!

          • Demy M

            Perche’? Se lei non condivide puo’ sempre cambiare giornale se la sua e’ una voce fuori dal coro. Si trovera’ bene su Repubblica, Fatto Quotidiano, La Stampa, Corriere…..ha solo l’imbarazzo della scelta.

          • Guido Sartorio

            Infatti mi trova lì da due anni, anche su Sputnik, e anche su internet, con nome e cognome. Auguri.

          • Demy M

            Auguri a Lei, io ho gia’ festeggiato.

  • montezuma

    Affermazioni come quella di questo titolo sono irrealistiche. Un ufficiale di quel livello fa ovviamente affermazioni politiche. Ma serve una certa cautela nel trarre conclusioni affrettate. Come quelle sulla Corea comunista degli ultimi mesi …

  • avolteritornano

    Sarò d’accordo a che i merrikani rompano i co****** per il Mar Cinese Meridionale non prima che la Cina faccia la stessa cosa per il Golfo del Messico.
    Allora ne potremo riparlare, NON PRIMA.

    • Ilario Fontanella

      Ma i merrikani sono i buoni….

      • agosvac

        In effetti sono buoni, nessuno più buono di loro nel minacciare guerre in tutto il mondo!

        • tex

          Eppure ti sei fatto, e ancora ti fai, proteggere dagli americani.

          • kison

            chi è che lo minaccia ?
            chi è che lo taglieggia?

          • Anita Mueller

            È gente come te che vuole farsi proteggere dagli americani perché ha paura delle conseguenze che potrebbero essere attuate dal governo occulto mondiale il quale usa gli USA (fa pure rima … ) come il proprio gendarme o braccio armato.

          • tex

            Dovevi fare il comico.

          • Divoll79

            Proteggere da che? Ma se non ci proteggono nemmeno da imbe**lli come te?

          • tex

            Un ingrato, lo sapevo.

          • Zeneize

            Ti confondi col tuo alter ego drake, che ha il m4gnaccia americano.

          • tex

            Il cane che morde la mano del padrone. Un disturbo sistemabile, quindi allegria.

      • Ubimauri

        Soprattutto sorridenti.

      • cir

        al forno , con le patatine , bolliti …..

    • Homo Sapiens

      Infatti

    • potier

      che stupido paragone … il golfo del Messico e ripartito tra i due paesi rivieraschi secondo il diritto internazionale, al contrario del mar cinese meridionale il quale vorrebbero i cinesi, accaparrarselo interamente tutto quanto, IN BARBA a quanto stabilito dallo stesso diritto internazionale del mare dell’Aja … e dei paesi i quali con questo mare ci confinano, e non sono certamente i cinesi … pertanto gli americani, compresi paesi come le Filippine, Vietnam, Malesia, Singapore ecc ecc si oppongono con forza avversando quelle che sono soltanto delle ingiustificate pretese e forzature da parte di Pechino, pertanto la sua è solo l’ennesima amenità che tocca spesso purtroppo leggere di volta in volta …

      • John

        RIpartito?? Annesso dagli Usa con una guerra..!!
        Non si deve accennare al Diritto Internazionale quando si parla degli Usa..Mai lo hanno rispettato.

        • potier

          ma per favore … nemmeno in grado di andare a leggere ? lei spara soltanto delle grossolane cavolate …
          “2016, la cancelleria messicana ha informato che si è svolta LA PRIMA tornata
          di consultazioni tra Cuba, Messico e Stati Uniti per la DELIMITAZIONE della
          PIATTAFORMA CONTINENTALE del Messico”

          • avolteritornano

            Certo. Allora io mi metto d’accordo con la Tunisia e dichiaro “Cosa Nostra” tutto il mediterraneo fra i nostri due Stati.
            Ma va’ a spasso… tu il concetto di Diritto Internazionale l’hai appreso sul giornale sportivo trovato sul tavolino del bar.

          • Anita Mueller

            Secondo me potier legge solamente Topolino.

          • potier

            mi dispiace ma lei non ha capito proprio un bel nulla … inutile farla lunga.

          • John

            Legga lei..!! Io parlavo della Guerra con cui gli Usa si sono annessi gran parte del Messico.. prima spagnolo..

          • potier

            ma cosa c’entra ! cosa c’entra con il mare cinese !? allora andiamo a dissotterrare
            le guerre puniche visto che ci siamo va … la gente che ragiona così non ha proprio argomenti e stop …

          • Anita Mueller

            Io proporrei di dissotterrare l’epoca di Atlantide e dei continenti Mu e Lemuria. Così vedremmo che Atlantide scomparve perché il suo popolo aveva dimenticato la sua connessione con la propria divinità, diventando avido, egoista, crudele, amante del denaro, del lusso e delle guerre … un po’ come sta accadendo in quest’epoca attuale.

          • Divoll79

            E la California, e il Texas, e la Florida…

      • luigirossi

        @disqus_FRRBAA8Zcp:disqus
        CON LA STESSA LOGICA,GLI AMERICANI POTREBBERO FICCARE IL NASO SULL’APPARTENENZA DI LAMPEDUSA ALL’ITALIA

        • potier

          ma va là … lascia perdere non cosa per te … cosa c’entra Lampedusa !!??

          • Anita Mueller

            Ma ritirati tu buffona! Non sono luigirossi, ma detesto le stupidate scritte da troll allo sbaraglio come te!

          • Demy M

            Prossime esercitazioni a Cuba cin: Cina, Venezuela, Federazione Russa, Corea del Nord e Iran. Lei direbbe le stesse cavolate?

      • Ling Noi

        Fai il finto tonto, gli Usa stanno dicendo che il Mar Cinese Meridionale è “cosa loro”…

        • potier

          affatto, stanno soltanto ribadendo che quel mare fintantoché non è stato attribuito ad nessuno, rimane ed è contemporaneamente DI TUTTI … semplicemente deve sussistere la libertà di navigazione !!! te capì o no testone !?

          • Anita Mueller

            Ti ricordi quando gli USA invasero Panama per assumere il controllo del canale di Panama?

          • Star Spangled Banner

            Che ridere… tu sei diventata anti-americana ed io filo-americano…

          • Nikos

            “Che ridere… tu sei diventata anti-americana ed io filo-americano…” ma quando mai pochi giorni fa scrivevi il contrario cretino.

          • Anita Mueller

            Tu vo-fà l’amerigano, l’amerigano, l’amerigano…ma sì nadeh’ n’Italy…bevi pure whiskey & soda, ma sei solo un provincial, tu vo-fà l’amerigà!

          • Star Spangled Banner

            Però sei sempre rimasta cretina come prima….

          • Anita Mueller

            Tu sei nato cretino e morirai (molto presto) cretino!

          • Star Spangled Banner

            Tutto qui quello che sai dire ?
            Comunque, possa la nera signora accoglierti il più presto possibile tra le sue braccia.
            PLONK !!!!!

          • Anita Mueller

            Guarda che la nera signora ha messo te al primo nella lista: sta arrivando con una belle falce, pronta a sterminarti .

          • Demy M

            Come il Mediterraneo ormai territorio di conquista UsArabic?

          • robbert67

            visto che invita le persone a leggere perché prima non inizia a farlo lei? magari potrebbe iniziare con la storia delle compagnie delle indie orientali a partire da quella portoghese per passare a quelle olandesi, inglesi e francesi….magari riesce a capire chi ha invaso quel pezzo di mare e perché…….una svolta ci fu nel XVII secolo con l’inizio dello spaccio dell’oppio prodotto nelle colonie della penisola indonesiana…..
            cosi capisce anche chi ha inondato di droga il mondo (gli stessi che operano ancora oggi)

          • Ling Noi

            Aaaazzz… sei andato in quel tratto di mare con il tuo yacht e quei cattivoni dei cinesi ti hanno impedito di navigare? La libertà di navigazione di cui cianci, secondo lo statuto americano è che LORO possono mandare navi militari a minacciare in tutte le parti del mondo e agli altri non è consentito uscire dai porti.

          • vittorio

            libertà di navigazione per chi vogliono loro.
            se a loro non piace ….. no navigazone……. sveglia!
            Cina commercia ed esporta di tutto. USA sfruttano ed esportano bombe.

      • Zeneize

        La cosa più stupida qui è la tua presenza, cagna inutile.

  • luigirossi

    Il Pacifico è perso,gli USA dovranno convivere con Cina Russia e India in un party affollato dove non sono affatto ospiti d’onore,la SCO non è aggredibile pena la fine del mondo.D’altronde che stanno li a fare,a proteggere paesi che li rovinano col loro export esagerato?

  • https://www.facebook.com/pages/Oldbatman/767231243325068 NewOldbatman

    Una guerra forse fermerà per sempre gli USA, visto che non gli è bastata il Vietnam..

    • cir

      e sarebbe ora!!

  • diego amodei

    A sentir parlare gli States sembrano i poveretti di Pearl Harbor! Poverini …

    • Homo Sapiens

      Devono preparare la propria opinione pubblica e quella dei paesi satellite a vedere russi e cinesi come nemici mortali ed una minaccia alla loro esistenza: cosí quando organizzeranno un incidente per avere un casus belli, la maggior parte della gente appoggerá la guerra con la bava alla bocca.

      • agosvac

        Mi scusi se mi permetto, ma nel caso di guerra totale non resterà nessuno, con la bava alla bocca, ad appoggiare la guerra, non resterà proprio nessuno!!!

        • Divoll79

          Tranne scarafaggi e batteri vari.

          • Marco_Seghesio

            Le formiche, le formiche….non dimentichiamole…
            Laboriose, comunitarie ed aggressive come noi umani, ma non rovinate dall’eccessiva intelligenza, che in ultima analisi sembra portarci all’autodistruzione…

        • Bragadin a Famagosta

          si sbaglia , Fazio andrà in onda regolarmente, e Saviano ci dirà chi ha vinto

    • robbert67

      McCollum memo. cerchi su wikipedia

  • iIveroxfiles

    Basti pensare che la massima espressione artistico – culturale americana sono Andy Warhol, Jackson Pollock , Bukosky e Philip Roth e che il loro centro culturale è Hollywood con i suoi film propaganda filo-militare, la dice lunga su che kazzo di popolo è quello americano e su cosa e come è stata fondata questa civiltà. La loro massima aspirazione è fare un mucchio di soldi e un arma in casa per difenderli. Una nazione bigotta, perbenista, moralista e guerrafondaia. Una minaccia per chi non si allinea al loro conformismo..!

    • http://batman-news.com stefano

      ANALISI PERFETTA. DA SOTTOSCRIVERE IN TUTTO E PER TUTTO.

    • Pietro M.

      Gli americani hanno inventato l’elettronica, l’informatica, l’aeronautica, l’esplorazione spaziale, l’industria, … E se Cuba fosse stata sotto l’influenza americana anziche’ di quella russa, sarebbe una delle prime mete turistiche al mondo.

      • robbert67

        gli americani? avrebbero inventato cosa? mi scusi ma si rende conto delle sue affermazioni?

        • vantguard

          Evidentemente no.

        • Demy M

          E’ un ebreo.

          • Luca

            Io non capisco perché mi hanno censurato un commento dove dicevo che se iniziamo a produrre con i robot non ci sarà bisogno di spostare le nostre aziende in altri paesi per la manodopera e non censurano commenti come i tuoi razzisti e antisemiti. Ma che hai contro gli ebrei? Che c..o centrano ora gli ebrei? Che problemi hai con gli ebrei?

          • cir

            io non capisco perche’ non ti kaghi in bocca..

          • Luca

            Perché io non mangio me..a a differenza tua.

          • Star Spangled Banner

            E noi cosa faremo ?
            Sopratutto, come sbarcheremo il lunario ?

          • Antonio Faulin

            Non ho mai capito perché tanta gente ce l’ha con gli ebrei, anche su questi blogs. Sono brava gente, lavoratori, onesti, aiutano chi ha bisogno, si fanno i fatti loro, non hanno niente a cha fare con lo stato di Israele e con il geometra Netanyahu, altra brava persona. Ho prove certe, e testimoni orali.

        • Star Spangled Banner

          William Shockley, Walter Brattain e John Bardeen; questi tipi nel 1947 inventarono il transistor…. le tecniche di miniaturizzazione che permisero la nascita dei successivi circuiti integrati vennero messe a punto negli USA alcuni anni dopo…

      • Divoll79

        Tutto quello che ha elencato e’ stato inventato dagli europei.
        E Cuba, finche’ ERA sotto l’influenza americana, era considerata il bordello degli USA.
        Dopo la cacciata di Batista, invece, il popolo cubano ci ha guadagnato in dignita’ e indipendenza. Meglio una vita povera e dignitosa che una vita povera e da prostituta.
        Oltre tutto, la poverta’ di Cuba non e’ stata colpa del suo sistema politico, ma del suo perenne stato di EMBARGO. Ovvero, come togliere l’acqua alla gente e poi accusarla di non lavarsi.

        • Silvio

          Certo é che RIGUARDO agli **americani*** , a principio del 1900 si SENTIVA nel MESSICO una FRASE che esprimeva il pensiero di quell´epoca : ***POBRE MEJICO ,tan LEJOS de DIOS y tan CERCA de los GREENGOS*** ossia . **POVERO MESSICO cosi DISTANTE da DIO e cosi VICINO agli GREEN-GO*** (verdi fuori).

          • Silvio

            QUELLO che non hanno potuto RUBARE lo hanno COMPERATO a forza US$ o di GUERRE forzate,

        • Ramsmeat

          Aggiungo che se sono arrivati sulla Luna lo devono a quel nazista (non in senso spregiativo ma per rimarcare come i tanto odiati “fascisti” abbiano fatto grande l’America) di Von Braün.

          • Antonio Faulin

            Mai arrivati.

          • Ramsmeat

            Si, certo, e magari la Terra è piatta.

      • iIveroxfiles

        Davvero?! io so che l’unica cosa che hanno inventato gli americani, a parte la Colt e la Catling, guarda caso armi da guerra, è il Vibratore. Quello hannno inventato..! Mentre la prima macchina elettronica fu inventata dagli inglesi per decodificare Enigma. La prima calcolatrice elettronica come il primo personal computer furono inventate dagli italiani. L’aeronautica, a parte Mongolfiere e Dirigibili, inventati da francesi e tedeschi. I primi aerei alianti a volare furono progettati da inglesi e tedeschi. I primi ad andare nello spazio furono i russi. Gli americani ci andarono dopo e solo grazie a Von Braun che era tedesco.E Ford inventò la catena di montaggio non l’industria e i fratelli wright fecero volare i primi aerei dotati di una macchina e non inventarono l’aeronautica.

        • vantguard

          Veramente non hanno inventato NEMMENO l’aeroplano, in quanto elaborarono gli studi di George Cayley morto una cinquantina d’anni prima di Kitty Hawk e dei fratelli Wright.

          • tex

            I successi americani ti fanno impazzire perché hanno trasmesso benessere a miliardi di persone noi inclusi.

          • vantguard

            Suka.

          • i.v.l.c.1.a

            La solita imbecillità firmata Anita Mueller…….pardon firmata col nuovo nickname di tex……….

          • Mario Marini

            Questo sino a 20 anni fa, oggi vedo solo disastri. NON si vive di ricordi ma, di attualità

          • tex

            Stai mentendo, e milioni mentono come te. E lo fanno perché l’onestà e la pigrizia non vanno d’accordo.

          • Zeneize

            Come spieghi il tuo malessere, tristissima cagna trollante?

          • tex

            C’è un rimedio: abbandonare i vizi che ti schiavizzano.

        • Marco_Seghesio

          Premesso che non voglio entrare in merito al gia’ intenso dibattito, per dirimere se gli americani siano stati dei cannibali, ovvero dei premi Nobel, mi permetto solo di fare alcune considerazioni generiche.
          L’utilizzo della Bomba, e poi del computer di Turing, a Betchley, piu’ che “decodificare” i messaggi in Eniigma, ne erano “decrittati”, utilizzando la cosiddetta “forza bruta”. Furono semmai gli U-Boot a “decodificarli” nelle rispettive macchine Enigma, con i relativi rotori etc.

          Al contrario per esempio di Hypo a Pearl Harbor, dove i messaggi giapponesi prima di Midway sono stati decrittati con molto lavoro ed altrettanta interpretazione, se non immaginazione.
          Ritengo inoltre che l’idea di Wright ed i loro Flyer non sarebbe stata vincente. Certo e’ stato il primo a volare, ma ritengo che i precursori di velivoli veramente utilizzabili, sarebbero stati francesi, tipo l’Antoniette ed il Bleriot.

        • Star Spangled Banner

          Attento che l’ENIAC venne messo in servizio a Philadelphia (USA) durante la WWII… serviva ad elaborare le tabelle di tiro della marina.
          E comunque era elettromeccanico, non elettronico; come lo fu Bombe, il decodificatore Enigma.
          L’elettronica venne successivamente, a seguito dell’invenzione del transistor, ad opera degli scienziati americaniWilliam Shockley, Walter Brattain e John Bardeen, nel 1947, e dei succesivi sviluppi nella tecnologia dei circuiti integrati; avvenuti sempre negli USA.
          Alcuni anni dopo l’italiano Federico Faggin inventò il microprocessore, ma sempre e comunque negli USA, non certo in IT o altrove.
          Internet invece nacque da uno sforzo di ricerca del Departement Of Defense statunitense (si voleva predisporre una rete di elaboratori che resistesse ad una guerra termonucleare) ed i SO Windows, Linux e IOS videro tutti la luce negli USA.
          PS: a rigore non è corretto che Linux sia americano, vista la filosofia open source e considerato che Linus Torvalds, il programmatore che ne scrisse il primo kernel è (era) finlandese; ma Linux è anche un gioco di parole di Unix, vecchio SO per mainframe (ovviamente 100% yankee) nel quale sopravvive per moltissimi adattamenti per PC, e Linus Torvalds dopo la laurea venne dichiarato abile ed arruolato. per gli States.

      • Bragadin a Famagosta

        Cuba era americana fino al 1959, ed era il bordello degli USA.

        • vantguard

          Bordello e Casinò, perchè il gioco d’azzardo era ancora vietato sul territorio USA.

          • Bragadin a Famagosta

            NO c’era Las vegas,
            A cuba gli americani potevano fare tutto ed il peggio di tutto…un po’ come gli inglesi oggi sulla Costa Brava e nelle isole greche.

          • vantguard

            Non solo a Cuba, ma anche a Rio de Janeiro, a Portorico, a Managua, a Panama…..
            D’altra parte è proprio questa la ‘democrazia’ esportata dagli americani: ruba, stupra, rapina, e ammazza: il profitto arriverà!

          • tex

            Hai descritto la nazionalizzazione dei paesi comunisti.

      • vantguard

        Ma dove le hai lette tutte ‘ste cavolate?
        Il sistema missilistico l’ha preso alla Germania (ricordi Werner Von Braun?), in fisica c’era Einstein che era tedesco, se non ci fosse stata la rivoluzione industrialke in Gran Bretagna l’America non si sarebbe MAI risollevata dalla grande depressione.
        Per quanto riguarda l’elettronica c’è un bel dialogo in rete sulla invenzione del transistor (ricordiamolo: 1947, stesso anno di Roswell Accident) e sul perchè nella relazione precedente all’invenzione non se ne parli minimamente nel diario di laboratorio mentre poco dopo …..PAF ecco il transistor…….. MAGIA!

        • tex

          I successi americani ti fanno impazzire.

      • cir

        gli americano hanno inventato solo le piu’ grandi cose inutile per l’ uomo .

      • kison

        hanno inventato il $ cartastraccia el’economia di guerra perenne per sostenerlo

        • Luca

          Hanno inventato tante cose di cui anche tu ne usufruisci.

          • cir

            specialmente tua madre , il k..zo di gomma !

          • Luca

            Cioè quello che usi tu!

          • Zeneize

            “Di cui…ne” è orrendo, sei americano o ebreo? Poi non dimenticare la f1ga portatile, che usi quotidianamente davanti a ubuntu.

          • Luca

            Italiano, filoamericano e difensore del popolo di Cristo. Non ho bisogno di f1ghe di plastica.

          • Zeneize

            Hai un po’ di confusione in testa vedo. Occhio che per adesso hai solo difeso il cosiddetto “isis”.

      • alberto

        Egregio Pietro:
        Gli americani hanno inventato….e l’industria
        Un po’ di Storia delle invenzioni no?
        La prima rivoluzione industriale inizio’ quando ancora non esistevano gli usa e prosegui’ mentre loro erano impegnati a massacrare i nativi e poi nella guerra civile.
        Per favore…

        • Luca

          Per la giovane età che hanno gli Stati Uniti hanno fatto cose grandiose, invidiosi chi non lo ammette o dice il contrario. La potenza americana ha creato tanta invidia.

      • Anita Mueller

        Tu sei Drake, Boris, tex e Luc con diverso nickname: ammettilo, sgualdrina!

      • Demy M

        Gli americani, frutto di immigrazione di delinquenti ha inventato il terrorismo e il bordello chiamato hollywood. Poi il vuoto assoluto.

        • Drake

          Il tasso di omicidi russo è due volte quello americano …

          • Anita Mueller

            Cosa aspetti a postare un grafico o una statistica ufficiale come facevo io quando ero una schifosa troll come te ora?

      • paolo045

        Due appunti:
        1-L’esplorazione spaziale l’hanno ‘inventata’ i russi, mandando per primi nello spazio un uomo, una donna, e ancor prima un cane;
        2-Si informi chi è FEDERICO FAGGIN (mio compaesano) e troverà che è stato l’inventore del primo microprocessore: italiano purosangue, altro che americano.
        Che poi si sia trasferito in USA, altro paio di maniche.

        • Star Spangled Banner

          Non è affatto un altro paio di maniche… fosse rimasto in IT sarebbe rimasto un oscuro docente universitario, dove non avrebbe certo potuto mettere a frutto il suo ingegno ed intelligenza.

      • Luca

        Le cose che hai citato non le hanno inventate proprio gli americani ma hai ragione quando dici che se Cuba fosse stata sotto l’influenza americana sarebbe stata benestante e libera. La Russia con la diffusione del comunismo ha rovinato tante nazioni nel mondo, oggi ha ancora quella mentalità purtroppo.

        • Zeneize

          Brava, abbiamo visto che sei all’altezza degli altri imbecilli, ora torna pure a dormire.

          • Luca

            L’unico assonnato qui sei tu.

      • Zeneize

        Hanno inventato questo breuxo, ti confondi con gli europei.

    • cir

      sono la concentrazione delle banalita’ e fesserie..

      • Silvio

        Tutto RISPONDE **how much *** ossia ** il VOLGARE*** QUANTO COSTA***

    • Silvio

      E FINALMENTE ***TOTO SIONISTA***Hahaha

    • Zeneize

      Però gli “attori” di Hollywood recitano bene: espressione 1: occhi spalancati; espressione 2: occhi semichiusi. Andrà tutto bene, i tuoi genitori sono persone speciali, f0ttutissima m3rda.

  • http://batman-news.com stefano

    Questi americani vanno fermati con un SUPPOSTA ATOMICA A NEW YORK.

    • Divoll79

      Dispiacerebbe, pero’, di ammazzare nel contempo tanti poveri animali innocenti e distruggere l’habitat.

      • cir

        per gli animali sono d’ accordo.

        • Divoll79

          Bambini e animali sono sempre il mio primo pensiero.
          I piu’ innocenti e i piu’ indifesi.

  • John C.

    Se gli USA vogliono ridimensionare la Cina basterebe chiudere il loro mercato ai prodotti cinesi. Cosa che dovremmo fare anche noi.

    • Divoll79

      Lo dovremmo fare per il bene delle nostre economie. Ma questo, ormai, non fermera’ l’economia cinese. Pero’ migliorera’ la nostra.

      • Bragadin a Famagosta

        si magari potrò comprare una colla che incolli..non come l’ultima cinese…

      • robbert67

        non penso che una guerra commerciale contro la Cina possa ancora sortire effetti positivi per noi occidentali…..anzi. Forse una scelta drastica di tal portata potrebbe avere un significato per chi non ha una sua produzione da scambiare e che fino ad oggi ha solo pensato di campare da parassita creando cartamoneta, titoli derivati e altre diavolerie finanziarie. Chi soffrirà effettivamente è chi non ha nulla da dare in cambio di tangibile e valido….. personalmente sono convinto che se l’Italia fosse fuori dai vincoli della cosiddetta EU e dai giochi di potere imposti da nazioni come gli USA, la nostra economia e le nostre aziende ne trarrebbero ampi benefici. cosi invece rimaniamo stritolati e perdiamo ogni giorno imprese valide e quote di mercato.

        Ancora fino alla fine degli anni 70 inizi anni 80 l’Italia cresceva in moltissimi settori più dei suoi concorrenti, e ciò solo per la grande capacità e fantasia e intuizione che ci caratterizza. Varie vicende iniziate appunto in quegli anni e protrattesi fino ad oggi ci stanno però travolgendo. Dal divorzio Tesoro -BdI (Andreatta/Ciampi), al crollo del muro di Berlino e all’annus horribilis (1992) Mastrict (7/2), Tangentopoli (la settimana dopo), Falcone e Borsellino, Britannia, Soros e Ciampi e la speculazione sulla lira (danno di oltre 90mila miliardi di lire), la successiva privatizzazione delle banche controllate dall’IRI (provvedimenti straordinari presi dal Duce nel 1936 per salvare la nostra autonomia creditizia) avvenuti per opera di Topo Amato 1993-94, e infine il tragico ingresso (con annessa patrimoniale speciale) nell’euro.
        Siamo vittime della finanza parassita e ci preoccupiamo della concorrenza della Cina. penso che abbiamo molte possibilità di stare sul mercato con tantissime produzioni e che se smettiamo di farci tartassare dal nostro unico vero nemico possiamo tornare ad avere fiducia nel futuro.
        e sono pure sicuro che proprio i cinesi potrebbero essere degli ottimi partner economici ….molto più affidabili di chi dice di essere nostro alleato.

        • Divoll79

          In realta’, quello che intendo e’ fare politiche per riportare in patria le aziende espatriate e impedire le delocalizzazioni. Primo passo per creare posti di lavoro. E, naturalmente, bisogna abbassare a tutti le tasse, piccoli imprenditori e lavoratori (alzandole alle multinazionali straniere).

    • Bragadin a Famagosta

      c’è un piccolo problema, i cinesi hanno in mano l’80% del debito pubblico americano.

      • vantguard

        Meno…. molto meno: il grosso ce l’ha il Giappone.

        • tex

          Ancora bugie circa il debito.

          • Anita Mueller

            Ma se dire bugie è l’unica cosa che sai fare … e pure male …

          • tex

            Sai riconoscere le bugie senza guardarti allo specchio?

          • paolo045

            Questa volta devo darle ragione.
            La verità è che il debito pubblico americano è in mano all’Italia!!

          • cir

            si ma non come creditori!

          • tex

            La Cina possiede un ventesimo del debito pubblico americano.

    • vantguard

      Il 40% del debito americano è in mani cinesi.
      Pensa se domani decidessero di …..venderlo…… ??

      • tex

        Bugie circa il debito.

        • vantguard

          Suka idiota.

          • tex

            Mentire meno no?

          • Anita Mueller

            Scommetto che la domanda l’hai rivolta inconsciamente a te stessa …

          • cir

            sukkiare di piu’ si ?? saresti piu’ contento

          • i.v.l.c.1.a

            Quando si dice la faccia da cülo……….

          • paolo045

            ‘…mentire, o non mentire…’ questo è il problema.

          • tex

            Il problema è restare arretrati, come coloro che difendono paesi arretrati.

          • Zeneize

            Brucia eh? Hai ridotto le sodomie come più volte consigliato?

          • tex

            Si legge tutta la tua esperienza. Provare la normalità no?

  • BlackSail33

    Prima hanno fatto produrre la e ceduto tecnologie allo scopo di far più soldi. Ora che hanno nutrito la belva si sono resi conto che non possono più controllarla, solo che non possono nemmeno ucciderla. La politica estera americana è delirante.

    • http://www.comecyrano.wordpress.com/ fabik

      Direi occidentale e non USA

      • Divoll79

        La politica USA (ovvero quella delle elite massonico-globaliste) traina tutto l’occidente.

        • Silvio

          OVVERO e sicuro QUELLA DELLA ELITE ***SIONISTA GLOBALISTA**

          • Divoll79

            Cela va sans dire.

      • cir

        no . noi siamo succubi degli yankees , altrimenti non si spiega come l’ europa abbia dovuto pagare le perdite dei derivati tossici amerikani.

    • kison

      anche in politica interna non scherzano…

    • Star Spangled Banner

      Dobbiamo (devono) ringraziare il libero scambio e l’abbattimento di ogni politica protezionista.
      Devono ringraziare la follia della sinistra liberal.

  • agosvac

    Ma sì, che la facciano questa guerra contro la Cina, prima, però, si dovrebbero impegnare FORMALMENTE con tutto il mondo che il nucleare non dovrà essere usato!!!

    • Divoll79

      Con o senza nucleare avranno una sonora batosta.

    • tex

      Per sconfiggere i cinesi basta comprare meno prodotti cinesi. La dittatura cinese ha numerosi nemici all’interno del territorio che gestisce.

      • vantguard

        L’America uno solo: il POTUS.

        • tex

          In Cina aumentano le proteste.

          • cir

            in amerika aumenta il costo del pop.corn

          • paolo045

            …e anche le sparatorie nelle scuole.

          • Divoll79

            Contro tex, senz’altro/

          • tex

            Vuoi fare il furbetto quando sai che pochi giorni fa, dopo un weekend di forti proteste online, Weibo, il twitter cinese, ha fatto marcia indietro e ha annunciato che non bloccherà più i contenuti omosessuali?

          • i.v.l.c.1.a

            In Italia invece aumentano gli inutili troll come te…….o forse solamente i loro nicknames……….

          • tex

            Ecco un altro che difende la dittatura cinese.

      • paolo045

        “Molti nemici, molto onere” (citazione).

        • tex

          Alcuni, e sono centinaia di milioni, si drogano e non si vedono i loro stessi nemici.

  • prolunga

    per potier invece gli Americani non forzano vogliono essere i padroni del mondo e chi la pensa diversamente viene bombardato in nome della Democrazia

    • Luca

      Gli americani vogliono che ogni nazione del mondo sia libera. Se l’Italia dopo la Seconda Guerra Mondiale fosse finita sotto l’influenza comunista, oggi le tue idee sarebbero state ben diversi. Ogni giorno che ti alzi dal letto ringrazia Dio.

  • Bragadin a Famagosta

    Lo scontro con la Cina sarà inevitabile, è come Gary Cooper contro Richard Widmark il cattivone..o io o te…a JacksonVille.
    Appunto per questo non capisco la politica americana verso la Russia, che è una costola della cultura europea e ci difende dai tagliagole islamici…

    • Divoll79

      Ma i tagliagole islamici (come, prima, i Talebani e Alqaeda) li hanno creati proprio gli americani.
      Ergo, sono cattivi tutti quelli che gli distruggono le armate-proxy e rompono le uova nel paniere.

      • tex

        E vedi la Cecenia e il fondamentalismo islamico.

        • i.v.l.c.1.a

          Anita Mueller?

          • paolo045

            No!
            E’ solo un piccolo provocatore e, per giunta, un grande ignorante.

          • cir

            allora e’ fratello del cardellino…

        • Divoll79

          Difatti la Cecenia e’ stata una Siria ante-litteram. Un tentativo di smantellare il Caucaso, facendone un califfato. Ma gli e’ andata male.

          • tex

            L’Islam in Russia sta avanzando perché fa nascere più figli e ne fa morire meno per droghe di ogni tipo. Ovunque in Russia spuntano moschee nuove, diciamo che non sei aggiornato o altrimenti in malafede.

    • Guido Sartorio

      E’ più logico uno scontro in Medio Oriente fra USA e Russia, due socio economie politiche opposte. La prima aggressiva homo homini lupus, neoliberismo economico e l’ altra difensiva “normalno zhit”, vivere normalmente col necessario, con la sicurezza del domani sul modello Keynesiano, cioè un limitato, ma ferreo controllo dello Stato. La Cina ha altre cose da affrontare… quella di tenere gli USA sorridendo, ma coi numeri..scusate..per le palle…

      • Bragadin a Famagosta

        no è più logico lo scontro USA-Cina..perchè solo la Cina e non la Russia ha l’ambizione di essere il numero 1.La Cina domina l’Africa nera…la Russia non controlla neanche le ex repubbliche sovietiche dell’Asia.

  • enricodiba

    Per gli americani si mette male

    • Divoll79

      à la bonne heure!

  • Divoll79

    Quanto vorrei che Washington, Jefferson e Lincoln tornassero in terra e dicessero ai moderni USA:
    ma la volete piantare?!

  • Divoll79

    Invece di trovare nuovi modi e strade per migliorare la propria economia (in primis, abbandonando l’economia del gioco d’azzardo basata su guerre finanziarie e guerreggiate e tornando a un’economia di produzione di beni reali), gli USA continuano a scavarsi la fossa sempre piu’ in profondita’.
    Come disse Einstein, stupidità e’ fare sempre la stessa cosa (fallendo) e aspettarsi risultati diversi…

    • tex

      La scomparsa dell’Unione Sovietica brucia ancora.

      • vantguard

        …disinfettati.

        • tex

          Bingo.

          • Anita Mueller

            Affondata!

          • tex

            Vantguard è una donna?

      • paolo045

        L’Unione Sovietica non è scomparsa!
        E’ semplicemente rinata dalle proprie ceneri, come l’Araba Fenice, con il nome di Federazione Russa.
        La facevo meno ignorante.

        • tex

          La Federazione Russa ha meno abitanti e territorio. Per quelli come te, se utile per sopraffare il prossimo, anche il Lussemburgo è una superpotenza.

      • Zeneize

        Visti i tuoi bruciori, dovresti sospendere o rallentare le sodomie. Devi impegnarti sai?

        • tex

          Vista la tua reazione, sei un fan dell’Unione Sovietica (e questo fatto spiega la tua debolezza mentale).

  • Roberto Faccin

    Diciotto anni fa, John Grisham, Romanziere americano nato nel 1955, scrisse uno dei suoi tanti libri di successo: I Confratelli. Al di la della trama, è interessante considerare come descriva lo strapotere della CIA e l’assoluta spregiudicatezza nell’ordire attentati nei confronti di innocenti e addirittura (ancor meglio, per l’impatto emotivo) della propria stessa Gente, pur di perseguire un fine ritenuto utile per la realizzazione dei propri obbiettivi, sintetizzabili in un continuo potenziamento degli armamenti, e nel privilegiare l’industria bellica agitando l’ipotesi di una presunta, possibile supremazia del”nemico”. Mancavano diversi anni agli attentati alle “Torri Gemelle”, alle “Primavere Arabe”, alla tragedia della Siria. Senza cadere nell’errore di considerare una verità scontata ciò che viene tratteggiato in un racconto, tuttavia la lettura del libro può essere educativa per porre quanto meno dei dubbi nella mente di chi, come me, fino a qualche anno fa considerava un dogma identificare gli U.S.A. con il Bene, e vedere nei loro avversari l’espressione dell’assoluta malvagità.

  • silver

    Non c’è niente da fare. Gli Americani, more solito, sempre sobillati dalle lobbies giudaico-massoniche, se non fanno ogni tanto una Guerra mondiale non sono contenti. Non solo la Cina hanno preso di mira, ma Russia ed Iran. Trump non conta un fico secco e deve sempre fare buon viso a cattivo gioco della CIA,FBI e Pentagono tutti a guida giudaica e Dems

  • vincenzo magi

    L’articolo dimostra che gli Usa sono ancora l’unica potenza globale, sebbene in declino. Un tempo controllavano ogni interstizio pantalassico con la loro flotta – e aviazione con le portaerei. Oggi il mondo si sta regionalizzando e le faglie delle zone di influenza crescono là dove un nuovo sfidante si afferma in una regione: l’Iran nel Golfo, la Cina in Estremo Oriente. Queste faglie cresceranno nel prossimo futuro proprio mentre la capacità militare Usa si ridimensionerà a causa dei costi insostenibili, come hanno più volte affermato le ultime due amministrazioni di Obama e Trump. Nessuna guerra potrà fermare il declino dell’Occidente. Anzi potrebbe addirittura accelerato. Atene è sopravvissuta alla guerra preventiva di Sparta, che invece si è estinta e scomparsa. Se fossi in Trump seguirei la sua saggia promessa di rafforzare la Republic, dato che non ci sono più risorse per mantenere il costoso empire.

  • Andrea Marocco

    Gli USA non hanno ancora accettato l’idea che non siano più i padroni del pianeta? Mi spiace, ma dovranno farlo prima o poi.

  • Piero

    La Cina la fermi con i virus. Proprio perché sono tanti Può essere un vantaggio ma anche un gap.

    • Divoll79

      Prima bisognerebbe provvedere ai virus che ha nel cervello.

  • eusebio

    Gli allarmi americani contro la Cina servono a distrarre l’attenzione dal gruppo d’attacco NUCLEARE americano che si sta avvicinando alle coste siriane, pericolosamente esposto ai missili, russi, e possibile target sacrificato da chi vuole un regime change in Siria (tipo i matti talmudici) a costo di una false flag che porti ad un nuovo bombardamento che coinvolga soldati russi (per adesso solo iraniani) e che come risposta abbia un attacco russo contro le navi americane.
    In quel caso una guerra termonucleare globale, voluta dal matto di Tel Aviv che purtroppo nessuno ha ancora internato, è inevitabile.

    • Demy M

      In questo caso avremo il Golfo di Haifa.

    • Zeneize

      Preghiamo.

  • Max Ignone

    Un ritorno all’impero farebbe bene anche a noi Italiani

  • Zeneize

    Il sistema supercapitalista ha ceduto molte tecnologie alla Cina, cosicché potessero produrre a basso prezzo. Ora in Occidente 1) abbiamo molti nuovi poveri, 2) abbiamo perso la superiorità tecnologica e 3) i risparmi legati alla manodopera cinese non si riflettono quasi mai in prezzi al consumo veramente bassi.
    L’America, l’impero più ignorante della storia.

  • Nikos

    La logica USA: A noi e’ permesso di avere degli interessi in tutto il pianeta. A gli altri non e’ permesso di avere il controllo dell’ area dei propri confini ,ne dell proprio spazio aere, neanche le acque territtoriali propri.
    E il bello e’ che esiste gente tipo “POTIER” e “STAR SPANGLED BANNER” che sostengo queste idiozie.Ma..