ape

Chi sono (davvero) gli elmetti bianchi

In questi mesi si fa un gran parlare degli elmetti bianchi. Sono stati loro, lo scorso agosto, a salvare il piccolo Omran Daqneesh dalle macerie di Aleppo. Un’azione senza dubbio nobile che ha giustamente fatto il giro del mondo. Anche perché gli elmetti bianchi si trovano ogni giorno in prima linea per cercare di salvare vite mettendo a repentaglio  la propria. Questo è il loro compito. Un compito rischioso e nobile per il quale sono stati candidati al Nobel per la pace. Fin qui tanto di cappello, quindi.

cristiani_sotto_tiro

Ma, approfondendo un po’ di più la storia degli elmetti bianchi e del loro fondatore, si scopre ben altro. L’ideatore di questa Ong è infatti James Le Mesurier, ex ufficiale dell’esercito inglese, consulente del ministero degli Esteri e del Commonwealth. Ha iniziato a lavorare in Siria nel 2011, proprio in concomitanza con le primavere arabe, come ha raccontato lo scorso 5 ottobre a Il Foglio: “Ho lavorato in zone di conflitto in tutto il Medio Oriente, e l’approccio standard dei governi che vogliono stabilizzare degli Stati falliti o fragili di solito segue due linee guida; la democratizzazione e il buon governo e il rafforzamento del settore della sicurezza. (…)  Ho speso tutta la mia carriera a lavorare sull’una o sull’altra”. Le vicende di Le Mesurier ricordano quelle di un altro ufficiale, questa volta americano, Robert L. Helvey. Anche lui attivo in aree di crisi, “specialista nell’azione clandestina”, ha dedicato parte della sua vita a “democraticizzare” Stati e a “renderli più sicuri”. Helvey, infatti, “compare più volte in giro per il mondo, in luoghi dove si preparano rivolte e rivoluzioni, dalla Birmania alla Cina, dalla Serbia alla Thailandia” (Alfredo Macchi, Rivoluzioni S.p.a, p. 47). Entrambi ex ufficiali ed entrambi sostenuti dall’America per operare in aree di crisi.

Finanziati dagli Usa (ma con riserva)

A partire dal 2013, l’Usaid (United States Agency for International Development) ha finanziato gli elmetti bianchi con aiuti pari a 23 milioni di dollari. Il braccio destro del responsabile siriano dei “white helmets” è Zouheir Albounni, un impiegato dell’Usaid, come scrive Business Insider. L’organizzazione è sostenuta anche da Regno Unito, Giappone, Danimarca e Germania. Ma come è possibile che gli elmetti bianchi possano essere super partes se vengono foraggiati da governi attivi – chi in un modo e chi nell’altro – nel conflitto siriano? È semplicemente impossibile. Gli elmetti bianchi, inoltre, agiscono solamente nelle zone controllate dai ribelli ed è per questo scorretto chiamarli “protezione civile siriana”. Ma non solo. Nella sezione “Broken promises” del loro sito, i “white helmets” ricordano che l’Onu ha giurato più volte di intervenire in Siria contro Assad, senza però mantenere mai la promessa. Promessa che deve essere rispettata “usando la forza per proteggere i civili”. Facendo guerra al governo siriano, insomma.

LEGGI ANCHE
L'Us Navy sviluppa un nuovo sistema per l'atterraggio sulle portaerei

promises

Ciò che colpisce, nella storia degli elmetti bianchi, è il ruolo ambiguo degli Stati Uniti, loro grandi finanziatori. Lo scorso aprile gli Usa hanno vietato l’ingresso a Raed Saleh, responsabile dei “white helmets” in Siria. Non appena Saleh è arrivato all’aeroporto di Washington, le autorità americane gli hanno comunicato che il “suo visto era stato annullato”. Il motivo? Sconosciuto. Pochi giorni dopo, il portavoce della Casa Bianca, Mark Toner, è stato incalzato dai giornalisti: “Comandate questi gruppi, continuerete a supportarli, eppure avete revocato il visto al loro leader. Non ha alcun senso”, ha detto un giornalista. Il portavoce non è riuscito a dare una risposta convincente. Ha balbettato: “Non possiamo parlare di ogni singolo caso di visto”. E poi, cambiando totalmente registro, dopo aver elogiato gli elmetti bianchi, ha detto: “Abbiamo dato loro 23 milioni di dollari”.

La risposta di John Kirby, del Dipartimento di Stato, è stata invece più sibillina: “Il sistema del governo Usa prevede il continuo vaglio ed implica che i registri dei viaggiatori vengano controllati ogni volta sulla base delle informazioni disponibili. Anche se non possiamo confermare eventuali azioni specifiche in questo caso, abbiamo la capacità, non appena arrivano nuove informazioni, di coordinarci immediatamente con i nostri partner”. Una domanda sorge quindi spontanea: quali sono le informazioni che hanno portato alla cancellazione del visto a Saleh?

Graditi alla Clinton

Visti negati a parte, gli elmetti bianchi piacciono a certi ambienti americani. Lo staff di Hillary Clinton, per esempio, impazzisce per loro. Laura RosembergForeign Policy Advisor di Hillary Clinton, il 19 agosto scorso twittava: “Quando le bombe cadono come pioggia, loro gli corrono incontro. Ispirata dai ‘White Helmets’ e dagli altri che aiutano color che hanno bisogno nel mondo”.

La frase della Rosemberg è stata subito ritwittata dalla candidata alla presidenza Usa, come scrive esultante su Twitter “The Syria campaign”.

Gli obiettivi della Clinton in Siria sono purtroppo noti: “Cacciare Assad da lì“. E il modo in cui intende farlo è solo uno: la guerra. Esattamente l’obiettivo degli elmetti bianchi.

LEGGI ANCHE
I ribelli contro l'osservatorio siriano:
"Braccio dell'intelligence di Assad"

Come nasce un brand

Come abbiamo già scritto altrove, il governo di Sua Maestà è attivo nel curare la propaganda dei ribelli siriani. L’immagine degli elmetti bianchi è invece strettamente legata ad una società inglese di nome “Purpose”, il cui motto è “We create brands”. Tim Dixon, responsabile europeo di “Purpose”, è infatti il cofondatore di “The Syria campaign“, volano mediatico degli elmetti bianchi. Tra i fondatori di “The Syria campaign” ci sono la Fondazione Rockefeller e la Fondazione Asfari. Come è noto, Ayman Asfari ha più volte detto che Assad se ne deve andare dalla Siria. Come è possibile avere donatori simili quando, in bella mostra del sito “The Syria campaign”, campeggia la scritta “siamo fieramente indipendenti e non accettiamo fondi da governi o da parti coinvolte nel conflitto siriano”?

cattura

Ma non c’è solamente “The Syria Campaign”. Esiste anche un altro sito, legato a doppio filo a “Purpose”, che si occupa degli elmetti bianchi: “Avaaz”. Uno dei suoi cofondatori è infatti Jeremy Heimans, cofondatore anche di “Purpose”. Secondo il Guardian, Avaaz è il  network di attivisti più influente al mondo. Tra i suoi fondatori c’è anche  Eli Parisier, “Advisory Board Member” di Open Society, fondazione di George Soros. Ma non solo: con “Avaaz” ha collaborato anche Pedro Abramovay, direttore generale per l’America Latina di Open Society. In passato, Avaaz è stata considerata un’emanazione diretta di Soros. Falso o vero che sia, quel che è certo è che ci sono forti legami tra le due iniziative.

Armati?

Come ricorda Le Mesurier, all’inizio delle attività in Siria, “distribuivamo un sacco di equipaggiamento… e mi ricordo che loro ci ringraziavano per i computer portatili e per gli strumenti di comunicazione che li aiutavano a connettersi a internet”. Già, perché gli elmetti bianchi hanno solamente compiti difensivi e mai offensivi. Eppure basta cercare “white helmets” su YouTube per rendersi conto che, troppo spesso, i soccorritori impugnano armi e si trovano in compagnia di gruppi radicali, come per esempio Al Nusra.

LEGGI ANCHE
In Gran Bretagna aumentano i salari "Ma anche questo è un rischio"

Non solo. Sul web è disponibile anche un filmato in cui si vede l’esecuzione di un uomo siriano da parte di un gruppo ribelle molto probabilmente legato ad Al Qaida. Sembra un filmato dell’Isis, anche se realizzato con tecniche di bassissima qualità. Il boia proclama la condanna poi spara alla vittima. Pochi secondi dopo arrivano gli elmetti bianchi per raccogliere il corpo del defunto. E vanno via così, come se niente fosse.

Ossannati dai media

Tutti i media, in parte anche giustamente, non fanno che parlar bene degli elmetti bianchi. Il Guardian, per esempio, ha lanciato una campagna per sostenere la loro volata al Nobel; il Foglio dello scorso 5 ottobre ha invece dedicato una pagina intera al fondatore dei “white helmets” mentre il Time ha riservato loro una copertina. Netflix si è spinto più in là, realizzando  una serie tv.

netflix_2

La didascalia sotto il titolo è epica: “Mentre raid aerei bersagliano quotidianamente obiettivi civili in Siria, un gruppo di indomabili soccorritori rischia la vita per salvare le vittime dalle macerie”. L’immagine scelta da Netflix è hollywoodiana. Un elmetto bianco guarda verso il cielo dove vola un elicottero. Attorno a lui solo macerie e colonne di fumo. Come non commuoversi?

Il peso mediatico degli elmetti bianchi è elevatissimo. A marzo 2015, per esempio, il Washington Post ha pubblicato un appello scritto dal leader siriano dei white helmets in cui si chiedeva la fine dei bombardamenti con le micidiali barrel bombs. Come? Imponendo una no-fly zone. Esattamente quello che chiedono da anni gli Stati Uniti e i loro alleati. Una via che, se venisse seguita, aiuterebbe solamente i ribelli.

La cosa che colpisce di più delle vicende degli elmetti bianchi è la totale sintonia con coloro che – politici, governi o fondazioni – hanno fatto il possibile per destabilizzare e smembrare la Siria. Ma è davvero questo ciò di cui il popolo siriano ha bisogno?

  • il navigante

    Elmetti bianchi ma mani rosse, sporche di sangue…Soros (il gran burattinaio) ci cova.

    • gcf48

      concordo pienamente.

  • Stefano61

    Organizzazione di copertura. Da un lato l’infame lobby democrat massonica ebraica americana si autocelebra per il sostegno a questi individui, facendo girare immagini strappalacrime sui media, dall’altro questi lavorano di sottobanco per rovesciare Assad. Se c’e’ di mezzo il porco soros e la clinton non possono essere puliti.

    • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

      A tal proposito il Post … Le teorie del complotto non stanno in piedi, matematicamente …

      • Giuseppe Acerbi

        Ma vada a friggere le patate!

  • Ling Noi

    Il nobel della pace a questi terroristi islamici camuffati è il giusto proseguimento di quello dato al loro socio Barack bin Obama.

    • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

      Poi, però, ad inaugurare le moschee a Mosca è Putin, colui che secondo te, e altri tuoi amici qui, ha fatto costruire l’ospedale in cui è nato.

      • Ling Noi

        Sei un robot alcolizzato.

        • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

          Ma proprio non si può criticare colui che ha fatto costruire l’ospedale in cui è nato.

          • Ling Noi

            Esiste l’Alcolisti Anonimi, prova a sentire se prendono anche i robot come te.

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Aspetta, devo prima invertire i ruoli. Adesso capisco, sei innamorato di lui ma …

    • Ramy –

      Ma cristiano di m*rda non ti basta che ci bombardate volete anche ammazzare chi soccorre le vostre vittime. Siete più zozzi dei maiali

  • luca63

    I soliti amici degli usa ,mercenari tagliagole.

  • luca63

    Figuriamoci se la psicopatica handicappata Killary Stranamore non si bagnava per questi qua…

  • Mondoacolori

    IL ministro degli esteri iraniani , in releazione allo scoppio della rivolta ad Homs , disse che erano stati i servizi segreti di un Paese dell´Area a sparare sulla folla dalla sommita´ di minaretti . Anche a Kiew sulla Maidan furono cecchini a sparare sulla folla e sui poliziotti da edifici occupati . Se non avrebbero sparato , avrebbero dovuto poi sgombrare la piazza e quindi sia Washington che la Ue sarebbero rimaste con un palmo di naso . I veri guerrafondai sono i grandi commercianti del denaro che essendosi arricchiti troppo , oggi vogliono investire in guerre . A certi Stati come gli Us. questo farebbe comodo per poi annullare di colpo il debito pubblico .ai Soros la Crimea sarebbe piaciuta ed invece niente .
    UNa grande guerra mediatica ; CHE SENZA LA CORRUZIONE DI GIORNALISTI IN VENA DI PENSIONI D ´ORO ; NON SAREBBE STATA POSSIBILE . IL nazismo non e´mai morto , era rimasto nei sottobottega delle redazioni .

  • Armageddon

    Non si può fare di ogni erba un fascio. Che i white helmets siano finanziati da Clinton o da Trump poco importa.. Fanno il loro lavoro, la loro “mission”, che mi par di capire è lenire le sofferenze? Se si, chissenefrega di chi li finanzia. Punto a capo

    • leonardo79

      Armageddon, non hai capito niente.
      Ti ricordo il contesto: siamo in una guerra civile in cui si combattono due fazioni: l’esercito siriano contro i ribelli, cioè Al Qaeda. I white Helmet fanno servizio civile e di pronto intervento nelle aree controllate da Al Qaeda. Praticamente, svolgono la funzione che nelle aree controllate dal governo siriano è invece ricoperta dalla “normale” protezione civile. Entrambe le organizzazioni sono volte a lenire sofferenze. Mitizzare solo quella la lavora per Al Qaeda mi pare un pò eccessivo.

      • Karl Weinert

        In tanto sbraitare, un commento sensato e sobrio. Nella nebbia della guerra, condivido la conclusione del ragionamento

      • Ramy –

        Perché voi i white helmets li ammazzate quando potete… perché dovrebbero andare nelle aree controllate da voi cristiani “pacifici” e “tolleranti”? per farsi assassinare così poi dite che si sono ammazzati da soli? o che sono stati presi come scudi umani?

  • Bocci Massimo

    Altri Nobel con il doppio lavoro, salvatori???? Come l’abbronzato servo meticcio,pagato (a suo dire poco) per fare il presidente democratico e moltissimo Onlus Soros per fare il servo meticcio per attuare la distruzione sistematica della democrazia mondiale, anche lui doppio rinnegato giochista ,o
    come TERRORISTI piazzisti Ugraini ( che in contemporanea manifestavano pro Nazisti, contro un democratico governo filo Russo eletto democraticamente dagli Ucraini e in contemporanea facevano gli straordinari come cecchini Nazisti (in questo avevano più convincenti, una innata propensione e attitudine al massacro criminale) sparando e seminando morti, in do coglio,coglio da inermi malcapitati cittadini e forze dell’ordine e misericordia perché la mistificazione (serale al TG di regime Soros,meticcio) la pantomima mistificatoria dei loro servi scribacchini (a libro paga,meticci, Soros) fosse più efficace contro l’ucraino di fede Russa, il cattivo che aveva avuto il torto di non essere un traditore, un criminale Nazista (come loro) e di aver vinto le elezioni DEMOCRATICAMENTE, e poi dato i fondi criminali meticci illimitati di Soros e meticci, fondi procurati con speculazioni ai nostri danni e stampati con la nostra moneta (che per golpe è però di loro esclusiva pertinenza, hanno ripetuto la sceneggiatura approvata meticcia Hollywood (criminale) in tutto il mondo Italia,.Libia,Tunisia,Egitto,Siria,
    Turchia,ecc.ecc. Con una ditta ad Doc, ISIS, a cui l’abbronzato ha regalato l’avviamento commerciale, ritirandosi notte tempo da pavido dall’Iraq, lasciando in dote ai tagliagole ISIS arsenali, fornitori dei migliori armamenti (pagati contribuente USA) dei forzieri pieno di dollari USA della banca Irachena, (da utilizzare su chi non veniva sgozzato o fatto esplodere da un kamikaze per Allah, insomma un avviamento al terrorismo niente male, per gli extra criminali c’erano sempre i piccioli, Soros quando si dice in associazione per delinquere pianificata Meticcia, dove nessun criminale o crimine è lasciato al caso,questi sono gli eletti bianchi??? Con una coscienza più laida di un pozzo nero.

    • Emanuele

      Vorrei capire cosa significa per Lei la parola “meticcio”, che vedo usare molte volte nel suo commento, riferita a più e più cose e persone.

      • Bocci Massimo

        Il termine Meticcio,è un insieme di cose, criminali!!! Ed aberranti azioni, (per fare dell’umanità tutta una pletora di schiavi) umanoidi,senza patria,diritti, identità e soprattutto futuro!!! Cancellando come per apolidi ogni Storia comune, identitaria di popoli e culture,in un disegno criminale strategico messo in atto da lobby di criminali (finanziarie Meticce) di senza scrupoli e umanità!!! Di qui il termine Meticcio,è un insieme che di cose criminali e avveranti azioni, concepite e portate avanti da criminali. ..LADRI!!! Di tutto..per fare dell’umanità tutta una pletora di schiavi, umanoidi,senza patria,diritti, dignità,libero arbitrio e identità, soprattutto eliminando il concetto di appartenenza, per storia comune, per identitaria di popoli e di culture,disegno criminale strategico,concepito da inumani LADRI,messo in atto da lobby di criminali (finanziatori,finanziari terroristi, senza patria e radici e soprattutto senza e umanità) così come intendono trasformaci tutti, i merci (con il codice a barre stampigliato sulla fronte e data di scadenza ma soprattutto in corrotti, ominidi che si vendono r comprano (vedi il PD, loro pietra angolare di paragone) gentaglia LADRA e di rinnegata, come loro!!! Dei senza scrupoli,appartenenza e coscienza umana e per arrivare ai loro laidi disegni esistenziali,non esitano per questo, anche di portare l’umanità tutta verso l’olocausto, proprio come dalle loro dottrine cofondatrici e di cofondatori: Nazisti e Comunisti che ne sono la copia conforme,per opere, atti criminali e terrorismo, una riedizione ventunesimo secolo (in peggio!!!) di come lo sono stati i nefasti terzo Reich Nazista o il Bolscevismo comunista,in atti e fatti tutti intrapresi e finalizzati
        da una vera spettre (finanziaria internazionale IV Reich, per asservire il mondo) veri comitati d’affari criminali (con copertura di finti decorativi già ampiamente comprovati:corrotti, mistificatori e traditori dei propri popoli ed etnie, dunque gentaglia traditrice (tipo la Clinton 40 mila Mail cancellate inviate dal suo accaut personale e forse anche dal browser (personale CIA) cioè una non solo da cacciare a pedate, ma addirittura da capestro, (come traditore comprovato) Una ladra che grazie ai loro già raggiunti e miserabili raggiri (come: truffa UE,Euro, FMI,ONU, primavere dell’abbronzato e finte Onlus il terzo settore (Reich)di vere associazioni per delinquere, tipo quelle di Soros, o le catto comuniste coop, islamistiche, che commerciano e incentivano e commerciano in schiavismo, droga, miseria,povertà e soprattutto in mistificazione culturale r informativa, diffondono il fado, perché come diceva un loro profeta Lienin (una menzogna in bocca a un è una verità acquistata, figuratevi tele trasmessa dai loro servi scriba), meticci e meticciato sistema adelinquere per minare e distruggere e mistificare il progresso umano raggiunto, nella sua unica vera storia di conquista, la cui più grande di tutt’e proprio lottando con simili lobby criminali e quella democratica di uguaglianza e parità tra uguali, la vera democrazia degli Stati autoctoni, fatta di uguali, uguali perché chi ne fa parte accetta e promuove le regole solite regole condivise e votate!!! E ne accetta e ricirda la storia (senza mistificarla catto/comunista),né incentiva il progresso e soprattutto IL MERITO, e questo è un concetto fondamentale le persone non sono tutte uguali,ci sono quelle più capaci r meritevoli che in una società giusta di giusti ne riconosce i meriti e non
        (non come qui per cosche di appartenenza criminale e mafiose) e se uno non è un autoctono,a cui però per scelta piacerebbe vivere qui, non ci viene come un deportato (pagante su un barcone da finto profugo indotto Mreticcio) appunto incentivato cistretto Meticcio, miserabili che hanno fatto dello schiavismo un loro super introito extra,come si dice una Fava per due piccioni,con i disperati intanto invadono d distruggono gli Stati autoctoni, ma dato che ci sono ci fanno anche grandi lucri,con le loro associate, coop,Onlus ecc.ecc Fomentadi per questo allevamenti umanoidi avicoli e transumanze con guerre,genocidi, carestie, ma il futuro civile cittadino, segue un processo democratico fi adesione fa domanda di adesione, con curricula e precedenti penali!!! Prende visione accettandone doveri e diritti, del nuovo status, per poi alla fine del percorso se accettato da richiedenti e ospitanti, diventa un vero
        un cittadino a tutti gli effetti, con diritto dovere di voto,per consultazioni e decisione collettive referendarie vincolanti su i quesiti importanti, in poche parole un organigramma Svizzero, cosa che i meticci abbottano loro (sono per i regimi agnostici,dove il bue cittadino ha un solo compito pagare u loro agi) logicamente con i nostri soldi,è sempre con quelli (quali altri) tutto comprano e specialmente tutto corrompono cannette elettorali alla Rignano,Lauro (80€ una scarpa e così di mancetta in mancetta), perché mistificatori Meticci lo si è su tutto,l’aldiqua e l’aldilà, perché loro il nostro ipotetico post paradiso è un prodotto Meticciato (con e senza vergini), premio???? Con relativa Truffa incognita per un ipotetico dopo vita, dopo invece una vera vita passata a fare l’asservito schiavo LORO schiavo,
        con una vita di vessazioni e stenti mentre loro i probi FURBI meticci e cardinalizi con i nostri soldi di don fatti e costruito un indelebile loro
        paradiso (comprensivo di tutto,vergini e non è anche innocenti bambini lavorati nelle sacrestie) in attivi da 1500 metri e questo sistemino se lo sono goduto tutta la vita,e dunque se anche voi foste pet un attimo un attimo tutto ciò un meticcio, quale sarebbe il vostro unico obbiettivo oltre a godervi come porci tutto ciò,e per mantenere tutto questo è far sì che il Bue sia sempre più Bue,e non vi chieda mai conto (Clinton delle Mail) si debbono tutelare distruggendo l’Occidente (e possibilmente con essi tutti gli occidentali autoctoni) e la loro utopica,democrazia, per 70 anni è più sterilizzata e truffata,ma che resta per i (parassiti) Meticci pur sempre una vera minaccia ,un po’ come il Putin, la loro bestiaccia nera, che loro preferivano da agente criminale KGB (sotto i bolscevichi controllato) da democratici (cane sciolto) come è oggi vero democratico al fianco del suo popolo…SOVRANO, (che i Meticci, Soros e C. Odiano e non si capacitano perché non lo possono (come loro e qui) corrompere e comprare. Allora la Saluti e le (ci ) auguriamo una democrazia…vera non corrotta meticciata. che intende trasformaci tutti i merci e soprattutto corrotti in vendita come loro, (gentaglia sul metcato) dei senza scrupoli,appartenenza e coscienza umana e per arrivare ai loro laidi disegni (sol dell’avvenire) non esitano anche a portare l’umanità verso l’olocausto, proprio come da dottrine Naziste e Comuniste che ne sono nel loro statuto la copia conforme,di opere,e atti,e fatti tutti intrapresi e finalizzati per asservire il mondo e umanità.

  • Tobi

    considerato che questi elmetti bianchi agiscono indisturbati nelle zone controllate dai terroristi mercenari manovrati da U.S.A./Israele, GB, Arabia &C., se ne deduce che sono in combutta con loro. Altrimenti sarebbero stati immediatamente fatti fuori dai suddetti terroristi mercenari. Uso il termine “terroristi mercenari” per coloro che falsamente i governi e mass media occidentali chiamano (con immensa ipocrisia) “ribelli”.

  • alfapenta

    che schifo l’occidente…. prima o poi dovremo pagare i nostri crimini

    • Ramy –

      Che schifo che fate… bombardate gli ospedali e poi diffamate chi soccorre le vostre vittime.

      I white helmets sono eroi, siete voi i terroristi. Puoi scommetterci che pagherete per tutti i musulmani che state ammazzando.

  • ENRICO

    Infami ipocriti;quando gli USA rovesciarono il regime di Ortega(Panama),per catturarlo distrussero interi quartieri di Panama City,causando almeno 3.000 morti tra i civili;là gli”elmetti bianchi”ancora non c’erano!

    • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

      Nemmeno in Cambogia durante l’era Pol Pot.

  • gennarino

    L’IPOCRISIA E LA FALSITÀ DEGLI americani NON CONOSCE NE LIMITI NE PUDORE!
    GLI americani SONO SEMPRE STATI E CONTINUANO AD ESSERE I MIGLIORI AMICI DELL’anticristo!
    MI DISPIACE SOLAMENTE PER I NATIVI AMERICANI UN GRANDE POPOLO OPPRESSO DAI BIANCHI DELLA PEGGIOR SPECIE LA IN america: QUELLI DI ORIGINE khazara, inglese E tedesca (QUESTI ULTIMI COSTITUISCONO AL CONTRARIO DI QUANTO SI PENSI, IL GRUPPO ETNICO PIÙ NUMEROSO NEGLI states). HO SCRITTO INTENZIONALMENTE IN MINUSCOLO I NOMI DI QUELLE ETNIE PUSILLANIMI E MALVAGIE CHE RISCHIANO DI SCATENARE UNA TERZA GUERRA MONDIALE NUCLEARE SOLO PERCHÉ LA MENTE ANNEBBIATA E GLI EGO TRONFI DI QUESTI PSICOPATICI IMPEDISCONO A QUESTI PATETICI IDIOTI DI AVERE ANCHE IL PIÙ PICCOLO BRICIOLO DI BUON SENSO: TRA QUESTI POVERI STRONZI MENTECATTI INCLUDO ANCHE I VARI troll, debunker e robot CHE APPAIONO MOLTO SPESSO PURTROPPO ANCHE IN QUESTO BLOG!

    • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

      Per te aiutare chi è in difficoltà è una colpa?

      • virgilio

        si pero non mi dirai che Fabrizio corona non e un cornuto!!

        • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

          Lo è? Ti sei mai chiesto perché tanti uomini esitano applicare il test di paternità?

  • francy

    pero l’articolo si è dimenticato che centinaia di persone volontarie dei cosiddetti caschi bianchi sono morti nel cercare di salvare cittadini sotto le bombe…questo articolo mi sembra un po troppo infame…

  • saturo

    Fanno parte del Department of Propaganda e Disinformation della III guerra mondiale in corso, abbinati agli associati grandi giornaloni.

  • Ramy –

    Io sono siriano, ho avuto parecchie vittime che sono state colpite dai bombardamenti russi, e per questo articolo io ti sputerei in faccia.
    Ti sputerei in faccia così come tu stai sputando in faccia ai miei parenti morti.
    Perché non è possibile che il mondo cristiano, che si professa pacifico e tollerante, ammazza un milione di musulmani ogni 10 anni e non vi basta… vorreste anche ammazzare chi soccorre i civili dalle macerie. Vergognatevi, siete più zozzi dei maiali, i veri terroristi siete voi. Andatevene a fanculo dal medio oriente. Americani, russi e invasori cristiani di ogni colore e nazionalità, andatevene a fanculo che ci state rovinando.