lapresse_20161209210223_21558594

Chi c’è davvero ad Aleppo est

Ci sono i civili, ad Aleppo est. Dai cinquantamila ai duecentocinquantamila. Un numero tanto grande quanto vago.La parte orientale della seconda città siriana è in mano ai ribelli da quattro anni. Le milizie che l’hanno avuta in mano sono le più disparate. Proprio oggi, il Corriere ha pubblicato un articolo in cui viene riportata la testimonianza di un portavoce di Ahrar Al Sham: “Ci sono stati tentativi iraniani di sfruttare la situazione ad Aleppo e impedire qualsiasi evacuazione della nostra gente da Aleppo assediata, ma alla fine un accordo è stato raggiunto nonostante l’intransigenza iraniana”. Una fonte autorevole? Non proprio. Ahrar Al Sham, ovvero “Uomini liberi della grande Siria”, è un gruppo islamista e salafita. In poche parole: sono dei jihadisti. Jihadisti che ora potrebbero nascondersi anche tra i civili in fuga, come è successo in passato sia in Libia che in Iraq.

LEGGI ANCHE
In Iraq "prove di dialogo"
tra Arabia Saudita e sciiti

Ad Aleppo sono asserragliati anche gli uomini di Fateh Al Sham, la vecchia al Nusra (ovvero Al Qaeda) che, la scorsa estate, ha provato a riciclarsi e a rendersi più presentabile all’Occidente cambiando nome. Il gruppo nasce da una costola dello Stato islamico e si rifà, come è ovvio, all’islam radicale e all’ideologia qaedista. Lo scorso mese i miliziani di Al Nusra hanno sparato contro i civili che tentavano di raggiungere la parte ovest di Aleppo, quella, per intenderci, controllata da Bashar Al Assad. Tra le fazioni jihadiste che controllano Aleppo c’è anche Fatah Halab, un altro gruppo jihadista accusato in passato da Amnesty International di aver  compiuto crimini di guerra, compreso l’uso di armi chimiche. Tre diversi movimenti jihadisti, ma ci sono anche gruppi minori, che hanno in mano Aleppo assieme al controverso Esercito siriano libero. La “protezione civile” è affidata agli arcinoti elmetti bianchi, sui quali abbiamo già scritto a lungo.

LEGGI ANCHE
La città minacciata dai terroristi

strip

A lungo i cristiani di Aleppo hanno denunciato la presenza di questi gruppo islamisti. Nessuno, o quasi, in Occidente ha voluto ascoltarli. I loro appelli sono caduti nel vuoto. E ora tutti, compresi i civili, ne stanno pagando il conto.

  • best67

    i caschi bianchi,gli scagnozzi dell’innominato..!

  • agosvac

    Sembra che vari esponenti di alcune “democrazie” occidentali più che salvare i civili di Aleppo vogliano invece salvare i ribelli e gli integralisti islamici che dei civili si fanno e si sono sempre fatti scudo!!! Non parliamo poi dell’Onu che tanti bei soldini prende da paesi come l’Arabia Saudita e quelli del Golfo!!! Della Cia, meglio non parlarne: sono delinquenti congeniti al servizio del vecchio regime obama/clinton!!!

    • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

      Tutt’altro avviene e cioè che persone come te difendono stermini di massa per soldi … https://uploads.disquscdn.com/images/092b6924d165618c0e76f78feb4df58a18aeeec70dbc493b0cb49b052e69fb30.jpg

      • eusebio

        Il comunismo è esistito per 70 anni ed ha sconfitto il nazifascismo che ha fatto 50 milioni di morti nei soli 4 anni della II guerra mondiale, l’islam esiste da 1300 anni ed ancora oggi alle sue frontiere è ancora guerra (o jihad) pressochè ovunque, ove c’è una sia pur minima minoranza sunnita lì arriva la mano saudita a diffondere il salafismo ed a finanziare il terrorismo.
        Stavolta c’è una corrente culturale massonico-liberista che appoggia da fuori l’espansione del salafismo per ragioni mercenarie, l’occidente dovrebbe appoggiare il suo alleato storico iraniano nel suo progetto di creazione di un grande blocco sciita egemone in medio oriente facendo a pezzi le petromonarchie e depotenziando i conflitti periferici portati avanti dal blocco sunnita che sta diventando salafita.

        • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

          Senza le petromonarchie l’approvvigionamento umano sulla Terra subisce un rallentamento con conseguente carestia.

          • Raffaele Gagliardi

            Così ti hanno fatto credere. Il petrolio è un affare troppo grande in mano ai carnefici dell’Arabia Saudita e dei massoni-finanzieri (poche famiglie note) americani. Le energie alternative, il nucleare, sono osteggiate da pseudo ambientalisti finanziati e sostenuti da quelli di prima. Volendo si potrebbe cambiare la fonte energetica in pochi mesi, ma non è possibile perché ci mangiano in pochi. Con la scusa che il nucleare è pericoloso, accettiamo un inquinamento ambientale che ci porterà all’estinzione (il petrolio). e noi cretini facciamo le battaglie ambientaliste. E quando il petrolio sarà finito? che si fa, ritorneremo alle candeline?

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Il petrolio è 9/10 dell’economia dei paesi industrializzati. Sia come lavoro che sua tassazione. Ma è poi ampiamente di più, e anche quasi tutte le medicine. Guarda questa tabella e cerca di capire cosa si può fare con il petrolio. E la detta tabella riprende solo una piccola parte di ciò che si può fare con il petrolio. https://uploads.disquscdn.com/images/6eb87738cb00750b0e37569b7da7c5515ede5fde381dc412b1c0f94d27f751f5.jpg

          • eusebio

            Mai sentito parlare di rinnovabili?
            In Sudamerica ormai produrre un kwora in certi paesi costa meno con il fotovoltaico e con l’eolico che con carbone e petrolio.
            E i prezzi dei combustibili fossili, come le petromonarchie semifallite come la saudi arabia, sono crollati.
            Fa te….

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Guarda questa foto e cerca di capire che ciò che vedi è quasi tutto petrolio. Poi cerca di capire che con le altre energie non produci oggetti. https://uploads.disquscdn.com/images/e98b6aa1769fa85429c9949d6dc366065dc8de41978035e568fef892ac116835.jpg

        • nova invicta legio

          l’ideale sarebbe aiutare a crescere gli sciiti fino all’annichilimento reciproco coi sunniti, problem solved.

        • Roberto

          veramente Hitler di morti ne ha fatti “solo” 5 milioni, stalin oltre 20 e il record di ammazzamenti lo detiene un’altro comunista: mao tze tung, con oltre 100 milioni di vittime….

      • agosvac

        Forse lei o il suo padrone siete abituati a prendere soldi per le vostre prestazioni. A me bastano i soldi che ho, anche se non sono poi tanti, e che ho guadagnato con anni di lavoro!!!

        • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

          Stupisce quindi il tuo sostegno rispetto ai paesi ladroni-assassini come ripresi nel manifesto quo sopra …

    • Kipelov

      Non “sembra” caro Agosvac….purtroppo è proprio così,complice anche (e mi rattrista per davvero) la chiesa apostolica romana.

  • Mariagrazia Vianello

    Un corridoio umanitario.subito,subito,per vennire in Italia,ci mancano

  • ernesto.rebolledo1

    La riconquista di Aleppo è una vittoria del popolo siriano..ma …
    il cinismo occidentale con Aleppo/Syria è interessante, il cinismo teatrale dei governanti d’Europa, il cinismo dei rispettabili politici, dei giornalisti di fama, tutti drammatizzando e ripetendo le bugie ordinate dalla elite globalista alleata con i terroristi, elite perplessa, confusa, che hanno recentemente perso le elezioni negli Stati Uniti..

  • Corrado Cappai

    Questi articoli accusa sono fantastici. Espongono uno dei tanti problemi e delle tante questioni di un contesto molto più grande e complesso e lo usano … Ecco, appunto, per cosa lo usano? Per giustificare il massacro di migliaia di vittime innocenti? Per dimostrare che, in fondo in fondo, le azioni criminali di Assad e Putin sono giustificabili? D’altronde basta leggere i commenti per rendersi conto che questi articoli sono cibo fresco per le istanze razziste, anti-democratiche e fasciste di alcuni lettori. Se fossi la redazione di questo giornale mi vergognerei profondamente di un pubblico così abietto. Ma, si sa, questo è proprio il desiderata di questa redazione: Una Società incivile, chiusa, egoista, anti-democratica e schiava.

    • luca63

      Nemmeno una parola sui bastardi tagliagole che decapitano,sgozzano,bruciano vivi,annegano prigionieri.Sparano sui civili in fuga,impongono la sharja,uccidono i cristiani .
      FAI SCHIFO .

    • Maura S.

      parla dei tuoi simili, quella è la società chiusa, egoista e anti democratica………. i razzisti sono i quei capi di stato che si sono intromessi per distruggere un paese ,come hanno fatto con la Libia e come volevano che succedesse anche al Cairo.

      • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

        Ergo difendi, come gli svizzeri, dittatori che derubano e maltrattano le popolazioni umane.

    • Ling Noi

      Corrado Cappai è una persona coerente, è sempre stato dalla parte dei terroristi islamici.

      • Corrado Cappai

        Io sono poco incline all’offesa e all’insulto (arte nella quale voi siete particolarmente esperti). Vi fa stare meglio credere che io sia dalla parte dei terroristi? Molto bene! In qualsiasi contesto serio, civile e democratico emergerebbe che le cose non stanno in questo modo e, piuttosto, lei farebbe la figura del criminale.

        • Ling Noi

          Tu andresti fucilato insieme ai traditori di Nato-Usa-Ue che sostengono i terroristi islamici contro il legittimo governo siriano. Quello sotto è uno dei tuoi eroi.
          https://uploads.disquscdn.com/images/68a1ab50f75510739fda161d782c32b6b6718a233c378940edd0bebd4a7d8b5b.jpg

          • Corrado Cappai

            Visto che la metti su questo piano… Caro coglione, tu sei consapevole che per la pubblicazione di una foto del genere potrei farti rivoltare il culo e farti passare la voglia di fare il fascista del cazzo?

          • Ling Noi

            Per prima cosa questa foto è di pubblico dominio, si trova facilmente ed è tranquillamente scaricabile. Comunque, lurido schifoso fiancheggiatore terrorista, io non sono fascista, mai stato, ma se tu sei l’anti, allora vuol dire che essere fascisti è il più alto fra i sentimenti nobili.

          • gliocchidellaguerra

            Gentile Ling Noi. Abbiamo rimosso il tuo commento perché offensivo. Ti preghiamo di moderare sempre i toni, non solo nel linguaggio ma anche nell’inserimento di immagini di violenza gratuita che possono turbare gli altri utenti. Ricordiamo che è doveroso per tutti i partecipanti alla community segnalare i commenti offensivi tramite il simbolo della bandiera, posto in alto a destra.

          • Ling Noi

            Capisco che voi dovete fare da moderatori, ma perchè non possono essere considerati offensivi i commenti di chi “de facto” parteggia con i terroristi islamici?

          • Corrado Cappai

            ecco appunto… ti sei risposto da solo… sei un pezzo di merda fascista!!

          • Ling Noi

            Non capisci neanche la lingua italiana. Sei un servo della politica americana e fiancheggiatore del terrorismo islamico, dai che magari ti danno il premio IgNobel…

        • gliocchidellaguerra

          Gentile Corrado Cappai. Abbiamo rimosso il tuo commento perché offensivo. Ti preghiamo di moderare sempre i toni nel rispetto degli altri utenti. Ricordiamo che è doveroso per tutti i partecipanti alla community segnalare i commenti offensivi tramite il simbolo della bandiera, posto in alto a destra.

    • Raffaele Gagliardi

      Ecco un altro intelligentone che è vittima del condizionamento di stato ordinato dagli americani a cui tutti i regimi europei si sono allineati. Apri gli occhi e pensa col tuo cervello. Se non ci riesci perché devi leggere cosa dicono i tuoi giornali di stato, astieniti prego.

      • Corrado Cappai

        Il vostro sostegno al crimine che viene perpetrato in SIRIA ha dell’incredibile… Davvero siete cosi’ pieni del vostro fascismo e del vostro odio razziale da non riuscire a vedere al dramma umano che sta avvenendo?

    • virgilio

      il criminale sei tu e i tuoi padroni mangia merda,schiavo!

      • Corrado Cappai

        Che posso risponderti? Che a te piace mangiare la merda che i russi ti vogliono proporre? Che a te piace essere schiavo per definizione, visto che vuoi vivere in una dittatura?

    • Kipelov

      Io mi vergognerei invece se fossi come lei,egregio Cappai, e per le sue simpatie filo-jihadiste che risultano vergognose e profondamente anti-cristiane.La sua idea di società “democratica e civile” sarebbe esclusivamente un brodetto di melting pot schiavizzabile e sfruttabile dai soliti imprenditori locali,senza origini,senza tradizioni,profondamente anti-cristiana ,con le donne prive di alcun diritto,…il tutto in salsa transgender per aggiungere la difesa di quelle minoranze così necessarie per il bene civile in cui vige la sharia radicale.Si tenga per lei ed i suoi amici del circolo arci questa visione,si converta all’Islam e parta ad aiutare i suoi tanto amati confratelli dalle barbe nere,così potrà dire di essersi reso utile alla causa.

      • Corrado Cappai

        Ahahahah… ogni volta i suoi commenti hanno dell’incredibile… Io sarei il filo Jihaidista, l’anticristiano? Ma non vi vergognate anche solo un po’ a sostenere il massacro di un popolo che viene perpetrato dal regime di ASSAD e sostenuto da russi e iraniani? Hai messo insieme il dogma migliore del fascista moderno? Ahahahahah sei proprio un povero coglione!!

        • Kipelov

          Qui l’unico che dovrebbe vergognarsi e cospargersi il capo di cenere è proprio lei e tutti quello come lei.Lei si deve vergognare anche soltanto a definirsi italiano.I mantenuti dalla collettività come lei sono sempre e soltanto gli scarti che stanno in piedi parassitizzando le risorse.Un cattopiddino delirante e buonista a matrice tipicamente farisea con il portafogli e la pancia pieni.A domanda risponda: saudita o filo wahabita?I morti per lei sono sempre di seria a e di serie z,lo sa che fa alquanto schifo,nevvero?

          • Corrado Cappai

            Che sei un povero idiota è un fatto assodato. Ti faccio una piccola domanda.. Tu davvero credi alle stronzate che dici? Te lo chiedo perché sembrerebbe che le tue parole siano confezionate secondo una propaganda organizzata e ben diretta. Tu capisci bene… anzi, voi schiavi di una propaganda nazzi-fascista, anti-democratica, ecc… capite bene che agli occhi delle persone normali voi apparite come dei poveracci. Allora mi chiedevo… Siete così per la vostra adesione ad un’ideale politico o ci credete sul serio? Guardi spero nel primo, avrebbe un senso. Se fosse il secondo mi tranquillizzerebbe. Significherebbe, infatti che siete solo dei poveri coglioni.

          • Kipelov

            Lei non si preoccupi in ciò a cui credo io:quello che più preoccupa la gente perbene sono i suoi deliri da povero sinistrato in estrema difficoltà di comprensione.Perchè,vede, le sue affermazioni dimostrano senza alcuna ombra di dubbio la distorta realtà in cui vive lei.Aggiungo che gente come lei è soltanto la copia deforme e distorta del comunismo in versione italiana, un aborto ancora peggio dell’orginale (quantomeno se foste rimasti coerenti ai vecchi ideali, certamente non avreste appoggiato i finanziamenti ai ribelli moderati siriani,nè avreste permesso di farvi invadere dai barconi).Tolga la doppia zeta dalla parola “nazzi”,egregio, dato che non ci va.Impari ALMENO la grammatica e la cultura di base in generale,prima di dare ripetutamente del coglione agli altri.Con la sua versione di “democrazia mutliculturale” di risorse dell’africa sub-sahariana io mi ci pulisco i piedi.

          • Corrado Cappai

            Caro coglionazzo… la gente per bene, per fortuna, non sta dalla tua parte. Sei solo e sfigato come tutti quelli che, come te, credono ancora nel nazismo e le sue teorie. Voi, piuttosto, come vi sentite nel sostenere un dittatore assassino? L’invasione dei barconi? Ahimé, è proprio dovuta al fatto che ASSAD, sostenuto dai russi e dagli hezbollah iraniani (strano a dirsi, ma sono considerati anch’essi dei terroristi) ha portato avanti (e sta continuando a farlo) il progressvo sterminio del suo popolo. Lei è convinto che questa guerra vinta da ASSAD porterà pace e stabilità? Il disastro è appena cominciato, caro coglione. Per quanto riguarda la mia grammatica, infine. Davvero non gli è rimasto nulla di meglio che criticare la mia doppia N… Ahahahahahahah Ciao Coglione!

          • Kipelov

            Allora,emerito asinello, la smentisco per l’ennesima volta,tralasciando il fatto che lei non è minimamente in grado di comprendere alcunchè e che le opinioni di un singolo del suo calibro (evidentemente deficitario ed immaturo da un punto di vista relativo alla forma mentis)contano esattamente come il due di picche.Si vede benissimo che la gastrite perdura ancora,nonostante siano passati parecchi giorni dal referendum eh Cappai?Comunque,tornando all’incipit del discorso, pensa davvero di non essere LEI il minorato,quando dà la colpa dei barconi ad Assad ed ai russi?Infatti Nigeria,Gambia,Sudan,Etiopia,Eritrea,Somalia Pachistan sono tutte nazioni da dove provengono il 90% dei fancazzisti che gente come lei accoglie a braccia aperte.Da quando la siria include anche tutta l’africa entro i suoi confini?.La fregnaccia dei profughi siriani funziona soltanto per i bietoloni come lei.Tutte nazioni bombardate dagli hezbollah ed Assad?Tutte nazioni in guerra eh,caro sinistrato da tastiera dei miei stivali?Per i buonisti come lei, questo ed altro,purchè si accolgano risorse a tutto spiano.Il disastro è appena iniziato perchè rintronati ed incapaci d’intedere e di volere come qualcuno sono sempre pronti ad accogliere i cari confratelli mussulmani rinunciando alle proprie tradizione e sottomettendosi passivamente a casa propria.In questo lei è un campione imbattibile:il nulla più assoluto.Non le Auguro buone feste perchè tanto lei è tutto,tranne che un buon cristiano ed un cittadino occidentale.

          • Corrado Cappai

            Vede… se lei fosse anche solo un minimo cristiano, si renderebbe conto delle stronzate che dice. Il vostro problema (parlo di coloro che disconoscono il valore dell’uomo come individuo e preferiscono etichettare in termine di razze buone, cattive, ecc.) è che non riuscite a vedere alla questione fondamentale. Ovvero il disagio umano, il dolore, la povertà, ecc.. Tutti concetti che (lei non sembrerebbe essersene accorto) sono a fondamento del cristianesimo. La cosa più interessante è che mi comporto molto più io da cristiano di quanto non lo faccia lei con le sue teorie sulla razza, i figli dei terroristi che diventeranno terroristi, ecc. Dispiace sapere che secondo la sua teoria, suo figlio sarà un coglione quanto lo è lei. Auguri.. e Buone Feste. Gesù Cristo è venuto tra gli uomini per salvare anche gente di merda come lei…

          • Kipelov

            Vede,se lei fosse anche MINIMAMENTE dotato del bene più prezioso che il Buon Signore ha elargito all’umanità(cioè il bene dell’intelletto)capirebbe invece quanto ,nel suo specifico caso, la parabola dei talenti sia valida,dato che non è riuscito a farne fruttare nemmeno uno che sia uno.Il disagio umano, il dolore e la povertà mal si conciliano con l’integralismo salafita o wahabita,con la prevaricazione,con l’odio inestinguibile,con la violenza,stupri di massa,rapimenti,saccheggi,omicidi,sgozzamenti e stragi varie.Innocenti,agnelli sacrificali su cui lei MAI ha speso una singola parola.Per i terroristi ed i loro figli che un domani,cresciuti in quell’ambiente,potranno decidere d’intraprendere con elevatissime probabilità la strada degli illustri padri -a discapito della SUA discendenza-invece, empatia a profusione.Lei non è un buon cristiano, è un fariseo, il che sono due cose ben diverse.Dispiace sapere che la sua discendenza dovrà sopportare,anche se non è colpa loro, di avere avuto un simile progenitore:inadeguato,tiepido, ignavo e catto/buonista.Gesù amava davvero tutti, ma non gli ipocriti ed i mercanti del tempio.Lei a quale categoria appartiene?Pensi alla sua ,di salvezza morale, ne ha bisogno.Sappia che non la recupererà esclusivamente partecipando alla funzione domenicale e versando il consueto obolo,quando NON ha alzato mai la voce in difesa dei suoi fratelli in cristo.Dato che anche lei mi ha fatto gli auguri, e dato che la mia fede è più radicata della sua, contraccambio:Possa la Natività far entrare la luce di Cristo ed un po’ di sale in quella zucca vuota che si ritrova.

      • Corrado Cappai

        Per curiosità, ma solo per curiosità… da quale mia frase, commento, ecc… lei deriva le mie presunte simpatie verso i jiahidisti? Glielo chiedo perché i miei commenti, post, ecc.. sono quanto di più contrario allo jihaidismo, terrorismo, ecc.. Anche in questo caso… guardi un pò quanto siete coglioni.. faccio semplicemente osservare che quello in atto è un dramma un mano. Faccio notare che in questo dramma umano si infilano, opportunisticamente e purtroppo gli jihiadisti e i loro famigliari. Come ho fatto notare, le due cose vanno conisderate insieme e non solo una parte. Altrimenti, sembrerebbe che voi scaricate il vostro odio contro l’uomo, il civile, il cittadino a prescindere che sia jiahidista, vittima, ecc.. Questa, caro coglione, non è una guerra contro una parte dell’umanità. E’ una guerra contro le merde dei jihaidisti. O forse voi volete sterminare una parte dell’umanità?

        • Kipelov

          E’ talmente un povero somaro che ancora non ha capito una cosa semplice semplice: lei fa distinguo che NON esistono.I suoi post trasudano empatia solo ed esclusivamente per una parte in causa del conflitto a totale discapito dell’altra.Proprio perchè le vittime dovrebbero essere TUTTE uguali,con le scemenze che lei continua a postare dovrebbe essere l’ultimo ad avere diritto di parola.Lei è talmente tanto contrario al Jihadismo ma favorevole ampiamente all’immigrazione incontrollata,a costruire ponti ed ad abbattere i muri…quante volte ha ripetuto queste cialtronate,Cappai?Troppe,glielo dico io.I terroristi,le loro famiglie ed i loro figli, che a lei piaccia o no, hanno smesso da un pezzo di far parte di quella cosiddettà “razza umana” a lei tanto cara.Un figlio di un jihadista crescerà terrorista,inutile girarci intorno:solo i buonisti cattopiddini continuano a pensare il contrario.Lei condanna solo tiepidamente a parole e per pura formalità/convenienza quando messo alle strette,esattamente come i mussulmani moderati che in tutta europa in concreto non hanno fatto un bel nulla per denunciare i loro “confratelli” entusiasti per la jihad.Una guerra contro chi mette in discussione la nostra civiltà,il nostro mondo, i nostri usi e costumi, LA NOSTRA RELIGIONE. Gli ignavi come lei sono abili solo ad usare il dualismo buonismo/parole.I pratici,invece ,il piombo.Tutte le persone dotate di buonsenso optano per la seconda opzione,mentre lei e quelli come lei stanno portando l’italia e l’europa alla rovina:siete solo in gradio di parlare senza concludere nulla.

  • entropy

    L’ importante è fare presto e non fare prigionieri; altro che corridoi.

  • MarioGalaverna2000

    Il problema, in quelle terre è l’Islam. Non c’è NESSUNA possibilità di distinguere con certezza il fanatico musulmano dal semplice civile, sempre musulmano. Un pazzo religioso butta l’arma e d’incanto diventa un povero civile martirizzato. Urge una cartina di tornasole CERTA. Villipendio al libro sacro per aver salva la vita. Al rifiuto passati per le armi. Meglio l’offesa a quella religione che avere terroristi in giro per l’occidente assetati di vendetta.