Guerra

“La guerra non è che la continuazione della politica con altri mezzi. La guerra non è dunque, solamente un atto politico, ma un vero strumento della politica, un seguito del procedimento politico, una sua continuazione con altri mezzi”. Così scriveva Karl von Clausewitz nel suo trattato sulla guerra. Per questo motivo, abbiamo seguito i più importanti conflitti degli ultimi anni, cercando di comprendere i veri motivi dietro di essi. Con analisi e reportage, abbiamo coperto, tra le altre, la guerra in Libia, dalla caduta di Muammar Gheddafi al caos di oggi, quella che insanguina la Siria da anni, l’ascesa dell’Isis in Iraq e, infine, il conflitto in Ucraina. Ci siamo poi occupati di quelle che troppo spesso vengono considerate guerre di serie B, quelle africane, che continuano a mietere vittime in tutto il continente. La guerra, inoltre, va di pari passo con la tecnologia: per questo, attraverso analisi approfondite, cerchiamo di comprendere quali saranno gli scenari del futuro: dai conflitti che verranno fino ai prossimi campi di battaglia, non solo sulla terra e sul mare, ma anche nello spazio e nel mondo del cyber.