Punti di vista

  • hezbollah-qalamoun-3

    Hezbollah vuole la guerra con Israele?

    Impegnato militarmente dal 2012 al fianco di Bashar Al Assad, Hezbollah, il partito milizia libanese, è considerato uno dei gruppi armati con le più elevate capacità militari in Medio Oriente.

  • Libya Dawn fighters fire an artillery cannon at IS militants near Sirte March 19, 2015.  REUTERS/Goran Tomasevic

    “Libia, avamposto del jihad”

    L’uomo che prega per la conquista di Roma e che ha promesso il “peggio all’Occidente e agli atei”, ha dichiarato in una nuova intervista che in Libia stanno arrivando sempre più jihadisti da tutto il mondo.

  • A military vehicle belonging to the presidential guards, which was seized by Houthi fighters during clashes, is seen outside the Presidential Palace in Sanaa January 21, 2015. REUTERS/Khaled Abdullah

    Yemen, radiografia di un conflitto

    Dopo l’ennesimo fallimento dei colloqui di pace per lo Yemen, tenutisi a Ginevra lo scorso dicembre sotto l’egida dell’ONU, l’Arabia Saudita non accenna a ridurre la pressione militare sul Paese arabo più povero, sul quale grava un’emergenza umanitaria di proporzioni enormi.

  • reuters_libya_sirte_fighters_20Oct11-878x578

    Dentro il caos libico

    La Libia è divenuta di fatto il secondo fronte dell’Isis, dopo la Siria, nel jihad globale del Califfato.

  • image

    Se la sinistra è contro i migranti

    Questo fine settimana la Slovacchia va al voto. I cittadini sono chiamati alle urne per eleggere il nuovo parlamento decidere se confermare la fiducia all’attuale esecutivo governato dai socialisti

  • saudi-2

    Il teorema saudita per colpire l’Iran

    Quella che il politologo naturalizzato statunitense Vali Nasr aveva definito “la rivincita sciita” nel Vicino e Medio Oriente sta diventando il peggior incubo dell’Arabia Saudita, principale alleato dell’Occidente nella regione e roccaforte del sunnismo globale.

  • gsgdgg

    Ecco come sarà la guerra del futuro

    La Defense Advanced Research Projects Agency del Pentagono (DARPA) sta lavorando ad una nuova generazione di sistemi di guerra elettronica che si basano sull’intelligenza artificiale (AI).

  • epa04157394 Hungarian Prime Minister Viktor Orban, leader of the ruling centre-right Fidesz party is seen prior to his victory speech after the parliamentary elections, in downtown Budapest, Hungary, 06 April 2014. Hungarian Prime Minister Viktor Orban's conservative Fidesz party on 06 April repeated a landslide triumph from four years ago and may be able to govern virtually unchallenged.  EPA/Szilard Koszticsak HUNGARY OUT

    Referendum contro l’immigrazione

    “La volontà del governo ungherese di innalzare una barriera lungo il confine con la Serbia risponde a una precisa strategia di politica estera: quella di mostrare ai nostri partner europei che, così facendo, l’immigrazione di massa  può essere respinta e, con essa, anche i problemi di ordine pubblico che ne sono collegati”.

  • obama

    Intanto gli Usa armano la Turchia

    Il Pentagono ha autorizzato una fornitura di una “quantità non dichiarata” di bombe intelligenti alla Turchia per un valore di poco inferiore ai 700 milioni di dollari.

  • Azerbaijan_baku

    Azerbaigian, un mercato in crescita

    La frenata del Pil cinese – che viaggia, comunque, a velocità supersonica rispetto alla men che modesta crescita italiana – deve far riflettere sulle potenzialità di altri mercati mondiali.

  • image

    Sotto il turbante una democrazia partecipativa

    I disegni sui muri della vecchia ambasciata statunitense a Teheran deridono ancora il “Grande Satana” eppure il primo voto politico dopo l’accordo che ha portato al ridimensionamento del programma nucleare iraniano (luglio) e alla fine dell’embargo internazionale (gennaio) deve rendere conto anche a Washington e ai suoi alleati europei (che in parte, ora, sono anche quelli dell’Iran).

  • rancese

    Libia, la guerra segreta di Hollande

    Agire con discrezione”: sembra essere questa la politica francese sul fronte libico. Dichiarazione riportate su Le Monde e fatte da un alto responsabile della Difesa francese.

  • Iranian_Supreme_Leader_Ayatollah_Ali_Khamenei

    Guida alle elezioni iraniane

    “La nazione voterà per un Parlamento che metta la dignità e l’indipendenza al primo posto, e che resisterà alle potenze straniere la cui influenza sull’Iran è stata rimossa”.

Pagina 169 di 172« Prima...102030...167168169170171...Ultima »