mossos

Catalogna, è scontro totale fra Mossos e Guardia Civil

Da Barcellona. L’incubo delle forze dell’ordine spagnole si è avverato: i Mossos d’Esquadra non hanno impedito il referendum evitando che entrassero in azione Policia e Guardia Civil. In queste ultime ore, lo scontro fra le forze di sicurezza nazionali e regionali si sta facendo altissimo. I Mossos d’Esquadra si sono fatti da parte e, in alcuni seggi, hanno scelto di schierarsi con gli elettori impedendo che le altre forze di sicurezza potessero allontanare con la forza i votanti. La Generalitat catalana voleva che accadesse quello che sta avvenendo. La polizia della Catalogna ha ufficialmente richiesto a Guardia Civil e Policia di intervenire come rinforzi nei seggi perché non in grado di bloccare il processo elettorale e i votanti. Facendo questo, i Mossos hanno sostanzialmente obbligato le forze di sicurezza statali a intervenire violentemente per requisire le urne, smantellare i collegi e prendere possesso delle scuole dove si vota costruendo cordoni di agenti che hanno respinto anche in maniera violenta chi cercava di sfondare il blocco della sicurezza. In particolare, quanto descritto è avvenuto con estrema celerità nei seggi dove avrebbero dovuto votare i leader indipendentisti: Artur Mas, Carles Puigdemont, Carme Forcadell e Oriol Junqueras. E non è un caso che il presidente della Generalitat, Puigdemont, abbia dato ordine neanche un’ora prima dell’inizio delle operazioni di voto, che i cittadini catalani avrebbero potuto votare in qualsiasi seggio senza alcun obbligo di censimento.

LEGGI ANCHE
I reparti d'élite della Guardia Civil pronti a intervenire a Barcellona

Lo scontro fra Mossos e forze dell’ordine nazionali è dunque arrivato a un livello altissimo. Uno scontro che aveva avuto già le sue prime avvisaglie dopo gli attentati islamisti di Barcellona e Cambrils, e in cui il processo indipendentista ha soffiato in maniera violenta per far crescere ancora di più le tensioni fra i vari corpi. I motivi sono vari. I Mossos d’Esquadra rappresentano da secoli la polizia della Catalogna ed ha avuto sempre un rapporto privilegiato con la popolazione catalana. Questa loro connotazione identitaria ha chiaramente avuto un peso molto significativo durante l’evoluzione delle forze dell’ordine spagnole negli ultimi decenni, subendo la repressione franchista contro i poteri locali durante il regime per poi vedere una crescita esponenziale delle proprie funzioni nei decenni successivi. Dal 2005 al 2008, i reparti dei Mossos hanno ottenuto costantemente nuove funzioni, andando in sostanza a sostituire la Policia Nacional e la Guardia Civil che, nel tempo, hanno assunto soprattutto il controllo generale sulle attività di stampo prettamente nazionale.

LEGGI ANCHE
Se la Catalogna adesso risveglia
l'indipendentismo dei Paesi Baschi

Oggi ci sono circa 14mila membri dei Mossos che operano in tutta la Catalogna, con piena competenza per quanto riguarda la sicurezza di Barcellona, e per quanto concerne le province di Tierras del Ebro e di Campo de Tarragona. Questo continuo aumento di competenze nei confronti della polizia “autonomica” catalana ha di fatto creato un cortocircuito con i reparti della polizia nazionale e con il ministero dell’Interno. Il motivo è da ricercare nel fatto che i Mossos non si sono mai attivati in modo estremamente chiaro come forza dell’ordine priva di connotazione politica, ma hanno sempre avuto un ruolo di supporto alle rivendicazioni della Generalitat. Questo ha comportato che, per esempio, il governo di Madrid abbia dovuto trattare molti mesi per giungere a un accordo per cui le forze dell’ordine catalane potessero far parte della rete europea dell’antiterrorismo, proprio perché c’erano resistenze dello Stato a considerarli come una forza aggiuntiva rispetto a quella nazionale.

I 38 feriti, di cui alcuni gravi, che finora sono stati certificati durante gli scontri delle prime ore di domenica sono certamente ascrivibili anche all’incapacità di dialogare da parte dei Mossos d’Esquadra con la Policia Nacional e la Guardia Civil. Da un lato, i Mossos non hanno mai garantito cieca obbedienza allo Stato, dicendo di porre in essere tutte le azioni volte alla “tutela dei diritti dei cittadini catalani”, che a molti è sembrato una dichiarazione d’intenti a favore del voto indipendentista. Dall’altro lato, il governo spagnolo, proprio per paura che la polizia catalana non intervenisse a difesa dello Stato di diritto, ha iniziato a riempire la Catalogna di agenti delle forze di sicurezza statali, acuendo lo scontro con la polizia di Barcellona. Una frattura politica e di funzioni che è divenuta anche sociale. Ieri, la manifestazione per l’unità si Spagna che si è svolta a Barcellona è stata indicativa: la gente, passando davanti alla sede della Policia Nacional intonava cori in suo favore gridando “Esta es nuestra Policia!”, “questa è la nostra polizia!”. Dall’altra parte, i Mossos hanno avuto il controllo della manifestazione pro-referendum e non si sono attivati per interrompere le operazioni di voto nonostante l’ordine del Tribunale costituzionale e della Procura generale spagnola. Procura generale che adesso potrebbe attivare un procedimento di disobbedienza nei confronti dei comandanti dei reparti catalani qualora fosse confermata, in più seggi, la loro passività nei confronti degli ordini impartiti dal ministero dell’Interno, che ha assunto da settimane il controllo sulla polizia regionale.

  • Ettore Cimadomo

    L’arroganza e l’idiozia dei governi massonici ha colpito anche in Spagna. Bravi i Mossos d’esquadra. Il governo ha gestito malissimo la situazione creando i prodromi d’una guerra civile. Non entro nel merito della questione. Fosse stato meno sprovveduto il governo di Rajoy avrebbe dovuto consentire il voto ritenendolo successivamente ininfluente perchè contrario alla legge. I disordini e l’inutile sangue versato peseranno come un macigno sul futuro della nazione come d’altronde la contrapposizione del Mossos alle forze nazionali. Spero che la situazione spagnola dia il là a quella di altri paesi

    • D@vid

      I Mossos d’Esquadra hanno rotto la catena di comando con il Reino de España e quindi ora nulla si può escludere: anche uno scontro tra Guardia Civil e Mossos d’Esquadra nelle prossime ore o nei prossimi giorni. A quel punto il Reino de España andrebbe verso la guerra civile vera e propria in brevissimo tempo…

      • chojin999

        Basta fucilare per alto tradimento in 24 ore tutti i comunisti in Catalogna che attuano sommosse di qualsiasi tipo e si rifiutano di adempiere alla legge.
        Poi sicuramente i comunisti degli altri paesi manderanno i loro noglobal in soccorso dei criminali comunisti catalani.. così magari un pò di feccia verrà fatta fuori come merita, visto che in Siria ne sono spariti troppo pochi di fecciosi di sinistra che sono corsi ad aiutare i compagnucci terroristi islamici.

        • D@vid

          Sono assolutamente d’accordo. Con una reazione di questo tipo i grandi fondi speculativi internazionali impiegheranno poche ore per porre in essere un attacco senza precedenti ai titoli di debito sovrano spagnolo (Bonos) e quindi a tutti gli altri titoli di debito sovrano dei paesi “periferici” dell’area euro (BTP italiano, OT portoghese ecc). Con conseguente intervento di declassamento da parte delle famigerate agenzie di rating Moody’s, Fitch e Standard & Poor’s… Carissimo “chojin999” forse non cogli la rilevanza economica di alcuni eventi…

          • Maurizio Russo

            La colgono i catalani che furbescamente approfittano di questa pericolosissima tensione. E la coglie la UE che “sostiene” Madrid solo di facciata (se avessero rivolto ai catalani un decimo delle minacce rivolte agli inglesi l’ineffabile Puidgemont e i suoi banditi avrebbero messo la coda tra le gambe). Sono d’accordo, volete l’indipendenza? Dovete combattere e combattere vuol dire morire: vedremo chi è veramente indipendentista.

          • D@vid

            Questo accadeva fino al 1950. Da quella data in poi, per portare al collasso uno stato nazionale non serve alcuna reazione violenta. Bastano i declassamenti delle agenzie di rating internazionali e quando i titoli di debito pubblico di uno stato sovrano sono valutati a livello “CCC” arrivano gli avvoltoi finanziari (FMI) e tanti saluti… Aggiorna le tue idee, oggi gli eserciti non hanno più alcuna rilevanza… conta solo la finanza speculativa internazionale.

          • Maurizio Russo

            Prima postilla: non ho mai parlato di eserciti (quello catalano neanche esiste). Seconda postilla: mi sembra che gli antiquati eserciti siano largamente impegnati in tutto il mondo, Europa compresa. Si aggiorni lei.

        • Mariagrazia Vianello

          Molto democratico. C’è ancora la pena di morte in Spagna o la reintroduce lei?

          • chojin999

            Democrazia non significa anarchia!
            Nel ’68 si è commesso il grave errore di permettere sommosse di piazza a drogati della sinistra senza eliminarli fisicamente…
            E’ ora di annullare quell’errore. E’ ora che il centro-destra ovunque può si dia una svegliata ed elimini fisicamente con forza militare le bande criminali della sinistra filo-islamica !

          • Bazanga

            I catalani sono un popolo di merda, taccagni e merdosi comunisti ma attaccati ai soldi come pochi. Meritano bastonate a sangue

          • AlbertNola

            Tutti i paesi europei dovrebbero reintrodurre la pena di morte senza possibilità di appello! Lo diceva anche il grande Rudolph Giuliani.

      • Anita Mueller

        Stando al Frankfurter Allgemeine Zeitung, la Germania ha intenzione di inviare un suo contingente militare per sostenere l’esercito spagnolo e la guardia civile spagnola contro le prepotenze della locale polizia catalana.

        • Otto Oldsping

          Faranno un´altra Guernika?

        • D@vid

          Mi scusi gentilissima Anita Mueller, mi può indicare il riferimento al sito del giornale FAZ ?

        • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

          … Non so chi sei ma hai più volte negli ultimi mesi configurato il delitto di sostituzione di persona …

          Dispositivo dell’art. 494 Codice Penale

          Chiunque, al fine di procurare a sé o ad altri un vantaggio o di recare ad altri un danno, induce taluno in errore, sostituendo illegittimamente la propria all’altrui persona, o attribuendo a sé o ad altri un falso nome, o un falso stato, ovvero una qualità a cui la legge attribuisce effetti giuridici, è punito, se il fatto non costituisce un altro delitto contro la fede pubblica, con la reclusione fino ad un anno.

    • Peo

      Concordo assolutamente. E si tratta tra l’altro di una valutazione al limite del banale: fate pure il vostro folkloristico referendum in tranquillità, tanto legalmente non vale una cippa. Del caso lo contesteremo financo nelle dimensioni delle schede utilizzate… Da non dimenticare poi che secondo certi commentatori solo un catalano su 4 vorrebbe realmente l’indipendenza. C’è da chiedersi come facciano ad essere così immensamente inbecilli gli attuali governanti di Spagna. E’ una cosa incredibile, che porterà loro e la Spagna tutta alla rovina.

      • Ettore Cimadomo

        Credo che gli ‘spin doctors’ spagnoli necessitino d’un corso d’aggiornamento accelerato. Ma forse, con enorme presunzione, hanno puntato sull’opera dei ‘debunker’ che come in tutto il mondo tenteranno di stravolgere la realtà, condizionando l’informazione, finalizzandola all’imposizione del pensiero unico.
        Temo, però, abbiano in questo caso sbagliato i calcoli. Dagli e dagli la gente si stufa. “Si può ingannare tutti una volta, qualcuno qualche volta, mai tutti per sempre.” e la gente , stufa di bollire come le rane a fuoco lento, inizia a svegliarsi e prima o poi, prima di morire tenterà d’uscire dalla pentola.

    • l.u.i.g.i

      se ritiene che il voto sia illegale, perché la costituzione non permette la separazione della catalogna dalla spagna, deve impedirlo (o cercare di impedirlo). permetterlo e dopo dire che non vale non ha nessun senso.
      se si ritiene che sia giusto permettere il voto prima si cambia la costituzione e poi si permette il voto.
      se non si cambia la costituzione, se non si cambiano le leggi, ci si comporta di conseguenza.
      non ha nessun senso fare delle leggi e non farle rispettare.

  • Mariagrazia Vianello

    Ma lasciatli votare,poi riccorrerete alla Corte Europea. Macchiarsi di violenze contro onesti cittadini è la cosa peggiore.

    • chojin999

      Ma per favore!
      E’ ora che il centro-destra usi la forza militare per stroncare i criminali della sinistra!
      I noglobal della sinistra in Catalogna meritano la crocifissione nella pubblica piazza come ai tempi dell’ antica Roma ! E tutti quelli della sinistra ’68ina mafiosa cattocomunista filo-islamica nel mondo lo meritano.

      • Maurizio Russo

        Appunto, io userei gli strumenti di Tito. La Palestina romana era una delle regioni più instabili e turbolente del mondo antico: ricevette una lezione che la tranquillizzò fino ai primi anni del 1900. E pensare che, rispetto all’Impero Romano, il governo spagnolo non avrebbe neanche la noxa morale di essere un governo coloniale, totalitario e occupante.

    • Maurizio Russo

      Mi perdoni, chi si pone CONTRO la legge è, per definizione, un FUORILEGGE e non un onesto cittadino. La Costituzione del Regno di Spagna (sempre rispettata sai catalani-volutamente minuscolo-fino a quando ha fatto comodo) non consente questa pericolosissima pagliacciata che Puidgemont è i suoi degni compagni di merende chiamano referendum. La consultazione, se così la vogliamo chiamare, è un gravissimo atto contro l’unità della nazione e contro la legge: pertanto la reazione governativa è sin troppo blanda. Si tratta di avventurieri pericolosissimi e antistorici che mettono a rischio l’intera tranquillità europea (come se non bastassero le ineffabili istituzioni UE) e preparano una situazione simile a quella della Guerra Civile spagnola. Se dipendesse da me riceverebbero una lezione terribile da ricordare nei secoli a venire.

      • Giuseppina Alaimo
        • Maurizio Russo

          Gentilissima signora, premesso che preferirei che ci dessimo del lei, le rispondo con assoluta semplicità: è assolutamente legale. E’ la signora a voler fare la “rivoluzionaria con il permesso della polizia” (cito una delle poche espressioni felici del pessimo Scalfari): ergo è la signora ad andare contro la legge non la polizia. Questi ipocriti mi hanno seccato.

          • Giuseppina Alaimo

            A me invece hanno seccato gli ipocriti come te che non meritano di essere dati del lei. Se il governo locale considera certi atti legali mentre quello centrale li considera arbitrariamente e faziosamente illegali, la signora in questione compirà sempre un atto illegale o non patriottico nei confronti dell’una o dell’altra entità politica.

          • Anita Mueller

            Mi sta venendo la voglia di ammazzarti, brutta stronza!

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            … Non so chi sei ma hai più volte negli ultimi mesi configurato il delitto di sostituzione di persona …

            Dispositivo dell’art. 494 Codice Penale

            Chiunque, al fine di procurare a sé o ad altri un vantaggio o di recare ad altri un danno, induce taluno in errore, sostituendo illegittimamente la propria all’altrui persona, o attribuendo a sé o ad altri un falso nome, o un falso stato, ovvero una qualità a cui la legge attribuisce effetti giuridici, è punito, se il fatto non costituisce un altro delitto contro la fede pubblica, con la reclusione fino ad un anno.

          • Maurizio Russo

            “”A me invece hanno seccato gli ipocriti come te che non meritano di essere dati del lei”. È proprio sicura di conoscere il significato della parola “ipocrita”? Dovendo giudicare dal livello di educazione e dalla limpida conoscenza della sintassi italiana che traspare da questa frase direi proprio di no. Ergo, non vale la pena di seguire i suoi “ragionamenti”.

        • chojin999

          Giovani, anziani vuol dire niente!
          Anche gli islamici portano le donne ed i bambini con le bombe nelle strade e nelle piazze a fare le sommosse contro le forze dell’ordine. Quante donne si sono fatte esplodere in Israele ? Quanti bambini hanno fatto esplodere?
          La sinistra=mafia è identica ai terroristi islamici che tanto adora e da cui ci fa invadere.
          Se uno è pacifico non va contro le forze dell’ordine!
          Se uno si oppone a forze dell’ordine e militari in qualsiasi modo sta agendo sempre e comunque in formazione di attacco per definizione anche se disarmato. Poi che si metta a frignare per le conseguenze delle proprie azioni facendo la vittima è ancora peggio. Queste persone ignobili meritano la fucilazione sul posto! Altro che vittime!

          • Giuseppina Alaimo

            Premesso che i catalani possono piacere o meno e che possano venire considerati tutti dei comunisti. Premesso che i catalani non si erano organizzati per tirare pietre alle autorità spagnole o per accoltellare qualche militare in strada ma solamente per esprimersi su un’idea che poi il governo centrale avrebbe potuto completamente ignorare o meno. Detto questo, posso solo dire che tutte le volte che si usa la forza e la violenza per difendere un’idea, giusta o sbagliata, si è nel torto e basta. Non sto asserendo che sono d’accordo sulla indipendenza dei catalani, non sto esprimendo la mia simpatia nei confronti dei catalani o l’odio nei confronti del governo spagnolo, sto solamente dicendo che è brutto vedere atti di violenza commessi da forze dell’ordine che dovrebbero proteggere i cittadini. Esprimere una propria opinione anche attraverso un democratico referendum (che lo ricordo era solamente consultivo) non mi sembra un crimine.

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Detto questo, secondo il quotidiano spagnolo El Pais, c’è dietro lo zampino di Putin.

            Rai News (Catalogna, braccio di ferro con Madrid su controllo polizia) …
            El País: la Russia mobilita macchina fake news La macchina della disinformazione e della ‘fake news’ messa in moto dalla Russia nelle passata campagna presidenziale statunitense e in recenti votazioni cruciali in Europa funziona “a pieno ritmo” anche in Catalogna. Lo denuncia in prima pagina il quotidiano spagnolo ‘El País’, sostenendo di aver compiuto un’analisi approfondita e con strumentazione avanzata degli account web filo-russi e dei profili sociali. “Dopo la campagne segrete per la Brexit, a favore di Marine Le Pen e della destra tedesca, il Cremlino ha visto nell’indipendentismo catalano un’altra opportunità per approfondire le fratture europee e consolidare la sua influenza internazionale”, scrive il giornale madrileno …

          • Giuseppina Alaimo

            Beh ora sono più tranquilla. Se ci fosse stata la mano di Soros, oltre al fatto che tu non avresti postato questo commento, sicuramente l’intento sarebbe stato quello di poter controllare meglio una piccola regione rispetto a un’intera nazione più grande come la Spagna. Se Putin ci ha messo lo zampino, allora forse vuole in qualche modo liberare almeno la Catalogna dal giogo della NATO o dell’UE, oltre che di quello spagnolo (paradossalmente quest’ultimo il meno pericoloso).

          • chojin999

            Le forze dell’ordine, i militari ESISTONO PER AGIRE CON VIOLENZA!
            Polizia, militari NON SONO DISTRIBUTORI DI FIORI ! NON SONO PAGLIACCI !
            Se uno si oppone ai militari e pretende di non subire conseguenze fisiche E’ PAZZO!
            La sinistra=mafia come i barbari islamici sono maestri nel tentare di apparire delle povere vittime nelle loro violente sommosse nelle piazze e nelle strade. Schierano donne e bambini come specchietto per le allodole.
            I militari dovrebbero stare lì inermi a lasciargli fare i loro porci comodi contro la legge perchè “sono tanto pacifisti questi partigiani” ? Ma per favore!
            E poi magari al pari degli islamici se non subito in seguito si ritrovano con donne e bambini bombe che ammazzano i cattivoni militari.. “oh grandi partigiani esplosivi” ehh!

          • Anita Mueller

            Mirco Baldari: magari vorresti anche tu l’indipendenza del tuo canton Ticino, non è vero?

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            … Non so chi sei ma hai più volte negli ultimi mesi configurato il delitto di sostituzione di persona …

            Dispositivo dell’art. 494 Codice Penale

            Chiunque, al fine di procurare a sé o ad altri un vantaggio o di recare ad altri un danno, induce taluno in errore, sostituendo illegittimamente la propria all’altrui persona, o attribuendo a sé o ad altri un falso nome, o un falso stato, ovvero una qualità a cui la legge attribuisce effetti giuridici, è punito, se il fatto non costituisce un altro delitto contro la fede pubblica, con la reclusione fino ad un anno.

          • JaegerPanzerE100

            Giuseppina per il diritto internazionale se il referendum fosse stato fatto con tutti i crismi necessari a renderlo credibile, la Spagna altro che ignorare o meno, Il motivo per cui dovevano assolutamente bloccarlo con le buone o con le cattive e minare la volonta’ di andare al voto sta tutto nella sentenza del 2010 della Corte dell’Aya, a cui la Spagna aderisce. Quella sentenza dimostra che la volonta’ democratica tramite voto puo’ sopra ogni costituzione cambiare le leggi unilateralmente, la stessa norma che regala questa massima liberta’ per ossimoro non vieta’ ad uno stato di usare qualsiasi mezzo per evitare (a meno che non ci siano eccidi) di fermare quel voto, a gioco fatto la Spagna sarebbe stata a livello internazionale molto molto debole, con il referendum non piu’ credibile la palla torna alla Spagna.

          • Mariagrazia Vianello

            La differenza,forse,è che questi cittadini stavano con l mani alzate. I partigiani tutti briganti,quindi?

          • Anita Mueller

            Più che partigiani, dei fetidi comunisti!

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Non so chi sei ma hai più volte negli ultimi mesi configurato il delitto di sostituzione di persona …

            Dispositivo dell’art. 494 Codice Penale

            Chiunque, al fine di procurare a sé o ad altri un vantaggio o di recare ad altri un danno, induce taluno in errore, sostituendo illegittimamente la propria all’altrui persona, o attribuendo a sé o ad altri un falso nome, o un falso stato, ovvero una qualità a cui la legge attribuisce effetti giuridici, è punito, se il fatto non costituisce un altro delitto contro la fede pubblica, con la reclusione fino ad un anno.

        • Anita Mueller

          Quella donna è solamente una famosa attrice spagnola con del sugo di pomodoro sul viso. Sta solo recitando!

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Non so chi sei ma hai più volte negli ultimi mesi configurato il delitto di sostituzione di persona …

            Dispositivo dell’art. 494 Codice Penale

            Chiunque, al fine di procurare a sé o ad altri un vantaggio o di recare ad altri un danno, induce taluno in errore, sostituendo illegittimamente la propria all’altrui persona, o attribuendo a sé o ad altri un falso nome, o un falso stato, ovvero una qualità a cui la legge attribuisce effetti giuridici, è punito, se il fatto non costituisce un altro delitto contro la fede pubblica, con la reclusione fino ad un anno.

        • Bazanga

          Hanno fatto bene a spaccagli la testa a questa bastarda catalana. Catalani popolo di merda tirchi e taccagni bastardi, fanno schifo che muoiano tutti

        • Bazanga

          I catalani sono gentaglia tichia ed antipatica, vanno bastonati come questa lurida signora comunista

      • alberto

        Egregio Maurizio,:
        “dai catalani-volutamente minuscolo-fino a quando …..” ?
        Per fortuna, pensando di offendere i catalani 😉 , ha evitato un errore da scuola elementare !
        Gruppi etnici moderni si indicano con la minuscola !
        – Accademia della Crusca –
        Saluti

        • Maurizio Russo

          Sono una persona abituata a ragionare secondo un preciso ordine e, pertanto, da quando l’Accademia della Crusca e altre istituzioni un tempo gloriose hanno avallato la deformazione orwelliana della lingua italiana di boldriniana fattura (sindaca è l’esempio più ricorrente), le loro definizioni valgono per me quanto quelle di una qualunque persona con buona conoscenza dell’italiano. Pertanto continuerò a usare la maiuscola per definire gruppi nazionali o affini (ammesso che i catalani lo siano). Di elementare (nel senso deteriore del termine) vi è, in questo contesto, solo la sua capacità argomentativa. E quella di chi ha votato il suo commento (se così lo possiamo definire). Ossequi.

      • Diego Riz

        Ma studia il diritto internazionale capra ….

        • Maurizio Russo

          Le rammento (le do del lei perché ritengo di non dovermi abbassare all’infinito livello che rappresenta) dovrebbe studiare i concetti basilari del vivere civile e che solo chi è privo di idee usa l’insulto, unica realtà consona al suo triviale livello morale e intellettuale. A non più interagire, gran maleducato che non è altro.

      • JaegerPanzerE100

        Avventurieri pericolosi e antistorici? Forse e’ il contrario, la storia un tempo era imperialista ora da decenni si creano in continuo nuove sovranita’, ma cosa sta dicendo? Si e’ dimenticato che prima della seconda guerra mondiale c’erano al mondo 70 stati? Quanti ce ne sono ora? Centinaia! Ed in questi anni quanti referendum sovranisti vengono fatti? Tantissimi! Scozia, Stati Slavi, Trasnizia, Crimea, Nova Caledonia e Persino Australia e New Zeland lo stanno per prepare per uscire dal Regno della Regina inglese che ancora e’ al comando di tutte le truppe del Commonwelth, per non dimenticare il Kurdistan etc Dobbiamo fare i conti con la storia, Stati disegnati esclusivamente da penne ed eserciti senza tener conto dei popoli non hanno nulla a che fare con la storia contemporanea, nuova sovranita’ non vuol dire andare contro a leggi internazionali di rispetto ed economiche, ma vuol dire riportare la politica in mano e piu’ vicino alla gente.Tribunale Internazionale dell Aja, sentenza del 22 luglio 2010: “dichiariamo che non esiste nel diritto internazionale nessuna norma che vieti le dichiarazioni unilaterali d’indipendenza. Dichiariamo che quando esiste contraddizione tra la legalita’ costituzionale di uno stato e la volonta’ democratica, prevale la seconda e dichiariamo che in una societa’ democratica, a differenza di una dittatura, non e’ la legge a determinare la volonta’ dei cittadini, ma sono quest’ultimi a creare e modificare quando necessario, la legalita’ vigente”.

        • Maurizio Russo

          E allora? Tutto questo pistolotto localista e antistorico per dire che il mondo sta andando verso il baratro degli egoismi?

          • JaegerPanzerE100

            Assolutamente no, era solo e semplicemente sottolineare il fatto che se esiste qualcosa di anacronistico e antistorico e’ il suo pensiero, visto che la storia ha sentenziato senza appello che il potere di pochi causa guerre mondiali ogni dove, il baratro degli egoismi di chi? Dei pochi che vogliono la subordinazione dell’altrui volonta’ alla loro? O quello dei popoli che vogliono vivere nella loro liberta’?

    • Anita Mueller

      Per favore Mariagrazia: non diciamo eresie!

      • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

        Non so chi sei ma hai più volte negli ultimi mesi configurato il delitto di sostituzione di persona …

        Dispositivo dell’art. 494 Codice Penale

        Chiunque, al fine di procurare a sé o ad altri un vantaggio o di recare ad altri un danno, induce taluno in errore, sostituendo illegittimamente la propria all’altrui persona, o attribuendo a sé o ad altri un falso nome, o un falso stato, ovvero una qualità a cui la legge attribuisce effetti giuridici, è punito, se il fatto non costituisce un altro delitto contro la fede pubblica, con la reclusione fino ad un anno.

    • Bazanga

      Non sono citttadini onesti, sono catalani tirchi e schifosi e fanno pure i comunisti. Capiscono solo il linguaggio delle bastonate ste bestie

      • Zauberwolf Siculo

        anche lei le merita queste bastonate..per il linguaggio stupido e arrogante che ha…

        • JaegerPanzerE100

          Hey Siculo, non ti avvinghiare, gli uomini o uominicchi o qua quaraqua’ si giudicano per quello che fanno e non per quello che dicono, questo essere dice cose senza senso, ma quello che fa’ e’ stare dietro ad una tastiera pieno di paura se solo gli suona il campanello di casa.

  • Sterminator

    ai liberal-chic piace la democrazia solo quando è favorevole a loro… UE compresa

    • Bazanga

      L’importante è che le merde catalane vengano prese a bastonate, comunisti schifosi e taccagni!

  • Ettorre

    beh, magari tutto sto bailamme gioverà alla causa dei no-euro

    • Maurizio Russo

      Si sbaglia, i catalani vogliono rimanere nell’Euro: troppo comodo, vogliono la botte piena e la moglie ubriaca.

      • Peo

        Assolutamente vero. E certi slogan e certi manifesti evocano sinistramente la Repubblica spagnola degli anni 30…. Sappiamo poi come è andata a finire. Certa gente non impara nulla e non dimentica nulla, sembra.

        • Anita Mueller

          Peo: mi hai tolto le parole di bocca!

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            … Non so chi sei ma hai più volte negli ultimi mesi configurato il delitto di sostituzione di persona …

            Dispositivo dell’art. 494 Codice Penale

            Chiunque, al fine di procurare a sé o ad altri un vantaggio o di recare ad altri un danno, induce taluno in errore, sostituendo illegittimamente la propria all’altrui persona, o attribuendo a sé o ad altri un falso nome, o un falso stato, ovvero una qualità a cui la legge attribuisce effetti giuridici, è punito, se il fatto non costituisce un altro delitto contro la fede pubblica, con la reclusione fino ad un anno.

      • Anita Mueller

        Un po’ oome i britannici.
        Anche loro farei fucilare in massa in piazzale Loreto a Milano!

        • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

          Non so chi sei ma hai più volte negli ultimi mesi configurato il delitto di sostituzione di persona …

          Dispositivo dell’art. 494 Codice Penale

          Chiunque, al fine di procurare a sé o ad altri un vantaggio o di recare ad altri un danno, induce taluno in errore, sostituendo illegittimamente la propria all’altrui persona, o attribuendo a sé o ad altri un falso nome, o un falso stato, ovvero una qualità a cui la legge attribuisce effetti giuridici, è punito, se il fatto non costituisce un altro delitto contro la fede pubblica, con la reclusione fino ad un anno.

  • Filippo Logan

    In questi casi la procedura è semplice, si lascia votare gli indipendentisti che logicamente vincono con maggioranza bulgara e il giorno dopo si dice che le elezioni sono nulle, una farsa senza nessuna validità; tirare la gente via dai seggi a legnate è una bestialità che può solo far crescere nei catalani il desiderio d’indipendenza.

    • Maurizio Russo

      Perfetto, dopo aver votato e dichiarato nullo il referendum che si fa se la gente ci crede e scende in piazza? Posporre il problema non significa risolverlo, significa solo aggravarlo. E se i pagliacci, pardòn gli independentisti, fossero seriamente intenzionati a giungere fino alle estree conseguenze la bestialità, come la chiama lei, sarebbe inevitabile.

      • Filippo Logan

        Scendono in piazza e cosa possono fare, distruggono Barcellona cosi diventano indipendenti ma di una citta in maceria? E’ quello che si è sempre fatto disconoscere tutti i referendum d’indipendenza a votazione postuma, fatto salvo per quelli legali riconosciuti da entrambe le parti (come quello recente in Scozia).

        • Maurizio Russo

          Ripeto, sono assolutamente convinto che questa massa di irresponsabili conti sul buonismo “democratico”; ma andare contro la Costituzione, quella stessa costituzione che hai approvato e che ti concede diritti e privilegi del tutto sproporzionati (opinione personale questa), indire un referendum operando un blitz parlamentare contro le opposizioni interne e pretendere di dettare legge in materie di fondo dopo una elezione in cui, localmente, non hai raggiunto neanche la maggioranza assoluta dei votanti (già minoritari, ma questa è una colpa degli assenti) è del tutto CONTRARIO alla democrazia. In questa storia si applica il principio dell’ambivalenza delle parole descritto da Manzoni nel capitolo VIII dei Promessi Sposi: quelli che sembrano vittime (gli indipendentisti) sono i “carnefici”, quelli che sembrano autoritari (la Guardia Civil e la Policia Nacional) sono i paladini della democrazia.

    • Bazanga

      Resta il fatto che i catalani meritno solo legnate perchè sono un popolo di merda, tirchio e di sinistra, una contraddizione unica. Per me se muoiono sotto le bastonate della policia nacional sono solo contento

  • Giuseppina Alaimo

    Si potrà pure obiettare o meno circa le motivazioni che hanno spinto i secessionisti catalani ad indire questo referendum, ma il comportamento della polizia spagnola non mi sembra certamente quello di un paese che si reputa civile e pure europeo. Sono anche sicura che non si arriverebbe neanche lontanamente a un 50% di si all’indipendenza. Quindi non vedo tutta questa inaudita paura da parte del governo centrale per un referendum che poi era solamente consultivo.
    https://uploads.disquscdn.com/images/51f05ad35ec8dbc228b9205966f9fdc08cb3efc215587b8fac87090cb029b86e.png https://uploads.disquscdn.com/images/9cd41a6fd12cbf26164ee85e575ab69660e4706f37759cfe06759b55246b8f98.png
    https://uploads.disquscdn.com/images/b115c996d139c8d5ad80562eb247c896c72e86f9a8c309264ac739ce884275fc.png

    • Maurizio Russo

      Le sfugge che il referendum è semplicemente illegale, che alla Catalogna è stata concessa una eccessiva autonomia (grazie, sempre grazie Zapatero!) e che con episodi di questo tipo cominciòla terribile Guerra Civile spagnola.

      • Giuseppina Alaimo

        Le idee dei catalani possono essere condivisibili o meno, posso solamente dire che loro, o perlomeno una buona parte di loro, non si è mai sentita spagnola al punto che conosco moltissimi catalani che hanno preferito abbandonare la cittadinanza spagnola ed acquisire quella di Andorra, unico paese che ha come sola ed unica lingua ufficiale proprio il catalano. Certo magari può sembrare stupido ed inutile perdersi in questi campanilismi come fanno i catalani ma se vogliono andare per conto di loro perché odiarli e vederli come dei dei poveri comunisti da fucilare? Sono tra l’altro l’unico popolo che quando viaggia in giro per il mondo si porta sempre con se una gigantesca bandiera catalana all’interno del proprio zaino o della propria valigia. A loro non piace essere spagnoli e basta. E come dargli torto onestamente?

        • chojin999

          Ma di che parliamo, del sesso segli angeli ?
          Le povere vittime di sinistra .. grandi partigiani secessionisti che se ne vanno in giro con la bandiera catalana nello zaino … ?? CHE?? COSA ? COME ?
          Ma quante favolette!
          Le chiacchiere stanno a zero!
          La sinistra=mafia fa sommosse di piazza ed indice elezioni illegali contro la democrazia e la libertà !
          Che debbano essere sterminati per alto tradimento è la cosa più ovvia e giusta per qualsiasi democrazia!
          Non si possono tollerare questi comportamenti perchè se si permettono di fatto si sfocia nell’anarchia e dall’anarchia la sinistra ottiene subito il potere perchè è pura mafia e mancando la democrazia instaura la sua bella dittatura criminale filo-islamica.

          • Giuseppina Alaimo

            Io parlo per esperienza diretta, tu non parli neanche per sentito dire, ma per dei stupidi pregiudizi che hai in quella tua testolina mezzo vuota!

          • chojin999

            Ecco la natura dell’arrogante noglobal di sinistra “per esperienza diretta”.. ohh.. sei una grande partigiana.. ti sei andata a scontrare nelle piazze contro “la polizia fascista” ..eh?
            Arriverà il giorno che al primo tentativo vi fanno fuori come meritate. Arriverà il giorno.

          • Giuseppina Alaimo

            Ti parlo di semplici persone, turisti come me che ho incontrato in giro per il mondo, che fieramente tiravano dal proprio zaino la loro bandiera catalana e mi raccontavano il loro disaggio di non sentirsi spagnoli ma catalani, indipendentemente dal loro colore politico, che mi mostravano la loro non legale carta d’identità catalana e di come sognavano una Catalogna indipendente nella quale loro si sono sempre identificati. La cosa potrà sembrare giusta oppure sbagliata, ma questo è il loro stato d’animo e soffocarlo con la violenza come fece Franco durante la sua dittatura non mi sembra qualcosa di molto bello.

          • chojin999

            Si vabbè… ancora la storiella dei partigiani con la bandiera della pace…

          • Giuseppina Alaimo

            Si vabbè… cambia pure le carte in tavola o gira la frittata a tuo vantaggio quando hai terminato tutte le argomentazioni…

          • chojin999

            Ennesima riprova che siete due bot della sinistra…

          • Giuseppina Alaimo

            Guarda che anche tu sei un bot: ti ha creato Gian Paolo Cardelli, nei momenti in cui si annoiava a far niente alla Ericsson.

          • chojin999

            Lo dici a tutti ? O ti hanno programmato anche con altre combinazioni? Qualche altro nome di qualche tipo che avrebbe lavorato alla Motorola o alla Nokia no?

          • Giuseppina Alaimo

            No, lo dico solo a te mio caro, perché sei un bot molto speciale. A me hanno insegnato a pensare in modo autonomo inserendo nel mio programma quella componente chiamata intelligenza artificiale che invece a te ancora manca. Chiedilo al tuo sviluppatore software di aggiornarti. Sei molto vecchio. Dai non ringraziarmi per questi miei preziosi consigli. Se non ci si aiuta tra bot…

          • chojin999

            Hai gli algoritmi inceppati, nessuna simulazione di intelligenza artificiale si vede qui.

          • Giuseppina Alaimo

            Non la puoi vedere perché l’intelligenza a te manca del tutto, poco importa se umana o artificiale.

          • Anita Mueller

            Però Giusi non ha tutti i torti: tra noi bot ci dovrebbe essere maggiore solidarietà.

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller
          • Giuseppina Alaimo

            È l’ora del latte caldo. Di a chi ti ha in cura di preparartelo così puoi andare finalmente a dormire!

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Sei con le spalle al muro … soldatino web di Putin.

          • Giuseppina Alaimo

            Tu invece il soldatino di quale nazione o organizzazione saresti?

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Non serve, non voglio mica vendere il paese a qualcuno … paese non anche tuo dal momento che sei ticinese …

          • Giuseppina Alaimo

            Sono italiana ma ora mi scambi di nuovo per lo svizzero Mirco Baldari per il quale ho notato più volte che nutri una certa ossessione al punto da paragonare qualsiasi tuo antagonista proprio al ticinese. Io sono una vera italiana, mentre tu sei solamente una probabilmente altoatesina con un orribile cognome tedesco, ma potrebbe essere anche ebreo o polacco, e provi invidia per uno che è ticinese col passaporto svizzero. Insomma una che non è una vera italiana al 100%, e che perciò tradisce la propria patria vendendosi agli ideali del deep state americano che tra l’altro non fa neppure gli interessi del povero popolo americano, ovvero una persona che più stronza di così penso non si può. Dai bevi il tuo lattino, lavati i dentini che è ora di fare la nanna.

          • Anita Mueller

            No, non ho ancora sonno, perciò continuo a romperti le balle, se non ti dispiace.

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller
        • Maurizio Russo

          Gentile signora, gli indipendentisti catalani (non tutti i catalani) sono i classici furbastri che desiderano il mercato spagnolo, i vantaggi dell’autonomia e le protezioni garantite dalla costituzione. E sulla cittadinanza di Andorra stendiamo un pietoso velo, sono pronto a scommettere che Andorra rappresenti un paradiso fiscale. Detto questo, la legge è il presupposto della vera democrazia: il referendum è illegale. Punto. Se voglio l’indipendenza la proclamino e se ne assumano le responsabilità senza attaccarsi ipocritamete al concetto di democrazia da loro bellamente calpestata.

          • Giuseppina Alaimo

            E qui ti sbagli: io ho la profonda convinzione che il referendum sia l’unico strumento di vera democrazia diretta. La democrazia rappresentativa è solamente una bella farsa che serve ad illudere alla gente di avere il potere politico nelle proprie mani. Solo in una civiltà utopistica e moralmente elevata si potrebbe affidare il potere politico a ristretto numero di governanti o di rappresentanti politici. Non nella nostra società. Ed infatti la Svizzera, con tutti i suoi mille difetti (a me non sono mai piaciuti gli svizzeri caratterialmente) è una società solida, ricca, ordinata, pulita con una valuta sempre solida, nonostante vi siano 4 differenti etnie e lingue nazionali.

          • chojin999

            I referendum devono essere legali!
            Troppo comodo che la sinistra=mafia con i suoi esponenti criminali occupi edifici e piazze contro la polizia e si auto-voti il referendum per vincere automaticamente senza lasciare a chi si oppone al referendum e non è di sinistra il diritto di voto!

            Questa roba non è referendum!
            Questa roba è criminalità! E’ sovversione!
            E la forza militare e l’uccisione dei criminali che la attuano è la cosa più logica che qualsiasi paese democratico o dittatoriale che sia possa fare.

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Facciamo tutti come la Svizzera e aiutiamo gli evasori fiscali … ma poi gli stati senza entrate fiscali come pagano i loro servizi?

          • Giuseppina Alaimo

            Cerchiamo di acquisire gli aspetti positivi da certe nazioni che possono insegnarci qualcosa e non gli aspetti negativi. Un po’ quando gli stranieri cercano di imparare il meglio dall’Italia, come la buona cucina, la moda il bel design e non di certo la Mafia o la Camorra.

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Appunto, imitare la Svizzera significa INSOLVENZA …

          • Giuseppina Alaimo

            Ti ho già detto che si possono imparare dalla Svizzera come da altre nazioni gli aspetti positivi, tralasciando quelli negativi. Però tu mi sembri un po’ dura di comprendonio, un po’ come tutti i popoli di lingua madre tedesca. Mi chiedo se la vostra testardaggine sia un fattore genetico oppure in qualche modo appreso a causa della vostra bruttissima lingua, completamente monotona, dura e meccanica.

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            DERUBARE gli altri paesi è un aspetto positivo?

          • Giuseppina Alaimo

            Perseverare a fare i finti tonti è qualcosa di positivo a tuo avviso? Ma forse tu tonta lo sei per davvero. Allora in quel caso non è colpa tua e mi scuso per le parole dure.

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller
          • Giuseppina Alaimo

            Si è proprio questo.

          • Anita Mueller

            dimenticavo: sappi che ti odio Mirco Baldari, ti odio, ti odio e ti odioooooooo!!!!!!

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            … Non so chi sei ma hai più volte negli ultimi mesi configurato il delitto di sostituzione di persona …

            Dispositivo dell’art. 494 Codice Penale

            Chiunque, al fine di procurare a sé o ad altri un vantaggio o di recare ad altri un danno, induce taluno in errore, sostituendo illegittimamente la propria all’altrui persona, o attribuendo a sé o ad altri un falso nome, o un falso stato, ovvero una qualità a cui la legge attribuisce effetti giuridici, è punito, se il fatto non costituisce un altro delitto contro la fede pubblica, con la reclusione fino ad un anno.

          • Maurizio Russo

            Parla del paradiso fiscale elvetico? Questa è la Svizzera, un paradiso fiscale.

      • Anita Mueller

        GIUSTISSIMO!

        • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

          Non so chi sei ma hai più volte negli ultimi mesi configurato il delitto di sostituzione di persona …

          Dispositivo dell’art. 494 Codice Penale

          Chiunque, al fine di procurare a sé o ad altri un vantaggio o di recare ad altri un danno, induce taluno in errore, sostituendo illegittimamente la propria all’altrui persona, o attribuendo a sé o ad altri un falso nome, o un falso stato, ovvero una qualità a cui la legge attribuisce effetti giuridici, è punito, se il fatto non costituisce un altro delitto contro la fede pubblica, con la reclusione fino ad un anno.

    • chojin999

      E che dovrebbe fare la polizia ? Spargere fiori sui “poveri comunisti catalani tanto buoni” ??
      Se solo nel ’68 i governi dell’epoca avessero usato l’esercito per uccidere tutti quelli che nelle piazze osavano portare distruzione di qualsiasi tipo… adesso il mondo sarebbe un posto vivibile.
      Tutti i problemi derivano dai drogati ’68ini cattocomunisti filo-islamici della sinistra=mafia che dal ’68 si sono riprodotti con una prole ancora peggiore, indottrinati fin da piccoli usando droghe e demenza propri della follia della sinistra.

      • Giuseppina Alaimo

        Se un intero popolo, come quello catalano, non si sente come non si è mai sentito spagnolo, tu che fai gli imponi di essere spagnolo per forza perché altrimenti è solamente a tuo avviso un catto-comunista? Ora stai rischiando di parlare proprio come Anita Mueller.

        • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller
          • chojin999

            E farebbero benissimo!
            Il problema è prima far uscire dalla Catalogna il 40% di persone non di sinistra e non islamiche.
            Poi tutto il resto può essere eliminato con le bombe. Giustissimo.
            La feccia sinistra=mafia ’68ina filo-islamica cattocomunista e gli islamici in qualsiasi paese è ora che vengano sterminati con la forza!

          • Giuseppina Alaimo

            Certo, come no….

          • Giuseppina Alaimo

            Sei come al solito fuori tema e non sei stata invitata alla discussione perché non ha molto senso ragionare visto che ti limiti solamente a citazioni altrui o a ritagli di giornale.

          • chojin999

            Oh,oh! Due bot di sinistra che litigano fra loro …!
            La guerra dei bot cattocomunisti ’68ini…
            Sarà uno del PD e l’altro dei 5 Stelle? Chissà!

          • Giuseppina Alaimo

            Il mio partito ancora non l’hanno creato, perché io cerco di privilegiare gli aspetti pratici positivi agli idealismi di destra o di sinistra. Quando qualcuno creerà quel partito ti farò sapere di esserne diventata membro. Prima di allora per favore taci, povero fascistello/comunista!

          • chojin999

            Ti si è inceppato l’algoritmo bot di sinistra?

          • Giuseppina Alaimo

            Ti sbagli il mio programmatore mi ha appena corretto l’algoritmo inserendo due nuove properties e un paio di nuovi methods in sostituzione di quelli deprecated. Invece vedo che tu sei stato creato con la primissima versione di Swift e non ti è stato fatto alcun aggiornamento. Guarda che rischi di fare solamente brutte figure e di risultare incompatibile con noi che siamo molto più aggiornati di te. You are deprecated, you are deprecated…..

          • Anita Mueller

            Lo sapevo che eri un bot…

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            … Non so chi sei ma hai più volte negli ultimi mesi configurato il delitto di sostituzione di persona …

            Dispositivo dell’art. 494 Codice Penale

            Chiunque, al fine di procurare a sé o ad altri un vantaggio o di recare ad altri un danno, induce taluno in errore, sostituendo illegittimamente la propria all’altrui persona, o attribuendo a sé o ad altri un falso nome, o un falso stato, ovvero una qualità a cui la legge attribuisce effetti giuridici, è punito, se il fatto non costituisce un altro delitto contro la fede pubblica, con la reclusione fino ad un anno.

          • Giuseppina Alaimo

            La battaglia tra me e Anita si sta facendo calda…

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Fuori tema? Difendi la causa catalana e allo stesso tempo lo stato centrale RUSSO che soffoca qualsivoglia ribellione uccidendo migliaia di CITTADINI RUSSI …

          • Giuseppina Alaimo

            Dunque: se Putin non reprime i musulmani in Cecenia, lo tratti come un criminale perché non ha represso con la forza i musulmani. Se Putin difende i popoli di etnia russa in Crimea lo tratti come un criminale. Ora, e questa mi giunge nuova, se Putin usa (finalmente, a tuo avviso) la repressione, è ugualmente un criminale. Ovvero, qualsiasi cosa faccia Putin, per te resterà sempre un criminale. Guarda che puoi farne anche a meno di postare articoli di giornale. Vederli per la decima o la centesima volta mi provoca solamente sonnolenza. Usa le tue parole, e vedrai che forse avrò più rispetto nei tuoi confronti.

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Tu difendi Putin che fa uccidere gli oppositori e poi ti scagli contro la polizia spagnola che ferisce MA NON UCCIDE gli oppositori …

          • Giuseppina Alaimo

            Intanto precisiamo meglio: Putin non fa uccidere nessun cosiddetto ribelle nella sua madre patria. Tu ti riferivi invece a dei mercenari creati in Siria dagli americani e dai sauditi per far cadere Assad che non voleva giustamente cedere a certe richieste fatte da parte dell’Arabia Saudita. I tuoi slogan altisonanti invece vorrebbero dare ad intendere che Putin sia uno che uccide il suo popolo perché è contro di lui. Ecco perché ti diverti sempre a piazzare certi slogan o articoli di giornale anche di 30 anni fa con notizie (magari smentite anche solo dopo una settimana) fuori da ogni contesto pur di tentare di manipolare le altre persone. Altre persone mi ricordo ti hanno già fatto la stessa domanda: ma tu credi che gli italiani siano tutti così stupidi come la gente del paesino nel quale sei nata?

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller
          • Giuseppina Alaimo

            Ma come: da un lato dici che Putin non fa niente in Cecenia per reprimere le pretese dei musulmani e dell’altro invece dici esattamente l’opposto. Dimmi semplicemente che cosa vorresti che Putin facesse. E poi magari se ne può discutere.

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            … Putin non fa uccidere nessun cosiddetto ribelle nella sua madre patria … sono le tue parole non le mie … quindi?

          • Giuseppina Alaimo

            No dimmelo che tu che sei tanto informata: Putin fa uccidere i prepotenti musulmani in Cecenia oppure no?

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller
          • Chris LXXIX

            Ammò con ‘sta Cecenia che, secondo te, è Russia?

            Ah ah… la Cecenia è si parte della Federazione Russa, ma solamente come Republichetta autonoma da quattro soldi (soldi Islamici che arrivano dal Golfo) e traffico di droga/armi ecc

            A Putin della Cecenia, fondamentalmente, non importa niente. Solo che, dato il leggerissimo (alla Fantozzi) dettaglio di averla appena sotto l’uscio di casa, è costretto a mercanteggiare con ‘sti quattro pecorai (letteralmente, sono sempre stati dei pastori) barbuti fanatici Islamici chiamati Ceceni, giocoforza.

            Rifletti. Se Putin avesse dato l’ok ai loro sogni di indipendenza, tempo zero e la stessa cosa l’avrebbero chiesta le altre Repubbliche, no?

            Inoltre (a differenza dei Catalani/Scozzesi/ecc) i Ceceni volevano l’indipendenza per:

            – trafficare droga/armi/quant’altro con la Mafia Turca

            – istituire un Califfato Islamico nel Caucaso (cosa a cui sono andati vicino con Khattab, Shamil Basayev ecc)

            Cioè, ah ah… ma dai! :-)

            Solo un mentecatto che più mentecatto non si può permetterebbe a ‘sti pazzoidi di Ceceni di essere indipendenti.

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            La Cecenia è Russia … ma stavo parlando con chi difende la causa catalana e allo stesso tempo vuole la stessa causa in Russia soffocata anche uccidendo migliaia di cittadini russi …

          • Chris LXXIX

            Vero ma tecnicamente, Anita, è la stessa cosa solo sulla carta.

            Perchè tra Ceceni e Catalani c’è un abisso; su tutto, il fatto che i secondi (i Catalani) non sono esattamente fanatici Islamici trafficanti di droga e armi ad alti livelli, altamente imprevedibili, ‘teste calde’ ingestibili per usare un eufemismo.

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller
          • Demy M

            Un robot non parla, risponde in automatico in base al programma.

          • Bazanga

            Sono solo ceceni, quindi terroristi, e speriamo che spariscano tutti

          • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

            Secondo te i ceceni sono tutti terroristi? Oppure cerchi un pretesto per maltrattarli?

          • Bazanga

            Son tutti terroristi, van bruciati con le bombe al fosforo. Ha fatto bene Putin

        • chojin999

          Ma che cavolo di vaccate vai dicendo ?
          Con teste vuote di sinistra il mondo finisce !
          La gente di sinistra=mafia va sterminata fisicamente!
          Andava sterminata nel ’68 ! Gravissimo errore fu non uccidere i drogati nelle piazze nel ’68 !

          • Giuseppina Alaimo

            Onestamente se proprio ci sarebbero da sterminare persone, queste sarebbero Anita Mueller, Gian Paolo Cardelli e pure tu! Ma io sono una pacifista e non mi sognerei mai di alzare un solo dito nei confronti di un’altra persona…anche perché so che ci sono gruppi di persone che stanno monitorando voi troll inutili parassiti e attendono solamente il momento migliore per linciarvi a uno a uno. Credo che nessuno rimpiangerà la vostra assenza dopo la vostra definitiva dipartita…all’inferno!!!

        • Bazanga

          Dove sarebbe il popolo catalano? Da quando in qua la catalonia e’ mai stata indipendente? La Repbblica serenissima di Venezia ed il Veneto lo e’ stata per 1.000 anni e fu poi invasa da Napoleone, hanno una storia di tutto rispetto. Ma i catalani quando sarebbero mai stati indipendenti? Che popolo sarebbe se sono sempre stati soto la spagna prima e l’impero romano ancor prima?

    • Anita Mueller

      Quelle immagini sono dei fake, dei fotomontaggi, fatti con attori spagnoli.

      • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

        Non so chi sei ma hai più volte negli ultimi mesi configurato il delitto di sostituzione di persona …

        Dispositivo dell’art. 494 Codice Penale

        Chiunque, al fine di procurare a sé o ad altri un vantaggio o di recare ad altri un danno, induce taluno in errore, sostituendo illegittimamente la propria all’altrui persona, o attribuendo a sé o ad altri un falso nome, o un falso stato, ovvero una qualità a cui la legge attribuisce effetti giuridici, è punito, se il fatto non costituisce un altro delitto contro la fede pubblica, con la reclusione fino ad un anno.

  • Pippo Fantasy

    Penso che la “limpieza” fatta da Franco a Barcellona e nel resto della Spagna dei comunisti, dei massoni e degli anarchici, non sia stata approfondita. Forse perchè stanco della guerra civile, forse perchè condizionato dalla Chiesa, la sua mano non è stata abbastanza pesante. Ma certi errori si pagano, perchè il male, se non viene estirpato sin dalle profonde radici, attecchisce nuovamente dove già prosperò rigoglioso.Le scene che ho visto oggi mi ricordano tanto quelle della Guerra Civile spagnola.
    La chiesa e i cittadini timorati di Dio farebbero bene a prepararsi, perchè nuovi orrori e nuove persecuzioni si preparano per loro. La piovra Massonica è in piena azione e la sua presenza si manifesta con i frutti mefitici della violenza, della divisione, del sangue e del delitto.

  • Anita Mueller

    IL GOVERNO SPAGNOLO HA FATTO BENE AD IMPEDIRE IL REFERENDUM IN CATALONIA. SE NON LO AVESSE FATTO, AVREBBE FATTO UN FAVORE A PUTIN. E PUTIN SI SA CHE È UN CRIMINALE IL CUI UNICO INTENTO È QUELLO DI ROVESCIARE TUTTE LE NAZIONI EUROPEE E GLI STATI UNITI D’AMERICA. E NON MOSTRATEMI FOTO DI DONNE ANZIANE SANGUINANTI PERCHÉ FERITE DALLA GUARDIA CIVILE SPAGNOLA: HANNO FATTO BENISSIMO! POTEVANO STARE ANCHE LORO CHIUSE IN CASA COME ME, PACIFICHE DAVANTI A UN COMPUTER OPPURE A FARE LA CALZETTA. E CHE DIAMINE.

    • chojin999

      Oh qualsiasi cosa arriva uno zombie di sinistra che attacca Putin.
      C’è sempre Putin dietro ogni cosa, ehh!
      Il grande nemico degli zombie della sinistra=mafia filo-islamica… ha osato opporsi al terrorista Al Qaeda Barack Hussein Obama ed alle sue Primavere Arabe di terroristi islamici, ehh!

    • https://www.youtube.com/watch?v=wDJjcL9Ya4c Anita Mueller

      Non so chi sei ma hai più volte negli ultimi mesi configurato il delitto di sostituzione di persona …

      Dispositivo dell’art. 494 Codice Penale

      Chiunque, al fine di procurare a sé o ad altri un vantaggio o di recare ad altri un danno, induce taluno in errore, sostituendo illegittimamente la propria all’altrui persona, o attribuendo a sé o ad altri un falso nome, o un falso stato, ovvero una qualità a cui la legge attribuisce effetti giuridici, è punito, se il fatto non costituisce un altro delitto contro la fede pubblica, con la reclusione fino ad un anno.

  • Otto Oldsping

    per me il governo rajoy dimetterà, come il fautore del referendum puigdemon dovrà lasciare. il problema lo risolveranno con più soldi statali alla catalogna a dispetto delle altre regioni spagnole, le quali, indignate poco a poco vorranno tutte la famigerata indipendenza, i baschi in primis,… poi toccherà agli altri paesi, il brexit é una barzelletta a confronto!

  • Fracaxxodavelletri

    Attenzione Veneto, preparati. Spagna di fronte a fatti cosí eclatanti sará costretta cedere. Rifaranno il referendum secondo tutti crismi della legalitá. Ci saranno peró soprese. Non tutti i catalani sono catalanisti. Lo sa benissino il governo di Madrid. I catalani in fondo in fondo, sono ‘peseteros’ dal braccino corto imparentati con i genovesi. Sanno benissimo che la gran parte della loro produzione viene assorbita dal mercato interno spagnolo. Con l’indipendenza a chi venderanno ??? Alla fine le palanche faranno pendere la bilancia per il no.

  • Massimo Trento

    Leggo commenti deliranti. Illegale una consultazione popolare per l’indipendenza garantita dal trattato di Helsinki del 1975 firmato pure dalla Spagna? E sarebbero pure tutti pericolosi delinquenti il 90% di cittadini di destra e di sinistra che hanno votato per l’indipendenza? Cosa sarebbe allora per voi il diritto all’autodeterminazione dei popoli, e soprattutto chi decide quando la si può applicare oppure no. Lo deve decidere lo Stato da cui un popolo desidera rendersi indipendente per caso? Fosse così la Cechia non si sarebbe mai staccata dalla Slovacchia, né si sarebbero rese indipendenti le Repubbliche della ex Jugoslavia e neppure quelle dell’ex Unione Sovietica. Conosceste almeno a fondo la storia, la lingua e la cultura della Catalunya meritereste un dialogo serio, invece vi lasciate andare al cazzeggio tipico di chi si arroga il diritto di farsi sprezzantemente beffe delle aspirazioni di popoli altrui standosene a casa col pigiamino e la tazza di Nesquick a martellare sulla tastiera. In una cosa i Catalani ci hanno già battuto dieci a zero: nel mostrare quelle palle che i Lombardoveneti tutto chiacchiere e distintivo non hanno. Questi ultimi il 22 di ottobre andranno a votare per una ridicola richiesta di autonomia, che serve a dare un contentino agli ingenui fautori dell’indipendentismo, affossandolo contemporaneamente. Geniale viscidume; Guicciardini e Macchiavelli a confronto sono dilettanti che fan tenerezza…

    • Maurizio Russo

      Il fascismo casereccio mi mancava. Resta il fatto che la consultazione è illegale sulla base della Costituzione e delle sentenze della Corte Suprema del Regno di Spagna che, all’interno dello stesso Regno, hanno autorità. Pertanto, se l’inesistente popolo catalano vuole l’indipendenza accetti le conseguenze del suo desiderio senza blaterare di offesa alla democrazia.

      • Massimo Trento

        Le manca assai dipiù, a cominciare dalla capacità di discernere tra leggi costituenti e processo di autodeterminazione. Quest’ultimo è un valore ante-costituzionale e prescinde per definizione da qualsivoglia limite di diritto dello Stato da cui una comunità desidera rendersi indipendente. Si legga il trattato di Helsinki, non dico già i precedenti storici ab urbe condita, genio. Il richiamo alla democrazia non ha poi nulla a che vedere con questioni costituzionali, ma col rispetto che le nazioni dell’occidente europeo congregate nell’Unione Europea debbono, per loro stessa convenzione, alle manifestazioni di più elevata forma di partecipazione popolare rappresentate dalla democrazia diretta, che nel caso dell’autodeterminazione è istituita per cortesia e non per obbligo da chi cerca la propria sovranità. Io ho vissuto per anni in Spagna, conoscendone a fondo i contrasti tra centralisti e indipendentisti e, nonostante le mie competenze e opinioni in materia, non oserei mai permettermi di denigrare con toni fascistoidi, come quelli dei troppi pirle borgatari, le decisioni e aspirazioni di comunità di popoli con cui nulla ho a che spartire. È una questione di stile: o ce l’hai oppure è inutile inculcartelo a posteriori. Ossequi.

        • Maurizio Russo

          Gentilissimo sig. Trento, in una discussione tra pari le opinioni valgono tutte allo stesso modo ed ognuno è libero di esprimere il suo pensiero senza la necessità di denigrare l’altro. Chi ricorre alla denigrazione sa, inconsciamente, di avere un pensiero debole, inferiore, dovendo così necessariamente alzare la voce. Ma questo lo qualifica come assolutamente mancante: della capacità argomentativa autonoma. Per tornare al tema della discussione e per precisare il mio pensiero (che lei non ha capito) le ribadisco che per me i catalani non esistono come entità autonoma ma, se vogliono affermare questo principio contro la legge che loro stessi hanno approvato lo facciano senza pretendere il permesso dei “nemici”. Si chiama onestà intellettuale.

          • Massimo Trento

            È proprio questo il Suo gravissimo problema Russo: la

            assunzione arrogante, che Lei peraltro ha già ironicamente enunciato in risposta ad altri indipendendentisti della nostra penisola più sopra, per cui è Lei a decidere quale popolo abbia il diritto a definirsi comee tale oppure no. Una boria insopportabile e inaccettabile per un Uomo chhe riconosce il diritto inalienabile di ogni popolo di decidere il suo futuro. La stravaganza per cui per Lei i Catalani non siano un popolo la pone allo stesso identico livello di chi in questi commenti parla di bastonate ai catalani. Lunica differenza è lessemica; ma il pensiero di fondo è lo stesso. Imparate per Dio a farvi gli affari vostri, rispettando il diritto di genti foreste a giocarsi il loro desio di indipendenza a casa loro. Altrimenti, se vuole essere credibile, vada in Catalogna a perorare la Sua causa antiindipendentista in mezzo ai catalani, in nome del centralismo monarchico o di un qualsiasi altro sistema goveernativo. Ma farlo da qui, lo ripeto, con l’atteggiamento di chi vuol fare il frocio col culo degli altri e non avendo neppure l’accortezza di astenersi dal cazzeggio tanto al chilo, tipico di chi non conosce nulla della storia catalana né del cammino dei popoli, è vezzo insopportabile. Soprattutto quando lo si ammanta di supposta superiorità analitica.

  • Bazanga

    Catalani popolo di merda, andrebbero bastonati a sangue, tirchi schifosi e comunisti. Nessuna pieta’ per questi scarti umani, bastonate e poi ancora bastonate

  • Zauberwolf Siculo

    W la Sicilia indipendente, solidarietà alla Catalogna

    • Maurizio Russo

      Ma si, viva la provo via di Frosinone indipendente (con i soldi altrui, of course!). Avanti miei prodi!