L'esercito siriano è pronto a riconquistare Idlib (LaPresse)

Tutto pronto per la battaglia di Idlib:
terminerà così la guerra in Siria?

Idlib. È qui che, molto probabilmente, si combatterà l’ultima battaglia tra l’esercito di Bashar al Assad e i ribelli (per lo più jihadisti arrivati qui dopo vari accordi con i governativi in seguito alla battaglia della Ghouta e di Daraa). Nelle ultime ore, secondo quanto riportano sia fonti vicino a Damasco che quelle vicine all’opposizione, si è assistito ad alcuni bombardamenti nella zona intorno a Jisr al-Shughour.

Secondo il controverso Osservatorio siriano per i diritti umani, “gli attacchi sono il preludio a un assalto, ma non c’è ancora alcun progresso sul campo al momento”. Negli ultimi giorni, prosegue l’Osservatorio, nella regione sarebbero arrivati “rinforzi militari, inclusi soldati, equipaggiamenti, veicoli e munizioni”. Questa notizia è confermata da più fonti, tra cui il filo governativo Al Masdar. Nella pianura di Al Ghaab, a sud ovest di Idlib, sarebbero infatti arrivate le truppe speciali delle Tiger Forces. 

Uno dei volantini lanciati dagli elicotteri governativi (LaPresse)

Uno dei volantini lanciati dagli elicotteri governativi (LaPresse)

Una nuova battaglia è nell’aria. In questi giorni, infatti, gli elicotteri governativi hanno lanciato sulla provincia dei volantini per invitare i ribelli alla resa ed evitare così un bagno di sangue. Ma i jihadisti hanno già fatto sapere che non si arrenderanno e che combatteranno fino all’ultimo uomo

“Evitare un bagno di sangue a Idlib”

Proprio in queste ore, il consigliere speciale dell’Onu per la Siria Jan Egeland ha invocato l’aiuto di RussiaTurchia e Iran (garanti degli accordi di Astana) affinché si eviti “un bagno di sangue”. A Idlib, proprio come ad Aleppo, sono infatti presenti numerosi civili e la provincia, secondo le parole del consigliere, “trabocca di rifugiati e sfollati interni”. Ed è proprio così. 

Il problema è che Hayat Tharir al Sham, la vecchia Al Nusra, ha cominciato ad arrestare i civili che, nel sud est della provincia, stavano pianificando di riconciliarsi con il governo. Secondo quanto riporta Al Masdar, alcuni presunti negoziatori sono stati freddati dai jihadisti. 

Quest’azione, che è una vera e propria intimidazione, ricorda quanto successo ad Aleppo prima e nella Ghouta poi, quando i ribelli presero in ostaggio i civili. In quell’occasione, l’inviato della Nazioni Unite Staffan De Mistura implorò i jihadisti di lasciare la città: “Il vostro rifiuto di lasciare Aleppo mantiene in ostaggio 270mila civili”. Uno scenario simile potrebbe verificarsi anche ora e a farne le spese saranno ancora una volta i civili, stretti tra il fuoco jihadista e quello governativo. 

La sicurezza dei ribelli è, per il momento, garantita dalla Turchia. Bisognerà quindi vedere come si comporterà Recep Tayyip Erdogan. Il Sultano, infatti, ha saputo muoversi con abilità all’interno del conflitto. Il suo primo obiettivo era quello di abbattere Assad e per farlo non ha esitato ad arruolare i gruppi jihadisti. Poi, con l’intervento russo che ha permesso ad Assad di rimanere in in sella, ha saputo porsi come interlocutore di Mosca e, infine, con l’operazione Ramoscello di ulivo, si è preso un pezzo di Siria da usare come moneta di scambio. Erdogan si muove seguendo i propri interessi. E il destino dei ribelli di Idlib ora è sospeso a un filo. La madre di tutte le battaglie aleggia ormai nell’aria. 

  • Shaq Boom

    Muovetevi don questa guerra

  • dottor Strange

    questo è l’ultimo problema militare da risolvere. scacciati gli islamisti da Idlib (meglio ancora, sotterrati) la guerra in Siria sarà in pratica finita ed i Curdi faranno bene ad accordarsi con Assad. dopodichè, un intervento russo-egiziano in Libia, col supporto dell’Italia, sarebbe ottimo

    • Flavio Stilicone

      ottimo ma improbabile, in quello scacchiere i russo-egiziani sono alleati con i francesi, noi ci appoggiamo agli americani per “riprenderci” la libia … quanto ai curdi, credo siano già in contatto con Assad (quanto meno è logico supporlo)

      • dottor Strange

        non so quanto Macron possa essere considerato affidabile da Putin. se il nostro governo cominciasse a muovere i passi nella giusta direzione…..

        • Bragadin a Famagosta

          difficile riparare i guasti dell’accoppiata Napolitano-Boldrini e renzi-Alf ano

          • mauroc59

            vero, parole sante!! D’altronde nel ventennio il figlio del fabbro aveva la maggioranza degli ammiragli della marina traditori.. e’ una storia italiana.

        • Maria

          Macron si crede il nuovo De Gaulle e f vuole scalzare il nostro paese anche i suoi rapporti con la Germania non sono piu cosi saldi come nel passato. La Francia ha grossi problemi interni da risolvere che lei ha sottovalutato.Maria

        • Alox2

          hahaha e’ Putin che non e’ affidabile; ricordo la Grecia ha vietato alla delegazione Russa perfino di sbarcare lol; solo dittatori con l’acqua alla gola e terroristi vari lo filano…

          • Zeneize

            Nella tua gola però non finisce solo acqua, vero? Ci finisce soprattutto quella roba biancastra e appiccicosa che fanno gli uomini, per mezzo shekel.

          • Alox2

            Te ne intendi di quella roba che il Dittatore Putin ti caccia in corpo…

          • Zeneize

            Voi preferite il piombo fuso in gola, lo so, volevo essere goy, ops gentile…

          • Mario Marini

            Al suo Mc Cain chi lo fila? Neonazisti ucraini e tagliagole sauditi

          • Alox2

            Chi Mc Cain scrivilo correttamente almeno…McCain. Mariov Sveglia.

          • Mario Marini

            Correttamente o no, è uno psicopatico, si svegli lei, servo!!! n.b. mariov NON è un offesa, sempre meglio di Barak, John o altro nome dei lobotomizzati usa che parlano solo per partito preso e sono grassi e ignoranti

          • Mario Marini

            Peccato che Carlo Pedersoli, alias Bud Spencer non è più di questo mondo, lo avrebbe scritturato per uno dei suoi film, sarebbe l’ideale bullo usa, arrogante e in combutta con usurai e malfattori, come nei film “Lo chiamavano buldoozer” e “Bomber”, ora anche Bud spencer era comunista? Lei è solo un grande IDIOTA

          • deadkennedy

            la grecia di tzypras hahahaha… un interdetto.. ci prendi bene. speriamo l’offensiva siriana porti al golan con gli iraniani in prima linea

      • Maria

        Malissimo informato. Maria

        • Flavio Stilicone

          Esprimo spesso opinioni personali e mi piace mettere assieme i pezzi da solo. Ma non era questo il caso, quella testé espressa non era altro che la lettura di qualche periodico o di qualche quotidiano. Ragion per cui, se vuole ha l’occasione di concedere all’Umanità un po’ del Suo sapere … e non dimentichi le fonti, magari accompagnate da un solido ragionamento …
          PS L’ultima volta che ho dato una risposta del genere il mio sfortunato interlocutore si è liquefatto … ma attendo fiducioso e con animo aperto …

      • luigirossi

        I russo egiziani alleati con i francesi?Per quale ragione avremmo ceduto il 30% di Zhor ,per far contento Macron?

        • Flavio Stilicone

          Non nego che sia un’ottima osservazione … Io parlerei di cerchiobottismo da parte nostra … abbiamo puntato forte sul cavallo Serraj, vogliamo fare una cabina di regia con gli USA ed inserirci in Niger, sempre con l’aiuto degli USA … ma se per caso vince l’altro cavallo, per quanto in cattiva salute, almeno abbiamo una possibilità di restare in sella, anche se in compagnia … e l’altro cavallo, che va a curarsi a Parigi, è appoggiato da Egitto e Russia …

          • Bragadin a Famagosta

            l’altro cavallo dobbiamo farlo fuori..o con un drone e scatenandogli contro una sommossa

    • Maria

      Dovi e ) do ttor Strange guardi che gli sciiti islamisti hanno occupato quasi tutta la Siria e solo grazie a Putin che riesce per il momento a tenerli sotto controllo ma fino a quando?? Assad e una marionetta in mano a Putin e non si faccia illusioni poiche se lo stato islamico sunnita e battuto quello sciita sta avanzando a grandi passi. Se conosce l Arabo o il Farsi segua i loro programmi e dibattiti sui programmi radio- televisivi e si rendera conto di una realta ben diversa. Il medioriente sta per esplodere nuovamente.Maria

      • Buba17

        purtroppo per molta gente qui gli islamisti sciiti non sembrano un male anzi.

        • Maria

          Secondo lei per quale vero motivo?? Gli sciiti applicano lo stesso Corano e inoltre nel 1979 crearono la repubblica islamica impiccano gl uomini sessuali obbligano le donne a portare il velo!! Quindi questi ignorantoni sarebbero contenti di favorire gli sciiti?? Poveri illusi.Maria

          • Luca Rossi

            ma dicci Maria
            tra gli sciiti ed i sunniti, chi sono i più ignorantoni??
            perché deve sapere che per noi occidentali gli islamisti sciiti e quelli sunniti differiscono solo per l’intarsiatura dei loro coltelli

          • Bragadin a Famagosta

            ma suvvia mi stupisco di lei…i sunniti ( con i caschi bianchi) sono molto più civili…usano solo coltelli ben affilati…

          • Alox2

            Infatti, basta gridare: “distruggere Israele (con gli US ed alleati)”; e li metti tutti d’accordo e’ da millenni che va’ avanti cosi’.

          • Zorz.zorz

            Buona sera. Grazie a Dio,l’odio che li divide è maggiore di quello verso di noi( giudaicocristiani) .Odio millenario,che iniziato per ragioni di successione,si è trasformato in religioso,quindi politico/economico…per fortuna..

          • Zeneize

            Che ne sai? Hai misurato l’odio? Sai chi li manda? Ma perché continui a sprecare occasioni per tacere?

          • Zorz.zorz

            L’odio è misurabile come la bellezza,l’intelligenza, l’educazione. Non capisco poi perché lei debba sproloquiare e gli altri no.Patetico.

          • Zeneize

            L’odio è misurabile? Qual’è l’unità SI? E la procedura standard? Apprezzerai, scemo del villaggio, che sto ancora discorrendo con te…

          • Occhio

            Qual è …

          • Zeneize

            È femminile, bestia.

          • Occhio

            E ti davi arie …

          • Zeneize

            Va’ a succhiar belini, scemo.

          • Occhio

            Adesso è troppo tardi, dovevano educarti quando eri piccolo.

          • Zeneize

            Vuoi provarci tu? Scrivi l’indirizzo che passo a darti un salutino.

          • AlbertNola

            Ricordati i cessi da pulire.

          • Zeneize

            Se esci dal tuo nascondiglio ti faccio vedere di persona come si dà una ripulita.

          • Maciste Alpino

            Omosessuali. ‘Omo’- (dal Greco antico = stesso, medesimo). Non ‘Homo’ (Latino = Uomo)…

          • telepaco

            Gli uomini sessuali
            sono gente tali e quali come noi….
            noi normaliii….
            sanno ridere
            sanno piangere
            sanno battere le mani
            proprio come noi persone saniiiii….

          • fabio.liaci

            “gli uomini sessuali” : imiti Checco Zalone ?

        • Ling Noi

          Gli sciiti non vengono in europa a fare attentati, al contrario dei vostri soci wahabiti, ti basta?

          • Buba17

            gli hezbollah hanno fatto attentati anche fuori dal libano. il numero di attentati è correlato al numero di fedeli, non al fatto che gli sciiti siano migliori.

          • Demy M

            Quanti attentati, nel mondo, hanno fatto i fratelli per la guerra israelusati?

          • Ling Noi

            Voi siete i maestri della menzogna, come è scritto sui vostri libri.

        • Bragadin a Famagosta

          si sbaglia, noi disprezziamo gli islamisti..ma soprattutto chi li arma, li paga e li cura…

          • Buba17

            no voi disprezzate solo una parte di islamisti, quelli che vi fanno comodo per sfogare i vostri istinti antiamericani-israeliani. gli altri fingete siano buoni.

          • Bragadin a Famagosta

            buba evita i gamberi…
            bacioni
            Forrest
            :-)

            mai stato anti americano…

          • Buba17

            sei matto i gamberi so fantastici, quello che manca è il tuo conto in banca!!

          • Bragadin a Famagosta

            ma tu sei scemo come sembri o fai finta?

      • mauroc59

        vero, io preferisco il Farsi…. sono del mio sangue!!! Capito mi hai??

      • Zeneize

        Vacci a fare un giro allora, noi aspetteremo il momento dell’esplosione con vino e musica. Pulisciti bene prima eh!

      • fabio franceschini

        Ma vi è proprio impossibile credere che in Siria esiste una società civile che va oltre le divisioni religiose eche si riconosce nello stato e che una volta che è stato palese che le cosiddette rivolte nulla avevano a che vedere con la volontà di abbattere un regime per instaurare una democrazia di stampo occidentale questa società civile o è fuggita o ha ripreso a riconoscersi con forzanello stato siriano e nel suo presidente legale(ancorché discutibile ai nostri occhi).ma quando si sa che i 2 gruppi principali di terroristi per numero è qualità sono gli iuguri e i ceceni ma di cosa stiamo parlando? anclrA. La russia in Siria ha combattuto per se stessa perché non poteva far certo vincere quella guerra a ceceni e auguri..ma neppure consentire loro di controllare delle zone della Siria in una Siria galvanizzata e divjsa. La Siria pur non avendo le immense risorse di altri stati arabi eraed è uno stato laico e ben amministratore per gli standard della regione con livelli di istruzione elevati con un vero sistema sociale sanitario e sicuramente nte il più avanzato in campo civile.e sono moltissimi in Siria che hanno combattuto in nome di questa idea di stato moderno che invece noi abbiamo cercato di sprofondare in nuovo medioevo anche se forse il medioevo siriano non y stato certo un epoc di oscurità e ignoranza quanto piuttosto di convivenza tra comunità diverse e tollranza!!

  • Bragadin a Famagosta

    un piccolo segno incoraggiante, il secondo stato canaglia della zona, i sauditi stanno passando un brutto quarto d’ora…

    • Jean Gabin

      Non so se ha notato che anche la stampa main stream inizia a pubblicare articoli sullo scempio in Yemen, che i tempi stiano cambiando?

      • Flavio Stilicone

        Sono pessimista. difficile che gli USA rinuncino ad aiutare i sauditi, amici fedeli e facoltosi. certo in caso di accordo USA-Russia (possibile), le potenze locali potrebbero vedersi imposte dei “trattati di Craiova” con buona pace delle rispettive ambizioni. Ma siamo lontani.

        • Bragadin a Famagosta

          possono essere in disaccordo o t’incavoli?

          scordi la nota lobby

          • Flavio Stilicone

            Io non mi incavolo mai. 🙂. Diciamo che mi infervoro … ogni tanto quando siamo in compagnia e parto con qualche invettiva la mia metà mi implora con gli occhi di graziare i presenti … ormai ho imparato a controllarmi … quasi 🙂

        • Maria

          Mi dispiace deluderla I sauditi non amano gli USA li usano per combattere i loroi acerrimi avversari gli Ur errore gli Iraniani. Non si faccia illusioni poiche i Sauditi sono un pericoloso sertpente a due teste.Maria

          • Flavio Stilicone

            Sul fatto che il popolo saudita non ami gli USA concordo. Ma il popolo conta zero. Circa il governo, è sempre stato fedele agli americani, certo per interesse, ma l’interesse è più importante dei sentimenti per chi guida uno Stato. Concordo anche sul fatto che i sauditi usino gli USA contro l’Iran e mi pare pure nell’ordine delle cose … non esprimo giudizi etici e non mi sono mai fatto illusioni sulla natura umana … ma il più forte, in quanto più forte, può imporre la pace, se vuole … a volte la pace è possibile, appunto quando diventa interesse del più forte … vedremo

      • Bragadin a Famagosta

        i sauditi sono le seconde canaglie…a mio avviso le prime canaglie non sono contenti di loro..e gli mandano dei messaggi…
        :-)))

        • Maria

          Dal 1979 l Iran er errore e una repubblica islamica fondata sul Corano e la sharia comn errore come lo sono i trogloditi Sauditi. I primi reclamano Ali e Fatma figlia di Maometto come veri eredi mentre i sunniti i commilitoni di Maometto. E questa discordia causo lo scisma tra sunniti e sciiti e l occidente europeo ha bisogno del petrolio saudita e iraniano perche PECUNIA NON OLET!!!!! Gli USA hanno petrolio a sufficienza l Europa no soprattutto il nostro paese.Maria

      • Mariana Erdei

        si, da un po’ di tempo pubblicano anche delle storie vere…. forse cominciano comandare davvero i miei adorati TRUMP e PUTIN ?

      • Maria

        Ma e silenzioso su quelli della repubblica islamica iraniana che dirige Hamas a Ghaza con continui lanci di razzi. Ultimamente sono stati lanciati da ghaza ben 200 razzi sulle popolazioni civili israeliane causando il ferimento di 22 civili di cui due gravi. Le popolazioni prossime alla frontiera con ghaza dormono nei rifugi e i bambini non possono piu giocare all aperto perche c e il pericolo di venir centrati dai missili di Hamas e sono traumatizzati. Non ci sono bambini di prima classe e di seconda classe!!! Questo giornale e una vera indegenza. I morti in Israele tra le popolazioni nel mirino dei terroristi hanno costruito rifugi e sirene d allarme mentre nello Yemen le persone sono allo sbaraglio questa e la differenza!!!! Eh gia a voi fanno piu pena i bambini yemeniti e certamente vanno ricordati ma siete indifferenti a quello che sta succendo in medioriente e ai curdi.Maria

        • mauroc59

          ?????? ci crede veramente??

      • Bragadin a Famagosta

        deve esserci una certa “dialettica interna” :-)

    • Maria

      E l IRAn e in forte avanzata in tutto il medioriente. Lei non ha ancora capito che si tratta di una sanguinosa violenta guerra di potere tra sciiti e sunniti??? In questo caso i bugiardi Sauditi retrogradi che trattano le donne malissimo ed hanno avuto la spudoratezza di rompere tutti i rapporti con il Canada che aveva difeso il diritto delle donne saudite. Ma l Iran non e da meno ma e piu intelligente e nessuno neanche Lei difende il povero popolo iraniano sottomesso al potere di un regime islamico che lei difende pensando che siano migliori dei Sauditi!!!! Niente di piu falso!! Difenda invece il popolo iraniano e lasci perdere l occidente corrotto perche PECUNIA NON OLET in questo caso il petrolio in barba alla violazione dei diritti umani.Maria

      • mauroc59

        Maria, il regime dispotico come dice lei, e’ una nazione composta da gente bella ed intelligente, in crisi economica per sanzioni 40nnali dovute al fatto che i demoni hanno perso la torta. PiacereSSe avere un popolo schiavo dove le donne si prostituiscono e la droga viaggia a mille!! ( la li impiccano e fanno bene non come da noi….. e ancora per poco) . Non funziona piu’ Mario.. la gente e la consapevolezza si sta ampliando.. le bugie stanno crollando!! Non se ne e’ accorta/o?

  • roberto

    Non per cinismo, ma per semplice considerazione: a Idlib, coi tagliagole stanno solo i loro famigliari. Credo che avranno più problemi ad usare la propria gente come scudi umani.

    • montezuma

      Chi, i musulmani? Non hanno mai avuto alcun problema ad usare chicchessia come scudo umano inclusi i loro famigliari.

      • Mariana Erdei

        nell’addestramento sin da bambini gli insegnano le peggiori crudeltà….anche a tagliare la gola alla propria madre….quindi….

        • Occhio

          Crudeltà insegnata? Perché non ricordiamo anche i campi di sterminio comunisti e nazionalsocialisti?

          • Zeneize

            Avrei un paio di consigli per le tue prossima vacanze, cagnetta puzzolente.

          • Occhio

            Perché non parli con la tua immagine nello specchio?

          • Mario Marini

            Sono arcinoti e sui libri di storia, la sua islamofilia fa vomitare

          • Occhio

            La crudeltà non conosce confini …

          • Mario Marini

            Come la sua ipocrisia, lei parla solo del passato

          • Occhio

            Ad alcuni interessa cancellarlo … forse perché tutt’altro che lusinghiero.

      • Maria

        Nel 1979 il fondatore della repubblica islamica iraniana il defunto Khomeini proclamo il jihad dei martiri. Osservazione Dov erano i sostenitori attuali dell Iran?? Anche gli sciiti come i salafistoi errore salafisti sauditi predicano quanto segue “TENGO A PRECISARE CHE NON E FRUTTO DELLA MIA FANTASIA BENSI QUESTE MASSIME SONO STATE TRATTE DALL ISLAM RADICALE” ” Il martirio e il cuore della storia; nello stesso modo in cui il cuore irrora di sangue il corpo, cosi il martirio irrora la storia. Ogni rib r errore rivoluzione (compresa quella dell Iran attuale!!!!!) ha due volti: il primo e il sangue, il secondo e il messaggio; il martirio e testimone di ambedure errore ambedue. Chi sceglie questa morte rossa mostra il proprio amore per la verita. UNA VERITA CONCULCATA CHE E L UNICA ARMA PER IL JIHAD”. IL MARTIRIO=LA SHAHADA) EMANA UNA SOLARITA UNICA. VERSANDO IL PROPRIO SANGUE IL MARTIRE NON CAUSA LA MORTE DEL NEMICO. VUOLE UMILIARE IL NEMICO(USA EUROPA E FASCISTI E COMUNISTI EBREI ED ATEI!!!!!!!!) E OTTIENE LA SUA UMILIAZIONE: Nel 1982 nel secondo anno di guerra in Iraq Khomeini stabili che i bambini iraniani sopra i 12 anni potessero essere arruolati nelle forze armate anche senza il permesso dei genitori. A tuttoggi l Iran e guidato da capi spirituali fedeli a Khomeini ma usano trucchetti e trabocchetti per far credere all occidente di essere dei moderati!!! Seguite la tv iraniana i discorsi bellicosi di Khameini!!!! Non da confondere con il defunto Khomeini. Imparate il FARSI E L INGLESE!!!!!Maria

        • luigirossi

          Impossibile,stiamo gia’ studiando il Thailandese e la lingua dell’Amazzonia,in particolare il Tapirapè

        • Zeneize

          Tu parli malissimo l’inglese e l’italiano, il tuo farsi è meglio? È vero che vendi filmini p0rn0 agli Iraniani, con te stesso come protagonista?

      • Bragadin a Famagosta

        vero…i sauditi fanno schifo…

    • Maria

      Lo fanno anche i sciiti e Hamas alleato dell Iran S informi meglio.Maria

      • roberto

        Certo, i tagliagole sono andati a scuola da Hamas, lo so bene, non devo di certo informarmi dato che seguo le storie in Medio Oriente da decenni. Hamas e soci solitamente usano gente a caso, possibilmente non famigliari, nonostante il loro fanatico culto della morte.

  • Vlado Cremisi

    E andarono in pensione tutti felici e contenti…
    Rimane sempre il problema del pkk ai confini

    • Flavio Stilicone

      … e il problema dei turchi in Kurdistan …

      • Vlado Cremisi

        il problema dei turchi in Siria è l’effetto del pantano americano e non è escluso che in futuro occupino pure lo stato del Rojava…un pò come fanno gli anarchici con i centri sociali e gli israeliani con il Golan

        • Flavio Stilicone

          Gli americani se la sono giocata malissimo ma i turchi stanno facendo come la rana di fedro, nella rana e il bue … e sono sul punto di scoppiare … i turchi sono rivali di troppi e amici di pochi, Erdogan deve stare molto attento ai suoi prossimi passi, non è detto che la prossima volta riceva in tempo una chiamata da telefono azzurro.

          • Vlado Cremisi

            O forse qualcuno vuol provare a destabilizzare uno stato ai nostri confini e il turco cerca di difendersi quindi non vedo il motivo per rischiare

          • Flavio Stilicone

            Ma Vlado, non è andata esattamente così. All’inizio della guerra in Siria USA/UK/Francia/Arabia/Qatar/Turchia erano tutti dalla stessa parte, contro Siria/Iran/Russia. La ragione era semplicissima: petrolio/gas. Assad aveva dato il consenso alla costruzione di una pipeline che avrebbe consentito all’Iran di sfruttare un giacimento di gas e rivenderlo in Europa.
            Da qui i blocchi sunno-occidentale contro scio-russo. I “ribelli”, cioè al Qaeda, sono stati armati e finanziati dal primo blocco. Gli elmetti bianchi, cioè i clown spacciati per eroi, avevano la stessa matrice. Peccato che l’informazione vada saputa gestire e gli USA la guerra l’abbiano persa prima lì che sul campo, inventando (male) attacchi chimici mai avvenuti e sostenendo un impressionante carrozzone propagandistico (di cretini).
            Erdogan è corresponsabile di tutto questo, altro che difenderci dal terrorismo. E in aggiunta viene pure finanziato da noi (Europa) per deviare il flusso di migranti verso di noi (Italia), ma non è colpa sua se noi siamo stupidi.
            Solo che ormai gli USA lo ritengono doverosamente inaffidabile. Per quanto amato nelle campagne, la Storia lo restituirà alla sua giusta dimensione, una nullità, ed è inevitabile che nel medio termine l’eredità di Mustafà Kemal (che non era un santo ma un politico vero) venga ristabilita. Purtroppo per il popolo turco, quando questo avverrà sarà sempre troppo tardi.

          • Vlado Cremisi

            Te lo ripeto, il pkk è terrorismo e la Turchia al suo interno ne è piena di questi militari.
            I confini d’Europa purtroppo sono li nel bosforo e noi europei non possiamo permetterci che si destabilizzi quell’area altrimenti con la crisi in corso non ne usciamo in piedi.
            Mr Trump protezionista non è una pazzia ma una mossa strategica.

          • Flavio Stilicone

            Su questo sono d’accordo ma un “regime change” non comporta necessariamente una destabilizzazione permanente. Credo che gli USA sceglieranno comunque una via morbida, colpendo l’economia per logorare il consenso del leader. Non credo funzionerà ma vedremo.

          • Vlado Cremisi

            Il problema è sempre più attuale perchè ora la Turchia è anche al centro di una disputa energetica.
            Ti ricordo che Ankara è un hub per noi europei e questo a qualcuno non sta mica tanto bene.Bisognerebbe farlo capire anche ai tedeschi questo problema!

          • Bragadin a Famagosta

            il pkk non è diverso dall’Haganà, o dagli insorti armeni…

          • agosvac

            Tutto giusto tranne una cosa: Erdogan non viene finanziato dall’Europa ma da una UE finora a matrice franco/tedesca. Ma le cose ormai stanno cambiando.

          • Occhio

            Infatti Putin sta perdendo colpi.

          • Mario Marini

            Ormai gli zerbini di Obama, Clinton e mc cain vivono nel mondo dei sogni, un mondo virtuale, inesistente

          • Occhio

            Putin come viveva nella DDR?

          • Mario Marini

            La DDR è storia passata, come mi disse in vacanza la bella ex campionessa di salto in lungo Heike Drechsler non c’erano solo lati negativi, non si getta il bambino con l’acqua sporca……come si vive in Russia? Discretamente, non sono invasi da fecciume africano e islamico come in Europa

          • Occhio

            1/5 della popolazione russa è musulmano …

          • Occhio

            Intanto gli uomini russi vivono circa 20 anni meno degli uomini italiani …

          • Bragadin a Famagosta

            All’inizio della guerra in Siria USA/UK/Francia/Arabia/Qatar/Turchia erano tutti dalla stessa parte.
            .
            non scordi nessun altro?

          • Demy M

            Israele.

          • Bragadin a Famagosta

            ma và? ed io che pensavo a san Marino

            :-))

          • Flavio Stilicone

            Mamma mia che noioso 🙂

          • Bragadin a Famagosta

            davvero? ma la risposta ad HappyFuture mi convince di altro..e senza citare Braudel o leGoff

          • Flavio Stilicone

            Confondi un pedone con la regina …

          • Flavio Stilicone

            L’omissione non è dovuta solo all’irrilevanza di Israele ma anche al movente, prettamente economico, dietro il tentativo di regime change. Israele non ha l’ambizione storica di controllare il mercato dell’energia in Europa, semmai subentra quando è in gioco la sua sicurezza. Le mosse di Israele nello scenario siriano mi sono parse sostanzialmente difensive. Ma è un’opinione, se io non mi offendo nemmeno tu devi 🙂 …

          • Bragadin a Famagosta

            1) israele non è irrilevante politicamente al Congresso USA.
            2) israele da importatore può diventare esportatore di energia..credo qualsiasi Stato , compreso san marino in questo caso allungherebbe le orecchie.
            3) In Siria israele in difesa? .. con la sua aviazione che scorazza sui cieli di Damasco? .ma dai…ma se israele tra poco riuscirà a convincere gli USA ad attaccare l’Iran..ma dai..:-))

          • Flavio Stilicone

            Si chiama attacco preventivo 😁 … lo facevano già i Romani …

          • Bragadin a Famagosta

            attacco preventivo? mumble… mumble… come quello di zio adolfo nel 1939?

            i romani dichiaravano guerra con gli ambasciatori quando avevano di fronte stati organizzati…Con i germani o i caledoni , converrai, era più difficile una prima protesta diplomatica…

          • Flavio Stilicone

            I Romani, specie in epoca repubblicana, dichiaravano guerra ogni volta che ritenevano ci fosse una lontana possibilità che un giorno una qualche minaccia avrebbe potuto concretizzarsi. Fino a Cesare escluso, direi che tutte le guerre erano ammantate di giustificazione “difensiva” … c’è qualche somiglianza con gli USA per cui tutte le guerre devono essere coperte da una qualche giustificazione etica, il più delle volte risibile. Quanto a Israele, sono semplicemente un avamposto. Ma quando nel 1956 USA e Israele si trovarono su fronti opposti, fu data una tiratina al guinzaglio … e fu ben chiaro da quale parte del guinzaglio stava il collare …
            PS quel giorno lo impararono anche i francesi …

          • Bragadin a Famagosta

            la tiratina al guinzaglio, fu data..perchè un giovanotto scapestrato Isra si era messo nel gang sbagliata..e il boss della zona non tollera concorrenza..ne va del pizzo della drogheria di Mr Smith. e della Pizzeria bella Suez…anche se invero fu l’ultima volta che il boss si comportò con lungimiranza

          • HappyFuture

            Mi sembra che lei stia passando giudizi sommari: Quali prove ha che l’Iran sia dietro il terrorismo? Quali atti terroristici avrebbe finanziato? Quali prove ha che Erdogan sia anche lui dietro i terroristi?
            Le ricordo solo che dopo il raid dimostrativo di Trump/UK/Francia, sugli impianti di “armi chimiche” di Assad; Putin ne ha costituito un’altra triade con Turchia e Iran!
            Questa triade sono i “terroristi”?

          • Flavio Stilicone

            I giudizi sono sommari per necessità di sintesi, già mi accusano di essere prolisso. In breve:
            1. Io non ho affatto detto che l’Iran è dietro il terrorismo.
            2. Sì, ho detto che USA&co (compreso Erdogan) erano dietro i cosiddetti ribelli che altro non erano che al Qaeda; sul secondo fatto non credo servano spiegazioni, le fonti sono migliaia; sul primo, è una deduzione dal fatto che la propaganda filooccidentale supportava pienamente gli USA; dunque ribadisco, posso pure dire che è una mia opinione, ma il caos lo hanno creato USA/UK/F/Sunniti per rovesciare Assad. Rimando all’ottimo Daniele Ganser (che può trovare su Youtube) per spiegazione più dettagliata delle ragioni strategiche dietro il fallito regime change; quanto a Erdogan, all’inizio era parte della coalizione perché sperava di ottenere il controllo di almeno una parte di Siria; le mie “prove” sono sempre induttive, basta ripercorrere le dichiarazioni di Erdogan contro il “criminale” Assad; solo in un secondo tempo, dopo il fallito golpe, Erdogan ha trovato più conveniente cambiare bandiera;
            3. Ripeto, non ho detto che Putin, Assad ed “Erdogan 2 la vendetta” sono terroristi, né che li hanno supportati. Ho detto l’ESATTO CONTRARIO!!! Ma avevo scritto così male???

  • gianni cristiani

    Ma perché evitare un bagno di sangue? E’ l’occasione buona per cancellare i jihadisti dalla faccia della terra. Così si evita il contagio.

    • Roberto Michele Mazzilli

      non male

  • Jean Gabin

    “il controverso Osservatorio siriano per i diritti umani”, quello che vende il kebab a londra?

    • Bragadin a Famagosta

      no quello che di giorno indossa i caschi bianchi e di notte fanno i cecchini a gaza

      • Maria

        Ma sa che lei e un bel testardo!!! Vuole dare notizie non confacenti alla realta dei fatti. Ma conosce almeno l Arabo o l inglese?? Mi troc errore mi trovo all estero circondata da sanguinari nemici e quindi sono al corrente della situazione attuale e non a tavolino imbevuto dalle fuorvianti notizie mediatiche o pllitiche faziose. Maria

        • luigirossi

          Lei non vuole riconoscere le notizie confacenti alla realta’ dei fatti,e per giunta non parla il lumumbashi,lo zulu’ e non sa una parola dell’esquimese.

    • Natalis

      No, a Coventry.

  • best67

    sarà l’ultima?

  • johnny rotten

    Esercito di Assad, masdarnews filo governativa, ecco le parole della tipica propaganda che ha accompagnato questa criminale aggressione alla Syria e al suo Popolo in questi sette anni, non è casuale che sono le stesse parole usate abitualmente dai terroristi mercenari inviati dall’occidente e dai suoi vassalli per distruggere la Syria, finchè si continuerà ad usare questa terminologia fasulla non cambierà la sostanza della propaganda, cioè quella che voleva imporre il principato salafita in Syria ed Irak come obbiettivo strategico di usa e israele, parole scritte nientemeno che da hillary clinton.

    Idem per le premesse volte a rallentare la Liberazione completa della Syria da parte del suo Esercito, in prossimità delle battaglie più importanti ecco che sui giornali dell’occidente si affaccia la premura per evitare il bagno di sangue, premura che mai si vide quando il bagno di sangue Syriano era causato quotidianamente dai mercenari della nato, così è stato prima di ogni liberazione di porzioni importanti strategicamente della Syria, da Aleppo a Deir Ezzour sino al Goutha.

    Lecito quindi aspettarsi che nel proseguo dell’operazione militare per liberare Idleb, tutta l’informazione main-stream inizierà ad accusare Russia e Syria di distruggere ospedali pediatrici a manetta, sarà anche da aspettarsi attacchi al gas nervino e quant’altro, tanto per iniziare è già spuntata una bambina che su internet inizia a denunciare le atrocità di Assad e Putin, chiedendo l’intervento democratico dell’occidente per fermare il malvagio Assad.

    La nota positiva è che questo tipo di rappresentazione, completamente falsa, da parte dei fake media occidentali non riesce più a convincere qualcuno, nemmeno chi la deve proporre per guadagnarsi lo stipendio, ce ne faremo una ragione e continueremo ad informarci dalle fonti oneste che pur ci sono e seguono da vicino gli eventi, quelle che in questi lunghi e sanguinosi sette anni di guerra hanno sempre smentito, con prove e fonti dimostrate e dimostrabili, il grande inganno.

    • Buba17

      certo i mercenari non sono il massimo ma nemmeno vedere siria, libano ed iraq come stati fantoccio appartenenti all’ iran, alla faccia di chi finge di non vedere la politica egemonica iraniana. poi i bagni di sangue, che andrebbero evitati sempre: ma a quanto pare quando sono i russi a farli sembra vada bene.

      • Ling Noi

        Lo sappaimo che tu sei un sostenitore dei terroristi islamici alleati di israhell.

        • Buba17

          Ti sbagli israele cura anche quelli di hamas e non sono di certo alleati

          • Ling Noi

            Vedi che ti sei tradito? Capisco che del resto lo hanno ammesso gli israeliani stessi che stante la sconfitta dei terroristi Daraa hanno smontato l’ospedale nel Golan che li curava.

          • Buba17

            affatto, gli israeliani curano tutti come ogni paese democratico. cosa che non accade nei paesi islamici

          • Demy M

            Le capre sioniste curano solo i terroristi come loro.

          • Ling Noi

            Falso, curano i bambini palestinesi facendo tiro a segno. Inoltre hanno rubato, si stima 18.000 organi da siriani uccisi. (articolo su veterans today)

          • Occhio

            Cerca qualche fonte seria. Facevi meno peggio indicando Sputnik.

          • Demy M

            Israele cura le persone( poche) molti animali a due zampe(molti) e tutti i terroristi da loro finanziati insieme ai bovari ed usauriti.Il territorio, rubato, chiamato israele deve essere raso al suolo per la pace nel mondo. Amen.

          • Natalis

            Che Israele abbia avuto una relazione ambigua con Hamas e’ risaputo https://uploads.disquscdn.com/images/69933d26effd70ba09ca5dc0d79d0ea2955980cc0af2ad80ee0f4ad07c821c64.jpg

      • Demy M

        I terroristi possono rifuguarsi in israele e, se necessario, farsi curare. Quante vittime hanno fatto i tuoi padroni in nome della demonecrazia a stelle e stracci?

        • Buba17

          Quella è la politica di obama che non condivido. Quante vittime hanno fatto i terroristi di hezbollah e gli houti al soldo dell iran??

          • Ling Noi

            Sei un fetido calunniatore, gli Houthi non sono al soldo di nessuno, combattono per scacciare l’invasore saudita, vostro socio.

          • Buba17

            non c’è mai stata nessuna invasione dello yemen, sono solo dei terroristi. ma capisco il tuo doppio standard nel fomentare le rivolte in casa altrui.

          • Ling Noi

            Sei falso all’inverosimile, gli Houthi sono yemeniti che vivono in Yemen, i sauditi invasori dovrebbero stare in Arabia saudita, anche perchè gli Houthi li stanno massacrando, insieme ai negri mercenari del Sudan e altri venduti, come gli emiratini. Voi troll di israhell continuate da anni a diffondere falsità perchè volete che l’europa e gli Usa attacchino e distruggano l’Iran al vostro posto.

          • Buba17

            che siano yemeniti non vuol dire che non siano terroristi e che non siano pagati dall’ iran. vedo ancora un doppio standard. come mai quando sono gli americane a sobillare rivolte non va bene mentre se lo fanno gli iraniani va bene?

          • Ling Noi

            Tu sei un professionista della menzogna, i terroristi siete voi. Gli Houthi non sono neppure sciiti ma zaidi, che come posizione nell’islam è più simile ai sunniti. Il ruolo dell’Iran è una vostra invenzione per giustificare la guerra che volete fare ai persiani. Gli Houthi non hanno mai invaso nessuno e non sono mai andati in giro a fare azioni terroristiche e non sono mai andati a casa d’altri ad imporre con le armi il loro dominio. Il fatto che ripeti come un ossesso le dichiarazioni del governo saudita ti qualifica come essere ignobile. Magari sei pure capace di dire che l’attacco alle Twin Towers fu portato dagli Houthi e non dai sauditi.

          • Buba17

            nemmeno i sauditi hanno mai invaso nessuno eppure finanziano dei terroristi. arabia saudita ed iran si stanno combattendo, per ora, per procura: fanno esattamente le stesse cose, che poi tu preferisca gli iraniani questo è un’ altro discorso. le mire egemoniche dell’ iran sono sotto gli occhi di tutti, basta guardare a libano, siria, iraq e yemen.

          • Ling Noi

            Basta con queste scemenze, i sauditi avevano già cercato di distruggere l’Iran finanziando l’Iraq di Saddam, difatti costui si rivoltò contro di loro e il Kuwait quando dopo che l’Iran era stato indebolito da 8 anni di guerra, pretesero indietro i soldi che gli avevano dato trasformando il finanziamento in prestito. In Siria al potere sono gli alawiti, che niente hanno a che fare con gli sciiti, nello Yemen come già ti scritto gli Houthi sono zaidi, in Iraq gli sciiti sono si in ascesa ma questo sono i frutti dell’invasione americana. In Libano Hezbollah sono sciiti è sicuramente legato all’Iran, ma è normale essendo confinante con l’entità sionista che considerà il Libano un campo da tiro a segno da invadere quando gli pare, anche se l’ultima volta non gli è andata bene come pensavano. A proposito, che mi dici riguardo al fatto che gli americani hanno scoperto che nello Yemen stanno combattendo a fianco di Al-Qaeda contro gli Houthi? E tu sei orgoglioso di essere schierato con i jihadisti?

          • Buba17

            No ovviamente ma ogni potenza ha alleati di bassa lega, vale per tutti.

          • Bragadin a Famagosta

            non è un calunniatore è solo anita mueller

            :-))

          • Buba17

            eh no caro ti sbagli.

          • Demy M

            Meno di quelli Usa , israele ed Esauriti, i fratelli per la guerra.

      • Maria

        Purtroppo la maggioranza dei commentatori stravedono solo per Assad e l Iran accusando solo i Sauditi di ferocia.Maria

        • Ling Noi

          Che amore i tuoi soci sauditi, vero?

        • Buba17

          a loro basta che siano antiamericani o antiisraeliani ma in fondo delle loro cause importa poco. come nel caso di palestinesi uccisi da altri islamici.

          • Demy M

            …a loro basta… a voi basta essere criminali, pedofili, usurai,trafficanti di droga ed organi umani oltre a mistificare dalla nascita. Vi siete auto-eletti in nome di un Dio che avete fatto condannare a morte,ma voi siete capaci di tutto, solo una caldaia alimentata da voi puo essere utile a tutta la Umanita’. Ratti di fogna siete e rali resterete x la eternita’. Una colata di piombo fuso sul territorio rubato chiamato usraele sara’ festeggiato anche su Marte, spero molto presto. Adios

        • Natalis

          Assad ha sempre protetto i cristiani e le altre minoranze etniche e religiose del suo paese a differenza dei tafkiri pagati dai sauditi ed appoggiati dall’occidente.

        • Divoll79

          Quello che i sauditi stanno facendo in Yemen non e’ ferocia, oltre crimine contro l’umanita’?

          • Occhio

            L’URSS da dove proviene Putin come suo gregario forse non aveva, come i nazionalsocialisti, commesso crimini contro l’umanità uccidendo milioni?

          • Mario Marini

            E’ incredibile come gli zerbini della peggiore subcultura usa siano attaccati solo al passato, dal 1985 a est c’è stata autocritica, aspettiamo quella degli arroganti nordamericani, quanto dobbiamo aspettare?

          • Occhio

            C’è stata autocritica? E la giustizia dove la metti? La dittatura sovietica ha causato milioni di morti …

          • Mario Marini

            Il muro di Berlino è caduto, l’autocritica c’è stata, a quando l’autocritica degli usa su Iran-Mossadeq? e su Indonesia-Sukarno? e sulle armi ai peggiori tagliagole islamici in Afghanistan? Uno come SOLGENISTSIN criticò fortemente gli usa che faevano la guerra alla Serbia cristiana per appoggiare uno stato islamo-mafioso come il Kossovo………o anche Solgenistsin autore di “arcipelago gulag” era bolscevico? Siete ridicoli e patetici nella vostra opera di zerbinaggio agli usa…….

          • Occhio

            Non serve l’autocritica, ma la riparazione dei danni …

        • Flavio Stilicone

          Qui non si tratta di stravedere per nessuno, non è una partita di calcio. Si tratta di usare la testa non meno che di informarsi, anche perché le fonti di informazioni, tutte, sono sempre sotto controllo di qualcuno, dunque interessate quanto meno ad omettere i fatti “scomodi” al proprio padrone. Se non di conoscono le regole del “gioco” della Storia e della politica, si possono conoscere 10 lingue e leggere 50 giornali al giorno ma si resta servi, strumento in mano ad altri. Se preferisce, si resta CREDENTI. Dopodiché è chiaro che la nostra capacità di connettere è limitata non meno che quella di informarsi ma almeno il “metodo” è corretto!

    • Maria

      Lei come del resto molti altri avete il cervello funzionante ameta!!! Per sua conoscenza la Siria era a maggioranza sunnita e non sciita ne alwita!!! Assad nel 2011 soffoco nel sangue i rivoltosi sunniti inoltre appartiene alla setta alwita vicina allo sciismo ma Assad e un laico sanguinario che fece fuori 1 milioni di Siriani ci sono dfocumenti a tale proposito. Secondariamente chiamo in aiuto l Iran che si e illegalmente installatoin Siria riuscendo a sconfiggere lo stato islamico sunnita per rimpiazzarlo con quello sciita suscitando le ire dei beduini Sauditi loro acerrimi nemici da piu di 1400 anni. Si tratta di una guerra tra sciiti e sunniti e la Siria non esiste piu poiche divisa tra Turchi Iran e la presenza dei russi di Putin che cercano di frenare come possono i bellicosi sunniti e sciiti. Assad e solo una pedina in mano a Putin e all Iran. E lei parla di agressione della Siria?? Ma dove vive??Maria

      • luigirossi

        Lei non sa un ca**o ma bluffa,tipico comportamento da Mossad.Altri come lei fanno lo stesso:potier cardelli zanna.Mentitori ci siete nati.gli OCCHI dimostra da mesi che la Siria è recuperata grazie a Putin ed agli iraniani,salvo aree minori.Inoltre la smetta di insultare chi non la pensa come lei,fa troppo Cardelli.

      • Dario Asso

        johnny ha perfettamente ragione.La guerra finirà quando sarà ristabilito l’ordine legittimo,di un paese sovrano.La Siria esiste poichè stanno vincendo la guerra.La Siria,SI è stata aggredita vigliaccamente.Da quando è illegale chiamare in aiuto un paese amico,in questo caso l’Iran?Ridicolo!Sciiti o sunniti non fa nessuna differenza,dal momento che il governo è laico.Nel 2011 l’ambasciatore americano si è fatto filmare con i rivoltosi.Chi ha dato questo potere a un ambasciatore?Scandaloso!!Tutti a sostenere i rivoltosi,cioè forze esterne per destabilizzare un governo legittimo.

      • Zeneize

        Hai un po’ di confusione in testa, come al solito. L’altro giorno hai scritto che la Siria è a maggioranza sciita, ti ricordo quest’asinata perché fa ridere. Noi ti leggiamo solo per farci quattro risate sai?

  • Ling Noi

    Il sindaco di Parigi è pronto (pronta) a spegnere la Torre Eiffel in solidarietà con i terroristi.

    • Mario Marini

      Assieme a quello islamico di Londra che spegne il Big Ben…..

      • Ling Noi

        Certo che eleggere a Londra un sindaco pakistano… ci vuole una mega overdose di rincitrullimento.

        • Mario Marini

          Lobotomizzati come sono gli anglosassoni ormai hanno perso cosa siano i propri valori, non a caso quel sindaco è molto preoccupato a censurare i cartelloni pubblicitari quando a suo parere vede donne poco vestite, mentre la notte londinese delle periferie assomiglia sempre più a quella di Scampia-Napoli che a quella di una capitale europea

        • Divoll79

          Il sindaco paki di Londra e’ stato eletto dalla (ormai) maggioranza dei cittadini di Londra pakistani, indiani, cingalesi, arabi e africani. Il censimento del 2011 fu uno shock per gli stessi britannici perche’ dimostro’ che meno del 40% dei londinesi era inglese (bianco). E questo era 7 anni fa. Figurati adesso.

          Oggi, Londra e’ la capitale europea del crimine e ha superato perfino Chicago in morti ammazzati quotidiani.

        • Zeneize

          A meno che sia dunmeh…

          • AlbertNola

            Cerco uno che pulisce i cessi a casa mia. Quanto prendi l’ora?

          • Mario Marini

            AlbertNola, islamofilo repellente, si getti nel “cesso” assieme a quel sindaco idiota, quello è il vostro posto……

          • Zeneize

            Leccali, del resto sei abituato a leccare cose sporche.

    • Natalis

      La sindaca bisogna dire, non facciamo i sessisti!

  • agosvac

    L’unica cosa che i terroristi islamici che combattono nel Nome di ALLAH sanno fare è sequestrare i civili e servirsene come scudo. Ma ALLAH promette il Paradiso a chi combatte il nemico faccia a faccia non a chi si fa scudo di civili inermi! Per questi ultimi è promesso non il Paradiso ma il più profondo dell’inferno!!!

    • Maria

      Mi congratulo con lei per aver detto la verita e cio vale sia per i beduini Sauditi che per il clero iraniano degli Ayatollah.Maria

  • bruno

    Con un deciso intervento russo non c’è storia

  • Moreno Dallari

    Tutti da sterminare, inutile perdere tempo. E l’America e l’Europa devono accordarsi con Russi,Israeliani e Curdi per cacciare Erdogan dalla Siria. Ora che è in difficoltà economiche (Finanziariamente è un cretino come Maduro) può essere ricattato.

    • Maria

      Sarebbe auspicabile ma il 29 settebre prossimo il governo tedesco ricevera in pompa magna a Berlino Erdogan. Maria

    • Alox2

      L’Europa, USA ed Occidente sanzionano la Russia di Putin. Se non fosse per Putin la Siria non avrebbe Assad quindi sarebbe gia’ da anni in fase di ricostruzione, si avrebbe la Crimea del legittimo proprietario: l’Ucraina e ZERO morti per la guerra nel Donbass… quindi nessun riarmameto dei dei Paesi NATO.

      • HappyFuture

        Certo. Basta far comandare la NATO! Loro sono i difensori della democrazia.

        • Alox2

          Di certo non a comandare; ma puoi scriverlo a lettere capitali che la NATO difende I VALORI Occidentali. Prova ad informarti sul sito della NATO…l’Italia e’ uno dei Paesi fondatori dal dopoguerra. Ogni Paese (oggi la Georgia) prova ad aderire ed allontanarsi dalla tirannia Sovietica oggi riproposta da Putin.

          • HappyFuture

            Per reciprocità di gentlemen, “la ‘nato’ doveva sciogliersi appena la guerra fredda è sparita per amorevole riscaldamento, e il Patto di Varsavia smembrato!”
            Con tutta la globalizzazione, con tutta la prepotenza che ha fatto sparire il “comunismo”, i difensori della democrazia continuano a combattere i mulini a vento dalle pale (una sola “elle”) rosse!
            Requisito essenziale per essere in NATO è essere PARANOICI.
            Dovranno trovare qualche “alieno” da combattere nelle galassie.
            Buona notte.

          • Alox2

            Non sono d’accordo…l’alleanza Atlantica e’ stata RISVEGLIATA dal Dittatore assassino Putin; ogni volta che un Paese aderisce o cerca di farlo, va’ su tutte le furie e minaccia a destra e manca. Non a caso l’Ucraina non essendo un Paese NATO e’ stato preso di mira dal nanetto…ma la pacchia e’ finita perche’, purtroppo per lui, non ci sono in USA oggi quelli che amano la diplomazia…questi prima le suonano poi parlano….

          • Mario Marini

            L’alleanza dei burocrati, l’opinone pubblica europea è stufa dell’arroganza assassina e islamofila dell’establishmenti usa, gli auguro che Putin gli rompa le corna, a lei per primo…..

          • Mario Marini

            Non mi pare che in USA il presidente sia il criminale Mc Cain, ormai quello con il tumore al cervello malato che possiede, non può menare nemmeno una fanciulla esile…..

          • Mario Marini

            Con chi li difende oggi questi valori? Con l’arabia saudita e il qatar? ah!ah!ah!ah! Si faccia un clistere con la varechina, zerbino!!!!!
            Gli usa sono ormai uno stato arrogante che vuole imporre la sua egemonia a tutti, perciò vanno SCACCIATI dall’Europa

          • AlbertNola

            E tu messo in galera a pane e acqua, traditore!

          • Mario Marini

            Lei segue la sharia islamica? Comprendo, signor zerbino……

          • Alox2

            Sei solo un somaro incapace…

          • Mario Marini

            Solo un IDIOTA, zerbino ipocrita, sodale dei tagliagole islamici misogini

      • Mario Marini

        Se non fosse per la Russia la Siria sarebbe in mano a qualche tagliagole come Morsi o ci sarebbe il caos……..La Crimea è Russa, poche balle, i suoi usa e i naziucraini volevano farne un bordello e svenderla al qatar. Ormai alle sue panzane non crede più nessuno, anzi lei si deve solo VERGOGNARE, la Libia deve avere insegnato qualcosa a tutti, tranne lei che è solo un fanatico, ridicolo difensore della peggiore subcultura degli usa

        • Flavio Stilicone

          La Crimea non è russa, essa appartiene alla Serenissima Repubblica di Genova!

      • deadkennedy

        e invece farà tutto la cina… sei una lince

      • fabio.liaci

        Quindi una catastrofe, perché gli abitanti della Crimea sono Russi e filo-russi e essere ucro-nazisti non gli andava proprio giù. Soffrivano e spervano dal 1992, ora godono. Rassegnati. Крым вернулся на историческую Родину.

        • Mario Marini

          Il fanatico e pazzoide che ha nominato, le risponderà con un insulto…..tipica mentalità arrogante del medio semianalfabeta nordamericano

  • HappyFuture

    … E chissà se l’attacco alla Lira Turca non sia una rappresaglia, di chi non gradisce la politica militare di Erdogan…

    Lo pensate anche voi?

    • Mario Marini

      NO, se è un manovra di Soros che come al solito crea solo danni farà solo il gioco del despota islamico, tanto i dem usa vorrebbero sostituirlo con un altro islamico, sempre dello stesso stampo ma, più ipocrita e gattopardesco, invece in Turchia vanno appoggiati i laici socialdemocratici, quelli liberali e i curdi

      • HappyFuture

        Il solo fatto che Erdogan ha saputo dire “NO”, chiaro e tondo all’UE; gli ha saputo strappare miliardi per “accudire” i migranti me lo rende simpatico!

        La politica fatta dagli Arabi può essere “capita” solo dalla Turchia. Ci sono troppe contraddizioni. Una per tutte: Trump stipula un accordo di vendita di armi con l’Arabia Saudita di ben 350 miliardi di dollari; poi dichiara Gerusalemme Capitale di Israele, e i Sauditi non aprono bocca…
        Io mi astengo dal passare giudizi… Molti commentatori si schierano…
        Saluti.

        • Mario Marini

          Erdogan le è simpatico?, lei è liberissimo di trasferirsi in Turchia, egregio traditore della patria, magari convertendosi alla religione del pedofilo, per noi italiani non sarà una grande perdita, si porti appresso i vari Vauro e islamofili assortiti…..

          • HappyFuture

            L’ex prenier Berlusconi era un ammiratore di Erdogan. Voleva ‘aiutare’ la Turchia a entrare in UE. Forse “noi” dovremmo chiedere consiglio a Erdogan come “uscirne”! O no?
            Saluti!

          • Mario Marini

            Gentiloni il suo Erdogan lo accolse in pompa magna……Berlusconi? Ormai è il centrodestra passato, non a caso ora il leader del centrodestra è l’antislamico Salvini……quindi i suoi pistolotti sono roba vecchia, stantia, come ormai la galassia del vecchio pci riciclato in tanti partiti

    • https://uncino.eu Federico

      Probabilmente l’errore per un europro sta proprio nel prendere in considerazione l’idea di pensare bene di una cosa fatta da Erdogan.
      A prescindere dal cosa sia.

      • Mario Marini

        Erdogan fa cose buone? Mi viene da ridere solo a pensarlo……..

        • https://uncino.eu Federico

          Anche fosse andrebbero comunque taciute e non certo lodate

  • Maria

    La guerra in Siria non e finita poiche ci sara lo scontro frontale Assad Erdogan mettendo in difficolta anche la politica di Putin che ha stretto alleanze con Erdogan e Iran mentre Assad e una pedina nelle mani di Putin. L Arabia Saudita con stratagemmi subdoli cerchera di sostenere il battuto stato islamico con nuovi attacchi nello Yemen del sud e nel sostenere i Jihadisti installatasi in Ghaza dove come in Siria ma in forma molto minore Hamas Jihadisti salafisti sciiti iraniani si combattono a vicenda per poter avere il potere in tutto il medioriente facendo fuori o meglio togliendo m di mezzo l odiato Israele. Seguo le tx errore tv arabe e al Manara la tv degli hezbollah per cui la mie informazioni non sono frutto della mia fantasia come molti mi attribuiscono. L Europa dovra vedersela con l Islam sciita e sunnita che stanno bussando alle porte del nostro paese.Maria

    • HappyFuture

      La “buona notizia” potrebbe essere l’occupazione di parte delle Alture del Golan, dalla parte Siriana, di reparti Russi, sotto l’egida delle Nazioni Unite. Potrebbe proprio significare che Assad è qui per rimanere e che Israele, prima di continuare con gli insediamenti nelle Alture, ci deve pensare 2 volte.
      Certo che con Trump filo-Israeliano non si può dire. Per ora sappiamo che Israele continua a fare tabula rasa della Striscia di Gaza. L’ultima giustificazione è stata quello di un attacco di ben 150 missili partiti dalla Striscia di Gaza alla volta di Israele. Ma non sono stati dati resoconti sui danni causati ad Israele, mentre possiamo anche solamente immaginare la situazione nella Striscia di Gaza. Là di ricostruzione non se ne parla proprio. .

      • Bragadin a Famagosta

        occhio che poi maria …ti critica…ma non è la Maria misericordiosa che pensi tu…

        • HappyFuture

          Beh, non si chiama Ester!

    • Zeneize

      Stanno bussando all aporta di Israele? Pazienza. Comunque non preoccuparti, l’Arabia è sempre stata vicinissima a Israele, manco la famiglia Saud fosse fatta da criptoebrei (!).

  • Luca Rossi

    La speculazione sta bombardando la Turchia.
    L’inizio di una grande crisi che porterà grandi disordini economici in Turchia e che non le permetterà di sostenere altre guerre

    • Bragadin a Famagosta

      e da cosa nasce sta crisi? nessuno c’ha messo lo zampino? :-))

      • Flavio Stilicone

        San Marino? 😁

        • Bragadin a Famagosta

          sbagliato!
          Andorra

          • Flavio Stilicone

            Stavo per scrivere il Vaticano ma poi mi sono reso conto che è troppo verosimile per sembrare una battuta …

          • Bragadin a Famagosta

            Il Vaticano c’è sempre negli intrallazzi…dalla dissoluzione della Yugoslavia a Solidarnosc..è uno di quei parassiti che succhia il sangue all’animale su cui si è installato..senza mai ucciderlo

          • HappyFuture

            Glielo ha fatto sapere lo Spirito Santo?

          • Bragadin a Famagosta

            non mi fido di piccioni viaggiatori anche se bianchi.
            L’ho saputo direttamente dal gran vecchio dalla barba bianca…

          • Occhio

            Non c’è disuguaglianza e povertà in Turchia?

    • HappyFuture

      Hanno provato col “colpo di stato” e non ci sono riusciti; ora provano a mandare la Turchia per stracci. Vediamo se riescono a defenestrare Erdogan. Penso che ormai l’uomo è sotto la protezione di Putin. L’alleanza Russia-Turchia-Iran è una garanzia di buona salute anche per Assad.

      • Mario Marini

        Erdogan sotto protezione della Russia? Lei vaneggia, se si aboliscono le stupide sanzioni imposta dagli usa obamioti l’islamo-integralista viene spazzato

    • Occhio

      In Turchia non regna solo il nepotismo, ma c’è anche chi lavora male, chi sfrutta i lavoratori e minori, insomma è un paese pieno di colpe non ammesse.

  • eusebio

    In queste ore dopo aver sfracellato le ultime cellule ISIS a al Suweyda l’esercito siriano si appresta a finire il lavoro a Idlib, anche se i russi stanno lanciando volantini per convincere i jihadisti ad arrendersi.
    Difficile, visto che uighuri, ceceni e simili avendo la cittadinanza cinese o russa rischiano di finire tagliati a pezzi e sepolti con carne di maiale.
    Tutto intorno è un tripudio di sanzioni, crisi valutarie, manovre provocatorie, infiltrazioni di terroristi (in Iran) e compagnia cantando, con Israele che sta arruolando in tutta fretta ragazze, ebrei appena arrivati e ultraortodossi (i ragazzi abili alle armi appena finiscono gli studi emigrano negli USA e simili a fare brillanti carriere).
    Insomma l’aria è quella del terrore che liquidati gli ultimi jihadisti mercenari rimpatrino milioni di siriani con il dente avvelenato contro l’inveterato nemico sionista e che presi dal terrore del ricostituito nemico siriano gli ebrei di Israele se la filino in massa.

    • Dario Asso

      Non penso che dopo una guerra lunga 7 anni dissanguanti,con il paese alla fame abbiano ancora forze,mezzi e Dollari per sfidare Israele,con un arsenale titanico,mezzi e dollari senza limiti.Il dente avvelenato penso che se lo devono mettere sotto il cuscino.

      • Demy M

        Con circa 5mlrd$ che ricevono dai contribuenti americani i giudei possono continuare a giocare alla guerra in casa altrui.Tutto questo finira’ con buona pace per il Medio Oriente. Eliminati i sionisti il mondo ne gioira’. Amen

        • Occhio

          C’è tanta povertà da quelle parti, anche per governanti corrotti che si dicono paladini del popolo mentre lo derubano.

    • tzilighelta

      Che droga hai usato per scrivere certe scemenze, era davvero roba cattiva, butta via tutto e fatti una coca cola ligt, per ora non puoi andare oltre!

    • Zeneize

      Un megapogrom, molto plausibile.

  • Divoll79

    Chiamare “ribelli” i tagliateste islamici mi sembra assai improprio. Molti di loro non sono nemmeno siriani.

  • Giona

    Non esiste un arabo buono . Non 3suste un musulmano buono… Memorie molto labili eppure la storia insegna da millenni da diffidare degli arabi e musulmani in genere

    • HappyFuture

      Niente di nuovo sotto il sole. Anche nella 2nda guerra mondiale, per i Giapponesi è stato così:

      “A good Jap is a dead Jap”!

      Un nemico per ogni tempo.
      Buona notte.

  • eusebio

    Ormai sono un paio di settimane che cargo russi e convogli siriani spostano armi e rifornimenti per l’assalto finale ad Idlib.
    Non passa settimana senza che i jihadisti lancino attacchi con i droni sull’aeroporto russo di Hmemim, subito abbattuti.
    I cinesi hanno offerto aiuto militare diretto ad Assad, presumibilmente con truppe speciali.
    Insomma la battaglia sta per iniziare, e vedrà truppe siriane, russe e ormai quasi certamente cinesi contro decine di migliaia di jihadisti per la maggior parte non siriani.
    Potrebbero essere spinti verso il confine turco, e a quel punto i turchi o li fanno entrare o gli sparano addosso.
    Comunque questa battaglia vedrà l’ingresso della Cina direttamente in campo in medio oriente, con conseguenze pesanti per tutti gli attori della regione.
    La Cina è interessata alla ricostruzione della Siria ed ai suoi porti, quindi la sua presenza militare potrebbe essere permanente.