Douma_4000

Attacco chimico a Douma:
“Ci sono almeno 100 morti”

È l’ennesimo attacco chimico della guerra in Siria. L’ennesimo attacco che resterà impunito. Sono circa 100, ma il numero potrebbe aumentare, le persone rimaste uccise a Douma, l’ultima roccaforte nella Ghouta dell’Esercito dell’islam. Fonti ostili a Damasco, come l’Osservatorio siriano per i diritti umani, fanno ricadere la colpa su Bashar al Assad. Un’ipotesi come un’altra in questa guerra dove tutto è possibile ma niente è verificabile.

Da tempo si parlava di un attacco con armi non convenzionali, ma organizzato dai ribelli. Il ministro della Difesa russo ha più volte annunciato che alcune fazioni jihadiste stavano organizzando un attacco chimico per incolpare il governo di Damasco. Una paranoia che si è fatta realtà? Impossibile dirlo. 

Lo scontro tra Usa e Russia

Dopo la notizia dell’attacco chimico, gli Stati Uniti, per bocca della portavoce del dipartimento di Stato, Heather Nauer, hanno condannato la Siria e la Russia: “Queste informazioni, se confermate, sono orripilanti e richiedono una risposta immediata da parte della comunità internazionale. Il regime di Assad e i suoi sostenitori devono essere ritenuti responsabili e ogni ulteriore attacco deve essere impedito immediatamente. La Russia, con il suo incrollabile sostegno per il regime, alla fine si assume la responsabilità di questi attacchi brutali”. 

Mosca ha subito replicato – per bocca del generale Yuri Yevtushenko, capo del Centro russo per la riconciliazione siriana – negando fermamente ogni utilizzo di armi chimiche: “Siamo pronti, una volta che Douma sarà liberata dai militanti, a inviare immediatamente specialisti russi in radiazioni, chimica e biologica per raccogliere dati che confermeranno che queste affermazioni sono state fabbricate”.

Gli attacchi chimici in Siria

La storia degli attacchi chimici in Siria ci insegna una cosa: bisogna essere cauti nell’indicare i colpevoli. Lo abbiamo visto con l’attacco di Ghouta del 2013 e, infine, con quello di Khan Shaykhun, il cui anniversario è passato in sordina quattro giorni fa. In entrambi i casi, il primo ad essere accusato fu Bashar al Assad.  Il tempo e alcune coraggiose inchieste giornalistiche hanno dimostrato che la realtà era però diversa. A Ghouta, molto probabilmente, fu l’imperizia dei ribelli a provocare una strage. Mentre a Khan Shaykhun la sfortuna volle che i caccia siriani colpissero una palazzina dove erano stoccati diversi elementi chimici.

Gli attacchi chimici in questa guerra sono stati spesso utilizzati come linea rossa da non valicare. È successo nel 2013 e poi nel 2017. In entrambi casi, Assad ha avuto più svantaggi che guadagni da questo tipo di attacchi.

 Ammettiamo per il momento che sia stato Assad ad usare le armi chimiche. A che pro? A Ghouta il governo siriano ha vinto e ha allontanato la gran parte dei ribelli in poco più di un mese. Gli unici rimasti sono i jihadisti dell’Esercito  dell’Islam. Che senso ha utilizzare armi chimiche nel momento in cui hai vinto non solo una battaglia ma, ormai, anche la guerra? Nessuno. Se l’esercito arabo siriano avesse davvero utilizzato armi chimiche, oltre ad un immane massacro, avrebbe compiuto un errore strategico di dimensioni enormi. 

Non si sa con certezza chi abbia compiuto questo massacro.  Difficile far ricadere la colpa su il governo o sui ribelli senza farsi tirare per la giacchetta dalla propaganda dell’uni o dell’altro.

  • Mauro

    Eccolo il False Flag, Assad adesso è spacciato. Tra poco si alza Trump e ordina un bombardamento a tappeto della città di Damasco.

    • zioru

      Non ne sarei cosi sicuro, ormai la cosa è troppo poco credibile (checchè dicano i giornalisti di m…. ) per rischiare cosi tanto.

  • John

    . https://uploads.disquscdn.com/images/5ff1e754a36e0bb3330609d92f6512bd1cd02e23b2fd702bb63ef9fe17918bde.png

    .CI RISIAMO…!! MA CHE FANTASIA..!! NON SI SA CON CHIAREZZA..???

    Con gli inglesi che hanno appena finito grandi esercitazioni in cui affermano che i russi, proprio in quel mentre hanno attentato a Skripal…Con i russi che hanno sventato un ulteriore attacco chimico fasullo per incolpare Assad….che non ha nessuna arma chimica ed alcun movente per attuarlo… Ci vuole molta poca intelligenza per capirlo e tanta sudditanza per nasconderlo..!
    Ma i media e le TV faranno a gara per prostrarsi vigliaccamente..

    • Lara Rossi

      Vero. Purtroppo i veri colpevoli non salteranno mai fuori, troppo estesa la rete di protezione tessuta intorno a loro.

      • AlbertNola

        L’importante è colpire ed eliminare dal primo all’ultimo i fondamentalisti islamici che stanno massacrando i cristiani. Quando saranno tutti morti, non prima, si farà un’inchiesta.

        • Soap&Rope

          Attento che fino a qualche anno fa nella regione, le uniche nazione dove la popolazione cristiana era adeguatamente protetta dalle intemperanze islamiche erano l’Irak di Saddam Hussein (Tariq Aziz il n.2 del regime iracheno era cristiano) e la Siria degli Assad…. il primo lo hanno tirato giù i tuoi amichetti, il secondo sono oramai sette anni che stanno (per fortuna inutilmente) cercando di abbatterlo.

          • AlbertNola

            Assad mi è molto simpatico, Tariq Aziz era un mostro che odiava gli ebrei.

          • Soap&Rope

            Il regime iracheno ce l’ha sempre avuto a morte con gli iraniani, tanto più che gli occidentali (USA in testa) lo hanno usato per la loro proxy war in tutti gli anni ‘80, durante i quali hanno continuato a riempirlo di armi ed impedito più volte agli iraniani di rimanere padroni del campo.
            Le responsabilità dell’Occidente (Israele compreso) in questo sanguinosissimo sconfitto sono enormi.

  • Raffaele Serusi

    A guerra vinta, l’unica cosa che potrebbe rimuovere Assad dalla Siria riconsegnandola a Isis è un attacco chimico. Le ONG colluse con i tagliagole che guadagnano milioni di dollari speculando sulla popolazione Siriana sono ancora credibili?

    • beppe casciano

      appunto… questo giornalaio di cartone crede che siamo tutti imbecilli…

    • Maria

      Ma vi rendete conto che se ne infischiano delle popolazioni civili!!! Secondo lei Assad agisce bene???? Dove sono gli USA sempre nel mirino di certi lettori di DISQUS pronti a demonizzarli anche se non sono una simpatizzante ne di USA ne di Russia. ??? Sia i jiohadisti che Assad usano mezzi non conver errore non convenzionali per coinvolgere i civili in balia di criminali senza scrupoli. Molti bambini sono morti soffocati o sotto continui bombardamenti.Maria

      • luigirossi

        lei è una simpatizzante del Mossad,e sta da quelle parti perchè la guerra ha fatto crollare i prezzi immobiliari.Lo avete fatto anche In Italia del dopoguerra:rilevavate interi isolati semi distrutti.Ora rilevate le case della gente rovinata dalla crisi scatenata da Mario Monti

        • Zorz.zorz

          La conoscenza,questa sconosciuta . A Bologna un quartiere intero venne acquistato sottocosto dopo la deportazione delle famiglie ebraiche. Indovini chi lo fece e il delatore.

          • colzani

            La deportazione di 80 ebrei bolognesi? un intero quartiere? Non erano neanche proprietari di immobili Zorz, che va dicendo? La conoscenza è come l’asino che si vorrebbe legare?

          • Zorz.zorz

            Ho pagato l’ affitto in uno di questi appartamenti, all’università. Prima di parlare conosco.

          • colzani

            INfatti, siccome conosco la situazione real estate bolognese mi piacerebbe sapere dove era il quartiere ebraico e quali fossero le loro proprietà.

          • Zorz.zorz

            Da fuori porta entrando a s. Vitale a sn.

          • colzani

            E mi dica, quando e quali immobili furono oggetto di acquisto sottocosto. Un po’ di storia non fa mai male. sono interessato.

          • Zorz.zorz

            Vuole acquistarli? .se mi da la sua mail le dico il mio padrone di casa,probabilmente morto( senz’altro,vista la probabile età).Questa non è una storiella. Se va a Bologna in via brochendosso magari trova ancora testimoni di prima mano.

          • colzani

            Guardi, in genere, e le parlo per esperienza, gli immobili di proprietà di famiglie ebraiche non vanno sul mercato e se lo fanno ci entrano al fine di ricevere valutazioni gratis. L’unica area “ebraica” a Bologna credo sia quella adiacente a piazza marco biagi ma definirlo un quartiere è sbagliato. Che ci sia una importante famiglia bolognese che possiede ad oggi parecchi palazzi a rendita è una cosa, dire invece che un quartiere ebraico venne svenduto a seguito delle deportazioni è un’altra.

          • Zorz.zorz

            Non so a che indirizzo dei miei tempi si riferisca piazza Biagi.A Bologna non vi era un ghetto,ma abitazioni israelitiche…

          • colzani

            A Bologna è famoso il ghetto ebraico, mi stupisce che lei non lo conosca. Oramai non piu’ abitato da ebrei ma prima ancora dell’inizio del conflitto mondiale. Le abitazioni “israelitiche” bolognesi invece non si distinguono in “quartieri” (che poi non possono definirsi tali avendo poco meno dell’1% del peso demografico) come invece è per Roma e Milano in cui la comunità ebraica cerca di concentrarsi in particolari zone, ma non quartieri ribadisco.

          • Zorz.zorz

            Qullo,definito ghetto, era verso porta zamboni.Ma già all’inizio novecento non era piu tale.

          • colzani

            il ghetto venne meno alla fine del 1500. Dopo di allora non vi furono piu’ “serragli” ebraici a Bologna, non capisco dove abbia trovato i documenti che proverebbero del quartiere ebraico e dell’acquisto sottoprezzo.

          • Zorz.zorz

            Non ho trovato nessun documento. Pagavo l’affitto ad un signore il cui padre acquistò in ” svendita” molti appartamenti nel44/45 appartenuti ad israeliti. Se mi da un indirizzo le invio il nome.

          • colzani

            Non mi interessa, grazie. Però è bene non generalizzare. La sua testimonianza, mi consenta, non fa testo: nel dopoguerra tutti gli immobili si acquistavano a prezzacci.

          • Zorz.zorz

            Non parlo del dopoguerra. Nel 44/45 quelle case erano integre,come le ho abitate io.buona domenica

          • colzani

            La deportazione iniziò a fine ’43. Nel 44 vennero acquistate da chi? quale notaio rogitò immobili senza la firma in calce dei legittimi proprietari?

          • Zorz.zorz

            Mi mandi la mail….

          • colzani

            No caro Zorz, mi dica dove trovare l’ordine esecutivo che ha permesso che dei legittimi proprietari siano stati privati del diritto inviolabile alla proprietà privata e quando, e per mezzo di quale notaio, questi trasferimenti immobiliari sono stati redatti e depositati in Conservatoria.

          • Zorz.zorz

            Secondo lei posso sapere l’ordine esecutivo ecc…..conoscevo il proprietario,nome noto nel quartiere. Se le interessa ……

          • colzani

            se lei scrive: “un quartiere intero venne acquistato sottocosto dopo la deportazione delle famiglie ebraiche.” dovrebbe coadiuvare tale affermazione con un riscontro probatorio, non crede? oppure basa la sua su un sentito dire?

          • Zorz.zorz

            Il sentito dire era quello del diretto proprietario. Non era di seconda mano. Costui era della vostra risma e si vantava che il padre aveva dato il contribuito alla ” pulizia” di Bologna.Se vuole indagare il primo passo è l’acquisizione del nome….punto.

          • colzani

            cos’è esattamente “la mia risma”? e dovrei prendere per buono quello che “uno della mia risma” le ha raccontato? Sia serio, se vuole portare contributi e non pettegolezzi si informi e “indaghi” prima.

          • colzani

            inoltre, se davvero questo signore ha contribuito alla “pulizia” di Bologna dovrebbe comunicare il nome alle squadre punitive ebraiche, non crede?

          • Italo Balbo

            Si basa su quello che ha sognato stanotte… Panzane ! Balle ! Bugie ! Il solito arsenale dei wisreale… ah ah ah

          • bruno

            Avete indotto all’autodenuncia il troll giudeo GRANDI

          • AlbertNola

            Non lo farà, è analfabeta!

          • cir

            e’ lo stesso notaio che ha dato loro tutte le terre del medio oriente , Yave’. Ora ha una succursale a tel aviv.

          • Italo Balbo

            Caro colzani mi sa che lo hai colto in fallo…un’altra delle solite panzane ah ah ah !

          • Italo Balbo

            Purtroppo è verosimile che soli 80 ebrei siano stati proprietari di un intero quartiere, a forza di usura ed essendone gli aguzzini. Esproprio proletario fu !

          • cir
          • luigirossi

            i quartieri ebraici sono un sogno.Qui a Roma al Ghetto siamo a 10mila al MQ.Io in quel porcile brutto triste e pieno di bandiere israeliane non ci starei gratis.

          • bruno

            Una pittoresca zona di Roma sottratta alla fruizione dei cittadini romani dal fanatismo ebraico e dalle squadracce di presunta autodifesa tollerate dalle forze dell’ordine costituite da giovani ex militari illegali israeliani

          • AlbertNola

            Ama i tuoi fratelli ebrei come te stesso!

          • Emilia2

            I ghetti sorsero a causa del fanatismo dei cristiani

          • bruno

            da cristiani a poveri cristi almeno voi giudii i soldi ce li avete…

          • Emilia2

            Mi spiace, non sono ebrea.

          • cir

            no . i ghetto sorsero dappertutto poiche’ gli ebrei non volevano mischiarsi con gli altri . hanno sempre voluto fare vita a parte.

          • Emilia2

            Non so se in qualche Paese e’ stato cosi’, ma sicuramente a Venezia no, gli Ebrei, che prima vivevano in vari luoghi, furono costretti a ritirarsi nel ghetto in epoca rinascimentale. E’ vero che a Venezia, a parte qualche episodio di violenza, magari un po’ sobillato dall’esterno (vedi Vaticano), non erano particolarmente perseguitati, di giorno potevano uscire tranquillamente, erano soggetti a restrizioni varie, ma in confronto ad altri Paesi (Spagna, Germania, Stato della Chiesa ecc.) non stavano troppo male.

          • luigirossi

            esatto,e se ci vai li vedi.

          • alberto

            Zorz.Zorz, non tutti gli ebrei a Bologna in quel periodo erano di condizioni ‘agiate’ e di conseguenza proprietari di immobili.
            Legga documenti in proposito consultando il link ‘ storiaememoriadibologna’ e cerchi: ebrei-ghetto etc.
            Saluti
            PS
            In via Dell’Inferno ci sono due ragazzi che fanno scarpe su misura; veramente bravi…;);)

        • Maria

          la Se la vedra tra poco con Erdogan e la sua prossima bomba atomica. Mi trovo in Iraq presso i curdi smetta di farneticare ignorante razzista!! Mi occupo di diritti umani soprattutto quelli dei bambini ma lei e refrettario alle loro sofferenze e delira citando sdempre la mia appartenenza al mossad. Non perdo tempo per confermare di ersssere italiana nata a Milano e la smetta e si vergogni della sua criminale insensibilita verso la sofferenza dei bammbi e taccia ha capito??????Maria

          • Lele Depascalis

            bum!

          • Enrico

            Ma cosa stai farneticando!! Tu non ti occupi di nulla..magari lavori per gli attori britannici ” white elmets”..quelli che con le loro comiche bugie scateneranno una guerra totale per colpa delle menzogne e del loro servilismo senza dignità per coloro che sono i veri responsabili delle guerre ( i sionisti a stelle strisce )..Razzisti per te sono tutti quelli che non sfuggono dai dogmi del pensiero unico..la famosa democrazia made Usa…

          • Soap&Rope

            Ovviamente la sorte di quel mezzo milione di bambini dei quali parlava una certa Magdaleine Albright negli anni ’90, non le importa proprio nulla, vero ?

          • Maria

            Im0pari la storia poiche tutto il massacro in atto in Siria inizio con la catastrofica politica di Jimmy Carter che apri la strada al rivoluzionario islamico pro fratellanza musulmana Khomeiny a ritornare dal dorato esilio francese da dove dirigeva gli ordini per preparare la rivoluzione islamica facendo 600,000 morti. L avvento della repubblica islamica iraniana destabilizzo tutto il medioriente soprattutto il libano indebolito dalle faide interne cristiane permettendo agli hezbollah di occupare il Libano per mettere fine alla sanguinosa guerra civile. Obama continuo la stessa politica di Jimmy Carter tolgiendo le sanzioni all Iran e nel 2011 quando inizio la guerra in Siria non prese posizione per cui il risultato lo abbiamo oggi ma se all inizio Obama avesse fermato i ribelli e la violenza di Assad ebbene l Iran non sarebbe potuto entrare in Siria. USA e Putin sono colpevoli del massacro in Medio Oriente poiche interessi politici e strategici li hanno resi ciechi infatti da una parte Putin vende armi ad Erdogan e il marzo scorso ha a firmato un accordo per la costruzione di un reattore nucleare ad AKKYA (Turchia) e risaputo che l uranio arrichito di un reattore nucleare puo essere trasformato per la ,produzione di ordigni nucleari mentre gli USA vendono armi ai Sauditi e riforniscono Erdogan come membro NATO dei modernissimi F35. Chi ci va di mezzo sono i civili soprattutto bambini e presto la vile debole Europa sara messa a ferro e a fuoco.Maria

          • Zeneize

            Tu sai di storia come io di cardiochirurgia, sciocchissima pezza da cul0.

          • virgilio

            semplicemente TRO1A!

          • Soap&Rope

            Ti sei dimenticata un ‘piccoli’ particolare…. un certo gasdotto che, partendo dall Qatar, sarebbe dovuto passare sul suolo siriano, ed ovviamente Assad fu contrario.
            Certo è un reato grave l’essersi opposti ai desiderata del ‘diversamente bisnco’.
            PS: i ribelli sono tutti militanti dell’ISIS, creatura statunitense i cui feriti trovano cure e ristoro negli ospedali israeliani.
            La tavoletta della popolazione contro Assad (e i suoi fantomatici attacchi chimici contro la popolazione civile) la lascio volentieri alle anime innocenti come te.

          • cir

            pimm…pumm.. ! attenta stanno sparando !!

          • Emilia2

            Bene, ma i bambini in Medio Oriente soffrono a causa dei tagliagole islamici (e di quelli che li sostengono)

          • Maria

            I taglia gola non sono piu all opera bensi i satanici jihadisti che li usano come scudi umani e Assad che bombarda i criminali jihadisti senza tener conto dei civili prigionieri nelle loro mani usando gas mortali. Sono morti 45 bambini a causa del gas mentre centinaia sono in gravi condizioni. E una guerra criminale e l indifferenza del mondo occidentale inclusi gli USA e veramente scandalosa. Dove sono le dimostrazioni a favore dei poveri civili soprattutto bambini?? Silenzion assoluto. Ero una simpatizzante di Putin ma ora non sono piu ne tanto memno degli USA poiche mi occupo dei diritti umani soprattutto quelli dei bambini. Medici senza frontiere mi hanno mostrato filmati sull avvelenamento dei bambini a Ghouta. Non ho dormito durante la notte perche le immagini dei bambini moribondi mi hanno profondamente colpita. Quindi l immagine di Putin a causa del testardo e dispotico Assad avra conseguenze gravissime infatti Putin cerchera di eliminarlo elegantemente per riconquistare la fiducia della politica internazionale in quanto si ha bisogno del dialogo e del suo indiretto assenso sia per fermare il terribile Erdogan e la testartaggine del clero iraniano. Anche i sauditi non sono da meno in fatti fu il principe ereditario Muhammad bin Salman a bombardare le comunita sciite dello yemen meridionale colpendo barbaramente ospedali scuole e civili facendo piu di 10,000 morti 42,000 feriti gravi e 18 milioni necessitosi di aiuti umanitari.Ma tutti gli occhi sono su ghaza a difendere i criminali di hamas!!!! Mentre in Siria e nello yemen si consumano veri genocidiu errore genocidi che l occidente vuole ignorare. Maria

          • Zeneize

            Attento animale, chi di crimini di guerra ferisce di crimini di guerra perisce…

          • virgilio

            semplicemente 2 volte TRO1A!

          • luigirossi

            non si sforzi troppo con questi spot kilometrici:Io ascolto i TG e le dico che l’OP occidentale ha smesso di credere al gas di Assad.quando,convinti di averci plagiati,gli israeliani attaccheranno il Libano( lo da per sicuro il loro portavoce CORRIERE DELLA SERA)non ci sara’ nessuno a tifarli.Sara’ l’inizio di un nuovo olocausto,se mai c n’è stato uno.

          • Emilia2

            Egregia, se per eliminare i criminali jihadisti e’ necessario bombardarli, e’ inevitabile che ci vadano di mezzo anche i civili prigionieri, non e’ colpa ne’ dei Russi, ne’ di Assad. Quanti bambini tedeschi e italiani sono morti durante la Guerra Mondiale a causa dei bombardamenti angloamericani necessari (non vorra’ mica metterlo in dubbio!) per sconfiggere Hitler?

          • cir

            pimm ..pumm…. giu’ la testa..

        • Bragadin a Famagosta

          macchè maria nostra si occupa dei diritti umani..i diritti di quelli che buttano bombe al fosforo sugli asili…

        • AlbertNola

          Ama il Mossad come te stesso!

      • colzani

        Voi siete simpatizzanti dei terroristi del PKK e del YPG, siete il rifugio per i ribelli siriani e venite qui a cercare di commuoverci con la vostra propaganda. Facile aiutare i bambini gassati dal vostro call center di telaviv.

      • virgilio

        si brutta pu##ana anche ieri sono caduti bambini sotto le armi dei tuoi infami giudei,
        e questi 75 morti con armi chimiche sono anche loro a mettere al vostro attivo,si voi giudei USraeliani brutta razza,a quando i nuovi forni crematori??

        • Fracaxxodavelletri

          Certo che li ripristenerei i forni crematori, ma per gli esseri mononeuronali come te e altri tuoi consimili minus habens che scrivono kagate pazzesche su questo forum.

          • cir

            crepa circonciso

          • Zeneize

            Ssssh taci cagna, nessuno ti ha interrogato.

        • bruno

          Magari non lo pensi realmente ma la loro arroganza mischiata al vischioso vittimismo fa girare veramente le palle

      • Lorenzini Patrizia

        ma a Falluja gli USA non utilizzarono armi al fosforo???

        • Soap&Rope

          Sì, ma a loro è consentito…..
          Agli altri ovviamente no !!!!

          • AlbertNola

            Purtroppo, i nostri alleati americani sono troppo buoni e codardi, dovrebbero usare le atomiche!

          • Maria

            Ora e troppo tardi poiche le ricordo che Jimmy Carter apri la strada a Khomeiny l ideatore della rivoluzione islamica e sostenitore della fratellanza musulmana altri in europa salutarono la partenza dello scia considerato peggio di Khomeiny da molti lettori di disqus!! Inoltre Obama nel 2011 non fece nulla per fermare l inizio della guerra in Siria ed ora paghiamo le conseguenze per l uso oggi delle armi non risolvera il gravissimo problema siriano poiche Trump e Putin dovrebbero trovare un accordo ora sfumato a causa di Putin che pensava di convincere Assad e il clero iraniano ad accettare un possibile accordo. Ora e troppo tardi per cui per evitare inutili massacri di civili e piu auspicabile di fotografare via satellite lo stoccaggio per la produzione di gas e bombardare con attacchi aerei di sorprese centri militari siriani ed iraniani cioe usare bombardamenti intelligenti grazie alla moderna tecnologia e possibile. Ma c e all orizzonte un pericolo sotto valutato e cioe quello di Erdogan armato dagli USA e da Putin che presto o tardi minaccera tutta l Europa impreparata. Sia certo il bene vincera dopo un immane catastrofe umana non perda la speranza.Maria

          • Zeneize

            Come ben sai, se succede qualche casino ti useremo come scudo (sub)umano. Per ora goditi le tue sodomie, fintanto che puoi.

          • virgilio

            semplicemente 4 volte TRO1A!

          • AlbertNola

            No, cara Maria, non è detto che “il bene vincerà”. La storia c’insegna che molte volte vince il male: l’Islam radicale che si espande continuamente; il bolscevismo in Russia che ha provocato il nazifascismo , la 2. Guerra mondiale, il Comunismo in Cina, in Corea del Nord e a Cuba. Gli USA sono la nostra assicurazione sulla vita: l’Europa non fa paura a nessuno!

          • Soap&Rope

            Concordo… e la prima dovrebbero sganciarla direttamente sulla tua testa di c@@@o

          • AlbertNola

            Sei grande, zuppa di rape. La mangio quasi ogni giorno coi fagioli bianchi.

          • Soap&Rope

            Zuppa di rape e fagioli bianchi ?
            Io preferisco la salsiccia calabrese di mio cognato…

          • Maria

            I lettori di Disqus sono veramente indegni di scrivere e commentare dato che sono fuori tema e la loro insensibilita verso bambini gassati da Assad non l interessa la loro politica distruttrice e colma di pregiudizi e odio razziale. Vergognatevi!!!!!!! Non parteneggio ne per USA ne per USA e smettela di accusare israele di genocidio e di colpevolezza nel conflitto mediorientale. Vergognatevi pensate ai bambini morti nello yemen a e ora in Siria. Vergognatevi!!!!Maria

          • Soap&Rope

            Spiegami un po’.. come fai ad essere certa che sia stato Assad ?
            Hai visto i soldati siriani lanciare le armi chimiche oppure ti fidi semplicemente di quanto detto da che, quindici anni fa, devastò una nazione sovrana con accuse totalmente false ed inventate ?
            Anche per accusare una persona del furto di una mela, sono necessarie prove certe, altrimenti è calunnia.
            Credo che qui dentro chi si dovrebbe vergognare (ed anche molto) sia lei.

        • cir

          falluja .. in diretta..

          ATROCITA’ EBRAICHE A FALLUJA

          Il generale dei Marines Richard Natonski

          E’ stato un generale ebreo a guidare la seconda offensiva di Falluja.

          Il generale dei Marines Richard Natonski, discendente da ebrei ucraini emigrati in Usa, è un sionista fanatico ed ha ovvii contatti con le forze armate israeliane, di cui ammira le tecniche di repressione che ha appreso nelle sue frequenti missioni in Medio Oriente.

          Messo al comando per il secondo attacco a Falluja (dopo l’insuccesso del primo) nel novembre scorso, ha definito la città sunnita “un cancro” da estirpare.

          Con ogni mezzo previsto in Israele per estirpare “il cancro” palestinese.

          Natonski è stato volonterosamente affiancato nell’attacco da un forte numero di militari israeliani.

          Un video attribuito ad Al-Zarqawi in gennaio denunciava che almeno “ottocento soldati israeliani e giordani” avevano preso parte alla battaglia, macchiandosi di infinite atrocità: “massacri, saccheggi, sabotaggi e uccisione di bambini, donne e vecchi”.

          Ma la presenza degli israeliani è stata rivelata da altre fonti, più credibili. Per esempio la generalessa Janet Karpinski, che sovrintendeva al sistema carcerario americano in Usa ed è stata liquidata dopo le torture di Abu Ghraib, ha rivelato alla BBC di avere scoperto “un israeliano” fra i cosiddetti “esperti di interrogatori” (tortura) ad Abu Ghraib, e di esserne rimasta “scioccata” .

          Seymour Hersh, celebre giornalista del New Yorker, ha in seguito saputo dalle sue fonti (anche libanesi e turchi) che effettivamente un gran numero di militari israeliani opera in Irak, e conducono gli “interrogatori” (torture) con lo scopo preciso di identificare i membri della unità segreta irachena di controspionaggio, che si occupava di Israele.

          Il Guardian ha poi confermato che “consiglieri militari israeliani” hanno addestrato le truppe speciali americane da impiegare in Irak nelle tattiche di contro-insorgenza, affinate dagli ebrei contro i palestinesi.

          Fra queste tattiche, ce n’è una che è stata raccomandata ai Marines alla vigilia della battaglia di Falluja: ogni essere umano, bambino e donna, disarmato o no, può essere un terrorista suicida sotto anfetamine.

          Perciò ogni abitante di Falluja fra i 15 e i 50 anni andava ucciso senza esitazione, anche se sventolava una bandiera bianca.

          E un proiettile non basta.

          “Due colpi per ogni corpo”, anche apparentemente cadavere, era la “tattica” raccomandata dagli istruttori di Giuda .

          Lo ha spiegato alle truppe il tenente colonnello americano (ed ebreo) Nathan Sassaman:

          “Solo dosi massicce di paura e di violenza, unite a molto denaro in progetti civili, possono convincere questa gente che siamo qui per aiutarli” (sic).

          Per intanto, le massicce dosi di violenza; i progetti civili possono attendere.

          Secondo il giornale Al-Hayat del 22 novembre 2004, un ufficiale “americano” ucciso dai ribelli a Falluja sarebbe risultato israeliano.

          Uno fra un migliaio di parà, cecchini e ufficiali dello Stato ebraico impegnati nella battaglia, e accompagnati da 18 rabbini

          Il che può spiegare perché in un discorso citato da Haaretz, il rabbino Irving Elson di New York ha incitato la comunità ebraica a fornire un maggior numero di “rabbini combattenti” per l’arruolamento nelle truppe americane.

          Ciò spiega anche le numerose atrocità che, secondo notizie che si cerca di sopprimere, sarebbero state commesse a Falluja.

          Anzitutto, l’attacco (consigliato dagli istruttori israeliani) dell’ospedale, con il massacro di una ventina di medici e infermieri.

          L’ospedale andava liquidato subito, hanno spiegato alcuni ufficiali Usa, perché poteva divenire un “centro di propaganda e di diffusione di voci sulla gravità delle perdite umane”.

          Altri militi dell’IDF (Israeli Defense Force) avrebbero ordinato, o eseguito, esecuzioni sommarie di ribelli che si erano arresi.

          Addestrati dai loro confratelli semitici, i Marines hanno preso l’abitudine di sparare sui ribelli feriti, per finirli.

          Inoltre, droni israeliani sono stati usati per sorvegliare il teatro di battaglia, e quasi certamente manovrati da una unità di falsi Marines (VMU-1) che erano in realtà tecnici d’Israele.

          La stampa americana ha dato alcuni dei loro nomi, che sono rivelatori: capitano Daniels, sergente Forman, colonnello Neumann.

          Molti di questi israeliani, essendo di origine irachena, parlano il dialetto e sono fisicamente indistinguibili dagli iracheni.

          Facile dunque l’infiltrazione ad ogni livello, con piani di destabilizzazione. Secondo la stampa turca anche Massoud Barzani, il leader del Partito democratico Kurdo (uno dei due partiti che controllano il Kurdistan iracheno) è un ebreo, discendente da Shmuel Adoni detto “Barzani”, un rabbino del sedicesimo secolo.

          E l’avvocato iracheno Kamal Hamdun, capo del sindacato degli avvocati, ha accusato gli Usa di aver inserito degli elettori israeliani nelle votazioni dell’Irak, “con la scusa che sono di origine irachena”.

          C’è di peggio.

          Di recente in Usa è stato arrestato Larry Franklin, un funzionario del Pentagono che passava notizie riservate ad Israele attraverso due alti esponenti dell’AIPAC, American Israeli Political Committee (la “lobby” per eccellenza).

          Ebbene: Catherine Hanna, la funzionaria dell’FBI che ha contribuito alle indagini e all’arresto, ha dichiarato che le informazioni fornite da Larry Franklin “potevano essere state usate da un paese straniero [Israele] per danneggiare gli Stati Uniti mettendo a rischio l’agibilità delle fonti e dei metodi del controspionaggio americano in Irak”.

          Gli israeliani – ha spiegato a tal proposito Seymour Hesch – sono capaci di conoscere in anticipo ogni mossa delle forze Usa in Irak.

          Possono avere interesse alla destabilizzazione continua che inchioda gli americani sul terreno, “organizzando agguati e posizionando mine esplosive” contro le truppe Usa.

          E’ la prima volta che l’accusa viene ventilata: in Irak, oltre le forze della guerriglia (che conducono azioni militarmente lucide) operano oscure forze del caos, decapitatori, taglieggiatori e sequestratori di giornalisti (specie se “amici” della guerriglia irachena), il cui solo intento sembra essere quello di provocare lo scontro etnico-religioso fra sunniti e sciiti, e la fuga dei migliori cervelli dall’Irak. Chi sono?

          di Maurizio Blondet

          ATROCITA’ EBRAICHE A FALLUJA

          —————————————————————————————————————————————————————————————————-

          • Maria

            TACCIA SI VERGOGNI DI DIRE LE PIU GRANDE FANDONIE. I MILITARI MILITARI AMERICANI REI DI TORTURE IN IRAQ FURONO SEVERAMENTE PUNITI MENTRE I GAS MORTALI DI ASSAD ASSOLUTAMENTE NO ANZI ASSAD E UN ERTO ERRORE EROE CHE COMBATTE CONTRO I CRIMINALI SIONISTI: SI VERGOGNI PER LA SUA INSENSIBILITA VERSO I CENTINAIA DI BAMBINI SIRIANI SOFFOCATI DAL GAS DI SASSAD!!!!! LEI E UNA VILE PERSONA DEGNA DI UNA SEVERISSIMA PUNIZIONE CHE RICEVERA DALL ALTISSIMO:Maria

          • cir

            sukkkkkkiiiiiaaaaaaaa!!!!!!!!

          • virgilio

            semplicemente 3 volte TRO1A!

          • Zeneize

            Non c’è più spazio per traditori e assassini come voi. Quindi che faccio? Prego per la tua conversione o agisco per la tua morte? O almeno tifo per quelli che hanno la possibilità di ucciderti?

        • AlbertNola

          No, all’idrogeno.

        • Maria

          Vada a Ginevra o consulk errore o consulti archivi storiciGLI USA NON USARONO PIU ARMI AL FOSFORO COME FECERO IN VIETNAM. NON DIFENDO GLI USA CHE VENDONO ARMI AI CRIMINALI SAUDITI: VOI CRITICATE TUTTI: CHE SUGGERIMENTI AVETE??? DISTRUGGERE GLI USA E PUTIN??? Si dovrebbe riflettere perche ci sono le guerre…ma il crescente n razzismo e odio religioso di gruppi fanatici islamici hanno rimpinguato le tasche dei produttori d armi di tutto l occidente compreso Putin!!! DOMANDA CHI RICOSTRUIT ERRORE RICOSTRUIRA LA SIRIA???? LA GUERRA CONTINUERA PIU VIOLENTA CHE MAI!!!!!Maria

          • Zeneize

            Tu menti su crimini di guerra, meriteresti un campo di concentramento come quelli di certi film di hollywood.

          • virgilio

            semplicemente 5 volte TRO1A!

      • MAUROC59

        ????? Mario curati una volta all’ammasso erano i cervelli dei sinistr..i.. cosa e’ successo il virus si e’ espanso?

      • Bragadin a Famagosta

        ma tu non ti stanchi mai di essere presa per il kh.u.lo? devi essere
        veramente disperata per aver accettato uno stipendio alle condizioni con
        cui scrivi.

      • Egi Mabe

        invece i tuoi amici in Vietnam i bambini li avvelenavano con la diossina e per completare li bruciavano con il napalm. Voi buonisti da due soldi siete penosi!

        • AlbertNola

          Le atomiche avrebbero avuto più senso.

          • Ubimauri

            Specialmente se prima ne testassero gli effetti su di Lei….
            Lei e’ un povero colione, Dottor Nola. Se ne rende conto?

      • Soap&Rope

        Ovviamente secondo lei, l’ver fomentato oltre sette anni di guerra civile in Siria da parte dell’Occidente, sarebbe un agir bene….
        Premesso che non mi sembra che chi accusa Assad (per l’ennesima volta) di aver lanciato un attacco chimico, non abbia dimostrato ultimamente un grande amore per la verità…

      • Raffaele Serusi

        l’unico motivo che porterebbe Assad all’uso del GAS è il suicidio, la cosa incredibile è che ci siano ancora polli che credono all’ennnesimo attacco chimico dopo che tutti gli altri sono stati miseramente smentiti. Gli unici che hanno interesse a usare le armi chimiche sono i ribelli moderati, cioè l’Isis e alcune ONG che vivono e si arricchiscono da queste disgrazie. NOn sarebbe la prima volta ne tantomeno sorprendente che i Ribelli usassero armi chimiche sui bambini giusto per far ricadere la colpa su Assad. Dalla Cecenia alla Siria i bambini vengono venduti e uccisi grazie ai finanziamenti a questi tagliagola da parte del modo occidentale.

        • AlbertNola

          No, da parte del mondo orientale, caro Seruso.

      • BlackSail33

        Chi se infischia? La cia, il mossad o le democratiche milizie islamiche caschi bianchi compresi? Assad che ha vinto la guerra non è cosi idiota di usare armi chimiche proprio ora. Non le ha usate quando era con il cappio al collo. Ma mettiamo in moto il cervello.

      • ClioBer

        Cara Maria, va bene che l’articolista, che purtroppo non ha ancora capito cos’è realmente l’osservatorio per i diritti dei siriani (in realtà portavoce dei jihadisti), può averla tratta in inganno, scrivendo:
        “ Fonti ostili a Damasco, come l’Osservatorio siriano per i diritti umani, fanno ricadere la colpa su Bashar al Assad. Un’ipotesi come un’altra in questa guerra dove tutto è possibile ma niente è verificabile.”
        Ma è davvero così difficile capire come sono andate le cose?
        Ebbene, lo capirebbe anche un bimbo che, assediati e senza più scampo, per non farsi trovare in possesso dei gas, il che avrebbe spiegato chi l’aveva veramente usato in altre occasioni, hanno provocato uno scoppio (magari qualcuno glielo ha suggerito) per tentare di far ricadere la colpa su Assad.
        Guardi che credere alla propaganda, senza un minimo d’approfondimento o di analisi dei fatti, è l’errore peggiore che si possa fare e si rischiano anche figuracce.

      • Pelzen

        Ovvero tu dici che Assad è come quel maiale di Netanyahau? Nel senso che i due hanno in comune il senso di spargere il terrore, gli omicii mirati, la tratta di bambini, l’estuirpazione degli orgnai dai corpi dei cadaveri. Insomma è la fotocopia del tuo caporione sionista.

        • cir

          un po’ ci assomiglia..al maiale

      • Zeneize

        Va’ sotto le bombe, preferibilmente quelle chimiche, e restaci.

      • cir

        gli usa sono degli sporchi e luridi yankees putridi e puzzolenti ,assassini fetenti. Mettiti il cuore in pace.

      • antonio

        signora maria lei dovrebbe sparire dalle dsicussioni essendo una provocatrice di mestiere e mi rammarica che ci sono persone che si mettono in discussione con lei.

    • Umberto Ciotti

      Occorre essere dei sudici fascisti, come quelli di questa ottusa redazione senza vergogna, per appoggiare criminali come Assad … Sudici dementi prepotenti che mantengono l´Italia in una fogna … SONO PASSATI 73 ANNI DA QUEL APRILE 1945 A PIAZZALE LORETO E ANCORA NON SIETE SCOMPARSI LURIDI VIGLIACCHI ….

      • carmine fattimiei

        Tu, invece, sei ancora vivo.

        • cir

          purtroppo.

      • Pelzen

        Ti esprimi come un essere che ha ancora le mani lorde di sangue e di gas nervino.

      • Maurizio Ghezzi

        Viva il fascio ..unica risposta a te

      • colzani

        Con m3rde com lei in giro viene la voglia di convertirsi al fascio.

      • Paciullo

        Vai casa per casa per assassinarli tutti con i tuoi amici dei cessi sociali, no?

      • bruno

        Trollalero trollala

      • Roberto Pani

        secondo te Assad usa armi chimiche quando ormai a vinto , ho fumi roba scaduta?

    • maestraco

      Chiunque abbia ordinato e quelli che hanno compiuto tale atto meritano di essere presi,processati e fucilati nella schiena . Solo gente vigliacca può agire in tale modo.

  • stufo

    Gli israeliani hanno forti interessi e non sono mammolette. Agli americani fa gola il petrolio di tutti. I ribelli possono procurarsi qualsiasi porcheria e nasconderla in punti strategici, sapendo che prima o poi verranno colpiti. Assad è democratico davvero, cosa criminosa di questi tempi. Forza Assad !

    • Zorz.zorz

      Buon dì. Affermare che assad sia democratico rischia di inficiare tutto il discorso.Assad è un criminale, né più né meno dei suoi colleghi medio-orientali. Unico pregio è che non fa differenze religiose nell’ eliminare gli oppositori.Visti i precedenti libici,viva( congiuntivo presente) Assad, perché al peggio non vi è limite….saluti

      • beppe casciano

        e tu sei un cretino… fattene una ragione e informati meglio prima di parlare a vanvera, imbecille

        • Zorz.zorz

          La ringrazio del gentile pensiero. Prima di blaterare bisogna conoscere. Stia bene nonostante..

          • AlbertNola

            Non blatera, è solo un pidocchio nazifascista che dà fastidio. Comunque non vedo alternativa: Assad deve eliminare con ogni mezzo tutti i fondamentalisti islamici che stanno massacrando i cristiani!

          • Soap&Rope

            fondamentalisti islamici appoggiati da Israele, USA e Saudi Arabia….

        • Maria

          A tavolino e al caldo si cerca di vedere un altra realta dei fatti. SI DOVTREBBE V BANDIRE LA VENDITA DI ARMI PUNTO E BASTA!!!! TROPPO BAMBINI INNOCENTI MUOIONO!!!!!Mat MARIA P.S. scusate ho problemi di connessione e di elettricita scusatemi.Maria

          • virgilio

            va mori ammazzata

          • Zeneize

            Hai problemi di elettricità? In una zona di guerra usi un computer che non va a batteria?
            Dì la verità, hai consumato tutta l’elettricità per ricaricare i vibratori!

      • luigirossi

        Buondi.che c’entra.Anche Netanyahu è un criminale.Chi spara a freddo contro ragazzi che tirano sassi è un criminale e vigliacco infame.
        ma Assad è un elemento di stabilta’ che non ha mai dato fastidio a nessuno fuori dalla Siria.
        Netanyahu è uno che ha fatto guerre criminali ed altre ne prepara

        • Zorz.zorz

          Può darsi. La differenza è che alle prossime elezioni probabilmente verra’ messo da parte e probabilmente in carcere( dagli israeliani).saluti

          • luigirossi

            sostituito da un criminale peggio di lui

          • Zorz.zorz

            Lo sostituisse Gesu Cristo per quelli come lei sarebbe un criminale. L’ideologia( giudizio a priori) inficia la verità. Buona domenica

          • luigirossi

            quando mancano gli argomenti si passa alle insinuazioni.Buona domenica

          • Maria

            La differenza sta che hamas e un organizzazione terroristica che usa scudi umani come fanno i jihadistoi in Siria. Hamas poi ha cercato di far fuori i rappresentati dell AP di Mahmoud Abbas e lei non ha speso un rigo. Hamas terrorizza i cittadini di Ghaza e li usa come cavie per far si che ci siamo piu morti possibili per incolpare Israele. Lei e in Itaslia io mi trovo nel nord dell Iraq tra i curdi nel mirino di Erdogan la consiglio di andare a vivere a Ghaza e dare consigli ai leaders di Hamas poi vedremo se loro accettassero da un kuffar=infedele consigli.Maria

          • colzani

            hamas è una organizzazione terroristica per israele cos’ come israele è uno stato terrorista per hamas. Hamas usa i suoi concittadini come cavie quando l’idf arriva a bombardare gaza city, raccoglie tutti i bambini in previsione dell’uso di fosforo bianco ed i genitori espongono i propri figli a questa atroce morte per poter posare con i corpi carbonizzati dei figli davanti ai giornalisti. Hamas ha costruito appositamente l’ospedale dove israele avrebbe lanciato i suoi attacchi e così è stato anche per la power station dove i terroristi di hamas decisero di costruirla nel puntoi esatto in cui l’idf avrebbe bombardato. Maria perché non vi trovate anche voi mai nei luoghi dove gassano i bambini che voi vedete morire tra le vostre braccia?

        • AlbertNola

          Natanjahu, un grande democratico, il più grande politico vivente!

          • Soap&Rope

            Nethanyahu, quello che offre cure e protezione ai tagliagola dell’ISIS… LOL.

          • AlbertNola

            Israele dimostra grande umanità con chi è gravemente ferito. Anche i terroristi palestinesi vengono curati in Israele. Io non lo farei. Li farei marcire per terra.

          • Soap&Rope

            Ti chiedo la cortesia di risparmiarmi facezie simili……

        • Umberto Ciotti

          Vergognati sudicio fascista, te e la gentaccia di questa redazione di luridi fascisti che hanno distrutto l´Italia

          • luigirossi

            No ,io sono un ammiratore di Giorgia Meloni.tu un leccakulo della Curia,ala filo ebraica,e degli infami traditori prodiani della ex margherita

          • Soap&Rope

            Don’t feed the troll, pls !!!!

          • Soap&Rope

            Ma sei capace solo di insultare ?
            Visto che la tua estrema limitatezza ti impedisce di dare il benché minimo contributo alla discussione, e visto che questi forum non ti piacciono, perché non ritorni nella fogna di provenienza ?
            Questo forum depurato da squallidi elementi come te, ritornerebbe ad essere molto più vivibile.

          • Ling Noi

            Tu sei l’esempio lampante della pericolosità e carognaggine della cricca Rothshild e correligionari.

          • colzani

            C’han pensato Renzi e Berlusconi a salvarla vero?

          • luigirossi

            l’Italia l’ha distrutta chi ha consegnato la nostra spesa pubblica ai “mercati finanziari”.parlo di Ciampi,Andreatta,Prodi,Mattarella.
            Cani traditori della Margherita benedetta da GIAMPAOLO II di cui tu si stato membro,nonchè complice,anche senza contare un ca++o

          • cir

            crepa.

        • Maria

          Ci hau un criminale!!!sono filmati che mostrano capi di Hamas usare come scudi umani ragazzi di 16 17 come fecero durante la guerra nel 2014. Hamas e un organizzazione terroristica e lei la difende.Si vergogni!! Ha perfino cercato di far assassinare la delegazione palestinese di Mahmoud Abbas e lei tace su quel criminale terroristico operato definendo invece Netany ho problemi di connessione scusatemu Maria

          • colzani

            Dove sono questi filmati? mostrateli vermi nazisti israeliani. Volete vedere i filmati dei vostri attacchi satanici con il fosforo bianco? volete vedere i filmati dei cani dell’idf sparare alle spalle a manifestanti disarmati? problemi di connessione tra quell’orifizio chiamato ano ed il cervello?

          • luigirossi

            ma no,la delegazione palestinese l’avete fatta saltare voi del Mossad,andiamo!

      • colzani

        E’ vero, in medio-oriente i governi sono tutti criminali e direi che in testa alla lista svettano i macellai sionisti. Complimenti per l’intervento.

        • Zorz.zorz

          Buon dì. In Israele gli oppositori non vengono eliminati. Vi sono elezioni che probabilmente metteranno Bibi da parte e magari in carcere. saluti

          • colzani

            Lo scopo dei suoi interventi è quello di esaltare la democrazia israeliana ma si può essere criminali in quella che chiamate democrazia. Metteranno bibi da parte come hanno messo i suoi predecessori da parte, restano comunque governi criminali e a nulla servono i vostri sforzi di paragonarli ai loro “colleghi” per mitigare le nefandezze ed i crimini di cui si rendono responsabili.

          • Zorz.zorz

            Buon dì . L’asino va legato dove vuole il medesimo. Buona domenica

          • Italo Balbo

            Come no ? Ed i patrioti di Monaco ? E centinaia di leader arabi, scienziati persiani, oppositori di Tel Aviv in tutto il mondo ? Tutti terminati, la maggior parte senza processo…

          • Zorz.zorz

            Mi dica chi erano i” patrioti di Monaco”. Grazie

          • Italo Balbo

            Quelli che Tel Aviv ha assassinato, spesso assasinandone anche i famigliari.

          • Zorz.zorz

            Se si riferisce alle olimpiadi,capisco tante cose.I preconcetti( giudizi a priori) sono impossibili da cambiare,quindi non serve dialogare.Buona domenica

          • Zeneize

            Nessuno vuole dialogare con lo scemo del villaggio, non l’hai ancora capito? Ops no, lo scemo del villaggio non è bravo a capire le cose, se non non sarebbe lo scemo del villaggio.

      • Maria

        Mi congratulo vivamente con lei per il suo realistico ed obiettivo commento purtroppo inficiato da commenti veramente scandalosi e veramente insostenibili. Mi occupo di diritti umani soprattutto quelli dei bambini e mi creda piange il cuore l aver visto bo errore bimbi morire soffocati. Maria

        • colzani

          Ma ancora non vi siete resi conto che non siete credibili? Le vostre messinscena sono ridicole. Terroristi.

        • luigirossi

          lei si occupa delle case dei genitori dei bambini per comprarle a prezzo zero.Ai diritti umani ci pensa Soros

        • Soap&Rope

          Le dico in tutta sincerità che qua dentro non è certo l’unica ad essere sinceramente dispiaciuta di questo ennesimo massacro il cui colpevole dovrebbe essere appeso per il collo a penzolare come un salame…. ma siamo sicuri che la responsabilità sia di Assad ?
          E non tanto il perché non avrebbe avuto proprio senso compierlo in questo momento, ma soprattutto perché mi sembra che ultimamente i suoi accusatori stiano mentendo più del demonio (see Skipral case).

        • cir
        • Zeneize

          Ti congratuli con lo scemo del villaggio, per di più uno scemo che fa il tifo per criminali di guerra? Sei scema o fai finta?

          • Maria

            Sarai semmai tu che ti congratuli con lo scemo del villaggio non io dato che difendo i diritti umani dei bambini calpestati e da te totalmente dimenticati. Domando e chi sarebbe lo scemo del villaggio?? Io non mi congratulo con persone indegne di riconoscimenti. M interessa e mi sta piu a cuore la continua violenza perpetrata contro bambini indifesi. Quindi vergognati!!!!Maria

          • Zeneize

            Rileggi, stupida cagna che non parla bene l’Italiano: “Mi congratulo vivamente con lei…”. L’hai scritto tu ieri.
            Forse gli attacchi chimici ti hanno danneggiato la connessione e gli spari ti hanno confuso?

          • virgilio

            semplicemente 6 volte TRO1A!

      • Ling Noi

        Criminali sono gli israeliani e i loro sostenitori, difatti guarda sotto chi ti da ragione…

      • Zeneize

        Basta, stupida cagna, non hai ancora fatto abbastanza figure?

    • Maria

      Sempre Israele di mezzo. Ma la smettiamo di farneticare e invece di difendere le popolazioni civili di Douma orientale difendete l uso del gas di Assad!!! Jo error jig Jihadisti e Assad con mercenari russi se ne fregano dei civili in balia dei jihadisti come scudi umani e bombardano pur di raggiungere il loro scopo SIRIA TABULA RASA!!! Chi ricostruira la Siria??? Voi lettori imbevuti da razzismo piu bieco contro Israele considerato il male assoluto???? Inm Francia contionuano gli assassinii a donne superpestite dell olocausto!! Non un rigo!! Scolari francesi di origine ebraiche sono minav minacciati e picchiati non un rigo. Tra poco ve la vedrete con Erdogan che sta preparando la bomba atomica grazie alla costruzione di un reatzt errore reattore atomico con la collaborazione di Putin che gli ha pure venduto gli S-400 batterie anti-missili mentre Trump impingua i falsi sauditi di armi ma queste tematiche non interessano solo Israele e la diu difesa di Assad. RIPETO CHE RICOSTRUITRA LA SIRIA??????DOMANDA DI CHIUSURA QUALE SOLUZIONE AVETE??? CONTINUARE A GASSARE???Maria

      • colzani

        Per difendere israele dovrebbe intervenire un commentatore credibile, voi avete raccontato menzogne incondizionatamente dal momento in cui avete iniziato la propaganda sul forum. Invece di rompere sui forum italiani preoccupoatevi di curare le ferite dei vostri amici terroristi curdi oppure tornatevene in Francia e denunciate pubblicamente la ultima vostra menzogna. A questo punto non ci interessa chi è il colpevole dell’uso dei gas e ci auspichiamo che vengano impiegati nella casa di tolleranza dove risiedete.

      • luigirossi

        ma no,il gas di Assad è un altra vostra invenzione.Se lei fosse davvero li,invece che in agenzia immobiliare,avrebbe visto che il gas è una scusa per prolungare la guerra in Siria.

      • virgilio

        “Sempre Israele di mezzo. Ma la smettiamo di farneticare e invece di
        difendere le popolazioni civili di Douma orientale difendete l uso del
        gas di Assad!!!”

        la pu##ana di di tua madre non mariti altro che la camera a gas e il forno,sei una tro!a che ancora insiste su queste menzogne gia mille volte smontate e tu lo sai bene chi sono i criminali

  • Ilario Fontanella

    Assad si vuole suicidare, ma siccome non ha il coraggio di farlo, come tutti i dittatori eletti usa armi chimiche contro il suo popolo, affinché gli USA con un bombardamento a tappeto su Damasco lo uccidano Pace agli uomini che sono morti, e Verità per quello che è successo…. ah verità con la maiuscola, non quello che ci viene spacciato dal opiduis… come la storia dei barili bomba…. la storia di skipal… la storia del furgoncino di Munster…. la storia del siriano che uccide a Monaco…. e personalmente vorrei saperne di più anche dello sparatore folle di Macerata….

  • Nick2

    Assad è il male assoluto. Secondo le fonti siriane e di tutto il mondo il dittatore è responsabile dell’80% delle vittime civili e i siriani fuggono dal regime di Assad da prima dell’arrivo dell’Isis. Ma a voi, delle fonti d’informazione di tutto il mondo ve ne fregate. Voi vi abbeverare alla fonte del criminale Putin…

    • Georgi Mihaylov

      presumo che lei sia una di quelle persone che ANCORA crede alla versione che i cecchini che hanno sparato in ucraina fossero del presidente yanukovich? BEH SVEGLIATI

    • Mauro

      Non dica scemate e usi la testa. Anche Skripal ha tentato di farlo fuori Putin, vero ?

      • AlbertNola

        Hai ragione: Skripal ha tentato di avvelenarePuti. Putin s’è difeso…

        • Mauro

          Ok, ci rinuncio, lei è senza speranza ?

          • AlbertNola

            Ho due laure.

          • Mauro

            Ah mi scusi, come posso permettermi di commentare le sue cagata con una sola laurea.

          • AlbertNola

            Studia!! Vieni alle mie lezioni di storia ed economia all’Università di Tirana. Se sei bravo, lavato, stirato e senza barba, ti do la 2. laurea. Chiamami Professore.

          • Mauro

            Mi basta una laurea del Politecnico di Torino. Tornando ai gas, lei nega l’evidenza e come docente di storia ed economia saprebbe che solo un cretino, a guerra vinta e gli americani che fremono per la famosa linea rossa, userebbe il gas contro la sua popolazione. E comunque in Siria ci sono stato spesso ed in tempi non sospetti e non avevo alcuna sensazione di un regime oppressivo. Al contrario, sono rimasto particolarmente colpito dall’apertura mentale della gente per cui la religione era l’ultimo dei problemi.
            Tirana eh ? … non è il posto da cui arriva tanta bella gente in Italia?

          • Mauro

            A Tirana ? Scusi, sono laureato in Ingegneria elettrica al Politecnico di Torino, un tantino più su di Tirana. Normalmente sono lavato, stirato, senza barba e magari bravo visto che gestisco la filiale di Dubai di una società tedesca.

          • AlbertNola

            Odio Dubai e tutto ciò che è arabo!

          • Mauro

            Neanch’io sono un grande estimatore. Ma Dubai ha ben poco di arabo.

          • Paciullo

            E tre Giovanne?

          • AlbertNola

            Due laure in economia e storia moderna dell’Università di Tirana, col massimo dei voti.

    • LC

      Macché… lo conosco bene, questo balordo è un troll al soldo della propaganda sionista e filoatlantica.

    • John

      E lei dove si abbevera? in quale truogolo anglo americano?
      Intanto si parla di cloro e di 20 intossicati…Attendiamo notizie vere..

    • Aleksandr Nevskij

      ci abbeveriamo alla fonte della ragione, caro il mio Sick2. Il gas nervino è strategicamente irrilevante in un conflitto, specie quando l’hai già vinto. In compenso è il solito tormentone dal 2013 ad oggi, per motivare eventuali sporadici attacchi all’esercito regolare siriano da parte degli USA. Criminali sono i tuoi genitori per averti messo al mondo.

    • Paciullo

      Che sapore ha l’urina degli eletti da Dio?

      • AlbertNola

        Un altro pidocchio nazifascista in giro a disturbare noi democratici che amiamo Israele.

        • Paciullo

          Ah ecco il porta borracce della compianta Mueller. Come sta la badante del vecchio oligarca eletto da Dio che vive a Kiev?

          • AlbertNola

            Sono nobile aristocratico ultramonarchico, patriota italiano come mio nonno e mio padre, ufficiali dell’esercito dei nostri amati Re piemontesi. Con quella pazza non ho niente in comune!

          • Paciullo

            Ma non eri democratico?

        • Paciullo

          Ma alla fine l’ospizio dove supporti gli eletti da Dio ti ha assicurato oppure lavori ancora in nero? Diglielo che anche lo shabbos goy è un essere umano come tutti!

          • AlbertNola

            Sono iscritto a FRATELLI D’ITALIA! Non sono mai stato in Israele, mai ci andrò. Israele è il nemico dei miei nemici islamici.

    • AlbertNola

      Assad e Putin sono due criminali che lottano contro barbari assassini islamici, i nostri peggiori nemici!

    • Ling Noi

      Ti sei un’infame carogna, come tutti quelli che stanno con i terroristi islamici. Le tue palesi falsità sono il marchio comune di Israele, Usa e… del PD. https://uploads.disquscdn.com/images/ae7f075c4f45601a43adc4e1888cf90b1956e77251f5f4ff0d9a30489e7503b1.jpg

    • virgilio

      a e gia meglio solo l’80% ?! perche un mese fa era il 95%

  • giuseppe 97

    cosa si aspetta condannare le ong per calunnia? Che prove hanno che sia stato Assad per fare certe affermazioni?

  • Pardinik

    In quel caos non ci si può capire nulla, ma loro vivono in un medio evo odierno dovuto all’aretratezza sociale impregnata di pseudo religiosità, un poco come l’Europa tra il 16° 17° secolo ove ci si ammazzava felicemente. Purtroppo la società civvile nasce dal sacrificio dolor e sengue e non può essere calata dal cielo come un dono, come hanno ripetutatemte tentato gli americani.

    • Lara Rossi

      Non mi risulta che la Siria fosse un paese che viveva nel Medioevo e con una pseudo religiosità. Mi risulta che fosse un paese piuttosto laico in quel contesto. Lo stesso vale per altri paesi come l’Iraq di Saddam, il quale non era un fiore di campo, però sapeva tenere a bada gli estremisti presenti nel suo Paese.

      • Peo

        Non solo. Nell’Irak di Saddam vivevano 700 mila cristiani del tutto intoccati sotto il suo regime. E quando lui lanciò gli Scud su Israele le sinagoghe ebraiche erano regolarmente aperte in Irak. E agli ebrei non venne mai torto un solo capello! E il suo Paese – laicissimo – era un modello di sviluppo in quell’area.

        • AlbertNola

          Il barbaro criminale Saddam dava 20.000 dollari ad ogni palestinese che si faceva saltare per aria.

    • Ling Noi

      Gli americani dal cielo calano solo bombe, sono i loro doni.

    • Divoll79

      Il governo della Siria era ed e’ LAICO.

    • kison

      gli americani dal cielo hanno sempre e solo calato bombe ,per il loro sporco interesse e non democrazia

  • Ras-Putin

    L’ultimo tentativo delle Ong e dei ” caschetti bianchi” per coinvolgere l’occidente dalla loro parte per salvarsi il deretano….dopo che al popolo inerme han portato un immenso…danno.

  • Nick2

    Il mio post ha smascherato i troll di Putin. In 5 minuti mi sono saltati tutti addosso. Significa che per loro postare qui è un lavoro. Danno del troll a me, che interverrò in questa sede si e no una volta al mese. Sono sicuro che i lettori capiranno che questo link è ad uso e consumo della propaganda russa. Lasciamo che se le suonino e se le cantino fra di loro…

    • Ras-Putin

      Han reagito come si reagisce ad una bombetta puzzolente….mentre si discute tra brava…gente.

    • Peo

      Troll di Putin? Anche l’articolista (assai dubbioso come si può leggere) è al soldo dello Zar russo? Guarda che la gente non è scema solo perchè la stampa mainstream la tratta da tale. Ragiona. E posta di conseguenza. Come me. Che non credo minimamente a questa ennesima patacca stile Powell.

      • Nick2

        Posso credere o non credere a questa notizia, ma a me preme far notare che qui postano solo personaggi che non intervengono a commentare altri articoli di questo giornale. Fanno solo ed esclusivamente propaganda russa. Se tu veramente ragioni, non puoi che essere d’accordo con me.

        • Ling Noi

          Sei bugiardo, del resto non saresti un leccabidet dell’invasore americano.

      • AlbertNola

        Putin è un criminale.

    • Ugo Ballantini

      bravo ti chiameremo lo smascheratore mascherato… ma cercati qualcosa da fare

    • Zeneize

      Bravo, lascia stare i “troll”, ora puoi rilassarti e riprendere le sodomie che ti piacciono tanto.

    • virgilio

      appunto va affankulo vai a kagare sul FQ

  • Ras-Putin

    Il ” giochetto” delle armi chimiche non funziona più…..ma il “padrone” vuole ancora fedeltà dalla sua …servitù.

  • beppe casciano

    Ma basta… non vi crede più nessuno… Assad, con il sostegno di Russia, Iran ed Hezbollah, ha sbaragliato le forze del male, degli USA e di Sion, sostenute anche dalla UE. Non vi rimane che triturarceli con le solite fake-news

  • luigirossi

    DUNQUE CHE SUCCEDE?
    I “russi” avvelenano una ex spia “per vendetta”in GB
    il principino saudita arriva in GB
    i ribelli che fanno capo all’Arabia saudita interrompono la tregua a Damasco
    Assad,che evidentemente è stupido,scatena un grande attacco chimico che lo collega ai russi.
    E noi che abbiamo l’anello al naso ci crediamo,a questa rozza pantomima.
    Come si è ridotto l’ex Occidente !

    • Maria

      Ma il piu pericoloso e ERDOGAN un imam camuffato che predica alla gioventu turca entusiasta il corano inoltre viene coccolato da USA come membro NATO e da Putin che lo ha rifornito di S-400 batterie antimissili mentre gli USA i modernissimi caccia F35 inoltre la Turchia e odiata dal mondo arabo ma a causa del suo modernissimo armamento militare sono affascinati. Inoltre Putin sta collaborando con Erdogan per la costruzione di mun reattore nucleare facilmente trasformabilk errore trasformabile per la produzione della bomba atomica. Erdogan non puo incorrere come membro della NATO in sanzioni da parte degli USA come e il caso dell Iran per cui e una vera minaccia per la debole e divisa europa.Maria

      • colzani

        Insieme ad erdogan dovete anche citare il vostro cemil bayik, coccolato dai terroristi israeliani. Gli islamici sono “affascinati” dal modernissimo armamento turco? E voi avete studiato a Eton per scrivere queste infantili idiozie? Un reattore nucleare può esser facilmente trasformato per la produzione di una bomba atomica? La vera minaccia per l’Europa, idioti impostori israeliani, sono le 300 testate nucleari che i guerrafondai satanisti israeliani hanno in pancia e che sono disposti ad usare.

        • Maria

          Sciur colzani par piaser la smetta di dire fesserie per favore che non stanno ne in cielo ne in terra La saluf errore la saludi Maria

          • colzani

            Non è sufficiente dire che le mie sono fesserie per detenere il primato di possesso della verità. Non siamo in Isarele dove vi bevete qualsiasi menzogna il governo diffonde.

          • virgilio

            va in pu##ana!

        • Shaq Boom

          Un ripulisti epocale

      • Soap&Rope

        Concordo…. considera comunque che la sua ambiguità potrebbe essere l’unico freno all’inizio della guerra.

      • luigirossi

        qualsiasi cosa lei pensi di Erdogan,io penso di peggio

      • virgilio

        il piu pericoloso e Netanyahu tro!a

        • AlbertNola

          Ama Netanjahu come te stesso! I croati fanno schifo.

  • bruno

    Sono attacchi costruiti appositamente per incolpare il regime di assad, fanno come hitler, dietro ci sono queste pseudo ong pagate da chissà chi. Sono tattiche vecchie, ormai nessuno ci crede.

    • Pax Rector

      PURTROPPO LE PECORE mondialiste buoniste…sinistre ci cascano basta vedere LA STAMPA COSA TITOLANO… il male e’ ”ASSAD” ed invece e’ esattamente L’OPPOSTO e il tutto e’ iniziato dalla CIA/MOSSAD/SAUDIARABIA /ALQAIDA per l’oleodotto che avrebbe dovuto passare dalla sirya PAZZESCO ALTRO CHE I FILM DI 007 QUI LA RALTA’ SUPERA I FILM

  • angelomichele

    Il caso Skripal è stato preparotorio a questa ulteriore provocazione Hanno cercato di isolare la Russia dal punto di vista diplomatico, adesso hanno trovato la pseudo giustificazione per colpire la Siria, ma le conseguenze ?
    Tenuto conto dell’inaffidabilità delle fonti, non si capisce se l’attacco è stato veramente organizzato da Al Nusra o è completamente fittizio come il caso Skripal. Chi soccorre persone colpite da gas ha l’obbligo di coprire le mani e di portare mascherine per non contaminarsi a sua volta. Invece, i soccorritori sono tutti a volto e mani scoperte

    • AlbertNola

      La Russia è uno stato canaglia!

  • BlackSail33

    Esatto. Praticamente Assad ha vinto e fa l’unica cosa che potrebbe bloccarlo. Tipo l’avvelenamento del ex spia russa alle porte delle elezioni russe. Ormai la lobby mondialista a guida usa, gb, israele e servi vari stanno giocando sporco per cercare di ribaltare una guerra persa macellando chi combatte per loro. E poi il criminale è Assad.

  • Vlado Cremisi

    Ecco cosa preparavano i terroristi che non hanno accettato la resa

  • dottor Strange

    immagino che la Goracci darà ampio risalto a questa boiata: tempo perso, ormai il gioco è scoperto e queste manovre propagandistiche lasciano il tempo che trovano. l’Osservatorio dei diritti del cavolo farà bene a mettersi ad osservare le stelle…

  • Umberto Ciotti

    Occorre essere dei sudici fascisti, come quelli di questa ottusa redazione senza vergogna, per appoggiare criminali come Assad … Sudici dementi prepotenti che mantengono l´Italia in una fogna

    • Italo Balbo

      Ciotti l’Italia NON riconosce Gerusalemme come capitale di israele e NON riconosce l’occupazione israeliana dei territori. Tu da che parte stai ? Con l’Italia o contro l’Italia ?

    • luigirossi

      i fascisti si lavano,sudici sono gli ebrei ortodossi ,notoriamente.PoI c’è chi come te è sudicio nell’anima perchè traditore della sua Patria.Come te E Fini;Vi conoscete,vero?

  • giovanni

    Viste Tutte le menzogne occidentali silla guerra un Siria, comincio a dubitare circa il fatto che Hitler abbia sterminato GLI ebrei.

  • Umberto Ciotti

    Occorre essere dei sudici fascisti, come quelli di questa ottusa redazione senza vergogna, per appoggiare criminali come Assad … Sudici dementi prepotenti che mantengono l´Italia in una fogna … SONO PASSATI 73 ANNI DA QUEL APRILE 1945 A PIAZZALE LORETO E ANCORA NON SIETE SCOMPARSI LURIDI VIGLIACCHI

    • Nick2

      Purtroppo tanta gente non conosce il valore della DEMOCRAZIA. E nemmeno la merita. Temo che un giorno, non troppo lontano, questi buffoni rimpiangernno amaramente il tanto odiato Occidente…

      • Zeneize

        Bravo, ora tu e i tuoi alter ego finocchi andate in israele a godervi la democrazia e non rompete i maroni agli adulti.

    • colzani

      Da dove scrive da un centro sociale o da un kibbutz?

      • Italo Balbo

        Dal manicomio…

    • luigirossi

      e’ molto che presenti questi sintomi?

    • Lamberto Z

      le medicine che ti hanno prescritto vanno prese! Anzi fatti aumentare il dosaggio.

  • carmine fattimiei

    Sinché non scatenano la terza guerra mondiale gli Usa non la smetteranno.

  • Andrea Chiodi

    Certo che sono alla canna del gas se pensano che noi si beva una panzana simile. Tra l’altro Duma è ridotta ad una piccola sacca di 1,5 km di raggio ed è sotto attacco da tutti i lati dall’esercito siriano che tra poco libererà completamente la sacca. Con i gas i siriani rischierebbero di colpire i loro stessi soldati. Credere a questa panzana significa solo essere in mala fede. In realtà ho fatto un breve giro sulla stampa anche estera ed ho notato che stavolta c’è una maggiore sana cautela

    • Soap&Rope

      L’importante, per lor signori, è che se la bevano i nostri governanti… così come si sono bevuti la panzana del caso Skripal.

  • ClioBer

    I sussulti disperati di chi è prossimo al “rigor mortis” o, se volete, a rinunciare al progetto e rimetterci tantissimi mld, tanto che i beduini dell’A. Saudita sono sull’orlo della bancarotta.
    Visto che non ha funzionato il caso Skripal e neppure l’espulsione dei diplomatici, ricorrono ai vecchi metodi, di sicuro effetto sull’opinione pubblica.
    Ma non va trascurato che di concerto la CIA ha obbligato il suo uomo, Zuckerber, con la scusa delle fakes e delle vendite di nominativi (come se non l’avesse venduti anche ai democratici e non avesse favorito, spudoratamente, l’elezione di Obama) ad esercitare una una forte censura su Facebook.
    Insomma, un attacco concentrico, su tutti i fronti, perché il progetto globalista non deve fallire, visto che i globalisti non vogliono rinunciare alla Paneuropa meticcia, altri, per il contributo dato, come Turchia e Israele, reclamano la loro fetta di Siria e la “Fratellanza Musulmana” non vuole rinunciare all’islamizzazione dell’Europa.

    • Demy M

      Siamo sicuri che ci sia solo la Siria nel mirino dell’associazione criminale a guida Usa? Perchè non pensare anche ai Persiani che sono sul campo a difendere Assad e che, se colpiti, reagirebbero scatenando la reazione delle forze armate degli ” eletti” ?

    • Leonardo Zangani

      ClioBer, l’osservatorio per i diritti dei siriani i gli elmetti bianchi a lui collegato sono espressione dei servizi inglesi che hanno destabilizzato tutta l’area.
      Mi auguro che Trump, ora assistito da Bolton, non abbocchi all’amo degli anti Assad e coinvolga maggiormente gli USA.

  • Italo Balbo

    Erano mesi che si stava addestrando la sonnolenta opinione pubblica occidentale all’ennesima fake news su un possibile uso di armi chimiche, mai dimostrate in passato e, c’è da scommetterci, del tutto prive di qualsiasi attinenza alla realtà anche questa volta. La domanda è : cui prodest ? La risposta è semplice ed odora di kosher.

  • Avigdor

    Ma guarda. C’e’ un attacco chimico in Siria, e le forze dei fondamentalisti islamici finanziate da Obama/Hillary insieme alle ONG finanziate da Soros -tradizionalmente fonte di notizie incontestabili- sono gia’ certe che si tratti di Assad. Invece di porsi la doverosa domanda “cui prodest?”, i mainstream media cominciano a starnazzare contro il governo siriano, ed ovviamente contro il cattivone Putin.

    Adesso ho un vuoto di memoria improvviso: cosa succede dopo, in questi casi? Aspettate che vado a sfogliare alla svelta il bignamino…. ah si’, dimenticavo: segue il rituale attacco aereo USA in “difesa dei diritti umani”, ed a sostegno dei terroristi dell’ISIS. Le cose andranno cosi’: si accettano scommesse.

    • Avigdor

      Bingo. Trump ha appena dichiarato che Assad “la paghera’”….

      • Divoll79

        Trump dichiara una cosa oggi e ne fa un’altra domani.

        • Shaq Boom

          E altre 5 il giorno dopo

  • Italo Balbo

    Ecco la rete di coperture e finanziamenti internazionali dei White Helmets. Al centro James Le Mesurier, il mercenario “umanitario” britannico fondatore nel 2013 dei White Helmets: i finanziatori sono emanazione dei governo e/o dei servizi britannici, israeliani ed USA ed una pletora di ONG che fanno capo al solito Soros…

    https://uploads.disquscdn.com/images/97b7879e2bd9f452c0269e6a6b401b89765408437774f3107676f35126916f08.jpg

  • bruno

    L’importante è che i mezzi navali russi abbiano le navi usa sotto tiro e gli s400 in Siria pronti al lancio

  • Pax Rector

    solita messa in scena dei jhihadisti collegati da al qiada e CIA SIAMO A LIVELLI DA FILM , la CIA che usa ijhihadisti al_qiada per giustificare un attacco alla SIRA . ma voi pensate che ASSAD sia tanto stupido da usare armi chimiche??? E’ TUTTA UNA MESSA IN SCENA CRIMINALE DEI MOSTRI JHIHADISTI CHE USANO I CIVILI COME SCUDO E AD UTILIZZO POLITICO SVEGLIA.

    • Svevus

      La tecnica americana qui utilizzata e ampiamente illustrata da Mearsheimer ( The tragedy of great power politics ) si chiama buckpassing ( scaricabarile = far fare le brutte azioni a qualcun altro ….just in case… si venga a scoprire ).

  • avolteritornano

    Non ci vuole molto a capirlo: non appena Trump ha detto che vuol ritirare le truppe dalla Siria, ecco che c’è qualcuno che getta benzina sul fuoco.
    Miserabili assassini…. altro che Assad….

  • Se77e

    Chissà cosa dicono i difensori di Putin…

    • Divoll79

      Qui non ci sono “difensori di Putin”, ma gente che usa il cervello per analizzare le notizie.

      • Se77e

        Forse uno su venti.

        • Divoll79

          E quell’uno non e’ lei.

        • paolo045

          5%? Direi che la percentuale sia abbastanza esatta. Del resto corrisponde a quella detta da Barnum un secolo fa.

    • Zeneize

      Chissà perché non sei a prenderlo dove ti piace tanto, invece che scrivere fesserie qui.

  • MAUROC59

    Non c’e’ tanto da pensare, l’avvelenamento farlocco in Inghilterra per preparare il terreno propedeutico a questa azione ignobile da parte di terroristi al soldo della nazione che e’ stata durante la sua sua esistenza lo 87% sempre in guerra con qualcuno.La Russia prepari i missili ce ne sara’ bisogno!

  • Demy M

    Forse il vero obiettivo è l’Iran presente in Siria a fianco dei governativi. L’eventuale – e solito – bombardamento americano colpirebbe prevalentemente i Persiani ed Hezbollah, oltre che i militari governativi siriani, giusto come imposto dai guerrafondai e terroristi “ eletti”. In ogni caso, anche la semplice scivolata nella vasca da bagno, per gli Usa & associazione criminale che guidano, è sempre colpa di Putin

    • Avigdor

      Non dimenticarti che per CORRIERE, REPUBBLICA, LA STAMPA ecc. e’ un’interferenza russa anche se la mia gatta ha fatto inaspettatamente i gattini.

      • Divoll79

        Ma li ha fatti??….

        • Avigdor

          Si’, mannaggia, tre micine ed un micetto. Devo istituire una commissione d’inchiesta per dimostrare che la gatta ha subito un’inseminazione diretta a distanza, secondo il protocollo di un laboratorio segreto siberiano. Ho la mezza idea di proporre il coordinamento delle indagini a Robert Mueller o alla Bonino.

          • Divoll79

            Che meraviglia. Spero che li darai in buone mani ;-))

  • Bragadin a Famagosta

    Cercare tra i sauditi e i loro alleati prego…

  • eusebio

    Cui prodest?
    Non ad Assad, non a Putin che guarda caso è stato accusato con le sanzioni di ieri di fornire gas ad Assad.
    Una bella accusa basata sulla testimonianza dei quaidisti White Elmets e dell’Osservatorio Siriano per i Diritti del jihadista ed un bel processo per i due nemici di Sion davanti al tribunale dell’Aia e vai.

  • Anita Mueller

    La verità è che quando Arimane (l’Anticristo che ho conosciuto personalmente, che ho tradito e che ora mi sta dando la caccia) da un un ordine i primi ad obbedire sono sempre gli USA che approfittando della loro potenza militare (mentre gli americani per poter frequentare un’università si devono indebitare per tutta la vita, dove gli americani sono ora obbligati a stipulare un’assicurazione sanitaria pena delle esorbitanti multe, dove l’americano medio per poter sopravvivere deve avere almeno 4 lavori inclusi il sabato e la domenica) si divertono a creare false flags per scatenare guerre e far quindi funzionare la loro criminale industria bellica. State tranquilli che anche in questo caso Assad non c’entra niente ma c’è come al solito lo zampino degli americani e/o di qualche loro vergognoso alleato. Che Dio possa distruggere e umiliare presto gli USA ed Arimane in persona!

  • Ras-Putin

    Il campionato del Mondo è oramai vicino…per i russofobi è un amaro…bocconcino. Ci saranno altre provocazioni…per minare le pacifiche….manifestazioni. Il palcoscenico mondiale….che si trasferisce in Russia a lor fa tanto…..male.

  • johnny rotten

    Fake-news inutili e pure dannose per chi le spaccia sui fake-media a reti unificate, rimarranno cornuti e mazziati perchè jaysh al-islam ha raggiunto l’accordo con il legittimo Governo Syriano, lasceranno andare tutti i civili e poi si faranno un giro sui famosi bus verdi, per poi finire bruciati ad Id-lib.

  • Lamberto Z
    • https://www.youtube.com/watch?v=S31VLG8Qi78 Panthera Pardus

      Interessante, l’indirizzo riporta ad una ditta che nel 2015 (vedo un articolo del 2012) doveva essere chiusa, copio dal Merkur Aktualisiert: 07.09.12 10:25
      100 Arbeitsplätze in Gefahr

      Hohenbrunn – Die Firma „Merck Schuchardt“ in Hohenbrunn geht einer ungewissen Zukunft entgegen. Die „Merck KGaA“ in Darmstadt will sich vom Standort im Landkreis München trennen. Ende 2015 soll das passieren. Wie es danach weitergeht, ist derzeit offen.

  • Divoll79

    Ancora con questo farlocco Osservatorio che ormai anche le pietre sanno consistere di un unico individuo che gestisce un negozio a Londra e sta dalla parte dei jahidisti?! E dovremmo berci di nuovo la trita storiella di Assad che, mentre sta vincendo su tutti i fronti e ripulendo il paese dai terroristi, si mette ad attaccare la propria popolazione con agenti chimici (che non ha piu’)?!

    No, mi dispiace, non funziona piu’. Gli Usa, coi loro amici sauditi e quant’altri, ormai, non hanno neanche lo zero virgola di credibilita’. Gli unici a disporre di armi chimiche sono i jahidisti e sono anche gli unici ad avere qualche interesse a usarli sulla popolazione, sia per tentare di accusare Assad, sia per la rabbia di venire scacciati dai territori che avevano occupato.

    • Doris

      Un articolo piuttosto interessante che puoi leggere su Medium
      New Syrian Chemical Weapons Attack Being Reported By All The Usual Suspects

      • Divoll79

        Grazie per averlo segnalato.

  • Divoll79

    E’ talmente evidente il collegamento tra la notizia dell’altro giorno (“guerra” tra Trump che vuole ritirare le truppe dalla Siria e il Pentagono che ce le vuole tenere) e questa volgare e criminale azione contro i civili che per non vederla bisogna essere ciechi di occhi e di mente.

  • Mario Marini

    Sono convintissimo che è opera dei cosiddetti ribelli, magari con l’aiuto dei servizi segreti degli stati canaglia ( Qatar su tutti ). Tentano in tutti i modi di cercare di convincere l’opinione pubblica occidentale che bisogna rimuovere Assad ma, ormai non convincono più nessuno, malgrado il can can dei velinari di regime ( in Italia Barbara Serra e Giovanna Botteri ndr) e le veline faziose dell’osservatorio siriano dei fratelli musulmani…..pardon dei diritti umani (sic !)….

  • Doris

    Amnesty International , ha diffuso il seguente comunicato stampa:

    “Il catastrofico fallimento della comunità internazionale di intraprendere azioni concrete per proteggere il popolo della Siria ha permesso alle parti in conflitto, in particolare al governo siriano, di commettere crimini di guerra e crimini contro l’umanità con completa impunità, spesso con l’assistenza di poteri esterni, in particolare la Russia. Ogni anno pensiamo che non sia possibile per le parti in conflitto infliggere più sofferenze ai civili, eppure, ogni anno, ci dimostrano che abbiamo torto (…) ” .
    Sollecita, per caso, una guerra fornendo una visione falsa dei fatti ? Non sarebbe la prima volta che Amnesty International svolge un ruolo in una campagna di propaganda in vista di una guerra.
    Tanto per citare un esempio

    Prima dell’invasione americana per estromettere gli iracheni dal Kuwait, il presidente George Bush Sr. è apparso in TV in possesso di un rapporto di Amnesty International che sosteneva che i soldati iracheni avevano scaricato bambini dagli incubatori. Quella era la volontaria partecipazione di Amnesty International alla diffusione di una bufala

    • Ras-Putin

      AMNESY INTERNATIONAL è oramai uno spudorato baraccone controllato dalla CIA….ammantato di falso umanitarismo il più schifoso che ci….sia.

    • Doris

      Scusate, ma inavvertitamante mi sono data un voto positivo

  • silver

    Ma se le bombe chimiche sono opera dei ribelli finanziati dalla CIA ed FBI. Trump s’informi meglio.

  • silver

    Si versano lacrime di coccodrillo per i bambini come se i bambini fossero chissà chi o chissà cosa. Le bombe chimiche le tirano i ribelli che stanno perdendo la Guerra e lo fanno per incolpare Assad ed i Russi. Assad non ha bisogno di tirare bombe chimiche per vincere una Guerra che ha già vinto. E’ chiaro che sono i ribelli i criminali che combattono il governo legittimo su ordine della CIA e FBI (che se ne fregano altamente di Trump).

    • Divoll79

      E, soprattutto, se ne fregano di far morire dei bambini.

  • Il Tanzo

    Allora se il bombardamento e’ stato aereo e’ opera del regime , se con artiglieria siamo 50 e 50, quindi al momento le vostre analisi da esperti dei servizi di ( diso)informazione sono fumo.
    Ovvio che se è opera del regime assisteremo a risposta mirata su palazzi governativi di Damasco, se appureranno che è opera dei beduini islamici allora terremo stretti Assad, idolo di quasi tutti qua.

  • Genta Aldo

    Pero tutti si buttano a pesce sulle notizie fornite dal portavoce dei caschi bianchi a Londra notoriamente emanazione del M16 inglese.Queste armi chimiche usate in guerra ed anche con Skypal ed altri puzzano tanto di manipolazione.

  • Ernesto Pesce

    Ricordate?
    Anche in quel caso immagini di morte e distruzione. Il piccolo Omran
    Daqneesh è diventato il simbolo della brutalità di Assad e Putin. Poi,
    però, suo padre ha raccontato ciò che è successo realmente in quei giorni d’estate: i caschi bianchi gli avevano strappato il figlio di mano, ancora sporco di sangue e calcinacci, e lo avevano usato come un macabro trofeo da fotografare. Quell’immagine fece il
    giro del mondo. Era su tutte le prime pagine dei giornali. Ma era frutto non solo della violenza dei bombardamenti, ma anche dei cosiddetti ribelli, che hanno voluto utilizzare un bambino innocente e per di più ferito solamente per fare propaganda.

    E sono gli stessi caschi bianchi, oggi, a diffondere le immagini provenienti dalla Ghouta.
    Si vede una bambina che indossa un pigiama rosa e che viene aiutata a fuggire
    da un edificio colpito, molto probabilmente, da un bombardamento. In poche ore è già diventata l’immagine simbolo di quello che sta accadendo alle porte di Damasco. È l’immagine della barbarie governativa, proprio come ad Aleppo. L’immagine simbolo della violenza sui civili.

    Impossibile dire con certezza ciò che sta accadendo nella Ghouta orientale. Impossibile contare i morti.
    L’Osservatorio siriano per i diritti umani, in prima linea in questo
    tragico pallottoliere, è composto solamente da una persona che per di più sta a Londra. Ha fonti sul campo, si capisce. Fonti, val la pena di ricordarlo, che stanno però unicamente da una parte: quella dei ribelli.

  • stefano

    A credere a queste bufale bisogna essere deficienti o complici dei criminali che in questo caso sono i ribelli/Isis che da sempre usano gli ostaggi civili come carne da macello scudi umani. Chi può essere stato secondo voi, chi vince o chi perde? Chi opera come esercito regolare o come invasato drogato sgozzatore? Che sgozzava civili inermi e postava i video! Ma basta fake!

  • Amor Vero

    Ma l’idolo delle folle qui è Trump o Putin? Cambiate tutti i giorni non si capisce niente.

    • Mario Marini

      Non c’è nessun idolo, la maggioranza delle persone non vuole sentire più parlare di interventi militari, di ingerenze in stati dove la democrazia è un optional ( Vedi dall’Algeria 1992 in poi) perché produce l’esatto contrario di certi desiderata (la caduta del muro di Berlino e del comunismo in Europa nel 1989 è stato un caso a sé, l’Europa era matura per la democrazia, non a caso avvenne quasi senza spargimento di sangue ,solo qualche scaramuccia in Romania, in altre parti del mondo NO), non a caso la caduta di certi regimi autoritari laici fa salire al potere i fautori di uno stato confessionali basato sulle leggi coraniche, non certo uno stato costituzionale e secolarizzato. La gente vorrebbe vedere i governanti che risolvano i problemi interni (vedi crisi economica, immigrazione, ecc.) e non che vadano dietro ai diktat dell’apparato militare e di intelligence degli USA e della GB, questo non succedeva nemmeno durante la “guerra fredda”, gli stati della UE occidentale erano si alleati degli USA ma, avevano cmq una loro autonomia sia in economia che in politica estera.

    • Mario Trieste

      Se hai bisogno di idoli è un problema tuo, qua basta usare la testa.

      • Amor Vero

        Vedo, vedo.

        • Mario Trieste

          Hai rotrovato gli occhiali? son contento per te.

          • Amor Vero

            Hahaha ti preferisco ironico che analista político o militare. Niente di personale con te in particolare ma ribadisco che siete un bel gruppo di mattacchioni.

          • Mario Trieste

            gente allegra il ciel l’aiuta! :)

          • Amor Vero

            L’importante è non sproloquiare come vedo fare, manco fossero davvero analisti militari o politici. La verità non si conoscerá mai. La única certezza è che i leaders russi, cinesi, usa, israele, i musulmani estremisti chi per una ragione chi per un’altra dovrebbero sparire dalla faccia della Terra.

  • Max

    Guardate che se intervengono apertamente gli USA la guerra non la vincono.

  • Ubimauri

    Ancora con ‘ste armi chimiche????
    Moronna mia du Carmine benedetta….

  • Shaq Boom

    Ma quando la finirano questa recita dei scarica barile ???

  • Giacinto Lombardi

    E buon senso e logica, purtroppo, non sono argomenti validi!

  • chelavek

    L’impero del male a stelle e stracci, le cui basi si poggiano sulla menzogna e sull’inganno, può ormai essere creduto e ascoltato solo dai supporters del terrorismo e del caos globale.

  • Ariel Demian

    Sì, certo. È subito colpa di Assad. Tutta la situazione è ridicola.

  • Lucio

    che schifo. Troppo palese come la cosa sia stata inventata ad oc. Vedremo cosa decideranno gli americani con i loro vili scagnozzi ma sicuramente sarebbe stato più onesto bombardare direttamente dicendo “ci divertiamo a farlo per i nostri vili scopi economici e di predominio” piuttosto che tirare fuori false flag a spese della popolazione civile.

  • Zeneize

    Meno male che ci sono anche giornalisti come si deve, come per esempio Carnieletto!

  • dagoleo

    Ma siamo proprio sicuri che l’autore di questo attacco chimico sia Assad? In quella zona ha quasi vinto e si metterebbe nei casini con un attacco chimico? Io non credo Assad così stupido e tanto meno lo sono i russi che lo appoggiano. Non è che il gas l’hanno tirato i ribelli uccidendo innocenti di cui non gli frega nulla per poi accusare Assad? Mi sà tanto che sono sulla pista giusta.

    • Demy M

      Bisogne vedere se le vittime sono reali, o frutto della propaganda hollywoodiana come altre volte dimostarto da Il Giornale.

  • Max

    Quando la faranno finita con la vigliaccheria e dichiareranno una guerra aperta? Sono vent’anni che l’occidente si maschera con la scusa umanitaria. Veramente infimo. Peggio della guerra stessa. Politici ipocriti e senza palle, che vogliono conquistare come fossero guerrieri però spacciandosi per crocerossine.

  • eusebio

    Stavolta Israele rischia, il ministro degli esteri russo Lavrov ha velatamente minacciato chiunque ammazzi personale russo in Siria (e ce n’è tanto) praticamente di dichiarazione di guerra, fortuna che la contraerea russa funziona.

  • antonio

    sono certissimo che tutti sanno che è una macchinazione e lo sanno prima di tutto i vertici degli usa che hanno commissionato l’attacco , questo ci fà capire che i piani degli usa per la Siria non sono mai cambiati.

  • Giorgio Zerda

    Le bugie hanno le gambe corte..ora perfino sui media occidentali venduti si parla di “presunta aggressione chimica ” perchè i report locali hanno provato che non c’è nessuna sostanza chimica sul territorio ed è tutta una messa in scena per impedire a russi e siriani di controllare pienamente il territorio

  • Gianni Bi

    Non sanno come riprendersi la rivincita sulla guerra persa, questi yankee maledetti, ora fanno di tutto per creare il caos con le presunte armi chimiche che servono più ad incolpare Assad. E tutta la stampa asservita occidentale si è allineata a questa sporca menzogna. Ormai la storia si ripete da anni, per fortuna sono ormai pochi i creduloni che si affidano a queste panzane.